SANITÀ: LA RIVOLUZIONE DELL EFFICIENZA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SANITÀ: LA RIVOLUZIONE DELL EFFICIENZA"

Transcript

1 SANITÀ: LA RIVOLUZIONE DELL EFFICIENZA Ottimizzare i processi per una sanità pubblica e privata sempre più efficiente

2 E F F I C I E N Z A, C O N T R O L L O sono queste le parole d ordine della modernizzazione

3 , C E N T R A L I T À D E L P A Z I E N T E : in atto nel mondo della sanità. Oracle è leader mondiale della gestione dei dati da oltre 25 anni. Da tempo ha assunto un preciso impegno nel settore sanitario, al quale oggi dedica centinaia di risorse in tutto il mondo, sia a livello di ricerca e sviluppo sia di competenze tecniche di mercato. Oracle è una delle piattaforme di riferimento nel settore sanitario in tutto il mondo. In Italia, oggi Oracle è leader di mercato nel settore: lo dimostrano la grandissima diffusione della tecnologia Oracle Database e Oracle Application Server e le decine di soluzioni ERP (Enterprise Resource Planning) realizzate presso aziende sanitarie pubbliche e private. Il successo Oracle deriva da una profonda conoscenza della sanità e dei processi di modernizzazione in atto. L approccio moderno pone il cittadino-utente al centro della struttura: non più passivo fruitore di un servizio pubblico, ma cliente di aziende modernamente organizzate. Questo nuovo paradigma rende necessari elevatissimi livelli di efficienza, tanto sul fronte clinico quanto nella gestione delle attività amministrative e di servizio. Un esigenza che deve confrontarsi con l imperativo del pareggio di bilancio: un vincolo che impone una gestione basata su obiettivi chiari e quantificabili. I responsabili delle strutture sanitarie devono confrontarsi con sfide totalmente nuove. Un efficace supporto nell affrontarle è dato dall integrazione dei dati e delle applicazioni che garantisce un adeguato controllo direzionale, fondato su dati certi, aggiornati, uniformi e sicuri provenienti sia dall area amministrativo-contabile sia da quella clinico-sanitaria. Alle realtà che operano nella sanità italiana, Oracle offre soluzioni affidabili, sicure, sperimentate, conformi alle tematiche legislative e alle prassi operative italiane. L esperienza maturata da Oracle in Italia e nel mondo prova che una soluzione per la sanità è efficace solo se: offre ai manager dati e indicatori di performance chiari e inequivocabili; risolve il problema della sicurezza, dell integrità, della disponibilità e della riservatezza dei dati; coordina efficacemente i processi per una gestione aziendale efficiente ed una corretta tutela del paziente. 1

4 EFFICIENZA Integrare dati contabili e clinico-sanitari per un uso ottimale delle risorse. Per rispondere alle nuove esigenze organizzative e di efficienza delle strutture sanitarie, pubbliche e private, Oracle propone una famiglia di soluzioni tra loro completamente integrate, con strumenti gestionali, infrastrutturali e di business intelligence specifici per la sanità. Per far fronte alle crescenti esigenze di integrazione tra le varie componenti, nuove e preesistenti, dei sistemi informativi sanitari, Oracle ha realizzato una sofisticata piattaforma per l integrazione delle applicazioni e dei dati: Oracle Healthcare Transaction Base (Oracle HTB). Il modello del sistema informativo è centrato sul paziente e sui servizi erogati: il riferimento è un unico repository di dati a cui accedono tutti i sottosistemi sia clinici che gestionali, naturalmente rispettando i requisiti di sicurezza previsti. Flessibilità e integrazione dei dati, applicazioni e processi sono da sempre i punti di forza della tecnologia Oracle. Oracle E-Business Suite applica ai processi sanitari gli strumenti tipici di un sistema ERP, che consente di catturare tutte le informazioni necessarie per una vista completa delle operazioni, con una ottimale sincronia tra tutti i dati e una loro gestione univoca. I moduli applicativi offerti da Oracle E-Business Suite comprendono tra gli altri la contabilità analitica, l analisi finanziaria, il controllo di gestione, gli approvvigionamenti, la gestione delle risorse umane, il reporting direzionale. Essa si basa su un modello di informazioni standardizzato e su una libreria di API (Application Programming Interface) che descrivono una serie di processi sanitari tipici. Un unico archivio centrale consolida tutte le informazioni relative al paziente che provengono dalle diverse applicazioni, mentre servizi di terminologia consentono la traduzione dei dati da e verso i vari protocolli e formati usati nell ambito sanitario. L interazione tra le diverse applicazioni è basato su un sistema di messaggistica HL7 (Health Level 7). Alla base di Oracle HTB e Oracle E-Business Suite vi è un unico modello dati standardizzato. Ciò assicura un integrazione completa tra i dati amministrativi e contabili e quelli legati agli atti sanitari e alle prestazioni. 2

5 Il tema del Governo Clinico, oggi di grande attualità, abbraccia due ambiti: 1. istanze del mondo della ricerca, rappresentate fra l altro dai trials, dalle revisioni sistematiche delle linee guida, dalle ricerche sull appropriatezza; Il governo clinico come motore della innovazione nell informatica sanitaria. 2. la sistematizzazione, classificazione, organizzazione dei dati finalizzata al monitoraggio delle attività rese e, quindi, alla messa a punto delle politiche erogative delle aziende sanitarie. Dalla dialettica fra i due aspetti del tema può scaturire un circolo virtuoso in grado di catalizzare l attenzione dei professionisti e dei gestori su eventuali azioni di miglioramento, revisione e modifica delle pratiche attualmente utilizzate. Tuttavia perché questo accada occorre che vi sia una corretta rappresentazione dei fenomeni rilevanti. Oggi, nella comunità dei professionisti della sanità, è aumentata la consapevolezza della necessità di doversi dotare di sistemi informativi in grado di supportare la gestione della dimensione della appropriatezza. E certo, però, che a tale scopo serviranno sistemi che siano in grado di: rappresentare i percorsi di cura sotto forma di processo, al quale ricondurre gli atti medici e gli accessi del paziente; supportare l operatività quotidiana dei professionisti con l implementazione di linee guida standardizzate. La nascita di EHR - Electronic Health Record - di tipo longitudinale, che rappresentano i dati del paziente per una determinata patologia o nell ambito di un determinato percorso di cura, accrescono ancora di più la necessità di un approccio per processi e quindi di fatto richiedono l adozione di ERP sanitari che riescano a integrare gli aspetti clinici con quelli contabili-amministrativi. Pierfrancesco Ghedini Presidente Comitato HL7 Italia 3

6 CONTROLLO Valutare la performance e decidere. Una decisione efficace scaturisce dall analisi di un quadro complessivo della situazione, di parametri di riferimento certi e di indicatori affidabili di attività e performance. I dirigenti delle strutture sanitarie - sia che abbiano responsabilità nell area clinica o nell area amministrativa - devono spesso prendere decisioni correlando tra loro informazioni rese disponibili da diverse fonti. Il problema può essere quello di comparare la qualità del servizio offerto da più fornitori, oppure di valutare l attività di una Unità Operativa in funzione degli obiettivi concordati. Oracle ha predisposto per questi responsabili una soluzione che mette a disposizione degli utenti tre categorie di funzioni: raccolta e archiviazione di informazioni puntuali, come report di attività e misurazioni di performance; ricerche e analisi personalizzate per singoli utenti, come andamenti temporali e archivi multidimensionali; funzioni di modellazione, previsione e analisi di scenario. Una gamma completa di strumenti di controllo e analisi che consente a ogni decisore di ottenere un supporto decisionale personalizzato e configurabile. Nella valutazione di efficienza dei servizi sanitari, non tutte le decisioni possono essere prese sulla base di dati sintetici. Un efficace sistema di controllo di gestione e direzionale deve prevedere la possibilità di approfondire le informazioni di sintesi, zoomando fino al dettaglio di ogni singola transazione. L architettura Internet-based e il modello unico dei dati delle soluzioni Oracle abilita la condivisione di informazioni coerenti a ogni livello e favorisce la comunicazione tra le diverse unità aziendali e fra i diversi livelli gerarchici. Questo impedisce che informazioni rilevanti possano sfuggire al controllo, generando errori che si possono trasformare in disservizio per i pazienti e in cadute di efficienza per la struttura. 4

