ArcGIS 3: Effettuare analisi. Manuale per lo studente

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ArcGIS 3: Effettuare analisi. Manuale per lo studente"

Transcript

1 ArcGIS 3: Effettuare analisi Manuale per lo studente

2 Copyright 2013 Esri Copyright 2014 Esri Italia All rights reserved. Course version 2.0. Version release date September Traduzione e adattamento di Antonio Patera. Versione Printed in the United States of America. The information contained in this document is the exclusive property of Esri. This work is protected under United States copyright law and other international copyright treaties and conventions. No part of this work may be reproduced or transmitted in any form or by any means, electronic or mechanical, including photocopying and recording, or by any information storage or retrieval system, except as expressly permitted in writing by Esri. All requests should be sent to Attention: Contracts and Legal Services Manager, Esri, 380 New York Street, Redlands, CA USA. EXPORT NOTICE: Use of these Materials is subject to U.S. export control laws and regulations including the U.S. Department of Commerce Export Administration Regulations (EAR). Diversion of these Materials contrary to U.S. law is prohibited. The information contained in this document is subject to change without notice. US Government Restricted/Limited Rights Any software, documentation, and/or data delivered hereunder is subject to the terms of the License Agreement. The commercial license rights in the License Agreement strictly govern Licensee's use, reproduction, or disclosure of the software, data, and documentation. In no event shall the US Government acquire greater than RESTRICTED/ LIMITED RIGHTS. At a minimum, use, duplication, or disclosure by the US Government is subject to restrictions as set forth in FAR Alternates I, II, and III (DEC 2007); FAR (b) (DEC 2007) and/or FAR / (Commercial Technical Data/Computer Software); and DFARS (DEC 2011) (Technical Data - Commercial Items) and/or DFARS (Commercial Computer Software and Commercial Computer Software Documentation), as applicable. Contractor/Manufacturer is Esri, 380 New York Street, Redlands, CA , 3D Analyst, ACORN, Address Coder, ADF, AML, ArcAtlas, ArcCAD, ArcCatalog, ArcCOGO, ArcData, ArcDoc, ArcEdit, ArcEditor, ArcEurope, ArcExplorer, ArcExpress, ArcGIS, ArcGlobe, ArcGrid, ArcIMS, ARC/INFO, ArcInfo, ArcInfo Librarian, ArcLessons, ArcLocation, ArcLogistics, ArcMap, ArcNetwork, ArcNews, ArcObjects, ArcOpen, ArcPad, ArcPlot, ArcPress, ArcPy, ArcReader, ArcScan, ArcScene, ArcSchool, ArcScripts, ArcSDE, ArcSdl, ArcSketch, ArcStorm, ArcSurvey, ArcTIN, ArcToolbox, ArcTools, ArcUSA, ArcUser, ArcView, ArcVoyager, ArcWatch, ArcWeb, ArcWorld, ArcXML, Atlas GIS, AtlasWare, Avenue, BAO, Business Analyst, Business Analyst Online, BusinessMAP, CityEngine, CommunityInfo, Database Integrator, DBI Kit, EDN, Esri, Esri Team GIS, Esri The GIS Company, Esri The GIS People, Esri The GIS Software Leader, FormEdit, GeoCollector, Geographic Design System, Geography Matters, Geography Network, GIS by Esri, GIS Day, GIS for Everyone, GISData Server, JTX, MapIt, Maplex, MapObjects, MapStudio, ModelBuilder, MOLE, MPS Atlas, PLTS, Rent-a-Tech, SDE, SML, Sourcebook America, SpatiaLABS, Spatial Database Engine, StreetMap, Tapestry, the ARC/INFO logo, the ArcGIS logo, the ArcGIS Explorer logo, the ArcPad logo, the Esri globe logo, the Esri Press logo, the GIS Day logo, the MapIt logo, The Geographic Advantage, The Geographic Approach, The World's Leading Desktop GIS, Water Writes, and Your Personal Geographic Information System are trademarks, service marks, or registered marks in the United States, the European Community, or certain other jurisdictions. CityEngine is a registered trademark of Procedural AG and is distributed under license by Esri.

3 Indice I principi dell analisi spaziale... 3 Cosa è l analisi spaziale?... 4 Analisi di prossimità (Proximity analysis)... 5 Analisi di sovrapposizione (Overlay analysis)... 6 Analisi statistica (Statistical analysis)... 7 Analisi temporale (Temporal analysis)... 8 Il flusso di lavoro dell analisi spaziale... 9 Formulare la domanda Esercizio 1: Come applicare i flussi di lavoro dell analisi spaziale per risolvere un problema Passo 1: Formulare la domanda Passo 2: Esplorare i dati Passo 3: Scegliere metodi e strumenti Passo 4: Effettuare l analisi Passo 5: Esaminare i risultati Passo 6: Condividere i risultati in un rapporto Ripasso della lezione Risposte alle domande della Lezione Esercizio 1: Come applicare i flussi di lavoro dell analisi spaziale per risolvere un problema La pianificazione e la preparazione di un analisi Pianificare un analisi Metodi di analisi Considerazioni sui dati raster Preparazione dei dati puntuali per l analisi Qualità dei dati Standardizzazione del riferimento spaziale L ambiente di geoprocessing e la documentazione Preparazione dei dati per le analisi raster: Interpolazione Esercizio 2: Preparazione dei dati per l analisi di selezione di un sito Passo 1: Esplorazione dei dati Passo 2: Creare il confine dell area di studio Passo 3: Impostazioni di ambiente i

4 Passo 4: Ritaglio delle strade secondo l area di studio Passo 5: Ridurre l estensione di un raster con le quote secondo l area di studio Passo 6: Convertire i poligoni dell uso del suolo in un dataset raster Passo 7: Creazione di un raster contenente solo l uso del suolo agricolo Passo 8: Miglioramento dell aspetto della mappa prima dell analisi Ripasso della lezione Risposte alle domande della Lezione Esercizio 2: Preparazione dei dati per l analisi di selezione di un sito L analisi di prossimità Cosa è l analisi di prossimità? Quando utilizzare l analisi di prossimità Categorie dell analisi di prossimità Come misurano la prossimità gli strumenti di ArcGIS? Creare un buffer a scala globale Tipi di dati e analisi di prossimità Calcolo dei livelli di decibel con un analisi di prossimità raster Esercizio 3: Uso dell analisi di prossimità per la pianificazione delle emergenze Passo 1: Allocazione delle risorse a ogni scuola Passo 2: Determinare le distanze in linea retta tra gli ospedali e le scuole Passo 3: Calcolare il tempo di percorrenza di ogni eliambulanza Passo 4: Identificare le aree di controllo del traffico Passo 5: Identificare le strade entro ogni area a traffico controllato Ripasso della lezione Risposte alle domande della Lezione Esercizio 3: Uso dell analisi di prossimità per la pianificazione delle emergenze L analisi di overlay con dati vettoriali Cosa è l analisi di overlay? Tecniche di overlay Effettuare un analisi di overlay Ricalcolo (apportion) degli attributi Overlay con Use Ratio Policy Esercizio 4: Analisi di overlay per la stima dei danni di un tornado Passo 1: Esplorazione dei dati Passo 2: Determinare le infrastrutture critiche lungo il percorso del tornado Passo 3: Stima dei danni alle strade ii

