STR Vision CPM Construction Project Management

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "STR Vision CPM Construction Project Management"

Transcript

1 STR Vision CPM Construction Project Management STR Vision CPM offre a tutti gli operatori dell edilizia, professionisti, imprese e PA, uno strumento software evoluto e flessibile per gestire i processi di preventivazione, sicurezza, contabilità lavori e pianificazione/controllo sia di piccoli progetti che di grandi opere. La completezza funzionale di STR Vision CPM consente di rispondere puntualmente alle esigenze normative richieste dai committenti pubblici, mentre la velocità e semplicità d'uso risultano fondamentali nella realizzazione di computi e contabilità lavori anche per i committenti privati. In STR Vision CPM l inserimento dei dati avviene in una griglia simile a quelle di un foglio di calcolo, consentendo di lavorare in modo naturale grazie a meccanismi noti quali ordinatori e filtri tipici. STR Vision CPM con la sua caratteristica architettura a moduli, permette al cliente di ritagliare il software in base alle proprie esigenze, proprio come un abito realizzato su misura. STR Vision CPM non si ferma alla sola preventivazione e contabilità lavori, ma permette al professionista di gestire listini, fare analisi prezzi e analisi giustificative, eseguire la programmazione lavori con diagrammi di Gantt, sviluppare i piani di manutenzione dell opera, compilare Piani di sicurezza e Capitolati speciali d appalto, tenere un Giornale lavori giornaliero e infine estrapolare i dati in report prodotto con la business intelligence integrata. Dispone inoltre di una serie di specificità per le imprese edili ed impiantistiche. STR Vision CPM oggi è anche un strumento fondamentale per la progettazione ed esecuzione dei lavori con l approccio BIM. Il modulo di Quantity Take Off Consente di interoperare con i software di progettazione e strutturali per completare il modello 3D del progetto con le informazioni di tempo (4D) e costi (5D), grazie allo standard IFC. STR Vision CPM, inoltre, si integra perfettamente con Microsoft Project e Oracle Primavera diventando così uno strumento in grado di operare con facilità in contesti di Project Management. Un ulteriore caratteristica che contraddistingue STR Vision CPM è la flessibilità di installazione, dal singolo client all installazione server su rete locale LAN, che permette di gestire le contemporaneità di accesso tramite la profilatura utente di progetti e/o parte di essi. STR Vision CPM è disponibile anche in CLOUD, cancellando completamente la necessità di installazione, aggiornamento e manutenzione e permettendo l utilizzo in mobilità in ogni momento e da ogni luogo anche tramite tablet.

2 STR Vision CPM è composto dai seguenti moduli: Funzioni Trasversali Base Enterprise Gestione multilingua Gestione multivaluta Gestione multiazienda Oracle connector Administrative tools Business Intelligence (LOST.VISENT) (LOST.VISLIN) (LOST.VISVAL) (LOST.VISSOC) (LOST.VISORC) (LOST.VISTLS) (LOST.VISBIN - Add on LOST.VISPRE) Preventivazione e Pianificazione Preventivazione Analisi Prezzi Analisi Giustificative Analisi costi Capitolati d appalto Preventivazione Impiantisti Preparazione offerta Programmazione lavori e Cronoprogramma Piani di Manutenzione BIM Integrazione per Planswift Quantity takeoff Programmazione lavori 4D Contabilità Lavori Contabilità Lavori Giornale lavori Contabilità dei Subappalti Sicurezza Sicurezza Cantieri Sicurezza Cantieri POS Sicurezza Cantieri PSC (LOST.VISPRE) (LOST.VISANP Add on LOST.VISPRE) (LOST.VISANG Add on LOST.VISANP) (LOST. VISANC Add on LOST.VISANP) (LOST. VISCAP) (LOST.VISEST - Add on LOST.VISPRE) (LOST.VISOFF Add on LOST.VISPRE) (LOST.VISCPR - Add on LOST.VISPRE) (LOST. VISPMA) (LOST.VISPSW - Add on LOST.VISPRE) (LOST.VISQTO) (LOST.VISC4D add on LOST.VISCPR e LOST.VISQTO) (LOST. VISCON) (LOST.VISGDL) (LOST.VISCOP - Add on LOST.VISCON) (LOST.VISSIC) (LOST.VISPOS) (LOST. VISPSC) Gestione, pianificazione e controllo di Cantiere Preventivazione e contabilità estesa Interfaccia Primavera P6 EPPM Fabbisogni programmati Preparazione RDA Offerta Fornitori Registrazioni di cantiere Contabilità industriale Pi.Co Business Intelligence estesa Reporting esteso Mobile Libretto Misure Mobile ios Version Richieste di acquisto mobile ios Version Rapportini di Cantiere Mobile ios Version Giornale lavori (LOST.VISPES - Add on LOST.VISPRE) (LOST.VISPRI01 Add on LOST.VISCPR) (LOST.VISPIA - Add on LOST.VISPRE) (LOST.VISRDA - Add on LOST.VISPRE) (LOST.VISFOR) (LOST.VISRAP) (LOST.VISCIN - Add on LOST.VISRAP) (LOST.VISPIC - Add on LOST.VISRAP) (LOST.VISBIE - Add on LOST. VISBIN) (LOST.VISRES - Add on LOST.VISPRE) (LOST.VISBIP Add on LOST.VISCON) (LOST.VISRAM - Add on LOST.VISRDA) (LOST.VISRCM - Add on LOST.VISRAP) (LOST.VISGDM Add on LOST.VISGDL)

3 Funzioni Trasversali Base Enterprise (LOST.VISENT) Gestione Progetti & Commesse Organizza e classifica i progetti e le commesse studiate e/o acquisite per mezzo di: Anagrafica dei Progetti e delle Commesse, organizzabile per attributi (raggruppatori) liberamente definibili. Schede specifiche per informazioni logistiche, referenti, dati di configurazione. Modellazione di commesse tipo utili a replicare strutture organizzative e di analisi predefinite, per ottimizzare i tempi di start-up del singolo progetto, uniformando contemporaneamente le modalità di definizione e reporting dei dati. Funzionalità di importazione ed esportazione dell intera commessa mediante formati standard (SIX) o dedicati. Controllo Accessi Consente di impostare la politica di accesso ai dati mediante: Definizione di Utenti e Gruppi di Utente. Attribuzione dei permessi di lettura e scrittura ad utenti/gruppi in relazione ai singoli oggetti sia a livello di sistema (listini, tabelle di sistema, etc.), che a livello di singola commessa (preventivi, contabilità, etc.). Listini prezzari, Elenchi Prezzi Unitari Rappresentano i contenitori di tutti gli articoli che vengono movimentati nei processi di STR Vision CPM: preventivazione, analisi prezzi, fabbisogni e richieste di approvvigionamento, registrazioni di cantiere, contabilità attive e passive, etc. Queste le principali caratteristiche: Costruzione cataloghi con i prezzi estratti dai listini delle Camere di commercio, prezzari regionali e non solo, importabili anche dal nostro portale dedicato ai prezzari Definizione degli articoli con descrizioni di vario formato, immagini e link ipertestuali. Assegnazione ad ogni voce di più prezzi, ottenuti anche per variazione percentuale di quelli esistenti. Possibilità di aggiornare i prezzi degli articoli di Elenco Prezzi in base agli articoli di un listino di riferimento. Anagrafica articoli utilizzabili a vario titolo nelle commesse. Molteplicità di Listini, Prezzari ed Elenchi Prezzi, internamente o esternamente alla Commessa. Definizione di modelli di Elenco Prezzi da replicare per garantire univocità di impostazione salvaguardando contestualmente le specificità del singolo Elenco prezzi rispetto ad altri. Possibilità di gestire voci contrattuali (attive e/o passive), risorse aziendali, costi base, impianti e qualsiasi articolo utile ad individuare la natura di un costo e/o di un ricavo. INTEGRAZIONE CON STR Excellent Possibilità di utilizzare STR Excellent per realizzare i propri listini direttamente in Microsoft Excel per poi importarli in STR Vision CPM.

4 Tabelle di sistema Definizione centralizzata di tabelle a supporto delle funzionalità previste nei vari moduli di STR Vision CPM, in particolare: Diametri e Pesi: informazioni di ausilio alle rilevazioni del Libretto Ferri. Categorie SOA: tabella del categorie SOA precompilata. Anagrafica comuni. Anagrafica Nominativi Definizione centralizzata dei nominativi referenziati all interno del sistema STR Vision CPM organizzati per tipologie predefinite. Per ciascun nominativo sono presenti informazioni relative a: Anagrafica e logistica. Elenco dei riferimenti aggiuntivi (per la definizione di sedi differenti) Attività Note libere. Categorie SOA Raggruppatori liberi Servizi di Database e di Sistema Le configurazion, di STR Vision CPM vengono gestite per mezzo di un applicativo dedicato, che le rende semplici e alla portata di qualsiasi tipo di utenza, anche priva di nozioni sistemistiche. Per mezzo di tale strumento è direzionare ciascuna postazione di lavoro su dati differenti oppure eseguire copie di backup del database ed il relativo ripristino in caso di necessità. Grandi reti e alta affidabilità Lo strato application di STR Vision CPM è nativamente progettato per poter funzionare in simultanea su più cloni di una stessa server_farm, garantendo l isolamento e l integrità delle proprie singole transazioni anche in presenza di elevati carichi di elaborazione concorrente. È quindi possibile installare STR Vision CPM sugli elementi di una farm governata con classici strumenti di gestione infrastruttura (es. Microsoft System Center all interno di Windows Server System). Per il bilanciamento dei carichi di lavoro nella server farm, STR Vision CPM può efficacemente avvalersi di strumenti come il servizio NLB (Network Load Balancing) incluso nei sistemi operativi Windows Server. Gestione multilingua (LOST.VISLIN) Con il modulo multilingua di STR Vision CPM è possibile visualizzare, gestire e stampare le descrizioni in varie lingue. Viene distinto il dizionario da utilizzare per i testi a video da quello utilizzato per i testi in stampa. L utente ha facoltà di generare nuovi dizionari attribuendo ai testi le descrizioni più idonee. La scelta delle descrizioni da utilizzare è definita sul profilo dell utente così da garantire accessi contemporanei multilingua al sistema. Anche i dati definiti dall utente possono essere classificabili con lingue differenti, lo stesso articolo, ad esempio, può essere descritto in più lingue. Attualmente STR Vision CPM viene rilasciato comprensivo dei dizionari nelle lingue: Italiano, Inglese, Tedesco, Spagnolo, tutte con percentuale di traduzione dei testi che si avvicina alla completezza.

