CORSO A CATALOGO Corso ID: Corso di specializzazione in modellazione ed animazione 3D con CATIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CORSO A CATALOGO - 2012 - Corso ID: 10430 - Corso di specializzazione in modellazione ed animazione 3D con CATIA"

Transcript

1 CORSO A CATALOGO 2012 Corso ID: 1040 Corso di specializzazione in modellazione ed animazione D con CATIA Dati principali ID Odf: 164 Nome organismo: Tipo organismo: ID Corso: Titolo corso: EUROLINK S.R.L. Odf accreditato o Agenzie abilitate 1040 Corso di specializzazione in modellazione ed animazione D con CATIA Tipologia corso: Link web dettaglio Master: Master di 1 livello o 2 livello: Indirizzo del Master: Area settoriale Area Tematica: Obiettivi formativi: Risultati attesi: Corsi di specializzazione TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE Gestione della progettazione e dello sviluppo/erogazione di nuovi prodotti e servizi Il corso è finalizzato all'acquisizione di tecniche pratiche, base ed avanzate, di modellazione e animazione D da impiegare nel campo della produzione e in ambito industriale. Sarà finalizzato a trattare e realizzare elaborazioni di computer graphics nel campo delle superfici in una ottica automobilistica e di beni di consumo. Si intende formare una figura professionale specializzata nell ideazione, modellazione e animazione di oggetti, ambienti ed effetti, realizzati con tecnologie digitali, capace di operare in diversi settori: produzione industriale, controllo del ciclo di vita del prodotto, sistemi multimediali e nelle strutture produttive in cui si sviluppano modelli e animazioni finalizzati alla simulazione: Industrial e Transportation Design, Architettura, medicina, applicazioni scientifiche e legali. Dall'architettura al design industriale e navale, dalla biomeccanica alla pubblicità, pensare in D è ormai necessario, è vitale. Possono essere interessati tutti coloro che: 1.lavorano nel settore e che desiderano aggiornarsi ovvero riqualificarsi professionalmente, 2.intendono trovare impiego come Modellisti prototipisti e che desiderano aumentare la possibilità di trovare un rapido inserimento lavorativo,.i laureati che desiderano completare e approfondire la loro formazione nel settore, per aumentare la possibilità di trovare impiego nel settore; 4.gli Hobbisti che desiderano fare sul serio per sviluppare al meglio in loro progetti. Al termine del corso i beneficiari formati saranno in grado di utilizzare le funzionalità del software Catia V5 e, più precisamente, avranno acquisito conoscenze e skills riguardanti: la creazione di parti D Solid Mode; la manipolazione di parti in un contesto di assieme correlato; l'integrazione tra ambiente D e 2D; la produzione di messe in tavole bidimensionali; l'interscambio dati con altri sistemi; le tecniche di creazione Sketches; le tecniche di modellazione di parti; le tecniche di creazione di assiemi; le tecniche per la realizzazione di superfici; I sistemi moderni di progettazione e produzione; La Visione integrata dei processi di gestione del ciclo di vita del prodotto ed il ruolo dei sistemi CAD. Inoltre saranno in grado di effettuare l integrazione tra sistemi CAD e CATIA V5, distinguendo le prerogative di ogni software. Fabbisogni formativi: L analisi delle competenze tecnicostrumentali individuate dalle imprese per le figure professionali che prevedono di assumere, evidenzia alcune importanti caratteristiche dell economia provinciale, rispetto agli assetti attuali e agli sviluppi futuri. Da una parte c è una richiesta di competenze necessarie per governare i processi produttivi automatizzati, dall altra una domanda altrettanto importante di specializzazione nella gestione di specifici strumenti ad elevato contenuto tecnologico. Le competenze segnalate dalle imprese sono in molti casi dettagliate e specifiche, spaziando dalla robotica al cadcam avanzato, dalla conduzione e manutenzione degli impianti automatizzati alla gestione di software specialistico. In fase di progettazione risultano cruciali i tecnici per il disegno tridimensionale e i disegnatori tecnici con conoscenze di software avanzati di supporto al disegno, alla progettazione ed alla renderizzazione. L importanza dello sviluppo di queste competenze tecniche discende dal valore aggiunto che esse possono determinare per favorire l incremento di competitività delle aziende del manifatturiero Pagina 1 di che18 intendono introdurre innovazioni di processo e di prodotto per far fronte al momento economico di crisi in cui si trovano coinvolte.

2 Spendibilità in termini di occupabilità: Innovatività: Follow up: Innovatività metodologie formative: Modalità di valutazione competenze in uscita: L importanza dello sviluppo di queste competenze tecniche discende dal valore aggiunto che esse possono determinare per favorire l incremento di competitività delle aziende del manifatturiero che intendono introdurre innovazioni di processo e di prodotto per far fronte al momento economico di crisi in cui si trovano coinvolte. I beneficiari dell intervento acquisiranno competenze e conoscenze altamente spendibili e potranno cercare una collocazione sia come liberi professionisti che come collaboratori e/o dipendenti presso studi professionali (geometri, architetti e designer), aziende manifatturiere, produttive e di commercializzazione del prodotto. Inoltre potranno trovare collocazione come collaboratori alla riproduzione e alla correzione dei disegni utilizzando il softwarecatia. Possono trovare impiego partecipando alla stesura e alla realizzazione di progetti preliminari e di progetti grafici, ovvero occupandosi della lettura dei disegni. Infine possono trovare impiego in tutte quelle realtà dove è necessario indicare soluzioni operative di gestione dei database collegati ai progetti. La figura professionale trova inserimento anche nel processo produttivo, la cui conoscenza gli permette di incrementarne la professionalità orientandola, nel tempo, verso gli aspetti progettuali. Il livello di innovatività del corso sta nella trattazione del CATIA Versione 5, una delle applicazioni software fondamentali della soluzione PLM, che costituisce la base di una vera integrazione tra persone, tool, metodologie e risorse all interno di un azienda. Il suo particolare modello Prodotto, Processo, Risorsa permette di creare un ambiente pienamente collaborativo che incoraggia la creatività, la condivisione delle conoscenze e lo scambio di definizioni D di prodotto ed aumenta le possibilità di progettazione e renderizzazione rispetto al CadD. La capacità di CATIA di catturare e riutilizzare la conoscenza facilita l implementazione di best practice aziendali di progettazione. Permette inoltre agli utenti finali di concentrarsi su una maggiore creatività ed innovazione. CATIA V5 è la soluzione leader di sviluppo prodotto per tutte le organizzazioni manifatturiere, dalle grandi imprese con le loro catene distributive fino ai piccoli produttori indipendenti. Lo spettro delle sue possibilità permette a CATIA V5 di esser applicato in una gran varietà di settori dell'industria, come quello aerospaziale, quello automobilistico, quello dei macchinari industriali, quello elettrico, quello elettronico, la cantieristica navale, la progettazione di impianti, e quello dei beni di consumo, compresa la progettazione di prodotti come i gioielli, i vestiti, le automobili, le apparecchiature elettriche ed elettroniche. L ente gestore si occuperà, in itinere, di monitorare l andamento del corso ed il livello di apprendimento degli allievi e, laddove si paleseranno scostamenti evidenti tra i livelli di conoscenze progettati e quelli rilevati, saranno effettuate delle azioni di assessment e progettati interventi mirati al superamento delle difficoltà di apprendimento eventualmente emerse. Inoltre, 6 mesi dopo la chiusura del corso, sarà effettuata un azione di followup finalizzata ad evidenziare i livelli occupazionali conseguiti dai beneficiari disoccupati e, se le conoscenze e le competenze apprese, si saranno tradotte in avanzamenti di carriera o in nuove opportunità occupazionali per tutti i beneficiari occupati. Per la rilevazione degli esiti sarà somministrato agli allievi un questionario finalizzato a rilevare la percezione della qualità dell intervento formativo e della utilità dello stesso nella ricerca attiva del lavoro successivamente alla conclusione delle attività formative. Il percorso formativo è composto di moduli didattici progettati con una logica di propedeuticità dettata dall intento di approfondire progressivamente la complessità delle argomentazioni. Accanto ai momenti di lezione tradizionale, integrati da discussioni, in modo da consentire scambi attivi, confronti, interrogazioni reciproche, ci sarà una verifica diretta sul trasferimento dei contenuti, tramite esercitazioni e lavori in sottogruppo, finalizzati ad attivare l appropriazione dei contenuti Le lezioni si svolgeranno in laboratorio informatico e l esperienza d aula vedrà presente oltre al docente anche un tutor d aula. La metodologia prescelta rispecchia l obiettivo ultimo di mantenere costantemente un equilibrio tra il sapere ed il saper fare, tra conoscenze e abilità, tra ingegno e capacità innovative, ai docenti è lasciata la facoltà di alternare le seguenti tipologie formative: Lezione frontale ed Esercitazioni pratiche con software dedicato. Il modulo finale di 70 ore vedrà gli allievi occupati impegnati in aula nella realizzazione un project work: un vero e proprio progetto tecnicoprofessionale personale. I discenti in maniera autonoma o divisi in gruppi e con il supporto del tutor potranno sviluppare la progettazione su SW Catia, applicando e collegando le tecniche, le conoscenze e le competenze acquisite in aula ed esprimendo con metodologia learning by doing le loro potenzialità e risorse. Per gli allievi disoccupati è previsto lo stage aziendale. L apprendimento sarà valutato con verifiche qualitative e quantitative (test strutturati, simulazioni ed esercitazioni) che consentiranno di avere percezione del grado di comprensione e di apprendimento delle tematiche affrontate in aula. Ai docenti è lasciata la libertà di effettuare delle verifiche in itinere e a conclusione di ogni modulo, per verificare il livello di apprendimento degli allievi. A conclusione del corso è previsto il rilascio di un Attestato frequenza in modellazione ed animazione D con CATIA. Il titolo sarà rilasciato a quanti supereranno con esito positivo una verifica finale. La verifica sarà Data ultima modifica 26/07/2012 articolata 18:44:58 in una prova scritta ed una prova orale. Inoltre, è prevista la presentazione Pagina e la 2 di 18 discussione dell elaborato realizzato in fase di project work dagli allievi occupati, mentre gli allievi disoccupati dovranno relazionare sull'esperienza di stage svolta.

