Area Generale di Coordinamento Ecologia, Tutela dell Ambiente, Disinquinamento, Protezione Civile

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Area Generale di Coordinamento Ecologia, Tutela dell Ambiente, Disinquinamento, Protezione Civile"

Transcript

1 Area Generale di Crdinament Eclgia, Tutela dell Ambiente, Disinquinament, Prtezine Civile Settre Prgrammazine Interventi di Prtezine Civile sul Territri AFFIDAMENTO PER N. 2 ANNI DEI SERVIZI DI POTENZIAMENTO, GESTIONE E MANUTENZIONE DEI SISTEMI HARDWARE, SOFTWARE E TELEFONICI DEL SISTEMA RE.GI.STA A SUPPORTO DEL SETTORE PROTEZIONE CIVILE E DELLA SALA OPERATIVA REGIONALE UNIFICATA CAPITOLATO SPECIALE D ONERI 1 di 44

2 Indice 1 Indicazini generali Cmpiti della Prtezine Civile La Prtezine Civile in regine Campania Obiettivi del prgett Risrse esistenti Schema Architetturale Attuale Base Cartgrafica esistente Apparati in Manutenzine Oggett della frnitura SDI della Prtezine Civile Campana Standard di riferiment Nrmativa vigente e prgrammi eurpei Evluzine del Sistema Federatin Risultati attesi Mduli perativi attualmente in us Mduli applicativi nuvi Ptenziament e/ un aggirnament hardware e sftware Caratterizzazine del frnitre Caratteristiche del frnitre Prfil dell azienda Referenze di frniture simili Specifiche dei servizi Gestine del sistema Svilupp sftware Aggirnament delle basi dati Servizi di addestrament Servizi di assistenza e manutenzine Pian di lavr Pian di qualità Mnitraggi del servizi ergat Frmat dell fferta di 44

3 1 INDICAZIONI GENERALI 1.3 COMPITI DELLA PROTEZIONE CIVILE La legge n. 225/1992 ed il decret-legge n. 343/2001, cnvertit, cn mdificazini, dalla legge n. 401/2001, delinean in maniera precisa il quadr nrmativ di riferiment del "Servizi nazinale di prtezine civile", istituit per l'asslviment dei cmpiti di tutela dell'integrità della vita, dei beni, degli insediamenti e dell'ambiente dai danni dal pericl di danni derivanti da calamità, da catastrfi e da altri eventi che determinan situazini di rischi, alla cui attuazine prvvedn, in evidente piena sintnia rispett al decret legislativ n. 112/1998, le amministrazini dell Stat, le regini, le prvince, i cmuni e le cmunità mntane, e vi cncrrn gli enti pubblici, gli istituti di ricerca scientifica cn finalità di prtezine civile, gni altra istituzine ed rganizzazine anche privata, nnché i cittadini, i gruppi assciati di vlntariat civile e gli rdini e cllegi prfessinali. La legge n. 225/1992, istitutiva del Servizi nazinale della Prtezine Civile, nn assegna un rul mlt significativ alle Regini, lasciand lr di fatt sl la redazine del Prgramma di Previsine e Prevenzine e genericamente la frmazine e la diffusine della cultura di prtezine civile. Cn il trasferiment di mlte cmpetenze dall Stat alle Regini, si attribuiscn pteri più ampi anche per la Prtezine Civile. Ai sensi dell'art. 108, cmma 1, lettera a), del decret legislativ n. 112/1998, alle Regini spetta, sulla base degli indirizzi nazinali, la cmpetenza in rdine alle attività di predispsizine dei prgrammi di previsine, prevenzine ed attuazine degli interventi urgenti in cas di calamità e di quelli necessari a garantire il ritrn alle nrmali cndizini di vita, unitamente alla frmulazine degli indirizzi per la predispsizine dei piani prvinciali di emergenza. 1.4 LA PROTEZIONE CIVILE IN REGIONE CAMPANIA La maggir parte del territri della regine Campania è espst ad elevati livelli di rischi sismic, vulcanic e idrgelgic nnché a rischi derivanti da attività umane (rischi antrpic). Il Settre Prgrammazine Interventi di Prtezine Civile sul Territri al fine di svlgere cn efficienza ed efficacia le attività di previsine, prevenzine e gestine delle fasi di emergenza, a seguit di eventi calamitsi, ha avviat un cmpless prgramma di ptenziament delle prprie strutture perative sia centrali che periferiche. L evluzine del quadr nrmativ di riferiment, cme avvenut a seguit della Direttiva emanata dal Presidente del Cnsigli dei Ministri il 27 febbrai 2004, che inserendsi nel cntest nazinale, ha dettat gli indirizzi perativi per la gestine rganizzativa e funzinale del sistema di allertament; definend i sggetti istituzinali e gli rgani territriali cinvlti nelle attività di previsine e prevenzine del rischi idrgelgic e di gestine dell emergenza; stabilend gli strumenti e le mdalità cn cui le infrmazini relative all insrgenza ed evluzine del rischi idrgelgic ed idraulic, devn essere racclte, analizzate e rese dispnibili alle autrità cinvlte, e 3 di 44

4 l esperienza maturata direttamente sul camp dal Settre ha evidenziat la necessità di adeguare e ptenziare ulterirmente alcune delle attività finra realizzate al fine di rispndere megli alle ulteriri esigenze spravvenute. In tale ttica si inquadra il presente prgett che prevede l ulterire adeguament e ptenziament delle attività di gestine, manutenzine e ampliament dei sistemi di Call Center, di trasmissine dati e fnia, infrmatici e GIS a supprt delle attività di previsine, prevenzine e gestine dell emergenza svlte dal Settre Prgrammazine Interventi di Prtezine Civile sul Territri. In particlare si prevede di ptenziare e adeguare l attuale Sistema Infrmativ Territriale in us affinché diventi un dei principali "frnitri" di infrmazini reginale, prvinciale e cmunale legate al territri campan in materia di Prtezine Civile. Le prspettive legate a tale prgett sn di frte impatt sia per quant riguarda il cntrll e la gestine delle attività prprie di Prtezine Civile da effettuare sul territri, sia per la frnitura di servizi innvativi ai cittadini. Un sistema basat sull iterazine e la cllabrazine di più attri peranti sinergicamente e territrialmente, che prevede la realizzazine di una struttura gerarchica a più livelli, dve gni livell rispnde alle caratteristiche inerenti le prprie cmpetenze. La sinergia cnsentirà quindi la cnscenza e la gestine del territri basata su dei cllegamenti telematici tra gli Enti territriali cinvlti nelle attività di Prtezine Civile (Regine, Prvince, Prefetture, Cmmissariati di Gvern, Cmunità mntane, Cmuni, Assciazini di vlntariat) attravers l us di reti lcali e gegrafiche Le nrmative vigenti e le attività da temp in essere in materia di scambi delle infrmazini nella Pubblica Amministrazine nnché la predispsizine, da parte di una mlteplicità di Istituzini, di infrmazini in ttica Cperante Federata hann di fatt generat una Spatial Data Infrastructure (SDI) Nazinale. Le recenti nrme CNIPA e le metdlgie di scambi delle infrmazini nella PA nnché il recente Sistema Pubblic di Cnnettività varat dal MIT tendn a razinalizzare ed evlvere quest prcess di scambi cndivis federat delle infrmazini. 1.5 OBIETTIVI DEL PROGETTO La frnitura dvrà ptenziare e ampliare le risrse hardware, sftware e trasmissive già esistenti e dvrà avvenire senza interferire cn il nrmale funzinament della Sala Operativa. La frnitura cnsiste in risrse di persnale, servizi di manutenzine di hardware e sftware e tutte le frniture necessarie al funzinament degli ampliamenti e ptenziamenti fferti. Il persnale tecnic deve essere impiegat per la gestine e la manutenzine delle apparecchiature installate, per la manutenzine evlutiva del sftware applicativ, per il funzinament del call center e per l acquisizine dati ed il caricament delle infrmazini. Per far frnte alle cntinue esigenze del Settre Prtezine Civile e per garantire una sempre più efficiente ed efficace rispsta del sistema di prtezine civile reginale le risrse di cui al paragraf precedente devn essere cntinuamente aggirnate per 4 di 44

5 adeguarsi alle esigenze della Sala Operativa e per cnsentire una sempre crescente efficienza nella gestine delle emergenze. Pertant, a pena di esclusine, devn essere frnite unità di persnale in grad di svlgere tutte le seguenti attività: 1) Estensine del sistema infrmativ cartgrafic, cn integrazine delle infrmazini nelle basi dati cartgrafica ed alfanumerica; 2) Installazine di nuv sftware e/ di licenze aggirnate, ad esempi a seguit dell estensine del sftware cartgrafic in termini di mduli, funzinalità licenze d us; 3) Gestine di tutti i cllegamenti, telematici esistenti; 4) Ricnfigurazine del sistema a seguit della mdifica dei cllegamenti esterni e/ del ptenziament delle risrse trasmissive; 5) Supprt all estensine dei cllegamenti n-line a sistemi infrmativi di interesse della Prtezine Civile (cme viabilità, Vigili del Fuc, sistemi di mnitraggi, 118,...); 6) Aggirnament del prtale della Prtezine Civile Reginale cn integrazine di nuve funzini utilizzabili in mdalità bidirezinale per acquisire ed immettere infrmazini da parte di Enti cinvlti di tecnici della Prtezine Civile abilitati; 7) Servizi di frmazine, assistenza e manutenzine; 8) Gestine del call center; 9) Servizi di caricament dati nelle basi dati a supprt delle attività della Sala Operativa. Nella frnitura sn inltre inclusi i canni di manutenzine dell hardware e del sftware, esistente acquisit mediante successive espansini aggirnamenti. Pertant, a pena di esclusine, nell fferta tecnica deve essere inserita la lista delle cmpnenti ggett di manutenzine per la durata cntrattuale prevista, in cnfrmità di quant indicat al paragraf Nel presente dcument sn definiti i requisiti minimi; è lasciata ampia libertà alle Ditte partecipanti nel definire quantità e qualità delle risrse di persnale da dedicare alle attività 1) 9) di cui spra. In gni cas, le risrse di persnale da assegnare per il servizi di cui al punti 8 (peratri) devn essere almen pari a quelle esistenti, per garantire il funzinament del call center nelle cndizini di nrmale impieg descritte di seguit. Analgamente, devn essere definite le risrse di persnale tecnic (sistemisti, analisti prgrammatri) per i servizi relativi agli altri punti. A titl esemplificativ, le risrse esistenti all att della redazine del presente dcument cnsistn in 3 sistemisti e 2 prgrammatri e un cartgraf a temp pien, cinvlti nelle attività di ricnfigurazine sistema, cartgrafia e creazine sistema infrmativ, ed in peratri cinvlti in una delle seguenti attività: 1) press il call center (in md da assicurare la presenza cntempranea di almen due peratri dal lunedi al sabat dalle 8.00 alle e la dmenica dalle 8.00 alle 16.00), 5 di 44

