news AnsaldoEnergia Power Generation Nr.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "news AnsaldoEnergia Power Generation Nr."

Transcript

1 news Power Generation Anno VIII, trimestrale Tariffa Regime Libero: Poste Italiane S.p.A. Spedizione in abbonamento postale 70% - DCB Genova In caso di mancato recapito rinviare all ufficio postale GE CMP1 per restituzione al mittente previo addebito. Imprimé a Taxe reduite - Taxe percue - Tassa riscossa - Genova - Italia AnsaldoEnergia Nr. 02

2 Sommario Summary Direttore Responsabile/Editor: F.Lo Nigro Direttore Editoriale/ Managing Editor: G. Rollandi Redazione/Editorial Staff: D. Bernini, P.Tarditi Hanno collaborato/contributors: R.Andreotti, F. Beltrami, C. Bima, S. Bolla, G. Dalmuth, M. Giuntoli, R. Marchiori, M. Onnembo, S. Praitano, M. Squadrone, E.Tortello, F.Vannucci. Progetto grafico: Petergraf Stampa: Microart s S.p.A.- Recco (Ge) Ansaldo Energia in Iran Esperienza è Valore Experience is Value Giornata di studio Ansaldo Energia e Università di Genova Ansaldo Energia and Genoa University organise study day Sicurezza: al via piano di protezione per le centrali elettriche Security: electric power station protection project gets underway Firmata convenzione con l Università di Salerno su formazione e ricerca Training and Research agreement signed with Salerno University Power-Gen Europe 2005 Il ciclo combinato da 800 MW di Sparanise (Caserta) The 800 MW combined cycle at Sparanise power station in Italy Intervista all ingegner Raffaele Tognacca - A.D. EGL Italia Interview with Raffaele Tognacca - Managing Director EGL Italia Impianto potenza e dissalazione di Aes Barka - Oman Aes Barka power & desalination plant - Oman Firmato il primo contratto LTSA in Polonia First LTSA contract signed in Poland Rinnovamento per la turbina a vapore di Gela (raffineria ENI) Gela gas turbine revamping (Eni refinery) Il progetto Single Shaft Package di Voghera Voghera Single Shaft Package project Supervisionare l impianto direttamente dalla propria scrivania Desktop plant supervision Potenziamento della galleria di centrifugazione rotori dei turboalternatori Turbogenerator rotor centrifuge facility upgrade Catalogo, 1948 Catalogue AnsaldoEnergia S.p.A. Una Società Finmeccanica Genova - Italy - Via N.Lorenzi, 8 phone fax Registrato presso il Tribunale di Genova n 25/98 del 9/10/1998

3 Power Generation news Ansaldo Energia in Iran Consegnata la 32ª turbina a gas Alla presenza dell Ambasciatore italiano in IRAN dott. R. Toscano, dell Amministratore Delegato di Ansaldo Energia ing. G. Zampini, del Direttore Generale ing. C. Nucci, del responsabile commerciale ing. S. Praitano e di numerose autorità iraniane tra le quali il Presidente della MAPNA ing. M. Refan si è tenuta l otto Giugno nelle officine TUGA a Karaji la cerimonia della consegna della trentaduesima ed ultima turbina a gas costruita in IRAN, prevista dal contratto di fornitura e trasferimento di tecnologia firmato da Ansaldo Energia con la MAPNA nel Il progetto base originario, poi via via ampliato, prevedeva infatti la fornitura e messa in servizio di 32 turbine a gas V94.2 con relativi ausiliari per un valore di circa 870 milioni di Euro. Parte integrante del contratto è il trasferimento di tecnologia e la formazione del personale iraniano. Il contratto è stato originariamente suddiviso in tre fasi; le prime due fasi sono state ultimate con piena Ansaldo Energia in Iran The consignment of the 32 nd gas turbine With the Italian Ambassador in Iran Mr. Toscano, Ansaldo Energia Managing Director Mr. Zampini, general manager ing. Nucci, sales director ing. Praitano and numerous Iranian officials in attendance, including the President of MAPNA Mr. Refan, on 8 June at the TUGA workshop in Karaji, a ceremony was held to mark the consignment of the thirty second and final gas turbine built in Iran under the terms of the supply and technology transfer contract signed by Ansaldo Energia with Mapna in The project, which was gradually extended in scope from its original core, covers the supply and start up of 32 V94.2 gas turbines plus relative auxiliaries worth a total Euro 870m. Technology transfer and training for Iranian personnel form an integral part of the contract, which was originally divided into three stages. The first two stages have been con- 1

4 soddisfazione del cliente mentre la terza fase è ora in dirittura di arrivo. Le turbine a gas sono destinate alla realizzazione di sette centrali a ciclo aperto che consentiranno di aumentare la capacità produttiva del paese di circa MW. L Ing. Zampini si è detto particolarmente orgoglioso per una realizzazione progettuale così complessa, portata a termine in poco più di cinque anni da parte di Ansaldo e delle società iraniane coinvolte, e colpito dalle parole di sincero ringraziamento e apprezzamento da parte dei responsabili iraniani che hanno sottolineato di aver raramente trovato una così valida collaborazione e competenza. Si è trattato di un esempio concreto e forte di cooperazione industriale e commerciale che ha fatto dire ad un alto dirigente iraniano oggi si è realizzato quello che all inizio del 2000 sembrava per noi quasi un sogno. cluded to the customer s full satisfaction, while the third stage is nearing completion. The gas turbines are for installation in seven open cycle power stations, increasing the country s generation capacity by about 5,000 MW. Mr. Zampini expressed the pride he felt in the conclusion of such a complex project, which was completed in little more than five years by Ansaldo and the Iranian companies involved. He also said he was moved by the sincere words of gratitude and appreciation offered by the Iranian managers, who went to pains to stress the fact that they had rarely found such valid collaboration and competence. It is a convincing, concrete example of industrial and commercial co-operation, which a top Iranian official has described by saying today we have seen come true what in early 2000 seemed just a fantastic dream. 2

