Inserimento socio-lavorativo di persone con problemi di salute mentale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Inserimento socio-lavorativo di persone con problemi di salute mentale"

Transcript

1 FORMULARIO DELL AZIONE 1. NUMERO AZIONE TITOLO AZIONE Inseriment sci-lavrativ di persne cn prblemi di salute mentale 3. DESCRIZIONE DELLE ATTIVITÀ Descrivere sinteticamente le attività che si intendn realizzare all intern dell azine di riferiment, specificand quelle rivlte ai destinatari da quelle di sistema (crdinament, mnitraggi e valutazine ) L biettiv dell azine prpsta è quell di favrire l inseriment sci-lavrativ di persne cn prblemi di salute mentale che presentan un discret grad di autnmia spess favrit da precedenti esperienze di lavr (a vlte interrtte per la manifestazine dell event patlgic). Infatti, cme attestat dalla sperimentazine attuata nel I trienni di attività, gli interventi realizzati hann raggiunt alti livelli di efficacia rispndend ad un specific bisgn dell utenza che riguarda l area riabilitativa lavr. Il lavr è un valre che cntribuisce a realizzare l um ltre che a frnire la pssibilità di sstentament; in gni persna che diviene adulta ed inizia a lavrare cn prfessinalità, aumentan sicurezza, autstima e spirit d iniziativa. Cnsiderata la difficltà che i sggetti cn disabilità psichica incntran nel trvare un ccupazine, difficltà ulterirmente amplificata dal cntest sci-culturale ed ecnmic di riferiment, si ritiene necessari prevedere e realizzare prgetti di inseriment sci-lavrativ utilizzand un strument rmai sufficientemente validat quale quell della brsa di frmazine lavr. L azine si pne in cntinuità cn la precedente prgrammazine la cui data di avvi è stata il 19/07/2006 e quella di cnclusine il 03/03/2010; la nuva azine si avvierà attravers il rinnv della precedente azine. La prgrammata cntinuità dell azine cnsiderata, nasce da mlteplici valutazini, prima tra tutte la cnsiderazine che almen il 70% degli interventi destinati agli utenti beneficiari delle quattr azini per la salute mentale, finanziate nel precedente trienni, sn stati attivati sull asse dell inseriment lavrativ; quest ultim è l strument sci-riabilitativ maggirmente richiest dagli utenti, dai lr familiari e dagli peratri sci-sanitari. Inltre la metdlgia sperimentata e perfezinata nel crs del precedente trienni ha garantit, nella gestine perativa dell azine, percrsi di ttimizzazine delle risrse ed efficacia degli interventi. Al termine di gni annualità del trienni è stat elabrat un dcument di valutazine della Azine a cura dell Equipe integrata DSS 42 cmpsta da (Cmune di Palerm Dipartiment di Salute Mentale ASP Palerm Terz Settre). Infine,la stessa equipe ha prdtt, un Rapprt di valutazine Azini per la prmzine della Salute Mentale I triennalità L. 328/00 Distrett Sci- Sanitari 42. Nell specific l azine d inseriment lavrativ ha ptenziat e raffrzat nei beneficiari la cstruzine del sé scializzat e la riacquisizine di cmpetenze relazinali e sciali perdute nella drammatica evluzine del percrs psicpatlgic di ciascun. In alcuni casi il percrs lavrativ ha cnsentit la creazine di nuvi nuclei familiari (matrimni), la ricstituzine di quelli perduti (ripresa delle relazini padri/figli), la ricstruzine di una armnia familiare legata al ricnsciment del riattivat rul prfessinale ed ecnmic. In pchi, ma significativi casi, il percrs seguit ha attivat reali autnmie lavrative (cntinuità lavrative press aziende private), cstantemente mnitrate dalle equipe invianti. Tutt quest passa naturalmente dalla crretta elabrazine del prgett individuale che, attravers la b.f.l., ffre al disabile un ccasine di sperimentazine psitiva di sé in un cntest san che, attravers le relazini (scializzazine) ed il fare, favrisce l svilupp di mdalità di interazine più idnee ed un immagine di sé psitiva (autstima), nnché l assunzine di un rul scialmente accettat. Infatti gli biettivi a cui miran le attività e gli interventi della presente prpsta definiscn e facilitan:

2 la prmzine di ccasini di apprendiment finalizzate ed eventuali inserimenti prfessinali e/ frmativi più cmplessi; l svilupp e/ il ptenziament delle abilità residue dei sggetti cinvlti; l attivazine di prcessi di scializzazine al lavr; la rimzine degli stacli che aggravan la cndizine di disabilità; l accmpagnament e l rientament dei sggetti nei prcessi di integrazine e reinseriment sciale; l assunzine delle respnsabilità e il rispett delle regle di cnvivenza e del vivere sciale intern ai gruppi; la prevenzine e la tutela dell inseriment del disabile in tutte le realtà sciali individuate dalla famiglia e/ dal disabile; il sstegn del disabile nelle prprie scelte prfessinali e sciali; il graduale inseriment lavrativ, ve pssibile; l acquisizine di abilità sci-prfessinali-frmative; il raffrzament dell autnmia; il diffndere la cultura dell integrazine lavrativa di sggetti disabili; la creazine di ccasini di incntr, svag e partecipazine alla vita sciale al fine di realizzare un ttimale prcess di integrazine sciale. Gli biettivi perativi del prgett che ci si prefigge di raggiungere attravers l strument precedentemente descritt sn: incrementare il prtfli delle cmpetenze dei sggetti cinvlti, prmvend il ricnsciment di un esperienza frmativa pragmatica, cnsentend un arricchiment della carriera frmativa; prmuvere ccasini di apprendiment finalizzate ad eventuali inserimenti prfessinali e/ frmativi più cmplessi; sviluppare e/ ptenziare le abilità residue dei sggetti cinvlti; incrementare l autstima; stimlare l assunzine delle respnsabilità e il rispett delle regle di cnvivenza e del vivere sciale intern ai gruppi; diffndere la cultura dell integrazine lavrativa di sggetti disabili; ffrire alle aziende ccasini di messa alla prva di lavratri disabili attravers l ausili di prgetti sperimentali anche in previsine della piena attuazine della Legge 68/99 sul cllcament al lavr dei disabili; realizzazine di prtclli d intesa ed accrdi cn gli attri di svilupp lcale, istituzinali e nn. I destinatari dell intervent prgettat sn cittadini del D.S.S. 42 cn prblemi di salute mentale in età lavrativa, in caric ai Servizi di Salute Mentale dell A.S.P. Palerm. Cnsiderata l esiguità delle risrse ecnmiche ptrann essere seguiti 15 utenti; qualra si dvesser verificare risparmi di spesa sulla vce cnsiderata il numer degli utenti beneficiari può essere aumentat fin ad un massim di 20. L ergazine della brsa lavr è prevista per 11 mesi al fine di cnsentire agli Enti cmpetenti l individuazine sia dei beneficiari sia delle aziende spitanti. Il Prgett Individuale L inseriment lavrativ di persne cn prblemi di salute mentale necessita di una individuazine di percrsi individualizzati che, partend dall analisi del bisgn, pssan ffrire pprtunità diversamente articlate utili ad un percrs di reinseriment sciale. Ogni inseriment sci lavrativ, pertant, deve essere prgettat e strutturat seguend le indicazini di seguit specificate, nel rispett dei bisgni individuati (percrsi di riabilitazine ed inseriment sciale) degli biettivi prefissati (inseriment sci-lavrativ) nnché dei diritti e delle pari pprtunità che la nstra scietà ricnsce e prmuve: l individuazine, l avvi e il mnitraggi dell inseriment lavrativ nn può mai prescindere da un rapprt tra i Servizi di Salute Mentale che hann in caric gli utenti, la cperativa sciale e il datre di lavr. Ci sembra, pertant, necessari per rispettare accettabili standard qualitativi, la stipula di specifici accrdi di cperazine e

