Business Process Management applicato ai flussi della PA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Business Process Management applicato ai flussi della PA"

Transcript

1 tecnologie vicine Business Process Management applicato ai flussi della PA Antonio Palummieri Resp. Area Mercato Luciano Sulis - BPM Solution Specialist Milano, 24 novembre 2011 Popolazione comuni: Italia Pag. 2 1

2 Fattori critici di successo del progetto Garanzia di conservazione del documento Competenza di chi ha collaborato al progetto Semplicità delle soluzioni adottate Comunicazione e sensibilizzazione interna Presenza delle adeguate competenze nell Ente Pag. 3 Criticità riscontrate Resistenza al cambiamento da parte degli operatori Tempi di implementazione troppo lunghi Costo elevato della soluzione progettuale Scarso interesse dei Dirigenti di Settore Complessità di utilizzo delle soluzioni Pag. 4 2

3 Un esempio: protocollo informatico Fonte Assinform Un esempio: protocollo informatico Fonte Assinform 3

4 Business Process Management Il Business Process Management è l insieme di attività necessarie per creare un processo orientato a rendere efficiente ed efficace il business dell azienda portando vantaggi concreti ed economicamente rilevabili Cosa è un processo aziendale? Pag. 8 4

5 Cosa è un processo aziendale? Un processo è un insieme di attività collegate tra loro che creano valore trasformando informazioni o materiali (input) in un prodotto (output) destinato ad un soggetto interno o esterno all organizzazione (cliente). I processi sono codificati: Parte in procedure e istruzioni documentate Parte nei sistemi transazionali Parte nella conoscenza implicita delle persone Pag. 9 Business Process Management 5

6 Business Process Management Il BPM permette di disegnare per ciascun processo: le singole attività e la loro sequenza le funzioni e gli operatori coinvolti i controlli da eseguire e gli eventuali timer le reazioni ad eventuali problemi le persone che devono essere informate Il disegno dei processi è assistito da strumenti visuali che consentono tempi rapidi di implementazione e di aggiornamento Il ciclo ideale di un processo 6

7 Il ciclo ideale di un processo Il ciclo ideale di un processo è il seguente: Disegno Modellazione Esecuzione Controllo e verifica Ottimizzazione Benefici BPM Pag. 14 7

8 8

9 Il BPM e la Pubblica Amministrazione Un qualsiasi procedimento amministrativo può corrispondere ad uno o più processi. I processi della PA possono variare dai più semplici ai più complessi: La distribuzione del protocollo in arrivo e in partenza può essere affrontata in termini di processo e in genere è semplice Il ciclo di manutenzione degli stabili di una ALER è un processo complesso Ogni ente ha i suoi processi, diversi anche da quelli di altri enti simili Ostacoli lungo il percorso Pag. 18 9

10 Ostacoli lungo il percorso Talvolta le organizzazioni si imbattono in ostacoli che impediscono il raggiungimento di questi obiettivi: Resistenza al cambiamento Sponsor e referenti di progetto non adeguati Procedure non codificate Difficoltà nell analisi As Is Sottostima delle eccezioni Difficoltà nel bilanciare le attività che devono essere informatizzate nel processo e quelle che devono restare libere Pag. 19 Metodologia corretta Pag

11 11

12 La piattaforma Openwork Organizzazione: Definizione visuale di organigramma / funzionigramma indicando persone, reparti, uffici, ruoli e funzioni Dati e Documenti: Costruzione visuale di moduli elettronici contenenti sia dati strutturati, sia file di qualsiasi formato Processi: Modellazione visuale dei processi, per stabilire CHI fa COSA, COME e QUANDO Organizzazione 12

13 Documenti Processi 13

14 Il monitoraggio dei processi E possibile realizzare cruscotti di Business Intelligence su dati e processi con tecnologia QlikView Moduli BPM NordCom Protocollo Informatico Delibere e Determine Pratiche Edilizie SUAP Conservazione sostitutiva Gestione della Qualità 14

15 Alcune Referenze BPM NordCom S.p.A. P.Le Cadorna, Milano Tel Fax Pag

Seminario «La gestione informatica dei documenti: opportunità e buone prassi» MIlano, 22 Novembre 2012

Seminario «La gestione informatica dei documenti: opportunità e buone prassi» MIlano, 22 Novembre 2012 Seminario «La gestione informatica dei documenti: opportunità e buone prassi» MIlano, 22 Novembre 2012 Dematerializzare documenti e processi nella PA : Opportunità «Cloud Based» Federico Morena Telecom

Dettagli

OpenAct. Sistema di gestione digitale degli atti amministrativi. LAMBDA srl

OpenAct. Sistema di gestione digitale degli atti amministrativi. LAMBDA srl OpenAct Sistema di gestione digitale degli atti amministrativi LAMBDA srl Presentazione dell azienda LambdasrlnasceaSenigallianelmaggio2012; Opera nel settore del document management; Specializzata in

Dettagli

La tecnologia abilitante il cambiamento. Stefano Conte - Aresoft

La tecnologia abilitante il cambiamento. Stefano Conte - Aresoft La tecnologia abilitante il cambiamento Stefano Conte - Aresoft Agenda Chi siamo La necessità del cambiamento Strumenti e tecnologia a disposizione Una dimostrazione pratica Coffe break 11 Giugno 2015

