C R O N AC A D I U N A N N O D I S H I P P I N G

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "C R O N AC A D I U N A N N O D I S H I P P I N G"

Transcript

1 ANNO XXXV - N. 61 1,30 QUOTDANO NDPENDENTE D NFORMAZON MARTTME E D POTCA ECONOMCA Sabato 29, (CONV. N C R O N AC A D U N A N N O D S H P P N G COSTA CROCERE, THAMM PROMETTE 800 ASSUNZON M PORTO D GENOVA, RECORD D CONTANER A VTE G ENNAO TARFFA R.O.C.: POSTE TAANE S.P.A. SPEDZONE N ABBONAMENTO POSTAE D N. 46) ART. 1 COMMA 1, DCB GENOVA CANTER, STX MNACCA: «VA DAA FNANDA» ichael Thamm, cinquantenne nuovo amministratore delegato esecutivo di Costa Crociere, annuncia al Secolo XX una raffica di assunzioni: 200 giovani, che porteranno a mille i dipendenti della sede centrale di Piccapietra, a Genova, e altri 600 a bordo, nella sezione hotel. Thamm riafferma la genovesità del colosso europeo delle crociere e scommette sulla cultura dell ospitalità per sviluppare marchio e business. «Abbiamo bisogno di nuovi talenti - spiega l amministratore delegato - per affrontare le sfide future». l Voltri Terminal Europa (Vte) del porto di Genova ha chiuso il 2012 con la movimentazione record di teu, pari a movimenti. A confronto con l anno 2011, l incremento complessivo del traffico del terminal è stato del 9% (nella foto l ad Gilberto Danesi). Con l inaugurazione del nuovo parco reefer dotato di 480 prese elettriche, il terminal Vte diventa anche il maggiore neltirrenosettentrionalepercapacitàdiospitarecontenitorirefrigerati. l gruppo navalmeccanico Stx, il principale concorrente di Fincantierinelsegmentopasseggeri,potrebbechiuderelostoricostabilimento finlandese di Turku e trasferire le sue attività in Francia. indiscrezione arriva dal giornale Kauppalehti. A fare tremare i lavoratori la decisione della compagnia Royal Caribbean di fare costruire a Saint-Nazaire, e non a Turku, il terzo esemplare della nave da crociera più grande del mondo. Stx accusa il governo finlandese di avere favorito questo schiaffo. È il 2 gennaio È il 3 gennaio È il 5 gennaio TRAFFC NE MEDTERRANEO, TAA RESTA EADER COECERC RAFFORZA A PRESENZA NEG STATES RPARAZON, A MARNA USA FA TAPPA A GENOVA P C N rimi nel bacino del Mediterraneo ma in difficoltà a mantenere le quote nei traffici transoceanici: è un talia a due velocità quella che emerge dall ultimo rapporto della newsletter Porti e Mediterraneo, curata da Assoporti e Srm-Studi e ricerche per il Mezzogiorno,centrostudilegatoantesaSanpaolo. taliaharelazioni commerciali con i Paesi dell area mediterranea per 57,7 miliardi di euro di merci, di cui il 70,4% trasportato via mare. oeclerici, storica società italiana di shipping e logistica delle materie prime, rafforza la sua presenza negli Stati Uniti entrando nel trading di carbone nella regione dei fiumi Ohio e Mississippi attraverso l acquisizione nel mercato Usa delle attività di Coal Network nc. l gruppo, nell esercizio 2012, ha raggiunto un fatturato di circa 600 milioni di euro. a società conta all incirca dipendenti. on succedeva da almeno 15 anni che sotto la anterna venisse rimessa a nuovo una nave della Us Navy: a metà febbraio arriverà nel porto di Genova Mount Whitney, nave appoggio della Difesa americana. Ad aggiudicarsi i lavori è stato la San Giorgio del Porto, gruppo guidato da Ferdinando Garrè. a Mount Whitney, che resterà a Genova due mesi, è di stanza a Gaeta ed è stata varata nel È il 7 gennaio È il 10 gennaio È il 28 gennaio

2 'AVVSATORE MARTTMO 2 C R O N AC A D U N A N N O D S H P P N G SAONE NAUTCO DMEZZA A DURATA F EBBRAO CRAC DEUEMAR, A ASTA ANCHE AUTO E SCOOTER ODSSEA DEA TRUMPH G l Salone Nautico si adegua ai tempi. E lo fa, come richiesto a gran voce dagli espositori, riducendo il numero di giornate aperte al pubblico dopo le numerose critiche che ci sono state nelle passate edizioni. Cinque giorni di esposizione al posto dei tradizionali (e contestatissimi, almeno negli ultimi anni) nove. Ma anche più barche in acqua e maggiore interazione con la città, con spettacoli musicali e culturali nelle piazze di Genova, sull esempio di quanto accaduto nelle edizioni più recenti. Una versione short che, fanno notare gli addetti ai lavori, riposiziona Genova su standard internazionali. liquidatori hanno intenzione di vendere ogni cespite che possa aiutare la compagnia a recuperare il suo debito da oltre mezzo miliardo di euro, e dunque anche l Audi A4 turbodiesel su cui si spostavano i rampolli della Deiulemar Shipping. Se l Audi non va bene per il traffico cittadino, vale la pena sapere che all asta c è anche uno scooter iberty Piaggio, cilindrata 150, prezzo base 450 euro. mmatricolato nel Passando al vero business - cioè la flotta - va segnalato che la prima nave della Shipping è stata venduta nei giorni scorsi in Francia a circa 20 milioni di dollari. iusto una settimana fa un incendio in sala macchine lasciava la Carnival Triumph alla deriva nel Golfo del Messico passeggeri a bordo, sbarcati giovedì notte a Mobile, Alabama, hanno dovuto affrontare un odissea fatta di caldo torrido, mancanza di servizi, toilette improvvisate e diversi problemi legati al mare grosso e alla rottura di un cavo per il rimorchio. amministratore delegato della Carnival, Gerry Cahill, si è scusato per quanto accaduto. a nave sarà poi sottoposta ad un accurato lavoro di ripristino di tutte le parti danneggiate con particolare attenzione agli impianti messi fuori servizio durante l incendio. È il 15 febbraio È il 16 febbraio È il 16 febbraio EMMA MAERSK FA ROTTA SU PAERMO CSAV, SETTE NAV DA CANTER SAMSUNG RNA, SAERNO: «MENO NAV E PÙ NGEGNERA» E Q mma Maersk fa rotta su Palermo: la portacontainer del gruppo danese che ha inaugurato la nuova stagione del gigantismo navale nel campo dei container sarà riparata nello stabilimento siciliano di Fincantieri, dove è attesa tra circa una settimana. Emma Maersk ha una capacità di teu e nel 2006, quando fu varata, era la portacontainer più grande del mondo. a portacontainer è stata trainata sino al Suez Container Terminal dopo che una rottura a un elica a poppa ha causato l allagamento della sala macchine. Dentro la nave si trovano anche 13 mila metri cubi di acqua contaminata. a cilena Compañía Sud Americana de Vapores (Csav) ha firmato con i cantieri coreani Samsung Heavy ndustries la lettera d intenti per costruzione di una serie di sette portacontainer da teu con opzione per altre sette. e consegne dovrebbero iniziare nel Csav ha iniziato la sua attività con servizi costieri ma ha avuto ben presto una rapida espansione. Fondata nel 1872 è una delle più antiche compagnie di navigazione oltre ad essere la più grande compagnia di tutta l America atina e la numero 20 del mondo. a società di navigazione è oggi presente in oltre 80 diversi paesi. uindici mesi dopo l acquisizione di d Appolonia, il presidente e a.d. Ugo Salerno traccia il primo bilancio della nuova era del suo Registro. o fa poche settimane dopo l ingresso nella squadra di Giuseppe Zampini in Confindustria Genova, con una delega le infrastrutture decisamente pesante. «Sono stato fra i tanti che hanno insistito affinché Zampini accettasse l incarico spiega - Quando mi ha chiesto di dargli una mano mi sembrava poco simpatico rispondere no grazie». Nel 2012, dal mare, il Rina ha ottenuto il 33% del business. È un settore che più di altri sta risentendo della crisi. È il 18 febbraio È il 18 febbraio È il 19 febbraio

3 'AVVSATORE MARTTMO 3 C R O N AC A D U N A N N O D S H P P N G MESSNA, ACCORDO CON ABU DHAB TERMNAS CONFETRA, MARCUCC A POSTO D FORT C M ARZO CROCERE, A SPEZA CONQUSTA COSTA E RCC A A gnazio Messina & C di Genova ha firmato un accordo con Abu Dhabi Terminals (Adt), l operatore dei tre porti commerciali di Abu Dhabi, che prevede lo scalo diretto al Khalifa Port Container Terminal da parte di uno dei servizi diretti operati dalla linea fra il Med ed il Golfo Arabico. a flotta della compagnia genovese è composta da 14 navi di proprietà, più alcune altre a noleggio, tutte unità specializzate ro-ro container. a flessibilità di questo tipo di navi offre ai caricatori la possibilità di imbarcare dalla partita di groupage unitizzata in container ai colli eccezionali, sia di misura che di peso. onfetra al giro di poltrone: la confederazione generale italiana dei trasporti e della logistica sceglierà il prossimo 26 marzo il suo nuovo presidente. n pole per la sostituzione di Fausto Forti (che non ha intenzione di ripresentarsi) c è Nereo Marcucci, candidato unico del comitato di presidenza. Ora sul nome di Marcucci dovrà decidere l assemblea, anche se difficilmente nelle prossime settimane potranno esserci sorprese. Si prospetta un nuovo incarico, quindi, per l uomo che, a partire dagli anni Novanta, ha sempre giocato da protagonista della logistica italiana ricoprendo una molteplicità di ruoli diversi. ivorno si mangiano le mani. Alla Spezia brindano: dalla prossima stagione una buona fetta di navi da crociere che propongono ai loro turisti escursioni a Firenze e Pisa attraccheranno sui moli dello scalo ligure anziché di quello toscano. Una svolta che arriva dopo un anno molto difficile per ivorno che, senza una banchina dedicata, è costretta a fare i salti mortali per accogliere negli stessi spazi le navi bianche e i cargo. l risultato è stata qualche cancellazione di troppo degli arrivi nel 2012 che ha convinto almeno un paio di armatori a mettere la prua sulla Spezia che ha approntato una banchina per le navi bianche. È il 5 marzo È il 5 marzo È l 11 marzo UN BATTESMO DA STAR PER MSC PREZOSA OARO: «DA PORTO NUOV ADDETT» CANTER NAVA, DSGEO CNA-TAWAN S «U i è tenuto a Genova il battesimo in grande stile della Preziosa, l ultima nata tra le navi da crociera del gruppo napoletano Msc. A Ponte dei Mille, ai piedi della nuova ammiraglia, si sono esibiti Gino Paoli ed Ennio Morricone. Sophia oren, in qualità dimadrina,hatagliatoilnastroperinfrangerelabottiglia.ospettacolo è stato trasmesso su maxischermi al porto antico. a nave è la 12a unità della flotta Msc Crociere, una neonata da tonnellate, lungam 333 metri, larga 38, in grado di raggiungere una velocità di 23 nodi e di ospitare fino a passeggeri. Ha 18 ponti, 26 ascensori e cabine. Gli importanti investimenti operati nel porto di Genova fra 2002e2010hannoresopossibileunacrescitacostantedell occupazione, consolidando il ruolo del porto quale prima industria cittadina»: lo dice Roberta Oliaro, presidente uscente di Spediporto. Oliaro, nel corso della sua relazione di commiato all assemblea dell associazione degli spedizionieri genovesi, dove aveva appena accennato alle preoccupazioni suscitate dalla notizia che i fondi regionali per la Cig in deroga stanno finendo. Secondo i dati di Spediporto, dal 2002 al 2010 gli addetti alle attività portuali dirette a Genova sono aumentati del 22,22%, da 9 mila a 11 mila. n nuovo possibile contratto è in arrivo tra armatori cinesi e cantieri taiwanesi. n particolare, sembra che questa volta sia stata la compagnia Sitc nternational Holdings a ordinare otto portacontainer da teu per un valore di 192 milioni di dollari presso i cantieri Csbc di Taiwan. a Sitc nternational Holdings è una delle principali società di logistica di trasporto nella zona dell Asia. l suo ambito di attività riguarda tutta la movimentazione dei container di linea, la gestione delle navi, l intermediazione, le spedizioni internazionali ed il deposito container nei vari scali marittimi. È il 23 marzo È il 25 marzo È il 29 marzo ASSAGENT DENTTÀ COMUNE Shipbrokers Sale & Purchase Dry Cargo Tankers Yacht Brokers Shipagents iner Agents General Agents Manning Agents Yacht Agents Tramp Agents nland Agents tel fax www. assagenti.it