3 Settori: Coordinamento interno progetto: Il titolo sarà rilasciato a quanti supereranno con esito positivo una verifica finale. La verifica sarà articolata in una prova scritta ed una prova orale. Inoltre, è prevista la presentazione e la discussione dell elaborato realizzato in fase di project work dagli allievi occupati, mentre gli allievi disoccupati dovranno relazionare sull'esperienza di stage svolta. Attività professionali, scientifiche e tecniche > Attività degli studi di architettura e d'ingegneria; collaudi ed analisi tecniche Attività manifatturiere > Fabbricazione di computer e prodotti di elettronica e ottica; apparecchi elettromedicali, apparecchi di misurazione e orologi Attività manifatturiere > Fabbricazione di macchinari e apparecchiature NCA Attività manifatturiere > Fabbricazione di autoveicoli, rimorchi e semirimorchi Attività manifatturiere > Fabbricazione di altri mezzi di trasporto Attività manifatturiere > Fabbricazione di mobili Attività manifatturiere > Altre industrie manifatturiere Nome Cognome Ruolo Dettaglio attività Telefono GIAN LUCA CAFOLLA Coordinatore Si occuperà della definizione degli aspetti operativi, coordinando le attività per identificare le modalità di lavoro più adatte al raggiungimento degli obiettivi di progetto. Si occuperà di suddividere il progetto in attività e di affidare, ciascuna attività, ad un responsabile di fase. Predisporrà la revisione della pianificazione a fronte di imprevisti sorti nella verifica periodica dell'avanzamento del progetto. Si preoccuperà di verificare il livello di raggiungimento degli obiettivi e la loro traduzione in risultati attesi. Il coordinatore sarà: il punto di riferimento per i problemi che sorgeranno all interno della classe e per le azioni da mettere in atto responsabile della corretta gestione dell aula facilitatore dei rapporti fra i docenti ed ente promotore per l assunzione di responsabilità In rapporto agli alunni: si informerà sulle situazioni a rischio e cercherà soluzioni adeguate in collaborazione con il tutor d aula accoglierà le richieste sollevate dagli allievi manterrà i rapporti con i docenti si occuperà del monitoraggio delle presenze in aula. GIOVANNA BUFALINI Tutor Il percorso sarà seguito da un tutor esperto delle dinamiche relazionali e di gruppo, in grado di presidiare la dimensione di processo della formazione, interagendo con gli uffici amministrativi delle sedi di svolgimento del percorso rispetto alla accoglienza dei partecipanti, alla gestione di esigenze, problemi e regole di eurolink.it infordata.net Pagina di 18

4 Carlo Severini Segreteria organizzativa interagendo con gli uffici amministrativi delle sedi di svolgimento del percorso rispetto alla accoglienza dei partecipanti, alla gestione di esigenze, problemi e regole di comportamento, rilevando il clima d aula, il tipo di partecipazione, il grado di interesse e soddisfazione dei partecipanti, fornendo nel corso dell attività un feedback costante. La segreteria organizzativa svolge le seguenti attività: Gestione della contabilità e degli adempimenti normativi; Controllo economico; Rendicontazione delle spese; Gestione amministrativa del personale; Gestione della qualità inerente il processo yahoo.it Informazioni titolo di studio Titolo di studio minimo in : Gruppo corsi laurea: Altri requisiti di accesso: Diploma di maturità e scuola superiore Potranno iscriversi: uomini e donne; adulti e giovani inoccupati, disoccupati e occupati in possesso di diploma quinquennale, laurea di vecchio o nuovo ordinamento. Possono iscriversi al corso sia Diplomati occupati e che laureati indipendentemente dalla condizione occupazionale. Sono richieste competenze di base di informatica (utilizzo del PC e del Pacchetto Office) oltre che la forte motivazione alla frequenza del corso stesso: tali requisiti saranno oggetto di valutazione prima di avvio delle attività di aula, al fine di valutare la necessità di azioni di assessment delle conoscenze. Tipologia destinatari: Disoccupati laureati Occupati diplomati Occupati laureati Soggetti in CIG diplomati Soggetti in CIG laureati Soggetti in mobilità diplomati Soggetti in mobilità laureati Altre informazioni Costo di iscrizione per partecipante (euro): 6.000,00 Costo orario (euro): 24,00 Durata in: Durata totale corso (in ore): Ore 250 Monte ore per calcolo % ammissibili: 250,00 Ore attività formazione in aula: 180 Attività in aula (%): 72,00 Ore attività FAD: Attività FAD (%): 0,00 Ore attività Outdoor: Attività Outdoor (%): 0,00 Pagina 4 di 18

5 Ore attività Outdoor: Attività Outdoor (%): 0,00 Ore attività stage/project work: 70 Attività stage/project work(%): Ore attività visite guidate: Ore attività visite guidate (%): Ore attività studio individuale: Contenuti FAD: Specifiche tecniche attività FAD: Presenza Tutor per l attività di FAD: Note sulle attività previste: Numero docenti junior: 0 Numero docenti middle: Numero docenti/testimoni senior: Attestazione al termine del corso: Note attestazione: Verifica delle competenze in : Prove selettive ulteriori: Parte dell attività svolta all'estero o altra regione: Tipologia attività svolta all'estero o altra regione: Durata dell attività svolta all'estero o altra regione (in ore): Di cui ore di formazione in aula: Motivazione dell'attività svolta all'estero o altra regione: Sede/i dell'attività svolta all'estero o altra regione: Durata: Ore attività studio individuale (%): 28,00 Il Project work è un progetto sviluppato dagli allievi individualmente o in gruppi su una argomentazione che viene assegnata dal docente. I contenuti vengono concordati sulla base delle competenze e degli interessi degli allievi. Lo stage permetterà agli allievi disoccupati di fare un'esperienza in azienda dove avranno la possibilità di confrontarsi con un team di lavoro, verificando l'applicazione pratica delle conoscenze apprese in aula. 0 Attestato di frequenza Alla fine del corso è previsto, per coloro i quanti abbiano frequentato almeno il 70% delle lezioni, il rilascio di un attestato di frequenza. Si Si No Moduli didattici Num. moduli: 14 Richiami di word, excel, powerpoint, database, internet e gestione della posta elettronica. Obiettivi: Acquisizione delle conoscenze e abilità indicate da AICA: Conoscenza sui concetti di base dell IT; Abilità nell utilizzo del sistema operativo; Abilità nell utilizzo dei principali applicativi del pacchetto di Office Automation: word, excel, powerpoint, access, Abilità nella navigazione e ricerca su Internet; Utilizzo della posta elettronica Ore Elementi di informatica e laboratorio 0,00 0,00 Pagina 5 di 18

6 Durata: Ore 28 Durata: Ore 4 Testimone aziendale : SERENA ANNA BAMBACARO Senior (10 anni di esperienza) GIOVANNA BUFALINI Senior (10 anni di esperienza) Il controllo del ciclo di vita del prodotto (PLM) I sistemi moderni di progettazione e produzione La Visione integrata dei processi di gestione del ciclo di vita del prodotto ed il ruolo dei sistemi CAD. Elementi fondamentali di un sistema integrato di getione del ciclo di vita del prodotto: La soluzione CATIA V5 Obiettivi: Acquisizione di concetti di organizzazione aziendale Applicazione dei criteri alla base del ciclo di vita di un prodotto Posizionamento della funzione di progettazione in un sistema di controllo del ciclo di vita. Base Progettazione (Soluzione CATIA V5) Durata: Ore 8 Testimone aziendale : Durata: Ore 8 Testimone aziendale : Concetti di base di un sistema integrato di progettazione /produzione/ simulazione (CATIA V5). Obiettivi: Fornire uno schema di correlazione tra problematiche aziendali e funzioni di un sistema CAD avanzato (il CATIA V5) e saperne utilizzare le funzioni di base Base Gestione ciclo di vita del prodotto Concetti di base di un gestore del ciclo di vita del prodotto (Product Data Manager SmarTeam) Conoscere l integrazione con sistemi CAD e CATIA V5 Obiettivi: Conoscere le funzioni fondamentali di un sistema PLM e individuarne le funzioni di base Introduzione alla computer grafica D Pagina 6 di 18