5 Power Generation news Esperienza è valore Due giorni di festeggiamenti interamente dedicati ai circa 843 tra Seniores e Maestri del Lavoro delle aziende Finmeccanica. Hanno festeggiato il valore delle loro esperienze, acquisite in un lungo percorso di traguardi raggiunti e di arricchimento professionale ed umano. È questo lo spirito che ha animato la manifestazione Esperienza è Valore, evento che, per la prima volta, ha riunito insieme i Seniores ed i Maestri del Lavoro di tutte le aziende Finmeccanica, a sottolineare il senso di appartenenza di un Gruppo sempre più integrato e coeso. Ogni aspetto di quest evento, unico per numero di partecipanti coinvolti, ha assunto un particolare significato. Dalla location, il Piemonte, sede di stabilimenti ed uffici di diverse aziende Finmeccanica (Alenia Aeronautica, Alcatel Alenia Space, Galileo Avionica, Ansaldo Signal, Elsag, SELEX Communications), con circa 4900 dipendenti, ed in particolare Torino, che ospita, tra l altro, le due aree produttive di Alenia Aeronautica presso Caselle Sud (circa 1650 dipendenti) e Caselle Nord (circa 1300 dipendenti). La sera dell 8 Luglio, nella prestigiosa sede dell Auditorium del Lingotto, ha avuto luogo la prima parte della premiazione, dedicata a novantanove tra Seniores (con 45 e 40 anni di esperienza) e Maestri del Lavoro. A fare gli onori di casa il presidente e amministratore delegato di Finmeccanica, Pier Francesco Experience is Value Two days of celebrations for about 843 Seniors and Maestri del Lavoro from Finmeccanica companies. They were celebrating the value of experience gained through the years by achieving goals and building professional and personal character. In this spirit, Experience is Value was organised to bring together Seniors and Maestri del Lavoro from all Finmeccanica Group companies for the first time and encourage a sense of belonging to an increasingly integrated and cohesive group. Every aspect of this event, with its record-breaking attendance, was particularly pregnant with meaning. From the location, in Piedmont where various Finmeccanica companies have factories and offices Alenia Aeronautica, Alcatel Alenia Space, Galileo Avionica, Ansaldo Signal, Elsag, Selex Communications) employing about 4,900 employees, and specifically in Turin, which is the home of two Alenia Aeronautica production areas at Caselle Sud about 1650 employees) and Caselle Nord about 1,300 employees). On the evening of 8 July ninety three Seniors and Maestri del 3

6 Guarguaglini e tante le personalità del mondo politico-istituzionale intervenute alla serata di gala: il Ministro dell Economia e delle Finanze, Domenico Siniscalco, il Sottosegretario al Lavoro e alle Politiche Sociali, Roberto Rosso, le Autorità Locali, la Presidente della Regione Piemonte, Mercedes Bresso, Il Presidente della Provincia di Torino, Antonio Saitta, il Sindaco della città di Torino, Sergio Chiamparino e l Assessore alle Politiche del Lavoro, Tom Dealessandri. In un evento dedicato ai Seniores non potevano mancare il Presidente dell A.N.L.A., l Asso- ciazione Nazionale dei Lavoratori Anziani di Azienda, Riccardo Tucci, il Presidente Nazionale Associazione Seniores Alenia, Vincenzo Defalco e il Presidente dell Associazione Nazionale Seniores Galileo Avionica, Alberto Lanini. Il 9 Luglio, presso lo stabilimento Alenia Aeronautica di Torino Caselle Sud, ha avuto luogo la seconda giornata dedicata ai Seniores. A stringere la mano a più di cinquecento dipendenti con 35 anni di esperienza, sul palco erano presenti il presidente e amministratore delegato, Pier Francesco Guarguaglini, il Direttore Centrale Risorse Umane di Finmeccanica, Roberto Maglione, gli amministratori delegati e i direttori delle Risorse Umane delle aziende Finmeccanica. Ansaldo Energia era presente con 33 premiati accompagnati dall AD ing. G. Zampini, dal D.G. ing. C. Nucci e dal responsabile gruppo Anziani sig. A. Durante. Prima della cerimonia di premiazione, i numerosi ospiti, tra cui citiamo il Viceministro alle Infrastrutture e i Trasporti, Ugo Martinat, hanno visitato lo stabilimento, la mostra statica e assistito ad alcuni voli di dimostrazione di aerei ed elicotteri Finmeccanica. Lavoro (with 40 and 45 years seniority) received their awards in the impressive Lingotto Auditorium. The awards were presented by Finmeccanica managing director Pier Francesco Guarguaglini, while numerous political and public figures attended the gala evening, including the Minister of Economy and Finance, Domenico Siniscalco, the Undersecretary for Employment and Social Policy, Roberto Rosso, Local Authorities, the President of the Region of Piemonte, Mercedes Bresso, the President of the Province of Turin, Antonio Saitta, the Mayor of the City of Turin, Sergio Chiamparino, and the Councillor for Employment Policy, Tom Dealessandri. An event of this magnitude dedicated to Seniors was clearly a long-standing appointment for the President of the Italian Association of Senior Company Employees (ANLA), Riccardo Tucci, the President of the Italian Association of Alenia Seniors, Vincenzo Defalco, and the President of the Italian Association of Galileo Avionica Seniors, Alberto Lanini. On 9 July at the Alenia Aeronautica factory in Turin Caselle Sud, the second day of the event was dedicated to more than five hundred employees with over 35 years of seniority. There to shake their hands were Finmeccanica chairman and managing director Pier Francesco Guarguaglini, corporate human resources director Roberto Maglione, and the managing directors and human resources directors of other Finmeccanica Group companies. Thirty three Ansaldo Energia employees received awards accompanied by MD ing. Zampini, GM ing. Nucci and Ansaldo association of Senior employees director mr. A. Durante. Before the award ceremony the numerous guests, including the Deputy Minister of Infrastructure and Transport Ugo Martinat, visited the production facility and a static display, as well as being treated to a series of demonstration flights by Finmeccanica aircraft and helicopters. 4