Dettagli

Gestione centralizzata delle anagrafiche in uno scenario complesso con SAP NetWeaver MDM

Gestione centralizzata delle anagrafiche in uno scenario complesso con SAP NetWeaver MDM UNIVERSITÀ DI PISA Facoltà di Ingegneria Laurea Specialistica in Ingegneria Informatica per la Gestione d Azienda Tesi di Laurea Sessione di Laurea del 18/12/2008 Gestione centralizzata delle anagrafiche

Dettagli

LA GESTIONE INFORMATICA DEI DOCUMENTI

LA GESTIONE INFORMATICA DEI DOCUMENTI LA GESTIONE INFORMATICA DEI DOCUMENTI OBBLIGHI NORMATIVI, CRITICITÀ, OPPORTUNITÀ E BUONE PRASSI IL PROBLEMA E GLI OBIETTIVI 1/5 Il 5% di tutti i documenti viene perso, un ulteriore 3% viene archiviato

Dettagli

PIANIFICAZIONE AUTOMATICA DEGLI INTERVENTI DI ASSISTENZA TECNICA. 2 Dicembre 2010

PIANIFICAZIONE AUTOMATICA DEGLI INTERVENTI DI ASSISTENZA TECNICA. 2 Dicembre 2010 DI ASSISTENZA TECNICA 2 Dicembre 2010 La Pianificazione come strumento di ottimizzazione delle attività di assistenza tecnica Origine dell idea progettuale... deriva dall interesse, manifestato dai Clienti

Dettagli

Servizi associati CMVV

Servizi associati CMVV tecnologie vicine Servizi associati CMVV Antonio Palummieri Resp. Area Mercato Cassano Valcuvia 21 giugno 2013 Profilo Chi siamo NordCom è un System Integrator e Solution Provider che offre consulenza,

Dettagli

Collaborative business application: l evoluzione dei sistemi gestionali Tra cloud, social e mobile

Collaborative business application: l evoluzione dei sistemi gestionali Tra cloud, social e mobile Osservatorio Cloud & ICT as a Service Collaborative business application: l evoluzione dei sistemi gestionali Tra cloud, social e mobile Mariano Corso Stefano Mainetti 17 Dicembre 2013 Collaborative Business

Dettagli

Dematerializzare per Semplificare

Dematerializzare per Semplificare 1 Dematerializzare per Semplificare Dematerializzare non significa solamente il passaggio dalla carta al digitale. La semplificazione si ottiene solo con una profonda comprensione della complessità dei

Dettagli

tecnologie vicine Pagamenti on-line: la PA al servizio del cittadino Antonio Palummieri Resp. Area Mercato

tecnologie vicine Pagamenti on-line: la PA al servizio del cittadino Antonio Palummieri Resp. Area Mercato tecnologie vicine Pagamenti on-line: la PA al servizio del cittadino Antonio Palummieri Resp. Area Mercato Milano, 6 giugno 2013 Normativa internazionale sui pagamenti 1. Payment Services Directive (PSD,

Dettagli

Organization Intelligence

Organization Intelligence Organization Intelligence: un paradigma e delle tecnologie per l impresa agile Giovanni Marrè Amministratore Delegato, it Consult Organization Intelligence? Pag. 1 Organization Intelligence! Definizione

Dettagli

Destinatari I destinatari del servizio sono sia gli utenti interni che i cittadini e le imprese

Destinatari I destinatari del servizio sono sia gli utenti interni che i cittadini e le imprese Sintesi del progetto L evoluzione normativa ha portato il Comune di Giugliano ad una revisione del proprio sistema informatico documentale da alcuni anni. La sensibilità del Direttore Generale al miglioramento

Dettagli

p.geri@comune.pisa.it Telefono 050-910385 Direzione Sistemi Informativi UO automazione flusso documentale Personale e Sistemi informativi

p.geri@comune.pisa.it Telefono 050-910385 Direzione Sistemi Informativi UO automazione flusso documentale Personale e Sistemi informativi Titolo Dematerializzazione documentale Amministrazione Comune di Pisa Provincia Pisa Regione Toscana Sito Internet http://www.comune.pisa.it PEC comune.pisa@postacert.toscana.it Referente Geri Patrizio

Dettagli

Gestione per processi: utilità e sfide. Ettore Bolisani DTG Dipartimento di Tecnica e Gestione dei Sistemi Industriali Università di Padova

Gestione per processi: utilità e sfide. Ettore Bolisani DTG Dipartimento di Tecnica e Gestione dei Sistemi Industriali Università di Padova Gestione per processi: utilità e sfide Ettore Bolisani DTG Dipartimento di Tecnica e Gestione dei Sistemi Industriali Università di Padova 1 Ingegneria industriale Ingegneria gestionale Didattica: KNOWLEDGE

Dettagli

Dematerializzare per Semplificare

Dematerializzare per Semplificare 1 Dematerializzare per Semplificare Dematerializzare non significa solamente il passaggio dalla carta al digitale. La semplificazione si ottiene solo con una profonda comprensione della complessità dei

Dettagli

Dematerializzazione e prospettive tecnologiche :

Dematerializzazione e prospettive tecnologiche : FORUM P.A. Roma, 15 maggio 2008 Dematerializzazione e prospettive tecnologiche : l opportunità cedere in outsourcing i processi documentali Océ-Italia SpA Enzo Capilli Sales Manager - Business Il Gruppo

Dettagli

Metodo EVOLUS + Elys = EVO Plus

Metodo EVOLUS + Elys = EVO Plus Metodo EVOLUS + Elys = EVO Plus A business orchestrator Riccione 14-15 Marzo 2013 Il nuovo modo di concepire il gestionale EVOPlussemplifica il lavoro all interno di una azienda e lo rende più affidabile

Dettagli

Ibpm è lo strumento per la gestione dei processi, dalla modellazione, all esecuzione, al monitoraggio.