7 Durata: Ore 4 Durata: Ore 40 Testimone aziendale : Data ultima modifica 26/07/2012 Cataloghi; 18:44:58 Breve storia della computer grafica D e sue applicazioni nel cinema e nella pubblicità; Le tre fasi di modellazione, animazione, rendering e l'orientamento nello spazio D; Breve storia delle problematiche per la rappresentazione degli oggetti, e relative soluzioni. Un caso di evoluzione trentennale di un sistema CAD di successo nell industria globale: il CATIA Le origini ed il futuro di CATIA L'interfaccia utente di CATIA Gli hardware grafici. Obiettivi: Conoscere gli elementi costituenti e fondanti la storia della computer grafica D con riferimento alla sua applicazione nei contesti della moderna industria La modellazione geometrica Da punti e poligoni alle primitive geometriche, Poligoni planari e non planari; Le curve canoniche, le polinomiali, le curve di interpolazione; Le curve come base per superfici di qualità; L'approssimazione delle curve Superfici primitive, multi pezza, Net, superfici di stile; Modellazione tramite subdivision surfaces; Superfici basate su evoluzione di profili; Blending e lisciatura delle superfici; Le relimitazioni topologiche di una superficie; Reverse Engineering da cloud of point; Elementi di modellazione di carrozzerie; Elementi di modellazione per beni di consumo; Tecniche generali per ottenere superfici di qualità. Obiettivi: Conoscere e realizzare il disegno tecnico meccanico, elettrico, elettronico con strumenti tradizionali, con l utilizzo di sistemi CAD e di applicazioni informatiche evolute; rappresentare, attraverso una codifica completa, le caratteristiche sulla natura, sulla geometria e sulle dimensioni del/dei componente disegnato. Basi teoriche e Addestramento pratico sull utilizzo dei moduli della soluzione CATIA specifiche del settore GIOVANNA BUFALINI Senior (10 anni di esperienza) Tecniche di progettazione con CATIA V5 Tecniche moderne di realizzazione di un prodotto complesso; Realizzazione al computer di schizzi parametrizzati come base per la realizzazione di oggetti tridimensionali; Modellazione solida come base per la realizzazione di prodotti virtuali; La modellazione per features come paradigma delle lavorazioni meccaniche. La modellazione di dettaglio (raccordi, smussi, sformi, svuotamenti, ecc.); Le trasformazioni geometriche; Le matrici di features; Famiglie di pezzi parametrizzati; Prodotti configurati; Analisi di interferenza e di contatto. Le caratteristiche di massa e di inerzia come base per il digital mokup. La rappresentazione per superfici nel quadro della progettazione di parti; La Messa in tavola generativa dal D Le viste e le proiezioni ortogonali Le viste tridimensionali Pagina 7 di 18

8 Durata: Ore 52 Testimone aziendale : Durata: Ore 20 Durata: Ore 4 Le caratteristiche di massa e di inerzia come base per il digital mokup. Cataloghi; La rappresentazione per superfici nel quadro della progettazione di parti; La Messa in tavola generativa dal D Le viste e le proiezioni ortogonali Le viste tridimensionali Quotatura automatica e tradizionale con CATIA V5 Le tolleranze La stampa su carta dei disegni, il Cartiglio automatico; La gestione dei formati di scambio con altri software; Utilizzo di formati dxf per la ricostruzione semiautomatica di modelli D Obiettivi: Conoscere le attività per la realizzazione di prototipi e la simulazione dell evoluzione durante l interazione progettazionetestmodifica dei prototipi Conoscere e applicare le tecniche per ottimizzare il progetto durante tutte le fasi di sviluppo. Conoscenza delle tecniche tradizionali di creazione della documentazione tecnica, la messa in tavola generativa, la produzione senza disegni tecnici. GIOVANNA BUFALINI Senior (10 anni di esperienza) L industrializzazione del prodotto come finalizzazione della modellazione Il Digital Mokup come tecnica di controllo. Analisi dimensionale. Analisi strutturale e sua interazione con la progettazione. Analisi di traiettorie (cinematica). Sintesi delle catene cinematiche.analisi di montaggio e costruzione di traiettorie libere da interferenza. Elementi di lavorazioni a controllo numerico. Obiettivi: Utilizzare CATIA V5 per simulare e realizzare processi produttivi L'animazione di forme in ottica di Analisi cinematiche di montaggio e nella simulazione delle lavorazioni a controllo numerico Generalità L'animazione per fotogrammi chiave e l'interpolazione; Interpolazione lineare e spline, anticipazione ed esagerazione; Le tecniche di animazione finalizzate alla documentazione di prodotti industriali in CATIA V5 (DVIA); Rendere fluidi e naturali i movimenti; Relazioni tra oggetti e strutture gerarchiche, i pivot point; Sistemi di particelle e surface emitters, il rendering delle particelle Obiettivi: Conoscere le tecniche di animazione di forme con il supporto di CATIA V5. Pagina 8 di 18

9 Testimone aziendale : Durata: Ore 2 Testimone aziendale : Durata: Ore 4 GIOVANNA BUFALINI Senior (10 anni di esperienza) La presentazione del prodotto in una ottica di marketing. Tessiture e materiali foto realistici Proprietà dei materiali nel mondo reale e limiti della simulazione; I modelli di illuminazione; Il RayTracing e Cartesio; i modelli di illuminazione globale; Gli attributi base e avanzati delle superfici; Problemi della trasparenza, tecniche di rendering della trasparenza, la rifrazione e le caustiche (inviluppi); Le mappe riprese dal vero e le tessiture procedurali; Le proiezioni e le mappature esplicite; Il rumore frattale; Materiali usurati ed invecchiati, il bump mapping e il canale diffuso Obiettivi: Conoscere le tecniche di rendering e gli effetti della luce naturale e della illuminazione artificiale GIOVANNA BUFALINI Senior (10 anni di esperienza) La presentazione del prodotto in una ottica di marketing. Tecniche e strumenti per l'illuminazione nella computer grafica L'importanza dell'illuminazione nella ripresa tradizionale e nella computer grafica; Tecniche base di illuminazione: frontale, a tre punti, glamour; L'illuminazione di Hollywood: la scuola di John Alton; Le luci colorate; la luce come strumento per scolpire le forme; Le particolarità della luce in computer grafica; ombre portate ed autoportate; la luce d' ambiente; Tipi di luci: direzionali o infinite, puntiformi, spot, dimensionali Intensità e attenuazione delle luci volumetriche; Illuminazione HDR Obiettivi: Conoscere le tecniche di rendering e gli effetti della luce naturale e della illuminazione artificiale. Riconoscere l importanza della luce nella computer grafica. Data ultima modifica 26/07/2012 esercitazioni 18:44:58 e lavori in sottogruppo, finalizzati a verificare il livello di acquisizione dei Pagina contenuti 9 di 18

10 Testimone aziendale : Durata: Ore 2 Testimone aziendale : Durata: Ore 4 GIOVANNA BUFALINI Senior (10 anni di esperienza) Il rendering delle immagini sintetiche La macchina da presa reale e quella virtuale; La lunghezza focale; aberrazioni delle lenti e lens flares; La profondità di campo ed i cerchi di confusione; La velocità dell'otturatore ed il motion blur; L'antialiasing delle immagini e il motore di rendering di CATIA V5; Risoluzione, aspect ratio, pixel ratio Obiettivi: Conoscere le tecniche di rendering delle immagini sintetiche. Applicazione pratica con i moduli di resa foto realistica di CATIA V5 GIOVANNA BUFALINI Senior (10 anni di esperienza) L'animazione di forme in ottica di Analisi cinematiche di montaggio e nella simulazione delle lavorazioni a controllo numerico Produzione professionale di contenuti digitali Tecniche narrative finalizzate alla rappresentazione funzionale di un prodotto. Il montaggio, movimenti e rappresentazione della cinematica dei sistemi; Sintesi delle catene cinematiche. Idea, trattamento, sceneggiatura, storyboard e animatics; Tecniche pratiche di regia e montaggio; CATIA V5 per la creazione di manualistica tecnica interattiva e rappresentazione del prodotto a fini pubblicitari; Effetti speciali digitali; Bilanciamento dei colori, maschere e compositing; I canali alpha, il rendering per livelli; Composizione di ombre e riflessioni reali Obiettivi: Utilizzare il CATIA V5 nella produzione e messa in opera di contenuti di carattere digitale. Stage/project work Stage: Applicazione in contesto lavorativo e aziendale delle nozioni apprese in aula. Risoluzione di problemi operativi. Obiettivi Conoscitivi: Consolidamento delle conoscenze acquisite in aula; organizzare la propria esperienza Aziendale nei confronti di una visione generale dell organizzazione aziendale. Applicare i criteri alla base del ciclo di vita di un prodotto Pagina 10 di 18 Project work: Lavori di gruppo. Realizzazione di progetti con software dedicato. Durante tale fase i discenti in maniera autonoma o divisi in gruppi e con il supporto del docente/ e/o di un tutor sviluppano la progettazione su SW Catia, applicando e collegando le tecniche, le conoscenze e le competenze acquisite in aula ed esprimendo con metodologia learning by doing le loro potenzialità e risorse. Si prevede la realizzazione di progetti con software dedicato, secondo le ipotesi seguenti:

11 Durata: Ore 70 Applicare i criteri alla base del ciclo di vita di un prodotto Project work: Lavori di gruppo. Realizzazione di progetti con software dedicato. Durante tale fase i discenti in maniera autonoma o divisi in gruppi e con il supporto del docente/ e/o di un tutor sviluppano la progettazione su SW Catia, applicando e collegando le tecniche, le conoscenze e le competenze acquisite in aula ed esprimendo con metodologia learning by doing le loro potenzialità e risorse. Si prevede la realizzazione di progetti con software dedicato, secondo le ipotesi seguenti: Trattazione di un tema di progettazione (motore endotermico) inserendo alcuni elementi di analisi strutturale. Esperienza di progettazione di un motore endotermico, in un ambito di ciclo di vita del prodotto, considerando diverse ipotesi di sviluppo e di produzione. Realizzazione di manuali interattivi di montaggio (tramite DVIA prodotto della dassault che prende i mokup di catia e permette di montarli, smpontarli, tagliarli, ecc). Animazioni cinematiche. Visualizzazione intuitiva di stati di sforzo o deformazione. La simulazione (sempre con animazioni) di una lavorazione a controllo numerico. STAGE/PROJECT WORK Esperienza in azienda o esperienza di utilizzo del software su progetto assegnato dal docente. GIOVANNA BUFALINI Senior (10 anni di esperienza) Aree di lavoro, gruppi di competenze e competenze Area tematica Informatica e ICT (livello avanzato) Area di lavoro Tecniche del disegno e della grafica computerizzata Gruppo di competenze Disegno tecnico tridimensionale Competenza Rilevare scientificamente un oggetto,rappresentarne sul piano le proprietà e le implicazioni tecnologiche legate alla forma e simulare sul piano la tridimensionalità Liv. comp. ingr. Modalità verifica sarà valutato tramite una Tipo Non mappata Classificazione Val. somm. 5 utilizzare il disegno tecnico e le procedure grafiche per documentare efficacemente un prodotto industriale sarà valutato tramite una Non mappata 6 utilizzare in modo appropriato e consapevole programmi di disegno automatico e di grafica computerizzata relativi ad applicazioni in diversi campi sarà valutato tramite una Non mappata 6 Pagina 11 di 18

12 Informatica e ICT (livello avanzato) Il disegno industriale nella progettazione Il disegno industriale nella progettazione del prodotto Competenza Liv. comp. ingr. Modalità verifica Tipo Classificazione Val. somm. Interpretare il disegno industriale e con le tecniche del CATIA e redigere il disegno costruttivo complessivo e dei particolari del prodotto sarà valutato tramite una Non mappata 6 applicare le conoscenze teoriche e tecniche del disegno industriale nella progettazione del prodotto sarà valutato tramite una Non mappata 6 Gestione della progettazione e dello sviluppo/erogazione di nuovi prodotti e servizi Gestione delle Fasi di Progettazione e Sviluppo / Erogazione Nuovi Prodotti e Servizi Progettazione Industriale del Prodotto Competenza Liv. comp. ingr. Modalità verifica Tipo Classificazione Val. somm. Saper utilizzare gli strumenti informatici di supporto al lavoro in team (Groupware) alla gestione dei progetti sarà valutato tramite una Mappata 6 Saper utilizzare gli strumenti di supporto informatico alla progettazione (CAD, CAE, CAM etc) e alla gestione dei dati tecnici (sistemi PDM) sarà valutato tramite una Mappata 6 Conoscere le specifiche tecniche di progettazione relative alle diverse aree tecniche e disciplinari pertinenti con il tipo di prodotto progettato sarà valutato tramite una Mappata 5 Pagina 12 di 18

13 Conoscere le logiche generali di LifeCycle Design e quelle specifiche di Green LifeCycle Design (Design for Recycling, Design for Disassembling, Design for Long Life) sarà valutato tramite una Mappata 5 Conoscere i principali approcci alla progettazione industriale (Design for Manufacturing, Design for Assembly, Design for Logistic etc.) sarà valutato tramite una Mappata 5 Conoscere e saper applicare i principi generali e le tecniche di Cuncurrent Engineering e di CoDesign sarà valutato tramite una Mappata 5 Partenariato Nome azienda: Descrizione soggetto: Forma giuridica: Natura giuridica: Sede: Legale rappresentante: Società per azioni Privata Codice fiscale: Partita IVA: Settore: Dimensione: Numero addetti: INFORDATA S.P.A. Infordata S.p.A. opera da oltre vent'anni nel mercato dell'information & Communication Technology erogando servizi a valore aggiunto nel campo della progettazione, sviluppo e fornitura di soluzioni applicative ed infrastrutturali. Negli ultimi anni ha generato per i clienti un'offerta di servizi e prodotti in grado di integrare diverse piattaforme hardware e software e proporre soluzioni applicative sempre più sofisticate e complesse. piazza paolo 6, LATINA (LT) Servizi di informazione e comunicazione Media Impresa Da 50 a 249 addetti GIANNI CAPARELLI CPRGNN50L04F70J Pagina 1 di 18

14 Codice fiscale legale rappresentante: Sito web: CPRGNN50L04F70J Riferimenti per contatto: GIAN LUCA CAFOLLA Tel.: Ruolo del partner: Progettazione: Si Dettaglio progettazione: Testimoni rappresentativi: Stage: Numero previsto di voucheristi in stage: 4 Dettaglio attività di stage: Specifiche su sedi di stage: Nome: Cognome: L'azienda collabora alla progettazione di dettaglio dell'intrvento, alla definizione dei contenuti formativi e degli obiettivi didattici. Nello specifico si è occupata dell'elaborazione del piano formativo di dettaglio e della spendibilità della figura professionale formata nelle realtà aziendali coinvolte nella rete. Si LUPATTELLI SANDRO Si Esperto senior in progettazione Catia V5 Gli allievi faranno un esperienza aziendale tramite la quale potranno maturare una visione generale dell organizzazione aziendale. Si confronteranno con un gruppo di lavoro, sviluppando capacità di collaborare e lavorare in team. Infine apprenderanno capacità di analisi e risoluzione dei problemi. Gli allievi saranno ospitati presso le sedi operative dell'azienda dislocate sul territorio regionale, facendo esperienza di progettazione software. SANDRO LUPATTELLI Telefono: Nome azienda: Descrizione soggetto: Forma giuridica: Natura giuridica: Sede: Legale rappresentante: Società a responsabilità limitata Privata Codice fiscale: Partita IVA: Settore: Dimensione: Numero addetti: Codice fiscale legale rappresentante: GAV SISTEMI GAV Sistemi è al servizio dei clienti per la realizzazione di diverse tipologie di prodotti nella distribuzione e nell'automazione industriale. I prodotti che vengono realizzati possono indifferentemente essere definiti da un progetto cliente, da un progetto sviluppato in azienda o essere frutto di una coprogettazione con il cliente. Tra le esperienze più importanti: Macchine ed impianti per produzione e collaudo di Airbags. Macchine ed impianti automatici per la produzione di cateteri. VIA MARIA N. 246, 0100 FROSINONE (FR) Attività manifatturiere Piccola Impresa Da 6 a 9 addetti FRANCO VONA VNOFNC4L2D810F Sito web: Pagina 14 di 18

15 Riferimenti per contatto: FABRIZIO VONA Tel.: Ruolo del partner: Progettazione: No Dettaglio progettazione: Testimoni rappresentativi: Stage: Dettaglio attività di stage: Specifiche su sedi di stage: No Si Numero previsto di voucheristi in stage: 2 Nome: Cognome: Gli allievi faranno un esperienza aziendale tramite la quale potranno maturare una visione generale dell organizzazione aziendale. Si confronteranno con un gruppo di lavoro, sviluppando capacità di collaborare e lavorare in team. Infine apprenderanno capacità di analisi e risoluzione dei problemi. Gli allievi saranno ospitati presso lo stabilimento aziendale e faranno esperienza sia in area progettazione, che in area produzione. FABRIZIO VONA Telefono: Nome azienda: Descrizione soggetto: Forma giuridica: Natura giuridica: Sede: Legale rappresentante: Società per azioni Privata Codice fiscale: Partita IVA: Settore: Dimensione: Numero addetti: Codice fiscale legale rappresentante: IACOBUCCI HF ELECTRONICS SPA IACOBUCCI HF ELECTRONICS SPA è oggi una realtà affermata nel settore dell'aviazione commerciale. Grazie alla sua esperienza avanzata nell'ingegneria e nel design IACOBUCCI HF ELECTRONICS SPA è il leader mondiale nelle tecnologie innovative e nella produzione di inserti di qualità per le cabine dei velivoli commerciali. L alta qualità dei prodotti realizzati e la loro affidabilità accanto al supporto fornito ai clienti fanno di IACOBUCCI HF ELECTRONICS SPA il fornitore preferito tra le compagnie aeree d'elite in tutto il mondo. Loc. Colle Baiocco snc, 001 Loc. Colle Baiocco snc FERENTINO (FR) Attività manifatturiere Media Impresa Da 50 a 249 addetti LUCIO IACOBUCCI CBCLCU69P19D810Q Sito web: Riferimenti per contatto: RAFFAELLA LUZI Tel.: Ruolo del partner: Progettazione: No Dettaglio progettazione: Testimoni rappresentativi: Pagina 15 di 18