3 cllabrazine tra le strutture enti spitanti il disabile e i Servizi del Dipartiment di Salute Mentale che hann segnalat l utente e redatt il prgett terapeutic-riabiltativ finalizzat all inseriment lavrativ. gni inseriment lavrativ, anche press aziende del settre prfit, deve essere tutrat dagli peratri della Cperativa sciale che gestisce il servizi, deve essere mnitrat e verificat dai Servizi del DSM relativamente agli aspetti psicpatlgici dei singli utenti, e sstenut dai Servizi sciali del Cmune per quant attiene i bisgni sci-assistenziali. Nn a cas, infatti, la legge che favrisce l inseriment nel mnd del lavr delle persne disabili (L. 68/99), trattand dei disabili psichici inserisce il cncett di cllcament mirat individuand nella cnvenzine l strument giuridic utile alla definizine dei rapprti tra gli attri istituzinali e nn (chi deve e csa deve fare). Definizine dell attività L impiant sistemic e metdlgic dell azine sperimentat nel crs del precedente trienni viene riprpst; pertant, per l attivazine e l ergazine agli utenti destinatari di brse di frmazine-lavr sarà necessari seguire le seguenti prcedure: presentazine, da parte dell Equipe curante, del prgett individuale per l area riabilitativa specifica (frmazine/lavr), all Equipe DSS 42 per la salute mentale (Cmune ASP - Terz Settre) che crdina le prcedure di attuazine, l access al servizi, l eventuale lista d attesa, il raccrd cn le unità perative amministrative, i cllegamenti tra i servizi istituzinali cmpetenti e il terz settre; individuazine da parte dell Equipe DSS 42 dei ptenziali utenti attravers l analisi dei prgetti individuali, delle strie di vita e degli biettivi riabilitativi; cstituzine dell Equipe di prgett in assett integrat ( Cmune - ASP - Terz Settre), cn l individuazine di un referente di prgett per l svilupp del prgett individuale e per la negziazine delle strategie riabilitative; individuazine di una rete di imprese dispnibili ad accgliere brse di frmazinelavr; sensibilizzazine delle aziende ad accgliere il sggett in frmazine; analisi della pstazine di lavr, del rul e delle mansini che l utente andrà a svlgere, verifica della cmpatibilità delle stesse cn le caratteristiche dei singli utenti; redazine del pian di azine individuale per l inseriment lavrativ e frmativ; predispsizine delle azini di accmpagnament (mediazine del rapprt utente/azienda), e mnitraggi negli ambienti di lavr al fine di cnsentire l acquisizine di mdalità di lavr all intern di un grupp e/ di un azienda; creazine di una "cultura della integrazine" attravers una attività di infrmazine e di sensibilizzazine utile alla cstruzine di sinergie perative tra la pplazine ed i diversi sggetti cinvlti; attivazine di azini di rete per la creazine di percrsi di cntinuità; servizi di radi-sprtell di supprt al percrs d inseriment al lavr (cme megli descritt in seguit) aggirnament peridic, in assett integrat, dei prgetti individuali attravers il mnitraggi e la valutazine degli stessi al fine di verificare il raggiungiment men degli biettivi riabilitativi prefissati. Le prestazini ergate si cncretizzan, pertant, in azini di accmpagnament al lavr cn valenza terapeutic- riabilitativa al fine di ffrire la pssibilità, al sggett in difficltà, sia di partecipare alla vita sciale sia alla creazine di una pssibile vita di relazine e di integrazine sciale. Per dare maggire impuls a queste attività di supprt al percrs d inseriment, per questa nuva triennalità si pensa di strutturare un servizi di sprtell e di diffusine d infrmazini su pprtunità frmative e lavrative attravers l utilizz della web radi della cperativa Radi Furibanda. La web radi sarà lug di asclt e di parla, d infrmazine e cmunicazine per chi ha intrapres un percrs riabilitativ e d inseriment al lavr. Questa web-radi vule essere un pnte che unisce il mnd del disagi psichic cn il mnd furi cn il tessut sciale, attravers i nuvi canali di cmunicazine. La radi infatti nasce cn l scp di mettere in cmunicazine il dentr e furi e di farl attravers un mezz di cmunicazine mdernissim, internet, tramite un sit chiar e accessibile, alla prtata di tutti. L attività sprtell che si realizzerà press la radi per una mattina e un pmeriggi a settimana sarà a dispsizine degli utenti beneficiari delle Azini 328 ma anche di tutti gli utenti del Dipartiment di Salute Mentale

4 che sarann interessati al servizi. Gli utenti avrann a dispsizine un lug, un cllegament internet, l assistenza di persnale che li ptrà seguire su richieste specifiche in ambit inf-lavrativ (cntatti cn ditte, ricerca di lavr, redazine curricula, presentazine dmande etc ), inltre su richieste specifiche ptrann essere rganizzati incntri cn degli esperti. Il servizi radi-sprtell vule anche essere vlan di trasfrmazine, lug in cui dal bisgn passare alla prpsta per cstruire il cambiament. L esperienza di questi anni ci ha insegnat che l accmpagnament al lavr necessita di un temp ed un spazi dedicati e l idea di mettere al servizi di quest un strument di cmunicazine e diffusine d infrmazini innvativ cme una web-radi/sprtell può rivelarsi una cas interessante. Infine l aspett cnviviale, ludic ricreativ e scializzante sarà un degli ingredienti prpsti a supprt dei gruppi di lavr anche degli inserimenti individuali; verrann rganizzati pranzi, feste, mmenti d incntr e pizziate. Mdalità di ergazine del servizi L utente in caric ad un servizi sanitari, per il quale nel prgett individuale viene prpst l inseriment nell Azine, presenta l istanza crredata dal prgett individuale a cura dei servizi istituzinali cmpetenti. Tale istanza va inltrata all Equipe DSS 42 per la salute mentale (Cmune - ASP - Terz settre) che gestisce le prcedure di access al servizi, l ergazine del servizi l inseriment in lista d attesa. In relazine alle pprtunità d inseriment individuate (ricerca aziende) sarann perati gli incrci tra dmanda ed fferta attravers l analisi delle schede e cllqui cnscitivi dei candidati. Gli utenti selezinati infine, previa una dettagliata presentazine del prgett, del reglament di partecipazine e delle mdalità lgistic rganizzative, verrann affidati ai crdinatri/supervisri della cperativa sciale ed avviati alle attività. Tempi d attesa per l ergazine Per l avvi delle attività d inseriment sarann necessari dei tempi di preparazine per: la frmazine dell èquipe di lavr e degli incntri della stessa; l attivazine delle prcedure di individuazine e selezine degli utenti; la ricerca delle aziende; la messa a punt degli aspetti rganizzativi; la definizine del reglament delle attività; la predispsizine delle cnvenzini cn gli enti accglienti. Si stima in un mese il temp ccrrente per la realizzazine delle azini spra descritte per un mdul base annu di 15 utenti, quest temp può prprzinalmente variare rispett al numer di utenti da inserire. CONTROLLI E VALUTAZIONE L Equipe DSS 42 si ccuperà di elabrare strumenti di valutazine e applicare tecniche idnee per misurare la qualità dell intervent e le eventuali ricadute psitive nn sl sui destinatari finali dell intervent (utenti) ma anche sui destinatari intermedi (famiglie degli utenti, peratri sciali e sanitari, etc.). Nel sistema di valutazine e cntrll degli interventi sn previste schede di aggirnament e verifica dei prgetti individuali, rapprti di verifica sull intervent, rilevazine del livell di sddisfazine, nnché le valutazini cnclusive a cura dell equipe DSS 42 e dei servizi cinvlti nelle varie fasi. Verrann predispste schede di rilevazine quali-quantitative per gli utenti che usufruirann della radi-sprtell, per il mnitraggi del servizi. 4. DEFINIZIONE DELLA STRUTTURA ORGANIZZATIVA E DELLE RISORSE Individuare la rete di cllabrazine tra servizi pubblici e del privat sciale, i sggetti cinvlti, le mdalità di cinvlgiment e di partecipazine; in particlare l eventuale livell di integrazine sci-sanitaria. Indicare, inltre, le risrse necessarie in termini di strutture ed attrezzature.

