Progetti SAPERI E SAPORI IN FATTORIA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Progetti SAPERI E SAPORI IN FATTORIA"

Transcript

1 Progetti SAPERI E SAPORI IN FATTORIA Con l eredità lasciata da EXPO 2015, conoscere il territorio significa anche recuperare antichi mestieri e tradizioni, riscoprire i prodotti della nostra terra, far rivivere, con semplici gesti, la vita contadina e partire per un viaggio alla scoperta di piante, animali, alimenti e oggetti antichi. Il denominatore comune del percorso proposto sarà il concetto di sostenibilità e l utilizzo di prodotti ed oggetti specifici che rispettino l ambiente ed i consumatori

2 Un territorio, l Agricoltura, l Alimentazione FINALITA DEL PROGETTO Questo progetto vuole porre l attenzione nei confronti di una delle più innovative possibilità di salvaguardia dell ambiente: l utilizzo di prodotti alimentari derivati da coltivazione biologica. Il percorso didattico diventa un viaggio che dalla terra conduce alla tavola, passando attraverso gli aspetti fondamentali che definiscono l Agricoltura biologica ed il corretto e sostenibile modo di alimentarsi. È un occasione consapevole e partecipata per approfondire il tema portante di Expo 2015: «Nutrire il pianeta, energia per la vita». DESTINATARI Scuola secondaria di primo grado ATTIVITA PROPOSTE È possibile effettuare una o più attività tra le proposte seguenti, con attività teorico-laboratoriali in classe ed uscita in ambiente. Le attività sono possono essere svolte anche presso il centro didattico del Parco Valle Lambro di Merone (CO) «Oasi di Baggero». L accoglienza e la parte introduttiva consentiranno di coinvolgere i ragazzi e di stabilire con loro una base comune riguardo la conoscenza di terminologia, contenuti e problematiche.

3 Attività didattiche in classe (2 ore): un intervento in classe di un esperto relativo all agricoltura biologica, spesa a km 0, impronta ecologica, utile a sviluppare argomenti presentati anche all Esposizione Universale 2015 di Milano: Nutrire il pianeta, energia per la vita. Periodo favorevole: tutto l anno. Uscita didattica : Si propone un uscita sul territorio nel comune della scuola, se sono presenti terreni agricoli o coltivi, o in alternativa nei comuni limitrofi. Condivisione e messa in pratica di quanto affrontato nella parte teorica. Durata dell uscita: a scelta mezza giornata o giornata intera. Le attività possono essere svolte presso il centro didattico del Parco Valle Lambro di Merone (CO) «Oasi di Baggero». In questo caso è possibile coniugare la parte teorica e le attività pratiche in una unica giornata intera. Periodo favorevole: tutto l anno. OBIETTIVI SPECIFICI comprendere le risorse agricole del territorio; valutarne l utilità e le variabili; comprenderne il valore in chiave alimentare e della cura della salute. MATERIALE DIDATTICO materiale di approfondimento per i docenti schede di lavoro per gli alunni COSTI Materiale didattico: gratuito Intervento in classe: 2,00 / alunno Uscita ½ giornata: 4,00 /alunno Uscita giornata intera: 5,00 / alunno Trasporto: a carico della scuola

4 Quattro passi in fattoria FINALITA DEL PROGETTO Il mondo agricolo è una realtà importante del territorio del Parco della Valle del Lambro. L allevamento, le coltivazioni, l apicoltura sono tutte componenti di un mondo ormai lontano ai più, soprattutto a bambini e ragazzi. Il lavoro all interno delle fattorie permette di avvicinare gli alunni ad un mondo a loro poco conosciuto, ma caratteristico del territorio brianzolo e della sua storia, che ancora sopravvive o si tenta di far rivivere in alcune aree del Parco. Per questo il Parco propone da diversi anni due dispense, una sulla vita contadina e una sull apicolture (entrambe realizzate in più versioni, per le diverse classi d età) che consentono alle classi di affrontare questo importante argomento. Inoltre il Parco ha selezionato alcune aziende agricole nelle quali sarà possibile svolgere laboratori appositamente studiati per le classi. DESTINATARI Scuola dell infanzia Scuola primaria Scuola secondaria di primo grado ATTIVITA PROPOSTE Attività in classe: È possibile effettuare attività autonoma in classe, utilizzando il materiale didattico che il Parco mette a disposizione e in cui vengono proposte attività diverse tra cui letture, conversazioni, esperienze pratiche, giochi, raccolta di proverbi, detti, leggende relativi alla vita contadina. Uscita didattica (mezza giornata): È possibile la visita alle aziende agricole selezionate dal parco, che hanno predisposto laboratori didattici su vari temi. Si potranno visitare le stalle ed imparare ad accudire gli animali, seminare o trapiantare piantine da portare a scuola per allestire un orto, oppure partecipare ad un laboratorio per trasformare i prodotti della terra, facendo il formaggio, la marmellata, i biscotti, o ancora visitare un apicoltore e vedere come si raccoglie il miele, la cera e le altre preziose sostanze prodotte dalle api.

5 O ancora raccogliere e confezionare i prodotti dell orto e le aromatiche, costruire oggetti quali terrario e mangiatoie per stimolare la riflessione sull importanza della biodiversità e degli ecosistemi, imparare a intrecciare con midollino e vimini per realizzare piccoli oggetti, effettuare l estrazione di olii essenziali tramite idrodistillazione. La visita all azienda agricola si sviluppa attraverso diversi laboratori/percorsi abbinabili tra loro, ciascuno finalizzato a presentare alcuni tra gli aspetti peculiari di un azienda agricola. Tutti i laboratori, svolti da educatori ambientali o da operatori dell azienda visitata, consentono di far sperimentare in prima persona agli studenti le attività che si svolgono in fattoria o di scoprire il territorio che la ospita. Periodo favorevole: tutto l anno, variabile in funzione dei laboratori scelti. OBIETTIVI SPECIFICI comprendere le risorse agricole del territorio; avvicinare le nuove generazioni al mondo rurale e alle usanze e tradizioni della cultura contadina; conoscere le attività svolte in fattoria e il loro variare nelle diverse stagioni; comprendere lo stretto legame tra la natura e le attività della fattoria; partecipare attivamente nella realizzazione di un prodotto tipico della fattoria e/o di attività che si svolgono in essa; fare esperienze sensoriali alla scoperta dei prodotti della terra e della loro varietà; comprendere i processi subiti da un prodotto della natura per trasformarsi nel prodotto finito che arriva sulle nostre tavole; operare un confronto tra le specie osservate nella fattoria e le piante e piccoli animali del bosco. MATERIALE DIDATTICO dispensa di approfondimento per i docenti COSTI Materiale didattico: gratuito Uscita ½ giornata: 5,00 /alunno Trasporto: a carico della scuola

6 Mais diventa polenta FINALITA DEL PROGETTO Spiga, chicchi e farina fan della polenta una pietanza sopraffina... i nostri nonni hanno tramandato molte ricette tradizionali per cucinare questo piatto. Negli incontri parleremo delle tecniche di coltura, i principi nutritivi, i processi di trasformazione per conoscere e sperimentare in prima persona le qualità di questo cereale. Con l'aiuto di materie prime fornite da una cooperativa che ha campi e attività all interno del Parco Valle Lambro, gli alunni conosceranno e sperimenteranno il percorso dalla materia prima, alle ricette della nostra tradizione. Possibilità di adattare il percorso didattico in funzione della fascia d età, concordando le attività con gli insegnanti. DESTINATARI Scuola dell infanzia Scuola primaria Scuola secondaria di primo grado ATTIVITA PROPOSTE La proposta si articola in un percorso didattico svolto in classe, differenziato, per argomenti e per durata, in base all età degli alunni e che comprende 3 interventi in classe di 2 ore ciascuno, così composti: Primo incontro: si avvicineranno gli alunni al mondo agricolo, le diverse tecniche di coltura, caratteristiche ricorrenti e differenze regionali. Immagini e oggetti per entrare in un mondo che negli ultimi anni viene riscoperto e valorizzato. Secondo incontro: si affronteranno in maniera interattiva ed attraverso l uso dei cinque sensi le caratteristiche dei cereali e le loro proprietà nutritive. Mais, farro, orzo, miglio: cereali della nostra tradizione e di tradizioni lontane.

