VALORIZZARE LE IMPRESE ECCELLENTI DEL SISTEMA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VALORIZZARE LE IMPRESE ECCELLENTI DEL SISTEMA"

Transcript

1 VALORIZZARE LE IMPRESE ECCELLENTI DEL SISTEMA Scheda impresa / imprenditore L'Azienda Società Comer Industries S.p.A. Sede Indirizzo Via Magellano, 27 CAP CIttà Reggiolo Provincia RE Regione Emilia Romagna Telefono E- mail Sito Partita IVA Associazione confederale di REGGIO EMILIA, MANTOVA, MODENA, UNACOMA appartenenza Settore Metalmeccanico Prodotti / servizi Sistemi avanzati di ingegneria e soluzioni di meccatronica per la trasmissione di potenza per macchine agricole, industriali e per l'energia Anno inizio attività 1970 Principali concorrenti Bonfiglioli, Brevini Power Transmission, Bondioli & Pavesi Altri premi assegnati Medaglia d'oro - Sima Innovation Award; China all'impresa Awards Fondazione Italia-Cina; Premio Novità Tecnica - Eima International; Premio Novità Tecnica - Eima International MOTIVAZIONE COMITATO SCIENTIFICO INNOVAZIONE: Leader mondiale nell offerta di sistemi avanzati di ingegneria e soluzioni di meccatronica. L azienda appare fortemente competitiva sui mercati globali grazie alla sua capacità d innovazione, evidenziata da: Un consistente portafoglio di brevetti Rilevante investimento in innovazione Costante impegno nell innovazione Rilevante impatto delle tecnologie proprietarie Storia e sviluppo dell'azienda Nel 1970 la famiglia Storchi fonda Comer Spa - Costruzioni Meccaniche Riduttori. L'azienda produce trasmissioni meccaniche per macchine agricole. Nel1975 Comer costituisce Italmec, per la produzione di ingranaggi. Nel 1978, per estendere la propria presenza nei mercati esteri, Comer intraprende una collaborazione commerciale con Bondioli e Pavesi, azienda costruttrice di alberi cardanici per l'agricoltura. Nello stesso anno Comer acquisisce Som Spa, attiva nel settore dei riduttori epicicloidali, motoriduttori e motoruote. Nel 1985 vengono costituite quattro consociate estere per la commercializzazione dei prodotti in Francia, Germania, Gran Bretagna e Stati Uniti. Nel 1986 Comer comincia il processo di diversificazione strategica, che la porterà, nel 2001, ad aver acquisito interamente le partecipazioni di Eurogiunti -specializzata nella produzione di alberi cardanici e organi di sicurezza- Frama -riduttori epicicloidali-, Geolink -motori idraulici orbitali-, Melo -produttrice di assali-, Axial Pump -specializzata in pompe e motori a pistoni assiali e in

2 motori orbitali-, Indumec -specializzata nella produzione di ponti differenziali-, Tecnostile -specializzata nella produzione di riduttori per carrelli elevatori, lavapavimenti e spazzatrici industriali-. Nel 1993 Comer ottiene la certificazione del sistema di qualità, secondo le norme UNI EN ISO 9001, rilasciata dall'ente internazionale DNV. Nel 1996 viene costituita Comer Group AG, società di servizi finanziari e viene inaugurato il Centro Ricerche di Meccatronica per la sperimentazione e prova dei prodotti del gruppo. Nel 1998 viene adottata la nuova organizzazione industriale di Comer Group. Apertura dell'ufficio di rappresentanza a Pechino. Nel 2000 nasce AreaPartners, società di servizi ICT, e vengono create le quattro business unit Comer, Som, Comer Axles e Axial Pump e definizione della nuova ragione sociale Comer Group Spa. Nel 2001 Comer Group consegue la certificazione di qualità ISO 9001: 2000, prima azienda italiana del settore metalmeccanico. Nuova struttura organizzativa orientata alla meccatronica. Nel 2002 Comer Group diventa Comer Industries, trasformandosi da gruppo di aziende in un'unica grande realtà, leader mondiale nell'offerta di sistemi avanzati di ingegneria e soluzioni di meccatronica. L'azienda evolve verso un modello di e-company, grazie alle nuove tecnologie web di comunicazione e integrazione. Viene inaugurato il nuovo ufficio di rappresentanza in Cina a Shanghai. Il Centro Ricerche di Meccatronica viene inserito, primo in Italia, nell'albo dei laboratori di ricerca pubblici e privati gestito dal Ministero italiano dell'istruzione, dell'università e della Ricerca. Nel 2003 Comer Industries adotta il Lean Thinking, strategia operativa moderna che consente di eliminare gli sprechi, essere più competitivi, coinvolgere maggiormente tutti i collaboratori e creare valore per il cliente. L'azienda rivede la propria struttura organizzativa, improntandola sempre più ai criteri di snellezza e flessibilità. Dal punto di vista dell'innovazione organizzativa, il 2004 è stato l'anno dei primi concreti risultati del Lean Thinking. Nel 2005 l'applicazione del pensiero snello nell'unità operativa Fluid Power ha portato a importanti risultati industriali (produttività +17%, magazzino -30%, reclami -30%). Nel corso dell'anno, l'implementazione del Lean Thinking è stata progressivamente allargata alle altre unità operative e ai fornitori strategici. AreaPartners Spa, società nata dallo spin-off dei sistemi informativi interni di Comer Industries, viene acquisita da Infracom. Nel 2006 inizia la produzione nella nuova unità operativa Comer Industries Components a Matera, inaugurata ufficialmente nel E' attiva anche Comer (Shanghai) Trading Company Ltd., la nuova filiale commerciale cinese. Sempre in Cina è entrata in funzione la settima unità operativa del gruppo: Comer Industries (Shaoxing) Co. Ltd., interamente progettata e realizzata secondo i principi del Lean Six Sigma. Nel 2008 nasce Comer Academy, scuola aziendale di formazione e management. Nel corso della rassegna fieristica EIMA International, l'azienda conquista il Premio Novità Tecnica Nel 2009, con il sistema meccatronico per irrigatori a naspo E-GPF, nel febbraio 2009 Comer Industries vince la Medaglia d'oro al Sima Innovation Awards. L'Imprenditore Nome / Cognome Fabio Storchi Nato a Campagnola Emilia il : 17/12/1948 Carica Presidente e Amministratore Delegato C.V. Fabio Storchi è nato il 17 dicembre 1948 a Campagnola Emilia (Reggio Emilia), dove risiede tuttora. Diplomato in ragioneria, è coniugato con Edda Ongarini e ha quattro figli: Claudio, Paolo, Elena e Simone. Riveste la carica di Presidente di Finregg, finanziaria di controllo del gruppo Comer Industries, ed è Presidente e Amministratore delegato di Comer Industries Spa, azienda con sede a Reggiolo (RE) della quale è stato tra i fondatori nel Comer Industries Spa è leader mondiale nella progettazione e produzione di sistemi avanzati di ingegneria e soluzioni di meccatronica per la trasmissione di potenza, impiegati nel settore delle macchine operatrici agricole, industriali e per l'energia. E' inoltre Presidente della società Vimi Fasteners Spa di Novellara (RE),