6 2) supprt ai sistemisti ed ai prgrammatri cn particlare riferiment alla cartgrafia (cn la presenza di almen un peratre in rari d uffici dal lunedì al venerdì). In cas di emergenza, le risrse devn essere pprtunamente integrate per cstituire un supprt adeguat alle necessità emergenti. Pertant, deve essere dichiarata la dispnibilità ad integrare le risrse, ad esempi in md da garantire il funzinament del call center anche in rari ntturn. Di cnseguenza, nell fferta tecnica deve anche essere dichiarata la dispnibilità ad estendere, immediatamente su richiesta, la gestine del call center in eventuale funzinament 24h 7x7 e dvrà essere indicata, a pena di esclusine, la maggirazine percentuale di lavr strardinari nrmale, festiv e ntturn per le figure prfessinali fferte, rispett alle tariffe unitarie descritte analiticamente nell fferta ecnmica. Tale indicazine sarà pprtunamente valutata in sede di gara e sarà utilizzata per la cntabilizzazine a parte delle eventuali attività extra richieste dall emergenza, che sarann cncrdate cas per cas agli stessi patti e cndizini. Le Ditte partecipanti pssn anche ffrire sluzini aggiuntive pzinali, qutate a parte, ggett di eventuali espansini della frnitura. 1.6 RISORSE ESISTENTI Il sistema attualmente in essere rappresenta un insieme integrat di prcedure e mduli che cnsente alla struttura reginale di perare in md crdinat e di intervenire cn rapidità utilizzand tutte le risrse dispnibili. La sluzine prgettuale dell inter sistema si basa su di un sistema cmpst da due strutture rdinate e cmplementari dedicate all elabrazine dei dati territriali e alla diffusine degli stessi all intern dell inter sistema, permettend la gestine integrata delle infrmazini di differente tiplgia attravers relazini gegrafiche e/ alfanumeriche. Le principali funzinalità del sistema pssn riassumersi in: Centrale telefnica e Call Center; Il Settre Prtezine Civile si avvale di un prpri centralin telefnic e di un Call Center attiv press la Sala Operativa del centr Direzinale di Napli. Inltre sn istallati un sistema di registrazine delle telefnate e il sistema IVR/CTI. Sistema di videsrveglianza; Il sistema di videsrveglianza permette di mnitrare alcuni punti critici in aree a rischi della regine al fine di valutare la pssibile evluzine di eventuali eventi calamitsi. Sistema di telerilevament sensri idrmetepluvimetrici; Il sistema prevede la nrmalizzazine, la catalgazine e l analisi dei dati idrmetepluvimetrici gestiti dal Centr Funzinale per la previsine meterlgica e il mnitraggi meteidrpluvimetric e delle frane. Tale 6 di 44

7 sistema prevede la generazine autmatizzata dei dcumenti da trasmettere in presenza di cndizini mete avvers, attenzine, preallarme e allarme. Sulla base delle infrmazini prvenienti dai sensri dislcati sul territri reginale ed extra reginale, il sistema effettua la gestine intelligente delle stesse classificand tali infrmazini in indicazini di tip cumulat, ad esempi livelli di piggia, e indicazini di valri assluti quali ad esempi umidità dell aria. Sistema Cartgrafic (SIT); Il sistema cartgrafic cnsente la visualizzazine delle infrmazini dispnibili su base cartgrafica. Attravers pprtuni strumenti di relazine, cllega cmpnenti di diversa entità cnsentendne la cnsultazine integrata e relazinata. In ess sn presenti diversi mduli applicativi che garantiscn l espletament di svariate funzinalità, quali ad esempi (tracking layer, ttimizzazine percrsi, psizinament attravers crdinate, etc.) Nelle sue cmpnenti il sistema sfrutta le ptenzialità del gateway cartgrafic che cnsente al SIT di interfacciare un sistema SQL di ge-database. Sistema di gestine delle emergenze e della relativa pst-emergenza; Il sistema di gestine delle emergenze e pst-emergenza permette la gestine cmpleta delle anagrafiche delle segnalazini di pst emergenza. In particlare il sistema è rganizzat in md tale da garantire le relazini tra emergenze seguite dalla sala perativa in temp reale e le successive richieste di liquidazine dei danni. Alle infrmazini relative alla pst-emergenza è pssibile allegare cntenuti multimediali (ft, cartgrafia, etc.) Sistema di Alerting; Il sistema ALERTING (Fax Server e SMS Server) permette di rispndere alle esigenze di cmunicazine dell inter settre di Prtezine Civile e più in particlare agli peratri di Sala Operativa, frnend a tal prpsit un servizi di Fax Server per l invi autmatic dei dcumenti perativi attravers messaggi facsimile a liste di distribuzine predefinite e a cntatti liberi e di inviare SMS per allertare i respnsabili cinvlti nelle perazini di sccrs. Il sistema prevede l invi di circa 600 fax l ra ed è supprtat da piattafrme sftware create ad hc per il settre di Prgrammazine Interventi di Prtezine Civile Reginale della Campania. Si avvale delle ptenzialità del mdul dcumenti che, integrat al sttsistema di Mnitraggi e Allertament Idrgelgic, permette la gestine dei dcumenti perativi reglandne le cde di invi e i relativi semafri di stat. Il sistema permette di gestire mlteplici frmati di invi cme (Micrsft Wrd, Excell, Pwer Pint, Adbe Acrbat, Pagine Html, File Test e Immagini) Sistema di creazine scenari rischi sismic; Il Sistema ha cme biettiv generale il calcl di scenari di dann per la Regine Campania nel cas di eventi sismici. Gli scenari vengn valutati a scala cmunale e/ più nell specific a livell di celle. Il sistema prevede la rappresentazine attravers reprts di inquadrament dell andament nell arc delle prime re dall avvenut sisma. 7 di 44

8 Prtale Reginale. Il Prtale della Prtezine Civile è suddivis fndamentalmente in due sezini e più precisamente area pubblica e area privata. L area pubblica prevede la fruizine pubblica dei servizi fferti dalla struttura reginale, mentre quella privata prevede un framewrk di lavr per gli peratri del settre in missine esterna Schema Architetturale Attuale Di seguit si riprta l schema cncettuale dell attuale architettura del sistema SIT di prtezine Civile Regine Campania cn una breve descrizine dei relativi cmpnenti. Server CAE: Server att alla ricezine dalle centraline dei dati idrmetepluvimetrici. Firewall: Firewall RUPA Reginale WEB Server ( IDC Pmezia): Applicatin Server - Prtale Specifiche Cmpnenti: S.O. Server Win di 44

9 Prtale realizzat cn tecnlgia java JBOSS Il server è cllegat attravers una rete dedicata al server DataBase e al Web Server Cnslle Files Server - Sensri: Server att alla gestine dei dati raster, dei dati telerilevati grezzi e nrmalizzati. Specifiche Cmpnenti: S.O. Server Win2003 Dati raster Dati grezzi e dati nrmalizzati (file.dbf) S.O. Server Win2003 Applicazine Server Sensri (Linguaggi di prgrammazine : VB 6 + SP DLL Prprietarie) Data Base Server: Server dati att alla gestine delle infrmazini alfanumeriche e cartgrafiche del settre Specifiche Cmpnenti: S.O. Server Win2003 Data Base : Oracle 9i Gateway cartgrafic ArcSDE 9i FAX Server: Server per la gestine degli invii dei fax. L interfacciament tra il SIT e il Fax Server avviene tramite XML Specifiche Cmpnenti: S.O. Server Win2000 Applicazine FAX SERVER WEB in ASP WEB Server e Server Cnslle: WEB Server intern e Server per la gestine delle versini Client. L interfacciament tra i client SIT e il Server Cnslle avviene tramite XML. Frnisce supprt al sistema videwall attravers il prtcll wms. Specifiche Cmpnenti: S.O. Server Win2003 Applicazine Server Cnslle (Linguaggi di prgrammazine : VB 6 + SP DLL Prprietarie) ArcIMS Service Pack vers.2 e 3 9 di 44

10 Client SIT: Specifiche Cmpnenti: S.O. Server Win2000 e WinXP Linguaggi di prgrammazine : VB 6 + SP DLL Prprietarie Ambiente cartgrafic : MapObjects NetEngine 2 + Ecw Cnnectr di MapObjects per quant riguarda la visualizzazine dei dati ECW Il SIT è installat su tutte le macchine del settre Base Cartgrafica esistente La cartgrafia utilizzata dal settre è realizzata seguend le indicazini riprtate nel dcument relativ alla realizzazine dei DB ttgrafici di interesse genearle dell Intesa Stat Regini ed Enti lcali. Elenc degli elementi cartgrafici di BASE e TEMATICI in us press il sistema attualmente in funzine sn riprtati in dettagli nell Allegat I Apparati in Manutenzine Sarà cura dell appaltatre la manutenzine di tutti i sistemi frniti nnché di quelli già in pssess del Settre. Di seguit si elencan sinteticamente gli apparati attualmente in manutenzine il cui elenc cmplet è riprtat in Allegat II: Centrale Telefnica IVR Call Center, Apparecchi telefnici WEB Server ( IDC Pmezia) WEB Server e Server Cnslle Files Server Sensri Data Base Server Sistema Videsrveglianza FAX Server SMS Server FAX Server di backup Sistema Videwall Sistema di gestine Apparati. 10 di 44

