DOMANDE FREQUENTI Versione 1.0 del 26/11/2004

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DOMANDE FREQUENTI Versione 1.0 del 26/11/2004"

Transcript

1 DOMANDE FREQUENTI Versione 1.0 del 26/11/2004 INDICE INSTALLAZIONE E AGGIORNAMENTI SCARICO AGGIORNAMENTO DI SIPA.NET DAL SITO 2. AGGIORNAMENO ALLA VERSIONE LENTO: RICHIESTA DI ATTIVAZIONE PRODOTTO (GIA PRECEDENTEMENTE ATTIVATO): TEMPO SCADUTO (PRIMA DEI 60 GIORNI): MESSAGGIO DI PERIODO DI PROVA TERMINATO: CONVERSIONE DA WINSIPA 3.50: CONVERSIONE DA WINSIPA 3.50: NON RICONOSCE VERSIONE 3.50: CONVERSIONE DATI IN SIPA.NET DA ALTRI ARCHIVI: PASSWORD NON RICONOSCIUTA: CANCELLAZIONE COMPLETA DELLA BASE DATI SIPA.NET: ERRATO CARICAMENTO DELLA BASE DATI AL PRIMO AVVIO (LISTA PARROCCHIE VUOTA NEI DATI DI INSTALLAZIONE ): MANUALE IN LINEA: MANCATA VISUALIZZAZIONE OPPURE IMPOSSIBILITA DI INSERIRE UNA DATA: CRITERI DI RICERCA UTILIZZABILI IN SIPA.NET: CONFIGURARE SIPA.NET IN RETE: INSTALLAZIONE DI SIPA.NET SU UN PC CON WINDOWS 2003 SERVER :...6 SEZIONE ANAGRAFICA I DETTAGLI CON IL COLOR ROSSO NON SONO ALLINEATI CON LE INFORMAZIONI: L INFORMAZIONE PARI E DISPARI SUGLI INDIRIZZI FAMILIARI RISULTA DISALLINEATA: PRATICHE MATRIMONIALI CHIUSE: STAMPE: STAMPE ISTRUTTORIA MATRIMONIALE NON COMPLETE: STAMPE ISTRUTTORIA MATRIMONIALE C.E.U. (Conferenza Episcopale dell Umbria): FINESTRA ISTRUTTORIA MATRIMONIALE, ANOMALIE NELLA MEMORIZZAZIONE DEI DATI NEL DETTAGLIO ULTERIORI INFORMAZIONI DEL FIDANZATO/A :...8 SEZIONE AMMINISTRAZIONE CANCELLAZIONE DI UNA AZIENDA: CANCELLAZIONE SOTTOCONTO NON PERMESSO:...9 SEZIONE UTILITA CANCELLAZIONE DELLA PARROCCHIA DAI DATI DI INSTALLAZIONE: LE FUNZIONI IMPORTAZIONE/ESPORTAZIONE DATI FALLISCONO: TRASFERIMENTO DATI DA UN COMPUTER AD UN ALTRO: ERRORE NELL ESPORTAZIONE DEI DATI...10 SEGNALAZIONI RELATIVE AI COMPONENTI DI SISTEMA INSTALLAZIONE, ERRORE IN INSTALLAZIONE DELL ISTANZA MSDE Sipa : MESSAGGIO DURANTE L INSTALLAZIONE DEL SERVICE PACK DI WINDOWS:

2 32. INSTALLAZIONE, DA PARTE DELL UTENTE, DEL SERVICE PACK 2 DI WINDOS XP: COPIA DEI FILE DI BACKUP (ANAGRAFICA.ZIP E AMMINISTRAZIONE.ZIP) SU FLOPPY DISK