7 SICUREZZA Riservatezza, integrità e uniformità dei dati a tutela del paziente. Chi opera nel settore sanitario deve gestire considerevoli volumi di informazioni, molte delle quali, se associate all identificativo del paziente o se relative a dati genetici, sono definiti dati sensibili. Proprio la sensibilità dei dati prevede specifiche disposizioni per il settore clinico-sanitario. Una soluzione per il settore sanitario, quindi, non può prescindere dal rispetto dei più severi standard nazionali e internazionali per la protezione e l integrità dei dati, tanto all interno del database quanto nei sistemi applicativi. Oracle soddisfa i requisiti richiesti dai più severi standard per i sistemi informativi attraverso la propria piattaforma nelle componenti Database e Application Server. La massima sicurezza è offerta sia attraverso gli automatismi di sicurezza attiva per l autenticazione e l autorizzazione, sia con dispositivi software di protezione dei dati, attraverso il database e durante tutto il percorso di una architettura Oracle a tre livelli. A questo si aggiungono funzionalità di sicurezza passiva che permettono di tracciare i dati e di identificare sia le azioni sia le informazioni visualizzate da chi vi accede (auditing fine). L attenzione per gli standard di sicurezza informatica è una componente storica dell impegno di Oracle in questo settore ed è comprovata da 17 certificazioni di sicurezza ottenute nel tempo dai suoi prodotti. Tale attenzione trova nell ambito clinico-sanitario una delle massime espressioni applicative. La sicurezza informatica è un preciso impegno per Oracle da oltre 25 anni ed è un elemento fondamentale di una struttura che abbia nella protezione dei dati e dei sistemi uno dei propri cardini. Sicurezza significa anche continuità di servizio e alta disponibilità dei dati. Oracle offre per queste finalità diverse soluzioni, dal Data Guard fino a soluzioni di Grid computing che possono assicurare piena operatività e reciproca garanzia di continuità di servizio tra reparti o interi ospedali. 5

8 UNA STORIA SU CUI CONTARE L ESPERIENZA SPECIFICA ORACLE NELLA SANITÀ PUBBLICA E PRIVATA PUÒ ESSERE DI RIFERIMENTO PER TUTTE LE MODERNE STRUTTURE SANITARIE. ORACLE E I SUOI PARTNER GARANTISCONO LA RAPIDITÀ, L ECONOMICITÀ, LA SEMPLICITÀ E, IN ULTIMA ISTANZA, IL SUCCESSO DELLE IMPLEMENTAZIONI. NELLE PAGINE CHE SEGUONO LA TESTIMONIANZA SIA DI ALCUNI CLIENTI DIRETTI ORACLE SIA DI CLIENTI GESTITI DAL CANALE DI VENDITA INDIRETTO E QUINDI DAI PARTNER DI ORACLE ITALIA NELLA SANITÀ. 6

9 AZIENDA OSPEDALIERA DI LEGNANO Il sistema unico contabile al centro dell amministrazione L Azienda Ospedaliera di Legnano è stata una delle prime aziende sanitarie a utilizzare un ERP come sistema informativo gestionale e sistema informativo direzionale. L approccio seguito nell A.O. di Legnano è stato guidato da alcuni fabbisogni organizzativi tra cui il passaggio da una logica organizzativa per funzioni a una logica organizzativa per processi (da specializzazione/ differenziazione a integrazione/ coordinamento), la conseguente opportunità/ necessità di supportare un decentramento delle responsabilità tale da consentire il governo dei vari processi, una riorganizzazione del sistema di offerta (da sistema autoreferenziale a sistema maggiormente orientato ai propri clienti) e un monitoraggio costante dell andamento dei costi. Di conseguenza, il progetto è intervenuto su un insieme di leve organizzative e ha previsto interventi sulla struttura organizzativa, sulla modificazione del sistema delle deleghe, sul sistema di programmazione e controllo realizzati proprio grazie all avvio del nuovo sistema informativo a supporto dell area amministrativo-contabile. Il tutto accompagnato da una consistente attività di formazione e di change management. In tale contesto, l utilizzo di Oracle E-Business Suite (progetto implementato da un partner Oracle) ha consentito, l attivazione di un sistema unico contabile spiega Claudio Maria Caccia, Direttore dello Staff Sistemi Informativi e Organizzazione dell Azienda Ospedaliera di Legnano, - attraverso il quale perseguire il passaggio da una gestione contabile fortemente accentrata tipica della contabilità finanziaria a una logica di decentramento del controllo contabile tipico della contabilità economicopatrimoniale in conseguenza alla logica intrinseca di funzionamento di un sistema ERP che consente la produzione automatica di scritture sia di contabilità generale sia di contabilità analitica a fronte di un unico inserimento di dati nel sistema. Ciò equivale a una adeguata gestione del Budget e a una puntuale attribuzione di costi e ricavi alle diverse unità organizzative. Il sistema ERP è stato di conseguenza integrato con la suite di sistema informativo direzionale (Oracle Financial Analyser e Oracle Discoverer) che consente di mixare i dati di costo con quelli di ricavo provenienti dai sistemi gestionali dell area clinicosanitaria con l obiettivo di produrre report per il supporto decisionale e per le attività di programmazione e controllo di gestione. Decentramento amministrativo e controllo di gestione non sono obiettivi contraddittori. Sono gli strumenti per realizzare un sistema ERP efficace 7

10 AZIENDA OSPEDALIERA - OSPEDALE DI CIRCOLO DI BUSTO ARSIZIO L integrazione dei processi alla base dell efficienza L Azienda Ospedaliera Ospedale di Circolo di Busto Arsizio, costituita dagli ospedali di Busto Arsizio, Saronno e Tradate, con circa 60mila ricoveri e 3 milioni e 500mila esami nell anno 2003, è una realtà sanitaria significativa in Regione Lombardia, che, per altro, ha conseguito, come Ospedale di Saronno, l accreditamento all eccellenza secondo gli standard della Joint Commission International, e ha 24 strutture certificate ISO-EN 9002/94. L azienda, con circa 3500 addetti, all inizio del 2001 ha avviato un progetto di revisione dei processi dell area amministrativa. Una riorganizzazione che ha trovato pieno supporto nell introduzione di un nuovo sistema informativo, in grado di promuovere cambiamenti organizzativi e di fornire un supporto alle decisioni più efficace. La scelta si è indirizzata verso il prodotto Oracle E-Business Suite per la Sanità. Abbiamo scelto la soluzione Oracle - afferma il Responsabile dei Sistemi Informativi Gian Enrico Candiani - in quanto l integrazione di tutti i suoi moduli, ci assicura una completa copertura funzionale nelle aree finanziaria e logistica. Inoltre, tale soluzione è basata su un unico database che consente, con una sola registrazione, la gestione sia della contabilità generale che di quella analitica e questo è di fondamentale importanza per la qualità e l univocità del dato. Completata l attività di analisi organizzativa, Oracle E-Business Suite è stata messa in produzione da un Partner Oracle nell arco di sei mesi. I risultati sono soddisfacenti - sottolinea Candiani - ad oggi abbiamo conseguito, nell ambito del sistema di controllo dei costi e di gestione del budget aziendale, l integrazione tra il controllo preventivo della spesa a livello di servizi acquirenti ed il controllo consuntivo dei costi per singolo centro di responsabilità, ma si è anche ridotta significativamente la complessità operativa con un prevedibile e auspicato incremento di efficienza. Attualmente, sempre grazie ad un Partner Oracle, è in cantiere l implementazione del modulo Oracle HTB, quale piattaforma tecnologica che consentirà di integrare e rendere disponibili i dati sia di natura clinica che amministrativa di ogni paziente. La soluzione Oracle consente, con una sola registrazione, la gestione sia della contabilità generale che di quella analitica, e questo è di fondamentale importanza per la qualità e l univocità del dato 8

