SUMMER SCHOOL AREA SANITA E SALUTE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SUMMER SCHOOL AREA SANITA E SALUTE"

Transcript

1 MASTER IHEA Interdisciplinary Healthcare Education Activities Il primo Master in Management Sanitario in una Summer School PERCORSO IHEA Interdisciplinary Healthcare Education Activities SUMMER SCHOOL AREA SANITA E SALUTE

2 1 Lo sviluppo e il consolidamento di competenze e di conoscenze nell attuale scenario sanitario, anche su temi di natura gestionale, è diventato obbligo attraverso la Educazione Continua in Medicina. L ECM infatti, deve essere considerata come un atto di sostanza, con contenuti innovativi, profondi e utili e non solo come una "corsa ai crediti". Pensando ai professionisti sanitari e alle loro direzioni, caratterizzate da tempi di lavoro sempre più serrati, e alla necessità di continuare la propria formazione su temi di natura organizzativo gestionale e relazionale, la Summer School può essere un sistema di conciliazione delle esigenze. Mentre all estero le Summer School sono considerate un mezzo potente di rafforzamento delle proprie competenze e del proprio curriculum, attraverso percorsi che possono essere complessi, in Italia le pochissime esistenti organizzano dei corsi brevi di confronto su alcuni temi dell anno in un determinato settore, e questo vale anche per la sanità. Per questo abbiamo organizzato una Summer School sui temi cardine della sanità, attraverso due diversi percorsi dedicati a giovani medici specializzandi o neo specializzati, neolaureati in discipline economicopolitico-sociali o neolaureati in scienze infermieristiche con interessi gestionali: Master IHEA - Interdisciplinary Healthcare Education Activities Stresa, 4-17 settembre formazione a distanza Due settimane di formazione in aula, seguite da una formazione a distanza per chi vuole investire più tempo per la propria formazione e ottenere un titolo di Master riconosciuto a livello concorsuale sull'intero territorio nazionale. Conseguimento del diploma entro il 20 dicembre Percorso IHEA - Interdisciplinary Healthcare Education Activities Stresa, 4-10 settembre 2011 Una settimana di aggiornamento su questioni prioritarie per la sanità italiana e straniera. Tale percorso potrà essere finalizzato al conseguimento del diploma di Master attraverso la frequenza della seconda settimana nella Summer School 2012 e successiva formazione a distanza. In questo caso, il Diploma di Master sarà ottenuto entro il 20 dicembre 2012.

3 lo scenario 2 La qualità percepita dai pazienti In primis gli italiani individuano, tra gli aspetti da potenziare in via prioritaria per il miglioramento complessivo del sistema delle cure primarie, proprio il rafforzamento della rete di relazioni tra il Medico di medicina generale/pediatra di libera scelta e l universo degli altri servizi sanitari (43,3%). Un miglioramento che non richiede soltanto la creazione di infrastrutture (informatiche e non) che permettano ai Medici di medicina generale di poter interagire con il sistema della specialistica, della diagnostica, dell ospedale e della riabilitazione, ma che include anche la necessità di ripensare più in generale il complesso tema della presa in carico del paziente. Ciò attraverso una gestione più efficiente del percorso di cure (mediante la prenotazione di esami, visite, accertamenti) e tramite l adozione di un sistema di lavoro nel quale vengano attivate forme di dialogo costante tra i diversi professionisti che a livelli differenti partecipano al percorso di cura del paziente (attraverso la condivisione delle cartelle cliniche, dei referti ecc.). Ostacoli per il miglioramento dei servizi sanitari pubblici Alle indicazioni che individuano nell attuale sistema di gestione del governo della sanità il principale problema che blocca il suo miglioramento, si uniscono anche le indicazioni circa l incapacità dei dirigenti delle strutture e dei servizi di saper fornire e supervisionare l erogazione puntuale dei servizi (13,5%). Un giudizio che non chiama in causa direttamente l etica dei responsabili dei servizi, ma che ne mette in dubbio le capacità manageriali. [Dati provenienti da Cittadini e Salute: la soddisfazione degli italiani per la Sanità Quaderni del Ministero della Salute n. 5 settembre-ottobre 2010] Opinioni sugli aspetti delle cure primarie da migliorare in via prioritaria, per ripartizione geografica (valori %) Secondo lei, quali sono gli aspetti delle cure primarie (medici di medicina generale e pediatri di libera scelta) della zona in cui vive che dovrebbero essere migliorati in via prioritaria? Nord-Ovest Nord-Est Centro Sud e Isole Totale Il collegamento del medico con il sistema dei servizi 52,9 40,7 40,5 38,8 43,3 La reperibilità dei medici nelle 12 ore 24,5 31,1 35,8 33,9 31,2 L'efficienza delle strutture amministrative 29,7 27,3 18,1 27,8 26,4 Gli organismi di controllo sulla qualità del lavoro svolto 14,4 18,7 21,9 19,0 18,2 La capacità professionale dei medici 16,0 15,8 25,6 17,0 18,1 La capacità relazionale dei medici 9,8 16,7 23,3 11,3 14,2 Fonte: Indagine Censis 2009

4 3 Indici di inappropriatezza e grado di complessità delle prestazioni sanitarie Nel grafico di sinistra e in quello centrale sono riportati due indicatori di inappropriatezza (rispettivamente, la percentuale di parti cesarei sul totale dei parti e la percentuale delle dismissioni con DRG medico da reparti chirurgici; colori più scuri corrispondono a valori più elevati). Nel grafico di destra è riportato l'indice di case mix per i ricoveri ospedalieri (colori più chiari corrispondono ad un grado di maggiore di complessità). Fonte: Repot Bankitalia Bankitalia, l'istituto diretto da Draghi, sottolinea come il Ssn federalista non sia all'altezza di quello degli altri Paesi. Seppure le spese risultano allineate, l'italia mostra una frammentazione senza eguali negli ospedali. La qualità dei servizi pubblici in Italia I problemi del servizio sanitario italiano non riguardano la spesa, [ ] emergono invece con riferimento alla qualità e all efficienza del servizio, non tanto a livello aggregato nazionale, quanto in alcune aree del Paese. [ ] Anche gli indicatori di inappropriatezza delle cure e di complessità dei ricoveri, il fenomeno della emigrazione ospedaliera e i risultati dell indagine multiscopo dell Istat sul grado di soddisfazione del servizio sanitario, mostrano un quadro molto variegato sul territorio e, in particolare, la presenza di inefficienze e la percezione di una scarsa qualità dei servizi offerti nel Sud. La misura di integrazione in rete e la presenza di una pluralità di concorrenti stimolano l efficienza. Il grado di inappropriatezza è correlato positivamente con l efficienza produttiva, soprattutto per le strutture specializzate in prestazioni a bassa complessità, suggerendo che in alcuni casi l efficienza stimata deriva da un utilizzo degli input per la fornitura di prestazioni inappropriate. [Dati provenienti da: Questioni di Economia e Finanza La qualità dei servizi pubblici in Italia Paper occasionale n 84 gennaio 2011]

5 una visione d'insieme 4 Ogni paese che si vanta di offrire una sanità evoluta, al di là delle contestualizzazioni peculiari territoriali e regionali, sa tenere conto dei mutamenti sia a livello sanitario che sociale. In particolare, deve saper ascoltare e rispondere ai bisogni di una popolazione che sta invecchiando e diventa sempre più esigente. Ormai è molto frequente il ricorso alla via della denuncia, comportamento che innesca due fenomeni: la crisi delle vocazioni a professioni sanitarie ad alto rischio di contenzioso legale e la prassi della medicina difensiva, una strada non più sostenibile dai sistemi sanitari, che conduce ad uno spreco di terapie ed esami (28% delle indagini diagnostiche sono eseguite a scopo difensivo). Di fatto, in molti paesi, tra cui anche l Italia, esiste un divario tra la domanda e l offerta di salute, tra i veri bisogni dei cittadini e quanto viene proposto in risposta: il paziente chiede un ciclo di cure appropriato, svolto in un tempo adeguato da persone competenti, senza ripetizioni e senza errori; mentre il servizio spesso mette a disposizione una "somma non coesa" di professionisti medici e sanitari che sono difficilmente inseriti in una rete assistenziale organica. Il sistema dovrebbe prestare attenzione non solo all'aspetto clinico della malattia e alla sua medicalizzazione, ma anche e soprattutto alla cura della persona malata. Pur restando imprescindibile la competenza tecnica dei professionisti sanitari, oggi viene anche richiesta una "scienza relazionale", che si esplica in una maggiore attenzione alla persona malata. Spreco di esami, liste d'attesa troppo lunghe, cibo non adeguato negli ospedali: il paziente chiede più parole e attenzioni e meno prescrizioni diagnostiche e terapeutiche. Senza saperlo, è a favore di un sistema economicamente più sostenibile.