3 INSTALLAZIONE E AGGIORNAMENTI 1. SCARICO AGGIORNAMENTO DI SIPA.NET DAL SITO Nella pagina del sito in cui viene chiesto il codice cliente, inserendo il codice questo non viene riconosciuto, impedendo lo scarico dell aggiornamento di SIPA.NET R. Per poter scaricare l aggiornamento dal sito Unitelm, è necessario avere attivato il SIPA.NET almeno 24 ore prima dello scarico. Se l attivazione non è stata effettuata allora è necessario contattare l Assistenza Clienti di Unitelm: comunicando il Numero seriale che appare nella finestra dei Dati di installazione verrà fornito il Codice di attivazione. NB: questa operazione è da fare per ogni parrocchia definita nei Dati di installazione. 2. AGGIORNAMENO ALLA VERSIONE LENTO: Ho installato la versione del SIPA.NET e alla partenza compare una maschera di aggiornamento e sembra che il sistema sia bloccato.come devo comportarmi? R. L aggiornamento del sistema può durare anche qualche minuto (circa 2,5-3 minuti con processore Pentium IV e 512 M di Ram). E necessario quindi attendere che il programma esegua l aggiornamento in tutte le sue parti. Se il programma viene bloccato (con uno spegnimento del computer oppure tramite Task Manager ), quanto viene riavviato SIPA.NET si ripresenta la finestra di aggiornamento ed è possibile che appaiano delle segnalazioni (messaggi di errore) dovute ai componenti già aggiornati da precedenti avvii di Sipa.Net: a ogni eventuale messaggio di errore si confermi con il pulsante "OK", fino al completamento della fase di aggiornamento. NB: il "Task Manager" di Windows potrebbe rilevare come "Bloccata" l'applicazione Sipa.Net in aggiornamento, anche se in realtà non lo è (le situazioni di elaborazione prolungate possono essere interpretate dal "Task Manager" in modo errato). 3. RICHIESTA DI ATTIVAZIONE PRODOTTO (GIA PRECEDENTEMENTE ATTIVATO): SIPA.Net richiede nuovamente l attivazione anche se questo era già stato attivato R. I casi per cui viene richiesta una nuova attivazione sono i seguenti: 1. Nella finestra Dati di installazione (menu Sezioni - Utilità Dati di installazione ) sono state modificate le descrizioni della parrocchia e/o quella del parroco. 2. Nella finestra Dati di installazione, è stata aggiunta una nuova parrocchia oltre a quella/e già presenti. Ogni parrocchia installata richiede una chiave di attivazione. 3. E stata eseguita una conversione dati da Winsipa (menu Sezioni Utilità Conversione dati da WinSipa ) 4. E stata eseguita un importazione dati (menu Sezioni Utilità Import dati ) da un file ANAGRAFICA.ZIP preparato da Unitelm (per esempio in seguito a elaborazioni non standard dei dati) 4. TEMPO SCADUTO (PRIMA DEI 60 GIORNI): Una volta installato e avviato, per la prima volta, SIPA.NET appare un messaggio che avvisa che il periodo di prova è terminato, nonostante non siano ancora passati i 60 giorni di valutazione. R. L inconveniente è legato alla prima versione (v. 1.0) di SIPA.NET. E necessario installare la versione di SIPA.NET (scaricabile dal sito e contattare Unitelm per l attivazione del prodotto. 5. MESSAGGIO DI PERIODO DI PROVA TERMINATO: All avvio di SIPA.NET, compare il messaggio: "Periodo di prova terminato, attivare il prodotto per poter lavorare"; cliccando sul pulsante OK si apre la finestra "Dati Installazione", e chiudendola appare il messaggio: "Impossibile il caricamento delle parrocchie". R. E un problema legato alla versione 1.0 di SIPA.NET. Si proceda come segue: Chiudere il programma SIPA.NET (chiudendo il messaggio di periodo di prova terminato e/o la finestra dei dati di installazione), se attivo Per Windows XP, dal menu Start, cliccare la voce Esegui 3

4 Nella finestra che si apre, digitare nel campo Apri: la parola regedit (maiuscolo o minuscolo è indifferente) e premere il pulsante OK Nella finestra Editor del Registro di sistema, nella sezione a sinistra, fare doppio click sulla voce HKEY_LOCAL_MACHINE Nel ramo che si apre, fare doppio click sulla voce SOFTWARE Nel ramo che si apre, fare click singolo sulla voce UniWinSi Con la voce UniWinSi evidenziata, premere il pulsante CANC sulla tastiera per eliminare questa voce, rispondendo affermativamente al messaggio di conferma Chiudere la finestra di programma Editor del Registro di sistema (menu File e voce Esci ) Avviare SIPA.NET (icona sullo sfondo di Windows oppure dal menu Start di Windows, Programmi Sipa, voce Sipa.Net ) Appare un messaggio Product Key inesistente periodo di prova : ignorare e proseguire ciccando sul pulsante OK Nella schermata di avvio SIPA.NET (immagine della chiesa blu) premere il pulsante Accedi In SIPA.NET, avendo a video l Agenda, dal menu Sezioni Utilità Dati, cliccare la voce Dati di installazione Nella finestra Dati di installazione, cliccare sul pulsante Attiva Prodotto Nella finestra Attivazione prodotto, telefonare a Unitelm comunicando il Numero seriale, e Vi forniremo il Codice di attivazione da digitare Digitato il Codice di attivazione, premere il pulsante Conferma Apparirà il messaggio di Prodotto attivato NB: consigliamo di passare quanto prima alla versione di SIPA.NET, scaricabile dal sito 6. CONVERSIONE DA WINSIPA 3.50: Ho fatto la conversione da Winsipa 3.50 ma i dati convertiti risultano non esatti. R. Assicuratevi di avere installato la versione del SIPA.NET. Per verificare la versione è sufficiente far partire il programma e sul menu? cliccare la voce Informazioni su Sipa.Net. Una volta installata la versione 1.0.3, è possibile rifare la conversione dati da WinSipa, menu Sezioni Utilità Dati, voce Conversione dati da Winsipa ). 7. CONVERSIONE DA WINSIPA 3.50: NON RICONOSCE VERSIONE 3.50: Nella finestra Conversione dati da WinSipa (menu Sezioni Utilità Dati ), alla pressione del pulsante Avvio conversione appare un messaggio di avviso che indica il dabatase non è nella versione 3.50, nonostante si sia certi dell installazione di WinSipa v (verificabile nell help dell applicazione WinSipa). R. Si proceda come segue: Verificare che WinSipa installato sia effettivamente la versione 3.50 (avviare WinSipa e attivare il menu File, voce Informazioni per leggere la versione installata) Chiudere WinSipa e SIPA.NET (se in esecuzione) In Windows XP, dal menu Start, cliccare la voce Esegui Nella finestra che si apre, digitare nel campo Apri: il comando: C:\WINSIPA\OBVIEW.EXE C:\WINSIPA\AGG_35.OBR (dove C:\WINSIPA è la directory di installazione predefinita di WinSipa) e premere il pulsante OK L effetto a video è nullo, questo comando aggiorna in background alcune informazioni del database di WinSipa Avviare WinSipa, inserire ad esempio una persona nuova fittizia, confermare il salvataggio e dopodiché procedere direttamente alla cancellazione di questa persona Uscire da WinSipa Avviare SIPA.NET (icona sullo sfondo di Windows oppure dal menu Start di Windows, Programmi Sipa, voce Sipa.Net ) Nella schermata di avvio Sipa.Net (immagine della chiesa blu) premere il pulsante Accedi Dal menu Sezioni Utilità Dati, cliccare la voce Conversione dati da WinSipa e procedere con la conversione (pulsante Avvio conversione ) 4

