Un modello ad elevata risoluzione per la ricostruzione storica e per la previsione di vento ed onda nel Mar Mediterraneo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Un modello ad elevata risoluzione per la ricostruzione storica e per la previsione di vento ed onda nel Mar Mediterraneo"

Transcript

1 Un modello ad elevata risoluzione per la ricostruzione storica e per la previsione di vento ed onda nel Mar Mediterraneo Giorgio CONTENTO (*), Luca DONATINI (*), Guido LUPIERI (*) Andrea PEDRONCINI (**), Luis Alberto CUSATI (**) (*) DIA - Dipartimento di Ingegneria e Architettura Università degli Studi di Trieste (UniTS) (**) DHI Italia Torino, 9-10 Ottobre 2013

2 MET-OCEAN FORECAST & UNITS Spin-off CREST srl MET-OCEAN HINDCAST PROJECTS Project Customer MAAMOURA (Tunisia) SNAMPROGETTI SpA MEDITERRANEAN WAVES Climate Change Int. Center Theoretical Physics PLV PipeLay Vessel 2010 SAIPEM Energy Services SpA BLACK STAR (Mar Nero) SAIPEM Energy Services SpA MELLITAH (Libia) SAIPEM Energy Services SpA OFFSHORE LNG FSRU TERMINAL (OLT Livorno) SAIPEM Energy Services SpA SEALINE - MONFORTE- POLICASTRO Pipeline TECNOCONSULT srl OTRANTO-ALBANIA Pipeline DEAM srl TOBRUK (Libia) DEAM srl TMPC Repair (Tunisia-Sicilia) SAIPEM SpA LAKE ALBERT (Uganda) SAIPEM Energy Services SpA GARDA LAKE CANOTTIERI GARDA SALO NUOVA NAVE IDRO OCEANOGRAFICA MARINA MILITARE ITALIANA PORTICCIOLO DI GRIGNANO S.V.B.G. & A.N.G.

3 MET-OCEAN FORECAST & UNITS Spin-off CREST srl MET-OCEAN OPERATIONAL FORECAST SERVICES Project Customer ADRIAMET ARPA FVG - OSMER BALEARIC (Isole Baleari) SAIPEM SpA TMPC REPAIR (Tunisia-Sicilia) SAIPEM SpA WEATHER ROUTING Massa Carrara-Sarroch SAN MARCO SHIPPING SpA WEATHER ROUTING Porto Nogaro Spagna SAN MARCO SHIPPING SpA WEATHER ROUTING Regata Palermo Montecarlo ESIMIT EUROPA WEATHER ROUTING Regata Giro d Italia a Vela RIVA DEL GARDA VEGA-F (Sicilia) DEAN srl - EDISON SpA

4 MET-OCEAN FORECAST & UNITS MET-OCEAN OPERATIONAL FORECAST SERVICES (ARPA FVG OSMER) Spin-off CREST srl 1 2 squall Wind pattern (10m above ground) of a squall occurred on August 2008 in the Gulf of Trieste. Comparison of the wind speed obtained by the model forecast and the measurements station Paloma approximately in the middle of the Gulf. Meteorological model resolution 2.2 km 3 4

5 MET-OCEAN FORECAST & UNITS Spin-off CREST srl MET-OCEAN OPERATIONAL FORECAST SERVICES (DEAM srl - EDISON SpA)

6 MET-OCEAN FORECAST & UNITS MET-OCEAN HINDCAST (Marina Militare Italiana) Type of operation Mean speed [kn] DP 0 Meas DP 1 Meas Point Description AVD [m] AVV [m/s] AVA [m/s 2 ] Mode Towing 4 Meas ShipP01 Vertical replenishment 0.7 (cr. 1) 1.05 (cr. 2) - M Free run 8 Meas ShipP02 Steering station (cr. 3) Cruise M+T transfer 12 Transf ShipP03 Hydro-ocanographic operational station (cr. 4) M+T High speed Transf ShipP04 Launcher/crane (cr. 5) M 14 transfer Mode

7 MET-OCEAN FORECAST & UNITS MET-OCEAN HINDCAST (Marina Militare Italiana) Contour plots of the averaged Operational Efficiency of the ship over the central Mediterranean Sea. Contento, G., Mocnik,F., Lupieri, G., Parapetto, M., Catapano, G., 2012, Operational Efficiency at Sea of a New Oceanographic Vessel at the Design Stage: A Detailed Study Over the Central Mediterranean Sea Using Medium Resolution Hindcast Wave Data, NAV th International Conference on Ships and Shipping Research, pg (full paper on CD).

8 Hs (m) Hs (m) LAT ( ) 220 Torino, 9-10 Ottobre 2013 MET-OCEAN FORECAST & UNITS MET-OCEAN HINDCAST RON LON( ) Depth(m) Contento, G., Lupieri, G., Venturi, M., Ciuffardi, T., (2011) A Medium-Resolution Wave Hindcast Study Over the Central and Western Mediterranean Sea, International Journal of Marine Science and Technology, DOI /s , Volume 16/ ALGHERO Jan Mar2007 / 3 hourlydata MEAS - RON Tp(s) Probability 3.0E E E E E E E E E E E E E E E E E E E E E E E E E E ALGHERO Jan Mar2007 / 3 hourlydata MODEL- P Tp(s) Probability 3.0E E E E E E E E E E E E E E E E E E E E E E E E E E-05

9 MET-OCEAN FORECAST & UNITS Global Athmospheric Model with (Exp) DATA t = 0 Resolution km FORECAST Local Atmospheric Model Resolution km HINDCAST Global Atmospheric Model including RE-ANALYSIS (Model + Measurements) t-30years < t < 0 Resolution km Wave Model Circulation Model Lagrangian Models

10 MET-OCEAN FORECAST & UNITS Atmospheric Model (Local Area + IC/BC) Ocean Model (Waves & Current) High Performance Computing & Network WRF-ARW (NCAR, Boulder) + CFSR (NCAR-NCEP) / GFS MIKE (DHI) Metocean_group.DIA.UniTS HPC Cluster COCA (Cluster for OpenSource CFD Applications) Master (head) node 24 compute nodes 2 x 6 cores/node => 288 cores InfiniBand Interconnection 700 GB RAM 82 TB FiberChannel RAID 6 Virtual Private Network UniTS DATACENTER Direct access to GARR Certified Intel Cluster Ready

11 MET-OCEAN FORECAST & UNITS Atmospheric Model (Local Area + IC/BC) WRF-ARW (NCAR, Boulder) + CFSR (NCAR-NCEP) / GFS Resolution = Skamarock WC, Klemp JB (2007) A Time-Split Nonhydrostatic Atmospheric Model for Research and NWP Applications. J. Comp. Phys. Special issue on environmental modeling. Saha, Suranjana, et. al. (2010) The NCEP Climate Forecast System Reanalysis. Bull. Amer. Meteor. Soc., (DOI: /2010BAMS3001.1).