Ibpm è lo strumento per la gestione dei processi, dalla modellazione, all esecuzione, al monitoraggio. L applicazione sviluppata da Ibimec si propone di dare una copertura informatica per quelle attività che vengono svolte al di fuori del sistema informatico gestionale dell azienda, ma indispensabili per

Dettagli

Programma ELISA - Proposta progettuale

Programma ELISA - Proposta progettuale Macro descrizione del progetto Il progetto intende fornire alle amministrazioni locali gli strumenti per un ottimale governo dell erogazione dei servizi sui diversi canali e per la definizione di concrete

Dettagli

Evoluzione delle soluzioni paperless a supporto delle PAL

Evoluzione delle soluzioni paperless a supporto delle PAL Evento Regione Veneto 1 Le nuove sfide di dematerializzazione per gli Enti Locali Evoluzione delle soluzioni paperless a supporto delle PAL Marco di Luzio Responsabile Business Consulting Evento Regione

Dettagli

CPS. Dal Bilancio al Cruscotto delle competenze: IL

CPS. Dal Bilancio al Cruscotto delle competenze: IL Dal Bilancio al Cruscotto delle competenze: IL CPS Il Competence Positioning System per individuare, valutare e sviluppare il patrimonio economico delle competenze presenti in azienda. LE COMPETENZE LA

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

TRASPARENTE, SNELLA, ORGANIZZATA. Partire dal documento per dematerializzare i procedimenti amministrativi

TRASPARENTE, SNELLA, ORGANIZZATA. Partire dal documento per dematerializzare i procedimenti amministrativi TRASPARENTE, SNELLA, ORGANIZZATA Partire dal documento per dematerializzare i procedimenti amministrativi A CHE PUNTO SIAMO Cogliere opportunità le dell evoluzione normativa Dagli anni 90 l innovazione

Dettagli

Stefano Bucci Technology Director Sales Consulting. Roma, 23 Maggio 2007

Stefano Bucci Technology Director Sales Consulting. Roma, 23 Maggio 2007 L Information Technology a supporto delle ALI: Come coniugare un modello di crescita sostenibile con le irrinuciabili caratteristiche di integrazione, sicurezza ed elevata disponibilità di un Centro Servizi

Dettagli

WebRatio. Per il settore Servizi Finanziari. Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 8

WebRatio. Per il settore Servizi Finanziari. Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 8 WebRatio Per il settore Servizi Finanziari Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 8 Il divario tra Business e IT nel settore Servizi Finanziari Il settore dei servizi finanziari è

Dettagli

ATER DEL COMUNE DI ROMA Servizio Organizzazione e Sistemi (SOeS)

ATER DEL COMUNE DI ROMA Servizio Organizzazione e Sistemi (SOeS) ATER DEL COMUNE DI ROMA Servizio Organizzazione e Sistemi (SOeS) Il Riuso della soluzione informatica web per la gestione del patrimonio immobiliare per l edilizia residenziale pubblica REF2ATER La soluzione

Dettagli

Facoltà di Ingegneria. prof. Sergio Mascheretti

Facoltà di Ingegneria. prof. Sergio Mascheretti UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Sistemi i di controllo di gestione prof. Sergio Mascheretti IMPLEMENTAZIONE DI UN SISTEMA DI BPM SCG-L16 Pagina 0 di 37 OBIETTIVI DELLA LEZIONE Spiegare l evoluzione dei

Dettagli

Brochure Internet. Versione 2010.1 The Keyrules Company s.r.l. Pagina 2 di 8

Brochure Internet. Versione 2010.1 The Keyrules Company s.r.l. Pagina 2 di 8 Ogni organizzazione possiede un sistema di regole che la caratterizzano e che ne assicurano il funzionamento. Le regole sono l insieme coordinato delle norme che stabiliscono come deve o dovrebbe funzionare

Dettagli

Miglioramento dell efficienza interna Trasparenza dell azione amministrativa

Miglioramento dell efficienza interna Trasparenza dell azione amministrativa Titolo Dematerializzazione documentale Amministrazione Comune di Pisa Provincia Pisa Regione Toscana Sito Internet http://www.comune.pisa.it/dematerializzazione PEC comune.pisa@postacert.toscana.it Referente

Dettagli

Il caso del Comune di Milano

Il caso del Comune di Milano Programma : Competenze professionali per l Innovazione Digitale Evoluzione dei Modelli Organizzativi e dei ruoli professionali e manageriali dell ICT per rispondere al business aziendale Milano, 29 gennaio

Dettagli

WebRatio. L altra strada per il BPM. Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 8

WebRatio. L altra strada per il BPM. Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 8 WebRatio L altra strada per il BPM Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 8 Il BPM Il BPM (Business Process Management) non è solo una tecnologia, ma più a grandi linee una disciplina

Dettagli

I valori distintivi della nostra offerta di BPO:

I valori distintivi della nostra offerta di BPO: Business Process Outsourcing Partner 3M Software è il partner di nuova generazione, per la progettazione e la gestione di attività di Business Process Outsourcing, che offre un servizio completo e professionale.