5 8. CONVERSIONE DATI IN SIPA.NET DA ALTRI ARCHIVI: R. Per convertire i dati in SIPA.NET, provenendo da altri archivi (DB3, Access, ecc.), contattare Unitelm. 9. PASSWORD NON RICONOSCIUTA: Dopo aver installato la versione di SIPA.NET non viene riconosciuta la password precedentemente inserita. R. Tale problema si presenta solo se l aggiornamento è stata fatto dalla versione 1.0 alla versione Per risolvere l inconveniente, contattate l Assistenza Clienti di Unitelm al numero CANCELLAZIONE COMPLETA DELLA BASE DATI SIPA.NET: E possibile cancellare l intera base dati senza dover disinstallare l istanza del MSDE SIPA.NET? R. Si, Con la versione di SIPA.NET, è possibile cancellare completamente la base dati. Per fare ciò è necessario aprire la finestra dei Dati di installazione (menu Sezioni - Utilità, voce Dati di installazione ). A questo punto, tenere premuto il tasto CTRL sulla tastiera e digitare la parola DELDB (ignorando i segnali acustici generati dalla pressione dei tasti). Verrà chiesta conferma della richiesta della cancellazione della base dati e, previo backup dati di sicurezza, la cancellazione avrà luogo. Al prossimo avvio di SIPA.NET verrà ricreata la base dati, come se si trattasse di un primo avvio. 11. ERRATO CARICAMENTO DELLA BASE DATI AL PRIMO AVVIO (LISTA PARROCCHIE VUOTA NEI DATI DI INSTALLAZIONE ): Al primo avvio di SIPA.NET, dopo la definizione e il caricamento delle tabelle di riferimento (vedere pag. 5 del manuale fornito con la spedizione, paragrafo 4. Avvio del programma ), nella finestra Dati di installazione che appare, alla pressione del pulsante Premere il pulsante per selezionare una parrocchia la lista Elenco parrocchie italiane appare vuota. Oppure all avvio di SIPA.NET, appare il messaggio Inserire almeno una parrocchia e non si può proseguire oltre. R. L inconveniente è legato alla prima versione (v. 1.0) di SIPA.NET. Per risolvere questo inconveniente, si proceda come segue: 1. Chiudere il programma Sipa.Net (chiudendo la finestra Dati di installazione e/o messaggi di avviso) 2. Per Windows XP, dal menu Start, cliccare la voce Pannello di controllo 3. Nel Pannello di controllo, doppio click sull icona Installazione applicazioni 4. Nella lista Programmi attualmente installati, selezionare (click singolo) sulla voce Sipa.Net e premere il pulsante a sinistra Cambia / Rimuovi programmi 5. Appare la finestra di gestione di setup di Sipa.Net, selezionare la voce Rimuovi e premere il pulsante Avvia, seguendo le istruzioni fino al completamento della deinstallazione 6. Nel gruppo di icone di sistema sulla barra di sistema di Windows, in basso a destra (vicino all orologio), fare doppio click sull icona Gestione servizi SQL Server (icona a forma di cubo con piccolo cerchio e freccia verde, se attivo, oppure quadrato rosso, se interrotto) 7. Nella finestra Gestione servizi SQL Server che appare, ciccare sul pulsante Interrompi e attendere che il service interrompa la gestione della base dati (appare nel bordo inferiore della finestra la dicitura Interrotto ) e di conseguenza l icona sulla barra di Windows conterrà il quadrato rosso 8. Sempre nella lista Programmi attualmente installati (richiamabile, se non già attiva, da Pannello di controllo e icona Installazione applicazioni ), selezionare (click singolo) sulla voce Microsoft SQL Server Desktop Engine (SIPA) e premere il pulsante a sinistra Cambia / Rimuovi programmi 9. Attendere la deinstallazione Microsoft SQL Server Desktop Engine (SIPA) e riavviare Windows 10. Riavviato Windows, da Risorse del computer, doppio click su Disco fisso (C:), quindi sulla cartella Programmi, evidenziare con click singolo sopra la cartella Microsoft SQL Server e premere il tasto CANC sulla tastiera per eliminare questa cartella 5