5 Gestione multi valuta (LOST.VISVAL) Con il modulo multivaluta di STR Vision CPM è possibile visualizzare, gestire e stampare gli importi in differenti valute. Il sistema permette di indicare per ciascun Progetto / Commessa una valuta di riferimento verso la quale vengono convertiti tutti i valori economici movimentati per avere consistenza nelle totalizzazioni. E inoltre possibile definire una valuta locale (intesa del paese dove si svolge la commessa) e tre ulteriori valute. Ciascun valore elementare di prezzo / costo a qualsiasi livello (lavorazione, semilavorato o costo base) può essere espresso in quote di valute differenti senza bisogno di variare l articolo o la classe di prezzo. Il sistema è in grado pertanto di elaborare a livello di sintesi o di dettaglio una percentuale di valuta estera, molto utile nelle fasi di gara per appalti in paesi esteri. E presente inoltre una gestione di coefficienti di cambio con data di validità. Gestione multi azienda (LOST.VISSOC) STR Vision CPM permette di gestire contemporaneamente i dati di più aziende, garantendo assoluta sicurezza e riservatezza delle informazioni. È quindi possibile realizzare un sistema in grado di gestire separatamente i dati delle varie società del gruppo o delle ATI a cui l azienda partecipa ed allo stesso tempo gestire in modo centralizzato la profilazione utenti (utenti, gruppi, permessi), la modellazione del sistema (prospetti di stampa personalizzati) e le banche dati comuni alle più società Oracle connector (LOST.VISORC) STR Vision CPM consente di usufruire delle principali piattaforme tecnologiche per la memorizzazione dati (RDBMS) presenti sul mercato mondiale; Oracle connector implementa la connessione all omonimo database. Administrative tools (LOST.VISTLS) Introduce funzionalità rivolte agli amministratori di sistema per il controllo e la gestione avanzata delle autorizzazioni di accesso alle varie funzioni applicative. Le funzioni principali del modulo sono: Monitor utenti collegati e storico accessi Visualizzazione informazioni di sistema Estrazione permessi per utente Estrazione associazione utenti/ruoli Gestione permessi/autorizzazioni per valore di ordinatore Business Intelligence (LOST.VISBIN) STR Vision CPM mette a disposizione un potente sistema di analisi dati (nativo), costruito direttamente nella piattaforma applicativa. Ogni quantità o importo di preventivo e contabilità può essere direttamente rappresentato sia sulle schede di analisi (tabelle pivot), che con grafici 2D o 3D. È possibile disegnare la scheda di analisi semplicemente trascinando i campi col mouse, quantità e importi da totalizzare, raggruppatori di riga e di colonna, ecc.. Realizzare un qualunque sommario di computo è estremamente semplice, così come fare un raffronto tra stime differenti o tra preventivo con contabilità. I risultati che si possono ottenere sono rilevanti: Definizione di ordinamenti, filtri e totali. Definizione condizionata di colori e font, per evidenziare i dati di maggior rilievo. Analisi di dettaglio. Definizione libera e salvataggio di layout multipli per ogni preventivo e contabilità. Output in formati standard (HTML, XLS, ) sia delle schede di analisi che dei grafici.

6 Preventivazione e Pianificazione Preventivazione (LOST.VISPRE) Per ogni lavoro è possibile gestire più versioni di preventivo; la produttività è favorita dall efficace funzione di copia e incolla, con cui costruire il preventivo attingendo parti da altri precedentemente redatti. Il preventivo è strutturabile in più livelli gerarchici e trasversali; la specifica delle quantità di computo avviene sia con espressioni algebriche complesse, sia per fattori elementari. L elaborato si redige e si conserva facilmente in più versioni, immediatamente disponibili in anteprima, anche su finestre di lavoro affiancate. E possibile realizzare direttamente quadri di raffronto per quantità e importo, sia in stampa che a video, utilizzando le pratiche schede di analisi dati interattiva (Pivot del modulo Business Intelligence). La fase di stampa è efficace e personalizzabile tramite una serie di modelli, computo metrico, stima dei lavori, richiesta di offerta, modello ex art.119 del Regolamento 207/2010 (ex modello Merloni), con opzioni di scelta per produrre solo le informazioni necessarie con il formato grafico desiderato. Lavori a corpo, a misura e in economia Per ogni voce movimentata nel computo, STR Vision CPM consente di definire la sua attribuzione alla parte a Corpo, a Misura o in Economia dei lavori, oltre che la sua appartenenza alle Categorie omogenee di lavorazione (ex Allegato A del Regolamento 207/2010). Per ciascuna suddivisione del computo e per ogni Categoria Lavori considerata, viene calcolata l entità complessiva e la sua percentuale di incidenza sul totale del computo. Oneri della sicurezza La stima delle spese complessive della sicurezza, conformemente alla normativa vigente, si compone di due quote, una compresa nel prezzo unitario delle singole lavorazioni, e l altra costituita da voci denominate speciali, in quanto non incluse nei prezzi. Il programma determina gli oneri della sicurezza in modalità diverse: Tramite input diretto della somma degli oneri della sicurezza proveniente dall esperienza di lavoro (importo o percentuale). In modo analitico attraverso l analisi dei prezzi per la determinazione degli oneri inclusi, a cui va aggiunta l indicazione dell importo degli oneri speciali. Specificando per ogni opera di Elenco Prezzi la quota relativa agli oneri di sicurezza, come importo, oppure come percentuale. Attraverso computo dei dispositivi di sicurezza (oneri speciali). Gestione della Manodopera La Legge 98/2013 ha modificato l articolo 82 del Codice degli appalti (DLgs 163/2006) richiedendo di fatto la valorizzazione dei costi della manodopera da non sottoporre a ribasso nelle gare per appalti pubblici. Il modulo di preventivazione di STR Vision CPM consente di pervenire a questi valori sia sull intero progetto, sia per lavorazione, per costi della sicurezza, per aggregatori STR Vision CPM è la prima applicazione per l'ufficio tecnico che utilizza una architettura basata sulla erogazione di servizi su WEB e rete locale (SOA). Grazie a questa tecnologia è possibile operare secondo nuove forme organizzative; ad esempio è possibile predisporre il computo contemporaneamente da parte di più tecnici, interni e/o esterni all organizzazione, assegnando a ciascuno una parte specifica del lavoro. STR Vision CPM facilita veramente l ottenimento di un risultato omogeneo e coerente gli standard prefissati

7 Analisi Prezzi (LOST.VISANP) Il prezzo di ogni parte del progetto si determina tramite la lista delle componenti: materiali, manodopera, noli, prestazione terzi, oneri, ecc.; ogni componente è immesso direttamente durante la stesura del computo metrico, oppure può essere acquisito da listini, prezzari o lavori precedentemente eseguiti, velocemente e facilmente dalla finestra di aiuto. Ogni analisi è costituita da risorse elementari e/o da semilavorati, permettendo così la realizzazione di analisi multilivello del prezzo. L applicativo esegue il calcolo dei prezzi di applicazione delle lavorazioni e di eventuali analisi giustificative. Ogni componente d analisi può figurare con prezzi diversi (ad esempio più fornitori) o con modalità differenti, costituendo in tal modo una banca di analisi veramente articolata. Utilizzo di percentuali e formule per ottenere totali intermedi, con le potenti funzioni di calcolo. Calcolo, per ogni prezzo, della quota parte degli oneri della sicurezza (ed eventualmente del tempo di esecuzione da utilizzare nella redazione del cronoprogramma nel di modulo programmazione per le imprese). Indicazione per ogni componente di commenti liberi, di note e del nominativo del fornitore/esecutore, se identificato. Definizione per la stessa opera di varie composizioni alternative, che possono essere utilizzate per eseguire raffronti, naturalmente senza dover duplicare l intero computo delle opere. Calcolo del prezzo aggiornato per le opere al variare dei prezzi delle risorse elementari. Applicazione di più percentuali (utile, spese generali, sicurezza, ecc.) che possono essere parametrizzate e quindi adeguate rapidamente alle analisi prezzi di ciascun lavoro. Analisi giustificative (LOST.VISANG) Le analisi prezzi e costi possono essere esportate in Microsoft Excel avvalendosi di modelli personalizzabili così da rappresentare il risultato in base a layout disegnati dell utente. Ciò permette di confezionare fogli di Excel e stampe di Analisi con un livello di flessibilità ineguagliabile. I modelli disegnati possono infatti essere salvati in modo da ottenere con una semplice operazione di attivazione stampa fogli Excel già impaginati (colonne, loghi, totalizzazioni, etc.) in relazione alle proprie esigenze (ad esempio per analisi giustificative su modelli imposti dalla committenza). Analisi costi (LOST. VISANC) Completa le funzionalità del modulo analisi permettendo di gestire l analisi dei costi direttamente dalle righe di preventivo. Il modulo analisi dei costi è strumento fondamentale per ottenere costi di commessa, fabbisogni economici e tecnici, elenco dei possibili esecutori e tempi di esecuzione diversificati per parte di opera. Ogni componente d'analisi può figurare con prezzi diversi (ad esempio più fornitori) o con modalità esecutive differenti. Il sistema calcola automaticamente il tempo di esecuzione necessario per la realizzazione delle lavorazioni, da utilizzare nella redazione del cronoprogramma (modulo programmazione). E possibile per ogni componente specificare il nominativo del fornitore o esecutore; questo campo sarà poi disponibile nei cruscotti dei fabbisogni per aggregare o suddividere le risorse da approvvigionare. Nel caso di integrazione con STR Vision Amministrazione è possibile verificare listini fornitori e prezzi medi delle risorse e poter richiamare un articolo direttamente nell analisi a costo aziendale. E possibile usufruire della funzione Dettaglio Utilizzi (vedi modulo Preventivazione Estesa)

