ACCESSORI LL-25 INTERFACCE & ACCESSORI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ACCESSORI LL-25 INTERFACCE & ACCESSORI"

Transcript

1 HANDLING - PLASTICS - SENSORS ACCESSORI LL-25 INTERFACCE & ACCESSORI

2 SERIE Dimensioni standard Ogni carrello completo pesa 0.82 kg. La guida (profilo in alluminio più barre in acciaio) pesa 4.22 kg/m. Sulla guida esistono due misure delle cave (6 ed 8). Si possono montare diversi tipi di dadi, sia a T che a martello. Codifica Cava Dado a T Profilo dado LL M 4 a T LL M 5 a T LL M 6 Bosch a T LL M4 a martello LL M6 a martello LL25-97 LL

3 SERIE Guida lineare a ricircolo di sfere per cilindri ISO X X Guida lineare con cilindro ISO 6432 Ø25. Cilindro predisposto per fine corsa magnetico Corse standard da mm. Deceleratori autocompensanti. Battuta in acciaio. Corse speciali su richiesta. Sensori magnetici opzionali. Fluido Pressione esercizio Aria compressa filtrata, lubrificata / non lubrificata 2 8 bar Temperatura di esercizio 5 60 C. Forza a 6 bar in spinta Forza a 6 bar in trazione 259 N 216 N Codifica Corsa = H L1 = H+170 mm complessivo mm 220 mm 2,831 kg mm 250 mm 2,997 kg mm 270 mm 3,107 kg mm 295 mm 3,245 kg mm 330 mm 3,439 kg mm 370 mm 3,659 kg mm 420 mm 3,935 kg mm 470 mm 4,211 kg mm 490 mm 4,322 kg mm 570 mm 4,763 kg mm 670 mm 5,315 kg 03

4 SERIE Guida lineare a ricircolo di sfere per cilindri ISO X X Guida lineare con cilindro ISO 6431 Ø32. Cilindro predisposto per fine corsa magnetico Corse standard da mm. Deceleratori autocompensanti. Battuta in acciaio. Corse speciali su richiesta. Sensori magnetici opzionali. Fluido Pressione esercizio Aria compressa filtrata, lubrificata / non lubrificata 2 8 bar Temperatura di esercizio 5 60 C. Forza a 6 bar in spinta Forza a 6 bar in trazione 422 N 364 N Codifica Corsa = H L1 = H+170 mm. complessivo mm 220 mm 3,279 kg mm 250 mm 3,478 kg mm 270 mm 3,610 kg mm 295 mm 3,776 kg mm 330 mm 4,008 kg mm 370 mm 4,272 kg mm 420 mm 4,603 kg mm 470 mm 4,934 kg mm 490 mm 5,067 kg mm 570 mm 5,596 kg mm 670 mm 6,258 kg 04

5 SERIE Guida lineare a ricircolo di sfere per cilindri ISO X X Guida lineare con cilindro ISO 6432 Ø25. Cilindro predisposto per fine corsa magnetico Corse standard da mm. Deceleratori autocompensanti. Battuta in acciaio. Corse speciali su richiesta. Sensori magnetici opzionali. Fluido Pressione esercizio Aria compressa filtrata, lubrificata / non lubrificata 2 8 bar Temperatura di esercizio 5 60 C. Forza a 6 bar in spinta Forza a 6 bar in trazione 259 N 216 N Codifica Corsa = H L1 = H+170 mm. complessivo mm 220 mm 2,965 kg mm 250 mm 3,131 kg mm 270 mm 3,241 kg mm 295 mm 3,379 kg mm 330 mm 3,573 kg mm 370 mm 3,793 kg mm 420 mm 4,069 kg mm 470 mm 4,345 kg mm 490 mm 4,456 kg mm 570 mm 4,897 kg mm 670 mm 5,449 kg 05

6 SERIE Guida lineare a ricircolo di sfere per cilindri ISO X X Guida lineare con cilindro ISO 6431 Ø32. Cilindro predisposto per fine corsa magnetico Corse standard da mm. Deceleratori autocompensanti. Battuta in acciaio. Corse speciali su richiesta. Sensori magnetici opzionali. Fluido Pressione esercizio Aria compressa filtrata, lubrificata / non lubrificata 2 8 bar Temperatura di esercizio 5 60 C. Forza a 6 bar in spinta Forza a 6 bar in trazione 422 N 364 N Codifica Corsa = H L1 = H+170 mm. complessivo mm 220 mm 3,413 kg mm 250 mm 3,612 kg mm 270 mm 3,744 kg mm 295 mm 3,910 kg mm 330 mm 4,142 kg mm 370 mm 4,406 kg mm 420 mm 4,737 kg mm 470 mm 5,068 kg mm 490 mm 5,201 kg mm 570 mm 5,730 kg mm 670 mm 6,392 kg 06

7 SERIE Guida lineare a ricircolo di sfere per cilindri senza stelo X X Guida lineare con kit di fissaggio per ORIGA Ø25 Corse standard da mm. Deceleratori autocompensanti. Battuta in acciaio. Corse speciali su richiesta. Sensori magnetici opzionali. Fluido Pressione esercizio Aria compressa filtrata, non lubrificata 2 8 bar Temperatura di esercizio 5 60 C. Forza a 6 bar in spinta 250 N Codifica Corsa = H L1 = H+200 mm. complessivo mm 500 mm 3,611 kg mm 600 mm 3,797 kg mm 700 mm 3,920 kg mm 800 mm 4,075 kg mm 900 mm 4,292 kg mm 1000 mm 4,539 kg mm 1200 mm 4,848 kg mm 1400 mm 5,158 kg mm 1700 mm 5,282 kg mm 2000 mm 5,777 kg mm 2200 mm 6,396 kg 07

8 SERIE Guida lineare a ricircolo di sfere a trascinamento magnetico X X Guida lineare con kit di fissaggio per il trascinamento magnetico Alesaggio 25 mm. Corse standard da mm. Deceleratori autocompensanti. Battuta in acciaio. Corse speciali su richiesta. Sensori magnetici opzionali. PRESSIONE ESERCIZO MAX 5.5 bar Fluido Aria compressa filtrata, non lubrificata Pressione esercizio 2 5,5 bar Pressione di sgancio 5,8 bar Forza a 5,5 bar in spinta 270 N Temperatura di esercizio 5 60 C. Codifica Corsa = H L1 = H+170 mm. complessivo mm 370 mm 3,910 kg mm 570 mm 4,380 kg mm 670 mm 4,850 kg mm 770 mm 5,320 kg mm 870 mm 5,790 kg mm 970 mm 6,260 kg mm 1170 mm 7,200 kg mm 1370 mm 8,140 kg mm 1670 mm 9,550 kg mm 1970 mm 10,960 kg mm 2170 mm 11,900 kg 08

9 SERIE LL - 06 Guida lineare a ricircolo di sfere con azionamento a cinghia dentata LL 06 - X X X X Corse massima 5700 mm. Corse speciali su richiesta. Azionamento con cinghia 25 AT 5 Sviluppo puleggia 130 mm. Fornitura comprensiva di giunto calettatore Ø12 mm. Interfaccia diretta per motori flangiatura NEMA 23. Possibilità di aggiunta secondo e terzo carrello motorizzabile. Codifica Corsa = H L1 = H+64 mm. complessivo LL mm 264 mm 4,080 kg LL mm 364 mm 4,510 kg LL mm 464 mm 4,940 kg LL mm 564 mm 5,370 kg LL mm 664 mm 5,800 kg LL mm 764 mm 6,230 kg LL mm 864 mm 6,660 kg LL mm 1064 mm 7,520 kg LL mm 1264 mm 8,380 kg LL mm 1564 mm 9,670 kg LL mm 2064 mm 11,820 kg 09

10 SERIE LL - 07 Guida lineare a ricircolo di sfere con azionamento a cinghia dentata LL 07 - X X X X Corse massima 1500 mm. Corse speciali su richiesta. Azionamento con cinghia 25 AT 5 Sviluppo puleggia 130 mm. Fornitura comprensiva di giunto calettatore Ø12 mm. Interfaccia diretta per motori flangiatura NEMA 23. Codifica Corsa = H L1 = H+220 mm. complessivo LL mm 520 mm 4,980 kg LL mm 620 mm 5,420 kg LL mm 720 mm 5,860 kg LL mm 820 mm 6,300 kg LL mm 920 mm 6,740 kg LL mm 1020 mm 7,180 kg LL mm 1220 mm 8,060 kg LL mm 1420 mm 8,940 kg LL mm 1620 mm 9,820 kg LL mm 1720 mm 10,260 kg 10