6 11. Inserire il cd Sipa.Net nel lettore e eseguire l installazione dei componenti mancanti, ovvero solamente Istanza MSDE Sipa, e poi di Sipa.Net, seguendo le istruzioni a video 12. A installazione terminata, avviare Sipa.Net: sullo sfondo sarà disponibile l icona Sipa.Net, doppio click su questa icona 13. Verrà eseguita nuovamente la fase di primo avvio che creerà una situazione iniziale corretta NB: durante tutte queste operazioni si consiglia di disattivare i software in esecuzione in background (antivirus, gestori di stampanti, ecc.) e assicurarsi di avere sufficiente spazio libero sul disco fisso (almeno 200 M) 12. MANUALE IN LINEA: E presente il manuale in linea (menu? Anagrafica / Amministrazione / Utilità ), ma risulta impossibile visualizzarne il contenuto, appare un messaggio che avvisa che l Acrobat Reader non è installato. R. Sul cd di installazione di SIPA.NET è presente una directory Utilità. All interno di questa directory è presente l eseguibile AcroReader51_ITA.exe. Avviare questo file (doppio click) per procedere con l installazione di Acrobat Reader, che permette la visualizzazione dei manuali in linea. NB: inserendo il cd di installazione di SIPA.NET si avvia automaticamente l installazione standard del prodotto. E necessario chiudere l installazione, doppio click sull icona Risorse del Computer, clic singolo sul cd SIPA.NET, dal menu File selezionare la voce Apri, in modo da vedere il contenuto del cd e quindi entrare nella directory Utilità (che contiene l installazione di Acrobat Reader ). 13. MANCATA VISUALIZZAZIONE OPPURE IMPOSSIBILITA DI INSERIRE UNA DATA: Nelle finestre di gestione dati di SIPA.NET, le date non vengono visualizzate e/o non è possibile inserire una informazione data in questi campi R. L inconveniente è legato alla prima versione (v. 1.0) di SIPA.NET. E necessario installare la versione di SIPA.NET, scaricabile dal sito 14. CRITERI DI RICERCA UTILIZZABILI IN SIPA.NET: Esistono dei criteri di ricerca in SIPA.NET, in modo da poter estrarre solo i dati voluti? R. SIPA.NET consente di utilizzare in ricerca, nella varie finestre di gestione dati, dei criteri di ricerca. Nel manuale in linea della sezione anagrafica (menu?, voce Anagrafica ), a pagina 92 e 93 sono riportati tutti i criteri di ricerca utilizzabili in SIPA.NET, con degli esempi di utilizzo. Anche nel manuale in linea della sezione amministrazione (menu?, voce Amministrazione ), a pagina 56 e 57 sono riportati tutti i criteri di ricerca. 15. CONFIGURARE SIPA.NET IN RETE: E possibile configurare SIPA.NET in rete? R. E possibile configurare SIPA.NET in rete secondo la logica Client-Server: un pc che fa da Server può avere la base dati alla quale accedono 1 o più pc Client. Per configurare Sipa.Net in rete è sufficiente avere il cd di installazione Sipa.Net v , che è possibile richiedere a Unitelm telefonando al numero 049/ INSTALLAZIONE DI SIPA.NET SU UN PC CON WINDOWS 2003 SERVER : L installazione di Sipa.Net eseguita su pc con Windows 2003 Server chiede erroneamente l installazione di Windows XP Service Pack 1 ITA (in alcune configurazioni, non viene riconosciuto il sistema operativo Windows 2003 Server). R. E un problema legato alle prime versioni dell installazione di SIPA.NET. Per installare correttamente su un pc con Windows 2003 Server, è sufficiente avere il cd di installazione Sipa.Net v , che è possibile richiedere a Unitelm telefonando al numero 049/

7 SEZIONE ANAGRAFICA 17. I DETTAGLI CON IL COLOR ROSSO NON SONO ALLINEATI CON LE INFORMAZIONI: In un dettaglio di una finestra (ad esempio nella finestra delle Persone ) l etichetta si presenta di colore rosso quando invece non è presente alcuna informazione in questo dettaglio. E possibile allineare i dettagli in modo che il colore rosso indichi effettivamente la presenza di informazioni su quel dettaglio? R. L allineamento dei dettagli in modo che il colore rosso indichi la presenza di informazioni su quel dettaglio può essere eseguito attraverso la funzione Rorganizzazione archivi (menu Sezioni Utilità Accessori ). La funzione Riorganizzazione archivi chiede se si vuole effettuare un salvataggio dati preventivo. Se la risposta è Si si apre la finestra di salvataggio dati e si può procedere con tale operazione. Una volta effettuato il salvataggio dati è necessario richiamare nuovamente la funzione Riorganizzazione archivi, rispondere No al salvataggio dati (appena eseguito) e proseguire. 18. L INFORMAZIONE PARI E DISPARI SUGLI INDIRIZZI FAMILIARI RISULTA DISALLINEATA: Risulta impossibile ricercare le famiglie che presentano i numeri pari o dispari oppure se si ricercano tutti i numeri pari il risultato della ricerca include anche le famiglie che hanno valorizzato un numero dispari. R. Il riallineamento dei numeri pari e dispari può essere eseguita con la funzione Riorganizzazione archivi, nel menu Sezioni Utilità Accessori. Con la funzione Riorganizzazione archivi viene chiesto se si vuole effettuare un salvataggio dati preventivo. Se la risposta è Si si apre la maschera di salvataggio dati e si può proseguire con tale operazione. Una volta effettuato il salvataggio dati è necessario richiamare nuovamente la funzione Riorganizzazione archivi, rispondere No al salvataggio dati (appena eseguito) e proseguire. 19. PRATICHE MATRIMONIALI CHIUSE: In una pratica matrimoniale, finestra Istruttoria matrimoniale, emerge la necessità di aggiungere altre informazioni, ma la pratica risulta chiusa (ovvero è stata impostata l informazione Data chiusura ). R. Per aprire una pratica chiusa, nella finestra Istruttoria matrimoniale, tenere premuto il tasto CTRL sulla tastiera e digitare la parola APRI (ignorando i segnali acustici generati dalla pressione dei tasti). Verrà chiesta conferma della richiesta di apertura della pratica. 20. STAMPE: Come si possono effettuare diverse tipologie di stampa? R. Ogni finestra di gestione dati di SIPA.NET presenta sulla barra degli strumenti l icona di stampa. Ciccando su tale icona, a seconda della finestra, compare una finestra con la lista delle possibili stampe. Sulla sinistra è presente il tipo di stampa che è possibile effettuare; e in base al tipo di stampa scelto, sulla destra vengono proposte alcune opzioni / scelte di stampa e il tipo di ordinamento. 21. STAMPE ISTRUTTORIA MATRIMONIALE NON COMPLETE: Alcuni moduli di stampa non riportano tutte le informazioni presenti, anche se sono state inserite correttamente nella varie finestra di gestione dati di SIPA.NET. R. Per risolvere i problemi relative alle stampe, è necessario aggiornare SIPA.NET alla versione 1.0.3, scaricando tale aggiornamento dal sito oppure richiedendo a Unitelm il cd di installazione. 22. STAMPE ISTRUTTORIA MATRIMONIALE C.E.U. (Conferenza Episcopale dell Umbria): Sono disponibile i modelli Mod. 01 e Mod. XIV richiesti dalla C.E.U.? R. Si. Se la diocesi di installazione appartiene alla regione Umbria, nell elenco della modulistica nella finestra Istruttoria matrimoniale (elenco visualizzabile con la funzione di stampa) vengono aggiunte le due stampe di interesse. 7

8 23. FINESTRA ISTRUTTORIA MATRIMONIALE, ANOMALIE NELLA MEMORIZZAZIONE DEI DATI NEL DETTAGLIO ULTERIORI INFORMAZIONI DEL FIDANZATO/A : Nella finestra Istruttoria matrimoniale, inserendo le informazioni di dettaglio Ulteriori informazioni fidanzato/a di una pratica esistente proveniente da una conversione WinSipa, queste informazioni di dettaglio potrebbero non venire memorizzate correttamente. R. Si consiglia di chiudere la finestra Istruttoria matrimoniale, rintracciare il fidanzato e la fidanzata nella finestra delle Persone e verificare che sia corretto il sesso delle due persone. Dopodiché è possibile ritornare alla pratica matrimoniale e compilare correttamente le informazioni di dettaglio Ulteriori informazioni fidanzato/a. 8

9 SEZIONE AMMINISTRAZIONE 24. CANCELLAZIONE DI UNA AZIENDA: E possibile cancellare un azienda? R. Si. Con la versione di SIPA.NET, è possibile cancellare un azienda. Per fare questo è necessario cancellare tutti i movimenti di Prima Nota mediante l elaborazione Cancellazione esercizio (menu Sezioni Amministrazione Elaborazioni, voce Cancellazione esercizio ). Una volta cancellati i movimenti di Prima Nota è necessario eseguire l elaborazione di Ricalcolo saldi (menu Sezioni Amministrazione Elaborazioni, voce Ricalcolo saldi ). E necessario quindi cancellare i riferimenti in: Clienti/Fornitori Scadenzario Tabella raggruppamenti sottoconti Tabella degli Esercizi Dopo aver effettuato tali cancellazioni, sarà possibile cancellare l azienda. Si ricorda che deve essere definita almeno una azienda. 25. CANCELLAZIONE SOTTOCONTO NON PERMESSO: Vorrei cancellare un sottoconto ma, pur non essendo presente nei movimenti di Prima Nota, SIPA.NET non consente la cancellazione. R. Per poter cancellare un sottoconto, che non è stato utilizzato in Prima Nota, è necessario assicurarsi che non sia legato ad altre tabelle. E necessario effettuare l elaborazione Ricalcolo saldi (menu Sezioni Amministrazione Elaborazioni, voce Ricalcolo saldi ) e occorre controllare che il sottoconto non sia collegato ad una Causale o ad un Cliente/Fornitore (nel qual caso è indispensabile eliminare prima tale collegamento). 9

