Sommario. La finestra Matrix... 1 Inserimento degli ordini con la Quick Trade Bar... 5

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sommario. La finestra Matrix... 1 Inserimento degli ordini con la Quick Trade Bar... 5"

Transcript

1 Inserimento degli ordini con i vari strumenti di Sommario immissione La finestra Matrix Inserimento degli ordini con la Quick Trade Bar... 5 Geografia della finestra Matrix... 2 Inserimento degli ordini con la finestra Market Depth. 6 Inserimento degli ordini con la finestra Matrix... 3 Immissione degli ordini con le rispettive macro... 7 Inserimento degli ordini con il Chart Trading... 4 La finestra Matrix La finestra Matrix combina in un'unica finestra le informazioni sulla profondità del mercato, le informazioni sugli ordini e sulle posizioni, le funzionalità per l'immissione degli ordini e le impostazioni avanzate degli ordini. Inoltre, in questa finestra vengono visualizzate anche le informazioni sul prezzo giornaliero, il volume scambiato per ogni prezzo e il prezzo VWAP (prezzo medio ponderato per il volume). È possibile inserire, annullare e annullare/sostituire gli ordini direttamente nella finestra Matrix. Le finestre Matrix e TradeManager sono collegate in tempo reale, in modo tale che la finestra Matrix visualizzi qualsiasi posizione aperta o ordine attivo inserito tramite di essa o con altri mezzi (ad esempio, tramite la finestra Order Bar, Market Depth, le strategie automatizzate, ecc.,). La Trade Bar, l'advanced Order Bar, la Order Status Bar e la Quote Bar possono essere rimosse o attivate facendo clic con il pulsante destro del mouse sulla finestra Matrix e selezionandole dal menu di scelta rapida. Pagina 1 di 10

2 Geografia della finestra Matrix Quote Bar La Quote Bar visualizza informazioni sul prezzo di base e sull'ordine per il simbolo specificato. Detail Pane Colonne predefinite che visualizzano i dati in ogni livello di prezzo: P/L (USD): visualizza una scala composta dal punto di pareggio della posizione con i valori dei profitti e delle perdite nella valuta del conto; i valori vengono visualizzati solo quando nel simbolo esiste una posizione aperta. Orders: visualizza tutti gli ordini aperti nel simbolo; gli ordini di acquisto verranno preceduti da una "B" e gli ordini di vendita da una "S"; ogni cella dell'ordine aperto visualizza due numeri: il numero di azioni/contratti eseguito, seguito dal numero di azioni/contratti ancora attivi nell'ordine. Bid Size: visualizza le dimensioni attuali dell acquisto per ogni livello di prezzo; la profondità è indicata tra parentesi. Price: la colonna dei prezzi, con incrementi minimi per il simbolo, ad esempio 01 per le azioni; le celle codificate in base al colore identificano i prezzi negoziati tra il prezzo alto e basso del giorno. Open, High e Low: sono evidenziati con linee verdi nelle celle dell apposito prezzo. Last: è evidenziato con uno sfondo giallo nella cella del prezzo; include il volume delle azioni/contratti degli ultimi scambi. VWAP: VWAP (prezzo medio ponderato per il volume) è evidenziato con una piccola "v" nella colonna Price. Ask Size: visualizza le dimensioni della vendita per ogni livello di prezzo; la profondità è indicata tra parentesi. Vol Bars: le barre con l'ombreggiatura a colori indicano il volume in ogni livello di prezzo durante ogni intervallo giornaliero di 30 minuti. Più scura è l'ombra, prima è apparso il volume nel corso della giornata. Vol: numero di azioni/contratti scambiati in ogni livello di prezzo. Position (Avg Price): il prezzo medio della posizione aperta è evidenziato in tutte le colonne; le dimensioni della posizione vengono visualizzate nella Quote Bar. Order Status Bar Visualizza l'ultimo messaggio inviato o ricevuto per un ordine. Trade Bar Strumenti per l'immissione dell'ordine per il simbolo attuale nella finestra corrente. Advanced Order Bar Impostazioni avanzate dell'ordine per gli ordini effettuati tramite la Trade Bar. Note: La Matrix Quote Bar e il Detail Pane possono essere personalizzati nella sequenza dei menu Format Columns di ogni sezione. P/L in Symbol Currency è inoltre disponibile come colonna aggiuntiva nel riquadro dei dettagli. Pagina 2 di 10