7 Power Generation news Giornata di studio Ansaldo Energia e Università di Genova Si è tenuta lo scorso marzo una giornata di studio per verificare lo stato di avanzamento dell accordo della nostra Azienda con la Facoltà di Ingegneria. L incontro prevedeva gli interventi del Preside Prof. G. Vernazza, del direttore del Dimset Prof. A. Satta e dell Ad. Ansaldo Energia Ing. G. Zampini. Questo accordo con la facoltà di ingegneria asseconda sia la tendenza dell Università ad essere sempre più aderente alle necessità del mondo industriale, sia la volontà dell industria di mantenere uno stretto collegamento con i centri di ricerca di più alto livello qualitativo. Sono emersi come aspetti positivi l interesse dei temi di sviluppo lanciati da Ansaldo ed un atteggiamento molto collaborativo da entrambe le parti. Le carenze segnalate riguardano il coinvolgimento ancora limitato di altri dipartimenti e la mancanza di laboratori congiunti. Sono state effettuate 22 presentazioni che hanno coperto 5 aree: temi di sviluppo di turbogas, turbine a vapore, impiantistica, monitoraggio e diagnostica e tecnologia. La conclusione dell incontro è stata affidata all Ing. Zampini il quale ha ricordato che Ansaldo Energia è un Azienda ben radicata nel territorio e sensibile alle tecnologie e all innovazione, ricordando infine che ai 37 brevetti depositati in circa 2 anni e mezzo, l Università ha dato un contributo significativo. Ansaldo Energia and Genoa University organise study day Last March a study day was organised to examine progress made on the agreement between Ansaldo Energia and the Genoa University Faculty of Engineering. The keynote speakers were the Dean of the University, Prof. G. Vernazza, Dimset director Prof. A. Satta and Ansaldo Energia managing director Ing. G. Zampini. The agreement signed with the faculty of engineering supports the university s strategy of responding more closely to the needs of industry, as well as industry s intention of maintaining close ties with top research centres. Positive aspects to emerge include interest in development areas outlined by Ansaldo and a highly collaborative attitude on both sides. It was accepted that more work had to be done to improve the limited involvement of other departments and attention was drawn to the fact that there are as yet no joint laboratories. There were a total of 22 presentations covering 5 main development areas in gas turbines, steam turbines, plant engineering, monitoring & diagnostics and technology. The study day was brought to a close by Ing. Zampini, who reminded those present that Ansaldo Energia has deep roots in the local territory and a strong focus on technology and innovation, drawing their attention to 37 patents applied for in about 2 and a half years, to which the University has made a significant contribution. 5

8 Sicurezza: al via piano di protezione per le centrali elettriche Finmeccanica, attraverso le sue controllate Ansaldo Energia ed Elsag e mettendo in campo l ineguagliabile panorama di tecnologie e capacità di tutte le società del Gruppo, ha sviluppato un innovativo programma sul fronte della sicurezza delle centrali elettriche. Tale programma di Global Security permette la fornitura di un sistema di protezione per applicazioni industriali, sistemi di controllo ed automazione, reti ed infrastrutture (le cosiddette CNI: Critical National Infrastructures) con particolare riferimento all intera filiera di produzione e distribuzione dell energia elettrica incluse ovviamente le relative centrali. L obiettivo è quello di supportare lo sviluppo di un sistema strutturato di sicurezza che integri tutti gli asset aziendali compresi quelli di produzione e distribuzione e che assicuri la continuità della mission e l affidabilità degli impianti, minimizzando il danno aziendale e migliorando al tempo stesso l efficacia e l efficienza. L attività proposta è un importante iniziativa da parte del gruppo Finmeccanica, e si inserisce nel quadro dei progetti di protezione delle Infrastrutture Critiche che il Gruppo sta portando avanti con successo in sede Europea in programmi avanzati di Ricerca e Sviluppo con la Commissione. Il programma si pone in linea con i più significativi standard in tema di sicurezza (come l ISO/IEC 17799:2005 Information Technology e l ISO/IEC 15408) ed in largo anticipo rispetto alle iniziative legislative che saranno introdotte a livello europeo sul fronte della salvaguardia degli impianti elettrici, alla luce delle tendenze e delle linee guida sviluppate da istituzioni europee e americane (quali ENISA, European Network and Information Security Agency, e NERC, North American Electric Reliability Council). La proposta, che si pone all avanguardia mondiale di settore, coinvolge le tre macro aree di un sistema: area organizzativa, area logica/informatica e area fisica (interna ed esterna), il tutto supportato da un architettura di sistema modulare e scalabile di raccolta, gestione e distribuzione dell informazione, coadiuvata da sistemi di supporto alle decisioni e da una rete informativa sicura ed affidabile. Gli strumenti utilizzati sono all avanguardia nelle tre aree e prevedono metodologie di risk assessment e risk management e relativi tool automatizzati, meccanismi di riconoscimento biometrico per il controllo accessi, sistemi informativi integrati in sistemi di comunicazioni sicure, sistemi di allarme basati anche sull analisi comportamentale e sensoristica elettro-ottica e radar particolarmente sofisticata comprendente anche la componente satellitare Security: electric power station protection project gets underway Finmeccanica subsidiaries Ansaldo Energia and Elsag, with the support of an unparalleled range of technologies and competences offered by Group companies as a whole, have developed an innovative program addressed to power station security. The "Global Security" program, as it is known, will offer a protection system for industrial applications, control and automation systems, networks and infrastructure often referred to as CNIs or Critical National Infrastructures, with particular reference to power stations and the entire electric power production and distribution supply chain. The objective is to provide support for the development of a structured security system covering all corporate assets, including means of production and distribution, ensuring system continuity and reliability, minimising the damage to 6