6 SCegli un percorso di studio per nuove prospettive di coerenza ai reali bisogni dei pazienti e alla sostenibilità del servizio sanitario 5

7 i percorsi della Summer School 6 Costruire la propria crescita attraverso una proposta aperta e flessibile Il Master IHEA Interdisciplinary Healthcare Education Activities Stresa, 4-17 settembre formazione a distanza Il Master IHEA risponde ai requisiti della Conferenza delle Regioni e può pertanto essere certificato come percorso formativo in tematiche manageriali per direttori di struttura complessa. Per questo motivo, è valido anche a fini concorsuali su tutto il territorio nazionale e costituisce un plus a livello curricolare. Attraverso un percorso residenziale della durata di due settimane a Stresa, seguito da un periodo di aggiornamento on line, alla redazione e discussione di un project work a distanza, è possibile ottenere il diploma di Master IHEA. Il percorso è ideale per medici specializzandi o neo specializzati, neolaureati in discipline economico-politicosociali o neolaureati in scienze infermieristiche che aspirano ad una posizione da dirigente di struttura complessa. Accreditamento ECM Verrà effettuato il processo di accreditamento ECM nei tempi previsti dalla Commissione ministeriale per ogni modulo del Master. Il punteggio ECM colmerà il fabbisogno annuale in materia di crediti. Il Master prevede una durata totale di 158 ore: valutazione iniziale competenze a distanza: un mese prima della formazione residenziale (3 ore) presentazione del programma del Master, colloquio iniziale di counseling (4 ore) sei moduli d'aula di due giorni ciascuno (96 ore) lavoro a distanza su project work (52 ore) colloquio finale di counselling (1 ora) discussione del project work a distanza entro il termine di ottobre su autocandidatura (2 ore).

8 7 Il Percorso IHEA Interdisciplinary Healthcare Education Activities Stresa, 4-10 settembre 2011 E possibile frequentare la Summer School solo nella prima settimana come momento di aggiornamento. I partecipanti riceveranno un diploma che attesta la partecipazione al percorso. Qualora desiderassero conseguire il diploma di Master, i partecipanti avranno la possibilità di frequentare la seconda settimana della Summer School seguita dalla formazione a distanza nell'anno successivo. Il Percorso prevede una durata totale di 52 ore: presentazione del programma, colloquio iniziale di counseling (3 ore) tre moduli d'aula di due giorni ciascuno (48 ore) colloquio finale di counselling (1 ora) Accreditamento ECM Ai partecipanti verranno riconosciuti i crediti ECM inerenti ai tre moduli frequentati. Il Percorso IHEA prevede 3 moduli di due giorni ciascuno: macroeconomia e microeconomia: dalle politiche sanitarie del paese al costo standard rischio organizzativo in sanità percezione della salute nel mondo e della sua misurazione

9 i moduli d'aula 8 Pensare dalla prospettiva microeconomica a quella macroeconomica Stresa, 5-6 settembre 2011 Obiettivi didattici: acquisire conoscenze in economia (domanda e offerta; differenza tra economia di mercato e mercato sanitario); conoscere ed utilizzare le analisi economico-sanitarie e farmacoeconomiche; disegnare degli studi ed effettuare delle simulazioni in campo economicofinanziario. Il modulo è realizzato da docenti ISTUD con la collaborazione di Gianfranco Domenighetti, Economista, Università della Svizzera Italiana. Verso la sicurezza: prevenire la fallacità umana attraverso la conoscenza dei nostri sistemi cognitivi Stresa, 7-8 settembre 2011 Obiettivi didattici: definizione del rischio nelle strutture e nei processi sanitari, classificazione e monitoraggio degli eventi di rischio all'interno della propria realtà operativa per la creazione e l'applicazione di un piano per la gestione del rischio. Parteciperanno al modulo Armando Massarenti, filosofo e epistemologo, Direttore delle pagine di scienza e filosofia de Il Sole 24 Ore; Maria Giulia Marini e Sergio Fucci della Fondazione ISTUD e alcuni esperti di AGENAS, Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali. Pensare nel mondo: confronto tra culture e indicatori di salute riguardo ai sistemi di cura pubblici e privati e sistemi di finanziamento Stresa, 9-10 settembre 2011 Obiettivi didattici: un viaggio attraverso diverse culture e diverse interpretazioni dei concetti legati al mondo della salute, al fine di comprendere al meglio la situazione italiana e apprendere nuovi modi di fare sanità tramite il confronto con altri Paesi. I docenti ISTUD in questo modulo saranno affiancati da Antonio Guerci, Bioantropologo dell'università di Genova e da alcuni consulenti provenienti dalla World Health Organization. Percorso IHEA Master IHEA

10 9 Verso un nuovo Umanesimo: tra scelte di popolazione e personalizzazione delle cure Stresa, settembre 2011 Obiettivi didattici: acquisire gli strumenti della medicina narrativa (cartella parallela...) al fine di utilizzarla per integrare le informazioni cliniche provenienti dalla medicina basata sulle evidenze (esami diagnostici, terapie farmacologiche...) per una migliore cura della persona malata. Al modulo parteciperanno, insieme ai docenti ISTUD, alcuni esperti provenienti dalle istituzioni italiane e dal King s College. Analisi e riprogettazione di percorsi diagnosticoterapeutico-assistenziali Stresa, settembre 2011 Obiettivi didattici: imparare a suddividere le attività che compongono un processo di cura per assegnare loro un valore di utilità e un costo. Imparare a ri-collegare tali attività in un processo sistemico e funzionale alla costruzione delle reti assistenziali. Imparare a pensare "in soggettiva" con il paziente nell'insieme del viaggio che la persona ammalata compie nelle organizzazioni di cura. Il modulo è realizzato da Alessandra Cosso, Fondazione ISTUD e Trevor Boutall, consulente del servizio sanitario inglese, con la collaborazione degli esperti di AGENAS, Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali. La metodologia di costruzione del consenso: la progettazione partecipata Stresa, settembre 2011 Obiettivi didattici: guidare un'organizzazione sanitaria alla costruzione di un consenso attraverso il coinvolgimento della cittadinanza nelle decisioni di interesse pubblico. Parteciperanno insieme ai docenti della Fondazione ISTUD alcuni docenti dell'istituto Mario Negri. Master IHEA* * Completano il percorso del Master IHEA la formazione a distanza, la realizzazione e la presentazione del Project Work.

11 un'esperienza unica di arricchimento personale e professionale 10 Nel corso delle giornate di formazione sono utilizzati metodi didattici "attivi", studiati per coinvolgere i partecipanti e renderli protagonisti della loro formazione nella loro realtà operativa. Assessment Un test di valutazione delle competenze entro la settimana antecedente l inizio del Master per determinare i bisogni e le aspettative dei partecipanti e tarare così la formazione sui bisogni reali dell aula.

12 11 Testimonianze La presenza di testimoni e docenti internazionali per ampliare la visuale, condividendo alcuni trend che attraversano la nostra sanità globalizzata. Project Work a distanza La realizzazione, attraverso una tutorship guidata, di un project work a distanza che integri il sapere manageriale con la prassi clinica, e che possa essere un vero banco di prova delle conoscenze acquisite legato alla organizzazione. La discussione del project work sarà effettuata a distanza, in presenza di docenti e tutor on-line, a dicembre Counseling Un percorso di counseling one to one durante la permanenza a Stresa, per offrire un accompagnamento al cambiamento di identità professionale ai partecipanti o per ripensare le modalità di esercizio all'interno del proprio ruolo. I colloqui sono condotti da counselor diplomati e certificati.

13 metodi didattici 12 Durante i percorsi, verranno utilizzati casi, risolti o meno, ricavati dalla personale esperienza dei partecipanti per integrare la formazione con la loro realtà quotidiana. I docenti, oltre a orientare i partecipanti con le loro competenze, fungeranno da facilitatori per il confronto sui diversi temi scelti. La dialettica, pulita da retorica e condizionamenti, sarà quindi uno strumento indispensabile per il successo del Master. I corsi saranno tenuti da docenti della Fondazione ISTUD, esperti di AGENAS, consulenti WHO, e da esperti qualificati appartenenti ad altre università e/o paesi europei. Le esercitazioni saranno seguite da tutor della Faculty della Fondazione ISTUD. Queste, insieme al project work, saranno l occasione per mettere in pratica quanto appena imparato e saranno un momento di valutazione e auto-valutazione guidata dell apprendimento. Durante il percorso didattico, i processi d'apprendimento e di discussione saranno sostenuti e integrati da una piattaforma online (Learning Room), accessibile ai partecipanti tramite password personale. All'interno della piattaforma saranno resi disponibili materiali didattici, letture di approfondimento, questionari di raccolta delle aspettative, casi ed esercitazioni. Le lezioni saranno tenute in italiano e in inglese a seconda dei docenti e dei testimoni. Sarà approntato un sistema di traduzione simultanea per gli interventi in lingua straniera. La figura di un counselor/facilitatore affiancherà il tutor per garantire un assistenza più intensa e in profondità nei momenti formativi più importanti.

