1. DOWNLOAD DEL TRACCIATO RECORD E DEL FILE EXCEL pag COMPILAZIONE DEI FILES EXCEL pag FILE FORNITORI pag 4

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1. DOWNLOAD DEL TRACCIATO RECORD E DEL FILE EXCEL pag 3. 2. COMPILAZIONE DEI FILES EXCEL pag 4. 2.1 FILE FORNITORI pag 4"

Transcript

1

2 Indice 1. DOWNLOAD DEL TRACCIATO RECORD E DEL FILE EXCEL pag 3 2. COMPILAZIONE DEI FILES EXCEL pag FILE FORNITORI pag FILE FARMACIE CONVENZIONATE pag FILE FACTOR pag RISOLUZIONE DEI PROBLEMI NELL APERTURA DEL FILE pag INVIO DEL FILE EXCEL FORNITORI A SO.RE.SA. SPA pag FILE ANAGRAFICA CONTRATTI pag INVIO DEL FILE EXCEL CONTRATTI A SO.RE.SA. SPA pag DOWNLOAD DELLA RICHIESTA DI CERTIFICAZIONE pag 31 2

3 1. DOWNLOAD DEL TRACCIATO RECORD E DEL FILE EXCEL Per trasmettere i dati della propria azienda a So.Re.Sa. S.p.a. e permettere alla stessa di procedere nelle attività di gestione dei flussi informativi finalizzata alla transazione e certificazione dei crediti, in relazione alle funzioni ad essa attribuite dal Decreto 12/2011 e ss.mm.ii., (di seguito DC 12/2011) occorre (i) attenersi alle seguenti istruzioni tecniche, (ii) fare riferimento alla procedura contenuta nel documento vademecum per il creditore pubblicati sul sito alla pagina Aziende Private Gestione Debitoria SSRC Manualistica piano pagamenti. Sono disponibili sul sito alla sezione Aziende Private Gestione Debitoria SSRC Manualistica piano pagamenti, 3 tipologie di files Excel, distinte per categoria di prestazioni e/o servizi erogati al SSRC: 1. Fornitori (tale file deve essere utilizzato da tutte le categorie di creditori del SSRC diverse da quelle indicate al punto 2 e 3); 2. Farmacie; 3. Factor; Selezionare il file Excel della categoria del servizio e/o della prestazione resa al SSRC e salvarne (attraverso il download) una copia sul proprio computer per procedere alla successiva compilazione dello stesso. 3

4 2. COMPILAZIONE DEI FILES EXCEL 2.1 FILE FORNITORI Deve essere utilizzato da tutte le categorie di creditori del SSRC diverse da quelle indicate al punto 2 e 3 a pag. 3. È composto da 8 Fogli di lavoro: I. II. III. IV. V. VI. VII. VIII. CODIFICA CAMPI TRACCIATO FORNITORI ANAGRAFICA ANAGRAFICA INCORPORATE ANAGRAFICA AVVOCATI DATI CONTABILI CONTROLLO DATI RIEPILOGO 4

5 Il foglio CODIFICA CAMPI : contiene la codifica assegnata alle informazioni da inserire con riferimento ad ogni documento contabile (nel Foglio di lavoro DATI CONTABILI ), Tabelle dalla n 1 alla n 7 Tabella 1. colonna COD_ASL - Aziende del SSRC verso cui è stato emesso il documento contabile (da 7309 a 7339); Tabella 2. colonna TIPO_DOCUMENTO tipologia del documento contabile (da 0 a 10); Tabella 3. colonna MESE_RIF mese di riferimento della prestazione e/o del servizio reso e fatturato (all Azienda indicata nella colonna COD_ASL / da 01 a 12); Tabella 4. colonna AZIONATO stato di avanzamento dell azione legale intrapresa per il recupero del credito (da 0 a 6); Tabella 5. colonna TITOLARITÀ titolarità del documento contabile (da 0 a 5); Tabella 6. colonna CATEGORIA categoria della prestazione e/o del servizio reso e fatturato (all Azienda indicata nella colonna COD_ASL / da 3 a 9); Tabella 7. colonna ASSOCIAZIONE Associazione di categoria di riferimento (da 100 a 119). 5

6 II foglio TRACCIATO FORNITORI che di seguito si riporta per completezza, contiene la descrizione delle informazioni da inserire nelle singole colonne dei Fogli di lavoro: TRACCIATO RECORD - ANAGRAFICA FORNITORE TITOLARE DEL CREDITO CAMPO DENOMINAZIONE_AZIENDA INDIRIZZO CAP LOCALITA PROVINCIA P_IVA_CF ONLUS RINUNCIA_INDENNIZZO IBAN NOME_REFERENTE COGNOME_REFERENTE TELEFONO_REFERENTE_UFFICIO CELLULARE_REFERENTE E_MAIL_REFERENTE FAX NOTE SERVICER DESCRIZIONE Ragione sociale Fornitore titolare del credito Indirizzo (sede sociale) del Fornitore titolare del credito C.A.P. (sede sociale) del Fornitore titolare del credito Città (sede sociale) del Fornitore titolare del credito Provincia (sede sociale) del Fornitore titolare del credito P. I.V.A. (oppure CODICE FISCALE) del Fornitore titolare del credito Indicare l'appartenenza o meno alla categoria ONLUS (SI/NO) Indicare se si rinuncia o meno agli indennizzi forfettari riconosciuti negli accordi quadro con le Associazioni di Categoria (SI/NO) Coordinate IBAN (complessivi 27 caratteri alfanumerici senza spazi vuoti) Nome del Referente Cognome del Referente Telefono del Referente Cellulare del Referente del Referente (NON utilizzare indirizzi di Posta Elettronica Certificata) Fax del Referente Campo NOTE Società di servizi per la gestione dei dati - Il codice viene rilasciato da So.Re.Sa. ad avvenuto accreditamento*. * Se i creditori si avvalgono di una società di servizi per la gestione dei propri dati e di tutte le successive comunicazioni da parte di So.Re.Sa. S.p.a., dovranno compilare tale campo secondo le indicazioni acquisite dalla società di servizi a seguito della domanda di accreditamento presentata a So.Re.Sa. S.p.a. 6

7 TRACCIATO RECORD - ANAGRAFICA AZIENDE INCORPORATE O ACQUISITE PER FUSIONE 1 CAMPO DENOMINAZIONE_AZIENDA INDIRIZZO CAP LOCALITA PROVINCIA P_IVA_CF DESCRIZIONE Ragione sociale AZIENDA INCORPORATA Indirizzo (sede sociale) dell' AZIENDA INCORPORATA C.A.P. (sede sociale) dell' AZIENDA INCORPORATA Città (sede sociale) dell' AZIENDA INCORPORATA Provincia (sede sociale) dell' AZIENDA INCORPORATA P. I.V.A. (oppure CODICE FISCALE) dell'azienda INCORPORATA TRACCIATO RECORD - ANAGRAFICA AVVOCATI/STUDI LEGALI 2 CAMPO DESCRIZIONE STUDIO_LEGALE P_IVA_CF_STUDIO_LEGALE CF_AVVOCATO NOME_AVVOCATO COGNOME_AVVOCATO INDIRIZZO CITTA' PROVINCIA CAP TEL_UFFICIO CELL FAX E_MAIL Denominazione dello Studio Legale P. I.V.A. (oppure CODICE FISCALE) dello Studio Legale Codice Fiscale dell'avvocato (procuratore) Nome del Legale (procuratore) Cognome del Legale (procuratore) Indirizzo (sede sociale) dello Studio Legale (Procuratore) Città (sede sociale) dello Studio Legale (Procuratore) Provincia (sede sociale) dello Studio Legale (Procuratore) Cap (sede sociale) dello Studio Legale (Procuratore) Telefono dello Studio Legale (Procuratore) Cellulare del Procuratore Fax dello Studio Legale (Procuratore) dello Studio Legale (Procuratore) 1 Il Foglio di lavoro ANAGRAFICA_INCORPORATE deve essere compilato con i dati della società che originariamente ha emesso i documenti contabili inseriti nel Foglio di lavoro DATI CONTABILI per forniture e/o prestazioni rese e fatturate alle Aziende del SSRC. Tali documenti sono stati successivamente acquisiti con operazioni straordinarie (acquisizione per incorporazione, acquisizione di ramo d azienda, fusione, etc.) dalla società indicata nel Foglio di lavoro ANAGRAFICA, che è titolare dei crediti al momento della compilazione del File Excel. 2 Foglio di lavoro da compilare solo se i crediti richiesti sono stati legalmente azionati. 7

8 TRACCIATO RECORD - DATI CONTABILI CAMPO DESCRIZIONE COD_ASL Codice identificativo dell'asl/ao debitrice (vedi tab. 1) P_IVA_CF_FORNITORE P. I.V.A. (oppure CODICE FISCALE) del Fornitore titolare del credito TIPO_DOCUMENTO Tipologia di documento (vedi tab. 2) NUMERO_DOCUMENTO Numero Documento (emesso verso l'azienda Sanitaria/Ospedaliera debitrice) MESE_RIF Mese di Riferimento (mese di competenza, vedi tab. 3) ANNO_RIF Anno di Riferimento (anno di competenza, formato aaaa) DATA_DOCUMENTO IMPORTO_DOCUMENTO ACCONTI AZIONATO NUM_DI NUM_SENTENZA RGE GIUDICE_ESECUZIONE Data Documento (gg/mm/aaaa) Importo Fattura/Documento (formato valuta " " approssimato a 2 decimali) Eventuali acconti già incassati alla data di trasmissione dei dati a So.Re.Sa. S.p.a. Indicare il grado di avanzamento dell'eventuale azione legale, secondo la codifica (vedi tab. 4) Indicare il numero di Decreto Ingiuntivo con cui è stato azionato il documento contabile (Formato testo, xxxxxx/aa) Indicare il numero di del provvedimento (Sentenza) con cui è stato azionato il documento contabile (Formato testo, xxxxxx/aa) Indicare il numero di Registro Generale Esecuzione (Formato testo) Indicare il Giudice a cui è assegnato il Decreto Ingiuntivo (Cognome, Nome) TRIBUNALE DATA_ESECUTIVITA CF_AVVOCATO Indicare il Tribunale presso cui è stato presentato il Decreto Ingiuntivo Data nella quale il Decreto Ingiuntivo è diventato Definitivamente Esecutivo con l'apposizione della formula di esecuzione prevista dal codice. Codice Fiscale dell'avvocato (procuratore) TITOLARITA Titolarità del credito (vedi tab. 5) P_IVA_FACTOR Indicare la P. I.V.A. del Factor a cui è stato ceduto il credito (nelle modalità codificate da 0 a 5 in tab. 5) descritto nelle colonne precedenti DATA_CESSIONE P_IVA_INCORPORATA CATEGORIA Data stipula atto di cessione del credito (documento contabile) Indicare eventuale P. I.V.A. dell'azienda incorporata Indicare la categoria delle prestazioni e/o servizi erogati al SSR, secondo la codifica (vedi tab. 6) ASSOCIAZIONE Associazione di categoria di appartenenza (vedi tab. 7) NOTE CIG Campo NOTE Codice Identificativo Gara 8

9 III foglio CONTROLLO DATI : consente, attraverso la selezione del pulsante Controlla dati, di ottenere il riepilogo dei dati inseriti (che sarà automaticamente visibile nell ultimo Foglio di lavoro denominato RIEPILOGO ) e verificarne l esattezza formale prima dell invio a So.Re.Sa. S.p.a. del file compilato con i propri crediti. 9

10 2.2 FILE FARMACIE CONVENZIONATE Deve essere utilizzato dalle Farmacie Convenzionate con il SSRC. È composto da 8 Fogli di lavoro: I. II. III. IV. V. VI. VII. VIII. CODIFICA CAMPI FARMACIA a TRACCIATO FARMACIA a ANAGRAFICA ANAGRAFICA INCORPORATE ANAGRAFICA AVVOCATI DATI CONTABILI CONTROLLO DATI RIEPILOGO 10

11 Il foglio CODIFICA CAMPI FARMACIA contiene la codifica assegnata alle informazioni da inserire con riferimento ad ogni documento contabile (nel a Foglio di lavoro DATI CONTABILI ), Tabelle dalla n 1 alla n 7 Tabella 1. colonna COD_ASL - Aziende del SSRC verso cui è stato emesso il documento contabile (da 7309 a 7339); Tabella 2. colonna TIPO_DOCUMENTO tipologia del documento contabile (da 0 a 11); Tabella 3. colonna TITOLARITÀ titolarità del documento contabile (da 0 a 5); Tabella 4. colonna CATEGORIA categoria della prestazione e/o del servizio reso e fatturato (all Azienda indicata nella colonna COD_ASL ); Tabella 5. colonna AZIONATO stato di avanzamento dell azione legale intrapresa per il recupero del credito (da 0 a 6); Tabella 6. colonna MESE_RIF mese di riferimento della prestazione e/o del servizio reso e fatturato (all Azienda indicata nella colonna COD_ASL / da 01 a 12); Tabella 7. colonna ASSOCIAZIONE Associazione di categoria di riferimento (da 100 a 119). 11

12 Il foglio dei Fogli di lavoro: TRACCIATO FARMACIA a contiene la descrizione delle informazioni da inserire nelle singole colonne TRACCIATO RECORD - ANAGRAFICA FARMACIA TITOLARE DEL CREDITO CAMPO DESCRIZIONE DENOMINAZIONE_AZIENDA Ragione sociale della Farmacia INDIRIZZO CAP LOCALITA PROVINCIA P_IVA_CF CODICE_ID_REGIONALE RINUNCIA_INDENNIZZO IBAN NOME_REFERENTE COGNOME_REFERENTE TELEFONO_REFERENTE_UFFICIO CELLULARE_REFERENTE E_MAIL_REFERENTE FAX NOTE SERVICER Indirizzo (sede sociale) della Farmacia titolare del credito C.A.P. (sede sociale) della Farmacia titolare del credito Città (sede sociale) della Farmacia titolare del credito Provincia (sede sociale) della Farmacia titolare del credito P. I.V.A. (oppure CODICE FISCALE) della Farmacia titolare del credito Codice Identificativo Regionale della Farmacia Indicare se si rinuncia o meno agli indennizzi forfettari riconosciuti negli accordi quadro con le Associazioni di Categoria (SI/NO) Coordinate IBAN (complessivi 27 caratteri alfanumerici senza spazi vuoti) Nome del Referente Cognome del Referente Telefono del Referente Cellulare del Referente del Referente (NON utilizzare indirizzi di Posta Elettronica Certificata) Fax del Referente Campo NOTE Società di servizi per la gestione dei dati - Il codice viene rilasciato da So.Re.Sa. ad avvenuto accreditamento*. * Se i creditori si avvalgono di una società di servizi per la gestione dei propri dati e di tutte le successive comunicazioni da parte di So.Re.Sa. S.p.a., dovranno compilare tale campo secondo le indicazioni acquisite dalla società di servizi a seguito della domanda di accreditamento presentata a So.Re.Sa. S.p.a. 12

13 TRACCIATO RECORD - ANAGRAFICA FARMACIA INCORPORATA/ACQUISITA (ad es. per successione, etc.) 3 CAMPO DENOMINAZIONE_AZIENDA INDIRIZZO CAP LOCALITA' PROVINCIA P_IVA_CF DESCRIZIONE Ragione sociale Farmacia incorporata/acquisita Indirizzo (sede sociale) della Farmacia incorporata/acquisita C.A.P. (sede sociale) della Farmacia incorporata/acquisita Città (sede sociale) della Farmacia incorporata/acquisita Provincia (sede sociale) della Farmacia incorporata/acquisita P. I.V.A. (oppure CODICE FISCALE) della Farmacia incorporata/acquisita STUDIO_LEGALE CAMPO TRACCIATO RECORD - ANAGRAFICA AVVOCATI/STUDI LEGALI 4 DESCRIZIONE Denominazione dello Studio Legale P_IVA_CF_STUDIO_LEGALE CF_AVVOCATO NOME_AVVOCATO COGNOME_AVVOCATO INDIRIZZO CITTA' PROVINCIA CAP TEL_UFFICIO CELL FAX E_MAIL P. I.V.A. (oppure CODICE FISCALE) dello Studio Legale Codice Fiscale dell'avvocato (procuratore) Nome del Legale (procuratore) Cognome del Legale (procuratore) Indirizzo (sede sociale) dello Studio Legale (Procuratore) Città (sede sociale) dello Studio Legale (Procuratore) Provincia (sede sociale) dello Studio Legale (Procuratore) Cap (sede sociale) dello Studio Legale (Procuratore) Telefono dello Studio Legale (Procuratore) Cellulare del Procuratore Fax dello Studio Legale (Procuratore) dello Studio Legale (Procuratore) 3 Il Foglio di lavoro ANAGRAFICA FARMACIA_INCORPORATA deve essere compilato con i dati della società che originariamente ha emesso i documenti contabili inseriti nel Foglio di lavoro DATI CONTABILI per forniture e/o prestazioni rese e fatturate alle Aziende del SSRC. Tali documenti sono stati successivamente acquisiti con operazioni straordinarie (acquisizione per incorporazione, acquisizione di ramo d azienda, fusione, etc.) dalla società indicata nel Foglio di lavoro ANAGRAFICA, che è titolare dei crediti al momento della compilazione del File Excel. 4 Foglio di lavoro da compilare solo se i crediti richiesti sono stati legalmente azionati. 13

14 TRACCIATO RECORD X DATI CONTABILI (D.C.R.U./D.C.R.Int. - FATTURE EMESSE) CAMPO DESCRIZIONE COD_ASL Codice identificativo Dell'ASL/AO debitrice (vedi tab. 1) P_IVA_CF_FARMACIA P. I.V.A. (oppure CODICE FISCALE) della Farmacia titolare del credito TIPO_DOCUMENTO Tipologia di documento (vedi tab. 2) MESE_RIF ANNO_RIF IMPORTO_DCRU_FARMACI IMPORTO_DCRU_AI RITENUTE_ENPAF RIT_SINDACALI RITENUTE_CONVENZIONALI DATA_DOCUMENTO NUMERO_DOCUMENTO IMPORTO_DOCUMENTO ACCONTI AZIONATO NUM_DI RGE GIUDICE_ESECUZIONE TRIBUNALE DATA_ESECUTIVITÀ CF_AVVOCATO Mese di Riferimento (mese di competenza, vedi tab. 6) DCRU Anno di Riferimento (anno di competenza, formato aaaa) DCRU Importo DCRU Farmaceutica (formato valuta " " approssimato a 2 decimali) Importo DCRU Assistenza Integrativa (formato valuta " " approssimato a 2 decimali) RITENUTE ENPAF (formato valuta " " approssimato a 2 decimali) - (ad es.: DCRU_FARMACI*0,9/100) RITENUTE SINDACALI FEDERFARMA (formato valuta " " approssimato a 2 decimali) - (ad es.: DCRU_FARMACI*0,1/100) RITENUTE CONVENZIONALI (formato valuta " " approssimato a 2 decimali) (ad es.: DCRU_FARMACI*0,02/100) Data Documento (gg/mm/aaaa) Numero Documento (emesso verso l'azienda Sanitaria/Ospedaliera debitrice) Importo Fattura/Documento (formato valuta " " approssimato a 2 decimali) Campi da compilare solo nel caso di documenti relativi a farmacie convenzionate Eventuali acconti già incassati alla data di trasmissione dei dati a So.Re.Sa. S.p.a. Indicare il grado di avanzamento dell'eventuale azione legale, secondo la codifica (vedi tab. 5) Indicare il numero di Decreto Ingiuntivo con cui è stato azionato il documento contabile (Formato testo, xxxxxx/aa) Indicare il numero di Registro Generale Esecuzione (Formato testo) Indicare il Giudice a cui è assegnato il Decreto Ingiuntivo (Cognome, Nome) Indicare il Tribunale presso cui è stato presentato il Decreto Ingiuntivo Data nella quale il Decreto Ingiuntivo è diventato Definitivamente Esecutivo con l'apposizione della formula di esecuzione prevista dal codice. Codice Fiscale dell'avvocato (procuratore) TITOLARITÀ Titolarità del credito (vedi tab. 3) P_IVA_FACTOR Indicare la P. I.V.A. del Factor a cui è stato ceduto il credito descritto nelle colonne precedenti DATA_CESSIONE Data stipula atto di cessione del credito (documento contabile) P_IVA_INCORPORATA Indicare eventuale P. I.V.A. della Farmacia incorporata/acquisita CATEGORIA Indicare la categoria delle prestazioni e/o servizi erogati al SSR, secondo la codifica (vedi tab. 4 - ad es. Farmacie Convenzionate = 2) ASSOCIAZIONE Associazione di categoria (vedi tab. 7 - ad es. FEDERFARMA = 103) NOTE Campo NOTE 14

15 Il foglio CONTROLLO DATI : consente, attraverso la selezione del pulsante Controlla dati, di ottenere il riepilogo dei dati inseriti (che sarà automaticamente visibile nell ultimo Foglio di lavoro denominato RIEPILOGO ) e verificarne l esattezza formale prima dell invio a So.Re.Sa. S.p.a. del file compilato con i propri crediti. 15

16 2.3 FILE FACTOR Deve essere utilizzato esclusivamente dalle società di Factor (legalmente riconosciute) per l inserimento dei soli crediti verso il SSRC acquisiti PRO SOLUTO È composto da 8 Fogli di lavoro: I. II. III. IV. V. VI. VII. VIII. CODIFICA CAMPI TRACCIATO FACTOR ANAGRAFICA ANAGRAFICA CEDENTI ANAGRAFICA AVVOCATI DATI CONTABILI CONTROLLO DATI RIEPILOGO 16

17 Il foglio CODIFICA CAMPI : contiene la codifica assegnata alle informazioni da inserire con riferimento ad ogni documento contabile nel Foglio di lavoro ), DATI CONTABILI Tabelle dalla n 1 alla n 6 Tabella 1. colonna COD_ASL - Aziende del SSRC verso cui è stato emesso il documento contabile (da 7309 a 7339); Tabella 2. colonna TIPO_DOCUMENTO tipologia del documento contabile (da 0 a 11); Tabella 3. Tabella 4. Tabella 5. Tabella 6. colonna TITOLARITÀ titolarità del documento contabile; colonna CATEGORIA categoria della prestazione e/o del servizio reso e fatturato (all Azienda indicata nella colonna COD_ASL / da 2 a 9); colonna AZIONATO stato di avanzamento dell azione legale intrapresa per il recupero del credito (da 0 a 6); colonna MESE_RIF mese di riferimento della prestazione e/o del servizio reso e fatturato (all Azienda indicata nella colonna COD_ASL / da 01 a 12); 17

18 Il foglio lavoro: TRACCIATO FACTOR contiene la descrizione delle informazioni da inserire nelle singole colonne dei Fogli di TRACCIATO RECORD - ANAGRAFICA FACTOR CAMPO DESCRIZIONE DENOMINAZIONE_AZIENDA INDIRIZZO CAP LOCALITÀ PROVINCIA P_IVA_CF RINUNCIA_INDENNIZZO IBAN NOME_REFERENTE COGNOME_REFERENTE TELEFONO_REFERENTE_UFFICIO CELLULARE_REFERENTE E_MAIL_REFERENTE FAX NOTE SERVICER Ragione sociale Factor Indirizzo (sede sociale) del Factor C.A.P. (sede sociale) del Factor Città (sede sociale) del Factor Provincia (sede sociale) del Factor P. I.V.A. (oppure CODICE FISCALE) Indicare se si rinuncia o meno agli indennizzi forfettari riconosciuti negli accordi quadro con le Associazioni di Categoria (SI/NO) Coordinate IBAN (complessivi 27 caratteri alfanumerici senza spazi vuoti) Nome del Referente Cognome del Referente Telefono del Referente Cellulare del Referente del Referente (NON utilizzare indirizzi di Posta Elettronica Certificata) Fax del Referente Campo NOTE Società di servizi per la gestione dei dati - Il codice viene rilasciato da So.Re.Sa. ad avvenuto accreditamento*. Se i creditori si avvalgono di una società di servizi per la gestione dei propri dati e di tutte le successive comunicazioni da parte di So.Re.Sa. S.p.a., dovranno compilare tale campo secondo le indicazioni acquisite dalla società di servizi a seguito della domanda di accreditamento presentata a So.Re.Sa. S.p.a. 18

19 TRACCIATO RECORD - ANAGRAFICA AZIENDE CEDENTI CAMPO DENOMINAZIONE_AZIENDA INDIRIZZO CAP LOCALITÀ PROVINCIA P_IVA_CF DESCRIZIONE Ragione sociale AZIENDA CEDENTE Indirizzo (sede sociale) dell' AZIENDA CEDENTE C.A.P. (sede sociale) dell' AZIENDA CEDENTE Città (sede sociale) dell' AZIENDA CEDENTE Provincia (sede sociale) dell'azienda CEDENTE P. I.V.A. (oppure CODICE FISCALE) dell'azienda CEDENTE TRACCIATO RECORD - ANAGRAFICA AVVOCATI/STUDI LEGALI 5 CAMPO DESCRIZIONE STUDIO_LEGALE P_IVA_CF_STUDIO_LEGALE CF_AVVOCATO NOME_AVVOCATO COGNOME_AVVOCATO INDIRIZZO CITTÀ PROVINCIA CAP TEL_UFFICIO CELL FAX E_MAIL Denominazione dello Studio Legale P. I.V.A. (oppure CODICE FISCALE) dello Studio Legale Codice Fiscale dell'avvocato (procuratore) Nome del Legale (procuratore) Cognome del Legale (procuratore) Indirizzo (sede sociale) dello Studio Legale (Procuratore) Città (sede sociale) dello Studio Legale (Procuratore) Provincia (sede sociale) dello Studio Legale (Procuratore) Cap (sede sociale) dello Studio Legale (Procuratore) Telefono dello Studio Legale (Procuratore) Cellulare del Procuratore Fax dello Studio Legale (Procuratore) dello Studio Legale (Procuratore) 5 Foglio di lavoro da compilare solo se i crediti richiesti sono stati legalmente azionati. 19

20 CAMPO TRACCIATO RECORD - DATI CONTABILI DESCRIZIONE COD_ASL Codice identificativo dell'asl/ao debitrice (vedi tab. 1) P_IVA_CF_FACTOR P. I.V.A. (oppure CODICE FISCALE) del Factor TIPO_DOCUMENTO Tipologia di documento (vedi tab. 2) MESE_RIF Mese di Riferimento (mese di competenza, vedi tab. 6) ANNO_RIF IMPORTO_DCRU_FARMACI Anno di Riferimento (anno di competenza, formato aaaa) Importo DCRU Farmaceutica (formato valuta " " approssimato a 2 decimali) IMPORTO_DCRU_AI Importo DCRU Assistenza Integrativa (formato valuta " " approssimato a 2 decimali) RITENUTE_ENPAF RITENUTE ENPAF (formato valuta " " approssimato a 2 decimali) - (ad es.: DCRU_FARMACI*0,9/100) RIT_SINDACALI RITENUTE SINDACALI FEDERFARMA (formato valuta " " approssimato a 2 decimali) - (ad es.: DCRU_FARMACI*0,1/100) RITENUTE_CONVENZIONALI RITENUTE CONVENZIONALI (formato valuta " " approssimato a 2 decimali) (ad es.: DCRU_FARMACI*0,02/100) DATA_DOCUMENTO NUMERO_DOCUMENTO IMPORTO_DOCUMENTO ACCONTI Data Documento (gg/mm/aaaa) Numero Documento (emesso verso l'azienda Sanitaria/Ospedaliera debitrice) Importo Fattura/Documento (formato valuta " " approssimato a 2 decimali) Eventuali acconti già incassati alla data di trasmissione dei dati a So.Re.Sa. S.p.a. Campi da compilare nel caso di documenti relativi a farmacie convenzionate AZIONATO Indicare il grado di avanzamento dell'eventuale azione legale, secondo la codifica (vedi tab. 5) NUM_DI Indicare il numero di Decreto Ingiuntivo con cui è stato azionato il documento contabile (Formato testo, xxxxxx/aa) RGE Indicare il numero di Registro Generale Esecuzione (Formato testo) GIUDICE_ESECUZIONE TRIBUNALE DATA_ESECUTIVITA CF_AVVOCATO Indicare il Giudice a cui è assegnato il Decreto Ingiuntivo (Cognome, Nome) Indicare il Tribunale presso cui è stato presentato il Decreto Ingiuntivo Data nella quale il Decreto Ingiuntivo è diventato Definitivamente Esecutivo con l'apposizione della formula di esecuzione prevista dal codice. Codice Fiscale dell'avvocato (procuratore) TITOLARITA Titolarità del credito (vedi tab. 3) DATA_CESSIONE P_IVA_CEDENTE CATEGORIA NOTE CIG Data stipula atto di cessione del credito (documento contabile) Indicare la P. I.V.A. dell'azienda cedente Indicare la categoria delle prestazioni e/o servizi erogati al SSR, secondo la codifica (vedi tab. 4) Campo NOTE Codice Identificativo Gara 20

21 Il foglio CONTROLLO DATI : consente, attraverso la selezione del pulsante Controlla dati, di ottenere il riepilogo dei dati inseriti (che sarà automaticamente visibile nell ultimo Foglio di lavoro denominato RIEPILOGO ) e verificarne l esattezza formale prima dell invio a So.Re.Sa. S.p.a. del file compilato con i propri crediti. 21

22 3. RISOLUZIONE DEI PROBLEMI NELL APERTURA DEL FILE All apertura del file potrebbero verificarsi degli errori dovuti alle impostazioni di protezione preimpostate in Excel. Di seguito sono descritti i passaggi da eseguire per impostare il livello di protezione in modo compatibile con la PROCEDURA DI CONTROLLO DATI integrata nel foglio di lavoro CONTROLLO DATI 1. Caso di Excel 2003 Nel caso in cui all apertura del file si verificasse l errore mostrato in fig.1, bisogna abilitare l esecuzione delle macro abbassando livello di protezione. Figura 1: abilitare macro in office 2003 fase 1 A tale scopo, cliccare nel menù strumenti macro protezione come indicato in fig.2: 22

23 Figura 2: abilitare macro in office 2003 fase 2 Abbassare il livello di protezione delle macro cliccando sulla voce basso come indicato in fig. 3: 23

24 Figura 3: abilitare macro in office 2003 fase 3 A questo punto chiudere e riaprire il file. 24

25 1. Caso di Excel 2007 Nel caso in cui il pulsante fosse disabilitato procedere come segue: Selezionare il pulsante microsoft office e cliccare su opzioni di Excel come mostrato in fig. 4: Figura 4: abilitare macro in office fase 1 Fare clic su centro protezione, quindi su Impostazioni Centro Protezione, come mostrato in fig. 5: 25

26 Figura 5: abilitare macro in office fase 2 A questo punto, cliccando su Impostazioni Macro, compariranno le opzioni mostrate in fig.6: 26

27 Figura 6: abilitare macro in office fase 3 Selezionare l ultima opzione del menù Impostazioni Macro (Attiva tutte le Macro), e selezionare l opzione Considera attendibile l Accesso al Modello a Oggetto dei Progetti VBA (ultima selezione), come mostrato in fig.6. A questo punto chiudere e riaprire il file. 27

28 4. INVIO DEL FILE EXCEL FORNITORI A SO.RE.SA. S.P.A. Il File Excel con i dati contabili compilato in tutte le sue parti unitamente al file Contratti deve essere inviato a So.Re.Sa. S.p.a. per posta elettronica certificata all indirizzo solo dopo averne verificato la correttezza formale utilizzando la funzione di Controlla Dati nell ultimo Foglio di lavoro del file Excel. CONTROLLO DATI, inserita Il File Excel deve essere denominato con il numero della Partita I.V.A. o con il Codice Fiscale del creditore (corrispondente a quello inserito nel Foglio di lavoro denominato ANAGRAFICA ). Nel corpo del testo dell con cui si trasmette il file Excel compilato con il dati contabili occorre inserire l esplicita autorizzazione al trattamento dei dati personali di seguito riportata: Il sottoscritto libero professionista o rappresentante legale della Società di cui vengono trasmessi i dati a So.Re.Sa. S.p.a. ai fini della procedura prevista dal DC 12/2011 e ss.mm.ii. prende atto che la So.Re.Sa. S.p.A., in conformità a quanto previsto dal D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196, tratterà ed utilizzerà i dati personali forniti nell ambito della presente procedura, esclusivamente per lo svolgimento delle attività connesse o funzionali alle operazioni di accertamento del debito, transazione e certificazione definite nelle delibere regionali di riferimento e, comunque, nei limiti e nel rispetto delle proprie finalità istituzionali. A tal fine il sottoscritto autorizza, ai sensi del D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196, la So.Re.Sa. S.p.a ed ogni altro soggetto da quest ultima incaricato al trattamento dei propri dati personali comunicati/inseriti nell allegato File Excel. 28

29 5. FILE ANAGRAFICA CONTRATTI Deve essere utilizzato da tutti i fornitori che aderiscono alla procedura ex DC 12/2011 e ss.mm.ii. È composto da 4 Fogli di lavoro: I. CODIFICA CAMPI CONTRAENTI II. TRACCIATO FORNITORI III. ANAGRAFICA FORNITORI IV. DETTAGLIO CONTRATTI 29

30 Il foglio CODIFICA CAMPI CONTRAENTI contiene i codici ASL/AO da utilizzare per la compilazione del Il foglio dei Fogli di lavoro: TRACCIATO FORNITORI contiene la descrizione delle informazioni da inserire nelle singole colonne CAMPO DENOMINAZIONE_AZIENDA INDIRIZZO CAP LOCALITÀ PROVINCIA P_IVA_CF ONLUS IBAN NOME_REFERENTE COGNOME_REFERENTE TELEFONO_REFERENTE_UFFICIO CELLULARE_REFERENTE E_MAIL_REFERENTE FAX NOTE TRACCIATO RECORD - ANAGRAFICA FORNITORI DESCRIZIONE Ragione sociale Fornitore titolare del contratto Indirizzo (sede sociale) del Fornitore titolare del contratto C.A.P. (sede sociale) del Fornitore titolare del contratto Città (sede sociale) del Fornitore titolare del contratto Provincia (sede sociale) del Fornitore titolare del contratto P. I.V.A. (oppure CODICE FISCALE) del Fornitore titolare del contratto Indicare l'appartenenza o meno alla categoria ONLUS (SI/NO) Coordinate IBAN (complessivi 27 caratteri alfanumerici senza spazi vuoti) Nome del Referente Cognome del Referente Telefono del Referente Cellulare del Referente del Referente Fax del Referente Campo NOTE CAMPO COD_ASL NUMERO_CONTRATTO CIG CONTRAENTE OGGETTO_DEL_CONTRATTO DECORRENZA_CONTRATTO SCADENZA_CONTRATTO NOTE TRACCIATO RECORD - DETTAGLIO CONTRATTI DESCRIZIONE Codice identificativo dell'asl/ao contraente (Vedi Codifica Campi) Codice identificativo (es: Nr di Repertorio, Nr. di Delibera) attribuito dall'azienda alla formalizzazione della fornitura/erogazione del bene/servizio. Codice Identificativo Gara Denominazione Contraente Descrizione della fornitura Data Decorrenza Contratto (gg/mm/aaaa) Data Scadenza Contratto (gg/mm/aaaa) Campo NOTE 30

31 6. INVIO DEL FILE EXCEL CONTRATTI A SO.RE.SA. S.P.A. Il File Excel Contratti compilato in tutte le sue parti deve essere inviato a So.Re.Sa. S.p.a. per posta elettronica certificata all indirizzo insieme al file con i crediti vantati verso il SSRC ed alle RICHIESTE DI CERTIFICAZIONE sottoscritte (una per ogni Azienda debitrice). Il File Excel deve essere denominato con il numero della Partita I.V.A. o con il Codice Fiscale del creditore (corrispondente a quello inserito nel Foglio di lavoro denominato ANAGRAFICA ), preceduto dalla dicitura contratto (es.contratto ). 7. DOWNLOAD DELLA RICHIESTA DI CERTIFICAZIONE Per la definizione degli accordi transattivi, i fornitori di beni e servizi e/o i loro cessionari o mandatari all incasso, presentano apposita richiesta di certificazione (fac-simile da scaricare sul sito web - Aziende private - Gestione Debitoria SSRC Manualistica piano pagamenti ) con cui attestano, consapevoli delle sanzioni penali previste in caso di dichiarazioni mendaci, falsità negli atti ed uso di atti falsi, natura ed entità della totalità delle rispettive pretese creditorie relativamente a tutti i crediti già scaduti e non ancora incassati anche antecedenti al Tale RICHIESTA DI CERTIFICAZIONE (una per ogni azienda sanitaria) dovrà essere trasmessa tassativamente a mezzo di posta elettronica certificata alle Aziende Sanitarie debitrici 6 (gli indirizzi di posta elettronica certificata di ciascuna Azienda Sanitaria abilitati a ricevere la richiesta di certificazione sono disponibili sui siti delle Aziende e sul sito web e a So.Re.Sa. S.p.a. all indirizzo di posta elettronica certificata 6 All Azienda debitrice va inviata la sola richiesta di certificazione. 31

Istruzioni per la compilazione del Piano economico rendicontativo

Istruzioni per la compilazione del Piano economico rendicontativo I MATERIALI FORMATIVI costituiscono un supporto pratico alla rendicontazione dei progetti; la loro funzione principale è quella di mostrare l applicazione delle regole a casi concreti con l ausilio degli

Dettagli

TRA. REGIONE TOSCANA (C.fisc. in persona di autorizzato alla sottoscrizione del presente atto a seguito di deliberazione della Giunta regionale n.

TRA. REGIONE TOSCANA (C.fisc. in persona di autorizzato alla sottoscrizione del presente atto a seguito di deliberazione della Giunta regionale n. PROTOCOLLO D INTESA PER LO SMOBILIZZO DEI CREDITI DEI SOGGETTI DEL TERZO SETTORE NEI CONFRONTI DEGLI ENTI LOCALI E DEL SERVIZIO SANITARIO DELLA TOSCANA TRA REGIONE TOSCANA (C.fisc. in persona di autorizzato

Dettagli

GUIDA OPERATIVA ALLE OPERAZIONI

GUIDA OPERATIVA ALLE OPERAZIONI PIATTAFORMA PER LA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI GUIDA OPERATIVA ALLE OPERAZIONI DI SMOBILIZZO DEL CREDITO CERTIFICATO CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLE AMMINISTRAZIONI DEBITRICI Versione 1.1 del 06/12/2013

Dettagli

Approvazione delle modifiche al modello di versamento F24 enti pubblici ed alle relative specifiche tecniche Introduzione del secondo codice fiscale

Approvazione delle modifiche al modello di versamento F24 enti pubblici ed alle relative specifiche tecniche Introduzione del secondo codice fiscale Prot. n. 2012/140335 Approvazione delle modifiche al modello di versamento F24 enti pubblici ed alle relative specifiche tecniche Introduzione del secondo codice fiscale IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base

Dettagli

Visualizzatore Pagamenti F24 per RC AUTO - istruzioni

Visualizzatore Pagamenti F24 per RC AUTO - istruzioni Visualizzatore Pagamenti F24 per RC AUTO - istruzioni Il programma consente di visualizzare il contenuto dei files scaricabili da SIATEL 2.0 (PUNTOFISCO), relativi ai versamenti, eseguiti tramite modello

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE Pag. 1 / 5 Anticipi import export ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO Mod. NAM FATT-PA Rev.7.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO PREMESSE La presente Richiesta di attivazione del Servizio sottoscritta dal, Operatore Economico

Dettagli

SERVIZIO "FATT-PA NAMIRIAL" LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL PACCHETTO FULL OUTSOURCING

SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL PACCHETTO FULL OUTSOURCING SERVIZIO "FATT-PA NAMIRIAL" LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL PACCHETTO FULL OUTSOURCING Versione 1.0 del 23 giugno 2014 Sommario 1. Introduzione... 2 2. Contenuto della Fattura PA... 2 3. Dati obbligatori

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

SCHEMA DI CONVENZIONE PER VERSAMENTO INCREMENTI TARIFFARI DI CUI ALLA DELIBERA CIPE 52/2001 UTENZE INDUSTRIALI DA POZZO AUTONOMO

SCHEMA DI CONVENZIONE PER VERSAMENTO INCREMENTI TARIFFARI DI CUI ALLA DELIBERA CIPE 52/2001 UTENZE INDUSTRIALI DA POZZO AUTONOMO Allegato n. 2 alla delibera n. 11 del 12.12.05 SCHEMA DI CONVENZIONE PER VERSAMENTO INCREMENTI TARIFFARI DI CUI ALLA DELIBERA CIPE 52/2001 UTENZE INDUSTRIALI DA POZZO AUTONOMO..., con sede in.., Codice

Dettagli

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE Via M.Minghetti 10 00187 Roma CIG 6253408B85 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CONCERNENTI

Dettagli

L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti:

L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti: Benvenuto su RLI WEB L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti: richieste di registrazione dei contratti di locazione di beni immobili e affitto fondi rustici;

Dettagli

Accesso all Area di Lavoro

Accesso all Area di Lavoro Accesso all Area di Lavoro Una volta che l Utente ha attivato le sue credenziali d accesso Username e Password può effettuare il login e quindi avere accesso alla propria Area di Lavoro. Gli apparirà la

Dettagli

MANUALE UTENTE CARICO MASSIVO ANAGRAFICA PRODOTTI INDICE DEL DOCUMENTO 1 Introduzione... 1-1 Contenuto del documento...... 1-1 2 Template file Excel... 2-2 3 Carico prodotti... 3-4 4 Caricamento tabella

Dettagli

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dalla Impresa

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dalla Impresa MARCA DA BOLLO DA 14,62 Per IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITA PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via di Ripetta, 246 00186 - Roma CIG 03506093B2

Dettagli

FAQ 2015 I) CHI DEVE INVIARE LA COMUNICAZIONE... 3

FAQ 2015 I) CHI DEVE INVIARE LA COMUNICAZIONE... 3 FAQ 2015 Flusso telematico dei modelli 730-4 D.M. 31 maggio 1999, n. 164 Comunicazione dei sostituti d imposta per la ricezione telematica, tramite l Agenzia delle entrate, dei dati dei 730-4 relativi

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

Specifiche tecniche per la trasmissione telematica della certificazione Unica 2015

Specifiche tecniche per la trasmissione telematica della certificazione Unica 2015 ALLEGATO A Specifiche tecniche per la trasmissione telematica della certificazione Unica 2015 per i redditi di lavoro dipendente/assimilati e di lavoro autonomo/provvigioni e diversi Specifiche tecniche

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello B) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila acquisito di materiale di cancelleria per l Ufficio amministrativo

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEI REQUISITI GENERALI DI CUI ALL ART. 38, C. 1 DEL D.LGS. N. 163/06

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEI REQUISITI GENERALI DI CUI ALL ART. 38, C. 1 DEL D.LGS. N. 163/06 PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL ART. 124 DEL D.LGS. 163/2006 E DELL ART. 326 DEL DPR 207/2010, PER L AFFIDAMENTO QUADRIENNALE DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. CIG: 30590339E1 DICHIARAZIONE

Dettagli

VADEMECUM BREVE GUIDA ALLA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI

VADEMECUM BREVE GUIDA ALLA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI VADEMECUM BREVE GUIDA ALLA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI 28 luglio 2014 Sommario 1 Cos è la certificazione dei crediti... 3 1.1 Quali crediti possono essere certificati... 3 1.2 A quali amministrazioni o

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE ECM Educazione Continua in MANUALE UTENTE Ver. 3.0 Pagina 1 di 40 Sommario 1. Introduzione... 3 2. Informazioni relative al prodotto e al suo utilizzo... 3 2.1 Accesso al sistema... 3 3. Accreditamento

Dettagli

Guida al portale produttori

Guida al portale produttori GUIDA AL PORTALE PRODUTTORI 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 2. DEFINIZIONI... 3 3. GENERALITA... 4 3.1 CREAZIONE E STAMPA DOCUMENTI ALLEGATI... 5 3.2 INOLTRO AL DISTRIBUTORE... 7 4. REGISTRAZIONE AL PORTALE...

Dettagli

BUONI DI SERVIZIO Procedura di richiesta di inserimento nell Elenco dei Soggetti Erogatori di Servizi attraverso lo Strumento Buoni di Servizio

BUONI DI SERVIZIO Procedura di richiesta di inserimento nell Elenco dei Soggetti Erogatori di Servizi attraverso lo Strumento Buoni di Servizio BUONI DI SERVIZIO Procedura di richiesta di inserimento nell Elenco dei Soggetti di Servizi attraverso lo Strumento Buoni di Servizio Aprile 2011 INDICE 1. ACCESSO ALLA PROCEDURA... 1 2. INSERIMENTO DATI...

Dettagli

DUAL RC professionale

DUAL RC professionale P.I. LINE - tailor made DUAL RC professionale Proposta di assicurazione per la Responsabilità Civile Professionale di Commercialisti, Tributaristi, Avvocati Consulenti del Lavoro, Società di Servizi (EDP)

Dettagli

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014 PROCEDURA IN ECONOMIA ex art. 125 del D. Lgs. n. 63/2006 per l affidamento del servizio di CONTROLLO INTEGRATO DELLE INFESTAZIONI ENTOMATICHE E MURINE PRESSO LE STRUTTURE UNIVERSITARIE Periodo: 1.3.2011

Dettagli

6.10 Compensazione import/export

6.10 Compensazione import/export 6.10 Compensazione import/export Da inviare a: CONAI Consorzio Nazionale Imballaggi Via posta (raccomandata A.R.): Via P. Litta 5, 20122 Milano Via fax: 02.54122656 / 02.54122680 On line: https://dichiarazioni.conai.org

Dettagli

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio:

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio: FATTURAZIONE In linea generale l Iva deve essere applicata sull ammontare complessivo di tutto ciò che è dovuto al cedente o al prestatore, quale controprestazione della cessione del bene o della prestazione

Dettagli

API (FORMATO JSON) PER IMPORT DATI IN CONTABILITA' FACILE ONLINE

API (FORMATO JSON) PER IMPORT DATI IN CONTABILITA' FACILE ONLINE API (FORMAO JSON) PER IMPOR DAI IN CONABILIA' FACILE ONLINE Lo Staff della Geritec SRL mette a disposizione delle API per lo scambio DAI tra applicativi di terze parti e Contabilità facile online (di seguito

Dettagli

Del RTI costituito dalle seguenti società: 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7.

Del RTI costituito dalle seguenti società: 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. MARCA DA BOLLO DA 14,62 Per RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO D IMPRESA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITA PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via di Ripetta, 246 00186 Roma

Dettagli

ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000

ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 (N.B. la presente dichiarazione deve essere prodotta unitamente a copia fotostatica non autenticata

Dettagli

Guida alla trasmissione della richiesta di erogazione della prima quota di contributo

Guida alla trasmissione della richiesta di erogazione della prima quota di contributo Guida alla trasmissione della richiesta di erogazione della prima quota di contributo 1. Credenziali di accesso alla piattaforma Ai fini della trasmissione della richiesta di erogazione della prima quota

Dettagli

REGOLAMENTO ALBO PRETORIO ON LINE

REGOLAMENTO ALBO PRETORIO ON LINE REGOLAMENTO ALBO PRETORIO ON LINE Approvato con deliberazione del Direttore Generale n. 500 del 9.6.2011 INDICE Art. 1 Oggetto Art. 2 Albo Pretorio on line Art. 3 Modalità di pubblicazione e accesso Art.

Dettagli

Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti

Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti Suite Contabile Fiscale 08 novembre 2013 Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti 1) Domanda: Come posso verificare i codici fiscali errati delle anagrafiche

Dettagli

Regolamento tecnico interno

Regolamento tecnico interno Regolamento tecnico interno CAPO I Strumenti informatici e ambito legale Articolo 1. (Strumenti) 1. Ai sensi dell articolo 2, comma 5 e dell articolo 6, comma 1, l associazione si dota di una piattaforma

Dettagli

della domanda di agevolazione

della domanda di agevolazione Guida alla presentazione della domanda di agevolazione 1. MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA La domanda di agevolazione e i relativi allegati, pena l inammissibilità della stessa domanda, devono essere

Dettagli

BUONI-ACQUISTO STUPEFACENTI

BUONI-ACQUISTO STUPEFACENTI GUIDA PRATICA PER IL FARMACISTA BUONI-ACQUISTO STUPEFACENTI La vendita o cessione, a qualsiasi titolo, anche gratuito, delle sostanze e dei medicinali compresi nelle tabelle I e II, sezioni A, B e C, è

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione dei moduli di Gestione dei Progetti Finanziati del Sistema GEFO Rev. 02 Manuale GeFO Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 4 1.1 Scopo e campo di applicazione...

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

DA PARTE DI CIASCUN COMPONENTE IL RTI.

DA PARTE DI CIASCUN COMPONENTE IL RTI. MODULO PER DICHIARAZIONI REQUISITI TECNICI/ECONOMICI E DI IDONEITÀ MORALE DA COMPILARSI DA PARTE DI CIASCUN COMPONENTE IL RTI. OGGETTO: Gara per l affidamento del servizio di pulizia delle sedi del Ministero

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014

PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014 PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014 (CIG ) (CPV ) Io sottoscritto... nato a... il...... nella mia

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE PIATTAFORMA PER LA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI GUIDA ALLA REGISTRAZIONE PER LE AMMINISTRAZIONI E GLI ENTI PUBBLICI Versione 1.1 del 06/12/2013 Sommario Premessa... 3 Passo 1 - Registrazione dell Amministrazione/Ente...

Dettagli

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99)

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99) Mod. 6322/triennale Marca da bollo da 16.00 euro Domanda di laurea Valida per la prova finale dei corsi di studio di primo livello Questo modulo va consegnato alla Segreteria amministrativa del Corso a

Dettagli

REGISTRO DELLE IMPRESE

REGISTRO DELLE IMPRESE REGISTRO DELLE IMPRESE SCIOGLIMENTO, LIQUIDAZIONE e CANCELLAZIONE 1/2005 maggio 2005 www.an.camcom.it 1 PREMESSA... 3 SOCIETÀ DI CAPITALI... 3 DELIBERA DI SCIOGLIMENTO E NOMINA DEL LIQUIDATORE... 3 SCIOGLIMENTO

Dettagli

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO Abbiamo predisposto il programma di studio Web per la ricezione automatica dei certificati di malattia direttamente

Dettagli

Con la presente scrittura tra

Con la presente scrittura tra Accordo per assicurare la liquidità alle imprese creditrici dei Comuni e delle Province della Regione Emilia-Romagna attraverso la cessione pro-soluto dei crediti a favore di banche od intermediari finanziari

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Fattura elettronica: esenzioni

Fattura elettronica: esenzioni Fattura elettronica: esenzioni Con l entrata in vigore del sistema della fatturazione elettronica, istituita dall articolo 1, commi da 209 a 213 della legge 24 dicembre 2007, n. 244 e regolamentata dal

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER LE POLITICHE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE E LA PROMOZIONE DEGLI SCAMBI IL DIRETTORE GENERALE Visto l articolo 30 del Decreto Legge 12 settembre 2014,

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

CITTA' DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI

CITTA' DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI CITTA' DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI 6 Settore: Tutela Ambientale Servizio Proponente:Servizi per l'ambiente Responsabile del Procedimento:G.Laudicina Responsabile del Settore: R.Quatrosi DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI PERMESSO DI COSTRUIRE

COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI PERMESSO DI COSTRUIRE Modello da compilarsi a cura del dichiarante, direttore lavori e impresa esecutrice opere Sportello per l Edilizia COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE SPORTELLO UNICO EDILIZIA Sede di Venezia - San Marco 4023

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA Approvato il 3 agosto 2011 Indice Disposizioni generali Art. 1 Oggetto del Regolamento Art. 2 Requisiti, obbligatorietà e modalità di iscrizione Art. 3 Casi particolari di prosecuzione

Dettagli

Guida al programma 1

Guida al programma 1 Guida al programma 1 Vicenza, 08 gennaio 2006 MENU FILE FILE Cambia utente: da questa funzione è possibile effettuare la connessione al programma con un altro utente senza uscire dalla procedura. Uscita:

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

chiede l ammissione dell impresa medesima alla gara indetta per l affidamento del servizio in oggetto. Al proposito

chiede l ammissione dell impresa medesima alla gara indetta per l affidamento del servizio in oggetto. Al proposito ALLEGATO 1 Via A. Picco Oggetto: istanza di ammissione alla gara relativa servizio di manutenzione ordinaria e straordinaria delle macchine operatrici di ACAM Ambiente s.p.a.. Il sottoscritto...., nato

Dettagli

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti CIRCOLARE 11/E Roma, 23 marzo 2015 OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti 2 INDICE 1 DESTINATARI DELLA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA... 5

Dettagli

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15)

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) La redazione del bilancio civilistico 2014 : le principali novità. La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) dott. Paolo Farinella

Dettagli

SUAP Piazza Municipio 3 10090 BRUINO (TO)

SUAP Piazza Municipio 3 10090 BRUINO (TO) Al Comune di BRUINO SUAP Piazza Municipio 3 10090 BRUINO (TO) OGGETTO: SCIA di subingresso nell'esercizio dell'attività di commercio su aree pubbliche ai sensi dell art. 28, comma 12, del D.Lgs. n. 114/1998

Dettagli

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento -

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Nota preliminare La presente guida, da considerarsi quale mera indicazione di massima fornita a titolo esemplificativo,

Dettagli

3. Operazioni di compravendita effettuate dai manager (Internal dealing) Direttiva livello 1 Direttiva livello 2 TUF Regolamento Proposto

3. Operazioni di compravendita effettuate dai manager (Internal dealing) Direttiva livello 1 Direttiva livello 2 TUF Regolamento Proposto Direttiva livello 1 Direttiva livello 2 TUF Regolamento Proposto Regolamento emittenti TITOLO II CAPO II SEZIONE IV Art. 87 (Comunicazioni dei capigruppo Comunicazioni delle operazioni di compravendita

Dettagli

Da compilare da parte del personale del Garda Uno Spa. Codice Anagrafico: Codice Utenza: ODI: / Contratto N : /

Da compilare da parte del personale del Garda Uno Spa. Codice Anagrafico: Codice Utenza: ODI: / Contratto N : / Da compilare da parte del personale del Garda Uno Spa Codice Anagrafico: Codice Utenza: ODI: / Contratto N : / GARDA UNO SPA Spazio per timbro e data di protocollo Via I. Barbieri, 20 25080 PADENGHE s/g

Dettagli

Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa

Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa (intervento 2.B - art. 4, comma 2, lettera b) D.M. 28 dicembre 2012 Agosto 2013 AIEL Annalisa Paniz

Dettagli

Progetto SINTESI. Dominio Provinciale. Guida alla compilazione del form di Accreditamento. -Versione Giugno 2013-

Progetto SINTESI. Dominio Provinciale. Guida alla compilazione del form di Accreditamento. -Versione Giugno 2013- Progetto SINTESI Dominio Provinciale Guida alla compilazione del form di Accreditamento -Versione Giugno 2013- - 1 - Di seguito vengono riportate le indicazioni utili per la compilazione del form di accreditamento

Dettagli

ALL UFFICIO DI PIANO Via Garibaldi n. 1 08048 Tortolì ( Og ) Telefono 0782 600 715 Fax 0782 600711

ALL UFFICIO DI PIANO Via Garibaldi n. 1 08048 Tortolì ( Og ) Telefono 0782 600 715 Fax 0782 600711 1 ALL UFFICIO DI PIANO Via Garibaldi n. 1 08048 Tortolì ( Og ) Telefono 0782 600 715 Fax 0782 600711 www.plusogliastra.it plusogliastra@pec.it ISTANZA DI PARTECIPAZIONE LOTTO DESCRIZIONE BARRARE IL LOTTO

Dettagli

GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A

GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A Comunicazione Spesometro 2 Attivazione 2 Configurazioni 3 Classificazione delle Aliquote IVA 3 Dati soggetto obbligato 4 Opzioni 5 Nuovo adempimento 6 Gestione

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità Hand 6 - COD.SR64 coniuge disabile in situazione di gravità (art. 42 comma 5 T.U. sulla maternità e paternità - decreto legislativo n. 151/2001, come modificato dalla legge n. 350/2003) Per ottenere i

Dettagli

"OPERAZIONI EFFETTUATE DA SOGGETTI RILEVANTI E DA PERSONE STRETTAMENTE LEGATE AD ESSI

OPERAZIONI EFFETTUATE DA SOGGETTI RILEVANTI E DA PERSONE STRETTAMENTE LEGATE AD ESSI "OPERAZIONI EFFETTUATE DA SOGGETTI RILEVANTI E DA PERSONE STRETTAMENTE LEGATE AD ESSI Ai sensi dell art. 114, comma 7, D. Lgs. 24 febbraio 1998, n. 58 e dal Regolamento Emittenti adottato dalla Consob

Dettagli

CONSORZIO VALLE CRATI

CONSORZIO VALLE CRATI CONSORZIO VALLE CRATI ART. 31 Dlgs 267/2000 87036 RENDE (CS) Nr. 17 DETERMINAZIONE DELL UFFICIO TECNICO Del 16.10.2014 Prot. nr. 1833 OGGETTO: Gestione tecnica, operativa ed amministrativa di manutenzione

Dettagli

RISOLUZIONE N. 15/E. Roma, 12 febbraio 2015

RISOLUZIONE N. 15/E. Roma, 12 febbraio 2015 Direzione b Centrale Servizi ai Contribuenti RISOLUZIONE N. 15/E Roma, 12 febbraio 2015 OGGETTO: Istituzione dei codici tributo per il versamento, mediante i modelli F24 ed F24 Enti pubblici, dell IVA

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di facchinaggio della sede di SACE sita in Roma Piazza Poli 37/42 - CIG 5778360584 Pagina 1 1 PREMESSA 3 2 Oggetto dell Appalto 3 3 Durata dell Appalto

Dettagli

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Pratiche... 10 Anagrafica... 13 Documenti... 15 Inserimento nuovo protocollo... 17 Invio

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

Nome e cognome.. I beni strumentali. Esercitazione di economia aziendale per la classe IV ITE

Nome e cognome.. I beni strumentali. Esercitazione di economia aziendale per la classe IV ITE Nome e cognome.. Classe Data I beni strumentali Esercitazione di economia aziendale per la classe IV ITE di Marcella Givone 1. Costituzione di azienda con apporto di beni strumentali, sia in natura disgiunti

Dettagli

Ministero Numero assegnato dal ORDINE DI ACCREDITAMENTO DI CONTABILITA SPECIALE SU IMPEGNO ESTREMI CLAUSOLA DI APERTURA IMPEGNO

Ministero Numero assegnato dal ORDINE DI ACCREDITAMENTO DI CONTABILITA SPECIALE SU IMPEGNO ESTREMI CLAUSOLA DI APERTURA IMPEGNO Ministero Numero assegnato dal Direzione Generale Ufficio Sistema ORDINE DI ACCREDITAMENTO DI CONTABILITA SPECIALE SU IMPEGNO ESTREMI CLAUSOLA DI APERTURA IMPEGNO Esercizio Ufficio N decreto N progressivo

Dettagli

Re: Cessione di crediti pubblici assistiti da garanzia dello Stato

Re: Cessione di crediti pubblici assistiti da garanzia dello Stato ORRICK, HERRINGTON & SUTCLIFFE CORSO MATTEOTTI, 10 20121 MILANO, ITALIA TEL +39 02 45 41 3800 FAX +39 02 45 41 3801 PIAZZA DELLA CROCE ROSSA, 2 00161 ROMA, ITALIA TEL +39 06 45 21 3900 FAX +39 06 68 19

Dettagli

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Ai Gentili Clienti Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Con i co. da 324 a 335 dell unico articolo della L. 24.12.2012 n. 228 (Legge di Stabilità 2013), l ordinamento

Dettagli

ALLEGATO 2 CAPITOLATO SPECIALE POI CATEGORIA: IMPIANTI SOLARI TERMICI E SERVIZI CONNESSI

ALLEGATO 2 CAPITOLATO SPECIALE POI CATEGORIA: IMPIANTI SOLARI TERMICI E SERVIZI CONNESSI ALLEGATO 2 CAPITOLATO SPECIALE POI CATEGORIA: IMPIANTI SOLARI TERMICI E SERVIZI CONNESSI PRODOTTO: POI ENERGIA/CSE 2015 - IMPIANTO SOLARE TERMICO ACS PER UFFICI PRODOTTO: POI ENERGIA/CSE 2015 - IMPIANTO

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO. N 336 del 12 GIUGNO 2015

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO. N 336 del 12 GIUGNO 2015 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N 336 del 12 GIUGNO 2015 Struttura proponente: Servizio Provveditorato ed Economato Oggetto: Fornitura, articolata in lotti, di dispositivi dedicati ai Reni

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI

MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI 2 MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI Indice MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI 3 MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI 3 1 MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI L'elenco prevede 5 sezioni

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete

Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete CG di BKW I per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

MODULO S3 AVVERTENZE GENERALI

MODULO S3 AVVERTENZE GENERALI MODULO S3 Scioglimento, liquidazione, cancellazione dal Registro Imprese AVVERTENZE GENERALI Finalità del modulo Il modulo va utilizzato per l iscrizione nel Registro Imprese dei seguenti atti: scioglimento

Dettagli

Città Metropolitana di Roma Capitale SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE - ROMA. e-mail: atodue@cittametropolitanaroma.gov.

Città Metropolitana di Roma Capitale SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE - ROMA. e-mail: atodue@cittametropolitanaroma.gov. Città Metropolitana di Roma Capitale SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE - ROMA e-mail: atodue@cittametropolitanaroma.gov.it Proposta n. 3560 del 03/08/2015 RIFERIMENTI CONTABILI Anno bilancio

Dettagli