System Requirements Specifications (SRS) MGT MiGiocoTutto

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "System Requirements Specifications (SRS) MGT MiGiocoTutto"

Transcript

1 Nome del Progetto MGT MiGiocoTutto Sito web per la gestione di scommesse sportive on-line Redazione Fulgenzi Alessandro data 05/02/2007 Firma Verifica Cliente data Firma _Ed1Rev3 11/11/ Pag 1 di 27

2 INDICE 1. INTRODUZIONE OBIETTIVO IDENTIFICATIVO DEL DOCUMENTO DOCUMENTI DI RIFERIMENTO DEFINIZIONI ED ACRONIMI REQUISITI REQUISITI FUNZIONALI REQUISITI NON FUNZIONALI SPECIFICHE DEI REQUISITI REQUISITI FUNZIONALI REQ_01_FUN_ REQ_01_FUN_ REQ_01_FUN_ REQ_02_FUN_ REQ_02_FUN_ REQ_03_FUN_ REQ_03_FUN_ REQ_04_FUN_ REQ_04_FUN_ REQ_04_FUN_ REQ_05_FUN_ REQ_05_FUN_ REQ_06_FUN_ REQ_06_FUN_ REQ_06_FUN_ REQ_06_FUN_ REQ_07_FUN_ REQ_07_FUN_ REQ_07_FUN_ REQ_07_FUN_ REQ_07_FUN_ REQ_07_FUN_ REQ_07_FUN_ REQ_08_FUN_ REQ_08_FUN_ REQUISITI DI PORTABILITÀ REQ_01_POR_ REQUISITI DI SICUREZZA REQ_01_SEC_ REQ_02_SEC_ REQ_03_SEC_ _Ed1Rev3 11/11/ Pag 2 di 27

3 3.4 REQUISITI DI PRESTAZIONI REQ_01_PRE_ REQ_02_PRE_ REQ_03_PRE_ CASI D USO UC_00 - SCHEMA GENERALE DEL SISTEMA Diagramma dei casi d uso UC_01 - GESTIONE ACCOUNT PERSONALE Diagramma dei casi d uso UC_02 - GESTIONE STORICO EVENTI Diagramma dei casi d uso UC_03 - GESTIONE PORTAFOGLIO Diagramma dei casi d uso UC_04 - GESTIONE SCOMMESSE Diagramma dei casi d uso UC_05 - GESTIONE EVENTI Diagramma dei casi d uso UC_06 - GESTIONE BOOKMAKER Diagramma dei casi d uso UC_08 - GESTIONE AMMINISTRATORI Diagramma dei casi d uso MATRICE DI TRACCIABILITÀ _Ed1Rev3 11/11/ Pag 3 di 27

4 1. INTRODUZIONE 1.1 Obiettivo Questo documento ha come obiettivo la descrizione formale dei requisiti utente. 1.2 Identificativo del documento Il documento in oggetto è denominato (_ed1rev3). 1.3 Documenti di riferimento Rxx = Documenti di Riferimento Cxx = Documenti Correlati [R01] Glossario (MGT_01_GLO_ed1rev1). 1.4 Definizioni ed acronimi Ogni requisito avrà il seguente identificativo : REQ_<progressivo a due cifre>_<tipologia di requisito>_<progressivo a quattro cifre> - Il progressivo a due cifre rappresenta un raggruppamento per macro-requisito (es. Gestione dati utente). - Il secondo progressivo a quattro cifre scorre i requisiti all interno del macro-requisito (es. Gestione dati utente registrazione, ecc..) La tipologia di requisito consente di distinguere i requisiti in base alla loro area di appartenenza. Di seguito viene riportata la tabella di identificazione delle tipologie di requisito : Acronimo FUN POR SEC Funzionale Portabilità Sicurezza _Ed1Rev3 11/11/ Pag 4 di 27

5 PRE Prestazioni Tabella 1.1 Tipologie di requisito Ad ogni requisito sarà associato uno stato in base alla seguente tabella : Acronimo Note PRO Proposto Requisito da sottoporre all approvazione del cliente ACC Accettato Requisito accettato dal cliente SCA Scartato Requisito scartato dal cliente Tabella 1.2 Stati di un requisito Per quanto non specificato, fare riferimento al documento [R01]. _Ed1Rev3 11/11/ Pag 5 di 27

6 2. REQUISITI In questo capitolo sono sintetizzati tutti i requisiti in modo da averne una visione globale. Gli stessi saranno successivamente dettagliati nel capitolo successivo. 2.1 Requisiti funzionali Segue la lista di tutti i requisiti funzionali relativi al progetto. Requisiti Funzionali ID Nome Stato REQ_01_FUN_001 Gestione dati utente - Registrazione PRO REQ_01_FUN_002 Gestione dati utente Modifica dati PRO REQ_01_FUN_003 Gestione dati utente Modifica modalità pagamento PRO REQ_02_FUN_001 Gestione eventi Categorizzazione eventi PRO REQ_02_FUN_002 Gestione eventi Inserimento eventi PRO REQ_03_FUN_001 Gestione esiti Categorizzazione esiti PRO REQ_03_FUN_002 Gestione esiti Inserimento nuovi esiti PRO REQ_04_FUN_001 Gestione quotazioni Inserimento quotazioni PRO REQ_04_FUN_002 Gestione quotazioni Presenza quotazioni (1) PRO REQ_04_FUN_003 Gestione quotazioni Presenza quotazioni (2) PRO REQ_05_FUN_001 Gestione storico Archiviazione dati storici PRO REQ_05_FUN_002 Gestione storico Consultazione PRO REQ_06_FUN_001 Gestione Scommesse - Inserimento scommessa PRO REQ_06_FUN_002 Gestione Scommesse Composizione scommesse PRO REQ_06_FUN_003 Gestione Scommesse Accettazione puntata PRO REQ_06_FUN_004 Gestione Scommesse Registrazione in corso PRO REQ_07_FUN_001 Admin Inserimento bookbaker PRO REQ_07_FUN_002 Admin Rimozione bookmaker PRO REQ_07_FUN_003 Admin Abilitazione / disabilitazione bookbaker PRO REQ_07_FUN_004 Admin Inserimento amministratori PRO REQ_07_FUN_005 Admin Rimozione amministratori PRO REQ_07_FUN_006 Admin Esistenza super-amministratore PRO REQ_07_FUN_007 Admin Abilitazione/disabilitazione amministratori PRO REQ_08_FUN_001 Portafoglio Creazione portafoglio giocatori PRO REQ_08_FUN_002 Portafoglio Scadenza pagamenti PRO Tabella 2.1 Tabella dei Requisiti Funzionali _Ed1Rev3 11/11/ Pag 6 di 27

7 2.2 Requisiti non funzionali Segue la lista di tutti i requisiti non funzionali relativi al progetto. Requisiti di Portabilità ID Nome Stato REQ_01_POR_001 Browser web PRO Requisiti di Sicurezza ID Nome Stato REQ_01_SEC_001 Accessibilità PRO REQ_02_SEC_001 Comunicazione compagnie gestione credito PRO REQ_03_SEC_001 Connessione bookmaker PRO Requisiti di Prestazioni ID Nome Stato REQ_01_PRE_001 Numero connessioni PRO REQ_02_PRE_001 Popolazione giocatori PRO REQ_03_PRE_001 Accessibilità PRO Tabella 2.2 Tabella dei Requisiti non Funzionali _Ed1Rev3 11/11/ Pag 7 di 27

8 3. SPECIFICHE DEI REQUISITI In questo capitolo sono esposti nel dettaglio i requisiti. 3.1 Requisiti Funzionali Seguono i requisiti di carattere funzionale, ovvero le funzionalità che dovranno essere implementate per soddisfare le esigenze del cliente REQ_01_FUN_001 REQ_01_FUN_001 Gestione dati utente - Registrazione Proposto Ogni utente, per poter accedere al sito dovrà essere registrato. Pertanto dovrà essere disponibile la funzionalità di registrazione con la richiesta da parte del sistema di tutti i dati necessari per identificare l utente e per effettuare analisi statistiche. Dovranno essere gestiti almeno i seguenti dati : Utente Password Data registrazione REQ_01_FUN_002 REQ_01_FUN_002 Gestione dati utente Modifica dati Proposto Ogni utente potrà modificare in ogni momento i propri dati (compresi utente e password). _Ed1Rev3 11/11/ Pag 8 di 27