4 'AVVSATORE MARTTMO 4 C R O N AC A D U N A N N O D S H P P N G MSC VENDE 35% D T A FONDO GP FNCANTER, RAGGUNTA NTESA PER SESTR A A PRE GENOVA, SPEDPORTO SCEGE FASCE A A Msc di Gianluigi Aponte venderà per 1,92 miliardi di euro il 35% della sua divisione Terminal nvestments (Til) al Fondo di private equity Global nfrastructure Partners e ad un Gruppo di co-investitori. l manager del Fondo Gip, Alistair Baillie, saràilnuovopresidenteditil.attualmentetilgestisce(ostarealizzandodirettamenteoinjointventure)circa30terminalportuali,principalmente a servizio del gruppo Msc, in Europa, ad esempio nei porti di Anversa e Valencia, Asia, Nord America e Sud America. l valore della transazione include anche le somme dipendenti dalle future performance di Til. ccordo siglato tra la Fincantieri e i sindacati Fim, Fiom e Uilm per la flessibilità sul lavoro nel cantiere genovese di Sestri Ponente. a trattativa era stata aperta lo scorso febbraio. eri al terzo, lungo incontro in Confindustria a Genova è stata firmata l intesa. l modello applicato allo stabilimento ligure è lo stesso già discusso e in opera presso il cantiere di Castellammare di Stabia, che con Sestri condivide il primato di struttura più a rischio tra le otto gestite da Fincantieri. l modello di flessibilità è stato associato a una sorta di Pomigliano dei mari perché lo schema ricalca quanto venne fatto nello stabilimento Fiat. dodici giorni dal voto da parte dell assemblea del nuovo consiglio, l associazione genovese degli spedizionieri nomina il nuovo presidente, ma sulla scelta di Maurizio Fasce si scatena la polemica interna. Maurizio Fasce non è infatti il consigliere più votato dagli associati che avevano invece incoronato Claudio Melandri, seguito dall ex numero uno dei giovani Roberto Dafarra, Renzo Muratoreenumerosialtriancora.Mailsistemadivotodell associazione Spediporto prevede che sia il consiglio a scegliere il presidente, non gli associati, anche se il più delle volte viene scelto il più votato. Ma questa volta non è andata così. È il 2 aprile È il 5 aprile È il 9 aprile CONFTARMA, È ORA D MANUE GRMAD SKOU: «C SAVERANNO GGANT DE MARE» PRAT, NE TRMESTRE ATTACCH DMEZZAT G «S li armatori italiani sono pronti per eleggerlo all unanimità nell assemblea di giugno. Tramontate le ipotesi dell armatore Mario Mattioli e del genovese Stefano Messina, il consenso è viratodecisosumanuelgrimaldi,amministratoredelegatodelgruppo Grimaldi di Napoli, su cui si potrebbe arrivare a un voto unanime già alla prossima riunione. o anticipa il Secolo XX. armatore partenopeo è a capo di quella che è forse l unica multinazionale del mare rimasta all talia: 100 navi per otto diverse compagnie che operano in Nord Europa, Mar Baltico, Mediterraneo, Africa Occidentale, Nord ed anche Sud America. Negli ultimi anni - spiega Soren Skou, ceo di Maersk ine, in una lunga intervista al Secolo XX - le compagnie hanno attraversato fasi diverse, generalmente con risultati poco soddisfacenti. porti più attraenti sotto il profilo degli equipaggiamenti si assicureranno il numero più alto di operazioni. l Nord Africa, la Turchia e i Balcani hanno un grande potenziale che Maersk intende sfruttare al meglio. Nel ci aspettiamo una crescita del 4-5%. E crediamo che questo livello di crescita proseguirà per diversi anni. l libero commercio e la globalizzazione restano le linee guida dello sviluppo economico. E il trasporto di container resta il motore di tutto questo». econdo i dati dell mb, nel primo trimestre gli attacchi di pirati alle navi sono stati 66 rispetto ai 102 dello stessoperiodo del n tutto, quattro le navi sequestrate, 51 abbordate, sette hanno subito colpi d arma da fuoco e quattro hanno subito un tentativo di attacco. l calo degli attacchi registrati è dovuto alle azioni navali contro sospette squadre di pirati, all impiego di personale di sicurezza armato a bordo delle navi e alle misure di prevenzione messe in atto dalle unità mercantili. Se in futuro le navi diminuiranno la loro vigilanza, il numero di attacchi potrebbe essere destinato a salire ai livelli passati. È il 18 aprile È il 22 aprile È il 22 aprile ADERENTE A: SPEDPORTO HA PROPR RAPPRESENTANT PRESSO: COMPONENT ASSOCATVE: PARTECPA QUAE SOCA NEE ATTVTÀ REAZZATE DA: VEO NAZONAE; Autorità Portuale Confetra (Confederazione Generale taliana dei Trasporti e della ogistica), Fedespedi (Federazione Nazionale delle mprese di Spedizioni nternazionali), Fedit (Federazione taliana Trasportatori), (Comitato e Commissione Consultiva, Commissione Tecnica Permanente), Spedizionieri nternazionali (mportexport), Spedizionieri Nave, Spedizionieri Aerei, Spedizionieri Transitari, Spedizionieri Consolidatori e Deconsolidatori, Corrieri Tradizionali, Corrieri Espresso, Trasportatori. Spediservices Srl, Hub Telematica Scarl. VEO NTERNAZONAE; (Consiglio Camerale, Elenco Spedizionieri e Consulta del Settore Marittimo), Ascom Confcommercio, WTC, Comitato Utenti ed Operatori del Porto di Genova, Commissione Mista Doganale, Albo Provinciale Autotrasporto, Commissione Consultiva Provinciale Albo Autotrasporto. Fiata (Fédération nternationale des Associations de Transitaires et Assimilés), Clecat (Comité de iaison Européen des Commissionnaires et Auxiliaires de Transport). Camera di Commercio SPEDPORTO, UN MONDO D SERVZ. SPEDPORTO Associazione Spedizionieri Corrieri e Trasportatori di Genova () Genova» Via Roma 9» Ph: » Fx:

5 'AVVSATORE MARTTMO 5 C R O N AC A D U N A N N O D S H P P N G CANTER, STX AZA BANDERA BANCA D A JOY NERO CONTRO MOO GANO, STRAGE N PORTO M AG G O UP: «TOGERE FOND AE OPERE MA PARTTE» N a conquistatori a fuggitivi. l passo è stato più breve del previsto per i giganti coreani della cantieristica navale. All incirca cinque anni dopo l operazione che fece gridare al pericolo asiatico per l industria europea, e che costrinse l Eliseo ad acquisire il 34% della società per salvaguardarne - si disse - il futuro, il gruppo Stx ha annunciato ieri sera la vendita degli stabilimenti francesi Chantiers de l Atlantique di Saint-Nazaire, oltre ai siti produttivi presenti in Finlandia e pure in Cina. l 43,15% di Stx Energy starebbe per essere ceduto, invece, al fondo di private equity Hahn & Company. o schianto è stato terrificante, intorno alle 23,30.Un boato e pochi istanti dopo una scena di tragedia e panico. Una portacontainer da 40 mila tonnellate di stazza lorda della compagnia Messina, la Jolly Nero, si schianta contro Molo Giano, a Genova, non lontano dal Porto Antico. Pochi istanti dopo crolla, prima parzialmente, poi del tutto, la torre di controllo dei piloti. Un ora dopo viene recuperata la prima vittima, nello spazio di trenta minuti sono ritrovati altri due cadaveri. Ma le operazioni di soccorso proseguono per tutta la notte e il bilancio finale della sciagura sarà molto più pesante. ei prossimi 15 giorni sarà effettuato un monitoraggio sulle risorse allocate, i progetti approvati, quello che manca da realizzare, le opere approvate e non cantierate. fondi, ha detto il ministro Maurizio upi, potrebbero essere trasferiti ad un fondo revoche a disposizione delle singole Regioni. «Non vengono tolte risorse minimamente, né al Terzo valico, né alla Tav Torino-ione, usiamo per la prima volta un accorgimento importantissimo: l uso dei flussi di cassa. Quindi non c è alcuna preoccupazione per queste opere». o dirà il ministro upi, nella conferenza stampa al termine del Cdm, qualche settimana più tardi. È il 3 maggio È il 7 maggio È il 17 maggio COSCO RADDOPPA PORTO GRECO DE PREO RMORCHATOR NE MRNO DE EUROPA FNCANTER CONSEGNA A ROYA PRNCESS S F l porto del Pireo sarà equipaggiato con cinque nuove gru, secondo quanto reso noto dalla Cosco, la società statale cinese che gestisce il maggior terminal container della Grecia. e nuove gru, arrivate venerdì al Molo Terzo del Pireo (dove saranno installate) potranno operare su navi di ultima generazione, lunghe 360 metri di lunghezza, con una velocità di circa container ogni 24 ore. Ogni gru pesa tonnellate, e può sollevare carichi tra le 65 e le 85 tonnellate. obiettivo di Cosco è quello di raddoppiare la capacità del Pireo in due anni, portandolo a una movimentazione annuale di 4,7 milioni di teu. indacati e Port Authority preoccupati, armatori sorpresi : sono le prime reazioni alla proposta di regolamento europeo sui porti, presentata la scorsa settimana dal commissario europeo ai Trasporti, Siim Kallas. e prese di posizione delle categorie ricalcano le divisioni che hanno portato già alla bocciatura di due direttive europe e sullo stesso tema, che puntavano a una maggiore liberalizzazione dei servizi portuali. Tuttavia la strategia della Commissione è cambiata, a partire dallo strumento che si intende utilizzare, il regolamentoinvecedelladirettiva.adifferenzaècheunregolamento europeo entra in vigore immediatamente. incantieri, l azienda guidata da Giuseppe Bono, ha consegnato alla compagnia Princess Cruises la nave più grande mai costruita nei cantieri italiani, la Royal Princess, unità da crociera realizzata nello stabilimento di Monfalcone. unga 330 metri per 38 di larghezza, tonnellate di stazza lorda, può ospitare passeggeri più uomini di equipaggio in cabine, l 81% delle quali dotate di balcone. «Royal Princess - ha detto Bono - rappresenta un forte investimento industriale ed è per questo la miglior risposta da parte di Fincantieri alla crisi del mercato mondiale». È il 18 maggio È il 27 maggio È il 31 maggio

