a) b) c) Il 50% delle figure sono cerchi Il 75% delle figure sono cerchi Il 20% delle figure sono cerchi a) b) c)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "a) b) c) Il 50% delle figure sono cerchi Il 75% delle figure sono cerchi Il 20% delle figure sono cerchi a) b) c)"

Transcript

1 CAPITOLO 1 1. Aggiungi figure 1 Lezione 1 1. Aggiungi dei cerchi, in modo che la frase sotto al riquadro sia corretta. a) b) c) Il 50% delle figure sono cerchi Il 75% delle figure sono cerchi Il 20% delle figure sono cerchi 2. Aggiungi cerchi e quadrati, in modo che la frase sotto al riquadro sia corretta. a) b) c) Il 60% delle figure sono quadrati Il 20% delle figure sono cerchi Il 20% delle figure sono quadrati e il 60% sono cerchi e il 40% sono cerchi 3. Quante figure si devono togliere affinché il 25% delle figure siano triangoli e il 50% siano cerchi? 1

2 CAPITOLO 1 2. Aggiungi figure 2 Lezione 1 Per ogni riquadro ci sono diverse soluzioni. 1. a) b) c) Figure 2. a) b) c) Figure Le figure potrebbero essere 10 in tutto. Figure Figure Figure 3. 2

3 CAPITOLO 1 3. Calcola l interesse a mente Lezione 2 1. In una banca vengono depositati 3000 per un anno. Calcola l interesse alla fine dell anno, sapendo che il tasso di interesse è a) 1% b) 2% c) 6%. Tasso d interesse Interesse 1% 2% 6% 2. Completa la tabella. Prezzo 1% 6% 40%

4 CAPITOLO 1 4. Calcoli mentali Lezione 2 Completa la tabella. 1. Prezzo 1% 7% 30% Prezzo 1% 6% 80% Prezzo 1% 6% 20% ,

5 CAPITOLO 1 5. Cibo per cani Lezione 3 Inventa un esercizio basato sulla figura. 5

6 CAPITOLO 1 6. Colora la figura Lezione 4 1. Colora con lo stesso colore le frazioni, i numeri decimali e le percentuali che hanno lo stesso valore. Ti occorrono cinque colori diversi. 2. Raccogli i numeri tra loro equivalenti. 6

7 CAPITOLO 1 7. Sconti Lezione 5 1. In un negozio di sport si praticano degli sconti. Calcola i prezzi scontati dei prodotti della figura. Sconti Sconti 12, 120, 35, 42, 64, 20, a) pallone d) palline da tennis b) scarpe e) tuta c) racchetta f) caschetto 2. Calcola il prezzo scontato dei prodotti. Prodotto Prezzo Sconto percentuale Prezzo scontato ( ) Zaino 36,00 20% Pattini a rotelle 150,00 30% Racchetta ping pong 22,00 15% Calzettoni 11,00 5% Contakilometri 25,00 60% Tenda 230,00 25% 7

8 CAPITOLO 1 8. Aumenti Lezione 6 1. Completa la tabella degli stipendi. Stipendio per ora di lavoro Stipendio aumentato del 50% Stipendio aumentato del 100% Stipendio aumentato del 200% Un operaio ha uno stipendio di 9,40 all ora. Per il lavoro straordinario, ovvero quello svolto dopo le otto ore giornaliere, l operaio riceve uno stipendio del 50% superiore nelle prime due ore di straordinario e uno stipendio con un aumento del 100% per le ore successive. Calcola lo stipendio per ciascuno dei seguenti giorni di lavoro. Ore di lavoro al giorno Stipendio al giorno 8 h 9 h 13 h 8

9 CAPITOLO 1 9. Classifica il problema Lezione Una bicicletta da 130 ha uno sconto di 15. Di quale percentuale è stato abbassato il prezzo? 2. Armando ha preso un prestito di 2000, con un tasso di interesse del 7%. Quanti euro di interesse deve pagare alla fine dell anno? 3. Un certo tipo di ottone contiene il 35,4% di zinco. Quanto zinco c è in 500 g di ottone? 4. In 500 g di gelato ci sono 45 grammi di grassi. Qual è la percentuale di grassi nel gelato? 5. Uno stipendio di 1600 è stato aumentato del 2,3%. A quanto ammonta lo stipendio aumentato? 6. Alla lezione di scienze Chiara ha preparato una soluzione salina mescolando 30 g di sale in cento grammi di acqua. Qual è la percentuale di sale nella soluzione? 7. La concentrazione di sale nella mozzarella è 1,2%. Quanti grammi di sale ci sono in 300 g di mozzarella? 8. Nel 2011 in Emilia Romagna abitavano uomini e donne. Quanti erano in percentuale gli uomini? 9. In agosto i costumi da bagno erano scontati del 40%. Quanto costava un costume che prima degli sconti costava 42? 10. Un capitale di viene depositato in una banca per un anno. Quanti soldi ci sono sul conto alla fine dell anno se la banca paga un interesse del 3%, al netto delle tasse? 11. In un pollaio ci sono 27 galline, delle quali 15 sono bianche. Qual è la percentuale di galline bianche? 12. In un libro ci sono 26 esercizi sulle percentuali. Pietro ha deciso di farli tutti. La prima sera ne fa 10. Quale percentuale degli esercizi gli rimane ancora da fare? 9

10 CAPITOLO Calcoli mentali Lezione 9 1. Che percentuale sono 5 euro, di a) 10 euro b) 25 euro c) 50 euro 2. A quanti euro corrisponde il 5% di a) 200 euro b) 100 euro c) 50 euro 3. Completa inserendo il numero mancante. a) Il 20% di 800 euro è. b) Il % di 60 euro è 15. c) Il 40% di euro è 12. d) Il 9% di 700 euro è. e) Il 6% di euro è 54. f) Il % di 40 euro è

11 CAPITOLO Calcoli con le potenze Lezione Calcola. a) e) b) f) c) g) d) h) 2. Scegli facendo una stima quale potrebbe essere il risultato corretto dell operazione. Controlla poi con la calcolatrice. a) b) c) d) e) f) 11

12 CAPITOLO Il quadrato Lezione Calcola l area e il perimetro di un quadrato che ha il lato di 5 m. 2. L area di un quadrato misura 100 m 2. Calcola il perimetro. 3. Completa la tabella. Lato del quadrato (m) x 6 Area del quadrato (m 2 ) 64 Perimetro del quadrato (m) 120 y 2 4. Completa la tabella. Numero Qradrato del numero 5 9 0,3 a

13 CAPITOLO La radice quadrata Lezione Calcola e motiva la risposta. a) 16 = b) 400 = c) = 2. Quale numero può stare al posto di x? a) 9 = x d) 001, = x x = x = b) x = 9 e) x = 0,3 x = x = c) x + 1 = 5 f) x 1 = 5 x = x = 13

14 CAPITOLO Calcoli mentali Lezione Calcola. a) 81 = e) = b) 004, = f) 025, = c) 9 $ 36 = g) 5$ 0, 16 = d) 50 1 = h) 0,1 $ 0, 9 = 2. Quale numero può stare al posto di x? a) x = 30 x = b) 3 $ x = 18 x = c) x 8 = 7 x = d) x 20 = 0,5 x = 14

15 CAPITOLO Ordinare i numeri interi Lezione Quale temperatura è di quattro gradi minore di a) 3 C b) 1 C c) 0 C d) 3 C 2. Scegli il simbolo corretto tra, oppure Quali numeri interi possono stare al posto di x? a) x 1 2 c) x $ 3 b) 4 1 x # 2 d) 6 1 x

16 CAPITOLO Piramidi Lezione 21 Scrivi su ogni mattone la somma dei due mattoni sottostanti. a) c) a) b) d) f) e)

17 CAPITOLO Addizioni e sottrazioni Lezione Scopri la scrittura segreta ( 8) = O ( 8) 3 = E = T = P 3. 6 ( 9) = S 8. 3 ( 11) 17 = L = R ( 14) 35 = V 5. 1 ( 19) = A ( 12) 6 = Z Determina il numero che può stare al posto di x. Unisci poi i punti che corrispondono al risultato, nell ordine dato. 1. x 5 = 1 x = 6. x + x = 30 x = 2. x + 8 = 2 x = x = 5 x = x = 12 x = 5. 5 x = 16 x = 7. x + 7 = 0 x = 8. x = 4 x = 9. 3 x 5 = 3 x = ( 7) + x = 3 x =

18 CAPITOLO Quadrato magico Lezione 23 Calcola i numeri che mancano sul quadrato magico. La somma dei numeri su tutte le colonne, righe e diagonali deve dare lo stesso numero

19 CAPITOLO Colora la figura Lezione 24 Calcola tutti risultati della figura. Colora con uno stesso colore le aree che hanno lo stesso risultato. Scegli un colore per ogni risultato. Risultato Colore 19

20 CAPITOLO Gara con i numeri interi Lezione Inserisci l operazione corretta 6 ( 2) = 4 2 Quali numeri interi soddisfano la condizione? 3 x Quale numero può stare al posto di x? 8 ( 4) 5 x = Jolly Scrivi e calcola il cubo del numero 2 11 ( 6) ( 10) ( 1) 4 ( 5) Jolly Quali numeri interi soddisfano la condizione? 1 x ( 6) Jolly 7 7 (+7) + ( 7) ( 4) ( 13) 2 + ( 9) 20

21 CAPITOLO Scrivi l espressione Lezione 30 Con i monomi qui sopra componi un addizione o una sottrazione che semplificata diventa a) 9 x = b) 2 y = c) 24 y = d) 2 x = e) 3x + 4y = f) 8x + 17y = 21

22 CAPITOLO Le foglie Lezione 31 22

23 CAPITOLO Espressioni letterali Lezione x + 2x = 2. 4x. 2x = 3. 7x 4x = 4. 6x x = 5. 3x 2 + 2x 2 = 6. 6x. x = 7. x + x = 8. 11x 7x = 9. 9x 2 8x 2 = 10. x 2 + x 2 = 11. 6x 5x = x 4x = 23

24 CAPITOLO Monomi e modelli Lezione 33 3a 4a a 5a 6a 2a a a a 2a 2a 4a 3a In riferimento alle figure qui sopra, a cosa si potrebbe riferire ciascuno dei monomi qui sotto? 24

25 CAPITOLO Gioco con le carte Lezione 34 25

26 CAPITOLO Scegli il risultato Lezione 35 Scegli la risposta corretta per ogni esercizio. Espressione da semplificare Espressione semplificata a) 5 x+ 7x 12x 2 12x 12 b) 6a ( 3a) 9a 3a 3a 2 c) 3a + 9a 2 2 d) 6x 3 x a 2 6a 2 6 5x 3 5x 6 e) 2a+ 3+ 4a 2a + 3 5a 6a + 3 f) a 2 + 5a 2 2a 4a 4a 2 6a 2 2a g) 2x 3x 4x 9x 9x 9x 3 h) 3a 4 ( 8a 4 ) 5a 4 11a

27 CAPITOLO Piramidi Lezione Su ogni mattone devi scrivere il prodotto dei monomi dei due mattoni sottostanti. a) b) 2. Su ogni mattone devi scrivere la somma dei monomi dei due mattoni sottostanti. 3. Determina il monomio mancante. a) 2 x $ = 20x b) 6x = 0 c) x 2 + = 4x 2 d) 8 $ = 16x 2 e) $ 3x = 6x 2 f) 4 a $ + 20a 3 = 0 g) ( ) 3 = 8x 3 h) 9a 2 = 10a 2 27

28 CAPITOLO Colora la figura Lezione 37 Calcola tutti i risultati sulla figura. Colora con lo stesso colore tutte le aree con lo stesso risultato. Scegli un colore per ogni risultato. Risultato 8x 6x 2 4x x 3 Colore 28

29 CAPITOLO Calcola l area Lezione 37 Determina l area delle parti ombreggiate. a) b) x 2 4x 2 2a 2 3x 2 3a 2 a 2 c) d) 9y 2 8b 2 25y 2 6b 2 12b 2 e) f) 21c 2 27c 2 15z 2 35c 2 18z 2 48z 2 29

30 CAPITOLO I polinomi Lezione Calcola il valore dei polinomi per i valori di x indicati. a) b) c) x 3x + 1 x x 6 x 4x Completa la tabella. a) b) c) x x + 4 x 5x x x

31 CAPITOLO Trova il compagno Lezione 38 1 x 2x 2 x + 3 x x 2 x x + 3x 2 x 3x 2 2 2x 2 + x 3 x x 3x 2 x 2 3 2x 2 + x 2x x 3x 2 + x 2 3 2x 2x

32 CAPITOLO Il drago Lezione 38 Partenza torna alla partenza avanza di una casella avanza di tre caselle salti un turno Arrivo Istruzioni 1. Getta il dado. 2. Sostituisci il numero ottenuto dal dado al posto di x nell espressione di partenza e calcola il valore dell espressione. 3. Se il risultato è positivo spostati in avanti del numero di caselle indicato dal risultato. Se il risultato è negativo, spostati all indietro. Se il risultato è zero, rimani fermo. Vince il gioco chi arriva per primo all arrivo. 32

33 CAPITOLO Piramidi Lezione 39 Scrivi su ogni mattone la somma dei polinomi dei mattoni sottostanti. a) b) c) d) e) f) g) h) 33

34 CAPITOLO Quadrati magici 1 Lezione 39 5x + 1 x + 4 3x 2 Calcola il valore dei polinomi del quadrato qui a fianco e inserisci i risultati nelle caselle, nella posizione corrispondente. Per ogni quadrato usa il valore di x indicato in alto. x 2 3x + 1 5x + 4 3x + 4 5x 2 x + 1 x = 2 x = 1 x = 3 x = 0 I quadrati che hai ottenuto sono dei quadrati magici. La somma dei numeri su tutte le righe, le colonne e le diagonali è la stessa. Calcola per conferma la somma delle righe, colonne e diagonali sui quadrati magici che hai riempito. Come si può capire dai polinomi del primo quadrato, che si ottengono sempre dei quadrati magici? 34

35 CAPITOLO Quadrati magici 2 Lezione 39 x 2 +2x 3 x 2 2x x 2 6 Calcola il valore dei polinomi del quadrato qui a fianco e inserisci i risultati nelle caselle, nella posizione corrispondente. Per ogni quadrato usa il valore di x indicato in alto. x 2 2x 6 x 2 3 x 2 +2x x 2 x 2 +2x 6 x 2 2x 3 x = 2 x = 3 x = 1 x = (Scegli tu un valore di x.) I quadrati che hai ottenuto sono dei quadrati magici. La somma dei numeri su tutte le righe, le colonne e le diagonali è la stessa. Calcola per conferma la somma delle righe, colonne e diagonali sui quadrati magici che hai riempito. Come si può capire dai polinomi del primo quadrato, che si ottengono sempre dei quadrati magici? 35

36 CAPITOLO Addizioni e sottrazioni di polinomi Lezione 41 Piega il foglio in modo da non vedere il risposte. Calcola e poi controlla. Risposte 1. a) 4x + ( 6x) c) 6x ( 10x) a) 2x c) 16x b) 5x + ( 8x) d) 4x ( x) b) 13x d) 3x Controlla! 2. a) 3x + (4x 2) c) 9x + ( 3x + 4) a) 7x 2 c) 6x + 4 b) 7x (2x + 8) 3. a) (3a + 5) + (4a + 2) d) 12x ( 4x 5) Controlla! c) (9a + 12) ( 10a + 10) b) 5x 8 a) 7a + 7 d) 16x + 5 c) a + 2 b) (8a 9) + ( 7a + 8) d) ( 6a 3) (4a 7) b) a 1 d) 10a + 4 Controlla! 4. a) 3x 2 (x 2 5x) c) (5x 2 3) (4x 2 + 8) a) 2x 2 + 5x c) x 2 11 b) 11x + ( 4x + 4x 2 ) d) (9x 2 + 5) + (9x 2 + 2x) b) 4x 2 + 7x d) 2x + 5 Controlla! 5. a) 7x (4x 3) 4 c) 6x ( 4x 2 4x + 7) a) 3x 1 c) 4x x 7 b) x 2 + (9 x 2 ) 14 d) 7x + 5 (3x + 12) b) 5 d) 10x 7 Controlla! 36

37 CAPITOLO Numero per polinomio Lezione Disegna un modello per la moltiplicazione 3 $ ( x+ y) e semplifica l espressione usando il modello. Il modello con gli oggetti: coltello e forchetta Il modello del segmento. 2. Semplifica. a) 5 (x + y) = b) 4 (a + b) = c) 7 (3a 2b) = d) 5 (4x 2 3x + 8) = 37

38 CAPITOLO Espressioni letterali Lezione 43 Quale animale sta osservando Pietro con il cannocchiale? Semplifica l espressione e scrivi accanto al risultato la lettera corrispondente. 1. 2(3x + 2) = 2. 3(3x 1) = 3. x (3x 5) = 4. 2(4x 8) = 5. ( 13x + 8) (7x + 8) = 6. 2x(3x + 2) = 7. 4x(2x 4) = ( x + 2) = 9. 4(x 1) + 10x = 10. 5x(3x 4) 15x 2 = 11. 4x 2x(10x + 2) = (2x + 2) = 6x 2 + 4x 8x x 2 5x 6x + 4 9x 3 20x 2 8x x 20x E O R A I C B N 38

39 CAPITOLO Bilance 1 Lezione 44 Nei tre riquadri di questo esercizio, gli ananas hanno tutti la stessa massa e così anche le arance e le banane. a) b) Quante banane vanno messe sul piatto vuoto per avere la bilancia all equilibrio? Quante arance vanno messe sul piatto vuoto per avere la bilancia all equilibrio? c) Quante banane vanno messe sul piatto vuoto per avere la bilancia all equilibrio? 39

40 CAPITOLO Bilance 2 Lezione 44 I libri hanno la stessa massa, così anche i palloni. Determina la massa di un libro, di un pallone e dello zaino. 40

41 CAPITOLO Il messaggio Lezione 48 Determina la radice dell equazione. Scopri il messaggio segreto posizionando la lettera al posto giusto sulla pergamena qui sotto. A + 9 = 13 A = O 3 = 3 O = B 2 = 6 B = 0,01 R = 0,03 R = E 9 = 9 E = 15 + S = 11 S = 2 H = 5 H = 28T = 28 T = 8. I = 40 I = U 4 = 0,5 U = 9F = 18 F = 7V = 42 V = L ( 8) = 7 L = 6 Z = 12 Z = 32 + M = 25 M = 12 Q = 5 Q = N = 5 N = C 4 = 2 C =

42 CAPITOLO Verso i problemi Lezione 49 Scrivi l espressione senza le unità di misura. CHIARA HA X Matteo ha 5 più di Chiara. Pietro ha 8 meno di Chiara. Giulia ha il triplo dei soldi di Chiara. MARIA HA Y ANNI Anna ha 6 più di Giulia. Elena ha il doppio degli anni di Maria. Lisa ha quattro anni meno di Maria. Luca ha sei anni più di Elena. GIOVANNI HA CORSO Z km Paola ha il triplo degli anni di Lisa. Alessio ha corso cinque kilometri meno di Giovanni. Linda ha corso il triplo di Alessio. Sara ha corso una distanza che era metà di quella di Giovanni 42 Niccolò ha corso sei kilometri più di Sara.

43 CAPITOLO Problemi di geometria Lezione 51 A x 2x 17 B 1. Per quale valore di x i segmenti AB e CD hanno la stessa lunghezza? C 2x 2x 9 D 2. Per quale valore di x la figura è un quadrato? 5x 7 3x Per quale valore di x il triangolo è equilatero? 3x + 2 x + 14 x Per quali valori di x il triangolo è isoscele? x + 6 2x + 4 3x 12 43

44 CAPITOLO Proporzioni Lezione Risolvi a mente le proporzioni. a) 5 3 = x 30 e) m 7 = y b) = 45 9 f) 12 3 = z 5 c) d) k 3 = = 3 t g) h) 08, a = = 2 b 2. Risolvi le proporzioni. a) = 528 x e) 990 x = x b) = f) 0,42 x = 06, 3 c) = y 800 g) a 006, = d) 007, 21 = 15 z f) = p

45 CAPITOLO Gara con le equazioni Lezione 56 45

a) b) c) Il 50% delle figure sono cerchi Il 75% delle figure sono cerchi Il 20% delle figure sono cerchi a) b) c)

a) b) c) Il 50% delle figure sono cerchi Il 75% delle figure sono cerchi Il 20% delle figure sono cerchi a) b) c) 1. Aggiungi figure 1 Lezione 1 1. Aggiungi dei cerchi, in modo che la frase sotto al riquadro sia corretta. a) b) c) Il 50% delle figure sono cerchi Il 75% delle figure sono cerchi Il 20% delle figure

Dettagli

1. Aggiungi dei cerchi, in modo che la frase sotto al riquadro sia corretta. a) b) c)

1. Aggiungi dei cerchi, in modo che la frase sotto al riquadro sia corretta. a) b) c) CAPITOLO 1 1. Aggiungi figure 1 Lezione 1 1. Aggiungi dei cerchi, in modo che la frase sotto al riquadro sia corretta. a) b) c) Il 50% delle figure sono cerchi Il 75% delle figure sono cerchi Il 20% delle

Dettagli

Percorsi di matematica per il ripasso e il recupero

Percorsi di matematica per il ripasso e il recupero Giacomo Pagina Giovanna Patri Percorsi di matematica per il ripasso e il recupero 2 per la Scuola secondaria di secondo grado UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio à t i n U 1 Sistemi di primo grado

Dettagli

Matematica e giochi di gruppo

Matematica e giochi di gruppo Matematica e giochi di gruppo Possiamo riempire di contenuti matematici situazioni di piccola sfida personale, situazioni di giochi di società. Di seguito proponiamo attività che affrontano i seguenti

Dettagli

ESERCITAZIONI PROPEDEUTICHE DI MATEMATICA. A. Concetti e proprietà di base del sistema dei numeri della matematica ( ) + 64 7 10 :5

ESERCITAZIONI PROPEDEUTICHE DI MATEMATICA. A. Concetti e proprietà di base del sistema dei numeri della matematica ( ) + 64 7 10 :5 ESERCITAZIONI PROPEDEUTICHE DI MATEMATICA PER IL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA Ana Millán Gasca Luigi Regoliosi La lettura e lo studio del libro Pensare in matematica da parte degli

Dettagli

Ogni primino sa che...

Ogni primino sa che... Ogni primino sa che... A cura della équipe di matematica 25 giugno 2015 Competenze in ingresso Tradizionalmente, nei primi giorni di scuola, gli studenti delle classi prime del Pascal sostengono una prova

Dettagli

Istituto Comprensivo Caposele (Av) Curricolo verticale d istituto a.sc. 2013-2014

Istituto Comprensivo Caposele (Av) Curricolo verticale d istituto a.sc. 2013-2014 CURRICOLO DI MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA 1. Contare oggetti o eventi, a voce e mentalmente, in senso progressivo e regressivo e per salti di due, tre, 2. Leggere e scrivere i numeri naturali

Dettagli

1A ARITMETICA. I numeri naturali e le quattro operazioni. Esercizi supplementari di verifica

1A ARITMETICA. I numeri naturali e le quattro operazioni. Esercizi supplementari di verifica A ARITMETICA I numeri naturali e le quattro operazioni Esercizi supplementari di verifica Esercizio Rappresenta sulla retta orientata i seguenti numeri naturali. ; ; ; 0;. 0 Esercizio Metti una crocetta

Dettagli

MATEMATICA SCUOLE DELL INFANZIA

MATEMATICA SCUOLE DELL INFANZIA MATEMATICA SCUOLE DELL INFANZIA CAMPO DI ESPERIENZA: LA CONOSCENZA DEL MONDO (ordine, misura, spazio, tempo, natura) È l'ambito relativo all'esplorazione, scoperta e prima sistematizzazione delle conoscenze

Dettagli

STUDIO ESTIVO IN PREPARAZIONE ALLA SCUOLA SUPERIORE

STUDIO ESTIVO IN PREPARAZIONE ALLA SCUOLA SUPERIORE www.istitutocalabrese.vr.it e-mail vris@istruzione.it www.liceoprimolevi.it STUDIO ESTIVO IN PREPARAZIONE ALLA SCUOLA SUPERIORE Gli insegnanti di matematica delle Scuole Medie di BUSSOLENGO CAPRINO VERONESE

Dettagli

M. Cerini - R. Fiamenghi - D. Giallongo. Quaderno operativo. Trevisini Editore

M. Cerini - R. Fiamenghi - D. Giallongo. Quaderno operativo. Trevisini Editore M. Cerini - R. Fiamenghi - D. Giallongo Quaderno operativo Trevisini Editore La pubblicazione di un libro è un operazione complessa, che richiede numerosi controlli: sul testo, sulle immagini e sulle relazioni

Dettagli

Classe: 1 a A AFM...2 Classe: 1 a B AFM...3 Classe: 2 a A AFM...4 Classe: 3 a A AFM...5 Classe: 4 a A IGEA...6

Classe: 1 a A AFM...2 Classe: 1 a B AFM...3 Classe: 2 a A AFM...4 Classe: 3 a A AFM...5 Classe: 4 a A IGEA...6 Classe: 1 a A AFM...2 Classe: 1 a B AFM...3 Classe: 2 a A AFM...4 Classe: 3 a A AFM...5 Classe: 4 a A IGEA...6 Classe: 1 a A AFM GLI INSIEMI NUMERICI E LE OPERAZIONI Ripasso del calcolo numerico: espressioni

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale del Veneto

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale del Veneto Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale del Veneto Istituto Comprensivo di Bosco Chiesanuova Piazzetta Alpini 5 37021 Bosco Chiesanuova Tel 045 6780 521-

Dettagli

CURRICOLO MATEMATICA ABILITA COMPETENZE

CURRICOLO MATEMATICA ABILITA COMPETENZE CURRICOLO MATEMATICA 1) Operare con i numeri nel calcolo aritmetico e algebrico, scritto e mentale, anche con riferimento a contesti reali. Per riconoscere e risolvere problemi di vario genere, individuando

Dettagli

Matematica classe 1^

Matematica classe 1^ NUCLEO TEMATICO 1 Numeri 1 L alunno si muove con sicurezza nel calcolo scritto e mentale con i numeri naturali. 7 legge e comprende testi che coinvolgono aspetti logici e matematici. NUCLEO TEMATICO 2

Dettagli

ATTIVITÀ : CALCOLI NUMERICI

ATTIVITÀ : CALCOLI NUMERICI Quadrati magici (attività da svolgere senza CT) ATTIVITÀ : CALCOLI NUMERICI Un quadrato magico 3 3 è un quadrato di 9 caselle, contenente (una volta sola) tutti i numeri da 1 a 9 in modo che la somma dei

Dettagli

Obiettivi Specifici di apprendimento MATEMATICA. CURRICOLO VERTICALE DI ISTITUTO (dalla Cl. I Sc.Primaria alla Cl. III Sc.Second. 1 gr.

Obiettivi Specifici di apprendimento MATEMATICA. CURRICOLO VERTICALE DI ISTITUTO (dalla Cl. I Sc.Primaria alla Cl. III Sc.Second. 1 gr. Classe I Sc.Primaria Obiettivi Specifici di apprendimento MATEMATICA CURRICOLO VERTICALE DI ISTITUTO (Cl. I Sc.Primaria Cl. III Sc.Second. 1 gr.) NUMERO - Confrontare e ordinare raggruppamenti di oggetti

Dettagli

Terza Edizione Giochi di Achille (13-12-07) - Olimpiadi di Matematica Soluzioni Categoria M1 (Alunni di prima media)

Terza Edizione Giochi di Achille (13-12-07) - Olimpiadi di Matematica Soluzioni Categoria M1 (Alunni di prima media) Il Responsabile coordinatore dei giochi: Prof. Agostino Zappacosta Chieti tel. 087 65843 (cell.: 340 47 47 95) e-mail:agostino_zappacosta@libero.it Terza Edizione Giochi di Achille (3--07) - Olimpiadi

Dettagli

ABCD è un rettangolo, e M è il punto medio del segmento BC. Cosa si può dire dell area del triangolo AMC?

ABCD è un rettangolo, e M è il punto medio del segmento BC. Cosa si può dire dell area del triangolo AMC? Avvertenze: quelli che seguono sono esempi di quesiti. Non si tratta, nel suo complesso, di un esempio di prova, nel senso che non sono necessariamente rispettate le proporzioni di quesiti dei diversi

Dettagli

Seconda media A Istituto Elvetico Lugano 2014 2015 prof. Mazzetti Roberto

Seconda media A Istituto Elvetico Lugano 2014 2015 prof. Mazzetti Roberto Seconda media A Istituto Elvetico Lugano 2014 2015 prof. Mazzetti Roberto Carissimi, eccovi gli argomenti trattati in quest anno scolastico. Ti servono quale ripasso!!!se qualcosa non fosse chiaro batti

Dettagli

Classe 1ASU a.s. 2012/13 Matematica - prof.alberto Rossi. Testo: Nuova Matematica a colori Algebra e Geometria 1, Petrini con Quaderno di recupero

Classe 1ASU a.s. 2012/13 Matematica - prof.alberto Rossi. Testo: Nuova Matematica a colori Algebra e Geometria 1, Petrini con Quaderno di recupero ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA DANIELE CRESPI Liceo Internazionale Classico e Linguistico VAPC02701R Liceo delle Scienze Umane VAPM027011 Via G. Carducci 21052 BUSTO ARSIZIO (VA) www.liceocrespi.it-tel.

Dettagli

MATEMATICA - CLASSE SECONDA

MATEMATICA - CLASSE SECONDA ELABORATO DAI DOCENTI DELLA SCUOLA PRIMARIA DIREZIONE DIDATTICA 5 CIRCOLO anno scolastico 2012-2013 MATEMATICA - CLASSE PRIMA TRAGUARDI DI COMPETENZA DA SVILUPPARE AL TERMINE DELLA CLASSE PRIMA Padroneggia

Dettagli

Programmazione Annuale di Matematica della Scuola Secondaria di Primo Grado Caccia

Programmazione Annuale di Matematica della Scuola Secondaria di Primo Grado Caccia Programmazione Annuale di Matematica della Scuola Secondaria di Primo Grado Caccia L'educazione matematica ha il compito di avviare l'alunno verso una maggiore consapevolezza e padronanza del pensiero

Dettagli

LA CONOSCENZA DEL MONDO SCUOLA DELL INFANZIA. OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO 3 anni 4 anni 5 anni

LA CONOSCENZA DEL MONDO SCUOLA DELL INFANZIA. OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO 3 anni 4 anni 5 anni SCUOLA DELL INFANZIA INDICATORI LA CONOSCENZA DEL MONDO OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO 3 anni 4 anni 5 anni Riconoscere la quantità. Ordinare piccole quantità. Riconoscere la quantità. Operare e ordinare piccole

Dettagli

al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Evelina De Gregori Alessandra Rotondi

al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Evelina De Gregori Alessandra Rotondi Evelina De Gregori Alessandra Rotondi al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze per la Scuola secondaria di primo grado UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Test d'ingresso NUMERI

Dettagli

Scuola Primaria Conta oggetti o eventi, a voce e a mente, in senso progressivo e regressivo e per salti di due, tre ;

Scuola Primaria Conta oggetti o eventi, a voce e a mente, in senso progressivo e regressivo e per salti di due, tre ; Primo anno Secondo anno Terzo anno Primo anno MATEMATICA Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Conta oggetti o eventi, a voce e a mente, in senso progressivo e regressivo e per salti di due, tre ; legge

Dettagli

Unità 1. I Numeri Relativi

Unità 1. I Numeri Relativi Unità 1 I Numeri Relativi Allinizio della prima abbiamo introdotto i 0numeri 1 naturali: 2 3 4 5 6... E quattro operazioni basilari per operare con essi + : - : Ci siamo però accorti che la somma e la

Dettagli

DISCIPLINA: MATEMATICA INDIRIZZO: FINANZA E MARKETING CLASSE: 1 FM DOCENTE : MARINA MARTINELLI. Testo in adozione Settembre Ottobre

DISCIPLINA: MATEMATICA INDIRIZZO: FINANZA E MARKETING CLASSE: 1 FM DOCENTE : MARINA MARTINELLI. Testo in adozione Settembre Ottobre Pagina 1 di 5 DISCIPLINA: MATEMATICA INDIRIZZO: FINANZA E MARKETING CLASSE: 1 FM DOCENTE : MARINA MARTINELLI Elenco moduli Argomenti Strumenti / Testi 1 I numeri Naturali, Interi e Razionali Addizione,

Dettagli

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2012 2013 PROVA DI MATEMATICA. Scuola secondaria di I grado. Classe Prima.

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2012 2013 PROVA DI MATEMATICA. Scuola secondaria di I grado. Classe Prima. PROVA DI MATEMATICA - Scuola Secondaria di I grado - Classe Prima Rilevazionedegliapprendimenti AnnoScolastico2012 2013 PROVADIMATEMATICA ScuolasecondariadiIgrado ClassePrima Fascicolo1 Spazioperl etichettaautoadesiva

Dettagli

Scuola Primaria Statale Falcone e Borsellino

Scuola Primaria Statale Falcone e Borsellino ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI LOVERE VIA DIONIGI CASTELLI, 2 - LOVERE Scuola Primaria Statale Falcone e Borsellino PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE Le programmazioni didattiche sono state stese in base

Dettagli

LA LINEA DEL 20, del 100 e del 1000. strumenti per il metodo analogico-intuitivo

LA LINEA DEL 20, del 100 e del 1000. strumenti per il metodo analogico-intuitivo LA LINEA DEL 20, del 100 e del 1000 strumenti per il metodo analogico-intuitivo Anno Scolastico 2009/2010 LA LINEA DEL 20 Partire con i tasti abbassati Sollevare i tasti uno alla volta (da destra verso

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA 2 VERSO LA RILEVAZIONE INVALSI SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO PROVA DI MATEMATICA. 30 quesiti. Scuola... Classe... Alunno...

PROVA DI MATEMATICA 2 VERSO LA RILEVAZIONE INVALSI SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO PROVA DI MATEMATICA. 30 quesiti. Scuola... Classe... Alunno... PRV I MTEMTI VERS L RILEVZINE INVLSI SUL SENRI I SEN GR PRV I MTEMTI 30 quesiti Scuola... lasse... lunno... 7 3 4 6 Sostituendo, nell espressione (n + )(n - ), il numero naturale n con il suo successivo

Dettagli

Competenza chiave europea: MATEMATICA. Scuola Primaria. DISCIPLINE DI RIFERIMENTO: MATEMATICA DISCIPLINE CONCORRENTI: tutte

Competenza chiave europea: MATEMATICA. Scuola Primaria. DISCIPLINE DI RIFERIMENTO: MATEMATICA DISCIPLINE CONCORRENTI: tutte Competenza chiave europea: MATEMATICA Scuola Primaria DISCIPLINE DI RIFERIMENTO: MATEMATICA DISCIPLINE CONCORRENTI: tutte TAB. A TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE al termine della Scuola Primaria

Dettagli

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2006 2007 PROVA DI MATEMATICA. Scuola Primaria. Classe Quarta. Codici. Scuola:... Classe:..

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2006 2007 PROVA DI MATEMATICA. Scuola Primaria. Classe Quarta. Codici. Scuola:... Classe:.. Ministero della Pubblica Istruzione Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2006 2007 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quarta Codici Scuola:..... Classe:.. Studente:. Spazio per l etichetta

Dettagli

Curricoli scuola primaria Disciplina: MATEMATICA classi di riferimento: QUARTA. Abilità Contenuti Scansione cronologica

Curricoli scuola primaria Disciplina: MATEMATICA classi di riferimento: QUARTA. Abilità Contenuti Scansione cronologica Curricoli scuola primaria Disciplina: MATEMATICA classi di riferimento: QUARTA 1. Il numero Competenze Obiettivi di apprendimento 1. Conoscere e usare i numeri interi 2. Conoscere e usare le frazioni Abilità

Dettagli

A.S. 2012-1013 CLASSE PRIMA SCUOLA PRIMARIA D ISTITUTO COMPETENZA CHIAVE EUROPEA DISCIPLINA

A.S. 2012-1013 CLASSE PRIMA SCUOLA PRIMARIA D ISTITUTO COMPETENZA CHIAVE EUROPEA DISCIPLINA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di Scuola dell Infanzia, Scuola Primaria e Scuola Secondaria di 1 grado San Giovanni Teatino (CH) CURRICOLO A.S. 2012-1013 CLASSE PRIMA SCUOLA PRIMARIA OBIETTIVI DI Sviluppa

Dettagli

Kangourou Italia Gara del 15 marzo 2001 Categoria Cadet Per studenti di terza media e prima superiore

Kangourou Italia Gara del 15 marzo 2001 Categoria Cadet Per studenti di terza media e prima superiore Kangourou Italia Gara del 15 marzo 2001 Categoria Cadet Per studenti di terza media e prima superiore Regole:! La prova è individuale. E' vietato l'uso di calcolatrici di qualunque tipo.! Vi è una sola

Dettagli

1) Fabbrichètta. Bilancio 2012 Fabbrica di automobili ZETA

1) Fabbrichètta. Bilancio 2012 Fabbrica di automobili ZETA Problemi risolvibili mediante equazioni intere di primo grado in un incognita Nella prime lezioni sulle equazioni, poiché le equazioni servono a risolvere problemi, vi ho presentato alcuni problemi, chiedendovi

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA Anno Scolastico 2014/2015 CURRICOLO DI MATEMATICA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA

SCUOLA PRIMARIA Anno Scolastico 2014/2015 CURRICOLO DI MATEMATICA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Statale di Calolziocorte Via F. Nullo,6 23801 CALOLZIOCORTE (LC) e.mail: lcic823002@istruzione.it - Tel: 0341/642405/630636

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA. Scuola Primaria. Classe Quinta. Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2011 2012

PROVA DI MATEMATICA. Scuola Primaria. Classe Quinta. Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2011 2012 Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva

Dettagli

Le equazioni. Diapositive riassemblate e rielaborate da prof. Antonio Manca da materiali offerti dalla rete.

Le equazioni. Diapositive riassemblate e rielaborate da prof. Antonio Manca da materiali offerti dalla rete. Le equazioni Diapositive riassemblate e rielaborate da prof. Antonio Manca da materiali offerti dalla rete. Definizione e caratteristiche Chiamiamo equazione l uguaglianza tra due espressioni algebriche,

Dettagli

Vincere a testa o croce

Vincere a testa o croce Vincere a testa o croce Liceo B. Russell - Cles (TN) Classe 3D Insegnante di riferimento: Claretta Carrara Ricercatrice: Ester Dalvit Partecipanti: Alessio, Christian, Carlo, Daniele, Elena, Filippo, Ilaria,

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO

SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO Operare in situazioni reali e/o disciplinari con tecniche e procedure di calcolo L alunno si muove con sicurezza nel calcolo anche con i numeri razionali, ne padroneggia le diverse e stima la grandezza

Dettagli

MATEMATICA. Classe I Classe II Classe III Classe IV Classe V Traguardo 1

MATEMATICA. Classe I Classe II Classe III Classe IV Classe V Traguardo 1 MATEMATICA COMPETENZE Dimostra conoscenze matematiche che gli consentono di analizzare dati e fatti della realtà e di verificare l'attendibilità delle analisi quantitative e statistiche proposte da altri.

Dettagli

1. Su una confezione di succo di frutta da 250 ml trovi le informazioni nutrizionali

1. Su una confezione di succo di frutta da 250 ml trovi le informazioni nutrizionali Verifica IVPROVA_MAT_INV_10 nome: classe: data: 1. Su una confezione di succo di frutta da 250 ml trovi le informazioni nutrizionali riportate in tabella. Quante kcal assumi se bevi tutto il succo di frutta

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Secondaria di II grado - Classe Seconda

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Secondaria di II grado - Classe Seconda PROVA DI MATEMATICA - Scuola Secondaria di II grado - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Secondaria di II grado Classe Seconda Spazio per

Dettagli

Raccomandazione del Parlamento europeo 18/12/2006 CLASSE PRIMA COMPETENZE ABILITÀ CONOSCENZE. Operare con i numeri

Raccomandazione del Parlamento europeo 18/12/2006 CLASSE PRIMA COMPETENZE ABILITÀ CONOSCENZE. Operare con i numeri COMPETENZA CHIAVE MATEMATICA Fonte di legittimazione Raccomandazione del Parlamento europeo 18/12/2006 CLASSE PRIMA COMPETENZE ABILITÀ CONOSCENZE L alunno utilizza il calcolo scritto e mentale con i numeri

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA. Scuola Primaria. Classe Seconda. Rilevazione degli apprendimenti INVALSI. Anno Scolastico 2009 2010

PROVA DI MATEMATICA. Scuola Primaria. Classe Seconda. Rilevazione degli apprendimenti INVALSI. Anno Scolastico 2009 2010 Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca INVALSI Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe

Dettagli

Abilità Contenuti Metodologie Strumenti Verifiche Possibili raccordi con altre discipline Contare oggetti.

Abilità Contenuti Metodologie Strumenti Verifiche Possibili raccordi con altre discipline Contare oggetti. MATEMATICA NUCLEO TEMATICO: I NUMERI Classe prima Abilità Contenuti Metodologie Strumenti Verifiche Possibili raccordi con altre discipline Contare oggetti. Inglese (concetto di grande e piccolo; Costruire

Dettagli

Kangourou Italia Gara del 15 marzo 2012 Categoria Benjamin Per studenti di prima o seconda della scuola secondaria di primo grado

Kangourou Italia Gara del 15 marzo 2012 Categoria Benjamin Per studenti di prima o seconda della scuola secondaria di primo grado Testi_Mat_5-8-Ecolier.qxd 4/06/ 7:7 Pagina 0 Kangourou Italia Gara del 5 marzo 0 Categoria Per studenti di prima o seconda della scuola secondaria di primo grado I quesiti dal N. al N. 0 valgono punti

Dettagli

SERVIZIO NAZIONALE DI VALUTAZIONE 2010 11

SERVIZIO NAZIONALE DI VALUTAZIONE 2010 11 SERVIZIO NAZIONALE DI VALUTAZIONE 2010 11 Rapporto tecnico sulle caratteristiche delle prove INVALSI 2011 Scuola secondaria di secondo grado classe II MATEMATICA Domanda D1 item a D1. Nella tabella che

Dettagli

APPUNTI DI MATEMATICA ALGEBRA LINEARE

APPUNTI DI MATEMATICA ALGEBRA LINEARE APPUNTI DI MATEMATICA ALGEBRA LINEARE Le equazioni di primo grado Le disequazioni di primo grado I sistemi di primo grado ALESSANDRO BOCCONI Indice 1 Le equazioni di primo grado 3 1.1 Le uguaglianze.......................................

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA. Indicatori Obiettivi di apprendimento Criteri di valutazione

SCUOLA PRIMARIA. Indicatori Obiettivi di apprendimento Criteri di valutazione SCUOLA PRIMARIA Relazioni, dati e Contare oggetti o eventi, a voce e mentalmente, in senso progressivo e regressivo entro il 20. Leggere e scrivere i numeri naturali entro il 20, confrontarli e ordinarli

Dettagli

CLASSE V - COMPITI PER LE VACANZE

CLASSE V - COMPITI PER LE VACANZE CLASSE V - COMPITI PER LE VACANZE Se non sai fare un esercizio o un problema, passa al successivo e... leggi molto, tutto quello che ti capita (giornali, giornalini, libri...)... quando succede qualcosa

Dettagli

LabM@t. Lucio Lombardo Radice. Maria Angela Grisanti 9/12/2009

LabM@t. Lucio Lombardo Radice. Maria Angela Grisanti 9/12/2009 LabM@t Perché, per controllare quello che gli allievi hanno imparato, non fate in classe un ora di giochi invece di interrogare? Giocare bene significa avere gusto per la precisione, amore per la lingua,

Dettagli

scaricato da www.risorsedidattiche.net

scaricato da www.risorsedidattiche.net MOLTIPLICA E DIVIDI PER 10, 100, 1.000 A. Osserva, scrivi i risultati e poi completa la regola. X10 X1.000 X100 1 X 10 = 1 X 100 = 1 X 1.000 = Regola Se moltiplico un numero per 10 scrivo questo numero

Dettagli

Istituto Comprensivo Casalgrande (R.E.) PROGETTAZIONE DI ISTITUTO MATEMATICA Scuola primaria

Istituto Comprensivo Casalgrande (R.E.) PROGETTAZIONE DI ISTITUTO MATEMATICA Scuola primaria Istituto Comprensivo Casalgrande (R.E.) PROGETTAZIONE DI ISTITUTO MATEMATICA Scuola primaria CLASSE PRIMA Obiettivi formativi ABILITA CONOSCENZE Il numero - Contare in senso progressivo e regressivo. -

Dettagli

IL NUMERO. PRIMO BIENNIO: 1a - 2a elementare COMPETENZE ABILITA' CONOSCENZE

IL NUMERO. PRIMO BIENNIO: 1a - 2a elementare COMPETENZE ABILITA' CONOSCENZE IL NUMERO PRIMO BIENNIO: 1a - 2a elementare Utilizzare i numeri naturali fino a 100 per contare e per eseguire operazioni aritmetiche di addizione e sottrazione, sia nel calcolo mentale che scritto. Raggruppare

Dettagli

MATEMATICA CLASSE PRIMA

MATEMATICA CLASSE PRIMA CLASSE PRIMA L alunno/a si muove con sicurezza nel calcolo scritto e mentale con i numeri naturali e sa valutare l opportunità di ricorrere a una calcolatrice. Contare oggetti o eventi, a voce e mentalmente,

Dettagli

SIMULAZIONE TEST INVALSI

SIMULAZIONE TEST INVALSI SIMULAZIONE TEST INVALSI STATISTICA E PROBABILITA Nel sacchetto A ci sono 4 palline rosse e 8 nere mentre nel sacchetto B ci sono 4 palline rosse e 6 nere. a. Completa correttamente la seguente frase inserendo

Dettagli

Kangourou Italia Gara del 20 marzo 2014 Categoria Junior Per studenti di seconda e terza della secondaria di secondo grado

Kangourou Italia Gara del 20 marzo 2014 Categoria Junior Per studenti di seconda e terza della secondaria di secondo grado Kangourou Italia Gara del 20 marzo 2014 Categoria Junior Per studenti di seconda e terza della secondaria di secondo grado I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti ciascuno 1. Una grande nave cargo

Dettagli

AREA MATEMATICO-SCIENTIFICO-TECNOLOGICA MATEMATICA

AREA MATEMATICO-SCIENTIFICO-TECNOLOGICA MATEMATICA AREA MATEMATICO-SCIENTIFICO-TECNOLOGICA MATEMATICA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO. L alunno ha rafforzato un atteggiamento positivo rispetto

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO RIGNANO - INCISA

ISTITUTO COMPRENSIVO RIGNANO - INCISA ISTITUTO COMPRENSIVO RIGNANO - INCISA PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI MATEMATICA Scuola primaria - Classe terza 1 quadrimestre NUMERI Obiettivi Contare oggetti o eventi, con la voce e mentalmente, in senso progressivo

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN 1 CIRCOLO SPINEA ANNO SCOLASTICO 2005-06. Prog. MATEMATICA Gruppo ANNI 5 Periodo MARZO Documentazione di MIELE GIOVANNA

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN 1 CIRCOLO SPINEA ANNO SCOLASTICO 2005-06. Prog. MATEMATICA Gruppo ANNI 5 Periodo MARZO Documentazione di MIELE GIOVANNA SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN 1 CIRCOLO SPINEA ANNO SCOLASTICO 2005-06 Prog. MATEMATICA Gruppo ANNI 5 Periodo MARZO Documentazione di MIELE GIOVANNA Il progetto sulla Terza Dimensione Queste attività si

Dettagli

CURRICOLO MATEMATICA OBIETTIVI E COMPETENZE

CURRICOLO MATEMATICA OBIETTIVI E COMPETENZE CURRICOLO MATEMATICA OBIETTIVI E COMPETENZE CLASSE OBIETTIVI COMPETENZE PRIMA Conoscere ed operare con i numeri Contare oggetti o eventi, con la voce e mentalmente, in senso progressivo e regressivo. Leggere

Dettagli

Rilevazione degli apprendimenti

Rilevazione degli apprendimenti Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 00-0 PROVA DI MATEMATIA Scuola secondaria di II grado lasse... Studente... Simulazioni di prove costruite secondo il Quadro di riferimento Invalsi pubblicato

Dettagli

PRIMO ISTITUTO COMPRENSIVO di PALAZZOLO S/O via Zanardelli n.34 Anno scolastico 2014/2015

PRIMO ISTITUTO COMPRENSIVO di PALAZZOLO S/O via Zanardelli n.34 Anno scolastico 2014/2015 PRIMO ISTITUTO COMPRENSIVO di PALAZZOLO S/O via Zanardelli n.34 Anno scolastico 2014/2015 CURRICOLI DISCIPLINARI SCUOLA DELL INFANZIA e PRIMO CICLO di ISTRUZIONE Percorso delle singole discipline sulla

Dettagli

Istituto Comprensivo Perugia 9 Anno scolastico 2014/2015 Programmazione delle attività educativo didattiche MATEMATICA

Istituto Comprensivo Perugia 9 Anno scolastico 2014/2015 Programmazione delle attività educativo didattiche MATEMATICA Istituto Comprensivo Perugia 9 Anno scolastico 2014/2015 Programmazione delle attività educativo didattiche MATEMATICA CLASSE:PRIMA DISCIPLINA: MATEMATICA AMBITO OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO/ABILITÀ CONOSCENZE

Dettagli

MODULO DI MATEMATICA. di accesso al triennio. Potenze. Proporzioni. Figure piane. Calcolo di aree

MODULO DI MATEMATICA. di accesso al triennio. Potenze. Proporzioni. Figure piane. Calcolo di aree MODULO DI MATEMATICA di accesso al triennio Abilità interessate Utilizzare terminologia specifica. Essere consapevoli della necessità di un linguaggio condiviso. Utilizzare il disegno geometrico, per assimilare

Dettagli

CURRICOLO MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA

CURRICOLO MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA Competenze Conoscenze Abilità L alunno riconosce il significato dei numeri ed i modi per rappresentarli i numeri naturali entro il 20 nei loro aspetti

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pralboino Curricolo Verticale

Istituto Comprensivo di Pralboino Curricolo Verticale NUMERI -L alunno si muove con sicurezza nel calcolo scritto e mentale con i numeri naturali entro le centinaia di migliaia. -L alunno si muove nel calcolo scritto e con i numeri naturali entro le migliaia.

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA: MATEMATICA

SCUOLA PRIMARIA: MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA: MATEMATICA Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria L'alunno si muove con sicurezza nel calcolo scritto e mentale con i numeri naturali e sa valutare

Dettagli

Problemi su proporzioni e percentuali - Giulia Menconi. Proporzioni: Riepilogo sulle proprietà

Problemi su proporzioni e percentuali - Giulia Menconi. Proporzioni: Riepilogo sulle proprietà Problemi su proporzioni e percentuali - Giulia Menconi Proporzioni: Riepilogo sulle proprietà proporzione valida: una proporzione è valida se e solo se il prodotto dei medi è uguale al prodotto degli estremi

Dettagli

MATEMATICA: COMPETENZA 1 TERMINE DEL PRIMO BIENNIO ( classe seconda scuola primaria) COMPETENZE ABILITA CONOSCENZE

MATEMATICA: COMPETENZA 1 TERMINE DEL PRIMO BIENNIO ( classe seconda scuola primaria) COMPETENZE ABILITA CONOSCENZE MATEMATICA: COMPETENZA 1 TERMINE DEL PRIMO BIENNIO ( classe seconda scuola primaria) Utilizzare le tecniche e le procedure del calcolo aritmetico scritto e mentale partendo da contesti reali Rappresentare

Dettagli

DIPARTIMENTO DI MATEMATICA ED INFORMATICA 1

DIPARTIMENTO DI MATEMATICA ED INFORMATICA 1 SEDE LEGALE: Via Roma, 125-04019 - Terracina (LT) - Tel. +39 0773 70 28 77 - +39 0773 87 08 98 - +39 331 18 22 487 SUCCURSALE: Via Roma, 116 - Tel. +39 0773 70 01 75 - +39 331 17 45 691 SUCCURSALE: Via

Dettagli

Quale figura geometrica manca in qualcuno dei quattro riquadri?

Quale figura geometrica manca in qualcuno dei quattro riquadri? 1 Quale figura geometrica manca in qualcuno dei quattro riquadri? 2 Quanti triangoli sono presenti nella figura? 7 6 5 4 3 3 Trova la parte mancante della casetta 4 Cinque coccinelle vivono in un cespuglio.

Dettagli

VALLAURI L ASSE MATEMATICO

VALLAURI L ASSE MATEMATICO Istituto Professionale di Stato per l Industria e l Artigianato Giancarlo Vallauri Via B. Peruzzi, 13 41012 CARPI (MO) VALLAURI www.vallauricarpi.it Tel. 059 691573 Fax 059 642074 vallauri@vallauricarpi.it

Dettagli

Kangourou Italia Gara del 20 marzo 2003 Categoria Cadet Per studenti di terza media o prima superiore

Kangourou Italia Gara del 20 marzo 2003 Categoria Cadet Per studenti di terza media o prima superiore 15-20-.qxd 29/03/2003 8.22 Pagina 16 Kangourou Italia Gara del 20 marzo 2003 Categoria Per studenti di terza media o prima superiore I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti ciascuno 1. Quale dei seguenti

Dettagli

Simulazione della Prova Nazionale. Matematica

Simulazione della Prova Nazionale. Matematica VERSO LA QUARTA PROVA scuola secondaria di primo grado Simulazione della Prova Nazionale Invalsi di Matematica 2 17 maggio 2010 Scuola..................................................................................................................................................

Dettagli

Kangourou Italia Gara del 22 marzo 2011 Categoria Ecolier Per studenti di quarta o quinta della scuola primaria

Kangourou Italia Gara del 22 marzo 2011 Categoria Ecolier Per studenti di quarta o quinta della scuola primaria Testi_11Mat.qxp 19-05-2011 21:20 Pagina 5 Kangourou Italia Gara del 22 marzo 2011 Categoria Per studenti di quarta o quinta della scuola primaria I quesiti dal N. 1 al N. 8 valgono 3 punti ciascuno 1.

Dettagli

AREA LOGICO-MATEMATICA

AREA LOGICO-MATEMATICA SCUOLA DELL INFANZIA AREA LOGICO-MATEMATICA TRAGUARDI SCUOLA DELL INFANZIA 3 ANNI 4 ANNI 5 ANNI NUCLEO: NUMERO E SPAZIO PREREQUISITI -Raggruppare e ordinare secondo criteri diversi, confrontare e valutare

Dettagli

PIANO DI LAVORO DEL DOCENTE prof. Tomasetig Laura A.S. 2014/2015 CLASSE 1ACAT MATERIA: Matematica

PIANO DI LAVORO DEL DOCENTE prof. Tomasetig Laura A.S. 2014/2015 CLASSE 1ACAT MATERIA: Matematica PIANO DI LAVORO DEL DOCENTE prof. Tomasetig Laura A.S. 2014/2015 CLASSE 1ACAT MATERIA: Matematica Modulo n. 1: Insiemi Collocazione temporale: settembre-dicembre Strategie didattiche: L insegnamento dei

Dettagli

CONTENUTI METODOLOGIA STRUMENTI METODO DI STUDIO VALUTAZIONE ANNO COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

CONTENUTI METODOLOGIA STRUMENTI METODO DI STUDIO VALUTAZIONE ANNO COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO NNO COMPETENZE OBIETTIVI DI PPRENDIMENTO CONTENUTI METODOLOGI STRUMENTI METODO DI STUDIO VLUTZIONE 4^ M T E M T I C L alunno si muove con sicurezza nel calcolo scritto e mentale con i numeri naturali e

Dettagli

APPENDICE 1.1. OBIETTIVI MINIMI

APPENDICE 1.1. OBIETTIVI MINIMI APPENDICE 1.1. OBIETTIVI MINIMI SCUOLA PRIMARIA 1 Disciplina MATEMATICA Nucleo tematico 1: IL NUMERO Saper operare con numeri interi fino a 20 Classe I I numeri entro il 20 Leggere, scrivere, confrontare

Dettagli

Contare. Notazione e ordine dei numeri. Calcolo mentale. Operazioni. Monete. Benvenuti in prima I vari aspetti del numero

Contare. Notazione e ordine dei numeri. Calcolo mentale. Operazioni. Monete. Benvenuti in prima I vari aspetti del numero SCUOLA PRIMARIA INDICAZIONI 2007 NODI disciplinari Attività Fine terza prima seconda terza Numeri Contare oggetti o eventi, con la voce e mentalmente, in senso progressivo e regressivo e per salti di due,

Dettagli

METODI E TECNOLOGIE PER L INSEGNAMENTO DELLA MATEMATICA 2 LEZIONE

METODI E TECNOLOGIE PER L INSEGNAMENTO DELLA MATEMATICA 2 LEZIONE METODI E TECNOLOGIE PER L INSEGNAMENTO DELLA MATEMATICA 2 LEZIONE LE AZIONI DEL FARE MATEMATICA OSSERVARE OSSERVARE Dalla spontanea formazione dei concetti nella mente del bambino fino alla concezione

Dettagli

Scuola primaria: obiettivi al termine della classe 5

Scuola primaria: obiettivi al termine della classe 5 Competenza: partecipare e interagire con gli altri in diverse situazioni comunicative Scuola Infanzia : 3 anni Obiettivi di *Esprime e comunica agli altri emozioni, sentimenti, pensieri attraverso il linguaggio

Dettagli

TEST INVALSI DI MATEMATICA PER LE CLASSI SECONDE (a.s. 2010-2011)

TEST INVALSI DI MATEMATICA PER LE CLASSI SECONDE (a.s. 2010-2011) TEST INVALSI DI MATEMATICA PER LE CLASSI SECONDE (a.s. 2010-2011) D1. Nella tabella che vedi sono riportati i dati relativi alla distribuzione di alunni e insegnanti nella scuola secondaria di primo grado

Dettagli

Tavola riepilogativa degli insiemi numerici

Tavola riepilogativa degli insiemi numerici N : insieme dei numeri naturali Z : insieme dei numeri interi Q : insieme dei numeri razionali I : insieme dei numeri irrazionali R : insieme dei numeri reali Tavola riepilogativa degli insiemi numerici

Dettagli

ESERCIZI DI PREPARAZIONE E

ESERCIZI DI PREPARAZIONE E ESERCIZI DI PREPARAZIONE E CONSOLIDAMENTO PER I FUTURI STUDENTI DEL PRIMO LEVI si campa anche senza sapere che cos è un equazione, senza sapere suonare uno strumento musicale, senza conoscere il nome del

Dettagli

REGIONE PIEMONTE. Asse MATEMATICO (prova 1) Codice corso: Allievo: Cod. fiscale: ASSE CULTURALE MATEMATICO. Questionario

REGIONE PIEMONTE. Asse MATEMATICO (prova 1) Codice corso: Allievo: Cod. fiscale: ASSE CULTURALE MATEMATICO. Questionario Pagina 1 di 15 REGIONE PIEMONTE ASSE CULTURALE MATEMATICO Questionario Asse MATEMATICO (prova 1) Codice corso: Allievo: Cod. fiscale: Pagina 2 di 15 Modalità di erogazione Se la somministrazione della

Dettagli

21 Rally Matematico Transalpino, prova 1

21 Rally Matematico Transalpino, prova 1 2 Rally Matematico Transalpino, prova I problemi del RMT sono protetti da diritti di autore. Per un'utilizzazione in classe deve essere indicata la provenienza del problema inserendo la dicitura " ARMT".

Dettagli

I Giochi di Archimede -- Soluzioni triennio 21 novembre 2007

I Giochi di Archimede -- Soluzioni triennio 21 novembre 2007 PROGETTO OLIMPIDI DI MTEMTI U.M.I. UNIONE MTEMTI ITLIN MINISTERO DELL PULI ISTRUZIONE SUOL NORMLE SUPERIORE I Giochi di rchimede -- Soluzioni triennio 1 novembre 007 Griglia delle risposte corrette Problema

Dettagli

Successioni ricorsive

Successioni ricorsive Capitolo 1 Successioni ricorsive Un modo spesso usato per assegnare una successione è quello ricorsivo che consiste nell assegnare alcuni termini iniziali (il primo, oppure i primi due, oppure i primi...

Dettagli

Quarta Edizione Giochi di Achille e la tartaruga Giochi Matematici (11-12-08) Soluzioni Categoria M3 (Alunni di terza media)

Quarta Edizione Giochi di Achille e la tartaruga Giochi Matematici (11-12-08) Soluzioni Categoria M3 (Alunni di terza media) Il Responsabile coordinatore dei giochi: Prof. Agostino Zappacosta Chieti tel. 0871 65843 (cell.: 340 47 47 952) e-mail:agostino_zappacosta@libero.it Quarta Edizione Giochi di Achille e la tartaruga Giochi

Dettagli

Soluzioni Giochi di Archimede 2015 Fase Istituto GARA BIENNIO

Soluzioni Giochi di Archimede 2015 Fase Istituto GARA BIENNIO Soluzioni Giochi di Archimede 05 Fase Istituto GARA BIENNIO. Nel paese Gnallucci circolano quattro monete: dobloni, zecchini, talleri e fufignezi. Un doblone vale quanto uno zecchino più un tallero e un

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Matematica - Sessione 1 / Servizi. a.f. 2014/2015 Esame di Qualifica (III Livello Europeo) Terzo Anno

Matematica - Sessione 1 / Servizi. a.f. 2014/2015 Esame di Qualifica (III Livello Europeo) Terzo Anno Id orso ata.. Nome e ognome Tipo prova Matematica - Sessione 1 / Servizi a.f. 2014/2015 Esame di Qualifica (III Livello Europeo) Terzo Anno omanda 1 M010747 Per svolgere un lavoro all'interno di un padiglione

Dettagli

Indovinelli Algebrici

Indovinelli Algebrici OPENLAB - Università degli Studi di Firenze - Alcuni semplici problemi 1. L EURO MANCANTE Tre amici vanno a cena in un ristorante. Mangiano le stesse portate e il conto è, in tutto, 25 Euro. Ciascuno di

Dettagli

17 Rally Matematico Transalpino, prova 1

17 Rally Matematico Transalpino, prova 1 17 Rally Matematico Transalpino, prova 1 I problemi del RMT sono protetti da diritti di autore. Per un'utilizzazione in classe deve essere indicata la provenienza del problema inserendo la dicitura " ARMT".

Dettagli