ecomedia strategie e sistemi di comunicazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ecomedia strategie e sistemi di comunicazione"

Transcript

1 Progetto delle modalità per la realizzazione del Sito dei Consultori della ASL Roma D secondo quanto previsto nell allegato B della Gara a Procedura Negoziata ai sensi dell art. 125 del D.Lgs 163/2006 per la realizzazione e per la sua successiva manutenzione e implementazione del Sito dei Consultori della ASL Roma D di cui alla lettera di invito Racc del

2 2 Indice 1. Progettazione, 3 2. Il progetto grafico del sito, 9 3. Aspetti operativi e di gestione, Struttura del Team, sviluppo e tempi del progetto, Il content Management System, Piano di comunicazione, Postazione informatica, 64 Allegato Il Content Management: JOOMLA!, 66

3 1. Progettazione 1.1 Criteri generali di progettazione Creare oggi siti web o portali che rispettino criteri di progettazione di alta qualità, è una condizione necessaria per riuscire in modo efficace a trasmettere il proprio messaggio al più elevato numero di utenti. La capacità di mettere in pratica determinati principi di progettazione (norme internazionali e raccomandazioni) significa quindi realizzare un sistema che tenga conto di diversi aspetti. Si sono inoltre tenuti presenti gli indirizzi contenuti nelle Linee guida per l organizzazione, l usabilità e l accessibilità dei siti web delle pubbliche amministrazione del Dipartimento della Funzione Pubblica che sottolinea, tra l altro, come l'utilizzo ottimale delle tecnologie di comunicazione e, in particolare, di Internet, costituisce un'esigenza strategica per le pubbliche amministrazioni e che il Web è contemporaneamente uno strumento comunicativo ed una tecnologia organizzativa, in quanto permette di lavorare insieme ad altri e di condividere informazioni tra uffici, di realizzare pratiche di integrazione tra basi di dati e tra procedure, nonché forme di collaborazione con soggetti esterni a una determinata amministrazione. 3 Nelle pagine seguenti metteremo in luce questi criteri fondamentali tracciandone le peculiarità importanti che verranno messe in pratica nella progettazione del sito.

4 1.1.1 Grafica La grafica (sui cui ritorneremo in modo analitico al punto Il progetto grafico del sito ), è l interfaccia primaria con l utente, risulta per certi versi la prima vera informazione trasmessa, per questo deve orientare subito l utente che visita il sito web mettendolo in condizioni di capire il contesto informativo in cui si trova. In questa prospettiva assume rilevanza cruciale il progetto grafico che deve rendere immediatamente conto delle possibilità, dei limiti e delle modalità di funzionamento del sito evidenziando la relazione tra le azioni che l'utente può compiere sull'interfaccia ed i risultati che può ottenere Interattività 4 Riguarda la numerosità e la completezza dei servizi offerti al pubblico. La progettazione di servizi interattivi si basa solitamente sulla tipologia del sito che si deve realizzare. Siti di pubbliche amministrazioni, per esempio, comprendono di solito una quantità molto minore di processi interattivi rispetto a portali di commercio elettronico. Nel caso di Consultori in rete si è comunque tenuto ben presente l elemento dell interattività con l utenza in quanto essa va considerata come uno dei requisiti fondamentali anche in relazione agli sviluppi futuri. Si pensi, ad esempio, alle scuole e a come, tramite il sito, possa essere implementata n volte la capacità odierna di intervento. spesso limitata da carenza di personale.

5 1.1.3.Accessibilità ed Usabilità La definizione più accettata di usabilità fa riferimento alla norma ISO Usabilità è il grado in cui il sito o il portale può essere usato ed è quindi accessibile da particolari utenti per raggiungere certi obiettivi di massima fruibilità delle informazioni pubblicate, come ad esempio la presentazione di determinati servizi, con efficacia, efficienza e soddisfazione da parte di chi vi accede. In pratica questo si traduce in regole da applicare nella progettazione delle pagine che consentano ad esempio di avere sempre a disposizione un link che consenta di tornare alla home page oppure di ripercorrere il cammino logico in senso inverso ecc Navigabilità La navigabilità del sito è legata alla possibilità di rendere disponibile all utente processi semplici di consultazione ipertestuale delle informazioni inserite nel sito. Essa è garantita da sistemi di navigazioni generale che consentono l'accesso alle aree significative o funzioni chiave del sito, indipendentemente dal punto in cui l'utente si trova all'interno della gerarchia dei contenuti del sito; da sistemi di navigazione locale, che permettono agli utenti di esplorare aree di contenuto immediatamente collegate a quella già selezionata; da sistemi esterni alla gerarchia del sito quali sono ad esempio le mappe del sito, gli indici e le guide, il motore di ricerca ecc. La

6 navigabilità deve quindi essere semplice ed intuitiva e non deve appesantire la consultazione. L utilizzo di strumenti automatizzati per la gestione dei contenuti (Contents Management System) garantisce che le regole di navigazione definite per il sito vengano rispettate in ogni momento e che non vi siano link ipertestuali non utilizzabili o obsoleti Contenuto informativo e strumenti redazionali Il contenuto informativo non è un grado di valutazione di un sito web ma un dato oggettivo che, se subito chiaro, orienta la progettazione. Siti con una grossa mole di informazioni e con diversi servizi disponibili devono essere organizzati, al livello strutturale e grafico in modo differente rispetto a siti in cui il messaggio comunicazionale si basa su una quantità minima di informazioni. Una regola generale di progettazione prevede la possibilità di separare tra loro il contenuto, la struttura e la presentazione del sito. Importanza fondamentale assume pertanto l uso di strumenti redazionali ben progettati. Per questo Ecomedia adotta da tempo strumenti di CMS adatti a mantenere una elevata qualità del sito gestendo separatamente le informazioni dalla loro presentazione al pubblico. Il sistema consentirà quindi, attraverso semplici strumenti, la completa gestione delle informazioni da pubblicare ed il pieno controllo del processo di pubblicazione. 6

7 Scalabilità La scalabilità è legata alla possibilità di aggiornare o addirittura trasformare il proprio sito senza la necessità di progettare nuovamente gli altri componenti. La soluzione Ecomedia risulta scalabile in quanto, come già descritto in precedenza, i vari componenti sia se presenti sulla stessa macchina che su macchine differenti risultano comunque suddivisi in modo che, ognuno di questi, possa essere aggiornato senza sconvolgere o addirittura in modo completamente trasparente rispetto agli altri. La grafica ad esempio potrà essere rivista nel prossimo futuro aggiornandola ai nuovi standard presenti sul Web o semplicemente allineandola a nuove esigenze grafiche senza sconvolgere i meccanismi della soluzione Manutenibilità La manutenibilità risulta essere un altro fattore che rende vincente una soluzione rispetto ad altre. L architettura proposta prevede l identificazione dei vari componenti, sia hardware che software, in modo che l eventuale azione correttiva venga eseguita e si concentri solo sul modulo implicato. Il CMS inoltre rende automatici dei controlli di consistenza che permette una gestione dei contenuti affidabile eliminando le verifiche manuali che, per loro natura, non risultano affidabili soprattutto quando i contenuti ed i legami fra le diverse pagine diventano molto numerosi.

8 Sicurezza e affidabilità La soluzione proposta permette di rendere affidabile la fruizione del sito in termini di disponibilità. Ecomedia ha una buona esperienza nel campo della alta disponibilità ed è in grado, in futuro, di inserire la soluzione così progettata in una architettura che preveda la ridondanza dei sistemi e quindi l alta affidabilità della soluzione. La disponibilità di informazioni risulta essere, in determinati ambiti, una componente fondamentale che porta al successo dei progetti. L evoluzione della soluzione potrebbe portare all implementazione dell intero sistema sull intranet aziendale e la pubblicazione su internet direttamente dai propri server interni. Anche in questo Ecomedia è in grado di realizzare un progetto in cui la sicurezza dei dati interni viene garantita attraverso l utilizzo di strumenti hardware e di protocolli software che consentono la massima protezione delle informazioni aziendali. 8

9 2. Il progetto grafico del sito 2.1 Premessa Le ipotesi grafiche qui illustrate (per le quali si rinvia anche alle stampe allegate in un folder separato), come già anticipato in precedenza, illustrano in maniera esauriente come la scrivente Ecomedia,, ha inteso rispondere a quanto indicato nel documento finalizzato alla presentazione delle offerte (d ora in poi: Allegato B ) di cui ritiene di aver recepito in toto le finalità in esso indicate e che debbono essere tradotte in un importante strumento di comunicazione quale può essere, appunto, un sito web. Il progetto grafico di realizzazione del sito, e queste note, sono dunque il frutto di un analitico ed impegnativo progetto di comunicazione che ha come soggetti e referenti, da una parte il consolidato know how di professionalità e conoscenze della ASL e, nello specifico, del personale dei consultori con le sue competenze multidisciplinari e, dall altra, sia gli attuali che i potenziali fruitori del servizi offerti dalla struttura dei Consultori. Tutti coloro, quindi, cui il sito è diretto, sia per offrire servizi migliori sia per consentire, ad una nuova utenza, un approccio diverso e in sintonia con la modificazione degli strumenti di comunicazione dei media e dei linguaggi. 9

10 D altronde nel citato Allegato B sono espresse con grande chiarezza le problematiche che hanno motivato la realizzazione di un sito e che possono essere riassunte nella necessità di utilizzare strumenti innovativi per raggiungere l utenza, far conoscere maggiormente i servizi offerti, risolvere alcune problematiche, ove possibile anche via internet, stimolare un maggiore contatto con la struttura del consultorio, contribuire, a dare una risposta a quei tanti disagi, giovanili e non solo,che ogni giorno vengono posti all attenzione dei suoi operatori. L impostazione dell interfaccia grafica ha tenuto presente, in particolare, tutti gli elementi (descritti nel Allegato B al punto 2, dal titolo Aspetti di carattere generale ), che ponevano l esigenza di riuscire: a raggiungere l utenza giovanile con le difficoltà relative all affettività e alla sessualità, i rapporti spesso complessi con i genitori, l alcol, la droga in un mondo - come dice l ultimo rapporto del Censis sulla comunicazione - in cui domina, a tutti i livelli il principio di privatizzazione dei beni come dei sogni, dei talenti come dei corpi ; a raggiungere le neo mamme nei difficili momenti pre e post-partum, le giovani coppie e, in particolare, ad intercettare l utenza genericamente femminile soprattutto per le problematiche sempre più diffuse legate alle forme di violenza, di stalking ecc. Si è pertanto voluto offrire un immagine per alcuni versi più da testata giornalistica e di giocare su alcuni elementi grafici che fanno parte di un linguaggio in cui l immagine accattivante e gradevole consente di veicolare contenuti spesso difficili. 10

11 Home Page 11

12 2.2 Il Logo dei Consultori in rete Le considerazioni precedentemente esposte hanno trovato una loro prima applicazione nella individuazione di un logo dei Consultori in rete (del quale nelle precedenti pagine sono stati illustrati alcuni bozzetti preparatori) che riassumesse, con una grafica accattivante e di fruibilità immediata, la filosofia del progetto: un colloquio interattivo con l utenza e un aggancio forte, soprattutto al mondo giovanile, (anche) mediante la rete. Da esso discende tutto lo stile della pagina la cui caratteristica principale (di essa come di tutto il resto del sito), soprattutto in ordine ai contenuti, è quella ben sottolineata nell Allegato B, ovvero di una forte capacità di risposta da parte della struttura dei Consultori e delle risorse professionali in essa operanti, alla domanda che un inziativa di questo genere può sicuramente contribuire a far crescere La struttura generale Tre le aree fondamentali in cui è suddivisa la struttura della pagina (sui cui elementi costitutivi ritorneremo in seguito illustrando ciascuno di essi). Un area che viene solitamente definita Copertina con, nella fascia centrale, una serie di news con argomenti di attualità o, comunque, da evidenziare e sottoporre all attenzione dell utente. Chiude quest area una fascia dedicata a Dossier e Approfondimenti. Nella fascia di destra si

13 trovano, dopo il tradizionale spazio delle voci ricorrenti, ovvero quelle maggiormente cliccate dagli utenti, tutti i link alle pagine interne o a determinati servizi (dallo spazio giovani alle attività del Consultori nelle scuole). In quella di sinistra una serie di utilità (il calendario, il meteo, il box dal quale è possibile accedere alle informazioni sull andamento stagionale dei vari pollini); link a servizi vari (da leggere, glossario, vorrei sapere ecc.) o pagine specifiche (quali quelle dei video o la fotogallery), o ai vari canali di social network. 2.4 La testata Nella testata sono stati inseriti gli elementi successivamente indicati. Prima della loro disamina è necessario far presente che, avvalendoci della libertà chiaramente espressa dal Documento, abbiamo in parte modificato le indicazioni fornite. Infatti non è stato per esempio inserito il box con il testo a scorrimento in quanto esso è ritenuto in conflitto con la normativa sull accessibilità dei siti web della Pubblica Amministrazione. Inoltre, anche l indicazione del posizionamento della striscia con le voci di menù del più generale sito dell Azienda ci è sembrato fuorviante perchè poteva essere confuso con quello dei Consultori in rete, mentre è stato ritenuto più opportuno poter rinviare direttamente, dallo stesso logo, al sito della Roma D (che 13

14 si aprirà oltretutto in una pagina specifica in modo che l utente possa comunque rimanere nel sito dei Consultori in rete) e, eventualmente da lì navigare secondo i menù di nagigazione previsti nel sito aziendale. La testata comunque riporta: il logo dei Consultori in rete il logo della ASL Roma D (linkato al sito della ASL) il logo della Regione Lazio un primo menù di navigazione l area dedicata alle ricerche nel sito Nella fascia superiore dell header è stata inoltre posizionata sia la data del giorno che le stesse voci di utilità varie poste al piede della pagina, un uso sempre più diffuso per agevolare l utente per evitargli lo scrolling necessario per scendere a piè di pagina o viceversa. 14 Subito sotto il logo, la stringa con la voce Home è quella che nelle pagine successive contiene le briciole, ovvero le indicazioni che servono all utente per capire il percorso effettuato e per sapere sempre dove si trova. Per quanto riguarda il Logo della Regione Lazio si tratterà di valutare se esso deve diventare un link al sito della Regione (sempre da aprirsi in un altra pagina) o ad una particolare area della stessa.

15 2.5 I menù di navigazione della testata Per i menù di navigazione della testata sono state individuate le seguenti voci, oltre alla voce Home che consente sempre di ritornare all Home Page: Chi siamo Aree tematiche Servizi Normativa Chi siamo: è la classica area di presentazione dell azienda, dell ente ecc. Nello specifico è la pagina dedicata ai Consultori e ai servizi offerti. 15 Aree tematiche: sono state racchiuse sotto questa voce tutte quelle tematiche che, nel citato Documento, a pag. 6, venivano indicati come temi che avranno delle loro pagine di riferimento, testi, documenti, link e quant altro. Servizi: sotto tale voce abbiamo ipotizzato che possa essere indicato con chiarezza all utente quali sono i servizi offerti comprensivi dei link alle pagine specifiche dove è possibile avere ogni più esaustiva informazione. Si pensi ad esempio alla voce Consulenza per affidamenti e adozioni.

16 2.6 La copertina La copertina è dedicata ad evidenziare, con immagini e un testo sottostante, 3 o più notizie importanti, di attualità ecc. Lo scorrimento è automatico oppure determinato dall utente, tramite gli appositi bottoni laterali. Questo spazio può essere adattato anche ad altre esigenze: un banner informativo, una comunicazione importante ecc. 2.7 La fascia delle news centrali Anche in questo caso attualità o argomenti significativi da portare all attenzione dell utente. Non a caso si sono utilizzati, a mo di esempio, tre argomenti quali le recenti polemiche post elettorali sulla pillola del giorno dopo, la presentazione alle donne e alla stampa dell Agenda Antistalking Alba, e l apertura dell ultimo Consultorio della ASL Roma D nel IV Distretto. Le immagini che accompagnano sempre il testo non solo con una funzione di supporto ma anche con una propria autonomia di discorso. 16

17 2.8 La fascia laterale sinistra E un area in cui sono racchiuse molteplici utilities. Le prime tre sono il calendario, il meteo e l andamento stagionale dei pollini e delle relative allergie. L ottica che sottende queste tre utilities è quella che il sito debba presentarsi a qualsiasi tipologia di utente come uno strumento in grado di rispondere a molteplici esigenze, come è quella, per esempio, di sapere il tempo che farà, per una mamma che il giorno dopo deve portare il proprio figlio ad una visita pediatrica, oltre a quella, molto più a carattere medico, che deriva dal capire che quegli starnuti del bambino sono magari legati alla situazione di picco della fioritura della Parietaria o di un cupressacea. 17

18 Nel Box In più sono elencate una serie di voci importanti: Da leggere: libri classici o recenti che attengono alle tematiche del Consultorio Glossario: non solo il classico elenco di parole con la loro spiegazione ma anche corredato da una serie di utili FAQ (vedi esempio) ed eventuali link ad approfondimenti. Link utili: stessa logica del glossario. Non un banale elenco del telefono ma ogni voci arricchita da quel valore aggiunto che è un abstract dove viene spiegato cosa si troverà in quel sito e perchè è stato indicato. Vorrei sapere: una serie preordinata di FAQ preordinate con le rispettive risposte ma anche la possibilità di porne di nuove tramite . Area video: dove trovare una serie di video interessanti (da quelli del baby-massaggio a quelli attinti dall universo mediatico televisivo) ma anche dove poter mandare propri contributi. Fotogallery:stesso contenitore come nell area video. 18 GLOSSARIO SPIRALE Conosciuto anche con i nomi di dispositivo intrauterino e IUD (Intra Uterine Device) e spirale, rappresenta un metodo contraccettivo femminile. Gli IUD consistono in un piccolo dispositivo di plastica (o metallo), molto elastico e leggero (pesa circa un grammo) che viene inserito nell'utero dal ginecologo, dopo un preliminare esame medico. A seconda del modello, la sua forma Può essere quella di una spirale, di una T, di un 7, di una Y o di semicerchio; alcuni di essi sono di solo materiale plastico, in altri (medicati) alla struttura plastica è associato un filamento di rame o un ormone, il progesterone che, rilasciato gradualmente nell'arco di 1 o più anni, ne aumenta l'efficacia contraccettiva. Tutti hanno uno o due fili di nylon che, quando lo IUD è al suo posto, sporgono per alcuni centimetri in vagina, rendendo più semplice verificarne la corretta posizione e facilitando il suo disinserimento da parte del ginecologo al momento opportuno. Il ginecologo, dopo aver raccolto l'anamnesi e dopo l'esame medico, consiglia in base alle dimensioni dell'utero, allo stato fisico, ai progetti di gravidanze future, lo IUD più adatto. L'inserimento dello IUD dura pochi minuti e non è particolarmente doloroso, specie se la donna riesce a rimanere rilassata. Il ginecologo provvede alla sua applicazione. Piegato all'interno di un piccolo tubo applicatore, lo IUD viene portato in su attraverso la vagina e il canale cervicale fino alla cavità uterina. Spirale - FAQ Si può richiedere al Consultorio l applicazione della spirale? SI E necessario pagare il ticket? No Bisogna prendere appuntamento? SI Chi è la figura professionale da contattare? Qualsiasi figura sanitaria E necessario effettuare prima una visita? Si, è necessario Da che età si può mettere? Non è come la contraccezione, quindi è opportuno parlarne con il medico Ci sono controindicazioni? Possono esserci; il medico può darti un quadro preciso Leggi anche

19 Il Box Seguici su è dedicato ai social network. Per quanto riguarda i vari canali che sono stati qui ipotizzati e che, naturalmente, posso essere ampliati (la ASL Roma D è oltretutto presente su Facebook da tempo) è bene precisare che, come nuovamente ci ricorda il Censis nell 8 Rapporto sulla comunicazione, Facebook e You Tube, Messenger e Twitter, così come tutta la costellazione di attività e iniziative che vanno sotto il nome di web 2.0, non sono semplici applicazioni di Internet, bensì veri e propri media. Infatti, proprio grazie ad essi Internet è potuta finalmente uscire dalla dimensione elitaria che l aveva contraddistinta in passato. Questo è potuto accadere perché il mondo del web 2.0 è prima di tutto una mentalità - non una tecnologia - che si serve di Internet come piattaforma, con lo scopo di collegare in modo attivo le persone tra loro, a prescindere dal supporto tecnologico che di volta in volta viene utilizzato. 19 Si è voluto fare questa citazione per sottolineare l importanza che sia la ASL Roma D (che lo ha già espresso nel Documento di invito alla gara), sia la Ecomedia attribuiscono ai social network, come strumenti di comunicazione soprattutto con l utenza giovanile, da valorizzare tramite il sito Internet anche se ciò rappresenta una sfida importante per la struttura dei Consultori e delle professionalità in esso operanti.

20 2.9 La fascia laterale destra Nella fascia di destra abbiamo, un primo box in cui vengono evidenziate le principali voci di interesse del sito, così come come scaturiscono in automatico dalla navigazione tra i vari temi. Successivamente abbiamo il link all area dello Spazio giovani, (vedi pag. 25) quindi un Box video dedicato o all apertura diretta di un video e con un link ad un area archivio in cui sono presenti vari video divisi per argomento. Cerca il tuo consultorio è un link mediante il quale viene visualizzata la localizzazione geografica dei consultori della ASL Roma D (vedi pag. 23, 24) con i numeri di telefono di riferimento, le modalità per arrivarci ecc. 20 Il Consultorio nelle scuole documenta i programmi dei corsi svolti dal Consultorio negli Istituti scolastici e prevede anche la possibilità di prenotazioni dei corsi da parte degli stessi. Il Consultorio è anche per voi, Aiutaci a proteggerli, Sei vittima di violenze? Chiamaci e Sportello Antistalking, sono tutti i link a pagine interne dedicati agli specifici argomenti e ai servizi forniti dal Consultorio nei vari ambiti: utenza multiculturale, bambini e donne maltrattate, vittime di stalking, ecc.

21 2.10 L area Dossier e Approfondimenti L area Dossier e approfondimenti che chiude la pagina, è finalizzata ad offrire la possibilità di approfondire un tema mediante il rinvio ad un documento singolo o ad una serie di testi differenti e complemetari, a scaricare una brochure illustrativa ecc. ma può essere anche utilizzata di volta in volta per differenti esigenze specifiche Le pagine interne Gli argomenti trattati in Home page hanno la loro prosecuzione in una pagina interna che ripropone, per una continuità di navigazione, molti degli elementi della stessa Home page pur con alcune caratteristiche grafiche differenti. Come infatti si può vedere dalle proposte allegate successivamente, la fascia di sinistra rimane inalterata mentre, per dare maggior spazio alla prosecuzione delle notizie ecc, tutti gli elementi della fascia di destra vengono accorpati in un apposito box a pie di pagina con i link alle stesse aree presenti in Home page. In ogni caso l impaginazione delle pagine interne potrà variare in funzione del tipo di informazione da presentare.

22 Pagina interna 22

23 Pagina interna Cerca il tuo consultorio /1 23

24 Pagina interna Cerca il tuo consultorio /2 24

25 2.12 Lo Spazio giovani Come previsto dalla specifica richiesta del bando lo Spazio giovani del sito dei Consultori in rete presenta caratteristiche specifiche pur dovendo rispettare l architettura generale del sito e l impostazione del template con cui esso verrà realizzato. Un primo elemento di differenziazione risiede nel logo dello spazio giovani che sostituisce, nel posizionamento, quello di Consultori in rete che resta comunque nella testata. 25 Inoltre è stata effettuata una modifica sulla fascia di sinistra, sostituendo il meteo e il box di pollini e allergie con un area dedicata al fumetto. Meteo e pollini e allergie restano comunque come link presenti nel box In più. Anche le news ovviamente sono indirizzate ad un pubblico giovanile, maschile e femminile, lo stesso pubblico al quale sono indirizzate le pagine successive, quelle richieste dal punto 3.3 del Bando.

26 Home page Spazio giovani 26

27 Pagina interna Spazio giovani 27

28 2.13 I form per l interazione con il sito Riteniamo questa una rubrica estremamente importante del progetto. L idea di aprire un canale comunicazionale diretto con l utenza, soprattutto giovanile, rappresenta uno degli elementi caratterizzanti il sito Consultori in rete visto che i Consultori rivestono sul territorio un ruolo fondamentale per la salute e la qualità della vita delle persone, erogando servizi delicati e complessi. Quest area tende a creare un rapporto diretto con l utenza sia per consentire risposte quanto più immediate possibili sia perchè consente di inviare tempestivamente alle professionalità competenti il compito di rispondere a domande e problematiche complesse. Sia chiaro: il sito non sostituisce minimamente il rapporto diretto dell utente con l operatore (infermiere, assistente sociale o sanitario, medico, psicologo ecc.) anche se può farlo in relazione a problematiche semplici ed offrendo in ogni caso un informazione corretta su tutte le tematiche che attengono alla propria mission. In ogni caso lo arricchisce e lo integra soprattutto se viene usato come strumento innovativo di dialogo, aggiornato continuamente e non usato come un armadio in cui infilare, anche se in modo ordinato, tanti, più o meno corposi, faldoni. 28 All utente sarà dunque data la possibilità di interagire con il personale del Consultorio in vari modi: dialogando in diretta con il personale del Consultorio in appositi orari e con differenti tipologie di personale (l infermiera, il pediatra, il ginecologo, lo psicologo, l esperta di massaggio infantile ecc.);

29 dialogando fra utenti attraverso il blog del Consultori inviare un messaggio con una richiesta di informazioni riservate ; mandare uno short message (sms) per una risposta urgente inviare fotografie e/o brevi video su tematiche indicate dalla ASL o in modo libero. La redazione dopo un primo vaglio e verificato che il/i messaggi corrispondano ai criteri predefiniti (ad esempio i requisiti fondamentali quali nome e cognome del mittente, mail o telefono dove poter essere raggiunto; il fatto che non siano di contenuto volgare ecc.), provvederà alla messa on-line del messaggio (della foto, del video, della segnalazione ecc.), in forma anonima se l anonimato è stato richiesto e, anche interessando i giusti referenti interni, preparerà una risposta. 29 Un attività, realizzata tramite il sito, che si affianca perfettamente all iniziativa, in corso dal 1 gennaio scorso, di poter ricevere, via sms, informazioni utili di varia natura da parte dell ASL Roma D. Sostanzialmente quest area prevede almeno queste tipologie di form: Blog. Per il dialogo tra gli utenti Chat. Per il colloquio con il personale dei Consultori Mail. Invia una domanda. Verrà messa a disposizione un apposita mail a cui l utente potrà inviare una mail. La redazione, dopo aver verificato il contenuto provvederà a

30 metterla on-line e a fornire la risposta; Invio di foto o video. Direttamente dalle pagine del sito, tramite un form specifico, l utente potrà inviare le sue segnalazioni completandole con foto e piccoli video. I dati ricevuti verranno automaticamente inseriti nel sistema e, dopo il vaglio della redazione, saranno messi on-line. SMS Questo è l unico caso in cui non è previsto un apposito form. L utente potrà inviare, ad uno specifico numero, il proprio messaggio direttamente dal cellulare. Grazie ad un sistema di processamento automatizzato il messaggio viene processato e, dopo il vaglio della redazione, viene messo on-line con la relativa risposta; Una specifica sezione del Back Office gestirà la pubblicazione dei messaggi e la redazione delle risposte Il Meteo Nell Allegato B e nella nostra proposta, si fa riferimento alla possibilità di integrare le informazioni offerte dal sito con i dati meteorologici. Ecomedia assisterà, se richiesta, la ASL Roma D nella scelta e nella stipula di un contratto di fornitura per dati meteo con un provider nazionale (Aeronautica Italiana, Meteo Italia, etc). Il costo di questo contratto sarà direttamente sostenuto dalla ASL Roma D.

31 Il form per il Blog di Consultori in rete 31

32 Il form per la Chat 32

33 Il form per l invio di foto 33

34 Il form per l invio di domande - Menù Vorrei sapere 34

35 2.15 Fotogallery La FotoGallery rappresenta un utilissimo e strumento comunicativo pensato come un vero e proprio media-center. L utente potrà muoversi con semplicemente da una gallery all altra e visualizzare per ogni gallery le varie fotografie. Per rendere meglio il modo in cui abbiamo ipotizzato la gallery abbiamo pensato di realizzare, oltre alle immagini qui di seguito riportate, un prototipo visibile su internet all indirizzo: L interfaccia consente di passare da una gallery ad un'altra. Per ogni gallery viene presentato il titolo, un breve testo di presentazione ed una fotografia. Vengono presentate 35

IL SISTEMA DI HELP DESK UNA APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DEI SERVIZI DI ASSISTENZA E SUPPORTO

IL SISTEMA DI HELP DESK UNA APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DEI SERVIZI DI ASSISTENZA E SUPPORTO IL SISTEMA DI HELP DESK UNA APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DEI SERVIZI DI ASSISTENZA E SUPPORTO INDICE INTRODUZIONE...3 GLOSSARIO...4 PARTE PRIMA...6 1. GUIDA UTENTE PER L USO DEL SISTEMA DI HELP DESK...6

Dettagli

ALL. C AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DELLA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN

ALL. C AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DELLA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN ALL. C AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DELLA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN PORTALE WEB NELL AMBITO DELLA MISURA 2.6. DEL POI ENERGIA FESR 2007 2013

Dettagli

Il sito Internet della ASL Roma D proposta di revisione grafica e di riorganizzazione dei contenuti

Il sito Internet della ASL Roma D proposta di revisione grafica e di riorganizzazione dei contenuti Il sito Internet della ASL Roma D proposta di revisione grafica e di riorganizzazione dei contenuti documento riservato ad uso esclusivo della Direzione Generale a cura di: ECOmedia, strategie e sistemi

Dettagli

COMPLETA SICUREZZA GRAZIE ALL ACCESSO PROTETTO E AI LIVELLI AUTORIZZATIVI

COMPLETA SICUREZZA GRAZIE ALL ACCESSO PROTETTO E AI LIVELLI AUTORIZZATIVI Consultazione prodotti e gestione ordini via internet SAM r-evolution La rivoluzione non è cambiare il software! SAM OW - Open Web Open-Web è l applicazione web per la consultazione online degli articoli

Dettagli

LA PROFESSIONE DEL WEB DESIGNER

LA PROFESSIONE DEL WEB DESIGNER LA PROFESSIONE DEL WEB DESIGNER Lezione 1 1 Web Design Lafiguracentralenelprogettodiunsitowebèilwebdesigner:eglisioccupadell'aspetto visivo e del coinvolgimento emotivo di siti Web business to business

Dettagli

Piattaforma e-learning Moodle. Manuale ad uso dello studente. Vers. 1 Luglio 09

Piattaforma e-learning Moodle. Manuale ad uso dello studente. Vers. 1 Luglio 09 Piattaforma e-learning Moodle Manuale ad uso dello studente Vers. 1 Luglio 09 Sommario 1. Introduzione...2 1.1 L ambiente...2 1.2 Requisiti di sistema...4 2. Come accedere alla piattaforma...4 2.1 Cosa

Dettagli

WEB 2.0 PER CRESCERE. Sfruttare le potenzialità del Web 2.0 per far conoscere la Lunigiana

WEB 2.0 PER CRESCERE. Sfruttare le potenzialità del Web 2.0 per far conoscere la Lunigiana WEB 2.0 PER CRESCERE Sfruttare le potenzialità del Web 2.0 per far conoscere la Lunigiana Web 2.0 L'insieme di tutte quelle applicazioni online che permettono uno spiccato livello di interazione tra il

Dettagli

ReVision document History Data Versione Descrizione Autore 11/06/2009 0.1 Scheda di presentazione Pasquale Curcio

ReVision document History Data Versione Descrizione Autore 11/06/2009 0.1 Scheda di presentazione Pasquale Curcio Presentare il proprio Ente su Internet ed esporre i propri servizi: Perché scegliere la soluzione Valido CMS BresciaGov Versione 1.0 ReVision document History Data Versione Descrizione Autore 11/06/2009

Dettagli

Workshop Portale e Sistemi Informativi Edizione 2015 Sala Rossa e Sala Principi D Acaja, Palazzo del Rettorato 26 e 27 febbraio

Workshop Portale e Sistemi Informativi Edizione 2015 Sala Rossa e Sala Principi D Acaja, Palazzo del Rettorato 26 e 27 febbraio Workshop Portale e Sistemi Informativi Edizione 2015 Sala Rossa e Sala Principi D Acaja, Palazzo del Rettorato 26 e 27 febbraio Piattaforma CampusNet Cosa consente di fare? CampusNet: è un sistema applicativo

Dettagli

CONTENT MANAGMENT SYSTEMS

CONTENT MANAGMENT SYSTEMS CONTENT MANAGMENT SYSTEMS ESTRATTO DA: Ileana D'Incecco, Progettare la comunicazione web per organizzazioni non-profit con strumenti open source: ideazione e realizzazione del sito web della Casa delle

Dettagli

VALE SERVICE CATALOGO DEI SERVIZI

VALE SERVICE CATALOGO DEI SERVIZI VALE SERVICE CATALOGO DEI SERVIZI Il web è sempre più presente nelle nostre vite e nel nostro lavoro. Lo utilizziamo ogni giorno per dare e ricevere informazioni. È fondamentale per conoscere prodotti

Dettagli

système de publication pour l internet Sistema di pubblicazione per internet

système de publication pour l internet Sistema di pubblicazione per internet système de publication pour l internet Sistema di pubblicazione per internet Non solo un CMS (Content Management System) Gestire i contenuti è un compito che molti software svolgono egregiamente. Gestire

Dettagli

Sistema di autopubblicazione di siti Web

Sistema di autopubblicazione di siti Web Sistema di autopubblicazione di siti Web Manuale d'uso Versione: SW 2.0 Manuale 2.0 Gennaio 2007 CEDCAMERA tutti i diritti sono riservati CEDCAMERA - Manuale d'uso 1 1 Introduzione Benvenuti nel sistema

Dettagli

CONTENT MANAGEMENT SYSTEM

CONTENT MANAGEMENT SYSTEM CONTENT MANAGEMENT SYSTEM P-2 PARLARE IN MULTICANALE Creare un portale complesso e ricco di informazioni continuamente aggiornate, disponibile su più canali (web, mobile, iphone, ipad) richiede competenze

Dettagli

SOLUZIONI WEB. per il BUSINESS. www.italiainfiera.it. www.italiainfiera.it

SOLUZIONI WEB. per il BUSINESS. www.italiainfiera.it. www.italiainfiera.it SOLUZIONI WEB per il BUSINESS Italiainfiera, società di consulenza per il marketing e la comunicazione on line, opera professionalmente dal 1999 fornendo competenze altamente qualificate alle aziende interessate

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DEL SITO WEB UFFICIALE DELLA ARECHI MULTISERVICE SPA

CAPITOLATO TECNICO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DEL SITO WEB UFFICIALE DELLA ARECHI MULTISERVICE SPA Prot. n 11123 del 19/12/2012 INDAGINE PRELIMINARE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DI OPERATORI ECONOMICI CAPITOLATO TECNICO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DEL SITO WEB UFFICIALE

Dettagli

PicoWeb è un sistema di monitoraggio Web e Social, in tempo reale, basato su tecnologia proprietaria che aiuta l'utente finale a fare ordine nella

PicoWeb è un sistema di monitoraggio Web e Social, in tempo reale, basato su tecnologia proprietaria che aiuta l'utente finale a fare ordine nella PicoWeb è un sistema di monitoraggio Web e Social, in tempo reale, basato su tecnologia proprietaria che aiuta l'utente finale a fare ordine nella gran mole di dati disomogenei provenienti dalla rete.

Dettagli

Conoscere gli strumenti per incrementare i ricavi della propria attività!

Conoscere gli strumenti per incrementare i ricavi della propria attività! Conoscere gli strumenti per incrementare i ricavi della propria attività! Breve guida su come sfruttare i servizi offerti dal Portale del Commercio POWERED BY WEB 66 HTTP: INDICE Capitolo Pagina Perché

Dettagli

What you dream, is what you get.

What you dream, is what you get. What you dream, is what you get. mission MWWG si propone come punto di riferimento nella graduale costruzione di una immagine aziendale all'avanguardia. Guidiamo il cliente passo dopo passo nella creazione

Dettagli

Portale ScuolaMia. Guida all utilizzo del Portale. Il Portale ScuolaMia Guida all utilizzo del Portale Progetto Servizi Scuola-Famiglia via web

Portale ScuolaMia. Guida all utilizzo del Portale. Il Portale ScuolaMia Guida all utilizzo del Portale Progetto Servizi Scuola-Famiglia via web Portale ScuolaMia Guida all utilizzo del Portale Il Portale ScuolaMia Guida all utilizzo del Portale Progetto Servizi Scuola-Famiglia via web VERSIONE 1.0 DEL 17 FEBBRAIO 2010 INDICE IL PORTALE SCUOLAMIA...

Dettagli

Tilde WCM. Data. Moduli base. Versione 1.0. 29 Settembre 2011. giovedì 29 settembre 11

Tilde WCM. Data. Moduli base. Versione 1.0. 29 Settembre 2011. giovedì 29 settembre 11 Tilde WCM Moduli base Versione 1.0 29 Settembre 2011 Data IL CMS TILDE Il CMS o Content Management System, è lo strumento maggiormente utilizzato in qualsiasi progetto web. Ormai viene attivato su qualsiasi

Dettagli

CAPO I: OGGETTO ED AMMONTARE DELL'APPALTO, DESCRIZIONE, STRUTTURA E REQUISITI DEL PRODOTTO Art. 1 Oggetto dell appalto Oggetto del presente appalto è la realizzazione della Intranet dell Amministrazione

Dettagli

Gestione dei contenuti web Ultimi eventi

Gestione dei contenuti web Ultimi eventi Gestione dei contenuti web Ultimi eventi Questo manuale illustra le operazioni più comuni per la manutenzione e aggiornamento del sito web http://terremoti.ingv.it/ultimi eventi/ tramite l interfaccia

Dettagli

Istruzioni generali per l'amministrazione di siti creati in EzPublish

Istruzioni generali per l'amministrazione di siti creati in EzPublish Istruzioni generali per l'amministrazione di siti creati in EzPublish EzPublish è un Content Management System (CMS) web-oriented: la pubblicazione di contenuti, documenti, file, elementi multimediali

Dettagli

www.nomedominio.xyz www.nomedominio.xyz 0

www.nomedominio.xyz www.nomedominio.xyz 0 www.nomedominio.xyz www.nomedominio.xyz 0 www.nomedominio.xyz 1 Introduzione I moderni siti web sono il baricentro di strategie comunicative e di marketing che aziende e professionisti non possono ignorare,

Dettagli

Piattaforma e-learning Unifi Guida rapida per gli studenti

Piattaforma e-learning Unifi Guida rapida per gli studenti Piattaforma e-learning Unifi Guida rapida per gli studenti Premessa: La piattaforma utilizzata per le attività a distanza è Moodle, un software per la gestione di corsi online. Dal punto di vista dello

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER LA COSTRUZIONE, GESTIONE E MANUTENZIONE SITO WEB ISTITUZIONALE DELL UNIONE DEI COMUNI DELL APPENNINO BOLOGNESE.

CAPITOLATO TECNICO PER LA COSTRUZIONE, GESTIONE E MANUTENZIONE SITO WEB ISTITUZIONALE DELL UNIONE DEI COMUNI DELL APPENNINO BOLOGNESE. CAPITOLATO TECNICO PER LA COSTRUZIONE, GESTIONE E MANUTENZIONE SITO WEB ISTITUZIONALE DELL UNIONE DEI COMUNI DELL APPENNINO BOLOGNESE. Articolo 1 Oggetto dell appalto 1. L appalto ha per oggetto la progettazione,

Dettagli

Vision. highlights. la soddisfazione di ampliare i confini dell azienda. Un portale che fa!

Vision. highlights. la soddisfazione di ampliare i confini dell azienda. Un portale che fa! la soddisfazione di ampliare i confini dell azienda Un portale che fa! Il portale aziendale è un luogo di lavoro. Gemino è un Portal Application ricco di contenuti applicativi pronti all uso! highlights

Dettagli

Molto efficaci per linkare il proprio sito web e aumentarne il traffico e la visibilità sul web.

Molto efficaci per linkare il proprio sito web e aumentarne il traffico e la visibilità sul web. Sistemarsi (http://www.sistemarsi.com) è un nuovo portale web, figlio del portale web EsaJob (http://www.esajob.com), social network oriented, rivolto al mondo dell immobiliare e a tutti i servizi ad esso

Dettagli

Proposta App Smartphone e Tablet per Ufficio Concorsi Polizia di Stato

Proposta App Smartphone e Tablet per Ufficio Concorsi Polizia di Stato Proposta App Smartphone e Tablet per Ufficio Concorsi Polizia di Stato Indice App to you Introduzione Requisiti Funzionali Casi d uso Architettura SOA Proposte Dispositivi Supportati L App News Concorsi

Dettagli

Sistema di Knowledge Management Magellano. Manuale d uso. Pagina 1 di 33

Sistema di Knowledge Management Magellano. Manuale d uso. Pagina 1 di 33 Sistema di Knowledge Management Magellano Manuale d uso Pagina 1 di 33 Indice 1 PREMESSA... 3 1.1 OBIETTIVO DEL DOCUMENTO...3 1.2 AMBITO DI RIFERIMENTO...3 1.3 PRE-REQUISITI DEL SISTEMA (ACCESSIBILITÀ)...3

Dettagli

websitearchitettibo ALLEGATO 01 - LINEE GUIDA PER IL PROGETTO

websitearchitettibo ALLEGATO 01 - LINEE GUIDA PER IL PROGETTO CONCORSO PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIOINE DEL NUOVO SITO WEB DELL ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DI BOLOGNA ALLEGATO 01 - LINEE GUIDA PER IL PROGETTO PRINCIPI

Dettagli

Scheda tecnica descrizione del servizio

Scheda tecnica descrizione del servizio ISTITUZIONE BIBLIOTECA CLASSENSE DEL COMUNE DI RAVENNA ALLEGATO B RDO N. 968307 C.I.G. ZC7167592C ALLEGATO AL DISCIPLINARE DI GARA per l affidamento del servizio di ristrutturazione del sito www.classense.ra.it

Dettagli

EIPASS Web. Programma analitico d esame. ver. 3.0

EIPASS Web. Programma analitico d esame. ver. 3.0 EIPASS Web Programma analitico d esame ver. 3.0 Pagina 2 di 21 Premessa Questa pubblicazione, riservata ai Candidati agli esami per il conseguimento del titolo EIPASS nel profilo di riferimento, intende

Dettagli

Il consulente per l accesso al web e ai social network A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it www.facebook.com/zarabaraclaudia Giugno

Il consulente per l accesso al web e ai social network A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it www.facebook.com/zarabaraclaudia Giugno Il consulente per l accesso al web e ai social network A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it www.facebook.com/zarabaraclaudia Giugno 2014 Connessione Internet in Italia I dati (Censis) gli

Dettagli

Ingegneria del Software Interattivo. - I siti web - Un breve glossario. Un breve glossario (cont.) Parte sesta: I siti web. 1.

Ingegneria del Software Interattivo. - I siti web - Un breve glossario. Un breve glossario (cont.) Parte sesta: I siti web. 1. Parte sesta: I siti web Ingegneria del Software Interattivo - I siti web - Docente: Daniela Fogli 1. I siti web Nel Contesto Riferimenti: Brajnik, Umano G., Toppano, E. Creare siti web multimediali, Pearson,

Dettagli

SPORTLANDIA TRADATE Cookie Policy

SPORTLANDIA TRADATE Cookie Policy SPORTLANDIA TRADATE Cookie Policy Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all atto della loro iscrizione sono limitati all indirizzo e-mail e sono obbligatori

Dettagli

1 SCOPO DEL DOCUMENTO...4 2 PREMESSA...4 3 ARCHITETTURA DELLA APPLICAZIONE...5 4 ACCESSO ALL APPLICAZIONE...8 5 LA INBOX...9

1 SCOPO DEL DOCUMENTO...4 2 PREMESSA...4 3 ARCHITETTURA DELLA APPLICAZIONE...5 4 ACCESSO ALL APPLICAZIONE...8 5 LA INBOX...9 Manuale Utente CRM 1 SCOPO DEL DOCUMENTO...4 2 PREMESSA...4 3 ARCHITETTURA DELLA APPLICAZIONE...5 3.1 Applicazione... 5 3.2 Gruppo... 5 3.3 Utente... 7 4 ACCESSO ALL APPLICAZIONE...8 4.1 Apertura dell

Dettagli

Il sito Internet: lo strumento più flessibile per far conoscere la tua azienda e fidelizzare i tuoi clienti.

Il sito Internet: lo strumento più flessibile per far conoscere la tua azienda e fidelizzare i tuoi clienti. Il sito Internet: lo strumento più flessibile per far conoscere la tua azienda e fidelizzare i tuoi clienti. Orientarsi e muoversi al meglio nel mercato è sempre più difficile: la concorrenza, è sempre

Dettagli

Manuale Piattaforma Didattica

Manuale Piattaforma Didattica Manuale Piattaforma Didattica Ver. 1.2 Sommario Introduzione... 1 Accesso alla piattaforma... 1 Il profilo personale... 3 Struttura dei singoli insegnamenti... 4 I Forum... 5 I Messaggi... 7 I contenuti

Dettagli

LA SOLUZIONE PER LA GESTIONE DINAMICA DELLE INFORMAZIONI IN UN PORTALE

LA SOLUZIONE PER LA GESTIONE DINAMICA DELLE INFORMAZIONI IN UN PORTALE LA SOLUZIONE PER LA GESTIONE DINAMICA DELLE INFORMAZIONI IN UN PORTALE WEBVISION APPARTIENE ALLA FAMIGLIA DEI CONTENT MANAGEMENT SYSTEM PER LA GESTIONE DINAMICA DELLE INFORMAZIONI E DEL LORO LAYOUT ALL

Dettagli

Guida rapida per i corsisti

Guida rapida per i corsisti Guida rapida per i corsisti Premessa La piattaforma utilizzata per le attività a distanza è Moodle, un software per la gestione di corsi online. Dal punto di vista dello studente, si presenta come un sito

Dettagli

Informativa estesa sui Cookie e sulla privacy

Informativa estesa sui Cookie e sulla privacy Informativa estesa sui Cookie e sulla privacy Cosa sono i cookies? In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookie, tracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate

Dettagli

ALLEGATO TECNICO SUL MODELLO DI SICUREZZA IN INTERNET IL PRODOTTO VORTAL

ALLEGATO TECNICO SUL MODELLO DI SICUREZZA IN INTERNET IL PRODOTTO VORTAL ALLEGATO TECNICO SUL MODELLO DI SICUREZZA IN INTERNET IL PRODOTTO VORTAL 1 Introduzione Il mondo del Web ha assunto negli ultimi anni una forza dirompente su tutti i fronti della comunicazione e della

Dettagli

SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2

SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2 SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2 1 - Il funzionamento di Web Magazine Web Magazine è un applicativo pensato appositamente per la pubblicazione online di un giornale, una rivista o un periodico. E'

Dettagli

Piattaforma FaD Formazione a distanza. Manuale di consultazione rapida per l utilizzo della piattaforma di. formazione a distanza di EFA srl

Piattaforma FaD Formazione a distanza. Manuale di consultazione rapida per l utilizzo della piattaforma di. formazione a distanza di EFA srl Piattaforma FaD Formazione a distanza Manuale di consultazione rapida per l utilizzo della piattaforma di formazione a distanza di EFA srl 1 Indice generale 1. Scopo del documento 2. Definizioni e abbreviazioni

Dettagli

MANUALE UTENTE Ed. 2 Rev.0/ 12-09-2013. AWI Assistenza Web Integrata (Service Desk On Line)

MANUALE UTENTE Ed. 2 Rev.0/ 12-09-2013. AWI Assistenza Web Integrata (Service Desk On Line) Servizi di sviluppo e gestione del Sistema Informativo del Ministero dell Istruzione, dell Università e della ricerca MANUALE UTENTE Ed. 2 Rev.0/ 12-09-2013 (Service Desk On Line) RTI : HP Enterprise Services

Dettagli

e-commerce approfondimento B2C

e-commerce approfondimento B2C e-commerce approfondimento B2C Revisione 01 Anno 2013 A chi si rivolge Vendere sulla rete non è solo avere un sito con un catalogo e la possibilità di pagare online, richiede un progetto aziendale a tutto

Dettagli

Prodotti. Introduzione. CMS: Content Management System: che cos'è, a cosa serve?

Prodotti. Introduzione. CMS: Content Management System: che cos'è, a cosa serve? Introduzione CMS: Content Management System: che cos'è, a cosa serve? Per riassumerne in poche righe la funzione dei CMS è sufficiente rifarsi alla traduzione letterale della definizione inglese: gestione

Dettagli

Servizi On Line 2.2 MANUALE D USO

Servizi On Line 2.2 MANUALE D USO Servizi On Line 2.2 MANUALE D USO Questo manuale d uso è suddiviso in varie parti, ciascuna delle quali descrive in modo sintetico una delle operazioni che l utente può effettuare attraverso l utilizzo

Dettagli

Listino Tilde CMS. Data. Riservato alle Agenzie. Versione 1.1. 19 Aprile 2011

Listino Tilde CMS. Data. Riservato alle Agenzie. Versione 1.1. 19 Aprile 2011 Listino Tilde CMS Riservato alle Agenzie Versione 1.1 19 Aprile 2011 Data PRESENTAZIONE AZIENDALE @Web Company è una innovativa digital agency che offre servizi ad alto valore aggiunto consentendo ai clienti

Dettagli

STEFANO TEANI Via Corte Capanni, 31-55100 Lucca Cod. Fisc TNESFN94A03E715S www.stefanoteani.it - info@stefanoteani.it

STEFANO TEANI Via Corte Capanni, 31-55100 Lucca Cod. Fisc TNESFN94A03E715S www.stefanoteani.it - info@stefanoteani.it Privacy Policy per i visitatori del sito www.stefanoteani.it La presente Privacy Policy ha lo scopo di descrivere le modalità di gestione del sito attualmente reperibile all indirizzo www.stefanoteani.it

Dettagli

Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti

Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti Introduzione La piattaforma utilizzata per le attività a distanza è Moodle, un software per la gestione di corsi on-line. Per chi accede come studente, essa

Dettagli

MODULI FUNZIONALI E CARATTERISTICHE TECNICHE

MODULI FUNZIONALI E CARATTERISTICHE TECNICHE Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni CMS PUBBLIWEB Versione doc: 3.09 Data Versione: 20 giugno 2013 Descr. modifiche: Motivazioni : Revisione: Aggiunta caratteristiche

Dettagli

hi-com software realizzato da Hi-Think

hi-com software realizzato da Hi-Think software realizzato da Hi-Think Pag 1 introduzione Hi-com è il programma di Hi-Think che soddisfa l'esigenza di chi, lavorando in ufficio o fuori ufficio, deve avere o scambiare con la propria azienda

Dettagli

È ORA DI DIVENTARE GRANDI MASTER IN GRAPHIC E WEB DESIGN 328 ORE 76 LEZIONI DA 4 ORE 2 VOLTE A SETTIMANA + 6 WORKSHOP MASTER IN WEB DESIGN

È ORA DI DIVENTARE GRANDI MASTER IN GRAPHIC E WEB DESIGN 328 ORE 76 LEZIONI DA 4 ORE 2 VOLTE A SETTIMANA + 6 WORKSHOP MASTER IN WEB DESIGN MASTER IN GRAPHIC E WEB DESIGN 328 ORE 76 LEZIONI DA 4 ORE 2 VOLTE A SETTIMANA + 6 WORKSHOP È ORA DI DIVENTARE GRANDI MASTER IN WEB DESIGN CERTIFIED ASSOCIATE ABC FORMAZIONE PROFESSIONALE Viale degli Ammiragli,

Dettagli

Cookie Policy. Questo documento contiene le seguenti informazioni:

Cookie Policy. Questo documento contiene le seguenti informazioni: Cookie Policy Il sito web di ASSOFERMET, con sede a Milano (Mi), in VIA GIOTTO 36 20145, Titolare, ex art. 28 d.lgs. 196/03, del trattamento dei Suoi dati personali La rimanda alla presente Policy sui

Dettagli

www.smartplus.it www.progettorchestra.com Per informazioni: info@smartplus.it info@progettorchestra.it Tel +39 0362 1857430 Fax+39 0362 1851534

www.smartplus.it www.progettorchestra.com Per informazioni: info@smartplus.it info@progettorchestra.it Tel +39 0362 1857430 Fax+39 0362 1851534 www.smartplus.it www.progettorchestra.com Per informazioni: info@smartplus.it info@progettorchestra.it Tel +39 0362 1857430 Fax+39 0362 1851534 Varedo (MI) - ITALIA applicazioni WEB Gestore di Portali

Dettagli

Obiettivi di accessibilità per l anno 2013

Obiettivi di accessibilità per l anno 2013 Comune di Brunate Obiettivi di accessibilità per l anno 2013 Redatto ai sensi dell articolo 9, comma 7 del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179. Redatto il 31/03/2014 1 SOMMARIO Obiettivi di accessibilità

Dettagli

STARBYTES è il servizio di lavoro on line realizzato da Reply Spa.

STARBYTES è il servizio di lavoro on line realizzato da Reply Spa. PRIVACY POLICY Le seguenti previsioni relative al trattamento dei dati personali sono indirizzate a tutti gli Utenti del sito www.starbytes.it ("Sito"), coerentemente con quanto previsto dal relativo Regolamento

Dettagli

CLAROLINE. Manuale d'uso. Area Docenti

CLAROLINE. Manuale d'uso. Area Docenti CLAROLINE Manuale d'uso Area Docenti ELEARNING SYSTEM 2 Introduzione Claroline è un sistema Web di gestione di percorsi formativi a distanza. Permette a docenti, relatori, ecc. di generare ed amministrare

Dettagli

Relazione finale del progetto Sito Alunni Segrè

Relazione finale del progetto Sito Alunni Segrè Relazione finale del progetto Sito Alunni Segrè 1. Descrizione di contenuti, tempi, luoghi, fasi, modalità, strumenti e protagonisti Il progetto ha previsto la realizzazione da parte degli alunni dell

Dettagli

Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti

Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti Introduzione La piattaforma utilizzata per le attività a distanza è Moodle, un software per la gestione di corsi on-line. Per chi accede come studente, essa

Dettagli

Giardinerie Digitali Evoco di Coppola Nicola. Web Marketing Bologna - Consulenza Progetti Comunicazione Online

Giardinerie Digitali Evoco di Coppola Nicola. Web Marketing Bologna - Consulenza Progetti Comunicazione Online Presentazione di Karmaleon CMS- Software per siti Web Cosa è Karmaleon è un software che permette la gestione automatizzata di siti e Portali Internet, multilingua e ottimizzato per Motori di Ricerca,

Dettagli

Dispensa per corsi FSE For.em. Lezioni pratiche per il software in corso di apprendimento. prof.apollonio

Dispensa per corsi FSE For.em. Lezioni pratiche per il software in corso di apprendimento. prof.apollonio Dispensa per corsi FSE For.em Lezioni pratiche per il software in corso di apprendimento. prof.apollonio Introduzione I due programmi proposti sono scelti al fine di fornire la capacità di lavorare con

Dettagli

Ingegneria del Software Interattivo. - I siti web - Un breve glossario. Un breve glossario (cont.) Parte sesta: I siti web. 1.

Ingegneria del Software Interattivo. - I siti web - Un breve glossario. Un breve glossario (cont.) Parte sesta: I siti web. 1. Parte sesta: I siti web Ingegneria del Software Interattivo - I siti web - Docente: Daniela Fogli 1. I siti web Nel Contesto Riferimenti: Brajnik, Umano G., Toppano, E. Creare siti web multimediali, Pearson,

Dettagli

Piattaforma ilearn di Hiteco. Presentazione Piattaforma ilearn

Piattaforma ilearn di Hiteco. Presentazione Piattaforma ilearn Presentazione Piattaforma ilearn 1 Sommario 1. Introduzione alla Piattaforma Hiteco ilearn...3 1.1. Che cos è...3 1.2. A chi è rivolta...4 1.3. Vantaggi nell utilizzo...4 2. Caratteristiche della Piattaforma

Dettagli

INFOPOINT COMUNALE: Descrizione Caratteristiche del Software e del DB relazionale.

INFOPOINT COMUNALE: Descrizione Caratteristiche del Software e del DB relazionale. INFOPOINT COMUNALE: Descrizione Caratteristiche del Software e del DB relazionale. Per agevolare e potenziare la gestione delle informazioni di un organizzazione, azienda, ente pubblico si ricorre generalmente

Dettagli

Parlare al cittadino e comunicare attraverso Internet: comunicazione e raccolta dati.

Parlare al cittadino e comunicare attraverso Internet: comunicazione e raccolta dati. Parlare al cittadino e comunicare attraverso Internet: comunicazione e raccolta dati. Marzo 2002 - Paolo Sensini 00 XX 1 Tipologie servizi (1) Servizi vetrina Esempio tipo Struttura Pregi e difetti Servizi

Dettagli

Su Internet, oggi, se il vostro sito Web non è dotato di funzionalità ricche o contenuti. I sistemi CMS e un introduzione a Joomla! In questo capitolo

Su Internet, oggi, se il vostro sito Web non è dotato di funzionalità ricche o contenuti. I sistemi CMS e un introduzione a Joomla! In questo capitolo 1 I sistemi CMS e un introduzione a Joomla! In questo capitolo Su Internet, oggi, se il vostro sito Web non è dotato di funzionalità ricche o contenuti aggiornati, è svantaggiato. L idea di potenziare

Dettagli

RILEVAZIONE PRESENZE-ASSENZE PERSONALE

RILEVAZIONE PRESENZE-ASSENZE PERSONALE MANUALE UTENTE RILEVAZIONE PRESENZE-ASSENZE PERSONALE REGIONALE MANUALE UTENTI WEB - DIPENDENTI PROGETTO 00132009195 ATTIVITÀ Formazione CLIENTE Regione Autonoma Valle d Aosta RIFERIMENTO CLIENTE PROTOCOLLO

Dettagli

Gestionale web. Completa autonomia del tuo sito. Un perfetto mix di tecnologia & creatività. Design la nostra passione

Gestionale web. Completa autonomia del tuo sito. Un perfetto mix di tecnologia & creatività. Design la nostra passione Agenzia creativa di design & comunicazione Gestionale web Completa autonomia del tuo sito Un perfetto mix di tecnologia & creatività Design la nostra passione Vivete l esperienza SITE con noi! A partire

Dettagli

NOTE LEGALI - PRIVACY

NOTE LEGALI - PRIVACY NOTE LEGALI - PRIVACY In osservanza di quanto previsto dal D.L.gs 9/04/03, n. 70 e dal DL 30 giugno 2003, n. 196, Codice in materia di protezione dei dati personali, il Consorzio del Prosciutto di Parma

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI

MANUALE DI ISTRUZIONI GUIDA AL SITO ANIN MANUALE DI ISTRUZIONI Prima Sezione COME MUOVERSI NELL AREA PUBBLICA DELL ANIN Seconda Sezione COME MUOVERSI NELL AREA RISERVATA DELL ANIN http://www.anin.it Prima Sezione 1) FORMAZIONE

Dettagli

SV SISTEMI DI SICUREZZA. Sede Legale e Uffici: Via Cortesi24020 Villa di Serio (Bergamo) Tel.+39.035.65.70.55 Fax.+39.035.66.19.

SV SISTEMI DI SICUREZZA. Sede Legale e Uffici: Via Cortesi24020 Villa di Serio (Bergamo) Tel.+39.035.65.70.55 Fax.+39.035.66.19. SV SISTEMI DI SICUREZZA 1 Sede Legale e Uffici: Via Cortesi24020 Villa di Serio (Bergamo) Tel.+39.035.65.70.55 Fax.+39.035.66.19.641 ITALIA GEOFIRE 2 INDICE 1 SCOPO 2 2 SPECIFICHE DEL PORTALE PER AZIENDE

Dettagli

SMS Social Media Support Help Desk per la comunicazione on line e social www.sqcuoladiblog.it

SMS Social Media Support Help Desk per la comunicazione on line e social www.sqcuoladiblog.it SMS Social Media Support Help Desk per la comunicazione on line e social www.sqcuoladiblog.it Motivi per usufruire del Servizio SMS [cod. K021] L AZIENDA CLIENTE ha l esigenza di supportare la propria

Dettagli

AREA STUDENTI. Manuale d'uso. Rielaborazione del. Claroline 1.3 - Manuale per gli Studenti

AREA STUDENTI. Manuale d'uso. Rielaborazione del. Claroline 1.3 - Manuale per gli Studenti AREA STUDENTI Manuale d'uso Rielaborazione del Claroline 1.3 - Manuale per gli Studenti Edizione: 01 Revisione: 00 Release software: 1.8.3 Data: 30/03/2007 ELEARNING SYSTEM ITIS A. Einstein - MANUALE STUDENTI

Dettagli

http://www.brugheretta.it/videos.html

http://www.brugheretta.it/videos.html VIDEO Il nostro studio, avvalendosi di partner esperti e altamente qualificati (Registi, Scenografi, Direttori Fotografia, Cameramen), si occupa della produzione e post-produzione di video (Digital HD),

Dettagli

GUIDA AL PORTALE PARTE 1

GUIDA AL PORTALE PARTE 1 GUIDA AL PORTALE PARTE 1 1 L HOME PAGE Al primo ingresso nel portale www.farmaciefvg.it è visualizzata l Home page (letteralmente pagina di casa ma meglio conosciuta come pagina iniziale ) la cui parte

Dettagli

Le nostre piattaforme sono realizzate con lo stesso criterio dei mattoncini LEGO. E possibile assemblare numerosi moduli, ognuno con differenti

Le nostre piattaforme sono realizzate con lo stesso criterio dei mattoncini LEGO. E possibile assemblare numerosi moduli, ognuno con differenti Speakage è una Plat-Agency (Platforms Agency) che sviluppa piattaforme web modulari a supporto della Comunicazione e del Marketing digitale avanzato. Realizza prodotti su misura e fornisce consulenza strategica

Dettagli

LA SCUOLA PER LO SVILUPPO

LA SCUOLA PER LO SVILUPPO UNIONE EUROPEA Direzione Generale Occupazione e Affari Sociali Direzione Generale Politiche Regionali MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE Dipartimento dell Istruzione Direzione Generale per gli Affari

Dettagli

Introduzione a Wordpress. Corso completo alla conoscenza e all uso del CMS Open Source WP (incontro 1/6)

Introduzione a Wordpress. Corso completo alla conoscenza e all uso del CMS Open Source WP (incontro 1/6) Introduzione a Wordpress Corso completo alla conoscenza e all uso del CMS Open Source WP (incontro 1/6) Indice Rilevazione aspettative e competenze in ingresso Patto formativo Presentazione di WP Premesse

Dettagli

Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali.

Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali. Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali.info - www.delta-informatica.com INTRODUZIONE Il futuro è sempre più proiettato

Dettagli

Informativa estesa sull utilizzo dei cookie

Informativa estesa sull utilizzo dei cookie Informativa estesa sull utilizzo dei cookie che Gli OPTIMA utenti visiona S.R.L. vedranno le pagine utilizza inserite del i Cookie sito. delle per quantità rendere minime i propri informazioni servizi

Dettagli

MEDIAKIT. Suoni GPS GPS. Comunicazione. Multimediale. Comunicazione. Facebook. Facebook. YouTube. YouTube. Show. Slide. Twitter. Slide Show.

MEDIAKIT. Suoni GPS GPS. Comunicazione. Multimediale. Comunicazione. Facebook. Facebook. YouTube. YouTube. Show. Slide. Twitter. Slide Show. Comunicazione Video Testi Slide Show Twitter Brochure Linkedin Slide Portale Immagini Editoria Newsletter Show Web Portale Editoria Editoria Flickr Digitale Device Mappe Cataloghi GPS Facebook Magazine

Dettagli

WEB COLLANA EDITORIALE. Sezione VI SCHEDE AD ANELLI V.18 VI.1. Una colonna di testo in carattere ADOBE GARAMOND PRO,

WEB COLLANA EDITORIALE. Sezione VI SCHEDE AD ANELLI V.18 VI.1. Una colonna di testo in carattere ADOBE GARAMOND PRO, COLLANA EDITORIALE SCHEDE AD ANELLI VI.9 VI.9 Sezione VI WEB VI.9 VI.9 Una colonna di testo in carattere ADOBE GARAMOND PRO, 10 punti, interlinea singola. Capoverso tabulato 3 mm. Allineamento a sinistra.

Dettagli

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili.

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. Privacy policy del sito web Bitmama S.r.l. In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito Bitmama, in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Si tratta

Dettagli

NORME SULLA PRIVACY. Modalità del trattamento. Diritti degli interressati

NORME SULLA PRIVACY. Modalità del trattamento. Diritti degli interressati NORME SULLA PRIVACY In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Si tratta di un informativa che è resa

Dettagli

Istruzioni per la consultazione e l utilizzo. del sito web degli EtabetAmtb

Istruzioni per la consultazione e l utilizzo. del sito web degli EtabetAmtb Istruzioni per la consultazione e l utilizzo del sito web degli EtabetAmtb www.etabetamtb.net 1/18 Indice del manuale 1 Introduzione: scopo del sito etabetamtb.net 3 1.1 Il Manuale 3 2 Requisiti minimi

Dettagli

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE Versione 1.0 Via della Fisica 18/C Tel. 0971 476311 Fax 0971 476333 85100 POTENZA Via Castiglione,4 Tel. 051 7459619 Fax 051 7459619

Dettagli

Quotidiano online di Politica e Cultura

Quotidiano online di Politica e Cultura Quotidiano online di Politica e Cultura Notizie, fatti, business opportunities OFFERTA COMMERCIALE www.futuro-europa.it UN GIORNALE CHE PARLA DI EUROPA E DI POLITICA IN MANIERA STRATEGICA Futuro Europa

Dettagli

CMG Descrizione Funzionale CMS User Manual

CMG Descrizione Funzionale CMS User Manual CMG Descrizione Funzionale CMS User Manual Doc. n CMG-SUM0010-03 Autore Elvio Simoone Data salvataggio 05/11/2011 N pagine 42 La riproduzione del presente documento o di sue parti non è consentita senza

Dettagli

"TileStudio: tutto il mondo ceramico in un unico prodotto "

TileStudio: tutto il mondo ceramico in un unico prodotto "TileStudio: tutto il mondo ceramico in un unico prodotto " TileStudio-Web Cos'è TileStudio-Web? TileStudio Web è la risposta più completa a tutte le esigenze del settore ceramico. Un potentissimo strumento

Dettagli

VCM Agenda. by vcmsrl.it

VCM Agenda. by vcmsrl.it by vcmsrl.it GoGoAgenda è una piattaforma per la realizzazione di applicazioni mobile con caratteristiche studiate per incontrare a pieno le esigenze dei congressi medico-scientifici.la piattaforma offre

Dettagli

Il Nuovo Portale Istituzionale della Provincia di Lecce

Il Nuovo Portale Istituzionale della Provincia di Lecce PROVINCIA DI LECCE SERVIZIO INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE SERVIZIO INNOVAZIONE TECNOLOGICA Il Nuovo Portale Istituzionale della Provincia di Lecce Il nuovo portale istituzionale, che oggi presentiamo, è

Dettagli