7 Terzo incontro: si realizzerà un laboratorio pratico di molitura dei chicchi di mais per produrre farina da polenta e müsli e verranno riprodotti piccoli esperimenti chimici legati alle diverse fasi della produzione della farina. Periodo favorevole: tutto l anno. OBIETTIVI SPECIFICI conoscere i Cereali (dal punto di vista botanico, storico, geografico); conoscere i diversi utilizzi dei cereali nella nostra dieta alimentare e in altri paesi; conoscere il ciclo produttivo del Mais; conoscere il processo di trasformazione in derivati e farine; conoscere i principi nutrivi dei cereali; acquisire consapevolezza dell importanza del rapporto con la terra e le tradizioni agricole sul nostro territorio. MATERIALE DIDATTICO dispense di approfondimento per gli insegnanti schede con immagini sugli argomenti trattati materiali per il laboratorio COSTI Materiale didattico: gratuito Interventi in classe: 7 / alunno per l intero percorso

8 Dolce come il miele FINALITA DEL PROGETTO Nella nostra cultura identifichiamo il sapore dolce con lo zucchero, ma non è sempre stato così! Nel percorso che affronteremo si approfondiranno argomenti come: testimonianze antiche sull origine dell apicoltura (dai graffiti neolitici all uso degli egizi di mettere un vasetto di miele nelle tombe dei Faraoni); il ruolo del sapore dolce nelle civiltà antiche (per secoli l uso dei dolci è stato riservato ad occasioni particolari, dalle offerte votive degli antichi romani ai banchetti dei nobili rinascimentali); la rivoluzione determinata dall arrivo e la diffusione dello zucchero proveniente dalle Americhe, grazie a cui è nata la cultura del dolce come la conosciamo noi. La vita delle api è ricca di segreti e sorprese legate al loro modo di vivere in società e in funzione della loro età. Si cercherà di far conoscere le loro capacità interattive, la loro funzione ambientale e nel mondo dell agricoltura. Degustare tre tipi di miele differenti ma della tradizione brianzola è un'arte e una professione. I bambini verranno indirizzati a conoscere e scoprire attraverso i sensi questo antico alimento, le sue caratteristiche e i processi di trasformazione. È possibile adattare il percorso didattico in funzione della fascia d età, concordando le attività con gli insegnanti. DESTINATARI Scuola dell infanzia Scuola primaria Scuola secondaria di primo grado ATTIVITA PROPOSTE La proposta si articola in un percorso didattico svolto in classe, differenziato, per argomenti e per durata, in base all età degli alunni e che comprende 3 interventi in classe di 2 ore ciascuno, così composti: Primo incontro: avvicinamento al mondo dei dolci e conoscenza dell'uso di zucchero e affini. Immagini ed esempi di alimenti verranno usati per entrare in un mondo che ha testimonianze molto antiche.

9 Secondo incontro: l'ape è un insetto sociale che ha una vita caratterizzata da diverse peculiarità ed una capacità organizzativa unica dell alveare. Avremo la possibilità di vedere conoscere e toccare alcuni strumenti che vengono usati al giorno d'oggi dagli apicoltori e, se siamo fortunati, di vedere dal vivo un favo abitato! Terzo incontro: laboratorio pratico-organolettico di degustazione di diversi tipi di miele prodotti da una cooperativa all interno del Parco: ogni alunno proverà in prima persona a degustare e conoscere i diversi tipi di miele e le sue caratteristiche chimico-fisiche, attraverso la compilazione di una scheda realizzata ad hoc. Introduzione ai diversi prodotti dell alveare e loro usi (propoli, cera, pappa reale, polline). Periodo favorevole: tutto l anno. OBIETTIVI SPECIFICI conoscere il miele e l apicoltura nella storia; conoscere i diversi utilizzi del miele nella nostra dieta alimentare e in altri paesi; conoscere il ciclo vitale delle api e dell alveare; conoscere i principi nutrivi del miele e degli altri prodotti dell alveare; valorizzare il mestiere dell apicoltore; diffondere la capacità di riconoscere produzioni di qualità e marchi, simboli e sistemi di certificazione (prodotti tipici, DOP, IGP); promuovere una cultura alimentare consapevole attraverso la lettura delle etichette; creare una cultura dell alimentazione sana e di qualità; far riflettere sulla relazione culturale uomo-cibo-ambiente. acquisire consapevolezza dell importanza del rapporto con la terra e le tradizioni agricole sul nostro territorio. MATERIALE DIDATTICO dispense di approfondimento per gli insegnanti schede con immagini sugli argomenti trattati materiali per il laboratorio COSTI Materiale didattico: gratuito Interventi in classe: 7 / alunno per l intero percorso

10 Solo latte, sale e caglio FINALITA DEL PROGETTO Un viaggio in Europa partendo dagli stessi ingredienti: latte, sale e caglio da cui si possono ottenere formaggi molto diversi come il taleggio DOP delle valli prealpine, la mozzarella pugliese o campana e il cottage cheese anglo-americano. In particolare si approfondiranno argomenti come la collocazione geografica dei paesi presi in considerazione, i principi nutritivi di proteine e grassi per un alimentazione sana, le diverse tecniche di caseificazione agricole o industriali, i prodotti tipici e i marchi DOP e IGP. DESTINATARI Scuola dell infanzia Scuola primaria Scuola secondaria di primo grado ATTIVITA PROPOSTE La proposta si articola in un percorso didattico svolto in classe, differenziato, per argomenti e per durata, in base all età degli alunni e che comprende 3 interventi in classe di 2 ore ciascuno, così composti: Primo incontro: percorso di avvicinamento al mondo del formaggio, conoscenza delle sue origini storiche e delle nostre tradizioni casearie anche attraverso narrazioni ed immagini. Secondo incontro: laboratorio di caseificazione in classe per sperimentare direttamente la trasformazione del latte in formaggio. Terzo incontro: degustazione guidata di alcuni formaggi tipici e classificazione dei formaggi maggiormente graditi. Periodo favorevole: tutto l anno.

11 OBIETTIVI SPECIFICI far comprendere processi di trasformazione dei prodotti alimentari; far conoscere tecnologie di produzione alimentare e fasi produttive; valorizzare il mestiere dell agricoltore; diffondere la capacità di riconoscere produzioni di qualità e marchi, simboli e sistemi di certificazione (prodotti tipici, DOP, IGP); promuovere una cultura alimentare consapevole attraverso la lettura delle etichette; creare una cultura dell alimentazione sana e di qualità. MATERIALE DIDATTICO dispense di approfondimento per gli insegnanti schede con immagini sugli argomenti trattati materiali per il laboratorio COSTI Materiale didattico: gratuito Interventi in classe: 7 / alunno per l intero percorso

- 6 - PROGETTI EDUCATIVI

- 6 - PROGETTI EDUCATIVI Progetto di educazione alimentare Il progetto A SCUOLA CON GUSTO consiste in una serie di interventi (tre oppure quattro, a seconda del percorso formativo) da effettuarsi in classe. L intento generale

Dettagli

PERCORSO DIDATTICO n. 1 CASARO PER UN GIORNO. Destinatari: - classi 4a, 5a della scuola primaria; - scuola secondaria di I grado.

PERCORSO DIDATTICO n. 1 CASARO PER UN GIORNO. Destinatari: - classi 4a, 5a della scuola primaria; - scuola secondaria di I grado. PERCORSO DIDATTICO n. 1 CASARO PER UN GIORNO : - classi 4a, 5a della scuola primaria; Obiettivi: - conoscere le caratteristiche nutrizionali e merceologiche del latte e dei suoi derivati; - sottolineare

Dettagli

S.S. 401 Rapone (PZ) Tel. 3396211372 PROPOSTE FATTORIE DIDATTICHE

S.S. 401 Rapone (PZ) Tel. 3396211372 PROPOSTE FATTORIE DIDATTICHE Agriturismo ValleOfanto Referente Luciana Strollo S.S. 401 Rapone (PZ) Tel. 3396211372 www.valleofanto.com www.campaniadascoprire.it info@valleofanto.com info@campaniadascoprire.it PROPOSTE FATTORIE DIDATTICHE

Dettagli

Progetto di comunicazione ed educazione alimentare per le scuole della provincia di Mantova

Progetto di comunicazione ed educazione alimentare per le scuole della provincia di Mantova Progetto di comunicazione ed educazione alimentare per le scuole della provincia di Mantova Anno scolastico 2008/2009 Per l anno scolastico 2008/2009 la propone una serie di attività, di educazione alimentare

Dettagli

In collaborazione con. www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org

In collaborazione con. www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org In collaborazione con ti, ia! n o r P za, v en t r a p www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org MONZA APRIPISTA DEL PROGETTO: UN CONCORSO E 100 IDEE PER LA FASE PILOTA Sono state le scuole dell

Dettagli

L EDUCAZIONE AGROALIMENTARE

L EDUCAZIONE AGROALIMENTARE VENETO AGRICOLTURA E L EDUCAZIONE AGROALIMENTARE Attraverso l attività dei propri Centri Sperimentali ed Aziende Pilota, promuove la ricerca applicata alle produzioni agro-alimentari studiando sistemi

Dettagli

EXPO 2015 WWF: LE BUONE ABITUDINI ALIMENTARI FANNO BENE AL PIANETA EVENTI SUL TERRITORIO PER EXPO 2015 OASI WWF PERSANO

EXPO 2015 WWF: LE BUONE ABITUDINI ALIMENTARI FANNO BENE AL PIANETA EVENTI SUL TERRITORIO PER EXPO 2015 OASI WWF PERSANO EXPO 2015 WWF: LE BUONE ABITUDINI ALIMENTARI FANNO BENE AL PIANETA EVENTI SUL TERRITORIO PER EXPO 2015 OASI WWF PERSANO TUTELA DELLA BIODIVERSITA ED AGRICOLTURA BIOLOGICA Domenica 25 Ottobre 2015 con inizio

Dettagli

PROGETTO di comunicazione ed educazione alimentare ALIMENTAZIONE E VITA. Scuola dell infanzia M.Beci Istituto Comprensivo G.

PROGETTO di comunicazione ed educazione alimentare ALIMENTAZIONE E VITA. Scuola dell infanzia M.Beci Istituto Comprensivo G. Allegato 1 PROGETTO di comunicazione ed educazione alimentare ALIMENTAZIONE E VITA Scuola dell infanzia M.Beci Istituto Comprensivo G.Binotti di Pergola motivazione Il nostro progetto si prefigge la costituzione

Dettagli

Area tematica SAPERI E SAPORI IN FATTORIA

Area tematica SAPERI E SAPORI IN FATTORIA Area tematica SAPERI E SAPORI IN FATTORIA Conoscere il territorio significa anche recuperare antichi mestieri e tradizioni, riscoprire i prodotti della nostra terra, far rivivere, con semplici gesti, la

Dettagli

Oggetto: Programma Provinciale di Educazione Alimentare L.R. 31/2008; Anno Scolastico 2013/14

Oggetto: Programma Provinciale di Educazione Alimentare L.R. 31/2008; Anno Scolastico 2013/14 Alla cortese attenzione dei Sig.ri 1 Dirigenti Scolastici Scuole Primarie Dirigenti Scolastici Scuole Secondarie di primo grado Pubbliche e Private di Milano e Provincia Oggetto: Programma Provinciale

Dettagli

L Orto dei Bambini. Per trasmettere l amore e il rispetto della terra.

L Orto dei Bambini. Per trasmettere l amore e il rispetto della terra. L Orto dei Bambini Per trasmettere l amore e il rispetto della terra. Premessa L idea dell orto didattico nasce dal desiderio di attivare iniziative socio-culturalieducative che comprendessero l area naturalistica.

Dettagli

Mostra mercato di prodotti biologici e a km 0

Mostra mercato di prodotti biologici e a km 0 Mostra mercato di prodotti biologici e a km 0 1 Dove e quando si svolge? In via Alzaia Naviglio Pavese in Milano Domenica 29 Settembre 2013 Dalle ore 08.00 alle ore 19.30 2 Programma Dalle ore 08.00 alle

Dettagli

Laboratori di educazione alimentare in classe

Laboratori di educazione alimentare in classe Laboratori di educazione alimentare in classe La scuola che promuove salute Varese, 10 novembre 2010 Incontri nelle scuole presenza dell esperto in classe I cinque colori della salute Corretto stile di

Dettagli

Fattoria didattica La Fattoria del gelato

Fattoria didattica La Fattoria del gelato di Dellerba Felice Via Grange, 44-10044 Pianezza (To) mappa Telefono: 3421379875 Fax: 0119675431 - e-mail: info@lafattoriadelgelato.it - www.lafattoriadelgelato.it Referente per le attività didattiche:

Dettagli

ORTO IN TAVOLA L ORTO SCOLASTICO COME SISTEMA DI APPRENDIMENTO

ORTO IN TAVOLA L ORTO SCOLASTICO COME SISTEMA DI APPRENDIMENTO ORTO IN TAVOLA L ORTO SCOLASTICO COME SISTEMA DI APPRENDIMENTO Relatore: Rita Tieppo insegnante presso la scuola dell infanzia La Gabbianella di Moncalieri e formatore Slow Food per il progetto Orto in

Dettagli

Oggetto: Programma Provinciale di Educazione Alimentare L.R. 31/2008; Anno Scolastico 2014/15

Oggetto: Programma Provinciale di Educazione Alimentare L.R. 31/2008; Anno Scolastico 2014/15 1 Alla cortese attenzione dei Sig.ri Dirigenti Scolastici Scuole Primarie Dirigenti Scolastici Scuole Secondarie di primo grado Pubbliche e Private di Milano e Provincia Oggetto: Programma Provinciale

Dettagli

Educazione Rurale per un futuro sostenibile Proposte per le scuole

Educazione Rurale per un futuro sostenibile Proposte per le scuole WWF Italia Riserva Naturale Ripa Bianca di Jesi Via Zanibelli, 2 60035 Jesi e-mail: info@riservaripabianca.it sito: www.riservaripabianca.it Tel. / Fax. 0731 619213 Cell. 334 6047703 Educazione Rurale

Dettagli

Oggetto: Presentazione dei percorsi didattici della fattoria sociale Fuori di Zucca