5 Passo 4: Creazione di un nuovo modello Passo 5: Aggiunta di un iteratore Passo 6: Make a feature layer Passo 7: Overlay delle particelle e del percorso del tornado Passo 8: Aggiunta di un campo per archiviare la perdita di valore delle proprietà Passo 9: Calcolo della stima del danno Passo 10: Somma totale dei danni alle proprietà Passo 11: Preparazione del modello per l esecuzione sotto forma di strumento Passo 12: Esecuzione del modello e controllo dei risultati Passo 13: Condivisione del modello come geoprocessing package Passo 14: Test del geoprocessing package Ripasso della lezione Risposte alle domande della Lezione Esercizio 4: Analisi di overlay per la stima dei danni di un tornado L analisi di overlay con dati raster Cosa è l overlay raster? Derivare superfici da dati raster Convertire dati vettoriali in dati raster L overlay raster utilizzato per identificare le aree idonee all impianto di una vigna Analisi di overlay binario Weighted overlay analysis Flusso di lavoro del weighted overlay Tipica domanda dell overlay raster Riclassificazione Considerazioni per la riclassificazione Assegnazione dei pesi Esercizio 5: Analisi per l impianto di una vigna con l overlay raster Passo 1: Aprire il documento di mappa ed esplorare i dati Passo 2: Derivare la pendenza dalla quota Passo 3: Derivare la distanza dalle strade principali Passo 4: Esaminare i valori delle celle del raster Passo 5: Riclassificazione manuale del raster delle quote Passo 6: Riclassificazione della distanza con un file remap Passo 7: Riclassificazione della pendenza con un file remap Passo 8: Overlay dei raster con il Raster Calculator Passo 9: Modifica dei pesi e riesecuzione del Raster Calculator iii

6 Passo 10: Utilizzo del Raster Calculator per combinare celle con valore 4 e Ripasso della lezione L analisi dei pattern spaziali Cosa è un pattern spaziale? Le statistiche descrittive Mean center Standard deviational ellipse Distribuzione dei dati Average Nearest Neighbor Autocorrelazione spaziale Analisi Hot spot Esplorazione dei pattern Esercizio 6: Analisi della distribuzione delle chiamate al 911 utilizzando la statistica spaziale Passo 1: Esplorare i dati Passo 2: Eseguiamo Average Nearest Neighbor Passo 3: Eseguire Spatial Autocorrelation Passo 4: Analisi hot spot per aggregare le chiamate e localizzare gli hot spot Passo 5: Analisi hot spot utilizzando un poligono per delimitare l area di studio Passo 6: Analisi hot spot per i tempi di intervento per le chiamate al Ripasso della lezione Risposte alle domande della Lezione Esercizio 6: Analisi della distribuzione delle chiamate al 911 utilizzando la statistica spaziale L analisi dei pattern temporali Cosa è l analisi temporale? Dati con componente temporale Includere il tempo nelle analisi Analisi temporale degli atti di pirateria Pattern temporali e statistiche spaziali Misurare i valori statistici nel tempo Analisi spazio-tempo Grouping Analysis Esercizio 7A: Analisi temporale dei pattern negli attacchi dei pirati Passo 1: Analizzare visivamente i pattern nei dati iv

7 Passo 2: Utilizzo della time slider per analizzare gli attacchi per data Passo 3: Analisi di pattern temporali Passo 4: Creazione di animazioni con le serie temporali Esercizio 7B: Cluster analysis spaziotemporale Passo 1: Esplorare i dati degli episodi di violenza Passo 2: Aggregare gli episodi Passo 3: Creazione di una finestra spaziotemporale Passo 4: Effettuare un analisi hot spot in un contesto spaziotemporale Esercizio 7C: Effettuare una grouping analysis Passo 1: Analisi visiva delle chiamate al Passo 2: Esecuzione di una grouping analysis multivariata Passo 3: Esecuzione della grouping analysis per giorno lavorativo Ripasso della lezione Risposte alle domande della Lezione Esercizio 7A: Analisi temporale dei pattern negli attacchi dei pirati Appendice A Esri data license agreement Appendice B Risposte ai ripassi delle Lezioni Lezione 1: I principi dell analisi spaziale Lezione 2: La pianificazione e la preparazione di un analisi Lezione 3: L analisi di prossimità Lezione 4: L analisi di overlay con dati vettoriali Lezione 5: L analisi di overlay con dati raster Lezione 6: L'analisi dei pattern spaziali Lezione 7: L analisi dei pattern temporali v

8 vi

9 Introduzione ArcGIS è lo strumento più idoneo per rispondere alla domande che implicano oggetti spaziali e la cui risposta non è chiara quando si osserva una semplice mappa su carta. Un analisi GIS prevede un flusso di lavoro ben definito che permette di identificare le domande alle quali si cerca una risposta, i criteri e i dati necessari e gli strumenti di ArcGIS che si devono utilizzare per effettuare l analisi. Un analisi sui dati permette di comprendere meglio le relazioni spaziali tra gli oggetti geografici (feature) e permette di capire perché un fenomeno si manifesta in un determinato luogo. Queste informazioni possono poi essere utilizzate per prendere delle decisioni e per pianificare le attività future. In questo corso si imparerà a utilizzare i quattro tipi principali di analisi che permetteranno di rispondere a domande quali: Cosa c è sopra a? Cosa è vicino a? C è un pattern spaziale significativo? I fenomeni si manifestano in specifici momenti? Negli esercizi si seguiranno i flussi di lavoro dell analisi GIS utilizzando i differenti strumenti di ArcGIS per rispondere a domande spaziali del mondo reale. Obiettivi del corso Al termine di questo corso saremo in grado di: Seguire correttamente il flusso di lavoro per rispondere alle domande delle analisi. Utilizzare i flussi di lavoro delle analisi, quali creare un modello di idoneità pesato e determinare i cambiamenti nel tempo. Costruire e adattare i modelli di geoprocessing per automatizzare i processi delle analisi. Condividere i risultati del geoprocessing. Ulteriori risorse ArcGIS Resources - Questo sito fornisce l accesso unificato all help sul web, ai contenuti online e al supporto tecnico. Esri GIS Dictionary - Questo dizionario include le definizioni per la terminologia GIS relativa ai geodati, all analisi, alla modellazione GIS e al web GIS, alla cartografia e al software Esri. 1

10 Installazione dei dati per il corso Alcuni degli esercizi di questo manuale necessitano di dati. I dati sono disponibili su un DVD allegato alla terza pagina di copertina. Per installare i dati, inserire il DVD nel drive del proprio PC e seguire le istruzioni che compariranno nel wizard dell installazione. I dati verranno automaticamente installati nella cartella C:\Student. CLAUSOLA ESONERATIVA. I dati necessari agli esercizi presenti sul DVD allegato al manuale sono forniti senza garanzia di alcun tipo. Questi dati sono forniti nello stato in cui si trovano, senza osservazioni o garanzie, espresse o implicite. Esri Italia non garantisce che i dati presenti su questo DVD siano completi, veritieri, accurati o non ingannevoli. Nulla di quanto contenuto sul DVD costituisce o intende costituire un suggerimento di qualsiasi natura. Esri Italia non è responsabile del contenuto, uso di questi dati o altro ad essi connesso: per qualsiasi perdita diretta, nella misura in cui i dati sono forniti gratuitamente; per qualsiasi perdita indiretta, speciale o conseguente oppure per perdite commerciali, perdita di ricavi, introiti, profitti o risparmi presunti, perdita di contratti o di relazioni commerciali, oppure perdita o corruzione d informazioni o dati. Queste limitazioni di responsabilità si applicano, anche se Esri Italia è stata espressamente informata sulle potenziali perdite. Icone utilizzate in questo manuale Note evidenzia ulteriori informazioni, eccezioni o specifiche circostanze che si applicano a uno specifico caso o procedura. Suggerimenti fornisce un veloce aiuto per effettuare un operazione o per chiarire un concetto. Ulteriori risorse fornisce informazioni opzionali o su uno specifico argomento del corso. Best practice suggerisce linee guida industriali o professionali, aiuta a definire gli obiettivi o le priorità e permette di risparmiare tempo. Tempo stimato fornisce un idea della durata di un esercizio. Warning avvisa su potenziali problemi o su azioni che dovrebbero essere evitate. 2