3 specializzata nella produzione di organi meccanici di fissaggio. Dal settembre 2006 gli è stata affidata la Presidenza del Comitato per il restauro della Cattedrale di Santa Maria Assunta di Reggio Emilia. Fabio Storchi è membro della Giunta di Confindustria e componente del Consiglio Direttivo e della Giunta di Federmeccanica (la Federazione Sindacale dell'industria Metalmeccanica Italiana), di cui in passato è stato Vice Presidente. Dal 9 luglio 2002 al 21 giugno 2006, ha ricoperto la carica di Presidente dell'associazione Industriali della Provincia di Reggio Emilia. Nel 2003 è stato insignito del titolo di Grande Ufficiale dell'ordine al merito della Repubblica Italiana. È, inoltre, membro dell'ucid, Unione Cattolica Imprenditori e Dirigenti. Nel 2005 ha vinto il Premio Imprenditore dell'anno, organizzato da Ernst & Young, come finalista nella categoria "Global" per l'attento presidio dei mercati di riferimento e la capacità di Comer Industries di innovare prodotti e processi. Dati economici (.000 ) 2008 Numero dipendenti 1350 Fatturato Motivazione IMPRESA CAMPIONE DEL MADE IN ITALY NEL MONDO Perchè l'impresa ha scelto di concorrere al premio ''Impresa campione del Made in Italy nel mondo''? Comer Industries, grazie al miglioramento continuo e all'ampliamento della propria presenza sui mercati internazionali, ha guadagnato la fiducia dei più grandi costruttori di macchine operatrici agricole, industriali e di applicazioni per l'energia che operano sui cinque continenti, diventando leader mondiale nella progettazione e produzione di sistemi avanzati di ingegneria e soluzioni di meccatronica per la trasmissione di potenza. Andare per il mondo è stata una scelta di crescita e sviluppo per Comer Industries, che crede fortemente nel processo di internazionalizzazione. L'azienda ha infatti adottato una strategia di prossimità geografica che prevede di essere vicina ai clienti, a supporto delle loro attività produttive, con particolare attenzione al mercato cinese. Comer Industries ha portato il proprio servizio direttamente nel mondo, nel quale è presente in maniera significativa con le proprie sedi: Comer Industries Inc. negli Stati Uniti, Comer Industries U.K. Ltd in Gran Bretagna, Comer Industries Sarl in Francia, Comer Industries GmbH in Germania e Comer Industries (Shaoxing) Manufacturing Company Ltd. in Cina. I costanti miglioramenti dei risultati di esercizio delle filiali, supportate da significativi investimenti, sono la prova dell'efficacia di questa scelta. In particolare, nel 2008 la filiale cinese, conclusa la fase di start up, ha raggiunto un fatturato di quasi 12 milioni di euro. Forte è stata anche l'espansione in Nord America: Comer Industries Inc ha chiuso il 2008 con una crescita del +37% sull'anno precedente. La filiale tedesca Comer Industries GmbH ha registrato nel 2008 una crescita del 30%, dovuta in particolare a nuovi clienti del settore eolico

4 IMPRESA CAMPIONE DELL'INNOVAZIONE Motivazione Perchè l'impresa ha scelto di concorrere al premio ''Impresa campione dell'innovazione''? Innovare per i clienti, insieme ai clienti: questo il concetto chiave che ha guidato l'attività di Comer Industries dal 1970 fino ad oggi, facendola diventare leader mondiale nella progettazione e produzione di sistemi avanzati di ingegneria e soluzioni di meccatronica per la trasmissione di potenza. L'azienda, grazie al miglioramento continuo e all'ampliamento della propria presenza sui mercati internazionali, ha guadagnato la fiducia dei più grandi costruttori di macchine operatrici agricole e industriali. Con il nuovo piano strategico di sviluppo, Comer Industries ha individuato i fattori critici di successo che guideranno l'azienda, tra i quali l'implementazione del nuovo modello organizzativo Comer Production System in ogni unità operativa e lo sviluppo di innovative soluzioni di ingegneria avanzata attraverso la meccatronica. Innovazione di prodotto - meccatronica Nata come azienda produttrice di singoli componenti meccanici per il settore agricolo, Comer Industries ha diversificato la propria offerta, ampliandola al comparto delle macchine operatrici mobili ed industriali. Progressivamente, le competenze ingegneristiche presenti all'interno sono state integrate nel segno della meccatronica, per arricchire il prodotto di una componente intelligente che ne aumenta la funzionalità e la flessibilità, ne migliora le prestazioni, ne riduce la dimensione ed il costo complessivo. A fronte dell'importanza che la meccatronica riveste per Comer Industries, nel 1996 l'azienda ha inaugurato a Reggiolo (Reggio Emilia) il proprio Centro Ricerche di Meccatronica, inserito dal 2002 nell'albo dei laboratori di ricerca pubblici e privati del MIUR, dove vengono sviluppati e testati prodotti innovativi per i clienti. Per supportare i propri clienti, Comer Industries ha creato la nuova funzione Business Development, attiva dal secondo semestre 2008, che coordina lo sviluppo dei prodotti di avanguardia, assicurando la gestione operativa dei singoli progetti e affrontando, in un'ottica di miglioramento, tutti gli aspetti connessi allo sviluppo di un nuovo prodotto. Comer Industries opera nel distretto della meccatronica di Reggio Emilia, caratterizzato da un livello di specializzazione e da un know how unici sul territorio nazionale. L'azienda collabora in partnership con università, enti di ricerca e altre imprese per la realizzazione di progetti innovativi. Innovazione di Processo - Comer Production System Comer Industries, nell'ottica del miglioramento continuo, ha adottato nei propri processi aziendali il Lean Six Sigma, modello organizzativo che oggi rappresenta la best practice a livello mondiale per raggiungere l'eccellenza dei processi industriali. Il Lean Six Sigma combina i principi del Lean Thinking, indirizzati alla creazione di un flusso del valore e all'eliminazione degli sprechi, con la metodologia Six Sigma, approccio scientifico per raggiungere i più alti livelli qualitativi e la ripetibilità dei processi. Attraverso il Lean Six Sigma si ottiene una forte riduzione dei lead time e dei costi generali di produzione, un miglioramento significativo della qualità, una diminuzione delle scorte e un incremento dei margini operativi. Il Lean Six Sigma è stato introdotto in Comer Industries alla fine del 2003, con una progetto pilota che è servito a realizzare un modello applicativo che integrasse la strategia del Lean Thinking e gli strumenti del Six Sigma. Una volta registrati i primi risultati positivi, dal 2006 Comer Industries ha