16 Testimoni rappresentativi: No Stage: Numero previsto di voucheristi in stage: Dettaglio attività di stage: Specifiche su sedi di stage: Nome: Cognome: Si Gli allievi faranno un esperienza aziendale tramite la quale potranno maturare una visione generale dell organizzazione aziendale. Si confronteranno con un gruppo di lavoro, sviluppando capacità di collaborare e lavorare in team. Infine apprenderanno capacità di analisi e risoluzione dei problemi. Gli allievi saranno ospitati presso lo stabilimento di Colle Baiocco in Ferentino (Fr) e faranno esperienza in area progettazione, manutenzione, logistica e produzione RAFFAELLA LUZI Telefono: Nome azienda: Descrizione soggetto: Forma giuridica: Natura giuridica: Sede: Legale rappresentante: Società a responsabilità limitata Privata Codice fiscale: Partita IVA: Settore: Dimensione: Numero addetti: Codice fiscale legale rappresentante: IACOBUCCI ATS S.r.l. La IACOBUCCI è sorta 40 anni fa, quando il signor Emilio Iacobucci ha acquisito il 20% dei MK Italiana SpA una azienda produttrice di carrelli sia per aereo e ferroviario. Nel 1985 il signor Emilio Iacobucci ha acquisito il 100% della società dando vita a IACOBUCCI Metalwolkers SpA. Nel 1987 La società è stata fusa con Aviotech S.r.l. Nel 1994 Lucio Iacobucci entra a far parte dell'azienda di famiglia e inizia la diversificazione con lo sviluppo della prima caffettiera per gli aerei, la HiFly Espresso. Questo passaggio segna l'inizio di una nuova strategia che porta la Iacobucci a collaborare con Nestlé, Nespresso, con BNLBNP Paribas Group e l azienda a vincere numerosi premi di spinnoff. Loc. Colle Baiocco snc, 001 Loc. Colle Baiocco snc FERENTINO (FR) Attività manifatturiere Piccola Impresa Da 16 a 49 addetti LUCIO IACOBUCCI CBCLCU69P19D810Q Sito web: Riferimenti per contatto: RAFFAELLA LUZI Tel.: Ruolo del partner: Progettazione: No Dettaglio progettazione: Testimoni rappresentativi: No Stage: Si Numero previsto di voucheristi in Data ultima stage: modifica 26/07/ :44:58 Pagina 16 di 18

17 di voucheristi in stage: Dettaglio attività di stage: Specifiche su sedi di stage: Nome: Cognome: Gli allievi faranno un esperienza aziendale tramite la quale potranno maturare una visione generale dell organizzazione aziendale. Si confronteranno con un gruppo di lavoro, sviluppando capacità di collaborare e lavorare in team. Infine apprenderanno capacità di analisi e risoluzione dei problemi. L'azienda ospiterà i ragazzi presso lo stabilimento di Ferentino (Fr), località Colle Baiocco. I ragazzi saranno ospitati sia in area progettazione che in area produzione. RAFFAELLA LUZI Telefono: N totale partner: N partner in progettazione: N partner con testimoni aziendali: N partner per stage : N partner per stage localizzati in regioni/stati differenti: Edizioni Num. edizioni: 1 ID sede: 7005 Denominazione sede: Provincia: Comune: Indirizzo: Località: CAP: Telefono: Fax: Riferimento accreditamento: Data scadenza iscrizione: Eurolink s.r.l. FROSINONE FROSINONE Via Valle Fioretta Palazzina Sif /11/2012 Data avvio: 10/12/2012 Data fine prevista: 20/12/201 Num. minimo Voucher: 5 Num. partecipanti max.: 12 Modalità svolgimento corso: Dati principali edizione ID edizione: L intervento sarà realizzato presumibilmente tre/quattro giornate a settimana con un impegno giornaliero di 4/5 ore per un impegno massimo di 12 mesi. L intervento si svolgerà in orario mattutino o pomeridiano a seconda delle necessità dei partecipanti. L organizzazione prevede la flessibilità necessaria per consentire la partecipazione degli utenti occupati o con figli. Specifiche su prove selettive: La preselezione si svolgerà in una giornata prima dell'avvio dell'attività didattica e sarà finalizzata ad indagare il livello motivazionale degli allievi, il livello delle aspettative degli stessi ed il livello Data ultima modifica 26/07/2012 delle 18:44:58 conoscenze di base degli argomenti oggetto del corso. Pagina 17 di 18

18 Specifiche su prove selettive: Accessibilità persone disabili: Specifiche accessibilità: ad indagare il livello motivazionale degli allievi, il livello delle aspettative degli stessi ed il livello delle conoscenze di base degli argomenti oggetto del corso. Si Accessibilità ID edizione: l'ente rispetta la normativa inerente l'abbattimento delle barriere architettoniche. Referente ID edizione: Nome: Cognome: GIAN LUCA CAFOLLA Telefono: Docenti e Testimoni rappresentativi ID edizione: Testimoni Docenti Nominativo Ore docenza SANDRO LUPATTELLI 50 Nominativo Ore docenza SERENA ANNA BAMBACARO 70 SANDRO LUPATTELLI 102 GIOVANNA BUFALINI 28 Pagina 18 di 18

Progettista con sistemi CAD/CAE avanzati: SolidWorks, Solid Edge, AutoCAD.

Progettista con sistemi CAD/CAE avanzati: SolidWorks, Solid Edge, AutoCAD. Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Progettista con sistemi CAD/CAE avanzati: SolidWorks,

Dettagli

Dati principali. ID Odf: 3164. Odf accreditato o Agenzie abilitate. Tipologia corso:

Dati principali. ID Odf: 3164. Odf accreditato o Agenzie abilitate. Tipologia corso: CORSO A CATALOGO 2012 Corso ID: 10710 Corso di specializzazione in controllo di gestione, amministrazione del personale e redazione buste paga con Software Zucchetti Dati principali ID Odf: 164 Nome organismo:

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 10220 - Corso di Specializzazione in Tecniche di computer grafica con V-ray, Adobe Photoshop e Adobe Illustrator

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 10220 - Corso di Specializzazione in Tecniche di computer grafica con V-ray, Adobe Photoshop e Adobe Illustrator CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 10220 - Corso di Specializzazione in Tecniche di computer grafica con V-ray, Adobe Photoshop e Adobe Illustrator Dati principali - Corso ID: 10220 - Corso di Specializzazione

Dettagli

ESPERTO PROGETTISTA IN DISEGNO TECNICO, RENDERING E GRAFICA: DAL 2D AL 4D

ESPERTO PROGETTISTA IN DISEGNO TECNICO, RENDERING E GRAFICA: DAL 2D AL 4D Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: 505 Caratteristiche del percorso formativo ESPERTO PROGETTISTA IN DISEGNO TECNICO, RENDERING

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8890 - Disegnatore AutoCAD 2D e 3D

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8890 - Disegnatore AutoCAD 2D e 3D CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8890 - Disegnatore AutoCAD 2D e D Dati principali - Corso ID: 8890 - Disegnatore AutoCAD 2D e D ID Corso: Titolo corso: logia corso: Link dettaglio Master: Master di

Dettagli

Informatica e Amministrazione aziendale

Informatica e Amministrazione aziendale Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: CORSO A CATALOGO 2011 Informatica e Amministrazione aziendale Corsi di specializzazione Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione:

Dettagli

Pagina 1 di 8. Dati principali. Informazioni titolo di studio. ID Odf: 6728. Odf accreditato o Agenzie abilitate. Tipologia corso:

Pagina 1 di 8. Dati principali. Informazioni titolo di studio. ID Odf: 6728. Odf accreditato o Agenzie abilitate. Tipologia corso: CORSO A CATALOGO 2012 Corso ID: 1108 Dal BILANCIO D'ESERCIZIO al BUDGET D'IMPRESA:strumenti tecniche e procedure per un efficace checkup dell'azienda. Dati principali ID Odf: 728 Nome organismo: Tipo organismo:

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2012 - Corso ID: 10460 - Mediatore linguistico per Lingua dei Segni Italiana

CORSO A CATALOGO - 2012 - Corso ID: 10460 - Mediatore linguistico per Lingua dei Segni Italiana CORSO A CATALOGO - 202 - Corso ID: 060 - Mediatore linguistico per Lingua dei Segni Italiana Dati principali ID Odf: 8566 Nome organismo: organismo: ID Corso: Titolo corso: logia corso: Link web dettaglio

Dettagli

WEB DESIGN E COMUNICAZIONE

WEB DESIGN E COMUNICAZIONE Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo WEB DESIGN E COMUNICAZIONE Corsi di specializzazione

Dettagli

EVENT PLANNER CORSO A CATALOGO 2011 ADIM SRL. Caratteristiche del percorso formativo

EVENT PLANNER CORSO A CATALOGO 2011 ADIM SRL. Caratteristiche del percorso formativo Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: EVENT PLANNER Corsi di specializzazione 4.000,00 ADIM SRL Caratteristiche del percorso

Dettagli

INFORMATICA AVANZATA: CERTIFICAZIONI MICROSOFT & E-COMMERCE

INFORMATICA AVANZATA: CERTIFICAZIONI MICROSOFT & E-COMMERCE Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: INFORMATICA AVANZATA: CERTIFICAZIONI MICROSOFT & E-COMMERCE Corsi di specializzazione

Dettagli

STRUMENTI CAD DI SUPPORTO ALLA PROGETTAZIONE E ALLA PROGRAMMAZIONE

STRUMENTI CAD DI SUPPORTO ALLA PROGETTAZIONE E ALLA PROGRAMMAZIONE Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo STRUMENTI CAD DI SUPPORTO ALLA PROGETTAZIONE

Dettagli

RICERCA, GESTIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE

RICERCA, GESTIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo RICERCA, GESTIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE

Dettagli

CORSO A CATALOGO 2011. Fornitura di energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata

CORSO A CATALOGO 2011. Fornitura di energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Corso avanzato per la progettazione industriale

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN INTERNAZIONALIZZAZIONE D'IMPRESA STRATEGIE E MODELLI OPERATIVI

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN INTERNAZIONALIZZAZIONE D'IMPRESA STRATEGIE E MODELLI OPERATIVI Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN INTERNAZIONALIZZAZIONE

Dettagli

Esperto in Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Web Marketing

Esperto in Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Web Marketing Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Esperto in Comunicazione, Relazioni Pubbliche

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6205 - Destination Marketing: Comunicazione & Promozione del territorio

CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6205 - Destination Marketing: Comunicazione & Promozione del territorio CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6205 - Destination Marketing: Comunicazione & Promozione del territorio Regione di Presentazione: ID Corso: Organismo di formazione: Tipo organismo: Data invio telematico:

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PER TECNICO HARDWARE, SOFTWARE E DI RETE

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PER TECNICO HARDWARE, SOFTWARE E DI RETE Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PER TECNICO HARDWARE, SOFTWARE E DI RETE Corsi di specializzazione

Dettagli

CONTROLLO DI GESTIONE E PIANIFICAZIONE STRATEGICA

CONTROLLO DI GESTIONE E PIANIFICAZIONE STRATEGICA Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo CONTROLLO DI GESTIONE E PIANIFICAZIONE STRATEGICA

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8304 - Certificazione Microsoft MOS 2010

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8304 - Certificazione Microsoft MOS 2010 Stampa Interna Operatore Consorzio Edugov CORSO A CATALOGO 2011 Corso ID: 804 Certificazione Microsoft MOS 2010 Dati principali Corso ID: 804 Certificazione Microsoft MOS 2010 ID Corso: Titolo corso: logia

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9687 - Fund raising e tecniche di europrogettazione

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9687 - Fund raising e tecniche di europrogettazione Stampa Interna Operatore Istituto Pedro Arrupe CORSO A CATALOGO 2011 Corso ID: 968 Fund raising e tecniche di europrogettazione Dati principali Corso ID: 968 Fund raising e tecniche di europrogettazione

Dettagli

ESPERTO IN CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM)

ESPERTO IN CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo ESPERTO IN CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM)

Dettagli

Web Marketing Designer: Esperto nella Comunicazione del Web

Web Marketing Designer: Esperto nella Comunicazione del Web Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Web Marketing Designer: Esperto nella Comunicazione

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9596 - H.R. SPECIALIST - ESPERTO IN SVILUPPO E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9596 - H.R. SPECIALIST - ESPERTO IN SVILUPPO E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 99 - H.R. SPECIALIST - ESPERTO IN SVILUPPO E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Dati principali - Corso ID: 99 - H.R. SPECIALIST - ESPERTO IN SVILUPPO E GESTIONE DELLE RISORSE

Dettagli

Project manager di interventi educativi innovativi per le famiglie

Project manager di interventi educativi innovativi per le famiglie Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Project manager di interventi educativi innovativi per le famiglie Corsi di specializzazione.200,00 CORSO A CATALOGO

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9142 - FORMAZIONE PER FORMATORI

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9142 - FORMAZIONE PER FORMATORI CORSO A CATALOGO 2011 Corso ID: 9142 FORMAZIONE PER FORMATORI Dati principali Corso ID: 9142 FORMAZIONE PER FORMATORI ID Corso: Titolo corso: logia corso: Link dettaglio Master: Master di 1 livello o 2

Dettagli

MANAGER DELLA SICUREZZA INTEGRATA

MANAGER DELLA SICUREZZA INTEGRATA Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo MANAGER DELLA SICUREZZA INTEGRATA Corsi di specializzazione

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6084 - Project management con specializzazione in project financing

CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6084 - Project management con specializzazione in project financing CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6084 - Project management con specializzazione in project financing Regione di Presentazione: ID Corso: Organismo di formazione: Tipo organismo: Data invio telematico:

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9265 - E-Business E-Commerce

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9265 - E-Business E-Commerce Stampa Interna Operatore Centro Studi Mecenate CORSO A CATALOGO 2011 Corso ID: 92 EBusiness ECommerce Dati principali Corso ID: 92 EBusiness ECommerce ID Corso: Titolo corso: logia corso: Link dettaglio

Dettagli

Tecnico dell'elaborazione del Piano di Sicurezza Aziendale

Tecnico dell'elaborazione del Piano di Sicurezza Aziendale Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: 93 Caratteristiche del percorso formativo Tecnico dell'elaborazione del Piano di Sicurezza

Dettagli

Corso di Alta Formazione in Comunicazione & Counselling espressivo

Corso di Alta Formazione in Comunicazione & Counselling espressivo Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Corso di Alta Formazione in & Counselling espressivo

Dettagli

ENGLISH FOR TURIST MANAGER

ENGLISH FOR TURIST MANAGER Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo ENGLISH FOR TURIST MANAGER Corsi di specializzazione

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9189 - CAE CERTIFICATE IN ADVANCED ENGLISH - C1

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9189 - CAE CERTIFICATE IN ADVANCED ENGLISH - C1 CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9189 - CAE CERTIFICATE IN ADVANCED ENGLISH - C1 Dati principali - Corso ID: 9189 - CAE CERTIFICATE IN ADVANCED ENGLISH - C1 ID Corso: Titolo corso: logia corso: Link

Dettagli

Certificazione Microsoft MASTER MOS

Certificazione Microsoft MASTER MOS Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Certificazione Microsoft MASTER MOS Corsi di riqualificazione Caratteristiche del percorso

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9559 - Esperto nell integrazione dei sistemi qualità, sicurezza, ambiente (HSE)

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9559 - Esperto nell integrazione dei sistemi qualità, sicurezza, ambiente (HSE) CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 99 - Esperto nell integrazione dei sistemi qualità, sicurezza, ambiente (HSE) Dati principali - Corso ID: 99 - Esperto nell integrazione dei sistemi qualità, sicurezza,

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8143 - E-Learning Manager

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8143 - E-Learning Manager CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 814 - E-Learning Manager Dati principali - Corso ID: 814 - E-Learning Manager ID Corso: Titolo corso: logia corso: Link dettaglio Master: Master di 1 livello o 2 livello:

Dettagli

Corso di Comunicazione e Marketing

Corso di Comunicazione e Marketing Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO A CATALOGO 2011 Corso di Comunicazione e Marketing Corsi di specializzazione 5.000,00

Dettagli

WEB Manager per lo sviluppo e la gestione di servizi Web avanzati

WEB Manager per lo sviluppo e la gestione di servizi Web avanzati Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: WEB Manager per lo sviluppo e la gestione di servizi Web avanzati Corsi di specializzazione

Dettagli

CORSO A CATALOGO 2011

CORSO A CATALOGO 2011 Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: M A S T E R di I livello in CONSERVAZIONE E RESTAURO DEI BENI CULTURALI Attivato ai sensi del D.M. 09/99 e D.M. 270/2004 Il Master fa riferimento all'art.

Dettagli

Indirizzo Grafica e Comunicazione

Indirizzo Grafica e Comunicazione Istituti tecnici Settore tecnologico Indirizzo Grafica e Comunicazione L indirizzo Grafica e Comunicazione ha lo scopo di far acquisire allo studente, a conclusione del percorso quinquennale, le competenze

Dettagli

Linee guida Secondo ciclo di istruzione

Linee guida Secondo ciclo di istruzione Istituti Tecnici - Settore tecnologico Indirizzo Grafica e comunicazione Quadro orario generale 1 biennio 2 biennio 5 anno 1^ 2^ 3^ 4^ 5^ Teoria della comunicazione 60 89 Progettazione multimediale 119

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2012 - Corso ID: 10752 - Amministratore del Personale

CORSO A CATALOGO - 2012 - Corso ID: 10752 - Amministratore del Personale CORSO A CATALOGO 2012 Corso ID: 1052 Amministratore del Personale Dati principali ID Corso: Titolo corso: 1052 Amministratore del Personale Tipologia corso: Link web dettaglio Master: Master di 1 livello

Dettagli

Management della logistica integrata informatizzata

Management della logistica integrata informatizzata Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: 940 Caratteristiche del percorso formativo Management della logistica integrata informatizzata

Dettagli

Gestione, Sviluppo e Amministrazione delle Risorse Umane

Gestione, Sviluppo e Amministrazione delle Risorse Umane Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Gestione, Sviluppo e Amministrazione delle Risorse

Dettagli

Manager degli Eventi dello Spettacolo

Manager degli Eventi dello Spettacolo Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO A CATALOGO 2011 Manager degli Eventi dello Spettacolo Corsi di specializzazione

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2012 - Corso ID: 10357 - Responsabile di sviluppo prodotto nel settore vitivinicolo

CORSO A CATALOGO - 2012 - Corso ID: 10357 - Responsabile di sviluppo prodotto nel settore vitivinicolo CORSO A CATALOGO 2012 Corso ID: 105 Responsabile di sviluppo prodotto nel settore vitivinicolo Dati principali ID Odf: 854 Nome organismo: organismo: ID Corso: Titolo corso: logia corso: Link web dettaglio

Dettagli

EUROPROJECT - Corso di Specializzazione in Europrogettazione e gestione di attività finanziate dall Unione Europea

EUROPROJECT - Corso di Specializzazione in Europrogettazione e gestione di attività finanziate dall Unione Europea Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): EUROPROJECT - Corso di Specializzazione in Europrogettazione e gestione di attività finanziate dall Unione Europea