11 AZIENDA SANITARIA LOCALE DI PAVIA Un ERP di nuova generazione L A.S.L. della provincia di Pavia, con il lavoro di oltre 700 dipendenti, è chiamata a gestire una fase importante di cambiamento nella sanità, al fine di offrire servizi efficienti e capaci di incidere in modo efficace nella tutela della salute garantendo un elevata qualità delle prestazioni offerte. L A.S.L. della provincia di Pavia eroga direttamente prestazioni di prevenzione, di assistenza sanitaria primaria (con 409 medici di medicina generale, 52 pediatri di libera scelta, 181 farmacie e 49 dispensari farmaceutici), di assistenza socio sanitaria integrata ed acquista le prestazioni di assistenza specialistica territoriale, ospedaliera e residenziale. Il cambiamento normativo dei modelli di contabilità delle Aziende Sanitarie Locali, l avvento dell Euro, ma soprattutto l obsolescenza del vecchio sistema informatico per la contabilità che non permetteva l integrazione con i magazzini, hanno portato la Direzione dell Azienda a scegliere un ERP di nuova generazione, che è stato implementato da un partner Oracle. Oracle E-Business Suite si è dimostrata una scelta vincente - dichiara Claudio Rolandi, (Amministratore di Sistema) - uno strumento estremamente flessibile i cui principali benefici sono: l unicità del dato, l integrazione dei processi tra le funzioni, una riduzione dei tempi per compiere determinate operazioni di routine e, di conseguenza, un ottimizzazione delle risorse con una riduzione dei costi. Come spesso accade il cambio di sistema provoca anche un cambiamento nel modo di lavorare. Si è resa necessaria una approfondita analisi dell organizzazione aziendale - spiega Anna Lazzaretti, (Responsabile Servizio Economico Finanziario)- in modo da dar vita a un sistema integrato. Oggi, il sistema, riceve dati e fornisce informazioni attraverso l interfaccia della chiave contabile strutturata in modo tale da accogliere tutti i dati nel modo analitico e funzionale di cui avevamo necessità. In prospettiva l A.S.L. della provincia di Pavia prevede di affinare il sistema per il Controllo di Gestione con Oracle Financial Analyzer e Oracle Discoverer. Oracle E-Business Suite si è dimostrata una scelta vincente, uno strumento estremamente flessibile 9

12 AZIENDA OSPEDALIERA SAN GIOVANNI DI ROMA Cartelle cliniche in rete Al San Giovanni di Roma la cartella clinica si legge su Internet. Con 52 reparti specialistici, posti letto, ricoveri all anno, accessi al Dipartimento di Emergenza di 2 livello (il DEA) e prestazioni ambulatoriali in cinque presidi sanitari, l Azienda Ospedaliera San Giovanni e Addolorata rappresenta una realtà più che significativa nel panorama della sanità italiana e, di conseguenza, l informatizzazione deve essere all altezza per far fronte a queste criticità. A questo scopo è stato avviato un progetto di grande respiro il cui obiettivo era quello di costruire una soluzione che fungesse da collante tra le diverse aree applicative e che permettesse di costruire un vero sistema integrato e un anagrafe aziendale unica e centralizzata. Tale sistema, una volta completamente in produzione, avrà il compito di garantire l automazione dei processi aziendali e la loro riorganizzazione al fine di migliorare la qualità globale per seguire passo passo le esigenze degli utenti. Rientra in questo contesto il progetto di cartella clinica digitale che, a regime, permetterà l interazione automatica tra tutti i processi clinicosanitari consentendo lo snellimento delle procedure e il controllo dettagliato dei consumi. Dalle postazioni informatiche, poste nei reparti, è possibile effettuare richieste di farmaci, richieste di consulenze mediche, di esami di laboratorio, di esami di radiodiagnostica, prenotazione della sala operatoria, nonché l intera gestione dei dati clinici del paziente ricoverato: tutto direttamente on-line. Al momento, i pazienti che usufruiscono di prestazioni radiologiche e dei laboratori di analisi hanno la possibilità di consultare le proprie cartelle cliniche tramite Internet. Dalle postazioni informatiche, poste nei reparti, è possibile effettuare richieste di farmaci, richieste di consulenze mediche, di esami di laboratorio analisi, di esami di radiodiagnostica: tutto direttamente on-line 10

13 AZIENDA OSPEDALIERA DI VARESE E CONSORZIO DI BIOINGEGNERIA Implementazione rapida per contenere i costi e massimizzare i vantaggi Il Consorzio di Bioingegneria e Informatica Medica con sede a Pavia è un ente no-profit creato nel 1992 che da un lato si occupa dello sviluppo dei sistemi informativi ospedalieri basati su tecnologie innovative e dall altro si fa carico dell organizzazione di corsi di formazione per operatori sanitari. Recentemente, l Azienda Ospedaliera Universitaria di Varese/Fondazione Macchi, socio-cliente del Consorzio, aveva la necessità di creare una nuova infrastruttura informatica che, rispetto alla precedente, fosse più performante, garantisse continuità di servizio, fosse altamente affidabile e, allo stesso tempo, rispettasse i criteri di economicità, sia dal punto di vista della realizzazione iniziale che poi della sua manutenzione. L implementazione di Oracle Dataguard è stata la soluzione ideale. La migrazione del sistema è stata semplice e ha comportato un fermo macchina di breve durata e resosi necessario in quanto è stato sostituito l hardware. È stato sufficiente trasferire i dati dal vecchio al nuovo sistema - afferma Giulio Dei -. Questa attività ha consentito, oltretutto, di porre sotto stress il sistema e di verificare in termini di efficienza la bontà della soluzione adottata. I benefici sono stati immediatamente tangibili: oggi il sistema è decisamente più performante e comporta costi di gestione molto più bassi. Pensiamo di replicare la soluzione su altri 5 presidi ospedalieri per le applicazioni collegate al Pronto Soccorso, al Laboratorio Analisi e alla Radiologia, conclude Marco Osculati, Direttore Sistemi Informativi di AO Universitaria di Varese. È stato sufficiente trasferire i dati dal vecchio al nuovo sistema [ ] la migrazione è stata semplice e ha comportato un fermo macchina brevissimo 11