11 ACCESSORI Piastra di interfaccia Materiale: Anticorodal 6082, ossidazione anodica. Fornitura completa di elementi di fissaggio. Compatibile per accoppiare LL25 con: Slitta ZA Slitta ZA ,267 kg/m Esempio di utilizzo ZA

12 ACCESSORI Piastra di interfaccia Materiale: Anticorodal 6082, ossidazione anodica. Fornitura completa di elementi di fissaggio. Compatibile per accoppiare LL25 con: Slitta ZA Slitta ZA Slitta ZA Slitta ZA ,267 kg/m Esempio di utilizzo ZA

13 ACCESSORI Piastra di interfaccia Materiale: Anticorodal 6082, ossidazione anodica. Fornitura completa di elementi di fissaggio. Compatibile per accoppiare LL25 con: Slitta ZA Slitta ZA Slitta ZA Slitta ZA Slitta ZA ,335 kg/m Esempio di utilizzo ZA

14 ACCESSORI Piastra di interfaccia Materiale: Anticorodal 6082, ossidazione dura. Fornitura completa di elementi di fissaggio. Compatibile per accoppiare LL25 con: Slitta Z Slitta Z Slitta Z ,175 kg/m Esempio di utilizzo Z

15 ACCESSORI Piastra di interfaccia Materiale: Anticorodal 6082, ossidazione dura. Fornitura completa di elementi di fissaggio. Compatibile per accoppiare LL25 con: Slitta Z Slitta Z Slitta Z Slitta Z ,171 kg/m Esempio di utilizzo Z

16 FISSAGGI Piastra di interfaccia Materiale: Anticorodal 6082, ossidazione anodica. Per l accoppiamento di un LL con profili Fornitura completa di elementi di fissaggio. 0,290 kg Squadretta di fissaggio Materiale: Anticorodal 6082, ossidazione anodica. Fornitura completa di elementi di fissaggio e cave guida. Per accoppiamenti di due componenti disposti a 90 l uno rispetto all altro e regolabili individualmente. 0,350 kg 16

17 AZIONAMENTI PER MOTORE Azionamento per motore brushless Per motori fino a 200 W Alimentazione trifase 230 Vac 50/60 Hz o monofase 230 Vac 50/60 Hz Comando: treno di impulsi 0,7 kg Encoder risoluzione impulsi/giro Autotuning real time Porta seriale RS 232 Line driver encoder simulato Codifica note lunghezza cavo encoder 5 m posa fissa cavo encoder 5 m posa mobile cavo motore 5 m posa fissa cavo motore 5 m posa mobile cavo freno motore 5 m posa mobile cavo programmazione morsettiera 26 pin posa fissa cavo collegamento 0,5 m set connettori alimentazione Attacco lato encoder Attacco lato motore Attacco lato amplificatore Uscita cavo Posizionatore programmabile per motori passo-passo Modalità di controllo: -PLC (8 ingressi + strobe) -Bus CAN Open (standard CIA DSP 402) Profili di velocità impostabili (velocità, accelerazione, decelerazione) Memoria interna 1 Mb per la gestione di 255 programmi 20 ingressi e 10 uscite digitali opto - isolate Fissaggio barra DIN Tensione di alimentazione 24/48 Vcc Corrente di picco impostabile (da 1 A a 5 A) Codifica note lunghezza cavo motore per encoder 3 m posa mobile cavo motore per encoder 6 m posa mobile cavo programmazione

18 MOTORI Motore brushless Disponibile con o senza freno Encoder incrementale impulsi/giro Protezione IP 55 Caratteristiche tecniche: Potenza 200 W Coppia 0,64 Nm 1,9 Nm Coppia istantanea Modello standard Caratteristiche tecniche: J 0,24 x 10-4 kgm 2 0,94 kg Modello con freno Caratteristiche tecniche: J 0,31 x 10-4 kgm 2 1,60 kg 18

19 MOTORI Motore passo-passo Motore passo-passo ibrido ad alta coppia di piccole dimensioni Struttura robusta Non necessità manutenzione Disponibile con o senza encoder Passo 1,8 ; 200 step/rev Caratteristiche tecniche: Ø albero 6,35 mm C nominale 1,9 mnm Precisione +/- 5% Inerzia rotore 425 gcm : 0,950 kg Con encoder : 0,990 kg 19

20 SUPPORTO TECNICO GIMATRADE Gimatrade Vi offre un servizio gratuito per il dimensionamento dei componenti e la progettazione in ambiente 3D del Vostro manipolatore. Un database di interfacce tra i componenti Gimatic è disponibile nei formati: sldprt ; step ; Parasolid (.x_t) Noi progettiamo con RIDUTTORI EPICICLOIDALI Dati Tecnici An [N] Il carico assiale ammissibile rappresenta la forza massima che può applicarsi assialmente all albero del riduttore, congiuntamente al carico radiale nominale. Il valore fornito è riferito alla velocità n 2 = 100 [min -1 ] C T [Nm/arcmin] Rigidezza torsionale i Il rapporto di trasmissione è espresso tramite la relazione tra la velocità dell albero veloce e la velocità del l albero lento del riduttore: i=n 1 /n 2 I Il rapporto di intermittenza è definito come il rapporto fra il tempo di funzionamento e il tempo ciclo f c Fattore di utilizzo. Fattore correttivo che interviene nel dimensionamento del riduttore operante in servizio tipo S1 f Z Fattore di servizio M a2 [Nm] Coppia massima accelerante accettabile durante il ciclo di lavoro con I < 60% M n2 [Nm] Coppia trasmissibile nominale, riferita all albero lento del riduttore M p2 [Nm] Coppia d'arresto di emergenza. Il valore non può essere applicato più di 1000 volte nella vita del riduttore e non deve essere utilizzato regolarmente nel ciclo di lavoro M r [Nm] Coppia di reversibilità. Coppia minima da applicare all'albero lento per ottenere il moto retrogrado J [Kgcm 2 ] Momento d'inerzia riferito all'albero veloce L 10 [h] Durata media dei cuscinetti n 1 [min -1 ] Velocità nominale in entrata (servizio continuo S1). Costituisce il riferimento da utilizzare per cicli con rapporto di intermittenza I 60% e/o funzionamento 20 min n 1 max [min-1] Velocità massima istantanea. Può essere raggiunta occasionalmente e in condizioni non ripetitive. Nel servizio di tipo S5 non può essere applicata continuativamente per un tempo superiore a 30 secondi R n [N] Il carico radiale ammissibile dovrà sempre essere uguale, o superiore, al carico radiale di calcolo. Il valore puntuale è riferito alla mezzeria dell albero e alla velocità n 2 = 100 [min -1 ] Tc [ C] Temperatura della carcassa. In qualsiasi condizione di funzionamento non deve superare il valore di 90 C φ s [arcmin] Il Gioco angolare standard è calcolato in condizioni statiche e con applicazione di una coppia pari al 2% della coppia nominale del riduttore φ R [arcmin] Il Gioco angolare ridotto è calcolato in condizioni statiche e con applicazione di una coppia pari al 2% della coppia nominale del riduttore η [%] Il rendimento dinamico è espresso dal rapporto fra la coppia misurata all albero lento e quella applicata all albero veloce in condizioni nominali: η d = (M 2 *100) / (M 1 * i) Z Numero di accelerazioni/avviamenti all'ora 20 SETTEMBRE 2008

21 RIDUTTORI EPICICLOIDALI Corpo costruito in acciaio, garantisce robustezza e una elevata affidabilità nel tempo. Flange in alluminio. Alberi in acciaio legato bonificato. Ingranaggi in acciaio legato da cementazione e tempra, con dentature rettificate. Cuscinetti di elevata qualità, dimensionati per garantire elevate durate e silenziosità di funzionamento, L 10 [h]= Lubrificazione a vita, non necessitano di manutenzione. Rumorosità massima LpA <70 db (A) a n 1 = 3000 [min -1 ] X Riduttore epicicloiddale a uno stadio per motore brushless 200 W 0,8 kg. Caratteristiche tecniche: R n2 500 N 600 N A n2 Codifica i J [kgcm 2 ] Stadi M n2 [Nm] M a2 [Nm] M p2 [Nm] M r [Nm] n 1 [min -1 ] n 1max [min -1 ] φs [arcmin] φr [arcmin] C t [Nm] η [%] : 3 0, , , : 4 0, , , : 5 0, , , : 7 0, , , : 9 0, , , X Riduttore epicicloiddale per motore passo - passo NEMA 23 0,8 kg Caratteristiche tecniche: R n2 500 N 600 N A n2 Codifica i J [kgcm 2 ] Stadi M n2 [Nm] M a2 [Nm] M p2 [Nm] M r [Nm] n 1 [min -1 ] n 1max [min -1 ] φs [arcmin] φr [arcmin] C t [Nm] η [%] : 3 0, , , : 4 0, , , : 5 0, , , : 7 0, , , : 9 0, , ,

22 ACCESSORI DI MONTAGGIO Unità di bloccaggio autocentrante Momenti torcenti medio alti Tempi di montaggio contenuti Facilità di montaggio Numero viti di serraggio contenuto Fornitura completa di elementi di fissaggio. Caratteristiche: Coppia di serraggio Ms 1,2 Nm Momento torcente max Mt 24 Nm Forza assiale Fa 4 kn 0,022 kg Montaggio Pulire accuratamente le superfici di contatto dell albero e del mozzo. Applicare sulle stesse una leggera pellicola di olio. Inserire l unità di bloccaggio nella sede del mozzo, inserire l albero e quindi serrare le viti in modo graduale ed uniforme con sequenza incrociata sino a raggiungere la coppia si serraggio Ms pari a 1,2 Nm. Il momento torcente e la forza assiale indicati sono calcolati per un montaggio ad olio. Attenzione: Non usare bisolfuro di molibdeno o altri grassi, causa di notevoli riduzioni del coefficiente d attrito. Smontaggio Allentare le viti di serraggio. Inserire le viti nelle filettature di smontaggio ed avvitarle in modo graduale ed uniforme con sequenza incrociata sino a quando gli anelli non sono sbloccati. In caso di riutilizzo oliare le viti e le filettature. Tolleranze Tolleranze massime ammissibili: albero h8 mozzo H8 Spostamento assiale Durante il serraggio delle viti si verifica un leggero spostamento assiale del mozzo rispetto all albero. Albero di collegamento Materiale: Acciaio 0,035 kg 22

23 ACCESSORI DI MONTAGGIO Interfaccia Materiale: Anticorododal 6082, ossidazione dura. Fornitura completa di elementi di fissaggio. 0,025 kg Staffe per sensori LLK Fornitura completa di elementi di fissaggio. Sensori da ordinare separatamente Materiale: PA6 0,030 kg Esempio di applicazione LL

24 ACCESSORI DI MONTAGGIO Albero di sincronizzazione X Materiale albero in alluminio Fissaggio a collare separabile Corse standard asse trasversale da mm Caratteristiche: Inerzia Mozzi 0, kgm 2 Inerzia Albero 0, kgm 2 Codifica Corsa = H L = H + 62 mm mm 362 mm mm 462 mm mm 562 mm mm 862 mm mm 1062 mm mm 1262 mm mm 1562 mm Avvertenza Per consentire all elastomero di muoversi assialmente per poter compensare eventuali spostamenti, è assolutamente necessario rispettare e controllare dopo il montaggio la dimensione L. In queste condizioni, la distanza tra i due semigiunti sarà di circa 1 mm. Per una corretta installazione, verificate con cura la distanza P, tra gli alberi da collegare, corrisponda a: P =L - (2 * O) inserite il giunto e riassemblate i collari separabili, serrate le viti E con una chiave dinamometrica attenendovi alle coppie indicate in tabella (Ms). Elastomero Durezza Colore C Nominale [Nm] C Max [Nm] CT din (1) CT al (2) B 1 [mm] B 2 [mm] B S [mm] C [mm] D 1/2 H7 [mm] E ISO 4762 Ms [Nm] F [mm] G [mm] 0 [mm] A 98 Sh A rosso 12,5 15 2,7 3, M4 4 10,5 7,5 16,6 (1) Rigidità torsionale dinamica dell elastomero misurata al 50% della coppia nominale (2) Rigidità torsionale dell alberp di sincronizzazione per metro 24

25 COMPONENTI Esempio di applicazione LL LL LLK LL

26 PROFILATI X X Profilato portante Materiale: Alluminio estruso, indurito a caldo, ossidazione anodica. Momento d inerzia Jx 0,820 cm 4 Jy 3,280 cm 4 0,980 kg/m Lunghezza Codice X X Profilato portante Materiale: Alluminio estruso, indurito a caldo, ossidazione anodica. Momento d inerzia Jx 76 cm 4 Jy 76 cm 4 3,996 kg/m Lunghezza Codice X X Profilo leggero Materiale: Alluminio estruso, indurito a caldo, ossidazione anodica. Momento d inerzia Jx 45 cm 4 Jy 45 cm 4 2,186 kg/m Lunghezza Codice

27 PROFILATI X X Profilo adattatore Materiale: Alluminio estruso, indurito a caldo, ossidazione anodica. Momento d inerzia Jx 0,14 cm 4 Jy 2,72 cm 4 0,732 kg/m Lunghezza Codice X X Profilato adattatore Materiale: Alluminio estruso, indurito a caldo, ossidazione anodica. Momento d inerzia Jx 0,67 cm 4 Jy 13,53 cm 4 1,620 kg/m Lunghezza Codice

28 FISSAGGI Elemento di fissaggio longitudinale - longitudinale Materiale: Alluminio, ossidazione anodica. Per l accoppiamento di due code di rondine esterne in presenza di carichi elevati. Caratteristiche: Coppia di serraggio delle viti 6 Nm Resistenza allo spostamento 3000 N 0,055 kg Elemento di fissaggio longitudinale - longitudinale Materiale: Alluminio, ossidazione anodica. Per l accoppiamento di due code di rondine esterne in presenza di carichi medi. Caratteristiche: Coppia di serraggio delle viti 6 Nm Resistenza allo spostamento 1350 N 0,020 kg 28

29 FISSAGGI Squadretta di fissaggio base Materiale: Alluminio, ossidazione anodica. Per accoppiamenti fissi al pavimento o su ripiani. 0,360 kg Squadretta di fissaggio base Materiale: Alluminio, ossidazione anodica. Per accoppiamenti di due componenti disposti a 90 l uno rispetto all altro e regolabili individualmente. 0,220 kg 29

30 FISSAGGI Elemento a croce Materiale: Alluminio, ossidazione anodica. Per l accoppiamento di due code di rondine che si incrociano a 90 in presenza di carichi ridotti. 0,030 kg Elemento a croce rinforzato Materiale: Alluminio, ossidazione anodica. Per l accoppiamento di due code di rondine esterne in presenza di carichi elevati. 0,077 kg 30

31 ACCESSORI Esempio di utilizzo Tappo per profilati portanti Materiale: PA6. Coperchio di chiusura dei profilati portanti. Accessori Dimensioni Codice 66x

32 GIMA TRADE Gimatrade S.r.l. Veruno - Novara - Italia Tel Fax Group Riservati tutti i diritti, traduzioni incluse. Proibita ogni forma di riproduzione o trasmissione senza permesso scritto ed approvato. Con riserva di modifiche ed aggiornamenti in qualsiasi momento e senza alcun preavviso. CATALOGO

MotionLine hp. Caratteristiche generali

MotionLine hp. Caratteristiche generali Caratteristiche generali La linea MotionLlne HP è stata realizzata per coprire le applicazioni in cui è richiesta protezione della parti meccaniche interne da polvere o altri corpi estranei. E realizzata

Dettagli

ATTUATORI ELETTRICI MechForce

ATTUATORI ELETTRICI MechForce Attuatori con viti a ricircolo Quattro taglie: 50-63 - 80-100 50 63 80 100 size Attuatori lineari potenti e precisi ATTUATORI ELETTRICI MechForce Caratteristiche generali CARATTERISTICHE GENERALI Gli attuatori