14 13

15 14 UNA RETE DI PROFESSIONISTI interconnessi tra loro e in continuo scambio di conoscenze, che costruisce percorsi di cura diversificati a seconda delle necessità del singolo paziente

16 formazione a distanza 15 La Learning Room Una piattaforma virtuale che consente di ottimizzare il processo formativo con l'attivazione di alcuni strumenti on line, quali: assessment: un questionario rivolto a raccogliere le aspettative complessive e dei singoli moduli del Master, per ottimizzare la progettazione del percorso didattico; preparazione all'aula: distribuzione di letture propedeutiche e materiali didattici da fruire in autonomia; materiali didattici: la piattaforma ospiterà materiali utilizzati in aula e prodotti dai partecipanti, più eventuali approfondimenti di temi e questioni emerse; follow-up: i responsabili dei percorsi formativi potranno fornire a ogni singolo partecipante indicazioni e suggerimenti per completare e approfondire il proprio processo di apprendimento. La learning room rappresenta un luogo di apprendimento continuo, di incontro e di confronto con gli altri partecipanti, offrendo una linea di continuità al progetto complessivo.

17 faculty Summer School 16 Trevor Boutall Laureato in letteratura inglese presso l Università di Londra, ha conseguito un diploma in Marketing presso il Chartered Institute of Marketing e un Diploma in Management presso l'institute of Management. È membro del Chartered Istitute of Marketing, del Chartered Management Institute, del Chartered Institute of Personnel and Development e di MOSAICO, l Associazione Multidisciplinare Europea per l Apprendimento. È autore di numerosi libri sulla Gestione d Impresa, fra cui il best seller "The Good Manager s Guide" (La Guida del Buon Manager). È impegnato da anni come consulente di sviluppo dell'organizzazione e delle risorse umane ed è uno dei massimi esperti mondiali nella costruzione di sistemi per la gestione delle competenze, come responsabile dell'elaborazione degli standard manageriali inglesi. Collabora con SCOA (Milan School of Coaching) sin dalla sua fondazione come responsabile della Certificazione. Alessandra Cosso Laurea in Scienze Politiche. Counselor in analisi transazionale. Giornalista professionista dal 1996, è consulente di comunicazione d impresa e docente di comportamento organizzativo sui temi della comunicazione e della gestione delle risorse umane. Svolge attività di ricerca e formazione nelle organizzazioni, con un interesse particolare per il mondo della sanità, per la tematica della sostenibilità e per gli studi sul linguaggio e la narrazione applicati alla comunicazione organizzativa. È cresciuta in un ambiente internazionale e multiculturale ed è bilingue italiano-inglese. Gianfranco Dominighetti Economista e dottore in Scienze Sociali, è professore titolare di Comunicazione e Economia sanitaria all'università di Lugano e visiting professor di Economia e politica sanitaria presso l Università di Losanna. È stato per 37 anni Direttore della Sezione Sanitaria del Dipartimento della Sanità del Cantone Ticino e membro di diversi commissioni scientifiche a livello cantonale, nazionale e internazionale. È stato consulente per la Sezione Europea dell Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e del Consiglio d Europa. Tra il 1992 e il 2007 è stato inoltre Direttore della Scuola Estiva in Management e Amministrazione Sanitaria, in collaborazione con l Università di Montrèal.

18 17 Sergio Fucci In magistratura dal 1978 al 2007, da ultimo con funzioni di Consigliere presso la Corte di Appello di Milano; collocato a riposo con il titolo onorifico di Presidente Onorario Corte di Cassazione. Attualmente Professore a contratto di Bioetica presso la Facoltà di Giurisprudenza dell Università dell Insubria. Giudice presso la Commissione Tributaria Regionale della Lombardia, sede di Milano. Vice Presidente del Comitato per l Etica di fine vita CEF con sede in Milano. Giornalista pubblicista dal Studioso della bioetica e della problematica inerente la legislazione e la responsabilità civile, penale e deontologica del medico e dell infermiere; autore di saggi e collaboratore di riviste dirette ai medici e agli infermieri per le problematiche giuridiche e etico-legali delle professioni sanitarie. Relatore in numerosi congressi e convegni sulla legislazione sanitaria, responsabilità professionale del medico e dell infermiere, sulla cartella clinica, sul consenso informato, sul segreto professionale, sulla privacy in campo sanitario e sulla gestione del rischio clinico. Antonio Guerci E' professore ordinario di Antropologia nel Dipartimento di Scienze Antropologiche. Insegna Antropologia, Storia della Medicina e Antropologia- Mediazione Culturale presso le Facoltà di Lettere e Filosofia, di Medicina e di Giurisprudenza dell Università di Genova. E responsabile scientifico del Museo di Etnomedicina A. Scarpa dell'università degli Studi di Genova. Inoltre è Vice-Presidente della Société Européenne d'ethnopharmacologie, Strasburgo; Expert Adviser dalla Chinese University of Hong Kong per il programma Traditional Medicines; Professore Onorario della Universidad Cientifica del Sur, Lima; Membro onorario del Centro Internacional de Medicina Traditional, Cuzco; Membro onorario dell Arbeitsgemeinschaft Ethnomedizin, Heidelberg; Membro permanente del GDR 2526 Marsiglia; Membro del Comitato Scientifico Nazionale Francese del CNRS Parigi per il quadriennio Ha pubblicato oltre 360 lavori scientifici. Principali linee di ricerca: antropologia della salute e delle malattie, secular trend, antropologia dell invecchiamento, variabilità umana nel tempo e nello spazio. Maria Giulia Marini Responsabile dell'area Sanità e Salute della Fondazione ISTUD. Specialità in Epidemiologia e in Farmacologia Clinica, laurea in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche. Counselor in analisi transazionale. Docente al Master in Economia Pubblica dell Università Cattolica. Coordinatore per la Società di Scienze Farmacologiche Applicate del gruppo di Economia Sanitaria e Farmacoeconomia. Già responsabile del business del Life Sciences presso una top five del mondo della consulenza. Esperienza presso la Harvard Medical School e di azienda farmaceutica multinazionale. Competenze maturate: organizzazione dei sistemi sanitari, dei processi assistenziali e dei percorsi, ricerca sugli esiti e comunicazione nel settore della salute.

19 faculty Summer School 18 Armando Massarenti Filosofo ed epistemologo italiano, è responsabile della pagina "Scienza e filosofia" del supplemento culturale domenicale de Il Sole 24 Ore che tratta argomenti di storia e filosofia della scienza, filosofia morale e filosofia politica, etica applicata. Con Antonio Da Re ha pubblicato il volume "Etica da applicare". Nel 2006 è stato pubblicato "Il lancio del nano e altri esercizi di filosofia minima". È inoltre direttore della rivista "Etica ed economia" e cura la sezione Etica della rivista di cultura medica "Kéiron". Nel 1996 è stato uno degli estensori del "Manifesto di bioetica laica" ed attualmente è membro dell Osservatorio di Bioetica della Fondazione Einaudi di Roma. Luigi Reale Laurea in Scienze Politiche indirizzo Politico-Amministrativo, ha conseguito un Master in Management Sanitario presso la SDA Bocconi di Milano. Significativa esperienza presso l Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II di Napoli dove ha collaborato nell implementazione di un sistema di Controllo di gestione e nella stesura dell Atto Aziendale e del Piano Organizzativo e Funzionale Aziendale. Nell Area Sanità e Salute della Fondazione ISTUD svolge attività di ricerca e partecipa alla realizzazione di percorsi formativi rivolti ad aziende sanitarie.

20 19

21 informazioni e indicazioni 20 I costi dei programmi. Percorso IHEA Il costo della partecipazione al Percorso IHEA (dal 4 al 10 settembre 2011) è pari a Euro + IVA (20%). Tale costo comprende: l attivazione della learning room servizio di counseling comprendente un colloquio iniziale e uno al termine del percorso la partecipazione ai tre moduli d'aula i materiali didattici il costo di accreditamento ECM La quota verrà versata in due rate: 500 Euro + IVA all iscrizione Euro + IVA entro il 1 settembre 2011 Qualora i Partecipanti desiderassero proseguire nella formazione l'anno successivo, frequentando la seconda settimana della Summer School (seguita dalla formazione a distanza), dovranno versare la quota rimanente di euro + IVA in due rate: Euro + IVA entro il 15 maggio Euro + IVA entro il 1 luglio 2012 Master IHEA Il costo della partecipazione al Master IHEA (dal 4 al 17 settembre 2011) è pari a Euro + IVA (20%). Tale costo comprende: la valutazione delle competenze iniziali l attivazione della learning room il counseling finalizzato allo sviluppo di competenze relazionali la partecipazione ai sei moduli d'aula i materiali didattici la tutorship a distanza per l'integrazione dei contenuti manageriali e di supporto al project work i materiali di supporto all esecuzione del project work la dissertazione del project work con un gruppo di esperti il costo di accreditamento ECM Il diploma del Master in Interdisciplinary Health Care Education Activities La quota verrà versata in tre rate: Euro + IVA all iscrizione Euro + IVA entro il 1 settembre Euro + IVA entro la prima settimana di dicembre 2011

22 scegli di entrare a far parte di una grande scuola 21 Scegliere di frequentare un Master all ISTUD significa scegliere la prima Business School indipendente in Italia. In 40 anni di attività nel settore della formazione, oltre dirigenti e quadri hanno frequentato i suoi programmi, oltre neolaureati si sono formati con i suoi Master. Più di 100 professionisti tra formatori, ricercatori e manager d azienda, italiani e stranieri costituiscono la sua Faculty: una squadra che lavora sempre con passione, entusiasmo e costanza. E che pone sempre il dialogo trasparente con il cliente, la correttezza scientifica, l approccio sistemico, etico e sostenibile come valori imprescindibili alla base della sua organizzazione. L'Area Sanità e Salute della Fondazione ISTUD vanta un esperienza consolidata nell architettura di Master e Percorsi di formazione complessi nel mondo della sanità: Master IMEA Interdisciplinary Medical Education Activities Master in Management Sanitario per l Ematologia Executive Master per i direttori dei servizi delle dipendenze Master per i responsabili della medicina di laboratorio Percorso sulla clinical governance per direttori sanitari. La Summer School si svolge presso il centro di formazione della Fondazione ISTUD a Stresa, centro di rilievo turistico internazionale, al centro del Lago Maggiore, in una posizione panoramica e pittoresca. Si trova a poca distanza da Milano e dall Aeroporto di Malpensa. La sede comprende cinque aule ad anfiteatro (capienza complessiva circa duecento partecipanti) e dieci aule per i lavori di gruppo dotate di collegamento a Internet wireless, oltre ad una biblioteca con più di 7000 volumi italiani e stranieri e 200 riviste di management costantemente aggiornate.

23 la vita a Stresa 22 Numerose sono le attività culturali, sportive e ludiche organizzate a Stresa e nei dintorni durante la stagione estiva, a cui i partecipanti alla Summer School e le loro famiglie potranno partecipare. Lo staff ISTUD, su richiesta dei partecipanti, potrà attivare una serie di iniziative per rendere la permanenza a Stresa il più interessate e coinvolgente, anche per chi accompagnerà gli iscritti alla Summer School. Alcune escursioni: Giro delle Cento Valli - Lago Maggiore Express Macugnaga e Monte Rosa Lago d Orta, Lago Maggiore, Lago di Mergozzo Giro delle Isole Borromee Valle Vigezzo, la valle dei pittori Parchi e ville: Villa Taranto Villa Pallavicino Villa San Remigio Giardino Alpinia e Giardino Isola Bella Sport e divertimento: Adventure Park: il parco mette a disposizione diverse attività: ponti tibetani, scalette, una parete d arrampicata artificiale di roccia, un circuito per ciclo-cross. Mottarone: è meta ideale per gli amanti del trekking, mountain bike o per chi ama semplicemente la natura e la tranquillità. Scuola di vela: corsi effettuati in quattro mezze giornate di insegnamento teorico e pratico, corsi specifici per bambini e ragazzi dagli otto anni in su, anche accompagnati dai genitori, corsi specifici per adulti e gruppi. Sci Nautico: corsi specifici per ragazzi e adulti, uscite singole e lezioni. Escursioni in mountain bike, a piedi, a cavallo o in barca a vela, orienteering, helibike e arrampicata sportiva. Terme: Premia Terme è una moderna struttura che offre, oltre ai benefici delle acque naturalmente calde della sorgente di Cadarese, anche una moderna SPA.

Master in Management Sanitario applicato all Ematologia

Master in Management Sanitario applicato all Ematologia Master in Management Sanitario applicato all Ematologia Stresa, 7-10 novembre 2007 16-19 aprile 2008 4-8 novembre 2008 Tutti noi che lavoriamo in Celgene Italia vogliamo agire come un azienda innovativa,

Dettagli

MANAGEMENT DELLE CURE PRIMARIE E TERRITORIALI - MACUP

MANAGEMENT DELLE CURE PRIMARIE E TERRITORIALI - MACUP MANAGEMENT DELLE CURE PRIMARIE E TERRITORIALI - MACUP Master di I Livello in distance - IV EDIZIONE - A.A. 2015/2016 Premessa Le ragioni della realizzazione di un percorso formativo per un Master di primo

Dettagli

TRE FORMULE DI SERVIZI INTEGRATI NONSOLOECM

TRE FORMULE DI SERVIZI INTEGRATI NONSOLOECM TRE FORMULE DI SERVIZI INTEGRATI NONSOLOECM INDICE FORMULA ABBONAMENTO 2 NEWS SERVIZI IN ABBONAMENTO CORSO ECM RIVISTA PRONTO ECM! EDITORIALE MENSILE AULA VIRTUALE E SOCIAL NETWORK DEDICATO PARTECIPAZIONE

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Annamaria Ferraresi. Redatto ai sensi dell Art 46 DPR 28 Dicembre 2000 n 445

CURRICULUM VITAE. Annamaria Ferraresi. Redatto ai sensi dell Art 46 DPR 28 Dicembre 2000 n 445 CURRICULUM VITAE Annamaria Ferraresi Redatto ai sensi dell Art 46 DPR 28 Dicembre 2000 n 445 LUOGO E DATA DI NASCITA: Ferrara, 25 Agosto 1967 FORMAZIONE 1986 Diploma di Infermiera Professionale, presso

Dettagli

GIMBE Education è il piano formativo della Fondazione GIMBE, provider accreditato dalla Commissione Nazionale per la Formazione Continua in Medicina.

GIMBE Education è il piano formativo della Fondazione GIMBE, provider accreditato dalla Commissione Nazionale per la Formazione Continua in Medicina. Il PReSiDenTe GIMBE Education è il piano formativo della Fondazione GIMBE, provider accreditato dalla Commissione Nazionale per la Formazione Continua in Medicina. GIMBE Education nasce dalla consapevolezza

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Giuseppe Marmo marmogiuseppe@tiscali.it Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

CHIARA BOGGIO GILOT STRADA DEL FIOCCARDO, 97 - TORINO

CHIARA BOGGIO GILOT STRADA DEL FIOCCARDO, 97 - TORINO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo CHIARA BOGGIO GILOT STRADA DEL FIOCCARDO, 97 - TORINO Telefono 3389688974 Fax E-mail chiara.boggiogilot@tin.it

Dettagli

PROGETTI FORMATIVI PER LE PROFESSIONI SANITARIE, 2015. Innovazione e cambiamento al servizio del management

PROGETTI FORMATIVI PER LE PROFESSIONI SANITARIE, 2015. Innovazione e cambiamento al servizio del management Innovazione e cambiamento al servizio del management PROGETTI FORMATIVI PER LE PROFESSIONI SANITARIE, 2015 Le nuove proposte per lo sviluppo del Dossier Formativo nell'area dell organizzazione, della qualità,

Dettagli

Teorie, metodi e strumenti per la formazione nelle professioni sanitarie

Teorie, metodi e strumenti per la formazione nelle professioni sanitarie Percorsi Formativi FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA A. GEMELLI Teorie, metodi e strumenti per la formazione nelle professioni sanitarie Master Universitario di secondo

Dettagli

Via Cornio, n. 5C Vigonovo (VE) C.A.P. 30030 +39 3489839424 rosaria.cacco@sanita.padova.it. Sesso F Data di nascita 22/03/1967 Nazionalità italiana

Via Cornio, n. 5C Vigonovo (VE) C.A.P. 30030 +39 3489839424 rosaria.cacco@sanita.padova.it. Sesso F Data di nascita 22/03/1967 Nazionalità italiana INFORMAZIONI PERSONALI ROSARIA CACCO Via Cornio, n. 5C Vigonovo (VE) C.A.P. 30030 +39 3489839424 rosaria.cacco@sanita.padova.it Sesso F Data di nascita 22/03/1967 Nazionalità italiana ESPERIENZA PROFESSIONALE

Dettagli

FORMAZIONE D ECCELLENZA PER IMPRESE DEL SETTORE HEALTH-CARE. ISTUD Health-Care Training

FORMAZIONE D ECCELLENZA PER IMPRESE DEL SETTORE HEALTH-CARE. ISTUD Health-Care Training FORMAZIONE D ECCELLENZA PER IMPRESE DEL SETTORE HEALTH-CARE ISTUD Health-Care Training ISTUD Health-Care Training Formazione d eccellenza per Imprese del settore health-care 1 Considerata la peculiare

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Innovazione Digital BoxOffice Eventi Cultura EMP: Creatività Entertainment Parchi tematici. Programme. Formazione Stage Manager Film Management

Innovazione Digital BoxOffice Eventi Cultura EMP: Creatività Entertainment Parchi tematici. Programme. Formazione Stage Manager Film Management Film TV Musica Radio Pubblicità Internet Gaming Editoria Azienda Turismo Musei Fiction Teatro Produzione Business School Innovazione Digital BoxOffice Eventi Cultura EMP: Creatività Entertainment Parchi

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo GUALTIERO WALTER RICCIARDI L.go Francesco Vito.1 00168 Roma Telefono 06/35019534 Fax 06/35019535

Dettagli

Laboratorio Logistica del Paziente (LLP) Strumenti e soluzioni per ottimizzare la gestione dei flussi dei pazienti IV edizione

Laboratorio Logistica del Paziente (LLP) Strumenti e soluzioni per ottimizzare la gestione dei flussi dei pazienti IV edizione Laboratorio Logistica del Paziente (LLP) Strumenti e soluzioni per ottimizzare la gestione dei flussi dei pazienti IV edizione Il Laboratorio Il Laboratorio logistica del paziente (LLP) è una comunità

Dettagli

maria.portesi@gmail.com

maria.portesi@gmail.com Dott.ssa Maria Portesi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo PORTESI

Dettagli

www.hcmschool.it APPROFONDIRE POTENZIARE APPLICARE

www.hcmschool.it APPROFONDIRE POTENZIARE APPLICARE www.hcmschool.it APPROFONDIRE POTENZIARE APPLICARE Sviluppare competenze manageriali innovative per il mondo della Sanità Health Care Management School Il Sistema Sanitario rappresenta uno dei settori

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome Destrebecq Anne Lucie Indirizzo Via Dante n.3/13 cap. 20068 Peschiera Borromeo (Milano) Italy Telefono

Dettagli

digenerale@aosgmoscati.av.it

digenerale@aosgmoscati.av.it CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ROSATO GIUSEPPE Indirizzo Telefono 0825203004 Fax 0825203637 E-mail N. 2, Fraternità della Misericordia, 83100 Avellino digenerale@aosgmoscati.av.it Nazionalità

Dettagli

MANAGEMENT PUBBLICO PER IL FEDERALISMO

MANAGEMENT PUBBLICO PER IL FEDERALISMO EXECUTIVE MASTER IN MANAGEMENT PUBBLICO PER IL FEDERALISMO Master EMMPF I a EDIZIONE DICEMBRE 2014 - LUGLIO 2016 EXECUTIVE MASTER IN MANAGEMENT PUBBLICO PER IL FEDERALISMO MASTER EMMPF Negli ultimi anni,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Provider: Università degli Studi di Torino - (ID 173)

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Provider: Università degli Studi di Torino - (ID 173) UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO Provider: Università degli Studi di Torino - (ID 173) CONSENSO INFORMATO: DUE ANIME, DUE ATTORI - Dipartimento di Scienze della Sanità Pubblica e Pediatriche - Aula Sezione

Dettagli

Via Tartini, n.5 Padova (PD) C.A.P. 35131 +39 3357767447 annamaria.saieva@sanita.padova.it. Sesso F Data di nascita 09/11/1958 Nazionalità italiana

Via Tartini, n.5 Padova (PD) C.A.P. 35131 +39 3357767447 annamaria.saieva@sanita.padova.it. Sesso F Data di nascita 09/11/1958 Nazionalità italiana INFORMAZIONI PERSONALI ANNA MARIA SAIEVA Via Tartini, n.5 Padova (PD) C.A.P. 35131 +39 3357767447 annamaria.saieva@sanita.padova.it Sesso F Data di nascita 09/11/1958 Nazionalità italiana DICHIARA QUANTO

Dettagli

ISTRUZIONE E FORMAZIONE

ISTRUZIONE E FORMAZIONE F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome D'AGOSTINO CASSANDRA Indirizzo Telefono Ufficio 055 5662960 Fax Ufficio 055 5662613 E-mail c.dagostino@meyer.it

Dettagli

Padova AZIENDA OSPEDALIERA 27-28-29-gennaio 2014

Padova AZIENDA OSPEDALIERA 27-28-29-gennaio 2014 Padova AZIENDA OSPEDALIERA 27-28-29-gennaio 2014 LA LIBERA PROFESSIONE OSTETRICA: ESSERE IMPRENDITRICE DI SE STESSA. COME ESSERE VINCENTI! OPPORTUNITA NELLO SVILUPPO DELLA CAPACITA E DELL IDENTITA PROFESSIONALE.

Dettagli

innovazione PER del business IL business 15 e 16/06/2012 6 e 7/07/2012 20 e 21/07/2012 Polo Tecnologico di Pordenone Andrea Galvani Via Roveredo, 20/b

innovazione PER del business IL business 15 e 16/06/2012 6 e 7/07/2012 20 e 21/07/2012 Polo Tecnologico di Pordenone Andrea Galvani Via Roveredo, 20/b PER Polo Tecnologico di Andrea Galvani Via Roveredo, 0/b Innovazione, Innovazione per il business è un ciclo di incontri di formazione breve indirizzati ai decisori aziendali per stimolare le capacità

Dettagli

artemix@unime.it Responsabile della U.O.C. di Sistemi di Controllo e Qualità, Controllo di Gestione e Centri di Costo

artemix@unime.it Responsabile della U.O.C. di Sistemi di Controllo e Qualità, Controllo di Gestione e Centri di Costo C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Cellulare ARTEMISIA Antonio V.LE REGINA ELENA N. 365-98121 MESSINA 090.3501082 328.9746773 Fax 090.2938603 E-mail artemix@unime.it

Dettagli

Management della Farmacia Ospedaliera

Management della Farmacia Ospedaliera - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ & NON

Dettagli

ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI VILLANI MIRIAM. Nome

ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI VILLANI MIRIAM. Nome F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome VILLANI MIRIAM ESPERIENZA LAVORATIVA Dal 3 Giugno 2014 RAD DIPARTIMENTO EMERGENZA-URGENZA A.O. LODI Dal 1996 al 3 Giugno 2014 INFERMIERA

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZE LAVORATIVE, ISTRUZIONE E FORMAZIONE. FRISON TIZIANA Data di nascita 09/08/1955. Cognome e Nome

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZE LAVORATIVE, ISTRUZIONE E FORMAZIONE. FRISON TIZIANA Data di nascita 09/08/1955. Cognome e Nome INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome FRISON TIZIANA Data di nascita 09/08/1955 Qualifica Collaboratore Professionale Sanitario Esperto Infermiere esperto Ds 2 Amministrazione Incarico attuale In servizio

Dettagli

Dott. Francesco Copello, nato a Genova il 7 novembre 1957, C.F.:CPLFNC57S07D969V

Dott. Francesco Copello, nato a Genova il 7 novembre 1957, C.F.:CPLFNC57S07D969V Dott. Francesco Copello, nato a Genova il 7 novembre 1957, C.F.:CPLFNC57S07D969V Attività professionale laureato nel 1983 in Medicina e Chirurgia presso l Università degli Studi di Genova con la votazione

Dettagli

ASSOCIAZIONE ASPIC PER LA SCUOLA Via A. Macinghi Strozzi 42/A - 00145 Roma P. IVA 06426761000 IN MENTALCOACHING

ASSOCIAZIONE ASPIC PER LA SCUOLA Via A. Macinghi Strozzi 42/A - 00145 Roma P. IVA 06426761000 IN MENTALCOACHING ASSOCIAZIONE ASPIC PER LA SCUOLA Via A. Macinghi Strozzi 42/A - 00145 Roma P. IVA 06426761000 M A S T E R Direzione scientifica: Enrichetta Spalletta IN MENTALCOACHING Coordinamento didattico: Olimpia

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 9 maggio 2015 INFORMAZIONI PERSONALI GIRELLI PAOLA Via case sparse 1/3-26040 Gerre de caprioli - Cremona 388/9415292 Paolag1970@virgilio.it

Dettagli

PERSICO ANNA MARIA INDIRIZZO PROFESSIONALE P.O. S.ANNA VIA VENTIMIGLIA, 3 10126 TORINO

PERSICO ANNA MARIA INDIRIZZO PROFESSIONALE P.O. S.ANNA VIA VENTIMIGLIA, 3 10126 TORINO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E Foto INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo PERSICO ANNA MARIA INDIRIZZO PROFESSIONALE P.O. S.ANNA VIA VENTIMIGLIA, 3 10126 TORINO Telefono

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MasterOP. Master in Organizzazione e personale. XII Edizione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MasterOP. Master in Organizzazione e personale. XII Edizione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MasterOP Master in Organizzazione e personale XII Edizione 2014 MasterOP Master in Organizzazione e personale Le competenze nella gestione delle risorse

Dettagli

Neuropsicologia. Corso Alta Formazione. Clinica Integrata nell adulto e nell anziano IV edizione. Associazione Spazio Iris. www.spazioiris.

Neuropsicologia. Corso Alta Formazione. Clinica Integrata nell adulto e nell anziano IV edizione. Associazione Spazio Iris. www.spazioiris. Corso Alta Formazione Neuropsicologia Clinica Integrata nell adulto e nell anziano IV edizione Milano - Novembre 2015 OBIETTIVI FORMATIVI L'obiettivo principale del corso di formazione sarà quello di fornire

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN COMUNICAZIONE IN AMBITO SANITARIO IN COLLABORAZIONE CON L ISTITUTO NAZIONALE TUMORI-FONDAZIONE PASCALE IRCCS 2 a Edizione Anno Accademico 2012/2013 REGOLAMENTO DIDATTICO

Dettagli

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE EXECUTIVE EDUCATION Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE fondazione cuoa business school dal 1957 Il punto di riferimento qualificato

Dettagli

Bando per il Master Universitario di 2 livello in METODOLOGIA CLINICA E BIOSTATISTICA APPLICATA AI CLINICAL TRIALS

Bando per il Master Universitario di 2 livello in METODOLOGIA CLINICA E BIOSTATISTICA APPLICATA AI CLINICAL TRIALS Bando per il Master Universitario di 2 livello in METODOLOGIA CLINICA E BIOSTATISTICA APPLICATA AI CLINICAL TRIALS L Università degli Studi di Camerino, Anno accademico 2012/2013 VISTO lo Statuto, emanato

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE IN MANAGEMENT,

CORSO DI FORMAZIONE IN MANAGEMENT, CORSO DI FORMAZIONE IN MANAGEMENT, COMUNICAZIONE E LEADERSHIP PER IL PERSONALE DIRIGENTE DEL SERVIZIO SANITARIO DELL ALTO ADIGE Informazioni ed iscrizione 23.5. Ufficio Formazione del personale sanitario

Dettagli

Il social network. dei professionisti della salute

Il social network. dei professionisti della salute Il social network dei professionisti della salute Chi è Sanitanova Sanitanova è un azienda leader nel panorama italiano nella formazione, consulenza e progettazione di modelli organizzativi, da sempre

Dettagli

Piano degli studi. Master Universitario di II Livello in. (Valutazione e gestione delle tecnologie sanitarie) Roma, 18 gennaio 2010

Piano degli studi. Master Universitario di II Livello in. (Valutazione e gestione delle tecnologie sanitarie) Roma, 18 gennaio 2010 Master Universitario di II Livello in Health Technology Assessment & Management (Valutazione e gestione delle tecnologie sanitarie) Piano degli studi Roma, 18 gennaio 2010 Master Universitario di II Livello

Dettagli

Part Time. Corso in Osteopatia. Il corso. La struttura

Part Time. Corso in Osteopatia. Il corso. La struttura PART TIME Corso in Osteopatia Part Time Formazione in osteopatia PartTime secondo i criteri formativi stabiliti dall Organizzazione Mondiale della Sanità, dagli standard europei e dal Registro degli Osteopati

Dettagli

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE DATI PERSONALI Cognome e nome PAVAN PAOLO Data di nascita 03.03.1962 Qualifica Amministrazione Incarico attuale DIRIGENTE AMMINISTRATIVO Azienda ulss n. 10 Veneto orientale Direttore dipartimento risorse

Dettagli

Evoluzione della professione infermieristica

Evoluzione della professione infermieristica BOZZA Evoluzione della professione infermieristica Aree di competenza nei nuovi scenari sanitari e socio sanitari Tavolo di lavoro Regioni-Ministero (sviluppo dei profili di competenza dell infermiere)

Dettagli

Corso di Counseling Motivazionale in ambito sanitario

Corso di Counseling Motivazionale in ambito sanitario Secondo dati dell Organizzazione Mondiale della Sanità con 9 milioni di decessi ogni anno, le malattie croniche sono la principale causa di morte tra la popolazione sotto i 60 anni di età e, più in generale,

Dettagli

Secondo il Patto per la Salute 2014-2016

Secondo il Patto per la Salute 2014-2016 CORSO DI FORMAZIONE MANAGERIALE Standard Generali di Qualità per l Assistenza Ospedaliera Secondo il Patto per la Salute 2014-2016 Bologna, settembre 2015 febbraio 2016 MANAGEMENT & policy making Il Patto

Dettagli

EXECUTIVE. Percorso di specializzazione dell Executive Master in Wine Business Management. 28 FEBBRAIO - 30 MAGGIO 2014 1a EDIZIONE

EXECUTIVE. Percorso di specializzazione dell Executive Master in Wine Business Management. 28 FEBBRAIO - 30 MAGGIO 2014 1a EDIZIONE EXECUTIVE education Winery E-commerce corso EXECUTIVE Percorso di specializzazione dell Executive Master in Wine Business Management 28 FEBBRAIO - 30 MAGGIO 2014 1a EDIZIONE fondazione cuoa Da oltre 50

Dettagli

artemix@unime.it Università degli Studi di Messina P.zza Pugliatti n. 1 Azienda Ospedaliera Universitaria G. Martino V.le Gazzi

artemix@unime.it Università degli Studi di Messina P.zza Pugliatti n. 1 Azienda Ospedaliera Universitaria G. Martino V.le Gazzi C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Cellulare ARTEMISIA Antonio V.LE REGINA ELENA N. 365-98121 MESSINA 090.3501082 328.9746773 Fax 090.2938603 E-mail artemix@unime.it

Dettagli

Associazione per la Professionalità Docente. formazione. Educommunity Educational Community

Associazione per la Professionalità Docente. formazione. Educommunity Educational Community Associazione per la Professionalità Docente formazione Educommunity Educational Community 2 OFFERTA SCUOLE 3 la nostra offerta Educational Community, grazie all esperienza maturata nel contesto scolastico

Dettagli

PREPARATI AL FUTURO Economia Ingegneria Giurisprudenza Anno Accademico 2015/2016 LIUC: comunit, opportunit, competenze Intitolata a Carlo Cattaneo, la LIUC nasce nel dell Provincia di Varese. I piani di

Dettagli

Bando per il Master Universitario di 1 livello in INFERMIERE DI RICERCA

Bando per il Master Universitario di 1 livello in INFERMIERE DI RICERCA L Università degli Studi di Camerino, Bando per il Master Universitario di 1 livello in INFERMIERE DI RICERCA Anno accademico 2012/2013 VISTO lo Statuto, emanato con Decreto Rettorale n. 148 del 25 febbraio

Dettagli

Obiettivi La professionalità di un formatore in ambito socio-sanitario può essere definita da tre dimensioni fondamentali:

Obiettivi La professionalità di un formatore in ambito socio-sanitario può essere definita da tre dimensioni fondamentali: Perché preparare alla formazione in ambito socio-sanitario? L introduzione dell obbligo formativo per il personale sanitario con il decreto legislativo n. 229/99 e l accreditamento di strutture di formazione

Dettagli

CURRICULUM VITÆ DI CARLA REPETTO

CURRICULUM VITÆ DI CARLA REPETTO CURRICULUM VITÆ DI CARLA REPETTO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Carla Repetto Data di nascita 23 luglio 1957 Qualifica CPSE Amministrazione ASL AL Incarico attuale Responsabile SITRO Formazione Numero telefonico

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

MODULO Formazione sul Campo Direzione Professioni Sanitarie

MODULO Formazione sul Campo Direzione Professioni Sanitarie SEZIONE FORMAZIONE E BIBLIOTECA MODULO Formazione sul Campo Direzione Professioni Sanitarie All.2 P2-FORM Titolo: LA RELAZIONE CON IL PAZIENTE E CAREGIVER NELLE TERAPIE INTESIVE APERTE 1^ EDIZIONE TRAINING

Dettagli

Marketing Management - serale

Marketing Management - serale Marketing Management - serale Master Universitario di primo livello Facoltà di Economia X edizione Anno Accademico 2013/2014 Presentazione La gestione delle relazioni con i mercati è elemento fondamentale

Dettagli

RISORSE UMANE & BUSINESS

RISORSE UMANE & BUSINESS STUDIO SELFOHR Master Human Resources 2012/2013 Milano - IV Edizione - RISORSE UMANE & BUSINESS Studio Selfohr S.r.l. Via Belfiore 21, 10125 Torino tel. 011/541412 fax 011/5625836 Skype ID: selfohr e-mail

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Affanni Paola ESPERIENZA LAVORATIVA Date Settembre ad oggi: Responsabile del Servizio Infermieristico e Tecnico

Dettagli

LABORATORIO DI MANAGEMENT SANITARIO

LABORATORIO DI MANAGEMENT SANITARIO Lean Production Lean Thinking Volume sul Sistema Toyota Caccia e lotta agli sprechi KAIZEN LAB Accreditamento Fondi Interprofessionali Provider ECM Intesa Listino Corsi accreditati ECM FORMAZIONE ECM Corsi

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MET. Master in Economia del turismo

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MET. Master in Economia del turismo MET Master in Economia del turismo Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MET Master in Economia del turismo La crescente attenzione con la quale si guarda oggi al turismo come a un settore

Dettagli

Bando per il Master Universitario di 2 livello in METODOLOGIA CLINICA E BIOSTATISTICA APPLICATA AI CLINICAL TRIALS

Bando per il Master Universitario di 2 livello in METODOLOGIA CLINICA E BIOSTATISTICA APPLICATA AI CLINICAL TRIALS Bando per il Master Universitario di 2 livello in METODOLOGIA CLINICA E BIOSTATISTICA APPLICATA AI CLINICAL TRIALS L Università degli Studi di Camerino, Anno accademico 2013/2014 VISTO lo Statuto, emanato

Dettagli

Health Information Technology

Health Information Technology Health Information Technology IRCCS Ospedale Opera di San Pio da Pietrelcina San Giovanni Rotondo con il contributo di: disegno s.r.l. servizi e sistemi di archiviazione INTRODUZIONE In un contesto socio-economico

Dettagli

Via Manzoni 14 17100 Savona www.asl2.liguria.it

Via Manzoni 14 17100 Savona www.asl2.liguria.it Via Manzoni 14 17100 Savona www.asl2.liguria.it CURRICULUM VITAE DOTT. RAITERI DORANNA Data 20 febbraio 2014 Cognome e Nome RAITERI DORANNA Data di nascita 23/07/1959 Qualifica Collaboratore Professionale

Dettagli

Master Bancario in Area Commerciale

Master Bancario in Area Commerciale Master Bancario in Area Commerciale Premessa Il mondo del credito è in costante evoluzione e le innovazioni si susseguono con sempre maggior frequenza nel campo legislativo, gestionale, organizzativo e

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MDT. Master in Diritto tributario dell impresa. XII Edizione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MDT. Master in Diritto tributario dell impresa. XII Edizione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MDT Master in Diritto tributario dell impresa XII Edizione 2013-2014 MDT Master in Diritto tributario dell impresa Il diritto tributario è un tema spesso

Dettagli

Clinical Governance Significa coerente capacità di gestione, indirizzo e monitoraggio dei fenomeni sanitari.

Clinical Governance Significa coerente capacità di gestione, indirizzo e monitoraggio dei fenomeni sanitari. CLINICAL GOVERNANCE MASTER I Livello Clinical Il termine clinical i l ha un significato ifi più ampio di clinico i e andrebbe tradotto con Sanitario. Clinical Governance Significa coerente capacità di

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Monica Parmeggiani Via Don Maestrini 117/B Flero Telefono 030-2548589 Cellulare 3924843408 E-mail

Dettagli

MANAGER DI DIPARTIMENTI FARMACEUTICI

MANAGER DI DIPARTIMENTI FARMACEUTICI MASTER UNIVERSITARIO di MANAGER DI DIPARTIMENTI FARMACEUTICI L Universita degli Studi di Camerino, in collaborazione con la Societa Italiana di Farmacologia e la Societa Italiana di Farmacia Ospedaliera,

Dettagli

CURRICULUM VITAE : PASQUOT LOREDANA CURRICULUM DI STUDIO

CURRICULUM VITAE : PASQUOT LOREDANA  CURRICULUM DI STUDIO CURRICULUM VITAE Cognome - Nome: PASQUOT LOREDANA Nata a San Donà di Piave (VE) il 6 aprile 1957 Residenza: Via Quadronno 4, 20122 MILANO Cittadinanza: Italiana Stato Civile: Coniugata con Ermes Fornasier.

Dettagli

MEDIAZIONE FAMILIARE

MEDIAZIONE FAMILIARE MEDIAZIONE FAMILIARE Corso Post Lauream in Mediatore Familiare IL CORSO POST LAUREAM Il corso per Mediatore Familiare nasce da una approfondita riflessione teorica e di ricerca compiuta da molti anni da

Dettagli

Curriculum formativo della Sig.ra Botticelli Luigina nata ad Ascoli Piceno il 17-08-1967 e residente a Porto Sant'Elpidio in via Umberto I 765.

Curriculum formativo della Sig.ra Botticelli Luigina nata ad Ascoli Piceno il 17-08-1967 e residente a Porto Sant'Elpidio in via Umberto I 765. INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Botticelli Luigina Data di Nascita 17-08-1967 Qualifica Coordinatore Infermieristico Amministrazione ASUR ZT 11 FERMO Incarico attuale P.O. Dipartimento Salute Mentale

Dettagli

IL COUNSELING PER LE PROFESSIONI SANITARIE. Corso ECM Formazione a Distanza su piattaforma multimediale interattiva web

IL COUNSELING PER LE PROFESSIONI SANITARIE. Corso ECM Formazione a Distanza su piattaforma multimediale interattiva web IL COUNSELING PER LE PROFESSIONI SANITARIE Corso ECM Formazione a Distanza su piattaforma multimediale interattiva web Obiettivo formativo: aspetti relazionali (comunicazione interna, esterna, con paziente)

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo. Facoltà di Scienze della Formazione. Corso di Laurea in Scienze Psicologiche. Classe di appartenenza: L - 24

Università degli Studi di Bergamo. Facoltà di Scienze della Formazione. Corso di Laurea in Scienze Psicologiche. Classe di appartenenza: L - 24 Università degli Studi di Bergamo Facoltà di Scienze della Formazione Corso di Laurea in Scienze Psicologiche Classe di appartenenza: L - 24 Psychological Studies REGOLAMENTO DIDATTICO Art. 1 Presentazione

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE BRUNO Emiliano Nato a Torre Annunziata il 01/04/1973 residente a Beinasco (To) Via Principe Amedeo 31 Recapito tel. 011 3497206 / 3383088341 e-mail: unosettetre@libero.it

Dettagli

DOCENZE. Data 2008 Ente organizzatore Istituto clinico Città di Brescia s.p.a.

DOCENZE. Data 2008 Ente organizzatore Istituto clinico Città di Brescia s.p.a. DOCENZE Data 2010 Ente organizzatore Montedomini, centro servizi e formazione Titolo del corso Aggiornamento teorico pratico per personale operante in strutture sanitarie riabilitative Docenza Riprogettazione

Dettagli

Luca Rossi. Laboratorio Analisi Chimico Cliniche Specialistiche Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana

Luca Rossi. Laboratorio Analisi Chimico Cliniche Specialistiche Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana Luca Rossi Laboratorio Analisi Chimico Cliniche Specialistiche Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana L idea chiave che giustifica il carattere continuo della formazione è la necessità di: sviluppare

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA All. C al bando di ammissione pubblicato in data 18/10/2013 Art. 1 - Tipologia L Università degli Studi di Pavia attiva, per l a.a. 2013/2014, presso il Dipartimento di Medicina Interna e terapia Medica,

Dettagli

ANAGRAFICA DEL CORSO - A. Periodo di svolgimento: Data inizio Corso Gennaio/2015 Data fine Corso Dicembre/2015

ANAGRAFICA DEL CORSO - A. Periodo di svolgimento: Data inizio Corso Gennaio/2015 Data fine Corso Dicembre/2015 UNIVERTÀ DEGLI STUDI DI VERONA MASTER UNIVERTARIO IN LA VALUTAZIONE (PATIENT-ORIENTED) COME STRUMENTO DECIONALE IN NEUROLOGIA E NEUROCHIRURGIA (TUMORI, EPILESA, DISTURBI DEL MOVIMENTO) (I edizione) A.A.

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO DEL SIG. GAETANO ANANIA NATO A NEMOLI 15/08/1953 ED IVI RESIDENTE ALLA C/DA LAGO SIRINO, 57.

CURRICULUM FORMATIVO DEL SIG. GAETANO ANANIA NATO A NEMOLI 15/08/1953 ED IVI RESIDENTE ALLA C/DA LAGO SIRINO, 57. CURRICULUM FORMATIVO DEL SIG. GAETANO ANANIA NATO A NEMOLI 15/08/1953 ED IVI RESIDENTE ALLA C/DA LAGO SIRINO, 57. Il sottoscritto dopo le scuole dell obbligo il 16/08/1970 si è arruolato nella Marina Militare.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MANFREDI STEFANO Indirizzo azienda Regione Gonzole 10 10043 ORBASSANO (TO) Telefono 0119026200 E-mail direzione.generale@sanluigi.piemonte.it

Dettagli

Master Universitari in. Assistenza Infermieristica

Master Universitari in. Assistenza Infermieristica Anno accademico 2005-2006 Master per Infermiere di sanità pubblica e di comunità (ISPeC) Master Universitari in Assistenza Infermieristica autonomia didattica LAUREA RIFORMA UNIVERSITARIA crediti formativi

Dettagli

Formato Europeo. Scheda Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI CUTILLO GIUSEPPE

Formato Europeo. Scheda Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI CUTILLO GIUSEPPE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CUTILLO GIUSEPPE Data di nascita 12 DICEMBRE 1958 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell Ufficio/U.O./Servizio Dirigente Medico Azienda Ospedaliera

Dettagli

FINANCIAL RISK MANAGEMENT

FINANCIAL RISK MANAGEMENT RISK MANAGEMENT PERCORSO EXECUTIVE IN FINANCIAL RISK MANAGEMENT INDICE MIP Management Academy 1 AREA TEMATICA 2 Direzione 3 Percorso Executive in Financial Risk Management 4 Programma 5 Costi e modalità

Dettagli

2009/10 - V EDIZIONE MRE MASTER IN REAL ESTATE

2009/10 - V EDIZIONE MRE MASTER IN REAL ESTATE 2009/10 - V EDIZIONE MRE MASTER IN REAL ESTATE SDA Bocconi School of Management SDA Bocconi School of Management è nata nel 1971 dall Università Bocconi per essere una scuola di cultura manageriale d eccellenza

Dettagli

Formazione per le Vendite il Servizio Clienti il Management la Leadership il Cambiamento il Team Work le Relazioni Interpersonali

Formazione per le Vendite il Servizio Clienti il Management la Leadership il Cambiamento il Team Work le Relazioni Interpersonali Formazione per le Vendite il Servizio Clienti il Management la Leadership il Cambiamento il Team Work le Relazioni Interpersonali FORTIA La formazione aziendale davvero World Class Le aziende camminano

Dettagli

Master Executive. MASTER di I Livello IP 03 - PROFESSIONE ORIENTATORE. 1500 ore - 60 CFU. Anno Accademico 2014/2015

Master Executive. MASTER di I Livello IP 03 - PROFESSIONE ORIENTATORE. 1500 ore - 60 CFU. Anno Accademico 2014/2015 Master Executive MASTER di I Livello IP 03 - PROFESSIONE ORIENTATORE 1500 ore - 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 Titolo Categoria Livello IP 03 - PROFESSIONE ORIENTATORE MASTER I Livello Anno Accademico

Dettagli

CORSO MARKET ACCESS PROGRAMMA

CORSO MARKET ACCESS PROGRAMMA CORSO MARKET ACCESS PROGRAMMA OBIETTIVI Preparare professionisti del settore life-science a ricoprire ruoli nel Market Access e a interagire efficacemente con la struttura di Market Access. Far conoscere

Dettagli

Titolo di studio Diploma di Laurea in Medicina e Chirurgia (1982)

Titolo di studio Diploma di Laurea in Medicina e Chirurgia (1982) CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SICILIANO GIOVANNI Data di nascita 28.07.1958 Qualifica II Fascia Amministrazione ASL CN1 Incarico attuale Responsabile Direzione Medica di Presidio Ospedaliero

Dettagli

MASTER FINANZA PER LO SVILUPPO

MASTER FINANZA PER LO SVILUPPO MASTER FINANZA PER LO SVILUPPO Per diventare professionisti del microcredito Perché un Master in Finanza per lo Sviluppo? Per offrire un percorso di specializzazione che mette insieme due mondi apparentemente

Dettagli

Federazione Italiana Giuoco Handball Pallamano

Federazione Italiana Giuoco Handball Pallamano Federazione Italiana Giuoco Handball Pallamano Segreteria Generale Circolare n. 21/2004 Roma, 25 marzo 2004 Alle Società Affiliate Ai Signori Consiglieri Federali Ai Signori Revisori dei Conti Ai Comitati

Dettagli

MASTER per il Coordinamento

MASTER per il Coordinamento MASTER per il Coordinamento L. Briziarelli con M. Dellai, M. Giontella, A. Mastrillo e il contributo straordinario di L. Saiani Aggiornamento 2006-07 38 Corsi di Master 23 a Roma (7 Sapienza,16 Torvergata)

Dettagli

Wise Growth. www.wise-growth.it

Wise Growth. www.wise-growth.it S trategie di inclusione della diversità Creare valore con le persone: Wise Growth offre attività di consulenza e formazione con un approccio in grado di coniugare obiettivi di business e di sostenibilità

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono E-mail Gaia Villa villa. gaia @ libero.it Nazionalità italiana Data di nascita 09-02-1973 ESPERIENZA LAVORATIVA Date

Dettagli

Master di 1 livello in Conciliazione Famiglia & Lavoro REGOLAMENTO

Master di 1 livello in Conciliazione Famiglia & Lavoro REGOLAMENTO Master di 1 livello in Conciliazione Famiglia & Lavoro REGOLAMENTO Articolo 1 Istituzione È istituito presso l Università degli Studi Europea di Roma, in collaborazione con l Istituto di Studi Superiori

Dettagli

POLITICHE DI ATENEO E PROGRAMMAZIONE DELL OFFERTA FORMATIVA.

POLITICHE DI ATENEO E PROGRAMMAZIONE DELL OFFERTA FORMATIVA. All.4 POLITICHE DI ATENEO E PROGRAMMAZIONE DELL OFFERTA FORMATIVA. In linea con quanto programmato negli anni accademici precedenti, l Ateneo intende riaffermare il ruolo centrale di istituzione scientifica

Dettagli

Università Telematica Internazionale Uninettuno Nucleo di Valutazione. Rilevazione sulle opinioni degli studenti a.a. 2011/12 aprile 2013

Università Telematica Internazionale Uninettuno Nucleo di Valutazione. Rilevazione sulle opinioni degli studenti a.a. 2011/12 aprile 2013 Università Telematica Internazionale Uninettuno Nucleo di Valutazione Rilevazione sulle opinioni degli studenti a.a. 2011/12 aprile 2013 1. IL QUESTIONARIO E LA SOMMINISTRAZIONE AGLI STUDENTI... 2 1.1

Dettagli

Esperienze di valutazione e autovalutazione nel Corso di Studi in Infermieristica Università degli Studi di Udine

Esperienze di valutazione e autovalutazione nel Corso di Studi in Infermieristica Università degli Studi di Udine Conferenza Permanente dei Corsi di Laurea e Laurea Magistrale delle Professioni Sanitarie Esperienze di valutazione e autovalutazione nel Corso di Studi in Infermieristica Università degli Studi di Udine

Dettagli

Carta del Malato. Azienda Ospedaliera Universitaria Seconda Università degli Studi di Napoli

Carta del Malato. Azienda Ospedaliera Universitaria Seconda Università degli Studi di Napoli Carta del Malato Azienda Ospedaliera Universitaria Seconda Università degli Studi di Napoli La "CARTA EUROPEA PER I DIRITTI DEL MALATO": cos'è e perché nasce Il diritto alla salute come prerogativa internazionale,

Dettagli

Possibili iniziative di ricerca e formazione FISM-BOCCONI su

Possibili iniziative di ricerca e formazione FISM-BOCCONI su Possibili iniziative di ricerca e formazione FISM-BOCCONI su Linee guida, Criteri di accreditamento, Responsabilità professionali Elisabetta Trinchero 22.05.2014 TRA I RUOLI DELLE SOCIETA SCIENTIFICHE:

Dettagli