ESERCIZI RELATIVI AL CAP. 9 LE OPERAZIONI DI ACQUISIZIONE, REMUNERAZIONE E RIMBORSO DEI DEBITI DI FINANZIAMENTO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ESERCIZI RELATIVI AL CAP. 9 LE OPERAZIONI DI ACQUISIZIONE, REMUNERAZIONE E RIMBORSO DEI DEBITI DI FINANZIAMENTO"

Transcript

1 1 ESERCIZI RELATIVI AL CAP. 9 LE OPERAZIONI DI ACQUISIZIONE, REMUNERAZIONE E RIMBORSO DEI DEBITI DI FINANZIAMENTO cur di Murizio Pini Esercizi reltivi l pr. 9.6 (I mutui pssivi). ESERCIZIO 9.6/1 (1) In dt X si stipul con l Bnc Vesuvin un contrtto di mutuo vente le seguenti crtteristiche: 1. erogzione del mutuo in dt X; 2. cpitle mututo 2.000, d rimborsre quote costnti in 10 rte semestrli; 3. tsso nominle fisso 5% nnuo d clcolre sul cpitle residuo d rimborsre qule risult ll inizio del semestre e d corrispondere l termine di ogni semestre; 4. spese di istruttori del mutuo 10, d corrispondere ll bnc in sede di erogzione del mutuo. Ciò posto, considerndo che l esercizio si chiude il X: ) si redig il pino di rimborso del mutuo pssivo con l indiczione distint delle rte in c/cpitle e in c/interessi ( quest ultimo rigurdo si prescind d qunto prevedono in mteri i Principi IFRS- IAS); b) si eseguno le rilevzioni sistemtiche di conto dell esercizio 200X, nonché le scritture di rettific e le scritture di chiusur l X. Soluzione (n.b. i fini del clcolo degli interessi di competenz economic si prescinde d qunto dispongono i Principi IFRS-IAS) domnd ) Il pino di rimborso (o di mmortmento ) del mutuo è il seguente: 1. per qunto concerne l line di cpitle è sufficiente dividere il cpitle mututo ll impres per il numero di rte semestrli ( : 10 = rt semestrle costnte in c/cpitle 200); 2. per qunto concerne l line di interessi occorre considerre qul è il cpitle mututo che residu d rimborsre ll inizio del semestre e moltiplicrlo per il tsso nnuo; dopodiché occorre considerre che il tsso nnuo impiegto deve essere rpportto l semestre (cioè, occorre dividere per 2 l mmontre degli interessi nnui clcolti, oppure il che è equivlente dividere tle mmontre per 12 mesi e poi moltiplicre per 6 mesi il vlore mensile così ottenuto). Si h dunque il seguente prospetto: semestre TOTALE RATA in c/capitale RATA in c/interessi RATA MUTUO Copyright The McGrw-Hill Compnies srl

2 2 domnd b) Occorre considerre distintmente le rilevzioni sistemtiche di conto e le rilevzioni contbili di fine esercizio. b.1) RILEVAZIONI SISTEMATICHE DI CONTO A questo rigurdo occorre tenere presente gli ccdimenti connessi ll erogzione del mutuo e quelli reltivi l pgmento dell prim rt mutuo scdente il X. 1) In dt X (giorno dell stipul del contrtto) non si esegue lcun rilevzione sistemtic di conto, poiché non v è il MMC del ciclo di scmbio monetrio. In dt X (qundo si h l erogzione del mutuo) occorre rilevre l insorgenz del debito nonnumerrio, m nche quell degli oneri finnziri pluriennli di cui consistono le spese di istruttori (in bse l principio di competenz economic sono inftti un onere comune tutti gli esercizi in cui risult cceso il mutuo). Si h pertnto: DARE AVERE - DARE AVERE Diversi Bnc Vesuvin c/c Oneri finnziri pluriennli Mutui pssivi BANCA VESUVIANA C/C (SP) ONERI FIN. PLURIENNALI (SP) MUTUI PASSIVI (SP) (1) (1) 10 (1) ) In dt X si rilev il pgmento dell prim rt del mutuo, considerndo che il pgmento ll bnc deve tenere conto dell line di cpitle (rettific in conto dei mutui pssivi) e dell line di interessi (rilevzione degli interessi pssivi), così come previsto nel pino di rimborso: DARE AVERE - DARE AVERE Diversi Mutui pssivi Interessi pssivi Bnc Vesuvin c/c BANCA VESUVIANA C/C (SP) INTERESSI PASSIVI (CE) MUTUI PASSIVI (SP) (1) (2) 250 (2) 50 (2) 200 (1) b.2) RILEVAZIONI CONTABILI DI FINE ESERCIZIO A questo rigurdo occorre procedere rigorosmente secondo i processi di chiusur dell esercizio. Pertnto occorre: - eseguire un scrittur rissuntiv l fine di imputre gli interessi pssivi sopr rilevti l conto di sintesi cceso gli oneri finnziri (permutzione non-numerri), - pplicre il principio di competenz economic l vlore degli oneri finnziri pluriennli, eseguendo un rilevzione che esprime un rettific di storno di tli oneri pluriennli, - eseguire le scritture di chiusur del dittico contbile. ) Scrittur rissuntiv. A mezzo di un permutzione non-numerri si riqulific il vlore degli interessi pssivi imputndolo ll più vst clsse degli oneri finnziri che si indichernno nell sintesi di conto economico dell esercizio: DARE AVERE - DARE AVERE Oneri finnziri Interessi pssivi Copyright The McGrw-Hill Compnies srl

3 3 INTERESSI PASSIVI (CE) () 50 (2) () b) Rettific di storno. Applicndo il principio di competenz economic si vlut che essendo trscorso un semestre dei dieci totli llor 1/10 del vlore degli oneri finnziri pluriennli spett l clcolo del reddito dell esercizio in chiusur. Dunque, occorre rettificre per storno il vlore originrio degli oneri finnziri pluriennli (10), in modo che 1/10 grvi sul reddito dell esercizio in chiusur, mentre i 9/10 sino rinviti l clcolo dei redditi dei futuri esercizi (in ltre prole, i 9/10 esprimono un onere finnzirio di competenz economic dei futuri esercizi, il qule v dunque cpitlizzto tr le ttività ptrimonili dell esercizio in chiusur). Si h pertnto: DARE? AVERE? DARE AVERE Oneri finnziri Oneri finnziri pluriennli 1 1 () 50 (b) 1 ONERI FIN. PLURIENNALI (SP) (1) 10 (b) 1 Quest ultim operzione esprime un cosiddetto risconto ttivo diretto di un onere pluriennle (ove per risconto ttivo si intende l rettific di storno di un costo/onere non intermente di competenz economic dell esercizio in chiusur, il qule h già però vuto l su regolmentzione monetri). Inftti, volendo, l ccdimento rppresentto è rilevbile nche con tecnic differente ttrverso il metodo del risconto ttivo indiretto, considerto in ltro cpitolo. c) Scritture di chiusur dell esercizio. c.1) Dpprim si chiudono conto economico i sldi dei conti ccesi vlori non-numerri che esprimono componenti negtivi di reddito (nel nostro cso, gli oneri finnziri): DARE? AVERE? DARE AVERE Conto Economico Oneri finnziri () 50 (b) 1 (c.1) 51 (c.1) 51 CONTO ECONOMICO c.2) Si chiudono stto ptrimonile i sldi dei conti ccesi vlori che esprimono impieghi del cpitle di funzionmento (ttività dello stto ptrimonile): DARE? AVERE? DARE AVERE Stto Ptrimonile Diversi Bnc Vesuvin c/c Oneri finnziri pluriennli BANCA VESUVIANA C/C (SP) ONERI FIN. PLURIENNALI (SP) STATO PATRIMONIALE (1) (2) 250 (c.2) (1) 10 (b) 1 (c.2) 9 (c.2) c.3) Si chiudono stto ptrimonile i sldi dei conti ccesi vlori che esprimono fonti del cpitle di funzionmento (nel nostro cso, pssività dello stto ptrimonile): Copyright The McGrw-Hill Compnies srl

4 4 DARE? AVERE? DARE AVERE Mutui pssivi Stto Ptrimonile (2) 200 (c.3) MUTUI PASSIVI (SP) STATO PATRIMONIALE (1) (c.2) (c.3) ESERCIZIO 9.6/2 (2) L impres chiude il proprio esercizio il di ogni nno solre. In dt X si stipul con l Bnc Etne un contrtto di mutuo vente le seguenti crtteristiche: 1. erogzione del mutuo in dt X; 2. cpitle mututo 1.000, d rimborsre quote costnti in 10 rte semestrli; 3. spese di istruttori del mutuo 10, d corrispondere ll bnc in sede di erogzione del mutuo; 4. pino di rimborso del mutuo come segue: semestre TOTALE RATA in c/capitale RATA in c/interessi 25 22, , ,5 10 7,5 5 2,5 137,5 RATA MUTUO , , , , , ,5 Ciò posto, nche considerndo che l esercizio 200X è vrimente rigurdto d due semestrlità del mutuo, si eseguno le rilevzioni sistemtiche di conto dell esercizio 200X, nonché le scritture di rettific e le scritture di chiusur l X. Al rigurdo, per qunto ttiene ll imputzione degli interessi pssivi di competenz economic dell esercizio, si prescind d qunto dispongono in mteri i Principi IFRS-IAS. Soluzione (si prescinde di Principi IFRS-IAS) Occorre considerre distintmente le rilevzioni sistemtiche di conto e le rilevzioni contbili di fine esercizio. A) RILEVAZIONI SISTEMATICHE DI CONTO A questo rigurdo occorre tenere presente gli ccdimenti connessi ll erogzione del mutuo e quelli reltivi l pgmento dell prim rt mutuo scdente il X. 1) In dt X (giorno dell stipul del contrtto) non si esegue lcun rilevzione sistemtic di conto, poiché non v è il MMC del ciclo di scmbio monetrio. In dt X (qundo si h l erogzione del mutuo) occorre rilevre l insorgenz del debito nonnumerrio rppresentto dl mutuo pssivo, nonché gli oneri finnziri pluriennli di cui consistono le spese di istruttori. Si h pertnto: Copyright The McGrw-Hill Compnies srl

5 5 DARE? AVERE? DARE AVERE Diversi Bnc Etne c/c Oneri finnziri pluriennli Mutui pssivi BANCA ETNEA C/C (SP) ONERI FIN. PLURIENNALI (SP) MUTUI PASSIVI (SP) (1) 990 (1) 10 (1) ) In dt X si rilev il pgmento dell prim rt del mutuo, considerndo che il pgmento ll bnc deve tenere conto dell line di cpitle (rettific in conto dei mutui pssivi) e dell line di interessi (rilevzione degli interessi pssivi), così come previsto nel pino di rimborso: DARE? AVERE? DARE AVERE Diversi Mutui pssivi Interessi pssivi Bnc Etne c/c BANCA ETNEA C/C (SP) INTERESSI PASSIVI (CE) MUTUI PASSIVI (SP) (1) 990 (2) 125 (2) 25 (2) 100 (1) B) RILEVAZIONI CONTABILI DI FINE ESERCIZIO A questo rigurdo occorre procedere rigorosmente secondo i processi di chiusur dell esercizio. Pertnto occorre: - eseguire un scrittur rissuntiv l fine di imputre gli interessi pssivi sopr rilevti l conto di sintesi cceso gli oneri finnziri (permutzione non-numerri), - pplicre il principio di competenz economic; ciò vle con riferimento:. l vlore degli oneri finnziri pluriennli, reltivmente l qule si deve eseguire un rilevzione che esprime un rettific di storno di tli oneri pluriennli, b. l ftto che l X sono trscorsi tre mesi (ottobre, novembre, dicembre) fferenti ll second semestrlità del mutuo; pertnto, occorre comunque considerre che sono mturti gli interessi pssivi reltivi tle trimestre e pertnto di competenz economic dell esercizio in chiusur, sebbene essi srnno regolti monetrimente nel successivo esercizio; come meglio si evidenzi sotto, occorre dunque rilevre con un rettific di integrzione nche tli interessi pssivi, i quli hnno qule controprtit ptrimonile un rteo pssivo ; - eseguire le scritture di chiusur del dittico contbile. ) Scrittur rissuntiv. A mezzo di un permutzione non-numerri si riqulific il vlore degli interessi pssivi imputndolo ll più vst clsse degli oneri finnziri che si indichernno nell sintesi di conto economico dell esercizio: DARE? AVERE? DARE AVERE Oneri finnziri Interessi pssivi INTERESSI PASSIVI (CE) () 25 (2) () Copyright The McGrw-Hill Compnies srl

