GRUPPO TELECOM ITALIA Data Center Nazionali. Data Center Nazionali. Bologna. Data Center Governance & Program Management. Fonte: SSC Reporting

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GRUPPO TELECOM ITALIA Data Center Nazionali. Data Center Nazionali. Bologna. Data Center Governance & Program Management. Fonte: SSC Reporting"

Transcript

1 GRUPPO TELECOM ITALIA Data Center Nazionali Data Center Nazionali Bologna Data Center Governance & Program Management Fonte: SSC Reporting

2 Indice Location Sintesi Dati Rilevanti Struttura Funzionale Processi Sale Sistemi Impianto Elettrico Impianti HVAC Monitoraggio BMS Building Management System Impianto Antincendio Sicurezza Fisica Network inter-ced Server e Prodotti Gestione Sistemi Data Management Certificazione ISO Data Center Governance & Program Management

3 Location Indirizzo: Via della Centralinista, 1 BOLOGNA ca. 20 min dal centro (dir. W dal DC) ca. 20 min dall aeroporto G. Marconi (dir. NW dal DC) - Vicinanze Quartiere Residenziale Le Roveri - Quadrante Nord-Est della città - Zona semiperiferica di tipo industriale Ulteriori caratteristiche: - Corpo centrale completamente dedicato ad uso industriale - Sul perimetro esterno fabbricati, di altezza superiore, dedicati ad uffici e servizi

4 Sintesi Dati Rilevanti DC Bologna Sale Sistemi Numero Sale Sistemi Superficie disponibile netta Sale Sistemi Produzione Sale DR (Camere Lampertz) Sale Sistemi TLC Carico solette Impianti di Supporto Potenza elettr. erogabile DC Potenza elettr. continuità DC Capacità di dissipazione DC Sistemi N Server fisici installati di cui gestiti Server equivalenti gestiti N Server virtuali installati di cui gestiti Server equivalenti gestiti Storage configurato RAW Storage configurato utilizzabile Storage configurato allocato Backup (trasferito nel mese - TB) Backup (occupato medio nel mese - TB) Backup (supporti) , Mq Mq mq (mq) Kg/mq W/mq MW W/mq TB TB TB TB TB Personale Interno 50 unità

5 Struttura Funzionale La strutturait IE&O DC.Nord Estsioccupadi: Gestirel infrastrutturafisicae ilsoftware dibase Implementare le relative soluzioni tecniche garantendo la sicurezza fisica delle aree produttive Data Center Bologna Num.. risorse interne di cui Impianti e Logistica: Local Security Program Office & Presidio Sala Controllo visivo Sistemi e Apparati di rete Coordinamento locale per gli aspetti relativi alla Sicurezza fisica nel Data Center Integrare le procedure operative e tematiche trasversali ai Data Center Coordinare logistica e impianti industriali dei Data Center Num. risorse interne Attività svolte attraverso le unità territoriali Assicura la gestione degli impianti industriali e della logistica dedicati all area produttiva System Operations: Assicura il corretto espletamento delle attività di Operations sui sistemi e la gestione dell Infrastruttura TAN Delivery & Data Management: Assicura il corretto espletamento delle attività di delivery e gestione dell infrastrutture SAN 14 22

6 Processi Engineering operations Back-up Technical Planning Governance DC Project management Technical infrastr. Control room Operation 1^liv Data Center System Management Budget, processi, impianti Attività di di gestione Sistemistica Gestione sistemistica e aggiornamento parametri Attività di dituning delle configurazioni di disistema Maintenance impianti E.S.& Infrastr. Technical sup Technical Sec. IED Progettaz Engineering applicative Operation 2^liv Sicurezza logica Delivery Prossimità Delivery Supervisione Data Center Prossimit rossimitàgeografica per per la la gestione operativa apparati Procedure per per la la coordinazione tra tra centrale e personale operativo in in loco loco Attività di di gestione per per assicurare la la reperibilità del del personale in in loco Attivitàdi comunicazione centrale/personale e supporto in in loco loco Attività legate alla alla progettazione, realizzazione ed ed al al delivery di di sistemi ed ed infrastrutture ospitate presso un un Data Center Impianti Elettrici elettrici Impianti meccanici Policy operative Quadri di M. T., Gruppi Elettrogeni, Quadri Ausiliari, etc. Gruppi Frigoriferi, Pompe di Circolazione, Sistemi per riempimento automatico, CDZ, etc. Regole di Accesso, Sistemi di Autenticazione, Periodicità del rilevamento, Altre Policy Connettività Lan / Wan / Maintenance sistemi Sicurezza fisica Network Human Res. Fornitori Security Delivery clienti esterni Delivery ICT Sales

7 Sale Sistemi Caratteristiche rilevanti Numero Sale Sistemi Numero Sale Sistemi TLC 20 4 Superficie disponibile netta Sale Sistemi: di cui Sale Sistemi Produzione (*) di cui Sale Sistemi TLC di cui Sale DR (Camere Lampertz) Mq mq Mq Mq Carico solette Kg/mq

8 Impianto Elettrico IMPIANTI PRIMARI Dal 31 agosto 2009, i i sistemi di di alimentazione elettrica e di di condizionamento ambientale, del Datacenter di di Bologna, sono classificati a livello TIER III, secondo quanto stabilito dai requisiti prestazionali dell Uptime Istitute. 2 cabine ENEL distinte per 7 MW Switch automatico tra le 2 centrali in caso di fault Cabina di trasformazione trasformatori da KVA in parallelo con ridondanza N+1 (Stazione BO1). Cabina di trasformazione 2-4 trasformatori da 2000 KVAin parallelo con ridondanza N+1 (Stazione BO2) Punti di allaccio serviti da una doppia alimentazione Possibilità di isolamento e manutenzione di ogni componente IMPIANTI di BACKUP La Stazione BO1 viene servita da 3 G.E. da 1800 KVA e 1 G.E: da 1200 KVA in parallelo per sopperire alla mancanza Rete Enel La Stazione BO2 viene servita da 2 G.E. da 2000 KVA in parallelo per sopperire alla mancanza Rete Enel La Stazione BO1 eroga 2 MW in continuità assoluta fornita da 6 UPS da 500 KVA in parallelo nella logica N+1 (ridondanza). La Stazione BO2 eroga 1 MW in continuitàassoluta fornita da 3+3 UPS da 500 KVA in parallelo con la logica (A(N+1); B(N+)) N+1 Gruppo batterie al piombo per erogare 40 minuti in caso di blackout Tutte le sale sistemi sono dotate di 2 quadri di alimentazione in continuitàassoluta per la ridondanza dei sistemi EDP 1 cabina di trasformazione di riserva/soccorso dotata di un trasformatore dedicato da KVAper servire l impianto in modo indipendente o in sostituzione di qualsiasi trasformatore di esercizio

9 Impianto Trigenerazione - Cogenerazione

10 Impianti HVAC Dal 31 agosto 2009, i sistemi di alimentazione elettrica e di condizionamento ambientale, del Datacenter di Bologna, sono classificati a livello TIER III, secondo quanto stabilito dai requisiti prestazionali dell Uptime Istitute. Generazione del freddo industriale tramite 4 gruppi frigoriferi per una disponibilità totale di KWf Generazione del freddo civile tramite 3 gruppi frigoriferi per una disponibilità totale di KWf Banca del ghiaccio o freddo di soccorso costituita da 1 gruppo frigorifero da 189 KWf, con condensazione ad aria Nella zona industriale, distribuzione dell acqua refrigerata attraverso un circuito ad anello. Obiettivi: -incremento dell affidabilit affidabilità dell impianto; -opzione di poter intervenire con modifiche ed implementazioni senza alcuna interruzione del condizionamento Per 4 sale (1250 m2) è presente un sistema di raffreddamento ad aria tramite unita motocondensanti e da sistemi freecooling ad alta efficienza energetica. Per una produzione max di 1550 KWf Monitoraggio attraverso Sistema centralizzato di Supervisione degli Impianti tecnologici(bms)

11 Impianto Antincendio SISTEMI DI RILEVAZIONE Sistema di rilevazione fumi, composto da una rete di 1000 rilevatori del tipo ottico/analogico controllato da un supervisore Siemens con mappe grafiche e stato allarmi. Segnalazioni ottiche ed acustiche nei locali in linea alle normative del Piano della Gestione Emergenze. Rete di rilevatori su diversi livelli posizionati: - negli ambienti - sotto il pavimento flottante -nel controsoffitto E rilevante notare che sono presenti rilevatori anche nelle canalizzazioni dell aria SISTEMI DI SPEGNIMENTO Impianto di spegnimento automatico con gas FM200: - nelle sale sistemi -nei bunker dei supporti magnetici - nella stazione di energia Rete di idranti soccorsa anche da un impianto autoclave, alimentato in continuità, con una vasca di accumulo di 60 mc In 4 sale è già presente il nuovo sistema di spegnimento ad Aerosol che si basa su estinguente a carbonati di potassio ( quindi senza bombole con gas estinguente). Tale sistema è ecocompatibile e obbedisce ai richiami della certificazione ISO Tutte le attrezzature sono in linea con quanto previsto dalle leggi e normative vigenti (D.Lgs 626/1994 e D.M. 10 marzo 1998) e secondo le prescrizioni dei Vigili del Fuoco di Bologna: - i mezzi estinguenti mobili - l impianto fisso ad idranti - l impianto Sprinkler

12 Monitoraggio BMS (Building Management System) Gli impianti Elettrico / HVAC sono monitorati in maniera dinamica all interno del Data Center attraverso un sistema di gestione e prevenzione di Building Automation. Allarme Locale Impianto Elettrico Quadro Sinottico Principale Sorveglianza H24 Segnalazione Allarmi Telesegnalazione -Chiamata -SMS Impianto HVAC

13 Sicurezza Fisica PROTEZIONE ACCESSI ESTERNA ESTERNA Protezione perimetrale: recinzione alta 3,0 m. sistema TVCC barriere laser fense barriere infrarossi sul perimetro esterno del corpo B Sistema controllo accessi all edificio: lettori di badge installati in prossimità della guardiania esterna accesso ai visitatori esterni solo dopo una preventiva autorizzazione dei responsabili interni TVCC con videoregistrazione PROTEZIONE ACCESSI INTERNA INTERNA Protezione locali interni: sensori volumetrici allarmi magnetici ronda armata Porte interbloccate per l occesso l Univoco alle sale sistemi: Per accedere alle sale sistemi sono stati installati dispositivi denominati Porte interbloccate che consentono l accesso ad una sola risorsa alla volta dopo opportuno passaggio del badge assegnato. Si utilizza anche il sistema Anti Passback Sistema controllo accessi alle sale sistemi: lettori di badge TVCC con videoregistrazione porte allarmate I flussi di ingresso/uscita del personale (staff del Data Center e personale tecnico esterno identificato nominalmente) sono controllati da sistemi automatici di ingresso singolo (tornelli e bussole) con lettori di badge per il controllo sia del personale interno che dei visitatori esterni

14 Network inter-ced (1/2) IDC Cesano Maderno IDC Rozzano Torino Firenze DC Oriolo Romano DC Roma Tiburtina IDC Pomezia DC Padova DC Bologna Napoli VDCN Network 2,5 Gbps 155 Mbps DC Bari All interno della Rete VDCN il Data Center di Bologna è complessivamente connesso tramite 6 linee dati ad alta capacità, così distribuite: 1 linea a 2,5 Gbps con il Data Center di Pomezia(IDC) 1 linea a 2,5 Gbps con il Data Center di Oriolo Romano 1 linea a 2,5 Gbpse 2 linee dedicate a 155 Mbps con il Data Center di Padova 1 linea a 2,5 Gbps con il Data Center di Rozzano(IDC) Palermo 1 linea a 10 Gbps tra Bologna, Roma e Milano Data Center Nazionali Centri Servizi Regionali

15 Network inter-ced (2/2)

16 Data Management Architettura TAN ARCHITETTURA TAN MAINFRAME HYDRA4 TS SL8500 Z

17 Data Management Architettura SAN 1/2 Fabric 1 - Connectrix Fabric 2 - Connectrix Superdome HP Prime Power Fujitsu Sun Fire xxk Pseries IBM M9000 SUN Serie Blade HP Poweredge DELL Serie X Series HP EVA CLARION EMC2 AMS 1000 HITACHI DMX EMC2 DS8300/ PAR HP Symmetrix VMAX Data Center Governance & Program Management

18 Data Management Architettura SAN 2/2 Mainframe Environment Symmetryx 8830 Escon Directory DS8300 Z DS8700 Tecnologia EMC2 Symmetryx 8830 Tecnologia IBM DS8300/8700

19 Server e Prodotti Ambiente Open Hardware UNIX Ambiente Mainframe Superdome HP Primepower Fujitsu Sun Fire SUN Pseries IBM M9000 SUN Hardware Windows IBM 9672 IBM 2064 IBM Z Series 2084 IBM Z Serie Blade HP Serie X Series Sistemi Operativi Solaris HP-UX AIX Z/OS 1.1 Windows LINUX Z/OS 1.4

20 Servizi di Data Center - Mercato Esterno I servizi di Data Center si inseriscono nel frameworkdi riferimento dei servizi ICT con diverse soluzioni di Facility service dell IT Stack. Natura di Servizio IT APPLICATION SERVICES INFRASTRUCT. SERVICES FACILITY SERVICES NETWORK SERVICES Servizi di Data Center Infrastructure Management INVESTMENT BASED Servizi di Sicurezza Application Mgmt Services Business Cont. & Disaster Rec. Desktop Management Network Management BPO Maint. & Support Hosting Altri Servizi di Data Center GESTIONE Educat. & Training PEOPLE BASED Prof. Services Prof. Services CONSULTING Housing Collocation Hosting Ambienti SAP Disaster Recovery CIPRO Servizio per Protezione Civile Gest. Spec. Mainframe x Banche Altri Servizi di Data Center Fornitura di servizi di spazio attrezzato ed altri servizi collaterali a valore aggiunto presso il DC Fornitura di servizi di spazio attrezzato e di accesso abbinati alla fornitura delle Infrastrutture HW Altri servizi a vallore aggiunto come servizi di Gestione BACKUP, Gestione STORAGE, Installazione SISTEMA OPERATIVO Capability necessarie all erogazione del servizio

21 Processi operativi - certificazioni Certificazioni Conseguite Qualità ISO 9001 Ambientale ISO Sicurezza logica e fisica Impianti elettrici e condiziona mento ISO TIER III Processi in scope DELIVERY SISTEMI DELIVERY FACILITY DATA MANAGEMENT OPERATIONS Sicurezza Fisica nei Data Center Strumenti per il controllo della Qualità nei Data Center Macro processi principali, in scope di certificazione ISO27001 Macro -processi di supporto Data Center Governance & Program Management

22 Certificazione ISO (ex BS-7799) I principali Processi Operativi, relativi all'erogazione dei servizi dei Data Center, sono certificati BS-7799 (novembre 2005) e ISO (maggio 2006), a garanzia dell'efficacia del Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni e dell'integrità del dato. La Sicurezza dei dati e delle informazioni, il presidio sulla continuità operativa e sull'affidabilità complessiva delle infrastrutture, nonché la capacità tecnica-operativa di conduzione, gestione e manutenzione dei sistemi, sono le peculiarità caratterizzanti la gestione dei servizi dei Data Center Telecom Italia. Il DC di Bologna è stato certificato secondo la normativa BS-7799:2002 nel Novembre 2005, convertita in ISO-27001:2005 dal Maggio Dal 5 al 6 ottobre 2010, ha avuto luogo, con esito positivo, la visita di mantenimento della certificazione ISO per tutti i Data Center già certificati. Data Center Governance & Program Management

Descrizione Tecnica DC Bologna

Descrizione Tecnica DC Bologna 14 Marzo 2012 Pagina 2 di 16 Sommario 1. Introduzione...3 2. Scopo del documento...3 3. Applicabilità...3 4. Caratteristiche Logistiche...4 4.1. Ubicazione...4 4.2. Descrizione e dimensioni...4 4.3. Attrezzature

Dettagli

L avvento del Net Computing e degli Internet Data Center Economicità, Ambiente e Sicurezza

L avvento del Net Computing e degli Internet Data Center Economicità, Ambiente e Sicurezza TELECOM ITALIA Top Clients Market & Networked IT Services L avvento del Net Computing e degli Internet Data Center Economicità, Ambiente e Sicurezza Ottaviano Tagliaventi Telecom Italia, Field Marketing

Dettagli

POMEZIA 1 ospita 10 sale sistemi (8 di produzione e 2 TLC) per complessivi 1992 mq.

POMEZIA 1 ospita 10 sale sistemi (8 di produzione e 2 TLC) per complessivi 1992 mq. I Data Center Telecom Italia di Pomezia Il Data Center utilizzato per l erogazione dei servizi di Hosting ed Housing nell ambito del contratto SPC è situato a Pomezia, alle porte di Roma, nella zona industriale,

Dettagli

Data Center Telecom Italia

Data Center Telecom Italia Data Center Telecom Italia Certificazioni: ISO 27001 e ISO 9001 I Data Center Telecom Italia sono infrastrutture tecnologiche all avanguardia dotate di dispositivi di sicurezza, impianti, risorse professionali

Dettagli

Our Business Your Continuity

Our Business Your Continuity Our Business Your Continuity Slide tecniche Business Factory I.NET Perché una Business Factory L informazione è il fulcro dell incremento di produttività Alan Greenspan Le attuali necessità di lavoro per

Dettagli

DATA CENTER. L innovazione passa di qui. E attraversa l Italia.

DATA CENTER. L innovazione passa di qui. E attraversa l Italia. DATA CENTER L innovazione passa di qui. E attraversa l Italia. 1 2 InfoCamere gestisce il patrimonio informativo delle Camere di Commercio italiane attraverso un unico Data Center situato a Padova, collegando

Dettagli

Sommario. Direzione SISTI. Gestione Sistemi. Pagina 1 di 14

Sommario. Direzione SISTI. Gestione Sistemi. Pagina 1 di 14 Sommario 1 Logistica... 2 1.1 Controllo accesso e Videosorveglianza... 2 1.2 Sistema antincendio... 3 1.3 Sistema antiallagamento... 5 1.4 Condizionamento... 6 1.5 Alimentazione elettrica... 10 1.5.1 Gruppo

Dettagli

GOVERNANCE, RISK & COMPLIANCE: Rev. Nov. 2014. Un software a supporto

GOVERNANCE, RISK & COMPLIANCE: Rev. Nov. 2014. Un software a supporto GOVERNANCE, RISK & COMPLIANCE: Rev. Nov. 2014 Un software a supporto Novembre 2014 Governance, risk & compliance Una gestione integrata ed efficiente della GRC Deleghe & poteri Impostazione e monitoraggio

Dettagli

Il presente documento ha lo scopo di illustrare le caratteristiche infrastrutturali dell IDC IT Telecom di Torino.

Il presente documento ha lo scopo di illustrare le caratteristiche infrastrutturali dell IDC IT Telecom di Torino. DATA CENTER - TORINO 1 Obiettivo Il presente documento ha lo scopo di illustrare le caratteristiche infrastrutturali dell IDC IT Telecom di Torino. 2 Caratteristiche logistiche 2.1 Ubicazione Il Data Center

Dettagli

Allegato. Servizio Hosting Virtual DataCenter di Regione Lombardia. per l ENTE UCL Asta del Serio

Allegato. Servizio Hosting Virtual DataCenter di Regione Lombardia. per l ENTE UCL Asta del Serio Allegato Servizio Hosting Virtual DataCenter di Regione Lombardia per l ENTE UCL Asta del Serio Contesto Il percorso condotto da Regione Lombardia (RL) per la razionalizzazione dei CED degli ENTI si inserisce

Dettagli

L Azienda. Si.El.Co. Srl opera nel settore informatico dal 1977.

L Azienda. Si.El.Co. Srl opera nel settore informatico dal 1977. Si.El.Co. Srl opera nel settore informatico dal 1977. L Azienda È una azienda specializzata nella vendita e assistenza di hardware, software e servizi informatici composta da un organico di circa settanta

Dettagli

Caratteristiche Infrastrutturali del sito di DR

Caratteristiche Infrastrutturali del sito di DR Allegato 1 alle Modalità presentazione domanda partecipazione Gara procedura ristretta n. 1/2010 (servizio disaster recovery) Caratteristiche Infrastrutturali del sito di DR Il presente allegato elenca

Dettagli

ICT IMPIANTI PRESENTAZIONE AZIENDALE

ICT IMPIANTI PRESENTAZIONE AZIENDALE ICT IMPIANTI PRESENTAZIONE AZIENDALE La nostra missione L Azienda ICT Impianti nasce dall idea di un progetto di sicurezza a 360 gradi e cioè quello di unire i concetti di sicurezza informatica alle tecniche

Dettagli

LA RETE INTEGRATA DEI DATA CENTER

LA RETE INTEGRATA DEI DATA CENTER MANAGED OPERATIONS LA RETE INTEGRATA DEI DATA CENTER I Data Center di Engineering, grazie alle migliori infrastrutture e tecnologie, garantiscono i più elevati standard di sicurezza, affidabilità ed efficienza.

Dettagli

Data Center Telecom Italia: qualità e sicurezza integrate nella gestione dei servizi IT. Marco La Manna IT Governance Telecom Italia

Data Center Telecom Italia: qualità e sicurezza integrate nella gestione dei servizi IT. Marco La Manna IT Governance Telecom Italia Data Center Telecom Italia: qualità e sicurezza integrate nella gestione dei servizi IT Marco La Manna Agenda IT Telecom Principali strumenti di gestione Lo scenario di riferimento Piano Triennale per

Dettagli

Infrastrutture Critiche l approccio di Informatica Trentina

Infrastrutture Critiche l approccio di Informatica Trentina Sicurezza Cibernetica Nazionale: consapevolezza e autovalutazione Infrastrutture Critiche l approccio di Informatica Trentina Pierluigi Sartori Trento, 10 ottobre 2014 10.10.2014 - Trento - ISACA VENICE

Dettagli

Enzo Bagnacani, Marketing, Infrastructure Solutions

Enzo Bagnacani, Marketing, Infrastructure Solutions Enzo Bagnacani, Marketing, Infrastructure Solutions Il Cloud per il rilancio delle Imprese Milano, Maggio 2013 La Nuvola Italiana: strategia e posizionamento Asset, esperienza e offerta La Nuvola Italiana

Dettagli

IL DATA CENTER E LA PROPOSTA DI LINEA COM

IL DATA CENTER E LA PROPOSTA DI LINEA COM IL DATA CENTER E LA PROPOSTA DI LINEA COM Fabio Zancanella Rovato (BS), 23 febbraio 2012 AGENDA: La mia intenzione è quella di 1. Sviluppare 3 temi: CHI, COSA, COME - CHI siamo (identità) - COSA facciamo

Dettagli

Lean Data Center: Una Esperienza Telco

Lean Data Center: Una Esperienza Telco Lean Data Center: Una Esperienza Telco Andrea Pinnola Telecom Italia Agenda Introduzione Data Center di Bologna: il progetto Pilota L estensione alle Value Stream di Delivery Lessons Learned 2 Il metodo

Dettagli

1.350 SPECIALISTI 15.000 SERVER GESTITI 330 CLIENTI MANAGED OPERATIONS

1.350 SPECIALISTI 15.000 SERVER GESTITI 330 CLIENTI MANAGED OPERATIONS MANAGED OPERATIONS MANAGED OPERATIONS La Direzione Managed Operations offre servizi tecnologici ed infrastrutturali per tutti i settori di mercato del Gruppo Engineering, con un ampio spettro di soluzioni,

Dettagli

ITSM Trasformation L iniziativa TelecomItalia. Ing. ConoFranco Miragliotta

ITSM Trasformation L iniziativa TelecomItalia. Ing. ConoFranco Miragliotta ITSM Trasformation L iniziativa TelecomItalia Ing. ConoFranco Miragliotta L azienda Gruppo Telecom Italia I numeri del Gruppo (al 31 dicembre 2007) 8 i Paesi in cui il Gruppo Telecom Italia è presente

Dettagli

Gara n. 4066. Fornitura di un sistema per il consolidamento della Piattaforma di Service Management SINTESI DELL APPALTO

Gara n. 4066. Fornitura di un sistema per il consolidamento della Piattaforma di Service Management SINTESI DELL APPALTO Gara n. 4066 Fornitura di un sistema per il consolidamento della Piattaforma di Service Management SINTESI DELL APPALTO Pagina 1 di 5 INDICE 1. CARATTERISTICHE DEL SISTEMA INFORMATICO DEL GSE... 3 2. PROGETTO

Dettagli

SOLUZIONI EVOLUTE PER L'AZIENDA CHE CAMBIA COMPANY PROFILE. GENNAIO 2013 GM Servizi S.r.l - Informatica per il business e le telecomunicazioni.

SOLUZIONI EVOLUTE PER L'AZIENDA CHE CAMBIA COMPANY PROFILE. GENNAIO 2013 GM Servizi S.r.l - Informatica per il business e le telecomunicazioni. SOLUZIONI EVOLUTE PER L'AZIENDA CHE CAMBIA COMPANY PROFILE GENNAIO 2013 GM Servizi S.r.l - Informatica per il business e le telecomunicazioni. GM - Servizi 3 COMPANY PROFILE AZIENDA E SERVIZI 01. Chi

Dettagli

ITS - Infrastrutture Tecnologie e Servizi SRL Sede Legale: Sede Operativa: Tel. Fax email: Partita Iva / Codice fiscale:

ITS - Infrastrutture Tecnologie e Servizi SRL Sede Legale: Sede Operativa: Tel. Fax email: Partita Iva / Codice fiscale: tolightyourbusiness DIVISIONE IMPIANTI Progettazione. Esecuzione. Certificazione. Gestione DIVISIONE IMPIANTI PROGETTAZIONE ESECUZIONE E GESTIONE Avendo al proprio interno una divisione tecnica professionalmente

Dettagli

Enterprise Hosting Solutions

Enterprise Hosting Solutions 2 3 INDICE COPERTINA...1 INDICE...2-3 AZIENDA...4 MISSION...4-5 CHI SIAMO...4 PARTNERS...6-7...8 ALTRI SERVIZI...9 INDICE DATACENTER...10-11 CONTATTI... 12 4 5 FlameNetworks è un team di persone altamente

Dettagli

Il controllo dell efficienza energetica nei Data Center. Valentino Violani, Npo Consulting srl

Il controllo dell efficienza energetica nei Data Center. Valentino Violani, Npo Consulting srl Il controllo dell efficienza energetica nei Data Center Valentino Violani, Npo Consulting srl Profilo del System Integrator Saia PCD Npo Consulting srl è una società di system integration nata nel 2007

Dettagli

I servizi ICT a supporto della Continuità Operativa. Marco Filippi Programma di Continuità Operativa - CSI Piemonte

I servizi ICT a supporto della Continuità Operativa. Marco Filippi Programma di Continuità Operativa - CSI Piemonte I servizi ICT a supporto della Continuità Operativa Marco Filippi Programma di Continuità Operativa - CSI Piemonte La strategia ICT in Piemonte Infrastrutture su tutto il territorio per ridurre il digital

Dettagli

IL CSI PIEMONTE PER LA CONTINUITÀ DEI VOSTRI SERVIZI

IL CSI PIEMONTE PER LA CONTINUITÀ DEI VOSTRI SERVIZI IL CSI PIEMONTE PER LA CONTINUITÀ DEI VOSTRI SERVIZI LA CONTINUITÀ OPERATIVA È UN DOVERE La Pubblica Amministrazione è tenuta ad assicurare la continuità dei propri servizi per garantire il corretto svolgimento

Dettagli

Presentazione. Gennaio 2013. Corylus S.p.A. (Gruppo IVU S.p.A.)

Presentazione. Gennaio 2013. Corylus S.p.A. (Gruppo IVU S.p.A.) Presentazione Gennaio 2013 Corylus S.p.A. (Gruppo IVU S.p.A.) Sede Legale: Via La Spezia, 6 00182 Roma Sede Operativa: Via Tre Cannelle, 5 00040 Pomezia (RM) - Tel. +39.06.91997.1 - Fax +39.06.91997.241

Dettagli

SEI PRONTO A PROGETTARE

SEI PRONTO A PROGETTARE SEI PRONTO A PROGETTARE IL TUO DATACENTER? La divisione di Ingegneria di InAsset, specializzata nella consulenza per le infrastrutture IT, ha sviluppato ad hoc in.engineering, un pacchetto di servizi di

Dettagli

Simone Battiferri! Direttore Top Clients and Public Sector! SOLUZIONI CLOUD PER LE INFRASTRUTTURE CRITICHE!! Roma, 26 ottobre 2012!

Simone Battiferri! Direttore Top Clients and Public Sector! SOLUZIONI CLOUD PER LE INFRASTRUTTURE CRITICHE!! Roma, 26 ottobre 2012! ! Direttore Top Clients and Public Sector! SOLUZIONI CLOUD PER LE INFRASTRUTTURE CRITICHE!! Roma, 26 ottobre 2012! Telecom Italia ed il Cloud ü Il Cloud è per tu- ü Ma i clien3 hanno alcuni 3mori ü Nuvola

Dettagli

Università degli Studi di Parma Dipartimento di Fisica http://www.fis.unipr.it. La sicurezza aziendale a 360 La sicurezza periferica e ambientale

Università degli Studi di Parma Dipartimento di Fisica http://www.fis.unipr.it. La sicurezza aziendale a 360 La sicurezza periferica e ambientale Università degli Studi di Parma Dipartimento di Fisica http://www.fis.unipr.it La sicurezza aziendale a 360 La sicurezza periferica e ambientale Cesare Chiodelli http://www.eleusysgroup.com La sicurezza

Dettagli

La soluzione di Cloud Backup e Disaster Recovery

La soluzione di Cloud Backup e Disaster Recovery Pavia 15 Marzo 2012 Mauro Bruseghini CTO, R&D B.L.S. Consulting S.r.l. La soluzione di Cloud Backup e Disaster Recovery Disaster Recovery 2 Cosa di intende per Disaster Recovery? Insieme di soluzioni tecnice

Dettagli

+39 039 795553 +39 320 1717389. claudio@tancini.it. www.tancini.it. Skype id : claudio.tancini. Data di nascita: 26/11/1959. Stato civile: Sposato

+39 039 795553 +39 320 1717389. claudio@tancini.it. www.tancini.it. Skype id : claudio.tancini. Data di nascita: 26/11/1959. Stato civile: Sposato Informazioni personali CV Claudio Tancini Via Sondrio 16-20835, Muggio' (MB) - Italia +39 039 795553 +39 320 1717389 claudio@tancini.it www.tancini.it Skype id : claudio.tancini Data di nascita: 26/11/1959

Dettagli

Dataveneta4U. Cloud Computing per le aziende e gli enti pubblici

Dataveneta4U. Cloud Computing per le aziende e gli enti pubblici Dataveneta4U Cloud Computing per le aziende e gli enti pubblici Una soluzione integrata per piattaforme in Private Cloud distribuite in modalità Infrastructure as a Service (IaaS) in formato Internal,

Dettagli

Povo2. Nuovo Datacenter d Ateneo. Trasloco sala macchine domenica 14 dicembre 2014

Povo2. Nuovo Datacenter d Ateneo. Trasloco sala macchine domenica 14 dicembre 2014 Povo2 Nuovo Datacenter d Ateneo Trasloco sala macchine domenica 14 dicembre 2014 Tutti i sistemi presenti nell attuale sala macchine di Povo 0 verranno traslocati nel nuovo datacenter unico d Ateneo realizzato

Dettagli

Total Security Knowledge Management Solution. Per Una Gestione Integrata Della Sicurezza Dell Azienda

Total Security Knowledge Management Solution. Per Una Gestione Integrata Della Sicurezza Dell Azienda Total Security Knowledge Management Solution Per Una Gestione Integrata Della Sicurezza Dell Azienda 3S Team SpA Nel 2004 la Sysdata Team SPA, oggi 3S Team SpA Software & Security Solutions - è entrata

Dettagli

A passo sicuro nel mondo IT

A passo sicuro nel mondo IT A passo sicuro nel mondo IT A passo sicuro nel mondo IT Le scelte effettuate, le esperienze acquisite e la capacità di applicarle nella realizzazione dei progetti hanno fatto sì che, nel corso degli anni,

Dettagli

Studio di Fattibilità Tecnica

Studio di Fattibilità Tecnica COMUNE DI MONASTIER DI TREVISO Provincia di Treviso Tel. 0422/798525 - Fax 0422/791045 e-mail: ragioneria@comune.monastier.tv.it pec: ragioneria.comune.monastier.tv@pecveneto.it Studio di Fattibilità Tecnica

Dettagli

Migrazione delle soluzioni SAP. a Linux? I tre passaggi per una strategia di successo. Indice dei contenuti

Migrazione delle soluzioni SAP. a Linux? I tre passaggi per una strategia di successo. Indice dei contenuti Migrazione delle soluzioni SAP a Linux? I tre passaggi per una strategia di successo Indice dei contenuti 1. Comprendere a fondo le opzioni Linux a disposizione.................... 2 2. Creare un business

Dettagli

Group Business Assurance Revisione modello Incident di sicurezza

Group Business Assurance Revisione modello Incident di sicurezza GRUPPO TELECOM ITALIA Group Business Assurance Revisione modello Incident di sicurezza 11-2-2015 People Value Organizational Effectiveness Premessa Il presente documento illustra le ipotesi di confluenza

Dettagli

Building Management System

Building Management System Building Management System Sistema Building Automation in tecnologia LonWorks I nodi di Apice basati sulla tecnologia LonWorks per l'automazione globale delle camere (come uffici, Hotel Camere e Altre

Dettagli

INFRASTRUTTURE ATLAS E COLLEGATA SLA (SERVICE LEVEL AGREEMENT)

INFRASTRUTTURE ATLAS E COLLEGATA SLA (SERVICE LEVEL AGREEMENT) INFRASTRUTTURE ATLAS E COLLEGATA SLA (SERVICE LEVEL AGREEMENT) Per tutti i progetti Atlas individua al Suo interno il Project Manager che è l interlocutore unico per Il Cliente. Egli coordinerà le attività

Dettagli

L approccio industriale Cloud per la PA e le imprese

L approccio industriale Cloud per la PA e le imprese L approccio industriale Cloud per la PA e le imprese Giornata di Studio egovernment e Cloud computing: alte prestazioni con maggiore efficienza Roma, 5 Ottobre 2010 CNEL Andrea Costa TELECOM ITALIA INCONTRA

Dettagli

Il Data Center. Computer Gross Italia Spa con socio unico. Via del Pino, 1-50053 Empoli (Firenze) Tel. 0571 9977 Fax. 0571 997333

Il Data Center. Computer Gross Italia Spa con socio unico. Via del Pino, 1-50053 Empoli (Firenze) Tel. 0571 9977 Fax. 0571 997333 Il Data Center 1 2 Data Center Il nostro Data Center si avvale di un team di specialisti con competenze che spaziano dalle telecomunicazioni, ai servizi internet, all assistenza tecnica. Siamo in grado

Dettagli

Best practice per la progettazione e la gestione dei Data Center

Best practice per la progettazione e la gestione dei Data Center Best practice per la progettazione e la gestione dei Data Center Convegno AEIT Trieste 2 Aprile 2014 Ing. Lino Freschini Curva ITIC (Information Technology Industry Council) Tre zone: 1. al di sopra della

Dettagli

REALIZZAZIONE SALA CED

REALIZZAZIONE SALA CED REALIZZAZIONE SALA CED CAPITOLATO TECNICO SOMMARIO 1 Realizzazione sala CED 2 Specifiche minime dell intervento 1. REALIZZAZIONE SALA CED L obiettivo dell appalto è realizzare una Server Farm di ultima

Dettagli

UNI EN 54 11 Sistemi di rivelazione e di segnalazione d incendio Parte 11: Punti di

UNI EN 54 11 Sistemi di rivelazione e di segnalazione d incendio Parte 11: Punti di CONVEGNO ZENITAL FORUM ANTINCENDIO 2011 Milano, 26 ottobre 2011 Ing. Maurizio D Addato Si riportano le principali: Norme EN54 PUBBLICATE ED ARMONIZZATE UNI EN 54 1 Sistemi di rivelazione e di segnalazione

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Breve Descrizione delle Domande del Questionario

Breve Descrizione delle Domande del Questionario GLOSSARIO: Breve Descrizione delle Domande del Questionario Datacenter: è un insieme di strutture, apparati e tecnologie che hanno il compito di tenere on-line server per l erogazione di servizi informatici.

Dettagli

www.t-systems-spring.it

www.t-systems-spring.it L'Offerta TECHNOLOGICAL CONSULTING Dimensionamento comparativo multipiattaforma e multifornitore Progettazione SAN Configurazioni di Sistemi Unix / Intel / Proprietari IBM ENTERPRISE SOLUTIONS Clustering

Dettagli

Soluzioni ABB per l efficienza energetica

Soluzioni ABB per l efficienza energetica Flavio Beretta, Senior Vice President ABB Full Service and Global Consulting, Aprile 2013 Soluzioni ABB per l efficienza energetica Il sistema di misura come strumento per la gestione dell energia Dicembre

Dettagli

IL DATA CENTER NEUTRALE PIÙ GRANDE DEL TICINO. Centro Galleria 2 6928 Manno Svizzera www.bancadati.ch info@bancadati.ch

IL DATA CENTER NEUTRALE PIÙ GRANDE DEL TICINO. Centro Galleria 2 6928 Manno Svizzera www.bancadati.ch info@bancadati.ch IL DATA CENTER NEUTRALE PIÙ GRANDE DEL TICINO Centro Galleria 2 6928 Manno Svizzera www.bancadati.ch info@bancadati.ch Servizi Housing Colocation Cage dedicato Private Data Center Suite Disaster Recovery

Dettagli

Lo Stabilimento di Ravenna

Lo Stabilimento di Ravenna Lo Stabilimento di Ravenna LE NOSTRE RISORSE Sin dalla costituzione EniPower ha adottato strutture organizzative snelle nell ottica di semplificare i processi operativi. Tutto il personale è stato coinvolto

Dettagli

Tutti i vantaggi dell On Demand. innovare per competere e per crescere

Tutti i vantaggi dell On Demand. innovare per competere e per crescere Tutti i vantaggi dell On Demand innovare per competere e per crescere Controllo del budget e ROI rapido In modalità SaaS, senza farsi carico di investimenti in programmi software e hardware. È sufficiente

Dettagli

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Il Cloud Computing Lo strumento per un disaster recovery flessibile Giorgio Girelli Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Agenda Il Gruppo Aruba Disaster Recovery: costo od opportunità? L esperienza Aruba

Dettagli

Controllo integrato in tempo reale di impianti tecnologici URMET IS IN YOUR LIFE

Controllo integrato in tempo reale di impianti tecnologici URMET IS IN YOUR LIFE Controllo integrato in tempo reale di impianti tecnologici URMET IS IN YOUR LIFE SISTEMA DI GESTIONE IMPIANTI DI SICUREZZA OLTRE LA SICUREZZA DEL SINGOLO LUOGO, VERSO IL CONTROLLO INTEGRATO DEGLI ASSET

Dettagli

Workflow Infrastructure Services

Workflow Infrastructure Services Workflow Infrastructure Services Power & Control Solutions Paolo Fulli Senior Consultant IT IBM venerdì 26 ottobre 2007 Perché i Workflow Infrastructure Services? I Workflow Infrastructure Services (WIS)

Dettagli

Ing. Diego Cattaneo, BT Product Manager - Siemens S.p.A. Ing. Ilaria Macrì, IA/DT Area Sales Manager - Siemens S.p.A.

Ing. Diego Cattaneo, BT Product Manager - Siemens S.p.A. Ing. Ilaria Macrì, IA/DT Area Sales Manager - Siemens S.p.A. Efficienza, gestione e controllo microclima ambiente, condizionamento, illuminazione, rilevamento incendi, anti intrusione, distribuzione elettrica, accessi ed altro ancora grazie ad apparati wireless

Dettagli

Allegato 1 Specifiche tecniche ambiente CNPADC. Giugno 2013

Allegato 1 Specifiche tecniche ambiente CNPADC. Giugno 2013 Allegato 1 Specifiche tecniche ambiente CNPADC Giugno 2013 Sommario 1 PREMESSA... 3 2 COMPONENTE TECNOLOGICA DEL SERVIZIO... 3 3 COMPONENTE APPLICATIVA DEL SERVIZIO... 5 3.1 Infrastruttura tecnologica,

Dettagli

LA SOLUZIONE IDEALE PER I MEDI E PICCOLI DATA CENTER

LA SOLUZIONE IDEALE PER I MEDI E PICCOLI DATA CENTER LA SOLUZIONE IDEALE PER I MEDI E PICCOLI DATA CENTER OTTIMO controllo della temperatura, anche con carichi critici, indipendentemente dalle condizioni ambientali bassi consumi di ENERGIA alimentazione

Dettagli

GLOBAL SERVICE & ENERGY MANAGEMENT GROUP. upgrade your business. www.upgradingservices.it

GLOBAL SERVICE & ENERGY MANAGEMENT GROUP. upgrade your business. www.upgradingservices.it upgrade your business www.upgradingservices.it La partnership con Upgrading Services S.p.A. è la base di partenza per innalzare il livello di autonomia, efficienza e sostenibilità della propria organizzazione.

Dettagli

Telex telecomunicazioni. Soluzioni per le telecomunicazioni e le infrastrutture tecnologiche aziendali

Telex telecomunicazioni. Soluzioni per le telecomunicazioni e le infrastrutture tecnologiche aziendali Telex telecomunicazioni Soluzioni per le telecomunicazioni e le infrastrutture tecnologiche aziendali Agenda 1 azienda 2 organizzazione 3 offerta 4 partner 5 referenze Storia Azienda Nasce 30 anni fa Specializzata

Dettagli

Archiviazione a norma: l'ordinativo Informatico della Provincia di Macerata. Relatore: Giulio Marazzi

Archiviazione a norma: l'ordinativo Informatico della Provincia di Macerata. Relatore: Giulio Marazzi Archiviazione a norma: l'ordinativo Informatico della Provincia di Macerata Relatore: Giulio Marazzi Ser NICOLAUS di ser johannes di ser marco (doc. Matelica 1447 93) - Protocolli Torino, 15 marzo 1459.

Dettagli

DIATECNO SRLPOJP PROFILO DELLA SOCIETA

DIATECNO SRLPOJP PROFILO DELLA SOCIETA DIATECNO SRLPOJP PROFILO DELLA SOCIETA Sede : 00015 - Monterotondo ROMA Via Tommaso Edison,4 Tel. : 06-9060660 Fax. : 06-9060447 Trib. : Roma 7274/88 C.C.I.A.A. : Roma 660820 Cap. Soc. : 20.800,00 i.v.

Dettagli

Sicurezza ICT e continuità del Business. Igea Marina Rimini - 5 luglio 2013

Sicurezza ICT e continuità del Business. Igea Marina Rimini - 5 luglio 2013 Sicurezza ICT e continuità del Business Igea Marina Rimini - 5 luglio 2013 Indice L approccio alla Sicurezza ICT La rilevazione della situazione L analisi del rischio Cenni agli Standard di riferimento

Dettagli

Chi siamo e cosa offriamo

Chi siamo e cosa offriamo Chi siamo e cosa offriamo AutoCAD Revit LT 2015 System Integrator per informatica tecnica nato nel 95 Consulenza a 360 in ambito informatico: Software CAD/CAM per la progettazione tecnica in diversi settori

Dettagli

EMC SYMMETRIX VMAX 10K

EMC SYMMETRIX VMAX 10K EMC SYMMETRIX VMAX 10K EMC Symmetrix VMAX 10K con ambiente operativo Enginuity è dotato di un'architettura scale-out multi-controller, che garantisce alle aziende consolidamento ed efficienza. EMC VMAX

Dettagli

Soluzioni integrate per una città intelligente e sostenibile

Soluzioni integrate per una città intelligente e sostenibile Paolo Scalera, ABB PS Division, Arezzo, 20 Novembre 2012 Forum Internazionale Sviluppo Ambiente Salute Soluzioni integrate per una città intelligente e sostenibile Soluzioni integrate per città intelligente

Dettagli

Come Funziona. Virtualizzare con VMware

Come Funziona. Virtualizzare con VMware Virtualize IT Il Server? Virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente

Dettagli

I DATA CENTER CLOUD READY. in Italia

I DATA CENTER CLOUD READY. in Italia I DATA CENTER CLOUD READY in Italia La leadership di IBM nel campo delle metodologie e delle tecnologie che permettono di realizzare Data Center è affermata da tempo, e si rinnova attraverso costanti miglioramenti

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti. Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto

Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti. Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto BMS IMPIANTI S.r.l. Marco Colombo 10-15 Aprile 2014 APA Confartigianato

Dettagli

SOLUZIONI E SERVIZI ICT

SOLUZIONI E SERVIZI ICT SOLUZIONI E SERVIZI ICT Chi siamo Cosa facciamo? In quindici parole : facciamo consulenza, assistenza, manutenzione, gestione e monitoraggio delle infrastrutture dei nostri clienti sul cablaggio, sulla

Dettagli

Aemcom nuovi servizi IT per i propri clienti. Novembre 2013 EMC Forum Milano, 16 Novembre 2013

Aemcom nuovi servizi IT per i propri clienti. Novembre 2013 EMC Forum Milano, 16 Novembre 2013 Aemcom nuovi servizi IT per i propri clienti Novembre 2013 EMC Forum Milano, 16 Novembre 2013 Agenda Gruppo LGH: la storia e la mission Aemcom: l evoluzione nel tempo Le Sfide Aemcom L architettura IT

Dettagli

CLIMATIZZAZIONE Centrale termica Centrale frigorifera Centrale trattamento aria CED e locali tecnici Altri uffici

CLIMATIZZAZIONE Centrale termica Centrale frigorifera Centrale trattamento aria CED e locali tecnici Altri uffici SUBALLEGATO 5 SEDE: Torino, Corso Ciriè 18 DATI DI CONSISTENZA IMPIANTISTICA CLIMATIZZAZIONE Impianti centralizzati Impianti autonomi Centrale termica Centrale frigorifera Centrale trattamento aria CED

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 ALLEGATO 1.1 1 Premessa L Azienda ha implementato negli anni una rete di comunicazione tra le proprie

Dettagli

Data Center Affidabilità e Business Continuity per il Data Center

Data Center Affidabilità e Business Continuity per il Data Center Cloud Computing Virtual Office Cloud Mail - Cloud Box - Cloud Docs - Cloud App Virtual Hosting VPS - Windows/Linux On Demand Security Backup Geografico - Active Directory Disaster Recovery - Remote Network

Dettagli

Company profile 2014

Company profile 2014 Company profile 2014 Chi siamo Digimetrica è una società specializzata in: Sicurezza informatica Networking e gestione di infrastrutture informatiche Outsourcing di soluzioni internet e cloud computing

Dettagli

La server farm e i data center del CSI Piemonte. Stefano Lista Responsabile Area Server Farm e Reti

La server farm e i data center del CSI Piemonte. Stefano Lista Responsabile Area Server Farm e Reti La server farm e i data center del CSI Piemonte Stefano Lista Responsabile Area Server Farm e Reti La strategia ICT in Piemonte Infrastrutture su tutto il territorio per ridurre il digital divide Basi

Dettagli

Come garantire la continuità operativa delle infrastrutture medico-ospedaliere

Come garantire la continuità operativa delle infrastrutture medico-ospedaliere Come garantire la continuità operativa delle infrastrutture medico-ospedaliere Tecno Community Day Bolzano, 26 Febbraio 2009 UPS & OSPEDALI Analisi: Apparecchiature mediche (raggi-x, Scanner, CT, MRI,

Dettagli

Politica per la Qualità e per l Ambiente di Fujitsu Technology Solutions Italia

Politica per la Qualità e per l Ambiente di Fujitsu Technology Solutions Italia Politica per la Qualità e per l Ambiente di Fujitsu Technology Solutions Italia Marzo 2012 Indice Premessa 2 Il Sistema di gestione di Fujitsu Technology Solutions 3 Politica per la qualità e per l ambiente

Dettagli

TSecNet. Tecnology Security Networking. Soluzioni per la security

TSecNet. Tecnology Security Networking. Soluzioni per la security TSecNet Tecnology Security Networking Soluzioni per la security www.tsecnet.com info@tsecnet.com Definizioni Security Gestione della sicurezza e protezione delle aree sensibili ed a rischio. Tipicamente

Dettagli

Direzione Centrale Sistemi Informativi

Direzione Centrale Sistemi Informativi Direzione Centrale Sistemi Informativi Missione Contribuire, in coerenza con le strategie e gli obiettivi aziendali, alla definizione della strategia ICT del Gruppo, con proposta al Chief Operating Officer

Dettagli

Building Management System (BMS)

Building Management System (BMS) Building Management System (BMS) L importanza dei sistemi di monitoraggio e controllo nel settore della climatizzazione con fonti rinnovabili Alessandro Veronesi Samuele Da Ros Introduzione Non si può

Dettagli

Hoox S.r.l. Company profile aziendale. Autore : Hoox S.r.l. Data : Anno 2013

Hoox S.r.l. Company profile aziendale. Autore : Hoox S.r.l. Data : Anno 2013 Hoox S.r.l. Company profile aziendale Autore : Hoox S.r.l. Data : Anno 2013 Chi siamo Hoox è una società di servizi ICT (Information and Communication Technology) orientata alla progettazione, realizzazione

Dettagli

UPS TLE Series 160 800 kva/kw trifase 400Vca

UPS TLE Series 160 800 kva/kw trifase 400Vca GE Critical Power UPS TLE Series 160 800 kva/kw trifase 400Vca L E cie a ass ta ei i i ri e ercat UPS imagination at work Gruppo di continuità GE TLE Series 160-800 kva/kw Il sistema UPS TLE Series è uno

Dettagli

Risorsa N 011116. Diploma di Ragioniere Perito Commerciale e Programmatore. Inglese Buono Francese Scolastico

Risorsa N 011116. Diploma di Ragioniere Perito Commerciale e Programmatore. Inglese Buono Francese Scolastico Risorsa N 011116 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1965 Nato e Residente a : Milano FORMAZIONE E CORSI: Corso su Unix: Base- Administrator SO- shell Corso su C linguaggio base e C su Unix Corso su Uniplex: Base-

Dettagli

UNA SOLUZIONE COMPLETA

UNA SOLUZIONE COMPLETA P! investimento UNA SOLUZIONE COMPLETA La tua azienda spende soldi per l ICT o li investe sull ICT? Lo scopo dell informatica è farci lavorare meglio, in modo più produttivo e veloce, e questo è l obiettivo

Dettagli

HP TECHNICAL SERVICES. Energy Card SALES & OPERATION GUIDE

HP TECHNICAL SERVICES. Energy Card SALES & OPERATION GUIDE HP TECHNICAL SERVICES Energy Card SALES & OPERATION GUIDE IT Service Management Availability Security Performance Technology & Infrastructure Application & Database System Software Servers & Storage Client

Dettagli

ACI Informatica. Roma,18 maggio 2012 MODELLI PER UNA CRESCITA - 29 OTTOBRE 07

ACI Informatica. Roma,18 maggio 2012 MODELLI PER UNA CRESCITA - 29 OTTOBRE 07 ACI Informatica Roma,18 maggio 2012 MODELLI PER UNA CRESCITA - 29 OTTOBRE 07 1 L Automobile Club d Italia ACI Informatica (ACI.it) supporto di ACI verso PA Centrale ACI Delegazioni Cittadini PA Locale

Dettagli

Teleimpianti S.p.A. è fornitore in ambito nazionale di società multinazionali presenti nella lista Fortune 100.

Teleimpianti S.p.A. è fornitore in ambito nazionale di società multinazionali presenti nella lista Fortune 100. è un azienda presente nel panorama industriale italiano fin dal 1974. Oggi è una società di ingegneria, system integrator specializzato nella progettazione, installazione e manutenzione di sistemi di comunicazione,

Dettagli

Specifiche caratteristiche richieste

Specifiche caratteristiche richieste Specifiche caratteristiche richieste TERMINI DI CONSEGNA L immobile dovrà essere consegnato entro il 1/12/2013. Il canone di locazione verrà in ogni caso corrisposto a far data dal primo giorno del mese

Dettagli

Site Preparation Global Services è un System integrator che dal 2012 unisce in un unico progetto imprenditoriale competenze e know how provenienti

Site Preparation Global Services è un System integrator che dal 2012 unisce in un unico progetto imprenditoriale competenze e know how provenienti Site Preparation Global Services è un System integrator che dal 2012 unisce in un unico progetto imprenditoriale competenze e know how provenienti dal Settore impiantistico, civile e industriale, e dal

Dettagli

DBA Group Settore IT Infrastructures

DBA Group Settore IT Infrastructures DBA Group Settore IT Infrastructures Referenze IT INFRASTRUCTURES ARCHITECTURE & MASTERPLAN PROPERTY & REAL ESTATE RETAIL GAS STATIONS TRANSPORT ITS/ PORTS POWER & ENERGY TLC IT INFRASTRUCTURES ENERGY

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO Servizi specialistici Microsoft per il Progetto Controllo del territorio in Mobilità

CAPITOLATO TECNICO Servizi specialistici Microsoft per il Progetto Controllo del territorio in Mobilità CAPITOLATO TECNICO Servizi specialistici Microsoft per il Progetto Controllo del territorio in Mobilità. 1 Sommario 1 PREMESSA... 3 2 OBIETTIVO... 3 3 CONTESTO... 3 4 OGGETTO DI FORNITURA... 3 4.1 Dimensionamento...

Dettagli

IL GRUPPO INNOVAWAY PERCHÉ SCEGLIERE INNOVAWAY

IL GRUPPO INNOVAWAY PERCHÉ SCEGLIERE INNOVAWAY IL GRUPPO INNOVAWAY Il Gruppo Innovaway nasce nel 2014 per iniziativa della Cesaweb S.p.A., azienda che opera da oltre 13 anni nell ambito dei servizi in outsourcing per le imprese (BPO), grazie all acquisizione

Dettagli

L AZIENDA CERTIFICAZIONI

L AZIENDA CERTIFICAZIONI L AZIENDA La Novasistemi è nata nel 1990 come azienda di impiantistica nel settore dell energia civile ed industriale. Nel corso degli anni, grazie all impegno ed allo sviluppo del proprio organico, è

Dettagli

Hitachi Systems CBT S.p.A.

Hitachi Systems CBT S.p.A. Hitachi Systems CBT S.p.A. EasyCloud : Cloud Business Transformation LA TECNOLOGIA AL SERVIZIO DEL RINNOVAMENTO AZIENDALE Accompagniamo aziende di ogni dimensione e settore nella trasformazione strategica

Dettagli

Security. Security. Security. Data Center & Cloud Services. Security. Internet of Things. Internet of Things Internet of Things Security

Security. Security. Security. Data Center & Cloud Services. Security. Internet of Things. Internet of Things Internet of Things Security managing complexity Azienda Akhela è un azienda innovativa in rapida crescita che è diventata un attore importante e riconosciuto nel mercato IT italiano e che si sta affacciando con successo nel mercato

Dettagli