10 SEZIONE UTILITA 26. CANCELLAZIONE DELLA PARROCCHIA DAI DATI DI INSTALLAZIONE: Per errore o per prova è stata definita una nuova parrocchia nella finestra dei Dati di installazione e si vorrebbe eliminarla. R. Con la versione di SIPA.NET, se la parrocchia in questione non è legata ad alcuna informazione anagrafica (persone, famiglie, ecc.), è sufficiente cancellare la parrocchia premendo l icona Eliminazione (icona a forma di cestino) sulla barra degli strumenti nella finestra dei Dati di installazione (menu Sezioni Utilità, voce Dati di installazione ). Se invece la parrocchia possiede dei dati anagrafica è necessario prima cancellare questi dati e poi sarà possibile eliminare la parrocchia. 27. LE FUNZIONI IMPORTAZIONE/ESPORTAZIONE DATI FALLISCONO: Su una installazione standard di SIPA.NET (ovvero non in rete), un importazione dati mediante la voce Import dati (menu Sezioni Utilità Dati ) si blocca e appare un errore di timout con diciture in inglese. Una esportazione dei dati (voce Export dati / Backup, menu Sezioni Utilità Dati ) genera i file ANAGRAFICA.ZIP e/o AMMINISTRAZIONE.ZIP vuoti (ovvero con dimensione pari a zero R. Il problema si verifica per alcune configurazioni nei sistemi operativi Windows 98 o Windows ME (Millennium Edition), soprattutto se dotate di poca memoria Ram installata. In tal caso è necessario provvedere al salvataggio e al ripristino dei dati mediante altre funzioni (ignorando le funzioni Import dati e Export dati / Backup presenti in SIPA.NET). Con la versione di SIPA.NET, sotto la directory di installazione (che predefinita è C:\PROGRAMMI\UNITELM\SIPA ) sono presenti due file batch: DBBACKUP.BAT: per salvare i dati è necessario eseguire DBBACKUP.BAT (doppio click) ei viene a creato un file di backup dei dati, denominato SIPADB.BAK sotto la directory principale C: (il file solitamente ha dimensioni minime pari a circa MB) Si consiglia di salvare il file SIPADB.BAK su un supporto sicuro (ad esempio masterizzandolo su un cd-rom). DBRESTORE.BAT: per ripristinare i dati è necessario salvare il file SIPADB.BAK (ad esempio recuperandolo da un cd-rom di backup) nella directory principale C: ; dopodiché è necessario posizionarsi sulla directory di installazione di SIPA.NET (che predefinita è C:\PROGRAMMI\UNITELM\SIPA) ed eseguire DBRESTORE.BAT (doppio click). 28. TRASFERIMENTO DATI DA UN COMPUTER AD UN ALTRO: Avendo due o più computer con SIPA.NET installato, è possibile trasferire i dati da un computer all altro? R. Si. Nel menu Sezioni - Utilità Dati è presente la funzione di Export dati / Backup : con tale funzione vengono creati 2 file ANAGRAFICA.ZIP e AMMINISTRAZIONE.ZIP che possono essere salvati su un supporto (ad esempio cd-rom). Su un altro computer, per importare i dati è sufficiente: copiare nella directory C:\PROGRAMMI\UNITELM\EXPORT i 2 file ANAGRAFICA.ZIP e AMMINISTRAZIONE.ZIP nel menu Sezioni - Utilità Dati cliccare sulla voce Import dati e eseguire le indicazioni a NB: L importazione dei dati ripulisce la base dati esistente sul computer sostituendola completamente, previo backup, con quella proveniente dall altro computer. 29. ERRORE NELL ESPORTAZIONE DEI DATI Eseguendo l utilità di Export Dati/Backup, al termine dell esportazione appare un messaggio di Accesso negato. R. L errore dipende dal fatto che il file ANAGRAFICA.ZIP e/o AMMINSITRAZIONE.ZIP sono in sola lettura e quindi non sono sovrascrivibili. Per ovviare al problema entrare nella directory di esportazione dati (che predefinita è C:\PROGRAMMI\UNITELM\SIPA\EXPORT), evidenziare il 10

11 file ANAGRAFICA.ZIP, tasto destro del mouse, voce Proprietà e togliere l attributo di Sola lettura. La stessa cosa deve essere fatta con il file AMMINISTRAZIONE.ZIP. 11

12 SEGNALAZIONI RELATIVE AI COMPONENTI DI SISTEMA 30. INSTALLAZIONE, ERRORE IN INSTALLAZIONE DELL ISTANZA MSDE Sipa : L installazione di Sipa.Net quando richiede l installazione del componente Istanza MSDE (SIPA), avvia il relativo setup che, all incirca al 70-80% della barra percentuale di avanzamento, si blocca, torna indietro a zero, e avvisa dell impossibilità di installare MSDE (Microsoft SQL Server Desktop Engine). R. Le cause possono essere le seguenti: Il servizio Server non è avviato Il servizio Server non è installato sul computer: questo si verifica quando Condivisione file e stampanti per reti Microsoft non è installato sul disco fisso Condivisione File e Stampanti per reti Microsoft è installato, ma è disabilitato Per risolvere questo inconveniente, assicurarsi che Condivisione file e stampanti per reti Microsoft sia installato e abilitato, e che il servizio Server sia in avviato. Per far questo, seguire le seguenti istruzioni: 1. Avviare Windows con utente Amministratore o come membro di un gruppo Amministratore 2. Cliccare su Start nella barra di sistema di Windows, menu Tutti i programmi, menu Strumenti di amministrazione e quindi sull icona Servizi 3. Nal pannello dei dettagli (sulla destra), individuare il servizio Server ed eseguire una delle seguenti operazioni in base alla situazione: Se il servizio Server è presente nella lista dei servizi ed è avviato, interromperlo e riavviarlo: per far questo, tasto destro del mouse sul servizio Server e cliccare su Riavvia Oppure, se il servizio Server è presente nella lista dei servizi e non è avviato, avviarlo: per far questo, tasto destro del mouse sul servizio Server e ciccare su Avvia Oppure, se il servizio Server non è presente nella lista dei servizi, è necessario installare Condivisione file e stampanti per reti Microsoft, seguendo le seguenti istruzioni: a. Click su Start nella barra di sistema di Windows, clic su Pannello di controllo, e doppio click sull icona Connessioni di rete b. Tasto destro del mouse sull icona Connessione alla rete locale (LAN) e cliccare la voce Proprietà c. Eseguire una delle seguenti operazioni in base alla situazione: Se il componente Condivisione file e stampanti per reti Microsoft non appare nella lista La connessione utilizza gli elementi seguenti:, è necessario installarlo: cliccare sul pulsante Installa, nella finestra che appare Selezione tipo di componente di rete, cliccare nella lista la voce Servizio e premere i pulsante Aggiungi ; nella finestra che appare, nella lista Servizio di rete:, cliccare sulla voce Condivisione file e stampanti per reti Microsoft, premere il pulsante OK e poi sul pulsante Chiudi Oppure se il componente Condivisione file e stampanti per reti Microsoft appare nella lista La connessione utilizza gli elementi seguenti:, ma il segno di spunta non è presente nel check box, è necessario abilitarlo cliccando sul check box in modo da far apparire il segno di spunta, e premere il pulsante OK 4. Installare l Istanza MSDE SIPA, rieseguendo il setup del cd Sipa.Net Se il problema persistesse, contattare Unitelm. 31. MESSAGGIO DURANTE L INSTALLAZIONE DEL SERVICE PACK DI WINDOWS: Durante l installazione di Sipa.Net, durante il setup del componente Service Pack di Windows, appare un messaggio che avvisa che il Windows non è registrato. R. E necessario impostare il numero seriale del Windows. Si proceda come segue: Chiudere tutti i programmi attivi Cliccare "Start" sulla barra di sistema di Windows, e cliccare la voce Esegui Digitare regedit e cliccare il pulsante OK Cliccare il simbolo + vicino alla voce HKEY_LOCAL_MACHINE" Cliccare il simbolo + vicino alla voce "SOFTWARE" 12

