SANITÀ: LA RIVOLUZIONE DELL EFFICIENZA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SANITÀ: LA RIVOLUZIONE DELL EFFICIENZA"

Transcript

1 SANITÀ: LA RIVOLUZIONE DELL EFFICIENZA Ottimizzare i processi per una sanità pubblica e privata sempre più efficiente

2 E F F I C I E N Z A, C O N T R O L L O sono queste le parole d ordine della modernizzazione

3 , C E N T R A L I T À D E L P A Z I E N T E : in atto nel mondo della sanità. Oracle è leader mondiale della gestione dei dati da oltre 25 anni. Da tempo ha assunto un preciso impegno nel settore sanitario, al quale oggi dedica centinaia di risorse in tutto il mondo, sia a livello di ricerca e sviluppo sia di competenze tecniche di mercato. Oracle è una delle piattaforme di riferimento nel settore sanitario in tutto il mondo. In Italia, oggi Oracle è leader di mercato nel settore: lo dimostrano la grandissima diffusione della tecnologia Oracle Database e Oracle Application Server e le decine di soluzioni ERP (Enterprise Resource Planning) realizzate presso aziende sanitarie pubbliche e private. Il successo Oracle deriva da una profonda conoscenza della sanità e dei processi di modernizzazione in atto. L approccio moderno pone il cittadino-utente al centro della struttura: non più passivo fruitore di un servizio pubblico, ma cliente di aziende modernamente organizzate. Questo nuovo paradigma rende necessari elevatissimi livelli di efficienza, tanto sul fronte clinico quanto nella gestione delle attività amministrative e di servizio. Un esigenza che deve confrontarsi con l imperativo del pareggio di bilancio: un vincolo che impone una gestione basata su obiettivi chiari e quantificabili. I responsabili delle strutture sanitarie devono confrontarsi con sfide totalmente nuove. Un efficace supporto nell affrontarle è dato dall integrazione dei dati e delle applicazioni che garantisce un adeguato controllo direzionale, fondato su dati certi, aggiornati, uniformi e sicuri provenienti sia dall area amministrativo-contabile sia da quella clinico-sanitaria. Alle realtà che operano nella sanità italiana, Oracle offre soluzioni affidabili, sicure, sperimentate, conformi alle tematiche legislative e alle prassi operative italiane. L esperienza maturata da Oracle in Italia e nel mondo prova che una soluzione per la sanità è efficace solo se: offre ai manager dati e indicatori di performance chiari e inequivocabili; risolve il problema della sicurezza, dell integrità, della disponibilità e della riservatezza dei dati; coordina efficacemente i processi per una gestione aziendale efficiente ed una corretta tutela del paziente. 1

4 EFFICIENZA Integrare dati contabili e clinico-sanitari per un uso ottimale delle risorse. Per rispondere alle nuove esigenze organizzative e di efficienza delle strutture sanitarie, pubbliche e private, Oracle propone una famiglia di soluzioni tra loro completamente integrate, con strumenti gestionali, infrastrutturali e di business intelligence specifici per la sanità. Per far fronte alle crescenti esigenze di integrazione tra le varie componenti, nuove e preesistenti, dei sistemi informativi sanitari, Oracle ha realizzato una sofisticata piattaforma per l integrazione delle applicazioni e dei dati: Oracle Healthcare Transaction Base (Oracle HTB). Il modello del sistema informativo è centrato sul paziente e sui servizi erogati: il riferimento è un unico repository di dati a cui accedono tutti i sottosistemi sia clinici che gestionali, naturalmente rispettando i requisiti di sicurezza previsti. Flessibilità e integrazione dei dati, applicazioni e processi sono da sempre i punti di forza della tecnologia Oracle. Oracle E-Business Suite applica ai processi sanitari gli strumenti tipici di un sistema ERP, che consente di catturare tutte le informazioni necessarie per una vista completa delle operazioni, con una ottimale sincronia tra tutti i dati e una loro gestione univoca. I moduli applicativi offerti da Oracle E-Business Suite comprendono tra gli altri la contabilità analitica, l analisi finanziaria, il controllo di gestione, gli approvvigionamenti, la gestione delle risorse umane, il reporting direzionale. Essa si basa su un modello di informazioni standardizzato e su una libreria di API (Application Programming Interface) che descrivono una serie di processi sanitari tipici. Un unico archivio centrale consolida tutte le informazioni relative al paziente che provengono dalle diverse applicazioni, mentre servizi di terminologia consentono la traduzione dei dati da e verso i vari protocolli e formati usati nell ambito sanitario. L interazione tra le diverse applicazioni è basato su un sistema di messaggistica HL7 (Health Level 7). Alla base di Oracle HTB e Oracle E-Business Suite vi è un unico modello dati standardizzato. Ciò assicura un integrazione completa tra i dati amministrativi e contabili e quelli legati agli atti sanitari e alle prestazioni. 2

5 Il tema del Governo Clinico, oggi di grande attualità, abbraccia due ambiti: 1. istanze del mondo della ricerca, rappresentate fra l altro dai trials, dalle revisioni sistematiche delle linee guida, dalle ricerche sull appropriatezza; Il governo clinico come motore della innovazione nell informatica sanitaria. 2. la sistematizzazione, classificazione, organizzazione dei dati finalizzata al monitoraggio delle attività rese e, quindi, alla messa a punto delle politiche erogative delle aziende sanitarie. Dalla dialettica fra i due aspetti del tema può scaturire un circolo virtuoso in grado di catalizzare l attenzione dei professionisti e dei gestori su eventuali azioni di miglioramento, revisione e modifica delle pratiche attualmente utilizzate. Tuttavia perché questo accada occorre che vi sia una corretta rappresentazione dei fenomeni rilevanti. Oggi, nella comunità dei professionisti della sanità, è aumentata la consapevolezza della necessità di doversi dotare di sistemi informativi in grado di supportare la gestione della dimensione della appropriatezza. E certo, però, che a tale scopo serviranno sistemi che siano in grado di: rappresentare i percorsi di cura sotto forma di processo, al quale ricondurre gli atti medici e gli accessi del paziente; supportare l operatività quotidiana dei professionisti con l implementazione di linee guida standardizzate. La nascita di EHR - Electronic Health Record - di tipo longitudinale, che rappresentano i dati del paziente per una determinata patologia o nell ambito di un determinato percorso di cura, accrescono ancora di più la necessità di un approccio per processi e quindi di fatto richiedono l adozione di ERP sanitari che riescano a integrare gli aspetti clinici con quelli contabili-amministrativi. Pierfrancesco Ghedini Presidente Comitato HL7 Italia 3

6 CONTROLLO Valutare la performance e decidere. Una decisione efficace scaturisce dall analisi di un quadro complessivo della situazione, di parametri di riferimento certi e di indicatori affidabili di attività e performance. I dirigenti delle strutture sanitarie - sia che abbiano responsabilità nell area clinica o nell area amministrativa - devono spesso prendere decisioni correlando tra loro informazioni rese disponibili da diverse fonti. Il problema può essere quello di comparare la qualità del servizio offerto da più fornitori, oppure di valutare l attività di una Unità Operativa in funzione degli obiettivi concordati. Oracle ha predisposto per questi responsabili una soluzione che mette a disposizione degli utenti tre categorie di funzioni: raccolta e archiviazione di informazioni puntuali, come report di attività e misurazioni di performance; ricerche e analisi personalizzate per singoli utenti, come andamenti temporali e archivi multidimensionali; funzioni di modellazione, previsione e analisi di scenario. Una gamma completa di strumenti di controllo e analisi che consente a ogni decisore di ottenere un supporto decisionale personalizzato e configurabile. Nella valutazione di efficienza dei servizi sanitari, non tutte le decisioni possono essere prese sulla base di dati sintetici. Un efficace sistema di controllo di gestione e direzionale deve prevedere la possibilità di approfondire le informazioni di sintesi, zoomando fino al dettaglio di ogni singola transazione. L architettura Internet-based e il modello unico dei dati delle soluzioni Oracle abilita la condivisione di informazioni coerenti a ogni livello e favorisce la comunicazione tra le diverse unità aziendali e fra i diversi livelli gerarchici. Questo impedisce che informazioni rilevanti possano sfuggire al controllo, generando errori che si possono trasformare in disservizio per i pazienti e in cadute di efficienza per la struttura. 4

7 SICUREZZA Riservatezza, integrità e uniformità dei dati a tutela del paziente. Chi opera nel settore sanitario deve gestire considerevoli volumi di informazioni, molte delle quali, se associate all identificativo del paziente o se relative a dati genetici, sono definiti dati sensibili. Proprio la sensibilità dei dati prevede specifiche disposizioni per il settore clinico-sanitario. Una soluzione per il settore sanitario, quindi, non può prescindere dal rispetto dei più severi standard nazionali e internazionali per la protezione e l integrità dei dati, tanto all interno del database quanto nei sistemi applicativi. Oracle soddisfa i requisiti richiesti dai più severi standard per i sistemi informativi attraverso la propria piattaforma nelle componenti Database e Application Server. La massima sicurezza è offerta sia attraverso gli automatismi di sicurezza attiva per l autenticazione e l autorizzazione, sia con dispositivi software di protezione dei dati, attraverso il database e durante tutto il percorso di una architettura Oracle a tre livelli. A questo si aggiungono funzionalità di sicurezza passiva che permettono di tracciare i dati e di identificare sia le azioni sia le informazioni visualizzate da chi vi accede (auditing fine). L attenzione per gli standard di sicurezza informatica è una componente storica dell impegno di Oracle in questo settore ed è comprovata da 17 certificazioni di sicurezza ottenute nel tempo dai suoi prodotti. Tale attenzione trova nell ambito clinico-sanitario una delle massime espressioni applicative. La sicurezza informatica è un preciso impegno per Oracle da oltre 25 anni ed è un elemento fondamentale di una struttura che abbia nella protezione dei dati e dei sistemi uno dei propri cardini. Sicurezza significa anche continuità di servizio e alta disponibilità dei dati. Oracle offre per queste finalità diverse soluzioni, dal Data Guard fino a soluzioni di Grid computing che possono assicurare piena operatività e reciproca garanzia di continuità di servizio tra reparti o interi ospedali. 5

8 UNA STORIA SU CUI CONTARE L ESPERIENZA SPECIFICA ORACLE NELLA SANITÀ PUBBLICA E PRIVATA PUÒ ESSERE DI RIFERIMENTO PER TUTTE LE MODERNE STRUTTURE SANITARIE. ORACLE E I SUOI PARTNER GARANTISCONO LA RAPIDITÀ, L ECONOMICITÀ, LA SEMPLICITÀ E, IN ULTIMA ISTANZA, IL SUCCESSO DELLE IMPLEMENTAZIONI. NELLE PAGINE CHE SEGUONO LA TESTIMONIANZA SIA DI ALCUNI CLIENTI DIRETTI ORACLE SIA DI CLIENTI GESTITI DAL CANALE DI VENDITA INDIRETTO E QUINDI DAI PARTNER DI ORACLE ITALIA NELLA SANITÀ. 6

9 AZIENDA OSPEDALIERA DI LEGNANO Il sistema unico contabile al centro dell amministrazione L Azienda Ospedaliera di Legnano è stata una delle prime aziende sanitarie a utilizzare un ERP come sistema informativo gestionale e sistema informativo direzionale. L approccio seguito nell A.O. di Legnano è stato guidato da alcuni fabbisogni organizzativi tra cui il passaggio da una logica organizzativa per funzioni a una logica organizzativa per processi (da specializzazione/ differenziazione a integrazione/ coordinamento), la conseguente opportunità/ necessità di supportare un decentramento delle responsabilità tale da consentire il governo dei vari processi, una riorganizzazione del sistema di offerta (da sistema autoreferenziale a sistema maggiormente orientato ai propri clienti) e un monitoraggio costante dell andamento dei costi. Di conseguenza, il progetto è intervenuto su un insieme di leve organizzative e ha previsto interventi sulla struttura organizzativa, sulla modificazione del sistema delle deleghe, sul sistema di programmazione e controllo realizzati proprio grazie all avvio del nuovo sistema informativo a supporto dell area amministrativo-contabile. Il tutto accompagnato da una consistente attività di formazione e di change management. In tale contesto, l utilizzo di Oracle E-Business Suite (progetto implementato da un partner Oracle) ha consentito, l attivazione di un sistema unico contabile spiega Claudio Maria Caccia, Direttore dello Staff Sistemi Informativi e Organizzazione dell Azienda Ospedaliera di Legnano, - attraverso il quale perseguire il passaggio da una gestione contabile fortemente accentrata tipica della contabilità finanziaria a una logica di decentramento del controllo contabile tipico della contabilità economicopatrimoniale in conseguenza alla logica intrinseca di funzionamento di un sistema ERP che consente la produzione automatica di scritture sia di contabilità generale sia di contabilità analitica a fronte di un unico inserimento di dati nel sistema. Ciò equivale a una adeguata gestione del Budget e a una puntuale attribuzione di costi e ricavi alle diverse unità organizzative. Il sistema ERP è stato di conseguenza integrato con la suite di sistema informativo direzionale (Oracle Financial Analyser e Oracle Discoverer) che consente di mixare i dati di costo con quelli di ricavo provenienti dai sistemi gestionali dell area clinicosanitaria con l obiettivo di produrre report per il supporto decisionale e per le attività di programmazione e controllo di gestione. Decentramento amministrativo e controllo di gestione non sono obiettivi contraddittori. Sono gli strumenti per realizzare un sistema ERP efficace 7

10 AZIENDA OSPEDALIERA - OSPEDALE DI CIRCOLO DI BUSTO ARSIZIO L integrazione dei processi alla base dell efficienza L Azienda Ospedaliera Ospedale di Circolo di Busto Arsizio, costituita dagli ospedali di Busto Arsizio, Saronno e Tradate, con circa 60mila ricoveri e 3 milioni e 500mila esami nell anno 2003, è una realtà sanitaria significativa in Regione Lombardia, che, per altro, ha conseguito, come Ospedale di Saronno, l accreditamento all eccellenza secondo gli standard della Joint Commission International, e ha 24 strutture certificate ISO-EN 9002/94. L azienda, con circa 3500 addetti, all inizio del 2001 ha avviato un progetto di revisione dei processi dell area amministrativa. Una riorganizzazione che ha trovato pieno supporto nell introduzione di un nuovo sistema informativo, in grado di promuovere cambiamenti organizzativi e di fornire un supporto alle decisioni più efficace. La scelta si è indirizzata verso il prodotto Oracle E-Business Suite per la Sanità. Abbiamo scelto la soluzione Oracle - afferma il Responsabile dei Sistemi Informativi Gian Enrico Candiani - in quanto l integrazione di tutti i suoi moduli, ci assicura una completa copertura funzionale nelle aree finanziaria e logistica. Inoltre, tale soluzione è basata su un unico database che consente, con una sola registrazione, la gestione sia della contabilità generale che di quella analitica e questo è di fondamentale importanza per la qualità e l univocità del dato. Completata l attività di analisi organizzativa, Oracle E-Business Suite è stata messa in produzione da un Partner Oracle nell arco di sei mesi. I risultati sono soddisfacenti - sottolinea Candiani - ad oggi abbiamo conseguito, nell ambito del sistema di controllo dei costi e di gestione del budget aziendale, l integrazione tra il controllo preventivo della spesa a livello di servizi acquirenti ed il controllo consuntivo dei costi per singolo centro di responsabilità, ma si è anche ridotta significativamente la complessità operativa con un prevedibile e auspicato incremento di efficienza. Attualmente, sempre grazie ad un Partner Oracle, è in cantiere l implementazione del modulo Oracle HTB, quale piattaforma tecnologica che consentirà di integrare e rendere disponibili i dati sia di natura clinica che amministrativa di ogni paziente. La soluzione Oracle consente, con una sola registrazione, la gestione sia della contabilità generale che di quella analitica, e questo è di fondamentale importanza per la qualità e l univocità del dato 8

11 AZIENDA SANITARIA LOCALE DI PAVIA Un ERP di nuova generazione L A.S.L. della provincia di Pavia, con il lavoro di oltre 700 dipendenti, è chiamata a gestire una fase importante di cambiamento nella sanità, al fine di offrire servizi efficienti e capaci di incidere in modo efficace nella tutela della salute garantendo un elevata qualità delle prestazioni offerte. L A.S.L. della provincia di Pavia eroga direttamente prestazioni di prevenzione, di assistenza sanitaria primaria (con 409 medici di medicina generale, 52 pediatri di libera scelta, 181 farmacie e 49 dispensari farmaceutici), di assistenza socio sanitaria integrata ed acquista le prestazioni di assistenza specialistica territoriale, ospedaliera e residenziale. Il cambiamento normativo dei modelli di contabilità delle Aziende Sanitarie Locali, l avvento dell Euro, ma soprattutto l obsolescenza del vecchio sistema informatico per la contabilità che non permetteva l integrazione con i magazzini, hanno portato la Direzione dell Azienda a scegliere un ERP di nuova generazione, che è stato implementato da un partner Oracle. Oracle E-Business Suite si è dimostrata una scelta vincente - dichiara Claudio Rolandi, (Amministratore di Sistema) - uno strumento estremamente flessibile i cui principali benefici sono: l unicità del dato, l integrazione dei processi tra le funzioni, una riduzione dei tempi per compiere determinate operazioni di routine e, di conseguenza, un ottimizzazione delle risorse con una riduzione dei costi. Come spesso accade il cambio di sistema provoca anche un cambiamento nel modo di lavorare. Si è resa necessaria una approfondita analisi dell organizzazione aziendale - spiega Anna Lazzaretti, (Responsabile Servizio Economico Finanziario)- in modo da dar vita a un sistema integrato. Oggi, il sistema, riceve dati e fornisce informazioni attraverso l interfaccia della chiave contabile strutturata in modo tale da accogliere tutti i dati nel modo analitico e funzionale di cui avevamo necessità. In prospettiva l A.S.L. della provincia di Pavia prevede di affinare il sistema per il Controllo di Gestione con Oracle Financial Analyzer e Oracle Discoverer. Oracle E-Business Suite si è dimostrata una scelta vincente, uno strumento estremamente flessibile 9

12 AZIENDA OSPEDALIERA SAN GIOVANNI DI ROMA Cartelle cliniche in rete Al San Giovanni di Roma la cartella clinica si legge su Internet. Con 52 reparti specialistici, posti letto, ricoveri all anno, accessi al Dipartimento di Emergenza di 2 livello (il DEA) e prestazioni ambulatoriali in cinque presidi sanitari, l Azienda Ospedaliera San Giovanni e Addolorata rappresenta una realtà più che significativa nel panorama della sanità italiana e, di conseguenza, l informatizzazione deve essere all altezza per far fronte a queste criticità. A questo scopo è stato avviato un progetto di grande respiro il cui obiettivo era quello di costruire una soluzione che fungesse da collante tra le diverse aree applicative e che permettesse di costruire un vero sistema integrato e un anagrafe aziendale unica e centralizzata. Tale sistema, una volta completamente in produzione, avrà il compito di garantire l automazione dei processi aziendali e la loro riorganizzazione al fine di migliorare la qualità globale per seguire passo passo le esigenze degli utenti. Rientra in questo contesto il progetto di cartella clinica digitale che, a regime, permetterà l interazione automatica tra tutti i processi clinicosanitari consentendo lo snellimento delle procedure e il controllo dettagliato dei consumi. Dalle postazioni informatiche, poste nei reparti, è possibile effettuare richieste di farmaci, richieste di consulenze mediche, di esami di laboratorio, di esami di radiodiagnostica, prenotazione della sala operatoria, nonché l intera gestione dei dati clinici del paziente ricoverato: tutto direttamente on-line. Al momento, i pazienti che usufruiscono di prestazioni radiologiche e dei laboratori di analisi hanno la possibilità di consultare le proprie cartelle cliniche tramite Internet. Dalle postazioni informatiche, poste nei reparti, è possibile effettuare richieste di farmaci, richieste di consulenze mediche, di esami di laboratorio analisi, di esami di radiodiagnostica: tutto direttamente on-line 10

13 AZIENDA OSPEDALIERA DI VARESE E CONSORZIO DI BIOINGEGNERIA Implementazione rapida per contenere i costi e massimizzare i vantaggi Il Consorzio di Bioingegneria e Informatica Medica con sede a Pavia è un ente no-profit creato nel 1992 che da un lato si occupa dello sviluppo dei sistemi informativi ospedalieri basati su tecnologie innovative e dall altro si fa carico dell organizzazione di corsi di formazione per operatori sanitari. Recentemente, l Azienda Ospedaliera Universitaria di Varese/Fondazione Macchi, socio-cliente del Consorzio, aveva la necessità di creare una nuova infrastruttura informatica che, rispetto alla precedente, fosse più performante, garantisse continuità di servizio, fosse altamente affidabile e, allo stesso tempo, rispettasse i criteri di economicità, sia dal punto di vista della realizzazione iniziale che poi della sua manutenzione. L implementazione di Oracle Dataguard è stata la soluzione ideale. La migrazione del sistema è stata semplice e ha comportato un fermo macchina di breve durata e resosi necessario in quanto è stato sostituito l hardware. È stato sufficiente trasferire i dati dal vecchio al nuovo sistema - afferma Giulio Dei -. Questa attività ha consentito, oltretutto, di porre sotto stress il sistema e di verificare in termini di efficienza la bontà della soluzione adottata. I benefici sono stati immediatamente tangibili: oggi il sistema è decisamente più performante e comporta costi di gestione molto più bassi. Pensiamo di replicare la soluzione su altri 5 presidi ospedalieri per le applicazioni collegate al Pronto Soccorso, al Laboratorio Analisi e alla Radiologia, conclude Marco Osculati, Direttore Sistemi Informativi di AO Universitaria di Varese. È stato sufficiente trasferire i dati dal vecchio al nuovo sistema [ ] la migrazione è stata semplice e ha comportato un fermo macchina brevissimo 11

14 ISTITUTO CLINICO HUMANITAS DI MILANO Più efficienza con il Grid Computing L Istituto clinico Humanitas è un ospedale policlinico privato accreditato con il Servizio Sanitario Nazionale. Il complesso ospedaliero, aperto al pubblico nel 1996, è stato costruito applicando le più innovative tecnologie e soluzioni impiantistiche in campo sanitario. È sede di insegnamento della Facoltà di Medicina dell Università Statale di Milano ed è il primo policlinico italiano ad aver ottenuto la certificazione di qualità da parte di Joint Commission International. Il Gruppo TecHosp, di cui l Istituto fa parte, è presente anche a Bergamo, Torino e Catania. Il management dell Istituto ha sempre utilizzato l information technology come leva strategica per ottenere gli obiettivi di efficienza aziendale necessaria per poi poter offrire ai pazienti servizi di qualità sempre più elevata. Riteniamo che la migrazione del nostro sistema in una logica di Grid Computing basata su Oracle 10g possa essere la chiave per rendere i nostri sistemi efficienti da un punto di vista economico ed efficaci in quanto a performance e nuove funzionalità - spiega il direttore dei Sistemi Informativi, Giampaolo Muraro -. Oggi abbiamo due grandi temi da affrontare: la continuità di servizio e la riorganizzazione del database. La continuità per chi opera nella sanità è un esigenza prioritaria e per assicurarla siamo costretti a ridondare l hardware (con relativi e considerevoli sprechi), in quanto il personale non è in servizio 24 ore al giorno per 7 giorni. La riorganizzazione del database, per migliorare le perfomance, comporta un fermo del sistema che è incompatibile con l attività di un Pronto Soccorso appena attivato. Humanitas metterà in produzione la nuova architettura hardware e software per gli ospedali di Rozzano e Bergamo e poi, entro il 2005 sarà la volta di Torino e Catania. Riteniamo che la migrazione del nostro sistema in una logica di Grid Computing basata su Oracle 10g possa essere la chiave per rendere i nostri sistemi efficienti ed efficaci 12

15 PER MAGGIORI INFORMAZIONI Oracle Direct:

16 Copyright 2004 Oracle Corporation Tutti i diritti riservati Stampato in Italia Oracle Italia S.r.l. Viale E. Marelli Sesto San Giovanni MI Tel Fax Filiali a: Milano, Roma, Bologna, Padova, Torino, Vercelli Per ulteriori informazioni: OracleDirect: Per garantire ai Clienti le soluzioni più complete ed efficienti per la gestione delle informazioni, Oracle Corporation propone i suoi prodotti unitamente a servizi di consulenza tecnologica, organizzativa e formazione, in 93 paesi. Oracle è un marchio registrato, i prodotti e servizi Oracle indicati sono marchi di Oracle Corporation. Tutti i nomi di società e prodotti menzionati sono utilizzati esclusivamente con finalità di citazione, e possono essere marchi registrati delle rispettive case produttrici. Si precisa che alcuni Clienti citati nel presente documento sono Clienti indiretti di Oracle in quanto gestiti dal Canale di vendita indiretto e quindi dai Partners Oracle. Per maggiori dettagli contattare Oracle Italia.

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Innovative Procurement Process. Consulting

Innovative Procurement Process. Consulting Creare un rapporto di partnership contribuendo al raggiungimento degli obiettivi delle Case di cura nella gestione dei DM attraverso soluzione a valore aggiunto Innovative Procurement Process Consulting

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Un Agenda Digitale per le Alpi: favorire la Competitività e l Inclusione Sociale

Un Agenda Digitale per le Alpi: favorire la Competitività e l Inclusione Sociale Un Agenda Digitale per le Alpi: favorire la Competitività e l Inclusione Sociale Milano, 8 Maggio 2014 Sala Pirelli Palazzo Pirelli Esperienze di telemedicina in Regione Lombardia e sanità elettronica

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

GLI INDICATORI COME STRUMENTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA ASSISTENZIALE

GLI INDICATORI COME STRUMENTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA ASSISTENZIALE GLI INDICATORI COME STRUMENTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA ASSISTENZIALE D r. C a r l o D e s c o v i c h U.O.C. Governo Clinico Staff Direzione Aziendale AUSL Bologna Bologna 26 Maggio 2010 INDICATORE

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014 9 Forum Risk Management in Sanità Tavolo interassociativo Assinform Progetto e Health Arezzo, 27 novembre 2014 1 Megatrend di mercato per una Sanità digitale Cloud Social Mobile health Big data IoT Fonte:

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE. Versione 1.0 24 Giugno 2014

Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE. Versione 1.0 24 Giugno 2014 Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE Versione 1.0 24 Giugno 2014 1 Indice Indice... 2 Indice delle figure... 3 Indice delle tabelle... 4 Obiettivi del documento...

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Indice Indice... 1 Oggetto... 1 Referenti regionali del progetto... 1 Scopo... 2 Il progetto Rete CUP regionale... 2 Premessa... 2 La situazione regionale... 2 Azienda Ospedaliera di Cosenza... 2 ASP di

Dettagli

L Azienda non è mai stata cosi vicina.

L Azienda non è mai stata cosi vicina. L Azienda non è mai stata cosi vicina. AlfaGestMed è il risultato di un processo di analisi e di sviluppo di un sistema nato per diventare il punto di incontro tra l Azienda e il Medico Competente, in

Dettagli

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura INTRODUZIONE L obiettivo è fornire la migliore cura per i pazienti con il coinvolgimento di tutto il personale

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

BRINGING LIGHT. il sistema informativo direzionale BUSINESS INTELLIGENCE & CORPORATE PERFORMANCE MANAGEMENT. i modelli funzionali sviluppati da Sme.

BRINGING LIGHT. il sistema informativo direzionale BUSINESS INTELLIGENCE & CORPORATE PERFORMANCE MANAGEMENT. i modelli funzionali sviluppati da Sme. Sme.UP ERP Retail BI & CPM Dynamic IT Mgt Web & Mobile Business Performance & Transformation 5% SCEGLIERE PER COMPETERE BI e CPM, una necessità per le aziende i modelli funzionali sviluppati da Sme.UP

Dettagli

Enrico Fontana. L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi. Prefazione di Massimiliano Manzetti. Presentazione di Nicola Rosso

Enrico Fontana. L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi. Prefazione di Massimiliano Manzetti. Presentazione di Nicola Rosso A09 Enrico Fontana L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi Prefazione di Massimiliano Manzetti Presentazione di Nicola Rosso Copyright MMXV ARACNE editrice int.le S.r.l. www.aracneeditrice.it

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

Relazione sul data warehouse e sul data mining

Relazione sul data warehouse e sul data mining Relazione sul data warehouse e sul data mining INTRODUZIONE Inquadrando il sistema informativo aziendale automatizzato come costituito dall insieme delle risorse messe a disposizione della tecnologia,

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE Programma Enti Locali Innovazione di Sistema Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE 1 Premessa Il presente documento ha lo scopo di facilitare la disseminazione e il riuso

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management ITIL: I concetti chiave ed il livello di adozione nelle aziende italiane Matteo De Angelis, itsmf Italia (I) 1 Chi è itsmf italia 12 th May 2011 - Bolzano itsmf (IT Service Management

Dettagli

Software di gestione delle partecipate per l ente l

Software di gestione delle partecipate per l ente l Software di gestione delle partecipate per l ente l locale Obiettivo Governance Le necessità di governo del sistema delle partecipate comportano l esigenza di dotarsi di un software adeguato, che permetta

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

Sussidio guida per la stesura della Relazione ex post

Sussidio guida per la stesura della Relazione ex post AGENZIA SANITARIA E SOCIALE REGIONALE ACCREDITAMENTO IL RESPONSABILE PIERLUIGI LA PORTA Sussidio guida per la stesura della Relazione ex post D.Lgs. 229/99 I principi introdotti dal DLgs 502/92 art. 8

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

di Francesco Verbaro 1

di Francesco Verbaro 1 IL LAVORO PUBBLICO TRA PROCESSI DI RIORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE PARTE II - CAPITOLO 1 I L L A V O R O P U B B L I C O T R A P R O C E S S I D I R I O R G A N I Z Z A Z I O N E E I N N O V A Z I O N E

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

Storia ed evoluzione dei sistemi ERP

Storia ed evoluzione dei sistemi ERP Storia ed evoluzione dei sistemi ERP In questo breve estratto della tesi si parlerà dei sistemi ERP (Enterprise Resource Planning) utilizzabili per la gestione delle commesse; questi sistemi utilizzano

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Asset Management Day Milano, 3 Aprile 2014 Politecnico di Milano OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Massimiliano D Angelo, 3E Sales Manager Italy 3E Milano, 3 Aprile

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

Principi d Azione. www.airliquide.it

Principi d Azione. www.airliquide.it Principi d Azione Codice Etico www.airliquide.it Il bene scaturisce dall'onestà; l'onestà ha in sè la sua origine: quello che è un bene avrebbe potuto essere un male, ciò che è onesto, non potrebbe essere

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014 Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE v. 1.6 16 giugno 2014 Indice Indice...2 1. Introduzione...3 1.1 Il debito informativo del Co.Ge.A.P.S....3 1.2 Il debito informativo regionale...3

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza.

Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza. Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza. Il punto di forza di Integra è uno staff qualificato e competente che ne fa un punto di riferimento credibile ed affidabile per

Dettagli

Manuale Utente IMPORT IATROS XP

Manuale Utente IMPORT IATROS XP Manuale Utente IMPORT IATROS XP Sommario Prerequisiti per l installazione... 2 Installazione del software IMPORT IATROS XP... 2 Utilizzo dell importatore... 3 Report della procedura di importazione da

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

La definizione L approccio

La definizione L approccio I BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI (BES) La definizione Con la sigla BES si fa riferimento ai Bisogni Educativi Speciali portati da tutti quegli alunni che presentano difficoltà richiedenti interventi individualizzati

Dettagli

Misurazione e monitoraggio della complessità assistenziale Monitoraggio dei livelli ottimali di staffing Strumenti disponibili e tendenze

Misurazione e monitoraggio della complessità assistenziale Monitoraggio dei livelli ottimali di staffing Strumenti disponibili e tendenze Misurazione e monitoraggio della complessità assistenziale Monitoraggio dei livelli ottimali di staffing Strumenti disponibili e tendenze Filippo Festini Università di Firenze, Dipartimento di Pediatria,

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

1. Anagrafica. 1. Qual è la ragione sociale della sua organizzazione? 2. In quale territorio è situata la sua organizzazione?

1. Anagrafica. 1. Qual è la ragione sociale della sua organizzazione? 2. In quale territorio è situata la sua organizzazione? 1. Anagrafica 1. Qual è la ragione sociale della sua organizzazione? Cooperativa Sociale Comune Consorzio Sociale ASL Azienda Servizi alla persona Organizzazione di volontariato Azienda Speciale Comunità

Dettagli

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY THE FUTURE IS CLOSER Il primo motore di tutte le nostre attività è la piena consapevolezza che il colore è

Dettagli

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

Indice della presentazione. 1. Obiettivo del progetto. 2. Identificazione degli attori coinvolti. 3. Fasi del progetto. Tecnologie e Strumenti

Indice della presentazione. 1. Obiettivo del progetto. 2. Identificazione degli attori coinvolti. 3. Fasi del progetto. Tecnologie e Strumenti OGGETTO: PROGETTO TECO A ATTIVITÀ CINECA AUTORE: MAURO MOTTA Indice della presentazione 1. Obiettivo del progetto 2. Identificazione degli attori coinvolti 3. Fasi del progetto Tecnologie e Strumenti Il

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

Sistemi di supporto alle decisioni Ing. Valerio Lacagnina

Sistemi di supporto alle decisioni Ing. Valerio Lacagnina Cosa è il DSS L elevato sviluppo dei personal computer, delle reti di calcolatori, dei sistemi database di grandi dimensioni, e la forte espansione di modelli basati sui calcolatori rappresentano gli sviluppi

Dettagli

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A.

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A. Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica Laboratorio di Informatica Applicata Introduzione all IT Governance Lezione 5 Marco Fusaro KPMG S.p.A. 1 CobiT: strumento per la comprensione di una

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

un occhio al passato per il tuo business futuro

un occhio al passato per il tuo business futuro 2 3 5 7 11 13 17 19 23 29 31 37 41 43 47 53 59 61 un occhio al passato per il tuo business futuro BUSINESS DISCOVERY Processi ed analisi per aziende virtuose Che cos è La Business Discovery è un insieme

Dettagli

Business Intelligence: dell impresa

Business Intelligence: dell impresa Architetture Business Intelligence: dell impresa Silvana Bortolin Come organizzare la complessità e porla al servizio dell impresa attraverso i sistemi di Business Intelligence, per creare processi organizzativi

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult Terminologia Ci sono alcuni termini che, a vario titolo, hanno a che fare col tema dell intervento KM ECM BPM E20 Enterprise

Dettagli