9 3.1.3 REQ_01_FUN_003 REQ_01_FUN_003 Gestione dati utente Modifica modalità pagamento Proposto Ogni utente potrà modificare in ogni momento la modalità di pagamento prescelta REQ_02_FUN_001 REQ_02_FUN_001 Gestione eventi Categorizzazione eventi Proposto Gli eventi saranno divisi per tipologie (partita di calcio, gara automobilistica, ecc). Gli eventi sono raggruppati secondo diverse categorie e sottocategorie (ad esempio Calcio, Automobilismo, Ciclismo, Hockey su ghiaccio etc. come macrocategorie, Tornei internazionali di Club e di Nazionali, Campionati nazionali, Coppe nazionali etc. come sottocategorie per il Calcio) REQ_02_FUN_002 REQ_02_FUN_002 Gestione eventi Inserimento eventi Proposto I bookmaker provvederanno all inserimento di nuovi eventi su cui scommettere REQ_03_FUN_001 REQ_03_FUN_001 Gestione esiti Categorizzazione esiti Proposto _Ed1Rev3 11/11/ Pag 9 di 27

10 Lo stesso evento può essere caratterizzato da diversi tipi di esito, ad esempio, per una partita di calcio (scelta 1X2, scelta 1X2 primo tempo, scelta punteggio primo tempo, scelta punteggio finale, scelta realizzatore primo gol, etc.). Gli esiti sono caratterizzabili (es. risultati sintetici, punteggi, giocatori, minutaggio etc., per una partita di calcio, vincitore, piazzamenti, numero ritirati, giro a cui il vincitore si è portato in testa etc., per una gara automobilistica) REQ_03_FUN_002 REQ_03_FUN_002 Gestione esiti Inserimento nuovi esiti Proposto I bookmaker potranno definire nuove tipologie di esito per una data tipologia di evento REQ_04_FUN_001 REQ_04_FUN_001 Gestione quotazioni Inserimento quotazioni Proposto Le quotazioni saranno inserite dai bookmaker, sulla base della categorizzazione degli eventi, e degli esiti REQ_04_FUN_002 REQ_04_FUN_002 Gestione quotazioni Presenza quotazioni Proposto Non tutti gli esiti di un evento avranno associata una quotazione. _Ed1Rev3 11/11/ Pag 10 di 27

11 REQ_04_FUN_003 REQ_04_FUN_003 Gestione quotazioni Presenza quotazioni (2) Proposto Il sistema prende in considerazione solo gli esiti per cui sono state fissate delle quote REQ_05_FUN_001 REQ_05_FUN_001 Gestione storico Archiviazione dati storici Proposto Il sistema deve mantenere uno storico di tutti gli esiti su cui ha proposto scommesse e delle quote relative negli ultimi due anni REQ_05_FUN_002 REQ_05_FUN_002 Gestione storico Consultazione Proposto Lo storico deve essere interrogabile dai giocatori in modo tale da presentare informazioni organizzate su richiesta, in relazione all esito scelto (ad esempio, selezionando Roma-Milan si avrà accesso ai dati storici sui precedenti per questa partita e per le due squadre) REQ_06_FUN_001 REQ_06_FUN_001 Gestione Scommesse - Inserimento scommessa Proposto Un giocatore potrà eseguire le scommesse tramite selezione della categoria, dell evento, dell esito, e della puntata per ogni scommessa da effettuare. _Ed1Rev3 11/11/ Pag 11 di 27

12 REQ_06_FUN_002 REQ_06_FUN_002 Gestione Scommesse Composizione scommesse Proposto Il sistema deve consentire la composizione di diverse scommesse su eventi diversi, richiedendo un unica conferma complessiva REQ_06_FUN_003 REQ_06_FUN_003 Gestione Scommesse Accettazione puntata Proposto Il sistema accetterà le puntate solo da parte di utenti registrati REQ_06_FUN_004 REQ_06_FUN_004 Gestione Scommesse Registrazione in corso Proposto Un utente non registrato, potrà registrarsi al momento della prima scommessa REQ_07_FUN_001 REQ_07_FUN_001 Admin Inserimento bookbaker Proposto _Ed1Rev3 11/11/ Pag 12 di 27

13 Gli amministratori di sistema potranno inserire nuovi bookmaker REQ_07_FUN_002 REQ_07_FUN_002 Admin Rimozione bookmaker Proposto Gli amministratori di sistema potranno rimuovere bookmaker esistenti REQ_07_FUN_003 REQ_07_FUN_003 Admin Abilitazione / disabilitazione bookbaker Proposto Gli amministratori di sistema potranno abilitare/disabilitare i bookmaker a fissare quote per eventi di un determinato tipo sulla base delle categorie e sottocategorie esistenti REQ_07_FUN_004 REQ_07_FUN_004 Admin Inserimento amministratori Proposto Gli amministratori di sistema abilitati (super-amministratori) potranno creare nuovi amministratori di sistema REQ_07_FUN_005 _Ed1Rev3 11/11/ Pag 13 di 27

14 REQ_07_FUN_005 Admin Rimozione amministratori Proposto Gli amministratori di sistema abilitati (super-amministratori) potranno rimuovere altri amministratori di sistema REQ_07_FUN_006 REQ_07_FUN_006 Admin Esistenza super-amministratore Proposto Deve esistere sempre almeno un super-amministratore REQ_07_FUN_007 REQ_07_FUN_007 Admin Abilitazione/disabilitazione amministratori Proposto I super-amministratori potranno abilitare/disabilitare altri amministratori ad essere superamministratori REQ_08_FUN_001 REQ_08_FUN_001 Portafoglio Creazione portafoglio giocatori Proposto Il sistema dovrà mantenere un portafoglio per ogni giocatore registrato e provvedere all incasso o al versamento delle vincite e perdite alla scadenza. _Ed1Rev3 11/11/ Pag 14 di 27

15 REQ_08_FUN_002 REQ_08_FUN_002 Portafoglio Scadenza pagamenti Proposto I pagamenti da e verso i giocatori possono essere effettuati per ogni scommessa, o su base giornaliera, settimanale, o mensile, secondo le scelte del giocatore, non modificabili prima della scadenza del periodo corrente. 3.2 Requisiti di Portabilità Seguono i requisito relativi alla portabilità del prodotto, ovvero i requisiti che garantiscono il funzionamento del sistema sulle diverse piattaforme REQ_01_POR_001 REQ_01_POR_001 Browser web Proposto Gli utenti esterni accederanno al sistema usando un browser Web. Sarà garantito l accesso da : Internet Explorer 5 Netscape 6 Firefox Requisiti di Sicurezza REQ_01_SEC_001 _Ed1Rev3 11/11/ Pag 15 di 27

16 REQ_01_SEC_001 Accessibilità Proposto Il sistema dovrà essere accessibile esclusivamente in seguito ad autenticazione dell utente tramite UTENTE e PASSWORD REQ_02_SEC_001 REQ_02_SEC_001 Comunicazione compagnie gestione credito Proposto Il sistema dovrà comunicare con le diverse compagnie coinvolte nelle forme di pagamento prescelte, utilizzando canali sicuri (protocollo https) REQ_03_SEC_001 REQ_03_SEC_001 Connessione bookmaker Proposto I bookmaker accederanno al sistema secondo modalità sicure. 3.4 Requisiti di Prestazioni REQ_01_PRE_001 REQ_01_PRE_001 Numero connessioni Proposto _Ed1Rev3 11/11/ Pag 16 di 27