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8824 - Web Designer

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8824 - Web Designer CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8824 - Web Designer Dati principali - Corso ID: 8824 - Web Designer ID Corso: Titolo corso: Tipologia corso: Link dettaglio Master: Master di 1 livello o 2 livello:

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2012 - Corso ID: 11246 - INCOMING MANAGER (Turismo e Marketing Management)

CORSO A CATALOGO - 2012 - Corso ID: 11246 - INCOMING MANAGER (Turismo e Marketing Management) In detto contesto, il mercato turistico subisce rapide trasformazioni in base alle quali i servizi si diversificano e al tempo stesso diventano più integrati. Vengono offerti offrire prodotti sempre più

Dettagli

Tecniche e Tecnologie per la Prototipazione Meccanica

Tecniche e Tecnologie per la Prototipazione Meccanica Corso di specializzazione in Tecniche e Tecnologie per la Prototipazione Meccanica Valuta il tuo progetto prima che sia realizzato e trasforma la prototipazione nel tuo vantaggio competitivo. www.consultsrl.eu

Dettagli

SOCIAL MANAGER: esperto nella gestione delle organizzazioni No Profit e del Terzo Settore. Il progetto in breve

SOCIAL MANAGER: esperto nella gestione delle organizzazioni No Profit e del Terzo Settore. Il progetto in breve SOCIAL MANAGER: esperto nella gestione delle organizzazioni No Profit e del Terzo Settore Il progetto in breve Questo percorso formativo si propone di formare 25 persone in modo da aumentarne la capacità

Dettagli

Bando per il Master Universitario di I livello in TRANSPORTATION DESIGN PER LA MOBILITA SOSTENIBILE

Bando per il Master Universitario di I livello in TRANSPORTATION DESIGN PER LA MOBILITA SOSTENIBILE Bando per il Master Universitario di I livello in TRANSPORTATION DESIGN PER LA MOBILITA SOSTENIBILE Anno accademico 11/ L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto, emanato con Decreto Rettorale

Dettagli

FUNDING MANAGER- esperto nel reperire, gestire e promuovere i finanziamenti

FUNDING MANAGER- esperto nel reperire, gestire e promuovere i finanziamenti Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo FUNDING MANAGER- esperto nel reperire, gestire

Dettagli

Progettazione ed erogazione di servizi educativi innovativi: il Metodo Montessori

Progettazione ed erogazione di servizi educativi innovativi: il Metodo Montessori Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Progettazione ed erogazione di servizi educativi innovativi: il Metodo Montessori Corsi

Dettagli

Disegno di Macchine. Lezione n 1 Introduzione al Corso. corso per I anno della laurea in ing. meccanica Docente: ing.

Disegno di Macchine. Lezione n 1 Introduzione al Corso. corso per I anno della laurea in ing. meccanica Docente: ing. Disegno di Macchine corso per I anno della laurea in ing. meccanica Docente: ing. Francesca Campana Lezione n 1 Introduzione al Corso Ruolo del Disegno Nell ambito dell ingegneria industriale ed in particolar

Dettagli

Corso di Specializzazione in Webmaster

Corso di Specializzazione in Webmaster Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Corso di Specializzazione in Webmaster Corsi di specializzazione Organismo di C.S.M. SERVICE - COOPERATIVA SOCIALE

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2013 - Corso ID: 11429 - GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Dati principali

CORSO A CATALOGO - 2013 - Corso ID: 11429 - GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Dati principali Stato corso: Pubblicato CORSO A CATALOGO 201 Corso ID: 11429 GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Dati principali ID Odf: 106 Nome organismo: organismo: ID Corso: Titolo corso: Ecipar di Ravenna S.R.L. Odf accreditato

Dettagli

LINGUA SPAGNOLA (LIVELLO AVANZATO B2)

LINGUA SPAGNOLA (LIVELLO AVANZATO B2) Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo LINGUA SPAGNOLA (LIVELLO AVANZATO B2) Corsi di

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2012 - Corso ID: 10632 - Master di II livello in Programmazione, Organizzazione e Gestione in Sanità

CORSO A CATALOGO - 2012 - Corso ID: 10632 - Master di II livello in Programmazione, Organizzazione e Gestione in Sanità CORSO A CATALOGO - 0 - Corso ID: 063 - Master di II Programmazione, Organizzazione e Gestione in Sanità Dati principali ID Odf: 8690 Nome organismo: Tipo organismo: ID Corso: Titolo corso: Seconda Università

Dettagli

Esperto in Ingegneria della sicurezza alimentare: dalla norma HACCP alla ISO 22000:05

Esperto in Ingegneria della sicurezza alimentare: dalla norma HACCP alla ISO 22000:05 Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Area tematica: Qualità (livello avanzato) Settore/i:

Dettagli

Esperto di Marketing, organizzazione eventi culturali e programmazione turistica

Esperto di Marketing, organizzazione eventi culturali e programmazione turistica Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Esperto di Marketing, organizzazione eventi culturali

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO Corsi di specializzazione

Dettagli

Esperto di marketing e comunicazione

Esperto di marketing e comunicazione Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: 935 Caratteristiche del percorso formativo Esperto di marketing e comunicazione Corsi

Dettagli

MICROFINANZA E MICROCREDITO COME STRUMENTI DEL WELFARE

MICROFINANZA E MICROCREDITO COME STRUMENTI DEL WELFARE Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: MICROFINANZA E MICROCREDITO COME STRUMENTI DEL WELFARE Corsi di specializzazione 6.000,00

Dettagli

Corso di alta formazione in amministrazione del personale-paghe e contributi

Corso di alta formazione in amministrazione del personale-paghe e contributi Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Corso di alta formazione in amministrazione del personale-paghe e contributi Corsi di specializzazione 5.240,00

Dettagli

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO AMBROGIO FUSINIERI VICENZA PROGRAMMAZIONE ATTIVITA' DIDATTICA A.S. 2014-2015 MATERIA: TECNOLOGIE DELLA COMUNICAZIONE

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO AMBROGIO FUSINIERI VICENZA PROGRAMMAZIONE ATTIVITA' DIDATTICA A.S. 2014-2015 MATERIA: TECNOLOGIE DELLA COMUNICAZIONE ISTITUTO TECNICO ECONOMICO AMBROGIO FUSINIERI VICENZA Via G. D Annunzio, 15-36100 VICENZA Tel. 0444563544 Fax 0444962574 sito web: www.itcfusinieri.eu E-mail: protocollo@itcfusinieri.it - vitd010003@pec.istruzione.it

Dettagli

NECS EXPERT- Esperto di new media, eventi e comunicazione strategica

NECS EXPERT- Esperto di new media, eventi e comunicazione strategica Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Area tematica: Comunicazione Settore/i: Durata

Dettagli

Corso di Alta Formazione Universitaria Traduzione specializzata, doppiaggio e lingue per la comunicazione internazionale" - 20 CFU

Corso di Alta Formazione Universitaria Traduzione specializzata, doppiaggio e lingue per la comunicazione internazionale - 20 CFU Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Corso di Alta Formazione Universitaria Traduzione specializzata, doppiaggio e lingue

Dettagli

LUIGI PIRANDELLO CENTRO STUDI E FORMAZIONE CARTA DELLA QUALITA. Pagina 1 di 19

LUIGI PIRANDELLO CENTRO STUDI E FORMAZIONE CARTA DELLA QUALITA. Pagina 1 di 19 LUIGI PIRANDELLO CENTRO STUDI E FORMAZIONE CARTA DELLA QUALITA Pagina 1 di 19 INDICE 1 - PRESENTAZIONE DELLA SCUOLA...3 IL CONTESTO SOCIALE, CULTURALE ED ECONOMICO DEL TERRITORIO...3 2 - LIVELLO STRATEGICO...4

Dettagli

FORMAZIONE DEI TUTOR AZIENDALI

FORMAZIONE DEI TUTOR AZIENDALI FORMAZIONE DEI TUTOR AZIENDALI L Ebit Ter Lazio offre a tutte le aziende della Regione Lazio la possibilità di formare i propri tutor aziendali, adempiendo così all obbligo di legge e conseguendo la certificazione

Dettagli

Bando per il Master Universitario di II livello in Yacht Design

Bando per il Master Universitario di II livello in Yacht Design Bando per il Master Universitario di II livello in Yacht Design Anno accademico /13 L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto di Ateneo, emanato con decreto rettorale n. 19 del 30 luglio e

Dettagli

Alunni classi quarte Servizi Commerciali

Alunni classi quarte Servizi Commerciali UNITA DI APPRENDIMENTO 1bis Istruzione professionale: Indirizzo Servizi Commerciali Denominazione Gestione informatica dell Azienda, marketing on line e web marketing Utenti destinatari Alunni classi quarte

Dettagli

Esperto nella Gestione dei Servizi di Trasporto Pubblico Locale

Esperto nella Gestione dei Servizi di Trasporto Pubblico Locale Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Esperto nella Gestione dei Servizi di Trasporto Pubblico Locale Corsi di specializzazione Organismo di META Consorzio

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE MECCANICA;PRODUZIONE E MANUTENZIONE DI MACCHINE;IMPIANTISTICA Processo Lavorazioni aeronautiche

Dettagli

EUROLINK SRL. Via Valle Fioretta snc Pal. SIF 03100 Frosinone. Divisione Formazione Certificato n. 401905