9 Power Generation news Firmata convenzione con l Università di Salerno su formazione e ricerca Ansaldo Energia ha firmato una convenzione con l Università di Salerno per attuare programmi comuni di ricerca e formazione e per attivare sinergie tecnico-scientifiche con l obiettivo di presentare nelle sedi istituzionali opportune, nazionali ed europee, progetti di reciproco interesse. L accordo, siglato dal direttore generale di Ansaldo Energia, Ing. Claudio Nucci e dal rettore dell Università di Salerno, Prof. Raimondo Pasquino, prevede l impegno da parte di AEN a finanziare assegni di ricerca, borse di dottorato, posti da ricercatore a tempo, oltre che ad accogliere presso le proprie strutture tirocinanti delle lauree triennali e stagisti di quelle specialistiche. Si tratta di un iniziativa importante che si pone all interno della rinnovata presenza della società sul territorio nazionale (e campano in particolare) sul fronte della realizzazione di nuovi impianti e che testimonia la grande attenzione che da sempre Ansaldo Energia pone ai temi della formazione e della collaborazione con i maggiori atenei italiani. Investire in formazione significa creare opportunità occupazionali e prospettive per i giovani, in un area dalle grandi potenzialità benché ancora in ritardo sul piano della crescita industriale. companies and improving effectiveness and efficiency. The programme is an important initiative for Finmeccanica group, forming part of a series of Critical Infrastructure protection projects the Group is successfully carrying forward at European level in advanced R&D projects with the Commission. The program is aligned with the main security standards (ISO/IEC 17799:2005 Information Technology and ISO/IEC 15408), as well as anticipating new legislation throughout Europe to protect electric power generation plants, based on the trends and guidelines drawn up by European and US bodies (ENISA, European Network and Information Security Agency, and NERC, North American Electric Reliability Council). The cutting edge proposal involves the three macro areas in a system, ie. organisation, logical/it and physical (internal and external) areas, all supported by a modular, scalable system architecture for information collection, management and distribution, aided by decision making support systems and a secure, reliable information network. The tools used are at the cutting edge in their three respective areas, involving risk assessment and risk management methodologies and tools, biometric recognition access control technology, information systems integrated in secure communication systems, alarm systems based on behavioural analysis, plus electro-optical sensors and highly sophisticated radar systems, including satellite technology. Training and research agreement signed with Salerno University Ansaldo Energia has signed an agreement with Salerno University to implement common research and training programs, as well as to activate synergy at technical and scientific level with a view to presenting projects of mutual interest to the appropriate national and European institutions. Under the terms of the agreement, which was signed by Ansaldo Energia general manager Claudio Nucci and the dean of Salerno University Raimondo Pasquino, AEN will fund research grants, doctorates and research posts, as well as making its facilities available to three year degree course trainees and specialist degree course internees. This is an important initiative stressed Giuseppe Zampini addressed to the company's renewed presence across Italy and in the region of Campania in particular) to build new power plants, demonstrating the attention Ansaldo Energia has always focused on the issues of training and co-operation with top Italian universities. Investing in training means creating employment prospects for young people in an area which has great potential, despite slower than expected industrial growth. 7

10 Power-Gen Europe 2005 Nei giorni Giugno, si è tenuta, presso la Fiera Campionaria di Milano, la 13ª edizione di Power Gen Europe 2005, l evento internazionale di riferimento nella generazione di energia. Come consuetudine, alla conferenza, era associata l area espositiva con gli stands dei numerosi espositori, provenienti da tutto il mondo. Per sottolineare l importanza dell evento, basti pensare agli oltre 9500 visitatori, che costituiscono il nuovo record di affluenza per la manifestazione. Ansaldo Energia, che da anni partecipa attivamente ai lavori preparatori con un ruolo attivo nel Comitato Tecnico, ha presentato alla Conferenza 13 memorie (sulle 150 totali previste dalla griglia della conferenza) e uno stand, come sempre particolarmente apprezzato per il posizionamento all interno della fiera e per il suo allestimento. Stand che ha registrato una notevole e qualificata presenza di visitatori a conferma dell elevato interesse alle attività aziendali. Ansaldo Energia è stata quest anno Diamond Sponsor, e l ing. Giuseppe Zampini ha parlato come Costruttore di Riferimento, su Invito Power-Gen Europe 2005 Power Gen Europe 2005, the premiere European power generation conference now in its thirteenth year, was held June at the Fiera Campionaria di Milano. As usual the conference ran in parallel with an exhibition of stands presented by numerous companies from around the world. To give some idea of its importance, more than 9,500 visitors attended the event, a new record for Power Gen Europe. Ansaldo Energia, which has made an active contribution to preparatory work for many years now and is a member of the technical committee, presented 13 papers at the conference sessions (out of a total 150 planned), as well as a stand at the exhibition, which as always received appreciative comments for its placement and presentation.the stand attracted a considerable number of visitors of excellent standing, confirming the high level of interest shown 8

11 Power Generation news dell Organizzazione, nelle keynotes di apertura. Al discorso introduttivo hanno partecipato, oltre all ing. Zampini, l ing. M Capra, della Direzione Generale dell Energia e delle Risorse Minerarie del Ministero Italiano delle Attività Produttive, e Gerald Doucet, Segretario Generale del World Energy Council. A fronte di prospettive di mercato che sono parse a volte in antitesi, secondo la testimonianza degli altri due oratori, l ing. Zampini, con la consueta incisività, pur sottolineando come in passato le previsioni di mercato si siano mostrate troppo spesso fallaci (vedi il caso del nucleare e più recentemente la crescita delle taglie delle turbine a gas), ha confermato la disponibilità di Ansaldo Energia a fornire tutto quanto attinente al proprio corebusiness e quanto richiesto dai clienti, nell ambito di qualsiasi ipotizzabile scenario di mercato. Cinque i percorsi tematici delle conferenze: il nuovo mercato europeo, tecnologia con basso livello di CO 2 o senza CO 2 e riduzione delle emissioni, generazione di energia alimentata a gas, centrali a vapore, operazione delle centrali elettriche e ottimizzazione del sistema elettrico. in the company s activities. This year Ansaldo Energia was Diamond Sponsor and invited Giuseppe Zampini to give one of the keynote addresses as Benchmark Builder. Also taking part in the opening address, in addition to Giuseppe Zampini, was M. Capra of the General Directorate of Power and Mineral Resources at the Italian Ministry of Industry, and Gerald Doucet, Secretary General of the World Energy Council. Faced with market prospects which have at times appeared contradictory, as reported by the other two speakers, with his customary incisiveness Giuseppe Zampini underlined how in the past market forecasts have often revealed themselves to be delusory (nuclear power, for example, and more recently larger sizes of gas turbines), while confirming Ansaldo Energia s willingness to provide the full range of products and services to support its core business and customer requirements, whatever the scenario. The conference debate focused on five thematic tracks: the new European market, low to zero CO 2 technologies and emission reduction, gas fired generation, steam plant, power plant operation & power system optimisation. 9

