1. DOWNLOAD DEL TRACCIATO RECORD E DEL FILE EXCEL pag COMPILAZIONE DEI FILES EXCEL pag FILE FORNITORI pag 4

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1. DOWNLOAD DEL TRACCIATO RECORD E DEL FILE EXCEL pag 3. 2. COMPILAZIONE DEI FILES EXCEL pag 4. 2.1 FILE FORNITORI pag 4"

Transcript

1

2 Indice 1. DOWNLOAD DEL TRACCIATO RECORD E DEL FILE EXCEL pag 3 2. COMPILAZIONE DEI FILES EXCEL pag FILE FORNITORI pag FILE FARMACIE CONVENZIONATE pag FILE FACTOR pag RISOLUZIONE DEI PROBLEMI NELL APERTURA DEL FILE pag INVIO DEL FILE EXCEL FORNITORI A SO.RE.SA. SPA pag FILE ANAGRAFICA CONTRATTI pag INVIO DEL FILE EXCEL CONTRATTI A SO.RE.SA. SPA pag DOWNLOAD DELLA RICHIESTA DI CERTIFICAZIONE pag 31 2

3 1. DOWNLOAD DEL TRACCIATO RECORD E DEL FILE EXCEL Per trasmettere i dati della propria azienda a So.Re.Sa. S.p.a. e permettere alla stessa di procedere nelle attività di gestione dei flussi informativi finalizzata alla transazione e certificazione dei crediti, in relazione alle funzioni ad essa attribuite dal Decreto 12/2011 e ss.mm.ii., (di seguito DC 12/2011) occorre (i) attenersi alle seguenti istruzioni tecniche, (ii) fare riferimento alla procedura contenuta nel documento vademecum per il creditore pubblicati sul sito alla pagina Aziende Private Gestione Debitoria SSRC Manualistica piano pagamenti. Sono disponibili sul sito alla sezione Aziende Private Gestione Debitoria SSRC Manualistica piano pagamenti, 3 tipologie di files Excel, distinte per categoria di prestazioni e/o servizi erogati al SSRC: 1. Fornitori (tale file deve essere utilizzato da tutte le categorie di creditori del SSRC diverse da quelle indicate al punto 2 e 3); 2. Farmacie; 3. Factor; Selezionare il file Excel della categoria del servizio e/o della prestazione resa al SSRC e salvarne (attraverso il download) una copia sul proprio computer per procedere alla successiva compilazione dello stesso. 3

4 2. COMPILAZIONE DEI FILES EXCEL 2.1 FILE FORNITORI Deve essere utilizzato da tutte le categorie di creditori del SSRC diverse da quelle indicate al punto 2 e 3 a pag. 3. È composto da 8 Fogli di lavoro: I. II. III. IV. V. VI. VII. VIII. CODIFICA CAMPI TRACCIATO FORNITORI ANAGRAFICA ANAGRAFICA INCORPORATE ANAGRAFICA AVVOCATI DATI CONTABILI CONTROLLO DATI RIEPILOGO 4

5 Il foglio CODIFICA CAMPI : contiene la codifica assegnata alle informazioni da inserire con riferimento ad ogni documento contabile (nel Foglio di lavoro DATI CONTABILI ), Tabelle dalla n 1 alla n 7 Tabella 1. colonna COD_ASL - Aziende del SSRC verso cui è stato emesso il documento contabile (da 7309 a 7339); Tabella 2. colonna TIPO_DOCUMENTO tipologia del documento contabile (da 0 a 10); Tabella 3. colonna MESE_RIF mese di riferimento della prestazione e/o del servizio reso e fatturato (all Azienda indicata nella colonna COD_ASL / da 01 a 12); Tabella 4. colonna AZIONATO stato di avanzamento dell azione legale intrapresa per il recupero del credito (da 0 a 6); Tabella 5. colonna TITOLARITÀ titolarità del documento contabile (da 0 a 5); Tabella 6. colonna CATEGORIA categoria della prestazione e/o del servizio reso e fatturato (all Azienda indicata nella colonna COD_ASL / da 3 a 9); Tabella 7. colonna ASSOCIAZIONE Associazione di categoria di riferimento (da 100 a 119). 5

6 II foglio TRACCIATO FORNITORI che di seguito si riporta per completezza, contiene la descrizione delle informazioni da inserire nelle singole colonne dei Fogli di lavoro: TRACCIATO RECORD - ANAGRAFICA FORNITORE TITOLARE DEL CREDITO CAMPO DENOMINAZIONE_AZIENDA INDIRIZZO CAP LOCALITA PROVINCIA P_IVA_CF ONLUS RINUNCIA_INDENNIZZO IBAN NOME_REFERENTE COGNOME_REFERENTE TELEFONO_REFERENTE_UFFICIO CELLULARE_REFERENTE E_MAIL_REFERENTE FAX NOTE SERVICER DESCRIZIONE Ragione sociale Fornitore titolare del credito Indirizzo (sede sociale) del Fornitore titolare del credito C.A.P. (sede sociale) del Fornitore titolare del credito Città (sede sociale) del Fornitore titolare del credito Provincia (sede sociale) del Fornitore titolare del credito P. I.V.A. (oppure CODICE FISCALE) del Fornitore titolare del credito Indicare l'appartenenza o meno alla categoria ONLUS (SI/NO) Indicare se si rinuncia o meno agli indennizzi forfettari riconosciuti negli accordi quadro con le Associazioni di Categoria (SI/NO) Coordinate IBAN (complessivi 27 caratteri alfanumerici senza spazi vuoti) Nome del Referente Cognome del Referente Telefono del Referente Cellulare del Referente del Referente (NON utilizzare indirizzi di Posta Elettronica Certificata) Fax del Referente Campo NOTE Società di servizi per la gestione dei dati - Il codice viene rilasciato da So.Re.Sa. ad avvenuto accreditamento*. * Se i creditori si avvalgono di una società di servizi per la gestione dei propri dati e di tutte le successive comunicazioni da parte di So.Re.Sa. S.p.a., dovranno compilare tale campo secondo le indicazioni acquisite dalla società di servizi a seguito della domanda di accreditamento presentata a So.Re.Sa. S.p.a. 6

7 TRACCIATO RECORD - ANAGRAFICA AZIENDE INCORPORATE O ACQUISITE PER FUSIONE 1 CAMPO DENOMINAZIONE_AZIENDA INDIRIZZO CAP LOCALITA PROVINCIA P_IVA_CF DESCRIZIONE Ragione sociale AZIENDA INCORPORATA Indirizzo (sede sociale) dell' AZIENDA INCORPORATA C.A.P. (sede sociale) dell' AZIENDA INCORPORATA Città (sede sociale) dell' AZIENDA INCORPORATA Provincia (sede sociale) dell' AZIENDA INCORPORATA P. I.V.A. (oppure CODICE FISCALE) dell'azienda INCORPORATA TRACCIATO RECORD - ANAGRAFICA AVVOCATI/STUDI LEGALI 2 CAMPO DESCRIZIONE STUDIO_LEGALE P_IVA_CF_STUDIO_LEGALE CF_AVVOCATO NOME_AVVOCATO COGNOME_AVVOCATO INDIRIZZO CITTA' PROVINCIA CAP TEL_UFFICIO CELL FAX E_MAIL Denominazione dello Studio Legale P. I.V.A. (oppure CODICE FISCALE) dello Studio Legale Codice Fiscale dell'avvocato (procuratore) Nome del Legale (procuratore) Cognome del Legale (procuratore) Indirizzo (sede sociale) dello Studio Legale (Procuratore) Città (sede sociale) dello Studio Legale (Procuratore) Provincia (sede sociale) dello Studio Legale (Procuratore) Cap (sede sociale) dello Studio Legale (Procuratore) Telefono dello Studio Legale (Procuratore) Cellulare del Procuratore Fax dello Studio Legale (Procuratore) dello Studio Legale (Procuratore) 1 Il Foglio di lavoro ANAGRAFICA_INCORPORATE deve essere compilato con i dati della società che originariamente ha emesso i documenti contabili inseriti nel Foglio di lavoro DATI CONTABILI per forniture e/o prestazioni rese e fatturate alle Aziende del SSRC. Tali documenti sono stati successivamente acquisiti con operazioni straordinarie (acquisizione per incorporazione, acquisizione di ramo d azienda, fusione, etc.) dalla società indicata nel Foglio di lavoro ANAGRAFICA, che è titolare dei crediti al momento della compilazione del File Excel. 2 Foglio di lavoro da compilare solo se i crediti richiesti sono stati legalmente azionati. 7

8 TRACCIATO RECORD - DATI CONTABILI CAMPO DESCRIZIONE COD_ASL Codice identificativo dell'asl/ao debitrice (vedi tab. 1) P_IVA_CF_FORNITORE P. I.V.A. (oppure CODICE FISCALE) del Fornitore titolare del credito TIPO_DOCUMENTO Tipologia di documento (vedi tab. 2) NUMERO_DOCUMENTO Numero Documento (emesso verso l'azienda Sanitaria/Ospedaliera debitrice) MESE_RIF Mese di Riferimento (mese di competenza, vedi tab. 3) ANNO_RIF Anno di Riferimento (anno di competenza, formato aaaa) DATA_DOCUMENTO IMPORTO_DOCUMENTO ACCONTI AZIONATO NUM_DI NUM_SENTENZA RGE GIUDICE_ESECUZIONE Data Documento (gg/mm/aaaa) Importo Fattura/Documento (formato valuta " " approssimato a 2 decimali) Eventuali acconti già incassati alla data di trasmissione dei dati a So.Re.Sa. S.p.a. Indicare il grado di avanzamento dell'eventuale azione legale, secondo la codifica (vedi tab. 4) Indicare il numero di Decreto Ingiuntivo con cui è stato azionato il documento contabile (Formato testo, xxxxxx/aa) Indicare il numero di del provvedimento (Sentenza) con cui è stato azionato il documento contabile (Formato testo, xxxxxx/aa) Indicare il numero di Registro Generale Esecuzione (Formato testo) Indicare il Giudice a cui è assegnato il Decreto Ingiuntivo (Cognome, Nome) TRIBUNALE DATA_ESECUTIVITA CF_AVVOCATO Indicare il Tribunale presso cui è stato presentato il Decreto Ingiuntivo Data nella quale il Decreto Ingiuntivo è diventato Definitivamente Esecutivo con l'apposizione della formula di esecuzione prevista dal codice. Codice Fiscale dell'avvocato (procuratore) TITOLARITA Titolarità del credito (vedi tab. 5) P_IVA_FACTOR Indicare la P. I.V.A. del Factor a cui è stato ceduto il credito (nelle modalità codificate da 0 a 5 in tab. 5) descritto nelle colonne precedenti DATA_CESSIONE P_IVA_INCORPORATA CATEGORIA Data stipula atto di cessione del credito (documento contabile) Indicare eventuale P. I.V.A. dell'azienda incorporata Indicare la categoria delle prestazioni e/o servizi erogati al SSR, secondo la codifica (vedi tab. 6) ASSOCIAZIONE Associazione di categoria di appartenenza (vedi tab. 7) NOTE CIG Campo NOTE Codice Identificativo Gara 8