3 Inserim Lezione 3 ento degli ordini con la finestra Matrix L'inserimento degli ordini tramite la finestra Matrix è tanto semplice quanto fare clic sulla colonna Bid Size o Ask Size nella quale si può acquistare o vendere con stop, limit o stop limit. Ordini di acquisto e di vendita Fare clic su una cella Bid Size per inserire un ordine di acquisto a livello del prezzo per quella riga. Fare clic sulla cella Ask Size per inserire un ordine di vendita al livello del prezzo per quella riga. Annullamento/sostituzione degli ordini Per annullare/sostituire un ordine, fare clic e trascinare un ordine aperto e attivo nella colonna Order dal suo attuale prezzo limite o stop nel nuovo prezzo limite o stop. Ordini di mercato Per inserire un ordine di mercato, fare clic sui pulsanti Buy Mkt o Short Mkt nella Trade Bar. Trailing Stop Per inserire un trailing stop in una posizione aperta, impostare il trailing in Pts o in % e inserire l'importo nel campo Amt, quindi fare clic sul pulsante Sell Trl Stp per uscire dalle posizioni lunghe o il pulsante Cover Trl Stp per uscire dalle posizioni corte. Order Cancels Order - Ordini di uscita multipli Per inserire gli obiettivi di profitto e gli stop nelle posizioni aperte, selezionare il numero di obiettivi e stop nel menu a discesa sotto al pulsante Place OCO Order. Fare clic sul pulsante dell'ellisse per impostare gli importi dell'obiettivo e dello stop, quindi fare clic sul pulsante Place OCO Order per inserire gli ordini. Order Sends Order Inserimento dell'ordine con ordini di uscita collegati Per inviare automaticamente gli obiettivi di profitto e gli stop insieme al registro degli ordini, inserire un segno di spunta nella casella Attach OSO. Nel menu a discesa, selezionare il tipo degli ordini di uscita che si desidera collegare, fare clic sul pulsante dell'ellisse per adattare i quantitativi e i prezzi alle uscite, quindi procedere per inserire l'ordine in entrata. Dopo che l'ordine in entrata è stato inserito, le uscite specificate verranno collegate automaticamente. Annullamento degli ordini Per annullare un ordine, fare clic su qualsiasi ordine attivo nella colonna Orders per annullarlo. Gli ordini possono essere annullati anche utilizzando uno dei tre pulsanti per l'annullamento nella sezione Manage Order(s)/Position della Trade Bar: X Bids (annulla tutti gli acquisti), Cancel All (annulla tutti gli ordini attivi per questo simbolo) e X Ofrs (annulla tutte le offerte). Inversione posizione Fare clic sul pulsante Reverse per invertire la posizione attuale da lunga a corta e viceversa. Chiusura posizione Fare clic sul pulsante Close per uscire immediatamente dalla posizione attuale, inserendo l'ordine di mercato appropriato. Pagina 3 di 10

4 Immissione degli ordini con Chart Trading TradeStation Chart Trading è un'applicazione ancorabile alle finestre del grafico e consente di posizionare i trade in modo rapido e agevole, e di gestire le posizioni e gli ordini da un grafico. Per abilitare il trading sul grafico nel grafico attivo, fare clic sulla sequenza dei menu Format Chart Trading o sull'icona Chart Trading nella barra degli strumenti Chart Analysis. I trade possono essere inseriti facendo clic sui vari pulsanti per l'immissione dell'ordine nel riquadro degli ordini o facendo clic direttamente sul grafico. Quando si immettono gli ordini facendo clic sul grafico, la sequenza Ctrl + clic sul pulsante sinistro del mouse imita il comportamento dei clic sul lato acquisto nella finestra Matrix e la sequenza Alt + clic sul pulsante sinistro del mouse imita il clic sul lato vendita nella finestra Matrix. Gli ordini aperti possono essere spostati in nuovi livelli del prezzo trascinando semplicemente le righe dell'ordine corrispondenti. Un clic con il tasto destro del mouse su una riga dell'ordine consente di modificarne la quantità e/o il prezzo. L'ordine verrà eliminato selezionando l'apposita riga e premendo il tasto Canc. Pagina 4 di 10

5 Pagina 5 di 10

6 Immissione degli ordini con la Quick Trade Bar Il layout e le funzionalità della Quick Trade Bar sono diversi a seconda dell'asset class che viene scambiata. Per le azioni e i future, il layout e i pulsanti sono identici, ma per il forex viene utilizzato un layout diverso. Layout del forex Layout delle azioni e dei future Il pulsante Sell visualizza l acquisto e il pulsante Buy visualizza la vendita. Fare clic sui pulsanti Sell o Buy per inserire gli ordini limite nei prezzi visualizzati. Impostare la quantità tra i due pulsanti mediante le frecce direzionali, digitando un nuovo importo o usando le quantità preimpostate e visualizzate come pulsanti nella parte inferiore della Quick Trade Bar. Fare clic sui pulsanti Sell Mkt o Buy Mkt per inserire gli ordini di mercato. Fare clic su Close per uscire dalle posizioni. Una semplice visualizzazione della Quick Trade Bar con soltanto i pulsanti Buy and Sell è disponibile facendo clic con il pulsante destro del mouse sulla Quick Trade Bar e selezionando la sequenza dei menu Quick Trade Bar Layouts Simple FX. Fare clic sui pulsanti Buy o Sell Short per inserire gli ordini limite nei prezzi visualizzati. Impostare la quantità tra i due pulsanti usando le frecce direzionali, digitando un nuovo importo o usando le quantità preimpostate visualizzate come pulsanti nella parte inferiore del campo della quantità. Fare clic sui pulsanti Sell Mkt o Buy Mkt per inserire gli ordini di mercato. I pulsanti Take, Split, Bid+1, Ask-1 e Hit consentono di modificare il prezzo di vendita o acquisto dell'ordine. Fare clic su Close per uscire dalle posizioni o su Cancel All per annullare tutti gli ordini attivi. Per impostazione predefinita, il pulsante Buy visualizza l'acquisto e il pulsante Sell Short visualizza la vendita. È possibile commutare la posizione di questi pulsanti facendo clic con il pulsante destro del mouse su Quick Trade Bar e selezionando la sequenza dei menu Quick Trade Bar Layouts Alternate Sell/Buy. Pagina 6 di 10

7 Immissione degli ordini con la finestra Market Depth La finestra Market Depth fornisce una visualizzazione dell'attività di acquisto o vendita basata sul mercato per un determinato strumento insieme alla Trade Bar integrata per l'esecuzione veloce e comoda degli ordini. La codifica mediante colori viene utilizzata per raggruppare livelli di prezzo comuni, in modo da poter vedere in un colpo d'occhio ciò che sta accadendo. I dati sulla profondità del mercato sono disponibili per le azioni, le opzioni e i future elettronici, a seconda degli abbonamenti ai dati. Quote Bar: mostra le informazioni sul prezzo di base e sull'ordine per il simbolo presente nella finestra Market Depth. Summary Pane: il riquadro a sinistra elenca la domanda e l offerta per ogni livello di prezzo. Il pannello a destra mostra un grafico con la dimensione o la profondità della domanda e dell offerta per ogni livello. Detail Pane: visualizza i prezzi di acquisto (a sinistra) e di vendita (a destra) raggruppati per livello di prezzo. Le posizioni aperte e gli ordini aperti per questo simbolo verranno evidenziati nella fila dell'apposito prezzo all interno del Detail Pane. Trade Bar: strumenti per l'immissione dell'ordine per il simbolo attuale presente nella finestra. Advanced Order Bar: impostazioni avanzate dell'ordine per gli ordini effettuati tramite la Trade Bar. Pagina 7 di 10

