Infertilità e fecondazione assistita

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Infertilità e fecondazione assistita"

Transcript

1 MEDICINA INTEGRATA Osvaldo Sponzilli - Ambulatorio di medicina anti aging, omeopatia e agopuntura, Ospedale San Pietro FBF, Roma, Infertilità e fecondazione assistita LE CAUSE DELL INFERTILITÀ DI COPPIA POSSONO ESSERE SIA A CARICO DEL PARTNER FEMMINILE CHE DI QUELLO MASCHILE, MA PRIMA DI RICORRERE ALLA FECONDAZIONE ASSISTITA POSSIAMO INTERVENIRE CON AGOPUNTURA, OMEOPATIA, MEDICINA CINESE E MEDICINA AYURVEDICA. IN QUESTO PRIMO ARTICOLO VERRANNO ANALIZZATE LE CAUSE PIÙ RICORRENTI. Dal punto di vista clinico si definisce infertilità l incapacità di una coppia a intraprendere e portare a termine una gravidanza, usando in genere come criterio temporale almeno un anno di rapporti sessuali non protetti. Ovviamente la causa di infertilità può essere ascrivibile sia all uomo che alla donna ed in entrambi i casi può avere un origine anatomica o funzionale. Possiamo parlare di infertilità quando si verifica l incapacità di una coppia a intraprendere e portare a termine una gravidanza, dopo un anno di rapporti sessuali non protetti. Le cause dell infertilità di coppia possono essere sia a carico del partner femminile che di quello maschile, oppure ricadere nel campo dei disturbi funzionali (senza una causa organica riconoscibile) o della infertilità psicogena. Le cause funzionali sono largamente diffuse, legate allo stress, all ansia e allo squilibrio del sistema PNEI (Psico-Neuro-endocrino- immunitario). Esaminiamo le cause più ricorrenti di infertilità e vediamo come possiamo intervenire con la medicina integrata. Età materna avanzata In questa situazione normalmente si dice che gli ovuli sono troppo vecchi e l FSH è troppo alto, si parte dal concetto che la donna ha una fornitura predeterminata di ovuli che si esaurisce in quantità e qualità con l età. Ciò non corrisponde alla realtà della medicina olistica. Ultimamente si è dimostrato che le ovaie dei mammiferi hanno cellule staminali indifferenziate che sono in grado di produrre nuovi ovuli per tutta la vita. Le Nazioni Unite definiscono come età riproduttiva di una donna quella compresa tra 15 e 49 anni; ora il problema da porsi è come possono le donne in età matura far nascere bambini sani? La risposta è nel nutrire il follicolo nei giorni prima dell ovulazione. Il secondo problema è legato all FSH alto in risposta ad un ovaio stanco e privo di carica energetica ormonale, ma se nutriamo opportunamente l ovaio questi diverrà più sensibile ai messaggi ormonali e l FSH calerà. Se si dispone di un milione di cellule uovo che sono continuamente rigenerate dalle cellule germinali in realtà il problema non esiste. In realtà ogni follicolo rimane allo 46 MEDICINA NATURALE - APRILE 2013

2 stato puro potenziale fino a quando non raggiunge la sua fase di crescita. Solo allora se ne determina l esito. I tanti follicoli elementari nel loro stato iniziale dormiente non hanno ancora iniziato la fase di divisione. Poi, per qualche misterioso segnale, che anche la scienza riproduttiva non capisce, centinaia di follicoli sono risvegliati dal loro stato primordiale di riposo, circa cinque mesi prima che uno di questi sarà selezionato per l ovulazione. In questa fase, rimangono in uno stato di perfezione biologica finché non iniziano a interagire con l ambiente. Follicolo e uovo Seguiamo un follicolo attivo e il suo uovo residente attraverso questo processo miracoloso di follicologenesi. Circa quattro mesi prima viene selezionato il follicolo fortunato e all interno si determina una camera fluida. Il follicolo quadruplica in dimensioni e subisce molte fasi di proliferazione man mano che il liquido si espande nella camera. Questo liquido è influenzato da ormoni regolatori che si sviluppano all interno dello stesso ovaio. Partono quindi messaggi dell ovaio verso il follicolo, che sono influenzati dal flusso di sangue, dal nutrimento e dai segnali ormonali all interno del corpo influenzanti tutti lo stato del fluido follicolare. Proteine regolatrici, ormoni e fattori di crescita cominciano ad apparire e l uovo inizia a subire la divisione. In un ambiente perfetto e non stressato, i messaggi saranno chiari e l uovo sarà sano. Tre fattori possono alterare la salute dell uovo come risultante dello squilibrio del corpo: U alimentazione scarsa o inadeguata, U segnali ormonali interrotti, U flusso di sangue deficitario. La salute dell uovo si determina durante la fase di crescita, quando si verifica la sintesi proteica. Tre mesi prima che venga rilasciato, l uovo inizia a comunicare e a diventare sensibile a fattori ormonali e ambientali. Quando ci si avvicina alla menopausa, il flusso di sangue alle ovaie è circa cinque volte meno rispetto a quando si era nella fase di piena fecondità. Se il flusso di sangue dell ovaio è stato compromesso a causa di stress o dell età, il fluido follicolare conterrà crescenti livelli di VEGF (vascular endothelial growth factor), la stessa sostanza chimica che possiamo trovare in un muscolo cardiaco danneggiato che segnala al corpo che l organo è 47

3 Medicina integrata in uno stato di asfissia e deve quindi ricevere un flusso di sangue maggiore. Inoltre, la cattiva alimentazione comincerà a mostrare i suoi effetti negativi. Fortunatamente, il sistema può essere molto sensibile alla terapia dietetica e ai giusti integratori alimentari. Ora risulta evidente che, poiché il sistema endocrino funziona attraverso un feedback, durante l assunzione di ormoni esterni si può forzare l ovulazione, ma non si può risolvere la malattia di base. Del resto se le ovaie non producono gli ormoni giusti, come si può pretendere che generino uova sane? È questo l esempio più ricorrente di donne che si affidano alla procreazione assistita; ma non dobbiamo trascura il fatto che donne con sintomi di FSH alto, età materna avanzata e uova vecchie hanno maggiori probabilità di sperimentare tecniche di riproduzione assistita senza successo. Flusso sanguigno, alimentazione, equilibrio ormonale Prima di arrivare ai vari metodi di procreazione assistita vale la pena di sperimentare attivamente tre elementi guida che contribuiscono a produrre gravidanze sane in donne con diagnosi di uova di qualità scadente, di età materna avanzata e di FSH alto. Gli stessi che in caso di insuccesso potremo accoppiare alle varie tecniche di procreazione assistita. U Aumentare il flusso sanguigno: l agopuntura e le tecniche di digitopressione possono migliorare il flusso di sangue alle ovaie. La funzione di qualsiasi organo migliora con un giusto apporto sanguigno, e questo è particolarmente vero per le ovaie, per i follicoli e le loro uova residenti. U Migliorare l alimentazione: alcuni integratori alimentari come l erba di grano, alghe bluverdi e pappa reale sono noti per influenzare lo stato nutrizionale della salute follicolare, e quindi lo stato delle uova. Evitare lo zucchero, i carboidrati raffinati, il tabacco e il caffè. U Ottimizzare l equilibrio ormonale: utilizzando prescrizioni fitoterapiche o omeopatiche: Il nostro sistema endocrino opera attraverso feedback, il che significa che gli ormoni non funzionano correttamente a meno che non ricevano i segnali giusti dal cervello e dai tessuti. Se i livelli ormonali sono in equilibrio, e se un adeguato flusso di sangue, di ossigenazione e nutrimento è fornito durante la fase di crescita follicolare, le donne hanno maggiori probabilità di rimanere incinte naturalmente con le proprie uova sane. Concepire un bambino non può essere un processo di lotta, di nuoto controcorrente contro tutto e tutti, non è possibile forzare una gravidanza. Quando lasciamo andare il controllo e allentiamo l aspettativa sul risultato accettando che rimanere incinta naturalmente è possibile finisce la lotta. Quando finalmente ci rilasciamo, alziamo le mani e lasciamo andare il controllo, allora si apre uno spazio e le nostre energie riproduttive diventano ricettive. Solo allora si potrà dire di essere veramente pronti. Cause di infertilità Vi sono comunque altri fattori che in medicina classica sentenziano l impossibilità o la difficoltà a concepire ed entrare in gravidanza. Il test AMH - Ormone Antimulleriano È un test moderno che indica la Riserva ovarica. I risultati si presentano spesso come una condanna a morte della fertilità. Quando viene visto attraverso gli occhi della medicina cinese molte cose cambiano. Durante lo sviluppo embrionale, i testicoli maschili producono AMH, per inibire l espressione di condotti Mulleriani, che diventano organi sessuali femminili. In presenza di AMH, la cresta urogenitale primordiale porta alla formazione di prostata, testicoli e vasi deferenti, piuttosto che alle espressioni femminili Mulleriane di tube di Falloppio, utero e vagina. Potremmo considerare l ormone antimulleriano come un trattenitore. Dopo la nascita, AMH viene espresso dalle donne, all interno delle cellule della granulosa dell ovaio, dove inibisce la capacità di risposta dei follicoli in crescita all FSH. Dal momento che gli esseri umani non sono fatti per aumentare cucciolate, 48