9 III foglio CONTROLLO DATI : consente, attraverso la selezione del pulsante Controlla dati, di ottenere il riepilogo dei dati inseriti (che sarà automaticamente visibile nell ultimo Foglio di lavoro denominato RIEPILOGO ) e verificarne l esattezza formale prima dell invio a So.Re.Sa. S.p.a. del file compilato con i propri crediti. 9

10 2.2 FILE FARMACIE CONVENZIONATE Deve essere utilizzato dalle Farmacie Convenzionate con il SSRC. È composto da 8 Fogli di lavoro: I. II. III. IV. V. VI. VII. VIII. CODIFICA CAMPI FARMACIA a TRACCIATO FARMACIA a ANAGRAFICA ANAGRAFICA INCORPORATE ANAGRAFICA AVVOCATI DATI CONTABILI CONTROLLO DATI RIEPILOGO 10

11 Il foglio CODIFICA CAMPI FARMACIA contiene la codifica assegnata alle informazioni da inserire con riferimento ad ogni documento contabile (nel a Foglio di lavoro DATI CONTABILI ), Tabelle dalla n 1 alla n 7 Tabella 1. colonna COD_ASL - Aziende del SSRC verso cui è stato emesso il documento contabile (da 7309 a 7339); Tabella 2. colonna TIPO_DOCUMENTO tipologia del documento contabile (da 0 a 11); Tabella 3. colonna TITOLARITÀ titolarità del documento contabile (da 0 a 5); Tabella 4. colonna CATEGORIA categoria della prestazione e/o del servizio reso e fatturato (all Azienda indicata nella colonna COD_ASL ); Tabella 5. colonna AZIONATO stato di avanzamento dell azione legale intrapresa per il recupero del credito (da 0 a 6); Tabella 6. colonna MESE_RIF mese di riferimento della prestazione e/o del servizio reso e fatturato (all Azienda indicata nella colonna COD_ASL / da 01 a 12); Tabella 7. colonna ASSOCIAZIONE Associazione di categoria di riferimento (da 100 a 119). 11

12 Il foglio dei Fogli di lavoro: TRACCIATO FARMACIA a contiene la descrizione delle informazioni da inserire nelle singole colonne TRACCIATO RECORD - ANAGRAFICA FARMACIA TITOLARE DEL CREDITO CAMPO DESCRIZIONE DENOMINAZIONE_AZIENDA Ragione sociale della Farmacia INDIRIZZO CAP LOCALITA PROVINCIA P_IVA_CF CODICE_ID_REGIONALE RINUNCIA_INDENNIZZO IBAN NOME_REFERENTE COGNOME_REFERENTE TELEFONO_REFERENTE_UFFICIO CELLULARE_REFERENTE E_MAIL_REFERENTE FAX NOTE SERVICER Indirizzo (sede sociale) della Farmacia titolare del credito C.A.P. (sede sociale) della Farmacia titolare del credito Città (sede sociale) della Farmacia titolare del credito Provincia (sede sociale) della Farmacia titolare del credito P. I.V.A. (oppure CODICE FISCALE) della Farmacia titolare del credito Codice Identificativo Regionale della Farmacia Indicare se si rinuncia o meno agli indennizzi forfettari riconosciuti negli accordi quadro con le Associazioni di Categoria (SI/NO) Coordinate IBAN (complessivi 27 caratteri alfanumerici senza spazi vuoti) Nome del Referente Cognome del Referente Telefono del Referente Cellulare del Referente del Referente (NON utilizzare indirizzi di Posta Elettronica Certificata) Fax del Referente Campo NOTE Società di servizi per la gestione dei dati - Il codice viene rilasciato da So.Re.Sa. ad avvenuto accreditamento*. * Se i creditori si avvalgono di una società di servizi per la gestione dei propri dati e di tutte le successive comunicazioni da parte di So.Re.Sa. S.p.a., dovranno compilare tale campo secondo le indicazioni acquisite dalla società di servizi a seguito della domanda di accreditamento presentata a So.Re.Sa. S.p.a. 12

13 TRACCIATO RECORD - ANAGRAFICA FARMACIA INCORPORATA/ACQUISITA (ad es. per successione, etc.) 3 CAMPO DENOMINAZIONE_AZIENDA INDIRIZZO CAP LOCALITA' PROVINCIA P_IVA_CF DESCRIZIONE Ragione sociale Farmacia incorporata/acquisita Indirizzo (sede sociale) della Farmacia incorporata/acquisita C.A.P. (sede sociale) della Farmacia incorporata/acquisita Città (sede sociale) della Farmacia incorporata/acquisita Provincia (sede sociale) della Farmacia incorporata/acquisita P. I.V.A. (oppure CODICE FISCALE) della Farmacia incorporata/acquisita STUDIO_LEGALE CAMPO TRACCIATO RECORD - ANAGRAFICA AVVOCATI/STUDI LEGALI 4 DESCRIZIONE Denominazione dello Studio Legale P_IVA_CF_STUDIO_LEGALE CF_AVVOCATO NOME_AVVOCATO COGNOME_AVVOCATO INDIRIZZO CITTA' PROVINCIA CAP TEL_UFFICIO CELL FAX E_MAIL P. I.V.A. (oppure CODICE FISCALE) dello Studio Legale Codice Fiscale dell'avvocato (procuratore) Nome del Legale (procuratore) Cognome del Legale (procuratore) Indirizzo (sede sociale) dello Studio Legale (Procuratore) Città (sede sociale) dello Studio Legale (Procuratore) Provincia (sede sociale) dello Studio Legale (Procuratore) Cap (sede sociale) dello Studio Legale (Procuratore) Telefono dello Studio Legale (Procuratore) Cellulare del Procuratore Fax dello Studio Legale (Procuratore) dello Studio Legale (Procuratore) 3 Il Foglio di lavoro ANAGRAFICA FARMACIA_INCORPORATA deve essere compilato con i dati della società che originariamente ha emesso i documenti contabili inseriti nel Foglio di lavoro DATI CONTABILI per forniture e/o prestazioni rese e fatturate alle Aziende del SSRC. Tali documenti sono stati successivamente acquisiti con operazioni straordinarie (acquisizione per incorporazione, acquisizione di ramo d azienda, fusione, etc.) dalla società indicata nel Foglio di lavoro ANAGRAFICA, che è titolare dei crediti al momento della compilazione del File Excel. 4 Foglio di lavoro da compilare solo se i crediti richiesti sono stati legalmente azionati. 13

14 TRACCIATO RECORD X DATI CONTABILI (D.C.R.U./D.C.R.Int. - FATTURE EMESSE) CAMPO DESCRIZIONE COD_ASL Codice identificativo Dell'ASL/AO debitrice (vedi tab. 1) P_IVA_CF_FARMACIA P. I.V.A. (oppure CODICE FISCALE) della Farmacia titolare del credito TIPO_DOCUMENTO Tipologia di documento (vedi tab. 2) MESE_RIF ANNO_RIF IMPORTO_DCRU_FARMACI IMPORTO_DCRU_AI RITENUTE_ENPAF RIT_SINDACALI RITENUTE_CONVENZIONALI DATA_DOCUMENTO NUMERO_DOCUMENTO IMPORTO_DOCUMENTO ACCONTI AZIONATO NUM_DI RGE GIUDICE_ESECUZIONE TRIBUNALE DATA_ESECUTIVITÀ CF_AVVOCATO Mese di Riferimento (mese di competenza, vedi tab. 6) DCRU Anno di Riferimento (anno di competenza, formato aaaa) DCRU Importo DCRU Farmaceutica (formato valuta " " approssimato a 2 decimali) Importo DCRU Assistenza Integrativa (formato valuta " " approssimato a 2 decimali) RITENUTE ENPAF (formato valuta " " approssimato a 2 decimali) - (ad es.: DCRU_FARMACI*0,9/100) RITENUTE SINDACALI FEDERFARMA (formato valuta " " approssimato a 2 decimali) - (ad es.: DCRU_FARMACI*0,1/100) RITENUTE CONVENZIONALI (formato valuta " " approssimato a 2 decimali) (ad es.: DCRU_FARMACI*0,02/100) Data Documento (gg/mm/aaaa) Numero Documento (emesso verso l'azienda Sanitaria/Ospedaliera debitrice) Importo Fattura/Documento (formato valuta " " approssimato a 2 decimali) Campi da compilare solo nel caso di documenti relativi a farmacie convenzionate Eventuali acconti già incassati alla data di trasmissione dei dati a So.Re.Sa. S.p.a. Indicare il grado di avanzamento dell'eventuale azione legale, secondo la codifica (vedi tab. 5) Indicare il numero di Decreto Ingiuntivo con cui è stato azionato il documento contabile (Formato testo, xxxxxx/aa) Indicare il numero di Registro Generale Esecuzione (Formato testo) Indicare il Giudice a cui è assegnato il Decreto Ingiuntivo (Cognome, Nome) Indicare il Tribunale presso cui è stato presentato il Decreto Ingiuntivo Data nella quale il Decreto Ingiuntivo è diventato Definitivamente Esecutivo con l'apposizione della formula di esecuzione prevista dal codice. Codice Fiscale dell'avvocato (procuratore) TITOLARITÀ Titolarità del credito (vedi tab. 3) P_IVA_FACTOR Indicare la P. I.V.A. del Factor a cui è stato ceduto il credito descritto nelle colonne precedenti DATA_CESSIONE Data stipula atto di cessione del credito (documento contabile) P_IVA_INCORPORATA Indicare eventuale P. I.V.A. della Farmacia incorporata/acquisita CATEGORIA Indicare la categoria delle prestazioni e/o servizi erogati al SSR, secondo la codifica (vedi tab. 4 - ad es. Farmacie Convenzionate = 2) ASSOCIAZIONE Associazione di categoria (vedi tab. 7 - ad es. FEDERFARMA = 103) NOTE Campo NOTE 14