6 6 b) Rettific di storno degli oneri finnziri pluriennli. Applicndo il principio di competenz economic si vlut che l termine dell esercizio sono trscorsi 9 mesi dll erogzione del mutuo, rispetto i 60 mesi di cui si compone l interq estensione temporle del finnzimento. Pertnto, il vlore degli oneri finnziri pluriennli spett l clcolo del reddito dell esercizio X in chiusur in rgione di 9/60. Cioè tle vlore deve essere imputto l reddito per l mmontre di 10 * (9/60) = 1,5. In ltre prole, del vlore originrio di 10 vviene che: - 1,5 spettno l reddito dell esercizio 200X, - (10 1,5) = 8,5 spettno i redditi dei futuri esercizi e dunque l X costituiscono un impiego del cpitle di funzionmento (ttività di stto ptrimonile). Si h pertnto: DARE? AVERE? DARE AVERE Oneri finnziri Oneri finnziri pluriennli 1,5 1,5 () 25 (b) 1,5 ONERI FIN. PLURIENNALI (SP) (1) 10 (b) 1,5 c) Rettific di integrzione degli interessi pssivi inclusi nell second semestrlità in corso di mturzione l X. Il periodo di mturzione dell second semestrlità v dl X l X+1, dt in cui vverrà l regolmentzione monetri di tle second semestrlità. Ciò signific che l X gli interessi pssivi sono mturti in rgione di tre mesi su sei, cioè sono l metà di 22,5 previsti complessivmente nel pino di rimborso. Vle significre, in bse l principio di competenz economic occorre imputre oneri finnziri per 11,25 l reddito dell esercizio in chiusur. Ciò esige che si proced d un rettific di integrzione di fine esercizio. In prticolre: - il sottosistem del reddito è integrto rilevndo oneri finnziri per 11,25 (componenti negtivi di reddito), - il sottosistem del ptrimonio è integrto rilevndo un rteo pssivo (vlore numerrio) di 11,25; il rteo pssivo esprime inftti l misur del debito nei rigurdi dell bnc configurto dgli interessi pssivi già mturti m non ncor liquidti fvore dell bnc stess (tle liquidzione vverrà nel successivo 200X+1). COMPETENZA ECONOMICA DELLA LINEA DI INTERESSI AL X 2^ SEMESTRALITA INTERESSI PASS. 22,5 1^ SEMESTRALITA INTERESSI PASSIVI 25 Liquidti e pgti, intermente di competenz economic esercizio 200X competenz economic: 11,25 200X 11,25 200X X RATEO PASSIVO (SP) X DATA PAGAMENTO INTERESSI DELLA 2^ SEMESTRALITA X+1 Copyright The McGrw-Hill Compnies srl

7 7 Si esegue pertnto l seguente scrittur di integrzione di fine esercizio: DARE? AVERE? DARE AVERE Oneri finnziri Rtei pssivi 11,25 11,25 () 25 (b) 1,5 (c) 11,25 RATEI PASSIVI (SP) (c) 11,25 Prticolrmente chi st pprendendo or l Accounting noti bene che il clcolo del rteo pssivo (il qule per l bnc mutunte rppresent speculrmente un rteo ttivo) ttiene ll sol line di interessi (rt in c/interessi) e non nche ll line di cpitle. Inftti, i vlori dell line di cpitle non sono propri del sottosistem del reddito, e dunque d essi non si pplic il principio di competenz economic. d) Scritture di chiusur. d.1) Dpprim si chiudono conto economico i sldi dei conti ccesi vlori non-numerri che esprimono componenti negtivi di reddito (nel nostro cso, gli oneri finnziri): DARE? AVERE? DARE AVERE Conto Economico Oneri finnziri 37,75 37,75 () 25 (b) 1,5 (c) 11,25 (d.1) 37,75 (d.1) 37,75 CONTO ECONOMICO d.2) Si chiudono stto ptrimonile i sldi dei conti ccesi vlori che esprimono impieghi del cpitle di funzionmento (ttività dello stto ptrimonile): DARE? AVERE? DARE AVERE Stto Ptrimonile Diversi Bnc Etne c/c Oneri finnziri pluriennli 873, ,5 BANCA ETNEA C/C (SP) ONERI FIN. PLURIENNALI (SP) STATO PATRIMONIALE (1) 990 (2) 125 (d.2) 865 (1) 10 (b) 1,5 (d.2) 8,5 (d.2) 873,5 d.3) Si chiudono stto ptrimonile i sldi dei conti ccesi vlori che esprimono fonti del cpitle di funzionmento (nel nostro cso, pssività dello stto ptrimonile): DARE? AVERE? DARE AVERE Diversi Mutui pssivi Rtei pssivi Stto Ptrimonile ,25 911,25 Copyright The McGrw-Hill Compnies srl

8 8 STATO PATRIMONIALE RATEI PASSIVI (SP) MUTUI PASSIVI (SP) (d.2) 873,5 (d.3) 911,25 (d.3) 11,25 (c) 11,25 (2) 100 (d.3) 900 (1) ESERCIZIO 9.6/3 (3) Si eseguno le rilevzioni sistemtiche di conto e le scritture di rissunzione e di rettific di fine esercizio reltivmente lle seguenti informzioni: 1. il periodo mministrtivo coincide con l nno solre; 2. in dt si liquid e si pg ll Bnc Stromboli (bnc mutunte) un rt mutuo semestrle scdut in pri dt, l qule è così compost: - rt in c/cpitle 1.000, - rt in c/interessi 200; 3. l successiv rt mutuo semestrle scde il ed è così compost: - rt in c/cpitle 950, - rt in c/interessi 180. Soluzione (si prescinde di Principi IFRS-IAS) Occorre considerre distintmente le rilevzioni sistemtiche di conto e le scritture di rettific di fine esercizio. A) RILEVAZIONI SISTEMATICHE DI CONTO In dt si esegue l scrittur: DARE? AVERE? DARE AVERE Diversi Mutui pssivi Interessi pssivi Bnc Stromboli c/c BANCA STROMBOLI C/C (SP) INTERESSI PASSIVI (CE) MUTUI PASSIVI (SP) (1) (1) 200 (1) Copyright The McGrw-Hill Compnies srl

9 9 B) RILEVAZIONI CONTABILI DI FINE ESERCIZIO b.1) Scrittur rissuntiv: DARE? AVERE? DARE AVERE Oneri finnziri Interessi pssivi INTERESSI PASSIVI (CE) (b.1) 200 (1) 200 (b.1) 200 b.2) Rilevzione degli interessi pssivi mturti con riferimento ll semestrlità in corso di mturzione l e del reltivo rteo pssivo. Il vlore degli interessi pssivi e del rteo pssivo è pri [(180 : 6 mesi) * mesi 1] = 30. Pertnto si rilev l seguente scrittur di integrzione di fine esercizio: DARE? AVERE? DARE AVERE Oneri finnziri Rtei pssivi (b.1) 200 (b.2) 30 RATEI PASSIVI (SP) (b.2) 30 Esercizi reltivi l pr. 9.7 (I prestiti obbligzionri). ESERCIZIO 9.7/1 (4) In dt si deliber l emissione di un prestito obbligzionrio ordinrio ( cedolre ) vente le seguenti crtteristiche: 1. decorrenz del prestito e delle reltive cedole dl (per semplicità, si ignorno le ritenute fiscli sugli interessi corrisposti), 2. scdenz del prestito (mturity dte) ; l emissione h cioè l durt di cinque nni (i.e. 60 mesi); 3. vlore di rimborso ll scdenz (i.e. vlore nominle dei titoli obbligzionri), 4. vlore di collocmento 4.880, 5. cedole semestrli complessive di 156, in pgmento d ogni 30 gosto e d ogni 28 febbrio ricompresi nel periodo quinquennle dell emissione obbligzionri. Il prestito è intermente sottoscritto dll obbligzionist Fin-Alf Sp in dt Nell medesim dt si h pure il suo collocmento, medinte bnc. Si rilevino in contbilità generle, libro giornle e nei mstri, i vlori suscitti dgli ccdimenti descritti con riferimento l periodo mministrtivo , comprese le eventuli scritture di rettific di storno e di integrzione l Soluzione ) In dt (dt dell deliber di emissione) non si esegue lcun rilevzione contbile. Copyright The McGrw-Hill Compnies srl

10 10 b) In dt (dt di decorrenz del prestito e di mturzione delle cedole) si rilev l pertur dell sottoscrizione ed il ftto che ess prevede il rimborso sotto l pri, sicché ess comport l insorgenz di un disggio di emissione: 1 DARE AVERE + - OBBLIGAZIONISTI C/SOTTOSCRIZIONE DISAGGIO SU EMISSIONE OBBLIGAZIONI OBBLIGAZIONISTI C/SOTTOSCRIZIONE (SP) DISAGGIO SU EMISSIONE (SP) OBBLIGAZIONI (SP) (1) (1) 120 (1) Tutti tli vlori sono di pertinenz del sottosistem del ptrimonio poiché essi ttengono ll sol line di cpitle del prestito. c) In dt si procede in primo luogo riqulificre l identità degli obbligzionisti mezzo dell seguente permutzione numerri: 2 DARE AVERE + - OBBLIGAZIONISTA FIN-ALFA C/SOTTOSCRIZIONE OBBLIGAZIONISTI C/SOTTOSCRIZIONE OBBLIGAZIONISTA FIN-ALFA OBBLIGAZIONISTI C/SOTTOSCRIZIONE (SP) C/SOTTOSCRIZIONE (SP) (1) (2) (2) Dopodiché, si rilev il collocmento dei titoli obbligzionri, considerndo i dietimi sull prim cedol. I dietimi sono equivlenti : Pertnto l scrittur è: [(cedol 156 : mesi 6) * mesi 2] = 52 interessi già mturti l DARE AVERE + - BANCA C/C OBBLIGAZIONISTA FIN-ALFA C/SOTTOSCRIZIONE DIETIMI ATTIVI (CEDOLE IN CORSO DI MATURAZIONE) OBBLIGAZIONISTA FIN-ALFA C/SOTTOSCRIZIONE (SP) DIETIMI ATTIVI (CE) (oppure CEDOLE IN CORSO DI BANCA C/C (SP) MATURAZIONE) (2) (3) (3) 52 (3) d) In dt si liquid l cedol scdut (operzione concernente l line di interessi): 4 DARE AVERE + - ONERI FINANZIARI (O CEDOLE) OBBLIGAZIONISTI C/CEDOLE (O DEBITI VS. PORTATORI CEDOLE SCADUTE) Copyright The McGrw-Hill Compnies srl

11 11 OBBLIGAZIONISTI C/CEDOLE (SP) 156 (4) (4) 156 e) In sede di chiusur dell esercizio l occorre eseguire tlune rettifiche di fine esercizio l fine di rispettre il principio di competenz economic. e.1) In primo luogo è necessrio operre l rettific di storno del disggio (perdit su emissione obbligzionri), in modo d imputrne un quot-prte l reddito dell esercizio in chiusur. Considerto che l sono trscorsi 10 mesi di vlidità dell emissione obbligzionri e che il prestito dur 60 mesi, il clcolo del disggio x che compete ll esercizio in chiusur qule componente negtivo di reddito è il seguente: disggio 120 : 60 mesi = x : 10 mesi, ove x = 20 Pertnto si esegue l rettific di storno del disggio su emissione, riscontndo direttmente il suo vlore originrio: 5 DARE AVERE + - DISAGGIO DI COMPETENZA ECONOMICA DISAGGIO SU EMISSIONE DISAGGIO DI COMPETENZA DISAGGIO SU EMISSIONE (SP) ECONOMICA (CE) (1) 120 (4) 20 (4) 20 e.2) Inoltre, occorre considerre che l sono mturti 4 mesi di interessi pssivi reltivi ll second cedol semestrle. Tli oneri finnziri (periodo dl l 31.12) debbono essere imputti l clcolo del reddito dell esercizio in chiusur. Occorre dunque integrre il sistem dei vlori: - di tli oneri finnziri, per qunto ttiene l sottosistem del reddito, - di un correlto rteo pssivo, per qunto ttiene l sottosistem del ptrimonio. Il clcolo dell rettific di integrzione degli oneri finnziri nel sistem dei vlori è il seguente: [(cedol 156 : mesi 6) * 4 mesi mturti] = rteo pssivo 104 (per interessi pssivi mturti) Copyright The McGrw-Hill Compnies srl

12 12 COMPETENZA ECONOMICA DELLA LINEA DI INTERESSI AL ^ CEDOLA ONERI FINANZIARI 156 1^ CEDOLA ONERI FINANZIARI 156 liquidti il , intermente di competenz economic esercizio 2007 competenz economic: RATEO DATA LIQUIDAZIONE PASSIVO (SP) ^ CEDOLA Si esegue pertnto l seguente scrittur di rettific: 6 DARE AVERE + - ONERI FINANZIARI (O CEDOLE) RATEI PASSIVI (PER ONERI FINANZIARI) RATEI PASSIVI (SP) 104 (6) (4) 156 (6) 104 Il rteo pssivo esprime dunque il vlore degli interessi pssivi già mturti per competenz economic l termine dell esercizio, m non ncor formlmente liquidti qule debito nei rigurdi degli obbligzionisti. Inftti, tle liquidzione fvore degli obbligzionisti vverrà nel successivo esercizio, llorché scdrà l second cedol. f) Considerti i conti fin qu ccesi, si hnno le seguenti scritture di sintesi dell esercizio (si suppone, come vviene nell reltà, che i conti ccesi IVA e Bnc c/c sino stti ulteriormente movimentti e qu non li si consider). f.1) Chiusur conto economico dei componenti negtivi di reddito: 7 DARE AVERE + - CONTO ECONOMICO ONERI FINANZIARI (O CEDOLE) DISAGGIO DI COMPETENZA ECONOMICA f.2) Chiusur conto economico dei componenti positivi di reddito: 7 DARE AVERE + - DIETIMI ATTIVI CONTO ECONOMICO f.3) Chiusur stto ptrimonile delle ttività: Copyright The McGrw-Hill Compnies srl