12 Il ciclo combinato da 800 MW di Sparanise (Caserta) Una tradizione impiantistica che si rinnova per Ansaldo Energia e l ingresso nella produzione di energia italiana di EGL La realizzazione dell impianto a ciclo combinato da 800 MW di Sparanise (Caserta) rappresenta, la continuità per la vocazione naturale di Ansaldo Energia, quale fornitore d impianti per l energia e conferma di forte presenza sul territorio italiano, dove la maggioranza delle centrali è stata realizzata proprio da Ansaldo. La necessità di potenziare la struttura di generazione alla base del sistema elettrico italiano, per ridurre la dipendenza dalle forniture estere e l apertura del mercato dell energia ai privati ha portato nuovi operatori e, quindi, all assegnazione dell ordine ad Ansaldo Energia da parte del Gruppo Svizzero EGL, attraverso la controllata Calenia Energia. EGL è uno dei principali operatori europei specializzati nella produzione, trasporto e commercializzazione di energia elettrica. L ordine assegnato, con gara in- The 800 MW combined cycle at Sparanise power station in Italy For Ansaldo Energia, a continuation of its plant engineering tradition; for EGL, a new venture into the Italian power generation segment The construction of the Sparanise 800 MW combined cycle renews Ansaldo Energia's traditional role as a supplier of power generation plant, confirming its presence on an Italian market dominated in the past by Ansaldo products. The need to repower the generating structure underpinning the Italian electric power system, with a view to reducing dependency on imports and to opening up the power market to private operators, is the key factor behind the order placed with Ansaldo Energia by Swiss Group EGL through its subsidiary Calenia Energia. EGL is one of Europe's leading specialists in the production, distribution and sale of electric power. The order, awarded by international tender, includes a 12- year Long Term Service Agreement, with Ansaldo Energia offering EGL some extremely interesting operating guarantees in terms of availability and continuity of service. For EGL, which has been operating on the Italian energy trading market for some years now, this is the company's first construction project in Italy, but the Swiss operator's development plans also envisage other combined cycle plants of a similar configuration and scale to Sparanise. 10

13 Power Generation news ternazionale, prevede anche un qualificato contratto per la manutenzione a lungo termine della centrale (LTSA) della durata totale di 12 anni, che garantisce ad EGL da parte di Ansaldo Energia una garanzia totale di funzionamento con parametri di availability e continuità di servizio particolarmente interessanti. Per EGL, che opera da diversi anni in Italia nel trading di energia, si tratta della prima realizzazione nel nostro Paese, ma, secondo i piani di sviluppo della Società, è programmata la costruzione di altre centrali a ciclo combinato, di configurazione e taglia simile a quella di Sparanise. La centrale di Sparanise è un ciclo combinato da 800 MW, articolato su due moduli identici, ognuno da 400 MW di potenza. Ogni modulo, è realizzato in configurazione multi-albero e prevede una turbina a gas accoppiata ad un turbogeneratore raffreddato ad aria, una caldaia a recupero e una turbina a vapore accoppiata, a sua volta, ad un turbogeneratore raffreddato ad aria. Il rispetto dell ambiente e l at- The 800 MW combined cycle for Sparanise power station will be made up of two identical 400 MW units. Each unit has a multi-shaft layout, with a gas turbine coupled to an air-cooled turbinegenerator, a heat recovery steam generator and a steam turbine coupled to an air-cooled turbine generator. Respect for the environment and close attention to the needs of local communities underpin the success of the project, without forgetting the performance benefits in the case of latest generation plants like the one in question (net efficiency 56%). Power stations like the Sparanise facility, consistently with electric power generation requirements from traditional sources, represent the most effective solution for reducing the atmospheric emission of gasses responsible for the greenhouse effect. The points of strength of this supply are Ansaldo Energia's cutting edge technology and ability to provide reliable, sophisticated plant solutions. The customer's decision to stipulate an LTSA is particularly 11

14 tenzione alle esigenze delle Comunità locali sono alla base del successo del progetto, senza dimenticare i vantaggi previsti per i rendimenti, nel caso di un impianto a ciclo combinato di ultima generazione, come quello in questione ( che prevede un rendimento netto pari al 56%). La realizzazione di una centrale come quella di Sparanise è, compatibilmente con le esigenze e le richieste della generazione di energia elettrica da fonti tradizionali, la soluzione più efficace per ridurre le emissioni welcome, confirming the validity of a service Ansaldo Energia constantly improves by investing in R&D. From a plant engineering perspective, Ansaldo's strengths lie in the availability of qualified standard modular solutions, allowing plants to be configured to meet requirements, but also (and this differentiates Ansaldo Energia from many of its competitors) its ability and availability to study and implement tailor made solutions to meet diverse customer requirements. This is the result of extensive experience gained over the years on many different markets, including Italy, in which Ansaldo has had to compete fiercely to assert itself by delivering projects of the finest quality. In the gas turbine segment in particular, Ansaldo has developed solutions to burn many different low calorific value fuels, filing a number of patents in the process for the "new" burners developed. The situation is similar in the steam turbine segment. atmosferiche dei gas responsabili dell effetto serra. Punti di forza dell attuale fornitura sono certamente la disponibilità da parte di Ansaldo Energia di macchinario tecnologicamente all avanguardia e la capacità di fornire soluzioni d impianto tra le più affidabili e, nel contempo, sofisticate. Anche la scelta da parte del Cliente di un LTSA è di fondamentale importanza e sposa perfettamente la disponibilità, in ambito Ansaldo Energia, di un servizio che è continuamente obiettivo di miglioramento e oggetto degli investimenti di Ricerca & Sviluppo dell Azienda. Dal punto di vista impiantistico il punto di forza dell Ansaldo è, in generale, la disponibilità di qualificate soluzioni modulari di tipo standard che permettono di comporre l impianto secondo le richieste, ma anche ( e questo differenzia Ansaldo Energia da molti altri Competitors) la capacità e la flessibilità di studiare e realizzare soluzioni estremamente personalizzate (tailor-made), secondo le più disparate esigenze del Cliente. Questo è il frutto della grande esperienza maturata negli anni e dei tanti mercati, incluso quello nazionale, nei quali Ansaldo ha dovuto competere ed è stata capace di imporsi con le sue realizzazioni. Si ricorda che Ansaldo, riferendosi in particolare alle turbine a gas, ha messo a punto negli anni soluzioni che hanno permesso di bruciare combustibili poveri i più svariati, avendo l opportunità di depositare anche un certo numero di brevetti per i nuovi bruciatori sviluppati. Ma analogo discorso vale anche per le turbine a vapore. 12