17 Il sistema deve supportare un carico di 1000 connessioni al secondo, di cui 100 da parte di bookmaker REQ_02_PRE_001 REQ_02_PRE_001 Popolazione giocatori Proposto La popolazione di giocatori gestita dovrà essere di almeno REQ_03_PRE_001 REQ_03_PRE_001 Accessibilità Proposto Il sistema deve essere in funzione 24/24h e 7/7g _Ed1Rev3 11/11/ Pag 17 di 27

18 4. CASI D USO I casi d uso nascono come rappresentazione dei requisiti espressi dal cliente e formalizzati nel documento [R02]. Esprimono in formato grafico quanto già specificato formalmente nel precedente documento. Nomenclatura Ad ogni caso d uso sarà assegnato un identificativo. Il diagramma dei casi d uso che rappresenta l intero sistema sarà denominato UC_00. Ai casi d uso direttamente contenuti dell UC_00 (diagramma principale), ovvero ai casi d uso principali sarà assegnato un progressivo secondo la seguente modalità : UC_<progressivo a due cifre> Talvolta tali casi d uso saranno troppo generici e saranno ulteriormente dettagliati, dando luogo a casi d uso secondari, il cui identificativo sarà il seguente : <identificativo padre>_<progressivo a due cifre> Ad esempio si potrà avere il caso d uso UC_01 che avrà come figli UC_01_01, UC_01_02, ecc Qualora anche UC_01_01 abbia figli, questi saranno denominati UC_01_01_01, UC_01_01_02, ecc. In questo modo si potrà tenere traccia della gerarchia che lega tutti i casi d uso. _Ed1Rev3 11/11/ Pag 18 di 27

19 4.1 UC_00 - Schema generale del sistema Questa sezione contiene la rappresentazione grafica dei casi d uso tramite diagrammi UML. I singoli casi d uso contenuti nei diagrammi saranno dettagliati nella sezione relativa alle specifiche Diagramma dei casi d uso Il seguente rappresenta un primo diagramma ad alto livello dei requisiti generali del sistema. Tale diagramma sarà raffinato in seguito, ovvero ogni diagramma sarà ulteriormente sviluppato nelle sezioni successive. _Ed1Rev3 11/11/ Pag 19 di 27

20 4.2 UC_01 - Gestione account personale Questo caso d uso modella la variazione dei dati personali e della modalità di pagamento prescelta da parte dell utente. E ulteriormente suddiviso nei seguenti casi d uso : - UC_01_01 Registrazione utente - UC_01_02 Modifica dati utente - UC_01_03 Modifica modalità di pagamento - UC_01_04 - Login Diagramma dei casi d uso _Ed1Rev3 11/11/ Pag 20 di 27

21 4.3 UC_02 - Gestione storico eventi Questo caso d uso modella la gestione dell archiviazione degli eventi e della visualizzazione dello storico degli esiti su richiesta dell utente. E ulteriormente suddiviso nei seguenti casi d uso : - UC_02_01 Consultazione storico evento - UC_02_02 Consultazione storico partecipante - UC_02_03 Archiviazione dati storici Diagramma dei casi d uso _Ed1Rev3 11/11/ Pag 21 di 27

22 4.4 UC_03 - Gestione portafoglio Questo caso d uso modella la gestione del portafoglio dell utente E ulteriormente suddiviso nei seguenti casi d uso : - UC_03_01 Versamento utente - UC_03_02 Prelievo utente - UC_03_03 Versamento sistema - UC_03_04 Prelievo sistema (richiesta) - UC_03_05 Prelievo utente (esecuzione) Diagramma dei casi d uso _Ed1Rev3 11/11/ Pag 22 di 27

23 4.5 UC_04 - Gestione scommesse Questo caso d uso modella la gestione delle scommesse eseguite dall utente E ulteriormente suddiviso nei seguenti d uso : - UC_04_01 Impostazione scommessa - UC_04_02 Aggiunta evento - UC_04_03 Selezione esito evento - UC_04_04 Esecuzione scommessa - UC_04_05 Pagamento scommesse - UC_04_06 Elimina scommessa evento Diagramma dei casi d uso _Ed1Rev3 11/11/ Pag 23 di 27

24 4.6 UC_05 - Gestione eventi Questo caso d uso modella la gestione degli eventi (fare riferimento al documenti []) da parte di un bookmaker. E ulteriormente suddiviso nei seguenti casi d uso : - UC_05_01 Nuova tipologia di esito - UC_05_02 Nuovo evento - UC_05_03 Nuova quotazione - UC_05_04 Impostazione esito evento - UC_05_05 Selezione evento Diagramma dei casi d uso _Ed1Rev3 11/11/ Pag 24 di 27

25 4.7 UC_06 - Gestione bookmaker Questo caso d uso modella la gestione di Bookmaker (utenti autorizzati ad inserire quotazioni, eventi, esiti, ecc) da parte di un amministratore. E ulteriormente suddiviso nei seguenti casi d uso : - UC_06_01 Aggiungi bookmaker - UC_06_02 Rimuovi bookmaker - UC_06_03 Imposta abilitazione per categoria evento Diagramma dei casi d uso _Ed1Rev3 11/11/ Pag 25 di 27

26 4.8 UC_08 - Gestione amministratori Questo caso d uso modella l aggiunta e rimozione di amministratori da parte di altri amministratori. L operazione di rimozione è riservata ai Super Amministratori, ovvero amministratori ai quali sono riservati poteri speciali. E ulteriormente suddiviso nei seguenti casi d uso : - UC_08_01 Aggiungi amministratore - UC_01_02 Rimuovi amministratore Diagramma dei casi d uso _Ed1Rev3 11/11/ Pag 26 di 27

27 5. MATRICE DI TRACCIABILITÀ La matrice di tracciabilità consente di verificare che tutti i requisiti sono stati trattati da almeno un caso d uso. Poiché i casi d uso descrivono l aspetto funzionale del sistema, la matrice di tracciabilità contemplerà soltanto questa tipologia di requisiti. Requisiti (funzionali) Macro req Micro req UC_01 x x x x UC_02 x x Casi d'uso UC_03 UC_04 x x x x x UC_05 x x x x x x x x x UC_06 x x x UC_08 x x x x _Ed1Rev3 11/11/ Pag 27 di 27

TFR On Line PREMESSA

TFR On Line PREMESSA PREMESSA Argo TFR on Line è un applicazione, finalizzata alla gestione del trattamento di fine rapporto, progettata e realizzata per operare sul WEB utilizzando la rete INTERNET pubblica ed il BROWSER

Dettagli

Portale ART. (Accesso Reti Trentino) MANUALE OPERATIVO

Portale ART. (Accesso Reti Trentino) MANUALE OPERATIVO Portale ART (Accesso Reti Trentino) 27/01/2015 Manuale Operativo Clienti Finali Pagina: 1 di 16 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AI SERVIZI... 4 3. INTERROGAZIONI... 5 4. DOCUMENTI CLIENTE FINALE...14

Dettagli

Analisi dei Requisiti

Analisi dei Requisiti Analisi dei Requisiti Pagina 1 di 16 Analisi dei Requisiti Indice 1 - INTRODUZIONE... 4 1.1 - OBIETTIVO DEL DOCUMENTO...4 1.2 - STRUTTURA DEL DOCUMENTO...4 1.3 - RIFERIMENTI...4 1.4 - STORIA DEL DOCUMENTO...4

Dettagli

TFR On Line PREMESSA...3 ACCESSO AD ARGO TFR ON LINE...5

TFR On Line PREMESSA...3 ACCESSO AD ARGO TFR ON LINE...5 PREMESSA...3 ACCESSO AD ARGO TFR ON LINE...5 AVVIO RAPIDO...7 SELEZIONE DEL DIPENDENTE...8 LEGGIMI...8 MANUALE...8 GUIDA INVIO FILE...9 CERCA DIPENDENTE...9 INSERIMENTO DEI DATI DI SERVIZIO...11 ELABORAZIONE