12 MET-OCEAN FORECAST & UNITS Atmospheric Model (Local Area + IC/BC) WRF-ARW (NCAR, Boulder) + CFSR (NCAR-NCEP) / GFS

13 MET-OCEAN FORECAST & UNITS Atmospheric Model (Local Area + IC/BC) WRF-ARW (NCAR, Boulder) + CFSR (NCAR-NCEP) / GFS

14 MET-OCEAN FORECAST & UNITS Atmospheric Model (Local Area + IC/BC) TIME DOMAIN ANALYSIS WRF-ARW (NCAR, Boulder) + CFSR (NCAR-NCEP) / GFS Fossalon Paloma Trieste

15 MET-OCEAN FORECAST & UNITS Atmospheric Model (Local Area + IC/BC) WRF-ARW (NCAR, Boulder) + CFSR (NCAR-NCEP) / GFS STATISTICS SCATTER Capo Caccia Montpellier Ponza Trieste Palagruza Crotone Limnos Malta Karpatos Alboran Alessandria d E.

16 MET-OCEAN FORECAST & UNITS Atmospheric Model (Local Area + IC/BC) WRF-ARW (NCAR, Boulder) + CFSR (NCAR-NCEP) / GFS STATISTICS Q-Q Capo Caccia Montpellier Ponza Trieste Palagruza Crotone Limnos Malta Karpatos Alboran Alessandria d E.

17 Thank you Giorgio CONTENTO Torino, 9-10 Ottobre 2013

18 Il Modello di Moto Ondoso Obiettivo: Codice di calcolo: Forzante: Hindcast e Forecast di Moto Ondoso in tutto il Mar Mediterraneo MIKE 21 SW (Spectral Waves) Modalità Fully Spectral e Instationary Campi di vento ad alta risoluzione (da Modello WRF)

19 Setup del Modello Dati Batimetrici e di Linea di costa Batimetria: Database GEBCO (General Bathymetric Chart of the Oceans) ris. 1x1 Km Cartografia Nautica Digitale CMAP Linea di costa: Database National Geophysical Data Center del NOAA. scala 1:70 000

20 Setup del Modello Costruzione Mesh di Calcolo Risoluzione aree offshore: Circa 10 Km (0.1 ) Risoluzione aree costiere: Circa 3 Km (0.03 ) Batimetria minore di -100m / Distanza dalla costa minore di 5-10 Km

21 Setup del Modello Costruzione Mesh di Calcolo Risoluzione aree offshore: Circa 10 Km (0.1 ) Risoluzione aree costiere: Circa 3 Km (0.03 ) Batimetria minore di -100m / Distanza dalla costa minore di 5-10 Km

22 Setup del Modello Costruzione Mesh di Calcolo Risoluzione aree offshore: Circa 10 Km (0.1 ) Risoluzione aree costiere: Circa 3 Km (0.03 ) Batimetria minore di -100m / Distanza dalla costa minore di 5-10 Km

23 Setup del Modello Discretizzazione Spettrale Spettro direzionale: 24 settori da 15 Spettro frequenze: 30 frequenze che seguono una legge logaritmica Fmin= Hz (Tmax=22.22s) Fmax=0.785 Hz (Tmin=1.27s) f n= n

24 Ad oggi Raccolta Dati Setup del Modello Fase di Testing Simulazione di un anno di dati - Da Novembre 1999 a Dicembre 2000 Calibrazione e Validazione in progress Confronto con dati misurati (Boe della Rete Ondametrica Nazionale) Confronto con dati satellitari

25 Primi Risultati del Modello Cetraro

26 Primi Risultati del Modello Cetraro

27 Primi Risultati del Modello La Spezia

28 Primi Risultati del Modello La Spezia

29 Primi Risultati del Modello Ponza

30 Primi Risultati del Modello Ponza

31 Primi Risultati del Modello Mareggiata Gennaio 2000, Ponza e Cetraro

32 Primi Risultati del Modello Mareggiata Novembre 2000, La Spezia

33 Prodotti: Database di Hindcast ( 20anni) Servizio di Forecast (+72 ore) Serie Temporali dei principali parametri del moto ondoso (Hs, Tm, Tp, Dir) in tutti i punti di calcolo. Risultati spettrali in un grigliato regolare Mappe tempovarianti (animazioni) di Mareggiate.

34 Database di Hindcast - Finalità Supporto alla progettazione di opere costiere Supporto alla progettazione portuale Caratterizzazione siti offshore Analisi del potenziale energetico Rischio Mareggiate Valutazione di Impatto e Analisi Ambientali

35 Servizio di Forecast (+72 ore) Supporto alla operatività portuale Gestione emergenze (spill) Operatività offshore Operazione di dragaggio Supporto alla navigazione Search and rescue

36 Grazie per l attenzione! Luis Cusati Giorgio Contento Torino, 9-10 Ottobre 2013

Piattaforma per il calcolo e Applicazioni Open Source per l'ingegneria Navale

Piattaforma per il calcolo e Applicazioni Open Source per l'ingegneria Navale Piattaforma per il calcolo e Applicazioni Open Source per l'ingegneria Navale Prof. Giorgio Contento Ph. D. Guido Lupieri Dipartimento di Ingegneria ed Architettura Corso di Laurea in Ingegneria Navale

Dettagli

Il moto ondoso e l idrodinamica 3D come basi per la previsione della qualità delle acque e la gestione delle emergenze nel Mar Ligure

Il moto ondoso e l idrodinamica 3D come basi per la previsione della qualità delle acque e la gestione delle emergenze nel Mar Ligure Il moto ondoso e l idrodinamica 3D come basi per la previsione della qualità delle acque e la gestione delle emergenze nel Mar Ligure Andrea Pedroncini DHI Italia Origini e obiettivi della collaborazione

Dettagli

Porticciolo di GRIGNANO (TS)

Porticciolo di GRIGNANO (TS) SOCIETA NAUTICA GRIGNANO Associazione Sportiva Dilettantistica DINMA SOCIETA VELICA BARCOLA GRIGNANO Associazione Sportiva Dilettantistica Libecciata - 30 ottobre 2008 Il PROGETTO Libecciata - 30 ottobre

Dettagli

10 anni di vorticità nel Mediterraneo (2001-2010)

10 anni di vorticità nel Mediterraneo (2001-2010) GESTIONE INTEGRATA DELLE INFRASTRUTTURE PORTUALI AMALFI, 1 giugno 2012 Marine Strategy Framework Directive e Portualità Sostenibile Francesco Lalli 10 anni di vorticità nel Mediterraneo (2001-2010) Direttiva

Dettagli

Modelli meteorologici

Modelli meteorologici Fondamenti di meteorologia e climatologia Cenni storici Vilhelm Bjerknes (1904): L evoluzione degli stati atmosferici é controllata da leggi fisiche, quindi condizioni necessarie e sufficienti per risolvere