15 Power Generation news Con quasi 17 miliardi di kwh commercializzati nell arco dell anno EGL Italia ha ormai consolidato una posizione di rilevanza assoluta nel mercato elettrico nazionale. Dal 2007, con la realizzazione di un parco centrali a ciclo combinato nel Sud Italia, grazie anche all accordo raggiunto con Ansaldo per la centrale di Sparanise, EGL entrerà nel gruppo dei principali produttori di energia elettrica. In un contesto di mercato sempre più aperto su scala europea, l esperienza di EGL in Italia può dirsi oggi tra le più significative, da un punto di vista della visione strategica elaborata da un grande gruppo e delle opportunità venute a crearsi sulle aree in cui la società svizzera è intervenuta. Ne parliamo con Raffaele Tognacca, amministratore delegato di EGL Italia. Ingegner Tognacca, possiamo brevemente inquadrare l attività di EGL in Europa? Il gruppo EGL è ormai attivo in nove paesi europei presidiando, con modalità distinte tra i vari paesi, l intera filiera dell energia dalla produzione, alle reti di interconnessione, dal trading alla commercializzazione. Si può dire che EGL sia una sorta di braccio internazionale del Gruppo Axpo, il primo operatore svizzero nel settore elet- Intervista all ingegnere Raffaele Tognacca A.D. EGL Italia Interview with Raffaele Tognacca Managing Director EGL Italia With almost 17 billion kwh of electricity sold over the past year, EGL Italia has consolidated a position of primary importance on the Italian power market. Starting in 2007, with the construction of a fleet of combined cycle power stations in southern Italy, to which Ansaldo is contributing through its agreement covering the Sparanise station, EGL will become one of the leading producers of electricity in the country. In an increasingly open European market, EGL s experience in Italy is one of the most important in terms of its strategic vision and ability to exploit opportunities in the geographical areas in which the Swiss company is active. We talked to Raffaele Tognacca, Managing Director of EGL Italia, to find out more. Raffaele Tognacca, could you give us a brief description of EGL s activities in Europe? EGL group now has operations in nine European countries, with a differentiated local presence across the entire energy supply chain, from production to interconnection networks and from trading to marketing. EGL can be thought of in a certain sense as the international arm of Axpo Group, Switzerland s leading power sector company and an operator of hydroelectric and nuclear generating facilities. How has EGL business evolved in the European legislative framework taking shape? Before the start of the liberalisation process, EGL acted as a form of guarantor, trustee and in a certain sense precursor in the business of managing cross-border energy flows. When markets opened up, we reviewed our development plans to verify conditions and examined the opportunity of launching major industrial penetration initiatives by constructing generating plant. 13

16 Why Italy? It s firstly a question of history, dating back to the decision taken in the 1970s to build electric power interconnection lines to Italy with Enel. This was the inspiration behind the 2000 decision to form EGL Italia and create the conditions for a profitable and rapid start up. At the time our goal was to optimise the sales performance of our virtual power station located on the border between the two countries, to gain a better understanding of the new mechanisms at work on the Italian market and to provide support for EGL s business development structure. One of the key strategic choices was not to take part in the concert party to acquire Genco, preferring to build new plant on a joint basis with regional partners with strong local roots. So your scope of action today is national? Absolutely, because our customers are spread across Italy. Our commercial rather than production oriented initial strategy brought us great visibility, allowing us to adopt a gradual approach with customers and enabling us to get to know each other with the utmost transparency. This has enabled us to build an important customer portfolio and strong credibility, reflected in permission granted to develop four production sites. Today we are one of the leading operators by sales to final customers on the liberalised market. On completion of the start up phase, we then moved on to consolidating our presence by building power stations. The Italian Power Exchange is now up and running. What is your assessment of it over these initial months? It is an initiative in which we believe very strongly, because it establishes the right conditions of transparency, flexibility and better liquidity for real market evolution. In this case we have been able to leverage our experience at community level, drawing on our parent company s experience as one of the key actors involved in the creation of the German Exchange, as well as on our presence in all European Exchanges. We intend to contribute these skills to the new Italian system, taking action on specific issues regarding the introduction of exchange mechanisms. The scenario in which we operate is still stabilising, and there are some obvious distortions due to the transformation of the system trico, con produzione idroelettrica e nucleare. Come si è evoluta l attività di EGL all interno del contesto normativo europeo che si sta delineando? Prima dell avvio dei processi di liberalizzazione si può dire che EGL operava come garante, fiduciario, e un po precursore, nella gestione dei flussi di energia transfrontaliera. Con l apertura dei mercati si è resa necessaria una rielaborazione dei piani di sviluppo, un azione che ci ha consentito di verificare le condizioni di mercato per poi considerare l opportunità di una maggior penetrazione industriale attraverso la costruzione di impianti di produzione. Perché proprio l Italia? Si tratta innanzitutto di un rapporto storico, grazie alla decisione presa negli anni 70 di costruire con Enel linee di interconnessione elettriche verso l Italia. Da qui l idea, nata nel 2000, di costituire EGL Italia creando le condizioni per un proficuo e veloce start up. Allora l obiettivo era di ottimizzare le vendite di questa nostra centrale virtuale posta al confine, e al tempo stesso di conoscere al meglio i nuovi meccanismi di mercato italiani, a supporto della struttura di business development di EGL. 14

17 Power Generation news Una scelta strategica di principio è stata quella di non partecipare ad alcuna cordata per l acquisizione delle Genco, privilegiando la costruzione di nuovi impianti, naturalmente in collaborazione con partner regionali ben radicati sul territorio. Il vostro spettro d intervento ha quindi oggi un carattere nazionale? Assolutamente: i nostri clienti sono sull intero territorio nazionale. L iniziale taglio commerciale prima che produttivo delle nostre iniziative ci ha dato grande visibilità, consentendo un approccio graduale col cliente che ha portato a una conoscenza reciproca improntata sulla massima trasparenza. Questo approccio ci ha consentito di costruirci un importante portafoglio clienti e di acquisire una forte credibilità che ci ha permesso di ottenere le autorizzazioni per quattro siti produttivi. Oggi siamo tra i primi operatori per vendite a clienti finali nel libero mercato. Chiusa la fase di start up, siamo quindi passati al consolidamento della nostra presenza attraverso la realizzazione delle centrali. from a monopoly to a free market. These are trends we are very familiar with and which need assessing from an increasingly Europe-wide perspective. So despite all the talk about the utility (or not) of the Italian Power Exchange, we are convinced it is an extremely important step in the right direction. Market liberalisation mechanisms and new technologies. It s an exciting period for the power services business. Combined cycle is the technology of choice for pretty much everyone, even in a liberalised market, something which has exerted strong pressure on timing and margins to achieve profitability È partita in Italia la Borsa elettrica; come valutate questi primi mesi di apertura? Si tratta di un iniziativa in cui crediamo molto, che crea i presupposti di trasparenza, flessibilità e maggior liquidità per un evoluzione reale del mercato. In questo caso abbiamo potuto far leva sull esperienza maturata a livello comunitario, dato che la nostra casa madre è stata tra le protagoniste della costituzione della Borsa tedesca e oggi siamo presenti su tutte le Borse europee. Con le nostre competenze, cercheremo di portare un contributo anche a questa nuova realtà italiana, agendo sulle specifiche problematiche di introduzione dei meccanismi di borsa; ci muoviamo all interno di un contesto ancora in cerca di un suo assetto, che presenta una serie di evidenti distorsioni dovute alla trasformazione del sistema da monopolistico a liberalizzato. Si tratta di dinamiche che ben conosciamo e che vanno valutate in un ambito sempre più europeo; quindi, anche se si è molto discusso sull utilità della Borsa in Italia, si tratta secondo noi di un passo molto importante. from investments. The fuel of choice for new power generation technologies is gas and EGL will become an important consumer of natural gas in coming years. Like all the companies which are investing in gas fired power stations in Italy, we are assessing the various medium and long term procurement options for a requirement we estimate to be in the order of 3 billion cubic metres, a considerable amount by any measure. There are many plans for new gas pipelines or regassification plants, but we need to speed up the pace and hope the Authority will review the legislation in detail so that investors in gas fired power plants can obtain the necessary guarantees and op- 15

18 erate in a truly price competitive environment. We have full confidence in the Italian market however. Nuclear power is back on the agenda at all levels. Do you think we re seeing the start of a change in public opinion, one which could lead to a reconsideration of the position adopted by Italy? 60% of Switzerland s electricity is generated from hydroelectric resources and 40% by nuclear power plants. Two years ago the Swiss government, in response to a motion presented by the green party, decided to hold a popular referendum to renew the licences of existing nuclear plants and approve the option to develop a new site. The result of the referendum was surprising, with the Swiss basically inviting the federal government to consider the nuclear option in future energy scenarios. Seizing on this popular decision, the main operators in the country, including of course Axpo group, were invited to take part in the definition of electricity generation policy for the coming decades. Preliminary assessments don t exclude the possibility of contributing to third generation nuclear technology, but Axpo is also looking closely at EGL s experience with gas fired stations in view of their possible introduction into Switzerland for the first time. Meccanismi di liberalizzazione e nuove tecnologie; stiamo vivendo un momento fertile di idee e di grandi trasformazioni per quanto concerne i servizi energetici. La tecnologia delle centrali a ciclo combinato è un po la scelta di tutti, anche in un contesto liberalizzato, che da un punto di vista della redditività degli investimenti stringe, e di molto, tempi e margini. Le nuove tecnologie di produzione di energia trovano nel gas una risorsa preferenziale, tant è che EGL nei prossimi anni diventerà un importante consumatore di gas naturale. Come tutte le società che stanno investendo in Italia sulle centrali a gas, stiamo valutando le possibilità di approvvigionamento a medio e lungo termine per un fabbisogno che dovrebbe aggirarsi sui 3 miliardi di metri cubi, un quantitativo quindi di una certa importanza. Vi sono in essere molti progetti per nuovi gasdotti o impianti di rigassificazione, ma serve un accelerazione ed è auspicabile una riflessione di fondo da parte dell Autorità per incidere sul contesto normativo al fine di permettere a chi investe in centrali a gas di ottenere determinate garanzie e di potersi muovere in un contesto di reale competitività dei prezzi. Nonostante questo fatto abbiamo piena fiducia nel mercato italiano. 16

19 Power Generation news Il tema del nucleare è nuovamente dibattuto a più livelli; crede stia nascendo un movimento d opinione che potrebbe portare a una riapertura anche in Italia? La Svizzera produce elettricità con un 60% di idroelettrico e un 40% di nucleare. Due anni fa il governo elvetico, su proposta dei verdi, ha deciso di verificare, attraverso un referendum popolare, l ipotesi di rinnovo delle licenze alle centrali nucleare esistenti nonché di valutare la possibilità di costruire un nuovo impianto. L esito del referendum è stato sorprendente: gli svizzeri hanno in sostanza invitato il governo federale a considerare l ipotesi nucleare nello scenario energetico futuro. Prendendo spunto da questo input popolare, è stato chiesto il coinvolgimento degli operatori più importanti sul territorio, tra cui naturalmente il gruppo Axpo, nella definizione della politica di produzione energetica di elettricità per i prossimi decenni. Dalle prime valutazioni non si è esclusa la possibilità di partecipare alla terza generazione nucleare mentre su altro fronte, Axpo ha valutato con grande interesse l esperienza di EGL sulle centrali a gas, per un eventuale insediamento anche in Svizzera, oggi totalmente mancante. Partner tecnologici e finanziari. Con quali criteri vi siete mossi Technology and financial partners. On what basis have you selected your travelling companions? Ansaldo was selected through an international tender process. We are pleased an Italian company won the day, though, as this represents a special form of added per scegliere i compagni di strada ideali? La scelta di Ansaldo è avvenuta dopo una gara internazionale; con piacere alla fine è stata un azienda italiana a spuntarla, per noi un valore aggiunto particolare. Il nostro approccio rimane comunque estremamente collaborativo ed aperto: cerchiamo di entrare nelle diverse realtà in punta di piedi per comprendere pienamente le necessità locali e offrire poi un servizio trasparente, flessibile e realmente utile a imprese e cittadini. value for us. Nevertheless, our approach remains extremely open and collaborative: we try to enter the various business scenarios we target on tip toe, to fully understand local needs and offer a transparent, flexible and truly useful service to business and the public. 17