Oggetto: Presentazione dei percorsi didattici della fattoria sociale Fuori di Zucca Alla cortese attenzione: Dirigente scolastico e referente visite didattiche Oggetto: Presentazione dei percorsi didattici della fattoria sociale Fuori di Zucca Chi Siamo La fattoria sociale Fuori di Zucca

Dettagli

Corso di formazione COMUNICAZIONE ED EDUCAZIONE ALIMENTARE per IMPRENDITORI AGRICOLI OPERATORI FATTORIA DIDATTICA PREMESSA

Corso di formazione COMUNICAZIONE ED EDUCAZIONE ALIMENTARE per IMPRENDITORI AGRICOLI OPERATORI FATTORIA DIDATTICA PREMESSA Via Montesanto, 15/6 34170 Gorizia Centralino 0481-3861 E-mail ersa@ersa.fvg.it Codice fiscale e partita IVA 00485650311 Servizio divulgazione, assistenza Corso di formazione COMUNICAZIONE ED EDUCAZIONE

Dettagli

Proposte didattiche A. S. 2009-2010

Proposte didattiche A. S. 2009-2010 Proposte didattiche A. S. 2009-2010 2010 La cooperativa Altrospazio AltroSpazio sorge dalla cooperativa Spaccio Acli A. Grandi nata nel 1949 a Lainate. La prima Bottega del Mondo di AltroSpazio apre a

Dettagli

SCHEDA DI PROGETTO ORTO IN CONDOTTA

SCHEDA DI PROGETTO ORTO IN CONDOTTA ALLEGATO A SCHEDA DI PROGETTO ORTO IN CONDOTTA 1. IL TEMA L Orto in Condotta Realizzazione di orti per promuovere e sviluppare l educazione alimentare e ambientale nelle scuole. Costituzione di una comunità

Dettagli

Oggetto: Programma Provinciale di Educazione Alimentare L.R. 31/2008; Anno Scolastico 2012/13

Oggetto: Programma Provinciale di Educazione Alimentare L.R. 31/2008; Anno Scolastico 2012/13 1 Alla cortese attenzione dei Sig.ri Dirigenti Scolastici Scuole Primarie Dirigenti Scolastici Scuole Secondarie di primo grado Pubbliche e Private di Milano e Provincia Oggetto: Programma Provinciale

Dettagli

L UOMO È CIÒ CHE MANGIA

L UOMO È CIÒ CHE MANGIA L UOMO È CIÒ CHE MANGIA Motivazione Oggi l alimentazione ha assunto un ruolo importante nella determinazione della qualità della vita: essa, pertanto, si configura quale strumento indispensabile per l

Dettagli

Fattoria didattica AGRITURISMO BORGO LAURICE" Help your English grow!! Educational Farm

Fattoria didattica AGRITURISMO BORGO LAURICE Help your English grow!! Educational Farm Fattoria didattica AGRITURISMO BORGO LAURICE" Help your English grow!! Educational Farm L'Azienda L azienda Agraria Marzaghi Marinella è una piccola azienda familiare di 18 ettari di superficie, circondata

Dettagli

PROPOSTA PERCORSI DIDATTICI ANNO SCOLASTICO 2015/2016

PROPOSTA PERCORSI DIDATTICI ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Azienda Agricola e Fattoria didattica PROPOSTA PERCORSI DIDATTICI ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Presentazione La Masseria di Polverara...pag 2 Proposta didattica... pag 2 Percorsi didattici...pag 3-6 Le Api

Dettagli

MATERIALE DISPONIBILE. Finalmente facciamo merenda

MATERIALE DISPONIBILE. Finalmente facciamo merenda Finalmente facciamo merenda Questo progetto ha coinvolto alcune scuole del territorio provinciale: Infanzia, Primaria e Secondaria di I. L'obiettivo principale è la valorizzazione di una alimentazione

Dettagli

Progetto Regionale della Fattorie Didattiche: Sapori e Saperi della Cultura D.G.R. n.71/2003

Progetto Regionale della Fattorie Didattiche: Sapori e Saperi della Cultura D.G.R. n.71/2003 I.R.I.P.A. Istituto Regionale Istruzione Professionale Agricola della Liguria Progetto Regionale della Fattorie Didattiche: Sapori e Saperi della Cultura D.G.R. n.71/2003 REGIONE LIGURIA Fattoria didattica

Dettagli

presenta il progetto FATTORIA DIDATTICA

presenta il progetto FATTORIA DIDATTICA presenta il progetto FATTORIA DIDATTICA Una fattoria didattica è l ambiente ideale per consentire al bambino di stabilire un contatto vero con la natura e il mondo agricolo. Trascorrere una giornata in

Dettagli

Centro di Educazione Ambientale LABTER Provincia di Pesaro e Urbino ASUR Dipartimento di Prevenzione PROGETTO ALIMENTAZIONE TRIENNALE

Centro di Educazione Ambientale LABTER Provincia di Pesaro e Urbino ASUR Dipartimento di Prevenzione PROGETTO ALIMENTAZIONE TRIENNALE Centro di Educazione Ambientale LABTER Provincia di Pesaro e Urbino ASUR Dipartimento di Prevenzione Indicazioni sintetiche e generali: PROGETTO ALIMENTAZIONE TRIENNALE - Il Centro di Educazione Ambientale

Dettagli

A SCUOLA CON GUSTO. Progetto di educazione alimentare, sensoriale e del gusto

A SCUOLA CON GUSTO. Progetto di educazione alimentare, sensoriale e del gusto A SCUOLA CON GUSTO Progetto di educazione alimentare, sensoriale e del gusto Il progetto A SCUOLA CON GUSTO Il progetto A SCUOLA CON GUSTO, giunto oggi alla quarta edizione, mira ad avvicinare adulti e

Dettagli

Percorsi per una cittadinanza attiva e consapevole

Percorsi per una cittadinanza attiva e consapevole Percorsi per una cittadinanza attiva e consapevole - dare voce a chi non ha voce- Chi siamo? Siamo una Associazione iscritta al Registro regionale delle organizzazioni di volontariato. L Associazione ha

Dettagli

LE FATTORIE DIDATTICHE

LE FATTORIE DIDATTICHE LE FATTORIE DIDATTICHE La Comunità europea ha incoraggiato lo sviluppo di attività di servizio e didattiche all interno delle aziende agricole attraverso l applicazione dell articolo 33 del regolamento

Dettagli

UN GIORNO NELLA VALLE DEI MONACI. per scuole e gruppi

UN GIORNO NELLA VALLE DEI MONACI. per scuole e gruppi UN GIORNO NELLA VALLE DEI MONACI per scuole e gruppi Una rete di più di quaranta realtà attive e un progetto che valorizza i beni culturali, storici, artistici, ma anche agricoli, ambientali, spirituali

Dettagli

BioFATTORIA SOLIDALE DEL CIRCEO. Fattoria Didattica e Visite

BioFATTORIA SOLIDALE DEL CIRCEO. Fattoria Didattica e Visite BioFATTORIA SOLIDALE DEL CIRCEO Fattoria Didattica e Visite La BioFattoria Solidale del Circeo opera su un terreno di 175 ettari all interno della Tenuta Mazzocchio (Azienda storica dell Agro Pontino che

Dettagli

Orto Circuito. Proposta programma di attività

Orto Circuito. Proposta programma di attività Orto Circuito Proposta programma di attività Le attività di realizzazione dell orto e delle aree annesse sono destinate agli alunni della scuola e rappresentano delle attività ludico-didattiche legate