5 La struttura rganizzativa per la realizzazine dell Azine spra descritta è frmata da: - l Equipe integrata DSS 42 per la salute mentale (Cmune - ASP - Terz Settre) gestisce le prcedure di selezine dei prgetti individuali, il raccrd cn le Unità Operative amministrative, i cllegamenti tra i servizi istituzinali cmpetenti e cn il Terz Settre; - la struttura di Crdinament del Servizi, affidata a una Cperativa sciale cn dimstrata esperienza nel settre che garantisca la cntinuità dell intervent, la tenuta dei prgetti d inseriment lavrativ, nnché la partecipazine alla negziazine cn i Servizi invianti e cn le Aziende spitanti presenti sul territri. Difatti gli interventi prgrammati dvrann valrizzare le risrse ed i fattri prpri di gni cmunità lcale prcedend all affidament dei servizi/interventi a quella parte di privat sciale che, per vcazine statutaria, agisce nell ambit di cmpetenza individuat. Per gli interventi d inseriment sci-lavrativ di persne cn prblemi di salute mentale, pertant, bisgna riferirsi alla Cperazine Sciale istituita e nrmata dalla L. 381/91 e, in particlar md, alle Cperative sciali a mutualità prevalente (di tip B) che hann l scp di perseguire l interesse generale della cmunità alla prmzine umana e all integrazine sciale dei cittadini attravers l svlgiment di attività diverse (..) finalizzate all inseriment lavrativ di persne svantaggiate. Nell individuazine dei sggetti cinvlgibili si tratta di cstruire un sistema che garantisca la qualità del servizi/intervent ergat sulla scrta di elementi di valutazine che privilegin la prvata esperienza nel settre di riferiment, la radicata territrialità, la prfessinalità degli peratri cinvlti e il crdinament strutturale cn i servizi sciali e sanitari; - L Equipe di prgett cstituita dai referenti terapeutici dei servizi invianti dell ASP, da un referente del Cmune e dell Ente Gestre e da altri sggetti che cntribuiscn alle varie fasi di svilupp del prgett, si assume la gestine perativa del prgett individuale. Servizi cinvlti: Settre servizi sci-assistenziali del Cmune; Unità Organizzativa salute mentale del Cmune; Dipartiment e Mduli dipartimentali salute mentale ASP; Cmunità allggi salute mentale; Cmunità Terapeutiche Assistite DSM ASP; Servizi sciale prfessinale territriale Cmune; Servizi sciale aziendale ASP, Cperative sciali; Assciazinism; Vlntariat. Le risrse strumentali che cnsentn l svlgiment delle attività sn di seguit elencate: sede perativa centrale per il crdinament di prgett utile a garantire la funzine di gvern e delle azini, arredata e crredata di attrezzature infrmatiche adeguate cn cllegament internet, web-radi, nnché dei necessari supprti di ffice autmatin. 5. FIGURE PROFESSIONALI Inserire le figure prfessinali che si intendn utilizzare all intern dell azine distinguend quelle a caric delle amministrazini pubbliche cinvlte da quelle in cnvenzine Tiplgia A caric delle amministrazini pubbliche cinvlte (Enti Lcali, ASP (EX AUSL), T.M., Scule ) In cnvenzine n.3 Crdinatri-supervisri Cperativa sciale n. 3 peratri Cfinanziament Cperativa sciale n. 30 esperti Cfinanziament Cperativa sciale Operatri sciali Cmune di Cmune di Palerm Ttale

6 Palerm Operatri sanitari ASP Palerm Operatri equipe Distrettuale Salute Mentale ASP Palerm ASP Palerm Cmune Palerm Terz Settre Ogni inseriment lavrativ, sprattutt press aziende del settre prfit, deve essere, almen nel prim perid, crdinat e supervisinat dagli peratri delle cperative sciali e da quelli sanitari. Nn è pensabile, infatti, che i respnsabili e/ i lavratri di una azienda prfit seguan il lavratre cn disabilità psichica anche nella sua evluzine/invluzine psicpatlgica. Nn a cas, infatti, la nuva legge L. 68/99 che favrisce l inseriment nel mnd del lavr delle persne disabili, trattand dei disabili psichici inserisce il cncett di cllcament mirat ed individua l strument della cnvenzine cn i datri di lavr; pertant, la figura prfessinale di maggire riliev è cstituita dal crdinatre/supervisre. Il Crdinatre/Supervisre deve pssedere un diplma di laurea di secnd livell e cinque anni di cmprvata esperienza nel settre, ppure diplma di scula media superire e dieci anni di cmprvata esperienza nel settre specific. Il Crdinatre/Supervisre ha la funzine di rganizzare il servizi cn i datri di lavr e cn gli utenti, ha la respnsabilità della qualità del servizi, mnitra l esperienza lavrativa, verifica la cerenza perativa e la fattibilità tra biettivi, risrse ed azini, ha la respnsabilità di rendere funzinali i punti di criticità che si evidenzian nel crs dell esperienza. Il Crdinatre/Supervisre crdina le diverse azini del prgett e le supervisina attravers incntri prgrammati cn le altre figure prfessinali; deve, inltre, attravers mirate azini di sstegn e tutraggi, ccuparsi di supprtare l inseriment lavrativ del disabile psichic, facilitand anche l integrazine relazinale dell utente cn i cmpagni di lavr; deve infine, ve pssibile, elabrare strategie di infrmazine e sensibilizzazine per il tessut prduttiv territriale, al fine di favrire cndizini di maggire accettazine sciale del cittadin cn disabilità psichica Operatri: gli stessi peratri della cperativa svlgerann una vlta alla settimana il servizi di radi-sprtell a dispsizine degli utenti. Esperti : verrann rganizzati, una vlta al mese, degli incntri cn esperti di vari settri che raccnterann perfrmerann le prprie esperienze e cnscenze nei settri di impegn di interesse. L argment verrà cncrdat e mdulat secnd le esigenze richieste dei fruitri dell sprtell. Le risrse prfessinali che il Cmune di Palerm e l ASP di Palerm impegnan per la realizzazine del prgett sn cmpste da prfessinisti che partecipan alla prgettazine e all attivazine dei prgetti individualizzati di riabilitazine psichiatrica, ai lavri dell Equipe DSS 42 per la salute mentale e cllabrand anche al mnitraggi dell esperienza. L Equipe Distrettuale Salute Mentale, è stata istituita nel 2005 per la gestine degli interventi per la Salute Mentale prgrammati e attivati nel prim trienni del P.D.Z. del D.S.S.42; l Equipe è frmata da: 2 incaricati dell Unità Organizzativa Salute Mentale Settre Attività Sciali Cmune di Palerm; 1 incaricat per ciascun Mdul Dipartimentale dell ASP Palerm; 1 incaricat del Servizi Sciale per ciascun Cmune del D.S.S.42, 3 incaricati del Terz Settre. Sia le figure prfessinali della ASP sia quelle del Cmune nn peserann sul bilanci della L. 328/ PIANO FINANZIARIO (ALLEGATI 4 e 5) Cmpilare il pian di spesa dettagliat per gni azine che si vule realizzare. Vedi file wrd allegat 7. SPECIFICA RAGIONATA SULLE MODALITÀ DI GESTIONE Indicare le mdalità di gestine che si intendn utilizzare per l azine di riferiment