5 iniziato ad introdurre sistematicamente in tutte le proprie unità operative il Lean Six Sigma, mentre nel 2007 i due nuovi stabilimenti produttivi Comer Industries Components (Matera) e Comer Industries (Shaoxing) Company Ltd. (Cina) sono stati interamente progettati e realizzati secondo la nuova metodologia organizzativa. Il modello Lean Six Sigma applicato in Comer Industries si basa su cinque pilastri correlati: produzione a flusso teso, integrazione della catena di fornitura, processi Six Sigma, lavoro di gruppo e gestione a vista. L'azienda si è mossa su tre linee di aziona prioritarie. In primo luogo, il mettere sotto controllo i processi produttivi con l'obiettivo di renderli prevedibili e di garantire un livello qualitativo alto e costante. Si è puntato quindi alla riduzione al minimo della variabilità della performance dei flussi del valore per rispondere in modo sempre più affidabile alle richieste dei clienti. È stata anche coinvolta la catena dei fornitori in una serie di incontri per renderli partecipi del cambiamento introdotto dal Lean Six Sigma. In questo modo è stata avviata l'estensione dei principi del pensiero snello lungo tutta la catena del valore, per perfezionare la supply chain e coinvolgere direttamente i fornitori nel processo di miglioramento gestionale della produzione, in particolare per quanto riguarda l'alimentazione delle linee produttive a flusso. Dal 2008 Comer Industries ha lanciato il nuovo Comer Production System e ha creato una funzione direttiva dedicata (Direzione Qualità e Miglioramento Continuo), con lo scopo di perseguire l'eccellenza dei processi produttivi aziendali, strutturare le azioni di miglioramento continuo nelle Unità Operative ed elevare la qualità dei prodotti e servizi. Il Progetto si sviluppa attraverso la realizzazione di cantieri Kaizen nei reparti produttivi: qui un team di addetti riceve una formazione "pratica" sui principi kaizen, dalle tecniche di velocizzazione dei flussi di trasformazione a quelle che garantiscono la qualità al primo colpo e poi immediatamente invitato ad applicarla concretamente alla realtà lavorativa in cui opera quotidianamente. L'approccio Kaizen (da Kai-Zen = cambiare per il meglio) e gli strumenti della metodologia Lean (=pensiero snello) sono le leve del Progetto.

Fabio Storchi Presidente e Amministratore Delegato Comer Industries Spa

Fabio Storchi Presidente e Amministratore Delegato Comer Industries Spa Fabio Storchi Presidente e Amministratore Delegato Comer Industries Spa Comer Industries Principali dati (IAS/IFRS) FATTURATO 1.350 PERSONALE 331 M 241 M 277 M 335M 1.217 1.300 1.145 2008 2009 2010 2011*

Dettagli

Implementazione della lean production. Cenni introduttivi. Metodo del free-pass: il caso Benelli Armi s.p.a.

Implementazione della lean production. Cenni introduttivi. Metodo del free-pass: il caso Benelli Armi s.p.a. Implementazione della lean production Metodo del free-pass: il caso Benelli Armi s.p.a. A.A. 2013-2014 Cenni introduttivi La Benelli Armi s.p.a. nasce nel 1967 ad Urbino per iniziativa dei fratelli Benelli,

Dettagli

l azienda CPM è nata nel 1967 come piccola officina meccanica per la produzione di cuscinetti volventi, con l obiettivo di lavorare secondo i criteri

l azienda CPM è nata nel 1967 come piccola officina meccanica per la produzione di cuscinetti volventi, con l obiettivo di lavorare secondo i criteri l azienda CPM è nata nel 1967 come piccola officina meccanica per la produzione di cuscinetti volventi, con l obiettivo di lavorare secondo i criteri dell artigianato italiano di qualità. Oggi è una solida

Dettagli

Internazionalizzazione & efficienza

Internazionalizzazione & efficienza LAB INTEGRATO DI FORMAZIONE E INFORMAZIONE PER IMPRESE ORIENTATE ALLA RAZIONALIZZAZIONE DEL BUSINESS Internazionalizzazione & efficienza OBIETTIVO Trasmettere un approccio metodologico che aiuti l imprenditore

Dettagli

Rev. Gen. 2012. Maggio 2016. Company Profile

Rev. Gen. 2012. Maggio 2016. Company Profile Rev. Gen. 2012 Maggio 2016 Company Profile Chi siamo Finint & Wolfson Associati è una giovane e dinamica società di consulenza di Direzione, focalizzata sulla reingegnerizzazione e progettazione dei processi

Dettagli

Six Sigma Handbook Gli strumenti sei sigma per raggiungere obiettivi, organizzativi e di qualità, ad alto impatto economico con l ausilio di Excel

Six Sigma Handbook Gli strumenti sei sigma per raggiungere obiettivi, organizzativi e di qualità, ad alto impatto economico con l ausilio di Excel Six Sigma Handbook Gli strumenti sei sigma per raggiungere obiettivi, organizzativi e di qualità, ad alto impatto economico con l ausilio di Excel di Rinaldo Tartari Consulente Qualità e Affidabilità Excel

Dettagli

Rev. Gen. 2012. Company Profile

Rev. Gen. 2012. Company Profile Rev. Gen. 2012 Company Profile Chi siamo Finint & Wolfson Associati è una giovane e dinamica società di consulenza di Direzione, focalizzata sulla reingegnerizzazione e progettazione dei processi di Innovazione,

Dettagli

Comer Industries Recruiting Solution on SuccessFactors

Comer Industries Recruiting Solution on SuccessFactors Picture Credit Comer Industries Spa SAP. Used with permission. Comer Industries Recruiting Solution on SuccessFactors Partner Nome dell azienda Comer Industries Spa Settore Engineering - Machinery Servizi

Dettagli

executive master course www.cspmi.it Production Manager Modena, aprile - dicembre 2014 Sempre un passo avanti

executive master course www.cspmi.it Production Manager Modena, aprile - dicembre 2014 Sempre un passo avanti executive master course www.cspmi.it Production Manager Modena, aprile - dicembre 20 Sempre un passo avanti EXECUTIVE MASTER COURSE Production Manager OBIETTIVI Il corso mette in condizione i partecipanti

Dettagli

Persone con intuizioni ed entusiasmo, protagoniste di una nuova era. Tech your way

Persone con intuizioni ed entusiasmo, protagoniste di una nuova era. Tech your way Persone con intuizioni ed entusiasmo, protagoniste di una nuova era. Tech your way VISION Assecondiamo la globalizzazione dei mercati, l internazionalizzazione e la diffusione delle alleanze strategiche,

Dettagli

Stealth è una soluzione per: UNICO E DISTRIBUITO, COME LE AZIENDE DELLA MODA

Stealth è una soluzione per: UNICO E DISTRIBUITO, COME LE AZIENDE DELLA MODA Stealth è una soluzione per: UNICO E DISTRIBUITO, COME LE AZIENDE DELLA MODA ESPANSIONE INTERNAZIONALE, MAGGIORE INTEGRAZIONE NELLA GESTIONE DEI DATI E MIGLIORAMENTO DELLA STANDARDIZZAZIONE DELLE PROCEDURE,

Dettagli

RETI D IMPRESA. Un alternativa a società e consorzi per integrare e valorizzare in modo innovativo la propria individualità e le proprie competenze

RETI D IMPRESA. Un alternativa a società e consorzi per integrare e valorizzare in modo innovativo la propria individualità e le proprie competenze 110 BUSINESS & IMPRESE Maurizio Bottaro Maurizio Bottaro è family business consultant di Weissman Italia RETI D IMPRESA Un alternativa a società e consorzi per integrare e valorizzare in modo innovativo

Dettagli

Cost_. Quality_. Delivery_. L eccellenza della tua SuppLy chain parte da qui

Cost_. Quality_. Delivery_. L eccellenza della tua SuppLy chain parte da qui Quality_ Cost_ L eccellenza della tua SuppLy chain parte da qui Delivery_ Training for Excellence 2 FORMAZIONE INNOVAZIONE ESPERIENZA In un mercato competitivo come quello odierno, per gestire al meglio

Dettagli

Percorso di specializzazione: Sviluppo Nuovi Prodotti Tecniche potenti di progettazione e industrializzazione

Percorso di specializzazione: Sviluppo Nuovi Prodotti Tecniche potenti di progettazione e industrializzazione Percorso di specializzazione: Sviluppo Nuovi Prodotti Tecniche potenti di progettazione e industrializzazione Un percorso dedicato Riduzione costi Qualità Oobeya Room Product Development Value Stream Map

Dettagli

www.leanfactoryschool.it

www.leanfactoryschool.it www.leanfactoryschool.it La formula dell eccellenza aziende eccellenti sostenibilità innovazione efficienza dei processi Bonfiglioli Consulting Consulenza e competenza per favorire lo sviluppo competitivo.

Dettagli

L OFFERTA DI PRODOTTO E I CLIENTI FINALI

L OFFERTA DI PRODOTTO E I CLIENTI FINALI Dati istituzionali L OFFERTA DI PRODOTTO E I CLIENTI FINALI Il Gruppo DiaSorin è specializzato nello sviluppo, nella produzione e commercializzazione di kit di immunoreagenti per la diagnostica di laboratorio

Dettagli

Your mission, our passion

Your mission, our passion Your mission, our passion Corporate Profile Reggio Emilia, marzo 2014 Il Gruppo Il Gruppo Movi finance Accounting & Lean Six Sigma Consulting (prossima attivazione) Movin log scarl Logistics & Recruitment

Dettagli

Master. Certificazioni Lean Yellow Belt Lean Green Belt Lean Black Belt. Un master full immersion per certificarsi sul campo.

Master. Certificazioni Lean Yellow Belt Lean Green Belt Lean Black Belt. Un master full immersion per certificarsi sul campo. Master Lean Six Sigma Certificazioni Lean Yellow Belt Lean Green Belt Lean Black Belt Un master full immersion per certificarsi sul campo. Bonfiglioli Consulting Consulenza e competenza per favorire lo

Dettagli

PRESENTAZIONE del DISTRETTO GREEN & HIGH TECH

PRESENTAZIONE del DISTRETTO GREEN & HIGH TECH PRESENTAZIONE del DISTRETTO GREEN & HIGH TECH Dicembre 2011 Fondazione Distretto Green & High Tech Monza Brianza 1 Un po di storia... Chi: I Soci Fondatori del Distretto Green and High Tech Monza Brianza

Dettagli

Proposte formative offerte da Trevi S.p.A. in collaborazione con Fraunhofer IML

Proposte formative offerte da Trevi S.p.A. in collaborazione con Fraunhofer IML Proposte formative offerte da Trevi S.p.A. in collaborazione con Fraunhofer IML Corsi internazionali, corsi in house, master e convegni: la qualità dell insegnamento è sempre garantita da docenti selezionati,

Dettagli

ITS FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE. Nuovi saperi per l Agroalimentare CORSO 2012-2014. www.itsparma.it

ITS FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE. Nuovi saperi per l Agroalimentare CORSO 2012-2014. www.itsparma.it ITS CORSO 2012-2014 TECNICO RESPONSABILE DELLE PRODUZIONI E DELLE TRASFORMAZIONI AGRARIE, AGRO-ALIMENTARI E AGRO-INDUSTRIALI www.itsparma.it TECNICI DI ALTO PROFILO PER IL SETTORE AGROALIMENTARE il nuovo

Dettagli

UNA NUOVA TAPPA DI SMAU A FIRENZE TECHNOLOGY DAYS EXPO: UNA FIERA IN CONTEMPORANEA A SMAU FIRENZE PER FAR INCONTRARE RICERCA E IMPRESA

UNA NUOVA TAPPA DI SMAU A FIRENZE TECHNOLOGY DAYS EXPO: UNA FIERA IN CONTEMPORANEA A SMAU FIRENZE PER FAR INCONTRARE RICERCA E IMPRESA a smau firenze 014 la nuova dimensione espositiva dedicata a cluster, laboratori, spin-off e startup indice UNA NUOVA TAPPA DI SMAU A FIRENZE TECHNOLOGY DAYS EXPO: UNA FIERA IN CONTEMPORANEA A SMAU FIRENZE

Dettagli

LEAN MANUFACTURING AND WAREHOUSING

LEAN MANUFACTURING AND WAREHOUSING LEAN MANUFACTURING AND WAREHOUSING La produzione snella: eliminare gli sprechi aziendali 2010 www.ailog.it LEAN MANUFACTURING AND WAREHOUSING La produzione snella: eliminare gli sprechi aziendali 18 gennaio

Dettagli

I valori distintivi della nostra offerta di BPO:

I valori distintivi della nostra offerta di BPO: Business Process Outsourcing Partner 3M Software è il partner di nuova generazione, per la progettazione e la gestione di attività di Business Process Outsourcing, che offre un servizio completo e professionale.

Dettagli

PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE

PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE Il modulo Pianificazione e Programmazione della Produzione ha l obiettivo di illustrare gli strumenti più

Dettagli

Scheda Progetto. Nome dell Impresa (o del Progetto) Indirizzo Sede Legale. Indirizzo Sede Amministrativa. Nome del Referente. Telefono del Referente

Scheda Progetto. Nome dell Impresa (o del Progetto) Indirizzo Sede Legale. Indirizzo Sede Amministrativa. Nome del Referente. Telefono del Referente Scheda Progetto Nome dell Impresa (o del Progetto) Indirizzo Sede Legale Indirizzo Sede Amministrativa Nome del Referente Telefono del Referente 1 1. In quale fase si colloca la Tua Impresa? (inserisci

Dettagli

Un progetto di formazione dedicato alle aziende della filiera moda. finanziato da

Un progetto di formazione dedicato alle aziende della filiera moda. finanziato da Un progetto di formazione dedicato alle aziende della filiera moda finanziato da Descrizione progetto Il progetto nasce con l intento di realizzare un vero e proprio progetto di filiera nel mondo del fashion,

Dettagli

Progetto Atipico. Partners

Progetto Atipico. Partners Progetto Atipico Partners Imprese Arancia-ICT Arancia-ICT è una giovane società che nasce nel 2007 grazie ad un gruppo di professionisti che ha voluto capitalizzare le competenze multidisciplinari acquisite

Dettagli

ECCELLERE NELLA LOGISTICA. Generare opportunità con la logistica

ECCELLERE NELLA LOGISTICA. Generare opportunità con la logistica ECCELLERE NELLA LOGISTICA Generare opportunità con la logistica INTRODUZIONE Il settore della logistica rappresenta una risorsa strategica per la competitività delle imprese e del territorio ed è attualmente

Dettagli

Presentazione aziendale

Presentazione aziendale Presentazione aziendale Indice Attività e Posizionamento Competitivo Prodotti e Mercati Dati Economico-Finanziari Consolidati Obiettivi e Strategie 2 Attività e Posizionamento Competitivo 3 Cembre Cembre

Dettagli

ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE E LOGISTICA, MOBILITÀ DELLE PERSONE E DELLE MERCI

ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE E LOGISTICA, MOBILITÀ DELLE PERSONE E DELLE MERCI CORSO 2011-2013 ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE E LOGISTICA, MOBILITÀ DELLE PERSONE E DELLE MERCI La tecnica per crescere CON IL PATROCINIO DI PIACENZA L Istituto Tecnico Superiore

Dettagli

Background Information

Background Information Background Information Piacenza, 16 luglio 2015 Il Centro Tecnologico e Applicativo (TAC) Macchine Utensili di Piacenza Il Centro Tecnologico e Applicativo Macchine Utensili di Piacenza, rappresenta uno

Dettagli

La scelta dei processi avanzati di produzione e la loro standardizzazione al fine di perseguire elevati risultati in Qualità, servizio al Cliente,

La scelta dei processi avanzati di produzione e la loro standardizzazione al fine di perseguire elevati risultati in Qualità, servizio al Cliente, La scelta dei processi avanzati di produzione e la loro standardizzazione al fine di perseguire elevati risultati in Qualità, servizio al Cliente, riduzione degli sprechi. Lorenzo Cattini Cattini & Figlio

Dettagli

Rev. Gen. 2012. Company Profile

Rev. Gen. 2012. Company Profile Rev. Gen. 2012 Company Profile Agosto 2015 Chi siamo FIWA è una giovane e dinamica società di consulenza direzionale, focalizzata sulla reingegnerizzazione e progettazione dei processi portanti dello

Dettagli

Traiettoria perfetta

Traiettoria perfetta STORIe 60 Traiettoria perfetta Le guide telescopiche lineari Nadella per l industria ferroviaria trovano applicazione nelle porte scorrevoli, nella movimentazione delle casse batteria, nelle pedane per

Dettagli

Il rapporto strutturale sul sistema economico produttivo della provincia di Bologna

Il rapporto strutturale sul sistema economico produttivo della provincia di Bologna Il rapporto strutturale sul sistema economico produttivo della provincia di Bologna Gian Carlo Sangalli Presidente Camera di Commercio di Bologna IL SISTEMA ECONOMICO PRODUTTIVO BOLOGNESE E E IN UNA FASE

Dettagli

Norma ISO 9000. appunti alle lezioni - a.a. 2004-05 - prof. V. Vaccari 68

Norma ISO 9000. appunti alle lezioni - a.a. 2004-05 - prof. V. Vaccari 68 Norma ISO 9000 appunti alle lezioni - a.a. 2004-05 - prof. V. Vaccari 68 appunti alle lezioni - a.a. 2004-05 - prof. V. Vaccari 69 appunti alle lezioni - a.a. 2004-05 - prof. V. Vaccari 70 Grado di conformità

Dettagli

Tecnologie di conversione e gestione dei flussi energetici

Tecnologie di conversione e gestione dei flussi energetici Tecnologie di conversione e gestione dei flussi energetici Ravenna, 26 Settembre 2012 Tiziano Terlizzese NIER Ingegneria S.p.A. IL RAGGRUPPAMENTO La rete di imprese è composta da 3 PMI con un alta propensione

Dettagli

Identikit startup: giovani, orientate all estero e pronte a investire su lavoro e innovazione

Identikit startup: giovani, orientate all estero e pronte a investire su lavoro e innovazione Identikit startup: giovani, orientate all estero e pronte a investire su lavoro e innovazione - 26 maggio 2015 - Continua a crescere il numero di start-up innovative nel nostro Paese: a fine aprile avevano

Dettagli

PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE

PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE AREA Production Planning Modulo Base PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE Il modulo Pianificazione e Programmazione della Produzione ha l obiettivo

Dettagli

Global Professional System. La mappa di riferimento che guida la costruzione di sistemi di gestione e valorizzazione delle persone in azienda

Global Professional System. La mappa di riferimento che guida la costruzione di sistemi di gestione e valorizzazione delle persone in azienda Global Professional System La mappa di riferimento che guida la costruzione di sistemi di gestione e valorizzazione delle persone in azienda Il contesto di riferimento Le organizzazioni si trovano a fronteggiare

Dettagli

Obiettivi conoscitivi

Obiettivi conoscitivi Corso di International Accounting Università degli Studi di Parma - Facoltà di Economia (Modulo 1 e Modulo 2) LAMIB Strumenti avanzati di management accounting. Profili internazionali. Anno Accademico

Dettagli

ISTITUTO PRIMO LEVI SEREGNO

ISTITUTO PRIMO LEVI SEREGNO ISTITUTO PRIMO LEVI SEREGNO TRASPORTI E LOGISTICA Articolazione LOGISTICA Cos è la logistica Insieme delle attività organizzative, gestionali e strategiche che governano i flussi di materiali e delle relative

Dettagli

Corso su MANAGEMENT PER OBIETTIVI E PER PROCESSI NELL UNIVERSITÀ

Corso su MANAGEMENT PER OBIETTIVI E PER PROCESSI NELL UNIVERSITÀ Corso su MANAGEMENT PER OBIETTIVI E PER PROCESSI NELL UNIVERSITÀ Roma, 29 febbraio 1 marzo 2012 Roma, 7-8 giugno 2012 (replica) sede Fondazione CRUI Piazza Rondanini, 48 00186 Roma Il corso assegna i crediti

Dettagli

L ecosistema più favorevole all avvio delle start-up. L evidenza del Rapporto RITA 2005

L ecosistema più favorevole all avvio delle start-up. L evidenza del Rapporto RITA 2005 L ecosistema più favorevole all avvio delle start-up. L evidenza del Rapporto RITA 2005 Massimo G. Colombo Politecnico di Milano Dipartimento di Ingegneria Gestionale Le gazzelle high-tech Le gazzelle

Dettagli

Migliorare il processo produttivo con SAP ERP

Migliorare il processo produttivo con SAP ERP ICI Caldaie Spa. Utilizzata con concessione dell autore. Migliorare il processo produttivo con SAP ERP Partner Nome dell azienda ICI Caldaie Spa Settore Caldaie per uso residenziale e industriale, generatori

Dettagli

Presentazione aziendale

Presentazione aziendale Presentazione aziendale Indice Attività e Posizionamento Competitivo Prodotti e Mercati Dati Economico-Finanziari Consolidati Obiettivi e Strategie 2 Attività e Posizionamento Competitivo 3 Cembre Cembre

Dettagli

Lean Innovation Workshops

Lean Innovation Workshops Lean Innovation Workshops 10 workshop gratuiti in tutta Italia per capire come ridurre gli sprechi in azienda. Non accademia, non teoria, ma casi reali di successo su cui confrontarci e riflettere insieme

Dettagli

TU METTI LE IDEE.. NOI LE SOLUZIONI!!

TU METTI LE IDEE.. NOI LE SOLUZIONI!! TU METTI LE IDEE.. NOI LE SOLUZIONI!! MISSION La mission di CSR Solution è quella di supportare soluzioni software avanzate nei settori della progettazione e della produzione industriale per le aziende

Dettagli

ORGANIZZAZIONE SNELLA

ORGANIZZAZIONE SNELLA presenta ORGANIZZAZIONE SNELLA interventi semplici e rapidi -> maggior efficienza dei processi -> riduzione dei costi Pollenzo, 21 maggio 2014 Albergo dell Agenzia GIANLUCA BARALE Consulente in organizzazione

Dettagli

Linea Inverter Fotovoltaici xxxxxx per la connessione in Rete

Linea Inverter Fotovoltaici xxxxxx per la connessione in Rete Linea Inverter Fotovoltaici xxxxxx per la connessione in Rete Conferenza Stampa - Marzo 2010 Milano, 30 Marzo 2010 Indice 1.1. Gefran & Il mercato fotovoltaico Ennio Franceschetti Presidente - Gruppo Gefran

Dettagli

LANCAR GROUP UN MONDO DI SERVIZI PER AZIENDE SEMPRE EFFICIENTI GROUP

LANCAR GROUP UN MONDO DI SERVIZI PER AZIENDE SEMPRE EFFICIENTI GROUP LANCAR GROUP UN MONDO DI SERVIZI PER AZIENDE SEMPRE EFFICIENTI GROUP LANCAR GROUP DOVE L AZIENDA TROVA IL SUO SERVIZIO GLOBALE Pensate a tutti i servizi che devono essere attivati per assicurare alla vostra

Dettagli

Tuttavia il settore non riesce a sfruttare appieno le caratterizzazioni potenziali e l offerta agricola regionale appare, di fatto, poco qualificata.

Tuttavia il settore non riesce a sfruttare appieno le caratterizzazioni potenziali e l offerta agricola regionale appare, di fatto, poco qualificata. Il settore agroalimentare siciliano, per numero di occupati, potenzialità di qualità, diversità, tipicità e tradizioni alimentari e salutistiche è tra quelli portanti dell economia regionale. Le caratteristiche

Dettagli

COMITATO TECNICO SCUOLA E UNIVERSITA

COMITATO TECNICO SCUOLA E UNIVERSITA Emilia Gangemi COMITATO TECNICO SCUOLA E UNIVERSITA Linee di indirizzo 12 dicembre 2012 Il quadro disegnato dai dati più recenti, tra cui le indagini ISTAT, in merito al mercato del lavoro nel Lazio non

Dettagli

LEAN MANAGEMENT. AREA Area Supply Chain Flow & Network Management. Modulo Avanzato

LEAN MANAGEMENT. AREA Area Supply Chain Flow & Network Management. Modulo Avanzato LEAN MANAGEMENT AREA Area Supply Chain Flow & Network Management Modulo Avanzato LEAN MANAGEMENT Il corso mira a fornire le pratiche organizzative necessarie per creare, gestire e coordinare sia i team

Dettagli

Chi siamo. Governance e Compagine. 7000 Aziende Clienti. Crescita del fatturato (Valore in milioni di euro)

Chi siamo. Governance e Compagine. 7000 Aziende Clienti. Crescita del fatturato (Valore in milioni di euro) Company Profile Chi siamo Qui! Group S.p.A. è un gruppo made in Italy, leader nel mondo dei buoni pasto e dei titoli di servizio, dei sistemi di fidelizzazione, della monetica, degli strumenti di pagamento,

Dettagli

Il Magazzino Unico: un confronto tra modelli

Il Magazzino Unico: un confronto tra modelli Il Magazzino Unico: un confronto tra modelli Davide Cattane Osservatori Digital Innovation School of Management Politecnico di Milano Convegno MePAIE Cremona - 28 Febbraio 2014 Agenda Il contesto di riferimento

Dettagli

Fondazione Italia Cina

Fondazione Italia Cina Fondazione Italia Cina Una volta colte, le opportunità si moltiplicano Sun Tzu L OPPORTUNITÀ CINA Sin dall apertura agli investimenti esteri alla fine degli anni settanta, la Cina è cresciuta ad un tasso

Dettagli

COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI

COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI Recuperare efficacia ed efficienza nelle vendite e negli acquisti AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico COME

Dettagli

Valore per il cliente

Valore per il cliente CULTURA LEAN PER LE IMPRESE www.cspmi.it Valore per il cliente ed efficienza dei processi Progetto di formazione in Lean Management Forlì, febbraio - giugno 2014 In partnership con: Sempre un passo avanti.

Dettagli

TECNOPOLO DI PIACENZA Meccanica avanzata ed energia e ambiente Comune di Piacenza Francesco Timpano Vicesindaco di Piacenza

TECNOPOLO DI PIACENZA Meccanica avanzata ed energia e ambiente Comune di Piacenza Francesco Timpano Vicesindaco di Piacenza TECNOPOLO DI PIACENZA Meccanica avanzata ed energia e ambiente Comune di Piacenza Francesco Timpano Vicesindaco di Piacenza Carta d identità territoriale http://www.piacenzatheplace.it Identità di rete

Dettagli

L industria agroalimentare italiana

L industria agroalimentare italiana Il sistema italiano L importanza del sistema italiano Strette connessioni fra agricoltura, industria di trasformazione e distribuzione : necessità di una visione più complessiva del sistema L industria

Dettagli

Corso di Specializzazione PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DELLA PRODUZIONE E DEGLI ACQUISTI

Corso di Specializzazione PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DELLA PRODUZIONE E DEGLI ACQUISTI Corso di Specializzazione PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DELLA PRODUZIONE E DEGLI ACQUISTI OBIETTIVI Il tema della pianificazione e controllo della produzione, unitamente alla gestione degli approvvigionamenti,

Dettagli

Il Magazzino Unico: un confronto tra modelli

Il Magazzino Unico: un confronto tra modelli Il Magazzino Unico: un confronto tra modelli Davide Cattane Osservatori Digital Innovation School of Management Politecnico di Milano Convegno MePAIE Cremona - 28 Febbraio 2014 Agenda Il contesto di riferimento

Dettagli

HORIZON 2020 PER LE IMPRESE. Bologna, 21 ottobre 2014

HORIZON 2020 PER LE IMPRESE. Bologna, 21 ottobre 2014 HORIZON 2020 PER LE IMPRESE Bologna, 21 ottobre 2014 I NUMERI DI VARVEL Capitale sociale: 2.000.000 Euro Anno di fondazione: 1955 Personale: 150 addetti (incluse consociate) Fatturato 2013: 30.025.000

Dettagli

COMUNICATO STAMPA DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE PER LA CRESCITA

COMUNICATO STAMPA DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE PER LA CRESCITA COMUNICATO STAMPA Siglato il quinto accordo tra il Gruppo bancario e Piccola Industria Confindustria DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE

Dettagli

Corso di Economia Aziendale ed Estimo Rurale

Corso di Economia Aziendale ed Estimo Rurale Corso di Economia Aziendale ed Estimo Rurale C.so di Laurea STAG O (S.Severo) Lezione n.1: a) Richiami di concetti di teoria dell'impresa; b) Le strategie aziendali; c) Stima delle colture arboree da frutto

Dettagli

TECO 13 Il Tavolo per la crescita

TECO 13 Il Tavolo per la crescita Componenti TECO 13 Il Tavolo per la crescita Assiot, Assofluid e Anie Automazione, in rappresentanza di un macro-settore che in Italia vale quasi 40 miliardi di euro, hanno deciso di fare un percorso comune

Dettagli

in collaborazione con

in collaborazione con Mordi la mela! Cogli opportunità di miglioramento per la tua azienda e le tue persone. in collaborazione con 10 Polo Tecnologico di Rovereto - Via F. Zeni, 8 (TN) - 6 marzo 2013 18 La mission di KAIZEN

Dettagli

CURTI, STAFER, VIAGGI ERBACCI, zerocento e MPR saranno presenti in qualità di SPONSOR del progetto Il Senso Ritrovato di PLEF (Planet Life Economy Foundation - Onlus), Participant del Padiglione della

Dettagli

Livio Barnabò - curriculum Vitae

Livio Barnabò - curriculum Vitae Livio Barnabò - curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Luogo e Data di nascita Auronzo di Cadore (BL), 3 febbraio 1952 ESPERIENZA PROFESSIONALE Date DA OTTOBRE 2009 Attività Libero professionista Consulenza

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE CORSO DI SPECIALIZZAZIONE Esperto in Lean Manufacturing luglio/novembre 2011 CONFINDUSTRIA VENEZIA CONFINDUSTRIA PADOVA CONFINDUSTRIA VENEZIA Obiettivi L obiettivo formativo è di accompagnare i partecipanti

Dettagli

Schumacher Precision Tools GmbH

Schumacher Precision Tools GmbH Image-Broschure Tecnologia della Filettatura Schumacher Precision Tools GmbH Prodotti Applicazioni Servizi L impresa Utensili di precisione dal 1918 Schumacher produce utensili di alta qualità e precisione

Dettagli

profilo dna team clienti

profilo dna team clienti CONSULENZA Organizzativa e Direzionale MS Consulting è una società di consulenza organizzativa e direzionale che, dal 1985, fornisce servizi legati alla valutazione dell efficienza aziendale e allo sviluppo

Dettagli

LEAN THINKING STRATEGIC PLAN TURNKEY

LEAN THINKING STRATEGIC PLAN TURNKEY LEAN THINKING STRATEGIC PLAN TURNKEY SOLUZIONI PER GDO e PRivate label Farsi trovare è importante Etichettare è una necessità Facciamola diventare un piacere l arte dell etichetta per far scoprire il mondo

Dettagli

LEAN ORGANIZATION: Introduzione ai Principi e Metodi dell Organizzazione Snella

LEAN ORGANIZATION: Introduzione ai Principi e Metodi dell Organizzazione Snella Introduzione ai Principi e Metodi dell Organizzazione Snella by Per avere ulteriori informazioni: Visita il nostro sito WWW.LEANNOVATOR.COM Contattaci a INFO@LEANNOVATOR.COM 1. Introduzione Il termine

Dettagli

GESTIONE DELLA QUALITA TOTALE DEFINIZIONE DI QUALITA IL CONCETTO DI QUALITA. Prof.ssa Federica Murmura. a.a. 2014-2015

GESTIONE DELLA QUALITA TOTALE DEFINIZIONE DI QUALITA IL CONCETTO DI QUALITA. Prof.ssa Federica Murmura. a.a. 2014-2015 GESTIONE DELLA QUALITA TOTALE a.a. 2014-2015 1 DEFINIZIONE DI QUALITA La norma UNI EN ISO 9000: 2005 definisce la qualità come «l insieme delle caratteristiche intrinseche di un prodotto/ servizio che

Dettagli

INSIEME PER L IMPRESA. La forma e la sostanza.

INSIEME PER L IMPRESA. La forma e la sostanza. INSIEME PER L IMPRESA La forma e la sostanza. 2 La cultura d impresa è un patrimonio prezioso come i capitali e le buone consulenze. BANCA D IMPRESA SI NASCE ESPERIENZA, SPECIALIZZAZIONE E ORGANIZZAZIONE

Dettagli

RAPPORTO 2015 SULL ECONOMIA REGIONALE Lo sviluppo digitale in Emilia-Romagna: lo stato dell arte e il ruolo delle politiche pubbliche

RAPPORTO 2015 SULL ECONOMIA REGIONALE Lo sviluppo digitale in Emilia-Romagna: lo stato dell arte e il ruolo delle politiche pubbliche RAPPORTO 2015 SULL ECONOMIA REGIONALE Lo sviluppo digitale in Emilia-Romagna: lo stato dell arte e il ruolo delle politiche pubbliche introduzione Morena Diazzi, Direttore Generale Attività produttive,

Dettagli

Il vento: energia per le idee

Il vento: energia per le idee Il vento: energia per le idee Essere manager delle energie rinnovabili: l energia eolica CORSO DI FORMAZIONE ROMA 19-22 MAGGIO 2009 Introduzione Diverse sono le problematiche che devono affrontare coloro

Dettagli

Bosch Rexroth Italia. Bosch Rexroth. The Drive & Control Company

Bosch Rexroth Italia. Bosch Rexroth. The Drive & Control Company Bosch Rexroth. The Drive & Control Company Bosch Rexroth Italia Il Gruppo Bosch Bosch Tre settori di business Gruppo Bosch 52,4 miliardi di fatturato 305.877 collaboratori di cui 42.800 solo nella Ricerca

Dettagli

Convegno ANFIA. Torino, 7 maggio 2013

Convegno ANFIA. Torino, 7 maggio 2013 Convegno ANFIA Torino, 7 maggio 2013 Scaletta presentazione Dott. Bonomi INTRODUZIONE anche se il momento è difficile e carico di incertezze bisogna cercare di capire quali sono le occasioni per migliorare

Dettagli

Storia Gruppo Ferplast Ferplast Spa Ferplast Ukraine L.L.C. Ferplast Slovakia s.r.o Canali di vendita Ferplast Guide Lines Targets Ferplast Filosofia

Storia Gruppo Ferplast Ferplast Spa Ferplast Ukraine L.L.C. Ferplast Slovakia s.r.o Canali di vendita Ferplast Guide Lines Targets Ferplast Filosofia Storia Gruppo Ferplast Ferplast Spa Ferplast Ukraine L.L.C. Ferplast Slovakia s.r.o Canali di vendita Ferplast Guide Lines Targets Ferplast Filosofia Ferplast 1966 Nasce la Ferplast 1974 Trasferimento

Dettagli

Belgrado, 29 Aprile 2014

Belgrado, 29 Aprile 2014 CONFERENZA SULLA PIATTAFORMA DI COLLABORAZIONE ITALIANA- SERBA NELLE TECNOLOGIE DEL MANIFATTURIERO AVANZATO Belgrado, 29 Aprile 2014 LE NUOVE TECNOLOGIE COME LEVA STRATEGICA PER LA COMPETITIVITA AZIENDALE

Dettagli

a trieste approda il futuro

a trieste approda il futuro company profile Una società, ma con la forza di quattro. Per un progetto di riqualificazione architettonica e urbanistica imponente come quello appena avviato nel Porto Vecchio di Trieste risultano vincenti

Dettagli

Harken Italy spa Lean Production nella filiera della nautica. 28 Novembre 2011 Harken Italy spa 1

Harken Italy spa Lean Production nella filiera della nautica. 28 Novembre 2011 Harken Italy spa 1 Harken Italy spa Lean Production nella filiera della nautica 28 Novembre 2011 Harken Italy spa 1 Breve profilo di Harken Harken è nata nel 1967. Oggi è una piccola multinazionale leader di mercato nel

Dettagli

Fi.La.S. Finanziaria Laziale di Sviluppo S.p.a. Stefano Turi. Il supporto regionale alle PMI in linea con le strategie di Europa 2020.

Fi.La.S. Finanziaria Laziale di Sviluppo S.p.a. Stefano Turi. Il supporto regionale alle PMI in linea con le strategie di Europa 2020. Fi.La.S. Finanziaria Laziale di Sviluppo S.p.a. Stefano Turi Il supporto regionale alle PMI in linea con le strategie di Europa 2020 Roma, 27 V 2011 Europa 2020 Nuovo contesto ed orientamenti sull innovazione

Dettagli

UNIS&F a fianco delle aziende per sviluppare la competitività. Il progetto Lean in Della Toffola S.p.A.

UNIS&F a fianco delle aziende per sviluppare la competitività. Il progetto Lean in Della Toffola S.p.A. UNIS&F a fianco delle aziende per sviluppare la competitività. Il progetto Lean in Della Toffola S.p.A. Una breve presentazione dell'azienda Della Toffola S.p.A., società fondata nel 1961, ha come business

Dettagli

MASAAKI IMAI Lecture AUNDE COOPER STANDARD AUTOMOTIVE DAYCO DENSO THERMAL SYSTEMS MAGNA ELECTRONICS VALEO

MASAAKI IMAI Lecture AUNDE COOPER STANDARD AUTOMOTIVE DAYCO DENSO THERMAL SYSTEMS MAGNA ELECTRONICS VALEO MASAAKI IMAI Lecture Una giornata di confronto e riflessione con il contributo e la partecipazione di: AUNDE COOPER STANDARD AUTOMOTIVE DAYCO DENSO THERMAL SYSTEMS MAGNA ELECTRONICS VALEO Pinerolo, 15

Dettagli

Politiche Gruppo Biesse. Qualità, Ambiente, Sicurezza e Etica

Politiche Gruppo Biesse. Qualità, Ambiente, Sicurezza e Etica Politiche Gruppo Biesse Qualità, Ambiente, Sicurezza e Etica 1 INDICE 1. INTRODUZIONE, PREMESSE E OBIETTIVI... 3 2. FINALITÀ DEL SISTEMA DI GESTIONE INTEGRATO... 5 2.1 POLITICHE DELLA QUALITÀ... 6 2.3

Dettagli

A volte il risultato della revisione è l'attribuzione di un rating peggiorativo, che può portare alla revoca in tronco degli affidamenti!

A volte il risultato della revisione è l'attribuzione di un rating peggiorativo, che può portare alla revoca in tronco degli affidamenti! Accade spesso che la banca vada a visitare l azienda solo quando deve acquisirne la relazione o, successivamente, per collocare nuovi prodotti o chiedere maggiori flussi di lavoro o relazioni indotte,

Dettagli

INFO FINAX S.p.A. Spunti di riflessione per il Convegno Banche e Sicurezza ABI

INFO FINAX S.p.A. Spunti di riflessione per il Convegno Banche e Sicurezza ABI INFO FINAX S.p.A. Spunti di riflessione per il Convegno Banche e Sicurezza ABI Giuseppe Ricciuti. Roma, 10 giugno 2010 Lo Scenario: La recente crisi economico finanziaria che ha colpito l Italia, ha prodotto

Dettagli

Nel seguito, viene presentato il punto di vista di UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE sul tema new business model Articolazione dell intervento

Nel seguito, viene presentato il punto di vista di UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE sul tema new business model Articolazione dell intervento MODELLI DI BUSINESS E MACCHINE UTENSILI UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE 1 Razionale Nel seguito, viene presentato il punto di vista di UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE sul tema new business model Articolazione dell

Dettagli

CURRICULUM VITAE DATI ANAGRAFICI. Data e luogo di nascita: 20 Giugno 1953 INDIRIZZO. Numero civico: 24/c

CURRICULUM VITAE DATI ANAGRAFICI. Data e luogo di nascita: 20 Giugno 1953 INDIRIZZO. Numero civico: 24/c CURRICULUM VITAE DATI ANAGRAFICI Nome: Giuliano Cognome: Celin Data e luogo di nascita: 20 Giugno 1953 Stato Civile: Coniugato con 2 figli INDIRIZZO Via: Delle Rose Numero civico: 24/c Città: Legnano (MI)

Dettagli

Comer Academy. La sede

Comer Academy. La sede Comer Academy Nata nel 2008 per sostenere il processo di cambiamento dell azienda, Comer Academy è il centro per la diffusione della cultura dell eccellenza alla base del modello di business di Comer Industries.

Dettagli

Persone con intuizioni ed entusiasmo, protagoniste di una nuova era. Tech your way

Persone con intuizioni ed entusiasmo, protagoniste di una nuova era. Tech your way Persone con intuizioni ed entusiasmo, protagoniste di una nuova era. Tech your way VISION Assecondiamo la globalizzazione dei mercati, l internazionalizzazione e la diffusione delle alleanze strategiche,

Dettagli

Il vento: energia per le idee

Il vento: energia per le idee Il vento: energia per le idee Essere manager delle energie rinnovabili: l energia eolica Introduzione Diverse sono le problematiche che devono affrontare coloro che desiderano occuparsi di Energia rinnovabile:

Dettagli

Regolamento Premio ROTARY STARTUP Edizione 2014-15

Regolamento Premio ROTARY STARTUP Edizione 2014-15 Regolamento Premio ROTARY STARTUP Edizione 2014-15 Il Premio ROTARY STARTUP è promosso dal Rotary Club Distretto 2072 Emilia Romagna e San Marino. Il Premio ROTARY STARTUP Edizione 2014-15 (d ora in poi

Dettagli

DUBAI. Economia. Sviluppo Immobiliare

DUBAI. Economia. Sviluppo Immobiliare DUBAI 2013 DUBAI Economia Dubai oggi è un importante centro che basa la propria economia sul commercio marittimo (grazie ai suoi due Porti), sul turismo (con oltre 60 milioni di turisti all anno), sul

Dettagli