11 1 I principi dell analisi spaziale Parole chiave Analisi di overlay Analisi di prossimità Analisi spaziale Analisi statistica Analisi temporale Introduzione Questa lezione introduce i principi delle analisi spaziali e presenta il flusso di lavoro per poterle effettuare correttamente. Durante l intero corso faremo pratica sui vari flussi di lavori adatti a ogni specifico tipo di analisi spaziale che potremo poi applicare a tutte le analisi che effettueremo nel nostro lavoro. Questa lezione ci fornisce inoltre una panoramica sui quattro tipi principali di analisi coperti da questo corso, che esamineremo nelle prossime lezioni. Obiettivi della lezione Dopo avere completato questa lezione saremo in grado di: Capire cosa è un analisi spaziale. Identificare i passi dei flussi di lavoro dell analisi spaziale. Seguire i flussi di lavoro dell analisi spaziale per risolvere problemi geografici. 3

12 Lezione 1 Cosa è l analisi spaziale? L analisi spaziale è il processo che esamina la posizione geografica, gli attributi e le relazioni tra gli oggetti spaziali (feature) attraverso le operazioni di sovrapposizione dei dati spaziali (overlay) e altre tecniche analitiche al fine di rispondere a domande o acquisire nuove informazioni. L analisi spaziale estrae o crea nuove informazioni dai dati spaziali. Generalmente il primo passo è una domanda che implica dati geografici. Trovare la risposta a questa domanda è l obiettivo principale dell analisi spaziale. Figura 1.1 L analisi spaziale supporta le decisioni sulla base delle informazioni. Il processo di analisi spaziale può essere semplice come l identificazione di un pattern su una mappa, oppure complesso come la costruzione di un modello che emula i flussi del mondo reale, combinando numerosi strumenti e dati per derivare nuove informazioni. In questo corso effettueremo quattro tipi di analisi spaziale. Figura 1.2 I quattro comuni tipi di analisi spaziale e le risposte alle quali rispondono. 4

13 I principi dell analisi spaziale Analisi di prossimità (Proximity analysis) L analisi di prossimità risponde alle domande: Quali feature sono vicine ad altre feature? Qual è la distanza tra di loro? Le feature devono appartenere allo stesso livello informativo (layer) oppure possono appartenere a layer diversi? In generale, le analisi di prossimità iniziano specificando un criterio, come per esempio le feature che si trovano entro una determinata distanza da un altra feature o da insiemi di feature. Poi vengono eseguite una o più operazioni utilizzando le feature selezionate, generando così nuove informazioni. Figura 1.3 Le particelle che si trovano parzialmente o completamente entro 500 metri di distanza dalla particella selezionata. Esempi di domande alle quali risponde l analisi di prossimità Cosa è vicino a? Quali sismi si sono registrati entro 50 miglia da Los Angeles, California? Cosa è più vicino? Quale pozzo è più vicino al rifugio? Qual è la distanza tra le feature? Qual è la distanza tra gli avvistamenti di aquila calva? 5

14 Lezione 1 Analisi di sovrapposizione (Overlay analysis) L analisi di overlay risponde alla domanda: Cosa c è sopra a? Gli strumenti GIS mettono insieme feature e attributi appartenenti a più layer per creare nuove informazioni. Sia le geometrie sia gli attributi di queste feature vengono intersecati durante il processo di overlay. Figura 1.4 Per predire i danni, i poligoni che rappresentano l intensità del tornado vengono sovrapposti ad altri poligoni contenenti altre informazioni. Esempi di domande alle quali risponde l analisi di overlay Quali tratti di strada ricadono nell area esondata? In quale regione si trovano il maggior numero di aeroporti internazionali? Quale porzione dell area di pattugliamento della polizia si trova entro il confine comunale? 6

ArcGIS 3: Analisi GIS. Manuale per lo studente

ArcGIS 3: Analisi GIS. Manuale per lo studente ArcGIS 3: Analisi GIS Manuale per lo studente Copyright 2015 Esri All rights reserved. Course version 3.0. Version release date January 2015. Printed in the United States of America. The information contained

Dettagli

ArcGIS 1: Introduzione ai GIS. Manuale per lo studente

ArcGIS 1: Introduzione ai GIS. Manuale per lo studente ArcGIS 1: Introduzione ai GIS Manuale per lo studente Copyright 2015 Esri All rights reserved. Course version 3.0. Version release date January 2015. Printed in the United States of America. The information

Dettagli

ArcGIS 1: Introduzione al GIS. Student Edition

ArcGIS 1: Introduzione al GIS. Student Edition ArcGIS 1: Introduzione al GIS Student Edition Copyright 2013 Esri All rights reserved. Course version 2.0. Version release date August 2013. Printed in the United States of America. The information contained

Dettagli

ArcGIS 2: Processi fondamentali. Student Edition

ArcGIS 2: Processi fondamentali. Student Edition ArcGIS 2: Processi fondamentali Student Edition Copyright 2013 Esri All rights reserved. Course version 2.0. Version release date August 2013. Printed in the United States of America. The information contained

Dettagli

ArcGIS 2: Flussi di lavoro. Manuale per lo studente

ArcGIS 2: Flussi di lavoro. Manuale per lo studente ArcGIS 2: Flussi di lavoro Manuale per lo studente Copyright 2015 Esri All rights reserved. Course version 3.0. Version release date January 2015. Printed in the United States of America. The information

Dettagli

ArcGIS Desktop III: Processi ed analisi

ArcGIS Desktop III: Processi ed analisi ArcGIS Desktop III: Processi ed analisi Introduzione Introduzione... vi Obiettivi del corso... vi Utilizz del manuale... vi Ulteriori risorse... vii Installazione dei dati del corso... vii 1 Workflow del

Dettagli

Laboratorio GIS Supporto Didattico 2 Docente Giuseppe Modica A.A. 2010-2011. ARCGIS System. Docente Giuseppe Modica A.A. 2010-2011

Laboratorio GIS Supporto Didattico 2 Docente Giuseppe Modica A.A. 2010-2011. ARCGIS System. Docente Giuseppe Modica A.A. 2010-2011 I software GIS ARCGIS System Docente Giuseppe Modica tel +39 0965 801274 giuseppe.modica@unirc.it A.A. 2010-2011 1 ArcGIS System Architecture 2 1 c:\ ArcGIS Workstation Clients ArcInfo ArcEditor ArcView

Dettagli

Guida introduttiva alla programmazione in. SAS Studio 3.4. Documentazione SAS

Guida introduttiva alla programmazione in. SAS Studio 3.4. Documentazione SAS Guida introduttiva alla programmazione in SAS Studio 3.4 Documentazione SAS Citazione bibliografica originale: SAS Institute Inc. 2015. Guida introduttiva alla programmazione in SAS Studio 3.4. Cary, NC:

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE PRESENTA: SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Con il patrocinio di PROGRAMMA DEL CORSO (50 ORE) LEZIONE 1 Sabato 19 novembre 2011 Ore 8:30-10:30 - presentazione del corso - Introduzione

Dettagli

Guida introduttiva alla programmazione in. SAS Studio 3.2. Documentazione SAS

Guida introduttiva alla programmazione in. SAS Studio 3.2. Documentazione SAS Guida introduttiva alla programmazione in SAS Studio 3.2 Documentazione SAS Citazione bibliografica originale: SAS Institute Inc. 2014. Guida introduttiva alla programmazione in SAS Studio 3.2. Cary, NC:

Dettagli

Overview. Key Features

Overview. Key Features Overview Per partecipare all Esri Developer Network (EDN) è necessario sottoscrivere un abbonamento annuale; l EDN rappresenta un modo economico per ottenere licenze software sfruttando come base i prodotti

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE PRESENTA: SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE II EDIZIONE ANNO 2012 Con il patrocinio di Presso la sala conferenze Hotel Dragonara, Via Pietro Nenni 280, 66020 San Giovanni Teatino

Dettagli

Guida introduttiva alla programmazione in. SAS Studio 3.3. Documentazione SAS

Guida introduttiva alla programmazione in. SAS Studio 3.3. Documentazione SAS Guida introduttiva alla programmazione in SAS Studio 3.3 Documentazione SAS Citazione bibliografica originale: SAS Institute Inc. 2015. Guida introduttiva alla programmazione in SAS Studio 3.3. Cary, NC:

Dettagli

La soluzione IBM per la Busines Analytics Luca Dalla Villa

La soluzione IBM per la Busines Analytics Luca Dalla Villa La soluzione IBM per la Busines Analytics Luca Dalla Villa Cosa fa IBM Cognos Scorecards & Dashboards Reports Real Time Monitoring Supporto? Decisionale Come stiamo andando? Percezione Immediate immediata

Dettagli

ArcGIS. Server. Un Server GIS completo e integrato

ArcGIS. Server. Un Server GIS completo e integrato ArcGIS Server Un Server GIS completo e integrato ArcGIS Server Un Server GIS completo e integrato ArcGIS Server connette gli utenti all informazione geografica. Aziende di piccole e grandi dimensioni utilizzano

Dettagli

I Sistemi Informativi Territoriali

I Sistemi Informativi Territoriali I Sistemi Informativi Territoriali Dal Desktop al Web Nuove strategie di condivisione dell Informazione Geografica Palazzo Riccio di Morana INTEA Srl Informatica Territorio e Ambiente I Sistemi Informativi

Dettagli

Ultime tendenze di conceptual design

Ultime tendenze di conceptual design Conceptual design Sondaggio Ultime tendenze di conceptual design messo a disposizione da PTC Ruolo del partecipante nel conceptual design: Creatore Influenzatore Dirigente Manager Fonte: "Trends in Concept

Dettagli

Guida dell'amministratore di JMP 9 alle versioni con licenza annuale per Windows e Macintosh

Guida dell'amministratore di JMP 9 alle versioni con licenza annuale per Windows e Macintosh Guida dell'amministratore di JMP 9 alle versioni con licenza annuale per Windows e Macintosh Gli estremi corretti per la citazione bibliografica di questo manuale sono i seguenti: SAS Institute Inc. 2010.

Dettagli

ArcGIS - ArcView ArcCatalog

ArcGIS - ArcView ArcCatalog ArcGIS - ArcView ArcCatalog Marco Negretti Politecnico di Milano Polo Regionale di Como e-mail: marco.negretti@polimi.it http://geomatica.como.polimi.it 12/11/08 - v 3.0 ArcCatalog ArcCatalog: strumento

Dettagli

VisualStore Guida Attivazione Licenze. Guida Utente

VisualStore Guida Attivazione Licenze. Guida Utente VisualStore Guida Attivazione Licenze Guida Utente 7 th Edition ( July 2014 ) This edition applies to Version 4.x and 5.x of the licensed program VisualStore Suite and to all subsequent releases and modifications

Dettagli

Territoriali. prof. ing. Nicola Crocetto

Territoriali. prof. ing. Nicola Crocetto Seconda Università degli Studi di Napoli Facoltà di Ingegneria Corso di Telerilevamento e Sistemi Informativi Territoriali prof. ing. Nicola Crocetto dott. ing. Giuseppe Domenico Santagata GIS Un GIS (Geographic

Dettagli

Cad e Gis: i formati (wiki) Computer-Aided Drafting, supporto dell'attività di disegno tecnico (drafting) creazione di un modello, tipicamente 2D

Cad e Gis: i formati (wiki) Computer-Aided Drafting, supporto dell'attività di disegno tecnico (drafting) creazione di un modello, tipicamente 2D Cad e Gis: i formati (wiki) Computer-Aided Drafting, supporto dell'attività di disegno tecnico (drafting) creazione di un modello, tipicamente 2D Computer-Aided Design, supporto dell'attività di progettazione

Dettagli

Oracle Retail MICROS Stores2 Functional Document Customer Invoices - VAT Release 1.39. March 2016

Oracle Retail MICROS Stores2 Functional Document Customer Invoices - VAT Release 1.39. March 2016 Oracle Retail MICROS Stores2 Functional Document Customer Invoices - VAT Release 1.39 March 2016 Oracle Retail MICROS Stores2 Functional Document Customer Invoices - VAT, Release 1.39 Copyright 2016, Oracle

Dettagli

Introduzione ai GIS. Potenzialità e limiti & software in commercio

Introduzione ai GIS. Potenzialità e limiti & software in commercio Potenzialità e limiti & software in commercio Introduzione a QGIS, software free & Open Source per la gestione di dati territoriali Genova, 26 marzo 2013 Cos è un GIS (Geographic Information System)? [SIT

Dettagli

La tecnologia GIS Roberto Cavallin

La tecnologia GIS Roberto Cavallin La tecnologia GIS Roberto Cavallin Dati territoriali L art. 59 del Codice dell Amministrazione Digitale (CAD) definisce i dati territoriali come: qualunque informazione geograficamente localizzata Secondo

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI IN GEO- LOGIA

SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI IN GEO- LOGIA MARIA TERESA MELIS SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI IN GEO- LOGIA titimelis@unica.it ANNO ACCADEMICO 2013/ 2014 LEZIONE 3 INTRODUZIONE AL SW ARCGIS Corso di Sistemi Informativi Geografici in Geologia a cura

Dettagli

I principali formati digitali di codifica dell informazione geografica

I principali formati digitali di codifica dell informazione geografica I principali formati digitali di codifica dell informazione geografica I formati digitali di registrazione dell informazione geografica L informazione geografica digitale può essere archiviata secondo

Dettagli

Università Iuav di Venezia - CIRCE / dp Corso di addestramento all'uso di ESRI ArcView

Università Iuav di Venezia - CIRCE / dp Corso di addestramento all'uso di ESRI ArcView Università Iuav di Venezia - CIRCE / dp Corso di addestramento all'uso di ESRI ArcView Massimo Mazzanti Unità 10 - Selezione di oggetti in base a criteri spaziali Informazioni generali: Prerequisiti Obiettivi

Dettagli

ArcGIS 10 introduzione. Marco Negretti Politecnico di Milano e-mail: marco.negretti@polimi.it http://geomatica.como.polimi.it

ArcGIS 10 introduzione. Marco Negretti Politecnico di Milano e-mail: marco.negretti@polimi.it http://geomatica.como.polimi.it ArcGIS 10 introduzione Marco Negretti Politecnico di Milano e-mail: marco.negretti@polimi.it http://geomatica.como.polimi.it 19/11/2013 contenuti formati dati geografici il sistema ArcGIS ArcMap 1. proprietà

Dettagli

GUIDA OPERATIVA AI SERVIZI WEBGIS MEDIANTE ARCGIS

GUIDA OPERATIVA AI SERVIZI WEBGIS MEDIANTE ARCGIS GUIDA OPERATIVA AI SERVIZI WEBGIS MEDIANTE ARCGIS Data 28/02/2012 A- I Servizi WebGIS 1 Introduzione I Servizi WebGIS I servizi di webmapping o WebGIS sono sistemi informativi geografici (GIS) pubblicati

Dettagli

ArcGIS. Desktop. Strumenti per la creazione, l editing e l analisi dell informazione geografica

ArcGIS. Desktop. Strumenti per la creazione, l editing e l analisi dell informazione geografica ArcGIS Desktop Strumenti per la creazione, l editing e l analisi dell informazione geografica ArcGIS Desktop ArcGIS Desktop è una suite di prodotti (ArcView, ArcEditor e ArcInfo) che permette di scoprire

Dettagli

Kofax. Desktop 2.0. Guida all installazione 10300948-000

Kofax. Desktop 2.0. Guida all installazione 10300948-000 Kofax Desktop 2.0 Guida all installazione 10300948-000 2009-2010 Kofax, Inc., 15211 Laguna Canyon Road, Irvine, California 92618, U.S.A. All rights reserved. Use is subject to license terms. Third-party

Dettagli

Telerilevamento e SIT Prof. Ing. Giuseppe Mussumeci

Telerilevamento e SIT Prof. Ing. Giuseppe Mussumeci Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria per l Ambiente e il Territorio A.A. 2012-2013 Telerilevamento e SIT Prof. Ing. Giuseppe Mussumeci Introduzione ai GIS Le attività dell uomo...... hanno sempre un

Dettagli

GIS: una introduzione

GIS: una introduzione GIS: una introduzione definizioni GIS tools: i GIS come tecnologia software definizioni Le tecnologie dell informazione geografica Informazione geografica Informazione sugli oggetti e sui fenomeni disposti

Dettagli

StorageTek Tape Analytics

StorageTek Tape Analytics StorageTek Tape Analytics Guida per la sicurezza Release 2.1 E60950-01 Gennaio 2015 StorageTek Tape Analytics Guida per la sicurezza E60950-01 copyright 2012-2015, Oracle e/o relative consociate. Tutti

Dettagli

Introduzione al gis. ARCVIEW EXERCISE BOOK, 2nd Ed. (Vers. 3.x) ARCVIEW GIS/AVENUE PROGRAMMER'S REFERENCE, 3rd Ed.

Introduzione al gis. ARCVIEW EXERCISE BOOK, 2nd Ed. (Vers. 3.x) ARCVIEW GIS/AVENUE PROGRAMMER'S REFERENCE, 3rd Ed. Bibliografia Introduzione al gis ARCVIEW EXERCISE BOOK, 2nd Ed. (Vers. 3.x) ARCVIEW GIS/AVENUE PROGRAMMER'S REFERENCE, 3rd Ed. ARCVIEW GIS/AVENUE DEVELOPER'S GUIDE, 2nd Ed. (Vers. 3.1) BUILDING a GEODATABASE

Dettagli

Analisi dei fenomeni di subsidenza nel bacino del fiume Arno Abstract Introduzione

Analisi dei fenomeni di subsidenza nel bacino del fiume Arno Abstract Introduzione Analisi dei fenomeni di subsidenza nel bacino del fiume Arno Giovanni Montini (*), Laura Benvenuti (*), Giovanni Menduni (*) (*) Autorità di Bacino del fiume Arno Abstract Al fine di esaminare l'andamento

Dettagli

SISTEMI ESPERTI PER LE EMERGENZE UMANITARIE SUPPORTO GRAFICO CAPITOLI 7-8

SISTEMI ESPERTI PER LE EMERGENZE UMANITARIE SUPPORTO GRAFICO CAPITOLI 7-8 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE PER LA COOPERAZIONE E LO SVILUPPO SISTEMI ESPERTI PER LE EMERGENZE UMANITARIE SUPPORTO GRAFICO CAPITOLI 7-8 PROF. ARCH. EMANUELE SANTINI MARZO

Dettagli

IL GIS Ing. Cristina Vittucci

IL GIS Ing. Cristina Vittucci Università degli studi di Roma Tor Vergata Corso di Telerilevamento e Cartografia Anno accademico 2012/2013 IL GIS Ing. Cristina Vittucci 13 06-2013 GEOGRAPHICAL INFORMATION SYSTEM (GIS) SISTEMA Insieme

Dettagli

Oracle Solaris Studio 12.4: Guida per la sicurezza

Oracle Solaris Studio 12.4: Guida per la sicurezza Oracle Solaris Studio 12.4: Guida per la sicurezza N. di parte: E60509 Ottobre 2014 Copyright 2013, 2014, Oracle e/o relative consociate. Tutti i diritti riservati. Il software e la relativa documentazione

Dettagli

ACG Express OpenPower e xseries

ACG Express OpenPower e xseries Applicazioni Contabili Gestionali ACG Express OpenPower e xseries Versione 01 R02 M01 GI13-0949-02 Note: Leggere attentamente quanto riportato nella sezione ``Nota'' prima di utilizzare le informazioni

Dettagli

www.epsilon-italia.ititalia.it

www.epsilon-italia.ititalia.it Provincia di Cosenza Settore Programmazione e Gestione Territoriale SIPITEC2 - Sistema Informativo Territoriale per la Gestione del P.T.C.P. www.epsilon-italia.ititalia.it MACRO ARGOMENTI Che cos è un

Dettagli

Offriamo l'opportunita' di inviarci spot attraverso un nuovo servizio gratuito che gli utenti potranno utilizzare in base alle proprie esigenze.

Offriamo l'opportunita' di inviarci spot attraverso un nuovo servizio gratuito che gli utenti potranno utilizzare in base alle proprie esigenze. R AI T R ADE T AP E L E S S R E C E P T ION Offriamo l'opportunita' di inviarci spot attraverso un nuovo servizio gratuito che gli utenti potranno utilizzare in base alle proprie esigenze. Tale servizio

Dettagli

Procedura per la raccolta dati sul campo mediante dispositivi mobili

Procedura per la raccolta dati sul campo mediante dispositivi mobili Laboratorio di Geomatica Procedura per la raccolta dati sul campo mediante dispositivi mobili - RAPPORTO TECNICO - A cura del gruppo di lavoro: Stefano Roverato Fabio Olivotti Alice Mayer LUGLIO 2014 Indice

Dettagli

GIS più diffusi. Paolo Zatelli. Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento. GIS più diffusi

GIS più diffusi. Paolo Zatelli. Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento. GIS più diffusi GIS più diffusi GIS più diffusi Paolo Zatelli Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento Paolo Zatelli Università di Trento 1 / 19 GIS più diffusi Outline 1 Free Software/Open

Dettagli

I Sistemi Informativi Geografici. Laboratorio GIS 1

I Sistemi Informativi Geografici. Laboratorio GIS 1 I Sistemi Informativi Geografici Laboratorio GIS 1 Sistema Informativo Geografico Strumento computerizzato che permette di posizionare ed analizzare oggetti ed eventi che esistono e si verificano sulla