8 Immissione degli ordini con le rispettive macro Una macro per l'immissione degli ordini contiene istruzioni che possono essere inviate direttamente al mercato o possono popolare la Order Bar con le informazioni sull'ordine. Una macro può essere creata per essere eseguita in più asset class: azioni, opzioni, future e forex. Per creare una macro, fare clic sulla sequenza dei menu View Macros e nella finestra di dialogo Macros, fare clic sul pulsante Create. Selezionare Order Entry Macro e quindi fare clic su Next. La procedura guidata della macro per la creazione dell'ordine assisterà nel processo di creazione della macro. Di seguito alcune opzioni della procedura guidata: invio dell'ordine direttamente al mercato o personalizzazione dell'ordine utilizzando la Order Bar; tipi di asset class che verranno negoziati dalla macro; se utilizzare un simbolo specifico o il simbolo dalla finestra attualmente attiva in TradeStation; il numero di azioni o di contratti da negoziare; il numero di conto da utilizzare e informazioni specifiche sull'ordine, quale l'azione dell'ordine, il tipo di ordine, il prezzo, il percorso e la durata. Una volta completata la macro per l'immissione dell'ordine, è possibile eseguirla dalla riga di comando, dalla finestra di dialogo Macros e dal Development Environment di TradeStation. Inoltre, è possibile assegnare una macro a un pulsante della barra degli strumenti e/o come tasto di scelta rapida o di accesso rapido, come spiegato nella prima lezione di questa serie. Pagina 8 di 10

9 Pagina 9 di 10

10 INFORMAZIONI IMPORTANTI: Nel presente manuale non si propongono offerte o sollecitazioni ad acquistare o vendere titoli azionari, derivati di titoli azionari, prodotti future o transazioni in valuta estera (forex) fuori borsa, o qualsiasi tipo di negoziazione o consulenza sugli investimenti, raccomandazioni o strategie, formulate, determinate o avallate in qualsiasi modo da un affiliato di TradeStation. Inoltre, le informazioni rese disponibili su questo sito non costituiscono un'offerta o una sollecitazione di alcun tipo in qualsiasi giurisdizione dove gli affiliati di TradeStation non sono autorizzati a condurre gli affari, incluso, ma senza limitazioni, il Giappone. Le performance passate, sia effettive, sia indicate dai test cronologici delle strategie, non sono una garanzia delle performance o dei risultati futuri. È possibile sostenere una perdita pari o superiore all'intero investimento, indipendentemente dall'asset class (azioni, future sulle opzioni o forex); pertanto, non si dovrebbero investire o rischiare soldi che non è possibile permettersi di perdere. Il trading delle opzioni non è adatto a tutti gli investitori. L'applicazione del conto per negoziare opzioni verrà considerata e approvata o disapprovata sulla base di tutti i fattori pertinenti, inclusa l'esperienza di trading. Fare clic qui per visualizzare il documento dal titolo Characteristics and Risks of Standardized Options (Caratteristiche e rischi delle opzioni standardizzate). Prima di negoziare qualsiasi asset class, i clienti devono leggere le dichiarazioni attestanti i rischi rilevanti nella nostra pagina Other Information (Altre informazioni). L'accesso al sistema, l'esecuzione e l'inserimento dei trade possono essere ritardati o non riuscire a causa della volatilità e del volume del mercato, ritardi nelle quotazioni, errori di sistema e software, traffico Internet, interruzioni e altri fattori. Affiliati di TradeStation Group, Inc.: Tutte le tecnologie proprietarie di TradeStation sono di proprietà di TradeStation Technologies, Inc. I titoli azionari, le opzioni sui titoli azionari, i prodotti e i servizi future sulle commodity vengono offerti da TradeStation Securities, Inc. (Membro del NYSE, FINRA, NFA e SIPC). La copertura SIPC di TradeStation Securities, Inc. è disponibile solo per i conti che possono negoziare titoli azionari e le opzioni sui titoli azionari. I prodotti e i servizi Forex sono offerti da TradeStation Forex, una divisione di IBFX, Inc. (Membro della NFA). Copyright TradeStation Group, Inc. Pagina 10 di 10

Filtraggio dell'universo di simboli con le liste di scelta rapida e lo scanner. Sommario

Filtraggio dell'universo di simboli con le liste di scelta rapida e lo scanner. Sommario Filtraggio dell'universo di simboli con le liste di scelta rapida e lo scanner Sommario Lezione 8 Liste di scelta rapida... 1 Selezione dell'universo di simboli.. 7 Scanner.. 3 Selezione dei criteri di

Dettagli

Scansione in tempo reale con le tecniche di analisi in RadarScreen. Sommario

Scansione in tempo reale con le tecniche di analisi in RadarScreen. Sommario Scansione in tempo reale con le tecniche di analisi in RadarScreen Sommario RadarScreen..... 1 Ordinamento e classificazione dei simboli 6 Inserimento dei simboli 2 Impostazione delle allerte in RadarScreen...