Dettagli

Status of COSMO-ME-EPS system

Status of COSMO-ME-EPS system Status of COSMO-ME-EPS system Francesca Marcucci, Lucio Torrisi, Stefano Sebastianelli* CNMCA, National Meteorological Center,Italy * ISMAR-CNR, Venice, Italy Outline The COSMO-ME EPS system Evaluation

Dettagli

SISTEMA DI ALLERTA PER EVENTI DI TRACIMAZIONE ONDOSA IN AMBITO PORTUALE

SISTEMA DI ALLERTA PER EVENTI DI TRACIMAZIONE ONDOSA IN AMBITO PORTUALE SISTEMA DI ALLERTA PER EVENTI DI TRACIMAZIONE ONDOSA IN AMBITO PORTUALE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Candidato : Ilaria Termignoni Relatore: Prof. Ing. Giovanni Besio DI GENOVA Facoltà di Ingegneria

Dettagli

Report di sintesi sulla realizzazione di un sistema operativo per la previsione dell energia da moto ondoso

Report di sintesi sulla realizzazione di un sistema operativo per la previsione dell energia da moto ondoso Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l energia e lo sviluppo economico sostenibile MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Report di sintesi sulla realizzazione di un sistema operativo per la previsione

Dettagli

Characterization of Gas Turbine Film Cooling Efficiency on High Performance Computing platforms: an Experimental/Numerical integrated approach

Characterization of Gas Turbine Film Cooling Efficiency on High Performance Computing platforms: an Experimental/Numerical integrated approach Characterization of Gas Turbine Film Cooling Efficiency on High Performance Computing platforms: an Experimental/Numerical integrated approach Silvia Ravelli Giovanna Barigozzi UNIVERSITA di BERGAMO Raffaele

Dettagli

Università di Genova and CINFAI

Università di Genova and CINFAI Il ruolo del mare e dei processi microfisici nelle nuvole nei fenomeni alluvionali in Liguria Andrea Mazzino andrea.mazzino@unige.it Università di Genova and CINFAI In collaborazione con Federico Cassola

Dettagli

Comitato di pilotaggio Genova, 04 03 2011

Comitato di pilotaggio Genova, 04 03 2011 Programma di cooperazione transfrontaliera Italia /Francia Marittimo Programma cofinanziato con il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2009-2013 Università degli Studi di Genova DICAT Comitato di pilotaggio

Dettagli

STRUMENTO PER LA LOCALIZZAZIONE DI CAMPI EOLICI. Eolo-CISMA

STRUMENTO PER LA LOCALIZZAZIONE DI CAMPI EOLICI. Eolo-CISMA STRUMENTO PER LA LOCALIZZAZIONE DI CAMPI EOLICI Eolo-CISMA è un sistema di previsioni meteorologiche messo a punto da CISMA srl che ci permette di disporre di previsioni del potenziale eolico di un sito

Dettagli

F. Arena, V. Laface, G. Malara, A. Romolo, A. Viviano. Report RdS/2013/137 MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DICEAM

F. Arena, V. Laface, G. Malara, A. Romolo, A. Viviano. Report RdS/2013/137 MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DICEAM Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l energia e lo sviluppo economico sostenibile MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Elaborazione dati meteomarini da modelli numerici ad alta risoluzione, con analisi

Dettagli

Studi di Aggiornamento sull'ingegneria Off-Shore e Marina Università di Bologna, 8-9 novembre 2013

Studi di Aggiornamento sull'ingegneria Off-Shore e Marina Università di Bologna, 8-9 novembre 2013 Monitoraggio dello stato del mare e previsioni meteomarine ed oceanografiche applicate alla gestione delle emergenze in mare, l esperienza della Costa Concordia. La attività del LaMMA per l emergenza della

Dettagli

CALYPSO HF RADAR MONITORING SYSTEM AND RESPONSE AGAINST MARINE OIL SPILLS IN THE MALTA CHANNEL

CALYPSO HF RADAR MONITORING SYSTEM AND RESPONSE AGAINST MARINE OIL SPILLS IN THE MALTA CHANNEL CALYPSO HF RADAR MONITORING SYSTEM AND RESPONSE AGAINST MARINE OIL SPILLS IN THE MALTA CHANNEL Preliminary analyses of current measurements in the Sicily Channel Risultati preliminari delle misure nel

Dettagli

SIMULAZIONI E MODELLI PER LA QUALITÀ DELL ARIA

SIMULAZIONI E MODELLI PER LA QUALITÀ DELL ARIA SIMULAZIONI E MODELLI PER LA QUALITÀ DELL ARIA In Italia si rilevano spesso elevate concentrazioni di ozono e particolato, che superano i limiti fissati dalla legislazione vigente. Per affrontare questo

Dettagli

PIANO DI TUTELA DELL AMBIENTE MARINO E COSTIERO

PIANO DI TUTELA DELL AMBIENTE MARINO E COSTIERO PIANO DI TUTELA DELL AMBIENTE MARINO E COSTIERO AMBITO COSTIERO 08 Unità fisiografiche del Centa, Centa Sud e Maremola ART. 41 LEGGE REGIONALE N 20/2006 RELAZIONE SUL CLIMA ONDOSO AL LARGO (RO) 1 Indice

Dettagli

Il sistema integrato Mar Ligure : l idrodinamica 3D come base per la previsione della qualità delle acque e la gestione delle emergenze

Il sistema integrato Mar Ligure : l idrodinamica 3D come base per la previsione della qualità delle acque e la gestione delle emergenze Il sistema integrato Mar Ligure : l idrodinamica 3D come base per la previsione della qualità delle acque e la gestione delle emergenze Rosella Bertolotto (ARPAL) Andrea Pedroncini (DHI Italia) Torino,

Dettagli

Analisi di fattibilità per l approvvigionamento energetico di una struttura turistica costiera mediante fonti rinnovabili

Analisi di fattibilità per l approvvigionamento energetico di una struttura turistica costiera mediante fonti rinnovabili Tesi di laurea di Andrea Pasi Relatore Renata Archetti Analisi di fattibilità per l approvvigionamento energetico di una struttura turistica costiera mediante fonti rinnovabili Università degli studi di

Dettagli

Titolo: Il clima meteo-marino del bacino adriatico nel settore emiliano romagnolo

Titolo: Il clima meteo-marino del bacino adriatico nel settore emiliano romagnolo Titolo: Il clima meteo-marino del bacino adriatico nel settore emiliano romagnolo Anno di pubblicazione 2011 Rivista/Archivio Relazione di attività SGSS Autori documento Marco Deserti, Luisa Perini, Samantha

Dettagli

Il Progetto ASI PRIMI. PRogetto pilota Inquinamento Marino da Idrocarburi

Il Progetto ASI PRIMI. PRogetto pilota Inquinamento Marino da Idrocarburi Il Progetto ASI PRIMI PRogetto pilota Inquinamento Marino da Idrocarburi Nonostante la protezione dell ambiente marino sia di interesse internazionale primario, lo scarico illegale di idrocarburi a mare

Dettagli

Dighe REWEC3 per la produzione di energia elettrica dalle onde di mare: nuove attività sperimentali presso il laboratorio NOEL di Reggio Calabria

Dighe REWEC3 per la produzione di energia elettrica dalle onde di mare: nuove attività sperimentali presso il laboratorio NOEL di Reggio Calabria ENERGIA ACADEMIC YEAR DAL 2013/2014 MARE LE NUOVE TECNOLOGIE DEI MARI ITALIANI 1-2 luglio 2014 ENEA, Roma Dighe REWEC3 per la produzione di energia elettrica dalle onde di mare: nuove attività sperimentali

Dettagli

Il supporto modellistico agli Studi di Impatto Ambientale e ai Piani di Monitoraggio in Siti di Interesse Nazionale (SIN) i casi di Trieste e Taranto

Il supporto modellistico agli Studi di Impatto Ambientale e ai Piani di Monitoraggio in Siti di Interesse Nazionale (SIN) i casi di Trieste e Taranto Il supporto modellistico agli Studi di Impatto Ambientale e ai Piani di Monitoraggio in Siti di Interesse Nazionale (SIN) i casi di Trieste e Taranto Fabio De Palma - Director Environmental Services URS

Dettagli

Forecast Verification: contronto tra modelli LAM e sistema di nowcasting INCA

Forecast Verification: contronto tra modelli LAM e sistema di nowcasting INCA I modelli ambientali strumento di previsione e pianificazione 23 May 2013, Genova, ITALY Forecast Verification: contronto tra modelli LAM e sistema di nowcasting INCA Arturo Pucillo OSMER ARPA FVG + modellistica

Dettagli

Previsione a supporto della Prevenzione

Previsione a supporto della Prevenzione Previsione a supporto della Prevenzione 19 giugno 2013 ARPA Agenzia Regionale per la Protezione dell'ambiente del Friuli Venezia Giulia CRMA Centro Regionale di Modellistica Ambientale crma@arpa.fvg.it

Dettagli

Mappatura della pericolosità da inondazione costiera nella Regione Sardegna

Mappatura della pericolosità da inondazione costiera nella Regione Sardegna Mappatura della pericolosità da inondazione costiera nella Regione Sardegna Andrea Balzano, Andrea Sulis, Claudia Pedone, Massimiliano Ventroni Università di Cagliari - DICAAR Torino, 9-1 Ottobre 213 Torino,

Dettagli

Relazione Finale di Ricerca Studio meteo marino preliminare all intervento di riequilibrio della spiaggia del Pozzale, isola Palmaria.

Relazione Finale di Ricerca Studio meteo marino preliminare all intervento di riequilibrio della spiaggia del Pozzale, isola Palmaria. Università degli Studi di Parma Dipartimento di Ingegneria e Architettura Dipartimento di Scienze della Terra MASTER UNIVERSITARIO INTERSEDE IN SCIENZE COSTIERE APPLICATE ANNO ACCADEMICO 2010-11 Relazione

Dettagli

Felice Tatangelo (1) Ezio Crestaz (1), Michele Pellegrini (1) e Peter Schätzl (2) (1) Torino, 9 Ottobre 2013. Saipem S.p.A.

Felice Tatangelo (1) Ezio Crestaz (1), Michele Pellegrini (1) e Peter Schätzl (2) (1) Torino, 9 Ottobre 2013. Saipem S.p.A. FEFLOW - ArcGIS: Sistema Spaziale di Supporto alle Decisioni per la valutazione delle politiche ottimali di gestione delle acque sotterranee Una nuova prospettiva per i Decision Makers Felice Tatangelo

Dettagli

La Modellazione 3D e Real-Time applicata al Marittimo 9 Giugno 2014, Galata - Museo del Mare

La Modellazione 3D e Real-Time applicata al Marittimo 9 Giugno 2014, Galata - Museo del Mare La Modellazione 3D e Real-Time applicata al Marittimo 9 Giugno 2014, Galata - Museo del Mare DLTM - Dr. Davide Marini ANIMARIA Arch. Gianluca Ceccarelli Il Distretto Ligure La compagine Grandi Imprese:

Dettagli

Modellazione CFD di una palettatura di turbina a gas con bordo di uscita raffreddato

Modellazione CFD di una palettatura di turbina a gas con bordo di uscita raffreddato Modellazione CFD di una palettatura di turbina a gas con bordo di uscita raffreddato Responsabile scientifico: S. Ravelli Dipartimento di Ingegneria Tutor di progetto: R. Ponzini 18 Febbraio 2014 MILANO

Dettagli

Validazione del modello di circolazione Marina dello Stretto di Messina mediante dati acquisiti in situ

Validazione del modello di circolazione Marina dello Stretto di Messina mediante dati acquisiti in situ Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l energia e lo sviluppo economico sostenibile MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Validazione del modello di circolazione Marina dello Stretto di Messina mediante

Dettagli

COMUNE DI CRUCOLI Provincia di Crotone *****

COMUNE DI CRUCOLI Provincia di Crotone ***** COMUNE DI CRUCOLI Provincia di Crotone ***** INTERVENTO DI DIFESA DELLA FASCIA LITORANEA DEL COMUNE DI CRUCOLI DAI FENOMENI EROSIVI MEDIANTE RIPASCIMENTO PROTETTO. ---------------------------- PROGETTO

Dettagli

Prospettive sulla modellistica atmosferica a medio termine

Prospettive sulla modellistica atmosferica a medio termine Copertina Prospettive sulla modellistica atmosferica a medio termine ARPA FVG Palmanova 04 dicembre 2014 D. B. Giaiotti ARPA FVG, Centro Regionale di Modellistica Ambientale Sommario La risoluzione spaziale

Dettagli

Informazioni meteo in alto mare

Informazioni meteo in alto mare Informazioni meteo in alto mare I dati meteorologici con la barca fuori dalla copertura internet costiera. Salone Nautico di Parigi, 2014 Costa Alto mare Costa: Accesso internet ad alta velocità: quantità

Dettagli

PIANO REGOLATORE PORTUALE (ai sensi della Legge 84/94) A.1 MODELLO MATEMATICO

PIANO REGOLATORE PORTUALE (ai sensi della Legge 84/94) A.1 MODELLO MATEMATICO REGIONE MARCHE SERVIZIO GOVERNO DEL TERRITORIO, MOBILITA ED INFRASTRUTTURE P.F. Demanio Idrico, Porti e Lavori Pubblici COMUNE DI NUMANA I s PIANO REGOLATORE PORTUALE (ai sensi della Legge 84/94) A.1 MODELLO

Dettagli

La scienza del clima e la previsione. del nostro futuro

La scienza del clima e la previsione. del nostro futuro La scienza del clima e la previsione Ieri del nostro futuro Oggi Domani PM Ruti ENEA - Casaccia 0 min 30 min Abbiamo un problema! La concentrazione di anidride carbonica aumenta ad una velocità mai registrata

Dettagli

LA SOCIETA. Nasce nel 2005. Settori: Energie rinnovabili Efficienza energetica Sviluppo prodotti tecnologici

LA SOCIETA. Nasce nel 2005. Settori: Energie rinnovabili Efficienza energetica Sviluppo prodotti tecnologici ENERGIE DA FONTI RINNOVABILI ASPETTATIVE DALLE NUOVE TECNOLOGIE SERAPH s.r.l. Università ECAMPUS Novedrate- 1 Marzo 2012 Relatore: Ph.D. Ing. Francesco D Amico - Presidente C.d.A. SERAPH s.r.l. LA SOCIETA

Dettagli

Il vento nei modelli di clima

Il vento nei modelli di clima Il vento nei modelli di clima Alessandro Dell Aquila Sandro Calmanti ENEA UTMEA-CLIM Unità Tecnica Modellistica Energetica Ambientale Laboratorio Modellistica Climatica ed Impatti CNMCA Giovedì 29 Aprile

Dettagli

tecnologie di cloud computing per il calcolo scientifico Presentazione stage per studenti triennali Università di Torino Mar 6, 2013

tecnologie di cloud computing per il calcolo scientifico Presentazione stage per studenti triennali Università di Torino Mar 6, 2013 tecnologie di cloud computing per il calcolo scientifico Università di Torino Mar 6, 2013 il centro di calcolo INFN Università di Torino Mar 6, 2013-2/417 Cosa facciamo a torino Ricerca tecnologica Core

Dettagli

Nuove opportunità per il business: le soluzioni IBM FlashSystem per l'accelerazione applicativa dei Big Data.

Nuove opportunità per il business: le soluzioni IBM FlashSystem per l'accelerazione applicativa dei Big Data. Nuove opportunità per il business: le soluzioni IBM FlashSystem per l'accelerazione applicativa dei Big Data. Sergio Resch Enterprise Storage Solutions Leader IBM Italia S.p.A. SIRMI: Che cosa comportano

Dettagli

Scenari climatici nel Bacino del Fiume Po

Scenari climatici nel Bacino del Fiume Po Scenari climatici nel Bacino del Fiume Po L allarme siccità 2012 a confronto con le siccità del 2003 e 2006-07. Capacity Building Workshop del progetto Water2Adapt. Fondazione Eni Enrico Mattei Isola di

Dettagli

FTALab Laboratori di Fisica Tecnica Ambientale

FTALab Laboratori di Fisica Tecnica Ambientale Università di Roma Tor Vergata - Giornata dell Energia Roma, 1 Luglio 2009 FTALab Laboratori di Fisica Tecnica Ambientale Attività nel campo dell Energia Ultimo Triennio Angelo Spena Componenti, Materiali,

Dettagli

ENEA GRID un'infrastruttura al servizio della ricerca e delle imprese

ENEA GRID un'infrastruttura al servizio della ricerca e delle imprese ENEA GRID un'infrastruttura al servizio della ricerca e delle imprese Francesco Beone Alessio Rocchi Cristina Baracca Patrizia Ornelli Silvio Migliori Nasce nel 1998 con 6 cluster geografici nazionali

Dettagli

POLLUTION MONITORING OF SHIP EMISSIONS: AN INTEGRATED APPROACH FOR HARBOURS OF THE ADRIATIC BASIN (POSEIDON)

POLLUTION MONITORING OF SHIP EMISSIONS: AN INTEGRATED APPROACH FOR HARBOURS OF THE ADRIATIC BASIN (POSEIDON) POLLUTION MONITORING OF SHIP EMISSIONS: AN INTEGRATED APPROACH FOR HARBOURS OF THE ADRIATIC BASIN (POSEIDON) D. Contini Istituto di Scienze dell Atmosfera e del Clima, ISAC-CNR, Lecce, Italy www.programmemed.eu

Dettagli

La trasformazione di una torre torcia in una stazione meteorologica di alta qualità.

La trasformazione di una torre torcia in una stazione meteorologica di alta qualità. La trasformazione di una torre torcia in una stazione meteorologica di alta qualità. Il caso della Micoperi Srl come contributo alla rete di monitoraggio del Progetto Powered Convegno Green Port Ravenna,

Dettagli

Sistema Rilevamento del Wind - Shear. per l Aeroporto Punta Raisi di Palermo. Dr. Fabio Milioni

Sistema Rilevamento del Wind - Shear. per l Aeroporto Punta Raisi di Palermo. Dr. Fabio Milioni Sistema Rilevamento del Wind - Shear per l Aeroporto Punta Raisi di Palermo 1 Sommario Obiettivi e punti chiave del Programma; Stato Attuale dei Sistemi Installati a Palermo; Sistema in realizzazione Palermo

Dettagli

Curriculum vitae et studiorum di Erika Lai

Curriculum vitae et studiorum di Erika Lai Curriculum vitae et studiorum di Erika Lai Studi compiuti e titoli conseguiti 2007: Laurea in scienze naturali (vecchio ordinamento) conseguita presso la Facoltà di Scienze matematiche fisiche e Naturali

Dettagli

ENERGIA DA ONDA POTENZIALE E DISPOSITIVI DI CONVERSIONE. Lorenzo Cappietti lorenzo.cappietti@unifi.it

ENERGIA DA ONDA POTENZIALE E DISPOSITIVI DI CONVERSIONE. Lorenzo Cappietti lorenzo.cappietti@unifi.it Laboratorio di Ingegneria Marittima www.unifi.it/labima ENERGIA DA ONDA POTENZIALE E DISPOSITIVI DI CONVERSIONE Lorenzo Cappietti Wave Energy Research Group at UNIFI Main Objectives (Med Sea) 1) Offshore/Nearshore

Dettagli

I Modelli di Previsione Meteo- Marina del Centro Nazionale di Meteorologia e Climatologia Aeronautica. Lucio Torrisi

I Modelli di Previsione Meteo- Marina del Centro Nazionale di Meteorologia e Climatologia Aeronautica. Lucio Torrisi I Modelli di Preisione Meteo- Marina del Centro Nazionale di Meteorologia e Climatologia Aeronautica Lucio Torrisi CUGRI Uniersità di Salerno, 13 Dicembre 2010 Oeriew: Il processo di preisione: il modello

Dettagli

L aggiornamento e la parallelizzazione del modello BOLAM nel Sistema Idro-Meteo-Mare

L aggiornamento e la parallelizzazione del modello BOLAM nel Sistema Idro-Meteo-Mare L aggiornamento e la parallelizzazione del modello BOLAM nel Sistema Idro-Meteo-Mare Parte III Verifica dei moduli marini del nuovo SIMM e del BOLAM ad alta risoluzione Marco Casaioli, Stefano Mariani