Dettagli

AZIENDA AGRICOLA e AGRITURISTICA FATTORIA del CERRETINO Piano di attività didattiche e ricreative

AZIENDA AGRICOLA e AGRITURISTICA FATTORIA del CERRETINO Piano di attività didattiche e ricreative AZIENDA AGRICOLA e AGRITURISTICA FATTORIA del CERRETINO Piano di attività didattiche e ricreative La nostra Fattoria del Cerretino svolge attività di Fattoria Didattica proponendo visite o soggiorni giornalieri

Dettagli

A SCUOLA DI MONDO. Percorsi di educazione interculturale e di educazione allo sviluppo per la scuola primaria ANNO SCOLASTICO 2013-14

A SCUOLA DI MONDO. Percorsi di educazione interculturale e di educazione allo sviluppo per la scuola primaria ANNO SCOLASTICO 2013-14 A SCUOLA DI MONDO Percorsi di educazione interculturale e di educazione allo sviluppo per la scuola primaria ANNO SCOLASTICO 2013-14 Il commercio non è né buono né cattivo [...] può sia contribuire al

Dettagli

Scuola nel Verde. Attività didattiche alla scoperta della natura, degli animali e tradizioni rurali locali

Scuola nel Verde. Attività didattiche alla scoperta della natura, degli animali e tradizioni rurali locali Scuola nel Verde Attività didattiche alla scoperta della natura, degli animali e tradizioni rurali locali A cura dell Azienda Agricola ed Agrituristica Moretti Valentina di Pomarance (PI) presso la Fattoria

Dettagli

PROGETTO "FATTORIE DIDATTICHE- SATU PO IMPARAI- PROGRAMMA TRIENNALE DI EDUCAZIONE ALIMENTARE,

PROGETTO FATTORIE DIDATTICHE- SATU PO IMPARAI- PROGRAMMA TRIENNALE DI EDUCAZIONE ALIMENTARE, PROGETTO "FATTORIE DIDATTICHE- SATU PO IMPARAI- PROGRAMMA TRIENNALE DI EDUCAZIONE ALIMENTARE, AMBIENTALE E SULLA RURALITÀ" mod. Relazione.dot Versione 3.10 del 25.10.2011 PAG.1 DI 5 AREA: Cultura DIRIGENTE:

Dettagli

AGRITURISMO S.CATERINA AZ.AGR. CRETONI MARIA

AGRITURISMO S.CATERINA AZ.AGR. CRETONI MARIA PROGETTO FATTORIA DIDATTICA FINALITA : Il progetto di fattoria didattica è rivolto a tutti i bambini delle scuole materne ed elementari e agli adulti e si prefigge l obiettivo di divulgare e consolidare

Dettagli

PROGETTO ORTO IN CONDOTTA

PROGETTO ORTO IN CONDOTTA PROGETTO ORTO IN CONDOTTA 1. IL TEMA L Orto in Condotta Realizzazione di orti per promuovere e sviluppare l educazione alimentare e ambientale nelle scuole. Costituzione di una comunità dell apprendimento.

Dettagli

nutrizione, cibo, sicurezza alimentare e sostenibilità

nutrizione, cibo, sicurezza alimentare e sostenibilità MIUR - UFFICIO X AMBITO TERRITORIALE PER LA PROVINCIA DI AGRIGENTO Comitato Tecnico Educazione alla Salute ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE A.G. RONCALLI - BURGIO (AG) nutrizione, cibo, sicurezza alimentare

Dettagli

ASILO NIDO NAVAROLI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA (P.O.F.) ANNO SCOLASTICO 2014-2015

ASILO NIDO NAVAROLI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA (P.O.F.) ANNO SCOLASTICO 2014-2015 ASILO NIDO NAVAROLI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA (P.O.F.) ANNO SCOLASTICO 2014-2015 INDICE Il Piano dell Offerta Formativa 1 Presentazione del Asilo Nido Navaroli 1-2 La nostra idea di bambino 3 Partecipazione

Dettagli

PROGRAMMA DIDATTICO Anno Scolastico 2013-2014

PROGRAMMA DIDATTICO Anno Scolastico 2013-2014 AZIENDA DIDATTICA Accreditata al n. 26 Regione Sicilia PROGRAMMA DIDATTICO Anno Scolastico 2013-2014 L Agriturismo S. Margherita è lieto di presentarvi i laboratori didattici per il prossimo anno scolastico.

Dettagli

PROGRAMMA DI EDUCAZIONE ALIMENTARE, AMBIENTALE E SULLA RURALITÀ

PROGRAMMA DI EDUCAZIONE ALIMENTARE, AMBIENTALE E SULLA RURALITÀ allegato A alla determinazione n. 139/SA del 18 marzo 2013 BANDO PUBBLICO CAMPU MAISTU DIDATTICA IN FATTORIA SULCIS IGLESIENTE ANNO SCOLASTICO 2012/2013 PROGRAMMA DI EDUCAZIONE ALIMENTARE, AMBIENTALE E

Dettagli

Fattoria Didattica Progetto Scuola 2008

Fattoria Didattica Progetto Scuola 2008 Fattoria Didattica Progetto Scuola 2008 via Brescia, 91 Rodengo Saiano (BS) telefono 030610241 CASCINA LA BENEDETTA Ai piedi delle verdi colline della Franciacorta, nei terreni che circondano e che da

Dettagli

Scuola dell Infanzia. Brezzo di Bedero

Scuola dell Infanzia. Brezzo di Bedero Scuola dell Infanzia Brezzo di Bedero PROGRAMMAZIONE DIDATTICA a.s. 2014-2015 PREMESSA Un viaggio che ha come finalità il generale miglioramento dello stato di benessere degli individui attraverso corrette

Dettagli

Architettura Pianificazione Design

Architettura Pianificazione Design POLITECNICO DI TORINO 31 gennaio - 1 febbraio 2014 Castello del Valentino, Viale Mattioli 39, Torino ingresso libero Architettura Pianificazione Design Per riferimenti: tel. 011 090 6254 orienta@polito.it

Dettagli

AGRI@TOUR: LA PAC VERSO IL 2020, L AGRICOLTURA IN MOVIMENTO

AGRI@TOUR: LA PAC VERSO IL 2020, L AGRICOLTURA IN MOVIMENTO p 15 16 17 novembre 2013 AGRI@TOUR: LA PAC VERSO IL 2020, L AGRICOLTURA IN MOVIMENTO con la multifunzionalità, in viaggio verso la sostenibilità economica ed ambientale VENERDI 15 orario luogo per chi

Dettagli

Progetto : Educazione Alimentare. Scuola Primaria di Piano di Conca G. Giusti Classe IIA Insegnanti: Manfredi Vittoria Buonaccorsi Michela

Progetto : Educazione Alimentare. Scuola Primaria di Piano di Conca G. Giusti Classe IIA Insegnanti: Manfredi Vittoria Buonaccorsi Michela Progetto : Educazione Alimentare Scuola Primaria di Piano di Conca G. Giusti Classe IIA Insegnanti: Manfredi Vittoria Buonaccorsi Michela Anno Scolastico 2008/2009 La classe IIA, della Scuola Primaria

Dettagli

Museo interattivo del Marrone e del Cioccolato

Museo interattivo del Marrone e del Cioccolato Museo interattivo del Marrone e del Cioccolato MUIMAC è il primo museo interattivo dedicato al Marrone Valsusino e al Cioccolato. La visita si sviluppa lungo un percorso esperienziale, scoprire e riscoprire