20 Impianto potenza e dissalazione di Aes Barka -Oman Contratto quadro pluriennale di service, un rapporto positivo con il cliente Per l impianto di potenza e dissalazione di AES Barka (Oman) Ansaldo Energia ha fornito nel 2002, tramite Enelpower quale EPC Contractor, 2 turbine a gas V94.2 e relativi generatori tipo WY21, più 1 turbina a vapore da 220 MW e relativo generatore tipo WY23. L Accettazione Provvisoria è stata raggiunta nel Giugno 2003 e le macchine sono alla fine del periodo di garanzia. AES è totalmente soddisfatta delle prestazioni ed affidabilità delle nostre macchine ed ha positivamente verificato le capacità di Ansaldo Energia e dei suoi professionisti del service durante le manutenzioni appaltate di volta in volta. Aes Barka power and desalination plant - Oman Service long term frame agreement, a positive relation with the customer For the AES Barka Power and Desalination Plant (Oman) Ansaldo Energia has supplied in 2002, through Enelpower as EPC Contractor, N 2 V94.2 Gas Turbines and WY21 type Generators, plus N MW Steam Turbine and WY23 type Generator. The Provisional Acceptance has been reached on 11th June 2003 and the Warranty Period of the equipment will be over shortly. AES is fully satisfied of the performances and reliability of our equipment and trust on the professional skill proven by Ansaldo Energia s Service Team during 18

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 Data: 23/04/2015 Ora: 17:45 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Pioneer Investments e Santander Asset Management: unite per creare un leader globale nell asset management

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds 4 to 7 funds 8 to 15 funds 16 to 25 funds 26 to 40 funds 41 to 70 funds 53 Chi siamo Epsilon SGR è una società di gestione del risparmio del gruppo Intesa Sanpaolo specializzata nella gestione di portafoglio

Dettagli

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte Mariano Ammirabile Cloud Computing Sales Leader - aprile 2011 2011 IBM Corporation Evoluzione dei modelli di computing negli anni Cloud Client-Server

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE

LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE Alessandro Clerici Chairman Gruppo di Studio WEC «World Energy Resources» Senior Corporate Advisor - CESI S.p.A. ATI--MEGALIA Conferenza

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ( a cura di Stefania Renna ITIL - IBM) Pag. 1 Alcune immagini contenute in questo documento fanno riferimento a documentazione prodotta da ITIL Intl che ne detiene

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Il Project management in IS&T L esperienza Alstom

Il Project management in IS&T L esperienza Alstom Il Project management in IS&T L esperienza Alstom Agata Landi Convegno ANIMP 11 Aprile 2014 IL GRUPPO ALSTOM Project management in IS&T L esperienza Alstom 11/4/2014 P 2 Il gruppo Alstom Alstom Thermal

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115 COMUNICATO STAMPA Terni, 2 Marzo 205 TERNIENERGIA: Il CDA della controllata Free Energia approva il progetto di bilancio al 3 Dicembre 204 Il CEO Stefano Neri premiato a Hong Kong per la sostenibilità

Dettagli

Sistemi di Asset Management per la gestione delle Facilities: il caso Ariete Soc. Coop.

Sistemi di Asset Management per la gestione delle Facilities: il caso Ariete Soc. Coop. Sistemi di Asset Management per la gestione delle Facilities: il caso Ariete Soc. Coop. Sottotitolo : Soluzioni di Asset Management al servizio delle attività di Facility Management Avanzato Ing. Sandro

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

Politecnico di Milano Scuola Master Fratelli Pesenti CONSTRUCTION INNOVATION SUSTAINABILITY ENGINEERING

Politecnico di Milano Scuola Master Fratelli Pesenti CONSTRUCTION INNOVATION SUSTAINABILITY ENGINEERING Innovazione nei contenuti e nelle modalità della formazione: il BIM per l integrazione dei diversi aspetti progettuali e oltre gli aspetti manageriali, gestionali, progettuali e costruttivi con strumento

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

Energy risk management

Energy risk management Il sistema di supporto alle tue decisioni Energy risk management Un approccio orientato agli attori M.B.I. Srl, Via Francesco Squartini 7-56121 Pisa, Italia - tel. 050 3870888 - fax. 050 3870808 www.powerschedo.it

Dettagli

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS Una società certificata di qualità UNI EN ISO 9001-2000 per: Progettazione ed erogazione di servizi di consulenza per l accesso ai programmi di finanziamento europei, nazionali e regionali. FIT Consulting

Dettagli

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY TODAY MORE PRESENT IN GERMANY Traditionally strong in offering high technology and reliability products, Duplomatic is a player with the right characteristics to achieve success in highly competitive markets,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici

Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici http://www.globalnetworking group.com/ Page 1 of 2 Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli Edifici Speakers

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd Workshop Career Management: essere protagonisti della propria storia professionale Torino, 27 febbraio 2013 L evoluzione del mercato del lavoro L evoluzione del ruolo del CFO e le competenze del futuro

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti Emanuele Bellingeri Managing Director, Head of ishares Italy Ottobre 2014 La differenza di ishares La differenza di ishares Crescita del

Dettagli

DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID. Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM

DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID. Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM List of contents 1. Introduction 2. Decoder 3. Switch-off process 4. CNID Introduction 1. Introduction

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

Ricoh Process Efficiency Index Giugno 2011

Ricoh Process Efficiency Index Giugno 2011 Ricoh Process Efficiency Index Giugno 11 Ricerca condotta in Belgio, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Paesi Scandinavi (Svezia, Finlandia, Norvegia e Danimarca), Spagna, Svizzera e Regno Unito Una

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking INFORMAZIONE FORMAZIONE E CONSULENZA benchmark ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking ACQUISTO DI SERVIZI DI TRASPORTO MERCI E DI LOGISTICA DI MAGAZZINO In collaborazione con Acquisto di

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Seminario associazioni: Seminario a cura di itsmf Italia Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Andrea Praitano Agenda Struttura dei processi ITIL v3; Il Problem

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli