INDICE SOMMARIO Tomo Primo

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INDICE SOMMARIO Tomo Primo"

Transcript

1 Tomo Primo PARTE PRIMA LE SUCCESSIONI PER CAUSA DI MORTE Capitolo I CONCETTI GENERALI 1.1. La nozione di successione... pag L acquisto per causa di morte...» Tipologie di successione. Cenni...» 8 Capitolo II L OGGETTO DELLA SUCCESSIONE 2.1. L esigenza di successione... pag I diritti trasmissibili...» Rapporti patrimoniali e rapporti personali...» Rapporti patrimoniali intrasmissibili...» I rapporti pubblici...» Acquisti derivanti dalla morte ed acquisti a causa di morte» Indennità lavorative e trattamento di fine rapporto» Lesioni all integrità psicofisica...» Diritto d autore...» Le posizioni contrattuali. Cenni e rinvio...» Il diritto al sepolcro...» 29 Capitolo III IL DIVIETO DEI PATTI SUCCESSORI 3.1. Premessa. I successibili prima dell apertura della successione pag Il patto successorio...» 40

2 VI INDICE SOMMARIO Il patto successorio reale... pag Il patto successorio istitutivo...» Il patto successorio: dispositivo o rinunziativo...» La sanzione: nullità...» Il patto successorio obbligatorio. Gli atti esecutivi...» La confermabilità inter vivos. Cenni e rinvio...» Rapporti con l ordine pubblico interno. Cenni e rinvio...» Negozi a causa di morte e negozi connessi alla morte.» Figure controverse...» La donatio mortis causa...» Il contratto a favore di terzo con esecuzione post mortem...» Deposito a favore di terzo...» Clausole di continuazione societaria...» Clausole di consolidazione...» Il mandato post mortem...» Il trust...» Assicurazione a favore di terzo...» La comunione convenzionale avente ad oggetto beni ereditari...» Il patto di famiglia. Cenni e rinvio....» 75 Capitolo IV FORME DI SUCCESSIONE: EREDITÀ E LEGATO 4.1. Nozioni. La successione universale... pag Profilo funzionale...» Profilo oggettivo...» Le posizioni che si trasmettono all erede. Crediti e debiti...» L eredità e il legato. Successione a titolo particolare...» Differenti effetti patrimoniali della successione a titolo particolare...» Altre distinzioni tra eredità e legato...» Distinzioni tra disposizioni a titolo universale e particolare: il criterio normativo...» Segue: Un caso particolare. L attribuzione dell usufrutto universale...» Institutio ex re certa...» Definizione...» 105

3 VII Criteri identificativi e casistica... pag Determinazione della quota...» Institutio ex re certa e beni non inclusi nel testamento...» Institutio ex re certa e successive vicende relative ai beni assegnati...» Institutio ex re certa e divisione del testatore...» 119 PARTE SECONDA LE FASI DELLA SUCCESSIONE PER CAUSA DI MORTE Capitolo I IL PROCEDIMENTO SUCCESSORIO 1.1. L apertura della successione... pag Il tempo dell apertura della successione...» Segue. La morte presunta...» Il luogo di apertura della successione...» Vocazione e delazione...» La designazione ereditaria...» Vocazione e delazione. Nozioni....» Ipotesi particolari di perfezionamento della delazione...» Delazione condizionata...» Delazione in subordine. Il chiamato ulteriore...» La delazione dei nascituri...» La delazione a termine...» L accrescimento...» L indegnità...» Le sostituzioni...» La rappresentazione...» Il possesso dei beni ereditari...» Il possesso del delato...» Incidenza del possesso materiale sui poteri del delato...» Poteri del delato...» Posizione giuridica del delato amministratore...» Attività di vigilanza, conservativa, di amministrazione...» La trascrizione dei negozi del chiamato...» Rapporti con gli altri amministratori...» Cessazione della chiamata...» 167

4 VIII INDICE SOMMARIO Capitolo II L EREDITÀ PRIMA DELL ACQUISTO 2.1 Il patrimonio ereditario prima dell acquisto. La vacanza ereditaria... pag Nomina del curatore...» Effetti della giacenza...» Poteri del curatore dell eredità giacente...» Atti dispositivi...» La giacenza pro quota...» Cessazione della giacenza...» Rapporti tra curatela ed esecuzione testamentaria....» La trasmissione del diritto di accettare...» Natura giuridica...» Presupposti...» Effetti sulla delazione...» Pluralità di trasmissari...» Rapporti con le altre vicende della delazione: sostituzione, rappresentazione, accrescimento...» 200 Capitolo III ACQUISTO DELL EREDITÀ 3.1. Principi generali sull acquisto dell eredità... pag Presupposti dell acquisto...» La delazione...» L accettazione...» L accettazione espressa...» L accettazione tacita...» La fattispecie...» La c.d. riserva di accettare...» Validità ed efficacia del negozio mezzo. Interferenze con l accettazione tacita...» Impugnativa dell accettazione...» Vizi del volere...» Incapacità...» Azione revocatoria...» I soggetti legittimati all accettazione...» Acquisto senza accettazione...» Prescrizione e decadenza...» Prescrizione...» 240

5 IX Decadenza... pag Modifica volontaria del termine di accettazione...» Pubblicità dell acquisto...» 246 Capitolo IV ACCETTAZIONE CON BENEFICIO D INVENTARIO 4.1. Scopo dell accettazione beneficiata... pag Nullità del divieto di accettare con beneficio di inventario» Natura giuridica...» L atto di accettazione dell eredità con beneficio di inventario: struttura e formalità...» Struttura...» Forma...» Pubblicità...» L inventario...» I soggetti...» Possessore di beni ereditari...» Non possessore di beni ereditari...» Persone giuridiche...» Legittimario pretermesso...» Pluralità di chiamati...» Poteri e obblighi del chiamato...» Effetti del beneficio d inventario...» Diritti e obblighi tra erede e defunto...» Responsabilità per i debiti ereditari...» Obbligazioni scaturenti dall esercizio dell impresa...» Preferenza dei creditori del defunto rispetto ai creditori dell erede...» Divieto di iscrizione di ipoteca giudiziale...» Ulteriori effetti...» Obblighi dell accettante beneficiato...» Amministrazione dei beni...» Straordinaria amministrazione...» In particolare, la continuazione dell attività di impresa...» Procedimento di autorizzazione...» Pagamento dei debiti ereditari...» Liquidazione individuale...» Liquidazione concorsuale...» 306

6 X INDICE SOMMARIO Rilascio dei beni ereditari... pag Perdita del beneficio...» Accettazione beneficiata e incapaci...» Incapaci d agire....» 320 Capitolo V LA SEPARAZIONE DEI BENI EREDITARI 5.1. Fondamento. Natura giuridica... pag Legittimazione...» Oggetto...» Procedimento...» Effetti...» Estinzione...» Rapporti con il fallimento dell imprenditore defunto...» 344 Capitolo VI LA RINUNZIA ALL EREDITÀ 6.1. Natura giuridica... pag La rinuncia parziale...» Presupposti soggettivi: la capacità...» Termini...» Forma e opponibilità della rinunzia...» Revoca della rinunzia...» Rinunzia a favore d altri soggetti...» Rinunzia gratuita...» Rinunzia a titolo oneroso...» Rapporti con l accettazione tacita...» Effetti della rinunzia...» Effetti sulla successione legittima e testamentaria.» Effetti sulla successione necessaria. Cenni e rinvio» Impugnazione della rinunzia...» Impugnazione del rinunziante...» Impugnazione dei creditori...» Effetti per i creditori...» Effetti per i chiamati subentranti...» Legittimazione...» Pubblicità della rinunzia...» 382

7 XI PARTE TERZA I SOGGETTI DELLA SUCCESSIONE Capitolo I LA CAPACITÀ DI SUCCEDERE 1.1. Nozione... pag Incapacità assoluta e incapacità relativa a succedere...» I nascituri...» La capacità di succedere...» La chiamata e la delazione...» L individuazione del nascituro...» Presunzione di concepimento...» L amministrazione dei beni...» Segue. Possesso dei beni da parte dell amministratore...» Incapacità dell amministratore...» Capacità di succedere dell assente...» Gli enti e le persone giuridiche...» 410 Capitolo II L INDEGNITÀ 2.1. Fondamento e nozione... pag Natura giuridica...» Segue. La delazione...» Azione d indegnità...» Effetti della sentenza...» Delazione...» Restituzioni...» Disponibilità del diritto...» I casi di indegnità...» Attentato alla personalità fisica e morale...» Attentato alla libertà di testare...» Una nuova ipotesi: la decadenza dalla potestà genitoriale...» Ipotesi di decadenza non previste dall art. 330 c.c....» La riabilitazione...» La diseredazione. Generalità e fondamenti dell istituto....» 445

8 XII INDICE SOMMARIO Capitolo III LA RAPPRESENTAZIONE 3.1. Nozione e fondamento... pag Il fenomeno della rappresentazione. Natura giuridica....» Presupposti...» Presupposti soggettivi...» Rappresentanti...» Rappresentati....» Presupposti oggettivi...» Effetti della rappresentazione...» Rappresentazione ed altri istituti...» 468 PARTE QUARTA I DIRITTI SUCCESSORI Premessa: Il sistema italiano... pag. 473 Capitolo I LA PETITIO HEREDITATIS 1.1. Natura e fondamento... pag I soggetti legittimati...» Legittimazione passiva...» Onere della prova, prescrizione e competenza...» Effetti della petitio...» Il rinvio alla disciplina del possesso...» Alienazione in buona fede di un bene ereditario..» L erede apparente...» Elementi costitutivi della fattispecie acquisitiva: l apparenza ereditaria....» Segue. Convenzione a titolo oneroso...» Buona fede del terzo...» Anteriorità delle trascrizioni...» Casi dubbi...» Responsabilità dell erede apparente...» 509 Capitolo II LA QUOTA DI LEGITTIMA 2.1. I legittimari... pag Fondamento e natura del diritto dei legittimari...» 513