4 la saggezza interna del corpo non consente il coinvolgimento di tutti i follicoli primordiali. Un solo follicolo dominante viene scelto per l ovulazione durante ogni ciclo mestruale. Se interpretiamo l FSH come calore yang, e l estradiolo come corrispettivo yin, l AMH sarà visto come l essenza potenziale, in altri termini come la capacità di trattenere l essenza ovarica e di interagire con il fuoco accendendo la ghiandola pituitaria. Maggiore è la capacità del corpo di trattenere essenza ovarica, più è facile per l FSH l accensione potenziale per attivare una risposta che produca un uovo sano con i suoi livelli di estradiolo. Pertanto, valori più elevati di AMH sono indicativi di una maggiore abbondanza di follicoli interattivi. I normali valori di AMH sono tra 0-6 ug / L. Più si è vicini a 6, maggiore è la forza dietro la diga. Situazioni di anovulazione o amenorrea La medicina orientale vede la mancanza di ovulazione o le mestruazioni come un ostacolo alla creatività, e quindi alla forza di vita riproduttiva. Infertilità autoimmune Se il corpo combatte gli aspetti del processo riproduttivo, il sistema immunitario può reagire contro gli ormoni, lo sperma, l impianto di embrioni e il flusso di sangue placentare. Endometriosi Questa condizione devastante può causare dolore e impedire l impianto. FSH alto Quando la ghiandola pituitaria emette alti livelli di ormone follicolo-stimolante (FSH), lo fa perché le ovaie non rispondono adeguatamente al suo messaggio ormonale a livelli più bassi. Il livello di FSH può essere ridotto migliorando la risposta delle ovaie verso la ghiandola pituitaria. Gli squilibri ormonali Gli ormoni non possono rispondere in modo efficiente in un corpo fuori equilibrio. Quando si bilanciano gli ormoni in modo da comunicare correttamente con gli organi riproduttivi, il corpo è in grado di rispondere con una gravidanza sana. Il difetto della fase luteale La seconda metà del ciclo di ovulazione, è necessario per un impianto di successo. Un corretto trattamento naturale può aiutare ad allungare, rafforzare e migliorare la fase luteale e la funzione riproduttiva. Il fattore partner La qualità dello sperma, il numero, la motilità e la morfologia degli spermatozoi sono un riflesso diretto della loro salute. Sulla qualità della fertilità nel mese corrente influisce lo stile di vita dei tre mesi precedenti (per esempio, l alimentazione, le emozioni, ormoni). Aderenze pelviche, flogosi pelvica e ostacoli tubarici precedentemente considerate incurabili se non con la chirurgia, in quanto barriere meccaniche al concepimento si è ora dimostrato anche con autorevoli studi clinici di essere risolvibili, migliorando la circolazione agli organi pelvici mediante respirazione, massaggi, agopuntura e Qi Gong ed energiche tecniche manuali di terapia fisica che possono risolvere le aderenze e aprire le tube bloccate. La sindrome dell ovaio policistico (PCOS) La PCOS produce effetti negativi su ormoni riproduttivi, ovaie, pancreas e molte altre ghiandole endocrine. Modifiche nutrizionali e integratori alimentari, rimedi omeopatici e fitoterapici, agopuntura e altre terapie possono aiutare a controllare i sintomi della PCOS e sostenere una sana ovulazione. Insufficienza ovarica precoce (POF) Condizione caratterizzata dall assenza di mestruazioni, curabile con la medicina olistica. Stress e infertilità Da tempo si conoscono i legami tra stress e infertilità. Studi clinici hanno dimostrato che il corpo non può essere al tempo stesso in modalità di lotta e ri- 49

5 Medicina integrata Prima di ricorrere alla fecondazione assistita possiamo intervenire con agopuntura, omeopatia, medicina cinese e medicina ayurvedica cettivo alla concezione. Quando siamo stressati e siamo in lotta, facciamo resistenza al mondo esterno, i nostri ormoni riproduttivi non sono prodotti in quantità adeguate al momento giusto, e i nostri tessuti riproduttivi non rispondono a essi in modo corretto. Fibromi e miomi uterini Possono ostacolare meccanicamente il concepimento e inibire l impianto. In tutte queste situazioni prima di ricorrere alla fecondazione assistita possiamo intervenire con agopuntura, omeopatia, medicina cinese e medicina ayurvedica. Le stesse potranno essere messe in atto prima e dopo la fecondazione assistita come molte ricerche a livello internazionale hanno dimostrato. Procreazione medicalmente assistita Nella PMA è fondamentale provocare una induzione multipla dell ovulazione attraverso la stimolazione delle gonadotropine ipofisarie (FSH e LH), ciò si realizza attraverso una terapia ormonale che porta alla produzione di un numero di follicoli maggiore rispetto al singolo follicolo che si produce naturalmente in ogni ciclo. L induzione multipla dell ovulazione prevede la somministrazione di gonadotropine analoghe a quelle prodotte dall ipofisi e viene operata sotto costante monitoraggio da parte del medico che controlla ecograficamente le ovaie e l utero e i dosaggi del 17β-estradiolo prodotto dalle ovaie stimolate. Quando i follicoli sono cresciuti e pronti per liberare l ovocita, viene somministrata la gonadotropina corionica umana (hcg) che serve per completare la maturazione dell ovocita e garantirne il rilascio ore dopo la somministrazione. È in questo lasso di tempo che si possono programmare trattamenti di fecondazione assistita (inseminazione intrauterina o prelievo ovocitario a cui segue la fecondazione in vitro). La dose di gonadotropina da somministrare ha delle varianti soggettive, rispetto alla risposta individuale valutata anche rispetto ad eventuali cicli precedenti e all età della paziente, ed oggettive, rispetto al tipo di PMA da effettuare. È evidente che è necessario il monitoraggio ecografico e/o ormonale della crescita follicolare (vengono effettuate una serie di ecografie ogni due giorni circa per vedere la crescita dei vari follicoli che daranno luogo agli ovociti; si possono eseguire anche dei prelievi di sangue per valutare la secrezione ormonale che corrisponde alla crescita dei follicoli nell ovaio). In Italia la procreazione medicalmente assistita (PMA) si avvale di tre livelli di intervento. Al primo livello abbiamo fondamentalmente l inseminazione artificiale, in cui per quel che riguarda la stimolazione ormonale si utilizzano dosaggi minori rispetto al secondo livello tali comunque da ottenere circa 2-3 follicoli preovulatori. Primo livello di intervento Le tre possibilità del primo livello di intervento sono: U Inseminazione Intrauterina IUI. U Inseminazione Intraperitoneale. U Crioconservazione di gameti maschili. Secondo livello di intervento Al secondo livello si utilizzano invece dosaggi maggiori per ottenere un maggior numero di follicoli e quindi di ovociti da utilizzare nella fecondazioni in vitro. Al secondo livello abbiamo quattro modalità di intervento di cui le prime due sono senza dubbio le più conosciute ed utilizzate: U FIV/ET (Fecondazione in vitro e trasferimento embrionario). U ICSI (Iniezione intracitoplasmatica degli spermatozoi). U Prelievo testicolare di spermatozoi in anestesia locale. U Crioconservazione di ovociti. U Crioconservazione di embrioni. Terzo livello di intervento Per il terzo livello abbiamo: U Trasferimento intratubarico di gameti maschili e femminili per via laparoscopica. U Prelievo microchirurgico di gameti maschili in anestesia generale. Prelievo di ovociti per via laparoscopica. Fecondazione e agopuntura Potranno avvalersi dell agopuntura, come integrazione validissima della PMA, tutte le condizioni caratterizzate da patologie funzionali, alterazioni ormonali, problematiche ovulatorie o alterazioni degli spermatozoi (specialmente quantitative). La ricerca clinica in agopuntura Nel caso dell applicazione dell agopuntura tradizionale cinese nel campo della riproduzione, la letteratura medica mette a disposizione numerosi studi nei quali tale approccio si è dimostrato significativamente efficace. 50

6 Medicina integrata U Una rivalutazione critica degli studi condotti con agopuntura per aumentare il successo della fecondazione in vitro è stata pubblicata sul British Medical Journal sotto forma di metanalisi. Dall analisi di lavori condotti su 1366 donne sono emersi risultati significativi e clinicamete rilevanti per l agopuntura in tutti gli endpoint studiati. In particolare l utilizzo di agopuntura in associazione alle tecniche di fecondazione assistita si è dimostrata in grado di aumentare significativamente: - l instaurarsi di una gravidanza, - la progressione della gravidanza, - la nascita di bambini vivi. U Gli autori concludono che globalmente la complementazione del trasferimento degli embrioni con l agopuntura migliora significativamente l outcome della fecondazione in vitro con un odds ratio di 1,6 e con un number needed to treat di 10 (Manheimer et al., 2008). In termini pratici ciò significa che chi si sottopone ad una serie di sedute di agopuntura durante il processo di fecondazione assistita (ed in particolare con una o più sedute nella immediata vicinanza dell embryo transfer) ha una probabilità il 60% superiore di portare a termine una gravidanza con successo rispetto a chi non lo fa; inoltre il number needed to treat di 10 (un parametro assolutamente lusinghiero per qualsiasi trattamento medico in questo settore) indica che è possibile stimare che ogni 10 donne trattate con agopuntura in associazione alla FIVET, si verifica una nascita che non si sarebbe verificata senza l agopuntura. U Il trattamento può precedere la terapia di fecondazione assistita oppure può essere effettuato subito prima e subito dopo il trasferimento dell embrione nell utero. Gli effetti sono diversi. L agopuntura riequilibra la circolazione sanguigna a livello dell utero e libera le endorfine, i nostri tranquillanti naturali, favorendo il concepimento nel caso la sterilità sia dovuta a stress. Insieme all ansia, infatti, questo è un nemico della fertilità in quanto altera la produzione di particolari ormoni, interferendo con la funzione riproduttiva. U Una ricerca realizzata recentemente dall Università di Sou- thampton, in Inghilterra, su un campione di 2000 donne trattate con agopuntura, ha portato al risultato che una su tre ha dato alla luce un bambino, mentre generalmente le probabilità di successo sono di una su cinque. U In un altro studio di Stener-Victorin ed altri del Dipartimento di Ostetricia e Ginecologia del Fertility Centre, Università di Göteborg, Svezia, le donne sono incoraggiate a ricevere trattamenti di agopuntura pre e post trasferimento dell embrione. Osservazioni cliniche del Centro Berkley per Wellness riproduttiva suggeriscono che i trattamenti di fertilità più efficaci comportano una combinazione di agopuntura, fitoterapia e medicina tradizionale. U Uno studio tedesco effettuato nel 2002 ha dimostrato che delle 80 donne sottoposte a fecondazione in vitro che hanno ricevuto l agopuntura, 34 hanno portato a termine la fecondazione con un tasso di successo del 42,5%. U Più di recente, uno studio americano che coinvolge 114 donne ha dimostrato che il 51% delle donne che hanno avuto trattamenti di agopuntura e la fecondazione in vitro è rimasta incinta contro solo il 36% delle donne che avevano solo FIVET. Da un analisi più approfondita di questo studio è emerso che, mentre l 8% delle donne nel gruppo agopuntura ha abortito, il tasso di aborto spontaneo nel gruppo solo FIVET è stata del 20%. Inoltre, le donne che hanno ricevuto l agopuntura ha avuto anche una minore incidenza di gravidanze extrauterine. U Ancora uno studio con applicazione di auricoloterapia del Department for Gynecological Endocrinology and Reproduction, Women s Hospital, University of Heidelberg, Germany del 1992 ha concluso che l agopuntura auricolare è in grado di produrre risultati paragonabili a quelli della terapia farmacologica nel trattamento dell infertilità (I. Gerhard e F. Postneek). RIPRODUZIONE RISERVATA Alcune fonti consultate: acupressure-for-fertility.html The Fertility Diet: What to Eat to Maximise Your Chances of Having a Baby and to Enhance Libido at A by Sarah Dobbyn (2008) Nel prossimo articolo si parlerà di: Trattamento dell infertilità con agopuntura Rimedi omeopatici e fitoterapici per favorire la fertilità Fertilità e alimentazione 52

L Inseminazione Intrauterina

L Inseminazione Intrauterina L Inseminazione Intrauterina Informazioni per la coppia UNITÀ OPERATIVA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA FONDAZIONE IRCCS IRCCS CA' GRANDA OSPEDALE MAGGIORE POLICLINICO PAD. REGINA ELENA VIA M. FANTI,

Dettagli

L INSEMINAZIONE INTRAUTERINA

L INSEMINAZIONE INTRAUTERINA L INSEMINAZIONE INTRAUTERINA Informazioni per la coppia A cura del dott. G. Ragni Unità Operativa - Centro Sterilità Responsabile: dott.ssa C. Scarduelli FONDAZIONE OSPEDALE MAGGIORE POLICLINICO MANGIAGALLI

Dettagli

TECNICHE DI II - III LIVELLO. Fecondazione in Vitro e Trasferimento dell embrione (FIVET)

TECNICHE DI II - III LIVELLO. Fecondazione in Vitro e Trasferimento dell embrione (FIVET) TECNICHE DI II - III LIVELLO Fecondazione in Vitro e Trasferimento dell embrione (FIVET) È una tecnica di PMA in cui i gameti (ovocita per la donna e spermatozoo per l uomo) si incontrano all esterno del

Dettagli

PROCEDURA di I LIVELLO INSEMINAZIONE INTRAUTERINA ARTIFICIALE OMOLOGA (AIH IU)

PROCEDURA di I LIVELLO INSEMINAZIONE INTRAUTERINA ARTIFICIALE OMOLOGA (AIH IU) PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA PROCEDURA di I LIVELLO INSEMINAZIONE INTRAUTERINA ARTIFICIALE OMOLOGA (AIH IU) ISTRUZIONI PER LA COPPIA Iniezione intrauterina del liquido seminale Aggiornamento 15.01.2013

Dettagli

CONSENSO INFORMATO PER LE TECNICHE DI PROCREAZIONE MEDICO- ASSISTITA. La sottoscritta. documento. e il sottoscritto. documento

CONSENSO INFORMATO PER LE TECNICHE DI PROCREAZIONE MEDICO- ASSISTITA. La sottoscritta. documento. e il sottoscritto. documento CONSENSO INFORMATO PER LE TECNICHE DI PROCREAZIONE MEDICO- ASSISTITA La sottoscritta e il sottoscritto acconsentono liberamente di sottoporsi al trattamento di procreazione medico-assistita FIVET (Fertilizzazione

Dettagli

Glossario essenziale a cura di Salvino Leone

Glossario essenziale a cura di Salvino Leone Glossario essenziale a cura di Salvino Leone I molti termini tecnici usati dagli addetti ai lavori in materia di procreazione assistita non sono usuali. Ne proponiamo un elenco che pur non essendo completo

Dettagli

PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA PMA

PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA PMA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA PMA ASSOCIAZIONE ITALIANA PER L EDUCAZIONE DEMOGRAFICA SEZIONE DI ROMA NUMERI E CAUSE La fertilità della specie umana è bassa. Infatti, ad ogni ciclo mestruale, una

Dettagli

DAL PICK UP TRANSFER. Lab. Biologia della Riproduzione - Potenza

DAL PICK UP TRANSFER. Lab. Biologia della Riproduzione - Potenza DAL PICK UP ALL EMBRYO TRANSFER Lab. Biologia della Riproduzione - Potenza Fisiologia del gamete maschile Lo spermatozoo è costituito da tre parti principali: a) La testa: sede del patrimonio genetico;

Dettagli

Maria Gabriella Bafaro. Carta dei Servizi

Maria Gabriella Bafaro. Carta dei Servizi Maria Gabriella Bafaro Carta dei Servizi Due parole sulla Fertilità Come descritto brevemente da Wikipedia, Fertilità è in generale la capacità di riproduzione degli organismi viventi. Se intesa come misura,

Dettagli

ACT INIZIATIVA DESIDERIO DI MATERNITÀ UNA GUIDA CHE VI ACCOMPAGNA NEL PERCORSO VERSO IL CONCEPIMENTO

ACT INIZIATIVA DESIDERIO DI MATERNITÀ UNA GUIDA CHE VI ACCOMPAGNA NEL PERCORSO VERSO IL CONCEPIMENTO Iniziativa Desiderio di Maternità ACT INIZIATIVA DESIDERIO DI MATERNITÀ UNA GUIDA CHE VI ACCOMPAGNA NEL PERCORSO VERSO IL CONCEPIMENTO Iniziativa Desiderio di Maternità ACT IL PERCORSO ACT FASE 1 FASE

Dettagli

Inseminazione artificiale con liquido seminale di donatore

Inseminazione artificiale con liquido seminale di donatore Inseminazione artificiale con liquido seminale di donatore Ref. 123 / 2009 Reparto di Medicina della Riproduzione Servicio de Medicina de la Reproducción Gran Vía Carlos III 71-75 08028 Barcelona Tel.

Dettagli

Tecniche di PMA TECNICHE DI I LIVELLO

Tecniche di PMA TECNICHE DI I LIVELLO Tecniche di PMA La procreazione medicalmente assistita (PMA) si avvale di tecniche di base o I livello, semplici e poco invasive e di tecniche avanzate o di II e III livello, complesse e più invasive.

Dettagli

Centro di procreazione assistita Trattamenti per l infertilità di coppia - 18

Centro di procreazione assistita Trattamenti per l infertilità di coppia - 18 Centro di procreazione assistita Trattamenti per l infertilità di coppia - 18 01. IL PROCESSO RIPRODUTTIVO 3 La Riproduzione umana 4 Infertilità di coppia 5 Percorsi terapeutici e opportunità 6 L Inseminazione

Dettagli

Fecondazione In Vitro (FIV / ICSI)

Fecondazione In Vitro (FIV / ICSI) Fecondazione In Vitro (FIV / ICSI) In che consiste? La fecondazione in vitro (FIV) è una tecnica di procreazione assistita che consiste nella fecondazione dell ovocita (o gamete femminile) con lo spermatozoo

Dettagli

X CICLO DI CONFERENZE

X CICLO DI CONFERENZE X CICLO DI CONFERENZE Professione Biologo Biologo della Fecondazione Assistita Giovedì 27 settembre 2012 Alessandro Miceli Promea S.p.A. - Torino alessandro.miceli@promea.net Dipartimento di Biologia Animale

Dettagli

Infertilità e Procreazione Medicalmente Assistita (PMA)

Infertilità e Procreazione Medicalmente Assistita (PMA) Infertilità e Procreazione Medicalmente Assistita (PMA) Indice Definizione Epidemiologia Etiopatogenesi Diagnosi Terapia PMA Presentazione, attività e risultati del Centro per la Diagnosi e la Terapia

Dettagli

Scritto da Franco Lisi Domenica 08 Luglio 2012 15:55 - Ultimo aggiornamento Venerdì 22 Maggio 2015 10:20

Scritto da Franco Lisi Domenica 08 Luglio 2012 15:55 - Ultimo aggiornamento Venerdì 22 Maggio 2015 10:20 Gestione della ipo-sub-fertilità Scheda informativa Introduzione La ipo-sub-fertilità è un problema comune e doloroso e molto comune nella nostra epoca e nei paesi occidentali. Una coppia su sei incontrerà

Dettagli

L apparato riproduttivo femminile

L apparato riproduttivo femminile L apparato riproduttivo femminile L apparato riproduttivo femminile comprende i genitali esterni (vulva e introito vaginale), i genitali esterni (canale vaginale, collo dell utero, corpo dell utero) e

Dettagli

Il desiderio insoddisfatto di un figlio: le cause

Il desiderio insoddisfatto di un figlio: le cause Il desiderio insoddisfatto di un figlio: le cause Si parla di "sterilità" quando dopo un anno di rapporti sessuali regolari non è ancora intervenuta una gravidanza. Le cause di una mancanza di figli non

Dettagli

INSEMINAZIONE ARTIFICIALE

INSEMINAZIONE ARTIFICIALE Procreazione medico assistita L assistenza di un medico e di un biologo si dimostrano talvolta indispensabili per riuscire a diventare genitori. Quando una metodica di laboratorio, più o meno complessa,

Dettagli

periodo più fertile per una donna uomo

periodo più fertile per una donna uomo Quanti anni hai? Le donne italiane fanno figli tardi rispetto alle altre donne europee. Si sposano in media a 28 anni, partoriscono il primo figlio a 30 e hanno meno figli delle altre europee. Le ragioni

Dettagli

Fecondazione in vitro

Fecondazione in vitro Fecondazione in vitro Informazioni per la coppia UNITÀ OPERATIVA MEDICINA DELLA RIPRODUZIONE FONDAZIONE IRCCS CA' GRANDA OSPEDALE MAGGIORE POLICLINICO VIA M. FANTI, 6-20122 MILANO TEL. 02 55034311-09 centrosterilita@policlinico.mi.it

Dettagli

PROCEDURA di II LIVELLO FIVET- ICSI

PROCEDURA di II LIVELLO FIVET- ICSI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA PROCEDURA di II LIVELLO FIVET- ICSI ISTRUZIONI PER LA COPPIA Agoaspirazione dei follicoli Embrio transfer FIV-ICSI Aggiornamento 15.01.2013 Pagina 1 di 14 Prelievo ovocitario

Dettagli

LE TECNICHE DI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA

LE TECNICHE DI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA LE TECNICHE DI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA Dr. Nunzio Minniti Clinica del Mediterraneo (Ragusa) Centro Genesi (Palermo) Arca Service PMA (Livorno) Le tecniche di PMA Perché? Quali? Per forza? Una

Dettagli

PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA: ASPETTI MEDICI

PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA: ASPETTI MEDICI Santina Ugolini PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA: ASPETTI MEDICI LʼOMS definisce la sterilità come lʼassenza di una gravidanza dopo 2 anni di rapporti regolari e completi. Capita spesso che una donna

Dettagli

UOSD PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA. Azienda Complesso Ospedaliero S an Filippo Neri OSPEDALE DI RILIEVO NAZIONALE E DI ALTA SPECIALIZZAZIONE

UOSD PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA. Azienda Complesso Ospedaliero S an Filippo Neri OSPEDALE DI RILIEVO NAZIONALE E DI ALTA SPECIALIZZAZIONE REGIONE LAZIO Azienda Complesso Ospedaliero S an Filippo Neri OSPEDALE DI RILIEVO NAZIONALE E DI ALTA SPECIALIZZAZIONE UOSD PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA CHI SIAMO UOSD PROCREAZIONE ASSISTITA L

Dettagli

NUOVE LINEE DI INDIRIZZO OPERATIVE E DEFINIZIONE DEL REGIME EROGATIVO PER L ATTIVITÀ DI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA.

NUOVE LINEE DI INDIRIZZO OPERATIVE E DEFINIZIONE DEL REGIME EROGATIVO PER L ATTIVITÀ DI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA. Delibera 16 luglio 2012, n. 1113 Nuove Linee di indirizzo operative e definizione del regime erogativo per l'attività di procreazione medicalmente assistita ALLEGATO: Parte integrante della deliberazione

Dettagli

NEOPLASIE ED INFERTILITA

NEOPLASIE ED INFERTILITA NEOPLASIE ED INFERTILITA NEOPLASIE E FERTILITA UN TEMA DA AFFRONTARE INSIEME CONOSCERE IL PROPRIO PROBLEMA Ogni anno circa 11000 persone in età riproduttiva si ammalano di tumore. Per queste persone affrontare

Dettagli

APPARATO SESSUALE MASCHILE E FEMMINILE

APPARATO SESSUALE MASCHILE E FEMMINILE APPARATO SESSUALE MASCHILE E FEMMINILE ANATOMIA 2 Il corpo umano è costituito da organi ed apparati uguali tra maschi e femmine ad esclusione dell apparato riproduttivo. L apparato riproduttivo è composto

Dettagli

Ricevimento degli ovociti

Ricevimento degli ovociti Ricevimento degli ovociti In che cosa consiste? Consiste nel fecondare in laboratorio gli ovociti provenienti da una donatrice con lo sperma del partner della donna ricevente, per trasferire in seguito

Dettagli

GUIDA ALLA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA)

GUIDA ALLA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) GUIDA ALLA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) Premessa La procreazione medicalmente assistita è indicata quando il concepimento spontaneo è molto difficile, se non impossibile, e quando altri trattamenti

Dettagli

La sterilità di coppia

La sterilità di coppia La sterilità di coppia STERILITA Incapacità di procreare dopo almeno un anno di rapporti non protetti PRIMARIA La coppia non ha mai concepito SECONDARIA Si è già verificato nella coppia un concepimento.

Dettagli

Inseminazione artificiale

Inseminazione artificiale Inseminazione artificiale In cosa consiste? L inseminazione artificiale è una tecnica di procreazione assistita che consiste nell introduzione di spermatozoi, trattati in precedenza in laboratorio, all

Dettagli

Introduzione. 20 domande/risposte per dare a tante donne la possibilità di conoscere per scegliere e preservare il loro sogno di maternità.

Introduzione. 20 domande/risposte per dare a tante donne la possibilità di conoscere per scegliere e preservare il loro sogno di maternità. Introduzione Oggi è possibile preservare la fertilità delle donne, grazie ai progressi della criobiologia. Si effettua mediante la crioconservazione ovocitaria. Questa possibilità, è ancora poco conosciuta

Dettagli

CONSENSO FIVET CON SEME DI DONATORE

CONSENSO FIVET CON SEME DI DONATORE CONSENSO ALLA PROCEDURA DI FECONDAZIONE IN VITRO CON SPERMA DI DONATORE (ICSI-D) Redatto secondo la legge 40/2004 del 19 febbraio 2004 e il documento della Conferenza delle Regioni e delle Provincie Autonome

Dettagli

PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA. casa di cura san rossore

PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA. casa di cura san rossore PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA casa di cura san rossore casa di cura san rossore qualche buona ragione per saperne di più L infertilità è una malattia a carico dell apparato riproduttivo che può riguardare

Dettagli

PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA: NON SOLO TECNOLOGIA

PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA: NON SOLO TECNOLOGIA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA: NON SOLO TECNOLOGIA di Anna Pia Ferraretti, Luca Gianaroli, Maria Cristina Magli Società Italiana Studi di Medicina della Riproduzione - SISMeR, Bologna I trattamenti

Dettagli

OSPEDALE BEAUREGARD Via Vaccari 5, 11100 Aosta

OSPEDALE BEAUREGARD Via Vaccari 5, 11100 Aosta OSPEDALE BEAUREGARD Via Vaccari 5, 11100 Aosta OSPEDALE BEAUREGARD Via Vaccari 5, 11100 Aosta Tel. : +39 0165 545432 Fax : +39 0165 545479 e-mail : centro.pma@ausl.vda.it 2 4 Dove siamo 3 4 L offerta del

Dettagli

Gentile Signora, Gentile Signore,

Gentile Signora, Gentile Signore, Biotech PMA Centro di Procreazione Medicalmente Assistita Numero 050040 del Reg. Naz. PMA presso l Istituto Superiore di Sanità Direttore Sanitario: Dott.ssa Giuliana Bruno Spec. in Ginecologia e ostetricia

Dettagli

Requisiti specifici per l'accreditamento dei Centri di procreazione medicalmente assistita (PMA)

Requisiti specifici per l'accreditamento dei Centri di procreazione medicalmente assistita (PMA) Requisiti specifici per l'accreditamento dei Centri di procreazione medicalmente assistita (PMA) Nell ambito della procreazione medicalmente assistita le prestazioni possono essere divise in tre diverse

Dettagli

La fecondazione artificiale sul piano biologico e medico

La fecondazione artificiale sul piano biologico e medico La fecondazione artificiale sul piano biologico e medico FERTILITA UMANA CAPACITA FISIOLOGICA DI UNA COPPIA, FORMATA DA UN UOMO E DA UNA DONNA, DI CONCEPIRE IN QUESTA FUNZIONE NON SONO COINVOLTI SOLO GLI

Dettagli

le basi biologiche della riproduzione, il ciclo mestruale, le irregolarità mestrual i

le basi biologiche della riproduzione, il ciclo mestruale, le irregolarità mestrual i le basi biologiche della riproduzione, il ciclo mestruale, le irregolarità mestrual i Fisiologia della funzione ovarica Nucleo arcuato dell ipotalamo: produzione di GnRH (gonadotropin - releasing-hormon)

Dettagli

Gentile Signora, Gentile Signore,

Gentile Signora, Gentile Signore, Biotech PMA Centro di Procreazione Medicalmente Assistita Numero 050040 del Reg. Naz. PMA presso l Istituto Superiore di Sanità Direttore Sanitario: Dott.ssa Giuliana Bruno Spec. in Ginecologia e ostetricia

Dettagli

L Ostetrica e la procreazione medicalmente assistita. Dr. Baffoni, Dr.ssa Bertezzolo, I.P.Pistolato U.O.S. Fisiopatologia della Riproduzione

L Ostetrica e la procreazione medicalmente assistita. Dr. Baffoni, Dr.ssa Bertezzolo, I.P.Pistolato U.O.S. Fisiopatologia della Riproduzione L Ostetrica e la procreazione medicalmente assistita Dr. Baffoni, Dr.ssa Bertezzolo, I.P.Pistolato U.O.S. Fisiopatologia della Riproduzione L Ostetrica è una figura centrale nella gestione della coppia

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI DESTINATE ALLE COPPIE CHE CONSULTANO IL CENTRO PER LA PRIMA VOLTA

INFORMAZIONI GENERALI DESTINATE ALLE COPPIE CHE CONSULTANO IL CENTRO PER LA PRIMA VOLTA Direttore Sanitario: Dott.ssa Giuliana Bruno Spec. in Ginecologia e INFORMAZIONI GENERALI DESTINATE ALLE COPPIE CHE CONSULTANO IL CENTRO PER LA PRIMA VOLTA Revisione n. 4 del 17.02.2014 Pagina 1 di 15

Dettagli

RISULTATI DEI TRATTAMENTI PMA. 1985-2012 S.I.S.Me.R - Bologna e Centri Satellite

RISULTATI DEI TRATTAMENTI PMA. 1985-2012 S.I.S.Me.R - Bologna e Centri Satellite 4 RISULTATI DEI TRATTAMENTI PMA 1985-2012 S.I.S.Me.R - Bologna e Centri Satellite 1 2 Premessa In questo fascicolo sono presentati i risultati della attività di PMA svolta dal 1985 al 2012 in Italia dalla

Dettagli

INSEMINAZIONE ARTIFICIALE OMOLOGA (CON IL SEME DEL PARTNER) CONSENSO INFORMATO SOCIETÀ SPAGNOLA DI FERTILITÀ

INSEMINAZIONE ARTIFICIALE OMOLOGA (CON IL SEME DEL PARTNER) CONSENSO INFORMATO SOCIETÀ SPAGNOLA DI FERTILITÀ INSEMINAZIONE ARTIFICIALE OMOLOGA (CON IL SEME DEL PARTNER) CONSENSO INFORMATO SOCIETÀ SPAGNOLA DI FERTILITÀ Sig.ra... maggiorenne, Documento d'identità/passaporto num..., stato civile..., e Sr/ Sig.ra...

Dettagli

Centro di fecondazione assistita e ginecologia Dott. ELIAS GATOS, MD

Centro di fecondazione assistita e ginecologia Dott. ELIAS GATOS, MD Centro di fecondazione assistita e ginecologia Dott. ELIAS GATOS, MD Direttore Scientifico del Centro per la Riproduzione Assistita embio Dott. ELIAS TH. GATOS, MD Chirurgo, Ostetrico - Ginecologo Specializzato

Dettagli

I centri di procreazione medicalmente assistita in Italia

I centri di procreazione medicalmente assistita in Italia I centri di procreazione medicalmente assistita in Italia L Italia offre un gran numero di centri di procreazione medicalmente assistita (358 centri in base ai dati aggiornati al 31 gennaio 2014), con

Dettagli

L infertilità è in crescita? Purtroppo l'infertilità è un fenomeno in crescita (secondo alcuni studiosi i primi segnali si sono registrati già 50 anni fa) determinato da diversi fattori. Alcuni fattori

Dettagli

S.S.D PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (responsabile prof. G. Ricci) GUIDA PER LE COPPIE PER LA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA

S.S.D PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (responsabile prof. G. Ricci) GUIDA PER LE COPPIE PER LA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE Dipartimento di Ostetricia e Ginecologia Direttore: prof. Secondo Guaschino S.S.D PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (responsabile prof. G. Ricci) GUIDA PER LE COPPIE

Dettagli

Aprile 2011 - Workshop

Aprile 2011 - Workshop Aprile 2011 - Workshop Le cause di infertilità femminile Le cause di infertilità femminile Sono sempre di più le coppie che devono ricorrere alla fecondazione assistita per poter avere un bambino. Le cause

Dettagli

normativa ed organizzazione

normativa ed organizzazione L ambulatorio di I e II livello: normativa ed organizzazione C. Tabanelli, A.P. Ferraretti Reproductive Medicine Unit - Via Mazzini, 12-40138 Bologna sismer@sismer.it I Centri di PMA in Italia Ripartizione

Dettagli

Quali sono le cause di infertilità?

Quali sono le cause di infertilità? Quali sono le cause di infertilità? Le cause determinanti l infertilità di coppia possono essere molteplici e possono essere a carico di uno solo o di tutti e due i partner. Valutare quale sia l impatto

Dettagli

Programma di Ricezione Ovocitaria

Programma di Ricezione Ovocitaria Programma di Ricezione Ovocitaria Programma di Ricezione ovocitaria Indice La ricezione ovocitaria... 3 In che consiste il trattamento?... 4 Prima di iniziare il trattamento........ 4 La prima visita alla

Dettagli

Università degli studi di Firenze Dipartimento di Scienze per la Salute della Donna e del Bambino

Università degli studi di Firenze Dipartimento di Scienze per la Salute della Donna e del Bambino Università degli studi di Firenze Dipartimento di Scienze per la Salute della Donna e del Bambino TERAPIA DELLA INFERTILITA MASCHILE E TECNICHE DI PMA: LO STUDIO DELLA FRAMMENTAZIONE DEL DNA SPERMATICO

Dettagli

Focus su... infertilità. focus salute

Focus su... infertilità. focus salute Focus su... infertilità focus salute 2 Parlare di infertilità non è facile. Una diagnosi di sterilità paralizza, procura angoscia, rabbia, senso di inferiorità, depressione. Tuttavia, accettare che nell

Dettagli

Fertilità: un bene prezioso per la donna e per la società. Come prendersene cura e aiutarla

Fertilità: un bene prezioso per la donna e per la società. Come prendersene cura e aiutarla Fertilità: un bene prezioso per la donna e per la società Come prendersene cura e aiutarla Indice Premesse p. 4 Prendersi cura della fertilità p. 6 Fertilità: quando tutto funziona p. 9 Infertilità: le

Dettagli

X CORSO DI MEDICINA DELLA RIPRODUZIONE E TECNICHE DI RIPRODUZIONE ASSISTITA

X CORSO DI MEDICINA DELLA RIPRODUZIONE E TECNICHE DI RIPRODUZIONE ASSISTITA X CORSO DI MEDICINA DELLA RIPRODUZIONE E TECNICHE DI RIPRODUZIONE ASSISTITA Palermo 21-23 Ottobre 2013 Mattino (9.00-13.30) 9.00 Introduzione - A. Allegra Lunedì 21 ottobre 9.20 Fisiologia del ciclo ovarico

Dettagli

L INFERTILITÀ. scaricato da www.sunhope.it. Prof. A. Izzo STERILITÀ DI COPPIA FATTORE UTERINO STERILITÀ DI COPPIA FATTORE TUBARICO

L INFERTILITÀ. scaricato da www.sunhope.it. Prof. A. Izzo STERILITÀ DI COPPIA FATTORE UTERINO STERILITÀ DI COPPIA FATTORE TUBARICO L INFERTILITÀ Prof. A. Izzo Si definisce INFERTILITÀ l incapacità di portare avanti una gravidanza fino ad un epoca di vitalità del feto Si definisce STERILITÀ invece la completa incapacità di concepire

Dettagli

Consenso Informato alla Fecondazione in Vitro con Ovociti Scongelati Id /

Consenso Informato alla Fecondazione in Vitro con Ovociti Scongelati Id / Ai sensi della legge del 19 febbraio 2004, n. 40 e della sentenza 151/2009 della Corte Costituzionale del 31/03/2009 Noi sottoscritti: (Donna) nata a il (Uomo) nato a il Dichiariamo di essere coniugati