13 Cliccare il simbolo + vicino alla voce "Microsoft" Cliccare il simbolo + vicino alla voce "Windows NT" Cliccare il simbolo + vicino alla voce "CurrentVersion" Cliccare la voce "WPAEvents" Sulla destra, doppio click su "OBBETimer" e modificare almeno un carattere di questo valore per deattivare Windows (ad esempio: doppio clic "97" e modificare a "00") Cliccare "OK" e chiudere l Editor dei Registri Cliccare "Start" sulla barra di sistema di Windows, e cliccare la voce Esegui Digitare "%systemroot%\system32\oobe\msoobe.exe /a" e cliccare il pulsante OK" Apparirà la finestra "Attivazione di Windows ": Attivare l opzione "Yes, I want to telephone a customer service representative to activate Windows" e cliccare il pulsante Next Poi cliccare "Change Product Key" (non si deve inserire informazioni su questa schermata) Digitare il nuovo numero seriale e cliccare Update" La finestra di attivazione di Windows via telefono riapparirà, chiudere questa finestra con il pulsante X nell angolo in alto a destra Per controllare l esatta impostazione delle informazioni: Cliccare "Start" sulla barra di sistema di Windows, e cliccare la voce Esegui Digitare "%systemroot%\system32\oobe\msoobe.exe /a" e cliccare il pulsante "OK" Se si vede Windows è già attivato, la registrazione di Windows va bene. Si può, quindi, procedere all installazione del Service Pack, per mezzo del setup di Sipa.Net. 32. INSTALLAZIONE, DA PARTE DELL UTENTE, DEL SERVICE PACK 2 DI WINDOS XP: Dal sito è possibile scaricare e installare, tramite la funzione Windows Update di Internet Explorer, il componente Service Pack 2 di Windows XP. Installando il Service Pack 2 di Windows XP, viene installato, fra l altro, anche un firewall, che viene attivato automaticamente. Questo potrebbe bloccare l accesso alla base dati SQL da parte di SIPA.NET. R. Si consiglia di disattivare il firewall: nel Pannello di Controllo, doppio click su Windows Firewall, nella schermata che appare cliccare sull opzione Disattivato e premere ul pulsante OK. 33. COPIA DEI FILE DI BACKUP (ANAGRAFICA.ZIP E AMMINISTRAZIONE.ZIP) SU FLOPPY DISK La funzione Export dati / Backup genera i file con i dati anagrafici e i dati amministrativi ANAGRAFICA.ZIP e AMMINISTRAZIONE.ZIP: in base alla quantità di dati, questi dati possono superare la capacità di un floppy, e l unità floppy è l unica risorsa disponibile per eseguire un salvataggio dei dati. NB: si consiglia di dotare il computer di una unità di salvataggio più capiente e sicura, ad esempio un masterizzatore di cd, e utilizzarla per i salvataggi dei dati di Sipa.Net. Se si vuole salvare i file su una serie di floppy, si consideri un file per volta (prima ANAGRAFICA.ZIP e poi AMMINISTRAZIONE.ZIP) verificandone la dimensione: se non supera i 1.44 M, si può copiare un file su un floppy (ad esempio ANAGRAFICA.ZIP su un floppy e AMMNISTRAZIONE.ZIP su un altro floppy). Se complessivamente i 2 file non superano i 1.44M, entrambi i file possono essere salvati su un unico floppy. Se un file supera i 1.44 M si proceda come segue: Individuare la cartella di export dati di Sipa.Net: doppio clic su Risorse del Computer, poi su Disco locale (C:), Programmi, Unitelm, Sipa e quindi Export (nel caso Sipa.Net sia stato installato in C:\Programmi\Unitelm\Sipa, directory predefinita nella procedura di installazione) Doppio clic sul file ZIP (o ANAGRAFICA.ZIP o AMMINISTRAZIONE.ZIP) Si avvia WinZip, visualizzando il contenuto del file ZIP, visto come lista di file 13