7 Diretta Mista (specificare la prcedura di affidament che si intende adttare) X Indiretta/esternalizzata (specificare la prcedura di affidament che si intende adttare) Cfinanziament 20%

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE VIA COPERNICO VIA COPERNICO 1 00040 POMEZIA (ROMA) TEL. 06 121127550 FAX 0667666356 CODICE

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la Carta dei Servizi al Lavoro

INDICE. 1. Cos è la Carta dei Servizi al Lavoro Carta dei Servizi al Lavr della scietà pubblica Zna Ovest di Trin srl INDICE 1. Cs è la Carta dei Servizi al Lavr 2. Presentazine della scietà pubblica Zna Ovest di Trin srl Missine e Finalità Attività

Dettagli

PROGETTO TEMPORANEO COOPERATIVA LA CORDATA. Accoglienza di persone in condizioni di fragilità

PROGETTO TEMPORANEO COOPERATIVA LA CORDATA. Accoglienza di persone in condizioni di fragilità PROGETTO TEMPORANEO Accglienza di persne in cndizini di fragilità COOPERATIVA LA CORDATA La Crdata Via G. Rssini 24 25077 ROE VOLCIANO (BS) Tel 0365 63011 e Fax 0365 556126 E-mail: inf@lacrdata.cm sit

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella PROTOCOLLO DI INTESA tra Il Cllegi Gemetri e Gemetri Laureati di Mnza e Brianza, nella persna di Cesare Galbiati, in qualità di Presidente del Cllegi e L Istitut di Istruzine Superire Ezi Vanni di Vimercate,

Dettagli

CTRH - Centro Risorse Territoriale per l Handicap ACCORDO DI RETE

CTRH - Centro Risorse Territoriale per l Handicap ACCORDO DI RETE AMBITO TERRITORIALE: MILANO CENTRO-SUD ZONE 1-4-5 ACCORDO DI RETE RETE TERRITORIALE PER L INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI ANNI SCOLASTICI 2012/2013 2013/2014 2014/2015 AMBITO TERRITORIALE:

Dettagli

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI 1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI 2. PRESENTAZIONE 3. SERVIZI FORNITI E AREE DI INTERVENTO 4. I PRINCIPI FONDAMENTALI 5. TUTELA E VERIFICA 6. DATI DELLA SEDE 1. CHE COS È LA CARTA DEI

Dettagli

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167)

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Test unic dell apprendistat (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Cntratti cllettivi nazinali del lavr (CCNL) Accrd del 23 aprile 2012 tra Regine del Venet e Parti Sciali per la frmazine degli apprendisti

Dettagli

Gli interventi dell AUSL in integrazione con i Servizi Sociali in materia di tutela dei minori e degli adolescenti

Gli interventi dell AUSL in integrazione con i Servizi Sociali in materia di tutela dei minori e degli adolescenti PROMOZIONE E PROTEZIONE DEI DIRITTI DELL INFANZIA E DELL ADOLESCENZA Incntr cn il Garante dell Emilia-Rmagna Reggi Emilia e Mdena Mdena 11 giugn 2015 Gli interventi dell AUSL in integrazine cn i Servizi

Dettagli

IL MODELLO DI RIFERIMENTO

IL MODELLO DI RIFERIMENTO allegat 1 Alternanza Scula Lavr Il Prgett Rete telematica delle Imprese Frmative Simulate-IFSper la diffusine dell innvazine metdlgica ed rganizzativa IL MODELLO DI RIFERIMENTO Sit Web: www.ifsitalia.net

Dettagli

Prevenzione del disagio scolastico

Prevenzione del disagio scolastico AREA 2 BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI E PROCESSI INCLUSIVI DA ATTUARE Prevenzine del disagi sclastic Finalità Intervenire preccemente sulle difficltà, i disturbi dell apprendiment e del cmprtament. Obiettivi

Dettagli

CARTA DEL SERVIZIO LUDOTECA PETER PAN. Peter Pan. Servizio di Ludoteca Il gioco come strumento di crescita individuale e sociale

CARTA DEL SERVIZIO LUDOTECA PETER PAN. Peter Pan. Servizio di Ludoteca Il gioco come strumento di crescita individuale e sociale Peter Pan Servizi di Ludteca Il gic cme strument di crescita individuale e sciale CARTA DEL SERVIZIO E MANSIONARIO Quand pensiam ai nstri figli, prima di chiederci cme li vrremm, pensiam bene a quali sn

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA Apprvat cn Deliberazine C.C. nr. 48 del 28/11/2013 Smmari Art. 1 Oggett... 3 Art. 2 Stat giuridic dei vlntari...

Dettagli

SPORTELLO PER L'INSERIMENTO LAVORATIVO DEI DISABILI NELLE PROFESSIONI DELL'INFORMATION TECHNOLOGY

SPORTELLO PER L'INSERIMENTO LAVORATIVO DEI DISABILI NELLE PROFESSIONI DELL'INFORMATION TECHNOLOGY SPORTELLO PER L'INSERIMENTO LAVORATIVO DEI DISABILI NELLE PROFESSIONI DELL'INFORMATION TECHNOLOGY Oggett: infrmazini in merit alla ricerca candidature di persnale cn disabilità Per quant riguarda le azini

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA (Allegat 1) SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1) Ente prpnente il prgett: COMUNE DI CUSANO MUTRI 2) Cdice di accreditament: NZ03880 3) Alb e classe di iscrizine:

Dettagli

MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania

MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania L'Assessra Plitiche Sciali, Plitiche Givanili, Pari pprtunità. Prblemi dell Immigrazine, Demani e Patrimni e l Area Generale Di Crdinament - 17 Istruzine, Musei, Plitiche Givanili, Lavr, Frmazine Prfessinale,

Dettagli

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA'

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' 1. Finalità Le ragini del prgett: Il sit internet del Cmune è stat realizzat nel 2002 nella sua attuale

Dettagli

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 SEDE: Via Mranti, 4 Castelnv né mnti INDIRIZZO: Servizi sci sanitari DOCENTE: Liguri Tiziana CLASSE: 2^E MATERIA DI INSEGNAMENTO: Metdlgie perative LIVELLI DI PARTENZA

Dettagli

, progettati e realizzati in loco ricorrendo alle risorse umane presenti nelle strutture d Ateneo

, progettati e realizzati in loco ricorrendo alle risorse umane presenti nelle strutture d Ateneo PROGETTO FORMATIVO COMUNICAZIONE EFFICACE E GESTIONE DEL CONFLITTO NEL FRONT-OFFICE PREMESSA L rientament al cliente è una prergativa indispensabile per la crescita e la cmpetitività di un rganizzazine

Dettagli

ASSISTENTE FAMILIARE

ASSISTENTE FAMILIARE ALLEGATO 1 ASSISTENTE FAMILIARE DESCRIZIONE SINTETICA L Assistente familiare è una figura cn caratteristiche pratic-perative, la cui attività è rivlta a garantire assistenza a persne autsufficienti e nn,