Dettagli

sara.martinelli@cmcc.com Sesso Femminile Data di nascita 10 agosto 1981 Nazionalità Italiana

sara.martinelli@cmcc.com Sesso Femminile Data di nascita 10 agosto 1981 Nazionalità Italiana Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Martinelli Sara sara.martinelli@cmcc.com Sesso Femminile Data di nascita 10 agosto 1981 Nazionalità Italiana POSIZIONE PER LA QUALE SI CONCORRE ESPERIENZA PROFESSIONALE

Dettagli

SOMMARIO C-MAP 4D 8. MAX 13 e nt+ 13 MM3D 19. Chi siamo 2 Le nostre carte 3 Club Jeppesen 5 Aggiornamenti 6 Caratteristiche delle cartografie 7

SOMMARIO C-MAP 4D 8. MAX 13 e nt+ 13 MM3D 19. Chi siamo 2 Le nostre carte 3 Club Jeppesen 5 Aggiornamenti 6 Caratteristiche delle cartografie 7 SOMMARIO Chi siamo 2 Le nostre carte 3 Club Jeppesen 5 Aggiornamenti 6 Caratteristiche delle cartografie 7 C-MAP 4D 8 Caratteristiche C-MAP 4D 9 Contenuti Full 4D 10 Contenuti 4D MAX 11 Dati di valore

Dettagli

Analisi e validazione di una metodologia per il calcolo della batimetria costiera da immagini satellitari ad alta risoluzione

Analisi e validazione di una metodologia per il calcolo della batimetria costiera da immagini satellitari ad alta risoluzione Analisi e validazione di una metodologia per il calcolo della batimetria costiera da immagini satellitari ad alta risoluzione Linda CORUCCI (*), Andrea MASINI (**), Maurizio DEMARTE (***) (*) Dipartimento

Dettagli

Un sistema informativo ambientale per la gestione del mare: uso del free software Ocean Data View

Un sistema informativo ambientale per la gestione del mare: uso del free software Ocean Data View ANNO ACCADEMICO 2010-11 Un sistema informativo ambientale per la gestione del mare: uso del free software Ocean Data View Relatore: Chiar. mo Prof. Giuseppe M. R. Manzella Candidata: Dott.ssa Chiara Romano

Dettagli

Utilizzo di Radar Costiero ad alta frequenza (HF) per la misura di correnti superficiali e moto ondoso

Utilizzo di Radar Costiero ad alta frequenza (HF) per la misura di correnti superficiali e moto ondoso Utilizzo di Radar Costiero ad alta frequenza (HF) per la misura di correnti superficiali e moto ondoso Simone Cosoli, M. Gačić, A. Mazzoldi OGS Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica Sperimentale,

Dettagli

Quadro complessivo Componente In-situ e Componente Servizi

Quadro complessivo Componente In-situ e Componente Servizi Programma europeo per l osservazione della Terra Workshop Nazionale Quadro complessivo Componente In-situ e Componente Servizi Prof. Bernardo De Bernardinis Presidente ISPRA Co-Delegato Nazionale Comitato

Dettagli

Gli strumenti operativi del Consorzio LAMMA a supporto della Protezione Civile & Esempio su il recente caso di Aulla 2011

Gli strumenti operativi del Consorzio LAMMA a supporto della Protezione Civile & Esempio su il recente caso di Aulla 2011 Gli strumenti operativi del Consorzio LAMMA a supporto della Protezione Civile & Esempio su il recente caso di Aulla 2011 Valerio Capecchi - Giornata di Formazione in Protezione Civile Centro Intercomunale

Dettagli

ACTIA Group Isobus & Safety

ACTIA Group Isobus & Safety ACTIA Group Isobus & Safety I controllori Actia per il mondo Isobus www.actia.com P410089A Ita 04/2008 ISOBUS & SAFTEY Le novità Actia per EIMA 2012 AT056-F La Nuove Direttiva Macchine impone nuove definizioni

Dettagli

A. Carillo, E. Lombardi, G. La Porta, M. Pollino, E. Caiaffa, G. Sannino, F. Arena, A.Viviano, A.Romolo. Report RdS/2013/229

A. Carillo, E. Lombardi, G. La Porta, M. Pollino, E. Caiaffa, G. Sannino, F. Arena, A.Viviano, A.Romolo. Report RdS/2013/229 Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l energia e lo sviluppo economico sostenibile MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Sviluppo di modelli meteo-marini per la previsione del moto ondoso in aree portuali

Dettagli

Esperimenti di Cloud Computing in ENEA-GRID

Esperimenti di Cloud Computing in ENEA-GRID Conferenza GARR 2011 Bologna, 8-10 Novembre Esperimenti di Cloud Computing in ENEA-GRID Ing. Giovanni Ponti, Ph.D. ENEA C.R. Portici giovanni.ponti@enea.it Joint work with A. Secco, F. Ambrosino, G. Bracco,

Dettagli

OCEANSAT Sistema satellitare per Il controllo delle correnti marine

OCEANSAT Sistema satellitare per Il controllo delle correnti marine OCEANSAT Sistema satellitare per Il controllo delle correnti marine BANDO PERIODICO RISERVATO ALLE P.M.I. BANDO TEMATICO N. 03 TLC e Applicazioni Integrate AREE DI INTERESSE ASI Prime Contractor: Fox Bit

Dettagli

Minieolico 1/2 VALUTAZIONE DEL POTENZIALE ENERGETICO DI UN SITO

Minieolico 1/2 VALUTAZIONE DEL POTENZIALE ENERGETICO DI UN SITO Piano Energetico regionale 2011-13 Seminario Tematico su Energia & Ricerca Bologna 29 novembre 2010 Minieolico 1/2 VALUTAZIONE DEL POTENZIALE ENERGETICO DI UN SITO Ing. Claudio Rossi Dip. Ingegneria Elettrica-

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Nome. Marco Cognome. Gambini Indirizzo. Via del Politecnico, 1 Ingegneria Industriale Città

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Nome. Marco Cognome. Gambini Indirizzo. Via del Politecnico, 1 Ingegneria Industriale Città CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Marco Cognome Gambini Indirizzo Via del Politecnico, 1 Ingegneria Industriale Città Roma CAP 00133 Paese ITALIA Telefono (fisso) 06-72597214 Cellulare 339-4908297

Dettagli

I corsi di Dottorato del Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari

I corsi di Dottorato del Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari I corsi di Dottorato del Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari Corsi di Dottorato in Ingegneria 1. PhD "Enzo Ferrari" in Industrial and Environmental Engineering: http://www.phd-enzoferrari.unimore.it

Dettagli

Le iniziative in corso per una politica di promozione della cantieristica europea

Le iniziative in corso per una politica di promozione della cantieristica europea Le iniziative in corso per una politica di promozione della cantieristica europea Genova Port&ShippingTech 30 novembre 2012 ing. Vincenzo Zezza (PhD) Divisione IX politiche industriali dei settori automotive,

Dettagli

L eolico sulle coste e nei contesti portuali (Wind energy in coastal areas and ports)

L eolico sulle coste e nei contesti portuali (Wind energy in coastal areas and ports) Programma di cooperazione transfrontaliera Italia /Francia Marittimo Università degli Studi di Genova Dipartimento di Ingegneria delle Costruzioni, dell Ambiente e del Territorio L eolico sulle coste e

Dettagli

VueTel Italia. The new global voice and data carrier

VueTel Italia. The new global voice and data carrier VueTel Italia. The new global voice and data carrier Africa and Mediterranean area are now more connected to the rest of the world SERVIZI DI TELECOMUNICAZIONE WHOLESALE voce dati internet A wholesale

Dettagli

La carta del vento della Regione Abruzzo

La carta del vento della Regione Abruzzo Capitolo 1 La carta del vento della Regione Abruzzo Pagina 1.1 1. La carta del vento della Regione Abruzzo. 1.1 Introduzione. Per la stesura delle Linee Guida per l eolico si è ritenuto opportuno effettuare

Dettagli

Esigenze di calcolo avanzato presso ARPA FVG

Esigenze di calcolo avanzato presso ARPA FVG Introduzione Esigenze di calcolo avanzato presso ARPA FVG 10 giugno 2011 ARPA FVG CRMA - Centro Regionale di Modellistica Ambientale Palmanova Dario Giaiotti 1 Sintesi dell'intervento La computazione intensiva

Dettagli

Centro elaborazioni dati meteo - Previsioni Alta risoluzione Applicazioni meteo in campo energetico - Sistemi di allerta

Centro elaborazioni dati meteo - Previsioni Alta risoluzione Applicazioni meteo in campo energetico - Sistemi di allerta Informazioni sul progetto: NOME DEL PROGETTO NUMERO DI CONTRATTO NUMERO DI OFFERTA Versione 6 SOMMARIO: Informazioni sul documento Codice documento servizi_meteo.pdf Numero di pagine 16 Tipo distribuzione

Dettagli

UNA PIATTAFORMA PER IL MONITORAGGIO AMBIENTALE IN CLOUD Roberto Monsorno R. Monsorno

UNA PIATTAFORMA PER IL MONITORAGGIO AMBIENTALE IN CLOUD Roberto Monsorno R. Monsorno Institute for Applied Remote Sensing Technology for Environmental Monitoring UNA PIATTAFORMA PER IL MONITORAGGIO AMBIENTALE IN CLOUD Roberto Monsorno 1 Overview Introduzione EURAC Esperienza e Futuro Ground

Dettagli

Validazione di un Codice Open-Source per la Progettazione in Ambito Navale

Validazione di un Codice Open-Source per la Progettazione in Ambito Navale LUNA ROSSA u p ro g e t ta z i o n e n ava l e u Validazione di un Codice Open-Source per la Progettazione in Ambito Navale La Coppa America, forse il più ambito trofeo velistico, si vince non solo sui

Dettagli

LAVORI DI DEMOLIZIONE PARZIALE DEL MOLO NORD

LAVORI DI DEMOLIZIONE PARZIALE DEL MOLO NORD Indice 1 Premesse... 3 2 Stato di fatto e di progetto... 5 3 Studio di navigabilità... 9 4 Studio sul moto ondoso... 15 5 Studio ambientale... 26 6 Conclusioni... 27 2 1 Premesse L adeguamento tecnico

Dettagli

CURRICULUM VITAE DI RAFFAELLO COZZOLINO

CURRICULUM VITAE DI RAFFAELLO COZZOLINO CURRICULUM VITAE DI RAFFAELLO COZZOLINO Luogo e data di nascita: Formia, gennaio 8 email: raffaello.cozzolino@unicusano.it Formazione e titoli accademici Anno Istituzione Voto Dottorato di Ricerca in Ingegneria

Dettagli

I satelliti COSMO-SkyMed osservano Eco 40: la barca a impatto zero in viaggio intorno al globo.

I satelliti COSMO-SkyMed osservano Eco 40: la barca a impatto zero in viaggio intorno al globo. I satelliti COSMO-SkyMed osservano Eco 40: la barca a impatto zero in viaggio intorno al globo. Ormai da 25 giorni, l eco-barca Eco 40 (di soli 12 m di lunghezza) a impatto zero sull'ambiente è in viaggio

Dettagli

VALUTAZIONE DELL EFFICACIA DEGLI INTERVENTI PROGETTUALI NELLA COSTA DI LADISPOLI

VALUTAZIONE DELL EFFICACIA DEGLI INTERVENTI PROGETTUALI NELLA COSTA DI LADISPOLI Università degli Studi di Palermo Meccanica dei Materiali e delle Strutture Vol. 4 (2014), no.1, pp. 85-94 ISSN: 2035-679X Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale, Aerospaziale, dei Materiali - DICAM

Dettagli

Punto della Situazione. Dipartimento di Informatica e Comunicazione Università degli Studi di Milano e-mail: cazzola@dico.unimi.it

Punto della Situazione. Dipartimento di Informatica e Comunicazione Università degli Studi di Milano e-mail: cazzola@dico.unimi.it Punto della Situazione Dipartimento di Informatica e Comunicazione Università degli Studi di e-mail: cazzola@dico.unimi.it Slide 1 of 8 EOS-DUE: Informazioni Generali. L (responsabile), Lorenzo Capra e

Dettagli

Flops. Differenza tra sustained performance, e di picco (cenni a proposito dei metodi di ottimizzazione, il compilatore ed oltre)

Flops. Differenza tra sustained performance, e di picco (cenni a proposito dei metodi di ottimizzazione, il compilatore ed oltre) LaTop500 Flops Differenza tra sustained performance, e di picco (cenni a proposito dei metodi di ottimizzazione, il compilatore ed oltre) La valutazione dell'effettiva potenza di calcolo dev'essere effettuata

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio POLITECNICO DI TORINO Un università internazionale per il territorio I valori Leader nella cultura politecnica Nazionale ed Internazionale Reputazione Eccellenza nell istruzione superiore e la formazione

Dettagli

Qlik Services. Roma 10 Giugno, 2015

Qlik Services. Roma 10 Giugno, 2015 Qlik Services Roma 10 Giugno, 2015 By 2015, the shifting tide of BI platform requirements, moving from reporting-centric to analysis-centric, will mean the majority of BI vendors will make governed data

Dettagli

Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti. Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto

Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti. Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto SEM Communication Maurizio Colombo Presidente CdA 10-15 Aprile 2014 APA

Dettagli

Benchmark Ansys Fluent su CRESCO

Benchmark Ansys Fluent su CRESCO Benchmark Ansys Fluent su CRESCO NOTA TECNICA ENEA GRID/CRESCO: NTN201003 NOME FILE: NTN201003-BenchmarkFluentCresco-v1_0.doc DATA: 30/07/2010 STATO: Versione iniziale AUTORE: F. Ambrosino Abstract: Questa

Dettagli

VIRTUAL - REGIONAL MARITIME TRAFFIC CENTRE. Capitano di Vascello Luca BERCINI (FORUM P.A. ROMA, 11 MAGGIO 2006)