11 2 OGGETTO DELLA FORNITURA La frnitura dvrà integrare ed aggirnare, ptenziandle, le risrse hardware, sftware e trasmissive già esistenti e dvrà avvenire senza interferire cn il nrmale funzinament del Settre. La frnitura avrà cme bbiettivi: Miglirare le prestazini degli apparati già in dtazine al Settre Prtezine Civile Integrare in md efficiente le apparecchiature già impiegate dal Settre Accrescere la fruibilità delle infrmazini sia per il persnale tecnic sia per gli utenti finali Assicurare il pien funzinament delle attrezzature per il lr prnt utilizz. 2.1 SDI DELLA PROTEZIONE CIVILE CAMPANA Le nrmative vigenti e le attività da temp in essere in materia di scambi delle infrmazini nella Pubblica Amministrazine nnché la predispsizine, da parte di una mlteplicità di Istituzini, di infrmazini in ttica Cperante Federata hann di fatt generat una Spatial Data Infrastructure (SDI) Nazinale. Questa metdlgia si esplica nella cndivisine e scambi delle infrmazini in mdalita sicura, in linea cn i prgrammi eurpei INSPIRE e GMES, e rende dispnibili, alla fnte, le infrmazini sul Territri garantend nel cntemp un aggirnament cntinu del dat, una capillarità di infrmazine ed una interperabilità spinta tra gli rgani prepsti alla gestine del Territri e delle risrse in ess incidenti. I Sistemi Infrmatici Federati, che di fatt sn già perativi su vari prgetti specifici, ergan sia infrmazini cartgrafiche che metainfrmazini relazinate utili per la crretta gestine sia delle risrse territriali che delle prblematiche relative. A sl scp esemplificativ si citan alcuni prgetti Prtale Cartgrafic Nazinale del Minister dell Ambiente Prgramma SigmaTer del Minister delle Finanze - Agenzia del Territri e Regini Repertri Cartgrafic Nazinale del Minister dell Innvazine Prgramma IntesaGis della Cnferenza Stat-Regini Prgett SITA dell Arma dei Carabinieri - Nucle Operativ Ambientale Prgett SINANET dell APAT Sistema SIM del Minister dell Agricltura a cui si aggiungn una miriade di prgetti E-Gv sia centrali che lcali delle pubbliche amministrazini Le recenti nrme CNIPA e le metdlgie di scambi delle infrmazini nella PA nnché il recente Sistema Pubblic di Cnnettività varat dal MIT tendn a 11 di 44

12 razinalizzare ed evlvere quest prcess di scambi cndivis federat delle infrmazini. La SDI è pertant l infrastruttura per la cndivisine dei dati spaziali a livell reginale. Una SDI è infatti la tecnlgia, le plitiche, gli standards, le risrse umane necessarie per l acquisizine, l elabrazine, la memrizzazine, la distribuzine e il miglir utilizz dei dati gespaziali. Attravers la definizine di mdelli di dati, interfacce e prtclli cmuni, essa è in grad di ffrire servizi per l interscambi di geinfrmazine. Pensata cme element di una struttura gerarchica, la SDI dvrà essere interperabile cn le future SDI nazinale, e E-SDI (Eurpean-SDI) In tale ttica il sistema Infrmativ esistente va ampliat e fatt evlvere al fine di realizzate un nuv sistema che dvrà cstituire la SDI della Prtezine Civile della Regine Campania e quindi dvrà permettere la cndivisine e l ergazine delle infrmazini in ess cntenute e gestite. Le cartgrafie prdtte e le infrmazini relative dispnibili debbn essere rese cperanti seguend le mderne tecniche di cperazine applicativa federata anche per il tramite di strumenti sftware che ne permettan la cndivisine seguend i dettami delle nrme eurpee INSPIRE delle specifiche CNIPA e degli standard cartgrafici in vigre cn particlare riferiment anche alle metdlgie e le nrme del Sistema Pubblic di Cnnettività. L iptesi principale è la realizzazine di un mdul ESS (Earth Science System) che pssa interagire sinergicamente cn i vari frnitri e manutentri di dati (AGEA, PCN, SOGEI, CNR, IGM,etc ) ma che nell stess temp pssa garantire un servizi intranet specific e specializzat per i vari usi che all intern degli uffici reginali si fann dei dati cartgrafici. In pratica i servizi ergati asslverann al cmpit di recuperare, classificare e gestire le infrmazini cartgrafiche geriferite ed i metadati assciati e di renderle dispnibili all us cn una interfaccia User-Friendly di ricerca. A questa interfaccia pi si asscian una serie di Tls specifici, che verrann implementati anche secnd le specifiche esigenze, in md da dare all utente la pssibilità di interagire cn le infrmazini e riutilizzarle a secnd degli scpi (creare una scrivania virtuale cn le infrmazini di una data zna e simulare scenari, mdificare in lcale strati per elabrazini, effettuare stampe, elabrazini, svrappsizini, interfermetrie, analisi, etc ). Il Sistema sarà cstituit da un GeDataBase Centrale che asslve ai cmpiti di catalgazine, classificazine e gestine dei dati e delle elabrazini effettuate dalla Prtezine Civile Campana. I servizi gestirann anche l scambi IN-Out delle infrmazini e delle cperazini applicative cn i CED distribuiti sul territri I servizi, pi, sarann ergati cn dei Web Services specifici che, utilizzand ed interagend cn le infrmazini sia lcali che distribuite in frma federata, intercettan le infrmazini, ne verifican l aggirnament e la capillarità, elabran gli scenari richiesti e restituiscn all utente i risultati. Tali servizi dvrann essere resi sicuri cn l adzine di specifici sftware di autenticazine ed autrizzazine all access dell utenza WEB ed in generale di dispnibilità e prtezine del dat, cme megli specificat nel paragraf Sicurezza del Sistema. 12 di 44

13 I risultati quindi ptrann essere immediatamente utilizzati dall utente elabrati da applicazini specifiche installate sulle wrkstatin utilizzand i dati restituiti dal sistema. In quest ultim cas il sistema centrale ptrà ricevere le elabrazini effettuate ed archiviarle per futuri usi Standard di riferiment Diversi vincli tecnlgici derivan in md specific dal richiest rispett di standard, direttive e linee-guida nei diversi ambiti. In particlare per quant riguarda mdelli e servizi per i dati spaziali, gli standard di riferiment sn quelli definiti dalla iniziativa INSPIRE e dall Open Gespatial Cnsrtium (OGC) su cui si dvrà basare la SDI della Prtezine Civile della regine Campania. Più precisamente si cnsideran riferimenti di base i risultati delle seguenti iniziative per mdelli di dati, prtclli e interfacce per l interperabilità dei dati spaziali: ISO 19115/19139 CEN TC 287 Open GeSpatial Cnsrtium (OGC) OWS INSPIRE drafting team reprt NORMATIVA VIGENTE E PROGRAMMI EUROPEI Scenari Internazinale Vari tavli sia eurpei che mndiali stann mettend rdine e crdinan le attività in materia di sservazine e gestine del territri. In particlare si evidenzia cme a livell eurpe vi sian in essere due iniziative che fann cap ai prgrammi GMES ed INSPIRE. GMES Glbal Mnitring fr Envirnment and Security rappresenta un sfrz per prtare i frnitri di infrmazini e di dati insieme agli utenti, in md che pssan megli capirsi e cnfrntarsi e prdurre le infrmazini ambientali e la sicurezza relativa e renderli dispnibili cn nuve tecnlgie e servizi. INSPIRE Infrastructure fr Spatial Infrmatin in Eurpe ha mandat invece di sttprre al parlament e quindi al cnsigli eurpe una direttiva il cui biettiv è creare un quadr giuridic per la realizzazine e l attivazine di un infrastruttura per l infrmazine territriale in Eurpa, cn la finalità di frmulare, attuare, mnitrare e valutare le plitiche cmunitarie a tutti i livelli e di frnire infrmazini al cittadin. Scenari Nazinale La realtà nazinale nel camp della prduzine, gestine e fruizine delle infrmazini cartgrafiche vede una variegata platea di attri presenti ed peranti sia a livell centrale che lcale. 13 di 44

14 Da segnalare a livell centrale : 1. Stat Maggire Difesa cn i sui tre rgani cartgrafici 2. Istitut Gegrafic Militare 3. Istitut Idrgrafic della Marina 4. Centr Infrmazini Getpgrafiche dell Aernautica 5. Direzine Generale Del Catast e dei Servizi Tecnici Erariali 6. Minister delle Plitiche Agricle AGEA 7. Minister dell Ambiente Sistema Cartgrafic di riferiment Prtale Cartgrafic Nazinale 8. PON Sicurezza CNR Lara NOE 9. Centrali Operative Reginali ARPA - APAT Le amministrazini lcali che gestiscn infrmazini cartgrafiche e sistemi GIS scaturenti sn mlteplici e di fatt partend dalle Regini che nei vari assessrati hann svariati sistemi di mnitraggi e cntrll per prblematiche specifiche si passa ai sistemi presenti nelle prvince, cmunità mntane e nei cmuni. Inltre altri enti presenti ed peranti sul territri hann e gestiscn prpri sistemi infrmatizzati sistemi in qualche md cllegati e cperanti (Parchi, Autrità di Bacin, municipalizzate, etc ) Il Minister dell Innvazine ha all up istituit un cmitat nazinale che ha mandat di emanare, una legge specifica che reglamenti le metdlgie e l interscambi delle infrmazini cartgrafiche e territriali assciate, in cnfrmità cn la direttiva eurpea INSPIRE, e che preveda la cstituzine di un Prtale Repertri Nazinale che frnisca infrmazini all utente su dve e su csa sia dispnibile e quindi ne favrisca il rius nelle PP.AA. Tale Sistema dvrà cnsentire un access sicur e tracciabile cn le mdalità megli specificate nel successiv paragraf Sicurezza del Sistema. 2.2 EVOLUZIONE DEL SISTEMA L evluzine degli apparati in dtazine dvrann miglirare l efficienza del servizi di Prtezine Civile cn un ptenziament e/ un aggirnament hardware e sftware miglirand l affidabilità degli impianti tecnlgici e dei sistemi hardware. L'indirizz è quell della realizzazine di un sistema di cndivisine delle infrmazini, cn l'adzine di un mdell cncettuale cmune, che si esprime materialmente nella creazine di un netwrk. Il Sistema dvrà cnsentire l'access alle infrmazini cnnesse cn un linguaggi cmune a tutti. Ogni Sistema Infrmativ Territriale (SIT) reginale, prvinciale, cmunale, etc., dvrà pter cperare al sistema, indipendentemente dal linguaggi di prgrammazine e dall ambiente di svilupp mediante gli standard nazinali di cperazine applicativa elencati a titl nn esaustiv nei paragrafi precedenti. 14 di 44

15 Il Sistema dvrà prevedere un prtcll di cmunicazine cmune, che lasci al cntemp autnmia a tutti gli utenti federati al Sistema. Tutte le amministrazini pubbliche e i sggetti che aderiscn al Sistema nn dvrann cambiare gli applicativi lcali, ma dvrann sl limitarsi a cndividere un linguaggi cmune, per far si che tutti gli applicativi e le infrmazini dell area pubblica pssan lavrare insieme. Il netwrk dvrà prevedere che i dati di ciascun ente federat al Sistema, restin lì dve sn prdtti. Ogni amministrazine è titlare degli atti di prpria cmpetenza e prduce le prprie infrmazini. Queste infrmazini nn vengn prtate alla centrale, ma è il sistema che va ad attingere al dat. Il sistema dvrà prevedere quindi un repsitry che funga da mtre di ricerca, nei cnfrnti di tutti i dati messi a dispsizine del Sistema stess da parte delle amministrazini e degli enti che si sn federati. Tale mdell cncettuale presuppne la cllabrazine tra le parti, cn l scambi autmatic dei meta dati. In sintesi, ciascun centr federat, mediante il gestre della centrale, dvrà essere in grad di cmunicare le meta infrmazini dei prpri dati sul database del sistema Reginale di Prtezine Civile FEDERATION Si richiedn strumenti di access federat attinenti agli standard Internazinali WS- Security e SAML che permettan di implementare le due diverse mdalità: brwser based dcument based ( Web Services) In ambit Web Services si richiede una sluzine che, intercettand il traffic XML in ingress e in uscita, l validi e ne verifichi la crrettezza. A tal prpsit il sistema deve permettere l implementazine di un ver e prpri sistema di cntrll accessi basat su ruli (Rle Based Access Cntrl) e nn un semplice sistema basat su Access Cntrl List. La sluzine prpsta lavrerà in stretta simbisi cn la sluzine di cntrll accessi delle risrse Web: nn sarà quindi richiesta l intrduzine di un ulterire sistema per la gestine centralizzata delle plicy ma si adtterà quell utilizzat per il Web Access Management. E infine gradita la pssibilità di estendere il dmini di Single Sign On anche ai sistemi di federatin in ambit Web Services RISULTATI ATTESI La pssibilità di avere in temp reale infrmazini che ggi richiedn tempi di recuper e di mgeneizzazine spess mlt lunghi (girni, settimane) e la cnseguente immediata dispnibilità delle infrmazini cn la riduzine sstanziale di rumre infrmatic ridndanza di dati 15 di 44

16 disallineament delle infrmazini carenza di gereferenziazine La pssibilità pi di avere un DB Centralizzat che autmaticamente cllqui cn i CED Federati presenti e futuri dei vari enti centrali e periferici, garantirà una elevata interperabilità sia interna che esterna alla Struttura Reginale. Altr evidente risultat attes è la ntevle riduzine degli errri ed dei disallineamenti infrmatici dvuti dalla mancanza di relazinament dei dati. Cnseguentemente ci si attende un aument dell efficacia e dell efficienza delle perazini che richiedn analisi territriale lcalizzata. Evidenti dvrann inltre essere i risparmi in termini di : temp manutenzine sicurezza accuratezza dispnibilità recuper delle infrmazini Il Sistema da realizzare deve priritariamente garantire le seguenti funzinalità e metdlgie di peratività : Cndivisine lcale e remta delle Geinfrmazine Interscambi cperante e federat dei dati e delle elabrazini Scalabilità delle sluzini e delle banche dati Sicurezza dei servizi web e autenticazine e autrizzazine degli accessi via brwser e tramite Web Services Dispnibilità e prtezine lgica del dat Il Sistema prpst dvrà garantire elevati standard di sicurezza sui sistemi cinvlti per l scambi dei dati in questine. Nell specific vengn richiesti sistemi di: Hardening dei sistemi Sluzini per il cntrll accessi alle risrse Web (Web Access Cntrl Systems) Meccanismi di Single Sign On per l access alle risrse Web Sluzini per l implementazine secnd meccanismi standard di meccanismi di Federatin di tip brwser based e dcument based La sluzine prpsta dvrà essere in grad di aumentare sensibilmente le funzinalità di sicurezza native fferte dal sistema perativ che l spita anche in ambiente pen surce. Alcuni esempi di cntrll di access alle risrse sn i seguenti: 16 di 44

17 Cntrll degli Accessi rete da e vers il sistema: in funzine dell accunt, della pstazine srgente e del girn e dell ra Cntrll avanzat di access ai dati Cntrll avanzat su quali prgrammi: pssn essere eseguiti da un particlare utente grupp di utenti; Cntrll avanzat prcessi e/ servizi: Prtezine delle chiavi del registr (per i server Windws) Prtezine attiva cntr alcuni attachi di buffer verflw La sluzine deve permettere anche un Cntrll avanzat delle passwrd al fine di miglirare la qualità delle passwrd da utilizzare per l access ai sistemi,e di rispettare la cmpliances cn la nrmativa vigente D.L. 196/03, utilizzand le seguenti regle: età della passwrd; lunghezza minima e massima; caratteri da utilizzare per la cmpsizine della passwrd (es. maiuscle, minuscle, numeri e caratteri di cntrll); inibizine di caratteri ripetuti; inibizine nell us dell accunt cme passwrd memrizzazine della stria delle passwrd utente, per impedire che vengan riutilizzate passwrd già usate in precedenza cntrll passwrd attravers un dizinari persnalizzabile dall amministratre La sluzine richiesta dvrà permettere il cntrll centralizzat delle regle di access alle risrse Web a valle di un prcess di autenticazine dell utente. Il sistema dvrà permettere la semplice implementazine di un sistema di access alle risrse basat su ruli: Rle Based Access Cntrl. E richiesta la pssibilità di validare l access ad una risrsa nn sl sull appartenenza ad un rul ma anche sulla base di pprtuni cntrlli effettuati vers risrse esterne e la relativa valrizzazine di pprtune variabili. Tra i meccanismi di autenticazine utilizzabili ricrdiam: Basic Authenticatin (User-name/Passwrd) Basic Authenticatin su SSL Tken OTP CryptCard Radius Prxy Frm-based authenticatin Certificati X di 44

18 Cmbinazine di Passwrd e Certificati Metdi alternativi ( certificati passwrd ) Schemi custm La sluzine prpsta dvrà permettere di decidere un livell di prtezine per gni classe di risrse al quale verrà assciat un divers tip di autenticazine Il sistema dvrà inltre cnsentire due tipi di access ai servizi e più precisamente: Access Area Pubblica: Abilitand gli utenti federati che vglian cnsultare la cartgrafia, le rtft e tutte le immagini di base presenti nella banca dati reginale; Access Area Privata: Riservat agli utenti di Prtezine Civile. L'access a tale area dvrà essere amministrat dal gestre delle autenticazini (server Authenticatin). Tale area dvrà prevedere un ulterire gestre di prfili che, attravers le credenziali frnite, veiclerà l utente lggat all utilizz dei mduli ad ess assciati. Di seguit si riprta a titl puramente esemplificativ l architettura prgettuale che cdest Settre intende realizzare, la descrizine dei mduli già utilizzati dal Settre e quelli richiesti cme implementazine minima. 18 di 44

19 Architettura prgettuale del sistema MODULI OPERATIVI ATTUALMENTE IN USO DA POTENZIARE E MANUTENERE Mdul mnitraggi e allertament idrgelgic Il mdul prevede l acquisizine, la nrmalizzazine, la catalgazine e l analisi dei dati idrmetepluvimetrici gestiti dal Centr Funzinale per la previsine meterlgica e il mnitraggi meteidrpluvimetric e delle frane. Tale mdul 19 di 44