Dettagli

Software Servizi Web UOGA

Software Servizi Web UOGA Manuale Operativo Utente Software Servizi Web UOGA S.p.A. Informatica e Servizi Interbancari Sammarinesi Strada Caiese, 3 47891 Dogana Tel. 0549 979611 Fax 0549 979699 e-mail: info@isis.sm Identificatore

Dettagli

Sistema Informativo di Teleraccolta EMITTENTI

Sistema Informativo di Teleraccolta EMITTENTI Sistema Informativo di EMITTENTI aventi l Italia come Stato membro di origine i cui valori mobiliari sono ammessi alla negoziazione in un altro Stato membro dell Unione Europea Art. 116 bis, comma 1, del

Dettagli

Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti

Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti MANUALE UTENTE Versione procedura 2.0 Avvisi di addebito/cartelle di Pagamento: domanda di emissione provvedimenti: versione

Dettagli

SCI Sistema di gestione delle Comunicazioni Interne > MANUALE D USO

SCI Sistema di gestione delle Comunicazioni Interne > MANUALE D USO SCI Sistema di gestione delle Comunicazioni Interne > MANUALE D USO 1 Sommario... Sommario...2 Premessa...3 Panoramica generale sul funzionamento...3 Login...3 Tipologie di utenti e settori...4 Gestione

Dettagli

Gara con presentazione di offerta valutata secondo il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa (gara in due tempi)

Gara con presentazione di offerta valutata secondo il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa (gara in due tempi) Gara con presentazione di offerta valutata secondo il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa (gara in due tempi) Manuale per i Fornitori INDICE DEGLI ARGOMENTI 1 DEFINIZIONI... 3 2 ACCESSO

Dettagli

Informazioni sul documento

Informazioni sul documento Analisi Dei Requisiti Informazioni sul documento Titolo documento Analisi Dei Requisiti Versione attuale v1.0.0 Data versione attuale 2012/07/12 Data creazione 2012/07/08 Redazione Luca Guerra Stato documento

Dettagli

Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti: manuale di gestione delle utenze di accesso (Provisioning)

Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti: manuale di gestione delle utenze di accesso (Provisioning) Sistema Informativo : manuale di gestione delle utenze di accesso (Provisioning) Progettazione e Sviluppo del Nuovo Sistema Informativo Sanitario (NSIS) e del Sistema di Sicurezza Pag. 1 di 16 Indice Introduzione...3

Dettagli

(LEGA-M) Lega Pallavolo Serie A Maschile

(LEGA-M) Lega Pallavolo Serie A Maschile (LEGA-M) Lega Pallavolo Serie A Maschile Servizio Risultati con Data Volley 2007 Professional Questa guida illustra le funzioni da utilizzare nel DATA VOLLEY 2007 Professional per il servizio risultati

Dettagli

Progetto PIDSS-SUAP. Registrazione. Autenticazione

Progetto PIDSS-SUAP. Registrazione. Autenticazione ULISS-E Pag.1/6 Progetto PIDSS-SUAP Iscrizione ai Servizi Portale: Registrazione Autenticazione Introduzione...2 Servizi utente...3 Registrazione...3 Guida...6 Registrazione...6 Autenticazione/Chiudi sessione...6

Dettagli

Manuale per i Fornitori

Manuale per i Fornitori Manuale per i Fornitori INDICE DEGLI ARGOMENTI 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 DEFINIZIONI ED ACRONIMI... 3 2 ACCESSO AL PORTALE... 4 3 GARE ON LINE... 6 3.1 INVITO DEL FORNITORE ALLA NEGOZIAZIONE... 6 3.2 COME

Dettagli

PROCEDURA 4.1 Gestione della documentazione e delle registrazioni. Redazione (referente di processo) Responsabile Sistema Qualità (RSG)

PROCEDURA 4.1 Gestione della documentazione e delle registrazioni. Redazione (referente di processo) Responsabile Sistema Qualità (RSG) PROCEDURA 4.1 Gestione della documentazione e delle registrazioni Ed.2 Rev.0 del 22/07/2014 Redazione (referente di processo) Approvazione Andrea Marchesi Responsabile Sistema Qualità (RSG) Silvio Braini

Dettagli

Il diagramma dei casi d uso

Il diagramma dei casi d uso Il diagramma dei casi d uso Laboratorio di Ingegneria del Software Prof. Paolo Ciancarini Dott. Sara Zuppiroli A.A. 2010/2011 Lab di Ingegneria del Software () Il diagramma dei casi d uso A.A. 2010/2011

Dettagli

Manuale LiveBox WEB AMMINISTRATORE DI SISTEMA. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB AMMINISTRATORE DI SISTEMA. http://www.liveboxcloud.com 2015 Manuale LiveBox WEB AMMINISTRATORE DI SISTEMA http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi

Dettagli

Comitato di Bergamo VADEMECUM. AFFILIAZIONE e TESSERAMENTO Nuove Società Sportive S.S. 2015/2016

Comitato di Bergamo VADEMECUM. AFFILIAZIONE e TESSERAMENTO Nuove Società Sportive S.S. 2015/2016 Comitato di Bergamo VADEMECUM AFFILIAZIONE e TESSERAMENTO Nuove Società Sportive S.S. 2015/2016 Questo manuale vuole essere di aiuto per tutte le società sportive che intendono affiliarsi e praticare attività

Dettagli

SISM Sistema Informativo Salute Mentale

SISM Sistema Informativo Salute Mentale SISM Sistema Informativo Salute Mentale Manuale per la registrazione al sistema Versione 1.0 12/01/2012 NSIS_SSW.MSW_PREVSAN_SISM_MTR_Registrazione.doc Pagina 1 di 25 Scheda informativa del documento Versione

Dettagli

Comitato di Bergamo VADEMECUM. AFFILIAZIONE e TESSERAMENTO Società Sportive già affiliate S.S. 2015/2016

Comitato di Bergamo VADEMECUM. AFFILIAZIONE e TESSERAMENTO Società Sportive già affiliate S.S. 2015/2016 Comitato di Bergamo VADEMECUM AFFILIAZIONE e TESSERAMENTO Società Sportive già affiliate S.S. 2015/2016 Questo manuale vuole essere di aiuto per tutte le società sportive che intendono affiliarsi e praticare

Dettagli

BuonpescatoQuotidiano.it Guida all utilizzo del servizio

BuonpescatoQuotidiano.it Guida all utilizzo del servizio BuonpescatoQuotidiano.it Guida all utilizzo del servizio Indice 1. Generalità e terminologia... 2 2. Registrazione nuovo utente... 2 3. Inserimento annunci di vendita del pescato... 2 4. Adesione a proposte

Dettagli

Regolamento tecnico interno

Regolamento tecnico interno Regolamento tecnico interno CAPO I Strumenti informatici e ambito legale Articolo 1. (Strumenti) 1. Ai sensi dell articolo 2, comma 5 e dell articolo 6, comma 1, l associazione si dota di una piattaforma

Dettagli

Documento di ANALISI DEI REQUISITI Progetto di un portale per una società di servizi dedicati al settore delle imprese edili

Documento di ANALISI DEI REQUISITI Progetto di un portale per una società di servizi dedicati al settore delle imprese edili Documento di ANALISI DEI REQUISITI Progetto di un portale per una società di servizi dedicati al settore delle imprese edili GRUPPO 2 Indice analitico - 1. Introduzione... 3-1.1 Obiettivi del sistema...