EUROLINK SRL. Via Valle Fioretta snc Pal. SIF 03100 Frosinone. Divisione Formazione Certificato n. 401905 EUROLINK SRL Via Valle Fioretta snc Pal. SIF 03100 Frosinone EUROLINK S.r.l. Divisione Formazione Certificato n. 401905 Sede legale e operativa Via Valle Fioretta, snc (Palazzina S.I.F.) 03100 Frosinone

Dettagli

corso di specializzazione in Business Administration

corso di specializzazione in Business Administration Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo corso di specializzazione in Business Administration

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9968 - Master in "Progettazione e Modellazione di prodotti per l'architettura e l'industrial Design"

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9968 - Master in Progettazione e Modellazione di prodotti per l'architettura e l'industrial Design CORSO A CATALOGO - 20 - Corso ID: 998 - Master in "Progettazione e Modellazione di prodotti per l'architettura e l'industrial Design" Dati principali - Corso ID: 998 - Master in "Progettazione e Modellazione

Dettagli

VADECUM PER IL CORSISTA

VADECUM PER IL CORSISTA VADECUM PER IL CORSISTA L organismo Formativo Dante Alighieri, con sede in Fasano alla Via F.lli Trisciuzzi, C.da Sant Angelo s.n. - Zona Industriale Sud, nel quadro del P.O. Puglia 2007-2013 AVVISO PR.BR

Dettagli

Sezione 1 - Informazioni generali

Sezione 1 - Informazioni generali FORMULARIO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE (IFTS) Sezione 1 - Informazioni generali ANNO 2002 1.1 Titolo del corso: 1.2 Figura professionale oggetto del corso:

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9175 - FIRST CERTIFICATE IN ENGLISH

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9175 - FIRST CERTIFICATE IN ENGLISH CORSO A CATALOGO 2011 Corso ID: 917 FIRST CERTIFICATE IN ENGLISH Dati principali Corso ID: 917 FIRST CERTIFICATE IN ENGLISH ID Corso: Titolo corso: logia corso: Link dettaglio Master: Master di 1 livello

Dettagli

Progettazione 3D. Area formativa PROGETTAZIONE TECNICA

Progettazione 3D. Area formativa PROGETTAZIONE TECNICA Progettazione 2D Disegno con il programma più diffuso nel campo del disegno CAD e preparazione all eventuale certificazione ECDL Specialised Level - CAD 2D (progettazione Computer Aided Design bidimensionale).

Dettagli

Master in Management Relazionale

Master in Management Relazionale Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Master in Corsi di specializzazione 6.000,00

Dettagli

Bando per il Master Universitario di II livello in INGEGNERIA DELL AUTOVEICOLO PER LA MOBILITA SOSTENIBILE

Bando per il Master Universitario di II livello in INGEGNERIA DELL AUTOVEICOLO PER LA MOBILITA SOSTENIBILE Bando per il Master Universitario di II livello in INGEGNERIA DELL AUTOVEICOLO PER LA MOBILITA SOSTENIBILE Anno accademico 2011/20 L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto, emanato con Decreto

Dettagli

Torno Subito Estero TSE- Diversity management, Gender Equality and Social Innovation

Torno Subito Estero TSE- Diversity management, Gender Equality and Social Innovation Torno Subito Estero TSE- Diversity management, Gender Equality and Social Innovation Percorso formativo/internship Il percorso formativo/ internship in Diversity Management, Gender Equality and Social

Dettagli

Corso di Qualificazione per. Auditor Interni. dei. Sistemi di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001:2008 PROGRAMMA DEL CORSO 24 ORE

Corso di Qualificazione per. Auditor Interni. dei. Sistemi di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001:2008 PROGRAMMA DEL CORSO 24 ORE Corso di Qualificazione per Auditor Interni dei Sistemi di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001:2008 PROGRAMMA DEL CORSO 24 ORE Responsabile del progetto formativo: Dott. Ing. Antonio Razionale Tutor:

Dettagli

Management per la gestione di gare e appalti

Management per la gestione di gare e appalti 02 Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO A CATALOGO 2011 02 Management per la gestione di gare e appalti Corsi di specializzazione

Dettagli

Consulente per la mediazione familiare

Consulente per la mediazione familiare Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: 923 Caratteristiche del percorso formativo Consulente per la mediazione familiare Corsi

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2013 - Corso ID: 11693 - Gestione, sviluppo e amministrazione delle risorse umane Dati principali

CORSO A CATALOGO - 2013 - Corso ID: 11693 - Gestione, sviluppo e amministrazione delle risorse umane Dati principali Stato corso: Pubblicato CORSO A CATALOGO 2013 Corso ID: 11693 Gestione, sviluppo e amministrazione delle risorse umane Dati principali ID Odf: 6728 Nome organismo: Tipo organismo: ID Corso: Titolo corso:

Dettagli

1. TITOLO: OPERATORE POLIVALENTE NEL COMPARTO MECCANICO (Livello Base Codice 03/01)

1. TITOLO: OPERATORE POLIVALENTE NEL COMPARTO MECCANICO (Livello Base Codice 03/01) SCHEDA SINTETICA OFFERTA FORMATIVA (da compilare per ciascun Corso proposto) 1. TITOLO: OPERATORE POLIVALENTE NEL COMPARTO MECCANICO (Livello Base Codice 03/01) 1.1 AREA TEMATICA AREA TURISMO E RISTORAZIONE

Dettagli

[ TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA AMBIENTALE ] AFOR M A S T E R 2 0 0 9

[ TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA AMBIENTALE ] AFOR M A S T E R 2 0 0 9 MASTER TCAA [ TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA AMBIENTALE ] AFOR M A S T E R 2 0 0 9 INTRODUZIONE P A T R O C I N A T O D A La formazione ha ormai assunto un ruolo strategico: in un momento in cui i budget

Dettagli

CHANGE YOUR MIND "Corso di specializzazione per Coach/Orientatori"

CHANGE YOUR MIND Corso di specializzazione per Coach/Orientatori Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo CHANGE YOUR MIND "Corso di specializzazione per

Dettagli

CORSO A CATALOGO 2011. Ente di Formazione Professionale Promoform. Caratteristiche del percorso formativo

CORSO A CATALOGO 2011. Ente di Formazione Professionale Promoform. Caratteristiche del percorso formativo Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Manager di organizzazioni no profit: creare,

Dettagli

Corso di Alta Formazione per le professioni di aiuto: Counselling, Musicoterapia & Arti Terapie

Corso di Alta Formazione per le professioni di aiuto: Counselling, Musicoterapia & Arti Terapie Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Corso di Alta Formazione per le professioni di aiuto: Counselling, Musicoterapia & Arti

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2013 - Corso ID: 11465 - ENERGY MANAGER - ESPERTI DEL RISPARMIO ENERGETICO Dati principali

CORSO A CATALOGO - 2013 - Corso ID: 11465 - ENERGY MANAGER - ESPERTI DEL RISPARMIO ENERGETICO Dati principali Stato corso: Pubblicato CORSO A CATALOGO 201 Corso ID: 1145 ENERGY MANAGER ESPERTI DEL RISPARMIO ENERGETICO Dati principali ID Odf: 717 Nome organismo: organismo: ID Corso: Titolo corso: FC ITALIA srl

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9582 - Corso di Web Application Developer

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9582 - Corso di Web Application Developer CORSO A CATALOGO - 20 - Corso ID: 982 - Corso di Web Application Developer Dati principali - Corso ID: 982 - Corso di Web Application Developer ID Corso: Titolo corso: logia corso: Link dettaglio Master:

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 7560 - ESPERTO/A NELLA PROGETTAZIONE ED EROGAZIONE DI SERVIZI EDUCATIVI A METODO MONTESSORI NELLA PRIMA INFANZIA

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 7560 - ESPERTO/A NELLA PROGETTAZIONE ED EROGAZIONE DI SERVIZI EDUCATIVI A METODO MONTESSORI NELLA PRIMA INFANZIA CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 50 - ESPERTO/A NELLA PROGETTAZIONE ED EROGAZIONE DI SERVIZI EDUCATIVI A METODO MONTESSORI NELLA PRIMA INFANZIA Dati principali - Corso ID: 50 - ESPERTO/A NELLA PROGETTAZIONE

Dettagli

Manager di servizi per anziani e tecniche di Fund raising

Manager di servizi per anziani e tecniche di Fund raising Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO A CATALOGO 2011 Manager di servizi per anziani e tecniche di Fund raising Corsi

Dettagli

MASTER BREVE IN TOURISM SPECIALIST

MASTER BREVE IN TOURISM SPECIALIST MASTER BREVE IN TOURISM SPECIALIST Il Master breve in Tourism Specialist è progettato per rispondere ai bisogni reali delle imprese turistiche e si rivolge sia a giovani interessati ad un primo inserimento

Dettagli

Management delle spedizioni internazionali

Management delle spedizioni internazionali Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Management delle spedizioni internazionali Corsi

Dettagli

Il blended learning nel Master Part Time di formazione imprenditoriale in agricoltura: impianto metodologico, buone pratiche, prospettive di sviluppo

Il blended learning nel Master Part Time di formazione imprenditoriale in agricoltura: impianto metodologico, buone pratiche, prospettive di sviluppo Il blended learning nel Master Part Time di formazione imprenditoriale in agricoltura: impianto metodologico, buone pratiche, prospettive di sviluppo 1. Elementi generali Le attività didattiche del Master

Dettagli