6 'AVVSATORE MARTTMO 6 C R O N AC A D U N A N N O D S H P P N G NEGR: «E ORA UN TERMNA A NAPO» «UP STOPPA E NAV DAVANT A SAN MARCO E G UGNO MAERSK, BATTEZZATA A MC-KNNEY Non sapevamo quanto saremmo durati, ma sono passati 20 anni e siamo ancora qui». Sorride sornione uigi Negri: nel 1993, in un porto ancora in gran parte pubblico quale era allora Genova,insiemeaisociSchenoneeCerrutil agentemarittimodell armatore Yang Ming bussava alle porte del Consorzio autonomo del porto per avere in concessione il terminal di Calata Sanità. Vent anni dopo il Cap non c è più, le navi sono diventate dieci volte più grosse, lui è ancora lì. Anzi, dopo il Sech è arrivata la partecipazione nel terminal di Voltri, il Vte, quello di Venezia, Vecon. E, nel mirino, ora, c è il terminal contenitori del porto di Napoli. ntro il 25 luglio l autorità marittima, l Autorità portuale e il Comune di Venezia dovranno presentare al governo un piano che metta la parola fine al passaggio delle navi da crociera davanti a San Marco. «Ma il business turistico sarà tutelato» ha spiegato il ministro upi. Al passaggio delle unità da crociera davanti a San Marco si oppongono da tempo una parte degli abitanti della città veneta che accusano questi giganti del mare di creare enormi danni in aguna. a questione da risolvere è il rispetto, anche a Venezia, del decreto Clini-Passera, cosiddetto salva coste, emanato subito dopo l incidente della Costa Concordia. a compagnia di navigazione Maersk ine ha battezzato ieri presso il cantiere sud-coreano di Okpo la più grande nave del mondo, Mærsk Mc-KinneyMøller, in onore dello storico presidente del gruppo danese, scomparso nel 2012 a 98anni. Si tratta della prima unità classe Tripla E, con capacità di carico 18 mila teu (twenty feet equivalent unit, unità di misura dei container). unga 400 metri, larga 59, alta 73, sulla nave ci possono stare impilati fino a 19 tiri di container. n campo mercantile Mc-Kinney non supera il record della Knock Nevis, super-petroliera degli anni Settanta. È il 6 giugno È il 13 giugno È il 14 giugno EUROTUNNE UTZZATO ANCHE DA TREN TEDESCH COSTA CROCERE, VA UTMO TAANO A VERTCE CARNVA, FNSCE ERA D MCKY ARSON D F M opo tre anni di analisi, e quasi venti dall apertura del Tunnel sotto la Manica, finisce il regime di monopolio della società Eurostar, che opera i treni passeggeri fra Gran Bretagna e Francia. a Deutsche Bahn, il mega-colosso statale che gestisce le ferrovie tedesche, ha ottenuto il via libera per fa transitare i propri treni sotto l Eurotunnel. a domanda era stata inoltrata presso la Commissione intergovernativa incaricata sulla sicurezza che aveva il compito di giudicare la fattibilità del piano. Dopo lunghe analisi, è arrivata la luce verde. nuovi treni tedeschi non arriveranno subito: infatti le operazioni dovrebbero iniziare a partire dal uori anche il direttore generale Gianni Onorato, ora la rivoluzione Costa Crociere è completa. All indomani dell incidente della Costa Concordia, nel gennaio 2012, da Miami i vertici di Carnival si erano precipitati a confermare la loro piena fiducia al management della controllata italiana e in particolare alla coppia di vertice, l amministratore delegato e presidente Pierluigi Foschi e il direttore generale Gianni Onorato. Nei fatti, però, da allora è partito un lento processo di ricambio ai vertici che ha portato, un anno e mezzo dopo, all azzeramento di tutte le figure apicali che guidavano la compagnia nel tragico momento dell incidente. icky Arison, 63 anni, dal 1979 alla guida di Carnival Corporation & Plc, ha lasciato la carica di amministratore delegato, su pressione degli azionisti. inventore del concetto moderno di crociera, oltre che il maggior azionista del primo gruppo mondiale nel settore, ha annunciato il suo addio alla gestione operativa, con un comunicato istituzionale e poi postando su nstagram una sua foto in compagnia del suo successore, Arnold Donald, 58 anni, consigliered amministrazioneincarnivalda12anni.arisonmantiene la carica di presidente. ntanto gli investitori starebbero pensando ad altre sostituzioni all interno del board. È il 16 giugno È il 17 giugno È il 25 giugno

7 'AVVSATORE MARTTMO 7 C R O N AC A D U N A N N O D S H P P N G BARCEONA, NAUGURATO TERMNA GRMAD È COSTA ATANTCA, PRMO SCAO A SHANGA P UGO CANTER CNES, ORA DE SAVATAGG R stato inaugurato a Barcellona il nuovo terminal Grimaldi, che comprende un edificio di tre piani con una superficie totale di metri quadrati e una passerella pavimentata spianata con tre finger di connessione fra il terminal e gli ancoraggi delle navi. a struttura ha una capacità di passeggeri all imbarco e allo sbarco. Oggi il porto della città spagnola è uno dei più importanti del Mediterraneo, sia per il trasporto merci che per quello passeggeri. Barcellona conta anche tre porti minori, il Port Vell, il Port Olímpic e il Port de Sant Adrià, che ospitano imbarcazioni private di media e piccola taglia. rimo scalo a Shanghai per Costa Atlantica, la nave della flotta Costa Crociere dedicata al cinema e alle arti italiane. Con Costa Atlantica la compagnia raddoppia la sua offerta in Cina. l viaggio inaugurale di Costa Atlantica è stato festeggiato dai vertici della società e dalle massime autorità locali, ed ha avuto come madrina d eccezione Diana Xu, Miss Universo Cina arrivo di Costa Atlantica segna una tappa fondamentale nella crescita in Cina di Costa Crociere, che nel 2006 è stata la prima compagnia a proporre crociere ai cinesi. Quello asiatico è infatti uno dei mercati più interessanti in prospettiva futura. ongsheng, primo gruppo privato, rischia di affogare tra i debiti. Quando nel 2005 fu inaugurato, il cantiere Rongsheng aveva già siglato un record: era il primo cantiere privato della Cina. a seconda ambizione, quella di diventare il più grande del mondo per ordini in portafoglio a livello di tonnellaggio delle navi, diventò realtà poco dopo. Ma questa grandezza è oggi la malattia del Rongsheng. l mercato è in forte crisi, anche se qualche segnale di ripresa esiste. Per chi fa però i prodotti giusti: «Rongsheng fa navi sbagliate» dicono gli esperti. E così overcapacity è la parola che gli analisti usano per spiegare questo crollo. È il 1 luglio È il 4 luglio È il 12 luglio GENOVA, A VOTR SCOMMESSA DA 2,8 MON DU PONANT, QUARTA NAVE PER FNCANTER VENEZA SAUTA A CMA CGM CORNEE È l Vte di Voltri si attrezza per la rivoluzione dei container reefer e diventa così il principale terminal del Tirreno per capacità ricettiva per questa tipologia di trasporto. l nuovo parco in grado di far fronte alla sempre crescente domanda globale di manipolazione di carichi refrigerati stivati in container reefer, avrà una superficie di 6.800mqcon allacci elettrici che garantiranno l alimentazione ai container frigoriferi in transito. l nuovo polo che integrerà quello esistente ed entrerà in funzione il prossimo ottobre, sarà equipaggiato per alimentare contemporaneamente fino 360 container da 40 piedi. investimento raggiunge quasi i tre milioni di euro. armatore francese Compagnie du Ponant ha sottoscritto con l italiana Fincantieri un contratto per la realizzazione di una quarta nave extra-lusso, gemella del Soleal, nave mini-cruise consegnata il mese scorso,che segue Austral e eboreal, realizzate ad Ancona e consegnate in maggio 2010 e aprile Anche la nuova nave sarà costruita nello stabilimento di Ancona (consegna prevista primavera 2015, 11 mila tonnellate di stazza lorda) e potrà ospitare 264 passeggeri in 132 tra cabine e suite, con vista esterna (95% con balcone privato), oltre ad un massimo di 140 membri di equipaggio. attraccata per la prima volta al terminal Vecon di VeneziaPorto Marghera, gestito da Psa, la portacontainer da teu Cma Cgm Corneille, la più grande mai arrivata nel porto veneto. Con l arrivo di questa unità, la compagnia francese Cma Cgm ha aggiunto lo scalo di Venezia alla rotazione del suo servizio settimanale a giorni fissi Phoenician Express tra il Far East e l Adriatico. immissione di navi di grande capacità è stato reso possibile dai recenti lavori di dragaggio dei canali di accesso, che ora hanno un immersione di 11 metri e mezzo e consentono di ospitare nuove unità. È il 15 luglio È il 16 luglio È il 24 luglio

8 'AVVSATORE MARTTMO 8 C R O N AC A D U N A N N O D S H P P N G STX VENDE CANTER PER NON AFFONDARE S TERZO VACO, ARRVA A MNACCA D UP «AGOSTO ADDO A POASTRN, PAPÀ DE ACCADEMA P tx, il gigante coreano della cantieristica, sta considerando l ipotesi di vendere i propri cantieri in Francia, Finlandia e Cina per ridurre l enorme debito del gruppo. Stx Corp e le controllate avevano già cominciato a predisporre un piano di ristrutturazione del proprio debito, come confermato nei giorni scorsi dalla Korea Development Bank, uno dei maggiori creditori del colosso, ma ora lo schema di rientro potrebbe essere più pesante del previsto e prevedere dismissioni. l gruppo, storico concorrente di Fincantieri nel settore traghetticrociere, ha già ceduto il 43,2% di Stx Energy ad un fondo di Seul. Dalleparoleaifatti».Maurizioupiloripetecomeunmantra,ma non è l unica regola aurea del ministro sul terzo Valico: «Se non andranno avanti i lavori, non solo non saranno più firmati stanziamenti, ma verranno ritirate le concessioni». a promessa, o minaccia, il ministro la pronuncia nel mezzo della risposta ad una delle numerose domande che il senatore genovese Maurizio Rossi (Scelta civica) gli pone a raffica. o scenario è l esterno della commissione avori pubblici di palazzo Madama. a regia sul Terzo valico ormai è tutta in mano all esecutivo e anche il prezzo è stato stabilito con il rischio di ritirare la soldi. er i genovesi era il papà dell Accademia della Marina mercantile, per tutti gli altri italiani che amano e conoscono il mare e la navigazione uno dei comandanti generali delle Capitanerie di Porto più autorevole degli ultimi vent anni. Raimondo Pollastrini è morto il giorno di Ferragosto in una clinica privata di ivorno, la sua città. Aveva 68 anni, sposato in seconde nozze con l imprenditrice Maria Gloria Giani. A Genova era stato alla guida della Capitaneria dal 2000 al Nell ottobre 2004 fu lui a indire una riunione incapitaneriadoveperoròlacausadellafondazionediunaaccademia della Marina mercantile. È il 5 agosto È il 7 agosto È il 15 agosto VERPOO, C SONO DUE TRAGHETT MADE N BRTAN ONORATO A TMONE D MSC CROCERE SAN GORGO DE PORTO, COMMESSA DA 20 MON E P E tutto costruito in nghilterra, ma non è l unico motivo di orgoglio dei cantieri Cammell aird di iverpool. Per arrivare a festeggiare un prodotto tutto british, a Birkenhead hanno dovuto aspettare 20 anni, dopo che nel 1992 era stato varato per la marina disuamaestàilsottomarinounicorn.oraprotagonistidellacerimonia sono stati due traghetti per la Western Ferries in grado di trasportare 54 vetture. a Sound of Seil e la Sound of Soay (nomi presi dalla tradizione scozzese) sono stati varati davanti a 200 persone che hannosalutatol eventocomelarinascitadelcantiereeforsedell intero settore inglese. er il mondo delle crociere, dove la concorrenza tra compagnie è vissuta come la rivalità tra squadre cittadine nel calcio, è la notizia dell anno. Gianni Onorato, già direttore generale del gruppo Costa, l uomo di fiducia di Micky Arison al quale il gruppo Carnival ha affidato la difesa della propria immagine dopo la tragedia dell isola del Giglio, lascia Genova e si trasferisce a Ginevra. Per la precisione nel quartiere generale di Msc Crociere, dove lo aspetta il più ambìto degli incarichi: quello di ceo, chief executive officer. Che il destino di Onorato fosse in qualche modo legato a Msc, il Secolo XX lo aveva anticipato lo scorso 18 giugno. una commessa che sa di rivincita per Genova. Per il settore delle riparazioni, per le dimensioni e tipologia della nave e per l impatto economico e occupazionale. cantieri San Giorgio del Porto si sono aggiudicati la gara internazionale da 20 milioni di euro, per effettuare le riparazioni all unità Castoro Sei, in forza alla flotta Saipem. Centocinquantadue metri di lunghezza, 70,5 di larghezza, la nave piattaforma è una posatubi stabilizzata a colonne semi-sommergibili, con un pescaggio operativo tra i 7,8 e i 15,5 metri. Si tratta dell unità più grande di questo genere mai arrivata a Genova e rappresenta una novità per la comunità portuale. È il 19 agosto È il 25 agosto È il 26 agosto