Dettagli

MANUALE OPERATIVO PER L UTILIZZO DEL SISTEMA DI DEPOSITO DEI PROSPETTI DEGLI OICR

MANUALE OPERATIVO PER L UTILIZZO DEL SISTEMA DI DEPOSITO DEI PROSPETTI DEGLI OICR MANUALE OPERATIVO PER L UTILIZZO DEL SISTEMA DI DEPOSITO DEI PROSPETTI DEGLI OICR 1 Indice 1. Premessa... 3 2. Regole generali... 3 3. Accesso al Sistema e Autenticazione... 3 3.1. Utilizzo delle credenziali

Dettagli

STRUMENTI DI MONITORAGGIO GUIDA OPERATIVA

STRUMENTI DI MONITORAGGIO GUIDA OPERATIVA 10 gennaio 2011 STRUMENTI DI MONITORAGGIO GUIDA OPERATIVA Versione 2.0 INDICE 1 INTRODUZIONE... 2 1.1 PREMESSA... 2 1.2 SCOPO... 2 2 GENERALITA... 3 3 ACCESSO AL SERVIZIO... 4 3.1 ACCESSO ALL AREA RISERVATA

Dettagli

Esempio 1: CarMatch. Direzione centrale Sedi centrali per ogni paese Concessionarie locali di franchising UML 2

Esempio 1: CarMatch. Direzione centrale Sedi centrali per ogni paese Concessionarie locali di franchising UML 2 Esempio 1: CarMatch CarMatch è una società di franchising fondata con lo scopo di promuovere il car sharing CarMatch fornisce un servizio per i potenziali condivisori di automobili cercando di abbinare

Dettagli

SMS API. Documentazione Tecnica YouSMS HTTP API. YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it

SMS API. Documentazione Tecnica YouSMS HTTP API. YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it SMS API Documentazione Tecnica YouSMS HTTP API YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it INDICE DEI CONTENUTI Introduzione... 2 Autenticazione & Sicurezza... 2 Username e Password... 2 Connessione

Dettagli

GESTIONE DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA - PEC GEPROT v 3.1

GESTIONE DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA - PEC GEPROT v 3.1 GESTIONE DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA - PEC GEPROT v 3.1 ESPLETAMENTO DI ATTIVITÀ PER L IMPLEMENTAZIONE DELLE COMPONENTI PREVISTE NELLA FASE 3 DEL PROGETTO DI E-GOVERNMENT INTEROPERABILITÀ DEI SISTEMI

Dettagli

Elementi di UML (2) Università degli Studi di Bologna Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Scienze di Internet Anno Accademico 2004-2005

Elementi di UML (2) Università degli Studi di Bologna Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Scienze di Internet Anno Accademico 2004-2005 Elementi di UML (2) Università degli Studi di Bologna Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Scienze di Internet Anno Accademico 2004-2005 Laboratorio di Sistemi e Processi Organizzativi UML

Dettagli

Manuale di Integrazione IdM-RAS

Manuale di Integrazione IdM-RAS IdM-RAS Data: 30/11/09 File: Manuale di integrazione IdM-RAS.doc Versione: Redazione: Sardegna IT IdM-RAS Sommario 1 Introduzione... 3 2 Architettura del sistema... 4 2.1 Service Provider... 4 2.2 Local

Dettagli

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni it 2 Informazioni generali Informazioni generali Questo manuale contiene importanti informazioni sulle caratteristiche e sull impiego

Dettagli

Nota informativa. sul. Palinsesto Complementare

Nota informativa. sul. Palinsesto Complementare PAG. 1 DI 36 Nota informativa sul Palinsesto Complementare Versione 1.1 VERSIONE 1.1 PAG. 2 DI 36 INDICE 1. PROCESSO DI APPROVAZIONE DELLE PROPOSTE PER IL PROGRAMMA COMPLEMENTARE 5 1.1 PROCESSO DI ASSEVERAZIONE

Dettagli

Flusso informativo delle prestazioni farmaceutiche effettuate in Distribuzione Diretta o per conto

Flusso informativo delle prestazioni farmaceutiche effettuate in Distribuzione Diretta o per conto Flusso informativo delle prestazioni farmaceutiche effettuate in Distribuzione Diretta o per conto Manuale per la registrazione al sistema Versione 2.2 14/03/2012 SISN_SSW_MSW_FARUM_DIR_MTR_REG.doc Pagina

Dettagli

IL SISTEMA DI HELP DESK UNA APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DEI SERVIZI DI ASSISTENZA E SUPPORTO

IL SISTEMA DI HELP DESK UNA APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DEI SERVIZI DI ASSISTENZA E SUPPORTO IL SISTEMA DI HELP DESK UNA APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DEI SERVIZI DI ASSISTENZA E SUPPORTO INDICE INTRODUZIONE...3 GLOSSARIO...4 PARTE PRIMA...6 1. GUIDA UTENTE PER L USO DEL SISTEMA DI HELP DESK...6

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

SISTEMA AFFILIAZIONE TESSERAMENTO TRASFERIMENTI

SISTEMA AFFILIAZIONE TESSERAMENTO TRASFERIMENTI SISTEMA AFFILIAZIONE TESSERAMENTO TRASFERIMENTI ONLINE MANUALE UTENTE ASD/SSD AFFILIATE REVISIONE 1.0 NOVEMBRE 2014 Sistema Affiliazione Tesseramento trasferimenti online 1 INTRODUZIONE Questo manuale

Dettagli

S.I.S.I.P. Sistema Informativo Scuole Infanzia Paritarie. B. Fontanella, Progettinrete 02/10/2014

S.I.S.I.P. Sistema Informativo Scuole Infanzia Paritarie. B. Fontanella, Progettinrete 02/10/2014 S.I.S.I.P. Sistema Informativo Scuole Infanzia Paritarie B. Fontanella, Progettinrete 02/10/2014 Powered by Progettinrete, Firenze GENERALITA S.I.S.I.P (Sistema Informativo Scuole Infanzia Paritarie) nasce

Dettagli

MANUALE DI UTILIZZO CMS GESTIONE TORNEI

MANUALE DI UTILIZZO CMS GESTIONE TORNEI MANUALE DI UTILIZZO CMS GESTIONE TORNEI Introduzione: Il sistema di gestione dei tornei verrà utilizzato da due attori principali: I Circoli I Giudici Arbitri (GA): che si divideranno in GA designati e

Dettagli

Progetto n.1: Student s Magazine 2.0

Progetto n.1: Student s Magazine 2.0 Progetto n.1: Student s Magazine 2.0 Requisiti Lo Student s Magazine 2.0 è un magazine on line a gestione distribuita. Non c è un organizzazione centrale, tutti gli utenti possono essere giornalisti e

Dettagli

OSSERVATORIO TECNOLOGICO Rilevazione richiesta di Lavagne interattive Multimediali

OSSERVATORIO TECNOLOGICO Rilevazione richiesta di Lavagne interattive Multimediali MANUALE UTENTE Rilevazione richiesta di Lavagne interattive IDENTIFICATIVO Osservatorio_Tecnologico_Rilevazione_Richiesta_LIM_Utente_Scuola- VERSIONE Ed. 1 Rev. 0/16-11-2009 Non Riservato RTI : EDS Electronic

Dettagli

Servizi Remoti. Servizi Remoti. TeamPortal Servizi Remoti

Servizi Remoti. Servizi Remoti. TeamPortal Servizi Remoti 20120300 INDICE 1. Introduzione... 3 2. Consultazione... 4 2.1 Consultazione Server Fidati... 4 2.2 Consultazione Servizi Client... 5 2.3 Consultazione Stato richieste... 5 3. Amministrazione... 6 3.1

Dettagli

WebFax- manuale utente

WebFax- manuale utente WebFax- manuale utente Release 1.3 1 INTRODUZIONE... 2 1.1 Funzionamento del WebFax... 2 1.2 Caratteristiche del WebFax... 2 2 INSTALLAZIONE DEL WEBFAX... 3 2.1 Configurazione parametri di rete... 3 2.2

Dettagli

Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC)

Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC) Pag. 1 di 6 Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC) Manuale Utente Accesso tramite Webmail Pag. 2 di 6 INDICE 1.MODALITÀ DI ACCESSO AL SERVIZIO...3 2.ACCESSO TRAMITE WEBMAIL...4 2.1. CAMBIO PASSWORD...5

Dettagli

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del Manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale.

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del Manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale. GUIDA RAPIDA versione 25 febbraio 2010 SERVIIZIIO TELEMATIICO DOGANALE Avvertenze: Questa guida vuole costituire un piccolo aiuto per gli operatori che hanno già presentato richiesta di adesione al servizio

Dettagli

Qualità E innovazione per la riabilitazione in studio e a distanza POTENZIAMENTO E RIABILITAZIONE ONLINE

Qualità E innovazione per la riabilitazione in studio e a distanza POTENZIAMENTO E RIABILITAZIONE ONLINE POTENZIAMENTO E RIABILITAZIONE ONLINE Il percorso ideale per la riabilitazione dei bambini con difficoltà e disturbi di apprendimento Guida pratica Qualità E innovazione per la riabilitazione in studio

Dettagli

Manuale Amministratore Legalmail Enterprise. Manuale ad uso degli Amministratori del Servizio Legalmail Enterprise

Manuale Amministratore Legalmail Enterprise. Manuale ad uso degli Amministratori del Servizio Legalmail Enterprise Manuale Amministratore Legalmail Enterprise Manuale ad uso degli Amministratori del Servizio Legalmail Enterprise Pagina 2 di 16 Manuale Amministratore Legalmail Enterprise Introduzione a Legalmail Enterprise...3

Dettagli

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati 1. Login Fig.1.1: Maschera di Login Per accedere all applicativo inserire correttamente nome utente e password poi fare clic sul pulsante Accedi,

Dettagli

ING SW. Progetto di Ingegneria del Software. e-travel. Requisiti Utente. Specifiche Funzionali del Sistema

ING SW. Progetto di Ingegneria del Software. e-travel. Requisiti Utente. Specifiche Funzionali del Sistema Pagina: 1 e-travel ING SW Progetto di Ingegneria del Software e-travel Requisiti Utente Specifiche Funzionali del Sistema e Pagina: 2 di 9 Indice dei contenuti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO...

Dettagli

BANDO FIERE INTERNAZIONALI 2010 PROCEDURA PER LA REGISTRAZIONE DELLA DOMANDA ON LINE RICHIESTA VOUCHER PER PARTECIPAZIONE A FIERE INTERNAZIONALI 2010

BANDO FIERE INTERNAZIONALI 2010 PROCEDURA PER LA REGISTRAZIONE DELLA DOMANDA ON LINE RICHIESTA VOUCHER PER PARTECIPAZIONE A FIERE INTERNAZIONALI 2010 BANDO FIERE INTERNAZIONALI 2010 PROCEDURA PER LA REGISTRAZIONE DELLA DOMANDA ON LINE RICHIESTA VOUCHER PER PARTECIPAZIONE A FIERE INTERNAZIONALI 2010 La procedura della domanda on line prevede le seguenti

Dettagli

anthericacms Il sistema professionale per la gestione dei contenuti del tuo sito web Versione 2.0

anthericacms Il sistema professionale per la gestione dei contenuti del tuo sito web Versione 2.0 anthericacms Il sistema professionale per la gestione dei contenuti del tuo sito web Versione 2.0 Email: info@antherica.com Web: www.antherica.com Tel: +39 0522 436912 Fax: +39 0522 445638 Indice 1. Introduzione

Dettagli

Termine Descrizione Sinonimo Collegamenti Lettore Una persona che prende in Utente

Termine Descrizione Sinonimo Collegamenti Lettore Una persona che prende in Utente Capitolo 7 Esercizio 7.1 Si desidera automatizzare il sistema di prestiti di una biblioteca. Le specifiche del sistema, acquisite attraverso un intervista con il bibliotecario, sono quelle riportate in

Dettagli

Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE...

Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE... Manuale Operatore Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE...6 4.1. Saldi...6 4.1.1. Riepilogo saldi...6

Dettagli

ENTRATEL: Servizio telematico Agenzia delle Entrate

ENTRATEL: Servizio telematico Agenzia delle Entrate ENTRATEL: Servizio telematico Agenzia delle Entrate Visualizzazione delle ricevute relative ai file inviati. Per controllare lo stato di elaborazione dei file inviati e per entrare in possesso delle ricevute

Dettagli

Manuale Utente. Data : 01/02/2011 Versione : 1.0

Manuale Utente. Data : 01/02/2011 Versione : 1.0 Sistema Informativo di EMITTENTI Data : 01/02/2011 Versione : 1.0 Storia delle modifiche Data Versione Tipo di modifica 01/02/2011 1.0 Creazione del documento 2 Indice dei contenuti 1 Introduzione... 5

Dettagli

SMS API. Documentazione Tecnica YouSMS SOAP API. YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it

SMS API. Documentazione Tecnica YouSMS SOAP API. YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it SMS API Documentazione Tecnica YouSMS SOAP API YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it INDICE DEI CONTENUTI Introduzione... 2 Autenticazione & Sicurezza... 2 Username e Password... 2 Connessione

Dettagli

Palazzetto del Biliardo Tournaments

Palazzetto del Biliardo Tournaments Palazzetto del Biliardo Tournaments Manuale d uso applicazione web Questa procedura permette di gestire un campionato o un torneo di biliardo con generazione automatica di gironi e calendari (algoritmo

Dettagli

Sistema di gestione per la qualità

Sistema di gestione per la qualità Revisione 04 Pag. 1 di 10 INDICE 1 OBIETTIVO... 2 2 CAMPO DI APPLICAZIONE DEL SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ... 2 3 PRINCIPI E STRUTTURA DEL SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ E PER L ACCREDITAMENTO...

Dettagli

Conferma della Validità della patente di guida

Conferma della Validità della patente di guida Tomassini Conferma della Validità della patente di guida Manuale Utente per Medico/Struttura/CML Servizio di sviluppo SVI Pagina 1 di 104 INDICE DEI CONTENUTI 1 GENERALITÀ... 4 1.1 LISTA DI DISTRIBUZIONE...

Dettagli

La pagina web per l inserimento della Domanda di Dilazioni Amministrative risulta essere divisa nelle seguenti sezioni:

La pagina web per l inserimento della Domanda di Dilazioni Amministrative risulta essere divisa nelle seguenti sezioni: Funzionalità Inserimento Domanda Dilazione La pagina web per l inserimento della Domanda di Dilazioni Amministrative risulta essere divisa nelle seguenti sezioni: Dati relativi al Soggetto Autenticato

Dettagli

SITI Convocazioni. Manuale Utente. SITI Convocazioni. ed. Settembre 2006. Revisione 1.1

SITI Convocazioni. Manuale Utente. SITI Convocazioni. ed. Settembre 2006. Revisione 1.1 Manuale Utente SITI Convocazioni ed. Settembre 2006 Revisione 1.1 Sommario REQUISITI... 1 Hardware... 1 Software... 1 Internet... 1 INTERFACCIA... 2 MENU... 2 BOTTONI... 2 IMMAGINI... 2 PAGINA DI LOGIN...

Dettagli

v. 1.0-7-11-2007 Mistral ArchiWeb 2.0 Manuale utente

v. 1.0-7-11-2007 Mistral ArchiWeb 2.0 Manuale utente v. 1.0-7-11-2007 Mistral ArchiWeb 2.0 Manuale utente Sommario 1. INTRODUZIONE...3 2. DESCRIZIONE FUNZIONALITÀ...3 2.1. LOGIN...3 2.2. SCHEDA ARCHIVIO...3 2.3. GESTIONE ARCHIVI...4 2.3.1 Creazione nuovo

Dettagli

RILEVAZIONE CAMPIONARIA SULLE AZIENDE LEGNOSE AGRARIE. Manuale d uso. Versione 1 10 luglio 2012 INDICE

RILEVAZIONE CAMPIONARIA SULLE AZIENDE LEGNOSE AGRARIE. Manuale d uso. Versione 1 10 luglio 2012 INDICE RILEVAZIONE CAMPIONARIA SULLE AZIENDE LEGNOSE AGRARIE SGR-ILA: SISTEMA DI GESTIONE DELLA RILEVAZIONE Manuale d uso. Versione 1 10 luglio 2012 INDICE Introduzione... 3 Sistema di autenticazione... 4 OPERATORI...

Dettagli

Manuale Operativo per il Processo di Qualifica dei Fornitori

Manuale Operativo per il Processo di Qualifica dei Fornitori Manuale Operativo per il Processo di Qualifica dei Fornitori Stato del documento Versione Data Sintesi dei cambiamenti Approvato da 6 03/10/2014 Aggiunto paragrafo 3.12 Stato Documenti 5 29/09/2014 Indicazione

Dettagli

DATI DI PASSATO PER LE GRADUATORIE

DATI DI PASSATO PER LE GRADUATORIE DATI DI PASSATO PER LE GRADUATORIE Visualizzazione dei dati pregressi Manuale Utente versione 3.0 Giugno 2011 pag. 1 pag. 2 di25 Sommario DATI DI PASSATO PER LE GRADUATORIE...1 Manuale Utente...1 Sommario...2

Dettagli

ALBO FORNITORI MEDIASET

ALBO FORNITORI MEDIASET e-procurement TMP-018_11 MEDIASET ALBO FORNITORI MEDIASET Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 1 di 46 e-procurement TMP-018_11 Sommario MEDIASET... 1 ALBO FORNITORI MEDIASET... 1 INTRODUZIONE... 4 STRUTTURA

Dettagli

Manuale Utente per la registrazione al Sistema di Tracciabilità del Farmaco

Manuale Utente per la registrazione al Sistema di Tracciabilità del Farmaco per la registrazione al Sistema di Tracciabilità del Farmaco Manuale per la registrazione al sistema Versione 1.0 20 11 2009 SISN_SSW.MSW_FARUM_TRA_MTR_REG.doc Pagina 1 di 22 Versione 1.0 Scheda informativa

Dettagli

InfoWeb - Manuale d utilizzo

InfoWeb - Manuale d utilizzo InfoWeb - Manuale d utilizzo Tipologia Titolo Versione Identificativo Data stampa Manuale utente Edizione 1.2 01-ManualeInfoWeb.Ita.doc 05/12/2007 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 ACCESSO A INFOWEB... 6

Dettagli

Gestione informatizzata dell iter, dalla domanda alla visita ispettiva

Gestione informatizzata dell iter, dalla domanda alla visita ispettiva ACCREDITAMENTO Gestione informatizzata dell iter, dalla domanda alla visita ispettiva Manuale d uso per il Valutatore versione 15 Aggiornamento del 15 Dicembre 2011 pag. 2 di111 Sommario Sommario...2 1.

Dettagli

Manuale LiveBox WEB UTENTE. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB UTENTE. http://www.liveboxcloud.com 2015 Manuale LiveBox WEB UTENTE http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa

Dettagli

Guida utente alla compilazione delle richieste di contributo on-line per le Associazioni dei Consumatori

Guida utente alla compilazione delle richieste di contributo on-line per le Associazioni dei Consumatori Guida Utente RCP2 Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA Guida utente alla compilazione delle richieste di contributo on-line per le Associazioni dei Consumatori

Dettagli

SAP SRM 7 Manuale GARE ON LINE con cfolders FORNITORI INDICE

SAP SRM 7 Manuale GARE ON LINE con cfolders FORNITORI INDICE SAP SRM 7 Manuale GARE ON LINE con cfolders FORNITORI INDICE 0 - Introduzione Vai! 1 - Logon 2 - Ricerca gara elettronica 3 - Visualizzazione offerta 4 - Creazione offerta Vai! Vai! Vai! Vai! 5 - Elaborazione

Dettagli

GUIDA DI INSTALLAZIONE E PRIMA CONFIGURAZIONE DI EDILCONNECT PER I CONSULENTI

GUIDA DI INSTALLAZIONE E PRIMA CONFIGURAZIONE DI EDILCONNECT PER I CONSULENTI 1 GUIDA DI INSTALLAZIONE E PRIMA CONFIGURAZIONE DI EDILCONNECT PER I CONSULENTI Introduzione Dal 24 ottobre è possibile per i consulenti effettuare l installazione e la configurazione del nuovo applicativo

Dettagli

TRASMISSIONE REPORTISTICA MENSILE. WEB SERVICE Descrizione procedura

TRASMISSIONE REPORTISTICA MENSILE. WEB SERVICE Descrizione procedura TRASMISSIONE REPORTISTICA MENSILE Indice 1. DESCRIZIONE... 3 2. METODI... 4 3. IL FILE XML... 6 3.1 Descrizione contenuti del file... 7 4. COME IMMETTERE I DATI SE NON CI SONO STATE VALUTAZIONI... 12 5.

Dettagli

Pagina di accesso...6 Come accedere al servizio...6 Richiesta password...6 Richiesta PIN...6 Accesso ai servizi...7

Pagina di accesso...6 Come accedere al servizio...6 Richiesta password...6 Richiesta PIN...6 Accesso ai servizi...7 On Line Premessa...3 Note generali...3 Prerequisiti...3 Per usufruire del servizio...3 Accesso al servizio...4 Regole da seguire nel corso del primo collegamento...5 Regole da seguire nel corso dei successivi

Dettagli

In homepage troverai una finestra per accedere, inserendo le tue credenziali (login e password), alla tua Area Riservata

In homepage troverai una finestra per accedere, inserendo le tue credenziali (login e password), alla tua Area Riservata Benvenuto, In homepage troverai una finestra per accedere, inserendo le tue credenziali (login e password), alla tua Area Riservata Una volta entrato nella tua area riservata avrai a disposizione, in alto,

Dettagli

VERSIONE 3.0. THEMIS Srl Via Genovesi, 4 10128 Torino www.themis.it

VERSIONE 3.0. THEMIS Srl Via Genovesi, 4 10128 Torino www.themis.it THEMIS Srl Via Genovesi, 4 10128 Torino www.themis.it TEL / FAX 011-5096445 e-mail info@themis.it Incubatore Imprese Innovative Politecnico di Torino VERSIONE 3.0 PhC è una piattaforma software conforme

Dettagli

Banca d Italia INFOSTAT-UIF. Istruzioni per l accesso e le autorizzazioni. Versione 1.1. Pag. 1 di 26

Banca d Italia INFOSTAT-UIF. Istruzioni per l accesso e le autorizzazioni. Versione 1.1. Pag. 1 di 26 INFOSTAT-UIF Istruzioni per l accesso e le autorizzazioni Versione 1.1 Pag. 1 di 26 INDICE 1. Istruzioni operative per l'utilizzo dei servizi INFOSTAT-UIF...3 2. Registrazione al portale INFOSTAT-UIF...4

Dettagli

SOLUZIONE Web.Orders online

SOLUZIONE Web.Orders online SOLUZIONE Web.Orders online Gennaio 2005 1 INDICE SOLUZIONE Web.Orders online Introduzione Pag. 3 Obiettivi generali Pag. 4 Modulo di gestione sistema Pag. 5 Modulo di navigazione prodotti Pag. 7 Modulo

Dettagli

CLAROLINE. Manuale d'uso. Area Docenti

CLAROLINE. Manuale d'uso. Area Docenti CLAROLINE Manuale d'uso Area Docenti ELEARNING SYSTEM 2 Introduzione Claroline è un sistema Web di gestione di percorsi formativi a distanza. Permette a docenti, relatori, ecc. di generare ed amministrare

Dettagli

Iscrizione delle squadre partecipanti alle fasi regionali dei Campionati Giovanili Procedura ON-LINE

Iscrizione delle squadre partecipanti alle fasi regionali dei Campionati Giovanili Procedura ON-LINE All CU 31 del 7 marzo 2008 Iscrizione delle squadre partecipanti alle fasi regionali dei Campionati Giovanili Procedura ON-LINE Nota iniziale La procedura è diversa a seconda che la società sia già registrata

Dettagli

Funzioni di Back Office

Funzioni di Back Office Funzioni di Back Office SOCIETA' PER I SERVIZI BANCARI - SSB S.p.A. Sede Sociale e Direzione Generale: Via Faravelli, 14-20149 Milano - Cap.Soc. 10.763.984,27 int.vers. T: +39 02 3484.1 F: +39 02 3484.4098