Dettagli

GINECEA. La fertilizzazione in vitro: FIVET e ICSI

GINECEA. La fertilizzazione in vitro: FIVET e ICSI La fertilizzazione in vitro: FIVET e ICSI La fecondazione in vitro è una tecnica di procreazione assistita extracorporea. Questo significa che l incontro e l unione della cellula uovo e dello spermatozoo

Dettagli

Tecniche avanzate di PMA

Tecniche avanzate di PMA Procreazione medicalmente assistita e legge 40/04 Tecniche avanzate di PMA FIVET fecondazione in vitro ed embrio-transfer ICSI intra-citoplasmatic sperm injection GIFT gamete intra-fallopian transfer ZIFT

Dettagli

NOVARA 13 FEBBRAIO 2014 STERILITA DI COPPIA E TECNICHE DI PROCREAZIONE ASSISTITA DOTT. CESARE TACCANI 1 DEFINIZIONE STERILITÀ: INCAPACITÀ BIOLOGICA TRANSITORIA O PERMANENTE DI CONCEPIRE PRIMITIVA: COPPIA

Dettagli

APPARATO GENITALE INSIEME DI ORGANI DEPUTATI ALLA : FORMAZIONE DEI GAMETI FECONDAZIONE SVILUPPO DELL EMBRIONE E DEL FETO

APPARATO GENITALE INSIEME DI ORGANI DEPUTATI ALLA : FORMAZIONE DEI GAMETI FECONDAZIONE SVILUPPO DELL EMBRIONE E DEL FETO APPARATO GENITALE INSIEME DI ORGANI DEPUTATI ALLA : FORMAZIONE DEI GAMETI FECONDAZIONE SVILUPPO DELL EMBRIONE E DEL FETO APPARATO RIPRODUTTORE MASCHILE GONADI VIE SPERMATICHE convogliano i gameti all uretra

Dettagli

ANATOMIA E FISIOLOGIA DELL APPARATO RIPRODUTTIVO FEMMINILE. Giampiero Russo

ANATOMIA E FISIOLOGIA DELL APPARATO RIPRODUTTIVO FEMMINILE. Giampiero Russo ANATOMIA E FISIOLOGIA DELL APPARATO RIPRODUTTIVO FEMMINILE Giampiero Russo Anatomia femminile Gli organi genitali femminili si trovano nel bacino, in diretto rapporto con la vescica anteriormente ed il

Dettagli

Diagnosi genetica preimpianto- nuovo metodo di screening di 24 cromosomi tramite il metodo Array CGH...2

Diagnosi genetica preimpianto- nuovo metodo di screening di 24 cromosomi tramite il metodo Array CGH...2 Agosto 2012 contenuto 8 Diagnosi genetica preimpianto- nuovo metodo di screening di 24 cromosomi tramite il metodo Array CGH...2 Mantenimento di fertilitá-nuove possibilitá presso il GENNET...3 Isteroscopia

Dettagli

Unità Operativa Semplice Dipartimentale PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA. Numeri di telefono per prenotare visite ed esami

Unità Operativa Semplice Dipartimentale PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA. Numeri di telefono per prenotare visite ed esami Unità Operativa Semplice Dipartimentale PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA Numeri di telefono per prenotare visite ed esami Attività sanitaria Descrizione Il Centro offre un servizio completo per la diagnosi

Dettagli

Infertilità e fattore età

Infertilità e fattore età Infertilità e fattore età F. Iannotti, GB. La Sala Struttura Complessa di Ostetricia Ginecologia Arcispedale S. Maria Nuova Azienda Ospedaliera di Reggio Emilia La fertilità, definita come capacità di

Dettagli

N DI CARTELLA CLINICA...

N DI CARTELLA CLINICA... Torino, lì Noi sottoscritti Sig.ra.. nata a..il...... e Sig.... nato a.. il...... che si dichiarano conviventi/coniugati dal in piena capacità di intendere e di volere, dichiariamo di volere liberamente

Dettagli

TRATTAMENTI DI PRIMO LIVELLO

TRATTAMENTI DI PRIMO LIVELLO Il presente documento fornisce le informazioni relative ai costi per le varie prestazioni di PMA. Gli oneri di ogni trattamento di PMA sono suddivisi per tipologia e frazionati nelle varie tappe del percorso

Dettagli

LINEE GUIDA CONTENENTI LE INDICAZIONI DELLE PROCEDURE E DELLE TECNICHE DI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA Art. 7 - Legge n.

LINEE GUIDA CONTENENTI LE INDICAZIONI DELLE PROCEDURE E DELLE TECNICHE DI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA Art. 7 - Legge n. LINEE GUIDA CONTENENTI LE INDICAZIONI DELLE PROCEDURE E DELLE TECNICHE DI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA Art. 7 - Legge 40/2004 21 luglio 2004 LINEE GUIDA CONTENENTI LE INDICAZIONI DELLE PROCEDURE

Dettagli

Risultati dei trattamenti

Risultati dei trattamenti INDICE DEI RISULTATI OTTENUTI NEL NOSTRO CENTRO (dal 1 gennaio 211 al 3 giugno 213) Inseminazioni intra-uterine 2 Tecniche di fecondazione in vitro (con ovociti freschi) 5 Trattamenti con ovociti scongelati

Dettagli

CONSENSO PER IL PROGRAMMA PROCREAZIONE MEDICA ASSISTITA. modificato ai sensi della legge n. 40 del 24 febbraio 2004. nata a il

CONSENSO PER IL PROGRAMMA PROCREAZIONE MEDICA ASSISTITA. modificato ai sensi della legge n. 40 del 24 febbraio 2004. nata a il CONSENSO PER IL PROGRAMMA PROCREAZIONE MEDICA ASSISTITA modificato ai sensi della legge n. 40 del 24 febbraio 2004 Io sottoscritta nata a il Documento di Riconoscimento n Io sottoscritto nato a il Documento

Dettagli

STERILITÀ ETÀ-CORRELATA E PMA

STERILITÀ ETÀ-CORRELATA E PMA Università degli Studi di Padova Dipartimento di Scienze Ginecologiche e della Riproduzione Umana Scuola di Specializzazione in Ginecologia e Ostetricia Direttore Prof. Giovanni Battista Nardelli STERILITÀ

Dettagli

RISULTATI E CORRELAZIONI CLINICHE

RISULTATI E CORRELAZIONI CLINICHE AMBIENTE E SALUTE: Il progetto PREVIENI Interferenti endocrini, ambiente e salute riproduttiva Roma, 25 ottobre 2011 Aula Magna Rettorato Sapienza Università di Roma RISULTATI E CORRELAZIONI CLINICHE Francesca

Dettagli

indagini diagnostiche in ginecologia, la contraccezione

indagini diagnostiche in ginecologia, la contraccezione indagini diagnostiche in ginecologia, la contraccezione Indagini diagnostiche in ginecologia Visita ginecologica (speculum e visita bimanuale) Pap test (striscio di depistaggio) Colposcopia Ecografia Dosaggi

Dettagli

Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali

Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali Programma di ricerca sulle cause patologiche, psicologiche, ambientali e sociali dei fenomeni della sterilità e della infertilità Legge 19 febbraio

Dettagli

La fertilità umana 1

La fertilità umana 1 La fertilità umana 1 La fertilità umana È la capacità per cui un uomo e una donna possono concepire un figlio in seguito ad un rapporto sessuale. Gli organi principali della fertilità sono l apparato genitale

Dettagli

Consenso Informato alla Fecondazione in Vitro Id /

Consenso Informato alla Fecondazione in Vitro Id / Ai sensi di: Legge del 19 febbraio 2004 n. 40/2004 (G.U. n. 45 del 24/02/2004) Decreto 16 dicembre 2004 n.336 (G.U. n. 42 del 21/02/2005) Sentenza della Corte Costituzionale del 31 marzo 2009 n.151/2009

Dettagli

I principali valori dell'offerta dell'istituto sono riassumibili nei seguenti aspetti:

I principali valori dell'offerta dell'istituto sono riassumibili nei seguenti aspetti: www.iirm.ch Istituto Internazionale di medicina della Riproduzione International Institute for Reproductive Medicine Internationales Institut für Reproduktive Medizin Institut International de Médicine

Dettagli

Apparato Riproduttore

Apparato Riproduttore Apparato Riproduttore LA RIPRODUZIONE. Ogni essere vivente può creare un altro essere vivente, ed è possibile grazie alla RIPRODUZIONE. La riproduzione è possibile grazie all APPARATO RIPRODUTTORE. A differenza

Dettagli

IL NOSTRO PROGRAMMA DI FIVET/ICSI

IL NOSTRO PROGRAMMA DI FIVET/ICSI IL NOSTRO PROGRAMMA DI FIVET/ICSI Nel Centro Medico Manzanera abbiamo disegnato un programma di FIVET/ICSI per coppie residenti all estero che permette di ottenere alti tassi di successo e, allo stesso

Dettagli

Introduzione La fecondazione umana Cause di sterilità Alterazioni nella ovogenesi e spermiogenesi

Introduzione La fecondazione umana Cause di sterilità Alterazioni nella ovogenesi e spermiogenesi Introduzione Per la maggioranza delle coppie il desiderio di avere un figlio è una cosa quasi ovvia. Peraltro circa il 15% delle coppie ha problemi di sterilità. Si può parlare di sterilità quando una

Dettagli

XI CORSO DI MEDICINA DELLA RIPRODUZIONE E TECNICHE DI RIPRODUZIONE ASSISTITA

XI CORSO DI MEDICINA DELLA RIPRODUZIONE E TECNICHE DI RIPRODUZIONE ASSISTITA XI CORSO DI MEDICINA DELLA RIPRODUZIONE E TECNICHE DI RIPRODUZIONE ASSISTITA Palermo 20-22 Ottobre 2014 Mattino (9.00-13.00) Lunedì 20 ottobre 9.00 Introduzione - A. Allegra 9.20 Fisiologia del ciclo ovarico

Dettagli

ENDOCRINOLOGIA E NUTRIZIONE UMANA LEZIONE 9 GHIANDOLE SESSUALI (SECONDA PARTE)

ENDOCRINOLOGIA E NUTRIZIONE UMANA LEZIONE 9 GHIANDOLE SESSUALI (SECONDA PARTE) ENDOCRINOLOGIA E NUTRIZIONE UMANA LEZIONE 9 GHIANDOLE SESSUALI (SECONDA PARTE) ORMONI FEMMINILI Altri effetti Gli estrogeni hanno inoltre importanti effetti metabolici: ad alte concentrazioni riducono

Dettagli

SCHEDA DI PRESENTAZIONE

SCHEDA DI PRESENTAZIONE SCHEDA DI PRESENTAZIONE TITOLO: L APPARATO RIPRODUTTORE BREVE DESCRIZIONE DELL UNITÀ DI APPRENDIMENTO: in questa unità di apprendimento si vuole trattare lo studio degli apparati riproduttori. DIDATTIZZAZIONE

Dettagli

Position paper incontro BOLOGNA 18-04- 2009. Premessa

Position paper incontro BOLOGNA 18-04- 2009. Premessa Position paper incontro BOLOGNA 18-04- 2009 Premessa Gli operatori dei sotto elencati centri di cura dell'infertilità ed i Responsabili della Subspecialità Medicina della Riproduzione della Società Italiana

Dettagli

- Riproduzione riservata - 1

- Riproduzione riservata - 1 Riproduzione - aspetti ginecologici; La trasformazione morfologica in adulto (pubertà) avviene nei cani in un periodo che può variare dai 6 ai 24 mesi a seconda della razza e della taglia. Il pieno sviluppo

Dettagli

GUIDA DI EDUCAZIONE SESSUALE PER LE GIOVANI DONNE

GUIDA DI EDUCAZIONE SESSUALE PER LE GIOVANI DONNE GUIDA DI EDUCAZIONE SESSUALE PER LE GIOVANI DONNE Tutto comincia da questo semplice schema che rappresenta un ciclo regolare di 28 giorni. o La prima fase o fase mestruale, è quella in cui avviene la perdita

Dettagli

0-270... e oltre Un percorso che ora possiamo affrontare insieme.

0-270... e oltre Un percorso che ora possiamo affrontare insieme. PMA - Diagnosi Prenatale - Crioconservazione del sangue cordonale, in un unico servizio a voi dedicato. 0-270... e oltre Un percorso che ora possiamo affrontare insieme. NASCE 0-270... e oltre Il primo

Dettagli

SI RINGRAZIANO LE SEGUENTI DITTE PER IL MATERIALE GENTILMENTE FORNITO PER IL CORSO DI PERFEZIONAMENTO

SI RINGRAZIANO LE SEGUENTI DITTE PER IL MATERIALE GENTILMENTE FORNITO PER IL CORSO DI PERFEZIONAMENTO DODICESIMA EDIZIONE SI RINGRAZIANO LE SEGUENTI DITTE PER IL MATERIALE GENTILMENTE FORNITO PER IL CORSO DI PERFEZIONAMENTO Elenco Docenti ALVIGGI C. Dip. Scienze Ostetr.-Ginecol. Urolog. e Medicina della

Dettagli

La Fertilita dopo i 40

La Fertilita dopo i 40 La Fertilita dopo i 40 Andrea Gallinelli Centro PMA UOC Ostetricia e Ginecologia Ospedale Ramazzini, Carpi 2003 2007-2010 Considerazioni introduttive Perché trattarne? Quale target? Perché trattarne? Perché

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA CARTA DEI SERVIZI

PRESENTAZIONE DELLA CARTA DEI SERVIZI PRESENTAZIONE DELLA CARTA DEI SERVIZI 1. PRESENTAZIONE DEL CENTRO 2. PRINCIPI FONDAMENTALI 3. COME RAGGIUNGERCI 4. IL NOSTRO STAFF 5. ACCESSO AI SERVIZI 6. I NOSTRI SERVIZI 7. LE INDAGINI STRUMENTALI DIAGNOSTICHE

Dettagli

ANATOMIA E FISIO-PATOLOGIA L APPARATO RIPRODUTTIVO

ANATOMIA E FISIO-PATOLOGIA L APPARATO RIPRODUTTIVO ANATOMIA E FISIO-PATOLOGIA L APPARATO RIPRODUTTIVO CORSO CORSO OSS DISCIPLINA: OSS DISCIPLINA: ANATOMIA PRIMO E FISIO-PATOLOGIA SOCCORSO MASSIMO MASSIMO FRANZIN FRANZIN SISTEMA RIPRODUTTIVO 1. L APPARATO

Dettagli

Attività e risultati - Tecniche di II e III livello

Attività e risultati - Tecniche di II e III livello Attività e risultati - Tecniche di II e III livello SSD Procreazione Medicalmente Assistita - IRCCS Burlo Garofalo Via Dell'Istria, / - Trieste - Trieste Codice Centro: Periodo di inserimento: Livello

Dettagli

1 REPORT ATTIVITA DEL REGISTRO NAZIONALE ITALIANO DELLA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA AUTORI

1 REPORT ATTIVITA DEL REGISTRO NAZIONALE ITALIANO DELLA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA AUTORI impaginato 24-07-2007 17:12 Pagina 1 1 REPORT ATTIVITA DEL REGISTRO NAZIONALE ITALIANO DELLA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA 2005 AUTORI G. Scaravelli, V. Vigiliano, S. Bolli, J.M. Mayorga, S. Fiaccavento,

Dettagli