Dettagli

Il campo delle api - Progetto di educazione ambientale

Il campo delle api - Progetto di educazione ambientale Il campo delle api - Progetto di educazione ambientale MESE DI AVVIO DEL PROGETTO: OTTOBRE 2009 MESE DI CONCLUSIONE: GIUGNO 2010 DENOMINAZIONE DEL PROGETTO PROGETTO APICOLTURA IL CAMPO DELLE API TIPOLOGIA

Dettagli

Anno scolastico 2014-2015

Anno scolastico 2014-2015 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 17 CIRCOLO VIA CASTIGLIONE CAGLIARI POF Anno scolastico 2014-2015 VERIFICA E VALUTAZIONE DELLE ATTIVITA Nella cornice educativa delineata si è inserita la MACROPROGETTUALITÀ

Dettagli

IV CIRCOLO DIDATTICO MONCALIERI L ORTO IN TAVOLA

IV CIRCOLO DIDATTICO MONCALIERI L ORTO IN TAVOLA SCUOLA DELL INFANZIA IV CIRCOLO DIDATTICO MONCALIERI LA GABBIANELLA L ORTO IN TAVOLA Quattro anni fa la nostra scuola iniziò un progetto di educazione scientifica denominato ORTI E FIORI A SCUOLA che aveva

Dettagli

1. Conoscere l importanza del diritto al cibo e della giusta alimentazione in tutto il mondo. In particolare in parti del mondo in via di sviluppo.

1. Conoscere l importanza del diritto al cibo e della giusta alimentazione in tutto il mondo. In particolare in parti del mondo in via di sviluppo. OBIETTIVI 1. Conoscere l importanza del diritto al cibo e della giusta alimentazione in tutto il mondo. In particolare in parti del mondo in via di sviluppo. 2. Conoscere ed incontrare altre culture del

Dettagli

OSPITALITA ITALIANA ITALIAN QUALITY EXPERIENCE Il Bel paese, la sua storia, le sue produzioni in mostra all Expo 2015

OSPITALITA ITALIANA ITALIAN QUALITY EXPERIENCE Il Bel paese, la sua storia, le sue produzioni in mostra all Expo 2015 OSPITALITA ITALIANA ITALIAN QUALITY EXPERIENCE Il Bel paese, la sua storia, le sue produzioni in mostra all Expo 2015 Agenda Italia 2015 - Master Plan del Governo per Expo Milano 2015 INIZIATIVA N. 17

Dettagli

PROGETTO ORTO SOLIDALE. Orto del Sorriso

PROGETTO ORTO SOLIDALE. Orto del Sorriso PROGETTO ORTO SOLIDALE Orto del Sorriso INDICAZIONI GENERALI DEL PROGETTO: Il progetto di Orto Solidale Orto del Sorriso nasce dal desiderio di riscattare il termine LAVORO dandogli una valenza positiva.

Dettagli

Istituto Comprensivo statale Corrado Alvaro Chiaravalle Centrale. Progetto Coltivare. in continuità. Una favola d orto

Istituto Comprensivo statale Corrado Alvaro Chiaravalle Centrale. Progetto Coltivare. in continuità. Una favola d orto Istituto Comprensivo statale Corrado Alvaro Chiaravalle Centrale Progetto Coltivare. in continuità Una favola d orto Mai più le parole senza le cose, mai più le parole e le cose senza le azioni (Giuseppina

Dettagli

PROPOSTE PER LA SCUOLA D INFANZIA

PROPOSTE PER LA SCUOLA D INFANZIA PROPOSTE PER LA SCUOLA D INFANZIA I LEGUMI (attività legata all Expo) Laboratorio ludico didattico rivolto agli alunni della scuola dell infanzia; il modulo comprende una parte teorica ed una pratica.

Dettagli

VIVAI NATURA. Azienda Florovivaistica - Fattoria Didattica PROGETTI PER LE SCUOLE

VIVAI NATURA. Azienda Florovivaistica - Fattoria Didattica PROGETTI PER LE SCUOLE VIVAI NATURA Azienda Florovivaistica - Fattoria Didattica PROGETTI PER LE SCUOLE anno scolastico 2009-2010 VIVAI NATURA Vivai Natura è un azienda agricola a indirizzo florovivaistico situata a Basiglio,

Dettagli

-Percorsi e laboratori didattici per la scuola dell'infanzia, Primaria e Secondaria di Primo Grado-

-Percorsi e laboratori didattici per la scuola dell'infanzia, Primaria e Secondaria di Primo Grado- -Percorsi e laboratori didattici per la scuola dell'infanzia, Primaria e Secondaria di Primo Grado- Il Museo Il Museo della vita contadina Cjase Cocèl si trova a Fagagna (Udine) in Via Lisignana 22. La

Dettagli

UN ORTO DI CLASSE Curare la terra, nutrire la vita.

UN ORTO DI CLASSE Curare la terra, nutrire la vita. UN ORTO DI CLASSE Curare la terra, nutrire la vita. Progetto rivolto alle classi della scuola primaria e secondaria di primo grado dell Emilia Romagna a.s. 2014-2015 Novità 2014/15 KIT PER ORTO DEL CONTADINO

Dettagli

presentano percorsi didattici per bambini da 3 a 13 anni a scuola con la cultura e le pratiche del mondo agricolo

presentano percorsi didattici per bambini da 3 a 13 anni a scuola con la cultura e le pratiche del mondo agricolo e e CONSORZIO CANTIERE CUCCAGNA CO CA CU presentano presentano ORTI NELLE SCUOLE ORTI NELLE SCUOLE percorsi didattici per bambini da 3 a 13 anni percorsi didattici per bambini da 3 a 13 anni a scuola con

Dettagli

PROPOSTE EDUCATIVE E CEA WWF VILLA PAOLINA DIDATTICHE DEL PER L ANNO SCOLASTICO

PROPOSTE EDUCATIVE E CEA WWF VILLA PAOLINA DIDATTICHE DEL PER L ANNO SCOLASTICO PROPOSTE EDUCATIVE E DIDATTICHE DEL CEA WWF VILLA PAOLINA PER L ANNO SCOLASTICO 2014-2015 Avventure nel bosco Un progetto sul bosco che vuole accompagnare i ragazzi in questo ambiente di cui tanto si parla

Dettagli

Fattoria Didattica Marilù

Fattoria Didattica Marilù Fattoria Didattica Marilù Descrizione azienda L azienda agricola del Dott. Agronomo Igino Magliocchetti è sita nel Comune di Veroli (Frosinone) in località Casino Spani, piccolo borgo rurale a circa 3

Dettagli

A scuola con il cigno. proposte per la scuola A.S. 2013 2014

A scuola con il cigno. proposte per la scuola A.S. 2013 2014 A scuola con il cigno proposte per la scuola A.S. 2013 2014 1 Centro di educazione ambientale Varese Ligure e Val di Vara Il Centro svolge attività educative in materia di educazione ambientale e sviluppo

Dettagli

Fattoria Biò. Potete contattarci tramite il numero verde: 800 135 412 Il numero verde fax: 800 135 485 I telefoni mobili: 388 19 21 054 366 52 05 272

Fattoria Biò. Potete contattarci tramite il numero verde: 800 135 412 Il numero verde fax: 800 135 485 I telefoni mobili: 388 19 21 054 366 52 05 272 Fattoria Biò Fattoria Didattica Potete contattarci tramite il numero verde: 800 135 412 Il numero verde fax: 800 135 485 I telefoni mobili: 388 19 21 054 366 52 05 272 La mail: Web: Facebook: Info@fattoriabio.it

Dettagli

PROGETTO EDUCATIVO. Gruppo Scout CHIARI 1

PROGETTO EDUCATIVO. Gruppo Scout CHIARI 1 PROGETTO EDUCATIVO Gruppo Scout CHIARI 1 Un esploratore è attivo facendo il bene, non passivo contentandosi di essere buono (B.P.) PERCHE UN PROGETTO EDUCATIVO Il progetto educativo descrive gli obiettivi

Dettagli

GRUPPO NATURALISTICO del FORMIGGINI

GRUPPO NATURALISTICO del FORMIGGINI LICEO A. F. FORMIGGINI SCIENTIFICO E CLASSICO SCHEDA DI PRESENTAZIONE DI PROGETTO DIDATTICO P.O.F. a.s. 2015/2016 Titolo del progetto: GRUPPO NATURALISTICO del FORMIGGINI " NUTRIRE l uomo. senza danneggiare

Dettagli

PERIODO DI RIFERIMENTO Saranno ammessi a finanziamento solamente i progetti attuati negli anni scolastici 2011/12-2012/13.