14 ISTITUTO CLINICO HUMANITAS DI MILANO Più efficienza con il Grid Computing L Istituto clinico Humanitas è un ospedale policlinico privato accreditato con il Servizio Sanitario Nazionale. Il complesso ospedaliero, aperto al pubblico nel 1996, è stato costruito applicando le più innovative tecnologie e soluzioni impiantistiche in campo sanitario. È sede di insegnamento della Facoltà di Medicina dell Università Statale di Milano ed è il primo policlinico italiano ad aver ottenuto la certificazione di qualità da parte di Joint Commission International. Il Gruppo TecHosp, di cui l Istituto fa parte, è presente anche a Bergamo, Torino e Catania. Il management dell Istituto ha sempre utilizzato l information technology come leva strategica per ottenere gli obiettivi di efficienza aziendale necessaria per poi poter offrire ai pazienti servizi di qualità sempre più elevata. Riteniamo che la migrazione del nostro sistema in una logica di Grid Computing basata su Oracle 10g possa essere la chiave per rendere i nostri sistemi efficienti da un punto di vista economico ed efficaci in quanto a performance e nuove funzionalità - spiega il direttore dei Sistemi Informativi, Giampaolo Muraro -. Oggi abbiamo due grandi temi da affrontare: la continuità di servizio e la riorganizzazione del database. La continuità per chi opera nella sanità è un esigenza prioritaria e per assicurarla siamo costretti a ridondare l hardware (con relativi e considerevoli sprechi), in quanto il personale non è in servizio 24 ore al giorno per 7 giorni. La riorganizzazione del database, per migliorare le perfomance, comporta un fermo del sistema che è incompatibile con l attività di un Pronto Soccorso appena attivato. Humanitas metterà in produzione la nuova architettura hardware e software per gli ospedali di Rozzano e Bergamo e poi, entro il 2005 sarà la volta di Torino e Catania. Riteniamo che la migrazione del nostro sistema in una logica di Grid Computing basata su Oracle 10g possa essere la chiave per rendere i nostri sistemi efficienti ed efficaci 12

15 PER MAGGIORI INFORMAZIONI Oracle Direct:

16 Copyright 2004 Oracle Corporation Tutti i diritti riservati Stampato in Italia Oracle Italia S.r.l. Viale E. Marelli Sesto San Giovanni MI Tel Fax Filiali a: Milano, Roma, Bologna, Padova, Torino, Vercelli Per ulteriori informazioni: OracleDirect: Per garantire ai Clienti le soluzioni più complete ed efficienti per la gestione delle informazioni, Oracle Corporation propone i suoi prodotti unitamente a servizi di consulenza tecnologica, organizzativa e formazione, in 93 paesi. Oracle è un marchio registrato, i prodotti e servizi Oracle indicati sono marchi di Oracle Corporation. Tutti i nomi di società e prodotti menzionati sono utilizzati esclusivamente con finalità di citazione, e possono essere marchi registrati delle rispettive case produttrici. Si precisa che alcuni Clienti citati nel presente documento sono Clienti indiretti di Oracle in quanto gestiti dal Canale di vendita indiretto e quindi dai Partners Oracle. Per maggiori dettagli contattare Oracle Italia.

La soluzione Oracle per il Piano Esecutivo di Gestione degli Enti locali. White Paper Oracle Gennaio 2004

La soluzione Oracle per il Piano Esecutivo di Gestione degli Enti locali. White Paper Oracle Gennaio 2004 La soluzione Oracle per il Piano Esecutivo di Gestione degli Enti locali White Paper Oracle Gennaio 2004 La soluzione Oracle per il Piano Esecutivo di Gestione degli Enti locali INTRODUZIONE Oracle Italia,

Dettagli

ICT in sanità: il percorso del futuro

ICT in sanità: il percorso del futuro ICT in sanità: il percorso del futuro Saronno, 18 Febbraio 2009 L di Busto Arsizio I Presidi ospedalieri di: Busto Arsizio Saronno Tradate Alcuni dati dimensionali 3 Presidi Ospedalieri: Busto Arsizio,

Dettagli

ICT IN SANITÀ: IL PERCORSO DEL FUTURO Saronno (Va) 18 febbraio 2009

ICT IN SANITÀ: IL PERCORSO DEL FUTURO Saronno (Va) 18 febbraio 2009 ICT IN SANITÀ: IL PERCORSO DEL FUTURO Saronno (Va) 18 febbraio 2009 Il progetto di sviluppo del sistema informativo nell Azienda Ospedaliera di Legnano Claudio Caccia Responsabile Staff Sistemi Informativi

Dettagli

Il nuovo sistema integrato regionale per la sanità sarda

Il nuovo sistema integrato regionale per la sanità sarda DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELL IGIENE E SANITA E DELL ASSISTENZA SOCIALE Il nuovo sistema integrato regionale per la sanità sarda Giovedì 2 ottobre 2008 Obiettivo Il progetto Sistema informativo sanitario

Dettagli

Compiere Suite PA Sanità Un ERP Open Source per la Sanità

Compiere Suite PA Sanità Un ERP Open Source per la Sanità Un ERP Open Source per la Sanità Pietro Macrì Gruppo Partners Associates 14 Giugno 2011 COMPIERE SUITE PA Compiere COMPIERE SUITE PA Cos è COMPIERE Inizio del Progetto: gennaio 1999 Open Source Business

Dettagli

DISCIPLINARE TECNICO

DISCIPLINARE TECNICO Premessa ALLEGATO A del Capitolato Speciale d Appalto DISCIPLINARE TECNICO L Azienda Sanitaria Provinciale di Catanzaro (di seguito anche ), con la presente procedura intende dotarsi di un Sistema

Dettagli

SISS IL SISTEMA AL SERVIZIO DELLA SANITÀ AO DESENZANO DEL GARDA

SISS IL SISTEMA AL SERVIZIO DELLA SANITÀ AO DESENZANO DEL GARDA SISS IL SISTEMA AL SERVIZIO DELLA SANITÀ AO DESENZANO DEL GARDA Sommario Introduzione Le finalità del progetto CRS-SISS e il ruolo di Regione Lombardia Aspetti tecnico-organizzativi del Progetto Servizi

Dettagli

Compiere Suite PA Sanità Un ERP Open Source per la Sanità

Compiere Suite PA Sanità Un ERP Open Source per la Sanità Un ERP Open Source per la Sanità Pietro Macrì Gruppo Partners Associates 14 Giugno 2011 Compiere Cos è COMPIERE Inizio del Progetto: gennaio 1999 Open Source Business Software 1.4 milioni di download 20.000

Dettagli

Definizione di scenario Regione FVG a statuto speciale 1.185.000 abitanti il 21% > i 65 anni di età Caratterizzata da una delle più alte incidenza di

Definizione di scenario Regione FVG a statuto speciale 1.185.000 abitanti il 21% > i 65 anni di età Caratterizzata da una delle più alte incidenza di Definizione di scenario Regione FVG a statuto speciale 1.185.000 abitanti il 21% > i 65 anni di età Caratterizzata da una delle più alte incidenza di neoplasia i italia (asr-eu 366,6 escluso ca. cute)

Dettagli

Le strategie di Regione Liguria per la sanità elettronica

Le strategie di Regione Liguria per la sanità elettronica Le strategie di Regione Liguria per la sanità elettronica Iniziative in atto: L attività istituzionale dell Assessorato e la partecipazione ai progetti e ai tavoli nazionali Le iniziative in atto con le

Dettagli

UN SALTO DI QUALITA PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

UN SALTO DI QUALITA PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE UN SALTO DI QUALITA PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Snellimento organizzativo, egovernment, servizi ai cittadini: il rinnovamento della PA trova slancio nelle tecnologie e soluzioni per la gestione dei

Dettagli

Sistemi informativi secondo prospettive combinate

Sistemi informativi secondo prospettive combinate Sistemi informativi secondo prospettive combinate direz acquisti direz produz. direz vendite processo acquisti produzione vendite INTEGRAZIONE TRA PROSPETTIVE Informazioni e attività sono condivise da