Dettagli

PROGETTO LAVORO&SVILUPPO 4

PROGETTO LAVORO&SVILUPPO 4 Prvincia di Csenza Settre Mercat del Lavr PROGETTO LAVORO&SVILUPPO 4 OBIETTIVI E FINALITA Scp del prgett è favrire la frmazine di sggetti inccupati/disccupati residenti nelle Regini dell biettiv Cnvergenza

Dettagli

PIANO PROVINCIALE PER L INSERIMENTO LAVORATIVO DELLE PERSONE CON DISABILITA. Annualità 2014/2016

PIANO PROVINCIALE PER L INSERIMENTO LAVORATIVO DELLE PERSONE CON DISABILITA. Annualità 2014/2016 SERVIZIO POLITICHE SOCIALI PROVINCIA DI SONDRIO Settre Prgrammazine integrata, turism, cultura, istruzine, frmazine, lavr e plitiche sciali PIANO PROVINCIALE PER L INSERIMENTO LAVORATIVO DELLE PERSONE

Dettagli

Associazione La Goccia Onlus. Carta dei servizi. Comunità Familiari per Minori La Goccia e La Stella Centro Servizi per la Famiglia e Centro Studi

Associazione La Goccia Onlus. Carta dei servizi. Comunità Familiari per Minori La Goccia e La Stella Centro Servizi per la Famiglia e Centro Studi Assciazine La Gccia Onlus Carta dei servizi Cmunità Familiari per Minri La Gccia e La Stella Centr Servizi per la Famiglia e Centr Studi Indice 1. Intrduzine... 3 2. Presentazine... 3 3. Principi ispiratri

Dettagli

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica Scietà Cnsrtile a Respnsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica è una

Dettagli

BANDO Sette asili nido per sette regioni Sostegno alle famiglie nella cura all'infanzia. Invito

BANDO Sette asili nido per sette regioni Sostegno alle famiglie nella cura all'infanzia. Invito BANDO Sette asili nid per sette regini Sstegn alle famiglie nella cura all'infanzia Invit Nel rinnvare il lr impegn di svilupp e prmzine sciale, la Fndazine aiutare i bambini Onlus ( FAIB ) e UniCredit

Dettagli

Politiche Comunitarie. Sintesi dell esistente e progettualità future

Politiche Comunitarie. Sintesi dell esistente e progettualità future Plitiche Cmunitarie Sintesi dell esistente e prgettualità future 1. La Cmmissine Eurpa: analisi e prpste di lavr Nel mandat 2005 2009 la Cmmissine UPI Eurpa e Plitiche Internazinali ha raggiunt i seguenti

Dettagli

LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA

LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA STRUTTURA GENERALE DEI CORSI DI LAUREA E SISTEMA DEI "CREDITI" In base alla rifrma universitaria (D.M. 3.11.99 n. 509) l impegn dell studente (frequenza dei crsi e studi individuale)

Dettagli

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO Unine Eurpea Repubblica Italiana Regine Sicilia Istitut Cmprensiv «Santi Bivna» REGIONE SICILIANA-DISTRETTO SCOLASTICO N. 65 ISTITUTO COMPRENSIVO «SANTI BIVONA» Cntrada Sccrs s. n. c. - 92013 Menfi - (AG)

Dettagli

COMUNE DI CISLIANO. Provincia di Milano LEVA CIVICA VOLONTARIA BANDO PER LA SELEZIONE DI 3 VOLONTARI NELL AREA AMBIENTE

COMUNE DI CISLIANO. Provincia di Milano LEVA CIVICA VOLONTARIA BANDO PER LA SELEZIONE DI 3 VOLONTARI NELL AREA AMBIENTE COMUNE DI CISLIANO Prvincia di Milan LEVA CIVICA VOLONTARIA BANDO PER LA SELEZIONE DI 3 VOLONTARI NELL AREA AMBIENTE PREMESSA La crisi che sta investend il mnd del lavr determina l aument della fascia

Dettagli

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE TANTIQUANTI ANNI 2013-2016 RICHIAMATI

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE TANTIQUANTI ANNI 2013-2016 RICHIAMATI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE TANTIQUANTI ANNI 2013-2016 RICHIAMATI 1. la delibera di Cnsigli cmunale n. 45 del 25/07/2012 di apprvazine delle linee prgrammatiche 2012-2017, che riprtan

Dettagli

"La figura professionale dell'assistente familiare"

La figura professionale dell'assistente familiare "La figura prfessinale dell'assistente familiare" Art. 1 - Figura prfessinale e prfil. 1. È individuata la figura prfessinale dell assistente familiare. 2. L assistente familiare è l peratre che, a seguit

Dettagli

ASP OPUS CIVIUM Castelnovo di Sotto

ASP OPUS CIVIUM Castelnovo di Sotto Metd di rilevazine adttati per le previsini ed il Cntrll L ASP Opus Civium utilizza un sistema infrmativ che cntempla la tenuta sia della cntabilità generale che della cntabilità analitica per centri di

Dettagli

VADEMECUM INCLUSIONE

VADEMECUM INCLUSIONE www.ictramnti.gv.it Autnmia Sclastica n. 24 Istitut Cmprensiv Statale G. Pascli Via Orsini - 84010 Plvica - Tramnti (SA) - Tel e Fax. 089876220 - C.M. SAIC81100T - C.F. 80025250657 Email :saic81100t@istruzine.it-

Dettagli

Indice. Via Campo d Arrigo 40-42/r - 50131 Firenze Tel. 055 4089304 fax. 055 4089942 www.multiverso.biz info@multiverso.biz

Indice. Via Campo d Arrigo 40-42/r - 50131 Firenze Tel. 055 4089304 fax. 055 4089942 www.multiverso.biz info@multiverso.biz Indice 1. intrduzine 2. analisi del cntest territriale e del mercat 3. scuting 4. netwrking 5. learning 6. Avvi e accmpagnament 7. iniziative cmplementari Via Camp d Arrig 40-42/r - 50131 Firenze www.multivers.biz

Dettagli

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema di Prevenzine aziendale secnd il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema SICUREZZA Rappresentante dei lavratri per la sicurezza (RLS). Datre di lavr (DL), prepsti e dirigenti. Respnsabile

Dettagli

Prot. n 1037 B/17 Acquaviva delle Fonti, 23/02/2015

Prot. n 1037 B/17 Acquaviva delle Fonti, 23/02/2015 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 1 CIRCOLO DE AMICIS P.zza Di Vagn, 18 70021 ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA) Tel. 080-761314 Fax 080 3051357 www.deamicis.gv.it. e-mail BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT

Dettagli

Agevolazioni previste

Agevolazioni previste Le agevlazini per l autimpieg di cui al Dgls 185/2000. Svilupp Italia Abruzz spa gestisce in Abruzz per cnt di Invitalia spa e del Minister del Lavr le Misure inerenti gli incentivi all Autimpieg di cui

Dettagli

Marisa Fabietti. Curriculum Vitae Marisa Fabietti INFORMAZIONI PERSONALI. +390718063808 marisa.fabietti@regione.marche.it

Marisa Fabietti. Curriculum Vitae Marisa Fabietti INFORMAZIONI PERSONALI. +390718063808 marisa.fabietti@regione.marche.it INFORMAZIONI PERSONALI Marisa Fabietti +390718063808 marisa.fabietti@regine.marche.it Nata a Jesi (An) il 12/10/1964 POSIZIONE PER LA QUALE SI CONCORRE POSIZIONE RICOPERTA Servizi Attività prduttive, lavr,

Dettagli

Le adesioni saranno raccolte a partire dal 10 Gennaio e sino al 16 Marzo 2007. Il percorso formativo prenderà avvio a partire da aprile 2007.

Le adesioni saranno raccolte a partire dal 10 Gennaio e sino al 16 Marzo 2007. Il percorso formativo prenderà avvio a partire da aprile 2007. PROGETTO FORMATIVO PER LA CREAZIONE, IL LANCIO E LA GESTIONE DI WEB-RADIO D ATENEO E LA PARTECIPAZIONE A UN NETWORK NAZIONALE DI EMITTENTI UNIVERSITARIE DURATA Le adesini sarann racclte a partire dal 10

Dettagli

Convenzione tra la Provincia di Campobasso e il Comune di per l adesione alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO

Convenzione tra la Provincia di Campobasso e il Comune di per l adesione alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO Cnvenzine tra la Prvincia di Campbass e il Cmune di per l adesine alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO Oggi, nella sede della Prvincia di Campbass, si sn cstituiti i Sigg.,

Dettagli

SALUTE GLOBALE ED EQUITA' IN SALUTE

SALUTE GLOBALE ED EQUITA' IN SALUTE SALUTE GLOBALE ED EQUITA' IN SALUTE GLI STRUMENTI DELL'OPERATORE SANITARIO PER LA TUTELA DELLA SALUTE, DI TUTTI Nel 2008 l OMS ha presentat i lavri cnclusivi della Cmmissine sui Determinanti Sciali di

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Cmune Uffici: Relazini cn il Pubblic Servizi: Assistenza Dmiciliare INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER

Dettagli

Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro

Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro Sistema di Gestine della Salute e della Sicurezza sul Lavr versine 1.0 - settembre 2009 1 REVISIONE Prima stesura Versine 1.0 DATA REVISIONE REDAZIONE APPROVAZIONE DATA APPROVAZIONE Revisine 1 2 PREMESSA

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Provincia. Ufficio: Centri per l impiego

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Provincia. Ufficio: Centri per l impiego CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Prvincia Uffici: Centri per l impieg Servizi: Supprt alla ricerca del lavr INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER

Dettagli

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT ALLEGATO B2 SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT Situazine di partenza Frnire infrmazini sulle strategie adttate le mdalità rganizzative cn le quali vengn attualmente serviti i mercati esteri cn l indicazine degli

Dettagli

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE FOTOCLUB 82 PERO ANNO 2013-2016 RICHIAMATI

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE FOTOCLUB 82 PERO ANNO 2013-2016 RICHIAMATI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE FOTOCLUB 82 PERO ANNO 2013-2016 RICHIAMATI 1. la delibera di Cnsigli cmunale n. 45 del 25/07/2012 di apprvazine delle linee prgrammatiche 2012-2017, che

Dettagli

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue Prt. n. 3096 Bari, 31 lugli 2014 Oggett: Integrazine cn rettifica e prrga dei termini del Band per la selezine di ESPERTI e TUTOR finalizzat a istituire un ALBO per l attuazine delle azini di FORMAZIONE

Dettagli

Carta dei Servizi. educativi e amministrativi del 3 circolo didattico di Adrano

Carta dei Servizi. educativi e amministrativi del 3 circolo didattico di Adrano DIREZIONE DIDATTICA STATALE 3 CIRCOLO San Nicl Pliti Via dei Diritti del Fanciull, 45 95031 - ADRANO (CT) Tel. 095/7695676 - Fax 095/7602241 Cd. Meccangrafic: CTEE09000V Cdice fiscale 93067380878 email

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA. Codice di accreditamento: NZ 00368 NAZIONALE

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA. Codice di accreditamento: NZ 00368 NAZIONALE SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE Ente prpnente il prgett: AMESCI Cdice di accreditament: NZ 00368 Alb e classe di iscrizine: NAZIONALE I CARATTERISTICHE PROGETTO

Dettagli

Promoform Ente di Formazione Professionale

Promoform Ente di Formazione Professionale E DELLE POLITICHE Prmfrm Ente di Frmazine Prfessinale CORSO DI QUALIFICA PER TECNICO DELLA PROGETTAZIONE E ORGANIZZAZIONE DI MANIFESTAZIONI CONGRESSUALI, FIERE, CONVEGNI Denminazine crs N. re N. allievi

Dettagli

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO Manuale e dcumenti Dcumenti per la sicurezza Prcedure Gestinali Mdulistica Gestinali DISTRIBUZIONE CONTROLLATA Revisine Data Funzini e nminativi R-SGSL RSPP MC RLS PREP 00 20/10/14 Beltramelli Marc Campini

Dettagli

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3 Allegat B PROCEDURE PER LA GESTIONE DELLA DOTE LOGISTICA 1. DOTE FORMAZIONE... 2 1.1 Prentazine della dte... 2 1.2 Redazine del Pian di Intervent Persnalizzat (PIP) e cstruzine del grupp classe... 3 1.3

Dettagli

M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA

M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA Direzine Generale UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI MILANO 1- SINTESI DELL INCONTRO DEL 19

Dettagli

La gestione del rischio clinico PIANO DI FORMAZIONE. REGIONE TOSCANA Giunta Regionale

La gestione del rischio clinico PIANO DI FORMAZIONE. REGIONE TOSCANA Giunta Regionale REGIONE TOSCANA Giunta Reginale Direzine Generale Diritt alla Salute e Plitiche di Slidarietà La gestine del rischi clinic PIANO DI FORMAZIONE 50127 Firenze, Via di Nvli 26 Tel. 055/4382111 http:\\www.regine.tscana.it

Dettagli

LINK (Labour Integrated NetworK)

LINK (Labour Integrated NetworK) LINK (Labur Integrated NetwrK) Descrizine prdtt Presentat per la prima vlta al FORUM P.A. 2003, Link (Labur Integrated NetwrK) è la piattafrma integrata di gestine del sistema infrmativ del lavr (SIL)

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA C.A.T. CONFCOMMERCIO COSENZA

RELAZIONE ILLUSTRATIVA C.A.T. CONFCOMMERCIO COSENZA RELAZIONE ILLUSTRATIVA C.A.T. CONFCOMMERCIO COSENZA Scpi, biettivi ed rganizzazine Premessa: L'art. 23 del D. Lgs. 114/98 ha previst la cstituzine dei C.A.T. (Centri di Assistenza Tecnica) per accmpagnare

Dettagli

PROVINCIA DI BOLOGNA

PROVINCIA DI BOLOGNA 1 I.P. 3213/2009 Tit./Fasc./Ann 14.1.2.0.0.0/5/2009 PROVINCIA DI BOLOGNA Prt. n 245512/2009 del 03/07/2009 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA N. 17/2009

Dettagli

Progetto di Istituto LEGALITA

Progetto di Istituto LEGALITA Prgett di Istitut LEGALITA Il seguente prgett investe tutti e tre gli rdini sclastici (infanzia, primaria e secndaria di I grad),in quant l Istitut, pne al centr del Pian dell Offerta Frmativa l educazine

Dettagli

SALUTE MENTALE/ DIPENDENZE IN ITALIA

SALUTE MENTALE/ DIPENDENZE IN ITALIA Sn circa 450 milini le persne che in tutt il mnd sffrn di disturbi neurlgici, mentali e cmprtamentali. Persne che sn spess sggette a islament sciale, bassa qualità della vita e alta mrtalità. I disturbi

Dettagli

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C (In base alla nrmativa vigente qualunque dichiarazine mendace cmprta sanzini penali, nnché l esclusine dal finanziament del prgett e l eventuale rimbrs delle smme indebitamente

Dettagli

QUANDO E DOVE. Segreteria organizzativa: info@nuoviscenarisrl.eu, tel. 342 0946344 e 393 1501613 W W W. N U O V I S C E N A R I S R L.

QUANDO E DOVE. Segreteria organizzativa: info@nuoviscenarisrl.eu, tel. 342 0946344 e 393 1501613 W W W. N U O V I S C E N A R I S R L. UNIVERSITÀ DIFFUSA PROGETTO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PERMANENTE in cllabrazine cn QUANDO E DOVE I Edizine della Summer Schl di Eurprgettazine per l ecnmia sciale, dal 16 al 20 settembre 2013, nell

Dettagli

Dipartimento di Medicina Veterinaria. in collaborazione con. Corso di Project Management

Dipartimento di Medicina Veterinaria. in collaborazione con. Corso di Project Management Dipartiment di Medicina Veterinaria in cllabrazine cn Crs di Prject Management Premesse Il crs nasce a seguit dell esperienza vissuta da un un grupp di dcenti e ricercatri del Dipartiment di Medicina Veterinaria

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO

CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO OGGETTO: Criteri generali per l elabrazine dei prgrammi annuali e pluriennali relativi all attività di frmazine e aggirnament dei dirigenti. A seguit dell assenza

Dettagli

E l arte suprema dell insegnante, risvegliare la gioia della creatività e della conoscenza Albert Einstein

E l arte suprema dell insegnante, risvegliare la gioia della creatività e della conoscenza Albert Einstein Lice Classic - Lice Artistic - Lice Scientific - I.P.S.I.A. E l arte suprema dell insegnante, risvegliare la giia della creatività e della cnscenza Albert Einstein Ann Sclastic: 2013/2014 1 Lice Classic

Dettagli

PIANO ANNUALE INCLUSIONE. a.s.2014/15

PIANO ANNUALE INCLUSIONE. a.s.2014/15 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SIANO VIA SPINELLI 84088 SIANO (SA)-. 081/5181021-081/5181355 - C.F. 95140330655 e mail SAIC89800D@ISTRUZIONE.IT, SAIC89800D@PEC.ISTRUZIONE.IT, www.istitutcmprensivssian.gv.it

Dettagli

SINTESI SCHEDA PROGETTUALE BANDO 2015

SINTESI SCHEDA PROGETTUALE BANDO 2015 UFFICIO SERVIZIO CIVILE SINTESI SCHEDA PROGETTUALE BANDO 2015 Titl prgett Ricminci da tre Ambit/settre di intervent ASSISTENZA MINORI (A02) Tiplgia destinatari N. givani in servizi civile richiesti Descrizine

Dettagli

AIECCS e CSEN organizzano il terzo Corso di formazione per OPERATORI IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale)

AIECCS e CSEN organizzano il terzo Corso di formazione per OPERATORI IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale) AIECCS e CSEN rganizzan il terz Crs di frmazine per OPERATORI IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale) Il crs è rivlt ad appassinati e prfessinisti che perin nel settre sanitari, sci-assistenziale

Dettagli

ATS SC GENOVA PROGETTO GARANZIA GIOVANI Questione di stile

ATS SC GENOVA PROGETTO GARANZIA GIOVANI Questione di stile ATS SC GENOVA PROGETTO GARANZIA GIOVANI Questine di stile Premessa Il presente elabrat va a cmpletare la prpsta prgettuale rispett al servizi civile per il pian di interventi 2014/2015 prpst alla Regine

Dettagli

l Iniziativa Strategica Promozione e supporto alla creazione di nuove imprese innovative Start-up dell Università degli Studi di Milano-Bicocca

l Iniziativa Strategica Promozione e supporto alla creazione di nuove imprese innovative Start-up dell Università degli Studi di Milano-Bicocca Linee guida strategiche e plicy perativa in tema di prmzine della nuva imprenditrialità e Spin ff nell Università degli Studi di Milan-Biccca Apprvazine del Cnsigli di Amministrazine del 23 settembre 2014

Dettagli

SCUOLA CAPOFILA AREA VALDINIEVOLE 2 CIRCOLO DIDATTICO PESCIA

SCUOLA CAPOFILA AREA VALDINIEVOLE 2 CIRCOLO DIDATTICO PESCIA Azienda U.S.L. 3 Zna di Pistia Unità Funzinale Salute Mentale Infanzia e Adlescenza Via Curtatne e Mntanara n 54 SCUOLA CAPOFILA AREA VALDINIEVOLE 2 CIRCOLO DIDATTICO PESCIA PROGETTO SCOleDIpistia Scprire

Dettagli

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO La scelta strategica di un azienda di gestire cn una prpria rganizzazine la Supply Chain di affidarla,

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI Via Tirandi n. 3-25128 BRESCIA tel. 030/307332-393363 - fax 030/303379 www.abba-ballini.it email: inf@abba-ballini.it DIPARTIMENTO DI INFORMATICA Attività

Dettagli

Via F.Filzi tel 0363 49338 fax 036343065 e-mail: scuolamaterna@maternacarcanotreviglio.it Uffici e Direzione V.le C.Battisti,33 24047 Treviglio Bg

Via F.Filzi tel 0363 49338 fax 036343065 e-mail: scuolamaterna@maternacarcanotreviglio.it Uffici e Direzione V.le C.Battisti,33 24047 Treviglio Bg Nid Carcan Via F.Filzi tel 0363 49338 fax 036343065 e-mail: sculamaterna@maternacarcantrevigli.it Uffici e Direzine V.le C.Battisti,33 24047 Trevigli Bg INDICE PREMESSA La Carta dei Sevizi Che cs è la

Dettagli

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA'

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' Allegat parte integrante Allegat n. 2 ALLEGATO N. 2 CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' La quta di risrse riservata alle Cmunità

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA (Allegat 1) SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1) Ente prpnente il prgett: Centr di Servizi per il Vlntariat della prvincia dell Aquila 2) Cdice di accreditament:

Dettagli

Istruzione e formazione all imprenditorialità

Istruzione e formazione all imprenditorialità Istruzine e frmazine all imprenditrialità L istruzine e la frmazine all imprenditrialità è il punt di partenza per sviluppare ed espandere l attività dei prfessinisti, miglirand la lr cnscenza e le lr

Dettagli

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore: Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore: Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it CORSO ANNUALE PER PSICOLOGO SCOLASTICO AD ORIENTAMENTO SISTEMICO - RELAZIONALE La psiclgia sclastica è un camp in espansine ed il settre sclastic rappresenta un degli ambit disciplinari che nei prssimi

Dettagli

A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa progetti ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE

A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa progetti ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa prgetti 1.1 Denminazine prgett ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE 1.2 Respnsabile prgett Prf.ssa Marr Anna Elisabetta Indicare l ambit disciplinare: Ambit linguistic/stric gegrafic-ambientale

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Comune. Ufficio: Servizi sociali

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Comune. Ufficio: Servizi sociali CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Cmune Uffici: Servizi sciali Servizi: Centr sciale terza età INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER SATISFACTION...

Dettagli

Studio sulla vendita diretta con il coinvolgimento delle imprese agricole delle Marche ed attraverso il monitoraggio del progetto pilota VDO

Studio sulla vendita diretta con il coinvolgimento delle imprese agricole delle Marche ed attraverso il monitoraggio del progetto pilota VDO REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE Studi sulla vendita diretta cn il cinvlgiment delle imprese agricle delle Marche ed attravers il mnitraggi del prgett pilta VDO Relazine di mnitraggi Rma, 31 gennai 2012

Dettagli

ASILO NIDO LA CORTE DEI BAMBINI

ASILO NIDO LA CORTE DEI BAMBINI ASILO NIDO LA CORTE DEI BAMBINI L Asil Nid La Crte dei Bambini ffre ai genitri e bambini accglienza e asclt cn una particlare attenzine ai bisgni persnali di crescita e di svilupp individuali. Pensa al

Dettagli

Linee programmatiche Pof 2015/2016 Scuola Primaria e Secondaria di Primo grado

Linee programmatiche Pof 2015/2016 Scuola Primaria e Secondaria di Primo grado Linee prgrammatiche Pf 2015/2016 Scula Primaria e Secndaria di Prim grad Nella cnsapevlezza della relazine che unisce cultura, scula e persna, la finalità della scula è l svilupp armnic e integrale della

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LUIGI CAPUANA MINEO PROGETTO BELLI DENTRO E BELLI FUORI MANGIANDO SANO E CORRETTO

ISTITUTO COMPRENSIVO LUIGI CAPUANA MINEO PROGETTO BELLI DENTRO E BELLI FUORI MANGIANDO SANO E CORRETTO ISTITUTO COMPRENSIVO LUIGI CAPUANA MINEO PROGETTO BELLI DENTRO E BELLI FUORI MANGIANDO SANO E CORRETTO A. S. 2013-2014 CARATTERISTICHE DEL PROGETTO 1. Titl del prgett PROGETTO SALUTE Belli Dentr e Belli

Dettagli

FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Logistica, Trasporti, Commercio Internazionale

FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Logistica, Trasporti, Commercio Internazionale FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Lgistica, Trasprti, Cmmerci Internazinale La frmazine rganizzata dal nstr netwrk mira a sddisfare la necessità d apprfndiment dei temi relativi ai temi di Acquisti,Lgistica

Dettagli

Idee da Ragazzi per la sicurezza sul lavoro

Idee da Ragazzi per la sicurezza sul lavoro di Perugia Band di Cncrs Idee da Ragazzi per la sicurezza sul lavr PREMESSA Obiettiv del presente cncrs è quell di raffrzare la cultura della prevenzine - intesa cme educazine alla cnscenza dei rischi,

Dettagli

Sistema di Gestione Ambientale

Sistema di Gestione Ambientale P.G. N. 107289/06 ambientale Pag. 1/5 Indice 1 Scp e camp di applicazine...2 2 Riferimenti...2 3 Definizini...2 4 Mdalità perative...2 4.1 Rilevazine dei fabbisgni frmativi...2 4.2 Redazine del Pian di

Dettagli

Soluzioni di supporto alla gestione e sviluppo di prodotto in ambito NPD e PLM

Soluzioni di supporto alla gestione e sviluppo di prodotto in ambito NPD e PLM Master in Alt Apprendistat Sluzini di supprt alla gestine e svilupp di prdtt in ambit NPD e Figura prfessinale e biettiv Gli apprendisti destinatari del prgett frmativ sn: laureati, di prim e secnd livell,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nme FIAMBERTI CONSUELO E-mail cnsuelfiamberti@yah.it Nazinalità ITALIANA Data di nascita 8 APRILE 1968 ESPERIENZA

Dettagli

Piano delle performance

Piano delle performance Pian delle perfrmance 2011-2013 Smmari Pian delle perfrmance... 1 2011-2013... 1 PREMESSA... 4 RIFERIMENTI NORMATIVI... 6 MODALITÀ D IMPLEMENTAZIONE A REGIME E PRIMA APPLICAZIONE... 9 PRINCIPI DI REDAZIONE

Dettagli

Comunità di pratica Newsletter n 6 del 12/06/2015

Comunità di pratica Newsletter n 6 del 12/06/2015 Cmunità di pratica Newsletter n 6 del 12/06/2015 LA RELAZIONE CONCLUSIVA PERCHÉ UNA PIATTAFORMA PER LA DIDATTICA? IL MANDATO DEL COLLEGIO Cn l individuazine della Funzine strumentale per l us dell infrmatica

Dettagli

Prot. n. 6570/A23 Roma, 09/12/2015. Circolare n. 27

Prot. n. 6570/A23 Roma, 09/12/2015. Circolare n. 27 M I N I S T E R O D E L L I S T R U Z I O N E D E L L U N I V E R S I T À E D E L L A R I C E R C A U F F I C I O S C O L A S T I C O R E G I O N A L E P E R I L L A Z I O L I C E O S T A T A L E C L A

Dettagli

Accordo di Collaborazione per l Internazionalizzazione tra

Accordo di Collaborazione per l Internazionalizzazione tra Accrd di Cllabrazine per l Internazinalizzazine tra la Prvincia autnma di Trent (di seguita denminata PAT ) cn sede a Trent, Piazza Dante 15, C.F. e P.IVA 00337460224, rappresentata da Lrenz Dellai in

Dettagli

PIANO PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO

PIANO PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO PIANO PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO attività di aggirnament e frmazine in servizi dei dcenti. attività di frmazine in rete attività di frmazine dcenti in ann di prva attività di tircini Crsi universitari

Dettagli

STUDIO DI CONSULENZA ARCHEOLOGICA

STUDIO DI CONSULENZA ARCHEOLOGICA STUDIO DI CONSULENZA ARCHEOLOGICA PROGETTO LA BIBLIOTECA CHE VORREI Labratri di lettura (40 re) Prpnente: Studi di Cnsulenza Archelgica Via Piave n 24-73059 UGENTO (Lecce) e-mail: inf@archestudi.cm Premessa

Dettagli

Prot.3350/a10 Del 15/12/2015 Al Personale Docente e A.T.A. della scuola

Prot.3350/a10 Del 15/12/2015 Al Personale Docente e A.T.A. della scuola MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ORSA MAGGIORE 00144 Rma Via dell Orsa Maggire, 112 Municipi IX Sede Amministrativa

Dettagli

ECONOMIA E GESTIONE DEL TURISMO

ECONOMIA E GESTIONE DEL TURISMO AREA: Media, Culture & Sprt Management ECONOMIA E GESTIONE DEL TURISMO Livell I - A.A. 2015-2016 Edizine XIII Presentazine Giunt alla 23 a edizine, il Master in Ecnmia e Gestine del Turism è un percrs

Dettagli

COMUNITÁ MONTANA - COMMUNAUTÉ DE MONTAGNE GRAND COMBIN

COMUNITÁ MONTANA - COMMUNAUTÉ DE MONTAGNE GRAND COMBIN Lc. Chez Rncz, 29/i - 11010 GIGNOD (Valle d Asta) Tel. 0165/25.66.11 - Fax. 0165/ 25.66.36 - E.mail: inf@cm-grand cmbin.vda.it AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO (d. LGS. N. 163/2006) PROPEDEUTICA ALL INDIVIDUAZIONE

Dettagli

Università degli Studi di Cagliari

Università degli Studi di Cagliari Università degli Studi di Cagliari Direzine per la Ricerca e il Territri Settre Orientament al lavr Prgett di ricerca-azine azine sull Orientament attiv : : sintesi e risultati. Il prgett di ricerca -

Dettagli

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Prvincia di Csenza REGOLAMENTO CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Settembre 2003 ART. 1 Istituzine e sede 1. E istituita, press la Prvincia di Csenza, la Cnsulta

Dettagli