9 'AVVSATORE MARTTMO 9 C R O N AC A D U N A N N O D S H P P N G PATTAFORMA TRESTE, OK A FNANZAMENT COECERC, ACQUSZON N GERMANA E USA C S ETTEMBRE «NTERNAZONAE E GREEN, ECCO A MA CONFTARMA» Autorità portuale di Trieste accelera sulla realizzazione della Piattaforma logistica. Questa mattina è arrivata la firma, da parte dei ministri upi e Saccomanni, del decreto interministeriale che assegna definitivamente il finanziamento di 32 milioni di euro necessari per la realizzazione dell opera. annuncio della firma era atteso da oltre un decennio. a presidente dell Authority di Trieste, Marina Monassi, ha comunicato che entro il prossimo 30 ottobre dovranno pervenire le offerte a cui seguirà l apertura delle buste e già entro la fine dell anno saranno assegnati i lavori. investimento ammonta a 132 milioni di euro complessivi. ampagnadiacquisizioniperilgruppocoeclerici.acontrollata americana del gruppo, Ceoclerici Coal Network, ha annunciato di aver acquisito la divisione coaltrading di Alley-Cassetty Companies, attiva nel brokeraggio e trading di carbone, tra le più antiche in America, con sede a Nashville, Tennessee. Paolo Clerici, numero uno del gruppo genovese, ha ricordato «il rapporto di lunga data che vantiamo sul mercato statunitense, consolidatosi durante un secolo di importazioni di carbone americano in talia, quali agenti esclusivi di Consol Energy dal Questa acquisizione rafforza la nostra posizione in uno dei mercati più importanti». nternazionalizzazione,collaborazioneconl armamentoeuropeo. E poi grande spazio alla ricerca e particolare attenzione allo sviluppo in campo tecnico e marittimo affinchè le navi che si andranno a costruire siano più efficienti e competitive. E inoltre una grande sfida: ricompattare, tenere unito e far crescere l armamento italiano. Questi i punti salienti del programma di Manuel Grimaldi, a.d. dell omonimo gruppo armatoriale napoletano, che, dal prossimo 9 ottobre sarà il nuovo presidente di Confitarma, la confederazione nazionale degli armatori privati. A consegnargli il testimone Paolo d Amico che ha retto il consesso da marzo È il 6 settembre È il 9 settembre È il 12 settembre SECH DVENTA PRMO TERMNA CERTFCATO SVOTA EVERGREEN, NAVE DA 13 MA TEU UTMO TRONFO D ESTATE A GAA DE BROKER l terminal Sech di Genova è il primo terminal genovese e uno dei primi in talia a ricevere dalle dogane la certificazione Aeo, acronimo inglese per operatore economico autorizzato. attestato è stato consegnato questo pomeriggio al titolare del terminal, uigi Negri, dal direttore regionale delle dogane della iguria, Gianfranco Brosco. n mattinata si è parlato del programma Aeo anche a Palazzo San Giorgio, durante un incontro previsto nell ambito della Genoa Shipping Week. «Si tratta ha detto Negri di un documento che significa tempi doganali più rapidi e maggiore serenità e certezza per gli operatori». a compagnia di navigazione taiwanese Evergreen ha preso in carico la portacontainer da 13 mila teu Thalassa Hellas : si tratta di una svolta storica, per una società che negli anni passati si era distinta per la volontà, più volte ribadita, di non investire nel settore delle mega-navi. a società asiatica è stata fondata nel lontano 1968 dal miliardario Dr. Yung-Fa Chang. servizi marittimi sono iniziati con una sola nave cargo denominata Central Trust, che gestiva un servizio di go-anywhere. Una seconda nave è stata poi aggiunta nel 1969 e utilizzata in un collegamento con il Medio Oriente. a settimana dello shipping a Genova si chiude in Fiera con ospiti da tutto il mondo. ultimo scampolo di bella stagione si è materializzato sulla terrazza del Padiglione Blu della Fiera del Mare, alla Shipbrokers and shipagents dinner, la cena di gala dei broker e degli agenti marittimi che ha coronato la Genoa shipping week organizzata da Assoagenti e Click utility team, un programma di eventi che ha portato in città ospiti da tutti i continenti. a realtà ospite di quest anno è stata la Turchia, rappresentata dal maggior armatore del Paese, ucien Arkas. All evento hanno partecipato i rappresentanti di aziende. È il 18 settembre È il 19 settembre È il 20 settembre Avviso ai naviganti. Da oggi l Avvisatore Marittimo, lo storico quotidiano dello shipping, è disponibile in versione digitale. Con un unico abbonamento, potrai leggerlo su Pc* e Mac, ipadtm e iphone. Una soluzione comoda, molto conveniente ed ora anche più ricca di contenuti: come abbonato digitale, avrai accesso all area riservata con le informazioni in tempo reale sugli arrivi e le partenze delle navi, consultabili dal sito o direttamente dalla app, scaricabile gratuitamente da itunes. Clicca su per saperne di più e scoprire tutte le forme di abbonamento scontate. *Compatibile con tutti i device che hanno connessione browser e che leggono i PDF eo Swf iphone is a trademark of Apple nc., registered in the U.S. and other countries. ipad is a trademark of Apple nc.

10 'AVVSATORE MARTTMO 10 C R O N AC A D U N A N N O D S H P P N G PER FNCANTER SCATTA ORA DE BOND NAV A GAS, G ARAB ROMPONO G NDUG P OTTOBRE GOVAN ARMATOR, GAROA PRESDENTE assemblea straordinaria di Fincantieri ha deliberato mattina un emissione obbligazionaria da 300 milioni di euro. Forse anche per non guastare l effettom sorpresa sui mercati, dal gruppo di Stato non commentano la notizia, né danno dettagli sull operazione, a partire da durata e finalità. Stesso muro silenzio due piani più sopra,allacassadepositieprestiti,checontrollafincantieriattraverso Fintecna. ntorno al bond targato Fincantieri del resto l attenzione è massima: per il gruppo si tratta della prima volta nella sua storia e indubbiamente le interpretazioni sul perché della mossa possono essere diverse. er primi sono arrivati gli arabi di Uasc con un ordine ng ready di 5 unità da teu, subito rinforzato da una nuova commessa per altre cinque mega portacontainer da teu. E il segnale che la rivoluzione green sta prendendo proporzioni globali per motivi ambientali e fattori economici. Persino i tempi non sono casuali: aprile 2015 è la data della consegna a Uasc delle mega navi pronte per la propulsione a gas, lo stesso anno dell entrata in vigore del regolamento che identifica come zona Eca (Emission Control Area) il Nord Europa: Mar Baltico ed il Mare del Nord, compreso il Canale della Manica ad ovest fino Falmouth. assemblea del gruppo Giovani armatori di Confitarma ha eletto all unanimità Andrea Garolla di Bard nuovo presidente per il triennio l nuovo presidente subentra alla genovese ValeriaNovella.VicepresidentisonostatinominatiFrancescaBarbaro e Giacomo Gavarone. Sono iscritti al gruppo oltre 60 membri in rappresentanza di circa 50 imprese tra armatori, figli di armatori, dirigenti e collaboratori direttamente impegnati nelle realtà imprenditoriali rappresentate da Confitarma. giovani armatori sono coinvolti in modo attivo nella vita della Confederazione. l presidente è membro di diritto del Consiglio e del Comitato Esecutivo di Confitarma. È il 2 ottobre È il 7 ottobre È l 8 ottobre APONTE NOMNATO CAVAERE DE AVORO CROCERE, PER TAA 2014 N PCCHATA E DEC VTE DEA STOCKHOM S tockholm si chiamava e tale rimane ancora oggi che è lapiù vecchia nave da crociera in servizio, anche se nella sua storia ha cambiato nome 10 volte. A Marsiglia, ai cantieri navali, francesi di nome, ma genovesi di cuore e cervello, il nuovo nome devono leggerlo sulla fiancata, per ricordarselo bene: «a vede quella? E la Stockholm». Quella oggi si chiama Azores ed è ormeggiata da qualche mese sul molo esterno al bacino di riparazione più grande del Mediterraneo. Quella è la nave che il 25 luglio del 1956 affondò la Andrea Doria: con quella prua speronò non solo il più bel transatlantico dell epoca, ma l orgoglio nazionale. l presidente della Repubblica Giorgio Napolitano consegna a Gianlugi Aponte, presidente e fondatore del gruppo Msc, l insegna di Cavaliere dell Ordine Al Merito del avoro per i successi ottenuti negli ultimi 40 anni nel trasporto marittimo internazionale. Aponte iniziò con la sua compagnia nel 1969 con il nome di Aponte Shipping Company, anno in cui comprò la sua prima nave. armatore campanoiniziòcosìacommerciareconl Africadiversitipidiprodotti. Adesso Msc è la seconda compagnia merci più grande di tutto il mondo che a livello internazionale si posiziona per dimensioni solo dopo la danese Maersk. È il 10 ottobre È il 15 ottobre l settore delle crociere in talia si confronta, si analizza in seduta comune e prova a dare risposta ad un calo che nelle previsioni di Risposte Tursimo, si aggirerà nel 2014 intorno al 6,9% nella movimentazione dei passeggeri, tradotto in toccate navi -8,8%. «Dobbiamo abituarci a questi numeri, a grafici che non registrano più l asticella in salita vertiginosa degli ultimi anni» spiega dal palco l organizzatore di cd, Francesco di Cesare, presidente di RisposteeTurismo. Guai a parlare di crisi comunque, perché secondo gli operatori le performance negative del turismo in talia, sono peggiori rispetto all industria crocieristica. È il 25 ottobre

11 'AVVSATORE MARTTMO 11 C R O N AC A D U N A N N O D S H P P N G COSTA CROCERE, TRE NAV N BACNO A GENOVA C MAX-PANO TAG PER BAE SYSTEMS: A CASA N N OVEMBRE E FERROVE TEDESCHE GUARDANO A ADRATCO ome anticipato dal Secolo XX nell intervista all amministratore delegato di Costa Crociere Michael Thamm, questo mese tre navi della compagnia arriveranno a Genova per lavori di manutenzione. Costa prevede di investire più di 10 milioni di euro. lavori saranno realizzati presso i cantieri navali San Giorgio del Porto di Genova. e prime due navi entrate oggi in bacino sono Costa Voyager e Costa neoriviera. l prossimo 12 novembre arriverà Costa Classica. e operazioni in programma comprendono, oltre allo scafo e ai motori, un restyling dei ponti all aperto e delle aree ospiti interne. l gigante britannico della difesa navale, Bae Systems, ha annunciato il taglio di posti di lavoro negli impianti di Scozia e nghilterra entro il 2016, una decisione che rientra in un piano di ristrutturazione per il quale è stato raggiunto un accordo con il ministero britannico della Difesa. Bae spiega che i tagli sono la conseguenza di una «significativa» riduzione della domanda nel settore. n particolare, verranno eliminati 940 posti di lavoro presso l impianto di Portsmouth che cesserà le attività nel secondo semestre del Altri 835 saranno tagliati tra gli impianti di Filton in nghilterra, Glasgow e Rosyth in Scozia. l piano Medhorn del 2010 prevedeva un integrazione fra le ferrovie nazionali, la società logistica ntereuropa e ukakoper, il gruppo che controlla il porto di Capodistria. Nell idea di Medhorn, l accorpamento avrebbe permesso di creare un soggetto forte in grado di sanare i conti piuttosto malandati di tutte e tre le aziende. abozzaperònonebbesuccesso,trovòopposizionealivellosindacale e locale, e la cosa finì lì. Ma sul porto sloveno, temuto dai vicini scali italiani nel Nord Adriatico per le sue tariffe più basse e per le minori pastoie burocratiche, si concentrano le attenzioni di molti tra cui quelle della società ferroviaria Deutsche Bahn. È il 7 novembre È il 7 novembre È il 20 novembre ARKAS, PRUA SU PORTO DEA SPEZA A COMPAGNA MESSNA PUNTA SU ANVERSA NAVE OCEANOGRAFCA A RVA E MUGGANO P U turchi alla Spezia: a stanbul, si svolgeranno gli incontri decisivi per definire il primo grande investimento del gruppo turco Arkas in talia, cioè l ingresso al 50% nella società che gestisce il Terminal del Golfo, sinora in mano alla famiglia Musso (il ramo spezzino che possiede lo storico gruppo armatoriale Tarros). a sorpresa, a quanto risulta, è un investimento di circa 50 milioni di euro che Arkas porterà avanti insieme alla fratelli Cosulich, agente marittimo genovese che gestisce, tra gli altri, anche i traffici della cinese Cosco. A ucien Arkas fa capo anche il terminal contenitori di stanbul da 1,5 milioni di teu l anno. unta dritto verso il Nord Europa il gruppo armatoriale genovese gnazio Messina che,comunica la società, «compie un nuovo passo in avanti nell ambito del piano di potenziamento della sua flotta ed espansione dei servizi». a compagnia darà il via dal 21 dicembre a un nuovo servizio di linea da e per il Nord Europa e il Portogallo, scalando regolarmente i porti di Anversa (Belgio) e Setubal (Portogallo), sia per contenitori che rotabili, con una particolare attenzione al project cargo (impiantistica). e navi impegnate su questo nuovo servizio saranno le tre gemelle ro-ro portacontainer Jolly Bianco, Jolly Marrone e Jolly Rosso. na nave made in iguria, costruita nel cantiere di Riva Trigoso-Muggiano, destinata alle acque ghiacciate della Norvegia. Fincantieri ha vinto la gara indetta dall nstitute of MarineResearch (l ente di ricerca oceanografico del governo norvegese) e oggi a Oslo ha firmato un contratto da 175 milioni di euro, per la costruzione di una nave rompighiaccio oceanografica destinata a operare nelle acque polari. unità si chiamerà «Kronprins Haakon», in onore dell erede al trono di Norvegia e sarà costruita nel cantiere integratodirivatrigoso-muggianoprimadiconcluderel allestimento e le prove in mare in Norvegia. È il 25 novembre È il 26 novembre È il 29 novembre

12 'AVVSATORE MARTTMO 12 C R O N AC A D U N A N N O D S H P P N G AUTOTRASPORTO, N EUROPA RVOTA CONTRO EST C BUFERA A NAPO, NDAGATO DASSATT A D CEMBRE GENOVA, NUOVA GRU NE TERMNA SPNE «atene infinite per gli appalti, autisti sfruttati, salari in picchiata. Sono solo alcuni dei problemi che si stanno aggravando nel settore dell autotrasporto europeo. Un mercato in cui da anni ormai si è affacciata la concorrenza a basso prezzo proveniente dall Est. Ma che da quando è stata recepita la norma europea che consente alle agenzie di somministrazione di operare in tutta l Unione, è stato ulteriormente sconvolto e che ora rischia di subire un ulteriore colpo se Romania e Bulgaria entreranno in Schengen. Per questi motivi le associazioni indipendenti europee dei trasportatori si sono riunite la settimana scorsa a Touquet, in Francia. ggiudicazione di un appalto poco chiara, abuso d ufficio, ristrutturazione di un alloggio di servizio quanto meno sospetta. Ecco i retroscena di un blitz della Guardia di finanza che ha scosso l Autorità portuale e il mondo imprenditoriale che gira intorno allo scalo marittimo partenopeo. Per una serie di accuse, tutte da dimostrare in giudizio, sono finiti nel mirino vertici attuali ed ex a cominciare dal commissario straordinario, l ammiraglio uciano. n quattro, le cui posizione per gli inquirenti sono più gravi delle altre, sono destinatari di una misura cautelare: il divieto di soggiorno a Napoli. È un gioiello tecnologico, nuova generazione» sorride Aldo Spinelli, presidente dello Spinelli Group guardando l ultima arrivata al Genoa Port Terminal, la Gottwald da 100 tonnellate. «Con questa siamo alla sesta gru - racconta l imprenditore genovese - Abbiamo cominciato con diciotto dipendenti nel 2001, oggi arrivano 680 navi ogni anno e facciamo diciassette milioni di euro di fatturato». Aldo Spinelli giusto cinquant anni fa, nel lontano 1963, iniziava l avventura nel mondo dei porti e adesso continua a dare battaglia sui moli anche contro la burocrazia: «sapesse quanto sviluppo bloccato..». È il 1 dicembre È l 11 dicembre È il 13 dicembre «SHPPNG FUOR DAA CRS N DUE ANN» TREN, PORTO D KOPER CONTRO TAA MSC-FNCANTER, A PACE VAE 200 MON S industria dello shipping è sull auto che sta tagliando il traguardo per prima nella corsa per uscire dalla crisi. Almeno è quello che pensano gli analisti di Morgan Stanley, banca d affari tra le principali al mondo. A trascinare fuori dalle secche il settore, saranno i noli del trasporto del carbone, del minerale ferroso e dellegranaglie.meritosaràsoprattuttodelladomandacinese:l economia di Pechino crescerà meno l anno prossimo, ma la domanda per quel tipo di beni rimane alta e in grado soprattutto di trascinare l economia dello shipping. Sempre secondo lo studio i segnali di ripresa c erano già da un anno. o scalo sloveno vuole conquistare la Baviera, ma c è un concorrente che fa prezzi più bassi. l concorrente è Trieste e la società di trasporto ferroviario nel mirino del porto di Koper, è Alpe Adria. Per gli sloveni si tratta di una concorrenza difficile da battere visto che la componente azionaria di Alpe Adria è pubblica, con l Autorità portuale di Trieste, la finanziaria regionale del Friuli e Trenitalia. E la prima reazione alla guerra dei treni che i due porti combatteranno, nonostante facciano parte della stessa alleanza nata tra gli scali del Nord Adriatico che raduna oltre a Koper etrieste anche Fiume e Venezia. torico accordo, nella sede di Sace, a Roma, tra la compagnia di Aponte e il gruppo navalmeccanico guidato da Giuseppe Bono per il restyling ribattezzato Rinascimento delle quattro navi della classe irica della compagnia Msc. Una commessa importante del valore di 200 milioni di euro che moltiplicherà 200 cabine ogni nave, creerà nuovi spazi, con tanto di acquapark e boutique di alta moda e che acquista un significato più ampio nella cornice di un progetto di collaborazione che si annuncia davvero ambizioso. l periodo peggiore della crisi sembra essere ormai alle spalle e per Fincantieri Msc è l ultima scommessa. È il 14 dicembre È il 14 dicembre È il 20 dicembre

Nuove rotte per la crescita del Mezzogiorno:

Nuove rotte per la crescita del Mezzogiorno: Nuove rotte per la crescita del Mezzogiorno: Presentazione del 2 Rapporto Annuale Italian Maritime Economy Napoli, 5 giugno 2015 Sala delle Assemblee del Banco di Napoli SINTESI DELLA RICERCA UN MEDITERRANEO

Dettagli

La sviluppo della macroarea Genova-Milano in funzione dell industria logistica del Nord Ovest

La sviluppo della macroarea Genova-Milano in funzione dell industria logistica del Nord Ovest Porti e La sviluppo della macroarea Genova-Milano in funzione dell industria logistica del Nord Ovest Riccardo Fuochi Presidente Propeller Port Club di Milano Genova 19 settembre 2013 Il Propeller Port

Dettagli

TERMINAL CONTAINER A VOLTRI

TERMINAL CONTAINER A VOLTRI TERMINAL CONTAINER A VOLTRI Il terminal Voltri Terminal Europa di Genova-Voltri, entrato recentemente nel pieno della sua operatività, rappresenta il classico esempio di terminale marittimo creato ex novo,

Dettagli

Seminario MARE, PORTO, CITTA : Un paradigma economico di sviluppo. Porto di Napoli: quali scenari per il futuro

Seminario MARE, PORTO, CITTA : Un paradigma economico di sviluppo. Porto di Napoli: quali scenari per il futuro Seminario MARE, PORTO, CITTA : Un paradigma economico di sviluppo Porto di Napoli: quali scenari per il futuro Napoli, 2 Marzo 2016 Arianna Buonfanti Researcher Maritime Economy Observatory SRM Il Mediterraneo

Dettagli

PORTO della SPEZIA TRAFFICO MERCANTILE 2011

PORTO della SPEZIA TRAFFICO MERCANTILE 2011 TRAFFICO MERCANTILE 2011 Fabrizio Bugliani Resp. Ufficio MKT & Rapporti con l Estero GENNAIO 2012 1 Traffico 2011 Traffico contenitori Il porto della Spezia ha movimentato nel corso del 2011 1.307.274

Dettagli

IV Commissione consiliare (Trasporti)

IV Commissione consiliare (Trasporti) IV Commissione consiliare (Trasporti) Lavori settima dal 7 all 11 gennaio 2008 In commissione Trasporti l audizione dei rappresentanti dell autotrasporto. I problemi dell autotrasporto sardo sono stati

Dettagli

Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale

Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale Dossier Ottobre 2012 A cura di Panorama competitivo del turismo internazionale nel mondo

Dettagli

per portarti nel futuro

per portarti nel futuro DALLA FERROVIA AL PORTO, ALL AEROPORTO 1848 Inaugurazuione linea ferroviaria Padova-Venezia 1869-1880 si sposta il porto dal bacino di San Marco ad un area prossima alla testata del ponte ferroviario,

Dettagli

RAPPORTO 2010 SULLA PRESENZA DELLE IMPRESE DI COSTRUZIONE ITALIANE NEL MONDO

RAPPORTO 2010 SULLA PRESENZA DELLE IMPRESE DI COSTRUZIONE ITALIANE NEL MONDO RAPPORTO 2010 SULLA PRESENZA DELLE IMPRESE DI COSTRUZIONE ITALIANE NEL MONDO OTTOBRE 2010 a cura della Direzione Affari Economici e Centro Studi e dell Ufficio Lavori all Estero e Relazioni Internazionali

Dettagli

Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e

Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e Parlamento della Padania Sarego, 4 febbraio 2012 On. Maurizio Fugatti Grazie, buongiorno a tutti. Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e medie imprese

Dettagli

STUDIO DI FATTIBILITA' DELLA PRIMA FASE DELLA PIATTAFORMA EUROPA DEL PORTO DI LIVORNO

STUDIO DI FATTIBILITA' DELLA PRIMA FASE DELLA PIATTAFORMA EUROPA DEL PORTO DI LIVORNO AUTORITA' PORTUALE DI LIVORNO STUDIO DI FATTIBILITA' DELLA PRIMA FASE DELLA PIATTAFORMA EUROPA DEL PORTO DI LIVORNO Titolo elaborato: RELAZIONE ILLUSTRATIVA GENERALE RELAZIONE "A3" ANALISI DELLA DOMANDA

Dettagli

Ipotesi di sviluppo del trasporto combinato marittimo

Ipotesi di sviluppo del trasporto combinato marittimo Ipotesi di sviluppo del trasporto combinato marittimo di Sergio Rossato D.G. Interporto di Padova S.p.A. A.D. di NET Nord Est Terminal S.p.A. Il traffico intermodale COMPLESSIVO dell Interporto di Padova

Dettagli

Taranto confermata sede dell' Autorità portuale

Taranto confermata sede dell' Autorità portuale Taranto confermata sede dell' Autorità portuale Con sfida in tre mosse il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio vuole far recuperare alla portualità italiana il tempo perso, per cogliere l opportunità

Dettagli

Università degli Studi di Verona Centro Docimologico Giurisprudenza

Università degli Studi di Verona Centro Docimologico Giurisprudenza Dopo aver letto attentamente il seguente articolo giornalistico, Il rischio debito affonda le Borse, il candidato risponda ai seguenti quesiti tenento conto che la risposta corretta è una soltanto. FRANCOFORTE.

Dettagli

2.1.3 Inquadramento: numeri, sviluppo storico, previsioni per il futuro

2.1.3 Inquadramento: numeri, sviluppo storico, previsioni per il futuro 2.1.3 Inquadramento: numeri, sviluppo storico, previsioni per il futuro Nel 2004 (dopo 3 anni di crescita stagnante dovuta principalmente agli effetti degli attacchi terroristici dell 11 settembre e all

Dettagli

INDICE. 1. Agenzia di viaggi leader nel Sud Europa

INDICE. 1. Agenzia di viaggi leader nel Sud Europa INDICE 1. Agenzia di viaggi leader nel Sud Europa 2. Una storia di successo 3. Valori che fanno la differenza Prezzo Servizio clienti Sicurezza degli acquisti Facilità e flessibilità Innovazione e tecnologia

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA Intervento dell Amministratore Delegato della Fiat, Sergio Marchionne Pomigliano d Arco (NA) - 14 dicembre 2011 h 9:00 Signore e signori, buongiorno a tutti. E un piacere

Dettagli

Auto TEU's Gen. Cargo

Auto TEU's Gen. Cargo Esigenze dell Armamento Dr.Ing. Giancarlo Coletta Direttore acquisti Direttore R&D Grimaldi Group AGENDA Il Gruppo Grimaldi Napoli Le esigenze per sviluppo & competitività Il ruolo degli utenti e dei fornitori

Dettagli

Stabile la movimentazione passeggeri via traghetto negli scali considerati attesa a fine 2015 (+0,32% sul 2014).

Stabile la movimentazione passeggeri via traghetto negli scali considerati attesa a fine 2015 (+0,32% sul 2014). COMUNICATO STAMPA ADRIATIC SEA FORUM: al via oggi a Dubrovnik la seconda edizione di Adriatic Sea Forum cruise, ferry, sail & yacht, evento internazionale itinerante dedicato ai settori del turismo via

Dettagli

Risultati Alstom 2014/15

Risultati Alstom 2014/15 Comunicato stampa 6 maggio 2015 Risultati Alstom 2014/15 Nuovo record di ordini (10 miliardi di euro) e del portafoglio ordini (28 miliardi di euro) Utile operativo in aumento di circa il 20% Free cash

Dettagli

Economia debole, profitti deboli. -Il 2012 si prospetta ancora più duro-

Economia debole, profitti deboli. -Il 2012 si prospetta ancora più duro- NOTIZIE n 42 Economia debole, profitti deboli -Il 2012 si prospetta ancora più duro- 20 settembre 2011 (Singapore) - La IATA (l Associazione internazionale del trasporto aereo) ha annunciato un aggiornamento

Dettagli

La Nuova Venezia. Data: 08.10.11. Pagina: 19

La Nuova Venezia. Data: 08.10.11. Pagina: 19 La Nuova Venezia Data: 08.10.11 Pagina: 19 Corriere del Veneto Data: 08.10.11 Pagina: 12 Il Gazzettino Data: 09.10.11 Pagina: 19 Il Gazzettino di Venezia Data: 10.10.11 Pagina: 19 Ansa Veneto e Ansa Mare

Dettagli

UNO SGUARDO ALLA PORTUALITA ITALIANA IL RILANCIO DELLA PORTUALITÀ NAZIONALE

UNO SGUARDO ALLA PORTUALITA ITALIANA IL RILANCIO DELLA PORTUALITÀ NAZIONALE 1 UNO SGUARDO ALLA PORTUALITA ITALIANA IL RILANCIO DELLA PORTUALITÀ NAZIONALE 2 UNO SGUARDO ALLA PORTUALITA ITALIANA 3 IMPORT EXPORT NAZIONALE ATTRAVERSO I PORTI QUANTITÀ Milioni di tonnellate IMPORT 199,8

Dettagli

LE PETROLIERE DELL ULTIMA GENERAZIONE

LE PETROLIERE DELL ULTIMA GENERAZIONE MEZZI PETROLIERE LE PETROLIERE DELL ULTIMA GENERAZIONE L evoluzione delle navi cisterna in termini di sicurezza contro i rischi di inquinamento ha subito negli ultimi anni una forte accelerazione che ha

Dettagli

L economia del Mediterraneo: rilevanza ed influenza per l Italia

L economia del Mediterraneo: rilevanza ed influenza per l Italia L economia del Mediterraneo: rilevanza ed influenza per l Italia Direttore Generale Massimo DEANDREIS Università Bocconi Milano, 25 Maggio 2015 L incremento del traffico nel Mediterraneo Sta crescendo

Dettagli

Fiom Cgil Basilicata

Fiom Cgil Basilicata Osservatorio sull industria metalmeccanica Fiom Cgil Basilicata PRODUTTIVITA e PRODUZIONI FIAT SATA 1 Davide Bubbico (Università di Salerno) Giuseppe Cillis Osservatorio sull industria metalmeccanica (Fiom

Dettagli

Una data speciale in tutto il mondo : 12 Ottobre 1492

Una data speciale in tutto il mondo : 12 Ottobre 1492 Progetto : Io con te Una data speciale in tutto il mondo : 12 Ottobre 1492 Il 12 Ottobre ricorre un avvenimento molto importante per la Storia: la scoperta dell America. Il protagonista di questo evento

Dettagli

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN 1 SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN Aprile 2013 ESAME FINALE LIVELLO 3 Nome: Cognome: E-mail & numero di telefono: Numero tessera: 1 2 1. Perché Maria ha bisogno di un lavoro? PROVA DI ASCOLTO

Dettagli

Conferenza internazionale Global Connectivity with the Mediterranean Basin

Conferenza internazionale Global Connectivity with the Mediterranean Basin Comunicato stampa Conferenza internazionale Global Connectivity with the Mediterranean Basin La sfida del regime di free zone per i punti franchi di Trieste lanciata dal presidente Marina Monassi. Il messaggio

Dettagli

Tavolo regionale per la mobilità delle merci

Tavolo regionale per la mobilità delle merci Tavolo regionale per la mobilità delle merci Scenari e prospettive di contesto Milano 04 Marzo 2011 Oliviero Baccelli CERTeT Università Bocconi Indice dei temi trattati Gli scenari socio-economici di riferimento

Dettagli

PROGETTO PORTO APERTO 2009-10

PROGETTO PORTO APERTO 2009-10 PROGETTO PORTO APERTO 2009-10 - Premessa Il trasporto marittimo, pur tra alti e bassi, è sempre stato un anello strategico dell economia mondiale e così continuerà ad essere. Da qui si evince che è sempre

Dettagli

COMUNICATO STAMPA Roma, 15 gennaio 2009 REPLAT ANALIZZA IL MERCATO IMMOBILIARE ITALIANO DEL II SEMESTRE 2008

COMUNICATO STAMPA Roma, 15 gennaio 2009 REPLAT ANALIZZA IL MERCATO IMMOBILIARE ITALIANO DEL II SEMESTRE 2008 COMUNICATO STAMPA Roma, 15 gennaio 2009 REPLAT ANALIZZA IL MERCATO IMMOBILIARE ITALIANO DEL II SEMESTRE 2008 INDICE REPLAT: TRA GIUGNO E DICEMBRE LA DOMANDA RECUPERA IL +5,27% MA IL SETTORE CONTINUA A

Dettagli

MODIFICAZIONI DELLA DOMANDA DI TRASPORTO ED EVOLUZIONE DELL OFFERTA DELLE IMPRESE FERROVIARIE

MODIFICAZIONI DELLA DOMANDA DI TRASPORTO ED EVOLUZIONE DELL OFFERTA DELLE IMPRESE FERROVIARIE MODIFICAZIONI DELLA DOMANDA DI TRASPORTO ED EVOLUZIONE DELL OFFERTA DELLE IMPRESE FERROVIARIE Verona,22 Novembre 2013 Traffico merci in Europa La ripartizione modale 76% 7% Road Railways Inland waterways

Dettagli

RASSEGNA STAMPA GENNAIO 2014

RASSEGNA STAMPA GENNAIO 2014 RASSEGNA STAMPA GENNAIO 2014 COMPARTO AEREO: Vuoi essere sempre aggiornato sulle notizie e le curiosità relative all' Aeroporto "C. Colombo"? Iscriviti GRATUITAMENTE alla Newsletter inviando una e- mail

Dettagli

DAILY 05.03.2015. giovedì 5 marzo 2015-1 -

DAILY 05.03.2015. giovedì 5 marzo 2015-1 - DAILY 05.03.2015 giovedì 5 marzo 2015-1 - Aspettando il trader Draghi Questa mattina vengo svegliato da un vento Grecale di forte intensità, che poche volte mi era capitato di sentire. Mi son detto: sarà

Dettagli

DUBAI. Economia. Sviluppo Immobiliare

DUBAI. Economia. Sviluppo Immobiliare DUBAI 2013 DUBAI Economia Dubai oggi è un importante centro che basa la propria economia sul commercio marittimo (grazie ai suoi due Porti), sul turismo (con oltre 60 milioni di turisti all anno), sul

Dettagli

La Piattaforma Logistica delle Marche

La Piattaforma Logistica delle Marche La Piattaforma Logistica delle Marche Logistica e sistema interportuale italiano Confindustria Ancona, 28 Maggio 2013 I principali nodi logistici delle Marche 3 nodi per 4 modi di trasporto Significativa

Dettagli

MARINE WILLIS NEL MONDO E IN ITALIA WILLIS E IL MARINE

MARINE WILLIS NEL MONDO E IN ITALIA WILLIS E IL MARINE MARINE MARINE WILLIS NEL MONDO E IN ITALIA Willis è uno dei principali Gruppi di brokeraggio assicurativo e di risk management a livello mondiale con riconosciute competenze in tutti i settori dell industria

Dettagli

MANIFATTURIERO LOMBARDO: RITORNO AL FUTURO

MANIFATTURIERO LOMBARDO: RITORNO AL FUTURO MANIFATTURIERO LOMBARDO: RITORNO AL FUTURO Intervento Roberto Albonetti direttore Attività Produttive Regione Lombardia Il mondo delle imprese ha subito negli ultimi anni un accelerazione impressionante:

Dettagli

Firmato l accordo tra Upa, Assocom e Unicom per le linee guida sulle gare di comunicazione private

Firmato l accordo tra Upa, Assocom e Unicom per le linee guida sulle gare di comunicazione private Fonte primaonline.it 07 novembre 2013 12:19 Firmato l accordo tra Upa, Assocom e Unicom per le linee guida sulle gare di comunicazione private Upa, Assocom e Unicom hanno sottoscritto un documento che

Dettagli

Una pesca sostenibile per il futuro del mare

Una pesca sostenibile per il futuro del mare Una pesca sostenibile per il futuro del mare Contatti : Giorgia Monti, responsabile campagna Mare, 345.5547228 giorgia.monti@greenpeace.org Serena Bianchi, ufficio stampa Greenpeace, 342.5532207 serena.bianchi@greenpeace.org

Dettagli

NEWS FLASH TRASPORTI N 1 LUGLIO 2012

NEWS FLASH TRASPORTI N 1 LUGLIO 2012 N 1 LUGLIO 2012 A cura delle Politiche di Programmazione Economiche e Finanziarie g.serafini@uil.it A cura del Servizio Politiche di Programmazione Economiche e Finanziarie MOBILITA T.P.L. ASSTRA ANAV

Dettagli

Logistica, Lombardia porta d Italia Expo, indotto da 1,8 miliardi e 9mila lavoratori Expo e indotto per la logistica Claudio De Albertis

Logistica, Lombardia porta d Italia Expo, indotto da 1,8 miliardi e 9mila lavoratori Expo e indotto per la logistica Claudio De Albertis Logistica, Lombardia porta d Italia Expo, indotto da 1,8 miliardi e 9mila lavoratori 60% del cargo aereo, un quarto delle merci su strada, la metà dei TEU marittimi di Genova Milano: fatturato da 5 miliardi,

Dettagli

Buongiorno Vitaminic S.p.A.

Buongiorno Vitaminic S.p.A. Buongiorno Vitaminic è una società operativa dal 16 luglio del 2003, nata dall integrazione tra le attività di Buongiorno (società operante nell ambito dei servizi alle imprese via mail e telefono) e Vitaminic

Dettagli

CONFINDUSTRIA-CERVED: RAPPORTO PMI MEZZOGIORNO 2015

CONFINDUSTRIA-CERVED: RAPPORTO PMI MEZZOGIORNO 2015 CONFINDUSTRIA-CERVED: RAPPORTO PMI MEZZOGIORNO 2015 Duro l impatto della crisi, ma anche dalle PMI del Sud arrivano primi segnali di ripartenza. Servono più imprese gazzelle per trainare ripresa. Più di

Dettagli

L'accordo: via le Grandi navi dal salotto buono, crepi la Laguna

L'accordo: via le Grandi navi dal salotto buono, crepi la Laguna La Nuova Venezia mercoledì 6 novembre 2013 L'accordo: via le Grandi navi dal salotto buono, crepi la Laguna di ENRICO TANTUCCI 06 Novembre 2013 20 Grandi navi, stop dal governo di Enrico Tantucci Incontro

Dettagli

ASSESSORADU DE SOS TRASPORTOS ASSESSORATO DEI TRASPORTI

ASSESSORADU DE SOS TRASPORTOS ASSESSORATO DEI TRASPORTI CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PUBBLICO DI COLLEGAMENTO MARITTIMO PER IL TRASPORTO DI PERSONE, VEICOLI E MERCI SULLA TRATTA PORTO TORRES ISOLA DELL ASINARA (CALA REALE)

Dettagli

Trasporto merci in Italia: i dati Confetra del 2014.

Trasporto merci in Italia: i dati Confetra del 2014. Trasporto merci in Italia: i dati Confetra del 2014. 28/04/2015 Sommario Premessa Dati e analisi dei settori Le performance migliori Spedizioni internazionali In breve L'andamento positivo del traffico

Dettagli

Intervento di Anna Maria Artoni Spunti di discussione

Intervento di Anna Maria Artoni Spunti di discussione Lo sviluppo asiatico e il business logistico Roma, 24 gennaio 2007 Intervento di Anna Maria Artoni Spunti di discussione Il Mediterraneo torna al centro del mondo Nel mercato globale - e nella Grande Europa

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Nel trimestre ricavi a 598 milioni di euro, in calo del 3,8% EBIT a 13,9 milioni di euro, rispetto ai 20,9 milioni del periodo 2012

COMUNICATO STAMPA. Nel trimestre ricavi a 598 milioni di euro, in calo del 3,8% EBIT a 13,9 milioni di euro, rispetto ai 20,9 milioni del periodo 2012 COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Indesit Company ha esaminato i dati del primo trimestre 2013 e approvato il Resoconto Intermedio di Gestione In un contesto di arretramento del mercato

Dettagli

Contatti Ipsos per gli Affari Pubblici:

Contatti Ipsos per gli Affari Pubblici: Barometro Ipsos / Europ Assistance Intenzioni e preoccupazioni degli europei per le vacanze estive Sintesi Ipsos per il Gruppo Europ Assistance Giugno 2015 Contatti Ipsos per gli Affari Pubblici: Fabienne

Dettagli

Trasporto pubblico, servono 40 mld per colmare il gap con gli altri paesi Ue

Trasporto pubblico, servono 40 mld per colmare il gap con gli altri paesi Ue Rassegna Stampa del 3 aprile 2015 Trasporto pubblico, servono 40 mld per colmare il gap con gli altri paesi Ue E' QUANTO EMERGE DALL ANALISI CONDOTTA A LIVELLO MONDIALE DALLA SOCIETÀ GLOBALE DI CONSULENZA

Dettagli

Il commercio internazionale dei servizi: il turismo

Il commercio internazionale dei servizi: il turismo Il commercio internazionale dei servizi: il turismo Grafico 1 Andamento del tasso di cambio fra Euro e Dollaro Usa La situazione di instabilità politica e sociale che ha come epicentro il Medio Oriente

Dettagli

the company and the partners

the company and the partners the company and the partners Visemar line is the only service which is structured to accommodate in the same time rolling cargo and passengers The service will give the opportunity to the Syrians and Egyptian

Dettagli

IL I L R EAL A L EST S A T T A E T RESI S D I E D NZIA I L A E Paola Dezza

IL I L R EAL A L EST S A T T A E T RESI S D I E D NZIA I L A E Paola Dezza IL REAL ESTATE RESIDENZIALE Paola Dezza Immobiliare, asset class vincente Le ricerche sull impiego del capitale nel lungo periodo mostrano quasi sempre l ottima prestazione del mattone rispetto ad altre

Dettagli

Sirio Tardella Direttore Servizio Statistico e Amministrativo. Bologna, 15 Maggio 2008

Sirio Tardella Direttore Servizio Statistico e Amministrativo. Bologna, 15 Maggio 2008 Sirio Tardella Direttore Servizio Statistico e Amministrativo Bologna, 15 Maggio 2008 Il mercato dell auto in Italia 5.500.000 5.000.000 4.500.000 4.000.000 3.500.000 3.000.000 2.500.000 2.000.000 1.500.000

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2011

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2011 SCENARI IMMOBILIARI ISTITUTO INDIPENDENTE DI STUDI E RICERCHE COMUNICATO STAMPA CRESCE DEL 4,3 PER CENTO IL RISPARMIO GESTITO IN IMMOBILI TOTALE MONDIALE A 1.450 MILIARDI DI EURO OBIETTIVO 100 MILIARDI

Dettagli

EXOR: nuova organizzazione

EXOR: nuova organizzazione Torino, 11 febbraio 2011 COMUNICATO STAMPA EXOR: nuova organizzazione John Elkann nominato Presidente e Amministratore Delegato Tobias Brown nominato Chief Investment Officer con responsabilità su tutte

Dettagli

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015)

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) La Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) 1 ECONOMIA IN ITALIA In Italia, dopo tre cali annuali consecutivi (2012-2,8%, 2013-1,7%, 2014-0,4%), il CSC prevede una crescita del PIL dell 1%. quest

Dettagli

ITALIA TURISMO Luglio 2012

ITALIA TURISMO Luglio 2012 ITALIA TURISMO Luglio 2012 LE VACANZE DEGLI ITALIANI IN TEMPO DI CRISI Cancellati 41 milioni di viaggi e 195 milioni di giornate di vacanza in cinque anni Gli ultimi aggiornamenti sull andamento del turismo

Dettagli

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 25 ottobre 2013 INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 Audio da min. 12:00 a 20:45 su http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=focuseconomia&date=2013-10-25&idpuntata=gslaqfoox,

Dettagli

Cari presidenti, Ministro Rachid, signore e signori,

Cari presidenti, Ministro Rachid, signore e signori, COSMIT FEDERLEGNOARREDO ISALONI (Milano, 22 Aprile 2009) INTERVENTO DEL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO ON. CLAUDIO SCAJOLA Cari presidenti, Ministro Rachid, signore e signori, sono molto lieto di partecipare

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Esaminati dal Consiglio di Amministrazione i risultati consolidati al 30 settembre 2004 del Gruppo Unipol

COMUNICATO STAMPA. Esaminati dal Consiglio di Amministrazione i risultati consolidati al 30 settembre 2004 del Gruppo Unipol COMUNICATO STAMPA Esaminati dal Consiglio di Amministrazione i risultati consolidati al 30 settembre 2004 del Gruppo Unipol I premi consolidati raggiungono 6.782 milioni di euro (in crescita del 22% rispetto

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DEI TRASPORTI CAPITOLATO TECNICO (CIG: 354076)

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DEI TRASPORTI CAPITOLATO TECNICO (CIG: 354076) CAPITOLATO TECNICO (CIG: 354076) AL CONTRATTO DI SERVIZIO DI COLLEGAMENTO MARITTIMO PER IL TRASPORTO DI PERSONE E VEICOLI NELLA TRATTA PORTO TORRES ISOLA DELL ASINARA (CALA REALE) E VICEVERSA. La gara

Dettagli

VACANZEAVELA Yacht Charter

VACANZEAVELA Yacht Charter La stagione 2015 si conclude con successo. Mi unisco all intera squadra LOCASAIL ringraziandovi per la fiducia accordataci per le vostre vacanze. Grazie alla vostra fedeltà e il bel tempo, la nostra stagione

Dettagli

Nota. Incontro con il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. On. Stefania Giannini

Nota. Incontro con il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. On. Stefania Giannini Nota Incontro con il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca On. Stefania Giannini Roma, 28 maggio 2014 Premessa Come è noto le Province si occupano del funzionamento, della manutenzione

Dettagli

Usato Smile e l automobilista ti sorride

Usato Smile e l automobilista ti sorride Usato Smile e l automobilista ti sorride Proponi anche tu Usato Smile e otterrai: Nasce un nuovo servizio che ti offre nuove opportunità L accesso a una flotta potenziale di 2,5 milioni di veicoli questo

Dettagli

QUANTITATIVE EASING I principali commenti delle testate internazionali e nazionali

QUANTITATIVE EASING I principali commenti delle testate internazionali e nazionali a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Forza Italia Berlusconi Presidente Il Popolo della Libertà 864 QUANTITATIVE EASING I principali commenti delle testate internazionali e nazionali

Dettagli

GIORGIO MOTTOLA Chiedo scusa, io avevo preso il biglietto ad Alta Velocità per il treno delle 14.20. Posso prendere questo?

GIORGIO MOTTOLA Chiedo scusa, io avevo preso il biglietto ad Alta Velocità per il treno delle 14.20. Posso prendere questo? IL BIGLIETTO INFLESSIBILE di Giorgio Mottola CLAUDIA DI PASQUALE Tutto si gioca sull Alta Velocità. Intanto i pendolari si devono arrangiare perché sembra che non interessino a nessuno. Ma i passeggeri

Dettagli

XIV Convention Nazionale

XIV Convention Nazionale XIV Convention Nazionale LA LOGISTICA ITALIANA, LEVA STRATEGICA PER L ECONOMIA INTERNAZIONALE Riccardo Fuochi, Presidente The International Propeller Club Port of Milan Milano, 23 ottobre 2015 Benvenuti

Dettagli

Scheda didattica LA BANCA MONDIALE

Scheda didattica LA BANCA MONDIALE Scheda didattica LA BANCA MONDIALE La Banca Internazionale per la Ricostruzione e lo Sviluppo, conosciuta anche come Banca Mondiale (World Bank), è un istituzione che si occupa di dare assistenza ai Paesi

Dettagli

La globalizzazione e l economia

La globalizzazione e l economia La globalizzazione e l economia La globalizzazione Oggi nel mondo sono scomparse sia le distanze fisiche sia le distanze culturali. La cultura è diventata di massa: ovunque nel mondo abbiamo stili di vita

Dettagli

Università, paradossale guerra ai fuori corso "Gli atenei finiranno per regalare gli esami"

Università, paradossale guerra ai fuori corso Gli atenei finiranno per regalare gli esami INCHIESTA Università, paradossale guerra ai fuori corso "Gli atenei finiranno per regalare gli esami" Il ministero, nell'erogare i fondi, adesso penalizza i centri con troppi studenti in ritardo con le

Dettagli

Rassegna stampa - TENDERCAPITAL

Rassegna stampa - TENDERCAPITAL Rassegna stampa - TENDERCAPITAL Rassegna del 22/05/2014 INDICE TENDERCAPITAL 21/05/2014 Fondi & Sicav È sempre grande America 21/05/2014 Fondi & Sicav Nel complesso benino 21/05/2014 Fondi & Sicav Il vero

Dettagli

COMUNICATO STAMPA PUBBLICATI I RESOCONTI INTERMEDI DI GESTIONE AL 31 MARZO 2010 DI SECURFONDO, IMMOBILIUM 2001 ED INVEST REAL SECURITY

COMUNICATO STAMPA PUBBLICATI I RESOCONTI INTERMEDI DI GESTIONE AL 31 MARZO 2010 DI SECURFONDO, IMMOBILIUM 2001 ED INVEST REAL SECURITY COMUNICATO STAMPA PUBBLICATI I RESOCONTI INTERMEDI DI GESTIONE AL 31 MARZO 2010 DI SECURFONDO, IMMOBILIUM 2001 ED INVEST REAL SECURITY 27 aprile 2010 Beni Stabili Gestioni S.p.A. SGR rende noto che in

Dettagli

Aspetti economici e strutturali del sistema produttivo veneto in relazione agli assi di trasporto europei

Aspetti economici e strutturali del sistema produttivo veneto in relazione agli assi di trasporto europei Il nuovo Piano nazionale della logistica 2011-2020: effetti sul territorio veneto Aspetti economici e strutturali del sistema produttivo veneto in relazione agli assi di trasporto europei Gian Angelo Bellati

Dettagli

III SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI LOCALI

III SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI LOCALI III SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI LOCALI Alessandro PROFUMO: Sarebbe stato un grande piacere essere qui con voi questa mattina, ma il Comitato esecutivo dell ABI mi ha impegnato

Dettagli

IL SETTORE ENERGETICO NEL 2014 E LE PROSPETTIVE PER IL 2015. I mercati energetici internazionali e le prospettive per l Italia.

IL SETTORE ENERGETICO NEL 2014 E LE PROSPETTIVE PER IL 2015. I mercati energetici internazionali e le prospettive per l Italia. IL SETTORE ENERGETICO NEL 2014 E LE PROSPETTIVE PER IL 2015 I mercati energetici internazionali e le prospettive per l Italia Vittorio D Ermo Direttore Osservatorio Energia AIEE Aprile 2015 Sommario n

Dettagli

NEWS FLASH TRASPORTI N 2 LUGLIO 2012 A cura delle Politiche di Programmazione Economiche e Finanziarie

NEWS FLASH TRASPORTI N 2 LUGLIO 2012 A cura delle Politiche di Programmazione Economiche e Finanziarie N 2 LUGLIO 2012 A cura delle Politiche di Programmazione Economiche e Finanziarie g.serafini@uil.it NEWS FLASH TRASPORTI NEWS FLASH TRASPORTI A cura del Servizio Politiche di Programmazione Economiche

Dettagli

Vodafone Case Study UnoPiù. Utilizziamo Vodafone da quando in azienda ci sono i cellulari. E da allora abbiamo sempre avuto un unico operatore.

Vodafone Case Study UnoPiù. Utilizziamo Vodafone da quando in azienda ci sono i cellulari. E da allora abbiamo sempre avuto un unico operatore. Utilizziamo Vodafone da quando in azienda ci sono i cellulari. E da allora abbiamo sempre avuto un unico operatore. L esperienza di Vodafone ci è utile anche per comprendere meglio quali tra le tante tecnologie

Dettagli

OGGETTO: SEPARAZIONE BANCARIA E RIFORMA NORMATIVA SECONDO IL MODELLO DELLA LEGGE GLASS - STEAGALL

OGGETTO: SEPARAZIONE BANCARIA E RIFORMA NORMATIVA SECONDO IL MODELLO DELLA LEGGE GLASS - STEAGALL REGIONE TOSCANA Consiglio Regionale Gruppo Consiliare Gruppo Misto Firenze, 7 maggio 2013 Al Presidente del Consiglio della Regione Toscana On. Alberto Monaci MOZIONE (ai sensi dell art. 167 Reg. Interno)

Dettagli

Le relazioni marittime tra l Italia e il Mediterraneo: un focus sulla Turchia

Le relazioni marittime tra l Italia e il Mediterraneo: un focus sulla Turchia LO SVILUPPO DEI NUOVI MERCATI PER IL CLUSTER MARITTIMO: LE POTENZIALITÀ DEL BACINO DEL MEDITERRANEO E FOCUS SU TURCHIA Le relazioni marittime tra l Italia e il Mediterraneo: un focus sulla Turchia Alessandro

Dettagli

La nuova Linea di Alta Capacità Napoli-Bari

La nuova Linea di Alta Capacità Napoli-Bari La nuova Linea di Alta Capacità Napoli-Bari Dario Gentile - aprile 2009 1 LE TAPPE DEL PROGETTO DELLA LINEA DI ALTA CAPACITÀ NAPOLI-BARI Il rilancio della linea Napoli-Bari è stato possibile dopo anni

Dettagli

Un network dinamico e leader nel settore immobiliare pag. 1. Il Gruppo e le sue attività pag. 2. L organizzazione del network pag.

Un network dinamico e leader nel settore immobiliare pag. 1. Il Gruppo e le sue attività pag. 2. L organizzazione del network pag. DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA Un network dinamico e leader nel settore immobiliare pag. 1 Il Gruppo e le sue attività pag. 2 L organizzazione del network pag. 5 Le partnership commerciali pag.

Dettagli

APPROVATI IL BILANCIO 2014 E PROTOCOLLO MEF CRESCE L IMPEGNO FILANTROPICO

APPROVATI IL BILANCIO 2014 E PROTOCOLLO MEF CRESCE L IMPEGNO FILANTROPICO APPROVATI IL BILANCIO 2014 E PROTOCOLLO MEF CRESCE L IMPEGNO FILANTROPICO Approvati il Bilancio 2014 di Fondazione Cariplo e il protocollo di autoriforma delle fondazioni di origine bancaria. L attività

Dettagli

UN AZIENDA E TRE FRATELLI: UN «MECCANISMO» PERFETTO

UN AZIENDA E TRE FRATELLI: UN «MECCANISMO» PERFETTO MC n 68 I protagonisti LUCA SCOLARI UN AZIENDA E TRE FRATELLI: UN «MECCANISMO» PERFETTO di Simona Calvi Insieme a Fabio e Marco è alla guida della società creata dal padre negli anni Cinquanta, specializzata

Dettagli

Meeting 2012. Osservatorio Regionale Banche-Imprese di Economia e Finanza

Meeting 2012. Osservatorio Regionale Banche-Imprese di Economia e Finanza Meeting 2012 Osservatorio Regionale Banche-Imprese di Economia e Finanza Mezzogiorni d Europa e Mediterraneo nella bufera. I giovani, Nuovi Argonauti Intervento del Presidente del Consiglio Nazionale dell

Dettagli

Middle East and North Africa Energy

Middle East and North Africa Energy Middle East and North Africa Energy Chatham House, London 25th January 2016 https://www.chathamhouse.org/conferences/middle-east-and-north-africa-energy Intervento dell AD Claudio Descalzi Signore e signori

Dettagli

Comunicato stampa del 16 luglio 2015

Comunicato stampa del 16 luglio 2015 Comunicato stampa del 16 luglio 2015 Boom del turismo internazionale in Sardegna: il 2014 si è chiuso con un milione di arrivi stranieri confermando il record 2013 Tra il 2006 e il 2014 il numero dei passeggeri

Dettagli

Le linee ferroviarie di Trieste

Le linee ferroviarie di Trieste Le linee ferroviarie di Trieste Trieste è da sempre una città porto cosmopolita, ricca di scambi, di afflussi di merci e di commercianti da tutto il Mediterraneo: basti pensare che fino a 5 anni fa era

Dettagli

STORIA. La guerra fredda. L Europa divisa. Gli Stati Uniti. il testo:

STORIA. La guerra fredda. L Europa divisa. Gli Stati Uniti. il testo: 01 L Europa divisa La seconda guerra mondiale provoca (fa) grandi danni. Le vittime (i morti) sono quasi 50 milioni. L Unione Sovietica è il Paese con più morti (20 milioni). La guerra con i bombardamenti

Dettagli

TL-COM 13-NOV-15 12:48 NNNN 13-11-15 1248

TL-COM 13-NOV-15 12:48 NNNN 13-11-15 1248 Ansa - Trasporti:Confetra, Tar Piemonte sospende pagamenti Autorita'ZCZC3014/SXA XEF34425_SXA_QBXB R ECO S0A QBXB Trasporti:Confetra, Tar Piemonte sospende pagamenti Autorita' (ANSA) - ROMA, 13 NOV - Il

Dettagli

REPORT METODOLOGICO SULL IMPRONTA OCCUPAZIONALE DEL PORTO DI VENEZIA E PRIMI RISULTATI QUANTITATIVI

REPORT METODOLOGICO SULL IMPRONTA OCCUPAZIONALE DEL PORTO DI VENEZIA E PRIMI RISULTATI QUANTITATIVI REPORT METODOLOGICO SULL IMPRONTA OCCUPAZIONALE DEL PORTO DI VENEZIA E PRIMI RISULTATI QUANTITATIVI NOVEMBRE 2012 A seguito della prima fase di censimento delle imprese e degli occupati del Porto di Venezia

Dettagli

Alla ricerca del rendimento perduto

Alla ricerca del rendimento perduto Milano, 10 aprile 2012 Alla ricerca del rendimento perduto Dalle obbligazioni alle azioni. La ricerca del rendimento perduto passa attraverso un deciso cambio di passo nella composizione dei portafogli

Dettagli

LE NUOVE FRONTIERE DELLA ROBOTICA E DELL AUTOMAZIONE: MINACCIA O OPPORTUNITA? IX Forum Economico Italo-Tedesco 22 aprile 2015

LE NUOVE FRONTIERE DELLA ROBOTICA E DELL AUTOMAZIONE: MINACCIA O OPPORTUNITA? IX Forum Economico Italo-Tedesco 22 aprile 2015 LE NUOVE FRONTIERE DELLA ROBOTICA E DELL AUTOMAZIONE: MINACCIA O OPPORTUNITA? IX Forum Economico Italo-Tedesco 22 aprile 2015 Fondata nel 1945, UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE è associazione costruttori italiani

Dettagli

LA SITUAZIONE ENERGETICA ITALIANA ALL INIZIO DEL XXI SECOLO DAL CONFRONTO CON IL SECOLO PASSATO ALLA CERTIFICAZIONE DEGLI EDIFICI

LA SITUAZIONE ENERGETICA ITALIANA ALL INIZIO DEL XXI SECOLO DAL CONFRONTO CON IL SECOLO PASSATO ALLA CERTIFICAZIONE DEGLI EDIFICI LA SITUAZIONE ENERGETICA ITALIANA ALL INIZIO DEL XXI SECOLO DAL CONFRONTO CON IL SECOLO PASSATO ALLA CERTIFICAZIONE DEGLI EDIFICI Giovanni Petrecca Dipartimento di Ingegneria Elettrica- Facoltà di Ingegneria

Dettagli

1973 > 2006. Logistica. Una Scommessa Vinta

1973 > 2006. Logistica. Una Scommessa Vinta 1973 > 2006 75 74 Il neologismo interporto fu coniato proprio a Padova, nel 1970, durante un convegno tenutosi in occasione del Tramag, presso la Fiera di Padova. Esso fu formulato dal direttore commerciale

Dettagli

L internazionalizzazione del trasporto: la posizione dell impresa italiana

L internazionalizzazione del trasporto: la posizione dell impresa italiana FEDERTRASPORTO L internazionalizzazione del trasporto: la posizione dell impresa italiana I dati dell interscambio con l estero e le tendenze delle M&A e degli Accordi sul mercato globale e nazionale DATI

Dettagli

Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo Tod s relativo ai primi tre mesi del 2013

Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo Tod s relativo ai primi tre mesi del 2013 Sant Elpidio a Mare, 14 maggio TOD S S.p.A. Forte crescita dei ricavi all estero (Cina: +55,4%, Americhe: +31%). Italia: -26,7%. Solida crescita nei DOS (+16,8%). Confermata l ottima redditività del Gruppo,

Dettagli