13 13 7 DARE AVERE + - STATO PATRIMONIALE DISAGGIO SU EMISSIONE f.4) Chiusur stto ptrimonile delle pssività: 7 DARE AVERE + - OBBLIGAZIONI RATEI PASSIVI OBBLIGAZIONISTI C/CEDOLE * STATO PATRIMONIALE * Ovvimente tle vlore figur nell misur in cui l non v è stt l regolmentzione monetri dell prim cedol fvore degli obbligzionisti (nel senso che gli obbligzionisti non si sono ncor presentti d incssre l cedol, pur vendone il diritto) Copyright The McGrw-Hill Compnies srl

14 14 ESERCIZIO 9.7/2 (5) In dt si deliber l emissione di un prestito obbligzionrio ordinrio ( cedolre ) vente le seguenti crtteristiche: 1. decorrenz del prestito e delle reltive cedole dl (si considerino le ritenute fiscli in rgione del 12,5% sugli interessi corrisposti e l loro rettific reltivmente d eventuli dietimi ttivi), 2. scdenz del prestito (mturity dte) ; l emissione h cioè l durt di dieci nni (i.e. 120 mesi); 3. vlore di rimborso ll scdenz (i.e. vlore nominle dei titoli obbligzionri), 4. vlore di collocmento , 5. cedole semestrli complessive di 168, in pgmento d ogni 31 gennio e d ogni 31 luglio ricompresi nel periodo decennle dell emissione obbligzionri. In dt perviene l fttur di IVA 20% emess dll società di consulenz Arthur Miller Consulting Sp, l qule si è occupt dell progettzione del regolmento obbligzionrio e del disbrigo delle formlità legli inerenti ll emissione obbligzionri. In pri dt si h l reltiv regolmentzione monetri. In dt il prestito è intermente sottoscritto dl sindcto di collocmento FDP Prtners, il qule fttur in pri dt commissioni di collocmento per 240 (operzione esente d IVA), pttuendo che l reltiv regolmentzione monetri vveng in sede di collocmento dell emissione obbligzionri. In dt si h il collocmento dell inter emissione obbligzionri. Si consideri che gli obbligzionisti incssno immeditmente le cedole vi vi che esse scdono. Le ritenute fiscli sono corrisposte ll Errio il giorno 5 di ogni mese successivo l pgmento delle cedole. Si rilevino in contbilità generle, libro giornle e nei mstri, i vlori suscitti dgli ccdimenti descritti con riferimento l periodo mministrtivo , comprese le eventuli scritture di rettific di storno e di integrzione l Soluzione ) In dt (dt dell deliber di emissione) non si esegue lcun rilevzione contbile. b) In dt si eseguono l liquidzione e l regolmentzione monetri dell fttur emess dll società di consulenz Arthur Miller Consulting Sp. Si noti che il vlore dell consulenz è un onere l cui competenz economic è d riferire tutti gli esercizi rigurdti dll emissione obbligzionri, sicchè tle spes esprime un vlore d cpitlizzre tr le ttività ptrimonili e d riprtire ( riscontre ) tr i vri esercizi mezzo di rettifiche di storno. 1 DARE AVERE + - SPESE PLURIENNALI DI EMISSIONE IVA 20% A CREDITO DEBITI VS. PROFESSIONISTI SPESE PLURIENNALI DI DEBITI VS. EMISSIONE (SP) IVA 20% A CREDITO(SP) PROFESSIONISTI (SP) (1) 120 (1) 24 (1) Copyright The McGrw-Hill Compnies srl

15 15 2 DARE AVERE + - DEBITI VS. PROFESSIONISTI BANCA C/C DEBITI VS. PROFESSIONISTI (SP) BANCA C/C (SP) (2) 144 (1) 144 (2) 144 c) Considerti gli ccdimenti che si mnifestno in dt , è opportuno rilevre distintmente l sottoscrizione del prestito d prte del sindcto di collocmento e l liquidzione dell fttur pervenut d prte del sindcto medesimo. c.1) In primo luogo si rilev l sottoscrizione (dt di decorrenz del prestito e di mturzione delle cedole), l qule è sopr l pri e dunque comport un ggio di emissione (cioè un fonte del cpitle di funzionmento che v riprtit per competenz economic tr i vri esercizi interessti dll emissione obbligzionri): 3 DARE AVERE + - OBBLIGAZIONISTI FDP PARTNERS C/SOTTOSCRIZIONE OBBLIGAZIONI AGGIO SU EMISSIONE OBBLIGAZIONISTI FDP PARTNERS C/SOTT.NE (SP) AGGIO SU EMISSIONE (SP) OBBLIGAZIONI (SP) (3) (3) (3) c.2) Inoltre si liquid l fttur ricevut dl sindcto di collocmento. In questo cso oltre l debito - si rilev un vlore non-numerrio costituito dll cquisizione del servizio di collocmento. tle vlore nonnumerrio spett per competenz economic tutti gli esercizi interessti dll emissione. Pertnto, esso è un onere pluriennle d cpitlizzre tr le ttività ptrimonili e d vi vi riscontre nel tempo. 4 DARE AVERE + - SPESE PLURIENNALI DI COLLOCAMENTO DEBITI VS. FDP PARTNERS SPESE PLURIENNALI DEBITI VS. FDP PARTNERS (SP) DI COLLOCAMENTO (SP) (4) 240 (4) 240 n.b. In questo cso, nche se meno precis nel riflettere gli ccdimenti, si potrebbe pure eseguire l scrittur 4 DARE AVERE + - SPESE PLURIENNALI DI COLLOCAMENTO OBBLIGAZIONISTI FDP PARTNERS C/SOTTOSCRIZIONE stornndo przilmente il credito che si vnt nei rigurdi del sindcto di collocmento. d) In dt llorché si h il collocmento dell inter emissione obbligzionri occorre in primo luogo considerre due spetti: - poiché l decorrenz dell prim cedol è il si deve considerre che v è un dietimo ttivo, il cui vlore (prescindendo per il momento dgli spetti fiscli) è pri [(168 : 6 mesi) * 1 mese trscorso] = 28 - ll scdenz di tle prim cedol il prossimo gli obbligzionisti percepirnno il suo vlore l netto dell ritenut fiscle del 12,5%, cioè percepirnno un controvlore monetrio netto pri Copyright The McGrw-Hill Compnies srl

16 16 [168 (168 * 12,5%)] = 147 pertnto, il dietimo netto d frsi corrispondere in sede di collocmento è pri [(147 : 6 mesi) * 1 mese trscorso] = 24,5 equivlente [dietimo lordo 28 (28 * 12.5%)] = 24,5 poiché se ci si fcesse corrispondere monet per 28 si percepirebbe indebitmente quli responsbili d impost un mmontre di imposte pri [28 24,5 = 3,5] le quli sono reltive redditi che gli obbligzionisti non hnno conseguito (e che dunque l Errio non può pretendere); d tutto ciò consegue che in sede di collocmento occorre rilevre fronte del dietimo lordo l rettific per 3,5 delle ritenute fiscli per [(168 * 12,5% = 21] che si operernno il prossimo l pgmento dell cedol. Altresì, occorre tenere presente che in quest sede si deve eseguire l regolmentzione monetri del debito reltivo lle spese pluriennli di collocmento. Pertnto, si h l seguente prim not che deve essere rifless nelle scritture contbili: prim not (l qulificzione lgebric è quell di prtit doppi) - Obbligzionisti FDP Prtners c/sottoscrizione (storno del credito) + Debiti vs. FDP Prtners (storno del debito) - Dietimi ttivi lordi di ritenute fiscli + Errio c/ritenute 12,5% (rettific delle ritenute che si vrnno il 31.07) + Bnc c/c (inflow monetrio netto d collocmento) , ,00-28,00 + 3, ,50 = riscontro numerico zzernte 0 Si h dunque l seguente scrittur: 5 DARE AVERE + - DEBITI VS. FDP PARTNERS ERARIO C/RITENUTE 12,5% BANCA C/C OBBLIGAZIONISTI FDP PARTNERS C/SOTTOSCRIZIONE DIETIMI ATTIVI (AL LORDO RETTIFICA RITENUTE FISCALI) 240 3, , OBBL.STI FDP PARTNERS C/SOTTOSCRIZIONE (SP) ERARIO C/RITENUTE 12,5% (SP) DEBITI VS. FDP PARTNERS (SP) (3) (5) (5) 3,5 240 (5) 240 (4) DIETIMI ATTIVI (CE) BANCA C/C (SP) (5) 28 (5) ,5 (2) 144 e) In dt si hnno l liquidzione ed il pgmento dell prim cedol. Al rigurdo, in sede di regolmentzione monetri occorre considerre nche l ritenut fiscle del 12,5% (inftti, in bse ll vigente normtiv tributri, il prelievo fiscle deve essere operto non in sede di liquidzione m di pgmento dell cedol). e.1) Liquidzione dell cedol: Copyright The McGrw-Hill Compnies srl

17 17 6 DARE AVERE + - ONERI FINANZIARI (O CEDOLE) OBBLIGAZIONISTI C/CEDOLE (O DEBITI VS. PORTATORI CEDOLE SCADUTE) OBBLIGAZIONISTI C/CEDOLE (SP) 168 (6) (6) e.2) Regolmentzione monetri dell cedol: 7 DARE AVERE + - OBBLIGAZIONISTI C/CEDOLE (O DEBITI VS. PORTATORI CEDOLE SCADUTE) ERARIO C/RITENUTE 12,5% BANCA C/C OBBLIGAZIONISTI C/CEDOLE (SP) ERARIO C/RITENUTE 12,5% (SP) BANCA C/C (SP) 168 (7) 168 (6) (5) 3,5 (7) 21 (5) ,5 (2) 144 (7) f) In dt si provvede versre il sldo delle le ritenute fiscli ll Errio. Si h pertnto l seguente permutzione numerri: 8 DARE AVERE + - ERARIO C/RITENUTE 12,5% BANCA C/C FISCALE 17,5 17,5 ERARIO C/RITENUTE 12,5% (SP) (5) 3,5 (8) 17,5 BANCA C/C FISCALE (SP) (7) 21 (8) 17,5 Si noti che 17,5 è esttmente il 12,5% del rendimento netto di dietimi dell cedol per gli obbligzionisti, cioè (168 28) = 140. In ossequio lle vigenti norme tributrie si ccredit un pposito c/c. g) Giunti ll chiusur dell esercizio occorre eseguire tlune rettifiche di integrzione e di storno l fine di rispettre il principio di competenz economic. g.1) Le rettifiche di storno consistono nel riscontre direttmente quei vlori i quli esprimono spese pluriennli (impieghi di cpitle) oppure fonti pluriennli di cpitle, nell misur in cui essi spettno l reddito dell esercizio in chiusur. In prticolre, occorre rettificre i vlori concernenti le spese pluriennli di emissione, le spese pluriennli di collocmento e l ggio. g.1.i) Rettific di storno delle spese pluriennli di emissione. Poiché l emissione h un durt complessiv di 120 mesi dei quli 11 si collocno nel periodo mministrtivo 2007 (d l 31.12), l quot prte di tli spese pluriennli che spett ll esercizio in chiusur qule componente negtivo di reddito è pri ( 120 : mesi 120) * mesi 11 = 11 9 DARE AVERE + - SPESE DI EMISSIONE SPESE PLURIENNALI DI EMISSIONE Copyright The McGrw-Hill Compnies srl