20 prevede inltre la gestine autmatizzata dei dcumenti utilizzati dalla sala perativa di Prtezine Civile per le cmunicazini di cndizini di mete avvers, attenzine, preallarme e allarme. Mdul gestine emergenze In base alla legge 24 febbrai 1992, n. 225 e successive integrazini, il settre Prtezine Civile si è dtat di un mdul di gestine delle emergenze di supprt alla Sala Operativa Reginale Unificata (SORU). Il mdul è cmpst da funzini perative realizzate ad hc, dve gnuna permette la gestine delle funzini definite dal metd Augustus. Mdul gestine pst-emergenze Il mdul permette la gestine cntabile e delle anagrafiche relative alle richieste pervenute dagli enti che hann subit danni in seguit ad eventi naturali (meterelgici, idrgelgici, etc. ). Tale mdul prevede inltre la gestine delle infrmazini cartgrafiche e multimediali a crred delle schede. Mdul alerting system Il mdul Alerting System prevede l invi di circa 600 fax l ra ed è supprtat da piattafrme sftware create ad hc per il settre di Prgrammazine Interventi di Prtezine Civile Reginale della Campania. Si avvale delle ptenzialità del mdul Dcumenti che, integrat al mdul di Mnitraggi e Allertament Idrgelgic, permette la gestine dei dcumenti da inviare, reglandne le cde di invi e i relativi semafri di stat. Il sistema permette di gestire mlteplici frmati di invi cme (Micrsft Wrd, Excel, Pwer Pint, Adbe Acrbat, Pagine Html, File Test e Immagini) Mdul agenda Il mdul centralizzat Agenda permette all inter settre di ttenenre attravers semplici ed immediate interrgazini tutte le infrmazini riguardanti gli attri che cperan al sistema di Prtezine Civile. Il mdul gestisce ltre alle infrmazini classiche di una rubrica telefnica anche le infrmazini aggiuntive relative a Persne Fisiche, Amministrazini e Assciazini di Vlntariat Mdul dcumenti Il mdul è una prcedura rizzntale che permette agli altri mduli ad ess cllegati, la gestine dei dcumenti utilizzati dalla Sala Operativa nella fase di emergenza per cmunicare i diversi stati perativi, alle strutture periferiche quali i cmuni, le assciazini di vlntariat, etc. La metdlgia utilizzata permette di avere una centralità delle infrmazini e dei dcumenti. Il mdul al verificarsi di particlari cndizini prestabilite, genera e cmpila autmaticamente i dcumenti da inviare alle strutture periferiche e/ a tutte le entità interessate. Mdul cartgrafic Il mdul cartgrafic frnisce all inter sistema la gestine di tutta la cartgrafia in pssess del Settre Prtezine Civile, rendend pssibile all'ccrrenza la realizzazine di cartgrafie di base e di mappe tematiche. Il mdul cartgrafic cnsente di rappresentare attravers carte tematiche e di base l inter territri reginale e viene utilizzat, assciat ai mduli precedenti per: 20 di 44

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Prvincia di Csenza REGOLAMENTO CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Settembre 2003 ART. 1 Istituzine e sede 1. E istituita, press la Prvincia di Csenza, la Cnsulta

Dettagli

Nuovo Sistema Cartografico SGR per le reti Gas

Nuovo Sistema Cartografico SGR per le reti Gas Nuv Sistema Cartgrafic SGR per le reti Gas Dtt. Alessandr Bugli, SGR Reti S.p.A - Rimini Abstract La Scietà Gas Rimini S.p.A., cn il supprt di GeGraphics S.r.l., ha attivat un Sistema Infrmativ Territriale

Dettagli

Ordine Avvocati Torino

Ordine Avvocati Torino Trin, Aprile 2015 La presente è per cmunicarvi che è stata stipulata una cnvenzine tra la Wlters Kluwer Italia, leader nella frnitura di sftware e cntenuti editriali che annvera i più prestigisi brand

Dettagli

Convenzione tra la Provincia di Campobasso e il Comune di per l adesione alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO

Convenzione tra la Provincia di Campobasso e il Comune di per l adesione alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO Cnvenzine tra la Prvincia di Campbass e il Cmune di per l adesine alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO Oggi, nella sede della Prvincia di Campbass, si sn cstituiti i Sigg.,

Dettagli

Formstat Flight. Caratteristiche di Formstat Flight

Formstat Flight. Caratteristiche di Formstat Flight Frmstat Flight Frmstat Flight è una suite di prgrammi prgettati cn l bbiettiv di ttimizzare il prcess frmativ e sfruttare al megli l interattività e la multimedialità fferte dai nuvi strumenti messi a

Dettagli

PRESENZE ASSENZE Presenze WEB

PRESENZE ASSENZE Presenze WEB PRESENZE ASSENZE Presenze WEB Presenze WEB FUNZIONALITA PRINCIPALI Funzinalità e cpertura Gestine multiaziendale Gestine di varie tiplgie di rapprt di lavr (dipendente, cllabratre, smministrat, etc. )

Dettagli

PostaCertificat@ Guida Pubblica Amministrazione

PostaCertificat@ Guida Pubblica Amministrazione Cncessine del servizi di cmunicazine elettrnica certificata tra pubblica amministrazine e cittadin (PstaCertificat@) Titl Dcument Guida Pubblica Amministrazine Versine: 1.0 PstaCertificat@ Guida Pubblica

Dettagli

SERVIZI ON-LINE AL CITTADINO

SERVIZI ON-LINE AL CITTADINO Band per la cncessine di un cntribut a cmuni che versan in particlari cndizini di disagi per l ann 21. (GURS n.41 del 3 Settembre 211) Interventi finalizzati al raffrzament/attivazine dei servizi al cittadin

Dettagli

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 LA PRIVACY MODULISTICA PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 PREMESSA Il Cdice della Privacy prevede che, per effettuare legittimamente il trattament dei dati persnali, si attuin una serie di incmbenti frmali quali

Dettagli

InfoCenter Product a PLM Product

InfoCenter Product a PLM Product InfCenter Prduct a PLM Prduct Inf Center Prduct Cmpnenti di Inf Center Prduct La gestine dcumenti Definizine e ggett Acquisizine di un ggett Funzini sugli ggetti L integrazine prgettazine e gestinali Le

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI Via Tirandi n. 3-25128 BRESCIA tel. 030/307332-393363 - fax 030/303379 www.abba-ballini.it email: inf@abba-ballini.it DIPARTIMENTO DI INFORMATICA Attività

Dettagli

ACCORDO DI COLLABORAZIONE FRA CENTRO REGIONALE DI COMPETENZA "ANALISI E MONITORAGGIO DEL RISCHIO AMBIENTALE" E D APPOLONIA s.p.a.

ACCORDO DI COLLABORAZIONE FRA CENTRO REGIONALE DI COMPETENZA ANALISI E MONITORAGGIO DEL RISCHIO AMBIENTALE E D APPOLONIA s.p.a. ACCORDO DI COLLABORAZIONE FRA CENTRO REGIONALE DI COMPETENZA "ANALISI E MONITORAGGIO DEL RISCHIO AMBIENTALE" E D APPOLONIA s.p.a. PER LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITA E PROGETTI PER LO SVILUPPO E LA DIFFUSIONE

Dettagli

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA'

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' 1. Finalità Le ragini del prgett: Il sit internet del Cmune è stat realizzat nel 2002 nella sua attuale

Dettagli

L INNOVAZIONE TECNOLOGICA 2003-2004

L INNOVAZIONE TECNOLOGICA 2003-2004 L INNOVAZIONE TECNOLOGICA 2003-2004 Il Cambiament in att Negli ultimi due anni la Ragineria Generale dell Stat ha pst al vertice degli biettivi istituzinali il miglirament dei sistemi e delle metdlgie

Dettagli

LINK (Labour Integrated NetworK)

LINK (Labour Integrated NetworK) LINK (Labur Integrated NetwrK) Descrizine prdtt Presentat per la prima vlta al FORUM P.A. 2003, Link (Labur Integrated NetwrK) è la piattafrma integrata di gestine del sistema infrmativ del lavr (SIL)

Dettagli

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema di Prevenzine aziendale secnd il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema SICUREZZA Rappresentante dei lavratri per la sicurezza (RLS). Datre di lavr (DL), prepsti e dirigenti. Respnsabile

Dettagli

e/fiscali - Rel. 04.01.01

e/fiscali - Rel. 04.01.01 e/fiscali - Rel. 04.01.01 Mntebelluna, 17 ttbre 2013 e/fiscali - Fix 04.01.01 Dcumentazine di rilasci 24 ORE Sftware S.p.A. 14/10/2013 Pag. 1 di 14 INDICE 1 FIX 04.01.01 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO Manuale e dcumenti Dcumenti per la sicurezza Prcedure Gestinali Mdulistica Gestinali DISTRIBUZIONE CONTROLLATA Revisine Data Funzini e nminativi R-SGSL RSPP MC RLS PREP 00 20/10/14 Beltramelli Marc Campini

Dettagli

e/fiscali - Rel. 04.01.03

e/fiscali - Rel. 04.01.03 e/fiscali - Rel. 04.01.03 Mntebelluna, 07 nvembre 2013 e/fiscali - Fix 04.01.03 Dcumentazine di rilasci 24 ORE Sftware S.p.A. 07/11/2013 Pag. 1 di 13 INDICE 1 FIX 04.01.03 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI 1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI 2. PRESENTAZIONE 3. SERVIZI FORNITI E AREE DI INTERVENTO 4. I PRINCIPI FONDAMENTALI 5. TUTELA E VERIFICA 6. DATI DELLA SEDE 1. CHE COS È LA CARTA DEI

Dettagli

KIT INFO-FORMATIVI. Catalogo 1/17

KIT INFO-FORMATIVI. Catalogo 1/17 \ \\\\\ KIT INFO-FORMATIVI Catalg Servizi di autentificazine federata FedERa Destinatari Destinatari principali dell intervent frmativ di seguit descritt sn stati individuati negli Operatri della Pubblica

Dettagli

Regione Calabria Dipartimento n.9 Lavori Pubblici ed Infrastrutture

Regione Calabria Dipartimento n.9 Lavori Pubblici ed Infrastrutture UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE CALABRIA Regine Calabria Dipartiment n.9 Lavri Pubblici ed Infrastrutture Via Crispi 33-88100 CATANZARO SPECIFICHE SIERC: INTEGRAZIONE PROTOCOLLO SIAR POR Calabria