Dettagli

SERVIZIO EDI Smarrimento PW

SERVIZIO EDI Smarrimento PW SERVIZIO EDI Smarrimento PW Nel caso di smarrimento delle password, oppure se non si è provveduto alla stampa del codice di accesso, è possibile richiedere telematicamente un nuovo Codice di Accesso Personale

Dettagli

Piattaforma FaD Formazione a distanza. Manuale di consultazione rapida per l utilizzo della piattaforma di. formazione a distanza di EFA srl

Piattaforma FaD Formazione a distanza. Manuale di consultazione rapida per l utilizzo della piattaforma di. formazione a distanza di EFA srl Piattaforma FaD Formazione a distanza Manuale di consultazione rapida per l utilizzo della piattaforma di formazione a distanza di EFA srl 1 Indice generale 1. Scopo del documento 2. Definizioni e abbreviazioni

Dettagli

Sistema GEFO. Guida all utilizzo. Registrazione e profilazione

Sistema GEFO. Guida all utilizzo. Registrazione e profilazione Sistema GEFO Guida all utilizzo Registrazione e profilazione INDICE 1 PREMESSA...3 2 LA REGISTRAZIONE...5 2.1 RECUPERA PASSWORD...8 2.2 ACCESSO CON CRS...9 2.3 IL MENÙ PREFERENZE: MODIFICA DEL NOME UTENTE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SALERNO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SALERNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SALERNO Ingegneria del Software SYSTEM DESIGN DOCUMENT ANNO ACCADEMICO 2015/2016 Versione 2.3 Top Manager: Nome Prof. De Lucia Andrea Project Manager: Nome Matricola De Chiara

Dettagli

PRESENTAZIONE SISTEMA INFORMATIVO IRIS MARINE... 1

PRESENTAZIONE SISTEMA INFORMATIVO IRIS MARINE... 1 PRESENTAZIONE SISTEMA INFORMATIVO IRIS MARINE... 1 PREMESSA... 1 INFORMAZIONI GENERALI...1 AREE APPLICATIVE DEL SISTEMA...2 ASSUNZIONE... 3 ARCHIVI...3 IDENTIFICATIVO DEI DOCUMENTI...3 TIPOLOGIE DI AFFARI...3

Dettagli

Guida rapida per i corsisti

Guida rapida per i corsisti Guida rapida per i corsisti Premessa La piattaforma utilizzata per le attività a distanza è Moodle, un software per la gestione di corsi online. Dal punto di vista dello studente, si presenta come un sito

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DEL SITO

GUIDA ALL UTILIZZO DEL SITO GUIDA ALL UTILIZZO DEL SITO p.1 1.I PROGETTI 1. da un browser qualsiasi (meglio epitare il vecchio explorer) digitare ed andare sul sito www.bertacchi.gov.it La prima cosa da fare è loggarsi inserire username:

Dettagli

- MES - Manuale Esterno

- MES - Manuale Esterno LI LI Sistema Informativo Socio Sanitario - MES - Manuale Esterno Gestione Accesso semplificato ai servizi On-line del SISS da parte del Cittadino (GASS) Codice documento: CRS-FORM-MES#484 Versione: 02

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO INPDAP SERVIZI E PROGETTI PER L'INTEGRAZIONE DEL SISTEMA MODALITÀ DI COLLAUDO DEL SOFTWARE

SISTEMA INFORMATIVO INPDAP SERVIZI E PROGETTI PER L'INTEGRAZIONE DEL SISTEMA MODALITÀ DI COLLAUDO DEL SOFTWARE SISTEMA INFORMATIVO INPDAP SERVIZI E PROGETTI PER L'INTEGRAZIONE DEL SISTEMA MODALITÀ DI COLLAUDO DEL SOFTWARE Pag. I INDICE 1. INTRODUZIONE...1 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO...1 1.2 AREA DI APPLICAZIONE...1

Dettagli

Trasmissione telematica Mod. 730-4 - Manuale utente

Trasmissione telematica Mod. 730-4 - Manuale utente Trasmissione telematica Mod. 730-4 - Manuale utente Versione 1.0.0 7 Giugno 2006 OSRA a WoltersKluwer Company 1 Introduzione Il servizio consente ai CAF l invio delle forniture telematiche 730-4 ai sostituti

Dettagli

RIFERIMENTI ATTORI GLOSSARIO. ERRORI COMUNI REV. REQUISITI INGEGNERIA DEL SOFTWARE Università degli Studi di Padova

RIFERIMENTI ATTORI GLOSSARIO. ERRORI COMUNI REV. REQUISITI INGEGNERIA DEL SOFTWARE Università degli Studi di Padova RIFERIMENTI ERRORI COMUNI REV. REQUISITI INGEGNERIA DEL SOFTWARE Università degli Studi di Padova Dipartimento di Matematica Corso di Laurea in Informatica, A.A. 2014 2015 I riferimenti devono essere precisi

Dettagli

Guida alla Registrazione Utenti

Guida alla Registrazione Utenti Guida alla Registrazione Utenti Introduzione Per l utilizzo della procedura telematica è necessario che gli operatori abilitati alla presentazione dei moduli provvedano alla propria registrazione, utilizzando

Dettagli

Specifiche tecniche. La piattaforma deve soddisfare i seguenti requisiti:

Specifiche tecniche. La piattaforma deve soddisfare i seguenti requisiti: Allegato A Specifiche tecniche 1) Obiettivi 2) Formazione in modalità e-learning 3) Requisiti Front Office del sistema 4) Requisiti Back Office del sistema 5) Fase di monitoraggio formazione 6) Videolezioni

Dettagli

Conto Formativo Manuale Utente per la Gestione dei Piani Formativi 18 Marzo 2015

Conto Formativo Manuale Utente per la Gestione dei Piani Formativi 18 Marzo 2015 Conto Formativo Manuale Utente per la Gestione dei Piani Formativi 18 Marzo 2015 Sommario 1 INTRODUZIONE... 3 2 INIZIO SOTTO RESPONSABILITÀ... 4 3 CONVENZIONE... 10 4 AVVIO DEL PIANO... 15 Manuale di inserimento

Dettagli

PROCEDURA DI SISTEMA GESTIONE E ORGANIZZAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE

PROCEDURA DI SISTEMA GESTIONE E ORGANIZZAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE Pagina 1 di 7 INDICE 1. SCOPO 2. CAMPO DI APPLICAZIONE 3. RESPONSABILITA 4. DESCRIZIONE DELLE ATTIVITÀ 5. INDICATORI DI PROCESSO 6. RIFERIMENTI 7. ARCHIVIAZIONI 8. TERMINOLOGIA ED ABBREVIAZIONI 9. ALLEGATI

Dettagli

LINEE GUIDA PER I FORNITORI

LINEE GUIDA PER I FORNITORI LINEE GUIDA PER I FORNITORI Negozio Elettronico EmPULIA: Gestione e monitoraggio contratti Versione 4.1 del 01/03/2015 Fornitori: Negozio Elettronico EmPULIA Gestione e monitoraggio contratti Indice Introduzione...

Dettagli

Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) - GUIDA PER L UTENTE GENITORE

Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) - GUIDA PER L UTENTE GENITORE Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) 2 - GUIDA PER L UTENTE GENITORE 1. LA TESSERA DEI SERVIZI La tessera dei servizi è un badge (tessera di dimensioni simili ad un bancomat con banda magnetica

Dettagli

Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2014/2015

Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2014/2015 Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2014/2015 REGOLA 1: OGGETTO DEL GIOCO 1. Il fantacalcio è una simulazione del gioco del calcio, che permette di gestire una squadra virtuale (fantasquadra), formata

Dettagli

Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S. 2013-2014 Scuole Paritarie

Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S. 2013-2014 Scuole Paritarie Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S. 2013-2014 Scuole Paritarie Questo documento contiene informazioni utili al personale delle scuole paritarie per utilizzare l applicativo web

Dettagli