Dettagli

Lezione 2 Preferenze della barra degli ordini e delle immissioni degli ordini

Lezione 2 Preferenze della barra degli ordini e delle immissioni degli ordini Preferenze della barra degli ordini e delle immissioni degli ordini Indice Informazioni sulla barra degli ordini di TradeStation... 1 Ordini OCO e OSO... 7 Tracciamento degli ordini e delle posizioni in

Dettagli

Sommario. 6 Finestra News... 3 Link di ricerca su Internet... 7 News Filter... 3 Finestra del browser. 8

Sommario. 6 Finestra News... 3 Link di ricerca su Internet... 7 News Filter... 3 Finestra del browser. 8 Notizie, orario e vendite, ricerca, browser e barra dei ticker Sommario Finestra Time & Sales. 1 Finestra della ricerca... 6 Finestra News... 3 Link di ricerca su Internet... 7 News Filter... 3 Finestra

Dettagli

Lezione 6 Test, ottimizzazione e automazione delle strategie

Lezione 6 Test, ottimizzazione e automazione delle strategie Sommario Trading strategico... 1 Test retrospettivi utilizzando Portfolio Maestro... 9 Utilizzo dei componenti della strategia... 2 Ottimizzazione delle strategie... 10 Formattazione delle strategie...

Dettagli

Lezione 5 Tecniche di analisi e strumenti di disegno

Lezione 5 Tecniche di analisi e strumenti di disegno Sommario Strumenti di disegno... 1 Grafici dei cambiamenti percentuali... 7 Tecniche di analisi... 2 Importazione delle strategie e tecniche di analisi 8 Formattazione degli input nelle tecniche di analisi

Dettagli

Analisi grafica Tecniche per la generazione delle barre e stili dei grafici. Indice

Analisi grafica Tecniche per la generazione delle barre e stili dei grafici. Indice Analisi grafica Tecniche per la generazione delle barre e stili dei grafici Indice Finestre dell analisi grafica... 1 Richiesta dei dati con l utility di pianificazione dei download... 7 Formattazione

Dettagli

Lezione 11 Introduzione a EasyLanguage

Lezione 11 Introduzione a EasyLanguage Sommario Descrizione di EasyLanguage 1 Input... 6 Vantaggi offerti dall'apprendimento di Referenziamento dei dati dalle barre 1 EasyLanguage... precedenti.. 6 Dati di mercato disponibili 1 Utilizzo delle

Dettagli

Elementi essenziali del Desktop TradeStation. Sommario

Elementi essenziali del Desktop TradeStation. Sommario Sommario Installazione e requisiti di sistema... 1 Personalizzazione delle barre degli strumenti.. 10 Trading dal vivo / Trading simulato 3 Macro della riga di comando - Tasti di scelta rapida, 11 pulsanti

Dettagli

Swissquote Bank Ltd Web Trader 2. Guida dell utente

Swissquote Bank Ltd Web Trader 2. Guida dell utente Swissquote Bank Ltd Web Trader 2 Guida dell utente 2013 Swissquote Bank Ltd tutti i diritti riservati. Il contenuto di questo documento è da considerarsi confidenziale e la proprietà intellettuale appartiene

Dettagli

Manuale dell utente MetaTrader 4 TraderNovo:

Manuale dell utente MetaTrader 4 TraderNovo: Manuale dell utente MetaTrader 4 TraderNovo: Ecco una foto che mostra la schermata principale della MT4: Menu principale (accesso al menu e alle impostazioni del programma); Barre degli strumenti (accesso

Dettagli

GUIDA AL CHART TRADING

GUIDA AL CHART TRADING GUIDA AL CHART TRADING 1. Il Chart Trading Webank offre ai propri clienti la possibilità di immettere, modificare e cancellare sia ordini normali che ordini condizionati con un semplice click dal grafico,

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

Maschere. Microsoft Access. Maschere. Maschere. Maschere. Aprire una maschere. In visualizzazione foglio dati: Maschere

Maschere. Microsoft Access. Maschere. Maschere. Maschere. Aprire una maschere. In visualizzazione foglio dati: Maschere Microsoft Access In visualizzazione foglio dati: È necessario spostarsi tra i campi come in un foglio di lavoro tipico di un foglio elettronico (Excel ecc.) Le maschere: una finestra progettata e realizzata

Dettagli

Talento LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE LA GUIDA IN LINEA. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE LA GUIDA IN LINEA. In questa lezione imparerete a: Lab 2.1 Guida e assistente LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE In questa lezione imparerete a: Descrivere la Guida in linea e l'assistente Office, Descrivere gli strumenti della Guida in linea di Windows XP,Utilizzare

Dettagli

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE Si tratta di un software appartenente alla categoria dei fogli di calcolo: con essi si intendono veri e propri fogli elettronici, ciascuno dei quali è diviso in righe e colonne,

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

Foglio elettronico (StarOffice)

Foglio elettronico (StarOffice) Modulo Foglio elettronico (StarOffice) Modulo - Foglio elettronico, richiede che il candidato comprenda il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma corrispondente. Deve comprendere

Dettagli

Barre di scorrimento

Barre di scorrimento Barre di scorrimento La finestra della cartella è come un apertura dalla quale si può vedere una parte del foglio di lavoro Le frecce di scorrimmento permettono di spostarsi di una cella alla volta Le

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php MODULO 3 Microsoft Excel TEST ED ESERCIZI SU: http:///ecdl/excel/index.php Foglio Elettronico - SpreadSheet Un foglio elettronico (in inglese spreadsheet) è un programma applicativo usato per memorizzare

Dettagli

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE APPROFONDIMENTO ICT Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE IN CAMPANIA INDICE SOFTWARE PER

Dettagli

Microsoft Access Maschere

Microsoft Access Maschere Microsoft Access Maschere Anno formativo: 2007-2008 Formatore: Ferretto Massimo Mail: Skype to: ferretto.massimo65 Profile msn: massimoferretto@hotmail.com "Un giorno le macchine riusciranno a risolvere

Dettagli

foglio di calcolo celle Lotus 1-2-3 celle macro.

foglio di calcolo celle Lotus 1-2-3 celle macro. Fogli di calcolo Un foglio di calcolo è composto da celle nelle quali è possibile inserire dati. Il programma consente di effettuare calcoli complessi utilizzando valori inseriti nelle celle dalle quali

Dettagli

MODULO 3 Foglio elettronico

MODULO 3 Foglio elettronico MODULO 3 Foglio elettronico I contenuti del modulo: Questo modulo verifica la comprensione da parte del corsista dei concetti fondamentali del foglio elettronico e la sua capacità di applicare praticamente

Dettagli

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 Esistono molte versioni di Microsoft Word, dalle più vecchie ( Word 97, Word 2000, Word 2003 e infine Word 2010 ). Creazione di documenti Avvio di Word 1. Fare clic sul

Dettagli

Database Modulo 3 DEFINIRE LE CHIAVI

Database Modulo 3 DEFINIRE LE CHIAVI Database Modulo 3 DEFINIRE LE CHIAVI Nell organizzazione di un archivio informatizzato è indispensabile poter definire univocamente le informazioni in esso inserite. Tale esigenza è abbastanza ovvia se

Dettagli

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere 3.3 Formattazione Formattare un testo Modificare la formattazione del carattere Cambiare il font di un testo selezionato Modificare la dimensione e il tipo di carattere Formattazione del carattere In Word,

Dettagli

GUIDA RAPIDA DIRECT ACCESS

GUIDA RAPIDA DIRECT ACCESS GUIDA RAPIDA DIRECT ACCESS INDICE CHE COS È DIRECT ACCESS. COME COLLEGARSI CONFIGURAZIONE: OPZIONI DI TRADING VEDERE GLI ORDINI 1. Etichetta verde Accesso al Broker" 2. Informazione grafica INVIARE, MODIFICARE

Dettagli

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia Panoramica di Access 2010 A B C D E Elementi dell interfaccia A Scheda File (visualizzazione Backstage) Consente l accesso alla nuova visualizzazione backstage di Access 2010, che contiene un menu di comandi

Dettagli

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1 Microsoft Access - Determinare l input appropriato per il database...2 Determinare l output appropriato per il database...2 Creare un database usando l autocomposizione...2 Creare la struttura di una tabella...4

Dettagli

Sommario Indietro >> Aggiungi Rimuovi Lingua? Informazioni su questa Guida... Navigazione nella Guida

Sommario Indietro >> Aggiungi Rimuovi Lingua? Informazioni su questa Guida... Navigazione nella Guida Sommario Indietro >> Informazioni su questa Guida... Navigazione nella Guida Personalizzazione Apertura del pannello di controllo Funzioni del pannello di controllo Schede Elenchi del pannello di controllo

Dettagli

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. 1 POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. Le presentazioni sono composte da varie pagine chiamate diapositive

Dettagli

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente 2 Retrospect 9 Manuale dell'utente Appendice www.retrospect.com 2011 Retrospect, Inc. Tutti i diritti riservati. Manuale per l'utente Retrospect 9,

Dettagli

Lezione 4 Introduzione a Microsoft Excel Parte Prima

Lezione 4 Introduzione a Microsoft Excel Parte Prima Lezione 4 Introduzione a Microsoft Excel Parte Prima Cenni preliminari... 1 Elementi sullo schermo... 2 Creazione di una cartella di lavoro... 3 Utilizzo di celle e intervalli... 3 Gestione della cartella

Dettagli

CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE

CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE Quando una parola non è presente nel dizionario di Word, oppure nello scrivere una frase si commettono errori grammaticali, allora si può eseguire una delle seguenti

Dettagli

WHS FutureStation. Manuale di avvio rapido

WHS FutureStation. Manuale di avvio rapido WHS FutureStation Manuale di avvio rapido Copyright : Tutti i diritti d autore applicabili a questa guida sono di proprietà esclusiva di WH Selfinvest SA. Sono vietati la riproduzione anche parziale del

Dettagli

Concetti Fondamentali

Concetti Fondamentali EXCEL Modulo 1 Concetti Fondamentali Excel è un applicazione che si può utilizzare per: Creare un foglio elettronico; costruire database; Disegnare grafici; Cos è un Foglio Elettronico? Un enorme foglio

Dettagli

Manuale LIM Hitachi FX77- PARTE 1

Manuale LIM Hitachi FX77- PARTE 1 Manuale LIM Hitachi FX77- PARTE 1 Sommario Che cos'è StarBoard Software?... 2 Elementi dello schermo... 2 Guida rapida all'avvio... 3 Selezione di una modalità... 5 Disegno... 6 Disegno con gli strumenti

Dettagli

Access. Microsoft Access. Aprire Access. Aprire Access. Aprire un database. Creare un nuovo database

Access. Microsoft Access. Aprire Access. Aprire Access. Aprire un database. Creare un nuovo database Microsoft Access Introduzione alle basi di dati Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale limitato Meccanismi di sicurezza, protezione di dati e gestione

Dettagli

CORSO PRATICO WinWord

CORSO PRATICO WinWord CORSO PRATICO WinWord AUTORE: Renato Avato 1. Strumenti Principali di Word Il piano di lavoro di Word comprende: La Barra del Titolo, dove sono posizionate le icone di ridimensionamento: riduci finestra

Dettagli

FlukeView Forms Documenting Software

FlukeView Forms Documenting Software FlukeView Forms Documenting Software N. 5: Uso di FlukeView Forms con il tester per impianti elettrici Fluke 1653 Introduzione Questa procedura mostra come trasferire i dati dal tester 1653 a FlukeView

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul Web

On-line Corsi d Informatica sul Web On-line Corsi d Informatica sul Web Corso base di Excel Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 ELEMENTI DELLO SCHERMO DI LAVORO Aprire Microsoft Excel facendo clic su Start/Avvio

Dettagli

Esportare dati da Excel

Esportare dati da Excel Esportare dati da Excel Per esportare i fogli di Excel occorre salvarli in altri formati. Si possono poi esportare direttamente i dati da un foglio di Excel in un foglio dati di Access, mentre per altri

Dettagli

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi FONDAMENTI DI INFORMATICA 3 Elaborazione testi Microsoft office word Concetti generali Operazioni principali Formattazione Oggetti Stampa unione Preparazione della stampa Schermata iniziale di Word Come

Dettagli

Prof. Antonio Sestini

Prof. Antonio Sestini Prof. Antonio Sestini 1 - Formattazione Disposizione del testo intorno ad una tabella Selezionare la tabella Dal menù contestuale scegliere il comando «proprietà» Selezionare lo stile di disposizione del

Dettagli

MetaTrader 4/5 per Android. Guida per l utente

MetaTrader 4/5 per Android. Guida per l utente 1 MetaTrader 4/5 per Android Guida per l utente 2 Contenuto Come ottenere il MT4/5 App per Android... 3 Come accedere al vostro Conto Esistente oppure creare un nuovo conto Demo... 3 1. Scheda Quotes...

Dettagli

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4 Foglio Elettronico PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File

Dettagli

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie Facoltà di Scienze Motorie CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO Una tabella che contiene parole e numeri che possono essere elaborati applicando formule matematiche e funzioni statistiche. Esame di Informatica

Dettagli

Corsi ECDL 2008 2009 Fabio Naponiello

Corsi ECDL 2008 2009 Fabio Naponiello Chi inizia un'attività di ufficio con l ausilio di strumenti informatici, si imbatte subito nei comuni e ricorrenti lavori di videoscrittura. Redigere lettere, comunicati, piccole relazioni ecc, sono tipiche

Dettagli

corretta Domanda testo lunedì 28 dicembre 2009 Pagina 1 di 34 Cosa indicano i cerchi rappresentati in figura?

corretta Domanda testo lunedì 28 dicembre 2009 Pagina 1 di 34 Cosa indicano i cerchi rappresentati in figura? Cosa indicano i cerchi rappresentati in figura? che quei valori sono ricavati da una formula che quei valori non sono ammessi dalle regole di convalida dei dati che quei valori sono sbagliati perché nell'esercizio

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

MODULO 5 BASI DI DATI

MODULO 5 BASI DI DATI MODULO 5 BASI DI DATI A cura degli alunni della VD 2005/06 del Liceo Scientifico G. Salvemini di Sorrento NA Supervisione prof. Ciro Chiaiese SOMMARIO 5.1 USARE L APPLICAZIONE... 3 5.1.1 Concetti fondamentali...

Dettagli

Il foglio elettronico

Il foglio elettronico Il foglio elettronico Foglio di calcolo, Spreadsheet in inglese, Permette di elaborare DATI NUMERICI. E una TABELLA che contiene numeri che possono essere elaborati con FUNZIONI matematiche e statistiche.

Dettagli

Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente

Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente 2 Appendice alla Guida per l'utente di Retrospect 10 www.retrospect.com 2012 Retrospect Inc. Tutti i diritti riservati. Guida per l'utente di Retrospect

Dettagli

Il foglio elettronico. Excel 2013 3 PARTE

Il foglio elettronico. Excel 2013 3 PARTE Il foglio elettronico Excel 2013 3 PARTE Versione 15/10/2013 Le tabelle PIVOT Tabelle PIVOT Le tabelle pivot sono tabelle interattive che consentono all'utente di raggruppare e riassumere grandi quantità

Dettagli

il foglio elettronico

il foglio elettronico 1 il foglio elettronico ecdl - modulo 4 toniorollo 2013 il modulo richiede 1/2 comprendere il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma di foglio elettronico per produrre dei

Dettagli

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Il foglio elettronico (definito anche spreadsheet) è uno strumento formidabile. Possiamo considerarlo come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo si estende

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

Excel. A cura di Luigi Labonia. e-mail: luigi.lab@libero.it

Excel. A cura di Luigi Labonia. e-mail: luigi.lab@libero.it Excel A cura di Luigi Labonia e-mail: luigi.lab@libero.it Introduzione Un foglio elettronico è un applicazione comunemente usata per bilanci, previsioni ed altri compiti tipici del campo amministrativo

Dettagli

6.6 PREPARAZIONE ALLA PRESENTAZIONE

6.6 PREPARAZIONE ALLA PRESENTAZIONE 6.6 PREPARAZIONE ALLA PRESENTAZIONE Le funzionalità di Impress permettono di realizzare presentazioni che possono essere arricchite con effetti speciali animando gli oggetti o l entrata delle diapositive.

Dettagli

LE PRINCIPALI APPLICAZIONI DI OFFICE: MICROSOFT EXCEL 2007

LE PRINCIPALI APPLICAZIONI DI OFFICE: MICROSOFT EXCEL 2007 Excel 2007 1 APRO EXCEL E COSA VEDO? Quando apri il programma EXCEL, viene automaticamente aperta una CARTELLA DI LAVORO (da non confondere con le cartelle quelle gialle per intendersi). Per fare un paragone:

Dettagli

MICROSOFT ACCESS. Fabrizio Barani 1

MICROSOFT ACCESS. Fabrizio Barani 1 MICROSOFT ACCESS Premessa ACCESS è un programma di gestione di banche dati, consente la creazione e modifica dei contenitori di informazioni di un database (tabelle), l inserimento di dati anche mediante

Dettagli

Operazioni fondamentali

Operazioni fondamentali Foglio elettronico Le seguenti indicazioni valgono per Excel 2007, ma le procedure per Excel 2010 sono molto simile. In alcuni casi (per esempio, Pulsante Office /File) ci sono indicazioni entrambe le