15 Il foglio CONTROLLO DATI : consente, attraverso la selezione del pulsante Controlla dati, di ottenere il riepilogo dei dati inseriti (che sarà automaticamente visibile nell ultimo Foglio di lavoro denominato RIEPILOGO ) e verificarne l esattezza formale prima dell invio a So.Re.Sa. S.p.a. del file compilato con i propri crediti. 15

16 2.3 FILE FACTOR Deve essere utilizzato esclusivamente dalle società di Factor (legalmente riconosciute) per l inserimento dei soli crediti verso il SSRC acquisiti PRO SOLUTO È composto da 8 Fogli di lavoro: I. II. III. IV. V. VI. VII. VIII. CODIFICA CAMPI TRACCIATO FACTOR ANAGRAFICA ANAGRAFICA CEDENTI ANAGRAFICA AVVOCATI DATI CONTABILI CONTROLLO DATI RIEPILOGO 16

17 Il foglio CODIFICA CAMPI : contiene la codifica assegnata alle informazioni da inserire con riferimento ad ogni documento contabile nel Foglio di lavoro ), DATI CONTABILI Tabelle dalla n 1 alla n 6 Tabella 1. colonna COD_ASL - Aziende del SSRC verso cui è stato emesso il documento contabile (da 7309 a 7339); Tabella 2. colonna TIPO_DOCUMENTO tipologia del documento contabile (da 0 a 11); Tabella 3. Tabella 4. Tabella 5. Tabella 6. colonna TITOLARITÀ titolarità del documento contabile; colonna CATEGORIA categoria della prestazione e/o del servizio reso e fatturato (all Azienda indicata nella colonna COD_ASL / da 2 a 9); colonna AZIONATO stato di avanzamento dell azione legale intrapresa per il recupero del credito (da 0 a 6); colonna MESE_RIF mese di riferimento della prestazione e/o del servizio reso e fatturato (all Azienda indicata nella colonna COD_ASL / da 01 a 12); 17

18 Il foglio lavoro: TRACCIATO FACTOR contiene la descrizione delle informazioni da inserire nelle singole colonne dei Fogli di TRACCIATO RECORD - ANAGRAFICA FACTOR CAMPO DESCRIZIONE DENOMINAZIONE_AZIENDA INDIRIZZO CAP LOCALITÀ PROVINCIA P_IVA_CF RINUNCIA_INDENNIZZO IBAN NOME_REFERENTE COGNOME_REFERENTE TELEFONO_REFERENTE_UFFICIO CELLULARE_REFERENTE E_MAIL_REFERENTE FAX NOTE SERVICER Ragione sociale Factor Indirizzo (sede sociale) del Factor C.A.P. (sede sociale) del Factor Città (sede sociale) del Factor Provincia (sede sociale) del Factor P. I.V.A. (oppure CODICE FISCALE) Indicare se si rinuncia o meno agli indennizzi forfettari riconosciuti negli accordi quadro con le Associazioni di Categoria (SI/NO) Coordinate IBAN (complessivi 27 caratteri alfanumerici senza spazi vuoti) Nome del Referente Cognome del Referente Telefono del Referente Cellulare del Referente del Referente (NON utilizzare indirizzi di Posta Elettronica Certificata) Fax del Referente Campo NOTE Società di servizi per la gestione dei dati - Il codice viene rilasciato da So.Re.Sa. ad avvenuto accreditamento*. Se i creditori si avvalgono di una società di servizi per la gestione dei propri dati e di tutte le successive comunicazioni da parte di So.Re.Sa. S.p.a., dovranno compilare tale campo secondo le indicazioni acquisite dalla società di servizi a seguito della domanda di accreditamento presentata a So.Re.Sa. S.p.a. 18

19 TRACCIATO RECORD - ANAGRAFICA AZIENDE CEDENTI CAMPO DENOMINAZIONE_AZIENDA INDIRIZZO CAP LOCALITÀ PROVINCIA P_IVA_CF DESCRIZIONE Ragione sociale AZIENDA CEDENTE Indirizzo (sede sociale) dell' AZIENDA CEDENTE C.A.P. (sede sociale) dell' AZIENDA CEDENTE Città (sede sociale) dell' AZIENDA CEDENTE Provincia (sede sociale) dell'azienda CEDENTE P. I.V.A. (oppure CODICE FISCALE) dell'azienda CEDENTE TRACCIATO RECORD - ANAGRAFICA AVVOCATI/STUDI LEGALI 5 CAMPO DESCRIZIONE STUDIO_LEGALE P_IVA_CF_STUDIO_LEGALE CF_AVVOCATO NOME_AVVOCATO COGNOME_AVVOCATO INDIRIZZO CITTÀ PROVINCIA CAP TEL_UFFICIO CELL FAX E_MAIL Denominazione dello Studio Legale P. I.V.A. (oppure CODICE FISCALE) dello Studio Legale Codice Fiscale dell'avvocato (procuratore) Nome del Legale (procuratore) Cognome del Legale (procuratore) Indirizzo (sede sociale) dello Studio Legale (Procuratore) Città (sede sociale) dello Studio Legale (Procuratore) Provincia (sede sociale) dello Studio Legale (Procuratore) Cap (sede sociale) dello Studio Legale (Procuratore) Telefono dello Studio Legale (Procuratore) Cellulare del Procuratore Fax dello Studio Legale (Procuratore) dello Studio Legale (Procuratore) 5 Foglio di lavoro da compilare solo se i crediti richiesti sono stati legalmente azionati. 19

20 CAMPO TRACCIATO RECORD - DATI CONTABILI DESCRIZIONE COD_ASL Codice identificativo dell'asl/ao debitrice (vedi tab. 1) P_IVA_CF_FACTOR P. I.V.A. (oppure CODICE FISCALE) del Factor TIPO_DOCUMENTO Tipologia di documento (vedi tab. 2) MESE_RIF Mese di Riferimento (mese di competenza, vedi tab. 6) ANNO_RIF IMPORTO_DCRU_FARMACI Anno di Riferimento (anno di competenza, formato aaaa) Importo DCRU Farmaceutica (formato valuta " " approssimato a 2 decimali) IMPORTO_DCRU_AI Importo DCRU Assistenza Integrativa (formato valuta " " approssimato a 2 decimali) RITENUTE_ENPAF RITENUTE ENPAF (formato valuta " " approssimato a 2 decimali) - (ad es.: DCRU_FARMACI*0,9/100) RIT_SINDACALI RITENUTE SINDACALI FEDERFARMA (formato valuta " " approssimato a 2 decimali) - (ad es.: DCRU_FARMACI*0,1/100) RITENUTE_CONVENZIONALI RITENUTE CONVENZIONALI (formato valuta " " approssimato a 2 decimali) (ad es.: DCRU_FARMACI*0,02/100) DATA_DOCUMENTO NUMERO_DOCUMENTO IMPORTO_DOCUMENTO ACCONTI Data Documento (gg/mm/aaaa) Numero Documento (emesso verso l'azienda Sanitaria/Ospedaliera debitrice) Importo Fattura/Documento (formato valuta " " approssimato a 2 decimali) Eventuali acconti già incassati alla data di trasmissione dei dati a So.Re.Sa. S.p.a. Campi da compilare nel caso di documenti relativi a farmacie convenzionate AZIONATO Indicare il grado di avanzamento dell'eventuale azione legale, secondo la codifica (vedi tab. 5) NUM_DI Indicare il numero di Decreto Ingiuntivo con cui è stato azionato il documento contabile (Formato testo, xxxxxx/aa) RGE Indicare il numero di Registro Generale Esecuzione (Formato testo) GIUDICE_ESECUZIONE TRIBUNALE DATA_ESECUTIVITA CF_AVVOCATO Indicare il Giudice a cui è assegnato il Decreto Ingiuntivo (Cognome, Nome) Indicare il Tribunale presso cui è stato presentato il Decreto Ingiuntivo Data nella quale il Decreto Ingiuntivo è diventato Definitivamente Esecutivo con l'apposizione della formula di esecuzione prevista dal codice. Codice Fiscale dell'avvocato (procuratore) TITOLARITA Titolarità del credito (vedi tab. 3) DATA_CESSIONE P_IVA_CEDENTE CATEGORIA NOTE CIG Data stipula atto di cessione del credito (documento contabile) Indicare la P. I.V.A. dell'azienda cedente Indicare la categoria delle prestazioni e/o servizi erogati al SSR, secondo la codifica (vedi tab. 4) Campo NOTE Codice Identificativo Gara 20

21 Il foglio CONTROLLO DATI : consente, attraverso la selezione del pulsante Controlla dati, di ottenere il riepilogo dei dati inseriti (che sarà automaticamente visibile nell ultimo Foglio di lavoro denominato RIEPILOGO ) e verificarne l esattezza formale prima dell invio a So.Re.Sa. S.p.a. del file compilato con i propri crediti. 21

22 3. RISOLUZIONE DEI PROBLEMI NELL APERTURA DEL FILE All apertura del file potrebbero verificarsi degli errori dovuti alle impostazioni di protezione preimpostate in Excel. Di seguito sono descritti i passaggi da eseguire per impostare il livello di protezione in modo compatibile con la PROCEDURA DI CONTROLLO DATI integrata nel foglio di lavoro CONTROLLO DATI 1. Caso di Excel 2003 Nel caso in cui all apertura del file si verificasse l errore mostrato in fig.1, bisogna abilitare l esecuzione delle macro abbassando livello di protezione. Figura 1: abilitare macro in office 2003 fase 1 A tale scopo, cliccare nel menù strumenti macro protezione come indicato in fig.2: 22

23 Figura 2: abilitare macro in office 2003 fase 2 Abbassare il livello di protezione delle macro cliccando sulla voce basso come indicato in fig. 3: 23

24 Figura 3: abilitare macro in office 2003 fase 3 A questo punto chiudere e riaprire il file. 24

25 1. Caso di Excel 2007 Nel caso in cui il pulsante fosse disabilitato procedere come segue: Selezionare il pulsante microsoft office e cliccare su opzioni di Excel come mostrato in fig. 4: Figura 4: abilitare macro in office fase 1 Fare clic su centro protezione, quindi su Impostazioni Centro Protezione, come mostrato in fig. 5: 25

26 Figura 5: abilitare macro in office fase 2 A questo punto, cliccando su Impostazioni Macro, compariranno le opzioni mostrate in fig.6: 26

27 Figura 6: abilitare macro in office fase 3 Selezionare l ultima opzione del menù Impostazioni Macro (Attiva tutte le Macro), e selezionare l opzione Considera attendibile l Accesso al Modello a Oggetto dei Progetti VBA (ultima selezione), come mostrato in fig.6. A questo punto chiudere e riaprire il file. 27

28 4. INVIO DEL FILE EXCEL FORNITORI A SO.RE.SA. S.P.A. Il File Excel con i dati contabili compilato in tutte le sue parti unitamente al file Contratti deve essere inviato a So.Re.Sa. S.p.a. per posta elettronica certificata all indirizzo solo dopo averne verificato la correttezza formale utilizzando la funzione di Controlla Dati nell ultimo Foglio di lavoro del file Excel. CONTROLLO DATI, inserita Il File Excel deve essere denominato con il numero della Partita I.V.A. o con il Codice Fiscale del creditore (corrispondente a quello inserito nel Foglio di lavoro denominato ANAGRAFICA ). Nel corpo del testo dell con cui si trasmette il file Excel compilato con il dati contabili occorre inserire l esplicita autorizzazione al trattamento dei dati personali di seguito riportata: Il sottoscritto libero professionista o rappresentante legale della Società di cui vengono trasmessi i dati a So.Re.Sa. S.p.a. ai fini della procedura prevista dal DC 12/2011 e ss.mm.ii. prende atto che la So.Re.Sa. S.p.A., in conformità a quanto previsto dal D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196, tratterà ed utilizzerà i dati personali forniti nell ambito della presente procedura, esclusivamente per lo svolgimento delle attività connesse o funzionali alle operazioni di accertamento del debito, transazione e certificazione definite nelle delibere regionali di riferimento e, comunque, nei limiti e nel rispetto delle proprie finalità istituzionali. A tal fine il sottoscritto autorizza, ai sensi del D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196, la So.Re.Sa. S.p.a ed ogni altro soggetto da quest ultima incaricato al trattamento dei propri dati personali comunicati/inseriti nell allegato File Excel. 28

29 5. FILE ANAGRAFICA CONTRATTI Deve essere utilizzato da tutti i fornitori che aderiscono alla procedura ex DC 12/2011 e ss.mm.ii. È composto da 4 Fogli di lavoro: I. CODIFICA CAMPI CONTRAENTI II. TRACCIATO FORNITORI III. ANAGRAFICA FORNITORI IV. DETTAGLIO CONTRATTI 29

30 Il foglio CODIFICA CAMPI CONTRAENTI contiene i codici ASL/AO da utilizzare per la compilazione del Il foglio dei Fogli di lavoro: TRACCIATO FORNITORI contiene la descrizione delle informazioni da inserire nelle singole colonne CAMPO DENOMINAZIONE_AZIENDA INDIRIZZO CAP LOCALITÀ PROVINCIA P_IVA_CF ONLUS IBAN NOME_REFERENTE COGNOME_REFERENTE TELEFONO_REFERENTE_UFFICIO CELLULARE_REFERENTE E_MAIL_REFERENTE FAX NOTE TRACCIATO RECORD - ANAGRAFICA FORNITORI DESCRIZIONE Ragione sociale Fornitore titolare del contratto Indirizzo (sede sociale) del Fornitore titolare del contratto C.A.P. (sede sociale) del Fornitore titolare del contratto Città (sede sociale) del Fornitore titolare del contratto Provincia (sede sociale) del Fornitore titolare del contratto P. I.V.A. (oppure CODICE FISCALE) del Fornitore titolare del contratto Indicare l'appartenenza o meno alla categoria ONLUS (SI/NO) Coordinate IBAN (complessivi 27 caratteri alfanumerici senza spazi vuoti) Nome del Referente Cognome del Referente Telefono del Referente Cellulare del Referente del Referente Fax del Referente Campo NOTE CAMPO COD_ASL NUMERO_CONTRATTO CIG CONTRAENTE OGGETTO_DEL_CONTRATTO DECORRENZA_CONTRATTO SCADENZA_CONTRATTO NOTE TRACCIATO RECORD - DETTAGLIO CONTRATTI DESCRIZIONE Codice identificativo dell'asl/ao contraente (Vedi Codifica Campi) Codice identificativo (es: Nr di Repertorio, Nr. di Delibera) attribuito dall'azienda alla formalizzazione della fornitura/erogazione del bene/servizio. Codice Identificativo Gara Denominazione Contraente Descrizione della fornitura Data Decorrenza Contratto (gg/mm/aaaa) Data Scadenza Contratto (gg/mm/aaaa) Campo NOTE 30

31 6. INVIO DEL FILE EXCEL CONTRATTI A SO.RE.SA. S.P.A. Il File Excel Contratti compilato in tutte le sue parti deve essere inviato a So.Re.Sa. S.p.a. per posta elettronica certificata all indirizzo insieme al file con i crediti vantati verso il SSRC ed alle RICHIESTE DI CERTIFICAZIONE sottoscritte (una per ogni Azienda debitrice). Il File Excel deve essere denominato con il numero della Partita I.V.A. o con il Codice Fiscale del creditore (corrispondente a quello inserito nel Foglio di lavoro denominato ANAGRAFICA ), preceduto dalla dicitura contratto (es.contratto ). 7. DOWNLOAD DELLA RICHIESTA DI CERTIFICAZIONE Per la definizione degli accordi transattivi, i fornitori di beni e servizi e/o i loro cessionari o mandatari all incasso, presentano apposita richiesta di certificazione (fac-simile da scaricare sul sito web - Aziende private - Gestione Debitoria SSRC Manualistica piano pagamenti ) con cui attestano, consapevoli delle sanzioni penali previste in caso di dichiarazioni mendaci, falsità negli atti ed uso di atti falsi, natura ed entità della totalità delle rispettive pretese creditorie relativamente a tutti i crediti già scaduti e non ancora incassati anche antecedenti al Tale RICHIESTA DI CERTIFICAZIONE (una per ogni azienda sanitaria) dovrà essere trasmessa tassativamente a mezzo di posta elettronica certificata alle Aziende Sanitarie debitrici 6 (gli indirizzi di posta elettronica certificata di ciascuna Azienda Sanitaria abilitati a ricevere la richiesta di certificazione sono disponibili sui siti delle Aziende e sul sito web e a So.Re.Sa. S.p.a. all indirizzo di posta elettronica certificata 6 All Azienda debitrice va inviata la sola richiesta di certificazione. 31

Vademecum per i fornitori del Sistema Sanitario della Regione Campania (SSRC)

Vademecum per i fornitori del Sistema Sanitario della Regione Campania (SSRC) Vademecum per i fornitori del Sistema Sanitario della Regione Campania (SSRC) Questo documento ha lo scopo di fornire il necessario supporto al creditore per l esecuzione degli adempimenti ai sensi del

Dettagli

Istruzioni per la compilazione Tabelle Fatture Fornitori

Istruzioni per la compilazione Tabelle Fatture Fornitori Istruzioni per la compilazione Tabelle Fatture Fornitori Determinazione del valore dei crediti vantati dai fornitori nei confronti delle Aziende Sanitarie ed Ospedaliere del SSR della Regione Calabria

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA AI SENSI DELL ART. 47 DEL D.P.R. 445/2000 SPETT.LE ASL NAPOLI 1 CDN NAPOLI ISOLA F9 80143 NAPOLI

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA AI SENSI DELL ART. 47 DEL D.P.R. 445/2000 SPETT.LE ASL NAPOLI 1 CDN NAPOLI ISOLA F9 80143 NAPOLI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA AI SENSI DELL ART. 47 DEL D.P.R. 445/2000 SPETT.LE ASL NAPOLI 1 CDN NAPOLI ISOLA F9 80143 NAPOLI Il sottoscritto nato a il residente in Alla via CF. in qualità

Dettagli

Sistema Crediti Sanitari

Sistema Crediti Sanitari Sistema Crediti Sanitari Manuale Utente Fornitori Versione del 28 settembre 2011 Indice Indice... 2 Indice delle Figure... 3 1 Premessa... 4 1.1 Fasi dell operazione... 4 1.2 Organizzazione del documento...

Dettagli

Regione Sicilia. Determinazione del valore dei debiti verso i fornitori al 31 dicembre 2006. Istruzioni per la compilazione

Regione Sicilia. Determinazione del valore dei debiti verso i fornitori al 31 dicembre 2006. Istruzioni per la compilazione Regione Sicilia Determinazione del valore dei debiti verso i fornitori al 31 dicembre 2006 Istruzioni per la compilazione Determinazione del valore dei debiti verso i fornitori al 31 dicembre 2006 1 INDICE

Dettagli

(Preferibilmente su carta intestata del dichiarante)

(Preferibilmente su carta intestata del dichiarante) (Preferibilmente su carta intestata del dichiarante) SPETT.LE ASL NAPOLI 1 CENTRO SERVIZIO G.E.F.I. e pc. SERVIZIO AFFARI LEGALI servlegale@aslna1.napoli.it OGGETTO: dichiarazione sostitutiva di atto di

Dettagli

Gestione codici IBAN Sistema Pagamenti

Gestione codici IBAN Sistema Pagamenti Direzione Regionale Salute e Integrazione Sociosanitaria Area Risorse Finanziarie, Analisi di Bilancio, Contabilità Analitica e Crediti Sanitari Gestione codici IBAN Sistema Pagamenti Versione 2.1.3 Pubblicato

Dettagli

GUIDA ALLA RICOGNIZIONE DEI DEBITI

GUIDA ALLA RICOGNIZIONE DEI DEBITI PIATTAFORMA PER LA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI GUIDA ALLA RICOGNIZIONE DEI DEBITI ART. 7 DEL DECRETO LEGGE 8 APRILE 2013, N. 35 CONVERTITO CON LEGGE 6 GIUGNO 2013, N.64 Versione 2.3 del 04/09/2013 Sommario

Dettagli

DCSIT Area Gestione Reddituale redditiweb@inps.it CAMPAGNA RED ITALIA SERVIZI WEB MANUALE OPERATIVO VERSIONE 7.8.9 24/05/2013 1

DCSIT Area Gestione Reddituale redditiweb@inps.it CAMPAGNA RED ITALIA SERVIZI WEB MANUALE OPERATIVO VERSIONE 7.8.9 24/05/2013 1 CAMPAGNA RED ITALIA SERVIZI WEB MANUALE OPERATIVO VERSIONE 7.8.9 24/05/2013 1 Nota tecnica. La procedura è stata progettata ed ottimizzata per essere utilizzata con il browser Internet Explorer, si consiglia

Dettagli

Sistema Pagamenti del SSR. Manuale Utente funzionalità Gestione Cessioni. Utente del sistema di fatturazione regionale

Sistema Pagamenti del SSR. Manuale Utente funzionalità Gestione Cessioni. Utente del sistema di fatturazione regionale Direzione Regionale Salute e Integrazione Sociosanitaria Area Risorse Finanziarie, Analisi di Bilancio, Contabilità Analitica e Crediti Sanitari Sistema Pagamenti del SSR Manuale Utente funzionalità Gestione

Dettagli

Manuale Utente funzionalità Gestione Cessioni

Manuale Utente funzionalità Gestione Cessioni Sistema Pagamenti del SSR Manuale Utente funzionalità Gestione Cessioni Utente profilo ASL/AO 1 INTRODUZIONE... 3 2 CESSIONI AD UN ENTE PREVIDENZIALE... 4 2.1 DESCRIZIONE OPERAZIONI NECESSARIE PER L ACCETTAZIONE/RESPINGIMENTO...

Dettagli

ATTIVAZIONE DELLE MACRO DI MICROSOFT EXCEL

ATTIVAZIONE DELLE MACRO DI MICROSOFT EXCEL Gentile Utente, ATTIVAZIONE DELLE MACRO DI MICROSOFT EXCEL Il foglio di lavoro PRIMA NOTA è in versione Microsoft Excel e richiede l'utilizzo delle Macro. Tale richiesta è necessaria al fine di consentire

Dettagli

FAQ OPERAZIONE DI TRANSAZIONE E SMOBILIZZO DEI CREDITI SANITARI

FAQ OPERAZIONE DI TRANSAZIONE E SMOBILIZZO DEI CREDITI SANITARI FAQ OPERAZIONE DI TRANSAZIONE E SMOBILIZZO DEI CREDITI SANITARI 1. Di cosa si tratta? Il 2 agosto il Consorzio delle Aziende Sanitarie Siciliane ha stipulato con l AIOP (Associazione Italiana Ospedalità

Dettagli

GUIDA ALLA COMUNICAZIONE DEI DEBITI (RICOGNIZIONE 2014)

GUIDA ALLA COMUNICAZIONE DEI DEBITI (RICOGNIZIONE 2014) PIATTAFORMA PER LA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI GUIDA ALLA COMUNICAZIONE DEI DEBITI (RICOGNIZIONE 2014) ART. 7 COMMA 4-BIS DEL DECRETO LEGGE 8 APRILE 2013, N. 35 CONVERTITO CON LEGGE 6 GIUGNO 2013, N.64

Dettagli

il Comune di Legnano (di seguito Comune ) con sede in Legnano, Piazza San Magno 9 20025 20122 Legnano C.F./P.I. 00807960158 rappresentato da

il Comune di Legnano (di seguito Comune ) con sede in Legnano, Piazza San Magno 9 20025 20122 Legnano C.F./P.I. 00807960158 rappresentato da ALLEGATO E SCHEMA DI CONVENZIONE PER IL SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DEI FORNITORI DEL COMUNE DI LEGNANO ATTRAVERSO LA CESSIONE PRO SOLUTO DEI CREDITI A FAVORE DI BANCHE OD INTERMEDIARI FINANZIARI

Dettagli

Sistema Pagamenti SSR

Sistema Pagamenti SSR Sistema Pagamenti SSR Manuale funzionalità inserimento fattura formato FatturaPa Utente profilo Fornitori di Beni e Servizi e Strutture Erogatrici senza contratto di budget Accordo Pagamenti INDICE Introduzione...

Dettagli

Modulo di Fatturazione Attiva

Modulo di Fatturazione Attiva Modulo di Fatturazione Attiva Manuale utente v. 1.0 15/07/2014 LAIT LAZIO INNOVAZIONE TECNOLOGICA S.P.A. Sede operativa: Via Adelaide Bono Cairoli, 68 00145 Roma www.laitspa.it LAit S.p.A. 1 Status del

Dettagli

Sistema Pagamenti del SSR

Sistema Pagamenti del SSR Sistema Pagamenti del SSR Utente del sistema di fatturazione regionale Manuale Utente Versione 1.2 del 15/01/2014 Sommario Sistema Pagamenti del SSR Utente del sistema di fatturazione regionale Manuale

Dettagli

Sistema Pagamenti SSR

Sistema Pagamenti SSR Sistema Pagamenti SSR Manuale funzionalità inserimento fattura formato FatturaPa Utente profilo Fornitore Beni e Servizi Accordo Pagamenti Indice Introduzione... 5 1 inserimento standard: invio del lotto

Dettagli

I dati da trasmettere sono organizzati in sezioni di informazioni omogenee riepilogate nella tabella che segue: Sezione obbligatoria.

I dati da trasmettere sono organizzati in sezioni di informazioni omogenee riepilogate nella tabella che segue: Sezione obbligatoria. 4.ASSICURAZIONI: le informazioni da comunicare I dati da trasmettere sono organizzati in sezioni di informazioni omogenee riepilogate nella tabella che segue: Sezione di dati IDENTIFICATIVO RECORD DATI

Dettagli

REGOLE PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO 003 UTENTE PA OPERAZIONI SU FATTURE PRECARICATE

REGOLE PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO 003 UTENTE PA OPERAZIONI SU FATTURE PRECARICATE PIATTAFORMA PER LA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI REGOLE PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO 003 UTENTE PA OPERAZIONI SU FATTURE PRECARICATE ART. 7-BIS DECRETO LEGGE 8 APRILE 2013, N. 35 Versione 1.5 del 13/08/2014

Dettagli

Manuale Utente Sistema di Fatturazione della Regione Lazio

Manuale Utente Sistema di Fatturazione della Regione Lazio Manuale Utente Sistema di Fatturazione della Regione Lazio 02 Luglio 2014 versione 1.1 Pagina 1 INDICE 1 Introduzione... 5 2 Registrazione al Sistema di Fatturazione... 8 3 Accesso al sistema di fatturazione...

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO LEGALSOLUTIONDOC- FATTURA ELETTRONICA 2C SOLUTION DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO (CICLO ATTIVO)

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO LEGALSOLUTIONDOC- FATTURA ELETTRONICA 2C SOLUTION DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO (CICLO ATTIVO) Mod. LEGALSOLUTIONDOC-FATTURA ELETTRONICA Rev1.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO LEGALSOLUTIONDOC- FATTURA ELETTRONICA 2C SOLUTION DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO (CICLO ATTIVO) PREMESSE La presente Richiesta

Dettagli

Software per la Rilevazione delle deleghe sindacali. Manuale d uso anno 2010

Software per la Rilevazione delle deleghe sindacali. Manuale d uso anno 2010 Software per la Rilevazione delle deleghe sindacali Settore Farmacie Manuale d uso anno 2010 1 PREMESSA Il documento di seguito presentato descrive le caratteristiche ed il funzionamento del software per

Dettagli

n. 23 del 6 Maggio 2013

n. 23 del 6 Maggio 2013 Regione Campania Il Presidente Commissario ad acta per la prosecuzione del Piano di rientro del settore sanitario (Deliberazione Consiglio dei Ministri 23/4/2010) DECRETO n. 35 del 24.04.2013 OGGETTO:

Dettagli

Maschera Panel M@t.abel+ 2009 2010

Maschera Panel M@t.abel+ 2009 2010 Manuale di istruzioni per la compilazione della Maschera Panel M@t.abel+ 2009 2010 COMPETENZE PER LO SVILUPPO (FSE) A 2 FSE 2009 2 SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE QUESTO MANUALE PRIMA DELLA COMPILAZIONE

Dettagli

Manuale Utente Fatturazione Elettronica Hub per enti intermediati della Regione Lazio Aprile 2015

Manuale Utente Fatturazione Elettronica Hub per enti intermediati della Regione Lazio Aprile 2015 Manuale Utente Fatturazione Elettronica Hub per enti intermediati della Regione Lazio Aprile 2015 Aprile 2015 versione 1.0 Pagina 1 Indice Indice... 2 1 INTRODUZIONE... 3 2 FATTURAZIONE ATTIVA... 7 2.1

Dettagli

Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE...

Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE... Manuale Operatore Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE...6 4.1. Saldi...6 4.1.1. Riepilogo saldi...6

Dettagli

Premessa: ai fini della corretta creazione del file ministeriale per l invio telematico dellìelenco clienti e fornitori è necessario compilare le

Premessa: ai fini della corretta creazione del file ministeriale per l invio telematico dellìelenco clienti e fornitori è necessario compilare le ELENCO CLIENTI E FORNITORI Premessa: ai fini della corretta creazione del file ministeriale per l invio telematico dellìelenco clienti e fornitori è necessario compilare le seguenti parti visualizzate

Dettagli

INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DELLA FATTURA ELETTRONICA

INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DELLA FATTURA ELETTRONICA Il formato della FATTURA ELETTRONICA prevede campi fiscalmente obbligatori, campi da rendere obbligatori per l'integrazione della fattura nel ciclo passivo A.S.P. e campi facoltativi. Al fine di evitare

Dettagli

Il foglio di lavoro acquistato è in versione Microsoft Excel e potrebbe richiedere lʼabilitazione e l'utilizzo delle macro.

Il foglio di lavoro acquistato è in versione Microsoft Excel e potrebbe richiedere lʼabilitazione e l'utilizzo delle macro. Gentile Utente, Il foglio di lavoro acquistato è in versione Microsoft Excel e potrebbe richiedere lʼabilitazione e l'utilizzo delle macro. Tale richiesta è necessaria al fine di consentire lʼautomatizzazione

Dettagli

Versioni x.7.7 installazione e aggiornamento

Versioni x.7.7 installazione e aggiornamento Versioni x.7.7 installazione e aggiornamento Che cosa è cambiato Gestione dell inversione contabile... 2 Tabella Codici Fissi (Autofattura)... 4 Nuovi campi nell archivio Clienti-Fornitori... 4 Tabella

Dettagli

PROSPETTO RICHIESTA CERTIFICAZIONE (a carico del Fornitore) Destinatario. Dati Richiedente. Dati Accordo Pagamento

PROSPETTO RICHIESTA CERTIFICAZIONE (a carico del Fornitore) Destinatario. Dati Richiedente. Dati Accordo Pagamento PROSPETTO RICHIESTA CERTIFICAZIONE (a carico del Fornitore) Destinatario Dati Richiedente ESTAV/AZIENDA SANITARIA DEBITORE DENOMINAZIONE AZIENDA FORNITRICE INDIRIZZO CAP LOCALITA PROVINCIA P.IVA/CF REFERENTE

Dettagli

MANUALE UTENTE Fattura Free

MANUALE UTENTE Fattura Free MANUALE UTENTE Fattura Free Le informazioni contenute in questa pubblicazione sono soggette a modifiche da parte della All Services srl. Il software descritto in questa pubblicazione viene rilasciato in

Dettagli

Guida tecnica a SiGeM - Sistema di Gestione e Monitoraggio del PO Regione Lazio 2014 2020

Guida tecnica a SiGeM - Sistema di Gestione e Monitoraggio del PO Regione Lazio 2014 2020 REGIONE LAZIO Assessorato Formazione, Ricerca, Scuola e Università Direzione Regionale Formazione, Ricerca e Innovazione Scuola e Università, Diritto allo Studio Guida tecnica a SiGeM - Sistema di Gestione

Dettagli

SOFTWARE CONTRATTI STUDIO K

SOFTWARE CONTRATTI STUDIO K SOFTWARE CONTRATTI STUDIO K Indice SOFTWARE CONTRATTI PER AVCP... 2 STAMPA DI CONTROLLO PER AVCP... 5 CREAZIONE XML PER AVCP... 7 1 SOFTWARE CONTRATTI PER AVCP Le stazioni appaltanti sono soggette ad assolvere

Dettagli

Tracciabilità Flussi Finanziari L. 136/2010

Tracciabilità Flussi Finanziari L. 136/2010 Ai Direttori di Dipartimento, Uffici Centrali ed Extra-Dipartimentali Ai Dirigenti dei servizi Loro sedi Roma, 26 gennaio 2011 CIRCOLARE N 1 / 2011 Tracciabilità Flussi Finanziari L. 136/2010 Premessa

Dettagli

La gestione della comunicazione alla piattaforma della certificazione dei crediti

La gestione della comunicazione alla piattaforma della certificazione dei crediti La gestione della comunicazione alla piattaforma della certificazione dei crediti 1 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. LA SOLUZIONE APPLICATIVA IN U-GOV... 6 3. LA GESTIONE DEL DETTAGLIO DELLA COMUNICAZIONE

Dettagli

Significato e caratteristiche

Significato e caratteristiche Acquisto di materie prime o lavorate Amministratore Azienda Calcolo del saldo della cassa Calcolo del saldo di un conto corrente Cassa Azione effettuata dall azienda per ottenere materie prime o lavorate

Dettagli

GUIDA RAPIDA PER LA COMPILAZIONE DEL FILE PER LA PUBBLICAZIONE DEI DATI AI SENSI DELL ART. 1, C. 32, L. 190/2012

GUIDA RAPIDA PER LA COMPILAZIONE DEL FILE PER LA PUBBLICAZIONE DEI DATI AI SENSI DELL ART. 1, C. 32, L. 190/2012 GUIDA RAPIDA PER LA COMPILAZIONE DEL FILE PER LA PUBBLICAZIONE DEI DATI AI SENSI DELL ART. 1, C. 32, L. 190/2012 Revisione del Documento: 01 Data revisione: 16/01/2014 Limiti di utilizzo del documento

Dettagli

Manuale per la creazione della Fattura Elettronica

Manuale per la creazione della Fattura Elettronica Manuale per la creazione della Fattura Elettronica Rev 1.0 20 febbraio 2015 INDICE PREMESSA... 3 REGISTRAZIONE E ACCESSO... 4 INFORMAZIONI INIZIALI... 6 COMPILAZIONE DELLA FATTURA ELETTRONICA... 8 FATTURA

Dettagli

PROCEDURA DI CERTIFICAZIONE DEL CREDITO FINALIZZATA ALLA CESSIONE PRO-SOLUTO

PROCEDURA DI CERTIFICAZIONE DEL CREDITO FINALIZZATA ALLA CESSIONE PRO-SOLUTO PROCEDURA DI CERTIFICAZIONE DEL CREDITO FINALIZZATA ALLA CESSIONE PRO-SOLUTO Premessa 1) Istanza di certificazione del credito 2) Avvio della procedura di certificazione 3) Certificazione del credito 4)

Dettagli

Certificazione Unica (c.d. CU2015)

Certificazione Unica (c.d. CU2015) (c.d. CU2015) Indice degli argomenti Introduzione 1. Disposizioni normative 2. Prerequisiti tecnici 3. Impostazioni necessarie per operare in Gestionale 1 4. Stampa Certificazioni Unica Assis tenza tecni

Dettagli

N.B. Il programma è in Riuso e OpenSource dalla Regione Lazio LAiT Lazio Innovazione Tecnologica in accordo con AgID Agenzia per l'italia Digital

N.B. Il programma è in Riuso e OpenSource dalla Regione Lazio LAiT Lazio Innovazione Tecnologica in accordo con AgID Agenzia per l'italia Digital PROGRAMMI GRATUITI PER LA GESTIONE DELL ESITO FATTURA ELETTRONICA CON CREAZIONE FILE XML ACCETTAZIONE O RIFIUTO E GENERAZIONE FATTURA ATTIVA (FATTURE IN USCITA VERSO ALTRE PA) Lo scrivente Servizio Associato

Dettagli

NOVITA RELEASE 12 PROCEDURA INSTALLAZIONE

NOVITA RELEASE 12 PROCEDURA INSTALLAZIONE NOVITA RELEASE 12 PROCEDURA INSTALLAZIONE INNOVAZIONE TECNOLOGICA... 3 DISMISSIONE CHIAVI HARDWARE - NUOVE DISPOSIZIONI... 3 NUOVA INSTALLAZIONE RELEASE 12 EX-NOVO..4 VISUALIZZATORE AGGIORNAMENTI INSTALLATI...

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, Dispone:

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, Dispone: N. 2010/ 174173 Modifiche ed integrazioni tecniche alle modalità e termini di comunicazione dei dati all Anagrafe Tributaria da parte degli operatori finanziari di cui all art. 7, sesto comma, del decreto

Dettagli

PROCEDURA DI CERTIFICAZIONE DEL CREDITO FINALIZZATA ALLA CESSIONE PRO-SOLUTO Deliberazione n. 752 del 02.12.2011

PROCEDURA DI CERTIFICAZIONE DEL CREDITO FINALIZZATA ALLA CESSIONE PRO-SOLUTO Deliberazione n. 752 del 02.12.2011 PROCEDURA DI CERTIFICAZIONE DEL CREDITO FINALIZZATA ALLA CESSIONE PRO-SOLUTO Deliberazione n. 752 del 02.12.2011 Premessa Le seguenti disposizioni procedurali riguardano la certificazione dei crediti prevista

Dettagli

Maschera Panel PON Valutazione.M@t.abel+

Maschera Panel PON Valutazione.M@t.abel+ Manuale di istruzioni per la compilazione della Maschera Panel PON Valutazione.M@t.abel+ COMPETENZE PER LO SVILUPPO (FSE) A-2-FSE-2009-2 SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE QUESTO MANUALE PRIMA DELLA COMPILAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Politiche Sociali SETTORE : Locci Lucia. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 30/04/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Politiche Sociali SETTORE : Locci Lucia. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 30/04/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Politiche Sociali Locci Lucia DETERMINAZIONE N. in data 692 30/04/2015 OGGETTO: Liquidazione e pagamento della fattura elettronica n. 4 del 03/04/2015, prot. n.

Dettagli

Sifin S.r.l. dal 1985. Soluzioni finanziarie per le farmacie

Sifin S.r.l. dal 1985. Soluzioni finanziarie per le farmacie Sifin S.r.l. dal 1985 Soluzioni finanziarie per le farmacie Ottobre 2008 1 La nostra storia Sifin Srl è una società di factoring regolarmente iscritta nel registro degli Intermediari Finanziari (ex art.

Dettagli

Comunicazione Annuale Operazioni IVA importi uguali e/o superiori 3.000

Comunicazione Annuale Operazioni IVA importi uguali e/o superiori 3.000 Comunicazione Annuale Operazioni IVA importi uguali e/o superiori 3.000 Versione A 1 documento riservato ai clienti diretti Tel 051 813324 Fax 051 813330 info@centrosoftware.com sommario Introduzione...3

Dettagli

GUIDA PER L ISCRIZIONE DEGLI ATTI DI TRASFERIMENTO QUOTE SOCIETA A RESPONSABILITA LIMITATA

GUIDA PER L ISCRIZIONE DEGLI ATTI DI TRASFERIMENTO QUOTE SOCIETA A RESPONSABILITA LIMITATA GUIDA PER L ISCRIZIONE DEGLI ATTI DI TRASFERIMENTO QUOTE SOCIETA A RESPONSABILITA LIMITATA A CURA DEL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO DI ISCRIZIONE D.SSA. ANNA PETIRRO 1 PREMESSA Alla luce della l. 2/2009,

Dettagli

Compilazione della fattura elettronica e produzione file.xml dal sito. http://www.fatturapa.gov.it/

Compilazione della fattura elettronica e produzione file.xml dal sito. http://www.fatturapa.gov.it/ SIAMM PRONTI O NO PER LA FATTURAZIONE ELETTRONICA? Firenze, 17 febbraio 2015 Auditorium Adone Zoli dell Ordine degli Avvocati Nuovo Palazzo di Giustizia - Viale A. Guidoni, 61 Firenze Blocco G piano 0.

Dettagli

Manuale Utente Versamenti Volontari

Manuale Utente Versamenti Volontari Manuale Utente Versamenti Volontari 1)Registrazione Utente.pag.2 3)Gestione Anagrafica..pag.4 4)Segnalazione Versamenti.. pag.6 Registrazione Utente Fig.1 Per accedere alla maschera di registrazione per

Dettagli

ENGINEERING SANITA ENTI LOCALI. Data di emissione: 19/11/2015 N.ro pagine: 11. Pagina 1 di 11

ENGINEERING SANITA ENTI LOCALI. Data di emissione: 19/11/2015 N.ro pagine: 11. Pagina 1 di 11 Manuale Operativo Riscontro Fatture Data di emissione: 19/11/2015 N.ro pagine: 11 Pagina 1 di 11 Sommario 1 SCOPO... 3 2. VISUALIZZAZIONE FATTURE... 3 3 AUTORIZZAZIONE, LIQUIDAZIONE E PAGAMENTO FATTURE...

Dettagli

ISTRUZIONI DI COMPILAZIONE

ISTRUZIONI DI COMPILAZIONE ISTRUZIONI DI COMPILAZIONE I due files (CPP.xls per il Consiglio Pastorale Parrocchiale e CPCP.xls per il Consiglio Pastorale della Comunità Pastorale) devono essere scaricati sul proprio PC: non è possibile

Dettagli

Come accedere al portale Prima Infanzia

Come accedere al portale Prima Infanzia Come accedere al portale Prima Infanzia Per accedere al portale Prima Infanzia è necessario collegarsi al sito https://sociale.regione.veneto.it e cliccare su Area Operatori Fig. 1 Apparirà una schermata

Dettagli

RIDAB - Sistema di Risarcimento Danni

RIDAB - Sistema di Risarcimento Danni DIPARTIMENTO DELLA QUALITA DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI ESSENZIALI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO VIII DIREZIONE GENERALE DEL SISTEMA INFORMATIVO

Dettagli

OPENMANAGER Elenchi Clienti e Fornitori

OPENMANAGER Elenchi Clienti e Fornitori OPENMANAGER Elenchi Clienti e Fornitori Aggiornamento DYNET OM180907 Alla cortese attenzione del Responsabile Software Torino, 18 settembre 2007 Attenzione! REQUISITO ESSENZIALE PER SCARICARE L AGGIORNAMENTO

Dettagli

REGOLE PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO 002 UTENTE PA RICEZIONE FATTURE

REGOLE PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO 002 UTENTE PA RICEZIONE FATTURE PIATTAFORMA PER LA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI REGOLE PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO 002 UTENTE PA RICEZIONE FATTURE ART. 7-BIS DECRETO LEGGE 8 APRILE 2013, N. 35 Versione 1.5 del 25/08/2014 Sommario Cronologia

Dettagli

Manuale di istruzioni sulle maschere per il calcolo del punteggio e del voto (unico) degli studenti che sostengono la Prova nazionale 2011

Manuale di istruzioni sulle maschere per il calcolo del punteggio e del voto (unico) degli studenti che sostengono la Prova nazionale 2011 Manuale di istruzioni sulle maschere per il calcolo del punteggio e del voto (unico) degli studenti che sostengono la Prova nazionale 2011 (CLASSI NON CAMPIONE) Prova nazionale 2010 11 1 A.S. 2010 11 Pubblicato

Dettagli

Comunicazione Sistema Tessera Sanitaria

Comunicazione Sistema Tessera Sanitaria Nota Salvatempo Contabilità 13.11 13 GENNAIO 2016 * in giallo le modifiche apportate rispetto alla versione precedente datata 17/12/2015 Comunicazione Sistema Tessera Sanitaria Riferimenti normativi Premessa

Dettagli

Il calcolo delle provvigioni con Excel

Il calcolo delle provvigioni con Excel Il calcolo delle provvigioni con Excel PREMESSA L applicazione, realizzata con Microsoft Access, ha lo scopo di agevolare la fase di gestione e di calcolo delle provvigioni riconosciute agli agenti. Per

Dettagli

FONDO PENSIONE PREVAER PROTOCOLLI COMUNICAZIONE

FONDO PENSIONE PREVAER PROTOCOLLI COMUNICAZIONE FONDO PENSIONE PREVAER PROTOCOLLI COMUNICAZIONE Versione del 01/11/2012 STRUTTURA DEL FILE Il file Excel è costituito da un elenco sequenziale di righe ciascuna delle quali è identificata attraverso un

Dettagli

GESTIONE DEI BENI USATI

GESTIONE DEI BENI USATI GESTIONE DEI BENI USATI Di seguito vengono elencate le modalità per gestire l acquisto e la cessione dei beni usati OPERAZIONI PRELIMINARI Per gestire l acquisto e la cessione di beni usati è necessario:

Dettagli

GUIDA OPERATIVA ALLE OPERAZIONI DI SMOBILIZZO DEL CREDITO CERTIFICATO

GUIDA OPERATIVA ALLE OPERAZIONI DI SMOBILIZZO DEL CREDITO CERTIFICATO PIATTAFORMA PER LA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI GUIDA OPERATIVA ALLE OPERAZIONI DI SMOBILIZZO DEL CREDITO CERTIFICATO CON PARTICOLARE RIFERIMENTO AI TITOLARI DEL CREDITO Versione 1.1 del 06/12/2013 Sommario

Dettagli

Domande ricorrenti. Le risposte, di seguito riportate, alle domande in oggetto si basano sull esame del dato letterale della normativa di riferimento.

Domande ricorrenti. Le risposte, di seguito riportate, alle domande in oggetto si basano sull esame del dato letterale della normativa di riferimento. Decreto legge n. 35/2013 - Produzione dell elenco dei crediti certi, liquidi ed esigibili maturati dalle imprese nei confronti della Pubblica Amministrazione ceduti a banche ed intermediari finanziari

Dettagli

Versione 4.0. (aggiornamento 1/09/2009 )

Versione 4.0. (aggiornamento 1/09/2009 ) Manuale d uso del sistema Anagrafica operatori Versione 4.0 (aggiornamento 1/09/2009 ) 1 Premessa...2 2 Certificato digitale e Carta Nazionale dei Servizi...2 3 Come funziona l Anagrafica operatori...4

Dettagli

Contabilità: chiusure mensili ed annuali

Contabilità: chiusure mensili ed annuali Contabilità: chiusure mensili ed annuali Indice Report fiscali 2 Registri IVA 2 Liquidazione IVA 2 Riepilogo annuale IVA 3 Elenco clienti e fornitori - SPESOMETRO 3 Giornale Bollato 4 Certificazioni collaboratori

Dettagli

LA GIUNTA REGIONALE. Su proposta dell Assessore al Bilancio, Programmazione economico finanziaria e Partecipazione

LA GIUNTA REGIONALE. Su proposta dell Assessore al Bilancio, Programmazione economico finanziaria e Partecipazione OGGETTO: Definizione di nuove modalità di pagamento per fornitori di beni e servizi del sistema sanitario regionale a partire dall anno 2009 e autorizzazione alla definizione di accordi transattivi tra

Dettagli

DOMANDA DI MEDIAZIONE

DOMANDA DI MEDIAZIONE ON. LE ORGANISMO DI CONCILIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI LATINA PARTE CHE ATTIVA LA PROCEDURA DOMANDA DI MEDIAZIONE PERSONA FISICA Il/la sottoscritto/a residente in Prov. Via n. CAP Codice Fiscale

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Importazione & Esportazione Dati. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Importazione & Esportazione Dati. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Importazione & Esportazione Dati Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Il formato Testo... 4 Il formato Excel... 11 Il formato FireShop.NET... 16 Importare

Dettagli

ACCORDO PER INTERVENTO MATURITY CON DILAZIONE DI PAGAMENTO AL DEBITORE CEDUTO. L anno 2011 il giorno.del mese di nei locali della Direzione Generale

ACCORDO PER INTERVENTO MATURITY CON DILAZIONE DI PAGAMENTO AL DEBITORE CEDUTO. L anno 2011 il giorno.del mese di nei locali della Direzione Generale ACCORDO PER INTERVENTO MATURITY CON DILAZIONE DI PAGAMENTO AL DEBITORE CEDUTO L anno 2011 il giorno.del mese di nei locali della Direzione Generale TRA L Azienda Sanitaria Provinciale di Catania, con sede

Dettagli

Applicazione Trasmissione dati al Sistema Tessera Sanitaria

Applicazione Trasmissione dati al Sistema Tessera Sanitaria Applicazione Trasmissione dati al Sistema Tessera Sanitaria Tramite l applicazione Trasmissione dati al Sistema Tessera Sanitaria è possibile, per i soggetti obbligati, trasmettere al Sistema Tessera Sanitaria

Dettagli

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati 1. Login Fig.1.1: Maschera di Login Per accedere all applicativo inserire correttamente nome utente e password poi fare clic sul pulsante Accedi,

Dettagli

Approvazione delle modifiche al modello di versamento F24 enti pubblici ed alle relative specifiche tecniche Introduzione del secondo codice fiscale

Approvazione delle modifiche al modello di versamento F24 enti pubblici ed alle relative specifiche tecniche Introduzione del secondo codice fiscale Prot. n. 2012/140335 Approvazione delle modifiche al modello di versamento F24 enti pubblici ed alle relative specifiche tecniche Introduzione del secondo codice fiscale IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base

Dettagli

PROGETTO ALI Alleanze Locali per l Innovazione ALBO FORNITORI Manuale Utente. Rel. 1.1(Comune) 1.0 29-12-2009 CSAmed Prima emissione ... ... ... ...

PROGETTO ALI Alleanze Locali per l Innovazione ALBO FORNITORI Manuale Utente. Rel. 1.1(Comune) 1.0 29-12-2009 CSAmed Prima emissione ... ... ... ... MANUALE UTENTE Rel. 1.1(Comune) REVISIONI Rev. Data Redattore Descrizione 1.0 29-12-2009 CSAmed Prima emissione Commenti al documento Indice Pagina 1 di 15 1. INTRODUZIONE... 3 2. LA PROCEDURA DI ACCESSO...

Dettagli

Servizi telematici in Punto Cliente riservati agli Intermediari

Servizi telematici in Punto Cliente riservati agli Intermediari Servizi telematici in Punto Cliente riservati agli Intermediari Denuncia variazione retribuzione - Polizza Pescatori Elenchi annuali- Polizza Pescatori Elenchi variazioni mensili Polizza Pescatori Manuale

Dettagli

n. 1 del 7 Gennaio 2013

n. 1 del 7 Gennaio 2013 Regione Campania Il Presidente Commissario ad acta per la prosecuzione del Piano di rientro del settore sanitario (Deliberazione Consiglio dei Ministri 23/4/2010) DECRETO n. 149 del 17.12.2012 OGGETTO:

Dettagli

MANUALE UTENTE. Portale Web Scambio Sul Posto GSE SCAMBIO SUL POSTO. stato documento draft approvato consegnato

MANUALE UTENTE. Portale Web Scambio Sul Posto GSE SCAMBIO SUL POSTO. stato documento draft approvato consegnato MANUALE UTENTE Portale Web Scambio Sul Posto GSE SCAMBIO SUL POSTO stato documento draft approvato consegnato Riferimento Versione 1.7 Creato 21/12/2009 INDICE 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.1 Ambito di

Dettagli

Fatturazione Elettronica Release 2014.C.01 (Giugno 2014)

Fatturazione Elettronica Release 2014.C.01 (Giugno 2014) Fatturazione Elettronica Release 2014.C.01 (Giugno 2014) Appunti sugli obblighi derivanti dall'uso della fattura elettronica da leggere con attenzione e da confrontare con le indicazioni date dal proprio

Dettagli

I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b... ESTRATTO DI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b... ESTRATTO DI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b... ESTRATTO DI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Il Consiglio di Amministrazione, nominato con Decreto del

Dettagli

MODALITA DI UTILIZZO DEL SITO WEB WWW.FATTURAPA.GOV.IT

MODALITA DI UTILIZZO DEL SITO WEB WWW.FATTURAPA.GOV.IT MODALITA DI UTILIZZO DEL SITO WEB WWW.FATTURAPA.GOV.IT PREMESSE: I titolari di P.IVA debbono essere in possesso di: -indirizzo pec e di -firma digitale -può essere chiesta all ufficio che ha rilasciato

Dettagli

TRIBUNALE di Padova. Ufficio Spese di Giustizia Codice IPA LA98V6

TRIBUNALE di Padova. Ufficio Spese di Giustizia Codice IPA LA98V6 TRIBUNALE di Padova Ufficio Spese di Giustizia Codice IPA LA98V6 Aggiornato al 19/11/2014 Gentili Avvocati, questo vademecum è stato preparato dai colleghi del Tribunale di Bologna, da me semplificato

Dettagli

Foglio informativo n. 2204. OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO

Foglio informativo n. 2204. OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO Foglio informativo n. 2204. OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO Informazioni sulla banca Denominazione: MEDIOCREDITO ITALIANO S.P.A. Sede legale e amministrativa : Via Montebello 18-20121 Milano Numero

Dettagli

Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali

Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali Prerequisiti Configurazione consigliata : Windows 2000 / Windows XP

Dettagli

ALLEGATO 1 AL DISCIPLINARE DI GARA

ALLEGATO 1 AL DISCIPLINARE DI GARA ALLA REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Direzione centrale funzione pubblica, autonomie locali e coordinamento delle riforme Servizio provveditorato e servizi generali Via Sabbadini, 31 33100 - UDINE

Dettagli

LICEO ERASMO DA ROTTERDAM

LICEO ERASMO DA ROTTERDAM LICEO ERASMO DA ROTTERDAM APPROVVIGIONAMENTO Ambito funzionale Gestione delle risorse 1 Liceo ERASMO DA ROTTERDAM INDICE 1.1 OBIETTIVO 1.2 CAMPO D APPLICAZIONE 1.3 RESPONSABILITÀ 1.4 ORDINI DI ACQUISTO

Dettagli

ALL ATTENZIONE DI TUTTI I FORNITORI AZIENDALI

ALL ATTENZIONE DI TUTTI I FORNITORI AZIENDALI ulss13.aoo.registro UFFICIALE.U.0078888.02-10-2015 Azienda Ulss 13 Mirano ALL ATTENZIONE DI TUTTI I FORNITORI AZIENDALI OGGETTO: CIRCOLARE APPLICAZIONE FATTURA ELETTRONICA: ULTERIORI CHIARIMENTI. In riferimento

Dettagli

Modulo per la richiesta di garanzie soggetti fornitori di beni e servizi alla sanità regionale

Modulo per la richiesta di garanzie soggetti fornitori di beni e servizi alla sanità regionale Modulo per la richiesta di garanzie soggetti fornitori di beni e servizi alla sanità regionale Viale Liegi, 58-00198 Roma - Tel. 06/853391 Fax. 06/85300728 E-mail: unionfidi@unionfidi.it www.unionfidi.it

Dettagli

Istruzioni per la compilazione del Piano economico rendicontativo

Istruzioni per la compilazione del Piano economico rendicontativo I MATERIALI FORMATIVI costituiscono un supporto pratico alla rendicontazione dei progetti; la loro funzione principale è quella di mostrare l applicazione delle regole a casi concreti con l ausilio degli

Dettagli

In particolare per i contratti per i quali il termine di registrazione scade tra il 7 aprile e il 6 giugno 2011 la registrazione, anche ai fini dell

In particolare per i contratti per i quali il termine di registrazione scade tra il 7 aprile e il 6 giugno 2011 la registrazione, anche ai fini dell NOVITA LEGISLATIVE CEDOLARE SECCA AFFITTI Con il Provvedimento del Direttore dell Agenzia delle Entrate del 7 aprile 2011 è stata data attuazione, con effetto dal 2011 alla cedolare secca sugli affitti,

Dettagli

Manuale di istruzioni per la compilazione sul sito dell INVALSI del modulo online per le informazioni di contesto. Rilevazioni Nazionali 2015

Manuale di istruzioni per la compilazione sul sito dell INVALSI del modulo online per le informazioni di contesto. Rilevazioni Nazionali 2015 Manuale di istruzioni per la compilazione sul sito dell INVALSI del modulo online per le informazioni di contesto Rilevazioni Nazionali 2015 1 Data di pubblicazione 20.03.2015 Quest anno non ci saranno

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Tributi - Contenzioso SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 13/07/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Tributi - Contenzioso SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 13/07/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Tributi - Contenzioso Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 1046 13/07/2015 OGGETTO: Liquidazione fattura n 634/2015 emessa da Arionline S.r.l. per servizio di

Dettagli

LINEE GUIDA e ISTRUZIONI TECNICHE

LINEE GUIDA e ISTRUZIONI TECNICHE Legge regionale 22 aprile 2002, n. 12, art. 53 bis, c. 1 Contributi alle imprese artigiane per investimenti in ricerca, sviluppo, trasferimento tecnologico e innovazione LINEE GUIDA e ISTRUZIONI TECNICHE

Dettagli

LA GIUNTA REGIONALE. Su proposta dell Assessore al Bilancio, Programmazione Economico Finanziaria e Partecipazione

LA GIUNTA REGIONALE. Su proposta dell Assessore al Bilancio, Programmazione Economico Finanziaria e Partecipazione REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. DEL 57 18/02/2011 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 3227 DEL 17/02/2011 STRUTTURA PROPONENTE Dipartimento: DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE Direzione Regionale: BILANCIO,

Dettagli

PRESENTAZIONE DOMANDA DI PAGAMENTO E GESTIONE DELLE COMUNICAZIONI TRA BENEFICIARI E PA

PRESENTAZIONE DOMANDA DI PAGAMENTO E GESTIONE DELLE COMUNICAZIONI TRA BENEFICIARI E PA PRESENTAZIONE DOMANDA DI PAGAMENTO E GESTIONE DELLE COMUNICAZIONI TRA BENEFICIARI E PA Ordinanza n. 109/2013 come modificata dinanza n. 128/2013 - Allegato 3 Bando per interventi a favore della ricerca

Dettagli

ALLEGATO 4/A al disciplinare di gara Dichiarazione requisiti impresa da inserire nella Busta Documentazione Amministrativa

ALLEGATO 4/A al disciplinare di gara Dichiarazione requisiti impresa da inserire nella Busta Documentazione Amministrativa ALLEGATO 4/A al disciplinare di gara Dichiarazione requisiti impresa da inserire nella Busta Documentazione Amministrativa La presente dichiarazione deve essere resa e sottoscritta singolarmente da: A)

Dettagli

Servizio di Invio Telematico Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telematico Schedine Alloggiati Il portale consente la trasmissione delle schedine alloggiati ai gestori delle strutture ricettive opportunamente registrati. I servizi offerti dal sito

Dettagli