14 Dal menu Actions, cliccare la voce Split Nella finestra Split, nel riquadro Salva in:, selezionare Floppy da 3.5 pollici (A:) Nel riquadro Nome file:, digitare il nome del file, senza estensione (quindi o ANAGRAFICA o AMMINISTRAZIONE ) Nel riquadro Part size: selezionare 1.44MB Cliccare sul pulsante OK e seguire le istruzioni a video: verrà avviato il salvataggio compresso dei dati sul primo floppy, per poi proseguire con il secondo e così via, fino al completamento dell operazione Per il ripristino dei file ZIP a partire dalla sequenza di floppy: Inserire l ultimo floppy della serie nel lettore Doppio clic su Risorse del Computer, poi su Floppy da 3.5 pollici (A:), doppio click sul file ZIP contenuto nel floppy Si avvia WinZip, visualizzando il contenuto del file ZIP, visto come lista di file Dal menu Actions, selezionare la voce Extract Nella finestra Extract, nel riquadro Extract to:, digitare C:\TempZIP, cliccare sul pulsante Extract Seguire le istruzioni a video, inserendo di volta in volta il floppy richiesto, al termine dell operazione di estrazione dei file in C:\TempZip, chiudere WinZip Doppio clic su Risorse del Computer, poi su Disco locale (C:), doppio click sulla cartella C:\TempZIP Dal menu File, selezionare Modifica, quindi Seleziona tutto Dal menu File, selezionare WinZip, quindi Add to Zip file Si avvia WinZip, nella finestra Add, nel riquadro Add to archive:, digitare C:\TempZIP seguito dal nome file (quindi o C:\TempZIP\ANAGRAFICA.ZIP o C:\TempZIP\AMMINISTRAZIONE.ZIP ) e premere il pulsante Add Il file così creato (ANAGRAFICA.ZIP o AMMINISTRAZIONE.ZIP) va copiato nella directory di esportazione dati di Sipa.Net (dopodiché la cartella C:\TempZIP può essere cancellata) NB: se sul computer non è presente il software WinZip, l installazione della versione di valutazione (file winzip80.exe) è disponibile nella cartella Utilita del cd Sipa.Net. 14

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI... ambiente Windows INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...8 GESTIONE DELLE COPIE DI SICUREZZA...10 AGGIORNAMENTO

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO Come eseguire una sessione DEMO CONTENUTO Il documento contiene le informazioni necessarie allo svolgimento di una sessione di prova, atta a verificare la

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

Disabilitare lo User Account Control

Disabilitare lo User Account Control Disabilitare lo User Account Control Come ottenere i privilegi di sistema su Windows 7 1s 2s 1. Cenni Generali Disabilitare il Controllo Account Utente (UAC) Win 7 1.1 Dove può essere applicato questo

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

MANUALE OPERATIVO. Programma per la gestione associativa Versione 5.x

MANUALE OPERATIVO. Programma per la gestione associativa Versione 5.x Associazione Volontari Italiani del Sangue Viale E. Forlanini, 23 20134 Milano Tel. 02/70006786 Fax. 02/70006643 Sito Internet: www.avis.it - Email: avis.nazionale@avis.it Programma per la gestione associativa

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM SPOSTARE un file o una sottodirectory da una directory ad un altra COPIARE un file o una directory da una directory all altra RINOMINARE un file o una directory CANCELLARE un file o una directory CREARE

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Gestione Studio Legale

Gestione Studio Legale Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione dello Studio. Manuale operativo Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

MANUALE DOS INTRODUZIONE

MANUALE DOS INTRODUZIONE MANUALE DOS INTRODUZIONE Il DOS è il vecchio sistema operativo, che fino a qualche anno fa era il più diffuso sui PC, prima dell avvento di Windows 95 e successori. Le caratteristiche principali di questo

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Manuale di gestione file di posta Ver4.00

Manuale di gestione file di posta Ver4.00 AreaIT - Servizio Servizi agli Utenti Ufficio Office Automation Manuale di gestione file di posta Ver4.00 Introduzione: Per un corretto funzionamento del programma di posta elettronica, presente nella

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento -

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Nota preliminare La presente guida, da considerarsi quale mera indicazione di massima fornita a titolo esemplificativo,

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli

Software Emeris Communication Manager

Software Emeris Communication Manager ecm Software Emeris Communication Manager Manuale operativo Fantini Cosmi S.p.A. Via dell Osio 6 20090 Caleppio di Settala MI Tel 02.956821 - Fax 02.95307006 e-mail: info@fantinicosmi.it http://www.fantinicosmi.it

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Pratiche... 10 Anagrafica... 13 Documenti... 15 Inserimento nuovo protocollo... 17 Invio

Dettagli

Manuale Utente IMPORT IATROS XP

Manuale Utente IMPORT IATROS XP Manuale Utente IMPORT IATROS XP Sommario Prerequisiti per l installazione... 2 Installazione del software IMPORT IATROS XP... 2 Utilizzo dell importatore... 3 Report della procedura di importazione da

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 (marzo 2009) ultimo aggiornamento aprile 2009 Easy Peasy è una distribuzione

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e

Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e non contiene il certificato di autenticazione: è necessario

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

SID - GESTIONE FLUSSI SALDI

SID - GESTIONE FLUSSI SALDI Dalla Home page del sito dell Agenzia delle Entrate Cliccare sulla voce SID Selezionare ACCREDITAMENTO Impostare UTENTE e PASSWORD Gli stessi abilitati ad entrare nella AREA RISERVATA del sito (Fisconline

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

COSTER. Import/Export su SWC701. SwcImportExport

COSTER. Import/Export su SWC701. SwcImportExport SwcImportExport 1 Con SWC701 è possibile esportare ed importare degli impianti dal vostro database in modo da tenere aggiornati più Pc non in rete o non facente capo allo stesso DataBase. Il caso più comune

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

[Operazioni Preliminari]

[Operazioni Preliminari] [Operazioni Preliminari] Si consiglia di leggere interamente questo manuale prima di procedere alle operazioni di aggiornamento del KeyB Organ. 1] Per aggiornare firmware, suoni e parametri del KeyB Organ

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli