Reparto di pianificazione aziendale Organizzazione dei processi di business e pianificazione dei lavori logistici

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Reparto di pianificazione aziendale Organizzazione dei processi di business e pianificazione dei lavori logistici"

Transcript

1 Reparto di pianificazione aziendale Organizzazione dei processi di business e pianificazione dei lavori logistici

2 Fraunhofer IML in Italia La nostra autocomprensione Prodotti, mercati ed esigenze dei clienti cambiano in modo continuo. Una logistica produttiva, che lavora economicamente e che si adatta flessibilmente, Vi dà il vantaggio decisivo. Come partner innovativo sviluppiamo soluzioni, orientate al futuro, dall idea fondamentale fino alla realizzazione, utilizzando metodi innovativi e basati su modelli nonché approcci provati in pratica.

3 Procedimento complessivo e sostenibile Il nostro obiettivo in ogni progetto è creare soluzioni complessive e sostenibili. 5 1 Analisi Processi, dati 2 Programma Processi, sistema, tecnica, organizzazione 3 Appalto Capitolato tecnico software, capitolato tecnico tecnica, consiglio di assegnazione 4 Test e progetto pilota Scenari di test, strategie di introduzione, programmi di formazione Fase operativa Implementazione nell organizzazione aziendale, know how del gestore Vi accompagniamo dall analisi fino al funzinamento stabile!

4 Prodotti e servizi sostenibili Solo chi analizza il sistema totale di processi, dipendenti e tecnologie, realizza i vantaggi di costo e di tempo decisivi. Processi aziendali Lavori tecnici Ottimizzazione dei processi aziendali Pianificazione di fabbrica e layout LogiChain Software per il calcolo dei costi di produzione Pianificazione di sistemi Consulenza outsourcing Ulteriori servizi Gestione dell inventario Formazioni logistiche individuali Logistica degli approvvigionamenti

5 Processi aziendali Visualizzare, capire e migliorare i processi Processi aziendali sono la base di ogni supply chain. Chi vorrebbe formare e ottimizzare questi processi, ha bisogno di un metodo di visualizzazione comprensibile. Lo fornisce la metodica dei cicli, sviluppata dal Fraunhofer IML. I processi vengono collegati lungo l asse dei tempi su un piano dei cicli e vengono depositati con i dati. Le componenti di un tale modello sono: Load Andamento di processo Direzione Struttura Risorse

6 Prodotti e servizi Ottimizzazione dei processi aziendali Visualizzazione dei processi aziendali, effettivi e definiti, con l aiuto della metodica dei cicli Analisi dei punti deboli per l identificazione degli approcci di ottimizzazione e per l eliminazione delle fonti di errore nei andamenti di processi Rilevamento dei processi nominali e sviluppo di un piano di misure Accompagnamento alla realizzazione risp. applicazione dei cicli nominali per la creazione dei andamenti più efficaci ed efficienti e per la riduzione del lead time e delle scorte

7 Prodotti e servizi Gestione dell inventario Rilevamento, analisi e classificazione delle scorte e consumo, considerando le fluttuazioni dell accesso e le regolazioni della disposizione Strategie del magazzinaggio selettive Valutazione del potenziale con l aiuto dei diversi procedimeti di analisi nonché identificazione della strategia di disposizione ottimale e regolazione dei parametri Sviluppo di un piano di misure, incluse strategie adatte per l ottimizzazione della situazione delle scorte Sviluppo e implementazione di un controlling delle scorte per la creazione sostenibile di trasparenza nelle scorte, riguardo a quantità e costi per i cambiamenti futuri e per la pianificazione delle scorte flessibile

8 Prodotti e servizi Pianificazione di fabbrica e layout Costuzione di un layout ideale (privo di condizioni limite e restrizioni) Sviluppo di uno schema funzionale ideale Adattamento alle varianti del layout deposito merci Valutazione delle varianti e consiglio Costruzione di un layout reale (collocazione spaziale realizzabile che considera le restrizioni specifiche dell azienda) Produzione delle varianti layout attuabili Valutazione e selezione Sviluppo di un piano graduale per la realizzazione della struttura di fabbrica

9 Prodotti e servizi Pianificazione di sistemi Analisi, pianificazione e concezione complessiva di sistemi logistici complessi Complessiva e trascendente le funzioni Pianificazione del magazzino Pianificazione della tecnica di prelievo Pianificazione del flusso di materiali Pianificazione del trasporto Accompagnamento alla realizzazione

10 Prodotti e servizi Logistica degli approvvigionamenti Analisi complessiva di processi aziendali, strategie e programmi nella logistica degli approvvigionamenti, tra l al.: Tipi di fornitura (acquisto individuale, aqusito delle scorte, JIT/JIS, ordini di spedizione e contratti quadro ecc.), Procedimento di determinazione del fabbisogno e di disposizione dei materiali Dimensionamento dell inventario Modalità di ordine e strategie sourcing Programmi e strategie di approvvigionamento (z. B. VMI, consignment stock) Selezione e valutazione del fornitore Controllo dei sostegni software impiegati Analisi dei punti deboli e del potenziale nonché concezione nominale

11 Prodotti e servizi Formazioni logistiche individuali Realizzazione di formazioni, di un giorno o di parecchi giorni, improntate ai dirigenti nonché dipendenti con compiti direttivi nell ambito logistico Composizione individuale dei contenuti di formazione, adeguati alle esigenze specifiche di informazione e specializzazione Moduli del portafoglio di formazione (estratto): Fondamenti della logistica Ottimizzazione dei processi e calcolo dei costi di produzione Pianificazione del magazzino e tecnica di gestione magazzino Gestione dell inventario Outsourcing logistico Esercitazione sulla carta SCM

12 IML in Italia 500 mq di uffici destinati ai collaboratori Fraunhofer Sala dei congressi attrezzata da 50 posti Tutti i sistemi Fraunhofer per l applicazione dei nostri progetti Sala per sviluppo progetti Collegamento diretto tra gli uffici in Trevi e l istituto a Dortmund Area destinata a laboratorio

13 Collaborazione Competenza logistica Esperienze pratiche Radicamento locale Esigenze del cliente Mentalità Competenza logistica Conoscenza scientifica Esperienza mondiale Trasferimento di info Networks Soluzioni logistiche di alta qualità Progetti su misura Integrazione di esperienza pratica e conoscenza scientifica Collaborazioni di fiducia con la clientela

14 Referenze TREVISO ITALIA Uno dei produttori luce di primo piano in tutto il mondo. Nella sede di Treviso vengono prodotte prevalentemente componenti elettroniche. Verifica di una strategia di produzione decentrata per l aumento della performance di fornitura. Sviluppo di un programma rough-cut per il magazzino nella sede di Treviso considerando la struttura di fabbricazione modificata. Collaborazione nell ambito del sviluppo del metodo e transfer della conoscenza

15 Referenze IMBALLI: Castelfranco, Italia Situazione di partenza: Uno dei produttori più grandi di scatole pieghevoli e display in Europa Ieri Dimensioni dell azienda: ca. 120 dipendenti, 20 mil. fatturato Nessuna tecnica di magazzinaggio o EDP nel magazzino viene impiegato Perdita di tempo per il cercare e per la movimentazione delle merci Danneggiamento delle merci tramite un magazzinaggio inappropriato 3 sedi di produzione e di magazzino

16 IMBALLI: Castelfranco, Italia Referenze Tipo di compito: Ripianificazione di una sede di produzione a Castelfranco Pianificazione del flusso di materiali, consulenza nei processi, pianificazione del layout per magazzino e produzione m² per produzione e logistica

17 Referenze IMBALLI: Castelfranco, Italia Risultato: Una delle produzioni più moderne in Europa Sfruttamento delle aree ottimale e vie brevi Flussi di materiali definiti Attualmente: Ulteriori stadi dell automatizzazione, adattamento dell IT ai processi nominali definiti. Oggi Oggi

18 Partner in Italia

19 Testimonianze di progetti

20 Montaggio gruppi finito Stampa del materiale necessario per montaggio moduli della settimana sequente Stampa del materiale necessario per i ORMA 2 Settimana prima della spedizione Dichiarazione ore lavorative su un modulo dal operatore Prelievo del materiale comune B1 -> C1 Prelievo dei materiali dei vari reparti per ogni ORMA Consegna modulo cartaccio al capo reparto Consegna materiale dal magazzino per tutta la settimana Il lunedi viene consegnato il materiale proveniente dal magazzino al reparto produttivo Stampa moduli da montare Messa a disposizione del materiale in reparto AND AND Inserimento delle ore al sistema dal capo (ICOM) Controllo del rispetto dei tempi del ciclo Info-mail sul inizio di un ORMO/ORTU Prelievo del ORMO Prelievo di accessori, attrezature e gruppi Segnalazione della versabilità del gruppo Verifica, se materiale é disponibile Vedi processo SMI_generale Mail Info-Mail su i componenti prelevati Inducazione dei costi del gruppo Mail Info-Mail che il materiale é disponibile Prelievo dal sistma dei componenti e accessori Eventl. corretura dei costi / tempi indicati Viene considerato il costo ed i tempi della macchina venduta prima. Se il costo varia entro il 2% prosegue il processo, altrimenti viene controllato dove è la causa per il costo elevato Prelievo del materiale del reparto per il modulo Montaggio finale Versamento del gruppo su magazzino generale C1 -> B1 AND Montaggio telaio Collaudo del ORMA Scarico tutto materiale da C1 Carico del gruppo finito a B1 AND Prelievo dei gruppi associati al ORMO/ORTU Mail Info-mail che si fa l imballo al magazzino Inserimento dell ore lavorative Spostamento del gruppo in zona stoccaggio Mail Info-mail su i gruppi prelevati al maggaziniere Prelievo finale di tutti i materiali mancanti Gruppo disponibile per montaggio di livello successivo Prelievo dei gruppi dal sistema B1 -> C1 AND Uff. = Ufficio Resp. = Responsabile Prod. = Produzione Segnalazione della versabilità del ORMO Imballo del ORMA Montaggio del modulo finale AND Versamento del ORMO da C1 -> B1 Processo Stoccaggio del ORMO/ORTU Versamento a magazzino C1 -> B1 (come sopra) Il versamento del ORMO avviene quando viene spedito il ORMA Viene considerato il costo ed i tempi della macchina venduta prima. Se il costo varia entro il 2% prosegue il processo, altrimenti viene controllato dove è la causa per il costo elevato AND / OR - Connettore Processo Descrive l attività Connettore Fonte/Sorgente Processo critico Prelievo del ORMO sul ORMA B1 -> C1 Attesa del associazione ORMA AND Spedizione del ORMA La giacenza del ORMA va in negativo Scarico del ORMA da sistma (amministrazione) Ufficio Produzione Magazzino Gestionale SMILE Inserimento delle ore lavorative per imballo e collaudo Reparti produttivo Ufficio Processi Amminstrazione Segnalazione della giacenza negativa del ORMA file date editor _Processi_SMI_Logistica.vsd Lisci Controllo del costo della macchina in base al venduto Controllo del prezzo di vendita e costo di produzione totale Versamento del ORMA al magazzino C1 -> B1 Viene azzerata la esistenza del ORMA in magazzino Fine processo Pagina 1 Documentazione dei processi Ogni processo è stato creato assieme ai capi di reparto e secondo la logica delle catene di processo su foglio in cartaceo per poi essere trasformato in formato digitale Prelievo e montaggio moduli Versamento gruppi di premontaggio: (Rodolfo Rossini, Renato Genini, Diego Carrara) Confermato Prelievo per il montaggio moduli (Rodolfo Rossini, Renato Genini, Diego Carrara, Claudio) Prelievo montaggio finale (Rodolfo Rossini, Renato Genini, Diego Carrara) Legende: Legenda: Abreviazioni: SMI Group Prelievo moduli Fraunhofer IML, Dortmund 07 Luglio 2009, San Giovanni Bianco Slide 21

21 Valore della macchina Tempi d attraversamento La valorizzazione delle singole macchine prevede dei periodi di fermo in cui la macchina non subisce un trattamento ma causa soltanto costi per materiale fermo in produzione Lavorazione sul modulo Fermo lavorazione per vari motivi: - Attesa prossima lavorazione - Mancanza materiale - Modifiche sulla macchina Tempo d attraversamento Fase di lavorazioni Fraunhofer IML, Dortmund 07 Luglio 2009, San Giovanni Bianco Slide 22

22 Il primo passo del percorso identificato per raggiungere l obiettivo di gestione e stato fatto Processo di continuo miglioramento Strategia e sviluppo Sviluppo Gestione e controllo Produzione e processi Gestione materiale e aree funzionali Standard È importante seguire l obiettivo finale passo per passo per creare uno sviluppo sostenibile È fondamentale creare uno sviluppo sostenibile che viene stabilito tramite la creazione degli standard raggiunti Il percorso deve essere sempre mirato all obiettivo ma abbastanza flessibile per reagire sui diversi ostacoli o cambiamenti che occorrono durante un progetto Il successo si basa sullo sviluppo dell esistente con l aggiunta dall esterno Fraunhofer IML, Dortmund 29 luglio 2011, Vazzola (TV) Slide 23

23 Acquisti Vendite Aree funzionali analizzate Base dati: 2010 Magazzino degli accessori Produzione Magazzino dei prodotti finiti Entrata delle merci Commissionamento Fraunhofer IML, Dortmund 29 luglio 2011, Vazzola (TV) Slide 24

24 Progetto ottimizzazione intralogistica Processi Identificare attività a valore aggiunto Ridurre attività che non creano valore Dati Determinare flusso di merci attuale Proiezione degli sviluppi futuri Soluzione Sviluppo di soluzioni alternative Selezione e realizzazione soluzione ideale Fraunhofer IML, Dortmund 29 luglio 2011, Vazzola (TV) Slide 25

25 Risultati raggiunti Riduzione tempo attraversamento ordine Riduzione costo di movimentazione merce del 30% NUOVA SOLUZIONE Riduzione scorte a magazzino del 20% Stoccaggio di pallet Crescità stimata per l anno prossimo +20% Fraunhofer IML, Dortmund 29 luglio 2011, Vazzola (TV) Slide 26

Proposte formative offerte da Trevi S.p.A. in collaborazione con Fraunhofer IML

Proposte formative offerte da Trevi S.p.A. in collaborazione con Fraunhofer IML Proposte formative offerte da Trevi S.p.A. in collaborazione con Fraunhofer IML Corsi internazionali, corsi in house, master e convegni: la qualità dell insegnamento è sempre garantita da docenti selezionati,

Dettagli

ECCELLERE NELLA LOGISTICA. Generare opportunità con la logistica

ECCELLERE NELLA LOGISTICA. Generare opportunità con la logistica ECCELLERE NELLA LOGISTICA Generare opportunità con la logistica INTRODUZIONE Il settore della logistica rappresenta una risorsa strategica per la competitività delle imprese e del territorio ed è attualmente

Dettagli

Teseo 7 Trade. Una configurabilità ottimale dei flussi logistici. ZUCCHETTI CENTRO SISTEMI SPA www.centrosistemi.it

Teseo 7 Trade. Una configurabilità ottimale dei flussi logistici. ZUCCHETTI CENTRO SISTEMI SPA www.centrosistemi.it Teseo 7 Trade Una configurabilità ottimale dei flussi logistici ZUCCHETTI CENTRO SISTEMI SPA www.centrosistemi.it tel. (+39) 055 91971 fax. (+39) 055 9197515 e mail: commerciale@centrosistemi.it Che cos

Dettagli

Azienda sicurezza e ferramenta oltre 100 anni

Azienda sicurezza e ferramenta oltre 100 anni Azienda M&T, specialista nella sicurezza e ferramenta da oltre 100 anni, vuole essere partner indispensabile per l industria, la distribuzione tradizionale e moderna nello sviluppo del mercato della sicurezza

Dettagli

LE SOLUZIONI PER L'INDUSTRIA AMMINISTRARE I PROCESSI

LE SOLUZIONI PER L'INDUSTRIA AMMINISTRARE I PROCESSI LE SOLUZIONI PER L'INDUSTRIA AMMINISTRARE I PROCESSI (ERP) Le soluzioni Axioma per l'industria Le soluzioni di Axioma per l'industria rispondono alle esigenze di tutte le aree funzionali dell azienda industriale.

Dettagli

Specialisti della Supply Chain

Specialisti della Supply Chain Specialisti della Supply Chain Link Management Srl Via S. Francesco, 32-35010 Limena (PD) Tel. 049 8848336 - Fax 049 8843546 www.linkmanagement.it - info@linkmanagement.it Analisi dei Processi Decisionali

Dettagli

La soluzione erp PeR La gestione integrata della PRoduzione industriale

La soluzione erp PeR La gestione integrata della PRoduzione industriale J-Mit La soluzione ERP per la gestione integrata della produzione industriale J-Mit La soluzione ERP per la gestione e il controllo della produzione J-Mit di Revorg è la soluzione gestionale flessibile

Dettagli

ALBERT. copyright hventiquattro

ALBERT. copyright hventiquattro ALBERT ALBERT MONETIZZARE LE SCORTE Il tuo magazzino: da deposito a risorsa Albert agisce sulle fonti di finanziamento interno. Non tanto in termini di puro taglio dei costi, quanto di recupero di flussi

Dettagli

oltre trenta anni specializzata nello sviluppo di prodotti per la gestione e il controllo della logistica di magazzino e dei trasporti soluzioni ERP

oltre trenta anni specializzata nello sviluppo di prodotti per la gestione e il controllo della logistica di magazzino e dei trasporti soluzioni ERP Replica Sistemi Da oltre trenta anni Replica Sistemi è specializzata nello sviluppo di prodotti per la gestione e il controllo della logistica di magazzino e dei trasporti e nell implementazioni di soluzioni

Dettagli

La riorganizzazione della Supply Chain secondo i principi lean :

La riorganizzazione della Supply Chain secondo i principi lean : Consulenza di Direzione Management Consulting Formazione Manageriale HR & Training Esperienza e Innovazione La riorganizzazione della Supply Chain secondo i principi lean : un passo chiave nel percorso

Dettagli

ALLEGATO 3 SETTORE: LOGISTICA E TRASPORTI AREE PROFESSIONALI: LOGISTICA INDUSTRIALE E DI SERVIZIO, DEL TRASPORTO E SPEDIZIONE

ALLEGATO 3 SETTORE: LOGISTICA E TRASPORTI AREE PROFESSIONALI: LOGISTICA INDUSTRIALE E DI SERVIZIO, DEL TRASPORTO E SPEDIZIONE ALLEGATO 3 SETTORE: LOGISTICA E TRASPORTI AREE PROFESSIONALI: LOGISTICA INDUSTRIALE E DI SERVIZIO, DEL TRASPORTO E SPEDIZIONE 1 AREA PROFESSIONALE LOGISTICA INDUSTRIALE E DI SERVIZIO, DEL TRASPORTO E SPEDIZIONE

Dettagli

Le caratteristiche distintive di Quick Budget

Le caratteristiche distintive di Quick Budget scheda prodotto QUICK BUDGET Mercato imprevedibile? Difficoltà ad adeguare le risorse a una domanda instabile e, di conseguenza, a rispettare i budget?tempi e costi troppo elevati per la creazione di budget

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE 24 ore

PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE 24 ore PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE 24 ore OBIETTIVI DEL CORSO: Il programma si propone di fornire alle aziende indicazioni che possano essere di supporto al miglioramento delle prestazioni del loro processo

Dettagli

Una perfetta software selection

Una perfetta software selection primo piano WMS di Silvia Grizzetti 17 APRILE 2014 Una perfetta software selection La gestione ottimale di un magazzino passa attraverso il Warehouse Management System (WMS), strumento indispensabile per

Dettagli

Collaborazione estesa delle supply chain

Collaborazione estesa delle supply chain Il progetto di ricerca FLUID-WIN nell ambito del sesto Programma Quadro Panoramica generale Integrazione dei fornitori di servizio di terze parti con l intera Trend dell economia globale La globalizzazione

Dettagli

AREA PROFESSIONALE TECNICO DELLA LOGISTICA INDUSTRIALE TECNICO DI SPEDIZIONE, TRASPORTO E LOGISTICA. pag. 1

AREA PROFESSIONALE TECNICO DELLA LOGISTICA INDUSTRIALE TECNICO DI SPEDIZIONE, TRASPORTO E LOGISTICA. pag. 1 Regione Siciliana Assessorato regionale al Lavoro Previdenza Sociale, Formazione Professionale ed Emigrazione REPERTORIO REGIONALE DEI PROFILI PROFESSIONALI E FORMATIVI AREA PROFESSIONALE LOGISTICA INDUSTRIALE,

Dettagli

ID e Operations. KPI produttivi e logistici con il supporto della identificazione automatica. Bologna, 15 Maggio 2012

ID e Operations. KPI produttivi e logistici con il supporto della identificazione automatica. Bologna, 15 Maggio 2012 ID e Operations KPI produttivi e logistici con il supporto della identificazione automatica Bologna, 15 Maggio 2012 Dott. Alessandro Pacelli Partner Opta Dott. Gianluca Spada Partner Opta Presentazione

Dettagli

Il controllo operativo nell area produzione - approvigionamenti. Corso di Gestione dei Flussi di informazione

Il controllo operativo nell area produzione - approvigionamenti. Corso di Gestione dei Flussi di informazione Il controllo operativo nell area produzione - approvigionamenti Corso di Gestione dei Flussi di informazione Programmazione operativa della produzione Processo di approvigionamento Programmazione operativa

Dettagli

Economia e gestione delle imprese 3/ed Franco Fontana, Matteo Caroli Copyright 2009 The McGraw-Hill Companies srl RISPOSTE ALLE DOMANDE DI VERIFICA

Economia e gestione delle imprese 3/ed Franco Fontana, Matteo Caroli Copyright 2009 The McGraw-Hill Companies srl RISPOSTE ALLE DOMANDE DI VERIFICA RISPOSTE ALLE DOMANDE DI VERIFICA (CAP. 9) 1. Illustra le principali tipologie dei processi produttivi. Sulla base della diversa natura tecnologica del ciclo di produzione, i processi produttivi si distinguono

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO ARTELECTRA

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO ARTELECTRA Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO ARTELECTRA Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II Cap.2 Gestire

Dettagli

CORSO LA GESTIONE DEL MARKETING AZIENDALE AI TEMPI DEL WEB 3.0 12 ore

CORSO LA GESTIONE DEL MARKETING AZIENDALE AI TEMPI DEL WEB 3.0 12 ore CORSO LA GESTIONE DEL MARKETING AZIENDALE AI TEMPI DEL WEB 3.0 12 ore OBIETTIVI DEL CORSO: Il corso consente al partecipante di venire a conoscenza delle opportunità che la gestione del web marketing moderno

Dettagli

PER LE AZIENDE DI PRODUZIONE E DISTRIBUZIONE SIMAG. Soluzioni Informatiche di Qualità

PER LE AZIENDE DI PRODUZIONE E DISTRIBUZIONE SIMAG. Soluzioni Informatiche di Qualità Q SISTEMA INFORMATIVO PER LE AZIENDE DI PRODUZIONE E DISTRIBUZIONE SIMAG Soluzioni Informatiche di Qualità SIMAG I Moduli di SIMAG Dati tecnici e costi Distinta base La distinta base è lo strumento più

Dettagli

Sistemi informativi aziendali struttura e processi

Sistemi informativi aziendali struttura e processi Sistemi informativi aziendali struttura e processi ERP: L area logistica Copyright 2011 Pearson Italia Obiettivi Sistemi informativi aziendali struttura e processi Funzioni base dei sistemi per la logistica

Dettagli

fornitore globale per la GDO

fornitore globale per la GDO fornitore globale per la GDO evision srl è specializzata in soluzioni software per le aziende della Grande Distribuzione (alimentare e non), per le piattaforme ortofrutticole e per le aziende manifatturiere.

Dettagli

Sistemi informativi aziendali struttura e processi

Sistemi informativi aziendali struttura e processi Sistemi informativi aziendali struttura e processi ERP: L area logistica Copyright 2011 Pearson Italia Obiettivi Funzioni base dei sistemi per la logistica Definire le caratteristiche gestionali degli

Dettagli

executive master course www.cspmi.it Production Manager Modena, aprile - dicembre 2014 Sempre un passo avanti

executive master course www.cspmi.it Production Manager Modena, aprile - dicembre 2014 Sempre un passo avanti executive master course www.cspmi.it Production Manager Modena, aprile - dicembre 20 Sempre un passo avanti EXECUTIVE MASTER COURSE Production Manager OBIETTIVI Il corso mette in condizione i partecipanti

Dettagli

EasyMACHINERY ERPGestionaleCRM. partner

EasyMACHINERY ERPGestionaleCRM. partner ERPGestionaleCRM partner La soluzione software per le aziende di produzione di macchine Abbiamo trovato un software e un partner che conoscono e integrano le particolarità del nostro settore. Questo ci

Dettagli

Finalità. Requisiti soggetto proponente. Attività oggetto di finanziamento

Finalità. Requisiti soggetto proponente. Attività oggetto di finanziamento Bando di concorso per la concessione di contributi alle pmi per favorire lo sviluppo di progetti, prodotti, servizi, processi e modelli organizzativi innovativi nonche l adozione di tecnologie e servizi

Dettagli

MOTIS MOTIS. Sistema integrato per la pianificazione, il controllo e la gestione della produzione

MOTIS MOTIS. Sistema integrato per la pianificazione, il controllo e la gestione della produzione MOTIS MOTIS Sistema integrato per la pianificazione, il controllo e la gestione della produzione MOTIS COMMERCIALE AMMINISTRAZIONE PERSONALE - ACQUISTI PROGETTAZIONE DIREZIONE MAGAZZINO MATERIA PRIMA INGRESSO

Dettagli

La gestione delle scorte tramite il punto di riordino ed il lotto economico

La gestione delle scorte tramite il punto di riordino ed il lotto economico La gestione delle scorte tramite il punto di riordino ed il lotto economico 1. Introduzione Le Scorte sono costituite in prevalenza da materie prime, da accessori/componenti, da materiali di consumo. Rappresentano

Dettagli

Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics

Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics La suite Microsoft Dynamics comprende soluzioni integrate, flessibili e semplici da utilizzare per automatizzare i

Dettagli

Fabbrica Intelligente & Formazione

Fabbrica Intelligente & Formazione Fabbrica Intelligente & Formazione Lo scenario emergente Ieri: strategia di costo Delocalizzazione competitiva Oggi: strategia di innovazione servizio Caratteri Strategia di localizzazione Strategia di

Dettagli

Logi.C.A. Consulting 1

Logi.C.A. Consulting 1 La Logistica La logistica, nell ambito del processo di gestione della supply chain : Pianifica Implementa Controlla l efficiente ed efficace flusso e immagazzinamento dei beni commerciali, l efficiente

Dettagli

La soluzione per le aziende di trasformazione, produzione e distribuzione

La soluzione per le aziende di trasformazione, produzione e distribuzione La soluzione per le aziende di trasformazione, produzione e distribuzione Tutti i processi in un'unica piattaforma software Il software Quadra di Quadrivium è una soluzione applicativa di Supply Chain

Dettagli

sommario l approccio nebri-tech l innovazione

sommario l approccio nebri-tech l innovazione RFID SYSTEMS sommario 4 OUR company 6 8 l approccio nebri-tech 10 12 14 RFID: cos è LA TRACCIABiLITà L ANTICONTRAFFAZIONE SETTORI DI APPLICAZIONE 16 PRODOTTI e servizi 18 l innovazione 4 5 OUR COMPANY

Dettagli

per il settore MECCANICO

per il settore MECCANICO per il settore MECCANICO L industria meccanica italiana ha sempre ricoperto una posizione strategica nell economia del paese. Questo settore sta affrontando sfide importanti, come il continuo incremento

Dettagli

Authorised Economic Operator (AEO) Sicurezza sul sistema logistico. Silvia Nakos, Manager, KPMG Advisory S.p.A. Milano, 26 giugno 2008

Authorised Economic Operator (AEO) Sicurezza sul sistema logistico. Silvia Nakos, Manager, KPMG Advisory S.p.A. Milano, 26 giugno 2008 Authorised Economic Operator (AEO) Sicurezza sul sistema logistico Silvia Nakos, Manager, KPMG Advisory S.p.A. Milano, 26 giugno 2008 Premessa Analisi iniziale Pre-assessment modifiche Il percorso per

Dettagli

ISTITUTO PRIMO LEVI SEREGNO

ISTITUTO PRIMO LEVI SEREGNO ISTITUTO PRIMO LEVI SEREGNO TRASPORTI E LOGISTICA Articolazione LOGISTICA Cos è la logistica Insieme delle attività organizzative, gestionali e strategiche che governano i flussi di materiali e delle relative

Dettagli

software gestione imprese settore AEROSPAZIALE

software gestione imprese settore AEROSPAZIALE software gestione imprese settore AEROSPAZIALE L industria aerospaziale italiana ricopre un ruolo di grande rilevanza non solo per le economie territoriali ma anche per il prestigio nazionale e internazionale

Dettagli

j-pharma La soluzione per la gestione dei processi delle società Pharma

j-pharma La soluzione per la gestione dei processi delle società Pharma j-pharma La soluzione per la gestione dei processi delle società Pharma j-pharma L ERP per il Pharma J-Pharma è la soluzione gestionale flessibile e integrata che automatizza i processi delle società farmaceutiche

Dettagli

I processi aziendali e l industria della cornice di legno.

I processi aziendali e l industria della cornice di legno. I processi aziendali e l industria della cornice di legno. Productio Flow può essere classificato come un sistema software progettato ad hoc sulle esigenze gestionali dell industria della cornice di legno

Dettagli

TECNICO SUPERIORE DELLE INFRASTRUTTURE LOGISTICHE

TECNICO SUPERIORE DELLE INFRASTRUTTURE LOGISTICHE ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE TRASPORTI TECNICO SUPERIORE DELLE INFRASTRUTTURE LOGISTICHE STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI TECNICO SUPERIORE DELLE INFRASTRUTTURE

Dettagli

LO SPECIALISTA DEL TRATTAMENTO MERCI

LO SPECIALISTA DEL TRATTAMENTO MERCI LO SPECIALISTA DEL TRATTAMENTO MERCI DAL 2000, IMPORTANTE SNODO PRODUTTIVO DEL TERRITORIO RAVENNATE CONSAR LOGISTICI CONSAR servizi logistici è un operatore logistico attivo in tutti i segmenti della movimentazione

Dettagli

settore AUTOMAZIONE MACCHINE AUTOMATICHE IMPIANTI e ROBOTICA

settore AUTOMAZIONE MACCHINE AUTOMATICHE IMPIANTI e ROBOTICA settore AUTOMAZIONE MACCHINE AUTOMATICHE IMPIANTI e ROBOTICA Le imprese che operano nel campo dell automazione, macchine automatiche, impianti e robotica rappresentano una delle più importanti filiere

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER L APPROVVIGIONAMENTO

TECNICO SUPERIORE PER L APPROVVIGIONAMENTO ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO TECNICO SUPERIORE PER L APPROVVIGIONAMENTO STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI DESCRIZIONE DELLA FIGURA PROFESSIONALE

Dettagli

2.1 La logistica integrata ed il sistema CIM 10

2.1 La logistica integrata ed il sistema CIM 10 Indice Prefazione alla 2 edizione Prefazione alla 1 edizione CAPITOLO 1 - GENERALITÀ 1.1 Definizione della funzione logistica 2 1.1.1 Integrazione ed automazione logistica 2 1.1.2 Flessibilità come risposta

Dettagli

Case History Nupigeco. Marco Genoni C.E.O. Nupigeco Spa

Case History Nupigeco. Marco Genoni C.E.O. Nupigeco Spa Case History Nupigeco Marco Genoni C.E.O. Nupigeco Spa Profilo Nel 2008 NUPI S.p.A. e GECO System S.p.A., entrambe fondate più di 30 anni fa, si sono unite per formare NUPIGECO S.p.A. NUPIGECO S.p.A sviluppa

Dettagli

Le ICT a supporto dei processi di fornitura e collaborazione

Le ICT a supporto dei processi di fornitura e collaborazione Le ICT a supporto dei processi di fornitura e collaborazione Docente di Gestione dei Processi e dei Progetti La Sapienza Università di Roma Agenda Perché le ICT a supporto dei processi di gestione della

Dettagli

Il Magazzino Unico: un confronto tra modelli

Il Magazzino Unico: un confronto tra modelli Il Magazzino Unico: un confronto tra modelli Davide Cattane Osservatori Digital Innovation School of Management Politecnico di Milano Convegno MePAIE Cremona - 28 Febbraio 2014 Agenda Il contesto di riferimento

Dettagli

COMODO di Sitema Engineering Il primo magazzino 100% flessibile

COMODO di Sitema Engineering Il primo magazzino 100% flessibile L essenza del prodotto. Cos è, cosa fa, cosa lo distingue COMODO di Sitema Engineering Il primo magazzino 100% flessibile Caratteristica distintiva: stiva in verticale secondo logica random. Vantaggio:

Dettagli

Identificazione automatica nella logistica sanitaria: leva di miglioramento organizzativo e riduzione dei rischi derivanti da errata somministrazione

Identificazione automatica nella logistica sanitaria: leva di miglioramento organizzativo e riduzione dei rischi derivanti da errata somministrazione Identificazione automatica nella logistica sanitaria: leva di miglioramento organizzativo e riduzione dei rischi derivanti da errata somministrazione Milano, 23 Febbraio 2012 Dott. Alessandro Pacelli Partner

Dettagli

La progettazione della catena di distribuzione nella supply chain. Progettare la catena distributiva 1

La progettazione della catena di distribuzione nella supply chain. Progettare la catena distributiva 1 La progettazione della catena di distribuzione nella supply chain Progettare la catena distributiva Linea guida Il ruolo della distribuzione nella Supply Chain Fattori che influenzano il progetto della

Dettagli

Capitolo quindici. Produzione globale, outsourcing e logistica. Caso di apertura

Capitolo quindici. Produzione globale, outsourcing e logistica. Caso di apertura EDITORE ULRICO HOEPLI MILANO Capitolo quindici Produzione globale, outsourcing e logistica Caso di apertura 15-3 Quando ha introdotto la console video-ludica X-Box, Microsoft dovette decidere se produrre

Dettagli

indice mas logistics 05 persone 06 perchè scegliere mas logistics 12 LA progettazione del servizio 18 gestione DEI magazzini materie prime 20

indice mas logistics 05 persone 06 perchè scegliere mas logistics 12 LA progettazione del servizio 18 gestione DEI magazzini materie prime 20 maslogistics indice mas logistics 05 persone 06 perchè scegliere mas logistics 12 I PRINCIPALI servizi OFFERTI 14 LA progettazione del servizio 18 gestione DEI magazzini materie prime 20 gestione DEI magazzini

Dettagli

Teseo 7 Industry. Il gestionale ideale per le aziende di produzione. ZUCCHETTI CENTRO SISTEMI SPA www.centrosistemi.it

Teseo 7 Industry. Il gestionale ideale per le aziende di produzione. ZUCCHETTI CENTRO SISTEMI SPA www.centrosistemi.it Teseo 7 Industry Il gestionale ideale per le aziende di produzione. Z ZUCCHETTI CENTRO SISTEMI SPA www.centrosistemi.it tel. (+39) 055 91971 fax. (+39) 055 9197515 e mail: commerciale@centrosistemi.it

Dettagli

Ricerca e Sviluppo Produzione Controllo Qualità Ordini e spedizione

Ricerca e Sviluppo Produzione Controllo Qualità Ordini e spedizione Azienda Dal salumificio fondato da Romolo Barbieri a Cavezzo (Modena) nel 1932 all'attuale società sono passati oltre ottant'anni ma con una vera e propria metamorfosi. Oggi la Menù, presieduta da Rodolfo

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER LA PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE E LA LOGISTICA

TECNICO SUPERIORE PER LA PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE E LA LOGISTICA ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO TECNICO SUPERIORE PER LA PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE E LA LOGISTICA STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI

Dettagli

I VANTAGGI SUPERFICIE EFFICIENZA SICUREZZA

I VANTAGGI SUPERFICIE EFFICIENZA SICUREZZA I VANTAGGI SUPERFICIE Recupero fino all 80% degli spazi occupati dalle strutture tradizionali: maggiore disponibilità di spazi per i reparti produttivi; ottimizzazione della distribuzione spaziale dei

Dettagli

LE SOLUZIONI AXIOMA PER L'INDUSTRIA. Parigi Industry Srl Un caso di successo

LE SOLUZIONI AXIOMA PER L'INDUSTRIA. Parigi Industry Srl Un caso di successo LE SOLUZIONI AXIOMA PER L'INDUSTRIA Parigi Industry Srl Un caso di successo 1 Parigi Industry Srl Produzione tubi per i settori idraulico, riscaldamento, elettrodomestici 2 sedi produttive, 120 dipendenti,

Dettagli

Logistics Provider Service SPECIALIZZATA NEI SERVIZI LOGISTICI PERSONALIZZATI PER I SETTORI DELLA MECCANICA E AUTOMOTIVE

Logistics Provider Service SPECIALIZZATA NEI SERVIZI LOGISTICI PERSONALIZZATI PER I SETTORI DELLA MECCANICA E AUTOMOTIVE Logistics Provider Service SPECIALIZZATA NEI SERVIZI LOGISTICI PERSONALIZZATI PER I SETTORI DELLA MECCANICA E AUTOMOTIVE LA LOGISTICA E IL NOSTRO CORE BUSINESS LA COMPETENZA DEI GRANDI LA FLESSIBILITA

Dettagli

19. OPERATORE DEI SISTEMI E DEI SERVIZI LOGISTICI. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT):

19. OPERATORE DEI SISTEMI E DEI SERVIZI LOGISTICI. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): Denominazione della figura 19. OPERATORE DEI SISTEMI E DEI SERVIZI LOGISTICI Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 4.1 Impiegati di ufficio. 4.1.3.1 Personale

Dettagli

I processi di orientamento delle attività commerciali e di vendita dei prodotti finiti (beni o servizi)

I processi di orientamento delle attività commerciali e di vendita dei prodotti finiti (beni o servizi) I processi di orientamento delle attività commerciali e di vendita dei prodotti finiti (beni o servizi) azienda/clienti circuiti sempre aperti: flussi fisico-tecnici (in uscita) flussi monetari-finanziari

Dettagli

Sellers Ln. Buyers Rd. M e d i c a l L o g i c B u y e r. Logisan

Sellers Ln. Buyers Rd. M e d i c a l L o g i c B u y e r. Logisan Logisan Buyers Rd. Sellers Ln. Non riuscivo a trovare l'auto sportiva dei miei sogni, così l'ho costruita da solo... Ferdinand Porsche Mission Ottimizziamo i processi aziendali che da sempre affliggono

Dettagli

Il vostro partner per le soluzioni integrate nel settore dell energia

Il vostro partner per le soluzioni integrate nel settore dell energia E.ON Connecting Energies Il vostro partner per le soluzioni integrate nel settore dell energia Volete ridurre i costi energetici della vostra azienda? Avete obiettivi ambientali ambiziosi? La sicurezza

Dettagli

I valori distintivi della nostra offerta di BPO:

I valori distintivi della nostra offerta di BPO: Business Process Outsourcing Partner 3M Software è il partner di nuova generazione, per la progettazione e la gestione di attività di Business Process Outsourcing, che offre un servizio completo e professionale.

Dettagli

RESPONSABILE DELLA LOGISTICA

RESPONSABILE DELLA LOGISTICA CORSO PER RESPONSABILE DELLA LOGISTICA Certificazione Sistemi di Gestione Qualità ISO 9001 53 CORSO PER RESPONSABILE DELLA LOGISTICA Materiale propedeutico (studio a casa) + 48 ore di lezioni frontali

Dettagli

Business Plan II. Agenda. La catena del valore. Il Business Model. Definizione. La struttura. Attività generatrici di valore.

Business Plan II. Agenda. La catena del valore. Il Business Model. Definizione. La struttura. Attività generatrici di valore. Business Plan II La catena del valore ed il Business Model Lezione 05 Prof. Paolo Di Marco Agenda La catena del valore Definizione La struttura Attività generatrici di valore Attività primarie Attività

Dettagli

FORMULARIO E GUIDA PER LA PRESENTAZIONE DEI PIANI DI POTENZIAMENTO

FORMULARIO E GUIDA PER LA PRESENTAZIONE DEI PIANI DI POTENZIAMENTO ALLEGATO 3 POR SARDEGNA 2000-2006 MISURA 4.2 P.A. PER L IMPRESA: ANIMAZIONE, SERVIZI REALI, SEMPLIFICAZIONE, INFRASTRUTTURAZIONE SELETTIVA AZIONE 4.2.B SERVIZI REALI ALLE PMI PROGRAMMA SERVIZI PER IL POTENZIAMENTO

Dettagli

IL NUOVO CENTRO DISTRIBUTIVO DEL GRUPPO CAMST

IL NUOVO CENTRO DISTRIBUTIVO DEL GRUPPO CAMST Bologna 27/10/2010 IL NUOVO CENTRO DISTRIBUTIVO DEL GRUPPO CAMST Ventitremila mq la struttura, venticinque milioni di euro l investimento, trecento i fornitori accreditati, quattromila referenze di cui

Dettagli

Moduli Applicativi. BMS-PRS: Produzione di Serie

Moduli Applicativi. BMS-PRS: Produzione di Serie Moduli Applicativi BMS-PRS: Produzione di Serie BMS-PRC: Produzione a Commessa BMS-PIP: Pianificazione Produzione BMS-CNP: Configuratore di Prodotto BMS-QUA: Qualità e Non Conformità BMS-DOC: Gestione

Dettagli

Operatore dei sistemi e dei servizi logistici. Standard della Figura nazionale

Operatore dei sistemi e dei servizi logistici. Standard della Figura nazionale Operatore dei sistemi e dei servizi logistici Standard della Figura nazionale 122 Denominazione della figura OPERATORE DEI SISTEMI E DEI SERVIZI LOGISTICI Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT

Dettagli

NUOVE TECNOLOGIE PER L EFFICIENZA DELLA LOGISTICA DI PRODUZIONE

NUOVE TECNOLOGIE PER L EFFICIENZA DELLA LOGISTICA DI PRODUZIONE NUOVE TECNOLOGIE PER L EFFICIENZA DELLA LOGISTICA DI PRODUZIONE LEAN PRODUCTION MEANS LEAN LOGISTICS Lazise, 13 novembre 2014 Alessandro Dandolo (Managing Partner) ALFAPROJECT.NET PROFILE Supportare le

Dettagli

SAP BUSINESS ONE LA SOLUZIONE GESTIONALE PER LE IMPRESE IN CRESCITA

SAP BUSINESS ONE LA SOLUZIONE GESTIONALE PER LE IMPRESE IN CRESCITA SAP Solution Brief SAP BUSINESS ONE LA SOLUZIONE GESTIONALE PER LE IMPRESE IN CRESCITA SAP Business One è una soluzione semplice ed efficace, che soddisfa le esigenze specifiche delle piccole e medie imprese.

Dettagli

TECNICHE di GESTIONE AZIENDALE

TECNICHE di GESTIONE AZIENDALE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE FACOLTÀ DI INGEGNERIA Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Gestionale e Logistica Integrata Insegnamento TECNICHE di GESTIONE AZIENDALE Docente dott.ing. GIAMPAOLO

Dettagli

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL SAP Customer Success Story Prodotti Industriali Raffineria Metalli Capra Raffineria Metalli Capra. Utilizzata con concessione dell autore. Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL Partner

Dettagli

sanfaustino the solution network PSFGED

sanfaustino the solution network PSFGED GRUPPO sanfaustino the solution network PSFGED Privacy, sicurezza e controllo dell intero ciclo produttivo, sono le garanzie offerte d a u n I m p r e s a c h e amministra ogni aspetto al proprio interno

Dettagli

Caratteristiche Applicabilità. Piattaforma Logistica

Caratteristiche Applicabilità. Piattaforma Logistica Caratteristiche Applicabilità Piattaforma Logistica Versione 2.0-2011 Azioni semplici o strutturate Risorse umane e materiali Tempi e Luoghi La Piattaforma WOLT è una soluzione progettata per rispondere

Dettagli

Migliorare le prestazioni delle PMI collaborando con clienti e fornitori Sviluppo di nuove abilità e strumenti ICT di supporto

Migliorare le prestazioni delle PMI collaborando con clienti e fornitori Sviluppo di nuove abilità e strumenti ICT di supporto Migliorare le prestazioni delle PMI collaborando con clienti e fornitori Sviluppo di nuove abilità e strumenti ICT di supporto Opportunità per le PMI per ottimizzare la gestione della filiera logistico

Dettagli

BAXI. settore dell idrotermosanitario. Milano, 22 Aprile 2009. Project Manager - Indicod-Ecr

BAXI. settore dell idrotermosanitario. Milano, 22 Aprile 2009. Project Manager - Indicod-Ecr BAXI L analisi i di fattibilità per il settore dell idrotermosanitario Milano, 22 Aprile 2009 Pierluigi Montanari Project Manager - Indicod-Ecr Baxi Italy Con: 280 MLN di fatturato 75% di export Una rete

Dettagli

TECNICO SUPERIORE DELLA LOGISTICA INTEGRATA

TECNICO SUPERIORE DELLA LOGISTICA INTEGRATA ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE TRASPORTI TECNICO SUPERIORE DELLA LOGISTICA INTEGRATA STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI TECNICO SUPERIORE DELLA LOGISTICA INTEGRATA

Dettagli

WAREHOUSE AND TRANSPORTATION MANAGEMENT SYSTEMS

WAREHOUSE AND TRANSPORTATION MANAGEMENT SYSTEMS UNIGRÀ S.P.A. WAREHOUSE AND TRANSPORTATION MANAGEMENT SYSTEMS La soluzione Click Reply TM Reply per l automazione della supply chain dell azienda Unigrà S.p.A. ABSTRACT Da sempre attenta alle evoluzioni

Dettagli

La soluzione Clinergie ha l obiettivo di ridurre i costi gestionali aumentando l efficienza del processo per una migliore qualità del servizio

La soluzione Clinergie ha l obiettivo di ridurre i costi gestionali aumentando l efficienza del processo per una migliore qualità del servizio La soluzione Clinergie ha l obiettivo di ridurre i costi gestionali aumentando l efficienza del processo per una migliore qualità del servizio Criticità nella gestione delle cartelle cliniche Per il suo

Dettagli

EasyPLAST. Siamo riusciti a trasferire in EasyPLAST tutte le informazioni e le procedure che prima erano gestite con fogli excel

EasyPLAST. Siamo riusciti a trasferire in EasyPLAST tutte le informazioni e le procedure che prima erano gestite con fogli excel Abbiamo completamente eliminato i costi di personalizzazione e di continuo sviluppo per cercare di adattare un prodotto software orizzontale e generalista alle problematiche del nostro settore Un software

Dettagli

Persone con intuizioni ed entusiasmo, protagoniste di una nuova era. Tech your way

Persone con intuizioni ed entusiasmo, protagoniste di una nuova era. Tech your way Persone con intuizioni ed entusiasmo, protagoniste di una nuova era. Tech your way VISION Assecondiamo la globalizzazione dei mercati, l internazionalizzazione e la diffusione delle alleanze strategiche,

Dettagli

Competere con la logistica Esperienze innovative nella Supply Chain alimentare

Competere con la logistica Esperienze innovative nella Supply Chain alimentare Competere con la logistica Esperienze innovative nella Supply Chain alimentare M. Bettucci R. Secchi V. Veronesi Unit Produzione e Tecnologia Il libro è frutto del lavoro di ricerca svolto con il Gruppo

Dettagli

METODO_ SOLUZIONI_ DIALOGO_ MANAGEMENT_ COMPETENZE_ ASSISTENZA_ SERVIZI_ MISSION_ TECNOLOGIE_

METODO_ SOLUZIONI_ DIALOGO_ MANAGEMENT_ COMPETENZE_ ASSISTENZA_ SERVIZI_ MISSION_ TECNOLOGIE_ DIALOGO_ METODO_ SOLUZIONI_ COMPETENZE_ MISSION_ TECNOLOGIE_ ASSISTENZA_ MANAGEMENT_ SERVIZI_ GEWIN La combinazione di professionalità e know how tecnologico per la gestione aziendale_ L efficienza per

Dettagli

DVA PRESS EXPRESS COURIER SERVICE FACILE. VELOCE. AFFIDABILE.

DVA PRESS EXPRESS COURIER SERVICE FACILE. VELOCE. AFFIDABILE. DVA EX COURIER SERVICE FACILE. VELOCE. AFFIDABILE. DVA DVA EX è un fornitore di Soluzioni Logistiche Espresse per il mercato Business e retail che, grazie ai rapporti di partnership instaurati con i riconosciuti

Dettagli

ORGANIZZAZIONE E GESTIONE D IMPRESA

ORGANIZZAZIONE E GESTIONE D IMPRESA ORGANIZZAZIONE E GESTIONE D IMPRESA Valutazione e realizzazione delle strategie Definizione degli interventi di cambiamento. Valutazione dei processi e rimozione dei percorsi critici Integrazione sinergica

Dettagli

Il Magazzino Unico: un confronto tra modelli

Il Magazzino Unico: un confronto tra modelli Il Magazzino Unico: un confronto tra modelli Davide Cattane Osservatori Digital Innovation School of Management Politecnico di Milano Convegno MePAIE Cremona - 28 Febbraio 2014 Agenda Il contesto di riferimento

Dettagli

Case History: Caterline

Case History: Caterline Case History: Caterline Profilo Società specializzata nella fornitura di prodotti, sia alimentari sia non alimentari, utilizzati dagli operatori professionali della ristorazione collettiva (ospedali, scuole,

Dettagli

In Pallet Carrier / Under Pallet Carrier.

In Pallet Carrier / Under Pallet Carrier. In Pallet Carrier / Under Pallet Carrier. Sistemi Shuttle per lo stoccaggio di merce in multiprofondità. Compattezza. Efficienza. Produttività. La soluzione completa. Sistemi di stoccaggio compatto per

Dettagli

GESTIONE DEGLI ACQUISTI E DELLA SUPPLY CHAIN

GESTIONE DEGLI ACQUISTI E DELLA SUPPLY CHAIN OPERATIONS & SUPPLY CHAIN CORSI BREVI IN GESTIONE DEGLI ACQUISTI E DELLA SUPPLY CHAIN GESTIONE E OTTIMIZZAZIONE DEI TRASPORTI www.mip.polimi.it/scm/trasporti OBIETTIVI Fornire un quadro d insieme delle

Dettagli

Le prestazioni della Supply Chain

Le prestazioni della Supply Chain Le prestazioni della Supply Chain L ottenimento dell adattamento strategico e la sua portata Le prestazioni della Supply Chain 1 Linea guida Le strategie Competitiva e della supply chain L ottenimento

Dettagli

STRUMENTI OPERATIVI PER IL LEAN MANAGEMENT

STRUMENTI OPERATIVI PER IL LEAN MANAGEMENT STRUMENTI OPERATIVI PER IL LEAN MANAGEMENT AREA Production Planning Modulo Base STRUMENTI OPERATIVI PER IL LEAN MANAGEMENT Il corso mira a fornire gli strumenti operativi per implementare alcune attività

Dettagli

Relatore: Ing. Luca Scaramelli

Relatore: Ing. Luca Scaramelli Convegno A.R.E. Rimini 2009 L acquisto e la gestione del farmaco Governare il post-gara: magazzini farmaceutici interaziendali e problematiche relative alla gestione logistica efficiente del contratto

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso SIOS

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso SIOS Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica Il caso SIOS Innovare e competere con le ICT - PARTE I Cap.4 Le opportunità per le imprese derivanti

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SERVIZI DI DISTRIBUZIONE COMMERCIALE Processo Sequenza di processo Area di Attività Qualificazione

Dettagli

NetM@g. EFFI CI ENZA LOGI STI CA Ri sp a r mi o, Con t r ol l o, Or g a n i zza zi on e

NetM@g. EFFI CI ENZA LOGI STI CA Ri sp a r mi o, Con t r ol l o, Or g a n i zza zi on e NetM@g EFFI CI ENZA LOGI STI CA Ri sp a r mi o, Con t r ol l o, Or g a n i zza zi on e E V OL U Z I ON E T E C N OL OGI C A Wi r e l e s s, B a r d c o d e, B r o ws e r MISSIONE AZIENDALE C A S T G r

Dettagli

FAST SCM for Mill Products. Un investimento ad elevato valore aggiunto

FAST SCM for Mill Products. Un investimento ad elevato valore aggiunto FAST SCM for Mill Products Un investimento ad elevato valore aggiunto Un investimento ad elevato valore aggiunto In qualsiasi settore si operi, legno, tessile, materiali edili, cartario o metalli è innegabile

Dettagli

IL CASO DELL AZIENDA. www.softwarebusiness.it

IL CASO DELL AZIENDA. www.softwarebusiness.it LA SOLUZIONE SAP NELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE IL CASO DELL AZIENDA Perché SAP Contare su un sistema che ci consente di valutare le performance di ogni elemento del nostro listino è una leva strategica

Dettagli