Dettagli

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07 FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE ultima revisione: 21/05/07 Indice Panoramica... 1 Navigazione... 2 Selezionare una Vista Dati... 2 Individuare una registrazione esistente... 3 Inserire un nuova

Dettagli

REALIZZAZIONE DI REPORT MEDIANTE MICROSOFT EXCEL 2007

REALIZZAZIONE DI REPORT MEDIANTE MICROSOFT EXCEL 2007 SISTEMA A SUPPORTO DEI PROCESSI DI PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE NELLE ORGANIZZAZIONI PUBBLICHE REALIZZAZIONE DI REPORT MEDIANTE MICROSOFT EXCEL 2007 Copyright 2010 CSIO Società di Informatica

Dettagli

MetaTrader per iphone. Guida per l utente

MetaTrader per iphone. Guida per l utente MetaTrader per iphone Guida per l utente Contenuto Come ottenere MT4/5 App per iphone and ipad... 3 Come accedere al vostro Conto Esistente oppure creare un nuovo conto Demo... 3 1. Scheda Quote... 4 a.

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

Corso di Informatica II. Corso di Informatica II. Corso di Informatica II. Inserimento Tabella Pivot 1 30/03/2009. Ing.

Corso di Informatica II. Corso di Informatica II. Corso di Informatica II. Inserimento Tabella Pivot 1 30/03/2009. Ing. Lezione del 17 marzo 2009 Tabella pivot e macro Tabella Pivot Inserimento Tabella Pivot 1 Strumento potentissimo per effettuare velocemente calcoli e aggregazioni su liste complesse Si seleziona la tabella

Dettagli

Introduzione a Word. Prima di iniziare. Competenze che saranno acquisite. Requisiti. Tempo stimato per il completamento:

Introduzione a Word. Prima di iniziare. Competenze che saranno acquisite. Requisiti. Tempo stimato per il completamento: Introduzione a Word Word è una potente applicazione di elaborazione testi e layout, ma per utilizzarla nel modo più efficace è necessario comprenderne gli elementi di base. Questa esercitazione illustra

Dettagli

Gestione dei messaggi 7.7.1 Organizzazione

Gestione dei messaggi 7.7.1 Organizzazione Navigazione Web e comunicazione Gestione dei messaggi 7.7.1 Organizzazione 7.7.1.1 Cercare un messaggio Ricerca rapida: usare la barra filtro rapido Scrivere nell'apposito campo la parola da ricercare

Dettagli

Operazioni fondamentali

Operazioni fondamentali Elaborazione testi Le seguenti indicazioni valgono per Word 2007, ma le procedure per Word 2010 sono molto simile. In alcuni casi (per esempio, Pulsante Office /File) ci sono indicazioni entrambe le versioni.

Dettagli

Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo Nozioni fondamentali della progettazione di database.

Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo Nozioni fondamentali della progettazione di database. 1 di 13 22/04/2012 250 Supporto / Access / Guida e procedure di Access 2007 / Tabelle Guida alle relazioni tra tabelle Si applica a: Microsoft Office Access 2007 Uno degli obiettivi di una buona strutturazione

Dettagli

Note webinar Ponderazione per Beta in IB Risk Navigator

Note webinar Ponderazione per Beta in IB Risk Navigator Note webinar Ponderazione per Beta in IB Risk Navigator Panoramica Il nostro Risk Navigator è stato potenziato, accessibile all'interno di Trader Workstation, offre ora le metriche ponderate per il beta.

Dettagli

per immagini guida avanzata Uso delle tabelle e dei grafici Pivot Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1

per immagini guida avanzata Uso delle tabelle e dei grafici Pivot Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Uso delle tabelle e dei grafici Pivot Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Una tabella Pivot usa dati a due dimensioni per creare una tabella a tre dimensioni, cioè una tabella

Dettagli

per immagini guida avanzata Usare le formule e le funzioni Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1

per immagini guida avanzata Usare le formule e le funzioni Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Usare le formule e le funzioni Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Costruire formule in Excel Per gli utenti di altri programmi di foglio di calcolo, come ad esempio Lotus 1-2-3,

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico 1 Finestra principale di Excel 2 Finestra principale di Excel Questi pulsanti servono per ridurre ad icona, ripristinare e chiudere la finestra dell applicazione.

Dettagli

Appunti di: MICROSOFT EXCEL

Appunti di: MICROSOFT EXCEL Appunti di: MICROSOFT EXCEL INDICE PARTE I: IL FOGLIO ELETTRONICO E I SUOI DATI Paragrafo 1.1: Introduzione. 3 Paragrafo 1.2: Inserimento dei Dati....4 Paragrafo 1.3: Ordinamenti e Filtri... 6 PARTE II:

Dettagli

Modulo AM3 Elaborazione Testi

Modulo AM3 Elaborazione Testi Edizione 2011 Silvana Lombardi Piero Del Gamba Modulo AM3 Elaborazione Testi Guida introduttiva Syllabus 2.0 Livello Avanzato Software di Riferimento: Microsoft Word XP/2007 Silvana Lombardi Piero Del

Dettagli

Microsoft Excel. Il foglio elettronico Microsoft Excel Cartelle, Fogli di lavoro e celle Contenuto delle celle. Numeri, date, formule, testo, funzioni

Microsoft Excel. Il foglio elettronico Microsoft Excel Cartelle, Fogli di lavoro e celle Contenuto delle celle. Numeri, date, formule, testo, funzioni Microsoft Excel Sommario Il foglio elettronico Microsoft Excel Cartelle, Fogli di lavoro e celle Contenuto delle celle Numeri, date, formule, testo, funzioni Formattazione dei dati Creazione di serie di

Dettagli

SPHERA TRADING SOLUTION PLATFORM

SPHERA TRADING SOLUTION PLATFORM SPHERA TRADING SOLUTION PLATFORM Sphera Client - Versione 3.5.1 Copyright 1998-2012 KLINE s.r.l. www.kline.it - info@kline.it Sede legale Via Giacomo Puccini, 5 20121 Milano Sedi operative Via Solferino,

Dettagli

9 Word terza lezione 1

9 Word terza lezione 1 9 Word terza lezione 1 Elenchi puntati È possibile inserire elenchi puntati tramite un icona sulla barra di formattazione o tramite il menu formato Elenchi puntati e numerati 2 Elenchi numerati Il procedimento

Dettagli

Introduzione al foglio elettronico

Introduzione al foglio elettronico Introduzione al foglio elettronico 1. Che cos'è un foglio elettronico? Un foglio elettronico è un programma che permette di inserire dei dati, di calcolare automaticamente i risultati, di ricalcolarli

Dettagli

Guida per l utente. Swissquote Bank Console di negoziazione

Guida per l utente. Swissquote Bank Console di negoziazione Swissquote Bank Console di negoziazione Guida per l utente 2005-2013 SWISSQUOTE BANK LTD tutti i diritti riservati. Il contenuto di questo documento è da considerarsi confidenziale e la proprietà intellettuale

Dettagli

MetaTrader 4 Builder

MetaTrader 4 Builder X-Trade Brokers Dom Maklerski S.A. MetaTrader 4 Builder Tutorial 2010-08-05 1/24 Indice Installazione...3 Notifica Legale...8 Impostazioni iniziali/preferenze...8 Lingua...9 Cartella piattaforma...9 Problemi

Dettagli

Word per iniziare: aprire il programma

Word per iniziare: aprire il programma Word Lezione 1 Word per iniziare: aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per lavorare su uno già esistente occorre avviare il programma di gestione testi. In ambiente Windows, esistono

Dettagli

EXCEL PER WINDOWS95. sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area di lavoro, detta foglio di lavoro,

EXCEL PER WINDOWS95. sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area di lavoro, detta foglio di lavoro, EXCEL PER WINDOWS95 1.Introduzione ai fogli elettronici I fogli elettronici sono delle applicazioni che permettono di sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area

Dettagli

Via Olivetani 17 35040 SANT'ELENA www.cedic.it info @ cedic.it 0429 690907 0339 6543320 ACCESS 2000. Introduzione ai database relazionali

Via Olivetani 17 35040 SANT'ELENA www.cedic.it info @ cedic.it 0429 690907 0339 6543320 ACCESS 2000. Introduzione ai database relazionali SCUOLA DI INFORMATICA Centro Dati s.a.s. Via Olivetani 17 35040 SANT'ELENA www.cedic.it info @ cedic.it 0429 690907 0339 6543320 ACCESS 2000 2000 Introduzione ai database relazionali Copyright 2001 Cedic

Dettagli

Foglio elettronico. Foglio elettronico EXCEL. Utilizzo. Contenuto della cella. Vantaggi EXCEL. Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.

Foglio elettronico. Foglio elettronico EXCEL. Utilizzo. Contenuto della cella. Vantaggi EXCEL. Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio. Foglio elettronico Foglio elettronico EXCEL Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.it Il foglio elettronico è un programma interattivo, che mette a disposizione dell utente una matrice di righe

Dettagli

Guida introduttiva. Aprire una finestra di dialogo Facendo clic sull'icona di avvio vengono visualizzate ulteriori opzioni per un gruppo.

Guida introduttiva. Aprire una finestra di dialogo Facendo clic sull'icona di avvio vengono visualizzate ulteriori opzioni per un gruppo. Guida introduttiva L'aspetto di Microsoft Excel 2013 è molto diverso da quello delle versioni precedenti. Grazie a questa guida appositamente creata è possibile ridurre al minimo la curva di apprendimento.

Dettagli

MetaTrader 4. Guida di

MetaTrader 4. Guida di MetaTrader 4 Guida di INDICE Download di MetaTrader 4 3 Primo accesso MetaTrader 4 7 Accedere a MetaTrader 4 7 Modifica della lingua 8 Modifica della password 9 Password dimenticata 9 Negoziare con MetaTrader

Dettagli

GUIDA ALL USO DELL E-READER SONY PRS-T1...2

GUIDA ALL USO DELL E-READER SONY PRS-T1...2 GUIDA ALL USO DELL E-READER SONY PRS-T1...2 INFORMAZIONI SUL DISPOSITIVO READER...2 OPERAZIONI DI BASE...2 APPLICAZIONI E SCHERMATA [HOME]...2 Barra di stato...3 Finestra di notifica...4 OPERAZIONI DEL

Dettagli

Lezione 5 Introduzione a Microsoft Excel Parte Seconda

Lezione 5 Introduzione a Microsoft Excel Parte Seconda Lezione 5 Introduzione a Microsoft Excel Parte Seconda Utilizzo delle funzioni... 1 Utilizzo di intervalli nelle formule... 2 Riferimenti di cella e di intervallo... 5 Indirizzi assoluti, relativi e misti...

Dettagli

Guida in linea. lo 1. TIC - Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione - Prof. Franco Tufoni - 1 -

Guida in linea. lo 1. TIC - Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione - Prof. Franco Tufoni - 1 - 1-1 - Introduzione Microsoft Excel 2000 è una applicazione software che può essere usata come: Foglio elettronico. Database. Generatore di grafici. Capittol lo 1 Introduzione e Guida in linea Si può paragonare

Dettagli

Corso di Informatica di Base

Corso di Informatica di Base Corso di Informatica di Base LEZIONE N 5 Cortina d Ampezzo, 8 gennaio 2009 FOGLIO ELETTRONICO Il foglio elettronico può essere considerato come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo

Dettagli