Dettagli

La centralità del paziente tra MMG Distretto e Ospedale: il Fascicolo Sanitario Elettronico. Daniele Donato Azienda ULSS 16 - Padova

La centralità del paziente tra MMG Distretto e Ospedale: il Fascicolo Sanitario Elettronico. Daniele Donato Azienda ULSS 16 - Padova La centralità del paziente tra MMG Distretto e Ospedale: il Fascicolo Sanitario Elettronico Daniele Donato Azienda ULSS 16 - Padova Premesse 2010 Centralità del paziente Continuità delle cure Appropriatezza

Dettagli

elios SOFTWARE SISTEMA GESTIONALE PER LA PMI Helios - Sistema Gestionale Integrato per la PMI

elios SOFTWARE SISTEMA GESTIONALE PER LA PMI Helios - Sistema Gestionale Integrato per la PMI elios GESTIONALE PER LE PMI SISTEMA SOFTWARE GESTIONALE PER LA PMI Helios - Sistema Gestionale Integrato per la PMI L applicativo software per la Gestione delle Attività Aziendali ERP HELIOS GESTIONE PRODUZIONE

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA

Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA Innovare e competere con le ICT: casi

Dettagli

Agenzia Regionale Socio Sanitaria del Veneto Processi direzionali: sistema di pianificazione, controllo e misurazione delle performance

Agenzia Regionale Socio Sanitaria del Veneto Processi direzionali: sistema di pianificazione, controllo e misurazione delle performance Agenzia Regionale Socio Sanitaria del Veneto Processi direzionali: sistema di pianificazione, controllo e misurazione delle performance Paolo Biacoli Direttore Amministrativo Azienda Ospedaliera di Udine

Dettagli

SOLUZIONI DI GOVERNO: HEGOS

SOLUZIONI DI GOVERNO: HEGOS SOLUZIONI DI GOVERNO: HEGOS Il governo della salute è oggi una politica di gestione obbligata per conciliare i vincoli di bilancio, sempre più stringenti, con la domanda di salute dei cittadini. L ICT

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome BRUNELLI VALENTINA Telefono 0372 405737 Fax 0372 405524 E-mail Nazionalità v.brunelli@ospedale.cremona.it Italiana ESPERIENZA LAVORATIVA

Dettagli

RIORGANIZZARSI PER CRESCERE CON IL SOFTWARE GESTIONALE

RIORGANIZZARSI PER CRESCERE CON IL SOFTWARE GESTIONALE RIORGANIZZARSI PER CRESCERE CON IL SOFTWARE GESTIONALE Con Passepartout Mexal le aziende possono migliorare in modo significativo l organizzazione e l operatività. Ingest è a fianco delle aziende con servizi

Dettagli

Check Up del Pronto Soccorso

Check Up del Pronto Soccorso Check Up del Pronto Soccorso INDICE 1. Premessa... 3 2. Obiettivo... 4 3. Metodologia di intervento... 5 3.1 I principali contenuti del Check Up... 6 3.2 Joint Commission International... 10 4. Output

Dettagli

ULSS 20 DI VERONA SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE SOCIO SANITARIO PROGETTUALITA

ULSS 20 DI VERONA SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE SOCIO SANITARIO PROGETTUALITA ULSS 20 DI VERONA SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE SOCIO SANITARIO PROGETTUALITA Verona 01.08.2001 CRITERI ORGANIZZATIVI AZIENDALI L Azienda ULSS, sulla base della normativa nazionale e regionale, ha due

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

healthcare management suite

healthcare management suite healthcare management suite ZCS HMS (healthcare management suite) Le organizzazioni sanitarie si trovano oggi ad affrontare una difficile sfida: quella di migliorare la qualità dei servizi erogati ottimizzando

Dettagli

sanità SOLUZIONI PER LA GESTIONE DEI PROCESSI E IL GOVERNO DELL INFORMAZIONE NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

sanità SOLUZIONI PER LA GESTIONE DEI PROCESSI E IL GOVERNO DELL INFORMAZIONE NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE sanità SOLUZIONI PER LA GESTIONE DEI PROCESSI E IL GOVERNO DELL INFORMAZIONE NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Chi è Afea Nata dall incontro fra professionisti dell Information Technology e della consulenza

Dettagli

ICT per la Sanità in Emilia Romagna

ICT per la Sanità in Emilia Romagna ICT per la Sanità in Emilia Romagna Roma, 18 maggio 2012 L innovazione digitale per la sostenibilità del SSN 2 giornata nazionale della sanità elettronica Cabina di Regia 22 Maggio 2008 0 Sommario Vision,

Dettagli

Passione per ciò che conta kpmg.com/it

Passione per ciò che conta kpmg.com/it HEALTHCARE Passione per ciò che conta kpmg.com/it Chi siamo Global Reach, Local Knowledge KPMG è uno dei principali Network di servizi professionali alle imprese, leader nella revisione e organizzazione

Dettagli

Esperienze di Cartella Clinica Elettronica Azienda ULSS 18 di Rovigo. Alessio Gasparetto IT Project Manager Engineer

Esperienze di Cartella Clinica Elettronica Azienda ULSS 18 di Rovigo. Alessio Gasparetto IT Project Manager Engineer Esperienze di Cartella Clinica Elettronica Azienda ULSS 18 di Rovigo Alessio Gasparetto IT Project Manager Engineer Agenda 1 Obiettivi strategici 2 Metodologia 3 Risultati 4 Conclusioni Agenda 1 Obiettivi

Dettagli

Edotto, il nuovo Sistema Informativo Sanitario della Regione Puglia

Edotto, il nuovo Sistema Informativo Sanitario della Regione Puglia Edotto, il nuovo Sistema Informativo Sanitario della Regione Puglia Edotto è il più importante progetto d informatizzazione delle strutture sanitarie a livello regionale. La Regione Puglia è tra le poche

Dettagli

Lezione 4. Controllo di gestione. Il controllo direzionale

Lezione 4. Controllo di gestione. Il controllo direzionale Lezione 4 Il controllo direzionale Sistema di pianificazione e controllo PIANIFICAZIONE STRATEGICA PIANO 1 2 OBIETTIVI OBIETTIVI ATTIVITA 3 DI LUNGO PERIODO DI BREVE PERIODO OPERATIVA 5 BUDGET FEED-BACK

Dettagli

25/11/14 ORGANIZZAZIONE AZIENDALE. Tecnologie dell informazione e controllo

25/11/14 ORGANIZZAZIONE AZIENDALE. Tecnologie dell informazione e controllo ORGANIZZAZIONE AZIENDALE 1 Tecnologie dell informazione e controllo 2 Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale IT e coordinamento esterno IT e

Dettagli

Gestione dell Informazione Aziendale prof. Stefano Pedrini. Sistemi integrati ERP Addendum 2 Giorgio Cocci, Alberto Gelmi, Stefano Martinelli

Gestione dell Informazione Aziendale prof. Stefano Pedrini. Sistemi integrati ERP Addendum 2 Giorgio Cocci, Alberto Gelmi, Stefano Martinelli UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Gestione dell Informazione Aziendale prof. Stefano Pedrini Sistemi integrati ERP Addendum 2 Giorgio Cocci, Alberto Gelmi, Stefano Martinelli I sistemi informativi Il processo

Dettagli

Microsoft Dynamics NAV 2009 REALIZZARE GLI OBIETTIVI

Microsoft Dynamics NAV 2009 REALIZZARE GLI OBIETTIVI Microsoft Dynamics NAV 2009 REALIZZARE GLI OBIETTIVI Una soluzione ERP ALL AVANGUARDIA CONNETTERE Microsoft Dynamics NAV 2009 SEMPLIFICARE ANALIZZARE Microsoft Dynamics NAV 2009 è una soluzione di gestione

Dettagli

Software Servizi Progetti. per la Pubblica Amministrazione e le Aziende

Software Servizi Progetti. per la Pubblica Amministrazione e le Aziende Software Servizi Progetti per la Pubblica Amministrazione e le Aziende SOLUZIONI AD ELEVATO VALORE AGGIUNTO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E LE AZIENDE Maggioli Informatica unitamente ai suoi marchi Cedaf,

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE. Definizione, classificazioni

SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE. Definizione, classificazioni SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE Definizione, classificazioni IL SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE A cosa serve una definizione? Esistono diverse prospettive tecnica, organizzativa, della comunicazione e quindi

Dettagli

I N F I N I T Y P R O J E C T PAGHE PROJECT

I N F I N I T Y P R O J E C T PAGHE PROJECT I N F I N I T Y P R O J E C T PAGHE PROJECT PAGHE PROJECT Paghe Project è la soluzione della suite HR Zucchetti per l amministrazione del personale in aziende pubbliche e private di qualsiasi settore e

Dettagli

Il caso Brix distribuzione: monitorare le. supermercati attraverso un sistema di Business Intelligence

Il caso Brix distribuzione: monitorare le. supermercati attraverso un sistema di Business Intelligence I casi di successo dell Osservatorio Smau e School of Management del Politecnico di Milano * Il caso Brix distribuzione: monitorare le performance economicofinanziarie di una rete di supermercati attraverso

Dettagli

per le Aziende di distribuzione di materiale elettrico

per le Aziende di distribuzione di materiale elettrico per le Aziende di distribuzione di materiale elettrico 02/02/2007 S.I. Soluzioni Informatiche S.r.l. Pagina 1 di 6 Gadmel e la sua storia Nel 1992 un team di consulenti informatici costituiscono la S.I.,

Dettagli

www.hcmschool.it APPROFONDIRE POTENZIARE APPLICARE

www.hcmschool.it APPROFONDIRE POTENZIARE APPLICARE www.hcmschool.it APPROFONDIRE POTENZIARE APPLICARE Sviluppare competenze manageriali innovative per il mondo della Sanità Health Care Management School Il Sistema Sanitario rappresenta uno dei settori

Dettagli

Introduzione ai software gestionali. Corso Gestione dei flussi di informazione

Introduzione ai software gestionali. Corso Gestione dei flussi di informazione Introduzione ai software gestionali Corso Gestione dei flussi di informazione 1 Integrazione informativa nelle aziende Problemi: frammentazione della base informativa aziendale crescente complessità organizzative

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Roma 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO INSTALLAZIONI IMPIANTI

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Roma 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO INSTALLAZIONI IMPIANTI Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Roma 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO INSTALLAZIONI IMPIANTI Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II

Dettagli

LUISS GUIDO CARLI IL FORUM DELLA SANITA DIGITALE ROMA, 10/12.9.2015

LUISS GUIDO CARLI IL FORUM DELLA SANITA DIGITALE ROMA, 10/12.9.2015 Tre giorni di incontri e appuntamenti sulla trasformazione del sistema della salute in chiave digitale UN PROGETTO DI CON IL PATROCINIO DI IN COLLABORAZIONE CON CONFERENZA DELLE REGIONI E DELLE PROVINCIE

Dettagli

Ridurre l operatività ed ottimizzare le fonti informative. un unico partner tecnologico per l intero ciclo di vita

Ridurre l operatività ed ottimizzare le fonti informative. un unico partner tecnologico per l intero ciclo di vita il nostro approccio alla consulenza Ridurre l operatività ed ottimizzare le fonti informative un unico partner tecnologico per l intero ciclo di vita del progetto implementare i modelli di business avvalendosi

Dettagli

Copyright A&D future. La filosofia di MODELPROD per la Sanità tende alla rivalutazione della

Copyright A&D future. La filosofia di MODELPROD per la Sanità tende alla rivalutazione della Commento Dia 1 La versione per le Aziende Sanitarie di MODELPROD consente di vedere l Ospedale come processo produttivo e si propone come strumento per estendere ad esso i criteri di gestione e controllo

Dettagli

Il tuo business si evolve. Fai evolvere il tuo gestionale. Costruiamo i motori di un pianeta più intelligente.

Il tuo business si evolve. Fai evolvere il tuo gestionale. Costruiamo i motori di un pianeta più intelligente. Il tuo business si evolve. Fai evolvere il tuo gestionale. Costruiamo i motori di un pianeta più intelligente. esperienza + innovazione affidabilità Da IBM, una soluzione completamente nuova: ACG Vision4,

Dettagli

Al tuo fianco. nella sfida di ogni giorno. risk management www.cheopeweb.com

Al tuo fianco. nella sfida di ogni giorno. risk management www.cheopeweb.com Al tuo fianco nella sfida di ogni giorno risk management www.cheopeweb.com risk management Servizi e informazioni per il mondo del credito. Dal 1988 assistiamo le imprese nella gestione dei processi di

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI. Definizione, classificazioni

SISTEMI INFORMATIVI. Definizione, classificazioni SISTEMI INFORMATIVI Definizione, classificazioni IL SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE A cosa serve una definizione? a identificare i confini del SI a identificarne le componenti a chiarire le variabili progettuali

Dettagli

Health Information Technology

Health Information Technology Health Information Technology IRCCS Ospedale Opera di San Pio da Pietrelcina San Giovanni Rotondo con il contributo di: disegno s.r.l. servizi e sistemi di archiviazione INTRODUZIONE In un contesto socio-economico

Dettagli

DeltaDator S.p.A. Piccola e media impresa Banche e Assicurazioni Pubblica Amministrazione

DeltaDator S.p.A. Piccola e media impresa Banche e Assicurazioni Pubblica Amministrazione DeltaDator S.p.A. DeltaDator S.p.A., la più importante realtà nel mercato IT (Information Technology) del Trentino Alto Adige, si è costituita nel dicembre del 2001. DeltaDator è il risultato della fusione

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO ARTELECTRA

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO ARTELECTRA Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO ARTELECTRA Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II Cap.2 Gestire

Dettagli

PROGETTO GIPSE. Presentazione e Piano Esecutivo

PROGETTO GIPSE. Presentazione e Piano Esecutivo PROGETTO GIPSE Presentazione e Piano Esecutivo Prima emissione: Aprile 1999 I N D I C E 1. PRESENTAZIONE GENERALE DEL PROGETTO GIPSE...2 1.1 Obiettivi... 2 1.2 Partner... 2 1.3 Il ruolo dei partner...