PERIODO DI RIFERIMENTO Saranno ammessi a finanziamento solamente i progetti attuati negli anni scolastici 2011/12-2012/13. BANDO PER L ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI ALLE SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DELLA PROVINCIA DI ANCONA PER L ATTUAZIONE DEL PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE ANNI 2011/12-2012/13 (Approvato con Delibera della

Dettagli

Parco Regionale dei Sassi di Roccamalatina anno scolastico 2010-2011

Parco Regionale dei Sassi di Roccamalatina anno scolastico 2010-2011 Parco Regionale dei Sassi di Roccamalatina anno scolastico 2010-2011 Centro di Educazione alla Sostenibilità Sassi di Roccamalatina Via Pieve di Trebbio 1287-41052 Guiglia, loc. Pieve di Trebbio Tel. 059

Dettagli

PROGETTAZIONE DIDATTICA CLASSI PRIME ANNO SCOLASTICO 2012-2013 SCIENZE. Traguardi per lo sviluppo delle competenze OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

PROGETTAZIONE DIDATTICA CLASSI PRIME ANNO SCOLASTICO 2012-2013 SCIENZE. Traguardi per lo sviluppo delle competenze OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO PROGETTAZIONE DIDATTICA CLASSI PRIME ANNO SCOLASTICO 2012-2013 SCIENZE L insegnamento delle scienze dovrebbe essere caratterizzato dall utilizzo e dall acquisizione delle metodologie euristiche, che alimentano

Dettagli

Asilo Infantile di Chiavari PROGETTO FATTORIA

Asilo Infantile di Chiavari PROGETTO FATTORIA Asilo Infantile di Chiavari PROGETTO FATTORIA SCUOLA DELL INFANZIA DELLA TORRE ANNO SCOLASTICO 2012-2013 31/08/2011 1 Il progetto nasce prima di tutto dalla consapevolezza che l ambiente, sia naturale

Dettagli

Le fattorie didattiche dell Alta Val d Agri

Le fattorie didattiche dell Alta Val d Agri Le fattorie didattiche dell Alta Val d Agri Ciao, io sono Basilico! Sono la mascotte delle Fattorie didattiche della Basilicata e vi accompagnerò per tutti i laboratori e i percorsi didattici che gli amici

Dettagli

Acqua fonte di vita TERZA edizione un progetto per le scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado della provincia di Lodi

Acqua fonte di vita TERZA edizione un progetto per le scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado della provincia di Lodi con il patrocinio di Società Acqua Lodigiana srl in occasione e in preparazione alla Giornata mondiale dell acqua 2013 presenta quando la cooperazione incontra la ricerca Acqua fonte di vita TERZA edizione

Dettagli

Progetti UN MONDO SOMMERSO NEL PARCO

Progetti UN MONDO SOMMERSO NEL PARCO Progetti UN MONDO SOMMERSO NEL PARCO Il Parco Valle Lambro, secondo la classificazione ufficiale, è un parco fluviale. L acqua, nei suoi diversi ambienti e collocazioni, è il filo conduttore dei progetti

Dettagli

T.E.R.R.A. TRADIZIONI ECCELLENZE RACCHIUSE E RADICATE NELL ALIMENTAZIONE

T.E.R.R.A. TRADIZIONI ECCELLENZE RACCHIUSE E RADICATE NELL ALIMENTAZIONE COMUNE DI BRUINO Provincia di Torino CAP 10090 Piazza Municipio, n. 3 - Tel. 011 9094411 - Fax 011 9084541 www.comune.bruino.to.it - e-mail ambiente.ecologia@comune.bruino.to.it Settore Urbanistica, Lavori

Dettagli

Sviluppo sostenibile partecipato e Progetto Mense Tipiche. Realizzato da So.Svi.Ma. SpA

Sviluppo sostenibile partecipato e Progetto Mense Tipiche. Realizzato da So.Svi.Ma. SpA Sviluppo sostenibile partecipato e Progetto Mense Tipiche Scelte alimentari e costi sociali ed ambientali Modello socio economico imperfetto sintetizzato dal sistema dei prezzi cui si affianca il concetto

Dettagli

FATTORIA DIDATTICA NELLA TERRA DELL

FATTORIA DIDATTICA NELLA TERRA DELL Azienda Agrituristica di Vallecupa Pescasseroli (AQ) Via della Difesa 67032 Pescasseroli (AQ) Tel. 0863/910444 cell. 333/2517855 email info@agriturismomaneggiovallecupa.it www.agriturimomaneggiovallecupa.it

Dettagli

C O S A B O L L E I N P E N T O L A?

C O S A B O L L E I N P E N T O L A? C O S A B O L L E I N P E N T O L A? I m p a r a r e m a n g i a n d o Progetto di educazione alimentare ISTITUTO COMPRENSIVO DI FAEDIS Scuola dell Infanzia di Attimis Anno scolastico 2007/08 NARRAZIONE

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini PROGETTO DI PLESSO SCUOLA PRIMARIA PIERANTONIO a. s. 2014/2015 PREMESSA La scuola rappresenta lo spazio

Dettagli

L alimentazione: Alla scoperta del gusto

L alimentazione: Alla scoperta del gusto L alimentazione: Alla scoperta del gusto Breve storia del cibo Anche se preferiamo un bel piatto di pasta siamo tutti accomunati dal bisogno di cibo.oggi non è fame ma è questione di gusto. L uomo primitivo

Dettagli

Proposte didattiche Ambienti naturali e tradizioni A.S. 2015/2016. Attività consigliate per la Scuola primaria, secondaria di I e II grado

Proposte didattiche Ambienti naturali e tradizioni A.S. 2015/2016. Attività consigliate per la Scuola primaria, secondaria di I e II grado Proposte didattiche Ambienti naturali e tradizioni A.S. 2015/2016 Attività consigliate per la Scuola primaria, secondaria di I e II grado USCITE ED ESCURSIONI DIDATTICHE L attività didattica, svolta esclusivamente

Dettagli

FRUTTA NELLE SCUOLE REGIONE DEL VENETO. Veronica Bertoldo tel. 041/2795628 mail: veronica.bertoldo@regione.veneto.it

FRUTTA NELLE SCUOLE REGIONE DEL VENETO. Veronica Bertoldo tel. 041/2795628 mail: veronica.bertoldo@regione.veneto.it FRUTTA NELLE SCUOLE REGIONE DEL VENETO Veronica Bertoldo tel. 041/2795628 mail: veronica.bertoldo@regione.veneto.it PROGRAMMA COMUNITARIO CON COFINANZIAMENTO NAZIONALE Progetto di educazione alimentare

Dettagli

I_I06.e Cibo: biodiversità, sostenibilità e tradizione

I_I06.e Cibo: biodiversità, sostenibilità e tradizione PoliCulturaExpoMilano2015 I_I06.e Cibo: biodiversità, sostenibilità e tradizione Versione estesa Paolo Paolini, HOC-LAB (DEIB, Politecnico di Milano, IT), da una intervista a Dott.ssa Antonia Trichopoulou

Dettagli

PROPOSTE EDUCATIVE PER LE SCUOLE. Primarie e Secondarie di 1. a.s.2015.2016

PROPOSTE EDUCATIVE PER LE SCUOLE. Primarie e Secondarie di 1. a.s.2015.2016 PROPOSTE EDUCATIVE PER LE SCUOLE Primarie e Secondarie di 1 a.s.2015.2016 La Casa delle Culture propone, attraverso la cooperativa, per l anno scolastico 2015/2016, un offerta di percorsi di animazione

Dettagli

LA SALUTE PRIMA DI TUTTO!