Dettagli

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica Scietà Cnsrtile a Respnsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica è una

Dettagli

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE VIA COPERNICO VIA COPERNICO 1 00040 POMEZIA (ROMA) TEL. 06 121127550 FAX 0667666356 CODICE

Dettagli

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO PROGETTO I - CAST Integrazine delle ICT nella catena del valre delle imprese del sistema Tessile Abbigliament AVVISO Dispnibilità della piattafrma tecnlgica di scambi dcumentale Pagina 1 di 7 1. PREMESSA

Dettagli

Il Segretario Generale Enzo Solaro

Il Segretario Generale Enzo Solaro Rma, 03 agst 2015 Al Cmitat di Presidenza Al Cnsigli Direttiv Alla Cmmissine Legale Alla Cmmissine Sindacale Alle Assciazini Territriali Circlare n. 108/2015 Oggett: Verifica della reglarità delle imprese

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE PROVA IL SITO DEMO. www.icedolini.it. Credenziali Amministratore Username: icedolini.it Password: cedolini

INDICE INTRODUZIONE PROVA IL SITO DEMO. www.icedolini.it. Credenziali Amministratore Username: icedolini.it Password: cedolini INDICE Intrduzine Pag. 1 Prva il sit Dem Pag. 1 Principali funzinalità (lat Azienda) Pag. 2 Principali funzinalità (lat Dipendente) Pag. 2 A chi è rivlt Pag. 3 Access al Prtale Pag. 3 Pannell Web (lat

Dettagli

E/Fiscali - Rel. 04.03.01

E/Fiscali - Rel. 04.03.01 E/Fiscali - Rel. 04.03.01 Rimini, 09 gennai 2015 E/Fiscali - Fix 04.03.01 Dcumentazine di rilasci TSS S.p.A. 26/01/2015 Pag. 1 di 14 INDICE 1 FIX 04.03.01 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE... 4

Dettagli

LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI

LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI Centr Nazinale per l infrmatica nella Pubblica Amministrazine Allegat 2c alla lettera d invit LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI GARA A PROCEDURA RISTRETTA N. 1/2006 PER L AFFIDAMENTO, NEL RISPETTO DEL D.LGS.

Dettagli

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3 Allegat B PROCEDURE PER LA GESTIONE DELLA DOTE LOGISTICA 1. DOTE FORMAZIONE... 2 1.1 Prentazine della dte... 2 1.2 Redazine del Pian di Intervent Persnalizzat (PIP) e cstruzine del grupp classe... 3 1.3

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verna - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Regine Venet ULSS 20 di Verna ALLEGATO TECNICO 2.1 Pagina 1 di 7 1. Persnale dedicat alla gestine

Dettagli

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI Grupp Pste Italiane Pstecert- Psta Elettrnica Certificata Offerta Ecnmica Pstecert Pstemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Psta Elettrnica Certificata per CONFAPI ver.: 1.0 del: 20/07/10 OE_PEC_Cnfapi01

Dettagli

Postecert Firma Digitale OFFERTA ECONOMICA Firma Digitale per CONFAPI

Postecert Firma Digitale OFFERTA ECONOMICA Firma Digitale per CONFAPI Grupp Pste Italiane Pstecert Firma Digitale Offerta Ecnmica Pstecert Firma Digitale OFFERTA ECONOMICA Firma Digitale per CONFAPI ver.: 1.0 del: 19/07/10 OE_FD_Cnfapi Dcument cnfidenziale Pagina 1 di 11

Dettagli

Perché e per chi. Perché Lyra News? Sistema di Gestione Offerte e Organizzazione dell Attività Commerciale. In questo numero...

Perché e per chi. Perché Lyra News? Sistema di Gestione Offerte e Organizzazione dell Attività Commerciale. In questo numero... Sistema di Gestine Offerte e Organizzazine dell Attività Cmmerciale Perché e per chi. Il prcess di interazine cliente azienda che prta alla predispsizine dell fferta di un mezz di prduzine è mlt cmplicat

Dettagli

Manuale di Gestione Documentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Procedura Organizzativa Amministratori di Sistema

Manuale di Gestione Documentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Procedura Organizzativa Amministratori di Sistema Cmune di Casavatre in cllabrazine cn Manuale di Gestine Dcumentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Prcedura Organizzativa Amministratri di Sistema Cd. MANGEDOC Rev. 1.0 Data: 06-11-2015 Smmari: Nel presente dcument

Dettagli

POSTA CERTIFICATA CON pcert

POSTA CERTIFICATA CON pcert POSTA CERTIFICATA CON pcert Cnferisci ai tui messaggi di psta il valre legale di una raccmandata! Accunt e-mail certificat stt il dmini pcert.it. Prevede la frnitura di una casella di psta elettrnica certificata

Dettagli

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO La scelta strategica di un azienda di gestire cn una prpria rganizzazine la Supply Chain di affidarla,

Dettagli

CTRH - Centro Risorse Territoriale per l Handicap ACCORDO DI RETE

CTRH - Centro Risorse Territoriale per l Handicap ACCORDO DI RETE AMBITO TERRITORIALE: MILANO CENTRO-SUD ZONE 1-4-5 ACCORDO DI RETE RETE TERRITORIALE PER L INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI ANNI SCOLASTICI 2012/2013 2013/2014 2014/2015 AMBITO TERRITORIALE:

Dettagli

Servizi in Cloud per la sicurezza e l automazione

Servizi in Cloud per la sicurezza e l automazione Time4Mind: la rispsta clud di Intesi Grup Servizi in Clud per la sicurezza e l autmazine Pwered by Intesi Grup SpA 2012 Pwered by Intesi Grup SpA Milan, 9 aprile 2013 Slide N. 1 Marz 2013 Time4Mind in

Dettagli

POSTA CERTIFICATA CON dominio nuovo o esistente

POSTA CERTIFICATA CON dominio nuovo o esistente POSTA CERTIFICATA CON dmini nuv esistente Invia messaggi di psta elettrnica certificata dalle caselle email del tu dmini! Permette di avere la psta certificata stt un dmini cnfrme a quant stabilit dalle

Dettagli

n. 26 del 23 Aprile 2012 PROGETTO .S/sn4íCA lntranet http://centrodicontrollo.regione.campania.itl in esercizio da qennaio 2011

n. 26 del 23 Aprile 2012 PROGETTO .S/sn4íCA lntranet http://centrodicontrollo.regione.campania.itl in esercizio da qennaio 2011 All. Preesistenze GIUNTA REGIONALE DELLA CAMPANIA ASSESSORATO AI LAVORI PUBBLICI - ASSESSORATO ALLA RICERCA SCIENTIFICA PROGETTO.S/sn4íCA Sistema infrmativ della sismica in regine Campania per la prgettazine,

Dettagli

ABSTRACT. Fornitura di un sistema per la Business Continuity delle società del Gruppo

ABSTRACT. Fornitura di un sistema per la Business Continuity delle società del Gruppo Direzine Sistemi ABSTRACT Frnitura di un sistema per la Business Cntinuity delle scietà del Grupp GSE cmprensiv della prgettazine, realizzazine e gestine, nnché dei servizi assciati. 1 di 5 1. DESCRIZIONE

Dettagli

Politiche Comunitarie. Sintesi dell esistente e progettualità future

Politiche Comunitarie. Sintesi dell esistente e progettualità future Plitiche Cmunitarie Sintesi dell esistente e prgettualità future 1. La Cmmissine Eurpa: analisi e prpste di lavr Nel mandat 2005 2009 la Cmmissine UPI Eurpa e Plitiche Internazinali ha raggiunt i seguenti

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE)

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) ANAGRAFICA (cme da art. 5, c. 1, lett. a), del D.P.R.

Dettagli

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015 Il Cmmissari Unic delegat del Gvern per Exp Milan 2015 Milan, 15 maggi 2015 Prt. N. 74/U/2015 Ordinanza n. 2 del 15 maggi 2015 Oggett: Organizzazini di vlntariat di prtezine civile nelle attività cnnesse

Dettagli

A.s. 2012-2013 Programma di Informatica

A.s. 2012-2013 Programma di Informatica Via Tscana, 10 Parma tel. 0521266511 fax 0521266550 A.s. 2012-2013 Prgramma di Infrmatica Gli aspetti terici della disciplina sn suddivisi in 5 mduli: A. Prgett di sistemi infrmativi B. Basi di dati C.