9 XIII 2.3. Legittimari e acquisto della qualità di erede... pag Accordi di reintegrazione della legittima...» Legittimario come mero legatario...» 519 Capitolo III I LEGITTIMARI 3.1. I legittimari. Generalità.... pag Figli legittimi e naturali...» Il sistema della c.d. quota mobile tra accrescimento e rideterminazione...» Segue. L intervento delle Sezioni Unite: un apparente inversione di tendenza...» L interpretazione dottrinaria: interpretatio abrogans della quota mobile....» La reale portata della sentenza...» Rinunzia all eredità e rinunzia all azione di riduzione: una distinzione che va mantenuta....» Nuove prospettive in tema di legittimari...» Facoltà di commutazione....» Titolarità...» Pluralità di figli legittimi e di figli naturali...» Natura giuridica...» Dichiarazione di commutazione. Offerta dei beni» Il potere di opposizione dei figli naturali...» Effetti della commutazione...» La nuova disciplina della riserva a favore del coniuge....» Il titolo della successione...» Il coniuge divorziato...» Coniuge separato legalmente...» Segue. Se l assegno vitalizio abbia natura di riserva» Altre attribuzioni...» Diritti di uso e abitazione del coniuge superstite...» Fondamento e natura giuridica...» Acquisto del legato. Lesione dei diritti di abitazione e uso. Imputazione del valore...» Presupposti...» Oggetto e contenuto dei diritti di abitazione e uso.» Cause estintive...» La pubblicità dei diritti di abitazione ed uso...» Ascendenti legittimi...» Figli naturali non riconoscibili...» 594

10 XIV INDICE SOMMARIO Capitolo IV IL PRINCIPIO DI INTANGIBILITÀ DELLA LEGITTIMA 4.1. Generalità... pag Sanzione diretta e sanzione mediata. Nullità ed azione di riduzione....» Il divieto di cui all art. 549 c.c. Ipotesi applicative ed eccezioni...» In particolare: la legittima in natura dei beni ereditari...» Intangibilità quantitativa e attribuzioni di beni specifici...» Assegnazione in funzione di quota...» Legato in conto di legittima...» Sanzione...» Tutela dei legittimari e ordine pubblico....» Principio di intangibilità e Cautela sociniana...» Definizione...» Natura del rimedio...» Forme e modalità applicative del rimedio...» Ambito applicativo...» 630 Capitolo V I LEGATI SULLA LEGITTIMA 5.1. Premessa... pag Il legato in sostituzione di legittima...» Inquadramento storico sistematico...» Natura giuridica della vocazione e della rinunzia al legato. L azione di riduzione...» Forma ed effetti della rinunzia...» Segue. La rappresentazione...» La scelta di conseguire il legato...» Legato sostitutivo e calcolo delle quote di riserva. Rapporti con il sistema della c.d. quota mobile...» Legato in sostituzione e disposizioni a favore del coniuge. La cautela sociniana....» Legato sostitutivo e divieto di pesi e condizioni sulla legittima...» Legato sostitutivo e vocazione ereditaria...» 659

11 XV La facoltà di chiedere il supplemento... pag Donazioni in sostituzione di legittima...» Il legato in conto di legittima...» Rinunzia all eredità e liberalità imputabili alla legittima...» Distinzione teorico pratica tra legato in conto e legato in sostituzione di legittima....» 672 Capitolo VI DIRITTI RISERVATI AI LEGITTIMARI 6.1. Premessa... pag I diritti riservati ai legittimari...» Il calcolo della legittima. La riunione fittizia...» Formazione del relictum...» La detrazione dei debiti...» Riunione fittizia delle donazioni...» Le donazioni di somme di denaro...» L azione di riduzione...» Natura giuridica...» Legittimazione...» Legittimazione passiva nelle disposizioni gravate da onere...» Condizioni per l esercizio dell azione...» L accettazione beneficiata dell eredità.» Imputazione...» Imputazione del cd. rappresentante...» La dispensa da imputazione...» Azione di riduzione del legatario in sostituzione di legittima...» Il sistema legale di riduzione...» Premessa...» Riduzione delle quote legali ab intestato» Riduzione delle disposizioni testamentarie...» Riduzione delle donazioni...» Restituzione dei beni conseguente alla riduzione nei confronti dei beneficiari...» L azione di restituzione contro i beneficiari delle disposizioni lesive ridotte...» 749

12 XVI INDICE SOMMARIO Insolvenza dei beneficiari delle disposizioni soggette a riduzione... pag La retroattività reale dell azione di riduzione...» Natura reale dell azione....» Trascrizione dei diritti reali parziari...» Trascrizione di atti di alienazione in proprietà...» Regole sulla trascrizione....» La riforma del 2005: il c.d. diritto di opposizione...» Le novità della riforma...» Il diritto di opposizione. Natura e modalità di esercizio.» La posizione dei legittimari prima dell apertura della successione. I legittimati...» La rinuncia all opposizione..» Il problema del regime transitorio...» Nuove prospettive in tema di tutela dei legittimari....» Cenni sui rimedi alternativi per superare il problema delle provenienze donative» Estinzione dell azione di riduzione...» Prescrizione...» Rinunzia...» Azione di riduzione e liberalità indirette» Contratto a favore di terzo..» Adempimento del debito altrui...» Intestazione di beni in nome altrui...» Liberalità derivanti dal compimento di attività materiali» Conclusioni. Diritto di opposizione e liberalità indirette.» Il problema delle liberalità indirette e delle donazioni dissimulate...» Conclusioni. Diritto di opposizione e liberalità indirette...» 788

13 XVII Tomo Secondo PARTE QUINTA LA SUCCESSIONE LEGITTIMA Capitolo I LA SUCCESSIONE LEGITTIMA 1.1. Nozione e presupposti operativi... pag Fondamento e natura...» Successione legittima e successione testamentaria. Preminenza e concorrenza...» Successione legittima a titolo particolare...» Successione legittima e successione necessaria...» Sostituzioni, rappresentazione, accrescimento, trasmissione del diritto di accettare in rapporto alla successione legittima» 799 Capitolo II I SUCCESSORI LEGITTIMI 2.1. Premessa. Il sistema per classi... pag Il coniuge...» Il coniuge putativo...» Coniuge divorziato e separato...» Successione a titolo universale. La quota ereditaria del coniuge...» Legati ex lege. I diritti de quali all art. 540 comma 2 c.c....» Convivenza more uxorio e successione legittima...» I figli ed i discendenti...» I figli legittimi e naturali...» I figli legittimati...» I figli naturali riconosciuti...» I figli non riconoscibili...» Natura giuridica...» Fondamento e conseguenze applicative» Beneficiari del legato...» Capitalizzazione dell assegno...» I figli adottivi...» I nascituri...» Gli ascendenti...» I genitori...» 829

14 XVIII INDICE SOMMARIO Figli premorti: riconoscimento e legittimazione... pag Gli altri ascendenti...» Fratelli e sorelle...» Fratelli legittimati...» Fratelli naturali...» Fratelli adottivi...» Concorso di genitori o ascendenti con fratelli o sorelle...» Gli altri parenti...» Lo Stato...» Fondamento e natura della successione...» La vicenda successoria...» Delazione ed acquisto...» Passività ereditarie...» Profili di diritto internazionale privato...» Le c.d. vocazioni anomale....» Caratteristiche comuni....» Vocazioni anomale oggettive...» Il maso chiuso....» Il c.d. compendio unico in agricoltura» Vocazioni anomale soggettive...» Vocazioni anomale per ragioni di solidarietà familiare...» Vocazioni anomale in posizioni contrattuali...» 848 PARTE SESTA LA SUCCESSIONE TESTAMENTARIA Capitolo I I NEGOZI MORTIS CAUSA 1.1. Cenni sulla successione testamentaria... pag Negozi a causa di morte...» Atti cc.dd. post mortem...» Natura giuridica del testamento...» Il negozio testamentario...» Natura del negozio e produzione degli effetti...» Caratteri del negozio testamentario...» 866

15 XIX Capitolo II IL NEGOZIO TESTAMENTARIO 2.1. Requisiti del testamento... pag La volontà. Il principio dell affidamento...» I vizi della volontà...» L errore...» La violenza...» Il dolo...» Simulazione e testamento...» La causa...» L oggetto...» Le forme testamentarie...» Generalità...» Il testamento orale...» Il testamento distrutto o smarrito...» La legge applicabile ai testamenti: il tempo e lo spazio» Le singole forme testamentarie...» Il testamento olografo (art. 602 c.c.)...» Deposito e ritiro del testamento olografo...» Il testamento pubblico...» Generalità...» Testatore sordo, cieco, sordo e muto, straniero...» Il ruolo del notaio...» Il testamento segreto...» Il ritiro del testamento segreto...» I testamenti speciali...» Il testamento internazionale...» Applicabilità dell art. 28 legge notarile ai negozi mortis causa» Violazione di forme...» Conversione di testamenti...» Sanatoria. Cenni e rinvio...» La pubblicazione dei testamenti. Cenni...» Testamento olografo...» Testamento segreto...» Testamento pubblico...» Comunicazioni e cenni sulla cd. repertoriazione...» Il Registro Generale dei testamenti...» Norme applicabili al negozio testamentario...» L interpretazione del testamento...» 940