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 21/29 DEL 13.6.2014

DELIBERAZIONE N. 21/29 DEL 13.6.2014 Oggetto: POR FESR 2007-2013 Linee di attività 1.2.1.a., b. e c. Rimodulazione e incremento della dotazione finanziaria per l attuazione degli interventi relativi alla dematerializzazione della prescrizione

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

1. Introduzione agli ERP e a SAP

1. Introduzione agli ERP e a SAP 1. Introduzione agli ERP e a SAP ERP (Enterprise Resource Planning) è un sistema informativo che integra tutti gli aspetti del business, inclusi la pianificazione, la realizzazione del prodotto (manufacturing),

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso ELETECNO ST

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso ELETECNO ST Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica Il caso ELETECNO ST Innovare e competere con le ICT - PARTE I Cap.1 L innovazione nella gestione

Dettagli

IL SISTEMA BUSTER GESTIONE CLINICA E LOGISTICA DEL FARMACO. Logistica del Farmaco. CONTATTO commerciale@gpi.it

IL SISTEMA BUSTER GESTIONE CLINICA E LOGISTICA DEL FARMACO. Logistica del Farmaco. CONTATTO commerciale@gpi.it LF Logistica del Farmaco IL SISTEMA BUSTER GESTIONE CLINICA E LOGISTICA DEL FARMACO Il Sistema BUSTER, è una soluzione completa per la gestione del farmaco nelle strutture sanitarie che utilizza sia componenti

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I PAGHE PROJECT

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I PAGHE PROJECT I N F I N I T Y Z U C C H E T T I PAGHE PROJECT PAGHE PROJECT Paghe Project è la soluzione della suite HR Zucchetti per l amministrazione del personale in aziende pubbliche e private di qualsiasi settore

Dettagli

BtoWeb QS Caratteristiche e funzionalità: BtoWeb QS

BtoWeb QS Caratteristiche e funzionalità: BtoWeb QS www.btoweb.it L unione tra il know-how gestionale e organizzativo maturato in oltre 12 anni di consulenza e l esperienza nell ambito dell informatizzazione dei processi ha consentito a Sinergest lo sviluppo

Dettagli

L informatizzazione in ambiente sanitario: prospettive attuali e future

L informatizzazione in ambiente sanitario: prospettive attuali e future L informatizzazione in ambiente sanitario: prospettive attuali e future Dott. Pietro Paolo Faronato Direttore Generale Azienda ULSS 1 Belluno Padova, 27 settembre 2013 1 Verso la Sanità Digitale Sanità

Dettagli

1 Seminario Operativo Gruppi di Cure Primarie e Unità di Medicina Generale in Piemonte

1 Seminario Operativo Gruppi di Cure Primarie e Unità di Medicina Generale in Piemonte 1 Seminario Operativo Gruppi di Cure Primarie e Unità di Medicina Generale in Piemonte IL SISTEMA INFORMATIVO VISTO DALLA REGIONE PIEMONTE Dott. Domenico Nigro - Direzione regionale Sanità 24 Maggio 2008

Dettagli

Lezione n 15 17 Maggio 2013 Alberto Balducci

Lezione n 15 17 Maggio 2013 Alberto Balducci Lezione n 15 17 Maggio 2013 Alberto Balducci Obiettivi conoscitivi Il Budget nel sistema di programmazione e controllo I documenti che compongono il budget Le finalità e gli obiettivi di budget Il processo

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO GRUPPO ITALIANO VINI

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO GRUPPO ITALIANO VINI Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO GRUPPO ITALIANO VINI Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II

Dettagli

Analisi di un capitolato di gara: ASL Roma C. Sergio Tedeschi Corso di Sistemi Informativi Prof. Paolo Atzeni A. A. 2007-2008

Analisi di un capitolato di gara: ASL Roma C. Sergio Tedeschi Corso di Sistemi Informativi Prof. Paolo Atzeni A. A. 2007-2008 Analisi di un capitolato di gara: ASL Roma C Sergio Tedeschi Corso di Sistemi Informativi Prof. Paolo Atzeni A. A. 2007-2008 Indice 1. Glossario 2. Premessa 3. Assetto organizzativo 4. Oggetto della gara

Dettagli

ARIES. Architettura per l implementazione rapida dei sistemi aziendali

ARIES. Architettura per l implementazione rapida dei sistemi aziendali ARIES Architettura per l implementazione rapida dei sistemi aziendali P r e s e n ta z i o n e d e l l a m e t o d o l o g i a a r i e s ARIES è una metodologia che consente di implementare rapidamente

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Le aziende pensano in grande, a partire dal Data Center.

Le aziende pensano in grande, a partire dal Data Center. Le aziende pensano in grande, a partire dal Data Center. Univeg Trade Spain sceglie di seguire l esperienza di Univeg Trade Italy adottando la tecnologia Cisco UCS mini, per dotarsi di un datacenter a

Dettagli

Microsoft Dynamics NAV 2009 REALIZZARE GLI OBIETTIVI

Microsoft Dynamics NAV 2009 REALIZZARE GLI OBIETTIVI Microsoft Dynamics NAV 2009 REALIZZARE GLI OBIETTIVI Una soluzione ERP integrata CONNETTERE Microsoft Dynamics NAV 2009 SEMPLIFICARE ANALIZZARE Microsoft Dynamics NAV 2009 è un ERP innovativo, flessibile

Dettagli

*oltre ad essere un acronimo, MESA ha molti significati: una montagna, un tavolo per questo abbiamo scelto il nome MESA, perché per i nostri clienti

*oltre ad essere un acronimo, MESA ha molti significati: una montagna, un tavolo per questo abbiamo scelto il nome MESA, perché per i nostri clienti *oltre ad essere un acronimo, MESA ha molti significati: una montagna, un tavolo per questo abbiamo scelto il nome MESA, perché per i nostri clienti significa soprattutto un supporto professionale concreto!

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FAGIOLI

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FAGIOLI Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO FAGIOLI Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE I Cap.1 Gestire

Dettagli

PRESENTAZIONE DI ABLE TECH S.R.L.

PRESENTAZIONE DI ABLE TECH S.R.L. PRESENTAZIONE DI ABLE TECH S.R.L. ABLE TECH S.r.l. è uno dei principali attori di riferimento nel mondo delle soluzioni software per il Document & Process Management. Able Tech rappresenta un polo di sviluppo

Dettagli

RELAZIONE SULLA PERFORMANCE 2012

RELAZIONE SULLA PERFORMANCE 2012 RELAZIONE SULLA PERFORMANCE 2012 .. 1 1. Presentazione La Relazione sulla Performance 2012 riassume la valutazione annuale del Ciclo di gestione della performance. In particolare la Relazione è lo strumento

Dettagli

documenta PLM certificato da Autodesk

documenta PLM certificato da Autodesk documenta PLM documenta PLM certificato da Autodesk Implementare un progetto PLM significa spesso riorganizzare e razionalizzare molti dei processi aziendali legati alla progettazione e produzione. In

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE DEL DISTRETTO

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE DEL DISTRETTO REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE DEL DISTRETTO PREMESSA Il presente Regolamento disciplina le modalità di funzionamento del Distretto come previsto dall art. 8.3 dell Atto di indirizzo per l adozione dell

Dettagli

Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics

Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics La suite Microsoft Dynamics comprende soluzioni integrate, flessibili e semplici da utilizzare per automatizzare i

Dettagli

LA SOLUZIONE web PER LA GESTIONE DEL POLIAMBULATORIO

LA SOLUZIONE web PER LA GESTIONE DEL POLIAMBULATORIO LA SOLUZIONE web PER LA GESTIONE DEL POLIAMBULATORIO - PRENOTAZIONE, ACCETTAZIONE E FATTURAZIONE - CUP - REFERTAZIONE DIAGNOSTICA E SPECIALISTICA - CHIRURGIA AMBULATORIALE - CARTELLA CLINICA E DOSSIER

Dettagli

L innovazione nella logistica ospedaliera

L innovazione nella logistica ospedaliera L innovazione nella logistica ospedaliera Trasporto paziente Movimentazione interna Milano, 28 settembre 2009 Maurizio Da Bove La logistica in sanità Il concetto di logistica in sanità riguarda due tipi

Dettagli

ERP NAV: la soluzione verticale per il settore vinicolo Castello di Nipozzano 1 Giugno 2012

ERP NAV: la soluzione verticale per il settore vinicolo Castello di Nipozzano 1 Giugno 2012 ERP NAV: la soluzione verticale per il settore vinicolo Castello di Nipozzano 1 Giugno 2012 Agenda Profilo Replica Sistemi Erp NAV, la soluzione verticale per il settore vinicolo Profilo Replica Sistemi

Dettagli

INNOVAZIONE GESTIONALE IN SANITA. RIORGANIZZAZIONE DEI PROCESSI TECNICO AMMINISTRATIVI IN MATERIA DI ACQUISTI E LOGISTICA. ESPERIENZE A CONFRONTO.

INNOVAZIONE GESTIONALE IN SANITA. RIORGANIZZAZIONE DEI PROCESSI TECNICO AMMINISTRATIVI IN MATERIA DI ACQUISTI E LOGISTICA. ESPERIENZE A CONFRONTO. INNOVAZIONE GESTIONALE IN SANITA. RIORGANIZZAZIONE DEI PROCESSI TECNICO AMMINISTRATIVI IN MATERIA DI ACQUISTI E LOGISTICA. ESPERIENZE A CONFRONTO. Padova, 25 maggio 2010 La logistica e la sicurezza dei

Dettagli

L iniziativa Cloud DT

L iniziativa Cloud DT L iniziativa Cloud DT Francesco Castanò Dipartimento del Tesoro Ufficio per il Coordinamento Informatico Dipartimentale (UCID) Roma, Luglio 2011 Il Cloud Computing Alcune definizioni Il Cloud Computing

Dettagli

Stato dell arte. Il Piano operativo del Programma SIRSE (DGR 29 giugno 2009 n. 24-11672) ha individuato tre priorità:

Stato dell arte. Il Piano operativo del Programma SIRSE (DGR 29 giugno 2009 n. 24-11672) ha individuato tre priorità: Sanità digitale Il completamento dell informatizzazione dell area clinico-sanitaria, la dematerializzazione della documentazione clinica e l accessibilità alle informazioni ed ai servizi da qualsiasi punto

Dettagli

Ottimizzate i processi IT, massimizzate il ROA (return on assets) e migliorate il livello dei servizi

Ottimizzate i processi IT, massimizzate il ROA (return on assets) e migliorate il livello dei servizi Soluzioni per la gestione di risorse e servizi A supporto dei vostri obiettivi di business Ottimizzate i processi IT, massimizzate il ROA (return on assets) e migliorate il livello dei servizi Utilizzate

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

http:www.e-oncology.it

http:www.e-oncology.it http:www.e-oncology.it Il prototipo e-oncology strumento operativo di Rete di interconnessione tra gli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Oncologici costituita per iniziativa del Ministero

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

SIGTO - Sistema Informativo Gestione Tour Operator Un software gestionale modulare e integrato. La scelta giusta per fare viaggiare il tuo Business.

SIGTO - Sistema Informativo Gestione Tour Operator Un software gestionale modulare e integrato. La scelta giusta per fare viaggiare il tuo Business. SIGTO - Sistema Informativo Gestione Tour Operator Un software gestionale modulare e integrato. La scelta giusta per fare viaggiare il tuo Business. In un mercato sempre più competitivo e in evoluzione

Dettagli

SAP BUSINESS ONE LA SOLUZIONE GESTIONALE PER LE IMPRESE IN CRESCITA

SAP BUSINESS ONE LA SOLUZIONE GESTIONALE PER LE IMPRESE IN CRESCITA SAP Solution Brief SAP BUSINESS ONE LA SOLUZIONE GESTIONALE PER LE IMPRESE IN CRESCITA SAP Business One è una soluzione semplice ed efficace, che soddisfa le esigenze specifiche delle piccole e medie imprese.

Dettagli

IL SISTEMA AMMINISTRATIVO PER LE AZIENDE SANITARIE dal controllo dei costi al governo della spesa

IL SISTEMA AMMINISTRATIVO PER LE AZIENDE SANITARIE dal controllo dei costi al governo della spesa IL SISTEMA AMMINISTRATIVO PER LE AZIENDE SANITARIE dal controllo dei costi al governo della spesa L ESIGENZA Il controllo della spesa e un efficiente gestione finanziaria del sistema socio-sanitario, dipendono

Dettagli

E-Mail. Scheduling. Modalità d invio. E-Mail

E-Mail. Scheduling. Modalità d invio. E-Mail BI BI Terranova, azienda leader in Italia per le soluzioni Software rivolte al mercato delle Utilities, propone la soluzione Software di Business Intelligence RETIBI, sviluppata per offrire un maggiore

Dettagli

www.akite.net IL FILO DIRETTO CON I PUNTI DI VENDITA

www.akite.net IL FILO DIRETTO CON I PUNTI DI VENDITA www.akite.net IL FILO DIRETTO CON I PUNTI DI VENDITA akite IL FILO DIRETTO CON I PUNTI DI VENDITA La crescente competizione richiede massima concentrazione sul servizio ai clienti e sull ottimizzazione

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE SINTESI DEL CASO AZIENDALE

SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE SINTESI DEL CASO AZIENDALE SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE Non vi è dubbio che nello scenario economico attuale per incrementare il proprio vantaggio competitivo sia importante focalizzare l attenzione sugli aspetti

Dettagli

Sistemi gestionali as a Service:

Sistemi gestionali as a Service: Sistemi gestionali as a Service: Una reale opportunità per le imprese? Andrea Gaschi School of Management Politecnico di Milano Agenda Un introduzione ai sistemi gestionali La situazione in Italia Le spinte

Dettagli

Linee Guida. Aziende Sanitarie e Socio Sanitarie. Sommario

Linee Guida. Aziende Sanitarie e Socio Sanitarie. Sommario Linee Guida Aziende Sanitarie e Socio Sanitarie Sommario 1. SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE...2 2. RIFERIMENTI...2 3. PREMESSA...2 3.1 ICT IN SANITÀ...2 3.2 VISIONE PATIENT CENTERED NEL PROCESSO DI CURA...3

Dettagli

CARTA REGIONALE DEI SERVIZI SISTEMA INFORMATIVO SOCIO- SANITARIO DELLA REGIONE LOMBARDIA

CARTA REGIONALE DEI SERVIZI SISTEMA INFORMATIVO SOCIO- SANITARIO DELLA REGIONE LOMBARDIA CARTA REGIONALE DEI SERVIZI SISTEMA INFORMATIVO SOCIO- SANITARIO DELLA REGIONE LOMBARDIA IL CLIENTE Regione Lombardia, attraverso la società Lombardia Informatica. IL PROGETTO Fin dal 1998 la Regione Lombardia

Dettagli

ALTA GAMMA. business intelligence. il software per pilotare la tua Azienda con successo

ALTA GAMMA. business intelligence. il software per pilotare la tua Azienda con successo ALTA GAMMA business intelligence il software per pilotare la tua Azienda con successo Chi è TeamSystem Da venticinque anni presente sul mercato del SW gestionale italiano. Oltre 44 milioni di EURO di fatturato

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

La valutazione economico-tecnica del software contabile

La valutazione economico-tecnica del software contabile La valutazione economico-tecnica del software contabile fino a qualche tempo fa... hardware assorbe la maggiore quota dell investimento software predisposto internamente obiettivi nella valutazione degli

Dettagli

PRESENTAZIONE SINTETICA

PRESENTAZIONE SINTETICA PRESENTAZIONE SINTETICA Milano, 01 marzo 2009 Se la salute Se la salute è vita, è il vero patrimonio di ciascuno di noi. Se la vita è anche muoversi: per conoscere il mondo, per lavorare, per il piacere

Dettagli