VIRTUAL - REGIONAL MARITIME TRAFFIC CENTRE. Capitano di Vascello Luca BERCINI (FORUM P.A. ROMA, 11 MAGGIO 2006) Stato Maggiore della Marina VIRTUAL - REGIONAL MARITIME TRAFFIC CENTRE Capitano di Vascello Luca BERCINI (FORUM P.A. ROMA, 11 MAGGIO 2006) REGIONAL MARITIME DOMAIN INTERESSI STRATEGICI ITALIANI TEATRO

Dettagli

CURRICULUM VITAE MICHELE MARTELLI

CURRICULUM VITAE MICHELE MARTELLI CURRICULUM VITAE MICHELE MARTELLI Michele Martelli, dopo essersi diplomato nel 2003 al Liceo Scientifico Tecnologico Giulio Natta di Rapallo (GE), si è iscritto al corso di laurea in Ingegneria Navale

Dettagli

Modelli e algoritmi di ottimizzazione per la gestione di terminali marittimi per container

Modelli e algoritmi di ottimizzazione per la gestione di terminali marittimi per container Modelli e algoritmi di ottimizzazione per la gestione di terminali marittimi per container M. Gaudioso, M.F. Monaco, M. Sammarra, G. Sorrentino DEIS - Università della Calabria A. Astorino, L. Moccia ICAR-CNR

Dettagli

L Economia del mare per lo sviluppo del Paese

L Economia del mare per lo sviluppo del Paese L Economia del mare per lo sviluppo del Paese Sicurezza, tutela e valorizzazione della risorsa mare Le sfide dell Economia del mare a livello nazionale e comunitario Marco Ferrando Università degli Studi

Dettagli

LaMMA Regione Toscana. LaMMA Laboratorio di Meteorologia e Modellistica Ambientale (Labboratory of Meteorology and Environmental Monitoring)

LaMMA Regione Toscana. LaMMA Laboratorio di Meteorologia e Modellistica Ambientale (Labboratory of Meteorology and Environmental Monitoring) LaMMA Laboratorio di Meteorologia e Modellistica Ambientale (Labboratory of Meteorology and Environmental Monitoring) 0 Partners (consorzio ) National Research Council Institute of Biometeorology Research

Dettagli

Multiphysics simulation software performances on new multicores platforms. Gino Perna Stefano Bridi

Multiphysics simulation software performances on new multicores platforms. Gino Perna Stefano Bridi Multiphysics simulation software performances on new multicores platforms Gino Perna Stefano Bridi ENGINSOFT is a key Partner for Innovation in advanced manufacturing industries and R&D. We provide for

Dettagli

Eco-REFITec: Seminary and Training course

Eco-REFITec: Seminary and Training course Eco-REFITec: Seminary and Training course About Eco-REFITec: Eco-REFITEC is a research project funded by the European Commission under the 7 th framework Program; that intends to support repair shipyards

Dettagli

Sulle condizioni di rischio idraulico in relazione alla realizzazione del nuovo impianto di depurazione alla foce del fiume Entella

Sulle condizioni di rischio idraulico in relazione alla realizzazione del nuovo impianto di depurazione alla foce del fiume Entella Lavagna (GE), 27 marzo 2014 Sulle condizioni di rischio idraulico in relazione alla realizzazione del nuovo impianto di depurazione alla foce del fiume Entella DIST Dipartimento Interateneo di Scienze,

Dettagli

RIAT+: uno strumento integrato per la definizione delle politiche ottime di qualità dell aria a scala regionale

RIAT+: uno strumento integrato per la definizione delle politiche ottime di qualità dell aria a scala regionale RIAT+: uno strumento integrato per la definizione delle politiche ottime di qualità dell aria a scala regionale Gianfreda R., Maffeis G., Roncolato D. TerrAria s.r.l., via Melchiorre Gioia132, 20125 Milano

Dettagli

National Focal System

National Focal System Bando ASI PMI 2010 National Focal System Ricerca industriale e sviluppo sperimentale di un Sistema Integrato Standard OGC per l ottimizzazione delle filiere Dati-EO, Prodotti EO, End USER, durante le attività

Dettagli

Prestazioni computazionali di OpenFOAM sul. sistema HPC CRESCO di ENEA GRID

Prestazioni computazionali di OpenFOAM sul. sistema HPC CRESCO di ENEA GRID Prestazioni computazionali di OpenFOAM sul sistema HPC CRESCO di ENEA GRID NOTA TECNICA ENEA GRID/CRESCO: NEPTUNIUS PROJECT 201001 NOME FILE: NEPTUNIUS201001.doc DATA: 03/08/10 STATO: Versione rivista

Dettagli

Applicazione di patch in composito a rinforzo di strutture navali: innovazione tecnica e validazione virtuale

Applicazione di patch in composito a rinforzo di strutture navali: innovazione tecnica e validazione virtuale COMPOTEC 2012 Virtual shipbuilding & composites forum Applicazione di patch in composito a rinforzo di strutture navali: innovazione tecnica e validazione virtuale Matteo Codda (CETENA SpA) Chi ècetena

Dettagli

Nuovo Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica AA14-15. http://www.dis.uniroma1.it/~ccl_ii/site/

Nuovo Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica AA14-15. http://www.dis.uniroma1.it/~ccl_ii/site/ Nuovo Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica AA14-15 http://www.dis.uniroma1.it/~ccl_ii/site/ Laurea Magistrale L obiettivo della laurea magistrale in Ingegneria informatica (Master of Science

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI ANNO 2012

INFORMAZIONI GENERALI ANNO 2012 T.T.M. Tel. 010 53881 -Fax 010 5388314 Email info@ttmweb.it Concessionaria Pubblicità Publirama S.p.A. Tel. 010 5388243/240/272/287 - Fax +39 010 5388241 Email ttm@publirama.it Piazza Piccapietra 21 16121

Dettagli

Scienza e società: la ricerca fondamentale impegnata nel trasferimento tecnologico

Scienza e società: la ricerca fondamentale impegnata nel trasferimento tecnologico University of Trieste Scienza e società: la ricerca fondamentale impegnata nel trasferimento tecnologico Maurizio Fermeglia rettore@units.it Un Network di istituzioni scientifiche Trieste, venerdì 19 luglio

Dettagli

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------ Informazioni sul progetto: Offerta archivio e reanalisi Datameteo NOME DEL PROGETTO DATA NUMERO DI OFFERTA Archivio dati Datameteo SOMMARIO: Archivio Dati Datameteo Informazioni sul documento Codice documento

Dettagli

Cultura e Territorio

Cultura e Territorio Cultura e Territorio G.F. Mascari(*), M. Mautone(.), L. Moltedo(*), P. Salonia( ) (*)mascari@iac.rm.cnr.it moltedo@iac.rm.cnr.it (.)direttore.dpc@cnr.it ( )paolo.salonia@itabc.cnr.it Network Humanitatis

Dettagli