Dettagli

Oracle Retail MICROS Stores2 Functional Document Sales - Gift Cards Release 1.38. March 2016

Oracle Retail MICROS Stores2 Functional Document Sales - Gift Cards Release 1.38. March 2016 Oracle Retail MICROS Stores2 Functional Document Sales - Gift Cards Release 1.38 March 2016 Oracle Retail MICROS Stores2 Functional Document Sales - Gift Cards, Release 1.38 Copyright 2016, Oracle and/or

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO In convenzione con Partner Tecnologico MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Geoinformazione e Sistemi di Informazione Geografica a supporto dei processi di Gestione Sostenibile del Territorio e della Sicurezza

Dettagli

Conferenza AMFM. Il nuovo approccio all analisi dei dati GIS per la sicurezza delle Aree Urbane - Crowdsourcing e web collaboration

Conferenza AMFM. Il nuovo approccio all analisi dei dati GIS per la sicurezza delle Aree Urbane - Crowdsourcing e web collaboration Il nuovo approccio all analisi dei dati GIS per la sicurezza delle Aree Urbane - Crowdsourcing e web collaboration Conferenza AMFM Roma - 21 settembre 2011 L importanza della Sicurezza nelle Aree Urbane

Dettagli

IMPLEMENTAZIONE DEI TAG SOFTWARE NEI PRODOTTI ADOBE NOTE TECNICHE

IMPLEMENTAZIONE DEI TAG SOFTWARE NEI PRODOTTI ADOBE NOTE TECNICHE IMPLEMENTAZIONE DEI TAG SOFTWARE NEI PRODOTTI ADOBE NOTE TECNICHE 2011 Adobe Systems Incorporated. All rights reserved. Software Tag Implementation in Adobe Products Tech Note Adobe, the Adobe logo, and

Dettagli

Accesso ai dati e ai servizi geografici disponibili nella Infrastruttura per l Informazione Territoriale della Lombardia (IIT)

Accesso ai dati e ai servizi geografici disponibili nella Infrastruttura per l Informazione Territoriale della Lombardia (IIT) Accesso ai dati e ai servizi geografici disponibili nella Infrastruttura per l Informazione Territoriale della Lombardia (IIT) Versione 8.0 Marzo 2014 CRONOLOGIA DELLE RELEASE: Numero Data di release emissione

Dettagli

Progetto Sistemi Informativi Geografici per la gestione e la modellazione di dati territoriali 12 a Edizione 2014

Progetto Sistemi Informativi Geografici per la gestione e la modellazione di dati territoriali 12 a Edizione 2014 Progetto Sistemi Informativi Geografici per la gestione e la modellazione di dati territoriali 12 a Edizione 2014 Introduzione ai GIS ed alla GIScience Principi, tecniche fondamentali e filosofia di sviluppo

Dettagli

Comune di Empoli. Settore III Politiche Territoriale. Servizio Urbanistica

Comune di Empoli. Settore III Politiche Territoriale. Servizio Urbanistica Comune di Empoli Settore III Politiche Territoriale Servizio Urbanistica VARIANTE PARZIALE DI MINIMA ENTITÀ AL VIGENTE REGOLAMENTO URBANISTICO RU PER L INFORMATIZZAZIONE DELLA STESSO CON TECNOLOGIA GIS,

Dettagli

ArcGIS. Image Server. Distribuzione di immagini ad alte prestazioni con elaborazione On Demand

ArcGIS. Image Server. Distribuzione di immagini ad alte prestazioni con elaborazione On Demand ArcGIS Image Server Distribuzione di immagini ad alte prestazioni con elaborazione On Demand ArcGIS Image Server Distribuzione di immagini ad alte prestazioni con elaborazione On Demand ArcGIS Image Server

Dettagli

CSI. INTRODUZIONE AL GIS Pagina 1 di 22. piemonte INTRODUZIONE AL GIS

CSI. INTRODUZIONE AL GIS Pagina 1 di 22. piemonte INTRODUZIONE AL GIS Pagina 1 di 22 INTRODUZIONE AL GIS Pagina 2 di 22 CONCETTI SPAZIALI E SISTEMI DI RIFERIMENTO... 3 CONCETTI SPAZIALI... 3 MAPPE... 3 OGGETTI PRESENTI SU UNA MAPPA... 4 SCALA DI UNA MAPPA... 4 SIMBOLOGIA

Dettagli

Moka Web La nuova architettura Moka

Moka Web La nuova architettura Moka Web La nuova architettura Moka Moka Web La nuova architettura Moka Cosa era il vecchio Moka Alla fine degli anni 90 la Regione Emilia-Romagna decise di realizzare uno strumento che rendesse facilmente

Dettagli

Telerilevamento e SIT Prof. Ing. Giuseppe Mussumeci

Telerilevamento e SIT Prof. Ing. Giuseppe Mussumeci Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria per l Ambiente e il Territorio A.A. 2012-2013 Telerilevamento e SIT Prof. Ing. Giuseppe Mussumeci Architettura e funzionalità di una piattaforma GIS. Parte seconda:

Dettagli

Utilizzo dei servizi WFS della Regione Autonoma della Sardegna

Utilizzo dei servizi WFS della Regione Autonoma della Sardegna Utilizzo dei servizi WFS della Regione Autonoma della Sardegna Sistema Informativo Territoriale Regionale (SITR-IDT) Titolo Creatore Utilizzo del servizio WFS della Regione Sardegna SITR Data 02/09/09

Dettagli

GIS E A M B I E N T E

GIS E A M B I E N T E GIANCARLO GRACI PAOLO PILERI MARCO SEDAZZARI GIS E A M B I E N T E G U I D A A L L USO DI ARCGIS PER L ANALISI DEL T E R R I TO R I O E LA VA L U TAZIONE A M B I E N TA L E @ SERVIZI GRATUITI ON LINE Questo

Dettagli

ThinkVantage Fingerprint Software

ThinkVantage Fingerprint Software ThinkVantage Fingerprint Software 12 2 1First Edition (August 2005) Copyright Lenovo 2005. Portions Copyright International Business Machines Corporation 2005. All rights reserved. U.S. GOVERNMENT USERS

Dettagli

IMPORTANTE LEGGERE ATTENTAMENTE

IMPORTANTE LEGGERE ATTENTAMENTE IMPORTANTE LEGGERE ATTENTAMENTE SALVI I CASI IN CUI SI ABBIA GIÀ FIRMATO UN CONTRATTO DI LICENZA CON LA ESRI, QUEST'ULTIMA È DISPOSTA A CONCEDERE IN LICENZA IL SOFTWARE, I DATI E LA DOCUMENTAZIONE A CONDIZIONE

Dettagli

Adobe Application Manager Enterprise Edition versione 3.1

Adobe Application Manager Enterprise Edition versione 3.1 Adobe Application Manager Enterprise Edition versione 3.1 Versione documento 3.1 Data documento: Settembre 2012 Adobe Application Manager Enterprise Edition versione 3.1 Benvenuti ad Adobe Application

Dettagli

Prima Lezione: Costruire una mappa

Prima Lezione: Costruire una mappa Prima Lezione: Costruire una mappa I tipi di informazione geografica disponibili Navigazione nella mappa Coordinate e scala Vista panoramica Introduzione ai GIS GIS significa Sistema Informativo Geografico

Dettagli

Dal Desktop al Web: Un nuovo modo di operare con l informazione geografica. Andrea Valdambrini

Dal Desktop al Web: Un nuovo modo di operare con l informazione geografica. Andrea Valdambrini Dal Desktop al Web: Un nuovo modo di operare con l informazione geografica Andrea Valdambrini Lucca, 17 Novembre 2010 Sistemi Territoriali Società fondata nel 1991: GIS con tecnologia ESRI Dal 1997 nuova

Dettagli

Data: Altre informazioni: 15.06.2015 w w w.sw isssalary.ch. copyright 1998-2015 Swisssalary Ltd.

Data: Altre informazioni: 15.06.2015 w w w.sw isssalary.ch. copyright 1998-2015 Swisssalary Ltd. IncaMail Data: Altre informazioni: 15.06.2015 w w w.sw isssalary.ch copyright 1998-2015 Swisssalary Ltd. IncaMail 2015 SwissSalary Ltd. All rights reserved. No parts of this work may be reproduced in any

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI TERRITORIALI (SIT) GEOGRAPHIC INFORMATION SYSTEMS (GIS)

SISTEMI INFORMATIVI TERRITORIALI (SIT) GEOGRAPHIC INFORMATION SYSTEMS (GIS) SISTEMI INFORMATIVI TERRITORIALI (SIT) GEOGRAPHIC INFORMATION SYSTEMS (GIS) Cosa è un GIS? SISTEMI INFORMATIVI TERRITORIALI (SIT) GEOGRAPHIC INFORMATION SYSTEMS (GIS) INSIEME DI STRUMENTI PER ACQUISIRE,

Dettagli

ArcPad. La soluzione GIS per applicazioni in campo

ArcPad. La soluzione GIS per applicazioni in campo La soluzione GIS per applicazioni in campo La soluzione GIS per applicazioni in campo è il leader tra i software GIS dedicati alle applicazioni per il mobile poiché permette agli utenti di visualizzare,

Dettagli

Oracle Retail MICROS Stores2 Functional Document Tax Free - Interfacing Premier Tax Free Release March 2016

Oracle Retail MICROS Stores2 Functional Document Tax Free - Interfacing Premier Tax Free Release March 2016 Oracle Retail MICROS Stores2 Functional Document Tax Free - Interfacing Premier Tax Free Release 1.39 March 2016 Oracle Retail MICROS Stores2 Functional Document Tax Free - Interfacing Premier Tax Free,

Dettagli

Coordinamento e supervisione: Cavazza Claudio

Coordinamento e supervisione: Cavazza Claudio Popolamento, in aree pilota, di un database cartografico delle attività del Servizio e sperimentazione sulla catalogazione e distribuzione del dato, attraverso l'infrastruttura cartografica regionale Incaricato:

Dettagli

Obiettivo: Successo dei clienti. Guida a HP Capture

Obiettivo: Successo dei clienti. Guida a HP Capture Obiettivo: Successo dei clienti Guida a HP Capture Che cos è HP Capture? HP Capture è un set completo di strumenti aziendali, moduli formativi e reti comunitarie destinato esclusivamente ai clienti HP

Dettagli

Moka. Ing. Giovanni Ciardi Servizio Sistemi Informativi Geografici. Moka: come cambiera la diffusione dei dati e servizi della Regione Emilia-Romagna

Moka. Ing. Giovanni Ciardi Servizio Sistemi Informativi Geografici. Moka: come cambiera la diffusione dei dati e servizi della Regione Emilia-Romagna Moka Ing. Giovanni Ciardi Servizio Sistemi Informativi Geografici Moka: come cambiera la diffusione dei dati e servizi della Regione Emilia-Romagna Cos è Moka? Moka è CMS (Content Management System) GIS.

Dettagli

Il sistema cartografico regionale Moka - Gis

Il sistema cartografico regionale Moka - Gis Il sistema cartografico regionale Moka - Gis Scaletta Collaborazione tra il nostro servizio ed il Simc nell ambito del progetto Eraclito per l Atlante Idroclimatico Il progetto europeo INSPIRE Un applicazione

Dettagli

Il gis nelle indagini del territorio: Ricostruzione tridimensionale del sottosuolo

Il gis nelle indagini del territorio: Ricostruzione tridimensionale del sottosuolo Il gis nelle indagini del territorio: Ricostruzione tridimensionale del sottosuolo A. Genito, L. Donate Blázquez, U. Malvone, Strago S.p.a. andrea.genito@strago.it laura.donate@strago.it ubaldo.malvone@strago.it

Dettagli

Keys-To-Go. Ultra-portable keyboard for Android and Windows. Setup Guide

Keys-To-Go. Ultra-portable keyboard for Android and Windows. Setup Guide Keys-To-Go Ultra-portable keyboard for Android and Windows Setup Guide Contents Keys-To-Go - Ultra-portable keyboard Italiano 32 2 OFF PDF ON www.logitech.com/support/keys-to-go-tablet 2.5 h Clavier ultra-portable

Dettagli

Il Geoportale ed il Nuovo Repertorio Cartografico comunale. Comune di Pisa

Il Geoportale ed il Nuovo Repertorio Cartografico comunale. Comune di Pisa Il Geoportale ed il Nuovo Repertorio Cartografico comunale Comune di Pisa ESRI Geoportal Server È un prodotto gratuito e Open Source che permette la ricerca e l'uso di risorse geospaziali tra cui dataset,

Dettagli

Introduzione ad ArcView

Introduzione ad ArcView Introduzione ad ArcView A. Albertella F. Migliaccio Politecnico di Milano - Campus Leonardo Piazza Leonardo da Vinci 32, Milano alberta@geo.polimi.it federica@geo.polimi.it 18-21 febbraio 2002 Introduzione

Dettagli

Orientarsi nella ISO 9001:2015

Orientarsi nella ISO 9001:2015 Orientarsi nella ISO 9001:2015 Perché la revisione della ISO 9001 interessa tutte le aziende White paper Abstract Questo white paper propone un esame sintetico ma dettagliato della revisione della ISO

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. LEXMARK P700 http://it.yourpdfguides.com/dref/1265928

Il tuo manuale d'uso. LEXMARK P700 http://it.yourpdfguides.com/dref/1265928 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di LEXMARK P700. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

ArcGIS 10 strumenti di editing e ArcCatalog. Marco Negretti Politecnico di Milano e-mail: marco.negretti@polimi.it http://geomatica.como.polimi.

ArcGIS 10 strumenti di editing e ArcCatalog. Marco Negretti Politecnico di Milano e-mail: marco.negretti@polimi.it http://geomatica.como.polimi. ArcGIS 10 strumenti di editing e ArcCatalog Marco Negretti Politecnico di Milano e-mail: marco.negretti@polimi.it http://geomatica.como.polimi.it 14/11/2012 digitalizzare una immagine gestione dell'archivio

Dettagli

Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource

Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource Esercitazioni Forestello Luca - Niccoli Tommaso - Sistema Informativo Ambientale AT01 http://webgis.arpa.piemonte.it

Dettagli

Applicazioni Gis in Campo Territoriale e Ambientale. Agripolis, 17 novembre 2010

Applicazioni Gis in Campo Territoriale e Ambientale. Agripolis, 17 novembre 2010 Applicazioni Gis in Campo Territoriale e Ambientale Agripolis, 17 novembre 2010 Applicazioni Gis in Campo Territoriale e Ambientale Agripolis, 17 novembre 2010 I corsi di formazione CIRGEO 2010-2011 Roberto

Dettagli

la piattaforma Desktop e le applicazioni Server: produttività e nuove risorse

la piattaforma Desktop e le applicazioni Server: produttività e nuove risorse la piattaforma Desktop e le applicazioni Server: produttività e nuove risorse Agenda Dati Modello Dati ArcGIS Online Desktop (Arcview,ArcEditor,ArcInfo) ArcCatalog ArcMap Server ArcGIS Server ArcGis Explorer

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. Use of the GIS Software. Syllabus

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. Use of the GIS Software. Syllabus EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE Use of the GIS Software Syllabus Scopo Questo documento presenta il syllabus di ECDL GIS Modulo 3 Uso di un software GIS. Il syllabus descrive, attraverso i risultati

Dettagli

Introduzione alle applicazioni di analisi cinematica con SolidWorks Motion, Materiale didattico per lo studente

Introduzione alle applicazioni di analisi cinematica con SolidWorks Motion, Materiale didattico per lo studente Serie Progettazione tecnica e tecnologia Introduzione alle applicazioni di analisi cinematica con SolidWorks Motion, Materiale didattico per lo studente SolidWorks Corporation 300 Baker Avenue Concord,

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE MEDIANTE ARCGIS EXPLORER

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE MEDIANTE ARCGIS EXPLORER Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE MEDIANTE Titolo Guida all accesso dei Web Service mediante l utilizzo del software ArcGIS Explorer. Autore

Dettagli

GUIDA ALL'INSTALLAZIONE PER NOKIA NETWORK BRIDGE. Copyright 2004 Nokia. Tutti i diritti sono riservati. 1/6

GUIDA ALL'INSTALLAZIONE PER NOKIA NETWORK BRIDGE. Copyright 2004 Nokia. Tutti i diritti sono riservati. 1/6 GUIDA ALL'INSTALLAZIONE PER NOKIA NETWORK BRIDGE 1/6 Copyright 2004 Nokia. Tutti i diritti sono riservati. Note legali Copyright 2004 Nokia. Tutti i diritti sono riservati. Il contenuto del presente documento,

Dettagli

UNIVERSITA degli STUDI di ROMA TOR VERGATA. Media Partner In convenzione con Partner Tecnologico MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO

UNIVERSITA degli STUDI di ROMA TOR VERGATA. Media Partner In convenzione con Partner Tecnologico MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Media Partner In convenzione con Partner Tecnologico MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Geoinformazione e Sistemi di Informazione Geografica a supporto dei processi di Gestione Sostenibile del Territorio

Dettagli

> Visionest Business Protection

> Visionest Business Protection > Visionest Business Protection Presentazione breve della consulting practice Aprile 2005 David Bramini - Partner david.bramini@visionest.com > Visionest Business Protection practice Il valore strategico

Dettagli

ArcGIS Online: la piattaforma Cloud-GIS di ESRI

ArcGIS Online: la piattaforma Cloud-GIS di ESRI ArcGIS Online: la piattaforma Cloud-GIS di ESRI GIS Application Specialist Davide Agrati Martedì 27 Novembre 2012 H2C Hotel di Assago ArcGIS Online La piattaforma di gestione mappe in ambito aziendale

Dettagli

Computer mobile Dolphin TM serie 6500. Guida Introduttiva

Computer mobile Dolphin TM serie 6500. Guida Introduttiva Computer mobile Dolphin TM serie 6500 Guida Introduttiva Computer mobile Dolphin serie 6500 Contenuto della confezione Accertarsi che la confezione contenga quanto segue: Computer mobile Dolphin 6500

Dettagli

Telerilevamento e GIS Prof. Ing. Giuseppe Mussumeci

Telerilevamento e GIS Prof. Ing. Giuseppe Mussumeci Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria per l Ambiente e il Territorio A.A. 2014-2015 Telerilevamento e GIS Prof. Ing. Giuseppe Mussumeci Architettura e funzionalità di una piattaforma GIS Componenti

Dettagli

2 GIS Day Ticino 2009. 6 novembre 2009

2 GIS Day Ticino 2009. 6 novembre 2009 6 novembre 2009 MATTINO GIS e CAD: missione impossibile? GIS versus CAD GIS e CAD: come lavorare insieme Dal dato alla cartografia Pausa caffè Mappare il crimine: : ArcGIS e Crime Analyst presso la Polizia

Dettagli

Corso GIS Open Source QGIS Base Introduzione ai GIS e apprendimento software Open Source QGIS

Corso GIS Open Source QGIS Base Introduzione ai GIS e apprendimento software Open Source QGIS www.terrelogiche.com Corso GIS Open Source QGIS Base Introduzione ai GIS e apprendimento software Open Source QGIS >>Castel San Vincenzo (Isernia) Centro Visita Parco Nazionale d Abruzzo, Lazio e Molise

Dettagli

Il Portale del Servizio Geologico d Italia d come strumento di diffusione delle banche dati geologiche e geotematiche

Il Portale del Servizio Geologico d Italia d come strumento di diffusione delle banche dati geologiche e geotematiche 2 Riunione Gruppo GIT 4-5 giugno 2007 - Bevagna (PG) Il Portale del Servizio Geologico d Italia d come strumento di diffusione delle banche dati geologiche e geotematiche Autori: L. Battaglini, V. Campo,

Dettagli

Certificazione GIS European Computer Driving Licence Geographic Information Systems

Certificazione GIS European Computer Driving Licence Geographic Information Systems Certificazione GIS European Computer Driving Licence Geographic Information Systems Sapienza Università di Roma Dipartimento CAVEA LABSITA www.labsita.org ECDL-GIS : ringraziamenti GdL 15 esperti in vari

Dettagli

Instruzioni per L installazione YCO01IS-0CE.. Convertitore interno analogico-digitale 98647-001-22

Instruzioni per L installazione YCO01IS-0CE.. Convertitore interno analogico-digitale 98647-001-22 Instruzioni per L installazione YCO01IS-0CE.. Convertitore interno analogico-digitale 98647-001-22 26 27 28 Allegato: Manuale per la verifica di strumenti per pesare Attestato di

Dettagli

IBM SPSS Data Access Pack - Istruzioni di installazione per Windows

IBM SPSS Data Access Pack - Istruzioni di installazione per Windows IBM SPSS Data Access Pack - Istruzioni di installazione per Windows Note: Before using this information and the product it supports, read the general information under Note legali a pag. 7. Le schermate

Dettagli

La piattaforma Microsoft per la Business Continuity ed il Disaster Recovery

La piattaforma Microsoft per la Business Continuity ed il Disaster Recovery La piattaforma Microsoft per la Business Continuity ed il Disaster Recovery Roberto Filipelli Application Platform Specialist Manager Enterprise Division Microsoft Agenda La Continuità dei servizi informatici

Dettagli

Introduzione al GIS (Geographic Information System)

Introduzione al GIS (Geographic Information System) Introduzione al GIS (Geographic Information System) Sommario 1. COS E IL GIS?... 3 2. CARATTERISTICHE DI UN GIS... 3 3. COMPONENTI DI UN GIS... 4 4. CONTENUTI DI UN GIS... 5 5. FASI OPERATIVE CARATTERIZZANTI

Dettagli

McAfee PC Protection Plus - Guida rapida

McAfee PC Protection Plus - Guida rapida Protezione del computer e dei file più importanti McAfee PC Protection Plus blocca virus, spyware e hacker ed esegue anche il backup e il ripristino di video, musica e file importanti. Include anche strumenti

Dettagli