Dettagli

Calettatori per attrito SIT-LOCK

Calettatori per attrito SIT-LOCK Calettatori per attrito INDICE Calettatori per attrito Pag. Vantaggi e prestazioni dei 107 Procedura di calcolo dei calettatori 107 Gamma disponibile dei calettatori Calettatori 1 - Non autocentranti 108-109

Dettagli

INTECNO. LINEAR Motion TRANSTECNO. UNITÀ LINEARI A CINGHIA SERIE MTJ e MRJ BY. member of. group

INTECNO. LINEAR Motion TRANSTECNO. UNITÀ LINEARI A CINGHIA SERIE MTJ e MRJ BY. member of. group LINEAR Motion UNITÀ LINEARI A CINGHIA SERIE BY member of TRANSTECNO group 2012 INTECNO UNITÀ LINEARI A CINGHIA Indice Pagina Caratteristiche Come ordinare Dati tecnici Disegno costruttivo A1 A3 A4 A6

Dettagli

CILINDRO SENZA STELO SERIE PU ATTUATORI

CILINDRO SENZA STELO SERIE PU ATTUATORI CILINDRO SENZA STELO SERIE PU 1 CILINDRO SENZA STELO SERIE PU CILINDRO SENZA STELO SERIE PU I cilindri senza stelo della serie PU sono caratterizzati dalla bandella interna, per la tenuta longitudinale,

Dettagli

Moduli lineari. Linear and motion solutions

Moduli lineari. Linear and motion solutions Moduli lineari Linear and motion solutions Indice pag. 1. Descrizione del prodotto I moduli... 4 Sistemi di guida... 6 Sistemi di trasmissione... 7 2. Moduli lineari AXC 40-Z... 8 AXC 40-S... 10 AXN 45-Z...

Dettagli

Rinvii angolari. Catalogo 01/12

Rinvii angolari. Catalogo 01/12 Rinvii angolari Catalogo 01/12 INDICE Descrizione rinvii angolari... pag. 2 Caratteristiche costruttive... pag. 2 Materiali e componenti... pag. 3 Selezione di un rinvio angolare... pag. 4 Potenza termica...

Dettagli

Modulo lineare MLM7 N

Modulo lineare MLM7 N Modulo lineare MLM7 N Prestazioni dinamiche elevate Esecuzione robusta Elevata capacità di carico Elevata precisione di posizionamento Gamma potenziata con il nuovo modulo MLM7 N DALL ESPERIENZA E DAL

Dettagli

Mototamburo 80S. Descrizione del prodotto. Tipi di materiale. Dati tecnici. Opzioni. Accessori. Informazioni per l ordinazione

Mototamburo 80S. Descrizione del prodotto. Tipi di materiale. Dati tecnici. Opzioni. Accessori. Informazioni per l ordinazione Descrizione del prodotto Tipi di materiale Applicazioni Caratteristiche Grazie alla sua potenza, all affidabilità e all assenza di manutenzione, questo mototamburo è ideale per trasportatori di piccoli

Dettagli

PINZE A DUE GRIFFE PARALLELE A CORSA LUNGA SERIE GPLK

PINZE A DUE GRIFFE PARALLELE A CORSA LUNGA SERIE GPLK A DUE GRIFFE PARALLELE A CORSA LUNGA SERIE GPLK Pinze parallele a doppio effetto con possibilità di presa sia interna che esterna. Grazie alla corsa lunga sono adatte per afferrare pezzi di diverse dimensioni

Dettagli

Unità lineari a cinghia

Unità lineari a cinghia Unità lineari a cinghia Gamma completa di soluzioni per la realizzazione di movimentazioni lineari ad uno o più assi. Soluzioni a cinghia, a vite o a cremagliera Ampia gamma di accessori per realizzazioni

Dettagli

NITÀ DI GUIDA SERIE UG

NITÀ DI GUIDA SERIE UG 606_082-093 Serie UG-CC* 18-10-2004 18:19 Pagina 82 82 U NITÀ DI GUIDA SERIE UG Unità di guida per cilindri a normativa ISO 6431 e ISO 6432 Diametri 12, 16, 20, 25, 32, 40, 50, 63, (80, 100 solo per serie

Dettagli

Sistema All-in-One. Servo ternary Interfaccia Profibus DP-S. con switch di indirizzamento nodo

Sistema All-in-One. Servo ternary Interfaccia Profibus DP-S. con switch di indirizzamento nodo Sistema AllinOne Servo ternary Interfaccia Profibus DPS con switch di indirizzamento nodo Servo ternary Interfaccia Profibus DPS con switch di indirizzamento nodo Sistema attuatore completo, caratterizzato

Dettagli

COMPONENTI AVANZATI Moduli lineari cartesiani A cinghia dentata e a vite a ricircolo di sfere

COMPONENTI AVANZATI Moduli lineari cartesiani A cinghia dentata e a vite a ricircolo di sfere Ottobre 2012 COMPONENTI AVANZATI Moduli lineari cartesiani A cinghia dentata e a vite a ricircolo di sfere COMPONENTI ITALIANI CONVENIENTI, AFFIDABILI E...ITALIANI! La nuova serie di moduli lineari Omas

Dettagli

ATTUATORE CON VITE A SFERE. DIMENSIONI DI INGOMBRO La = Lc + Corsa Corsa. Attacco base con foro filettato BA. Supporto posteriore SP

ATTUATORE CON VITE A SFERE. DIMENSIONI DI INGOMBRO La = Lc + Corsa Corsa. Attacco base con foro filettato BA. Supporto posteriore SP ATTUATORE CON VITE A SFERE UBA 0 DIMENSIONI DI INGOMBRO La = Lc + Corsa Corsa Lc Interruttori reed finecorsa FCM T prof. 7 Attacco base con foro filettato BA (motore con freno) (motore con encoder) Supporto

Dettagli

L 130 45 180 CORSA = L- 180

L 130 45 180 CORSA = L- 180 APPLICAZIONI Unita' lineare con cinghia 16 AT10 Art.810016 10 L 10 151 65 68 129.6 MVF0F Bonfiglioli 45 CORSA = L- CINGHIA 16 AT10: TRAZIONE MAX CARICO DI ROTTURA CARRELLO: ROTELLA: CARICO STATICO CARICO

Dettagli

technology made in Italy RN RO RV

technology made in Italy RN RO RV technology made in Italy IT RN RO RV * * VS made in China Tecnologia Made in Italy Dal 1955 Varvel progetta e realizza riduttori e variatori per applicazioni fisse di piccola e media potenza. Partner affidabile

Dettagli

SOMMARIO UNITÀ LINEARI. Serie CC - Unità con cilindro con stelo. - Unità con cilindro senza stelo. Serie CM - Unità con cinghia mobile

SOMMARIO UNITÀ LINEARI. Serie CC - Unità con cilindro con stelo. - Unità con cilindro senza stelo. Serie CM - Unità con cinghia mobile SOMMARIO UNITÀ LINEARI UNITÀ LINEARI AFP pag. 2 AFP - SERIE CC pag. 8 AFP - SERIE CS pag. 11 AFP - SERIE CM pag. 14 AFP - SERIE VT pag. 17 UNITÀ LINEARI PFP pag. 23 PFP - SERIE CC pag. 30 PFP - SERIE CS

Dettagli

THE TOTAL SOLUTION PROVIDER

THE TOTAL SOLUTION PROVIDER Le CASSETTE STAGNE vengono usate per il comando a distanza di valvole a membrana di tipo VEM e sono disponibili in tre tipi di contenitori: -, da 1 a piloti montati all interno. - 8, da 6 a 8 piloti montati

Dettagli

IJ TRASDUTTORE DI PRESSIONE DI MELT PER INIEZIONE Uscita 0-10V o CANopen

IJ TRASDUTTORE DI PRESSIONE DI MELT PER INIEZIONE Uscita 0-10V o CANopen IJ TRASDUTTORE DI PRESSIONE DI MELT PER INIEZIONE Uscita 0-0V o CANopen I sensori della serie IMPACT, sono trasmettitori di pressione, senza fluido di trasmissione, concepiti per l utilizzo in ambienti

Dettagli

Criteri di selezione martinetti

Criteri di selezione martinetti Criteri di selezione martinetti I martinetti meccanici trasformano il moto rotatorio in un movimento lineare. Questa trasformazione avviene con una perdita di potenza fra vite e madrevite. Questa perdita

Dettagli

LE MACCHINE UTENSILI A CONTROLLO NUMERICO

LE MACCHINE UTENSILI A CONTROLLO NUMERICO LE MACCHINE UTENSILI A CONTROLLO NUMERICO Unità 3 PRODUZIONE E MENU VITI A RICIRCOLO DI SFERE TESTA MOTRICE CONTROTESTA CONTROMANDRINO AZIONAMENTO MANDRINO AZIONAMENTO ASSI ELETTROMANDRINI SERVIZI DI MACCHINA

Dettagli

Servomotore Brushless Serie-Y

Servomotore Brushless Serie-Y Istruzioni per l installazione Servomotore Brushless Serie-Y (Numero Catalogo Y-1002-1, Y-1002-2, Y-1003-1, Y-1003-2, Y-2006-1, Y-2006-2, Y-2012-1, Y-2012-2, e Y-3023-2) Queste istruzioni d installazione

Dettagli

Silenziosi Precisi Potenti. Riduttori a coppia conica Eccellenti prestazioni a bassi rapporti

Silenziosi Precisi Potenti. Riduttori a coppia conica Eccellenti prestazioni a bassi rapporti Silenziosi Precisi Potenti SC /SPC /TPC Riduttori a coppia conica Eccellenti prestazioni a bassi rapporti Eccellenti prestazioni a bassi rapporti La vostra soluzione high-end per rapporti di riduzione

Dettagli

Morsetto di accoppiamento KL Gruppo 1357. Tappi di insonorizzazione 41 Gruppo 1610

Morsetto di accoppiamento KL Gruppo 1357. Tappi di insonorizzazione 41 Gruppo 1610 Morsetto di accoppiamento KL Gruppo 1357 Per l'assemblaggio di profilati doppi. Questo sistema permette di assemblare rapidamente in una seconda fase due profilati. Per essere sicuri di ottenere i valori

Dettagli

MODULI LINEARI STANDARD

MODULI LINEARI STANDARD MODULI LIEARI STADARD 2007 X Y Z ALPHA Trasmissione a cinghia dentata Trasmissione pignone cremagliera Kit di fissaggio Riduttori Alpha DISTRIBUITO DA TECOGROUP - 33170 Pordenone Via Bassani 6 Tel. +39

Dettagli

technology made in Italy RS/RT

technology made in Italy RS/RT technology made in Italy IT RS/RT Dal 1955 Varvel progetta e realizza riduttori e variatori per applicazioni fisse di piccola e media potenza. Partner affidabile nella produzione e vendita di organi di

Dettagli

Linearmoduli Compact CKK/CKR 9-70

Linearmoduli Compact CKK/CKR 9-70 Linearmoduli Compact CKK/CKR 9-70 R310IT 2624 (2008.10) The Drive & Control Company Bosch Rexroth AG Linear Motion and Assembly Technologies Guide a sfere su rotaia Guide a rulli su rotaia Guide lineari

Dettagli

Guida alla scelta di motori a corrente continua

Guida alla scelta di motori a corrente continua Motori Motori in in corrente corrente continua continua 5 Guida alla scelta di motori a corrente continua Riddutore Coppia massima (Nm)! Tipo di riduttore!,5, 8 8 8 Potenza utile (W) Motore diretto (Nm)

Dettagli

Famiglia TPM + Servoattuatori rotativi. Più produttivi Più efficienti Più precisi

Famiglia TPM + Servoattuatori rotativi. Più produttivi Più efficienti Più precisi TPM + Famiglia TPM + Servoattuatori rotativi Più produttivi Più efficienti Più precisi 00 Panoramica famiglia TPM + La Famiglia TPM + convince! Dinamica, coppie e rigidezza sono abbinate ad un estrema

Dettagli

* Deve essere specificata la profondità e la durata dell immersione!

* Deve essere specificata la profondità e la durata dell immersione! PRDS5 Sensore angolare magnetico con uscita incrementale Sensore angolare magnetico da 0 fino a 360 in custodia piatta Campo di misura 0 fino a 360 Grado di protezione IP67 / IP69K, opzionale IP68* Uscita

Dettagli

TORNI PARALLELI CON VARIAZIONE ELETTRONICA DI VELOCITÀ E VISUALIZZATORE DI QUOTE DIGITALE TU 3610 V

TORNI PARALLELI CON VARIAZIONE ELETTRONICA DI VELOCITÀ E VISUALIZZATORE DI QUOTE DIGITALE TU 3610 V Convertitore SINAMICS G120D Funzioni integrate Categoria EMC C2 ai sensi della norma EN 61800-3 Safety Integrated Risparmio energetico fino al 20% Senza resistenza di frenatura Connettore universale e

Dettagli

19 Ispezione e Manutenzione del MOVI-SWITCH

19 Ispezione e Manutenzione del MOVI-SWITCH Intervalli di ispezione e di manutenzione Ispezione e Manutenzione del MOVISWITCH Utilizzare solo parti di ricambio originali secondo la lista delle parti di ricambio valida. Attenzione pericolo di ustioni:

Dettagli

Motori Coppia. direct drive technology

Motori Coppia. direct drive technology Motori Coppia direct drive technology I perché dei Motori Coppia? Veloci ed efficaci La tecnologia dei motori coppia viene definita nella progettazione meccanica quale l uso di attuatori che trasferiscono

Dettagli

1 INTRODUZIONE... 3 2 CORSE DISPONIBILI... 3 3 STRUTTURA DEL MODULO LINEARE... 3 4 PRESTAZIONI E SPECIFICHE... 4

1 INTRODUZIONE... 3 2 CORSE DISPONIBILI... 3 3 STRUTTURA DEL MODULO LINEARE... 3 4 PRESTAZIONI E SPECIFICHE... 4 Catalogo moduli lineari GHR Catalogo moduli lineari GHR 1 INTRODUZIONE... 3 2 CORSE DISPONIBILI... 3 3 STRUTTURA DEL MODULO LINEARE... 3 4 PRESTAZIONI E SPECIFICHE... 4 5 MOMENTI AMMISSIBILI SUL CARRELLO...

Dettagli

ESCOGEAR Giunti a denti serie T

ESCOGEAR Giunti a denti serie T ESOGEAR Giunti a denti serie T caratteristiche principali Giunti ESOGEAR serie T con dentatura speciale MULTIROWN Massima coppia: 17000 Nm Massimo alesaggio: 27 (Per coppie e alesaggi superiori richiedere

Dettagli

CENTRO DI LAVORO A CONTROLLO NUMERICO A 3 ASSI

CENTRO DI LAVORO A CONTROLLO NUMERICO A 3 ASSI ARGO 70 CENTRO DI LAVORO A CONTROLLO NUMERICO A 3 ASSI Il centro di lavoro ARGO 70 è stato progettato per eseguire lavorazioni di foratura e fresatura su profilati in alluminio o acciaio. Le specifiche

Dettagli

Trave Framo 80. Gruppo A410

Trave Framo 80. Gruppo A410 Framo Trave Framo 80/ Giunto di collegamento quadrato PK F80/ Giunto ottagonale PK F80/ Tappo terminale ADK F80/ Mensola a sbalzo AK F80/ Mensola a sbalzo TKO F80/ Sostegno laterale STA F80/ Giunto JOI

Dettagli

Motomate Motomate 3 85

Motomate Motomate 3 85 8 Guida di scelta motomate brushless con PLC Riduttore 90 Riddutore Coppia massima (Nm)!,7,9 07. max. Motore diretto (Nm) 66 8 Potenza utile (W) Coppia (Nm) Velocità (rpm) Tensione di alim. (V) Tipo di

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE

CARATTERISTICHE TECNICHE ovali 18-80 mm Cilindro ovale di dimensioni compatte con ammortizzo pneumatico regolabile e magnetico di serie; la sua forma inoltre permette il montaggio di più cilindri accoppiati con ingombri ridotti

Dettagli

ASSI. Coperture Telescopiche. Minima vibrazione e rumore. Con caduta laterale per evitare l accumolo dei trucioli!