LA SALUTE PRIMA DI TUTTO! LA SALUTE PRIMA DI TUTTO! FINALITA E MOTIVAZIONI L'educazione alla salute rappresenta il processo educativo attraverso il quale gli individui imparano ad assumere consapevolmente decisioni utili al mantenimento

Dettagli

PROGETTI EDUCATIVI PRESSO IL CENTRO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PELOBATES DI SPINEA

PROGETTI EDUCATIVI PRESSO IL CENTRO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PELOBATES DI SPINEA PROGETTI EDUCATIVI PRESSO IL CENTRO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PELOBATES DI SPINEA Il progetto prevede la valorizzazione delle strutture del CEA Pelobates e degli aspetti naturalistici ed ambientali dell

Dettagli

C I N E M A & C I B O F I L M F E S T I V A L

C I N E M A & C I B O F I L M F E S T I V A L FOOD FILM FEST C I N E M A & C I B O F I L M F E S T I V A L BERGAMO 15-20 SETTEMBRE 2015 piazza dante - domus bergamo quadriportico del sentierone palazzo dei contratti e delle manifestazioni COSA - DOVE

Dettagli

Expo worldrecipes. Il ricettario globale di Expo Milano 2015. worldrecipes.expo2015.org. Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita

Expo worldrecipes. Il ricettario globale di Expo Milano 2015. worldrecipes.expo2015.org. Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita Expo worldrecipes Il ricettario globale di Expo Milano 2015 worldrecipes.expo2015.org Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita Expo Milano 2015 Expo Milano 2015 è un Esposizione Universale con caratteristiche

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ a.s. 2013/2014 Sezione Primavera Delfini Verdi-Arancioni Scuola dell Infanzia Maria Bambina

PROGETTO CONTINUITÀ a.s. 2013/2014 Sezione Primavera Delfini Verdi-Arancioni Scuola dell Infanzia Maria Bambina PROGETTO CONTINUITÀ a.s. 2013/2014 Sezione Primavera Delfini Verdi-Arancioni Scuola dell Infanzia Maria Bambina Dalla terra alla tavola Offrire ai bambini la possibilità di creare e curare un piccolo orto

Dettagli

L ACQUARIO DI BOLSENA, offre ad adulti e ragazzi una grande quantità di attività:

L ACQUARIO DI BOLSENA, offre ad adulti e ragazzi una grande quantità di attività: L ACQUARIO DI BOLSENA, offre ad adulti e ragazzi una grande quantità di attività: visite guidate, laboratori didattici, filmati, conferenze, convegni, mostre, eventi artistici, ma anche: soggiorni per

Dettagli

A SCUOLA DI MONDO: PERCORSI DIDATTICI PER CONOSCERE IL LOCALE E CAPIRE IL GLOBALE

A SCUOLA DI MONDO: PERCORSI DIDATTICI PER CONOSCERE IL LOCALE E CAPIRE IL GLOBALE Istituto Comprensivo S.Grandis di Borgo San Dalmazzo Istituto Comprensivo A.Vassallo di Boves A SCUOLA DI MONDO: PERCORSI DIDATTICI PER CONOSCERE IL LOCALE E CAPIRE IL GLOBALE BORGO SAN DALMAZZO Primaria

Dettagli

Il Progetto Oltrebampe Oltre bambini e prodotti agricoli di eccellenza

Il Progetto Oltrebampe Oltre bambini e prodotti agricoli di eccellenza Percorsi di educazione alimentare Il Progetto Oltrebampe Oltre bambini e prodotti agricoli di eccellenza Il progetto OltreBampè affrontando il tema dello sviluppo sostenibile intende promuovere la valorizzazione

Dettagli

ADM Associazione Didattica Museale. Progetto Vederci Chiaro!

ADM Associazione Didattica Museale. Progetto Vederci Chiaro! ADM Associazione Didattica Museale Progetto Vederci Chiaro! Chi siamo? Dal 1994 l'adm, Associazione Didattica Museale, è responsabile del Dipartimento dei Servizi Educativi del Museo Civico di Storia Naturale

Dettagli

PROGETTI INTEGRATIVI ALLA PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S. 2014-2015 SCUOLA DELL INFANZIA di CASTEL DI CASIO

PROGETTI INTEGRATIVI ALLA PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S. 2014-2015 SCUOLA DELL INFANZIA di CASTEL DI CASIO PROGETTI INTEGRATIVI ALLA PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S. 2014-2015 SCUOLA DELL INFANZIA di CASTEL DI CASIO PROGETTO 3-5: UN LIBRO PER. 2 ANNUALITA La tematica scelta come indirizzo principale fra quelli proposti

Dettagli

contesti produttivi e luoghi di lavoro

contesti produttivi e luoghi di lavoro TRIENNIO 2008 > 2011 Assessorato e Dipartimento XI Politiche Educative e Scolastiche contesti produttivi e luoghi di lavoro COME scuola CITTA contesti produttivi e luoghi di lavoro CITTA COME scuola PER

Dettagli

PER CHI CONOSCE LA TRADIZIONE FATTORIA SOCIALE CAPOVOLTI PROGRAMMA DI FATTORIA DIDATTICA

PER CHI CONOSCE LA TRADIZIONE FATTORIA SOCIALE CAPOVOLTI PROGRAMMA DI FATTORIA DIDATTICA PER CHI CONOSCE LA TRADIZIONE FATTORIA SOCIALE CAPOVOLTI PROGRAMMA DI FATTORIA DIDATTICA INFORMAZIONI E CONTATTI info@capovolti.org Alessandra Albini - +39 328 335 13 39 Francesco Napoli - +39 328 677

Dettagli

PROGETTO DI AGRI-CULTURA

PROGETTO DI AGRI-CULTURA Azienda Agricola Fattoria Didattica Cascina Castellazzo Via Manzoni 16 20060 Basiano MI Partita IVA 06471640968 Fax 02 95761942 Dott. Barbara Grazia 3204865523 Paolo Panzeri 0295761930 PROGETTO DI AGRI-CULTURA

Dettagli

IDENTIKIT delle FATTORIE DIDATTICHE della Regione EMILIA-ROMAGNA

IDENTIKIT delle FATTORIE DIDATTICHE della Regione EMILIA-ROMAGNA IDENTIKIT delle FATTORIE DIDATTICHE della Regione EMILIA-ROMAGNA Ottobre 2009 Sono passati dieci anni dall avvio del progetto regionale Fattorie Didattiche che ha creato nel periodo un apertura di dialogo

Dettagli