GLUCO CALEA. Per sicurezza e precisione MISURATORE DI GLICEMIA PER CANI GATTI CAVALLI WELLIONVET GLUCO CALEA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GLUCO CALEA. Per sicurezza e precisione MISURATORE DI GLICEMIA PER CANI GATTI CAVALLI WELLIONVET GLUCO CALEA"

Transcript

1 MISURATORE DI GLICEMIA PER CANI GATTI CAVALLI WELLIONVET Per sicurezza e precisione

2 Ci impegniamo per agevolare la vita di pazienti e partner. Tramite idee innovative, consigli e servizi. Werner Trenker, CEO

3 Il primo passo verso la gestione del diabete di cani e gatti è comprendere la malattia. Più informazioni si hanno sul diabete e meglio si potrà lavorare con il veterinario per occuparsi correttamente della salute del proprio animale domestico. È importante sapere che i sintomi del diabete sono simili per le persone e gli animali, ma sono necessari dispositivi appositamente calibrati per testare i livelli di zuccheri nel sangue. 6 gatti su 500 e 3 cani su 500 sono diabetici di tipo 1 o di tipo 2. Differenza nella distribuzione del glucosio nel plasma e nei globuli rossi PERCHÉ UN MISURATORE SPECIALE PER GLI ANIMALI? Dimensioni diverse degli eritrociti

4 WellionVet - per sicurezza e precisione

5 Diabete di tipo 1 e di tipo 2 negli animali TIPO 1 TIPO 2 Diabete dipendente da insulina Più comune nei cani Terapia solo tramite dieta o combinata con insulina Più comune nei gatti Rischio maggiore: Cani di mezza età e anziani Cani femmina non sterilizzati Obesità Razze con predisposizione genetica al diabete Rischio maggiore: Gatti anziani Gatti maschi sterilizzati Obesità Stile di vita in ambienti interni Inattività fisica Ulteriori fattori di rischio: età avanzata, sesso, sterilizzazione, inattività fisica, farmaci: somministrazione di glucocorticoidi e progestinici, indice di massa corporea - obesità TIPO 1 E TIPO 2 Diabete secondario nei cavalli Malattie che portano al diabete nei cavalli Iperfunzione della ghiandola surrenale (sindrome di Cushing) Cavalli obesi alimentati con cibo ricco di proteine e calorie e con carenza di attività (sindrome metabolica)

6 WellionVet - per sicurezza e precisione

7 Perché un misuratore di glicemia speciale per cani, gatti e cavalli? Differenza di calibrazione nei misuratori di glicemia per persone e animali Se si utilizza un misuratore di glicemia per persone su un gatto, un cane o un cavallo, i risultati del test generati potrebbero essere imprecisi, ossia i risultati visualizzati sullo schermo sono troppo bassi. Un misuratore di glicemia per persone è calibrato sui parametri ematici umani e valuterà lo zucchero nel sangue umano. Questo risultato è diverso da quello per gatti, cani o cavalli. Per ottenere un risultato affidabile per il proprio animale domestico, occorre utilizzare un misuratore di glicemia calibrato per gli animali. Il misuratore di glicemia WellionVet tiene conto di tutte queste differenze ed è calibrato appositamente per gatti, cani e cavalli. Umana risultato della glicemia Gatto risultato della glicemia Cane risultato della glicemia Cavallo risultato della glicemia WellionVet - preciso se codificato per i gatti preciso se codificato per i cani preciso se codificato per i cavalli Misuratore di glicemia solo per le persone preciso può visualizzare un falso risultato basso può visualizzare un falso risultato basso può visualizzare un falso risultato basso

8 Perché un misuratore di glicemia apposito per cani, gatti e cavalli? Il sangue nelle persone e negli animali è diverso! La distribuzione di glucosio nel sangue di persone e animali è diversa. Da un lato persone e animali hanno un HCT (ematocrito) diverso - persone: 37-50%, cane: 37-55%, gatto: 24-45%, cavallo: 24-48%, ciò significa che il numero di globuli rossi varia notevolmente tra le specie. Esiste inoltre un enorme variazione delle dimensioni dei globuli rossi tra le specie, che causa una distribuzione diversa di glucosio nel plasma. Ad esempio, nelle persone la percentuale di glucosio nei globuli rossi è 42%, mentre il 58% del glucosio si trova nel plasma. Nei gatti (meno globuli rossi e più piccoli) è presente solo il 7% di glucosio nei globuli rossi e la maggior parte costituita da circa il 93% del glucosio si trova nel plasma. GATTO Circa il 93% del glucosio si trova nel plasma e il 7% del glucosio nei globuli rossi CANE Circa il 87,5% del glucosio si trova nel plasma e il 12,5% del glucosio nei globuli rossi PERSONE Circa il 58% del glucosio si trova nel plasma e il 42% del glucosio nei globuli rossi

9 Misure a confronto tra WellionVet e 3 misuratori di glicemia per persone rispetto a un dispositivo da laboratorio I misuratori di glicemia dedicati alle persone hanno mostrato variazioni in parte enormi! 5 0 Misuratore di glicemia per le persone Variazione in % GATTO <160 mg/dl mg/dl mg/dl Variazione in % Misuratore di glicemia per le persone CANE <160 mg/dl mg/dl mg/dl 10 0 Misuratore di glicemia per le persone Variazione in % CAVALLO <160 mg/dl mg/dl mg/dl

10 WellionVet - per sicurezza e precisione Sicurezza e precisione - questi requisiti sono soddisfatti dall innovativo misuratore di glicemia WellionVet. WellionVet è stato sviluppato appositamente per cani, gatti e cavalli. Per generare un risultato corretto, insieme alle strisce reattive sono forniti 3 diversi chip a codice che possono essere sostituiti facilmente. Inoltre un pulsante di espulsione semplifica la vita quotidiana con il misuratore di glicemia.

11 EASY Art.Nr. WELLVET700

12 La gestione semplice del misuratore WellionVet semplifica la vita con un animale domestico diabetico. Un ulteriore vantaggio è costituito dalle cifre perfettamente leggibili sul display retroilluminato. Le strisce reattive di WellionVet possono essere rimosse facilmente tramite un pulsante di espulsione. Quattro allarmi impostabili singolarmente ricordano i tempi del test della glicemia su base regolare, pertanto la terapia diabetica diventerà una routine quotidiana nella vita dell animale domestico. Il trattamento corretto del diabete si raggiunge tramite la conformità al piano terapeutico dell animale domestico, al monitoraggio della glicemia e alle visite di followup del veterinario. I risultati medi nella memoria del misuratore di WellionVet forniscono informazioni importanti per un ulteriore terapia dell animale domestico. Il misuratore di glicemia WellionVet agevola la vita dell animale domestico e del suo proprietario.

13 SPECIALE PER CANI, GATTI E CAVALLI EASY FUNZIONAMENTO SEMPLICE CIFRE GRANDI E LEGGIBILI CHIARAMENTE PULSANTE DI ESPULSIONE DISPLAY RETROILLUMINATO ALLARME DI IPOGLICEMIA E IPERGLICEMIA 4 ALLARMI REGOLABILI ØAVG MEDIE 5 SEC TEMPO DI MISURAZIONE: 5 SECONDI 300 MEM 300 RISULTATI IN MEMORIA 0,5 μl 1000x 1x CR2032 0,5 MICROLITRI DI SANGUE DURATA DELLA BATTERIA: 1000 MISURAZIONI 1 BATTERIA FORMATO BOTTONE CR2032 WellionVet - per sicurezza e precisione

14 Il diabete varia da un animale all altro. Per questo motivo è importante riconoscere i sintomi a uno stadio precoce e discuterli con il veterinario. Se si sospetta la presenza di diabete, occorre eseguire ulteriori indagini mediche. quando si diagnostica il diabete a uno stadio precoce, è possibile prevenire le sue complicazioni a breve e lungo termine. Le misurazioni regolari della glicemia svolgono un ruolo importante nel trattamento corretto dei pazienti diabetici. Il monitoraggio della glicemia deve essere eseguito in condizioni familiari in un ambiente domestico. Riduce lo stress e fornisce al veterinario dati precisi per migliorare il piano terapeutico del diabete. WellionVet è stato sviluppato appositamente per cani, gatti e cavalli. Ogni specie richiede un chip a codice speciale per risultati precisi della glicemia.

15 Animale domestico diabetico? Ecco come riconoscere i segnali di avviso! Aumento della sete Minzione frequente Fame eccessiva ZZZ Calo di energia Perdita di peso nonostante un buon appetito WellionVet - per sicurezza e precisione

16 Perché è importante misurare la glicemia in condizioni domestiche? Diversi fattori possono influire sui risultati della glicemia negli animali domestici. I gatti si stressano facilmente durante il trasporto dal veterinario, gli esami e altre azioni insolite. L iperglicemia indotta dallo stress può causare aumenti del glucosio nel siero e generare falsi risultati alti nei test del livello di glicemia. Pertanto, la diagnosi del diabete non può basarsi semplicemente su una singola misurazione della glicemia. L aumento dei livelli di glicemia nei cani può essere influenzato da diversi problemi concomitanti, ad esempio altre disfunzioni ormonali, pancreatite cronica o somministrazione di glucocorticoidi a lungo termine. Quando si misurano i livelli di zucchero nel sangue dell animale domestico in condizioni rilassate e familiari a casa, i risultati sono molto più affidabili e lo stress per l animale e il suo proprietario è decisamente inferiore. È necessaria una rivalutazione periodica per garantire che la malattia è sotto controllo. In base a queste rivalutazioni, potrebbe essere necessario modificare il regime terapeutico dell animale nel tempo. I risultati del misuratore WellionVet sono precisi a scopo veterinario. ZUCCHERO NE SANGUE basso alto Fare una passeggiata Visita dal veterinario Dopo il gioco mattina mezzogiorno sera Importante! ORA Non allarmarsi per una diagnosi di diabete del proprio animale domestico. Cure domestiche attive insieme a esami specialistici regolari da parte del veterinario supportano efficacemente la gestione del diabete nell animale domestico.

17 Cosa fare? Utilizzare esclusivamente il misuratore di glicemia WellionVet calibrato per gli animali Controllare lo zucchero nel sangue due volte al giorno prima dei pasti Annotare i risultati del test della glicemia, la quantità di cibo, le dosi di insulina e l ora della misurazione del diario WellionVet Contattare il veterinario se il risultato del test non rientra nell intervallo fornito dal veterinario Se il livello di zucchero nel sangue è inferiore a 70 mg/dl (3,9 mmol/l), ripetere il test per riconoscere in tempo una ipoglicemia. Trattare lo zucchero nel sangue basso con Wellion Liquid Sugar GOLD. Dare solo la quantità di cibo concordata con il veterinario prima della somministrazione dell insulina all animale Informare il veterinario qualora in comportamento dell animale cambiasse Cosa evitare? ZUCCHERO LIQUIDO Non utilizzare un misuratore di glicemia calibrato sul sangue delle persone Non aumentare o ridurre la quantità di cibo senza consultare il veterinario Non somministrare insulina conservata in modo errato Non somministrare insulina quando l animale rifiuta il cibo o vomita e contattare immediatamente il veterinario Non modificare la dose di insulina senza consultare il veterinario CON MAGNESIO! Art.No. WELL002

18 mg/dl 3 semplici punti per ottenere un risultato Scegliere il codice a chip corretto Inserire la striscia reattiva La goccia di sangue viene prelevata sulla striscia Solo pochi secondi per un risultato della glicemia sicuro e preciso WellionVet - per sicurezza e precisione

19 Prelievo di sangue corretto negli animali solo 0,5 μl 2 μl 4 μl 8 μl Dimensioni del campione di sangue richiesto da altri misuratori di glicemia Dove prelevare un campione? Chiedere consiglio al veterinario su come misurare i livelli di zucchero nel sangue del proprio animale domestico. Si riceveranno informazioni sui siti più opportuni per il prelievo di sangue. Si può prelevare un campione di sangue dai siti seguenti: Orecchio Zampa Callo della gamba Labbro interno ed esterno Suggerimenti per il prelievo di sangue Talvolta occorre più tempo per prelevare una goccia di sangue delle dimensioni corrette. Ecco alcuni suggerimento per ottenere una goccia di sangue ottimale: Riscaldare il sito di iniezione tramite un panno caldo prima del test dello zucchero nel sangue Strofinare delicatamente il sito di iniezione È possibile applicare delicatamente uno strato sottile di vaselina prima della puntura, per evitare fuoriuscite di sangue sul pelo. I suggerimenti seguenti aiuteranno l animale ad accettare il test dello zucchero del sangue in modo più positivo: Eseguire il test dello zucchero nel sangue in condizioni domestiche tranquille e rilassate Offrire all animale un premio come ricompensa dopo il test Cercare di far abituare l animale al leggero clic del dispositivo di foratura

20 Cordiali saluti AUSTRIA: MED TRUST Handelsgesellschaft m.b.h. Gewerbepark 10 A-7221 Marz Tel.: (+43)02626/64190 Fax: DW WELVET701IT

Impara a riconoscere i segni e i fattori di rischio del diabete

Impara a riconoscere i segni e i fattori di rischio del diabete Diabete anche loro possono ammalarsi Impara a riconoscere i segni e i fattori di rischio del diabete Il diabete Il diabete mellito è una malattia caratterizzata da un aumento dei livelli di zucchero (glucosio)

Dettagli

Un efficace controllo del diabete richiede che l andamento dei livelli degli zuccheri nel sangue (glicemia) siano strettamente seguiti nel tempo

Un efficace controllo del diabete richiede che l andamento dei livelli degli zuccheri nel sangue (glicemia) siano strettamente seguiti nel tempo Un efficace controllo del diabete richiede che l andamento dei livelli degli zuccheri nel sangue (glicemia) siano strettamente seguiti nel tempo Il monitoraggio Il principale strumento per monitorare l

Dettagli

Diabete Mellito 'insulina pancreas un aumento dell appetito accompagnato da una perdita di peso corporeo aumentare la diuresi della sete

Diabete Mellito 'insulina pancreas un aumento dell appetito accompagnato da una perdita di peso corporeo aumentare la diuresi della sete Diabete Mellito Il Diabete mellito è una comune malattia endocrina causata da una carenza relativa o assoluta di insulina. L'insulina è un ormone prodotto da particolari cellule del pancreas (cellule beta)

Dettagli

DIABETE E AUTOCONTROLLO

DIABETE E AUTOCONTROLLO DIABETE E AUTOCONTROLLO Sì, gestire il diabete è possibile. Il monitoraggio della glicemia fa parte della terapia generale del diabete. Grazie all autocontrollo, potete misurare il livello di glicemia

Dettagli

DIABETE GESTAZIONALE

DIABETE GESTAZIONALE DIABETE GESTAZIONALE SOMMARIO DEFINIZIONE 03 PERCHÈ VIENE IL DIABETE GESTAZIONALE E COME GESTIRLO 04 COME CONTROLLARE IL DIABETE 06 UN CORRETTO STILE DI VITA 08 DALLA NASCITA DEL BAMBINO IN POI 10 DEFINIZIONE

Dettagli

Ipoadrenocorticismo (Malattia di Addison)

Ipoadrenocorticismo (Malattia di Addison) Ipoadrenocorticismo (Malattia di Addison) L ipoadrenocorticismo è una malattia endocrina causata dalla ridotta produzione di mineralcorticoidi (aldosterone) e glucocorticoidi (cortisolo) da parte delle

Dettagli

Il diabete gestazionale

Il diabete gestazionale Il diabete gestazionale informazioni per la gestante Cosa è il diabete gestazionale? Con il termine di diabete gestazionale (DG) si definisce un disordine della regolazione del glucosio di entità variabile,

Dettagli

DIABETE: LE REGOLE DA SEGUIRE IN CASO DI MALATTIA

DIABETE: LE REGOLE DA SEGUIRE IN CASO DI MALATTIA DIABETE: LE REGOLE DA SEGUIRE IN CASO DI MALATTIA È importante sapere come comportarsi in caso di malattia. Evitate le situazioni a rischio e stabilite preventivamente le regole da seguire. Ricordate:

Dettagli

Glucometro ibgstar TM

Glucometro ibgstar TM DAL SITO WWW.BGSTAR.IT Glucometro ibgstar TM L innovativo ibgstar TM è un glucometro che si collega direttamente all iphone e all ipod touch, per gestire il diabete con tranquillità in qualsiasi momento

Dettagli

IL DIABETE GESTAZIONALE

IL DIABETE GESTAZIONALE IL DIABETE GESTAZIONALE dott.ssa Annamaria Nuzzi Ambulatorio Diabete e Gravidanza S.S.D. Diabetologia e Malattie del Metabolismo A.S.L. CN2 sede di Alba e Canale Resp.. Dott.ssa A. Rosatello COS E IL DIABETE

Dettagli

Aspetti generali del diabete mellito

Aspetti generali del diabete mellito Il diabete mellito Aspetti generali del diabete mellito Il diabete è una patologia caratterizzata da un innalzamento del glucosio ematico a digiuno, dovuto a una carenza relativa o assoluta di insulina.

Dettagli

Screening neonatale: un semplice test per proteggere la salute dei bimbi

Screening neonatale: un semplice test per proteggere la salute dei bimbi Screening neonatale: un semplice test per proteggere la salute dei bimbi Informazioni per i genitori A cosa serve lo screening neonatale Questa pubblicazione serve ad illustrare perché è così importante

Dettagli

COSA È E COME SI USA Lingua Italiana

COSA È E COME SI USA Lingua Italiana L ABC dell insulina COSA È E COME SI USA Lilly Perché devo fare l insulina? Nella maggior parte dei casi il Diabete tipo 2 si cura con i farmaci antidiabetici orali, oltre che con la dieta e l esercizio

Dettagli

PET-300 Termometro auricolare ad infrarossi per animali da compagnia Istruzioni d uso

PET-300 Termometro auricolare ad infrarossi per animali da compagnia Istruzioni d uso PET-300 Termometro auricolare ad infrarossi per animali da compagnia Istruzioni d uso Leggere attentamente le istruzioni prima dell uso Prefazione: Temperatura corporea di cani, gatti e conigli 1. Temperatura

Dettagli

Prestazioni di accuratezza e precisione del sistema Accu-Chek Aviva. Introduzione. I. ACCURATEZZA Metodo

Prestazioni di accuratezza e precisione del sistema Accu-Chek Aviva. Introduzione. I. ACCURATEZZA Metodo Prestazioni di accuratezza e precisione del sistema Accu-Chek Aviva Introduzione L accuratezza del sistema è stata valutata in base allo standard ISO 15197:2003. Il sangue capillare di soggetti a cui è

Dettagli

DISTURBI METABOLICI. Modulo 1 Lezione C Croce Rossa Italiana Emilia Romagna

DISTURBI METABOLICI. Modulo 1 Lezione C Croce Rossa Italiana Emilia Romagna DISTURBI METABOLICI Modulo 1 Lezione C Croce Rossa Italiana Emilia Romagna IL PANCREAS Funzione esocrina: supporto alla digestione Funzione endocrina: produzione di due ormoni: insulina e glucagone I due

Dettagli

Se il mio alunno avesse il diabete

Se il mio alunno avesse il diabete Se il mio alunno avesse il diabete Azienda Unità Sanitaria Locale di Parma Azienda Ospedaliero - Universitaria di Parma Ufficio XIII Ambito territoriale per la provincia di Parma 1 Questo opuscolo nasce

Dettagli

controllo metabolico ottimale

controllo metabolico ottimale IL DIABETE MELLITO Il diabete è una malattia cronica caratterizzata da iperglicemia E dovuto ad una carenza assoluta di insulina dovuta alla distruzione autoimmune delle cellule beta pancreatiche Il diabete

Dettagli

Il valore dell autocontrollo glicemico come strumento gestionale nell ottimizzazione degli schemi di terapia insulinica nel diabete di tipo 2

Il valore dell autocontrollo glicemico come strumento gestionale nell ottimizzazione degli schemi di terapia insulinica nel diabete di tipo 2 Il valore dell autocontrollo glicemico come strumento gestionale nell ottimizzazione degli schemi di terapia insulinica nel diabete di tipo 2 Presentazione del caso MR, uomo di 60 anni, è ricoverato in

Dettagli

GUIDA PER LE PROVE FUNZIONALI E PER LA CLASSIFICAZIONE DEL DIABETE E ALTRE FORME DI INTOLLERANZA AL GLUCOSIO

GUIDA PER LE PROVE FUNZIONALI E PER LA CLASSIFICAZIONE DEL DIABETE E ALTRE FORME DI INTOLLERANZA AL GLUCOSIO DIPARTIMENTO DI MEDICINA DI LABORATORIO GUIDA PER LE PROVE FUNZIONALI E PER LA CLASSIFICAZIONE DEL DIABETE E CODICE: IOP.CPOsan.09 REV 6 del 06/07/10 Pag. 1 di 5 1. SCOPO E APPLICABILITA Scopo di questa

Dettagli

Somministrazione Insulina - Dossier INFAD. Diabete: Conoscerlo per gestirlo!

Somministrazione Insulina - Dossier INFAD. Diabete: Conoscerlo per gestirlo! Somministrazione Insulina - Dossier INFAD Diabete: Conoscerlo per gestirlo! GENERALITA Secondo l ISS il diabete è una malattia cronica caratterizzata dalla presenza di elevati livelli di glucosio nel sangue

Dettagli

ZONA PLUS TEST ESITO TEST: Valutazione del rapporto acidi grassi Omega 6/Omega 3 Rapporto AA/EPA. Glicemia Insulinemia Indice HOMA

ZONA PLUS TEST ESITO TEST: Valutazione del rapporto acidi grassi Omega 6/Omega 3 Rapporto AA/EPA. Glicemia Insulinemia Indice HOMA ESITO TEST: Cod. ID: 123456 Data: 10/01/2011 Paziente: ROSSI MARIO ZONA PLUS TEST Valutazione del rapporto acidi grassi Omega 6/Omega 3 Rapporto AA/EPA Glicemia Insulinemia Indice HOMA ANALITA DESCRIZIONE

Dettagli

Novara Giugno 2012 Facoltà di Farmacia Uni. Piemonte Orientale Autoanalisi del sangue e Farmacia dei servizi Pierluigi Daffra

Novara Giugno 2012 Facoltà di Farmacia Uni. Piemonte Orientale Autoanalisi del sangue e Farmacia dei servizi Pierluigi Daffra Novara Giugno 2012 Facoltà di Farmacia Uni. Piemonte Orientale Autoanalisi del sangue e Farmacia dei servizi Pierluigi Daffra Obiettivi del corso La Diagnostica di Laboratorio: I Cinesi e gli Indiani

Dettagli

CLASSIFICAZIONE del DIABETE

CLASSIFICAZIONE del DIABETE Il DIABETE Malattia cronica Elevati livelli di glucosio nel sangue(iperglicemia) Alterata quantità o funzione dell insulina, che si accumula nel circolo sanguigno TASSI di GLICEMIA Fino a 110 mg/dl normalità

Dettagli

Che cos è il Diabete. Cause e conseguenze. Lingua Italiana

Che cos è il Diabete. Cause e conseguenze. Lingua Italiana Che cos è il Diabete Cause e conseguenze. Lilly Cos è il Diabete Il Diabete Mellito è una malattia frequente che dura tutta la vita. In Italia ci sono 3 milioni e mezzo di persone con Diabete, a cui vanno

Dettagli

Caso Clinico 2. Un caso clinico di FIP essudativa trattata con l interferone omega felino. Storia del caso. Esame fisico. Caso clinico 2 GATTO

Caso Clinico 2. Un caso clinico di FIP essudativa trattata con l interferone omega felino. Storia del caso. Esame fisico. Caso clinico 2 GATTO Caso clinico 2 Takuo Ishida - DVM, PhD., Dip. JCVP. - Direttore Medico dell Ospedale per Animali Akasaka Presidente del Comitato Giapponese dei Veterinari L.P. - Vice Presidente dell Associazione Giapponese

Dettagli

CAUSE E CONSEGUENZE. Lingua Italiana

CAUSE E CONSEGUENZE. Lingua Italiana Che cos è il Diabete CAUSE E CONSEGUENZE. Lilly Cos è il Diabete Il DIABETE MELLITO è una malattia frequente che dura tutta la vita. In Italia ci sono 3 milioni e mezzo di persone con Diabete, a cui vanno

Dettagli

Diabete. Malattia metabolica cronica dipendente da una insufficiente produzione di insulina. Ridotta disponibilità alterazione della normale azione

Diabete. Malattia metabolica cronica dipendente da una insufficiente produzione di insulina. Ridotta disponibilità alterazione della normale azione Diabete Malattia metabolica cronica dipendente da una insufficiente produzione di insulina Ridotta disponibilità alterazione della normale azione Epidemiologia Popolazione mondiale affetta intorno al 5%

Dettagli

COS E IL DIABETE. Il diabete questo mondo sconosciuto:

COS E IL DIABETE. Il diabete questo mondo sconosciuto: ASSOCIAZIONE DIABETICI DEL MEDIOBRENTA AULSS n.15 C.A.D. - Cittadella 35013 (Zona Pontarolo) Tel.049/9424646 Cod. Fisc. 90003450286 Associazione di Volontariato Sanitario 2 COS E IL DIABETE Il diabete

Dettagli

Il DMT1 costituisce una delle malattie croniche più frequenti e l endocrinopatia più frequente in età pediatrica

Il DMT1 costituisce una delle malattie croniche più frequenti e l endocrinopatia più frequente in età pediatrica Il DMT1 costituisce una delle malattie croniche più frequenti e l endocrinopatia più frequente in età pediatrica In Pediatria: DMT1 90% DMT2 10% (femmine in peri-pubertà, obese) rari MODY(Maturity Onset

Dettagli

DIABETE D I A B E T E S

DIABETE D I A B E T E S DIABETE D I A B E T E S Diabete 1 da 10 06/2011 DIABETE TEST & DIAGNOSTICA GLUCOMETRI 3 STRISCE DI CONTROLLO 4 SOLUZIONE DI CONTROLLO 4 PENNA PUNGIDITO 4 LANCETTE STERILI MONOUSO 5 LANCETTE DI SICUREZZA

Dettagli

Sistema ma pe la det r la deter ina minazione della glice licemi mia MANUALE PER L USO

Sistema ma pe la det r la deter ina minazione della glice licemi mia MANUALE PER L USO Sistema per la determinazione della glicemia MANUALE PER L USO Funzioni principali di BGStar Non richiede l uso di un codice: BGStar non richiede l inserimento di un codice. Inserire una striscia reattiva

Dettagli

DEFINIRE LE PRINCIPALI PATOLOGIE MEDICHE RICONOSCERE I SEGNI CHE DIFFERENZIAMO LE VARIE PATOLOGIE MEDICHE

DEFINIRE LE PRINCIPALI PATOLOGIE MEDICHE RICONOSCERE I SEGNI CHE DIFFERENZIAMO LE VARIE PATOLOGIE MEDICHE CAPITOLO 5_e 1 OBIETTIVI DEFINIRE LE PRINCIPALI PATOLOGIE MEDICHE RICONOSCERE I SEGNI CHE DIFFERENZIAMO LE VARIE PATOLOGIE MEDICHE IDENTIFICARE I SEGNI DI GRAVITÀ E LE MANOVRE DI SOSTEGNO 2 ALTRE PATOLOGIE

Dettagli

Domenica 21 Marzo 2010 Loc. Poggiardelli Montepulciano

Domenica 21 Marzo 2010 Loc. Poggiardelli Montepulciano Domenica 21 Marzo 2010 Loc. Poggiardelli Montepulciano Pazienti in trattamento sostitutivo della funzione renale (USL 7 Zona Valdichiana) N Dialisi extracorporea 40 Dialisi peritoneale 10 Trapianto attivo

Dettagli

Sistema di monitoraggio della glicemia. Strumento per la determinazione della glicemia e diario elettronico insieme. Manuale d istruzioni

Sistema di monitoraggio della glicemia. Strumento per la determinazione della glicemia e diario elettronico insieme. Manuale d istruzioni Sistema di monitoraggio della glicemia Strumento per la determinazione della glicemia e diario elettronico insieme Manuale d istruzioni UltraSmart Sistema di monitoraggio della glicemia Manuale d istruzioni

Dettagli

DIABETE MELLITO DIABETE MELLITO: EPIDEMIOLOGIA

DIABETE MELLITO DIABETE MELLITO: EPIDEMIOLOGIA HOME DIABETE MELLITO Dr. Alessandro Bernardini DIABETE MELLITO: EPIDEMIOLOGIA DIABETE MELLITO Il diabete di tipo 1 si può manifestare a qualsiasi età, ma c'è un netto aumento nel periodo della pubertà

Dettagli

Valutazione dell IG di Frollini tradizionali e preparati con farina con l aggiunta del % di Freno SIGI.

Valutazione dell IG di Frollini tradizionali e preparati con farina con l aggiunta del % di Freno SIGI. Valutazione dell IG di Frollini tradizionali e preparati con farina con l aggiunta del % di Freno SIGI. Premessa L'indice glicemico (IG) di un alimento, definito come l'area sotto la curva (AUC) della

Dettagli

DISTURBI METABOLICI. Modulo 1 Lezione C Croce Rossa Italiana Emilia Romagna

DISTURBI METABOLICI. Modulo 1 Lezione C Croce Rossa Italiana Emilia Romagna DISTURBI METABOLICI Modulo 1 Lezione C Croce Rossa Italiana Emilia Romagna IL PANCREAS Funzione esocrina: supporto alla digestione Funzione endocrina: produzione di due ormoni: insulina e glucagone I due

Dettagli

CARDIOCHEK P*A 4 SEMPLICI PASSAGGI PER CONTROLLARE IL RISCHIO CARDIOVASCOLARE ED IL DIABETE. 1. Inserire il MEMo chip ed accendere lo strumento.

CARDIOCHEK P*A 4 SEMPLICI PASSAGGI PER CONTROLLARE IL RISCHIO CARDIOVASCOLARE ED IL DIABETE. 1. Inserire il MEMo chip ed accendere lo strumento. CARDIOCHEK P*A Strumento Portatile a lettura colorimetrica per analisi su sangue capillare con strisce reattive. PIÙ SEMPLICE, PIÙ RAPIDO, PIÙ CONVENIENTE!!! 4 SEMPLICI PASSAGGI PER CONTROLLARE IL RISCHIO

Dettagli

COPIA. Neuropatia diabetica. «Il diabete può danneggiare il sistema nervoso!»

COPIA. Neuropatia diabetica. «Il diabete può danneggiare il sistema nervoso!» Neuropatia diabetica «Il diabete può danneggiare il sistema nervoso!» www.associazionedeldiabete.ch Per donazioni: PC 80-9730-7 Associazione Svizzera per il Diabete Association Suisse du Diabète Schweizerische

Dettagli

area vasta n. Il diabete va a scuola

area vasta n. Il diabete va a scuola area vasta n. Il diabete va a scuola guida informativa INTRODUZIONE Questa breve Guida Informativa è dedicata al personale scolastico e ha l obiettivo di fornire un supporto utile per gli alunni che hanno

Dettagli

uno dei maggiori problemi clinici del nostro secolo. "essenziale" "secondaria".

uno dei maggiori problemi clinici del nostro secolo. essenziale secondaria. L ipertensione arteriosa, una tra le malattie più diffuse nei paesi industrializzati, si riscontra nel 20 percento della popolazione adulta ed è considerata uno dei maggiori problemi clinici del nostro

Dettagli

LA POSIZIONE DI ASSOBIOMEDICA

LA POSIZIONE DI ASSOBIOMEDICA I DISPOSITIVI PER LA PERSONA CON DIABETE: TERAPIA INSULINICA CON MICROINFUSORE E MONITORAGGIO CONTINUO DELLA GLICEMIA LA POSIZIONE DI ASSOBIOMEDICA INDICE PREMESSA IL VALORE DELLA MICROINFUSIONE E DEL

Dettagli

Alcune cose da tenere a mente su esercizio fisico e glicemia

Alcune cose da tenere a mente su esercizio fisico e glicemia DIABETE E SPORT È consentito a chi ha il diabete di fare sport? Certo! Non solo è permesso, ma vivamente consigliato. L attività fisica, assieme all alimentazione e ai trattamenti farmacologici, è uno

Dettagli

PROCEDURA PER LA FORNITURA DI APPARECCHI, PRESIDI, DISPOSITIVI MEDICI E SENSORI PER PAZIENTI DIABETICI

PROCEDURA PER LA FORNITURA DI APPARECCHI, PRESIDI, DISPOSITIVI MEDICI E SENSORI PER PAZIENTI DIABETICI PROCEDURA PER LA FORNITURA DI APPARECCHI, PRESIDI, DISPOSITIVI MEDICI E SENSORI PER PAZIENTI DIABETICI La fornitura di apparecchi, presidi e dispositivi per pazienti diabetici è disciplinata dall art.

Dettagli

Manuale d uso. Strumento per la determinazione della glicemia. ACCU-CHEK è un marchio di Roche.

Manuale d uso. Strumento per la determinazione della glicemia. ACCU-CHEK è un marchio di Roche. Strumento per la determinazione della glicemia Manuale d uso 0 5241456001(01) 2008-05 0088 ACCU-CHEK è un marchio di Roche. Roche Diagnostics GmbH 68298 Mannheim, Germany www.accu-chek.com Spiegazione

Dettagli

L ipoglicemia IPOGLICEMIA LIEVE

L ipoglicemia IPOGLICEMIA LIEVE L ipoglicemia L ipoglicemia è la più comune complicanza acuta associata al diabete. La maggioranza dei diabetici curati con insulina fa l esperienza d frequenti ipoglicemie lievi. Circa il 10% presentano

Dettagli

DESG Teaching Letter 1

DESG Teaching Letter 1 DESG Teaching Letter 1 IPOGLICEMIZZANTI ORALI I pazienti affetti da diabete mellito non-insulino-dipendente sono generalmente meno informati e meno motivati sul trattamento del loro disturbo metabolico

Dettagli

BREVE SINTESI E GLOSSARIO SUL DIABETE MELLITO

BREVE SINTESI E GLOSSARIO SUL DIABETE MELLITO BREVE SINTESI E GLOSSARIO SUL DIABETE MELLITO 1. Definizione 2. Classificazione 2.1. Diabete mellito di tipo 1 2.2. Diabete mellito di tipo 2 2.3. Diabete gestazionale 2.4. Altre forme di diabete 2.5.

Dettagli

Sistema di Controllo Della Glicemia idiamond

Sistema di Controllo Della Glicemia idiamond Sistema di Controllo Della Glicemia idiamond Manuale dell utente Versione 1.0 2012-08 Gentile Utente del Sistema idiamond, la ringraziamo per l acquisto del sistema di controllo della glicemia FORA idiamond.

Dettagli

Il diabete e il tuo cuore

Il diabete e il tuo cuore Il diabete e il tuo cuore LAVORIAMO INSIEME PER PROTEGGERE LA TUA VITA A proposito del diabete Se hai il diabete - un livello elevato di glucosio, o zuccheri nel sangue - hai un rischio elevato di malattia

Dettagli

Il diabete: aspetti medico-legali, psicologici e sociali

Il diabete: aspetti medico-legali, psicologici e sociali Il diabete: aspetti medico-legali, psicologici e sociali Giordana Fauci IL DIABETE: ASPETTI MEDICO-LEGALI, PSICOLOGICI E SOCIALI www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Giordana Fauci Tutti i diritti

Dettagli

SIMEF SOCIETÀ ITALIANA DI MEDICINA FELINA

SIMEF SOCIETÀ ITALIANA DI MEDICINA FELINA SIMEF SOCIETÀ ITALIANA DI MEDICINA FELINA La gestione del gatto diabetico Il diabete è una patologia molto complessa causata dalla mancata produzione, relativa o assoluta, di insulina che determina iperglicemia

Dettagli

Cosa è il diabete mellito

Cosa è il diabete mellito Cosa è il diabete mellito Il diabete mellito è una malattia a carico del metabolismo. L'origine del nome diabete mellito è greca, e fa riferimento alla caratteristica del miele di essere particolarmente

Dettagli

Jama, 2001, 285(19):2486-2496

Jama, 2001, 285(19):2486-2496 Sommariio esecutiivo delllle lliinee-guiida ATP-III per lla prevenziione delllle mallattiie coronariiche Jama, 2001, 285(19):2486-2496 FASE 1. DETERMINARE IL PROFILO LIPIDICO-LIPOPROTEICO NEL SOGGETTO

Dettagli

Corsi di Formazione per Diabetico Guida

Corsi di Formazione per Diabetico Guida Corsi di Formazione per Diabetico Guida Hotel Mercure Siena Degli Ulivi - Via A. Lombardi n. 41 - SIENA 24-25 maggio Area Vasta Sud Est Responsabile Scientifico Dott. Francesco Dotta Direttore Unità Operativa

Dettagli

Descrizione del sottosistema clinico

Descrizione del sottosistema clinico Progetto Casa intelligente per una longevità attiva ed indipendente dell'anziano DGR 1464, 7/11/2011 Ambient-Aware LIfeStyle tutor, Aiming at a BETter Health (Tutoraggio dello stile di vita basato sulla

Dettagli

Corso di Formazione per Diabetico Guida

Corso di Formazione per Diabetico Guida Corso di Formazione per Diabetico Guida NH Grand Hotel Palazzo - Viale Italia 195 - Livorno 5-6 Aprile Area Vasta Nord Ovest Responsabile Scientifico Dott. Graziano Di Cianni Direttore dell U.O. di Diabetologia

Dettagli

TARGET Un gioco sulla conoscenza del diabete per tutte le età

TARGET Un gioco sulla conoscenza del diabete per tutte le età TARGET Un gioco sulla conoscenza del diabete per tutte le età Da Sandra J. Hollenberg - Tradotto da Elena Ascari by Sandra J. Hollenberg www.grandmasandy.com Suggerimenti per il download: Questa prima

Dettagli

Sistema di monitoraggio della glicemia GUIDA PER L UTENTE

Sistema di monitoraggio della glicemia GUIDA PER L UTENTE Sistema di monitoraggio della glicemia GUIDA PER L UTENTE AW 06635802A Data rev.: 12/2010 Indice Conoscere il tuo sistema 1 Impostazione di data e ora e calibrazione dello strumento 4 Test del glucosio

Dettagli

DIABETE MELLITO. Organi danneggiati in corso di diabete mellito INSULINA

DIABETE MELLITO. Organi danneggiati in corso di diabete mellito INSULINA DIABETE MELLITO Il diabete mellito è la più comune malattia endocrina: 1-2% della popolazione E caratterizzato da : -alterazione del metabolismo del glucosio -danni a diversi organi Complicanze acute:

Dettagli

IL TRAPIANTO DI CELLULE STAMINALI

IL TRAPIANTO DI CELLULE STAMINALI IL TRAPIANTO DI CELLULE STAMINALI Maria Teresa Petrucci (Roma) La terapia (orale, endovenosa, sottocutanea) ha un ruolo fondamentalenellaterapia nella terapia delmielomamultiploche Multiplo è una malattia

Dettagli

Corso di Formazione per Diabetico Guida

Corso di Formazione per Diabetico Guida Corso di Formazione per Diabetico Guida Wall Art Hotel - Viale della Repubblica 4/6/8 - Prato 12-13 Aprile Area Vasta Centro Responsabile Scientifico Dott.ssa Maria Calabrese Direttrice dell U.O. di Diabetologia

Dettagli

DIRETTORE DR.SSA LUCIA RICCI TEL. 0575/255408-255347 INSULINA

DIRETTORE DR.SSA LUCIA RICCI TEL. 0575/255408-255347 INSULINA NSULNA L NSULNA viene somministrata sottocute tramite iniezioni con apposite siringhe monouso o penne da insulina. COME S CONSERVA L NSULNA? L insulina di scorta si conserva nella parte bassa del frigo

Dettagli

Registro emodialisi Regione Marche: caratteristiche dei pazienti e trattamenti

Registro emodialisi Regione Marche: caratteristiche dei pazienti e trattamenti Registro emodialisi Regione Marche: caratteristiche dei pazienti e trattamenti L insufficienza renale cronica (IRC), raggiungendo lo stadio di uremia terminale, determina la necessità di ricorrere al trattamento

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 44/ 12 DEL 31.10.2007

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 44/ 12 DEL 31.10.2007 DELIBERAZIONE N. 44/ 12 Oggetto: Aumento del numero massimo di strisce per autocontrollo della glicemia concedibili gratuitamente ai pazienti diabetici in età pediatrica e adolescenziale. L Assessore dell

Dettagli

Possibili benefici dell uso dell Ambulatory Glucose Profile (AGP) in paziente diabetico tipo 1 complicato

Possibili benefici dell uso dell Ambulatory Glucose Profile (AGP) in paziente diabetico tipo 1 complicato Possibili benefici dell uso dell Ambulatory Glucose Profile (AGP) in paziente diabetico tipo 1 complicato Valeria Grancini, Emanuela Orsi Servizio di Diabetologia e Malattie Metaboliche, UO Endocrinologia

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO PROVINCIALE DI ROMA. M.Grazia Fabbri VdS ROMA NORD

CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO PROVINCIALE DI ROMA. M.Grazia Fabbri VdS ROMA NORD Crisi epilettiche Crisi ipoglicemiche CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO PROVINCIALE DI ROMA M.Grazia Fabbri VdS ROMA NORD Obiettivi Imparare a conoscere i diversi tipi: 2.CRISI EPILETTICHE 3.CRISI IPOGLICEMICHE

Dettagli

Aspetti clinici e terapeutici. Carla Padovan

Aspetti clinici e terapeutici. Carla Padovan Aspetti clinici e terapeutici Carla Padovan ASS6 Diabete giovanile (insulino dipendente) Allergia/Anafilassi Crisi convulsive Malattia metabolica dovuta alla mancata produzione di insulina da parte del

Dettagli

VOICE. Sistema Di Controllo Della Glicemia. Manuale del proprietario

VOICE. Sistema Di Controllo Della Glicemia. Manuale del proprietario VOICE Sistema Di Controllo Della Glicemia Manuale del proprietario Italiano Gentile utente del sistema FORA Diamond VOICE: Grazie per avere acquistato il sistema di controllo della glicemia FORA Diamond

Dettagli

Corsi di Formazione per Diabetico Guida

Corsi di Formazione per Diabetico Guida Corsi di Formazione per Diabetico Guida NH Grand Hotel Palazzo, Viale Italia 195 57127 Livorno 5-6 Aprile Area Vasta Nord Ovest Responsabile Scientifico Dott. Graziano Di Cianni Direttore dell U.O. di

Dettagli

L ASSOCIAZIONE ITALIANA GASTROENTEROLOGI ED ENDOSCOPISTI DIGESTIVI OSPEDALIERI PRESENTA:

L ASSOCIAZIONE ITALIANA GASTROENTEROLOGI ED ENDOSCOPISTI DIGESTIVI OSPEDALIERI PRESENTA: L ASSOCIAZIONE ITALIANA GASTROENTEROLOGI ED ENDOSCOPISTI DIGESTIVI OSPEDALIERI PRESENTA: STEATOSI E STEATOEPATITE NON ALCOLICA AIGO PER I PAZIENTI: INFORMAZIONE SANITARIA A CURA DELLE COMMISSIONI AIGO

Dettagli

L EDUCAZIONE ALIMENTARE COME PERCORSO MATURATIVO DELLA RELAZIONE CON LO SPECIALISTA

L EDUCAZIONE ALIMENTARE COME PERCORSO MATURATIVO DELLA RELAZIONE CON LO SPECIALISTA L EDUCAZIONE ALIMENTARE COME PERCORSO MATURATIVO DELLA RELAZIONE CON LO SPECIALISTA La dieta nel diabete Come deve essere la dieta del paziente diabetico? Tutti gli alimenti vanno consumati con misura

Dettagli

Terapia Trasfusionale

Terapia Trasfusionale Percorso Didattico S.I.M.U.T.I.V Ordine dei medici veterinari della provincia di Ravenna Ravenna, 15 settembre 2014 Pronto Soccorso Terapia Trasfusionale Dott. Paolo Gaglio Ospedale Veterinario Gregorio

Dettagli

L OTTIMIZZAZIONE DELL EQUILIBRIO GLICEMICO IN GRAVIDANZA DR.SSA PATRIZIA LENTINI

L OTTIMIZZAZIONE DELL EQUILIBRIO GLICEMICO IN GRAVIDANZA DR.SSA PATRIZIA LENTINI L OTTIMIZZAZIONE DELL EQUILIBRIO GLICEMICO IN GRAVIDANZA DR.SSA PATRIZIA LENTINI ESISTE UNO STRETTO RAPPORTO TRA CONTROLLO GLICOMETABOLICO E OUTCOME MATERNO FETALE. L OTTIMIZZAZIONE DELL EQUILIBRIO GLICEMICO

Dettagli

TRACCIA DI STUDIO. Concetto di misura. Variabilità biologica

TRACCIA DI STUDIO. Concetto di misura. Variabilità biologica TRACCIA DI STUDIO Variabilità biologica In natura si osservano differenze non solo tra soggetti, ma anche in uno stesso individuo per svariati fattori endocrini, metabolici, emozionali, patologici, da

Dettagli

PERCHE DIABETE MELLITO?

PERCHE DIABETE MELLITO? PERCHE DIABETE MELLITO? La definizione di Diabete Mellito la si deve al medico inglese Willis, che nella seconda metà del XVIII secolo, scoprì, assaggiando l urina dei diabetici, che essa era dolce come

Dettagli

AGD LECCO ONLUS ASSOCIAZIONE LECCHESE PER L AIUTO AI GIOVANI CON DIABETE ONLUS

AGD LECCO ONLUS ASSOCIAZIONE LECCHESE PER L AIUTO AI GIOVANI CON DIABETE ONLUS AGD LECCO ONLUS ASSOCIAZIONE LECCHESE PER L AIUTO AI GIOVANI CON DIABETE ONLUS SENIOR CAMP 2014 QUESTIONARIO MEDICO INFORMAZIONI GENERALI Dati del partecipante Cognome.. Nome Nato il.. Luogo di nascita

Dettagli

LA TERAPIA DEL. Maria Teresa Petrucci (Roma)

LA TERAPIA DEL. Maria Teresa Petrucci (Roma) LA TERAPIA DEL PAZIENTE GIOVANE Maria Teresa Petrucci (Roma) La terapia farmacologica ha un ruolo fondamentale nel trattamento del Mieloma Multiplo che è una malattia già disseminata nell organismo al

Dettagli

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO Come effettuare il monitoraggio dei nostri allenamenti? Spesso è difficile misurare il livello di sforzo di una particolare gara o sessione di allenamento. Come vi sentite?

Dettagli

Grazie per aver scelto il Sistema Iris SMART. Si prega di leggere attentamente questa Guida prima dell uso per essere certi dell utilizzo corretto.

Grazie per aver scelto il Sistema Iris SMART. Si prega di leggere attentamente questa Guida prima dell uso per essere certi dell utilizzo corretto. Grazie per aver scelto il Sistema Iris SMART. Si prega di leggere attentamente questa Guida prima dell uso per essere certi dell utilizzo corretto. Grazie per aver scelto il Sistema Iris SMART. Si prega

Dettagli

Uno strano diabete...

Uno strano diabete... Uno strano diabete... Lucia, 56 anni, è sempre stata bene. Ci tiene al suo benessere, perciò ogni anno esegue regolarmente le analisi del sangue, che sono sempre state normali. Questa volta però gli esami

Dettagli

VIAGGI SICURI * CON VALORI SICURI. Diabete e guida

VIAGGI SICURI * CON VALORI SICURI. Diabete e guida VIAGGI SICURI * CON VALORI SICURI Diabete e guida Diabete e guida: qual è il problema? Se è vero che le persone con diabete non causano più incidenti del normale automobilista medio, il diabete è per loro

Dettagli

L anziano. Terapia del diabete tipo 2: un algoritmo basato su efficacia e farmaco-economia

L anziano. Terapia del diabete tipo 2: un algoritmo basato su efficacia e farmaco-economia Terapia del diabete tipo 2: un algoritmo basato su efficacia e farmaco-economia L anziano Edoardo Guastamacchia Università degli Studi di Bari A. Moro I diabetici over 65 sono oltre 1.5 milioni, entro

Dettagli

Iperadrenocorticismo (Malattia di Cushing)

Iperadrenocorticismo (Malattia di Cushing) Iperadrenocorticismo (Malattia di Cushing) Iperadrenocorticismo nel cane Con il termine di iperadrenocorticismo o morbo di Cushing si definisce una patologia caratterizzata da alti livelli ematici di cortisolo.

Dettagli

Dott.ssa Iolanda Coletta

Dott.ssa Iolanda Coletta La Telemedicina: Esperienza nella ASL Roma B Dott.ssa Iolanda Coletta ASL RMB: UOC DIETOLOGIA, DIABETOLOGIA E MALATTIE METABOLICHE OSPEDALE SANDRO PERTINI ROMA Responsabile Dott. Sergio Leotta Le Linee

Dettagli

Manuale d'uso BGStar. Un unica soluzione per la terapia del diabete. Consulenza a 360 gradi.

Manuale d'uso BGStar. Un unica soluzione per la terapia del diabete. Consulenza a 360 gradi. Manuale d'uso BGStar Un unica soluzione per la terapia del diabete. Consulenza a 60 gradi. Domande sul diabete? bbiamo risposte per ogni situazione della vostra vita: insulina, penne da insulina e ora

Dettagli

Misurarsi la pressione non è sempre facile. Guida alla corretta automisurazione domiciliare.

Misurarsi la pressione non è sempre facile. Guida alla corretta automisurazione domiciliare. Misurarsi la pressione non è sempre facile. Guida alla corretta automisurazione domiciliare. L ipertensione (alti valori della pressione arteriosa) è il più importante fattore di rischio per malattie cardiache,

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 1301 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI FALLICA, BERNARDO, CARLUCCI, CATONE, CICU, COLUCCI, D IPPOLITO VITALE, GERMANÀ, GIAMMANCO,

Dettagli

Diabete e situazioni particolari

Diabete e situazioni particolari Diabete e situazioni particolari MALATTIE, VIAGGI E FESTE Lilly Che succede se mi ammalo? Quando si è ammalati è necessario curarsi con attenzione per evitare complicanze o un aumento della glicemia. QUALUNQUE

Dettagli

CHE COS E L OBESITA E COME SI PUO CURARE

CHE COS E L OBESITA E COME SI PUO CURARE Lega Friulana per il Cuore CHE COS E L OBESITA E COME SI PUO CURARE Materiale predisposto dal dott. Diego Vanuzzo, Centro di Prevenzione Cardiovascolare, Udine a nome del Comitato Tecnico-Scientifico della

Dettagli

Questionario di valutazione della educazione sanitaria sulla malattia diabetica

Questionario di valutazione della educazione sanitaria sulla malattia diabetica 1 Questionario di valutazione della educazione sanitaria sulla malattia diabetica Data / / Studio No RND NB: Si prega di mettere un pallino nella casella usando la matita che vi viene consegnata Questionario

Dettagli

Avviso per la Sicurezza

Avviso per la Sicurezza Avviso per la Sicurezza PRODOTTO: Nova StatStrip Sistema di Monitoraggio del Glucosio per uso ospedaliero Avviso per la Sicurezza: 01-11SS DATA: 2011-05-02 AVVISO URGENTE PER LA SICUREZZA Nova StatStrip

Dettagli

TIREOPATIE e DIABETE Raccomandazioni per la pratica clinica

TIREOPATIE e DIABETE Raccomandazioni per la pratica clinica TIREOPATIE e DIABETE Raccomandazioni per la pratica clinica PERCHÉ UN DOCUMENTO DI CONSENSO SU TIREOPATIE E DIABETE MELLITO? Le malattie della tiroide e il diabete mellito sono le endocrinopatie di più

Dettagli

Regione Veneto ULSS N 9 - Treviso 1 Dipartimento di Medicina SERVIZIO DI DIETETICA E NUTRIZIONE CLINICA. Responsabile Dott. A.

Regione Veneto ULSS N 9 - Treviso 1 Dipartimento di Medicina SERVIZIO DI DIETETICA E NUTRIZIONE CLINICA. Responsabile Dott. A. Regione Veneto ULSS N 9 - Treviso 1 Dipartimento di Medicina SERVIZIO DI DIETETICA E NUTRIZIONE CLINICA Responsabile Dott. A. Paccagnella Una breve premessa Se sfogliamo un giornale femminile, viaggiamo

Dettagli

Iperadrenocorticismo nel cane

Iperadrenocorticismo nel cane Iperadrenocorticismo nel cane Con il termine di iperadrenocorticismo o morbo di Cushing si definisce una patologia caratterizzata da alti livelli ematici di cortisolo. E una patologia endocrina molto frequente

Dettagli

Tu sei nel cuore di Fondo Est!

Tu sei nel cuore di Fondo Est! Tu sei nel cuore di Fondo Est! Prevenzione della Sindrome Metabolica 1 Fondo EST in collaborazione con Unisalute ti invita a partecipare alla campagna TU SEI NEL CUORE DI FONDO EST. Si tratta di uno screening

Dettagli

Introduzione. Il sistema Accu-Chek Aviva Connect. Perché è importante misurare la glicemia regolarmente? w AVVERTENZA

Introduzione. Il sistema Accu-Chek Aviva Connect. Perché è importante misurare la glicemia regolarmente? w AVVERTENZA Indice Introduzione...3 Capitolo 1: Il nuovo sistema...5 Capitolo 2: Controllo di funzionalità...13 Capitolo 3: Test della glicemia...19 Capitolo 4: Impostazioni del misuratore...29 Capitolo 5: Revisione

Dettagli

EDUCAZIONE DEI PAZIENTI IN TERAPIA CON MICROINFUSORE CON L USO DI SOFTWARE DEDICATI

EDUCAZIONE DEI PAZIENTI IN TERAPIA CON MICROINFUSORE CON L USO DI SOFTWARE DEDICATI EDUCAZIONE DEI PAZIENTI IN TERAPIA CON MICROINFUSORE CON L USO DI SOFTWARE DEDICATI Paola Ponzani U.O. Diabetologia - ASL 3 Genovese Bocca di Magra 4 giugno 2010 Abilità tecniche nella gestione del microinfusore

Dettagli

Esercitati nel percorso verso. un cuore più sano LAVORIAMO INSIEME PER PROTEGGERE LA TUA VITA

Esercitati nel percorso verso. un cuore più sano LAVORIAMO INSIEME PER PROTEGGERE LA TUA VITA Esercitati nel percorso verso un cuore più sano LAVORIAMO INSIEME PER PROTEGGERE LA TUA VITA L attività fisica ti fa bene, e ti diverte! Se sei fra coloro che sono entusiasti dello sport e adorano allenarsi

Dettagli