ASSI. Coperture Telescopiche. Minima vibrazione e rumore. Con caduta laterale per evitare l accumolo dei trucioli! A-15 A-15 ASSI Coperture Telescopiche Con caduta laterale per evitare l accumolo dei trucioli! Minima vibrazione e rumore EVOLUZIONE EVOLUZIONE KONDIA PER I CENTRI MECCANIZZATI TIPO A TAVOLA MOBILE * 1952:

Dettagli

KOMSA - LINEA 3 BLINDOTUBO 920/1500. Sistemi di aspirazione gas di scarico. Alta efficienza di aspirazione. Facile da usare.

KOMSA - LINEA 3 BLINDOTUBO 920/1500. Sistemi di aspirazione gas di scarico. Alta efficienza di aspirazione. Facile da usare. BLINDOTUBO 920/1500 SISTEMA QUALITA ISO 9001 SISTEMA AMBIENTALE ISO 14001 Alta efficienza di aspirazione Facile da usare Design moderno Aspirazione gas di scarico di veicoli in sosta (furgoni, TIR) Aspirazione

Dettagli

Catalogo Tecnico Giunti GF con gabbia in resina

Catalogo Tecnico Giunti GF con gabbia in resina Catalogo Tecnico Giunti GF con gabbia in resina - Trasmissioni Industriali S.a.s. - Via Lago di Annone,15 36015 Z.I. Schio ( VI ) Tel. 0445/500142-500011 Fax. 0445/500018 NUOVO SITO GIFLEX GF CON MANICOTTO

Dettagli

Istruzioni per il montaggio

Istruzioni per il montaggio Istruzioni per il montaggio Indicazioni importanti sulle Istruzioni per il montaggio VOSS Per ottenere dai prodotti VOSS un rendimento ottimale e la massima sicurezza di funzionamento, è importante rispettare

Dettagli

Attuatori con guida integrata Serie QCT e QCB

Attuatori con guida integrata Serie QCT e QCB Attuatori con guida integrata Serie QCT e QCB Doppio effetto, magnetici, guidati ø 20, 25, 32, 40, 50, 63 mm Sensori magnetici a scomparsa Montaggio su entrambi i lati. QCT: versione con bronzina QCB:

Dettagli

MACCHINE E AZIONAMENTI ELETTRICI

MACCHINE E AZIONAMENTI ELETTRICI MACCHINE E AZIONAMENTI ELETTRICI Corso di Laurea in Ingegneria Industriale Anno Accademico 2012-2013 INTRODUZIONE Docente Francesco Benzi Università di Pavia e-mail: fbenzi@unipv.it Dispense in collaborazione

Dettagli

Attuatori con guida integrata Serie QCT e QCB

Attuatori con guida integrata Serie QCT e QCB > Cilindri Serie QC Attuatori con guida integrata Serie QCT e QCB Doppio effetto, magnetici, guidati ø 20, 25, 32, 40, 50, 63 mm Sensori magnetici a scomparsa Montaggio su entrambi i lati. QCT: versione

Dettagli

SU MISURA. Alberi lineari Ammortizzatori elastici Perni autobloccanti Volanti Giunti cardanici Giunti Viteria Rotelle Piedi Spazzole

SU MISURA. Alberi lineari Ammortizzatori elastici Perni autobloccanti Volanti Giunti cardanici Giunti Viteria Rotelle Piedi Spazzole Ruote e viti senza fine Ingranaggi Pulegge Pignoni a catena Cremagliere Martinetti a vite Viti a ricircolo di sfere Aste trapezoidali Riduttori di velocità Molle SU MISURA Alberi lineari Ammortizzatori

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI IT 10-11

MANUALE DI ISTRUZIONI IT 10-11 F111.HT.01 Sensore a Turbina per installazioni in carico MANUALE DI ISTRUZIONI IT 10-11 INDICE 1. Introduzione 2 1.1 Istruzioni per la sicurezza 2 2. Descrizzione 2 Caratteristiche principali... 3 Dati

Dettagli

MOTORIDUTTORE K 911 CARATTERISTICHE GENERALI

MOTORIDUTTORE K 911 CARATTERISTICHE GENERALI Cat Kenta ITAOK 9-03-00 :39 Pagina MOTORIDUTTORE K 911 CARATTERISTICHE GENERALI Nell ampia gamma dei motoriduttori K 911 sono presenti versioni con motori in corrente alternata (AC) a poli spezzati e in

Dettagli

TRASMISSIONE MECCANICA In un azionamento elettrico un motore aziona un carico meccanico.

TRASMISSIONE MECCANICA In un azionamento elettrico un motore aziona un carico meccanico. Trasmissione meccanica rof. apuzzimati Mario - ITIS Magistri umacini - omo TASMISSIONE MEANIA In un azionamento elettrico un motore aziona un carico meccanico. apita molto spesso che il carico meccanico

Dettagli

- Memoria interna flash e scheda SD da 2 - Software SoftPCE opzionale

- Memoria interna flash e scheda SD da 2 - Software SoftPCE opzionale Torsiometro universale PCE-MMT E torsiometro universale per sistemi e ingegneria meccanica / 1... 5000 Nm / protezione IP 64 / frequenza 50... 2000 Hz / differenti sensori con TEDS memoria interna flash

Dettagli

Catalogo. Giunti flessibili. Infallibilmente il prodotto giusto. Limitatori di coppia Collari a morsetto Giunti rigidi Tecnologia lineare Trasmissione

Catalogo. Giunti flessibili. Infallibilmente il prodotto giusto. Limitatori di coppia Collari a morsetto Giunti rigidi Tecnologia lineare Trasmissione Giunti flessibili Limitatori di coppia Collari a morsetto Giunti rigidi Tecnologia lineare Trasmissione Catalogo Giunti flessibili Infallibilmente il prodotto giusto Indice Beamflex 5 Descrizione tecnica

Dettagli

Vacuostati e Pressostati elettronici Serie SWCN

Vacuostati e Pressostati elettronici Serie SWCN CATALOGO > 01 Vacuostati e Pressostati elettronici Serie SWCN > Vacuostati e Pressostati Serie SWCN Con display digitale Elevata precisione e facilità d uso Piccolo e leggero Indicatore digitale: inserimento

Dettagli

*Valori relativi al senso di rotazione orario - antiorario guardando il giunto dal lato che viene azionato.

*Valori relativi al senso di rotazione orario - antiorario guardando il giunto dal lato che viene azionato. MINIFLEX Si tratta di giunti torsionalmente elastici particolarmente versatili ed economici. Sono disponibili due differenti tipi: Tipo LM Sono costituiti da un unica molla a spirale con sezione tonda,

Dettagli

TORNIO PREMIUM LINE CNC CON BANCALE INCLINATO, COMANDO SIEMENS SINUMERIK 828D BASIC T, POTENTE VELOCE E PRECISO

TORNIO PREMIUM LINE CNC CON BANCALE INCLINATO, COMANDO SIEMENS SINUMERIK 828D BASIC T, POTENTE VELOCE E PRECISO COD. 351OP5060 TORNI CNC MODELLO S600 TORNIO PREMIUM LINE CNC CON BANCALE INCLINATO, COMANDO SIEMENS SINUMERIK 828D BASIC T, POTENTE VELOCE E PRECISO Struttura compatta con corpo in ghisa Componenti di

Dettagli

Cilindri Idraulici. Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto. 23.1 Possibilità di variazioni di ordine tecnico DE-STA-CO

Cilindri Idraulici. Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto. 23.1 Possibilità di variazioni di ordine tecnico DE-STA-CO Cilindri Idraulici Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto Pressione di esercizio max. 350 bar I cilindri idraulici avvitabili sono fondamentali nell industria automobilistica e nelle attrezzature.