18 18 SPESE DI EMISSIONE (CE) SPESE PLURIENNALI DI EMISSIONE (SP) (9) 11 (1) (9) g.1.ii) Rettific di storno delle spese pluriennli di collocmento. Poiché l emissione h un durt complessiv di 120 mesi dei quli 11 si collocno nel periodo mministrtivo 2007 (d l 31.12), l quot prte di tli spese pluriennli che spett ll esercizio in chiusur qule componente negtivo di reddito è pri ( 240 : mesi 120) * mesi 11 = DARE AVERE + - SPESE DI COLLOCAMENTO SPESE PLURIENNALI DI COLLOCAMENTO SPESE DI COLLOCAMENTO (CE) SPESE PLUR.LI DI COLLOCAMENTO (SP) (10) 22 (4) (10) g.1.iii) Rettific di storno dell ggio. Poiché l emissione h un durt complessiv di 120 mesi dei quli 11 si collocno nel periodo mministrtivo 2007 (d l 31.12), l quot prte dell ggio che spett ll esercizio in chiusur qule componente positivo di reddito è pri ( 480 : mesi 120) * mesi 11 = DARE AVERE + - AGGIO SU EMISSIONE AGGIO DI COMPETENZA EC. (O PROVENTI FINANZIARI) AGGIO DI COMPETENZA ECONOMICA (CE) AGGIO SU EMISSIONE (SP) (11) 44 (11) (3) g.2) L rettific di integrzione consiste nel rilevre il rteo pssivo sull cedol in corso di mturzione ll chiusur dell esercizio, l qule srà liquidt nel successivo periodo mministrtivo il Poiché l cedol semestrle h un vlore di 168 ed ess h inizito mturre il 01.08, consegue che l sono mturti 5 mesi di oneri finnziri, l cui regolmentzione monetri vverrà nel successivo esercizio. Pertnto occorre integrre il sottosistem del reddito con oneri finnziri ed il sottosistem del ptrimonio con un rteo pssivo, i quli sono pri : ( 168 : mesi 6) * mesi mturti 5 = 140 Copyright The McGrw-Hill Compnies srl

19 19 COMPETENZA ECONOMICA DELLA LINEA DI INTERESSI AL ^ CEDOLA ONERI FINANZIARI 168 1^ CEDOLA ONERI FINANZIARI 168 liquidti il , intermente di competenz economic esercizio 2007 competenz economic: RATEO DATA LIQUIDAZIONE PASSIVO (SP) ^ CEDOLA Si esegue pertnto l seguente scrittur di rettific: 12 DARE AVERE + - ONERI FINANZIARI (O CEDOLE) RATEI PASSIVI (PER ONERI FINANZIARI) RATEI PASSIVI (SP) 140 (12) (6) 168 (12) 140 h) Considerti i conti fin qu ccesi, si hnno le seguenti scritture di sintesi dell esercizio (si suppone, come vviene nell reltà, che i conti ccesi IVA e Bnc c/c sino stti ulteriormente movimentti e qu non li si consider). h.1) Chiusur conto economico dei componenti negtivi di reddito: CONTO ECONOMICO DARE AVERE + - ONERI FINANZIARI (O CEDOLE) SPESE DI COLLOCAMENTO SPESE DI EMISSIONE h.2) Chiusur conto economico dei componenti positivi di reddito: DIETIMI ATTIVI DARE AVERE + - AGGIO DI COMPETENZA ECONOMICA CONTO ECONOMICO h.3) Chiusur stto ptrimonile delle ttività (impieghi del cpitle di funzionmento): Copyright The McGrw-Hill Compnies srl

20 20 STATO PATRIMONIALE DARE AVERE + - SPESE PLURIENNALI DI COLLOCAMENTO SPESE PLURIENNALI DI EMISSIONE h.4) Chiusur stto ptrimonile delle pssività (fonti esterne del cpitle di funzionmento): OBBLIGAZIONI DARE AVERE + - AGGIO SU EMISSIONE OBBLIGAZIONARIA RATEI PASSIVI STATO PATRIMONIALE i) Si h dunque il seguente effetto sull redzione del dittico contbile struttur logico-ziendle: vlori suscitti dll emissione obbligzionri nel CONTO ECONOMICO 2007 vlori suscitti dll emissione obbligzionri nello STATO PATRIMONIALE 2007 CNR CPR ATTIVITA PASSIVITA e NETTO Oneri finnziri 308 Spese di emissione di competenz economic 11 Spese di collocmento di competenz economic 22 Dietimi ttivi 28 Aggio di competenz economic 44 Spese di emissione di competenz economic dei futuri esercizi 109 Spese di collocmento di competenz economic dei futuri esercizi 218 Obbligzioni Aggio di competenz economic dei futuri esercizi 436 Rtei pssivi su cedole in corso di mturzione 140 ESERCIZIO 9.7/3 (6) In dt si deliber l emissione di un prestito obbligzionrio ordinrio ( cedolre ) vente le seguenti crtteristiche: 1. decorrenz del prestito e delle reltive cedole dl (si considerino le ritenute fiscli in rgione del 12,5% sugli interessi corrisposti e l loro rettific reltivmente d eventuli dietimi ttivi), 2. scdenz del prestito (mturity dte) ; l emissione h cioè l durt di dieci nni (i.e. 120 mesi); 3. vlore di rimborso ll scdenz (i.e. vlore nominle dei titoli obbligzionri), 4. vlore di collocmento 6.940, 5. cedole semestrli complessive di 96, in pgmento d ogni 31 mrzo e d ogni 30 settembre ricompresi nel periodo decennle dell emissione obbligzionri. In dt perviene l fttur di 78 + IVA 20% emess dll società di consulenz Uncle Festner Consulting Sp, l qule si è occupt dell progettzione del regolmento obbligzionrio e del disbrigo delle formlità legli inerenti ll emissione obbligzionri. In pri dt si h l reltiv regolmentzione monetri. Copyright The McGrw-Hill Compnies srl

21 21 In dt il prestito è intermente sottoscritto dl sindcto di collocmento N.No. Prtners, il qule fttur in pri dt commissioni di collocmento per 120 (operzione esente d IVA), pttuendo che l reltiv regolmentzione monetri vveng in sede di collocmento dell emissione obbligzionri. In dt si h il collocmento dell inter emissione obbligzionri. Si consideri che gli obbligzionisti incssno immeditmente le cedole vi vi che esse scdono. Le ritenute fiscli sono corrisposte ll Errio il giorno 5 di ogni mese successivo l pgmento delle cedole. Si rilevino in contbilità generle, libro giornle e nei mstri, i vlori suscitti dgli ccdimenti descritti con riferimento l periodo mministrtivo , comprese le eventuli scritture di rettific di storno e di integrzione l Soluzione ) In dt (dt dell deliber di emissione) non si esegue lcun rilevzione contbile. b) In dt si eseguono l liquidzione e l regolmentzione monetri dell fttur emess dll società di consulenz Uncle Festner Consulting Sp. 1 DARE AVERE + - SPESE PLURIENNALI DI EMISSIONE IVA 20% A CREDITO DEBITI VS. PROFESSIONISTI 78 15,6 SPESE PLURIENNALI DI DEBITI VS. EMISSIONE (SP) IVA 20% A CREDITO(SP) PROFESSIONISTI (SP) (1) 78 (1) 15,6 (1) 93,6 93,6 2 DARE AVERE + - DEBITI VS. PROFESSIONISTI BANCA C/C 93,6 93,6 DEBITI VS. PROFESSIONISTI (SP) BANCA C/C (SP) (2) 93,6 (1) 93,6 (2) 93,6 c) Si liquid l sottoscrizione dell emissione sotto l pri in dt DARE AVERE + - OBBLIGAZIONISTI NA.NO. PARTNERS C/SOTTOSCRIZIONE DISAGGIO SU EMISSIONE OBBLIGAZIONI OBBLIGAZIONISTI NA.NO. PARTNERS C/SOTT.NE (SP) DISAGGIO SU EMISSIONE (SP) OBBLIGAZIONI (SP) (3) (3) (3) d) Si liquid l fttur ricevut dl sindcto di collocmento. Copyright The McGrw-Hill Compnies srl

22 22 4 DARE AVERE + - SPESE PLURIENNALI DI COLLOCAMENTO DEBITI VS. NA.NO. PARTNERS SPESE PLURIENNALI DI COLLOCAMENTO (SP) DEBITI VS. NA.NO. PARTNERS (SP) (4) 120 (4) 120 e) In dt si rilev il collocmento dell emissione, considerndo il dietimo ttivo e l regolmentzione del debito nei confronti del sindcto di collocmento. Al rigurdo, si h l seguente prim not che deve essere rifless nelle scritture contbili: prim not (l qulificzione lgebric è quell di prtit doppi) - Obbligzionisti FDP Prtners c/sottoscrizione (storno del credito) + Debiti vs. FDP Prtners (storno del debito) - Dietimi ttivi lordi di ritenute fiscli [(96. 6 mesi) * 2 mesi] + Errio c/ritenute 12,5% (rettific delle ritenute che si vrnno il = 32 * 12,5%) + Bnc c/c (inflow monetrio netto d collocmento) = riscontro numerico zzernte 0 Si h dunque l seguente scrittur: 5 DARE AVERE + - DEBITI VS. NA.NO. PARTNERS ERARIO C/RITENUTE 12,5% BANCA C/C OBBLIGAZIONISTI NA.NO. PARTNERS C/SOTTOSCRIZIONE DIETIMI ATTIVI (AL LORDO RETTIFICA RITENUTE FISCALI) OBBL.STI NA.NO PARTNERS C/SOTTOSCRIZIONE (SP) ERARIO C/RITENUTE 12,5% (SP) DEBITI VS. NA.NO PARTNERS (SP) (3) (5) (5) (5) 120 (4) DIETIMI ATTIVI (CE) BANCA C/C (SP) (5) 32 (5) (2) 93,6 f) In dt si hnno l liquidzione ed il pgmento dell prim cedol. f.1) Liquidzione dell cedol: 6 DARE AVERE + - ONERI FINANZIARI (O CEDOLE) OBBLIGAZIONISTI C/CEDOLE OBBLIGAZIONISTI C/CEDOLE (SP) Copyright The McGrw-Hill Compnies srl

23 23 96 (6) (6) 96 f.2) Regolmentzione monetri dell cedol: 7 DARE AVERE + - OBBLIGAZIONISTI C/CEDOLE 96 ERARIO C/RITENUTE 12,5% BANCA C/C OBBLIGAZIONISTI C/CEDOLE (SP) ERARIO C/RITENUTE 12,5% (SP) BANCA C/C (SP) 96 (7) 96 (6) (5) 4 (7) 12 (5) (2) 93,6 (7) 84 g) In dt si provvede versre il sldo delle le ritenute fiscli ll Errio. Si h pertnto l seguente permutzione numerri: 8 DARE AVERE + - ERARIO C/RITENUTE 12,5% BANCA C/C FISCALE 8 8 ERARIO C/RITENUTE 12,5% (SP) (5) 4 (8) 8 BANCA C/C FISCALE (SP) (7) 12 (8) 8 Si noti che 8 è esttmente il 12,5% del rendimento netto di dietimi dell cedol per gli obbligzionisti, cioè (96 32) = 64. h) Giunti ll chiusur dell esercizio occorre eseguire le rettifiche di integrzione e di storno l fine di rispettre il principio di competenz economic. h.1) Rettific di storno delle spese pluriennli di emissione. Poiché l emissione h un durt complessiv di 120 mesi dei quli 9 si collocno nel periodo mministrtivo 2007 (d l 31.12), l quot prte di tli spese pluriennli che spett ll esercizio in chiusur qule componente negtivo di reddito è pri ( 78: mesi 120) * mesi 9 = 9 DARE AVERE + - SPESE DI EMISSIONE SPESE PLURIENNALI DI EMISSIONE 5,85 5,85 SPESE DI EMISSIONE (CE) SPESE PLURIENNALI DI EMISSIONE (SP) (9) 5,85 (1) 78 5,85 (9) h.2) Rettific di storno delle spese pluriennli di collocmento. Poiché l emissione h un durt complessiv di 120 mesi dei quli 9 si collocno nel periodo mministrtivo 2007 (d l 31.12), l quot prte di tli spese pluriennli che spett ll esercizio in chiusur qule componente negtivo di reddito è pri Copyright The McGrw-Hill Compnies srl

24 24 ( 120 : mesi 120) * mesi 9 = 9 10 DARE AVERE + - SPESE DI COLLOCAMENTO SPESE PLURIENNALI DI COLLOCAMENTO 9 9 SPESE DI COLLOCAMENTO (CE) SPESE PLUR.LI DI COLLOCAMENTO (SP) (10) 9 (4) (10) h.3) Rettific di storno dell ggio. Poiché l emissione h un durt complessiv di 120 mesi dei quli 9 si collocno nel periodo mministrtivo 2007 (d l 31.12), l quot prte dell ggio che spett ll esercizio in chiusur qule componente negtivo di reddito è pri ( 60 : mesi 120) * mesi 9 = 4,5 11 DARE AVERE + - DISAGGIO DI EMISSIONE DI COMPETENZA ECONOMICA DISAGGIO DI EMISSIONE 4,5 4,5 DISAGGIO DI COMPETENZA ECONOMICA (CE) DISAGGIO DI EMISSIONE (SP) (11) 4,5 (3) 60 4,5 (11) h.4) Rettific di integrzione del rteo pssivo sull cedol in corso di mturzione ll chiusur dell esercizio, l qule srà liquidt nel successivo periodo mministrtivo il Poiché l cedol semestrle h un vlore di 96 ed ess h inizito mturre il , consegue che l sono mturti 3 mesi di oneri finnziri, l cui regolmentzione monetri vverrà nel successivo esercizio. Pertnto occorre integrre il sottosistem del reddito con oneri finnziri ed il sottosistem del ptrimonio con un rteo pssivo, i quli sono pri : ( 96 : mesi 6) * mesi mturti 3 = 48 Copyright The McGrw-Hill Compnies srl