16 XX INDICE SOMMARIO Capitolo III L AUTONOMIA TESTAMENTARIA 3.1. L autonomia testamentaria. Definizione e spazi operativi... pag Disposizioni testamentarie atipiche...» Il divieto testamentario di alienazione...» Prelazione testamentaria...» La clausola penale testamentaria...» Costituzione di garanzie...» Atipicità e legati. Cenni e rinvio...» Segue. Le disposizioni negative...» 965 Capitolo IV PRINCIPI DELLA VOLONTÀ TESTAMENTARIA 4.1. Generalità... pag Il principio di certezza della volontà testamentaria...» Le disposizioni in favore dell anima...» Disposizioni in favore dei poveri...» Le disposizioni fiduciarie...» Natura giuridica...» Identificazione del beneficiario...» Interposizione di persona...» L accordo fiduciario...» La disciplina. Inibizione dell azione. Esecuzione spontanea...» Incapaci a succedere...» Il principio di personalità...» Il testamento collettivo...» Le disposizioni rimesse all arbitrio altrui...» Principio di personalità e rimessione all arbitrio altrui...» Le disposizioni testamentarie per relationem...» Determinazione del soggetto...» Determinazione del legatario...» Determinazione dell oggetto...» Rimessione all arbitrio di un terzo...» Il c.d. legato remuneratorio...» Legato di genere e legato alternativo...» Relatio alla disciplina di legge...» La capacità di disporre per testamento...» 1006

17 XXI Generalità... pag Minori ed interdetti legali...» Interdetti giudiziali...» Altre ipotesi di incapacità di agire...» Il beneficiario di amministratore di sostegno...» L inabilitato e l emancipato...» Interdetti legali...» Incapacità naturale...» L azione di annullamento...» La capacità di ricevere...» I nascituri...» Persone giuridiche ed enti non riconosciuti...» Incapacità assoluta ed incapacità relativa a succedere...» 1022 Capitolo V NEGOZI A CAUSA DI MORTE: TIPICITÀ ED ATIPICITÀ 5.1. Negozi a causa di morte diversi dall istituzione d erede e dal legato... pag Generalità...» Disposizioni patrimoniali...» Estinzione di obbligazioni mediante testamento...» La delegazione testamentaria...» Espromissione per testamento...» Accollo per testamento...» La compensazione per testamento...» La confusione per testamento....» La novazione per testamento...» La remissione per testamento...» La datio in solutum per testamento...» Disposizioni a carattere non patrimoniale...» Il riconoscimento del figlio naturale...» Disposizioni relative alla sepoltura...» La cremazione e dispersione delle ceneri...» Donazione di organi e tessuti...» 1066

18 XXII INDICE SOMMARIO Capitolo VI ELEMENTI ACCIDENTALI DEL TESTAMENTO 6.1. Generalità... pag La condizione nel testamento...» Generalità...» Varie forme di condizione...» I momenti della condizione testamentaria...» La pendenza della condizione sospensiva. L aspettativa giuridica...» La pendenza della condizione risolutiva» Le garanzie durante la pendenza...» L amministrazione durante la pendenza» L avveramento della condizione o la mancanza di essa...» Condizioni impossibili ed illecite....» Fattispecie giurisprudenziali d illiceità...» Condizioni alla libertà di contrarre matrimonio. Il divieto di nozze...» Segue. Il legato per lo stato di vedovanza o celibato» Le disposizioni testamentarie a carattere sanzionatorio. Le c.d. clausole di decadenza...» La c.d. condizione di reciprocità...» La condizione di non fare o di non dare...» Il termine...» Considerazioni generali. Inapponibilità alle disposizioni a titolo universale...» Termine e legati...» L onere...» Generalità...» Onere impossibile o illecito...» Natura giuridica dell onere...» Onere e condizione...» Onere e legato...» Adempimento dell onere...» Risoluzione per inadempimento dell onere...» 1132 Capitolo VII INVALIDITÀ ED INEFFICACIA DEL TESTAMENTO 7.1. Invalidità ed inefficacia del testamento. Premesse.... pag La nullità...» 1141

19 XXIII La nullità per vizi di forma... pag Nullità sostanziali...» Effetti della nullità...» L annullabilità...» Legittimazione...» Effetti...» La conferma delle disposizioni nulle...» Fondamento...» Natura...» Il negozio di conferma...» I soggetti...» Contenuto e forma del negozio...» La conferma tacita...» La conferma parziale...» L oggetto della conferma...» Confermabilità del c.d. contenuto atipico del testamento...» Disposizioni testamentarie illecite...» L inefficacia...» 1164 Capitolo VIII LA REVOCAZIONE DI DISPOSIZIONI TESTAMENTARIE 8.1. Il principio di revocabilità del testamento... pag Oggetto della revoca. Disposizioni patrimoniali e non patrimoniali...» Natura giuridica...» La revocazione espressa (art. 680 c.c.)...» La revocazione tacita...» Testamento posteriore...» Testamento posteriore inefficace...» Revoca mediante distruzione del testamento olografo...» Il ritiro del testamento segreto...» Alienazione e trasformazione del bene legato (art. 686 c.c.)» La revocazione della revocazione (art. 681 c.c.)...» La revocazione legale per sopravvenienza di figli...» 1190 Capitolo IX L ESECUTORE TESTAMENTARIO 9.1. Generalità... pag Natura giuridica...» 1196

20 XXIV INDICE SOMMARIO 9.3. La nomina e l accettazione... pag Il soggetto designato: requisiti...» L accettazione...» Poteri dell esecutore testamentario...» Termine dei poteri...» L esecutore sprovvisto dei poteri di amministrazione...» La rappresentanza processuale...» La divisione dell esecutore testamentario...» Obblighi dell esecutore...» Responsabilità....» Pluralità di esecutori...» Cessazione dalla carica...» Esecutore ed altri gestori dei beni ereditari...» 1221 PARTE SETTIMA FENOMENI PARTICOLARI DELLA SUCCESSIONE Capitolo I L ACCRESCIMENTO 1.1. L accrescimento. Fondamento e natura giuridica... pag Presupposti...» Presupposti positivi...» Presupposti negativi...» Effetti dell accrescimento...» Accrescimento nei legati...» Accrescimento nel legato di usufrutto...» Accrescimento nei legati di uso e abitazione...» Accrescimento nei legati di prestazioni periodiche» Accrescimento nelle successioni legittime....» L accrescimento volontario...» L accrescimento negli atti tra vivi...» Premessa...» Accrescimento anteriore all acquisto...» Accrescimento posteriore all acquisto...» 1246 Capitolo II LE SOSTITUZIONI 2.1. Cenni generali... pag La sostituzione ordinaria...» Ratio e funzione...» 1250

21 XXV Natura giuridica... pag Il sostituto...» I presupposti della sostituzione...» Sostituzione e successione legittima...» La sostituzione parziale (o impura)...» La sostituzione successiva...» Effetti della sostituzione...» La sostituzione plurima...» La sostituzione reciproca...» La sostituzione nei legati...» Rapporti della sostituzione con gli altri istituti della delazione...» La sostituzione fedecommissaria...» Cenni generali...» Natura giuridica...» Oggetto della sostituzione fedecommissaria...» I soggetti della sostituzione fedecommissaria: istituito e sostituito...» L istituito...» Posizione giuridica...» Diritti ed obblighi...» Il sostituto...» Posizione giuridica...» Diritti ed obblighi del sostituito...» Sostituzione fedecommissaria nei legati...» Ipotesi particolari di sostituzione...» Sostituzione c.d. compendiosa (o sostituzione ordinaria implicita)...» Fedecommesso de residuo...» Clausola si sine liberis decesserit...» Istituti alternativi alla sostituzione fedecommissaria» Attribuzione separata di usufrutto e nuda proprietà...» Il trust....» Il legato di usufrutto successivo...» Il lascito di erogazioni periodiche...» 1293 Capitolo III LA DIVISIONE NEL TESTAMENTO 3.1. La divisione testamentaria. Generalità... pag La divisione del testatore (c.d. assegno divisionale qualificato)» 1296

22 XXVI INDICE SOMMARIO Natura giuridica e tratti distintivi... pag Contenuto della divisione...» La rescissione per lesione...» Nullità della divisione per preterizione...» Divisione e tutela dei legittimari...» Trascrizione...» Le norme del testatore per la divisione (c.d. assegno divisionale semplice)...» Divisione rimessa all opera di un terzo...» 1309 Capitolo IV LA COLLAZIONE 4.1. Nozione e fondamento... pag Forme di collazione...» Natura giuridica...» Soggetti della collazione...» Donazioni oggetto della collazione...» Donazioni dirette ed indirette...» Altre ipotesi soggette a collazione...» Donazioni non soggette a collazione...» Collazione e mancanza di relictum...» La collazione volontaria...» La dispensa dalla collazione...» Dispensa dalla collazione e dispensa da imputazione ex se....» Collazione ed altre ipotesi di conferimento...» 1340 Capitolo V IL RETRATTO SUCCESSORIO 5.1. Nozione e fondamento... pag Presupposti oggettivi...» La comunione ereditaria...» Alienazione onerosa della quota ereditaria...» L alienazione a soggetto estraneo alla comunione.» Prelazione e retratto...» Il diritto di prelazione...» Il diritto di riscatto...» Trasmissibilità dei diritti di prelazione e riscatto...» Rinunzia ai diritti di prelazione e riscatto...» Derogabilità testamentaria del retratto successorio...» 1364

23 XXVII Capitolo VI LA SUCCESSIONE A TITOLO PARTICOLARE: I LEGATI 6.1. Generalità... pag Legati testamentari e legati ex lege...» Legato ed onere...» I soggetti del legato...» L onerato...» Segue. Responsabilità e adempimento dell onerato...» Segue. Oneri a carico del legatario...» Segue. Frutti della cosa legata...» Segue. Spese per la prestazione del legato...» L onorato...» Il sublegato...» Il prelegato...» Nozione e fondamento...» Natura giuridica: il rapporto derivante dal prelegato...» Requisiti ed effetti del prelegato...» Ipotesi di prelegato ex lege...» L acquisto del legato...» La trascrizione...» Il possesso della cosa legata...» Inefficacia e caducazione del legato...» Perimento del bene legato...» Impossibilità sopravvenuta...» La rinunzia al legato...» Fondamento e natura giuridica...» La forma...» La disciplina applicabile...» Trascrizione...» Il contenuto del legato...» Generalità. Il problema della tipicità....» Tipologie di legati...» L oggetto del legato...» I legati cc.dd. nominati...» Il legato di cosa altrui (art. 651 c.c.)...» Fattispecie...» Natura giuridica...» Requisiti di validità...» 1421

24 XXVIII INDICE SOMMARIO Obblighi dell onerato... pag Oggetto...» Il legato di un diritto non appartenente al testatore al tempo della confezione del testamento, ma in sua titolarità al tempo della morte...» Legato di cosa parzialmente altrui...» Fattispecie e fondamento...» Il concetto di parte della cosa legata..» Legato di cosa del legatario...» L invalidità della disposizione: superamento della c.d. regola catoniana...» Acquisizione del bene da parte del testatore, dell onerato, di un terzo...» Eccezioni al principio...» Legato di cosa acquistata dal legatario...» Acquisto del testatore...» Acquisto del bene dall onerato o da un terzo...» Legato di genere...» Definizione e natura giuridica...» Definizione di genere...» Il legato generico di immobili...» La facoltà di scelta...» Legato di genere in senso stretto...» Legato di genere anche non esistente nell asse...» Legato di cosa determinata non esistente nell asse» Legato di cosa da prendersi in un certo luogo...» Generalità...» Natura giuridica...» Il luogo come criterio determinativo...» La rimozione dal luogo: temporaneità e definitività...» Legato di cosa da prendersi da un certo luogo e figure affini...» Il legato di credito....» Il legatum nominis...» Il legato di liberazione da debito...» Il legato in favore del creditore...» Generalità...» Il legato in favore del creditore...» 1463

25 XXIX Legato di debito (satisfaciendi causa a favore del creditore)... pag Legato di debito c.d. improprio (datio in solutum testamentaria)...» Legato alternativo...» Legati di prestazioni periodiche...» Generalità...» Disciplina...» Legato di rendita vitalizia...» Legato di rendita perpetua...» Il legato di alimenti...» Generalità...» Contenuto del legato di alimenti...» Le condizioni economiche dell obbligato...» Durata...» Decorrenza ed esigibilità...» Rapporti con il regime legale degli alimenti...» Debito di valore...» Legato di alimenti e figure affini...» Particolari figure di legati...» I legati di diritti reali. Generalità...» Il legato di usufrutto universale...» Il diritto dell acquirente della proprietà con riserva...» Universalità di beni mobili. Generalità.» Legato di azienda...» Legato di eredità...» Legato di partecipazioni sociali...» I legati aventi ad oggetto diritti reali di garanzia..» Legato di ipoteca...» Legato di pegno...» Legato di anticresi...» Legato di fidejussione...» Legati aventi ad oggetto prestazioni di facere...» Legato di attività negoziale dell onerato» Legato c.d. rinunziativo...» Legato di prelazione...» Attività negoziale bilaterale e contratti...» Generalità....» 1516

26 XXX INDICE SOMMARIO Contenuto del legato e condizioni contrattuali... pag Limiti generali e tipologie contrattuali» Singoli tipi contrattuali...» Contratto di compravendita» Contratto di fidejussione...» Mutuo...» Lavoro subordinato...» Il legato di posizione contrattuale...» Il legato di usufrutto con facoltà di vendita in caso di bisogno...» 1530 Capitolo VII SUCCESSIONI E DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO 7.1. Generalità... pag Le successioni per causa di morte...» Il principio generale di unità della successione...» La legge nazionale del de cuius...» La c.d. professio iuris...» Ambito applicativo della legge...» Altri criteri di collegamento...» Limiti di ordine pubblico...» Il meccanismo del rinvio...» 1552 PARTE OTTAVA IL PATTO DI FAMIGLIA Capitolo I IL PATTO DI FAMIGLIA 1. Premessa... pag Natura giuridica...» Soggetti partecipanti al contratto...» Patto di famiglia e divieto dei patti successori...» Oggetto del trasferimento...» Patto di famiglia e regime dell impresa familiare...» Beneficiari del patto di famiglia...» Altri soggetti legittimari...» Contenuto del patto di famiglia...» La liquidazione ad opera dell assegnatario...» 1590

27 XXXI Effetti della liquidazione... pag La liquidazione ad opera del disponente...» Liquidazione proveniente dal patrimonio di un terzo...» Rinuncia alla liquidazione...» I legittimari non partecipanti al contratto...» Forma del patto di famiglia...» Regime pubblicitario...» Cause di annullabilità del patto...» Scioglimento e modifica del patto di famiglia...» Il recesso...» Altre ipotesi di caducazione del patto di famiglia...» 1615

15. Posizione del successibile prima dell apertura della successione... 29

15. Posizione del successibile prima dell apertura della successione... 29 INDICE-SOMMARIO Capitolo I. NOZIONI INTRODUTTIVE 1. La successione a causa di morte............... 1 2. Fondamento della successione a causa di morte. Successione testamentaria e successione legittima.....................

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA CATEGORIE SUCCESSORIE E INTERESSI FONDAMENTALI CAPITOLO PRIMO CARATTERI DEL SISTEMA TRA RINNOVAMENTO E STASI

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA CATEGORIE SUCCESSORIE E INTERESSI FONDAMENTALI CAPITOLO PRIMO CARATTERI DEL SISTEMA TRA RINNOVAMENTO E STASI INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA CATEGORIE SUCCESSORIE E INTERESSI FONDAMENTALI CARATTERI DEL SISTEMA TRA RINNOVAMENTO E STASI 1. Interessi successori e strumenti di attuazione....................... p. 4 2.

Dettagli

INDICE I LA SUCCESSIONE. 1 L apertura delle successioni... 3. Prefazione...

INDICE I LA SUCCESSIONE. 1 L apertura delle successioni... 3. Prefazione... INDICE Prefazione... XIX I LA SUCCESSIONE 1 L apertura delle successioni... 3 1.1 Introduzione... 4 1.2 L apertura della successione... 5 1.3 La dichiarazione di morte presunta... 6 1.4 L acquisto dell

Dettagli

INDICE TITOLO II: DELLE SUCCESSIONI LEGITTIME

INDICE TITOLO II: DELLE SUCCESSIONI LEGITTIME INDICE TITOLO II: DELLE SUCCESSIONI LEGITTIME Art. 565 (Categorie dei successibili) 1. Successione legittima e famiglia: dalla Riforma del 75 al progetto di Riforma della filiazione.............................

Dettagli

INDICE SOMMARIO LIBRO SECONDO DELLE SUCCESSIONI

INDICE SOMMARIO LIBRO SECONDO DELLE SUCCESSIONI INDICE SOMMARIO LIBRO SECONDO DELLE SUCCESSIONI TITOLO III Delle successioni testamentarie CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 587. Testamento..................................... 1» 588. Disposizioni a

Dettagli

SUCCESSIONI A CAUSA DI MORTE E DONAZIONI

SUCCESSIONI A CAUSA DI MORTE E DONAZIONI SCUOLA DI NOTARIATO "CINO DA PISTOIA" FIRENZE STRUMENTI ED ESPERIENZE NOTARILI BARBARA TOTI SUCCESSIONI A CAUSA DI MORTE E DONAZIONI MANUALE PRATICO SECONDA EDIZIONE CEDAM CASA EDITRICE DOTT. ANTONIO MiLANI

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Capitolo I

INDICE-SOMMARIO. Capitolo I INDICE-SOMMARIO Capitolo I LA SUCCESSIONE NECESSARIA ED IL SUO ÀMBITO DI RILEVANZA 1. Il limite al potere di disporre del testatore: il diritto alla legittima. Nozione e sua ratio. pag. 1 2. Volontà testamentaria

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE I GENERALITÀ CAPITOLO I IL TEMA DI CONCORSO: OSSERVAZIONI DI CARATTERE GENERALE

INDICE SOMMARIO PARTE I GENERALITÀ CAPITOLO I IL TEMA DI CONCORSO: OSSERVAZIONI DI CARATTERE GENERALE XIX Presentazione... Prefazione alla prima edizione... Prefazione alla seconda edizione... Prefazione alla terza edizione... ix xi xv xvii PARTE I GENERALITÀ CAPITOLO I IL TEMA DI CONCORSO: OSSERVAZIONI

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Premessa generale del manuale... Premessa al I volume... Collaboratori... PARTE PRIMA NOZIONI GENERALI

INDICE SOMMARIO. Premessa generale del manuale... Premessa al I volume... Collaboratori... PARTE PRIMA NOZIONI GENERALI INDICE SOMMARIO Premessa generale del manuale... Premessa al I volume... Collaboratori... IX XI XIX PARTE PRIMA NOZIONI GENERALI CAPITOLO I Le situazioni giuridiche. Gli strumenti di tutela 1. Il diritto

Dettagli

INDICE SEZIONE I. DEI DIRITTI RISERVATI AI LEGITTIMARI. Art. 536 (Legittimari)

INDICE SEZIONE I. DEI DIRITTI RISERVATI AI LEGITTIMARI. Art. 536 (Legittimari) INDICE SEZIONE I. DEI DIRITTI RISERVATI AI LEGITTIMARI Art. 536 (Legittimari) CAPITOLO I: DIRITTI RISERVATI AI LEGITTIMARI E LINEE EVOLUTIVE DELLA SUCCESSIONE NECESSARIA 1. Successione necessaria fra tradizione

Dettagli

DISCIPLINA DELL AZIENDA

DISCIPLINA DELL AZIENDA Prefazione alla seconda edizione....................... VII Prefazione alla prima edizione........................ IX Avvertenze................................ XIII PARTE PRIMA DISCIPLINA DELL AZIENDA

Dettagli

LA SUCCESSIONE PER CAUSA DI MORTE...

LA SUCCESSIONE PER CAUSA DI MORTE... INDICE LA SUCCESSIONE PER CAUSA DI MORTE... 5 NOZIONE E FONDAMENTO... 5 RAPPORTI, DIRITTI ECC. CHE SONO OGGETTO DI SUCCESSIONE... 5 TERMINI... 5 EREDITA E LEGATO... 5 NOZIONE DI EREDITÀ E LEGATO... 5 RILEVANZA

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Elenco delle principali abbreviazioni...

INDICE SOMMARIO. Elenco delle principali abbreviazioni... Elenco delle principali abbreviazioni....................... XXIII CAPITOLO I IL TESTAMENTO IN GENERALE 1. Declino e vitalità del testamento..................... 3 2. Caratteri del testamento..........................

Dettagli

Capitolo II Le autorizzazioni alla vendita dei beni ereditari. Capitolo III Le altre autorizzazioni negli atti di amministrazione

Capitolo II Le autorizzazioni alla vendita dei beni ereditari. Capitolo III Le altre autorizzazioni negli atti di amministrazione Capitolo I Il chiamato all eredità (Giuseppe Maiatico)... pag. 1 1. Il patrimonio ereditario prima dell acquisto...» 1 2. Apertura della successione. Vocazione e delazione. Poteri dei chiamati ulteriori»

Dettagli

Indice sommario. Capitolo III (di RICCARDO RESTUCCIA) 39 La capacità di succedere ab intestato e per testamento

Indice sommario. Capitolo III (di RICCARDO RESTUCCIA) 39 La capacità di succedere ab intestato e per testamento Indice sommario Autori dell opera Capitolo I (di ENRICO DEL PRATO) 1 Patti successori 1. Eterogenità degli atti successori vietati 1 2. Patti istitutivi 1 3. Atti ad effi cacia post mortem. Qualche frode

Dettagli

LA SUCCESSIONE PER CAUSA DI MORTE... 6 NOZIONE E FONDAMENTO... 6 RAPPORTI, DIRITTI ECC. CHE SONO OGGETTO DI SUCCESSIONE... 6 TERMINI...

LA SUCCESSIONE PER CAUSA DI MORTE... 6 NOZIONE E FONDAMENTO... 6 RAPPORTI, DIRITTI ECC. CHE SONO OGGETTO DI SUCCESSIONE... 6 TERMINI... INDICE LA SUCCESSIONE PER CAUSA DI MORTE... 6 NOZIONE E FONDAMENTO... 6 RAPPORTI, DIRITTI ECC. CHE SONO OGGETTO DI SUCCESSIONE... 6 TERMINI... 6 EREDITÀ E LEGATO... 7 NOZIONE DI EREDITÀ E LEGATO... 7 RILEVANZA

Dettagli

CAPITOLO II Sul lascito dell usufrutto generale dei beni ereditari... 23 di Michael Perreca

CAPITOLO II Sul lascito dell usufrutto generale dei beni ereditari... 23 di Michael Perreca INDICE SOMMARIO Prefazione.... Gli autori... V XIII CAPITOLO I Nuove regole in materia di filiazione: profili successori di Maria Giovanna Falzone Calvisi 1. Il quadro normativo attuale.............................

Dettagli

SCUOLA DI NOTARIATO DELLA LOMBARDIA CORSO SUCCESSIONI Anno accademico 2013/2014

SCUOLA DI NOTARIATO DELLA LOMBARDIA CORSO SUCCESSIONI Anno accademico 2013/2014 SCUOLA DI NOTARIATO DELLA LOMBARDIA CORSO SUCCESSIONI Anno accademico 2013/2014 Le lezioni si svolgono al mercoledì (dalle 11 alle 12,30) ed il venerdì (dalle 11 alle 12,30). In questo anno accademico,

Dettagli

Indice. Prefazione p. VII

Indice. Prefazione p. VII Indice Prefazione p. VII Capitolo XVII - Il testamento (Pietro Boero) Sezione I Regole generali 1. Gli angusti limiti dell autonomia privata» 665 2. Nozione e natura giuridica del testamento» 667 3. Il

Dettagli

FORMULE INTRODUTTIVE APERTURA, DELAZIONE, ACQUISTO DI EREDITÀ

FORMULE INTRODUTTIVE APERTURA, DELAZIONE, ACQUISTO DI EREDITÀ INDICE SOMMARIO Premessa...................................................................................... 5 FORMULE INTRODUTTIVE 1. Dichiarazione di successione..........................................................

Dettagli

Parte Prima NOZIONI GENERALI. I SOGGETTI. Capitolo I L ordinamento giuridico

Parte Prima NOZIONI GENERALI. I SOGGETTI. Capitolo I L ordinamento giuridico INDICE SOMMARIO Parte Prima NOZIONI GENERALI. I SOGGETTI Capitolo I L ordinamento giuridico 1. L ordinamento....................................... 3 2. Ordinamento ed economia................................

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Tomo Primo PARTE PRIMA PRINCIPI GENERALI SULLE SUCCESSIONI SEZIONE PRIMA IL CONCETTO DI SUCCESSIONE

INDICE SOMMARIO. Tomo Primo PARTE PRIMA PRINCIPI GENERALI SULLE SUCCESSIONI SEZIONE PRIMA IL CONCETTO DI SUCCESSIONE INDICE SOMMARIO Tomo Primo PARTE PRIMA PRINCIPI GENERALI SULLE SUCCESSIONI SEZIONE PRIMA IL CONCETTO DI SUCCESSIONE 1. Nozione di successione in generale... 5 a) Generalità... 5 b) Successione e trasferimento...

Dettagli

INDICE. Presentazione... XVII. Quid Iuris. Mortis Causa. Quesito n. 1 È possibile diseredare un legittimario?...3

INDICE. Presentazione... XVII. Quid Iuris. Mortis Causa. Quesito n. 1 È possibile diseredare un legittimario?...3 INDICE Presentazione... XVII Quid Iuris. Mortis Causa Quesito n. 1 È possibile diseredare un legittimario?...3 Quesito n. 2 Ammissibile la cancellazione d ipoteca direttamente col testamento?...5 Quesito

Dettagli

CAPITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI

CAPITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI SOMMARIO IX PREFAZIONE... PROFILO AUTORI... III VII CAPITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI Elisa de Belvis 1. La divisione e lo scioglimento della comunione... 1 2. La collocazione sistematica e l applicabilità

Dettagli

Indice. Prefazione p. VII. Capitolo I - Nozioni preliminari (Roberto Calvo) Capitolo II - I patti successori (Roberto Calvo)

Indice. Prefazione p. VII. Capitolo I - Nozioni preliminari (Roberto Calvo) Capitolo II - I patti successori (Roberto Calvo) Indice Prefazione p. VII Capitolo I - Nozioni preliminari (Roberto Calvo) 1. Il fondamento politico-giuridico della successione a causa di morte» 1 2. La rilevanza costituzionale della successione mortis

Dettagli

INDICE. Art. 633 (Condizione sospensiva o risolutiva)

INDICE. Art. 633 (Condizione sospensiva o risolutiva) INDICE Art. 633 (Condizione sospensiva o risolutiva) 1. La condizione nel testamento: profili generali... 3 2. La condizione e il modus.... 7 3. Condizione sospensiva e risolutiva... 13 4. Incertezza e

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO 1

INDICE SOMMARIO CAPITOLO 1 SOMMARIO CAPITOLO 1 LA FAMIGLIA 1. La famiglia naturale e di fatto... 1 1.1. Le coppie dello stesso sesso... 5 1.2. La poligamia ed il matrimonio fra clandestini: rinvio... 8 2. Oneri che derivano dal

Dettagli

GLOSSARIO del diritto di famiglia e delle successioni

GLOSSARIO del diritto di famiglia e delle successioni GLOSSARIO del diritto di famiglia e delle successioni www.leggiitaliane.it Accettazione dell eredità atto negoziale unilaterale mediante il quale il chiamato fa propria l eredità che gli è conferita per

Dettagli

Aspetti civilistici; cenni generali e inquadramento delle fattispecie

Aspetti civilistici; cenni generali e inquadramento delle fattispecie S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Tutela del patrimonio: le successioni e le donazioni Aspetti civilistici; cenni generali e inquadramento delle fattispecie Avv. Mario Cozza 23 ottobre 2014

Dettagli

Indice. Capitolo I - Successione a causa di morte. Disposizioni generali, di Giuseppe Accolla Pag. 21

Indice. Capitolo I - Successione a causa di morte. Disposizioni generali, di Giuseppe Accolla Pag. 21 Indice Capitolo I - Successione a causa di morte. Disposizioni generali, di Giuseppe Accolla Pag. 21 1. Concetto di successione» 21 2. Tipi di successione» 23 2.1. Successione tra vivi e a causa di morte»

Dettagli

Capitolo I Generalità

Capitolo I Generalità Prefazione................................. VII Capitolo I Generalità 1. Principi generali sul regime patrimoniale fra coniugi.......... 1 1.1. Introduzione......................... 1 1.2. Le convenzioni

Dettagli

indice INDICE Prefazione...p.

indice INDICE Prefazione...p. INDICE Prefazione...p. XV I SUCCESSIONI 1 Mancato riconoscimento di erede testamentario da parte di coerede legittimario. Azione successoria generale, divisione dell eredità e reintegrazione della quota

Dettagli

Capitolo 1 Il rapporto Giuridico

Capitolo 1 Il rapporto Giuridico Capitolo 1 Il rapporto Giuridico 1. Fatti ed atti giuridici;2. Il rapporto giuridico; 3. Categorie di diritti soggettivi; 4. Ulteriori specificazioni relative ai diritti soggettivi; 5. Le cose e i beni;

Dettagli

INDICE. Art. 768-bis (Nozione) SEZIONE I: CARATTERI GENERALI DEL PATTO DI FAMIGLIA: INTERESSI TUTELATI E

INDICE. Art. 768-bis (Nozione) SEZIONE I: CARATTERI GENERALI DEL PATTO DI FAMIGLIA: INTERESSI TUTELATI E INDICE Art. 768-bis (Nozione) SEZIONE I: CARATTERI GENERALI DEL PATTO DI FAMIGLIA: INTERESSI TUTELATI E PRESUPPOSTI SOGGETTIVI DI APPLICAZIONE DELLA NUOVA DISCIPLINA 1. Ratio della riforma: garantire la

Dettagli

INDICE. Schemi. Prefazione... XIII

INDICE. Schemi. Prefazione... XIII INDICE Prefazione... XIII Schemi 1 Divieto di patti successori (art. 458 c.c.)... 3 2 Tutela possessoria dei beni ereditari prima dell accettazione dell eredità (artt. 460, c. 1, c.c.; 703 e 704 c.p.c.)...

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 DIRITTO E NORMA

INDICE SOMMARIO. Parte prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 DIRITTO E NORMA INDICE SOMMARIO Parte prima INTRODUZIONE Capitolo 1 DIRITTO E NORMA 1. Premessa... pag. 1 2. Significato corrente di «diritto»...» 2 3. Prescrizioni e regole...» 3 4. Le regole di diritto...» 7 5. L ordinamento

Dettagli

CORSO DI MAGISTRATURA. Le lezioni di Roberto GAROFOLI

CORSO DI MAGISTRATURA. Le lezioni di Roberto GAROFOLI CORSO DI MAGISTRATURA Le lezioni di Roberto GAROFOLI Marco FRATINI DIRITTO CIVILE Volume settimo II edizione Aggiornato a: - Il danno tanatologico: la rimessione alle S.U. (Cass. civ., Sez. III, ord. 4

Dettagli

I. CONSIDERAZIONI GENERALI

I. CONSIDERAZIONI GENERALI Elenco delle principali abbreviazioni................................ XI I. CONSIDERAZIONI GENERALI 1. Premessa.......................................... 1 2. Le principali questioni in tema di trust interno.........................

Dettagli

INDICE. Parte Prima LE SUCCESSIONI

INDICE. Parte Prima LE SUCCESSIONI Presentazione... Sigle e abbreviazioni.... V XVII Parte Prima LE SUCCESSIONI Capitolo I LE SUCCESSIONI MORTIS CAUSA IN GENERALE Silvia Teodora Masucci 1. Nozioni introduttive: la successione tra morte,

Dettagli

Parte Prima LE OBBLIGAZIONI

Parte Prima LE OBBLIGAZIONI INDICE SOMMARIO Parte Prima LE OBBLIGAZIONI Capitolo I Le obbligazioni 1. La nozione di obbligazione.... 3 2. Le obbligazioni naturali.... 8 3. Complementarità e complessità delle posizioni... 10 4. La

Dettagli

Il diritto civile in tasca

Il diritto civile in tasca Il diritto civile in tasca COMPENDIO DI DIRITTO CIVILE 2015 VI SOMMARIO CAPITOLO I L ATTIVITÀ GIURIDICA 1 1. Le situazioni giuridiche soggettive 1 2. Fatto, atto e negozio giuridico 3 3. La pubblicità

Dettagli

Diritto delle successioni

Diritto delle successioni Giovanni Bonilini Diritto delle successioni \Editori Laterza Capitolo primo II fenomeno successorio 1. II diritto delle successioni 3 2. II concetto di successione 4 3. La successione mortis causa 5 4.

Dettagli

PARTE I IL TESTAMENTO SEZIONE I

PARTE I IL TESTAMENTO SEZIONE I XI Presentazione... Prefazione... Autori... Abbreviazioni... IX LIX LXV LXVII PARTE I IL TESTAMENTO SEZIONE I LE FORME DI TESTAMENTO CAPITOLO I IL TESTAMENTO PUBBLICO 1.1. Inquadramento sistematico...

Dettagli

COLLANA I CODICI DEL PROFESSIONISTA. Diretta da R. GAROFOLI

COLLANA I CODICI DEL PROFESSIONISTA. Diretta da R. GAROFOLI COLLANA I CODICI DEL PROFESSIONISTA Diretta da R. GAROFOLI Francesco MACARIO - Giuseppe INFANTINI CODICE DELLE SUCCESSIONI E DONAZIONI ANNOTATO CON DOTTRINA, GIURISPRUDENZA E FORMULE 2015-2016 SOMMARIO

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA INTRODUZIONE. Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA INTRODUZIONE. Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA INTRODUZIONE Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO 1. Diritto, regola, norma... Pag. 1 2. L idea di «fonti del diritto»...» 3 3. L ordinamento giuridico...» 4 4. Le fonti del diritto

Dettagli

Parte Prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO

Parte Prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO Parte Prima INTRODUZIONE Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO 1. Le parole del diritto... pag. 1 2. Prescrizioni, regole, norme...» 3 3. L idea di «fonti del diritto»...» 7 4. L ordinamento giuridico...»

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO I RAPPORTI DI FILIAZIONE

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO I RAPPORTI DI FILIAZIONE Elenco delle principali abbreviazioni....................... Introduzione...................................... XV XVII CAPITOLO PRIMO I RAPPORTI DI FILIAZIONE Guida Bibliografica..................................

Dettagli

Prefazione... 1.1 Introduzione al contratto di vendita... 3

Prefazione... 1.1 Introduzione al contratto di vendita... 3 INDICE Prefazione... XVII I LA VENDITA 1 La vendita... 3 1.1 Introduzione al contratto di vendita... 3 2 Obbligazioni del compratore... 7 2.1 Il prezzo: aspetti generali e modalità di adempimento... 7

Dettagli

FAMIGLIA E SUCCESSIONI

FAMIGLIA E SUCCESSIONI Elena Bellisario Liliana Rossi Carleo Vincenzo Cuffaro FAMIGLIA E SUCCESSIONI LE FORME DI CIRCOLAZIONE DELLA RICCHEZZA FAMILIÄRE G. Giappichelli Editore - Torino INDICE IL CORSO DI ISTITUZIONI DI DIRITTO

Dettagli

LA RICOSTRUZIONE DELLA VOLONTA TESTAMENTARIA

LA RICOSTRUZIONE DELLA VOLONTA TESTAMENTARIA GIOVANNI BALDISSEROTTO Docente nell'universita di Ferrara UMBERTO GIACOMELLI Magistrato UMBERTO VINCENTI Docente nell'universita di Padova GIAN PAOLO BELLONI PERESSUTTI MARA MAGAGNA Dottore di ricerca

Dettagli

Art. 470 (Accettazione pura e semplice e accettazione col beneficio d inventario)

Art. 470 (Accettazione pura e semplice e accettazione col beneficio d inventario) INTRODUZIONE L ACCETTAZIONE DELL EREDITÀ: DEL SUO VALORE COSTI- TUTIVO, DEI PRESUPPOSTI, DELLA SUA AUTONOMIA RISPET- TO ALL ACQUISTO DELL EREDITÀ, DELLE IPOTESI ECCENTRI- CHE Sezione I: Il valore giuridico

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO L ACCETTAZIONE DELL EREDITÀ IN GENERALE

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO L ACCETTAZIONE DELL EREDITÀ IN GENERALE INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XV CAPITOLO PRIMO L ACCETTAZIONE DELL EREDITÀ IN GENERALE Guida bibliografica... 3 1. Le diverse forme di accettazione dell eredità... 7 2. L apertura

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO I PRINCIPI GENERALI RELATIVI AI RAPPORTI DI FILIAZIONE

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO I PRINCIPI GENERALI RELATIVI AI RAPPORTI DI FILIAZIONE Elenco delle principali abbreviazioni... Introduzione... XXI XXIII CAPITOLO PRIMO I PRINCIPI GENERALI RELATIVI AI RAPPORTI DI FILIAZIONE Guida bibliografica... 3 1. I rapporti di filiazione.... 5 2. I

Dettagli

Della collazione Del pagamento dei debiti

Della collazione Del pagamento dei debiti Antonio Albanese Della collazione Del pagamento dei debiti GIUFFRE EDITORE Art. 737 ( (Soggetti tenuti alla collazione) 1. Cenni storici 4 2. Collazione e famiglia: fra tradizione e riforme 7 3. Collazione

Dettagli

CAPITOLO III CAPITOLO IV

CAPITOLO III CAPITOLO IV CAPITOLO I GLI EFFETTI PATRIMONIALI DELLA SEPARAZIONE E DEL DIVORZIO 1. Gli effetti patrimoniali della separazione e del divorzio.... 2 2. La relazione con il c.d. regime primario della famiglia.... 5

Dettagli

CODICE CIVILE E LE ALTRE FONTI DEL DIRITTO PRIVATO

CODICE CIVILE E LE ALTRE FONTI DEL DIRITTO PRIVATO INDICE-SOMMARIO XI PREFAZIONE Capitolo Primo IL CODICE CIVILE E LE ALTRE FONTI DEL DIRITTO PRIVATO 1 Presentazione 2 1.1. Diritto privato e diritto pubblico 5 1.2. Fonti del diritto privato 6 1.3. La Costituzione

Dettagli

Corso di perfezionamento in. Governance del patrimonio e passaggio generazionale

Corso di perfezionamento in. Governance del patrimonio e passaggio generazionale Università degli Studi di Brescia con il patrocinio di Gruppo Generali S.p.A. Corso di perfezionamento in Governance del patrimonio e passaggio generazionale Programma 12 incontri da 8 ore ciascuno (4

Dettagli

ITG A. POZZO LEZIONI DI ESTIMO. Stima delle successioni ereditarie. Classi 5^ LB-LC-SA Anno scolastico 2009/10. Prof. Romano Oss

ITG A. POZZO LEZIONI DI ESTIMO. Stima delle successioni ereditarie. Classi 5^ LB-LC-SA Anno scolastico 2009/10. Prof. Romano Oss ITG A. POZZO LEZIONI DI ESTIMO Stima delle successioni ereditarie Classi 5^ LB-LC-SA Anno scolastico 2009/10 Prof. Romano Oss Si ha successione quando uno o più soggetti (successori o aventi causa) subentrano

Dettagli

DIRITTO SUCCESSORIO. III^ Lezione. Diritto Civile. CORSO PER L ESAME DI AVVOCATO 2016 Scuola Forense dell Ordine di Milano

DIRITTO SUCCESSORIO. III^ Lezione. Diritto Civile. CORSO PER L ESAME DI AVVOCATO 2016 Scuola Forense dell Ordine di Milano CORSO PER L ESAME DI AVVOCATO 2016 Diritto Civile III^ Lezione DIRITTO SUCCESSORIO Prof. Avv. Riccardo Campione Dott. Enrico Mazzoletti SINTESI DEL FENOMENO SUCCESSORIO APERTURA Si ha al momento della

Dettagli

INDICE SOMMARIO DEL VOLUME

INDICE SOMMARIO DEL VOLUME INDICE SOMMARIO DEL VOLUME Indice per articoli... pag. IX Indice bibliografico...» XV ANTONIO ALBANESE LIBRO QUARTO DELLE OBBLIGAZIONI CAPO VIII DELLA CESSIONE DEL CONTRATTO...» 1 Indice analitico delle

Dettagli

SOMMARIO. Tabella delle abbreviazioni...

SOMMARIO. Tabella delle abbreviazioni... SOMMARIO Tabella delle abbreviazioni... XXIII 357 DIRITTO DELLE PERSONE FISICHE, DEI MINORI ED INCAPACI di ADRIANO PISCHETOLA VI.357.1 Atto di disposizione del proprio corpo relativamente alle tecniche

Dettagli

VENEZIA 2012. Matteo A. Pollaroli Diritto Privato. 9 luglio 2011

VENEZIA 2012. Matteo A. Pollaroli Diritto Privato. 9 luglio 2011 9 luglio 2011 Le donazioni Contratti e atti onerosi gratuiti atti liberali atti non liberali donazioni comodato Atto di liberalità: atto diretto a realizzare in capo ad un terzo un arricchimento spontaneo

Dettagli

Quesiti frequenti sulle successioni

Quesiti frequenti sulle successioni Quesiti frequenti sulle successioni Le successioni ereditarie comportano questioni delicate e talvolta difficili da risolvere. Rivolgetevi ad un nostro sportello per ricevere informazioni dettagliate relative

Dettagli

VENEZIA 2012. Matteo A. Pollaroli Diritto Privato. 10 luglio 2011

VENEZIA 2012. Matteo A. Pollaroli Diritto Privato. 10 luglio 2011 10 luglio 2011 Titolo della successione sono quindi la legge e il testamento, che possono convivere secondo il seguente principio: ove il testamento non dispone si applica la legge (concorso di titoli

Dettagli

37. I regimi patrimoniali tra coniugi... 73 38. Le convenzioni matrimoniali... 75 39. Pubblicità delle convenzioni matrimoniali...

37. I regimi patrimoniali tra coniugi... 73 38. Le convenzioni matrimoniali... 75 39. Pubblicità delle convenzioni matrimoniali... INDICE-SOMMARIO Capitolo I. NOZIONI INTRODUTTIVE 1. Il diritto di famiglia in senso oggettivo e la nozione di famiglia....... 1 2. L evoluzione della famiglia nel contesto sociale........... 3 3. Il ruolo

Dettagli

INDICE SOMMARIO TITOLO IV DELLA DIVISIONE. Capo I DISPOSIZIONI GENERALI

INDICE SOMMARIO TITOLO IV DELLA DIVISIONE. Capo I DISPOSIZIONI GENERALI INDICE SOMMARIO Presentazione... Gli autori... Abbreviazioni delle principali riviste.... VII XI XXVII TITOLO IV DELLA DIVISIONE Capo I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 713. Facoltà di domandare la divisione...

Dettagli

RAPPORTI PERSONALI E PATRIMONIALI TRA CONVIVENTI

RAPPORTI PERSONALI E PATRIMONIALI TRA CONVIVENTI RAPPORTI PERSONALI E PATRIMONIALI TRA CONVIVENTI Prefazione... Introduzione... 1 1 LA CESSAZIONE DELLA CONVIVENZA: L AFFIDAMENTO CONDIVISO DELLA PROLE La questione... 11 Analisi dello scenario... 11 Inquadramento

Dettagli

INDICE - SOMMARIO PARTE PRIMA LA LOCAZIONE SECONDO IL CODICE CIVILE

INDICE - SOMMARIO PARTE PRIMA LA LOCAZIONE SECONDO IL CODICE CIVILE INDICE - SOMMARIO Introduzione... pag. V PARTE PRIMA LA LOCAZIONE SECONDO IL CODICE CIVILE di Aldo Ferrari IL CONTRATTO DI LOCAZIONE: ASPETTI GENERALI E CARATTERISTICHE 1. Nozione e natura del contratto

Dettagli

SOMMARIO. Prefazione...

SOMMARIO. Prefazione... SOMMARIO Prefazione... IX Capitolo 1 - Una fase complessa: il trasferimento del proprio patrimonio in modo efficace e definitivo 1. Rilevanza del fenomeno, soprattutto societario e aziendale... 1 2. Strumenti

Dettagli

ALESSANDRO NAZARI ENRICO ZECCHINATO GALLO NOTAI ASSOCIATI

ALESSANDRO NAZARI ENRICO ZECCHINATO GALLO NOTAI ASSOCIATI 1 NOZIONE DI SUCCESSIONE Si ha successione quando uno o più soggetti (successori o aventi causa) subentrano a un altro soggetto (autore o dante causa) nella titolarità di diritti o obblighi di carattere

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA. Capitolo Primo INTRODUZIONE (ALEXANDRA TAMBURINI)

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA. Capitolo Primo INTRODUZIONE (ALEXANDRA TAMBURINI) INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA Capitolo Primo INTRODUZIONE (ALEXANDRA TAMBURINI) 1. Concetto di successione.... Pag. 3 2. Evoluzione storica...» 4 3. Il concetto di universum jus...» 5 Capitolo Secondo LA

Dettagli

Presentazione...» PARTE I PRINCIPI GENERALI

Presentazione...» PARTE I PRINCIPI GENERALI INDICE GENERALE Presentazione...» XV PARTE I PRINCIPI GENERALI CONCETTI GENERALI 1. Introduzione...» 1 2. Il concetto di successione...» 3 3. La successione mortis causa: a) causa della successione; b)

Dettagli

SOMMARIO. Tabella delle abbreviazioni... TOMO PRIMO

SOMMARIO. Tabella delle abbreviazioni... TOMO PRIMO SOMMARIO Tabella delle abbreviazioni... XLV TOMO PRIMO 321 IL CURATORE DELLO SCOMPARSO V.321.1 Ricorso per la nomina di un curatore dello scomparso in mancanza di rappresentante legale o volontario (schema

Dettagli

LA PIANIFICAZIONE PATRIMONIALE IV: La successione.

LA PIANIFICAZIONE PATRIMONIALE IV: La successione. LA PIANIFICAZIONE PATRIMONIALE IV: La successione. La società fiduciaria, attraverso l ampio novero di soluzioni applicabili, risulta essere uno strumento molto valido al fine di soddisfare le esigenze

Dettagli

Se non esistono successori testamentari o legittimi entro il sesto grado, l eredità si dice vagante e il patrimonio va allo Stato.

Se non esistono successori testamentari o legittimi entro il sesto grado, l eredità si dice vagante e il patrimonio va allo Stato. SUCCESSIONI EREDITARIE 1) Che cos è la successione? La successione è il trasferimento dei beni dal defunto ( de cuius) agli aventi diritto, che possono essere eredi quando c è un legame di parentela o

Dettagli

INDICE. Presentazione 11. Carmine Romano PROFILI EVOLUTIVI DELL AUTONOMIA TESTAMENTARIA. Roberto Calvo GERARCHIE SUCCESSORIE E VOLIZIONE

INDICE. Presentazione 11. Carmine Romano PROFILI EVOLUTIVI DELL AUTONOMIA TESTAMENTARIA. Roberto Calvo GERARCHIE SUCCESSORIE E VOLIZIONE INDICE Presentazione 11 Carmine Romano PROFILI EVOLUTIVI DELL AUTONOMIA TESTAMENTARIA 1. Considerazioni introduttive 15 2. L orientamento tradizionale: la funzione attributiva del testamento e la prevalenza

Dettagli

I Venerdì dell Avvocatura

I Venerdì dell Avvocatura Arcidiocesi di Milano Curia Arcivescovile Avvocatura I Venerdì dell Avvocatura Le successioni e le donazioni Introduzione 3 incontro 13 dicembre 2013 SUCCESSIONI La successione mortis causa rappresenta

Dettagli

INDICE PARTE PRIMA IL DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO INTERNO E COMUNITARIO

INDICE PARTE PRIMA IL DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO INTERNO E COMUNITARIO XV Presentazione... Nota degli Autori... Prefazione alla decima edizione... VII IX XI PARTE PRIMA IL DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO INTERNO E COMUNITARIO SEZIONE PRIMA PARTE GENERALE: IL SISTEMA DEL DIRITTO

Dettagli

LA SUCCESSIONE IN GENERALE

LA SUCCESSIONE IN GENERALE SOMMARIO PARTE PRIMA LA SUCCESSIONE IN GENERALE CAPITOLO PRIMO APERTURA DELLA SUCCESSIONE 1. Successione in genere 4 1.1 Competenza per territorio 4 1.2 Legittimazione attiva e passiva 4 1.3 Onere di fornire

Dettagli

I PATTI SUCCESSORI E LA TUTELA DEI LEGITTIMARI

I PATTI SUCCESSORI E LA TUTELA DEI LEGITTIMARI I PATTI SUCCESSORI E LA TUTELA DEI LEGITTIMARI 1) LA FORZA DELLA VOLONTÀ TESTAMENTARIA E I LIMITI DEL SISTEMA Autonomia privata e pianificazione successoria Volontà del disponente - Revocabile usque ad

Dettagli

INDICE. Premessa alla seconda edizione...pag. XLI. Premessa alla prima edizione...» XLIII VOLUME I TITOLO I LE SUCCESSIONI MORTIS CAUSA

INDICE. Premessa alla seconda edizione...pag. XLI. Premessa alla prima edizione...» XLIII VOLUME I TITOLO I LE SUCCESSIONI MORTIS CAUSA Premessa alla seconda edizione...pag. XLI Premessa alla prima edizione...» XLIII VOLUME I TITOLO I LE SUCCESSIONI MORTIS CAUSA Capitolo I - La successione a titolo universale e particolare (PIETRO RESCIGNO)...Pag.

Dettagli

http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiquestservlet

http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiquestservlet Page 1 of 10 DIRITTO DI FAMIGLIA - SUCCESSIONI - DONAZIONI 1) Quale dei seguenti beni non rientra nella comunione legale dei beni? A [ ] beni immobili acquistati dopo il matrimonio B [*] beni immobili

Dettagli

CAPITOLO 2 La mediazione, la proposta di acquisto e l accettazione

CAPITOLO 2 La mediazione, la proposta di acquisto e l accettazione SOMMARIO CAPITOLO 1 - Le trattative precontrattuali 1. Fase preparatoria 1.1. Gli atti prodromici 1.2. Il recesso dalle trattative 2. L oggetto delle trattative 2.1. Dovere di informazione e pubblicità

Dettagli

INDICE. Art. 1372 (Efficacia del contratto) CAPITOLO I: L EFFICACIA DEL CONTRATTO NEL PRIMO COMMA. Sezione I: L intangibilità del contratto

INDICE. Art. 1372 (Efficacia del contratto) CAPITOLO I: L EFFICACIA DEL CONTRATTO NEL PRIMO COMMA. Sezione I: L intangibilità del contratto INDICE Art. 1372 (Efficacia del contratto) CAPITOLO I: L EFFICACIA DEL CONTRATTO NEL PRIMO COMMA Sezione I: L intangibilità del contratto 1. L efficacia del contratto tra le parti......................

Dettagli

PARTE PRIMA LA COMPRAVENDITA. Capitolo I La compravendita in generale

PARTE PRIMA LA COMPRAVENDITA. Capitolo I La compravendita in generale Indice sommario Prefazione alla prima edizione............................... Prefazione alla seconda edizione.............................. VII IX PARTE PRIMA LA COMPRAVENDITA Capitolo I La compravendita

Dettagli

INDICE. Art. 215 (Separazione dei beni) SEZIONE I: GENERALITAv. INSTAURAZIONE AUTOMATICA DEL REGIME DI SEPARAZIONE DEI

INDICE. Art. 215 (Separazione dei beni) SEZIONE I: GENERALITAv. INSTAURAZIONE AUTOMATICA DEL REGIME DI SEPARAZIONE DEI Art. 215 (Separazione dei beni) SEZIONE I: GENERALITAv. INSTAURAZIONE AUTOMATICA DEL REGIME DI SEPARAZIONE DEI BENI TRA CONIUGI 1. Premesse. Il rilievo sociale del regime di separazione dei beni... 3 2.

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione... Premessa alla IV edizione... Elenco delle attribuzioni...

INDICE SOMMARIO. Presentazione... Premessa alla IV edizione... Elenco delle attribuzioni... XIII Presentazione... Premessa alla IV edizione... Elenco delle attribuzioni... VII IX XI PARTE PRIMA LA NORMA GIURIDICA. LE SITUAZIONI GIURIDICHE SOGGETTIVE. I SOGGETTI DI DIRITTO CAPITOLO I LA NORMA

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione... Premessa alla X edizione... Elenco delle attribuzioni...

INDICE SOMMARIO. Presentazione... Premessa alla X edizione... Elenco delle attribuzioni... XIII Presentazione... Premessa alla X edizione... Elenco delle attribuzioni... VII IX XI PARTE PRIMA LA NORMA GIURIDICA. LE SITUAZIONI GIURIDICHE SOGGETTIVE. I SOGGETTI DI DIRITTO CAPITOLO I LA NORMA GIURIDICA

Dettagli

Pubblicazioni della RIVISTA CRITICA DEL DIRITTO PRIVATO. Saggi 16

Pubblicazioni della RIVISTA CRITICA DEL DIRITTO PRIVATO. Saggi 16 Pubblicazioni della RIVISTA CRITICA DEL DIRITTO PRIVATO Saggi 16 Pubblicazioni della RIVISTA CRITICA DEL DIRITTO PRIVATO coordinate da Adolfo Di Majo e Salvatore Mazzamuto Saggi 1. LUCIO FRANCARIO, Danni

Dettagli

INDICE-SOMMARIO PARTE PRIMA. Capitolo Primo NOZIONI GENERALI

INDICE-SOMMARIO PARTE PRIMA. Capitolo Primo NOZIONI GENERALI VII INDICE-SOMMARIO PARTE PRIMA INTRODUZIONE ALLA FIGURA DEL CONTRATTO PRELIMINARE Capitolo Primo NOZIONI GENERALI 1. Il contratto preliminare secondo gli interpreti.... pag. 3 2. La contrattazione in

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE I NORME COSTITUZIONALI E CODICISTICHE COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI

INDICE SOMMARIO PARTE I NORME COSTITUZIONALI E CODICISTICHE COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI INDICE SOMMARIO PARTE I NORME COSTITUZIONALI E CODICISTICHE COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA PARTE I DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI Titolo III Rapporti economici Sulle norme costituzionali in tema

Dettagli

Avv. Gian Carlo Sessa

Avv. Gian Carlo Sessa S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO LE LITI SUCCESSORIE: LE CONTROVERSIE TIPICHE E QUELLE ATIPICHE, IN PARTICOLARE SOCIETARIE. (Le principali tipologie di liti tipiche e le liti atipiche ) Avv.

Dettagli

FATTISPECIE A FORMAZIONE PROGRESSIVA

FATTISPECIE A FORMAZIONE PROGRESSIVA Il Fondo patrimoniale: profili di (in)utilità? Tutela del patrimonio: disamina dei diversi strumenti a disposizione e criteri di scelta Data 02/07/2015 FATTISPECIE A FORMAZIONE PROGRESSIVA Negozio di destinazione(costituente)

Dettagli

INDICE. Presentazione... Nota degli Autori... Prefazione alla quinta edizione... PARTE PRIMA IL DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO INTERNO E COMUNITARIO

INDICE. Presentazione... Nota degli Autori... Prefazione alla quinta edizione... PARTE PRIMA IL DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO INTERNO E COMUNITARIO XI Presentazione... Nota degli Autori... Prefazione alla quinta edizione... VII IX IX PARTE PRIMA IL DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO INTERNO E COMUNITARIO SEZIONE PRIMA PARTE GENERALE: IL SISTEMA DEL DIRITTO

Dettagli

Indice sommario. Parte Prima Donazioni e atti gratuiti

Indice sommario. Parte Prima Donazioni e atti gratuiti Indice sommario Parte Prima Donazioni e atti gratuiti Capitolo I (di ENRICO DAMIANI) 3 Atto gratuito liberale e atto gratuito non liberale 1. Premessa. Profili di rilevanza applicativa della distinzione

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa della deputata COVELLO. Modifiche al codice civile in materia di successione

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa della deputata COVELLO. Modifiche al codice civile in materia di successione Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati XVII LEGISLATURA DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI DOCUMENTI CAMERA DEI DEPUTATI N. 3466 PROPOSTA DI LEGGE d iniziativa della deputata COVELLO Modifiche al codice civile

Dettagli

a cura di VANESSA PESENTI

a cura di VANESSA PESENTI ! a cura di VANESSA PESENTI! ! INDICE Parte Prima: INTRODUZIONE Capitolo I: L ORDINAMENTO GIURIDICO 1. Le parole del diritto.... 13 2. Prescrizioni, regole, norme.... 14 3. L idea di fonti del diritto....

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO INTRODUZIONE E CENNI STORICI

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO INTRODUZIONE E CENNI STORICI Elenco delle principali abbreviazioni... XXV CAPITOLO PRIMO INTRODUZIONE E CENNI STORICI Guida Bibliografica... 3 1.1. Introduzione... 5 1.1.1. La disciplina previgente.... 6 1.1.1.1. La riforma del 1975....

Dettagli

Successioni e ^.) Donazioni

Successioni e ^.) Donazioni Guido Capozzi Angela Auciello Successioni e ^.) Donazioni Casistica GIUFFRE EDITORE INDICE Presentazione Schema del testamento pubblico v xix SUCCESSION1 Caso n. 1: Patto successorio obbligatorio 3 Caso

Dettagli

INDICE TITOLO II DELLE SUCCESSIONI LEGITTIME

INDICE TITOLO II DELLE SUCCESSIONI LEGITTIME INDICE TITOLO II DELLE SUCCESSIONI LEGITTIME Art. 565 Categorie dei successibili di MARIA DOSSETTI... p. 3 1. La nozione di successione legittima...» 3 2. Successione legittima e successione testamentaria....»

Dettagli