Dettagli

Servomotori Brushless Linearmech

Servomotori Brushless Linearmech I martinetti meccanici con vite a sfere possono essere motorizzati con i Servomotori Brushless di produzione Lineamech. Per questa gamma di servomotori, denominata serie BM, Linearmech ha deciso di utilizzare

Dettagli

Power at Work! High Power Motori con raffreddamento a liquido

Power at Work! High Power Motori con raffreddamento a liquido Power at Work! High Power Motori con raffreddamento a liquido randi vantaggi Dovendo trovare soluzioni pratiche ed innovative, l utilizzo di motori raffreddati a liquido consente una maggior libertà di

Dettagli

PBS-HR. SIMMETRICA Un solo modello per entrambi i montanti destro e sinistro della Pressa piegatrice sincronizzata.

PBS-HR. SIMMETRICA Un solo modello per entrambi i montanti destro e sinistro della Pressa piegatrice sincronizzata. PBS-HR LA RIGA OTTICA AUTOGUIDATA PER PRESSE PIEGATRICI SIRONIZZATE Zero Magneto Set e uscita cavo orientabile rendono la riga ottica autoguidata PBS-HR SIMMETRICA Un solo modello per entrambi i montanti

Dettagli

Regolatore di pressione proporzionale

Regolatore di pressione proporzionale Regolatore di pressione proporzionale Pagina Generalità Caratteristiche - Installazione / Funzionamento Dimensioni di ingombro Caratteristiche funzionali / costruttive - Taglia 1 Codici di ordinazione

Dettagli

Tecnologia entusiasmante. Tavola rotante liberamente programmabile CR per carichi elevati. Tavola per carichi orizzontali TH

Tecnologia entusiasmante. Tavola rotante liberamente programmabile CR per carichi elevati. Tavola per carichi orizzontali TH Tecnologia entusiasmante Tavola rotante liberamente programmabile CR per carichi elevati Tavola per carichi orizzontali TH Tecnologia entusiasmante Tavola rotante TH 400 per carichi orizzontali e momenti

Dettagli

Catalogo guide lineari a 4 ricircoli di rulli HIWIN

Catalogo guide lineari a 4 ricircoli di rulli HIWIN Catalogo guide lineari a 4 ricircoli di rulli HIWIN Serie RG - Trasmissioni Industriali S.a.s. - Via Lago di Annone,15 3615 Z.I. Schio ( VI ) Tel. 445/5142-511 Fax. 445/518 info@trasmissioniindustriali.com

Dettagli

Utensili per la riparazione del cambio e differenziale

Utensili per la riparazione del cambio e differenziale -01 KL-0315 KL-0140-2 Mercedes, BMW Differenziale KL-0315 - Asta di fissaggio Per la flangia articolata su di autovetture Mercedes, BMW. Adatta anche per: Peugeot, Ford, GM, Chrysler, Volvo, ecc. KL-0140-2

Dettagli

STAR Unità viti a sfere con motore ad albero cavo Sistema di azionamento MHS 40. RI 83 315/2001-01 Rev.2. Linear Motion and Assembly Technologies

STAR Unità viti a sfere con motore ad albero cavo Sistema di azionamento MHS 40. RI 83 315/2001-01 Rev.2. Linear Motion and Assembly Technologies STAR Unità viti a sfere con motore ad albero cavo Sistema di azionamento MHS 40 RI 83 315/2001-01 Rev.2 Linear Motion and Assembly Technologies STAR Unità viti a sfere Sistema di azionamento MHS 40 L'

Dettagli

CILINDRI OLEODINAMICI - serie COMPATTI

CILINDRI OLEODINAMICI - serie COMPATTI CILINDRI OLEODINAMICI - serie COMPATTI INDICE CILINDRI COMPATTI CARATTERISTICHE TECNICHE pag. 2-3 o ALIMENTAZIONE pag. 2 o GUARNIZIONI pag. 3 o PRESSIONE DI UTILIZZO pag. 3 CODICE DI ORDINAZIONE pag. 4

Dettagli

MINEX -S. Giunti magnetici

MINEX -S. Giunti magnetici 155 Indice 155 Descrizione generale 157 Descrizione tecnica 158 Grandezze SA 22/4 - SB 60/8 159 Grandezze SA 75/10 - SF 250/38 160 Grandezze SB 135/20 - SE 200/30 con boccola di contenimento in ceramica

Dettagli

martinetti per aste a ricircolo di sfere

martinetti per aste a ricircolo di sfere Dall esperienza UNIMEC nella costruzione dei martinetti ad asta trapezia nascono i martinetti per aste a ricircolo di sfere, proposti nella serie K. Essi possono essere impiegati per sollevare, tirare,

Dettagli

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET ValveConnectionSystem Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET P20.IT.R0a IL SISTEMA V.C.S Il VCS è un sistema che assicura

Dettagli

AXESS CIRCOLATORI AUTOMATICI Riscaldamento e Condizionamento Individuale 50 Hz

AXESS CIRCOLATORI AUTOMATICI Riscaldamento e Condizionamento Individuale 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO Portata fino a : 4 m 3 /h Prevalenza fino a : 5 mc.a. Pressione d esercizio : 10 bar Temperatura d esercizio: da + 2 C a + 95 C Temperatura ambiente max + 40 C AXESS CIRCOLATORI AUTOMATICI

Dettagli

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Trasmissioni a cinghia dentata CLASSICA INDICE Trasmissione a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Pag. Cinghie dentate CLASSICE

Dettagli

Martinetti meccanici con vite a sfere

Martinetti meccanici con vite a sfere . Descrizione martinetti meccanici con vite a ricircolo di sfere I martinetti meccanici permettono di trasformare un movimento rotativo fornito da un motore elettrico, idraulico o pneumatico in un movimento

Dettagli

CERTIFIED MANAGEMENT SYSTEM

CERTIFIED MANAGEMENT SYSTEM IT RS RT Tecnologia Made in Italy Dal 955 Varvel progetta e realizza riduttori e variatori per applicazioni fisse di piccola e media potenza. Partner affidabile nella produzione e vendita di organi di

Dettagli

Istruzioni d uso e di montaggio

Istruzioni d uso e di montaggio Edizione 04.06 Istruzioni d uso e di montaggio Freno a molla FDW Classe di protezione IP 65 - modello protetto contro la polvere zona 22, categoria 3D, T 125 C (polvere non conduttiva) Leggere attentamente

Dettagli

DESCRIZIONE TECNICA DEI CILINDRI PNEUMATICI DI SERIE A NORME ISO 6431, NORME CETOP RP 43 P (DAL Ø 32 AL 200)

DESCRIZIONE TECNICA DEI CILINDRI PNEUMATICI DI SERIE A NORME ISO 6431, NORME CETOP RP 43 P (DAL Ø 32 AL 200) CILINDRI A TIRANTI OMLAC S.n.c. Via Treves, - 4143 Formigine (MO) - Italy Tel. +39 59 5595 - Fax +39 59 5728 DESCRIZIONE TECNICA DEI CILINDRI PNEUMATICI DI SERIE A NORME ISO 6431, NORME CETOP RP 43 P (DAL

Dettagli

CARATTERISTICHE MOTORE CORRENTE ALTERNATA TRIFASE

CARATTERISTICHE MOTORE CORRENTE ALTERNATA TRIFASE 11.1 ATL 10 BSA 10 CARATTERISTICHE MOTORI CARATTERISTICHE MOTORE CORRENTE ALTERNATA TRIFASE Motori asincroni trifase in esecuzione non ventilata, con rotore equilibrato dinamicamente. Per l attuatore ATL

Dettagli

SISTEMA DI ATTUAZIONE DEI GIUNTI

SISTEMA DI ATTUAZIONE DEI GIUNTI SISTEMA DI ATTUAZIONE DEI GIUNTI Organi di trasmissione Moto dei giunti basse velocità elevate coppie Ruote dentate variano l asse di rotazione e/o traslano il punto di applicazione denti a sezione larga

Dettagli

MACH VALVOLE DATI TECNICI COMPONENTI

MACH VALVOLE DATI TECNICI COMPONENTI VALVOLE MACH Valvola di dimensioni ridotte ideale per le applicazioni nel settore dell'automazione industriale. Realizzata secondo le soluzioni della consolidata serie Mach, presenta il corpo in alluminio

Dettagli

Brushless. Brushless

Brushless. Brushless Motori Motori in in corrente corrente continua continua Brushless Brushless 69 Guida alla scelta di motori a corrente continua Brushless Riduttore 90 Riddutore Coppia massima (Nm)! 0,6,7 30 W 5,5 max.

Dettagli

Istruzioni di manutenzione

Istruzioni di manutenzione Istruzioni di manutenzione CR, CRN 120 e 150 50/60 Hz 3~ 1. Identificazione del modello... 2 1.1 Targhetta identificativa... 2 1.2 Codice del modello... 2 2. Coppie di serraggio e lubrificanti... 3 3.

Dettagli

Dal 1980 SERVOTECNICA offre i propri prodotti e servizi nel settore del motion control.

Dal 1980 SERVOTECNICA offre i propri prodotti e servizi nel settore del motion control. Dal 1980 SERVOTECNICA offre i propri prodotti e servizi nel settore del motion control. La fattiva e costante collaborazione con primarie aziende di dimensioni internazionali permette la presentazione

Dettagli

CARATTERISTICHE MOTORI CORRENTE ALTERNATA TRIFASE

CARATTERISTICHE MOTORI CORRENTE ALTERNATA TRIFASE 11.1 ATL 10 BSA 10 CARATTERISTICHE MOTORI CARATTERISTICHE MOTORI CORRENTE ALTERNATA TRIFASE Motori asincroni trifase in esecuzione ventilata, con rotore equilibrato dinamicamente. Per l attuatore ATL 10

Dettagli

H N l. I o. A e A. L O G U o. catalogo

H N l. I o. A e A. L O G U o. catalogo C T a E t a C H N l I o C g A o L C catalogo MOLTIPLICATORI DI PRESSIONE- T A e T c A n i L O G bloccaggi c U Au o E INDICE 1 MOLTIPLICATORI DI PRESSIONE ARIA/OLIO MOLTIPLICATORI DI PRESSIONE OLIO/OLIO

Dettagli

Unità di posizionamento LINE TECH

Unità di posizionamento LINE TECH all interno Unità di posizionamento LINE TECH DISTRIBUITI IN ITALIA DA: ORGANI DI TRASMISSIONE EDIZIONE 02/03 Ci riserviamo il diritto di apportare modifiche alle dimensioni e alle caratteristiche tecniche

Dettagli

UNITA TRATTAMENTO ARIA PALESTRA (UTA 1)

UNITA TRATTAMENTO ARIA PALESTRA (UTA 1) UNITA TRATTAMENTO ARIA PALESTRA (UTA 1) 1 SCHEMA FUNZIONALE UTA 1 2 DATI GENERALI UNITA' TRATTAMENTO ARIA UTA 1 Tipo di esecuzione Dimensioni indicative: interno Lunghezza 8.85 m Larghezza 1.95 m Altezza

Dettagli

VITI TRAPEZIE. Viti trapezie rullate di precisione RPTS. Vite metrica trapezia secondo le norme DIN 103

VITI TRAPEZIE. Viti trapezie rullate di precisione RPTS. Vite metrica trapezia secondo le norme DIN 103 VITI TRAPEZIE Viti Trapezie rullate Con la rullatura il filetto presenta un indurimento superficiale ed una bassa rugosità, consentendo di non interrompere la naturale direzione delle fibre del materiale.

Dettagli

Dinamometri. Serie FK

Dinamometri. Serie FK Serie FK Dinamometri I dinamometri della serie FK sono caratterizzati dalla grande robustezza relativa alla loro struttura e dalla semplicità di utilizzo. Tutti i modelli possono lavorare, mediante la

Dettagli

Cuscinetti radiali rigidi a sfere ad una corona Generation C. Informazione tecnica

Cuscinetti radiali rigidi a sfere ad una corona Generation C. Informazione tecnica Cuscinetti radiali rigidi a sfere ad una corona Generation C Informazione tecnica Indice Caratteristiche 2 Vantaggi dei cuscinetti FAG radiali rigidi a sfere Generation C 2 Tenuta e lubrificazione 2 Temperatura

Dettagli

NTX 1000 CNC Siemens - Anno di costruzione 2012

NTX 1000 CNC Siemens - Anno di costruzione 2012 Pagina 1 di 8 NTX 1000 CNC Siemens - Anno di costruzione 2012 B-A7500* NTX 1000 (Ex CTX alpha 450 TC) lunghezza di tornitura 450 mm - mandrino principale come elettromandrino integrato, potenza azionamento

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Facoltà di Ingegneria A.A. 2009/10

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Facoltà di Ingegneria A.A. 2009/10 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Facoltà di Ingegneria A.A. 2009/10 Corso di Disegno Tecnico Industriale per i Corsi di Laurea triennale in Ingegneria Meccanica e in Ingegneria dell Energia Elementi di

Dettagli

Parte 2: Istruzioni per il montaggio cl. 558

Parte 2: Istruzioni per il montaggio cl. 558 Indice Pagina: Parte 2: Istruzioni per il montaggio cl. 558 1. Parti componenti della fornitura.................... 3 2. Montaggio................................. 4 2.1 Trasporto..................................

Dettagli

Tecnica dei sensori Controllo pneumatico della posizione Serie MS01. Prospetto del catalogo

Tecnica dei sensori Controllo pneumatico della posizione Serie MS01. Prospetto del catalogo Prospetto del catalogo 2 Controllo pneumatico della posizione, modulo di collaudo MS01 Blocco di collaudo MS01-PA, variante I, con valvola 2 x /2 piastra di collegamento in Poliammide, rinforzata in fibra

Dettagli

Progetto di un riduttore ad ingranaggi

Progetto di un riduttore ad ingranaggi DISEGNO ASSISTITO DAL CALCOLATORE Laurea in Ingegneria Meccanica (N.O.) Progetto di un riduttore ad ingranaggi Specifiche tecniche del progetto - rapporto di trasmissione 0.3 < τ < 0.5 - interasse 150mm

Dettagli

Circuiti idraulici integrati

Circuiti idraulici integrati Circuiti idraulici integrati Ulteriori informazioni Il catalogo mostra il prodotto nelle configurazioni più comuni. Per informazioni più dettagliate o richieste particolari non a catalogo, contattare il

Dettagli

ACCESSORI PER NASTRI DI TRASPORTO

ACCESSORI PER NASTRI DI TRASPORTO ACCESSORI PER NASTRI DI TRASPORTO PROFILO POLIFUNZIONALE IN POLIZENE Per il fissaggio della lamiera e guida del nastro Dimensioni /m Polietilene nero lunghezza 2 m per sp. 2,5 mm per sp. 4 mm 904512/B

Dettagli

Dimensionamento e scelta di motori brushless e c.c.

Dimensionamento e scelta di motori brushless e c.c. Dimensionamento e scelta di motori brushless e c.c. Ing. Giulio Ripaccioli Obiettivo Scelta di motori, riduttori e encoder necessari per la costruzione della parte meccanica di un robot anolonomo casalingo.

Dettagli

GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione

GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione Tecnica di bloccaggio Cilindri idraulici Generatori di pressione idraulici Centraline di bloccaggio e industriali Tecnica dei montaggi

Dettagli

[ significa: Design to Cost. EMCOMILL E1200 E900 E600 E350. Centri di lavoro verticali CNC a 3 assi per la lavorazione di lotti piccoli e medi

[ significa: Design to Cost. EMCOMILL E1200 E900 E600 E350. Centri di lavoro verticali CNC a 3 assi per la lavorazione di lotti piccoli e medi [ E[M]CONOMY] significa: Design to Cost. EMCOMILL E200 E900 E600 E350 Centri di lavoro verticali CNC a 3 assi per la lavorazione di lotti piccoli e medi EMCOMILL E200 Test di collaudo UNI ISO 079-7 Distributore

Dettagli

604709/001IT. Nuova Serie BSD

604709/001IT. Nuova Serie BSD 6479/1IT Nuova Serie BSD Nuova Serie BSD Una gamma completa, ABB Sace S.p.A. presenta il nuovissimo servosistema BSD, un prodotto compatto, semplice da utilizzare e ad altissime prestazioni. Il servo drive

Dettagli

Motori Lineari Industriali

Motori Lineari Industriali Motori Lineari Industriali Sistema puramente elettrico Liberamente posizionabili lungo l intera corsa Per posizionamenti precisi e rapidi Motori lineari tecnologicamente ad alta durata Classe di protezione

Dettagli