25 25 COMPETENZA ECONOMICA DELLA LINEA DI INTERESSI AL ^ CEDOLA ONERI FINANZIARI 96 1^ CEDOLA ONERI FINANZIARI 96 liquidti il , intermente di competenz economic esercizio 2007 competenz economic: RATEO DATA LIQUIDAZIONE PASSIVO (SP) ^ CEDOLA Si esegue pertnto l seguente scrittur di rettific: 12 DARE AVERE + - ONERI FINANZIARI RATEI PASSIVI (PER ONERI FINANZIARI) RATEI PASSIVI (SP) 48 (12) (6) 96 (12) 48 i) Considerti i conti fin qu ccesi, si hnno le seguenti scritture di sintesi dell esercizio (si suppone, come vviene nell reltà, che i conti ccesi IVA e Bnc c/c sino stti ulteriormente movimentti e qu non li si consider). i.1) Chiusur conto economico dei componenti negtivi di reddito: CONTO ECONOMICO DARE AVERE + - ONERI FINANZIARI (O CEDOLE) SPESE DI COLLOCAMENTO SPESE DI EMISSIONE DISAGGIO DI EMISSIONE i.2) Chiusur conto economico dei componenti positivi di reddito: 163,35 DARE AVERE + - DIETIMI ATTIVI CONTO ECONOMICO ,85 4,5 i.3) Chiusur stto ptrimonile delle ttività (impieghi del cpitle di funzionmento): STATO PATRIMONIALE DARE AVERE + - SPESE PLURIENNALI DI COLLOCAMENTO SPESE PLURIENNALI DI EMISSIONE DISAGGIO DI EMISSIONE 238, ,15 55,5 Copyright The McGrw-Hill Compnies srl

26 26 i.4) Chiusur stto ptrimonile delle pssività (fonti esterne del cpitle di funzionmento): OBBLIGAZIONI RATEI PASSIVI DARE AVERE + - STATO PATRIMONIALE i) Si h dunque il seguente effetto sull redzione del dittico contbile struttur logico-ziendle: vlori suscitti dll emissione obbligzionri nel CONTO ECONOMICO 2007 vlori suscitti dll emissione obbligzionri nello STATO PATRIMONIALE 2007 CNR CPR ATTIVITA PASSIVITA e NETTO Oneri finnziri 144 Spese di emissione di competenz economic 5,85 Spese di collocmento di competenz economic 9 Disggio di competenz economic 4,5 Dietimi ttivi 32 Spese di emissione di competenz economic dei futuri esercizi 72,15 Spese di collocmento di competenz economic dei futuri esercizi 111 Disggio di emissione di competenz economic dei futuri esercizi 55,5 Obbligzioni Rtei pssivi su cedole in corso di mturzione 48 Copyright The McGrw-Hill Compnies srl

27 27 ESERCIZIO 9.7/4 (7) Si consideri che l società Alf Sp non pplic i Principi contbili IFRS-IAS. Altresì, per semplicità si prescind dgli spetti fiscli. In dt l ssemble dell società deliber l emissione di un prestito obbligzionrio zero coupon costituito d n 700 certificti obbligzionri ed vente le seguenti crtteristiche: 1. decorrenz del prestito dl , 2. scdenz del prestito (mturity dte) ; l emissione h cioè l durt di dieci nni (i.e. 120 mesi); 3. vlore di rimborso ll scdenz (i.e. vlore nominle unitrio dei titoli obbligzionri 10), 4. vlore di collocmento 5.600, 5. il regolmento obbligzionrio prevede che d ogni rientrnte nell durt del prestito si sorteggino n 7 certificti obbligzionri i quli vengono rimborsti nticiptmente l loro vlore nominle. In dt si colloc il 70% dell emissione ttrverso l Bnc Mrin. In tle dt si mnifestno spese di collocmento per 60 liquidte e pgte ll Bnc Mrin in sede di collocmento. Poiché in dt il 30% dell emissione non risult ncor colloct, in conformità l regolmento obbligzionrio si deliber di nnullre tle quot-prte dell emissione obbligzionri. In dt si sorteggino n 7 certificti obbligzionri, il cui pgmento in rimborso vviene il successivo ttrverso l Bnc Mrin. Si rilevino in contbilità generle, libro giornle e nei mstri, i vlori suscitti dgli ccdimenti descritti con riferimento l periodo mministrtivo , comprese le eventuli scritture di rettific di storno e di integrzione l Soluzione ) In dt non si esegue lcun rilevzione. b) In dt si rilev dpprim l pertur dell sottoscrizione per l intero vlore dell emissione obbligzionri, considerndo il disggio di emissione. Trttndosi di un emissione zero coupon bond è meglio pproprito denominre il disggio come oneri finnziri pluriennli. 1 DARE AVERE + - OBBLIGAZIONISTI C/SOTTOSCRIZIONE ONERI FINANZIARI PLURIENNALI OBBLIGAZIONI OBBLIGAZIONISTI C/SOTTOSCRIZIONE (SP) ONERI FINANZIARI PLURIENNALI (DISAGGIO SU EMISSIONE) (SP) OBBLIGAZIONI (SP) Copyright The McGrw-Hill Compnies srl

28 28 (1) (1) (1) c) Si rilev il collocmento przile dell emissione (70%, cioè n 490 certificti obbligzionri), il qule è equivlente * 70% = 3.920, l contempo rilevndo le spese pluriennli di collocmento e l loro regolmentzione monetri contestule l collocmento: 2 DARE AVERE + - SPESE PLURIENNALI DI COLLOCAMENTO BANCA MARINA C/C OBBLIGAZIONISTI C/SOTTOSCRIZIONE OBBLIGAZIONISTI C/SOTTOSCRIZIONE (SP) SPESE PLURIENNALI DI COLLOCAMENTO (SP) BANCA MARINA C/C (SP) (1) (2) (2) 60 (2) d) Annullre in prte l emissione obbligzionri signific in termini contbili operre proporzionlmente il giroconto dell rilevzione svolt l lncio dell sottoscrizione (rilevzione 1 l precedente punto b). Inftti, occorre tenere conto che non soltnto si deve stornre il vlore del debito finnzirio rppresentto dlle obbligzioni, m pure quelli reltivi ll sottoscrizione ed gli oneri finnziri pluriennli fferenti i certificti obbligzionri nnullti. In prtic, con rigurdo i n (700 * 30%) = n 210 certificti obbligzionri nnullti si h il seguente rgionmento livello di prim not: prim not (l qulificzione lgebric è quell di prtit doppi) + Storno obbligzioni nnullte ( * 30%) - Storno del vlore di lncio dell sottoscrizione ( * 30%) - Storno degli oneri finnziri pluriennli fferenti lle obbligzioni nnullte (1.400 * 30%) = riscontro numerico zzernte 0 Pertnto, in dt si h l seguente rilevzione sistemtic di conto: 3 DARE AVERE + - OBBLIGAZIONI OBBLIGAZIONISTI C/SOTTOSCRIZIONE ONERI FINANZIARI PLURIENNALI OBBLIGAZIONISTI C/SOTTOSCRIZIONE (SP) (1) (2) (3) ONERI FINANZIARI PLURIENNALI (DISAGGIO SU EMISSIONE) (SP) OBBLIGAZIONI (SP) (1) (3) 420 (3) (1) Come si not, il conto obbligzionisti c/sottoscrizione risult or zzerto, mentre i sldi dei conti ccesi lle obbligzioni ed gli oneri finnziri pluriennli sono espressivi di un emissione il cui rimborso ll scdenz è di 4.900, reltivmente ll qule si sostengono oneri finnziri pluriennli di 980. In prtic, rispetto d ogni singolo certificto obbligzionrio collocto ed ncor circolnte (i.e. non ncor rimborsto), si è mntenut l seguente composizione unitri di vlori: Copyright The McGrw-Hill Compnies srl

29 29 Vlore di rimborso (vlore nominle unitrio di 1 certificto) Vlore di collocmento unitrio Oneri finnziri pluriennli unitri per ogni certificto e) In dt si esegue l liquidzione del rimborso reltivo i n 7 certificti obbligzionri sorteggiti. A tle rigurdo, si noti che occorre nche considerre gli oneri finnziri pluriennli reltivi tli certificti, i quli debbono essere subito ttribuiti l sottosistem del reddito. Inftti, come v è il rimborso nticipto del vlore in line di cpitle del debito finnzirio, ltrettnto in virtù del principio di competenz economic - vi deve essere l imputzione nticipt l reddito dei reltivi oneri finnziri cpitlizzti, esprimenti l line di interessi del finnzimento. Pertnto, in termini di prim not si riscontr qunto segue: LINEA DI CAPITALE: prim not (l qulificzione lgebric è quell di prtit doppi) + Storno obbligzioni d rimborsre (n 7 * 10) - Debito vs. gli obbligzionisti c/rimborso certificti sorteggiti (n 7 * 10) = riscontro numerico zzernte 0 LINEA DI INTERESSI: prim not (l qulificzione lgebric è quell di prtit doppi) - Storno dl sottosistem del ptrimonio degli oneri finnziri pluriennli (n 7 * 2) + Imputzione l sottosistem del reddito degli oneri finnziri di competenz economic (n 7 * 2) = riscontro numerico zzernte 0 Si eseguono dunque le due seguenti rilevzioni contbili: e.1) per l liquidzione delle obbligzioni sorteggite: 4 DARE AVERE + - OBBLIGAZIONI OBBLIGAZIONISTI C/RIMBORSO (3) (4) 70 OBBLIGAZIONI (SP) OBBLIGAZIONISTI C/RIMBORSO (SP) (1) 70 (4) come si not, il sldo del conto cceso lle obbligzioni ( 4830) rppresent il vlore di rimborso dei n 483 certificti obbligzionri ncor circolnti nei mercti finnziri; e.2) per l ssestmento del sistem dei vlori reltivmente ll line di interessi: 5 DARE AVERE + - ONERI FINANZIARI (DI COMPETENZA ECONOMICA) ONERI FINANZIARI PLURIENNALI ONERI FINANZIARI PLURIENNALI (SP) (5) 14 (1) (3) 14 (5) Copyright The McGrw-Hill Compnies srl

LE OPERAZIONI DI ACQUISIZIONE, REMUNERAZIONE E RIMBORSO DEI DEBITI DI FINANZIAMENTO

LE OPERAZIONI DI ACQUISIZIONE, REMUNERAZIONE E RIMBORSO DEI DEBITI DI FINANZIAMENTO Cpitolo 9 LE OPERAZIONI DI ACQUISIZIONE, REMUNERAZIONE E RIMBORSO DEI DEBITI DI FINANZIAMENTO cur di Murizio Pini 9.1 A - LA NATURA DEI VALORI CONSIDERATI 1. IL CAPITALE DI PRESTITO E' UN COMPONENTE FONDAMENTALE

Dettagli

LE OPERAZIONI DI INVESTIMENTO E DI DISINVESTIMENTO IN TITOLI E PARTECIPAZIONI

LE OPERAZIONI DI INVESTIMENTO E DI DISINVESTIMENTO IN TITOLI E PARTECIPAZIONI Cpitolo 8 LE OPERAZIONI DI INVESTIMENTO E DI DISINVESTIMENTO IN TITOLI E PARTECIPAZIONI cur di Alfredo Vignò Titoli e Prtecipzioni Sono strumenti finnziri che rppresentno impieghi rispettivmente in quote

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2014/2015 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2014/2015 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M LE FONTI DI FINANZIAMENTO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Le fonti di finnzimento in un società comprendono: ) il cpitle socile b) il cpitle di credito c) l utofinnzimento

Dettagli

La costituzione d azienda

La costituzione d azienda L costituzione d ziend Esercizio1 In dt 15/01/X si costituisce, per volontà dei soci Alf e Bet, l Eridice S.p.A. Il cpitle socile, costituito d 40.000 zioni ordinrie d 10 euro nominli ciscun, viene sottoscritto

Dettagli

LE RETTIFICHE DI STORNO

LE RETTIFICHE DI STORNO Cpitolo 11 LE RETTIFICHE DI STORNO cur di Alfredo Vignò Le scritture di rettific di fine esercizio Sono composte l termine del periodo mministrtivo per inserire nel sistem vlori stimti e congetturti di

Dettagli

RAGIONERIA GENERALE ED APPLICATA SIMULAZIONE PRIMA PROVA INTERMEDIA A

RAGIONERIA GENERALE ED APPLICATA SIMULAZIONE PRIMA PROVA INTERMEDIA A RGIONERI GENERLE ED PPLICT SIMULZIONE PRIM PROV INTERMEDI COGNOME: NOME: N MTRICOL: L presente prov const di?? quesiti - Il tempo disposizione è di?? minuti ) Utilizzndo il solo Libro Giornle si proced

Dettagli

ESERCIZI RELATIVI AL CAP. 8 GLI INVESTIMENTI E I DISINVESTIMENTI IN TITOLI E PARTECIPAZIONI a cura di Daniela Corbetta

ESERCIZI RELATIVI AL CAP. 8 GLI INVESTIMENTI E I DISINVESTIMENTI IN TITOLI E PARTECIPAZIONI a cura di Daniela Corbetta ESERCIZI RELATIVI AL CAP. 8 GLI INVESTIMENTI E I DISINVESTIMENTI IN TITOLI E PARTECIPAZIONI cur di Dniel Corbett P.S.: l fine di trttre in modo esustivo l rgomento, si precis che nei seguenti esercizi

Dettagli

La costituzione d azienda

La costituzione d azienda L costituzione d ziend Esercizio1 In dt 15/01/X si costituisce, per volontà dei soci Alf e Bet, l Eridice S.p.A. Il cpitle socile, costituito d 40.000 zioni ordinrie d 10 euro nominli ciscun, viene sottoscritto

Dettagli

Esercitazioni del corso di Ragioneria generale ed applicata Corso 50-99

Esercitazioni del corso di Ragioneria generale ed applicata Corso 50-99 Esercitzioni del corso di Rgioneri generle ed pplict Corso 50-99 SOLUZIONE N 1 ESERCITAZIONE N 2 (SOLUZIONI) Si registri nel Libro Giornle il seguente ftto di gestione: il signor Rossi costituisce un Ditt

Dettagli

(segue): Le scritture di assestamento

(segue): Le scritture di assestamento Esercitzione Le scritture di ssestmento 1 Testo esercizio: In sede di ssestmento l 31/12/t si rilevno (sul libro giornle e libro mstro) le seguenti operzioni: 1. Accntont indennità di fine rpporto per

Dettagli

DEBITI VERSO BANCHE 1 PREMESSA 2 CONTENUTO DELLA VOCE. Passivo SP D.4. Prassi Documento OIC n. 12; Documento OIC n. 19 2.

DEBITI VERSO BANCHE 1 PREMESSA 2 CONTENUTO DELLA VOCE. Passivo SP D.4. Prassi Documento OIC n. 12; Documento OIC n. 19 2. Cp. 49 - Debiti verso bnche 49 DEBITI VERSO BANCHE Pssivo SP D.4 Prssi Documento OIC n. 12; Documento OIC n. 19 1 PREMESSA I debiti verso bnche ricomprendono tutti quei debiti in cui l controprte è un

Dettagli

LEASING FINANZIARIO 27/10/2013

LEASING FINANZIARIO 27/10/2013 LEASING FINANZIARIO LEASING Con il contrtto di un ziend concede d un ltr un bene strumentle verso il corrispettivo di un certo numero di cnoni periodici. Corso di rgioneri generle ed pplict Prof. Polo

Dettagli

SPESE LEGALI A CARICO DELLA PARTE SOCCOMBENTE

SPESE LEGALI A CARICO DELLA PARTE SOCCOMBENTE SOMMARIO SCHEMA DI SINTESI PAGAMENTO DELLE SPESE LEGALI A CURA DELLA PARTE VINCITRICE E SUCCESSIVO RIMBORSO DAL SOCCOMBENTE DISTRAZIONE DELLE SPESE DIRET- TAMENTE ALLA PARTE SOCCOM- BENTE SPESE LEGALI

Dettagli

Regime di interesse semplice

Regime di interesse semplice Formule d usre : I = interesse ; C = cpitle; S = sconto ; K = somm d scontre V = vlore ttule ; i = tsso di interesse unitrio it i() t = it () 1 ; s () t = ( 2) 1 + it I() t = Cit ( 3 ) ; M = C( 1 + it)

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2015/2016 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2015/2016 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2015/2016 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M CORSO DI ECONOMIA AZIENDALE (9 CFU) ESERCITAZIONI DI CONTABILITÀ

Dettagli

Le verifiche finali e le scritture di assestamento

Le verifiche finali e le scritture di assestamento Numero 60/2012 Pgin 1 di 8 Le verifiche finli e le scritture di ssestmento Numero : 60/2012 Gruppo : Oggetto : Norme e prssi : Scric l guid complet sulle scritture di chiusur e il pssggio del bilncio d

Dettagli

Applicazione n. 1 Scritture di assestamento, di epilogo, di determinazione del risultato economico, di chiusura e di riapertura

Applicazione n. 1 Scritture di assestamento, di epilogo, di determinazione del risultato economico, di chiusura e di riapertura Università degli Studi di Bri Aldo Moro Diprtimento di Scienze Economiche e Metodi Mtemtici Insegnmento di Rgioneri Applict (.. 2014-2015) Corso di Lure in Economi e Commercio Appliczione n. 1 Scritture

Dettagli

Oggetto: SOGGETTI IRES - LA RILEVAZIONE CONTABILE DELLE IMPOSTE DI ESERCIZIO

Oggetto: SOGGETTI IRES - LA RILEVAZIONE CONTABILE DELLE IMPOSTE DI ESERCIZIO Ai gentili Clienti Loro sedi Oggetto: SOGGETTI IRES - LA RILEVAZIONE CONTABILE DELLE IMPOSTE DI ESERCIZIO Al termine di ciscun periodo d impost, dopo ver effettuto le scritture di ssestmento e rettific,

Dettagli

CORSO DI RAGIONERIA A.A. 2013/2014

CORSO DI RAGIONERIA A.A. 2013/2014 CORSO DI RAGIONERIA A.A. 2013/2014 MODULO A LEZIONE N. 10 LE SCRITTURE CONTABILI Il lesing IL CONTRATTO DI LEASING Il lesing è un contrtto tipico (non previsto dl Codice Civile) per mezzo del qule l ziend

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2014/2015 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2014/2015 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2014/2015 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M CORSO DI ECONOMIA AZIENDALE (9 CFU) ESERCITAZIONI DI CONTABILITÀ

Dettagli

Temi speciali di bilancio

Temi speciali di bilancio Università degli Studi di Prm Temi specili di bilncio Le imposte (3) Il consolidto fiscle nzionle RIFERIMENTI Normtiv Artt. 117 129 del TUIR Art. 96 del TUIR Prssi contbile Documento OIC n. 25 Documento

Dettagli

L accertamento di un entrata corrente di natura patrimoniale

L accertamento di un entrata corrente di natura patrimoniale ........ Rilevzioni contbili: vecchi e nuov contbilità confronto. L ccertmento di un entrt corrente di ntur ptrimonile curdimurobellesi Dirigente Comune di Vicenz - Publicist... Premess Il cso L rubric

Dettagli

Transazioni al di fuori della normale gestione. Emissione del Prestito Obbligazionario 02/11/2010. Analisi della trasparenza Giovanni Andrea Toselli

Transazioni al di fuori della normale gestione. Emissione del Prestito Obbligazionario 02/11/2010. Analisi della trasparenza Giovanni Andrea Toselli Università degli studi di Pvi Fcoltà di Economi.. 2010-20112011 Sezione 26 Anlisi dell trsprenz Giovnni Andre Toselli 1 Sezione 26 Trnszioni l di fuori dell normle gestione Operzioni sull struttur finnziri

Dettagli

Modulo 6. La raccolta bancaria e il rapporto di conto corrente. Unità didattiche che compongono il modulo. Tempo necessario

Modulo 6. La raccolta bancaria e il rapporto di conto corrente. Unità didattiche che compongono il modulo. Tempo necessario 58 Modulo 6 L rccolt bncri e il rpporto di conto corrente I destintri del Modulo sono gli studenti del quinto nno che, dopo ver nlizzto e ppreso le crtteristiche fondmentli dell ttività delle ziende di

Dettagli

Fisco & Contabilità La guida pratica contabile

Fisco & Contabilità La guida pratica contabile Fisco & Contbilità L guid prtic contbile N. 21 04.06.2014 Rtei e risconti Ctegori: Bilncio e contbilità Sottoctegori: Registrzioni contbili Con riferimento lle scritture di ssestmento ssume prticolre importnz

Dettagli

Regime di sconto commerciale. S = sconto ; K = somma da scontare ; s = tasso di sconto unitario V a = valore attuale ; I = interesse ; C = capitale

Regime di sconto commerciale. S = sconto ; K = somma da scontare ; s = tasso di sconto unitario V a = valore attuale ; I = interesse ; C = capitale Regime di sconto commercile Formule d usre : S = sconto ; K = somm d scontre ; s = tsso di sconto unitrio V = vlore ttule ; I = interesse ; C = cpitle s t = st i t st = st S t Kst V K st () () ; () ( )

Dettagli

Esercitazione Operazioni di acquisto e vendita con IVA

Esercitazione Operazioni di acquisto e vendita con IVA Esercitzione Operzioni di cquisto e vendit con IVA Esercizio 1 In dt 1 febbrio X l società Bic S.p.A. stipul un contrtto nnuo di ssicurzione su un utoveicolo che prevede il pgmento nticipto di un premio

Dettagli

STUDIO COMMERCIALE TRIBUTARIO TOMASSETTI & PARTNERS Corso Trieste 88 00198 Roma Tel. 06/8848666 (RA) Fax 068844588 info@mt-partners.

STUDIO COMMERCIALE TRIBUTARIO TOMASSETTI & PARTNERS Corso Trieste 88 00198 Roma Tel. 06/8848666 (RA) Fax 068844588 info@mt-partners. CIRCOLARE INFORMATIVA NR. 14 del 30/11/2012 ARGOMENTO: IMPOSTA SOSTITUIVA TFR 2013 Scde il prossimo 16 dicembre il termine per pgre l impost sostitutiv sul TFR. Tle impost rppresent l nticipo di tsse dovute

Dettagli

Fornitori 1.000,00 200,00. Crediti per contributi a Altri ricavi e proventi 400,00. Banca c/c a Crediti per contributi 400,00

Fornitori 1.000,00 200,00. Crediti per contributi a Altri ricavi e proventi 400,00. Banca c/c a Crediti per contributi 400,00 CONTRIBUTI I contributi, in bse ll loro motivzione e destinzione possono suddividersi in: - contributi in conto esercizio - seguono il principio di competenz; - contributi in conto impinti - seguono il

Dettagli

Rendite (2) (con rendite perpetue)

Rendite (2) (con rendite perpetue) Rendite (2) (con rendite perpetue) Esercizio n. Un ziend industrile viene vlutt ttulizzndo i redditi futuri dell gestione l tsso del 9% con inflzione null. I redditi prospettici vengono stimnti nell misur

Dettagli

TABELLA RIASSUNTIVA Descrizione Trattamento civilistico Trattamento fiscale

TABELLA RIASSUNTIVA Descrizione Trattamento civilistico Trattamento fiscale OPERAZIONI IN VALUTA ATTIVITA E PASSIVITA IN VALUTA Codice civile. Art. 2425-bis.2: I ricvi e i proventi, i costi e gli oneri reltivi d operzioni in vlut devono essere determinti in bse l cmbio corrente

Dettagli

CONTABILITÀ D IMPRESA (A.A.2017/18) - ESERCITAZIONE n. 3 - I finanziamenti ottenuti (VALUTAZIONE al VN)

CONTABILITÀ D IMPRESA (A.A.2017/18) - ESERCITAZIONE n. 3 - I finanziamenti ottenuti (VALUTAZIONE al VN) CONTABILITÀ D IMPRESA (A.A.2017/18) - ESERCITAZIONE n. 3 - I finnzimenti ottenuti (VALUTAZIONE l VN) Presentre le scritture del 2015 e del 2016 reltive ll ziend EMME (in cso di vlutzione l Vlore nominle)

Dettagli

PIANI DI AMMORTAMENTO

PIANI DI AMMORTAMENTO ESERCITAZIONE MATEMATICA FINANZIARIA 09//203 PIANI DI AMMORTAMENTO Pino di mmortmento Itlino Esercizio 2 ESERCIZIO Si clcoli il pino di mmortmento quot cpitle costnte e rt semestrle reltivo d un prestito

Dettagli

FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE

FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE (disposizioni di trsprenz i sensi dell rt. 2 comm 5 D.L. 29.11.2008 n. 185) Per tutte le condizioni

Dettagli

1. Indicare se le seguenti affermazioni sono VERE o FALSE VERO FALSO

1. Indicare se le seguenti affermazioni sono VERE o FALSE VERO FALSO 1. Indicre se le seguenti ffermzioni sono VERE o FALSE VERO FALSO Nel codice civile non sono presenti principi contbili. Per correttezz tecnic come clusol generle di formzione del bilncio si intende conoscenz

Dettagli

Esercitazione - TESTO

Esercitazione - TESTO Esercitzione - TESTO Si effettui l registrzione contbile delle operzioni di gestione sotto riportte. Al termine delle operzioni si provved redigere il bilncio determinndo il reddito del periodo. 1) 15/01/2014

Dettagli

5) 18/07 - Si vendono prodotti per 130.000 + IVA. Il pagamento avviene tramite rilascio di cambiali, al netto dell anticipo già ricevuto.

5) 18/07 - Si vendono prodotti per 130.000 + IVA. Il pagamento avviene tramite rilascio di cambiali, al netto dell anticipo già ricevuto. ESERCITAZIONE 4 In dt 09/05 è stt costituit, di signori Fbio Best e Gino Zpp, l società in nome collettivo, Fbio Best & C. s.n.c.. Il cpitle socile è di 100.000 e viene sottoscritto in ugul misur di soci,

Dettagli

I DIVERSI SISTEMI CONTABILI

I DIVERSI SISTEMI CONTABILI I DIVERSI SISTEMI CONTABILI Dispens cur del Prof. Stefno Coronell d uso esclusivo degli studenti 1. Premess In epoc modern si sono susseguiti diversi sistemi contbili pplicti l metodo dell prtit doppi.

Dettagli

. Elementicostitutividell,azienda o Classificazione delle aziende o I rapporti con l'ambiente r Globalizzazione dei mercati.

. Elementicostitutividell,azienda o Classificazione delle aziende o I rapporti con l'ambiente r Globalizzazione dei mercati. progrmm di Economi Aziendle Svolto nell clsse 3.M dell,l.l.s.s. Rmcc_plgoni Dl prof. Crmelo Origlio nell,/s 2OLS 16 L'ziend come sistem di trsformzione finlizzto:. Elementicostitutividell,ziend o Clssificzione

Dettagli

ESERCITAZIONE - I finanziamenti ottenuti

ESERCITAZIONE - I finanziamenti ottenuti ESERCITAZIONE - I finnzimenti ottenuti Presentre le scritture del 2015 e del 2016 reltive ll ziend EMME (IN CASO DI VALUTAZIONE DEL MUTUO AL COSTO AMMORTIZZATO) spendo che: - 1.1.15: ottenuto prestito

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2015/2016 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2015/2016 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M LE FONTI DI FINANZIAMENTO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2015/2016 Le fonti di finnzimento in un società comprendono: ) il cpitle socile b) il cpitle di credito c) l utofinnzimento

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2016/2017 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2016/2017 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M LE FONTI DI FINANZIAMENTO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2016/2017 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M Le fonti di finnzimento in un società

Dettagli

AMMORTAMENTO PERDITE ESERCIZIO

AMMORTAMENTO PERDITE ESERCIZIO AMMORTAMENTO PERDITE ESERCIZIO PERDITA D ESERCIZIO OLTRE 1/3 C.S. L società Alf sp C.S. 500.000,00 nell nno 200x rilev un perdit di 410.000,00. L ssemble dei soci deliber l riduzione del cpitle socile

Dettagli

LE RETTIFICHE DI INTEGRAZIONE

LE RETTIFICHE DI INTEGRAZIONE Cpitolo 12 LE RETTIFICHE DI INTEGRAZIONE cur di Alfredo Vignò Le rettifiche di integrzione Le scritture contbili di integrzione, composte ll fine del periodo mministrtivo, hnno lo scopo di ffermre componenti

Dettagli

CORSO DI RAGIONERIA A.A. 2013/2014

CORSO DI RAGIONERIA A.A. 2013/2014 CORSO DI RAGIONERIA A.A. 2013/2014 MODULO A LEZIONE N. 12 LE SCRITTURE CONTABILI Ftture d emettere e ricevere e fondi rischi/oneri LE SCRITTURE AL Prim dell chiusur dell esercizio è necessrio operre le

Dettagli

FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE

FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE (sposizioni trsprenz i sensi dell rt. 2 comm 5 D.L. 29.11.2008 n. 185) Per tutte le conzioni

Dettagli

www.net4students.org Pag. 1

www.net4students.org Pag. 1 TOMO 1-5. SOCIETÀ DI CAPITALI: FINANZIAMENTI A TITOLO DI CAPITALE DI DEBITO 5.2 confronto tra prestito obbligazionario e mutuo passivo Piano di ammortamento finanziario del prestito obbligazionario Anni

Dettagli

Scritture di assestamento

Scritture di assestamento Scritture di ssestmento AMMORTAMENTI CONTO ECONOMICO STATO PATRIMONIALE Impinti 200.000 «Si mmortizzino gli impinti per un vlore del 15%» clcolo quot : 200.000 * 20 / 100 = 40.000 impinti Scritture in

Dettagli

Note didattiche I Prestiti Obbligazionari

Note didattiche I Prestiti Obbligazionari Note didattiche I Prestiti Obbligazionari 18 marzo 2008 1 Il prestito obbligazionario: definizione Mediante il prestito obbligazionario le società per azioni e in accomandita per azioni ottengono finanziamenti

Dettagli

Esercitazione in aula C1

Esercitazione in aula C1 Esercitzione in ul C1 Rilevzioni in prtit doppi Scritture di rettific Chiusur dei conti Redzione dello Stto ptrimonile e del Conto economico secondo gli schemi civilistici Si consideri l seguente situzione

Dettagli

Ordinanza concernente la legge sul credito al consumo

Ordinanza concernente la legge sul credito al consumo Ordinnz concernente l legge sul credito l consumo (OLCC) 221.214.11 del 6 novemre 2002 (Stto 1 mrzo 2006) Il Consiglio federle svizzero, visti gli rticoli 14, 23 cpoverso 3 e 40 cpoverso 3 dell legge federle

Dettagli

Esercitazione - TESTO

Esercitazione - TESTO Esercitzione - TESTO Tenendo conto dell situzione contbile ll 1/1/n, si provved d effetture l rilevzione delle operzioni esposte di seguito: ATTIVO STATO PATRIMONIALE PASSIVO MACCHINARIO 500.000,00 CAPITALE

Dettagli

La chiusura dei conti e la determinazione del risultato d esercizio

La chiusura dei conti e la determinazione del risultato d esercizio L chiusur dei conti e l determinzione del risultto d esercizio Esercizio Al 31/12/X il bilncio di verific dell società Alf è il seguente: Dre Avere Bnc 0 Clienti 400 Mcchinri 300 Cpitle socile 0 Fornitori

Dettagli

I prestiti obbligazionari. 23 marzo 2011

I prestiti obbligazionari. 23 marzo 2011 I prestiti obbligazionari 23 marzo 2011 1 Il prestito obbligazionario definizione Mediante il prestito obbligazionario le società per azioni e in accomandita per azioni ottengono finanziamenti a medio

Dettagli

Prestiti obbligazionari

Prestiti obbligazionari Prestiti obbligazionari Agenda Introduzione Aspetti economico aziendali Aspetti giuridici Aspetti contabili Applicazioni Aspetti economico - aziendali La copertura di fabbisogni finanziari di medio-lungo

Dettagli

Bilancio d'esercizio: le scritture di fine anno

Bilancio d'esercizio: le scritture di fine anno Bilncio d'esercizio: le scritture di fine nno In prossimità dell chiusur dell nno, i fini dell redzione del bilncio di esercizio occorre pportre delle scritture che integrino o modifichino quelle esistenti

Dettagli

La contabilizzazione dei contributi pubblici alle imprese

La contabilizzazione dei contributi pubblici alle imprese L contbilizzzione dei contributi pubblici lle imprese Forlì, 23 mggio 2007 Fbrizio Bv Università di Torino 2007 Fbrizio Bv 2 Documenti di di riferimento Documenti di riferimento: Principio contbile nzionle

Dettagli

ARGOMENTI CONSIDERATI:

ARGOMENTI CONSIDERATI: ARGOMENTI CONSIDERATI: Scritture e clcoli inerenti i rtei ttivi e pssivi Scritture e clcoli inerenti i risconti ttivi e pssivi Chiusur e ripertur dei conti Collegmento fr conti movimentti e voci degli

Dettagli

RAGIONERIA GENERALE 10 CFU Simulazione

RAGIONERIA GENERALE 10 CFU Simulazione Prof. Stefno Coronell Cognome: Nome: Mtricol: Aul: Documento identità (tipo e numero; bst nche il solo libretto universitrio) Rilscito d: Firm Rilscito il: Segnre con un X l unic rispost corrett (rispost

Dettagli

RAGIONERIA GENERALE 10 CFU Simulazione

RAGIONERIA GENERALE 10 CFU Simulazione Prof. Stefno Coronell Cognome: Nome: Mtricol: Aul: Documento identità (tipo e numero; bst nche il solo libretto universitrio) Rilscito d: Firm Rilscito il: Segnre con un X l unic rispost corrett (rispost

Dettagli

Borse di studio per i figli studenti e provvidenze a favore dei Dipendenti studenti. Ambito: Tutti

Borse di studio per i figli studenti e provvidenze a favore dei Dipendenti studenti. Ambito: Tutti Circolre n. 36 del 16 settembre 2014 Oggetto: Borse di studio per i figli studenti e provvidenze fvore dei Dipendenti studenti Serie: PERSONALE Argomento: Società interesste: Ambito: CONDIZIONI CONTRATTUALI

Dettagli

Il TFR nel Bilancio 2007 * Piero Pisoni, Fabrizio Bava, Donatella Busso e Alain Devalle **

Il TFR nel Bilancio 2007 * Piero Pisoni, Fabrizio Bava, Donatella Busso e Alain Devalle ** I temi MAP (Liber consultzione) Il TFR nel Bilncio 2007 * Piero Pisoni, Fbrizio Bv, Dontell Busso e Alin Devlle ** 1. Premess Il TFR è stto riformto con il D.Lgs. 05/12/2005, n. 252, concernente l disciplin

Dettagli

Esercitazione - TESTO

Esercitazione - TESTO Esercitzione - TESTO Si effettui l registrzione contbile delle operzioni di gestione sotto riportte indicndo l ntur dei vri conti utilizzti. Al termine delle operzioni si provved redigere il bilncio (determinndo

Dettagli

Fisco & Contabilità La guida pratica contabile

Fisco & Contabilità La guida pratica contabile Fisco & Contbilità L guid prtic contbile N. 27 16.07.2014 Imposte e tsse: rilevzioni contbili e deducibilità Ctegori: Bilncio e contbilità Sottoctegori: Scritture contbili Con specifico riferimento ll

Dettagli

ISTITUZIONI DI ECONOMIA AZIENDALE

ISTITUZIONI DI ECONOMIA AZIENDALE ISTITUZIONI DI ECONOMIA AZIENDALE LE OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO CON CAPITALE DI TERZI 1 LE OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO CON CAPITALE DI TERZI OPERAZIONI A BREVE TERMINE - rapporto di conto corrente - operazioni

Dettagli

CENTRO DI RESPONSABILITA' "A"

CENTRO DI RESPONSABILITA' A PREENTIO FINANZIARIO GESTIONALE PLURIENNALE ES. 2015 2016 2017 CONSORZIO DI BONIFICA 4 CALTANISSETTA Residui ttivi presunti ll fine dell'nno in dell'nno in per l'nno 2015 Previsioni di css per l'nno 2015

Dettagli

Applicazione n. 1 Scritture di assestamento, di epilogo, di determinazione del risultato economico e di chiusura

Applicazione n. 1 Scritture di assestamento, di epilogo, di determinazione del risultato economico e di chiusura Università degli Studi di Bri Aldo Moro Diprtimento di Scienze Economiche e Metodi Mtemtici Insegnmento di Rgioneri Applict (.. 2013-2014) Corso di Lure in Economi e Commercio Appliczione n. 1 Scritture

Dettagli

In secondo luogo, dovremo registrare il pagamento del maxicanone iniziale. IVA sul maxicanone: x 20% = Canoni leasing IVA nostro credito

In secondo luogo, dovremo registrare il pagamento del maxicanone iniziale. IVA sul maxicanone: x 20% = Canoni leasing IVA nostro credito Esercitzione Lesing (B) Metodo Ptrimonile A) In dt /2006 si stipul un contrtto di lesing per l'cquisizione di un mcchinrio di produzione lle seguenti condizioni: costo complessivo 23.100 (+ IVA 20%) d

Dettagli

Esercitazioni del corso di Ragioneria generale ed applicata Corso 50-99

Esercitazioni del corso di Ragioneria generale ed applicata Corso 50-99 Esercitzioni del corso di Rgioneri generle ed pplict Corso 50-99 SOLUZIONE N 1 ESERCITAZIONE N 3 (SOLUZIONI) Si registri nel Libro Giornle il seguente ftto di gestione: l impres ALFA cquist mterie prime

Dettagli

Tedeschi & C. s.r.l. consulenti d'impresa

Tedeschi & C. s.r.l. consulenti d'impresa Tedeschi & C. s.r.l. consulenti d'impres Rg. Tedeschi Ugo Dott. Vergioli Riccrdo Commercilist Consulente del Lvoro Commercilist Rg. Pini Fbin Avv. Tedeschi Costnz Consulente del Lvoro Servizi legli e contrttuli

Dettagli

Esercitazione in aula C2. Riapertura dei conti Rilevazioni in partita doppia Situazione contabile Scritture di rettifica Chiusura dei conti

Esercitazione in aula C2. Riapertura dei conti Rilevazioni in partita doppia Situazione contabile Scritture di rettifica Chiusura dei conti Esercitzione in ul C2 Ripertur dei conti Rilevzioni in prtit doppi Situzione contbile Scritture di rettific Chiusur dei conti ESERCIZIO DI RIEPILOGO Attività Stto Ptrimonile l -1 Pssività terreni 00 cpitle

Dettagli

NOTA OPERATIVA N. 5/2013. OGGETTO : Le novità delle perdite su crediti: aspetti civilistici, contabili e fiscali.

NOTA OPERATIVA N. 5/2013. OGGETTO : Le novità delle perdite su crediti: aspetti civilistici, contabili e fiscali. NOTA OPERATIVA N. 5/2013 OGGETTO : Le novità delle perdite su crediti: spetti civilistici, contbili e fiscli. - Introduzione Il Decreto Crescit (D.L. 83/2012), h introdotto rilevnti novità per qunto rigurd

Dettagli

MAURIZIO MARTINI ENZO DRAPELLI partners

MAURIZIO MARTINI ENZO DRAPELLI partners MAURIZIO MARTINI ENZO DRAPELLI prtners rgionieri commercilisti economisti d impres vldgno (vi) vi l. festri,15 tel. 0445/406758/408999 - fx 0445/408485 dueville (vi) - vi g. rossi, 26 tel. 0444/591846

Dettagli

RIMBORSO VIAGGI DI CONGEDO. La documentazione da allegare alla richiesta di rimborso è la seguente:

RIMBORSO VIAGGI DI CONGEDO. La documentazione da allegare alla richiesta di rimborso è la seguente: RIMBORSO VIAGGI DI CONGEDO Le spese di viggio di ndt e ritorno dll Itli, in occsione delle ferie, sono rimborste dll Amministrzione ogni 18 mesi nell misur del 90%, indipendentemente dll qulific dell sede

Dettagli

I prestiti obbligazionari

I prestiti obbligazionari Albez edutainment production I prestiti obbligazionari Classe IV ITC In questo modulo: Cosa sono i prestiti obbligazionari Limiti ed eccezioni all emissione di obbligazioni Emissioni alla pari, sotto la

Dettagli

ESERCITAZIONE N. 8 RATEI PASSIVI E BILANCIO D ESERCIZIO

ESERCITAZIONE N. 8 RATEI PASSIVI E BILANCIO D ESERCIZIO Prof.ssa ntonietta Cosentino Sapienza Università di Roma ECONOMI ZIENDLE - Casi e Soluzioni ESERCITZIONE N. 8 RTEI PSSIVI E BILNCIO D ESERCIZIO In data 1/4/2011 la società lfa Sp ottiene un mutuo passivo

Dettagli

8. MOVIMENTAZIONE DI MAGAZZINO: LE PRINCIPALI SCRITTURE CONTABILI

8. MOVIMENTAZIONE DI MAGAZZINO: LE PRINCIPALI SCRITTURE CONTABILI 8. MOVIMENTAZIONE DI MAGAZZINO: LE PRINCIPALI SCRITTURE CONTABILI Movimentzione di mgzzino: le principli scritture contbili 8. Le rilevzioni contbili 8.1. 8.1. LE RILEVAZIONI CONTABILI Le rilevzioni ttinenti

Dettagli

Capitolo undicesimo I PRESTITI OBBLIGAZIONARI

Capitolo undicesimo I PRESTITI OBBLIGAZIONARI Capitolo undicesimo I PRESTITI OBBLIGAZIONARI 11.1. Il prestito obbligazionario: aspetti giuridici ed economicoaziendali Il prestito obbligazionario rappresenta una modalità di finanziamento a medio-lungo

Dettagli

i I conti relativi al Conto Economico non vengono riaccesi, perché hanno costituito componenti del reddito dell esercizio conclusosi

i I conti relativi al Conto Economico non vengono riaccesi, perché hanno costituito componenti del reddito dell esercizio conclusosi L ripertur dei conti 1 L ripertur dei conti DOPO LE SCRITTURE DI CHIUSURA NESSUN CONTO RISULTA APERTO ALL INIZIO DELL ESERCIZIO SUCCESSIVO È NECESSARIO RIAPRIRE I CONTI L ripertur dei conti rigurd i soli

Dettagli

ESERCITAZIONE 6. S i t u a z i o n e c o n t a b i l e

ESERCITAZIONE 6. S i t u a z i o n e c o n t a b i l e ESERCITZIONE 6 L situzione contbile di pertur ll'1.1.2014 dell Prthenope S.p.. present, tr gli ltri, i seguenti conti (vlori espressi in Euro): S i t u z i o n e c o n t b i l e ttrezzture d ufficio utomezzi

Dettagli

COMUNICAZIONE PER VARIAZIONE BIVACCHI FISSI (Legge regionale 18 febbraio 2010, n. 8)

COMUNICAZIONE PER VARIAZIONE BIVACCHI FISSI (Legge regionale 18 febbraio 2010, n. 8) COMUNICAZIONE PER VARIAZIONE BIVACCHI FISSI (Legge regionle 18 febbrio 2010, n. 8) N Prot. VARIAZIONE...del (d compilrsi cur dell ufficio competente) Al Comune di.. Il/L sottoscritto/: Cognome Nome Dt

Dettagli

Rilevazione delle operazioni tipiche di una s.p.a.

Rilevazione delle operazioni tipiche di una s.p.a. Esercitazioni svolte 2008 Scuola Duemila 91 Esercitazione n. 17 Rilevazione delle operazioni tipiche di una s.p.a. Obiettivi Saper fare: effettuare le procedure di calcolo relative alle operazioni tipiche

Dettagli

IL TRATTAMENTO CIVILISTICO, FISCALE E CONTABILE DI ACCONTI E CAPARRE

IL TRATTAMENTO CIVILISTICO, FISCALE E CONTABILE DI ACCONTI E CAPARRE INFORMATIVA N. 251 08 OTTOBRE 2014 IMPOSTE DIRETTE IVA IL TRATTAMENTO CIVILISTICO, FISCALE E CONTABILE DI ACCONTI E CAPARRE Artt. 1385 e 1386, Codice civile Principi contbili OIC nn. 12, 15 e 19 Art. 6,

Dettagli

Le spese di ricerca e sviluppo: gestione contabile ed iscrizione in bilancio *

Le spese di ricerca e sviluppo: gestione contabile ed iscrizione in bilancio * www.solmp.it Le : gestione contbile ed iscrizione in bilncio * Piero Pisoni, Fbrizio Bv, Dontell Busso e Alin Devlle ** 1. Premess Le sono esminte nei seguenti spetti: Il presente elborto è trtto d: definizione

Dettagli

1.134,23 24/03/2016 MERCATO LIBERO

1.134,23 24/03/2016 MERCATO LIBERO in cso di mncto recpito Koinè srl c/o Firenze CMP Accettzione G.C.50019 Sesto F.no Energetic Source Luce & Gs S.p.A. - Società soggett direzione e coordinmento d prte di Energetic Source S.p.A. Sede Legle

Dettagli

All'Inpdap - sede di. Prov.

All'Inpdap - sede di. Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

9. LE POSTE IN VALUTA ESTERA

9. LE POSTE IN VALUTA ESTERA 9. LE POSTE IN VALUTA ESTERA Sommrio: 1. Le poste monetrie in vlut e le norme di riferimento; 2. Gli spetti pplictivi; 3. Le immobilizzzioni immterili, mterili e finnzirie vlutte l costo. Le operzioni

Dettagli

PROVVEDIMENTO del Funzionario delegato DAL DIRETTORE

PROVVEDIMENTO del Funzionario delegato DAL DIRETTORE ISTITUZIONE SERVIZI EDUCATIVI SCOLASTICI CULTURALI E SPORTIVI DEL COMUNE DI CORREGGIO Vile dell Repubblic, 8 - Correggio (RE) 42015 tel. 0522/73.20.64-fx 0522/63.14.06 P.I. / C.F. n. 00341180354 PROVVEDIMENTO

Dettagli

Page 1/6

Page 1/6 Edizione di sbto 14 novembre 2015 CONTABILITÀ L rilevzione dell impost sostitutiv sul trttmento di fine rpporto di Vivin Grippo Scde il prossimo 16 dicembre il termine per il versmento dell cconto dell

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO PER PERSONE E/O FAMIGLIE IN SITUAZIONE DI CRISI PER LA PERDITA DEL LAVORO - 2015

BANDO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO PER PERSONE E/O FAMIGLIE IN SITUAZIONE DI CRISI PER LA PERDITA DEL LAVORO - 2015 BANDO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO PER PERSONE E/O FAMIGLIE IN SITUAZIONE DI CRISI PER LA PERDITA DEL LAVORO - 2015 Art. 1 - FINALITA E OGGETTO Il presente ndo disciplin le modlità per l'ssegnzione

Dettagli

RAGIONERIA A.A. 2014/2015. Soluzione Esercitazione 3

RAGIONERIA A.A. 2014/2015. Soluzione Esercitazione 3 RAGIONERIA A.A. 2014/2015 Soluzione Esercitzione 3 Esercizio 1. Esercizio n+1 ) Durnte l esercizio n+1, l ssemble di pprovzione del bilncio h deliberto l seguente destinzione dell utile dell esercizio

Dettagli

Nuovi criteri di deducibilità per le auto aziendali e professionali

Nuovi criteri di deducibilità per le auto aziendali e professionali ACERBI & ASSOCIATI CONSULENZA TRIBUTARIA, AZIENDALE, SOCIETARIA E LEGALE NAZIONALE E INTERNAZIONALE CIRCOLARE N. 21 13 NOVEMBRE 2007 Nuovi criteri di deducibilità per le uto ziendli e professionli Copyright

Dettagli

www.forzearmate.org PUBBLICHIAMO LA SEGUENTE DOCUMENTAZIONE

www.forzearmate.org PUBBLICHIAMO LA SEGUENTE DOCUMENTAZIONE www.forzearmte.org SIDEWEB è un società di servizi nt dll entusismo e dll esperienz pluriennle di coloro che hnno operto per nni nelle orgnizzzioni di tutel individule e collettiv, contribuendo con l propri

Dettagli

La rilevazione contabile di ratei, risconti, costi e ricavi anticipati

La rilevazione contabile di ratei, risconti, costi e ricavi anticipati La rilevazione contabile di ratei, risconti, costi e ricavi anticipati Alla data odierna i bilanci approvati nei 120 giorni, entro cioè il 30 aprile, risulteranno essere tutti depositati. Per le società

Dettagli

ALLEGATO A) Disciplinare del Fondo per la Progettazione degli Interventi Strategici

ALLEGATO A) Disciplinare del Fondo per la Progettazione degli Interventi Strategici ALLEGATO A) Disciplinre del Fondo per l Progettzione degli Interventi Strtegici 1. Finlità del fondo Al fine di rzionlizzre e ccelerre l spes per investimenti pubblici, con prticolre rigurdo ll relizzzione

Dettagli

Contabilità e bilancio 4/ed - Fabrizio Cerbioni, Lino Cinquini, Ugo Sòstero Copyright 2015 - McGraw-Hill Education (Italy) srl PIANO DEI CONTI

Contabilità e bilancio 4/ed - Fabrizio Cerbioni, Lino Cinquini, Ugo Sòstero Copyright 2015 - McGraw-Hill Education (Italy) srl PIANO DEI CONTI PIANO DEI CONTI 1. COMPONENTI POSITIVE DI REDDITO 1.1. Ricavi di vendita 1.1.1. Prodotti c/vendite 1.1.2. Merci c/vendite 1.1.3. Servizi c/vendite 1.1.4. Prodotti c/vendite estero 1.1.5. Merci c/vendite

Dettagli

LA CHIUSURA E LA RIAPERTURA DEI CONTI

LA CHIUSURA E LA RIAPERTURA DEI CONTI LA CHIUSURA E LA RIAPERTURA DEI CONTI 1 SOMMARIO L chiusur dei conti Rppresentzione formle Scritture contbili L ripertur dei conti Rppresentzione formle Scritture contbili 2 1 LA CHIUSURA DEI CONTI 3 RAPPRESENTAZIONE

Dettagli

All'Inpdap - sede di. Prov. UN PRESTITO PLURIENNALE GARANTITO. Importo richiesto:

All'Inpdap - sede di. Prov. UN PRESTITO PLURIENNALE GARANTITO. Importo richiesto: io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Io sottoscritto/ Cod. 02020101 Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

Convenzione sull'unificazione di taluni elementi del diritto dei brevetti d'invenzione

Convenzione sull'unificazione di taluni elementi del diritto dei brevetti d'invenzione Serie dei Trttti Europei - n 47 Convenzione sull'unificzione di tluni elementi del diritto dei revetti d'invenzione Strsurgo, 27 novemre 1963 Trduzione ufficile dell Cncelleri federle dell Svizzer Gli

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2015/2016 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2015/2016 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M INTRODUZIONE ALLA CONTABILITÀ GENERALE (CO.GE.) UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2015/2016 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M CORSO DI ECONOMIA

Dettagli