8 Capitolati speciali d appalto (LOST.VISCAP) Funzioni complete ed intuitive di immediato apprendimento sono i contenuti che caratterizzano la soluzione STR Vision CPM per soddisfare ogni esigenza inerente la stesura dei Capitolati speciali d appalto, relazioni tecniche e schemi di contratto previste dal Regolamento dei contratti pubblici come elaborato obbligatorio per il progetto esecutivo delle opere (da porre in appalto). L applicativo permette di comporre i capitolati, le relazioni tecniche e gli eventuali schemi di contratto, a partire da modelli contenuti in una ricca ed articolata Banca dati, aggiornata alla più recenti disposizioni normative, con possibilità di organizzare per parti i documenti trattati rendendoli conformi di volta in volta allo specifico lavoro considerato. L integrazione dei documenti qui considerati con l eventuale preventivo di riferimento assicura che i dati in essi riportati sono coerenti con l opera considerata ma anche la possibilità di ottenere la bozza del capitolato speciale d appalto a partire dagli articoli di elenco prezzi o dalle categorie del computo metrico. Preventivazione Impiantisti (LOST.VISEST) Le funzionalità del modulo di preventivazione sono integrate da un insieme di dati e funzioni specificatamente studiato per supportare metodi e flussi informativi delle aziende impiantistiche: Nei listini attributi specifici quali la marca, il modello, la codifica del produttore, informazioni in grado di accogliere le specificità di standard di mercato tra i quali Metel. Negli articoli e sulle componenti di analisi tempi di esecuzione che, avvalendosi di appositi tariffari, consentono di elaborare le quote di costo riconducibili ai tempi di manodopera impiegati, il tutto scomposto nelle informazioni tipiche presenti in STR Vision CPM ovvero importi unitari, totali, incidenze, etc. Tali informazioni integrano l ambiente di stampa nei prospetti riconducibili al preventivo. In presenza di STR Vision Amministrazione, marca, modello e codifica produttore sono disponibili nelle funzionalità di integrazione così avvalersi delle fasi di codifica, importazione listini, funzionalità di approvvigionamento e altre utilità specificatamente studiate per le realtà impiantistiche e proprie di tale ambiente, evitando ridondanza di dati e processi. Preparazione offerta (LOST.VISOFF) Il prezzo di vendita dell opera ed i relativi prezzi unitari possono essere facilmente determinati attraverso le funzionalità del modulo offerta; attraverso un sistema di regole è infatti possibile scegliere se imporre il valore di vendita e determinare i vari prezzi unitari oppure se calcolarlo tramite l applicazione di coefficienti di ricarica sui costi diretti tenendo conto dei costi indiretti di commessa. E poi possibile diversificare la ricarica sui vari articoli che compongono il capitolato in base ad alcuni attributi predefiniti. Programmazione lavori e Cronoprogramma (LOST.VISCPR) STR Vision CPM mette a disposizione un sistema completo di pianificazione e programmazione lavori. Il cronoprogramma può essere realizzato a partire dai raggruppatori del computo, dagli articoli di elenco prezzi oppure liberamente. E possibile sviluppare il piano attività secondo più livelli fino alle singole righe di preventivo, oppure definirne uno più sintetico (ad esempio per tipo opera ed articolo EPU).

9 La programmazione può avvenire sia utilizzando i vincoli tra le attività (Inizio-Fine, ecc.) sia assegnando direttamente le date di inizio e di fine, ma anche trascinando le barre di Gantt direttamente sull interfaccia grafica. Il sistema visualizza il cammino critico e la progressione temporale dei dati economici di progetto. La durata delle attività può essere ottenuta dal tempo di esecuzione calcolato col modulo analisi. Il cronoprogramma ottenuto può essere esportato in un formato importabile in Microsoft Project. Nel caso di programmazione lavori generata da un preventivo è possibile collegare una corrispondente contabilità lavori e ottenere per ogni attività la rispettiva percentuale di avanzamento visibile anche nella barra temporale Integrazione avanzata con Primavera P6 (vedi modulo Interfaccia Primavera P6 EPPM - LOST.VISPRI01) Piani di Manutenzione (LOST. VISPMA) Funzioni complete ed intuitive di immediato apprendimento sono i contenuti che caratterizzano la soluzione STR Vision CPM per soddisfare ogni esigenza inerente la stesura dei Piani di manutenzione previste dal Regolamento dei contratti pubblici come elaborato obbligatorio per il progetto esecutivo delle opere e dalle recenti nuove norme tecniche sulle costruzioni. Il manuale d uso, il manuale di manutenzione e il programma di manutenzione sono gli elaborati fondamentali di cui si compone il Piano di manutenzione, che vengono gestiti e prodotti dal applicativo, al fine di ottenere quanto serve per mantenere in efficienza nel tempo l opera realizzata. Le Classi di Unità tecnologiche, le Unità Tecnologiche e le Componenti manutentive conformi alle indicazioni delle norme UNI, costituiscono le basi su cui redigere i documenti previsti dal piano manutentivo. È disponibile una ricca Banca Dati di Classi di unità tecnologiche, suddivise in Unità tecnologiche e Componenti manutentive, col risultato di contenere significativamente i tempi di redazione del documento e aumentando al contempo i livelli di affidabilità tecnico-normativi richiesti. Un piano di manutenzione può essere redatto in diverse modalità: Piano di manutenzione ex novo: il piano di manutenzione viene redatto attingendo direttamente dalla Banca Dati di elementi/componenti manutentive, indipendentemente dalla stesura del preventivo dell opera. Piano di manutenzione basato sul computo: il piano di manutenzione viene redatto con forti correlazioni tecnico operative anche in termini di costi- con l opera da realizzare, poiché viene basato sull integrazione tra banca dati e organizzazione del preventivo. Piano di manutenzione derivato da listini o EPU: il piano di manutenzione viene ricavato in automatico dalla memorizzazione in listini o Elenchi prezzi unitari delle previsioni manutentive. Con STR Vision CPM Piani di Manutenzione è possibile quindi determinare i costi della manutenzione dell opera, disporre di cruscotti dinamici di valutazione dell andamento dei costi della manutenzione nel tempo, ottenere il Gantt della pianificazione degli interventi, delle verifiche e dei controlli derivati dal piano. Oltre a questo è possibile redigere anche il piano di manutenzione per il Gestore, in appalto, del servizio di manutenzione di un opera esistente, attraverso il quale fornire al committente gli elementi di conoscenza delle componenti manutentive esistenti, il piano degli interventi previsti e la loro calendarizzazione.

10 Integrazione per Planswift (LOS.VISPSW) L integrazione di STR Vision CPM con PlanSwift realizza l interoperabilità necessaria all ottenimento del preventivo dal computo metrico. Infatti l utente, mentre effettua la computazione delle parti dell opera in PlanSwift, può accedere al listino degli articoli di STR Vision CPM per ricercare e selezionare quelli da utilizzare per la valorizzazione delle misure ottenute. Inoltre con le funzioni dell integrazione si effettua il trasferimento degli articoli con le rispettive quantità computate, da PlanSwift al computo metrico di STR Vision CPM, in cui si producono integrazioni al computo, stampe e prospetti con gli ordinamenti e le classificazioni desiderate. BIM Quantity take off (LOST.VISQTO) Vision QTO è il primo modulo che consente a STR Vision di integrare in un processo BIM le fasi di preventivazione, pianificazione, gestione e contabilizzazione dell opera edile. Vision QTO si innesca ed interagisce con la fase di progettazione e rappresenta una piattaforma aperta nella quale importare il progetto 3D dell opera grazie all interoperabilità garantita dalla scelta di uno standard internazionale di interscambio dati (IFC). Con Vision QTO è possibile importare differenti e molteplici file in standard IFC (certificato dall organizzazione buildingsmart dell IAI - International Alliance for Interoperability), anche riferiti a diverse discipline (impianti, architettura, struttura) rendendo le informazioni disponibili per analisi e per le attività di computazione, programmazione e contabilizzazione dell Opera ampiamente supportate dalla piattaforma STR Vision CPM. Nel tempo è possibile importare successivi aggiornamenti di un medesimo, disattivando i progetti 3D superati. Le informazioni lette dal progetto 3D sono disponibili sia in forma testuale che grafico. Il viewer 3D integrato in Vision QTO, permette di esplorare il modello 3D del progetto attraverso molteplici strumenti fra loro sincronizzati ed interagenti. Visualizzazione grafica del modello 3D Si tratta del componente di renderizzazione del progetto 3D dell opera analizzabile attraverso i seguenti strumenti: Pan, Zoom in/out, Rotazione trasparenze Selezione/deselezione di un elemento grafico Multiselezione di elementi grafici Piani di taglio orizzontali predefiniti (per piani del progetto) con vista planimetrica Piani di taglio liberi Mostra/Nascondi gruppi di oggetti omogenei Merge grafico di modelli progettuali diversi Albero di navigazione Il progetto dell Opera può essere anche efficacemente analizzato attraverso un albero di organizzazione gerarchica degli oggetti 3D, definibile come albero topologico. L albero di navigazione ed il modello grafico 3D dell opera sono sincronizzati, pertanto la selezione di un elemento foglia sull albero ne determina la selezione sul modello grafico e viceversa. L albero organizza gli elementi in base all organizzazione spaziale del progetto e alla tipologia degli oggetti stessi. Nel caso siano caricato graficamente più modelli, saranno caricati altrettanti alberi di navigazione disgiunti.

11 Ricerca L analisi del progetto 3D si avvale di uno strumento di ricerca che permette di filtrare gli oggetti 3D del progetto per tipologia, impostando condizioni di filtro sulle proprietà dimensionali degli oggetti stessi. Il risultato della ricerca è evidenziato graficamente nel modello 3D Lettura proprietà degli Oggetti 3D Vision QTO permette di leggere le proprietà di classificazione e dimensionali degli oggetti esportate dal CAD 3D in formato IFC. In qualunque modo sia stato individuato un oggetto (selezione sull albero di navigazione, tramite filtro, selezione sul modello grafico 3D), il sistema espone un pannello di proprietà con particolare riguardo alle proprietà geometrichedimensionali. Tali proprietà sono rese disponibili per l utilizzo quali take off. Ciascuna tipologia di oggetti 3D è caratterizzata dal proprio set di proprietà dimensionali peculiari. Take OFF Gli strumenti preventivazione di STR Vision CPM si arricchiscono e potenziano grazie alla disponibilità nel modulo Vision QTO: dal progetto 3D dell opera è possibile ricavare agevolmente le misure necessarie al calcolo delle quantità riducendo i tempi di computazione e disponendo di un maggior controllo (anche grafico) sulla qualità delle informazioni utilizzate. La disponibilità di un righello virtuale permette inoltre la misura diretta sul modello 3D dell opera. Le rilevazioni possono essere composte a partire dalla griglia di inserimento dati piuttosto che direttamente selezionando un oggetto sul progetto 3D: individuata la proprietà dimensionale utile, attraverso il drag&drop è possibile trascinarla nel campo quantità sulla riga di computo piuttosto che nella rilevazione delle misure. È disponibile un editor di formule nel quale richiamare le proprietà dimensionali degli oggetti 3D. Nel calcolo delle quantità potranno essere utilizzate a detrarre o a sommare le quantità dimensionali di oggetti grafici fra loro correlati. La possibilità di importare tutte le tipologie di progetti 3D riferiti all Opera, permette di computare sia gli elementi architetturali che strutturali ed impiantisti dell Opera. Aggiornamento del preventivo Vision QTO permette di realizzare diverse versioni di preventivo riferiti ad un medesimo Lavoro e con il supporto di uno o più progetti 3D dell Opera. Ciascuna rilevazione del preventivo viene a correlarsi con uno o più oggetti 3D. A seguito del caricamento di progetti aggiornati è possibile generare un nuovo Computo attraverso l aggiornamento automatico delle quantità (take off) utilizzate. L aggiornamento avviene a parità di identificativo degli oggetti, pertanto possono presentarsi situazioni importanti da evidenziare quali per esempio l assenza nel progetto 3D aggiornato di oggetti cui fanno riferimento una o più righe di computo: tali rilevazioni possono essere contrassegnate tramite un raggruppatore che permetta l individuazione nel preventivo variante e la successiva gestione da parte dell operatore. 4D e 5D Attraverso l integrazione con il modulo Programmazione Lavori 4D (*) è possibile gestire i tempi integrando i modelli 3D ai diagrammi di GANTT di progetto. Per la 5^ dimensione attraverso l analisi prezzi e costi (*), unitamente al modulo Fabbisogni Programmati (*) è possibile generare viste di Budget per WBS di progetto attraverso prospetti avanzati di Business Intelligence (*). (*) vedi moduli di prodotto corrispondenti

12 Programmazione Lavori 4D (LOST. VISC4D) Il modulo Programmazione Lavori 4D permette la realizzazione di scenari di analisi interattivi tra la programmazione dei lavori con diagrammi di Gantt e i modelli 3D elaborati nei preventivi di riferimento. Infatti definendo una data di riferimento una volta realizzato il diagramma di Gantt partendo da un preventivo è possibile visualizzare lo stato dell opera in 3D con evidenza degli oggetti realizzati o in fase di realizzazione. E possibile inoltre selezionare una determinata attività o WBS del Gantt e visualizzare i rispettivi oggetti del modello 3D come pure il viceversa ovvero selezionare uno o più oggetti dal modello e visualizzare le attività o WBS correlate. Una importante funzione è la possibilità di generare filmati in formato AVI che rappresentano virtualmente la realizzazione dell opera nel tempo partendo dai modelli CAD 3D correlati. Il modulo Programmazione lavori prevede inoltre l integrazione con il software Primavera P6 di Oracle nonché la possibilità anche di esportare un diagramma di Gantt in formato compatibile con Microsoft Project. Contabilità Lavori Contabilità Lavori (LOST. VISCON) Il modulo Contabilità Lavori di STR Vision CPM, per le sue caratteristiche di flessibilità, è particolarmente adatto alla redazione di contabilità sia di opere pubbliche che di lavori privati. In particolare l effettiva efficienza nell elaborazione di grandi quantità di dati, e l utilizzo di DBMS relazionali, permettono la produzione di contabilità complesse in modo collaborativo con più operatori contemporaneamente attivi. Con la funzione di copia e incolla è possibile redigere velocemente il libretto delle misure prelevando righe direttamente dal preventivo. Gestione condizioni contrattuali di ribasso/aumento, oneri della sicurezza, Calcolo delle ritenute di garanzia lavori. Gestione delle anticipazioni Gestione della contabilità lavori per stati avanzamento, con quantificazione opere a misura, a corpo, e in economia. Organizzazione dei dati secondo strutture di aggregazione liberamente definibili dall utente nei livelli gerarchici desiderati. Produzione delle stampe di contabilità: Libretto delle misure, Registro di contabilità, Stato Avanzamento Lavori, Sommario del registro di contabilità, Certificato di pagamento. Gli elaborati sono ottenibili secondo formati, già predisposti, per la contabilità lavori secondo le regole dello Stato e sono esportabili in XLS Produzione Libretto dei ferri con calcolo della quantità di ferro posato attraverso la specifica della lunghezza e del diametro dei vari ferri. Gestione delle liste in economia Gestione della Contabilità separata dei lavori (ex art. 197 Regolamento 207/2010) Iva differenziata Redazione dei quadri di raffronto con il preventivo, delle perizie suppletive o di variante. Tutte le stampe si realizzano a partire da modelli preimpostati ma liberamente modificabili dall utente per ottenere rapidamente varianti nelle aggregazioni, nell ordinamento dei dati e negli effetti grafici. Con la funzione Gestione documenti RTF si ottiene qualsiasi verbale, allegato e copertina necessari alla tenuta della contabilità. Sono sempre possibili trasferimenti di rilevazioni tra il preventivo e la contabilità.

13 Certificato di pagamento Il certificato di pagamento determina l importo a credito d impresa utilizzando tutte le condizioni impostate nella testata di contabilità e gli importi associati a certificati precedenti o acconti. La tecnologia SOA di STR Vision CPM permette ai tecnici la connessione diretta dal cantiere per aggiornare in tempo reale le rilevazioni. L utilizzo dello stesso ambiente STR Vision CPM in sede ed in periferia garantisce omogeneità ed efficacia nell elaborazione dei dati. INTEGRAZIONE CON STR Excellent Il tecnico di cantiere può gestire la contabilità lavori a SAL, sia per il committente che per i lavori in subappalto, con excellent, da cui può trasferirla automaticamente a STR Vision CPM in sede; in tal modo è garantita in modo semplice la validazione dei dati ai fini contabili ed amministrativi. Giornale lavori (LOST.VISGDL) Il giornale dei lavori è un modulo rivolto agli utilizzatori delle direzioni lavori e offre funzionalità per annotare in ciascun giorno l'ordine, il modo e l'attività con cui progrediscono le lavorazioni, la qualifica, l utilizzo degli operai, l'attrezzatura tecnica impiegata dall'appaltatore e dalle altre ditte presenti in cantiere nonché quant'altro interessi l'andamento tecnico ed economico dei lavori. Inoltre sul giornale è possibile riportare tutte le circostanze e gli avvenimenti relativi ai lavori che possano influire sui medesimi, come ad esempio le informazioni relative alle condizioni meteorologiche ed idrometriche, le indicazioni sulla natura dei terreni e altre particolarità. Fra le funzione del modulo vi è inoltre la possibilità di annotare gli ordini di servizio, le istruzioni e le prescrizioni del responsabile del procedimento e del direttore dei lavori, le relazioni indirizzate al responsabile del procedimento, i processi verbali di accertamento di fatti o di esperimento di prove, le contestazioni e in generale tutti i documenti che riguardano l attività quotidiana del cantiere. Contabilità dei Subappalti (LOS.VISCOP) Il modulo Contabilità Lavori subappalti è particolarmente adatto gestione di molteplici contabilità verso subappaltatori. L efficienza nell elaborazione di grandi quantità di dati, l utilizzo di un DBMS relazionale, la gestione dei dati di contratto organizzata per codice o ragione sociale fornitore permettono la redazione di più contabilità anche complesse ed in modo collaborativo con più operatori contemporaneamente attivi. Con la funzione di copia e incolla è possibile redigere velocemente il libretto delle misure prelevando righe direttamente dal preventivo. Ogni contabilità può essere gestite secondo strutture di aggregazione liberamente definibili; è possibile scegliere inoltre se contabilizzare i lavori applicando rigorosamente la normativa oppure se procedere con maggior flessibilità. Per ciascun contratto di subappalto infatti è possibile scegliere se eseguire il processo contabile rapido (caricamento sul libretto dei lavori svolti per ogni SAL passivo e determinazione diretta dell importo di certificato) oppure se procedere con la redazione della contabilità per mezzo delle stampe ufficiali. Gestione condizioni contrattuali di ribasso/aumento, oneri della sicurezza, calcolo delle ritenute di garanzia lavori.

14 Gestione della contabilità lavori per stati avanzamento, con quantificazione opere a misura, a corpo, e in economia. Organizzazione dei dati secondo strutture di aggregazione liberamente definibili nei livelli gerarchici. Produzione delle stampe di contabilità: Libretto delle misure, Registro di contabilità, Stato Avanzamento Lavori, Sommario del registro, Certificato di pagamento. Tutte le stampe si realizzano a partire da modelli preimpostati ma liberamente modificabili per ottenere rapidamente varianti nelle aggregazioni, nell ordinamento dei dati e negli effetti grafici. Sicurezza Sicurezza Cantiere (LOST.VISSIC) STR Vision CPM rappresenta una soluzione che integra in un unico prodotto le funzionalità necessarie per una progettazione completa e coerente. In particolare, STR Vision CPM Sicurezza Cantieri è uno dei moduli attorno ai quali si sviluppa la proposta per la gestione della Sicurezza in Cantiere: Sicurezza Cantiere Sicurezza Cantiere POS Sicurezza Cantiere PSC Sicurezza Cantiere Fase Esecutiva Fase Esecutiva ios Versione mobile Con il modulo STR Vision CPM Sicurezza Cantieri è possibile gestire più versioni delle varie tipologie del Piano di Sicurezza e Coordinamento (PSC), del Piano Operativo della Sicurezza (POS) od eventualmente del Piano Sostitutivo della Sicurezza (PSS) e delle Prime indicazioni per il PSC necessarie nella fase Preliminare della progettazione. I vari piani gestiti dal modulo potranno essere integrati al computo metrico cui fanno riferimento ed essere generati da questo automaticamente, creando un legame ed una coerenza sempre più richiesta in fase di progettazione. Con il modulo è possibile gestire Cronoprogramma lavori (per la sicurezza), Calcolo automatico della durata delle lavorazioni a partire dal loro valore economico l incidenza della manodopera e la squadra tipo assegnata. Coordinamento delle lavorazioni interferenti con prescrizioni suggerite in automatico dalla corrispondente banca dati Calcolo dei giorni uomo con l ausilio tabelle ministeriali Stima dei Costi per la sicurezza Relazione per la Valutazione dei Rischi, attraverso l uso, anche da parte dell utente finale, di variabili semplici e complesse liberamente utilizzabili all interno del documento finale desiderato. Il modulo dispone di una ricca raccolta di banche dati relative a Lavorazioni/Macchine/Rischi/Sostanze, contenenti Misure di prevenzione e sicurezza, Aree di Cantiere, Organizzazione di Cantiere, Coordinamento, Segnali, Analisi dei tempi delle Lavorazioni Sono inoltre disponibili specifiche funzioni atte a consentire l analisi dei Rischi delle Lavorazioni, delle Aree di Cantiere, dell Organizzazione del Cantiere e delle lavorazioni Interferenti con relativo Coordinamento.

15 Con il modulo STR Vision CPM Sicurezza Cantieri viene data la possibilità di produrre anche il Fascicolo dell Opera, eventualmente ottenuto in automatico dal Piano di Manutenzione corrispondente. Vengono forniti Piani tipo (*), Modulistica per ii coordinatori della sicurezza (*), Cruscotti di analisi dei dati dei rischi nel cantiere. (*) in fase di rilascio Sicurezza Cantieri POS (LOST.VISPOS) STR Vision CPM Sicurezza Cantieri POS è il modulo di STR Vision CPM che consente all impresa esecutrice di sviluppare e gestire il Piano Operativo della Sicurezza dei lavori di propria competenza. Con STR Vision CPM Sicurezza Cantieri POS è possibile gestire: Rischi dati dall'organizzazione del cantiere durante l'esecuzione dei lavori. Fasi di lavoro, durata ed eventuale interferenza con altre attività. Uso e ubicazione delle macchine e delle attrezzature. Responsabilità in merito alla sicurezza e alla produzione all'interno del cantiere. Elenco dei referenti per la sicurezza in cantiere, dei mezzi e delle maestranze impegnate in cantiere. Aree di stoccaggio Indicazioni sui servizi di emergenza (antincendio, primo soccorso, evacuazione) Informazione dei subappaltatori e dei lavoratori autonomi Per lo sviluppo dei punti elencati il modulo può contare sulla disponibilità di ricche Banche dati di Lavorazioni, Macchine, Rischi e Sostanze contenenti Misure di prevenzione e sicurezza, Aree di Cantiere, Organizzazione di Cantiere, Coordinamento, Segnali, Analisi dei tempi delle Lavorazioni. Sono disponibili inoltre funzioni per l analisi dei Rischi delle Lavorazioni, delle Aree di Cantiere e dell Organizzazione del Cantiere e per la gestione del Cronoprogramma lavori (per la sicurezza), del calcolo della durata delle lavorazioni, della Relazione finale per la Valutazione dei Rischi, di Piani tipo precaricati (*), della Modulistica per le Imprese (*), di Funzioni per la valutazione integrata dei rischi specifici (*) (*) in fase di rilascio Sicurezza Cantieri PSC (LOST.VISPSC) STR Vision CPM Sicurezza Cantieri PSC è il modulo di STR Vision CPM che consente al professionista di sviluppare e gestire Piani di Sicurezza e Coordinamento in fase di Progettazione. Il modulo comprende le stesse funzionalità del modulo STR Vision CPM Sicurezza Cantieri (LOST.VISSIC) limitatamente alla sola tipologia PSC dei Piani gestiti. Gestione, pianificazione e controllo di cantiere Preventivazione e Contabilità Estesa (LOST.VISPES) Preventivazione - Parametri di Elemento Strumento a supporto dell analisi costi e prezzi. Rende possibile la definizione di parametri variabili, a discrezione dell utente, da utilizzare nelle espressioni delle componenti di analisi e da valorizzare su apposito pannello associato al singolo articolo. I parametri di elemento trovano applicazione in tutte le tipologie di analisi che abbiano una struttura di componenti predefinita e replicabile su differenti articoli, dove il costo è reso dinamico da variabili ben identificate.

16 Uno degli utilizzi tipici dei parametri riguarda il calcolo del costo orario di macchinari e/o impianti (scheda macchine), dove valori di vita tecnica (utile al calcolo dell ammortamento tecnico), potenza (da utilizzare nelle incidenze relative ai consumi), numero di gomme e/o cingoli, etc. sono semplicemente elencati, descritti e valorizzati in un dettaglio del singolo articolo. L utilizzo appropriato dei parametri di elemento evita all utente di modificare le espressioni (spesso complesse) delle componenti di analisi evitando errori, semplificando enormemente il calcolo del costo orario dell analisi, riducendo drasticamente i tempi di studio. Preventivazione - Dettaglio Utilizzi Strumento a supporto dell analisi costi e prezzi. Rende possibile verificare dove un articolo è stato utilizzato sulle righe di preventivo oppure come componente di analisi. Da questa gestione è possibile modificare direttamente le incidenze dell articolo trasversalmente ai punti di utilizzo senza dover accedere alle singole analisi che lo richiamano come componente. Preventivazione - Tipologia quantità in componenti analisi prezzi e costi Nelle analisi costi è possibile esprimere le incidenze di componente in modi differenti per soddisfare esigenze di vario genere, in particolare per la determinazione dei costi del prodotto di impianti (energia, inerti, etc.), dei costi di ammortamento di impianti e mezzi ed in generale per soddisfare buona parte delle casistiche di definizione delle incidenze di componente. Contabilità Gestione Millesimi La contabilità attiva dei lavori può essere realizzata attribuendo valori millesimali unitari alle lavorazioni oggetto del contratto sulla base del numero di millesimi stabilito per l intera opera. La base millesimali può essere adeguata alle esigenze di contabilizzazione dell opera (centesimi, millesimi, etc.) ed i valori di avanzamento calcolati in modo automatico utilizzando gli importi derivanti dai Libretti Misure e i valori millesimali unitari calcolati automaticamente su base contrattuale (previsionale). La gestione si completa con una stampa in Microsoft Excel denominata T6 che permette di esportare i valori millesimali e gli avanzamenti con differenti livelli di aggregazione. Differenziazione Prezzi unitari di articolo sulle rilevazioni di Preventivo Sulla singola rilevazione di preventivo viene data la possibilità di specificare una classe di prezzo che individua un Prezzo di rilevazione. A parità di articolo si potranno quindi avere Prezzi di rilevazione differenti in relazione alla classe selezionata. Interfaccia Primavera P6 EPPM (LOST.VISPRI01) Primavera P6 Enterprise Project Portfolio Management di Oracle è la soluzione più potente, accessibile e facile da usare per organizzare, pianificare, gestire e valutare progetti. L integrazione di STR Vision CPM con Primavera P6 permette di supportare al meglio i processi di preventivazione, pianificazione, stato avanzamento lavori e controllo. L integrazione prevede i seguenti flussi di dati: Esportazione attività da STR Vision CPM a Primavera P6 Esportazione risorse da STR Vision CPM a Primavera P6 Esportazione d avanzamento da STR Vision CPM a Primavera P6 Importazione programmazione da Primavera P6 in STR Vision CPM Importazione curve di distribuzione della programmazione da Primavera P6 a STR Vision CPM