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella PROTOCOLLO DI INTESA tra Il Cllegi Gemetri e Gemetri Laureati di Mnza e Brianza, nella persna di Cesare Galbiati, in qualità di Presidente del Cllegi e L Istitut di Istruzine Superire Ezi Vanni di Vimercate,

Dettagli

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel)

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel) FLUSSO MONITORAGGIO INTESE Racclta dati 1 gennai 30 giugn 2009 MANUALE UTENTE (per il Mdell di rilevazine in MS Excel) Lmbardia Infrmatica S.p.A. INDICE 1 Premessa...3 2 Intrduzine...4 2.1 UdP Anagrafica

Dettagli

INPS. Area Aziende. Funzionalità Contatti del Cassetto Previdenziale. Manuale Utente Funzionalità Contatti

INPS. Area Aziende. Funzionalità Contatti del Cassetto Previdenziale. Manuale Utente Funzionalità Contatti INPS Direzine Centrale Sistemi Infrmativi e Tecnlgici Area Aziende Funzinalità Cntatti del Cassett Previdenziale Dcument: Funzinalità Cntatti Data: Settembre 2010 INPS Direzine Centrale Sistemi Infrmativi

Dettagli

Stato della Base Informativa di Progetto

Stato della Base Informativa di Progetto Dipartiment per la prgrammazine e la gestine delle risrse umane, finanziarie e strumentali Direzine generale per gli studi, la statistica e i sistemi infrmativi Uffici II Stat della Base Infrmativa di

Dettagli

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167)

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Test unic dell apprendistat (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Cntratti cllettivi nazinali del lavr (CCNL) Accrd del 23 aprile 2012 tra Regine del Venet e Parti Sciali per la frmazine degli apprendisti

Dettagli

INFORMATICA CORSI DELL INDIRIZZO TECNICO AMMINISTRAZIONE FINANZA MARKETING

INFORMATICA CORSI DELL INDIRIZZO TECNICO AMMINISTRAZIONE FINANZA MARKETING Larg Zecca, 4-16124 GENOVA Tel. 010/247.07.78 - Fax 010/251.29.60- E-mail geis00600r@istruzine.it C.F. 95062410105 CORSI DELL INDIRIZZO TECNICO AMMINISTRAZIONE FINANZA MARKETING INFORMATICA CLASSE PRIMA

Dettagli

Market Connect Feed. Descrizione dell architettura tecnica

Market Connect Feed. Descrizione dell architettura tecnica Market Cnnect Feed Descrizine dell architettura tecnica 2 Indice 1 INTRODUZIONE... 3 2 L INFRASTRUTTURA TECNOLOGICA DI RIFERIMENTO...4 3 SCENARI DI EROGAZIONE E CARATTERISTICHE DEL DATAFEED...5 4 OPZIONI

Dettagli

PROGRAMMA. Progettazione del Sistema. Elementi di Meccanica, Elettronica, Elettrotecnica e norme UNI e CEI di supporto alla Progettazione

PROGRAMMA. Progettazione del Sistema. Elementi di Meccanica, Elettronica, Elettrotecnica e norme UNI e CEI di supporto alla Progettazione PROGRAMMA Prgettazine del Sistema. 1. Architettura e caratteristiche dei: PLC (Prgrammable Lgic Cntrller, Cntrllri a lgica prgrammabile), Cmputer industriali specializzati nella gestine dei prcessi prduttivi,

Dettagli

DataCubex Business Intelligence. Soluzioni del futuro

DataCubex Business Intelligence. Soluzioni del futuro DataCubex Business Intelligence Sluzini del futur pagina 2 Intrduzine L analisi OLAP (On Line Analytical Prcessing) è un insieme di tecniche sftware utilizzate per analizzare velcemente grandi quantità

Dettagli

System Document Console SDC Suite di moduli realizzati in ambiente Lotus Notes/Domino Supporto al PDM

System Document Console SDC Suite di moduli realizzati in ambiente Lotus Notes/Domino Supporto al PDM System Dcument Cnsle SDC Suite di mduli realizzati in ambiente Ltus Ntes/Dmin Supprt al PDM Recenti ricerche hann evidenziat cme sl il 20% delle infrmazini presenti in azienda sia Strutturat vver risiede

Dettagli

Recupero dati da hard disk formattati o danneggiati; Assistenza sulla gestione della rete e delle sue periferiche

Recupero dati da hard disk formattati o danneggiati; Assistenza sulla gestione della rete e delle sue periferiche Prt. n. 5040 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Istitut Cmprensiv Carl Albert dalla Chiesa Sede Legale: Via Mari Rigamnti 10 00142 Rma (Rm) Tel. e Fax. 06/5036231 Sede Uffici Amministrativi:

Dettagli

Efficienza energetica: consumare meno, consumare meglio

Efficienza energetica: consumare meno, consumare meglio Inln Engineering Srl Via Zara, 2 19123 La Spezia Italia Tel: +39 334 9104615 Fax: +39 0187 753322 Efficienza energetica: cnsumare men, cnsumare megli L esigenza La razinalizzazine e il miglirament dell

Dettagli

A.s. 2014-2015 Programma di Informatica

A.s. 2014-2015 Programma di Informatica Via Tscana, 10 Parma tel. 0521266511 fax 0521266550 A.s. 2014-2015 Prgramma di Infrmatica Gli aspetti terici della disciplina sn suddivisi in 5 mduli: A. Prgett di sistemi infrmativi B. Basi di dati C.

Dettagli

FATTURA ELETTRONICA PA

FATTURA ELETTRONICA PA Sistema Infrmativ PA FATTURA ELETTRONICA PA IL QUADRO DI RIFERIMENTO L intrduzine della fattura elettrnica è stata avviata cn la Legge n. 244 del 2007, che ne ha intrdtt l bblig, rinviand le mdalità di

Dettagli

Le soluzioni MBI a supporto del cinema digitale

Le soluzioni MBI a supporto del cinema digitale Le sluzini MBI a supprt del cinema digitale Intrduzine MBI, scietà pisana che pera nel settre ICT nel trattament di cntenuti multimediali su reti etergenee, ha cncepit e realizzat una sluzine in grad di

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 170 del 11/03/2015 Registr del Settre N. 30 del 09/03/2015 Oggett: Acquist del servizi di access ai dati del

Dettagli

TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA

TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA BANDO-SCHEDA INFORMATIVA DEL CORSO: TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA Attestat di TECNICO SISTEMISTA HARDWARE

Dettagli

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel)

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel) FLUSSO MONITORAGGIO ECONOMICO - FINANZIARIO DEI PIANI DI ZONA TRIENNIO 2009-2011 Racclta dati di Budget preventiv triennale 2009-2011 e annuale 2009 MANUALE UTENTE (per il Mdell di rilevazine in MS Excel)

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE Software Schola Res

CONTRATTO DI LOCAZIONE Software Schola Res ISTITUTO COMPRENSIVO DI CODEVIGO Via Garubbi, 43 35020 Cdevig (PD) Tel. N. 049 5817860 Fax N. 049 5817883 C.F. 80013420288 - e-mail : pdic87000x@pec.istruzine.it Prt. n. _3335/B15 Cdevig, 20/11/2013 Reg.

Dettagli

Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro

Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro Sistema di Gestine della Salute e della Sicurezza sul Lavr versine 1.0 - settembre 2009 1 REVISIONE Prima stesura Versine 1.0 DATA REVISIONE REDAZIONE APPROVAZIONE DATA APPROVAZIONE Revisine 1 2 PREMESSA

Dettagli

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT ALLEGATO B2 SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT Situazine di partenza Frnire infrmazini sulle strategie adttate le mdalità rganizzative cn le quali vengn attualmente serviti i mercati esteri cn l indicazine degli

Dettagli

MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania

MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania L'Assessra Plitiche Sciali, Plitiche Givanili, Pari pprtunità. Prblemi dell Immigrazine, Demani e Patrimni e l Area Generale Di Crdinament - 17 Istruzine, Musei, Plitiche Givanili, Lavr, Frmazine Prfessinale,

Dettagli

Servizi di pulizia ed altri servizi per le Scuole ed i Centri di Formazione - Criteri di sostenibilità

Servizi di pulizia ed altri servizi per le Scuole ed i Centri di Formazione - Criteri di sostenibilità Servizi di pulizia ed altri servizi per le - Criteri di sstenibilità 1. Oggett dell iniziativa La Cnvenzine prevede la frnitura del servizi di pulizia ed altri servizi tesi al manteniment del decr e della

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nme Indirizz Telefn 3289008056 Fax E-mail VIA MAZZINI, 64-09010 GONNESA (CA) Albert.deriu0@alice.it Nazinalità

Dettagli

HR-COMUNICAZIONI rel 01.00.00

HR-COMUNICAZIONI rel 01.00.00 HR-COMUNICAZIONI rel 01.00.00 Infrmazini e requisiti tecnici per attivazine HR-COMUNICAZIONI versin 01.00.00 Cn il caricament della presente applicazine, i mduli che cmpnevan la sluzine HR Wrk Flw fin

Dettagli

Note Legali - Modalità e condizioni di utilizzo del sito web

Note Legali - Modalità e condizioni di utilizzo del sito web Nte Legali - Mdalità e cndizini di utilizz del sit web Chiunque acceda utilizzi quest sit web accetta senza restrizini di essere vinclat dalle cndizini qui specificate. Se nn le accetta nn intende essere

Dettagli

Via F. Lana, 1-25020 FLERO (BS) Tel. 0303582748 Fax 03072131184 www.themissoluzioni.it info@themissoluzioni.it. gruppo axelera.

Via F. Lana, 1-25020 FLERO (BS) Tel. 0303582748 Fax 03072131184 www.themissoluzioni.it info@themissoluzioni.it. gruppo axelera. Via F. Lana, 1-25020 FLERO (BS) Tel. 0303582748 Fax 03072131184 www.sluzini.it inf@sluzini.it grupp axelera sluzini Obiettiv Scp del presente dcument è descrivere il prdtt Nprinting, il più evlut add-in

Dettagli

Progetto Infrastruttura Tecnologica del Fascicolo Sanitario Elettronico. InFSE: Infrastruttura tecnologica del Fascicolo Sanitario Elettronico

Progetto Infrastruttura Tecnologica del Fascicolo Sanitario Elettronico. InFSE: Infrastruttura tecnologica del Fascicolo Sanitario Elettronico Presidenza del Cnsigli dei Ministri Dipartiment per la digitalizzazine della Pubblica Amministrazine e l innvazine tecnlgica Cnsigli Nazinale delle Ricerche Dipartiment delle Tecnlgie dell Infrmazine e

Dettagli

Sistema di Gestione Ambientale

Sistema di Gestione Ambientale P.G. N. 107289/06 ambientale Pag. 1/5 Indice 1 Scp e camp di applicazine...2 2 Riferimenti...2 3 Definizini...2 4 Mdalità perative...2 4.1 Rilevazine dei fabbisgni frmativi...2 4.2 Redazine del Pian di

Dettagli

Regione Siciliana Rafforzamento delle capacità d azione delle Autorità per l Amministrazione della Giustizia della Regione Siciliana Progettazione

Regione Siciliana Rafforzamento delle capacità d azione delle Autorità per l Amministrazione della Giustizia della Regione Siciliana Progettazione Regine Siciliana Raffrzament delle capacità d azine delle Autrità per l Amministrazine della Giustizia della Regine Siciliana Prgettazine Struttura Siti Web Prcure Milan, 8 Maggi 2013 INDICE 1 MAPPA DEL

Dettagli

La gestione informatizzata del farmaco

La gestione informatizzata del farmaco Azienda Ospedaliera di Verna Dipartiment di Medicina Clinica e Sperimentale Medicina Interna B - Reumatlgia La gestine infrmatizzata del farmac Crdinatre Stefania Discnzi Reggi Emilia 11-12 XII 2008 CRITICITA

Dettagli

Marisa Fabietti. Curriculum Vitae Marisa Fabietti INFORMAZIONI PERSONALI. +390718063808 marisa.fabietti@regione.marche.it

Marisa Fabietti. Curriculum Vitae Marisa Fabietti INFORMAZIONI PERSONALI. +390718063808 marisa.fabietti@regione.marche.it INFORMAZIONI PERSONALI Marisa Fabietti +390718063808 marisa.fabietti@regine.marche.it Nata a Jesi (An) il 12/10/1964 POSIZIONE PER LA QUALE SI CONCORRE POSIZIONE RICOPERTA Servizi Attività prduttive, lavr,

Dettagli

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Regine del Venet AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Accrd Cntrattuale ex art. 17 l.r. 16.8.2002, n. 22 ed art. 8 quinquies d.lgs. 30.12.1992, n. 502 tra L Azienda Ulss e gli ergatri privati accreditati per

Dettagli

TANGO QRP. "...l evoluzione della specie..."

TANGO QRP. ...l evoluzione della specie... Quality Resurce Planning "...l evluzine della specie..." Tang QRP è un sistema infrmativ mdulare per la gestine dei prcessi aziendali anche in cnfrmità a schemi standard internazinali quali: ISO 9001,

Dettagli

RISCHIO INCENDI BOSCHIVI

RISCHIO INCENDI BOSCHIVI pag. PE05.1 PIANO DI EMERGENZA SPEDITIVO RISCHIO INCENDI BOSCHIVI COMPITI DELLE FUNZIONI DI SUPPORTO Nella sttstante tabella vengn riprtate le Funzini di supprt che devn essere attivate nel cas si manifesti

Dettagli

Comunicazione Organizzativa

Comunicazione Organizzativa N : 01/2013 Alert apprfndimenti cntrparti e beni (annulla e sstituisce la Oggett: Cmunicazine Organizzativa n. 22/2011) Firma: Amministratre Delegat Data di pubblicazine: 24/01/ 2013 Data di validità:

Dettagli

IL BUSINESS CONTINUITY PLAN DEI SISTEMI INFORMATIVI E DISASTER RECOVERY

IL BUSINESS CONTINUITY PLAN DEI SISTEMI INFORMATIVI E DISASTER RECOVERY IL BUSINESS CONTINUITY PLAN DEI SISTEMI INFORMATIVI E DISASTER RECOVERY UN BUON MOTIVO PER [cd. E453] Il Crs ha cme biettiv di frnire gli strumenti e le metdlgie per prevenire e gestire efficacemente le

Dettagli

Nuove Tecnologie per il Made in Italy nel settore dei servizi alle imprese. Tecnico superiore per il marketing, l internazionalizzazione delle imprese

Nuove Tecnologie per il Made in Italy nel settore dei servizi alle imprese. Tecnico superiore per il marketing, l internazionalizzazione delle imprese Allegat A Tecnic superire per il marketing, l internazinalizzazine delle imprese 2011 Prgett didattic frmativ Nuve Tecnlgie per il Made in Italy nel settre dei servizi alle imprese ITS SERVIZI ALLE IMPRESE

Dettagli

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO Unine Eurpea Repubblica Italiana Regine Sicilia Istitut Cmprensiv «Santi Bivna» REGIONE SICILIANA-DISTRETTO SCOLASTICO N. 65 ISTITUTO COMPRENSIVO «SANTI BIVONA» Cntrada Sccrs s. n. c. - 92013 Menfi - (AG)

Dettagli

Elenco dei siti e servizi attivi ed anno del loro ultimo aggiornamento Sito/servizio www.comune.domusdemaria.ca.it 2014

Elenco dei siti e servizi attivi ed anno del loro ultimo aggiornamento Sito/servizio www.comune.domusdemaria.ca.it 2014 1. Infrmazini generali Denminazine dell Amministrazine COMUNE DI DOMUS DE MARIA PROVINCIA DI CAGLIARI Elenc dei siti e servizi attivi ed ann del lr ultim aggirnament Sit/servizi Ann www.cmune.dmusdemaria.ca.it

Dettagli

Progetto per lo sviluppo delle mobile app Alta Valle di Susa CAPITOLATO TECNICO

Progetto per lo sviluppo delle mobile app Alta Valle di Susa CAPITOLATO TECNICO PAGINA 1 DI 7 Prgett per l svilupp delle mbile app Alta Valle di Susa CAPITOLATO TECNICO La Fndazine Trin Wireless PAGINA 2 DI 7 Trin Wireless è una Fndazine di diritt privat senza scp di lucr che si ccupa

Dettagli

Turismo. Chi è? Cosa studia? Biennio. Triennio. Le lingue straniere

Turismo. Chi è? Cosa studia? Biennio. Triennio. Le lingue straniere ITS S. Bandini Siena Indirizz Turism pag. 1/5 Turism Chi è? Eredita il vecchi crs per Perit Turistic Il Diplmat nel Turism ha cmpetenze specifiche nel cmpart delle imprese del settre turistic e cmpetenze

Dettagli

Manuale Utente. Data : 06/06/2012 Versione : 1.9

Manuale Utente. Data : 06/06/2012 Versione : 1.9 Sistema Infrmativ di EMITTENTI Data : 06/06/2012 Versine : 1.9 Stria delle mdifiche Data Versine Tip di mdifica 09/07/2006 1.0 Creazine del dcument 10/04/2007 1.1 Mdifica del dcument 24/04/2007 1.2 Mdificata

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Provincia. Ufficio: Centri per l impiego

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Provincia. Ufficio: Centri per l impiego CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Prvincia Uffici: Centri per l impieg Servizi: Supprt alla ricerca del lavr INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER

Dettagli

Condizioni tecniche per la connessione alle reti di distribuzione dell energia elettrica a tensione nominale superiore ad 1 kv

Condizioni tecniche per la connessione alle reti di distribuzione dell energia elettrica a tensione nominale superiore ad 1 kv pubblicata sul sit www.autrita.energia.it in data 20 marz 2008 Delibera ARG/elt 33/08 Cndizini tecniche per la cnnessine alle reti di distribuzine dell energia elettrica a tensine nminale superire ad 1

Dettagli

Guida al CMS Portale CCIAA www.mt.camcom.it

Guida al CMS Portale CCIAA www.mt.camcom.it Guida al CMS Prtale CCIAA www.mt.camcm.it Versine: 2.0 Exent srl Distribuzine riservata helpdesk@exent.it Indice Indice... 2 Intrduzine... 3 Access al back-ffice... 3 Gli ggetti ed i mdelli a dispsizine...

Dettagli

DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE CENTRO PER LA GIUSTIZIA MINORILE PER LA CALABRIA E LA BASILICATA CATANZARO DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI

DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE CENTRO PER LA GIUSTIZIA MINORILE PER LA CALABRIA E LA BASILICATA CATANZARO DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE CENTRO PER LA GIUSTIZIA MINORILE PER LA CALABRIA E LA BASILICATA CATANZARO DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI (Art. 26, D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81) OGGETTO: Prcedura

Dettagli

Questionario di autovalutazione (modello A) 1. Informazioni generali

Questionario di autovalutazione (modello A) 1. Informazioni generali 1. Infrmazini generali Denminazine dell Amministrazine Istitut Tecnic Cmmerciale per Gemetri L. Da Vinci Elenc dei siti e servizi attivi ed ann del lr ultim aggirnament Sit/servizi Ann http://www.itcgdavinci.it

Dettagli

La soluzione per la gestione delle scommesse elettroniche

La soluzione per la gestione delle scommesse elettroniche La sluzine per la gestine delle scmmesse elettrniche Brchure ASG Advanced Sftware Grup S.p.A. 00142 Rma - Via Adlf Ravà, 124 - Tel. 06.54.16.591 Fax 06.54.10.922 20131 Milan - Via Givanni Pacini, 11 -

Dettagli

PROVINCIA DI BOLOGNA

PROVINCIA DI BOLOGNA 1 I.P. 3213/2009 Tit./Fasc./Ann 14.1.2.0.0.0/5/2009 PROVINCIA DI BOLOGNA Prt. n 245512/2009 del 03/07/2009 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA N. 17/2009

Dettagli

COMUNE DI GRUARO. Assessorato alla Protezione Civile

COMUNE DI GRUARO. Assessorato alla Protezione Civile COMUNE DI GRUARO Assessrat alla Prtezine Civile INDICE 1.1 Premessa...3 1.2 Scenari di rischi...3 2. PROCEDURE...3 2 1. RISCHIO DA EVENTI AD ELEVATO IMPATTO AMBIENTALE 1.1 Premessa Questa classe di eventi

Dettagli

Esame 70284: Implementazione e amministrazione di Exchange Server 2003 (corso MS-2400)

Esame 70284: Implementazione e amministrazione di Exchange Server 2003 (corso MS-2400) Via Renat Cesarini, 58/60 00144 Rma Via Scrate 26-20128 - Milan P. IVA: 01508940663 CCIAA: 11380/00/AQ Cisc, Juniper and Micrsft authrized Trainers Esame 70284: Implementazine e amministrazine di Exchange

Dettagli