FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL"

Transcript

1 FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL PRESTITO LOCALE 1. Dove posso trovare informazioni dettagliate sul prestito locale e sulla gestione dei lettori? 2. Come creo un nuovo lettore? 3. Quando creo un nuovo lettore devo usare caratteri maiuscoli o minuscoli? 4. Quando creo un nuovo lettore che abbia un cognome con lettere accentate come devo comportarmi? 5. Se il lettore è già presente nell archivio cosa devo fare? 6. Se trovo un lettore duplicato quale scheda anagrafica devo scegliere? 7. Se trovo un lettore duplicato con 2 schede anagrafiche che non abbiano significative differenze cosa devo fare? 8. Come posso fare per aumentare i caratteri della schermata di lavoro? 9. Non riesco più a visualizzare il modulo prestito cosa faccio? 10. Cosa faccio se non riesco ad uscire da una schermata, se il sistema tiene memoria di schermate vecchie, se compare di frequente la finestrina con il messaggio Attenzione! E'stata rilevata una richiesta duplicata L'uso del doppio click del mouse non è consentito? PRESTITO ILL E ISS 1. Dove posso trovare informazioni dettagliate sul prestito IIL e ISS? 2. Qual è la differenza tra costo e rimborso? 3. Quando compare un messaggio RSS? 4. Come funzionano i tasti Invia mail all'utente e Invia mail alla biblioteca a sinistra della richiesta? In quali casi è consigliabile usarli? 5. Esistono casi in cui le mail partono in automatico? 6. Per spedire un documento devo sempre necessariamente inserire l'inventario? 7. A cosa serve il tasto Aggiungi? 8. Come cerco una biblioteca? 9. Come creo una nuova biblioteca? 10. Cosa sono i cambiamenti di stato all interno di una richiesta sia come Biblioteca prestante che come Biblioteca richiedente? A chi spettano? A cura di Stefania di Chio e Francesca Pedercini dell ufficio SBN UBO luglio

2 PRESTITO LOCALE 1. Dove posso trovare informazioni dettagliate sul prestito locale e sulla gestione dei lettori? Nei materiali didattici a cura dello staff SBN UBO: Nel Manuale Sebina Open Library, a cui si accede dal menu iniziale di SOL prestiti, cliccando sull icona, alle voci Gestione utenti e servizi e Prestito e circolazione documenti: 2. Come creo un nuovo lettore? Dopo aver fatto un accurata ricerca e, in ultima battuta, una Ricerca per parole selezionando l archivio Tutte le anagrafiche, se il sistema dà il seguente messaggio: bisogna cliccare su Nuovo utente e compilare i seguenti campi: ATTENZIONE: i campi evidenziati sono ritenuti estremamente importanti anche se non è presente l asterisco. E vivamente consigliato, quindi, compilare anche alcuni campi senza asterisco per una maggiore completezza e per una migliore identificazione del lettore. Ad ogni modo ciascuna biblioteca, a seconda delle proprie esigenze (se per es. ricerca i lettori per numero di matricola), compilerà i campi di proprio interesse: Codice utente: viene attribuito in automatico nel formato di 10 cifre, es Cognome Nome Sesso Luogo di nascita Data di nascita: nel formato 19/06/2005 Indirizzo: di residenza dell'utente A cura di Stefania di Chio e Francesca Pedercini dell ufficio SBN UBO luglio

3 ATTENZIONE: per inserire l'indirizzo del domicilio e per selezionarlo, eventualmente, come indirizzo da visualizzare nella scheda anagrafica principale bisogna andare nella funzione Recapiti aggiuntivi. Città: di residenza CAP: essenziale se il recapito preferenziale è posta Provincia: da selezionare nel menu a tendina Paese: da selezionare nel menu a tendina (di default è Italia) Telefono: ATTENZIONE: inserire solo cifre senza spazi o altri caratteri (- / ecc.) Fax: ATTENZIONE: inserire solo cifre senza spazi o altri caratteri (- / ecc.) Cellulare: ATTENZIONE: inserire solo cifre senza spazi o altri caratteri (- / ecc.) Altro cellulare: ATTENZIONE: inserire solo cifre senza spazi o altri caratteri (- / ecc.) ATTENZIONE: se si inseriscono 2 indirizzi di posta elettronica è necessario che siano separati solo da una virgola. Es.: Recapito preferenziale: è il recapito che l utente può indicare per ricevere solleciti di prestiti scaduti e notifiche di documenti prenotati. ATTENZIONE: si tratta di un campo obbligatorio per il sistema, MA, nel nostro Polo, al momento, la modalità di comunicazione con i lettori è stata definita a livello di singola biblioteca, pertanto il dato presente in questo campo risulta ininfluente. Codice Fiscale: essenziale se la biblioteca lo utilizza come parametro di ricerca dell'anagrafica utenti Numero di matricola (dell Ateneo bolognese): essenziale se la biblioteca lo utilizza come parametro di ricerca dell'anagrafica utenti A cura di Stefania di Chio e Francesca Pedercini dell ufficio SBN UBO luglio

4 Altro codice: al momento non utilizzato Documento: da selezionare nel menu a tendina Numero documento Tipo utente: da selezionare nel menu a tendina Provenienza: da selezionare nel menu a tendina ATTENZIONE: Tipo utente e Provenienza presenti nella scheda anagrafica principale sono quelli validi a livello di Polo. Se si desidera personalizzare questi dati a fini statistici e ai fini di particolari configurazioni per il prestito (per es. se si intende diversificare in base al tipo utente il numero massimo di documenti da dare in prestito) bisogna andare nella funzione Dati biblioteca corrente Visualizza. Titolo di studio: da selezionare nel menu a tendina Autorizzazione al trattamento dei dati personali: Note generiche: annotazioni generiche non lesive della privacy. Es.: per minorenni si può indicare documento della madre ecc. Username: è la username con cui l utente accede ai servizi web dell Opac SBN UBO. Questo campo non va compilato, il sistema provvede a compilarlo in automatico: - o con il codice utente di SOL prestiti (es.: lettori provenienti da Sebina: CB1234, lettori nuovi: ). In questo caso la password, che va modificata al primo accesso, è la data di nascita nel formato 19/06/ o con l'indirizzo di posta elettronica assegnato dall'ateneo (es. In questo caso la password è quella relativa all account gestito. Terminato l'inserimento dei dati è necessario cliccare sul tasto conferma e il sistema assegna in automatico il Codice utente. Nel caso non sia stato compilato qualche dato obbligatorio il programma lo segnala con un messaggio esplicativo di colore rosso. In seguito al corretto inserimento dell'utente vengono visualizzate nel menu verticale tutte le Funzioni di cui dispone il bibliotecario. A cura di Stefania di Chio e Francesca Pedercini dell ufficio SBN UBO luglio

5 3. Quando creo un nuovo lettore devo usare caratteri maiuscoli o minuscoli? E indifferente perché il sistema provvede in automatico, alla fine dell inserimento, a maiuscolizzare tutti i campi liberi (Cognome Nome Luogo di nascita Città Codice fiscale) eccetto il campo Indirizzo. Il campo deve essere compilato prestando attenzione, ove necessario, alle lettere minuscole e maiuscole. Tutti gli altri campi prevedono una scelta nel menu a tendina. 4. Quando creo un nuovo lettore che abbia nome o cognome con lettere accentate come devo comportarmi? A differenza di quanto accadeva in Sebina, in SOL si possono usare le lettere accentate della tastiera: à è é ì ò ù e non bisogna più usare: a e i o u A cura di Stefania di Chio e Francesca Pedercini dell ufficio SBN UBO luglio

6 5. Se il lettore è già presente nell archivio cosa devo fare? - Bisogna associarlo alla propria biblioteca nella funzione Dati biblioteca corrente Associa. - Poi, chiedendo la collaborazione dell utente, bisogna procedere ad una verifica dei dati presenti per controllarne la correttezza (per es. forma del nome, codice fiscale ecc.), la validità (documento di identità ecc.) e la completezza. ATTENZIONE: Sono vivamente raccomandati interventi di controllo, bonifica e/o di integrazione da parte degli operatori del prestito. 6. Se trovo un lettore duplicato quale scheda anagrafica devo scegliere? Dopo aver accertato l effettiva duplicazione con un controllo accurato di eventuali omonimie, della forma del nome e del cognome, della residenza, dei recapiti telefonici ecc., è necessario: - informare l utente chiedendo collaborazione nel controllo dei dati. - scegliere la scheda più completa (che abbia i campi essenziali correttamente compilati) e più aggiornata (a tal scopo controllare il documento di identità, la residenza, il domicilio). Ad ogni modo, effettuata una scelta, si segnala subito la duplicazione all ufficio SBN UBO del CIB Se trovo un lettore duplicato con 2 schede anagrafiche che non abbiano significative differenze cosa devo fare? Si può controllare in Situazione abilitazioni al prestito quale scheda anagrafica è abilitata al prestito in più biblioteche e da più tempo. Si può chiedere all utente se ha tessere stampate di qualche biblioteca. Ad ogni modo, effettuata una scelta, si segnala subito la duplicazione all ufficio SBN UBO del CIB Come posso fare per aumentare i caratteri della schermata di lavoro? Per Internet explorer (si dà esempio della versione 6.0. ATTENZIONE: una versione diversa può cambiare di poco i percorsi consigliati; la lingua può essere quella inglese): - si può usare il tasto ctrl della tastiera + scroll del mouse. - oppure dal banner in alto del browser si seleziona Visualizza > Carattere. 9. Non riesco più a visualizzare il modulo prestito cosa faccio? Probabilmente i pop up sono disattivati. Per Internet Explorer (si dà esempio della versione 6.0. ATTENZIONE: una versione diversa può cambiare di poco i percorsi consigliati; la lingua può essere quella inglese): - dal banner in alto del browser si seleziona: Strumenti > Blocco pop-up > Disattiva blocco pop-up. A cura di Stefania di Chio e Francesca Pedercini dell ufficio SBN UBO luglio

7 10. Cosa faccio se non riesco ad uscire da una schermata, se il sistema tiene memoria di schermate vecchie, se compare di frequente la finestrina con il messaggio Attenzione! E'stata rilevata una richiesta duplicata L'uso del doppio click del mouse non è consentito? Bisogna provare ad eliminare i files temporanei e i cookies. Per Internet Explorer (si dà esempio della versione 6.0. ATTENZIONE: una versione diversa può cambiare di poco i percorsi consigliati; la lingua può essere quella inglese): - dal banner in alto del browser si seleziona: Strumenti > Opzioni internet > Elimina cookies e Elimina files PRESTITO ILL E ISS 1. Dove posso trovare informazioni dettagliate sul prestito IIL e ISS? Nei materiali didattici a cura dello staff SBN UBO: Nel Manuale Sebina Open Library, a cui si accede dal menu iniziale di SOL prestiti, cliccando sull icona, alla voce Prestito Interbibliotecario 2. Qual è la differenza tra costo e rimborso? Per costo si intende la cifra che la biblioteca prestante chiede alla richiedente. Per rimborso si intende il rimborso spese che la biblioteca richiedente chiede ai propri lettori. 3. Quando compare un messaggio RSS? Compare quando si riceve una richiesta di prestito intersistemico o interbibliotecario per la prestante (Hai ricevuto le seguenti richieste ILL) e per la richiedente quando il documento viene spedito (E' stata effettuata la spedizione per le seguenti richieste ILL). 4. Come funzionano i tasti Invia mail all'utente e Invia mail alla biblioteca a sinistra della richiesta? In quali casi è consigliabile usarli? Questi tasti, se presenti, permettono di inviare una mail o alla biblioteca con cui è in corso la transazione o al lettore associato alla richiesta. Cliccando su questi tasti si apre l account di posta elettronica predefinito sulla postazione di lavoro. In ogni caso, per la richiedente è bene inviare una mail: A. alla biblioteca prestante: quando invia la richiesta alla prestante quando il documento arriva nella richiedente quando lo consegna al lettore quando annulla la richiesta quando chiede una proroga quando accetta o rifiuta la condizione posta dalla prestante A cura di Stefania di Chio e Francesca Pedercini dell ufficio SBN UBO luglio

8 quando rispedisce il documento B. al lettore: quando il documento arriva in biblioteca quando la prestante sollecita la restituzione Per la prestante è bene inviare una mail: A. alla biblioteca richiedente: quando accetta o rifiuta la richiesta quando sospende o condiziona la richiesta quando accetta o rifiuta la proroga quando sollecita la restituzione del documento quando il documento rientra effettivamente in biblioteca 5. Esistono casi in cui le mail partono in automatico? Sì, quando s inserisce una richiesta di document delivery interbibliotecario. 6. Per spedire un documento devo sempre necessariamente inserire l'inventario? Al momento sì, perché viene richiesto in fase di spedizione del documento. Se si ha bisogno di spedire un documento non presente nel catalogo, attualmente si può fare utilizzando il document delivery e selezionando Documento non presente nel catalogo. 7. A cosa serve il tasto Aggiungi? Serve in fase di spedizione del documento da parte della biblioteca prestante ad aggiungere alla richiesta altri documenti (per esempio nel caso in cui la richiedente avesse chiesto una monografia a livelli). La funzione potenzialmente è utile ma, attualmente, ha due difetti: a livello statistico conteggia un solo documento e in fase di rientro bisogna far rientrare tutti i documenti collegati alla richiesta in un unica volta. 8. Come cerco una biblioteca? Per cercare una biblioteca in SOL il percorso è: Amministrazione di sistema - Biblioteca: eseguire una ricerca lasciando in bianco il campo Polo e selezionando la modalità di Ricerca per parole. A. In caso di ricerca positiva bisogna: Verificare i codici SBN (es. Polo UBO e biblioteca CB) e compilare il campo Codice Anagrafe Nazionale Biblioteche presente (es. BO0519) in Codici Biblioteca nel menu verticale a sinistra. Tutti i codici in questione devono essere verificati consultando l Anagrafe dei Poli SBN e l Anagrafe delle Biblioteche Italiane A cura di Stefania di Chio e Francesca Pedercini dell ufficio SBN UBO luglio

9 ATTENZIONE: Sono vivamente raccomandati interventi di controllo, bonifica e/o di integrazione da parte degli operatori del prestito. In caso di duplicazioni, anomalie e incongruità bisogna contattare l ufficio SBN UBO del CIB Cliccare su Dettaglio utente (menu verticale a sinistra): 1. se la biblioteca è già utente, si visualizza la scheda relativa (in cui la biblioteca ha un codice tipo XX-1234) e bisogna controllare in Associa a biblioteche che sia partner della biblioteca di lavoro. 2. se la biblioteca non è utente, si visualizza un messaggio - L anagrafica selezionata non è un utente - al quale bisogna rispondere OK; in questo modo la biblioteca diventa utente (con un codice nuovo) e anche partner. B. In caso di ricerca negativa va creata una nuova biblioteca (v. faq successiva). A cura di Stefania di Chio e Francesca Pedercini dell ufficio SBN UBO luglio

10 9. Come creo una nuova biblioteca? Dopo aver fatto un accurata ricerca, lasciando in bianco il campo Polo e selezionando la modalità di Ricerca per parole, se non si trova la biblioteca, bisogna recuperare tutti i dati utili per poterla creare. Come già detto i dati devono essere verificati consultando l Anagrafe dei Poli SBN e l Anagrafe delle Biblioteche Italiane Se si accerta l appartenenza della biblioteca ad un Polo SBN bisogna crearla all interno del Polo trovato, diversamente in uno di questi poli: VR0, UR1 (poli non definiti). In sintesi il Polo va attentamente verificato in Anagrafe SBN! In Amministrazione sistema - Biblioteche si crea la biblioteca mettendo sempre come prima parola il nome della città, seguito dalla denominazione, in modo da facilitare il reperimento in fase di ricerca. Dopo aver compilato in modo preciso i dati anagrafici della biblioteca e aver dato conferma, bisogna compilare il campo Codice Anagrafe Nazionale Biblioteche presente (es. BO0519) in Codici Biblioteca nel menu verticale a sinistra. A questo punto si torna sulla scheda creata e si clicca su Dettaglio Utente nel menu a sinistra. Comparirà un messaggio al quale rispondere OK; in questo modo la biblioteca diventerà utente (con un codice nuovo) e anche partner. Il messaggio è questo: A cura di Stefania di Chio e Francesca Pedercini dell ufficio SBN UBO luglio

11 10. Cosa sono i cambiamenti di stato all interno di una richiesta sia come biblioteca prestante che come biblioteca richiedente? A chi spettano? I cambiamenti di stato sono passaggi univoci e controllati che rendono visibile la situazione in cui si trova una richiesta di prestito. Gli stati possono essere aggiornati solo dalla biblioteca di competenza, prestante o richiedente a seconda dei casi. Per esempio una richiesta può essere Accettata solo dalla biblioteca prestante e lo stato Documento consegnato al lettore può essere selezionato solo dalla richiedente. Di seguito i passaggi di stato da registrare necessariamente nella funzione Aggiorna stato per permettere all altra biblioteca di procedere nell iter. Registrazione di una richiesta ILL, arrivata in biblioteca via mail, in Richieste Ricevute, in qualità di biblioteca Prestante: Inserimento richiesta (da Richieste Ricevute - Nuovo) Documento spedito a bibl richiedente (richiamandola per numero, stato, inventario, id., titolo ) Documento rientrato (richiamandola per numero, stato, inventario, id, titolo ) Registrazione di una richiesta ILL da inviare, in Richieste Immesse, in qualità di biblioteca Richiedente: Inserimento richiesta (da Richieste Immesse - Nuovo) Arrivo documento (richiamandola per numero, stato ) Riconsegna/Restituzione a prestante (richiamandola per numero, stato ) Registrazione di una richiesta ISS il più breve possibile (solo gli stati sottolineati sono necessari, gli altri consigliabili): Inserimento richiesta da parte della richiedente Accettazione e Documento spedito a bibl. richiedente da parte della prestante Arrivato in biblioteca e consegnato al lettore nella richiedente Restituito dal lettore e rispedito alla prestante Rientrato nella prestante Affinché una richiesta di prestito e di document delivery (ILL e ISS) possa ritenersi definitivamente conclusa, gli ultimi stati devono essere per le richieste di prestito Rientrato, per il document delivery Evaso. A cura di Stefania di Chio e Francesca Pedercini dell ufficio SBN UBO luglio

12 A cura di Stefania di Chio e Francesca Pedercini dell ufficio SBN UBO luglio

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

2. GESTIONE DOCUMENTI NON SBN

2. GESTIONE DOCUMENTI NON SBN Istituto centrale per il catalogo unico delle biblioteche italiane e per le informazioni bibliografiche APPLICATIVO SBN-UNIX IN ARCHITETTURA CLIENT/SERVER 2. GESTIONE DOCUMENTI NON SBN Manuale d uso (Versione

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 Premessa. In questa nuova versione è stata modificata la risoluzione (dimensione) generale delle finestre. Per gli utenti che navigano nella modalità a Finestre, la dimensione

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Guida pratica all utilizzo della gestione crediti formativi pag. 1 di 8 Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Gentile avvocato, la presente guida è stata redatta per

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Esperienza di interoperabilità tra servizi bibliotecari tramite protocollo ISO-ILL. Colloquio standard ILL- SBN/Aleph e ILL-SBN /Sebina Open Library

Esperienza di interoperabilità tra servizi bibliotecari tramite protocollo ISO-ILL. Colloquio standard ILL- SBN/Aleph e ILL-SBN /Sebina Open Library Esperienza di interoperabilità tra servizi bibliotecari tramite protocollo ISO-ILL. Colloquio standard ILL- SBN/Aleph e ILL-SBN /Sebina Open Library A. Bardelli (Univ. Milano Bicocca), L. Bernardis (Univ.

Dettagli

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma Guida Categoria alla registrazione StockPlan Connect Il sito web StockPlan Connect di Morgan Stanley consente di accedere e di gestire online i piani di investimento azionario. Questa guida offre istruzioni

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE DEI TICKET REV. 1. guida_gestione_tck_rev1.doc - 1 di 9

GUIDA ALLA GESTIONE DEI TICKET REV. 1. guida_gestione_tck_rev1.doc - 1 di 9 GUIDA ALLA GESTIONE DEI TICKET REV. 1 guida_gestione_tck_rev1.doc - 1 di 9 INTRODUZIONE Dopo aver utilizzato internamente per alcuni anni il nostro software di Ticketing, abbiamo deciso di metterlo a disposizione

Dettagli

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI GENERAZIONE ARCHIVI Per generazione archivi si intende il riportare nel nuovo anno scolastico tutta una serie di informazioni necessarie a preparare il lavoro

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

MANUALE PER LO STUDENTE

MANUALE PER LO STUDENTE Università di Bologna Domanda di ammissione alla prova finale laurea MANUALE PER LO STUDENTE In caso di problemi informatici durante la compilazione della domanda on line, manda una mail a help.almawelcome@unibo.it

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

Gestione Studio Legale

Gestione Studio Legale Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione dello Studio. Manuale operativo Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale di Roma Capitale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2013 Progetto Istanze On Line ESAMI DI STATO ACQUISIZIONE MODELLO ES-1 ON-LINE 18 Febbraio 2013 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE Guida d uso per la registrazione e l accesso Ver 3.0 del 22/11/2013 Pag. 1 di 16 Sommario 1. Registrazione sul portale GSE... 3 2. Accesso al Portale... 8 2.1 Accesso alle

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Prendere visione del regolamento della manifestazione. A) Selezionare il programma GESTIONE ISCRIZIONI.

Prendere visione del regolamento della manifestazione. A) Selezionare il programma GESTIONE ISCRIZIONI. Prendere visione del regolamento della manifestazione A) Selezionare il programma GESTIONE ISCRIZIONI. Se si conosce già la password di accesso inserire il codice FIN della società sportiva nella forma

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del destinatario Sistema Express Import di TNT Il sistema Express Import di TNT Le consente di predisporre il ritiro di documenti, pacchi o pallet in 168 paesi con opzione

Dettagli

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata GUIDA ALLA NAVIGAZIONE SU ISTANZE ON LINE A) Credenziali d accesso - B) Dati personali - C) Codice personale - D) Telefono cellulare E) Posta Elettronica Certificata (PEC) - F) Indirizzo e-mail privato

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente Guida ai Servizi Voce per l Utente Guida ai ai Servizi Voce per l Utente 1 Indice Introduzione... 3 1 Servizi Voce Base... 4 1.1 Gestione delle chiamate... 4 1.2 Gestione del Numero Fisso sul cellulare...

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Sportello Telematico CERC

Sportello Telematico CERC Sportello Telematico CERC CAMERA DI COMMERCIO di VERONA Linee Guida per l invio telematico delle domande di contributo di cui al Regolamento Incentivi alle PMI per l innovazione tecnologica 2013 1 PREMESSA

Dettagli

Accesso all Area di Lavoro

Accesso all Area di Lavoro Accesso all Area di Lavoro Una volta che l Utente ha attivato le sue credenziali d accesso Username e Password può effettuare il login e quindi avere accesso alla propria Area di Lavoro. Gli apparirà la

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI.

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. REGISTRAZIONE: Cliccare su Registrati La procedura di registrazione prevede tre

Dettagli

Guida alla compilazione

Guida alla compilazione Guida alla compilazione 1 Guida alla compilazione... 1 PARTE I REGISTRAZIONE ORGANIZZAZIONE... 5 LA PRIMA REGISTRAZIONE... 5 ACCESSO AREA RISERVATA (LOGIN)...11 ANAGRAFICA ORGANIZZAZIONE...12 ANAGRAFICA

Dettagli

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di supporto

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO Informazioni generali Il programma permette l'invio di SMS, usufruendo di un servizio, a pagamento, disponibile via internet. Gli SMS possono essere

Dettagli

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa A cura del Centro Elaborazione Dati Amministrativi 1 INDICE 1. Accesso ed utilizzo della Webmail

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione dei moduli di Gestione dei Progetti Finanziati del Sistema GEFO Rev. 02 Manuale GeFO Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 4 1.1 Scopo e campo di applicazione...

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE ONLINE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO SERVIZIO FRONT OFFICE GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE

Dettagli

CATALOGAZIONE IN SOL. A cura del Gruppo formatori per la catalogazione

CATALOGAZIONE IN SOL. A cura del Gruppo formatori per la catalogazione CATALOGAZIONE IN SOL A cura del Gruppo formatori per la catalogazione SOL Sebina Open Library NOTE INTRODUTTIVE Interfaccia WEB (passando per la rete UniTS) Piena condivisione con Indice 2 senza dover

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

MANUALE D USO G.ALI.LE.O GALILEO. Manuale d uso. Versione 1.1.0. [OFR] - Progetto GALILEO - Manuale d uso

MANUALE D USO G.ALI.LE.O GALILEO. Manuale d uso. Versione 1.1.0. [OFR] - Progetto GALILEO - Manuale d uso [OFR] - - G.ALI.LE.O Versione 1.1.0 MANUALE D USO pag. 1 di 85 [OFR] - - pag. 2 di 85 [OFR] - - Sommario 1 - Introduzione... 6 2 - Gestione ALbI digitale Ordini (G.ALI.LE.O.)... 7 2.1 - Schema di principio...

Dettagli

MANUALE DI UTILIZZO WEB SMS

MANUALE DI UTILIZZO WEB SMS MANUALE DI UTILIZZO WEB SMS (Ultimo aggiornamento 24/08/2011) 2011 Skebby. Tutti i diritti riservati. INDICE INTRODUZIONE... 8 1.1. Cos è un SMS?... 8 1.2. Qual è la lunghezza di un SMS?... 8 1.3. Chi

Dettagli

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013 LINEE GUIDA INVIO PRATICA TELEMATICA SPORTELLO CERC - ANNO 2013 1 INDICE 1. FASE PRELIMINARE pag.3 2. PREDISPOSIZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE pag.4 3. INVIO DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO pag.4 4. CREA MODELLO

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business.

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Le soluzioni migliori per il tuo lavoro Area Clienti Business www.impresasemplice.it Mobile Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Telefonia mobile cos'è l'area Clienti business L Area Clienti

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario!

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Manuale del Trader Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Questo manuale spiega esattamente cosa sono le opzioni binarie, come investire e familiarizzare con il nostro sito web. Se avete delle

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

Università degli Studi Roma Tre. Prenotazione on-line

Università degli Studi Roma Tre. Prenotazione on-line Università degli Studi Roma Tre Prenotazione on-line Istruzioni per effettuare la prenotazione on-line degli appelli presenti sul Portale dello Studente Assistenza... 2 Accedi al Portale dello Studente...

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Guida al programma 1

Guida al programma 1 Guida al programma 1 Vicenza, 08 gennaio 2006 MENU FILE FILE Cambia utente: da questa funzione è possibile effettuare la connessione al programma con un altro utente senza uscire dalla procedura. Uscita:

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Guida al primo accesso sul SIAN

Guida al primo accesso sul SIAN Guida al primo accesso sul SIAN Il presente documento illustra le modalità operative per il primo accesso al sian e l attivazione dell utenza per poter fruire dei servizi presenti nella parte privata del

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Inserimento di un nuovo sms 4 1.2 Rubrica 4 1.3 Ricarica credito 5 PAGINA 3 Capitolo 1:

Dettagli

Guida al portale produttori

Guida al portale produttori GUIDA AL PORTALE PRODUTTORI 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 2. DEFINIZIONI... 3 3. GENERALITA... 4 3.1 CREAZIONE E STAMPA DOCUMENTI ALLEGATI... 5 3.2 INOLTRO AL DISTRIBUTORE... 7 4. REGISTRAZIONE AL PORTALE...

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14 INDICE Carte Prepagate istruzioni per l uso 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10 3. Come acquistare on line Pag. 14 4. Come creare il 3D security Pag. 16 5. Collegamento

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE 1 SOMMARIO 1 OBIETTIVI DEL DOCUMENTO...3 2 OFFERTA DEL FORNITORE...4 2.1 LOG ON...4 2.2 PAGINA INIZIALE...4 2.3 CREAZIONE OFFERTA...6 2.4 ACCESSO AL DOCUMENTALE...8

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE ECM Educazione Continua in MANUALE UTENTE Ver. 3.0 Pagina 1 di 40 Sommario 1. Introduzione... 3 2. Informazioni relative al prodotto e al suo utilizzo... 3 2.1 Accesso al sistema... 3 3. Accreditamento

Dettagli

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra Manuale d uso Servizio Segreteria Telefonica Memotel per Clienti con linea Fibra 1 INDICE 1. GUIDA AL PRIMO UTILIZZO 2. CONFIGURAZIONE SEGRETERIA 3. CONSULTAZIONE SEGRETERIA 4. NOTIFICHE MESSAGGI 5. ASCOLTO

Dettagli

La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad.

La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad. La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad. OPERAZIONI PRELIMINARI Dal menu impostazioni andate su E-mail, Contatti,

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

Programma Servizi Centralizzati s.r.l.

Programma Servizi Centralizzati s.r.l. Via Privata Maria Teresa, 11-20123 Milano Partita IVA 09986990159 Casella di Posta Certificata pecplus.it N.B. si consiglia di cambiare la password iniziale assegnata dal sistema alla creazione della casella

Dettagli