Dettagli

Sme.UP è artefice del successo insieme alle aziende che desiderano crescere

Sme.UP è artefice del successo insieme alle aziende che desiderano crescere Profilo aziendale Sme.UP è artefice del successo insieme alle aziende che desiderano crescere Attraverso business solution e infrastruttura tecnologica, soluzioni software, di infrastruttura IT e di processo

Dettagli

SAFETY & SECURITY IN AMBITO BANCARIO EXCELLENCE CONSULTING OUTSOURCING STRATEGIES TRAINING TO CHANGE

SAFETY & SECURITY IN AMBITO BANCARIO EXCELLENCE CONSULTING OUTSOURCING STRATEGIES TRAINING TO CHANGE SAFETY & SECURITY IN AMBITO BANCARIO EXCELLENCE CONSULTING OUTSOURCING STRATEGIES TRAINING TO CHANGE CHI SIAMO RECONSULT nasce dall intraprendenza di 5 soci amministratori provenienti da consolidate esperienze

Dettagli

Il caso Brix distribuzione: monitorare le. supermercati attraverso un sistema di Business Intelligence

Il caso Brix distribuzione: monitorare le. supermercati attraverso un sistema di Business Intelligence I casi di successo dell Osservatorio Smau e School of Management del Politecnico di Milano * Il caso Brix distribuzione: monitorare le performance economicofinanziarie di una rete di supermercati attraverso

Dettagli

La Business Unit Sistemi

La Business Unit Sistemi La Business Unit Sistemi Roma, 22 Febbraio 2007 Chi siamo il gruppo rappresenta un marchio che identifica un pool aziende specializzate nella progettazione e realizzazione Sistemi Informativi Chi siamo

Dettagli

La prima Business Intelligence per il settore ecologia. intelligenza nel tuo business

La prima Business Intelligence per il settore ecologia. intelligenza nel tuo business La prima Business Intelligence per il settore ecologia intelligenza nel tuo business intelligenza nel tuo business Ecos BI - Intelligenza nel tuo business Non serve cercare lontano. L intelligenza per

Dettagli

Da Energy Manager a Esperto in Gestione dell Energia

Da Energy Manager a Esperto in Gestione dell Energia Argomenti trattati Evoluzione delle figura professionale: da EM a EGE L Esperto in Gestione dell Energia Requisiti, compiti e competenze secondo UNI CEI 11339 Opportunità Schema di certificazione L Energy

Dettagli

Dalla condivisione dei dati all analisi delle performance

Dalla condivisione dei dati all analisi delle performance Dalla condivisione dei dati all analisi delle performance Agenda Presentazione Alfa Group Sistemi informativi tradizionali La La soluzione innovativa Gli strumenti Le Le regole del gioco Il Il prototipo

Dettagli

Soluzioni di dematerializzazione dei processi documentali

Soluzioni di dematerializzazione dei processi documentali CONFINDUSTRIA CUNEO, GIOVEDÌ 10 LUGLIO Convegno Archiviazione documentale e conservazione sostitutiva Loris SCANFERLA Marketing Manager di Siav SpA Siav Company profile SIAV, DAL 1989 Con oltre 200 collaboratori

Dettagli

L obiettivo che si pone è di operare nei molteplici campi dell informatica aziendale, ponendosi come partner di riferimento per l utenza aziendale.

L obiettivo che si pone è di operare nei molteplici campi dell informatica aziendale, ponendosi come partner di riferimento per l utenza aziendale. E una realtà nelle tecnologie informatiche dal 1990. Dalla nascita del nucleo iniziale, con le attività di assistenza tecnica e di formazione, alla realtà attuale, di specialisti a tutto campo nei servizi

Dettagli

Skills Management Consulenza e Formazione

Skills Management Consulenza e Formazione DIVISIONE SANITA' è una società di consulenza direzionale e di formazione manageriale, innovativa e dinamica, che affianca i propri Clienti nella gestione dei processi di cambiamento, nello sviluppo della

Dettagli

L unica Azienda in Italia con infrastrutture dedicata al Cloud Computing

L unica Azienda in Italia con infrastrutture dedicata al Cloud Computing RECONSULT è una società di servizi con decennale esperienza nel mondo del Credito Cooperativo e in partnership con CloudItalia propone soluzioni innovative per migliorare l efficienza dei processi organizzativi.

Dettagli

Studio di fattibilità Deliverable A. Sistema Informativo Nazionale Dipendenze ESTRATTO

Studio di fattibilità Deliverable A. Sistema Informativo Nazionale Dipendenze ESTRATTO Studio di fattibilità Deliverable A Sistema Informativo Nazionale Dipendenze ESTRATTO INDICE A. STUDIO DI FATTIBILITÀ... 3 PREMESSA...3 A.20 SCOPO DELL APPLICAZIONE...4 A.20.10 NECESSITÀ UTENTE...4 Necessità

Dettagli

Un progetto di trasformazione verso la Net Economy.. Diffusione e sviluppo delle ICT nelle istituzioni scolastiche del lecchese.

Un progetto di trasformazione verso la Net Economy.. Diffusione e sviluppo delle ICT nelle istituzioni scolastiche del lecchese. Un progetto di trasformazione verso la Net Economy.. Diffusione e sviluppo delle ICT nelle istituzioni scolastiche del lecchese. 11 SETTEMBRE 2006 Copyright SDA Bocconi 2006 La Credibilità della Visione

Dettagli

Da Energy Manager a Esperto in Gestione dell Energia

Da Energy Manager a Esperto in Gestione dell Energia Argomenti trattati Evoluzione delle figura professionale: da EM a EGE L Esperto in Gestione dell Energia Requisiti, compiti e competenze secondo UNI CEI 11339 Opportunità Schema di certificazione L Energy

Dettagli

L impatto organizzativo delle scelte tecnologiche, ovvero l impatto organizzativo dei progetti informatici nelle Pubbliche Amministrazioni

L impatto organizzativo delle scelte tecnologiche, ovvero l impatto organizzativo dei progetti informatici nelle Pubbliche Amministrazioni L impatto organizzativo delle scelte tecnologiche, ovvero l impatto organizzativo dei progetti informatici nelle Pubbliche Amministrazioni 26 ottobre 2001 Prof. Luciano Hinna Università di Tor Vergata

Dettagli

La reingegnerizzazione dei processi nella Pubblica Amministrazione

La reingegnerizzazione dei processi nella Pubblica Amministrazione La reingegnerizzazione dei processi nella Pubblica Amministrazione Dott.ssa Teresa Caltabiano Area della Ricerca Catania, 15 luglio 2011 Agenda Il contesto di riferimento Le organizzazioni I processi Il

Dettagli

La cultura. L uomo. è punto di partenza e punto di arrivo di ogni progetto.

La cultura. L uomo. è punto di partenza e punto di arrivo di ogni progetto. La cultura L uomo è punto di partenza e punto di arrivo di ogni progetto. La ricerca e lo studio di nuove tecnologie sono lo strumento di successo per il cliente. CM Digital Solutions ha un obiettivo:

Dettagli

Incident Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input

Incident Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input Incident Management Obiettivi Obiettivo dell Incident Management e di ripristinare le normali operazioni di servizio nel piu breve tempo possibbile e con il minimo impatto sul business, garantendo il mantenimento

Dettagli

DALLERA BIGLIERI RECUPERI SRL

DALLERA BIGLIERI RECUPERI SRL Edizione nr. 02 Revisione nr. 01 Data: 26 / 08 / 2010 DALLERA BIGLIERI SRL MANUALE SISTEMA DI GESTIONE INTEGRATO PER LA QUALITÀ E L AMBIENTE DISTRIBUZIONE REDATTO IN CONFORMITÀ ALLE NORME UNI EN ISO 9001:2008

Dettagli

Imparare a progettare il miglioramento. Corso di Mappatura e Analisi dei Processi Aziendali. Piano didattico 2015

Imparare a progettare il miglioramento. Corso di Mappatura e Analisi dei Processi Aziendali. Piano didattico 2015 Corso di Mappatura e Analisi dei Processi Aziendali Piano didattico 2015 Imparare a progettare il miglioramento PROXYMA Via Imperiali, 77 36100 Vicenza Tel. 0444 512733 Email: proxyma@proxyma.it Mappare

Dettagli

Eurisko Srl - Consulenza SAP

Eurisko Srl - Consulenza SAP EURISKO Srl Sede legale e commerciale Via Chiaverano 78-10010 Cascinette d Ivrea (TO) Tel. 0125617513 Sito Web www.euriskosrl.it P.IVA 08407400012 Eurisko Srl - Consulenza SAP Eurisko è una società di

Dettagli

QlikView Semplificando le analisi per tutti

QlikView Semplificando le analisi per tutti QlikView Semplificando le analisi per tutti Alcuni clienti italiani Tra i circa 2.700 Una differenza fondamentale: la value proposition principale di QlikView Analisi associativa Potenza e semplicità Per

Dettagli

soluzioni per il personale

soluzioni per il personale Foto Rocco Toscani soluzioni per il personale Forgital Group rappresenta da cinque generazioni la forza e l esperienza nella forgiatura dei metalli. Da sempre, a trasformare il metallo in prodotti di alta

Dettagli

Cosa è e come si usa la Organization Intelligence. Fulvio De Caprio Area Manager Nord Ovest, it Consult

Cosa è e come si usa la Organization Intelligence. Fulvio De Caprio Area Manager Nord Ovest, it Consult Cosa è e come si usa la Organization Intelligence Fulvio De Caprio Area Manager Nord Ovest, it Consult Overload Informativo Siamo costretti a navigare in un mare di informazioni nel quale è facile «perdere

Dettagli

Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business.

Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. ACCREDITED PARTNER 2014 Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. Gariboldi Alberto Group Srl è una realtà

Dettagli

Sommario. 3.1 Introduzione... 91 3.2 I fondamenti del Six Sigma... 92 3.3 Perché il Lean Six Sigma nei servizi?... 96

Sommario. 3.1 Introduzione... 91 3.2 I fondamenti del Six Sigma... 92 3.3 Perché il Lean Six Sigma nei servizi?... 96 1. Il Lean Thinking Nelle Aziende Di Servizi 1.1 Introduzione... 27 1.2 Significato di azienda di servizi... 28 1.2.1 Intangibilità dei servizi... 29 1.2.2 Contestualità tra produzione e consumo... 29

Dettagli

LIBERA L EFFICIENZA E LA COMPETITIVITÀ DEI TUOI STRUMENTI! Open Solutions, Smart Integration

LIBERA L EFFICIENZA E LA COMPETITIVITÀ DEI TUOI STRUMENTI! Open Solutions, Smart Integration LIBERA L EFFICIENZA E LA COMPETITIVITÀ DEI TUOI STRUMENTI! Open Solutions, Smart Integration COSA FACCIAMO SEMPLIFICHIAMO I PROCESSI DEL TUO BUSINESS CON SOLUZIONI SU MISURA EXTRA supporta lo sviluppo

Dettagli

Relazione sintetica relativa alle azioni di competenza dei CST Province

Relazione sintetica relativa alle azioni di competenza dei CST Province Relazione sintetica relativa alle azioni di competenza dei CST Province La presente relazione del sottogruppo Province compendia tutte le attività sviluppate all interno delle azioni WP1.3 WP1.4 WP2.1

Dettagli

WorkFLow (Gestione del flusso pratiche)

WorkFLow (Gestione del flusso pratiche) WorkFLow (Gestione del flusso pratiche) Il workflow è l'automazione di una parte o dell'intero processo aziendale dove documenti, informazioni e compiti vengono passati da un partecipante ad un altro al

Dettagli

Antonio Maria Tambato Dirigente Sistemi Informativi Ministero dello sviluppo economico 9 maggio 2013 MISE: un cammino verso la logica di processo

Antonio Maria Tambato Dirigente Sistemi Informativi Ministero dello sviluppo economico 9 maggio 2013 MISE: un cammino verso la logica di processo Antonio Maria Tambato Dirigente Sistemi Informativi Ministero dello sviluppo economico 9 maggio 2013 MISE: un cammino verso la logica di processo Scopo della presentazione Condividere una esperienza Progetto

Dettagli

I PROGETTI PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE I PROGETTI PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE V6.2 LC

I PROGETTI PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE I PROGETTI PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE V6.2 LC V6.2 LC Provincia di Roma SIDG Sistema Informativo Deliberazioni Giunta (RIUSO ) SID Sistema Informativo Determinazioni (RIUSO) SIL Sistema Informativo Liquidazioni ((RIUSO) DOCUMENTI CONTABILE (RIUSO

Dettagli

Esempi di Soluzioni dei Business Partner IBM ECM

Esempi di Soluzioni dei Business Partner IBM ECM Esempi di Soluzioni dei Business Partner IBM ECM Marco Meucci IBM ECM TechSales Roma, 4 Febbraio 2011 IBM ECM CHANNEL 2010 Sneak Peek Incremento Revenue Transazionale Canale ECM Y/Y: +46% Totale Business

Dettagli

SUAP. Semplificazione per l avvio e lo sviluppo di attività produttive. www.sardegnasuap.it REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA

SUAP. Semplificazione per l avvio e lo sviluppo di attività produttive. www.sardegnasuap.it REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA SUAP Semplificazione per l avvio e lo sviluppo di attività produttive Premesse Oggi la competizione ampliata a scala globale genera i seguenti effetti: alta pressione sui costi di produzione riduzione

Dettagli

Civilia Next è una soluzione per: la pa semplice, veloce e innovativa

Civilia Next è una soluzione per: la pa semplice, veloce e innovativa Civilia Next è una soluzione per: la pa semplice, veloce e innovativa Soluzioni e servizi per migliorare la gestione interna dell Ente e le modalità di erogazione dei servizi ai cittadini e alle imprese

Dettagli

IT account case study Acraf

IT account case study Acraf IT account case study Acraf goal Le caratteristiche di un OBIETTIVO Specifico, misurabile, espresso in forma scritta e condivisibile con gli altri. Definito nella scala dei tempi, espresso in termini positivi.

Dettagli

SURVEY DI itsmf SULLO STATO DELL IT SERVICE MANAGEMENT IN ITALIA Sintesi a cura di Francesco Castellana, consultant HSPI

SURVEY DI itsmf SULLO STATO DELL IT SERVICE MANAGEMENT IN ITALIA Sintesi a cura di Francesco Castellana, consultant HSPI ANALISI SURVEY DI itsmf SULLO STATO DELL IT SERVICE MANAGEMENT IN ITALIA Sintesi a cura di Francesco Castellana, consultant HSPI Descrizione dell indagine e del panel utilizzato L associazione itsmf Italia

Dettagli

Software di definizione, automazione e monitoraggio per il miglioramento dei processi. Business Process and Rules Management, modellazione di

Software di definizione, automazione e monitoraggio per il miglioramento dei processi. Business Process and Rules Management, modellazione di Reporting Modeling Simulation BPM+ Monitoring Execution Implementation Software di definizione, automazione e monitoraggio per il miglioramento dei processi. Business Process and Rules Management, modellazione

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Comprendere, gestire, organizzare e migliorare i processi di business Caso di studio a cura della dott. Danzi Francesca e della prof. Cecilia Rossignoli 1 Business process Un

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Fondamenti di Knowledge e Business Process Management Giovanni Marrè Amministratore Delegato, it Consult Business Process Management input Competenze individuali Fattori Tecnologici PROCESSO Competenze

Dettagli

La reingegnerizzazione dei processi aziendali

La reingegnerizzazione dei processi aziendali La reingegnerizzazione dei processi aziendali Le componenti (I/V) L organizzazione per processi: 1. Perché 2. Definizioni 3. Caratteristiche La reingegnerizzazione: 1. Modelli e obiettivi aziendali 2.

Dettagli

Progetto Automazione flusso documentale e dematerializzazione

Progetto Automazione flusso documentale e dematerializzazione Progetto Automazione flusso documentale e dematerializzazione Le tappe Stato dell arte Consolidamento e sviluppi a cura di: Patrizio Geri Direzione Sistemi Informativi Titolare P.O. Responsabile Automazione

Dettagli

Caratteristiche di una soluzione ECM per la gestione del fascicolo elettronico

Caratteristiche di una soluzione ECM per la gestione del fascicolo elettronico e-government, e-democracy Normative, tecnologie, innovazione, organizzazione per l efficienza e trasparenza nella PA Venerdì 8 ottobre 2010 Villa Miani, Roma Andrea Venturato Caratteristiche di una soluzione

Dettagli

BUONE PRASSI COMUNE DELLA SPEZIA. Ambito: Informatizzazione, reingegnerizzazione di processi e interoperabilità banche dati

BUONE PRASSI COMUNE DELLA SPEZIA. Ambito: Informatizzazione, reingegnerizzazione di processi e interoperabilità banche dati BUONE PRASSI COMUNE DELLA SPEZIA Ambito: Informatizzazione, reingegnerizzazione di processi e interoperabilità banche dati Azione Informatizzazione procedure ente e dematerializzazione progetti Nuovo Protocollo

Dettagli

ARTICOLO 59 NOVEMBRE/DICEMBRE 2012 L ANALISI DEI PROCESSI PER MIGLIORARE LE PERFORMANCE AZIENDALI 1. http://www.sinedi.com

ARTICOLO 59 NOVEMBRE/DICEMBRE 2012 L ANALISI DEI PROCESSI PER MIGLIORARE LE PERFORMANCE AZIENDALI 1. http://www.sinedi.com http://www.sinedi.com ARTICOLO 59 NOVEMBRE/DICEMBRE 2012 L ANALISI DEI PROCESSI PER MIGLIORARE LE PERFORMANCE AZIENDALI 1 Dall inizio del manifestarsi della crisi nel 2008 lo scenario economico è profondamente

Dettagli

IL PROGETTO QUALITA TOTALE 2007-2013

IL PROGETTO QUALITA TOTALE 2007-2013 UNIONE EUROPEA IL PROGETTO QUALITA TOTALE 2007-2013 Sentirsi protagonisti per il successo del progetto MODULO II Strumenti e iniziative per lo sviluppo del progetto 16 luglio 2009 Indice Il percorso nell

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICA A TION FRAMEWORK APPLICA

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICA A TION FRAMEWORK APPLICA I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICATION FRAMEWORK Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali Infinity Application Framework

Dettagli

DEMATERIALIZZAZIONE, UNA FONTE NASCOSTA DI VALORE REGOLE E TECNICHE DI CONSERVAZIONE. Lucia Picardi. Responsabile Marketing Servizi Digitali

DEMATERIALIZZAZIONE, UNA FONTE NASCOSTA DI VALORE REGOLE E TECNICHE DI CONSERVAZIONE. Lucia Picardi. Responsabile Marketing Servizi Digitali DEMATERIALIZZAZIONE, UNA FONTE NASCOSTA DI VALORE REGOLE E TECNICHE DI CONSERVAZIONE Lucia Picardi Responsabile Marketing Servizi Digitali Chi siamo 2 Poste Italiane: da un insieme di asset/infrastrutture

Dettagli

Chi siamo e le nostre aree di competenza

Chi siamo e le nostre aree di competenza Chi siamo e le nostre aree di competenza Telco e Unified Communication Software as a Service e Business Intelligence Infrastrutture digitali Smartcom è il primo business integrator europeo di servizi ICT

Dettagli

AFTER SALES MANAGEMENT

AFTER SALES MANAGEMENT Esperienza e Innovazione AFTER SALES MANAGEMENT L approccio proposto da M&IT per trasformare il post-vendita in un Service Eccellente Consulenza di Direzione Risorse Umane Sistemi Normati Information Technology

Dettagli

ANALISI E MAPPATURA DEI PROCESSI AZIENDALI

ANALISI E MAPPATURA DEI PROCESSI AZIENDALI ANALISI E MAPPATURA DEI PROCESSI AZIENDALI Cos è un processo aziendale Processo come trasformazione (dal verbo procedere ) Processo aziendale: insieme di attività interdipendenti finalizzate a un obiettivo

Dettagli

Il progetto dell Umbria per la realizzazione dell HUB regionale di fatturazione elettronica a supporto degli enti del territorio

Il progetto dell Umbria per la realizzazione dell HUB regionale di fatturazione elettronica a supporto degli enti del territorio #AdUmbria Il progetto dell Umbria per la realizzazione dell HUB regionale di fatturazione a supporto degli enti del territorio Stefano Paggetti Dirigente Servizio Politiche per la Società dell'informazione

Dettagli

SolutionDOC. Soluzioni documentali per l ottimizzazione dei processi aziendali

SolutionDOC. Soluzioni documentali per l ottimizzazione dei processi aziendali SolutionDOC Soluzioni documentali per l ottimizzazione dei processi aziendali WORKFLOW LA GESTIONE DOCUMENTALE NON È SOLO TECNOLOGIA O SOFTWARE, MA UNA COMBINAZIONE DI STRATEGIA, METODO E STRUMENTI USATI

Dettagli

FATTURAZIONE ELETTRONICA la soluzione cloud di OLIVETTI

FATTURAZIONE ELETTRONICA la soluzione cloud di OLIVETTI FATTURAZIONE ELETTRONICA la soluzione cloud di OLIVETTI Le tempistiche di implementazione del Decreto n.55 del 3 aprile 2013 (DL n.66 del 26 aprile 2014) 31 marzo 2015 6 giugno 2013 6 dicembre 2013 6 giugno

Dettagli

C.Box: gestione dei processi documentali

C.Box: gestione dei processi documentali C.Box: gestione dei processi documentali Descrizione C.Box è la soluzione Delta per la gestione dei processi documentali che copre tutte le fasi del processo di gestione dei documenti: dalla smaterializzazione

Dettagli

STATO AVANZAMENTO LAVORI

STATO AVANZAMENTO LAVORI ACCORDO DI COLLABORAZIONE INTERISTITUZIONALE (ACI) aggregazione di comuni denominata GRANDE MANTOVA ACCORDO DI COLLABORAZIONE INTERISTITUZIONALE (ACI) AGGREGAZIONE DI COMUNI CITTA DI CURTATONE PORTO MANTOVANO

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

GAT.crm Customer Solution Case Study

GAT.crm Customer Solution Case Study GAT.crm Customer Solution Case Study SET Contact Center di Successo con VoIp e Crm In breve Profilo aziendale La storia di SET inizia nel 1989 dalla ferma volontà di Valter Vestena, che dopo aver creato

Dettagli

Il nuovo sistema di gestione documentale per le Procure della Repubblica. Roma, 25 Ottobre 2010

Il nuovo sistema di gestione documentale per le Procure della Repubblica. Roma, 25 Ottobre 2010 Il nuovo sistema di gestione documentale per le Procure della Repubblica Roma, 25 Ottobre 2010 AS IS: Criticità Produzione documentale esclusivamente cartacea Disponibilità di sistemi informatici limitati

Dettagli

Modulo 1 Pianificazione Strategica dello Studio

Modulo 1 Pianificazione Strategica dello Studio Modulo 1 Pianificazione Strategica dello Studio Alessandra Damiani Managing Partner di Barbieri & Associati Dottori Commercialisti alessandra.damiani@barbierieassociati.it 1 Guida alla gestione dei PMstudi

Dettagli

Di seguito il dettaglio dei moduli in termini di durata e tematiche affrontate (contenuti): Tematiche

Di seguito il dettaglio dei moduli in termini di durata e tematiche affrontate (contenuti): Tematiche MODULI FORMATIVI L'iniziativa coniugherà una formazione per l'acquisizione di competenze teorico - tecniche, finalizzate alla messa in atto di strategie funzionali e all'integrazione di diverse capacit{

Dettagli

Partnership con il Committente

Partnership con il Committente PRESENTAZIONE AZIENDALE N.T.A. Srl costituisce un unicum in grado di realizzare e gestire i servizi richiesti, con piena delega operativa e completa responsabilizzazione sui processi. Le referenze maturate

Dettagli

DISCIPLINARE TECNICO

DISCIPLINARE TECNICO Premessa ALLEGATO A del Capitolato Speciale d Appalto DISCIPLINARE TECNICO L Azienda Sanitaria Provinciale di Catanzaro (di seguito anche ), con la presente procedura intende dotarsi di un Sistema

Dettagli

EDI and XML translation Data Integration Business Data Exchange Secure Data Exchange

EDI and XML translation Data Integration Business Data Exchange Secure Data Exchange Atlas Italia: le ragioni di una scelta Le soluzioni ed i servizi proposti Atlas Italia: le ragioni di una scelta Obiettivo: Proporre al Mercato Italiano soluzioni di Commercio Elettronico ed affini impegnandosi

Dettagli

Guido Bacigalupi Area manager Centro-Sud, itconsult

Guido Bacigalupi Area manager Centro-Sud, itconsult L'innovazione passa attraverso una piattaforma integrata per la dematerializzazione e la gestione dei processi Guido Bacigalupi Area manager Centro-Sud, itconsult Alcune considerazioni Dati strutturati

Dettagli

SDA Bocconi School of Management per Unindustria Reggio Emilia. Percorso formativo per Responsabili Sistemi Informativi"

SDA Bocconi School of Management per Unindustria Reggio Emilia. Percorso formativo per Responsabili Sistemi Informativi SDA Bocconi School of Management per Unindustria Reggio Emilia Percorso formativo per Responsabili Sistemi Informativi" 1 Il percorso formativo 2 L idea della formazione per Unindustria Reggio Emilia In

Dettagli

Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA

Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA Innovare e competere con le ICT: casi

Dettagli