17 Fabbisogni programmati (LOST.VISPIA) Esplosione dei semilavorati e delle risorse Fabbisogni tempificati Generazione dei fabbisogni per approvvigionamento Sulla base dell analisi delle lavorazioni e della quantità di opera prevista dal computo, la procedura calcola i fabbisogni di risorsa, distinti tra materiale da approvvigionare o ordini di subappalto, necessari alla realizzazione dell opera complessiva o di singoli lotti/mappali/opere. Il processo di pianificazione dei fabbisogni viene svolto col modulo programmazione lavori e crono programma. Grazie a questa funzione e partendo dall elenco dei fabbisogni mensilizzati sarà redigere le richieste di acquisto con l indicazione di costo, quantità e parte d opera di riferimento. Sempre col modulo fabbisogni programmati è possibile generare il budget economico di commessa, sia a costi che a ricavi, con suddivisione temporale di mese, trimestre oppure anno. E possibile inviare i fabbisogni verso STR Vision Amministrazione per pianificare e gestire al meglio la fase degli approvvigionamenti. Preparazione RDA (LOST.VISRDA) Permette la redazione delle richieste di acquisto da utilizzare nel ciclo degli approvvigionamenti di cantiere; ogni documento è costituito da un a testata e da più righe con le seguenti informazioni: Note per la consegna, luogo e data prevista Il possibile fornitore se già identificato Descrizione della merce o della prestazione da fornire Parte di opera a cui è destinata la fornitura Prezzo lordo, sconti offerti dal fornitore e calcolo del prezzo netto Quantità da fornire ed importo Offerta Fornitori (LOST.VISFOR) Il modulo consente di definire e confrontare, all interno dell elenco prezzi, le offerte di potenziali fornitori. In sostanza dà la possibilità di trasmettere ai potenziali fornitori la richiesta di offerta (RdO) per una parte o tutti gli articoli di un preventivo di un opera e di inviarlo sia in formato cartaceo sia in formato foglio elettronico (Ms-excel). In quest ultimo caso il foglio elettronico compilato può essere acquisito successivamente dal sistema attraverso una specifica utility. I dati importati popolano, per ogni fornitore e per ogni articolo/item, un valore economico, un eventuale tempo di esecuzione ed una nota per riga sulla fornitura. Grazie ad un cruscotto ideato appositamente è possibile effettuare quadri di confronto economico, fino ad un massimo di sei fornitori alla volta, ed identificare le forniture più vantaggiose. Di volta in volta o a conclusione della selezione dei fornitori i valori economici acquisiti possono essere utilizzati per aggiornare i costi del preventivo dell intera opera oppure costituire la base per i contratti di subappalto. Registrazioni di Cantiere (LOST.VISRAP) Le applicazioni di STR favoriscono il miglioramento dei processi aziendali e di cantiere attraverso soluzioni che supportando nei modi più flessibili le attività degli utenti. In particolare in STR Vision CPM con le funzioni dei moduli Registrazioni di Cantiere e Contabilità Industriale si attua il controllo di gestione di commessa agendo direttamente e volendo autonomamente rispetto al sistema contabile-amministrativo dell azienda. In tal modo si dispone se necessario, anche in remoto di informazioni con cui monitorare l'andamento delle commesse: la produzione, gli utilizzi delle risorse (personale, mezzi, e attrezzature), le consegne dei fornitori, le prestazioni dei subappaltatori.

18 Così i responsabili di commessa, in sede ma anche nel cantiere, possono compilare le RDA, i rapportini giornalieri della manodopera, dei mezzi, delle attrezzature, attestare il ricevimento delle forniture registrando i DDT, consuntivare le prestazioni d'opera, e verificare l'avanzamento della produzione per definire i SAL e i SIL. Operazioni che risultano facilitate in modo rilevante dalla tecnologia innovativa di STR Vision CPM, che nelle maschere permette di impostare liberamente le aggregazioni e la strutturazione delle informazioni, per registrare e reperire velocemente e con semplicità i dati nei prezzari, nei listini fornitori, nell elenco dipendenti, nelle tariffe orarie, nell elenco risorse e attrezzature, e nelle strutture di commessa come WBS o OBS. Le funzioni del modulo Registrazioni di Cantiere di STR Vision CPM sono predisposte per lavorare, a seconda delle necessità, o totalmente in autonomia, o mantenendo allineati i dati con quelli del sistema contabile-amministrativo d azienda. In entrambi i modi si ottengono le informazioni sull utilizzo delle risorse, e sulle forniture; nel secondo, avvalendosi delle funzioni di scambio delle registrazioni fra i sistemi, si conseguono importanti vantaggi operativi, e di efficienza dei processi. Ad esempio il ciclo degli approvvigionamenti risulta ottimamente articolato e supportato con specifiche funzioni, sia per l ufficio acquisti che per i responsabili di commessa che devono informare puntualmente sulla evasione degli ordini d acquisto. Ancora, tra le altre operazioni si segnalano le seguenti: i tecnici possono emettere le RDA, accedere agli ordini prodotti dall ufficio acquisti registrare le forniture e i DDT partendo dagli ordini; l ufficio acquisti riceve le registrazioni di fornitura, l ufficio del personale riceve i rapportino di lavoro dei dipendenti, e altrettanto l ufficio di controllo di gestione. Per realtà con sistema gestionale esterno all ambiente Vision è possibile acquistare, con apposita licenza, una funzione di utilità denominata collimatore che permette di raffrontare tutte le scritture contabili operate in Vision CPM (in registrazioni di cantiere, subappalti, rapportini di mezzi e manodopera, contabilità attive) con informazioni di contabilità analitica presenti nel gestionale. Questi raffronti possono avvenire su livelli di sintesi comuni tra la CoInd e la CoAn e sono in grado sia di evidenziarne le differenze sia di operare registrazioni di rettifica per quantità e/o importi. Contabilità Industriale (LOST.VISCIN) Attraverso le funzioni del modulo Contabilità Industriale di STR Vision CPM, si controlla la situazione di commessa con stampe personalizzabili, che utilizzano i dati di quantità, costi, e ricavi, di rapportini, DDT, SAL/SIL passivi e attivi, aggregati in modo ottimale per evidenziare con tabulati preimpostati le informazioni necessarie al controllo. In questo modo i responsabili di cantiere dispongono di funzioni complete e flessibili per attuare il controllo tecnico ed economico delle commesse, ottenendo rapidamente e tempestivamente le indicazioni utili ai loro compiti. I responsabili delle aree operative dell azienda dispongono, oltre che del sistema contabileamministrativo, anche di queste funzioni con cui arricchire e potenziare le proprie operatività. Raffronti tra previsioni e consuntivazioni sono rappresentabili sia in relazione alla produzione delle lavorazioni da realizzare, sia nel dettaglio analitico delle componenti di costo, attingendone i valori dai fabbisogni derivanti dalle analisi previsionali e dalle registrazioni di DDT, Prestazioni, Consumi, Subappalti, etc. Unitamente è possibile ottenere analisi relative alla marginalità del Progetto o Commessa. Pi.Co. Pianificazione e Controllo (LOST.VISPIC) Incrementa le funzionalità del modulo Contabilità Industriale aggiungendo quanto segue: Preventivazione ricorrente L insieme delle lavorazioni ancora da completare viene periodicamente ridefinito col supporto di strumenti semi-automatici e parametrici che supportano l utente nella determinazione delle opera a finire e nella loro pianificazione.

19 Earned Value Analisys La tecnica dell analisi dell Earned Value permette non solo di evidenziare gli scostamenti tra previsioni e dati oggettivati dalle registrazioni consuntive, ma di identificare oltre ai valori anche la natura degli scostamenti. E possibile infatti rappresentare con opportuni tabulati (che si ripercuotono anche nelle informazioni disponibili nei moduli di BI Business Intelligence) gli scostamenti per produzione (efficacia) e per costi (scostamento misto dato da variazioni di incidenza nell utilizzo dei materiali e delle risorse e da variazioni del loro costo unitario). Tutto ciò consente di attuare opportune azioni correttive in tempi ristretti rispetto al momento in cui si verificano gli eventi che determinano gli scostamenti aumentando notevolmente la probabilità di rispettare previsioni e budget. Cruscotto Analisi Trend consente di ottenere proiezioni di tempi e costi al completamento dei lavori, utilizzando differenti metodiche in relazione alle tipologie di commessa o delle singole attività pianificate. Vengono calcolati valori propri della letteratura del Project Management come EAC (Estimate at complete), ETC (Estimate to complete), BAC (Budget at completation), TCPI (To Complete Performance Index) e altri, che si aggiungono agli indicatori già presenti nel cruscotto di analisi scostamenti. Business Intelligence Estesa (LOST.VISBIE) Se l insieme dei dati gestiti da STR Vision CPM può essere analizzato per mezzo di stampe tipicamente specializzate per ciascun modulo del software, con il modulo Business Intelligence, essi possono essere letti all interno di Cruscotti (Pivot) costruiti direttamente e dinamicamente dall utente. Business Intelligence Estesa arricchisce il sistema di controllo con ulteriori Cruscotti e stampe, disegnati appositamente per orientare l utente nelle analisi economiche, di raffronto e di marginalità non solo nella singola commessa ma in aggregazioni delle stesse fino al livello aziendale. Il modulo prevede le seguenti elaborazioni (stampe/cruscotti): Cruscotto Preventivi (con export in XLS delle rispettive programmazioni lavori) Cruscotto Raffronto preventivo/consuntivo Cruscotto Costi e ricavi consuntivi Cruscotto Rapportini Stampa Andamento cantieri Reporting Esteso (LOST.VISRES) Introduce nell ambiente di reportistica dell area Offerta tre tipologie di stampa (Preventivo esteso, Anagrafica estesa, Breakdown esteso), specificatamente disegnate per ottenere prospetti flessibili e completi di informazioni molto dettagliate sui costi della commessa. Per lo studio di gare estere sono presenti dati economici nelle varie valute movimentate, con possibilità di esporre le informazioni in valuta propria o di riferimento. E possibile ottenere impaginazioni essenziali a fronte di grosse moli di dati in stampa oppure prospetti molto dettagliati per circoscrivere Item di BOQ o Articoli e con la possibilità di dettagliarne i fabbisogni (con sintesi o dettaglio di macchine ed impianti), i parametri di articolo, le analisi di costo, la programmazione delle produzioni. E altresì presente un analisi completa degli investimenti ed ammortamenti per mezzi ed impianti. Le stampe del modulo reporting esteso forniscono inoltre la possibilità di definire colonne dinamiche il cui contenuto è calcolato per mezzo di espressioni, parametri o altre colonne in stampa (anche a loro volta dinamiche), fornendo di fatto ai report un grado di flessibilità senza limiti.

20 Mobile Str Vision Mobile è la soluzione per risolvere le problematiche relative all inserimento dati di commessa in mobilità come per esempio dal cantiere. Attualmente disponibili per la piattaforma APPLE IOS 7 e successivi, l operatore può rilevare i dati che servono aggiornando direttamente, o anche in un secondo momento, il proprio sistema informativo centrale. Il punto di forza principale di queste soluzioni è proprio l operatività: infatti è possibile inserire i dati sia collegati in Wi-fi o in rete 3G, sia off line senza doversi preoccupare se in cantiere non c è possibilità di collegarsi via internet con la sede. In quest ultimo caso infatti l utente potrà preventivamente scaricare i dati necessari al proprio lavoro come articoli EPU o l elenco dipendenti e per ogni lavoro gestito inserire misure di SAL o rapportini e aggiornare il sistema informativo centrale appena avrà connessione. Grazie alle tecnologie oggi a disposizione le APP potranno scaricare e aggiornare i dati sia in remoto grazie ad un server WEB, sia in locale collegandosi non solo in rete col proprio server ma anche semplicemente al proprio PC. La soluzione per APPLE è composta da un APP scaricabile dall Apple Store che a seconda dei moduli acquistati abiliterà le funzioni specifiche necessarie. Tutte le funzioni dell APP consentono in ogni caso di scaricare i progetti/commesse già inseriti in STR Vision CPM, di aprirne di nuovi anche in provvisorio in termini di sopraluoghi, di inserire foto o disegni manuali con possibilità di ritocco, scrivere annotazioni nonché la consultazione di alcune stampe. Altro aspetto molto importante è che l ambiente di lavoro e di navigazione dei menù riproduce quello di STR Vision facendo sì che l operatore possa velocemente apprenderne l utilizzo. In buona sostanza l utente ha a disposizione uno strumento semplice ma molto efficacie che da un lato sfrutta le caratteristiche del tablet utilizzato mentre dall altro ha a disposizione le funzioni fondamentali di STR Vision per le rilevazioni in cantiere. Libretto Misure Mobile ios Version (LOST.VISBIP Add on LOST.VISCON) Il modulo Libretto Misure, integrata con il modulo Contabilità Lavori, permette per ogni Lavoro di rilevare l avanzamento delle lavorazioni attraverso l inserimento delle misure realizzate per articolo di Elenco Prezzi. L operatore come prima cosa infatti scarica da STR Vision CPM l elenco prezzi del lavoro a cui si devono riferire le misure da riportare. Successivamente, per ogni articolo, è possibile indicare anche più righe di misure a valori unitari, calcolati per fattori (simili, altezza, lunghezza, larghezza) o per formule nonché associare la WBS e altri raggruppatori. Inoltre è possibile effettuare annotazioni e associare anche una foto o un disegno realizzato a mano sul momento. Le rilevazioni registrate comprensive di tutte le informazioni aggiuntive andranno ad aggiornare il Libretto delle misure e associate al SAL corrente dello stesso Lavoro presente in STR Vision CPM. Rapportini di Cantiere Mobile ios Version (LOST.VISRCM add on LOST.VISRAP) Rapportini di cantiere consente la rilevazione delle ore di manodopera per commessa. Da STR Vision CPM si potrà scaricare l elenco dei dipendenti e successivamente anche OFF Line inserire per singola commessa le ore lavorate per ogni dipendente indicandone la tipologia (ordinario, straordinario, festivo, notturno, fermo, fermo ferie, fermo pioggia, fermo malattia, economia, non lavorativo) nonché la WBS. Una volta connessi con la sede si potranno generare dei rapportini di manodopera nel modulo Registrazioni di Cantiere di STR Vision CPM utili sia per il controllo economico di commessa sia all ufficio personale per controllare le ore dei dipendenti per commessa. E possibile ottenere delle viste complessive in termini di ore e di costi di ogni singolo dipendente su più commesse attraverso il modulo Business Intelligence Estesa. Nel caso di integrazione con STR Vision Amministrazione le ore rilevate con il tablet potranno essere inviate alla Contabilità Analitica passando in ogni caso attraverso un consolidamento dei dati in STR Vision CPM.

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A.

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Gestione Contabile : Piano dei conti : Suddivisione a 2 o 3 livelli del piano dei conti Definizione della coordinata CEE a livello di piano dei conti

Dettagli

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali AlboTop Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali Introduzione AlboTop è il nuovo software della ISI Sviluppo Informatico per la gestione dell Albo professionale dell Ordine Assistenti Sociali.

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

L Azienda che comunica in tempo reale

L Azienda che comunica in tempo reale Il servizio gestionale SaaS INNOVATIVO per la gestione delle PMI Negli ultimi anni si sta verificando un insieme di cambiamenti nel panorama delle aziende L Azienda che comunica in tempo reale La competizione

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

Principali funzionalità di Tustena CRM

Principali funzionalità di Tustena CRM Principali funzionalità di Tustena CRM Importazione dati o Importazione da file dati di liste sequenziali per aziende, contatti, lead, attività e prodotti. o Deduplica automatica dei dati importati con

Dettagli

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta Guardare oltre L idea 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta I nostri moduli non hanno altrettante combinazioni possibili, ma la soluzione è sempre una, PERSONALIZZATA

Dettagli

Il software gestionale modulare integrato per la piccola e media azienda italiana

Il software gestionale modulare integrato per la piccola e media azienda italiana Il software gestionale modulare integrato per la piccola e media azienda italiana SOMMARIO INTRODUZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI PANORAMICA FUNZIONI DI ACUT erp AREA ACQUISTI QUALITA DELLA FORNITURA

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE UNIVERSITA' DEGLI STUDI SASSARI UFFICIO TECNICO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE, RESTAURO CONSERVATIVO E ADEGUAMENTO NORMATIVO DELL EDIFICIO SITO IN SASSARI IN LARGO PORTA NUOVA DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

Dettagli

CORSO DI SICUREZZA NEI CANTIERI

CORSO DI SICUREZZA NEI CANTIERI Corso di laurea in Ingegneria Edile CORSO DI SICUREZZA NEI CANTIERI Anno Accademico 2011/2012 Definire: Obbiettivi della lezione Rischi Interferenziali - DUVRI e PSC Rischi Propri - POS Conoscere gli aspetti

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

BAKEDIADE. Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste. BakeDiade, un idea buona come il pane

BAKEDIADE. Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste. BakeDiade, un idea buona come il pane BAKEDIADE Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste BakeDiade, un idea buona come il pane ATTIVITà AMMINISTRATIVA Grazie all utilizzo di semplici

Dettagli

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE IL MONDO CAMBIA IN FRETTA. MEGLIO ESSERE DINAMICO Siamo una società vicentina, fondata nel 1999, specializzata nella realizzazione di software gestionali

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE. Versione 1.0 24 Giugno 2014

Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE. Versione 1.0 24 Giugno 2014 Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE Versione 1.0 24 Giugno 2014 1 Indice Indice... 2 Indice delle figure... 3 Indice delle tabelle... 4 Obiettivi del documento...

Dettagli

Comune di Prato. Servizio Risorse Umane. Concorso pubblico per l assunzione di n. 1 Funzionario Progettista Impianti (cat. D1)

Comune di Prato. Servizio Risorse Umane. Concorso pubblico per l assunzione di n. 1 Funzionario Progettista Impianti (cat. D1) Comune di Prato Servizio Risorse Umane Concorso pubblico per l assunzione di n. 1 Funzionario Progettista Impianti (cat. D1) 1 Prova Scritta- Quiz con risposte esatte le risposte esatte sono sottolineate

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione Documentale Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Comune di Grado Provincia di Gorizia

Comune di Grado Provincia di Gorizia Comune di Grado Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI LAVORI PUBBLICI, AI SENSI DELL ART.11 DELLA LEGGE REGIONALE 31 MAGGIO 2002,

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013 UNA SOLUZIONE INNOVATIVA Businesspass è la soluzione Cloud Computing, usufruibile anche tramite Tablet, ipad, iphone o Smartphone, per gestire l intero processo amministrativo e gestionale dello Studio,

Dettagli

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali La procedura è multi aziendale. L'accesso al software avviene tramite password e livello di accesso definibili per utente. L'interfaccia di

Dettagli

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007 Presentazione di alcuni casi di successo Paolo Piffer 28 Maggio 2007 AZIENDA 1 DEL SETTORE CERAMICO Il problema presentato L azienda voleva monitorare il fatturato in raffronto ai 2 anni precedenti tenendo

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Lavori Pubblici: la disciplina del collaudo dell opera Normativa e prassi

Lavori Pubblici: la disciplina del collaudo dell opera Normativa e prassi COSTRUZIONI Lavori Pubblici: la disciplina del collaudo dell opera Normativa e prassi di Mauro Cappello Mauro Cappello GEOCENTRO/magazine pubblica, di Mauro Cappello, Ingegnere e Ispettore Verificatore

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

Le novità per gli appalti pubblici

Le novità per gli appalti pubblici Le novità per gli appalti pubblici La legge 98/2013 contiene disposizioni urgenti per il rilancio dell economia del Paese e, fra queste, assumono particolare rilievo quelle in materia di appalti pubblici.

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

PROVINCIA DI SAVONA Settore Gestione della Viabilità, Strutture, Infrastrutture, Urbanistica

PROVINCIA DI SAVONA Settore Gestione della Viabilità, Strutture, Infrastrutture, Urbanistica ALLEGATO F PROVINCIA DI SAVONA Settore Gestione della Viabilità, Strutture, Infrastrutture, Urbanistica Appalto n. 1649 - S.P. n. 29 del Colle di Cadibona. Lavori di adeguamento del tracciato stradale

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

Guida al programma 1

Guida al programma 1 Guida al programma 1 Vicenza, 08 gennaio 2006 MENU FILE FILE Cambia utente: da questa funzione è possibile effettuare la connessione al programma con un altro utente senza uscire dalla procedura. Uscita:

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

TARIFFA PROFESSIONALE INGEGNERIA ANTINCENDIO

TARIFFA PROFESSIONALE INGEGNERIA ANTINCENDIO TARIFFA PROFESSIONALE INGEGNERIA ANTINCENDIO La presente tariffa individua le prestazioni che il professionista è chiamato a fornire : A per la richiesta del parere di conformità B per il rilascio del

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

ALLEGATO XV. Contenuti minimi dei piani di sicurezza nei cantieri temporanei o mobili 1. DISPOSIZIONI GENERALI

ALLEGATO XV. Contenuti minimi dei piani di sicurezza nei cantieri temporanei o mobili 1. DISPOSIZIONI GENERALI ALLEGATO XV Contenuti minimi dei piani di sicurezza nei cantieri temporanei o mobili 1.1. - Definizioni e termini di efficacia 1. DISPOSIZIONI GENERALI 1.1.1. Ai fini del presente allegato si intendono

Dettagli

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE Copyright 2008-2014 Lucanasoft di Vincenzo Azzone Tutti i diritti riservati. 1 Indice Generale INTRODUZIONE!...

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

Importazione dati da Excel

Importazione dati da Excel Nota Salvatempo Spesometro 4.3 19 MARZO 2015 Importazione dati da Excel In previsione della prossima scadenza dell'invio del Modello Polivalente (Spesometro scadenza aprile 2015), è stata implementata

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE Sede legale: Via G. Cusmano, 24 90141 PALERMO C.F. e P. I.V.A.: 05841760829 Dipartimento Provveditorato e Tecnico Servizio Progettazione e Manutenzioni Via Pindemonte, 88-90129 Palermo Telefono: 091 703.3334

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

P.I.G.A.E. release 22.1 Enterprise Resource Planning

P.I.G.A.E. release 22.1 Enterprise Resource Planning P.I.G.A.E. release 22.1 Enterprise Resource Planning Sistema Informativo Aziendale per Imprese Ultimo aggiornamento Fix 22.1.a aprile 2014 InterNet Site: www.pigae.it www.trima.it Presentazione Sistema

Dettagli

La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione

La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione Indice dei contenuti Introduzione 3 SAP Business One: le caratteristiche 4 Vantaggi per le aziende 5 Panoramica

Dettagli

Le statistiche sono state raggruppate nelle seguenti aree di attività/processi della struttura sanitaria:

Le statistiche sono state raggruppate nelle seguenti aree di attività/processi della struttura sanitaria: Statistiche e Query partire dalla versione 63_01_006 LabPro ver 5.0 si è arricchito di 2 nuove funzionalità rispettivamente di estrazioni flessibili personalizzabili dei dati storicizzati nel database

Dettagli

Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI

Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI Forniamo in questo articolo le risposte ai 53 quesiti ricevuti

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI. TITOLO IV DEL D.Lgs. 81/08 e s.m.i. Arezzo, 06 maggio 2011

CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI. TITOLO IV DEL D.Lgs. 81/08 e s.m.i. Arezzo, 06 maggio 2011 CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI TITOLO IV DEL D.Lgs. 81/08 e s.m.i Arezzo, 06 maggio 2011 Dott. DAVIDDI Paolo STOLZUOLI Stefania Tecnici di Prevenzione Dipartimento della Prevenzione Azienda USL 8 - Arezzo

Dettagli

Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture

Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture 1 di 9 Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture Determinazione n.3/2008 Del 5 marzo 2008 Sicurezza nell esecuzione degli appalti relativi a servizi e forniture. Predisposizione

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Dipartimento del Tesoro

Dipartimento del Tesoro Dipartimento del Tesoro POWER POINT AVANZATO Indice 1 PROGETTAZIONE DELL ASPETTO...3 1.2 VISUALIZZARE GLI SCHEMI...4 1.3 CONTROLLARE L ASPETTO DELLE DIAPOSITIVE CON GLI SCHEMI...5 1.4 SALVARE UN MODELLO...6

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

elettrotecnico/elettrotecnica

elettrotecnico/elettrotecnica Delibera n. 748 del 24.06.2014 ordinamento formativo per la professione oggetto di apprendistato di elettrotecnico/elettrotecnica 1. Il profilo professionale 2. Durata e titolo conseguibile 3. Referenziazioni

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK LA TUA POSTA IN UN CLICK Clicca&Posta è una soluzione software per la gestione della

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time White Paper Operational DashBoard per una Business Intelligence in real-time Settembre 2011 www.axiante.com A Paper Published by Axiante CAMBIARE LE TRADIZIONI C'è stato un tempo in cui la Business Intelligence

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

SCUOLANEXT, è l'esclusivo e rivoluzionario sistema informatizzato con cui far interagire docenti, studenti e famiglie in tempo reale!

SCUOLANEXT, è l'esclusivo e rivoluzionario sistema informatizzato con cui far interagire docenti, studenti e famiglie in tempo reale! SCUOLANET, è l'esclusivo e rivoluzionario sistema informatizzato con cui far interagire docenti, studenti e famiglie in tempo reale! SCUOLANET consente la piena digitalizzazione della scuola: completa

Dettagli

Relazione sul data warehouse e sul data mining

Relazione sul data warehouse e sul data mining Relazione sul data warehouse e sul data mining INTRODUZIONE Inquadrando il sistema informativo aziendale automatizzato come costituito dall insieme delle risorse messe a disposizione della tecnologia,

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Istruzioni per la compilazione del Piano economico rendicontativo

Istruzioni per la compilazione del Piano economico rendicontativo I MATERIALI FORMATIVI costituiscono un supporto pratico alla rendicontazione dei progetti; la loro funzione principale è quella di mostrare l applicazione delle regole a casi concreti con l ausilio degli

Dettagli

SOFTWARE PV*SOL. Programma di simulazione dinamica per calcolare dimensionamento e rendimento di impianti fotovoltaici

SOFTWARE PV*SOL. Programma di simulazione dinamica per calcolare dimensionamento e rendimento di impianti fotovoltaici SOFTWARE PV*SOL Programma di simulazione dinamica per calcolare dimensionamento e rendimento di impianti fotovoltaici Introduzione PV*SOL è un software per il dimensionamento e la simulazione dinamica,

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Lyra Sistema software di CRM & Offer Management

Lyra Sistema software di CRM & Offer Management Lyra Sistema software di CRM & Offer Management Lyra è l applicativo software leader in Italia, per l Organizzazione delle Attività Commerciali e la Gestione delle Offerte. L ambizioso obiettivo del progetto,

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili

Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili RICHIAMO AL TESTO UNICO PER LA SICUREZZA D.lgs.vo 9 aprile 2008 n 81 Dott. Ing Luigi ABATE DPR N NN 37 3712 12 gennaio 1998 regolamento

Dettagli

Pacchetto verticale vitivinicolo

Pacchetto verticale vitivinicolo Pacchetto verticale vitivinicolo Descrizione della soluzione Pag. 1 La Cooperativa Seled ha realizzato una completa copertura delle procedure informatiche per Cooperative Vitivinicole in ambiente Windows,

Dettagli

GESTIONE DELLA PROCEDURA

GESTIONE DELLA PROCEDURA Manuale di supporto all utilizzo di Sintel per Stazione Appaltante GESTIONE DELLA PROCEDURA Data pubblicazione: 17/06/2015 Pagina 1 di 41 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo e campo di applicazione...

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

Introduzione al GIS (Geographic Information System)

Introduzione al GIS (Geographic Information System) Introduzione al GIS (Geographic Information System) Sommario 1. COS E IL GIS?... 3 2. CARATTERISTICHE DI UN GIS... 3 3. COMPONENTI DI UN GIS... 4 4. CONTENUTI DI UN GIS... 5 5. FASI OPERATIVE CARATTERIZZANTI

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli