SCHEDA PROGETTO I.C. OCTAVIA A.s. 2014/15

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCHEDA PROGETTO I.C. OCTAVIA A.s. 2014/15"

Transcript

1 Progetto Accoglienza Tutti gli insegnanti della scuola dell infanzia Alunni nuovi iscritti Plesso Besso- Bertolotti Il è rivolto ai bambini nuovi iscritti, allo scopo di creare un clima positivo e iniziare una relazione basata sulla fiducia e sulla collaborazione tra i bambini, le famiglie e i docenti. L organizzazione oraria delle prime settimane di scuola sarà definita e comunicata prima dell inizio dell anno scolastico. L ingresso degli alunni sarà scaglionato in base al numero degli iscritti nelle sezioni e il tempo di frequenza giornaliera progressivamente allungato. Prodotti/Eventi finali

2 SOS TENIAMOCI PER MANO Mancini Anna Ascione, Cantante, Carfagna, Cercone, Costantini, Del Genio, Losani, La Manna, Lo Schiavo, Mancini, Masella, Morana, Ricci, Somma, Pepe, Torcisi Tutti gli alunni della scuola dell infanzia in orario scolastico Plesso Prodotti/Eventi finali Besso- Bertolotti Valorizzare le caratteristiche individuali facendo emergere l unicità e la diversità di ciascuno attraverso la creatività. Attivazione di laboratori di psicomotricità-pittura-linguistici e teatrali(esperto esterno) Elaborati artistici-spettacolo teatrale (esperto esterno)

3 GIOCHIAMO CON L INGLESE Del Genio Giovanna Alunni che frequentano l ultimo anno della scuola dell infanzia in orario scolastico Plesso Prodotti/Eventi finali Besso Il ha come scopo educativo e didattico l arricchimento cognitivo del bambino e il potenziamento delle sue capacità di ascolto. Offre agli alunni occasioni di esperienze che li motivano e li coinvolgono affettivamente e li sollecitano ad esprimersi con naturalezza in questa nuova lingua Raccolta dei lavori prodotti dagli alunni ed eventuale rappresentazione sugli argomenti trattati( canzoncine giochi in inglese)

4 Leggere e scrivere con il movimento Somma Cira Alunni che frequentano l ultimo anno della scuola dell infanzia in orario scolastico Plesso Prodotti/Eventi finali Besso Il è incentrato sul principio saldo che l atto motorio rappresenta l apprendimento per l attivazione di abilità, di saper leggere e scrivere L esperienza vissuta con produzione grafica: uso del segno come disegno, uso del segno come grafia, uso del segno come scrittura, rispettando sinistra-destra, alto-basso, quadernone per imparare, libri individuali con disegni dell esperienza vissuta in palestra.

5 PROGETTO BIBLIOTECA IN FESTA Docenti Partecipanti Plesso Gabriella Gusman (Besso) Murino Maria Grazia, Deborah Cona, Silvia Tomassi (Besso) Alunni in orario scolastico Scuola dell infanzia e scuola primaria Besso E un pedagogico che mira ad avvicinare il più possibile gli alunni alla lettura come strumento privilegiato per la crescita e la formazione di ciascun individuo e come mezzo necessario all acquisizione di un senso critico e consapevole che permetta agli alunni di saper scegliere e di orientarsi in una società sempre più complessa. Oltre all apertura della biblioteca per gestione prestito agli insegnanti e agli alunni, il prevede di: 1. Contattare enti, biblioteche, associazioni, librerie, case editrici, autori, esperti e raccogliere l elenco delle iniziative rivolte alle scuole; 2. Divulgare e proporre alle classi le varie attività e i laboratori di lettura e/o scrittura creativa pervenuti; 3. organizzare e calendarizzare, nel corso dell anno, gli incontri per le classi interessate alle diverse iniziative; 4. calendarizzare e coordinare la presenza di esperti esterni (autori, volontari biblioteche, librai, editori ); Prodotti/Eventi finali FESTA DELLA BIBLIOTECA con esposizione degli elaborati realizzati nel corso dell anno, presentazione di libri, spettacoli, incontri con gli autori, gare di lettura, mostra di libri a cura di librerie, case editrici, associazioni. (N.B. durante l esposizione gli alunni e le famiglie possono acquistare dei libri, una percentuale dell incasso viene devoluta alla scuola sotto forma di libri).

6 Evangelista D. (Bertolotti) Caggiano (Monte Arsicico) PROGETTO BIBLIOTECA Evangelista V. (Bertolotti) Sebastianelli Laura (Bertolotti) Alunni in orario scolastico Scuola dell infanzia e scuola primaria Plesso Bertolotti, Montarsiccio E un pedagogico che mira ad avvicinare il più possibile gli alunni alla lettura come strumento privilegiato per la crescita e la formazione di ciascun individuo e come mezzo necessario all acquisizione di un senso critico e consapevole che permetta agli alunni di saper scegliere e di orientarsi in una società sempre più complessa. Prodotti/Eventi finali Elaborati prodotti dagli alunni a seguito di attività svolte in biblioteca. Lavori preparati per la festa del libro

7 COMENIUS Our footprints across city jungles Docente Coordinatore Rosamaria Teodorani Gruppo di lavoro del Comenius docenti: Marcella Fortino, Antonella Perini, Antonella Folisi, Luigia Araldi, Mirella Abbate. Tutti i docenti partecipano alle attività che ritengono idonee alla propiria classe Tutti gli ordini del nostro Istituto Comprensivo in maniera graduata in base all età degli studenti. Plesso Tutti Il Progetto Comenius riguarda tutto l'arco dell'istruzione scolastica, si pone come Obiettivi specifici quelli di: - Sviluppare la conoscenza e la comprensione della diversità culturale e linguistica europea e del suo valore. - Aiutare i giovani ad acquisire le competenze di base necessarie per la vita e le competenze necessarie ai fini dello sviluppo personale, dell'occupazione e della cittadinanza europea attiva. - Utilizzo della lingua inglese come reale mezzo di comunicazione - Sviluppo delle competenze tecnologiche (TIC). Il è iniziato a settembre 2013 ed avrà termine a giugno2015. I partners del sono i seguenti paesi europei: Polonia, Turchia, Finlandia, Grecia, Portogallo, Regno Unito, Francia. L'argomento è: La vita nelle grandi città europee, vantaggi, difficoltà e pericoli ed è rivolto a tutti gli alunni tra i 4 e i 12 anni, e prevede scambi tra i paesi partecipanti di alunni e docenti. Prodotti/Eventi finali Video, presentazioni in powerpoint, video conference, giochi, E-book

8 Maria Grazia Murino SCUOLA APERTA Elena Fiaschi Francesca Cascone Alunni in orario extra scolastico. Progetto di Inclusione e Integrazione Specifici Bes Scuola primaria Plesso Prodotti/Eventi finali Tutti i plessi Si rivolge agli alunni che presentano difficoltà nell esecuzione dei compiti a casa e nell acquisizione di un metodo di studio e intende offrire a ciascuno la possibilità di rinforzare le abilità operative, superare le situazioni di disagio e far loro acquisire un più adeguato ed efficiente metodo di studio per colmare lacune e carenze nell ambito delle varie discipline.

9 PROGETTO EURTMIA Mancini Anna Mancini Anna Plesso Classi scuola primaria Alunni in orario scolastico. Progetto di inclusione e integrazione specifici BES Besso, Bertolotti, Montarsiccio Il si propone di potenziare e favorire lo sviluppo del bambino nella sua armonia e globalità. Favorisce il superamento di tensioni stress e paure. Stimola la conoscenza di sé, la consapevolezza dell interiorità e del proprio corpo fisico. Aumenta l equilibrio psico-fisico. Prodotti/Eventi finali Lezione aperta ai genitori.

10 Referenti delle Palestre SPORT DI CLASSE Educazione Fisica nella Scuola Primaria Elena Fiaschi Francesca Cascone Alunni in orario scolastico. Progetto di Educazione Fisica nella Scuola Primaria Plesso Tutti i plessi Progetto nato dall impegno congiunto del Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca (MIUR), del Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) e della Presidenza del Consiglio dei Ministri, per promuovere l educazione fisica fin dalla scuola primaria e favorire i processi educativi e formativi delle giovani generazioni. Il modello di intervento delineato ha l obiettivo di: Motivare le giovani generazioni all attività fisica Coinvolgere tutte le scuole primarie d Italia Rivedere il modello di governance dell educazione fisica a scuola per garantire maggiori sinergie e coordinamento tra i Promotori del Sport di Classe rappresenta un evoluzione dell esperienza realizzata, negli ultimi anni, con il sperimentale di Alfabetizzazione motoria e prevede un nuovo modello operativo che consente la partecipazione di tutte le scuole primarie d Italia che desiderino aderire all iniziativa. Prodotti/Eventi finali

11 A.s. 2014/2015 Antonella Folisi A Year together: pages of diary Progetto etwinning Antonella Folisi Alunni di scuola primaria in orario scolastico (classi IVA IVB) Plesso Prodotti/Eventi finali Bertolotti Creare un diario che documenti le usanze, le festività, i giochi tipici di quattro paesi europei: Grecia, Romania, Turchia, Italia. Video, presentazioni in powerpoint e e-book (diario) virtuale on line.

12 Progetto esterno PROGETTO LINGUA INGLESE: CERTIFICAZIONI INTERNAZIONALI DI CAMBRIDGE E TRINITY Esperti esterni madrelingua Alunni in orario extrascolastico Scuola Primaria e Secondaria di I grado Plesso Prodotti/Eventi finali Tutti Ciascuna classe usufruirà di lezioni di lingua inglese in orario extra curricolare, dedicate allo sviluppo: delle abilità di speaking (parlare) per la Scuola Primaria; delle abilità di reading and writing ( leggere e scrivere) e listening and speaking (ascoltare e parlare) per la Scuola Secondaria. Docenti qualificati madrelingua seguiranno gli studenti monitorando in itinere i vari step dei corsi e, al termine, gli alunni sosterranno gli esami per le certificazioni. I vari corsi inizieranno e si concluderanno in date e orari da concordare. Durante le lezioni si utilizzerà essenzialmente la lingua inglese come lingua veicolare. E previsto l utilizzo di un semplice libro di testo da far acquistare eventualmente ai ragazzi. Gli alunni che lo vorranno, potranno sostenere un esame esterno presso una delle sedi accreditate a Roma, oppure presso codesto Istituto Comprensivo, se il numero di alunni fosse molto elevato.

13 BIBLIOTECA "OCTAVIA" Luca Antoccia Luigia Araldi Luca Antoccia Luigia Araldi Alunni in orario scolastico - Scuola Secondaria di I grado Plesso Via Maestre Pie Filippini, 5 In un'ottica di educazione al piacere di leggere e al gusto della ricerca, la scuola secondaria di primo grado cercherà di adeguare la propria piccola biblioteca alle esigenze e alle aspettative della fascia evolutiva corrispondente, anche in continuità con quanto realizzato nella scuola primaria. Prodotti/Eventi finali Inaugurazione della biblioteca. Una festa del libro ad aprile potrebbe permettere di acquisire nuovi libri in donazione, per esempio, attraverso le formule ideate lo scorso anno dall'aie.

14 RECUPERO DISCIPLINARE (Italiano, Matematica, Inglese) Antonella Perini Vari docenti di scuola secondaria Alunni in orario extrascolastico - Scuola Secondaria di I grado Plesso Via Maestre Pie Filippini, 5 Il intende rafforzare le abilità operative, colmare le lacune nell ambito linguistico espressivo e matematico e supportare l acquisizione di un metodo di studio. È previsto un pacchetto di almeno 10 ore a disciplina per ciascun gruppo classe. Prodotti/Eventi finali Non sono previsti prodotti finali. Verifiche e valutazioni avverranno costantemente durante le lezioni stesse.

15 Luca Antoccia Luca Antoccia ITALIANO COME LINGUA SECONDA Alunni in orario extrascolastico - Scuola Secondaria di I grado Inclusione e BES Plesso Via Maestre Pie Filippini, 5 Consolidare le basi della lingua italiana in alunni di recente immigrazione attraverso l interazione con il docente,con formulazione di domande e risposte, brevi racconti di esperienze personali. Prodotti/Eventi finali Non sono previsti prodotti finali. Verifiche e valutazioni avverranno costantemente durante le lezioni stesse.

16 Eugenio Piersimoni CENTRO SPORTIVO SCOLASTICO (Giochi Sportivi Studenteschi) Patrizia Fruscione Eugenio Piersimoni Alunni in orario extrascolastico - Scuola Secondaria di I grado Plesso Via Maestre Pie Filippini, 5 Le attività sportive rappresentano un momento importante dell offerta formativa per i giovani, essi sono chiamati a superare l emarginazione e il disagio attraverso attività costruttiva di gruppo e individuali dove necessariamente devono rispettare i ruoli, accettare le regole e valutare la propria capacità in funzione di mete comuni. Il cerca di costruire un percorso educativo nel quale la cultura e la pratica sportiva possono diventare percorso di benessere psicofisico da utilizzare in tutti i momenti della vita scolastica, momento di confronto sportivo, strumento di attrazione per i giovani, strumento di diffusione dei valori positivi dello sport, strumento di lotta alla dispersione scolastica. I docenti organizzeranno il lavoro dividendosi nei seguenti incarichi: Patrizia Fruscione (atletica leggera - in pista e corsa campestre, arrampicata sportiva, tennistavolo, sollevamento pesi, giochi presportivi e sportivi); Eugenio Piersimoni (atletica leggera - in pista e corsa campestre, arrampicata sportiva, tennistavolo, sollevamento pesi, giochi presportivi e sportivi). Esperti esterni [enti territoriali: Ministero della Giustizia Gruppo sportivo Fiamme Azzurre; associazioni: associazione sportiva SS Lazio di atletica leggera. Docenti di altre scuole partecipanti ai G.s.s 2015 (I.C. Pablo Neruda, ITIS Enrico Fermi); Istruttori di arrampicata presso Palestre con pareti artificiali di arrampicata sportiva (École Verticale)]. Prodotti/Eventi finali Non sono previsti prodotti finali. Test motori di valutazione; valutazione in itinere.

17 GIOVANI FUORI CLASSE Progetto esterno patrocinato dal Comune di Roma Progetto di rete scolastica Docenti esterni Plesso Prodotti/Eventi finali Alunni in orario scolastico e/o extrascolastico Integrazione e BES Tutti gli ordini di scuola Tutti Progetto di integrazione, intercultura e Italiano L2 per studenti stranieri. Per ulteriori informazioni consultare il sito di Roma Capitale.

18 PROTEZIONE CIVILE Rosanna Giulianelli Docenti Partecipanti Vari docenti delle classi prime della Scuola Secondaria di I grado Alunni in orario scolastico - Scuola Secondaria di I grado Plesso Maestre Pie Filippini, 5 Prodotti/Eventi finali Un programma di educazione su temi di Protezione Civile, incentrato in particolar modo sulla conoscenza dei rischi e dei corretti comportamenti da seguire in caso di emergenza, con il supporto di Volontari della Protezione Civile. Non sono previsti prodotti finali.

19 TASTIERA FACILE Danilo Chiaese Docenti Partecipanti Danilo Chiaese Alunni in orario extrascolastico - Scuola Secondaria di I grado Plesso Maestre Pie Filippini, 5 Prodotti/Eventi finali Studio individuale e collettivo del pianoforte. Saggio finale

20 L'IDEALE OLIMPICO COME MESSAGGIO DI PACE Lucia Sabia Viviana Romeo (docente esterno senza oneri a carico della scuola) Alunni in orario scolastico - Scuola Secondaria di I grado - classe 3 D Plesso Via Maestre Pie Filippini, 5 Tutte le edizioni dei Giochi Olimpici sono state influenzate da problemi sociali, economici, politici. Partendo da boicottaggi tra le grandi potenze e da argomenti quali apartheid, razzismo, nazismo,contestazioni si parlerà di strutture, impianti e tecnologia. In accordo con il Consiglio di classe interessato sarà sviluppato un percorso che potrà interessare argomenti di storia attuale o relativa alle guerre mondiali, oppure potrà approfondire argomenti di interesse politico ancora attuale, come la guerra israelo-palestinese. La programmazione avrà la finalità ultima di arricchire e ampliare le conoscenze degli allievi in vista del colloquio pluridisciplinare. Prodotti/Eventi finali Realizzazione di un documento programmatico sui legami tra Giochi Olimpici e storia e sull importanza del fair-play, nella vita come nello sport. Produzione di un ipertesto.

21 IL NOVECENTO Simona Mancini Luca Antoccia, Luigia Araldi, Rosanna Giulianelli, Simona Mancini Alunni in orario scolastico - Scuola Secondaria di I grado Plesso Via Maestre Pie Filippini, 5 Attività di tipo laboratoriale: gli alunni lavoreranno in piccoli gruppi su argomenti riguardanti i vari aspetti del Novecento: scoperte scientifiche e tecnologiche, l'arte e la letteratura, il ruolo delle donne, la società di massa, le Guerre Mondiali, i nazionalismi, il colonialismo e la decolonizzazione, il Comunismo e la Guerra Fredda, i nuovi orizzonti di fine secolo. Queste attività verranno svolte in classe, in biblioteca o nell'aula computer. Prodotti/Eventi finali Creazione di un ipertesto da poter utilizzare in sede di colloquio all' esame di Stato.

22 GEO FOR CLIL (GEOGRAFIA IN LINGUA INGLESE) Prof. Luca Antoccia Prof. Luca Antoccia Prof. Antonella Perini Alunni in orario scolastico- Scuola Secondaria di I grado Plesso Maestre Pie Filippini, 5 Con l osservazione e descrizione di foto utilizzando linguaggi specifici in italiano e in inglese si mira a consolidare la consapevolezza dell importanza della lingua inglese in contesti più operativi e interdisciplinari. Si farà uso del fumetto in riferimento ad alcuni aspetti del tempo meteorologico e dello spazio urbano e l arricchimento del lessico geografico avverrà attraverso l uso di canzoni in inglese. Prodotti/Eventi finali Fumetti, mappe, materiale didattico per giochi da tavolo in inglese a soggetto geografico.

23 PROGETTO DI SOLIDARIETA LA FORESTA CHE CRESCE Gabriella Tiranti Tutto il personale della scuola, alunni, famiglie, in forma volontaria. Plesso Prodotti/Eventi finali Alunni in orario scolastico Alunni in orario extrascolastico (in parte) Ordini di scuola: soprattutto Scuola Secondaria, ma per il Rigiocattolo anche Scuola Primaria Tutti gli alunni Soprattutto quello della Scuola secondaria, ma possibilmente allargato, per il Rigiocattolo, a tutti i plessi dell Istituto. Il Progetto mira ad educare gli alunni al valore della solidarietà concreta per le popolazioni disagiate del mondo mediante la conoscenza delle situazioni in cui versano alcune popolazioni e la realizzazione di varie iniziative di solidarietà nel corso dell'anno. Sono previsti anche incontri con volontari presenti sul territorio. Raccolta di giocattoli usati prima di Natale Pesca di beneficenza ad Aprile Mostra mercato di beneficenza di Natale e di fine anno

24 MOBILITA' SOSTENIBILE Marino Presicci Luca Antoccia, Giuliana Caselli, Eugenio Piersimoni, Marino Presicci Alunni in orario scolastico - Scuola Secondaria di I grado Inclusione e BES Plesso Via Maestre Pie Filippini, 5 Storia della bicicletta, come è fatta, vantaggi e svantaggi dell'uso della bicicletta, sicurezza sulle strade. Le attività proposte saranno di tipo laboratoriale, di studio e pratiche e verranno svolte sia in classe, sia in palestra, nel cortile scolastico e, se possibile, su strada. Prodotti/Eventi finali Creazione di un ipertesto (un video o un promo sulla bicicletta).

25 MUSICA D' INSIEME Danilo Chiaese Docenti Partecipanti Danilo Chiaese Alunni in orario extrascolastico - Scuola Secondaria di I grado Plesso Maestre Pie Filippini, 5 Prodotti/Eventi finali Dare agli alunni che provengono dall'indirizzo "Strumento Musicale" la possibilità di continuare la pratica strumentale. Saggio finale

26 UN GIORNO DA DJ Marino Presicci Luca Antoccia, Giuliana Caselli, Danilo Chiaese, Marino Presicci, Stefano Capasso (esperto esterno) Alunni in orario scolastico - Scuola Secondaria di I grado Inclusione e BES Plesso Via Maestre Pie Filippini, 5 Guidare gli alunni alla conoscenza e alla comprensione della musica e dei tempi musicali. La musica come mezzo aggregativo e di conoscenza. Realizzazione di un percorso pluridisciplinare. Attività in gruppi e produzione di ipertesti. Prodotti/Eventi finali Creazione di un ipertesto (un video clip o una canzone rap).

27 PROGETTO DI INFORMATICA: USO DEL FOGLIO ELETTRONICO DI CALCOLO EXCEL Eugenio Piersimoni Eugenio Piersimoni Il corso si rivolge agli alunni delle classi seconde e terze della Scuola Secondaria di I grado - orario extrascolastico. Plesso Via Maestre Pie Filippini, 5 Prodotti/Eventi finali Il foglio elettronico di calcolo costituisce un valido strumento attraverso cui gli alunni partecipanti potranno utilizzare le competenze logico matematiche acquisite per trasferirle a situazioni problematiche nuove definendo di volta in volta dei percorsi di intervento rivolti alla ricerca delle soluzioni più adeguate, argomentando le scelte e verificando poi la correttezza dei risultati. Uso del laboratorio di Informatica. Non sono previsti prodotti finali. Verifica e valutazione in itinere.

28 IL NOSTRO GIARDINO Luigia Araldi Roberto Alonzi, Luigia Araldi, Teresina Lombardo, Maria del Rosario Perceballi, Viviana Romeo (esperto esterno a titolo gratuito) Alunni in orario extrascolastico - progetti di inclusione/integrazione Scuola Secondaria di I grado Plesso Via Maestre pie Filippini, 5 Promuove un percorso di integrazione dei programmi curricolari con una serie di iniziative volte allo sviluppo di abilità relazionali attraverso la riqualificazione e la cura del giardino della scuola. Prodotti/Eventi finali Sistemazione del giardino, creazione di un orto, realizzazione di un murales. Festa del giardino

29 POTENZIAMENTO DELLA LINGUA INGLESE (K.E.T.) Paola Iannitti Piromallo Paola Iannitti Piromallo Alunni in orario extrascolastico Scuola Secondaria di I grado Tutte le classi terze, previa selezione attraverso mock test. Plesso Via Maestre Pie Filippini, 5 Lezioni frontali in cui il docente approfondirà argomenti di grammatica, svilupperà alcune funzioni in vista dell esame finale che si terrà nel mese di maggio Si svolgeranno esercitazioni all ascolto e al parlato e ogni mese gli alunni sosterranno una prova di verifica simile a quella che verrà somministrata loro all esame, basandosi su past paper (prove uscite negli anni passati). Le lezioni si terranno una volta a settimana (giovedì), dalle ore alle ore (per un ora e mezza), in Via Maestre Pie Filippini, 5 Roma Il corso inizierà ai primi di dicembre 2014 e terminerà a maggio Gli alunni che lo vorranno, potranno sostenere un esame esterno a maggio 2015, o presso una scuola inglese di Roma, oppure presso codesto Istituto Comprensivo.

30 Progetto esterno CORSO DI LINGUA INGLESE PER ADULTI CON DOCENTE MADRELINGUA Kerry Louise Allen (docente esterna) - corsi per il personale della scuola, per docenti ed ex docenti Altri due docenti madrelingua esterni - corsi per adulti Personale dell'istituto (docente e non) Genitori degli alunni (interni ed esterni) Plesso Via Maestre Pie Filippini, 5 Prodotti/Eventi finali Progetto destinato sia ai docenti, che a tutto il personale dell'istituto, nonché ai genitori degli alunni. Esso sarà diviso su vari livelli, e si formeranno più gruppi (uno per docenti e dipendenti, uno per genitori) e mira allo sviluppo delle quattro abilità di base (reading, writing, listening, speaking) e alla soddisfazione delle primarie necessità di comunicazione nelle situazioni più comuni. Chi volesse conseguire la certificazione relativa al livello raggiunto, potrà sostenerne il relativo esame.

VI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE B.CIARI

VI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE B.CIARI VI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE B.CIARI Via Madonna del Rosario, 148 35100 PADOVA Tel. 049/617932 fax 049/607023 - CF 92200190285 e-mail: pdic883002@istruzione.it sito web:6istitutocomprensivopadova.gov.it

Dettagli

Anno scolastico 2008/09

Anno scolastico 2008/09 ISTITUTO COMPRENSIVO AZZANO SAN PAOLO Il presente opuscolo, che racchiude le linee programmatiche essenziali utili ad identificare la nostra scuola, costituisce una sintesi del Piano dell Offerta Formativa;

Dettagli

DPR275/1999 L107/2015. Durata Annuale Triennale-revisione annuale. Indirizzi Consiglio d Istituto Dirigente Scolastico

DPR275/1999 L107/2015. Durata Annuale Triennale-revisione annuale. Indirizzi Consiglio d Istituto Dirigente Scolastico Prot. 4828/A22 Surbo, 25/09/2015 LINEE DI INDIRIZZO PER LA STESURA DEL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA PER IL TRIENNIO 2015/2018 PREMESSA La Legge 107/2015 di Riforma del sistema nazionale di istruzione e

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO STATALE FILIPPO MEDA DI INVERIGO

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO STATALE FILIPPO MEDA DI INVERIGO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO STATALE FILIPPO MEDA DI INVERIGO Tel. 031. 607321 - E-mail: sms.inverigo@tiscali.it - Sito: www.icsinverigo.gov.it Direzione e Segreteria dell Istituto Comprensivo: Via

Dettagli

OPEN DAY. Istituto Comprensivo Luigi Settembrini via Sebenico. Sito web: luigisettembrini.gov.it E-Mail: rmic8ea00r@istruzione.it

OPEN DAY. Istituto Comprensivo Luigi Settembrini via Sebenico. Sito web: luigisettembrini.gov.it E-Mail: rmic8ea00r@istruzione.it Istituto Comprensivo Luigi Settembrini via Sebenico OPEN DAY Sito web: luigisettembrini.gov.it E-Mail: rmic8ea00r@istruzione.it 1 Sede Operativa per la Formazione Continua e Superiore Attività conformi

Dettagli

SCUOLA DEL PRIMO CICLO Il primo ciclo di istruzione comprende la scuola primaria e la scuola secondaria di primo grado.

SCUOLA DEL PRIMO CICLO Il primo ciclo di istruzione comprende la scuola primaria e la scuola secondaria di primo grado. c) Compilazione del quadro sintetico riassuntivo d) Analisi dei dati a cura dei docenti e Funzione Strumentale e individuazione degli alunni a rischio e) Valutazione approfondita alunni a rischio entro

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VR 13 PRIMO LEVI

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VR 13 PRIMO LEVI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VR 13 PRIMO LEVI DI CADIDAVID E PALAZZINA Scuola primaria Scuola secondaria di 1 grado a indirizzo musicale Anno Scolastico 2012/2013 16 Rapporti con le famiglie Nella scuola

Dettagli

IV CAPITOLO Scelte disciplinari, didattiche e progettuali

IV CAPITOLO Scelte disciplinari, didattiche e progettuali 4.1 Le discipline IV CAPITOLO Scelte disciplinari, didattiche e progettuali Il Regolamento in materia di autonomia scolastica consente alle Istituzione scolastiche di definire i curricoli e le quote orarie

Dettagli

A.S.D Progetto doposcuola 2014-2015

A.S.D Progetto doposcuola 2014-2015 A.S.D Progetto doposcuola 2014-2015 PRESENTAZIONE ASSOCIAZIONE L associazione sportiva dilettantistica BIMBI ALLA RISCOSSA promuove la divulgazione dello sport in genere, attività didattiche, ludiche e

Dettagli

Istituto Comprensivo Karol Wojtyla

Istituto Comprensivo Karol Wojtyla Istituto Comprensivo Karol Wojtyla Sintesi del Piano Dell offerta Formativa A.S. 2014-2015 16 gennaio 2015: presentazione delle scelte educativo-didattiche ai genitori (ore 18.00) 17 gennaio 2015: scuola

Dettagli

PROGETTO INTERCULTURALE DI RETE ACCOGLIENZA E ALFABETIZZAZIONE ALUNNI STRANIERI LABORATORI L2. Istituto Comprensivo C.

PROGETTO INTERCULTURALE DI RETE ACCOGLIENZA E ALFABETIZZAZIONE ALUNNI STRANIERI LABORATORI L2. Istituto Comprensivo C. PROGETTO INTERCULTURALE DI RETE ACCOGLIENZA E ALFABETIZZAZIONE ALUNNI STRANIERI LABORATORI L2 Istituto Comprensivo C. Angiolieri Siena Centro di Alfabetizzazione Italiano L2 C. Angiolieri Scuola Secondaria

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Anno scolastico 2013-2014

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Anno scolastico 2013-2014 ISTITUTO COMPRENSIVO I. C. LEONARDO DA VINCI - BUSSOLENGO (VR) LEONARDO DA VINCI PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Anno scolastico 2013-2014 Per una cultura della comunicazione, della cittadinanza e della flessibilità

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO OLCESE SCUOLA DELL'INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

ISTITUTO COMPRENSIVO OLCESE SCUOLA DELL'INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ISTITUTO COMPRENSIVO OLCESE SCUOLA DELL'INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO Distretto XV Via Olcese, 16 00155 ROMA Tel. 062301748 0623296321 Dirigente scolastico: prof.ssa Tiziana

Dettagli

INDICE. Nella Programmazione Didattica, suddivisa per campi di esperienza, si potranno trovare: - L INTRODUZIONE, che motiva le scelte educative;

INDICE. Nella Programmazione Didattica, suddivisa per campi di esperienza, si potranno trovare: - L INTRODUZIONE, che motiva le scelte educative; INDICE Nella Programmazione Didattica, suddivisa per campi di esperienza, si potranno trovare: - L INTRODUZIONE, che motiva le scelte educative; - LE LINEE DI METODO, che individuano le esperienze di apprendimento,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE TOMMASO GROSSI MILANO

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE TOMMASO GROSSI MILANO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE TOMMASO GROSSI MILANO L Istituto Comprensivo Statale Tommaso Grossi realizza, sin dall anno scolastico 1990/1991, interventi specifici tesi all alfabetizzazione e all integrazione

Dettagli

Progetto Inclusione. per il successo Formativo e. la prevenzione della Dispersione scolastica

Progetto Inclusione. per il successo Formativo e. la prevenzione della Dispersione scolastica Scuola media Buzzati Milano Prof. Ornella Scionti A.s. 2014/2015 COMPRENSIVO STATALE BUZZATI Via Maniago, 30 20134 Milano Progetto Inclusione per il successo Formativo e la prevenzione della Dispersione

Dettagli

Linee di indirizzo generali per le attività della scuola (delibera n. 109 - Consiglio di Istituto del 9 aprile 2015) Il CONSIGLIO DI ISTITUTO ADOTTA

Linee di indirizzo generali per le attività della scuola (delibera n. 109 - Consiglio di Istituto del 9 aprile 2015) Il CONSIGLIO DI ISTITUTO ADOTTA Linee di indirizzo generali per le attività della scuola (delibera n. 109 - Consiglio di Istituto del 9 aprile 2015) VISTO il DPR 8 marzo 1999, n. 275 art. 3, c.3: Il Piano dell'offerta formativa è elaborato

Dettagli

Obiettivi formativi Competenze europee Da Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell'infanzia e del primo ciclo d'istruzione (2012)

Obiettivi formativi Competenze europee Da Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell'infanzia e del primo ciclo d'istruzione (2012) LIVELLO: Esperienze significative, lezioni partecipate, progetti... realizzati Drama Filastrocche / Canzoni / Giochi di Total Physical Response (TPR) Scuola dell'infanzia/1^ Scuola Primaria Disciplina

Dettagli

Progettazione annuale di sezione

Progettazione annuale di sezione ISTITUTO COMPRENSIVO GANDHI Via Mannocci, 23 59100 PRATO Scuola dell Infanzia Gandhi Progettazione annuale di sezione Sez. 1 ANNO SCOLASTICO 2014-15 PROGETTAZIONE ANNUALE DI SEZIONE SEZ. 1) CAMPI DI ESPERIENZA

Dettagli

LINEE DI INDIRIZZO PER LA STESURA DEL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA PER IL TRIENNIO 2015/2018

LINEE DI INDIRIZZO PER LA STESURA DEL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA PER IL TRIENNIO 2015/2018 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GOFFREDO PARISE Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di I grado Sede associata CPIA (VI) - Centro Provinciale Istruzione Adulti Via IV Martiri, 71-36071 ARZIGNANO (VI)

Dettagli

Imparare ad imparare Comunicazione nella lingua straniera Spirito d'iniziativa Competenze sociali e civiche Consapevolezza ed espressione culturale

Imparare ad imparare Comunicazione nella lingua straniera Spirito d'iniziativa Competenze sociali e civiche Consapevolezza ed espressione culturale LIVELLO: Esperienze significative, lezioni partecipate, progetti... realizzati Drama Scuola dell'infanzia/1^ Scuola Primaria Disciplina di riferimento LINGUA INGLESE Obiettivi formativi Competenze europee

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO VARESE 2

ISTITUTO COMPRENSIVO VARESE 2 ISTITUTO COMPRENSIVO VARESE 2 Scuola Primaria Statale E. Canziani PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA INDICE DEL PERCORSO: 1) Premessa p. 2 2) funzioni e carattere dell'offerta formativa p. 2 3) analisi del contesto

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO. MONTEMARCIANO MARINA di MONTEMARCIANO. 19 gennaio 2015 Incontro informativo Iscrizioni alla Scuola Primaria. a.s.

ISTITUTO COMPRENSIVO. MONTEMARCIANO MARINA di MONTEMARCIANO. 19 gennaio 2015 Incontro informativo Iscrizioni alla Scuola Primaria. a.s. ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEMARCIANO MARINA di MONTEMARCIANO 19 gennaio 2015 Incontro informativo Iscrizioni alla Scuola Primaria a.s. 2015-2016 Iscrizioni a.s. 2015-2016 Quando Dal 15 gennaio 2015 al 15

Dettagli

LINEE GUIDA a.s. 2013/2014

LINEE GUIDA a.s. 2013/2014 LINEE GUIDA a.s. 2013/2014 L istituto Comprensivo 2 Anagni elabora percorsi formativi funzionali alla realizzazione del diritto ad apprendere che ogni alunno ha e alla crescita educativa di tutti gli alunni,

Dettagli

A. MORO CERRO AL LAMBRO

A. MORO CERRO AL LAMBRO ISTITUTO COMPRENSIVO P. FRISI MELEGNANO SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO A. MORO CERRO AL LAMBRO Iscrizioni a.s. 2015/2016 1 La proposta didattica e formativa della Scuola Secondaria di Primo Grado per le

Dettagli

Consiglio della classe 3A Piano di lavoro annuale

Consiglio della classe 3A Piano di lavoro annuale Istituto comprensivo Como-Prestino-Breccia Scuola secondaria di primo grado A.Moro Consiglio della classe 3A Piano di lavoro annuale a.s. 2014-2015 Presentazione della classe La classe 3 A è composta da

Dettagli

SITUAZIONE DI PARTENZA

SITUAZIONE DI PARTENZA CLASSE ISTITUTO COMPRENSIVO VIA POSEIDONE SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO PIANO DI LAVORO EDUCATIVO-DIDATTICO ANNO SCOLASTICO 2013/14 CLASSE SEZ COORDINATORE Alunni Maschi Femmine Ripetenti Altre culture

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA P. R. GIULIANI

SCUOLA PRIMARIA P. R. GIULIANI SCUOLA PRIMARIA P. R. GIULIANI ANNO SCOLASTICO 2014/2015 SITUAZIONE DIDATTICO-ORGANIZZATIVA La scuola primaria statale P.R. Giuliani è frequentata da 271 alunni, così suddivisi nelle attuali quattordici

Dettagli

PROGETTI TRASVERSALI PROGETTO FINALITÀ DESTINATARI

PROGETTI TRASVERSALI PROGETTO FINALITÀ DESTINATARI PROGETTI TRASVERSALI FINALITÀ DESTINATARI SCIENZE MOTORIE: 1. PSICOMOTRICITA 2. GIOCO-SPORT 3. SPORTIVAMENTE A SCUOLA Acquisire la conoscenza-coscienza del proprio Io corporeo e la capacità d interagire

Dettagli

Istituto Comprensivo Ugo Betti - Piano dell Offerta Formativa

Istituto Comprensivo Ugo Betti - Piano dell Offerta Formativa SCUOLA DELL INFANZIA Dimensione didattico - pedagogica La scuola dell infanzia, liberamente scelta dalle famiglie, si rivolge a tutti i bambini dai 2,5 ai 6 anni di età ed è la risposta al loro diritto

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore CREMONA con sezioni associate L.S.S. L. CREMONA e ITE G. ZAPPA

Istituto di Istruzione Superiore CREMONA con sezioni associate L.S.S. L. CREMONA e ITE G. ZAPPA Istituto di Istruzione Superiore CREMONA con sezioni associate L.S.S. L. CREMONA e ITE G. ZAPPA Liceo Scientifico Luigi Cremona Metro Il Liceo Scientifico Cremona è facilmente raggiungibile MM3 Zara Maciachini

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. PASCOLI

ISTITUTO COMPRENSIVO G. PASCOLI ISTITUTO COMPRENSIVO G. PASCOLI Via Lamarmora - 74016 Massafra (Ta) - Tel. 0998801181 - C. F. 90214380736 cod. mec.taic85000d E-mail: taic85000d@istruzione.it Sito web www.comprensivopascoli.gov.it Cari

Dettagli

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MASTRO GIORGIO PROGETTO DI INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI Classi Prime - Seconde - Terze Anno scolastico 2012-2013 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MASTRO GIORGIO

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Scuola primaria XII OTTOBRE Via Galeazzo,28 - tel 010506665

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Scuola primaria XII OTTOBRE Via Galeazzo,28 - tel 010506665 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SAN FRUTTUOSO ad indirizzo musicale Via Berghini, 1-16132 Genova TEL. 010352712 fax 0105220210 e-mail geic808008@istruzione.it - www.icsanfruttuoso.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

Dettagli

Piano Offerta Formativa I.C. G.Montezemolo Via A. di Bonaiuto, 16 - Roma

Piano Offerta Formativa I.C. G.Montezemolo Via A. di Bonaiuto, 16 - Roma Linee programmatiche Pof 2013/2014 Scuola Primaria e Secondaria di Primo grado Nella consapevolezza della relazione che unisce cultura, scuola e persona, la finalità della scuola è lo sviluppo armonico

Dettagli

Anno Scolastico PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (PDP) TRA. ISTITUTO COMPRENSIVO GRAMSCI Via Matteotti 51, Camponogara VE

Anno Scolastico PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (PDP) TRA. ISTITUTO COMPRENSIVO GRAMSCI Via Matteotti 51, Camponogara VE Anno Scolastico PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (PDP) TRA ISTITUTO COMPRENSIVO GRAMSCI Via Matteotti 51, Camponogara VE SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO CONSIGLIO di CLASSE E GENITORI dell

Dettagli

IV CAPITOLO Scelte disciplinari, didattiche e progettuali

IV CAPITOLO Scelte disciplinari, didattiche e progettuali 4.1 Le discipline IV CAPITOLO Scelte disciplinari, didattiche e progettuali Il Regolamento in materia di autonomia scolastica consente alle Istituzione scolastiche di definire i curricoli e le quote orarie

Dettagli

ATTIVITÁ CARATTERIZZANTI IL NOSTRO ISTITUTO

ATTIVITÁ CARATTERIZZANTI IL NOSTRO ISTITUTO ATTIVITÁ CARATTERIZZANTI IL NOSTRO ISTITUTO PROGETTO CONTINUITÀ: Prevede l attivazione di rapporti di collaborazione con le scuole primarie del territorio in cui è situata la scuola, finalizzati alla progettazione

Dettagli

Sviluppare la capacità di utilizzare varie modalità espressive: disegno,manipolazione, scrittura creativa, poesia.

Sviluppare la capacità di utilizzare varie modalità espressive: disegno,manipolazione, scrittura creativa, poesia. 1. Macroarea progettuale 4 CREATIVITA ED ESPRESSIVITA 2. Coordinatore progetto DE MARCHI ANTONIETTA. 3. Obiettivi Sviluppare la creatività e la manualità. Potenziare lo sviluppo della motricità fine e

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA SCUOLA DELL INFANZIA 2014-2015 ISCRIZIONI

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA SCUOLA DELL INFANZIA 2014-2015 ISCRIZIONI ISTITUTO COMPRENSIVO DI SASSO MARCONI SCUOLA DELL INFANZIA PRIMARIA - SECONDARIA DI PRIMO GRADO Via Porrettana 258 40037 SASSO MARCONI tel.051.841185 fax 051-843224 e-mail: ic.sassomarconi@libero.it -

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale MILANO SPIGA

Istituto Comprensivo Statale MILANO SPIGA Istituto Comprensivo Statale MILANO SPIGA PIANO dell OFFERTA FORMATIVA a.s. 2013-2014 Istituto Comprensivo Statale MILANO SPIGA documento identità Scuola crescere persone serenità attenzione culturale

Dettagli

1. Sintetica descrizione del Progetto

1. Sintetica descrizione del Progetto Protocollo di Intesa per l Accoglienza degli Alunni Stranieri e lo Sviluppo Interculturale del Territorio Pratese PROGETTO RETE : COMUNI MEDICEI -Poggio a Caiano e Carmignano A.S. Istituto_capofila -ISTITUTO

Dettagli

Anno scolastico 2013/2014

Anno scolastico 2013/2014 L Istituto Comprensivo ha la sua sede in AZZANO SAN PAOLO Via Don Gonella, 4 Tel.: 035/530078 Fax: 035/530791 e-mail: BGIC82300D@istruzione.it sito internet : www.azzanoscuole.it I. C. - AZZANO S. PAOLO

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA - Anno scolastico 2014/15. Ampliamento dell offerta formativa SCUOLA PRIMARIA

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA - Anno scolastico 2014/15. Ampliamento dell offerta formativa SCUOLA PRIMARIA Ampliamento dell offerta formativa SCUOLA PRIMARIA 1 Ampliamento dell offerta formativa... 1 SCUOLA PRIMARIA... 1 Attività e progetti... 3 1. Progetto Accoglienza... 3 2. Progetto Continuità... 3 3. Progetto

Dettagli

Meravigliarsi di tutto. è il primo passo della ragione verso la scoperta

Meravigliarsi di tutto. è il primo passo della ragione verso la scoperta Meravigliarsi di tutto è il primo passo della ragione verso la scoperta L. P a s t e u r L I C E O S C I E N T I F I C O TA L I S I O T I R I N N A N Z I O r i g i n e Il liceo scientifico è nato nell

Dettagli

Istituto Comprensivo G. Bolognesi

Istituto Comprensivo G. Bolognesi Istituto Comprensivo G. Bolognesi Codice Meccanografico LIIC 81400Q Organizzazione ed orari delle scuole che fanno parte dell Istituto Comprensivo Anno Scolastico 2013/2014 Scuola Secondaria di I Grado

Dettagli

I.I.S. Albert Einstein a.s. 2014-2015. Piano Annuale per l Inclusione

I.I.S. Albert Einstein a.s. 2014-2015. Piano Annuale per l Inclusione Parte I analisi dei punti di forza e di criticità I.I.S. Albert Einstein a.s. 2014-2015 Piano Annuale per l Inclusione Rilevazione dei BES presenti: n disabilità certificate (Legge 104/92 art. 3, commi

Dettagli

ISCRIZIONI a.s. 2014/15

ISCRIZIONI a.s. 2014/15 - 0652209322 ISCRIZIONI a.s. 2014/15 27/01/2014 ISCRIZIONI entro il 28 febbraio SCUOLA SECONDARIA I grado: on line 27/01/2014 Adempimenti delle famiglie - individuare la scuola d interesse (anche attraverso

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA PROGETTAZIONE EDUCATIVA ORGANIZZAZIONE DIDATTICA

SCUOLA PRIMARIA PROGETTAZIONE EDUCATIVA ORGANIZZAZIONE DIDATTICA SCUOLA PRIMARIA La scuola Primaria si propone di introdurre i bambini nel mondo della conoscenza, maturando in ciascuno la capacità di esprimere le proprie esperienze attraverso la lettura, la scrittura,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO NORD 1 BRESCIA

ISTITUTO COMPRENSIVO NORD 1 BRESCIA ISTITUTO COMPRENSIVO NORD 1 BRESCIA Codice fiscale : 98156990172 SINTESI PIANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2013/2014 SINTESI PROGETTO / ATTIVITA Sezione 1 Descrittiva 1.1 Denominazione progetto Indicare codice

Dettagli

scelte educative sostenere orientare attraverso percorsi significativi che mettono in gioco sapere saper fare saper essere saper stare insieme

scelte educative sostenere orientare attraverso percorsi significativi che mettono in gioco sapere saper fare saper essere saper stare insieme Lo sviluppo umano riguarda l essere di più e non l avere di più scelte educative La nostra Scuola si impegna per sostenere motivazione riflessione l imparare ad imparare orientare stili di vita buone pratiche

Dettagli

PROGETTO D ISTITUTO "IN CRESCENDO CON IL VIOLINO FINALITA. Il Progetto si chiama In crescendo.

PROGETTO D ISTITUTO IN CRESCENDO CON IL VIOLINO FINALITA. Il Progetto si chiama In crescendo. PROGETTO D ISTITUTO "IN CRESCENDO CON IL VIOLINO FINALITA Il Progetto si chiama In crescendo. Gli alunni conosceranno tutti gli strumenti del mondo, in particolare il violino, in quanto è quello sicuramente

Dettagli

Offerta formativa 2014-2015

Offerta formativa 2014-2015 Offerta formativa 2014-2015 S C U O L A S E C O N D A R I A I G R A D O M A R T I N E N G O I S T I T U T O C O M P R E N S I V O R E N Z O P E Z Z A N I 1 6 G E N N A I O 2 0 1 4 Finalità della scuola

Dettagli

La Scuola Primaria. Affrontare insieme le difficoltà

La Scuola Primaria. Affrontare insieme le difficoltà La Scuola Primaria Un percorso di crescita fondamentale nello sviluppo delle competenze e delle conoscenze. Un ambiente educativo sereno e inclusivo nel quale è possibile promuovere, sostenere ed accompagnare

Dettagli

Allegato 1 - Linee di Indirizzo a.s.2015/2016

Allegato 1 - Linee di Indirizzo a.s.2015/2016 Allegato 1 - Linee di Indirizzo a.s.2015/2016 La valigia delle idee Progetti e percorsi formativi per gli studenti delle scuole dell infanzia, primarie e secondarie di primo grado di Sesto Fiorentino 1

Dettagli

PIANO ANNUALE PER L INCLUSIVITA ISTITUTO COMPRENSIVO DI CASTENASO

PIANO ANNUALE PER L INCLUSIVITA ISTITUTO COMPRENSIVO DI CASTENASO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CASTENASO PIANO ANNUALE PER L INCLUSIVITA ISTITUTO COMPRENSIVO DI CASTENASO ANNO SCOLASTICO 2013/2014 Nel piano annuale per l inclusività sono riassunti i principali dati

Dettagli

INFORMAZIONI SUL FUNZIONAMENTO DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ANNO SCOLASTICO 2015/2016

INFORMAZIONI SUL FUNZIONAMENTO DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Statale L. DA VINCI Scuole Primarie di Azzate Bodio L.go Cazzago B. Daverio Scuola Secondaria di Primo Grado di Azzate Via

Dettagli

9. PROGETTI ANNUALI e ATTIVITA EXTRACURRICOLARI 2014-15

9. PROGETTI ANNUALI e ATTIVITA EXTRACURRICOLARI 2014-15 9. PROGETTI ANNUALI e ATTIVITA EXTRACURRICOLARI 2014-15 CENTRO DI INFORMAZIONE E CONSULENZA (C.I.C.) Il servizio prevede la consultazione psicologica individuale aperta a tutte le componenti scolastiche:

Dettagli

Parte I analisi dei punti di forza e di criticità

Parte I analisi dei punti di forza e di criticità MINISTERO DELL ISTRUZIONE,DELL UNIVERTA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Istituto Comprensivo Via R. Paribeni Via R. Paribeni, 10 00013 Mentana (ROMA) e fax 06/9090078 e 06/9092689

Dettagli

CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE PER L ISTRUZIONE E LA FORMAZIONE IN ETÀ ADULTA

CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE PER L ISTRUZIONE E LA FORMAZIONE IN ETÀ ADULTA CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE PER L ISTRUZIONE E LA FORMAZIONE IN ETÀ ADULTA Il Centro Territoriale Permanente (C.T.P.) è il settore dell Istituto comprensivo E. C. Davila che si occupa di istruzione

Dettagli

SCEGLIERE LA SCUOLA SECONDARIA: Incontro con le famiglie

SCEGLIERE LA SCUOLA SECONDARIA: Incontro con le famiglie X ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE STEFANINI Scuola secondaria di I grado Stefanini SCEGLIERE LA SCUOLA SECONDARIA: Incontro con le famiglie Venerdì 23 Gennaio 2015 IL X ISTITUTO COMPRENSIVO Quartiere n. 4

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA ISTITUTO COMPRENSIVO N. 1 DI BOLOGNA

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA ISTITUTO COMPRENSIVO N. 1 DI BOLOGNA PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA ISTITUTO COMPRENSIVO N. 1 DI BOLOGNA Anno scolastico 2014-2015 LE NOSTRE SCUOLE scuola dell infanzia FUTURA scuola primaria GIOVANNI XXIII scuola secondaria 1^ grado GIUSEPPE

Dettagli

PROGETTAZIONE Anno Scolastico 2014/2015 Scuola Primaria ULISSE ADORNI Classe 4^ sez. A

PROGETTAZIONE Anno Scolastico 2014/2015 Scuola Primaria ULISSE ADORNI Classe 4^ sez. A ISTITUTO COMPRENSIVO "G. MICHELI" di Scuola dell'infanzia, Primaria e Secondaria di 1 Grado Via Micheli 16/A 43122 PARMA - Tel. 0521/780821 - Fax 0521/774806 E-mail: pric826004@istruzione.it - web: http://istitutocomprensivomicheli.weebly.com/

Dettagli

Istituto Comprensivo 8 CENTRO STORICO OFFERTA FORMATIVA. www.comprensivo8vr.it A.S. 2015-2016

Istituto Comprensivo 8 CENTRO STORICO OFFERTA FORMATIVA. www.comprensivo8vr.it A.S. 2015-2016 Istituto Comprensivo 8 CENTRO STORICO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015-2016 Obiettivi della nostra scuola Formazione della persona e del cittadino attivo e responsabile. Valorizzazione della specificità per

Dettagli

2. INTEGRAZIONE ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI Definizione Alla base dei principi dell integrazione c è il riconoscimento del diritto di ciascun soggetto

2. INTEGRAZIONE ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI Definizione Alla base dei principi dell integrazione c è il riconoscimento del diritto di ciascun soggetto 2. INTEGRAZIONE ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI Alla base dei principi dell integrazione c è il riconoscimento del diritto di ciascun soggetto a ricevere, nella comunità, tutte le opportunità educative per lo

Dettagli

SCUOLA MEDIA STATALE LUIGI MAJNO LUIGI MAJNO 10 /01 / 2013 PAG.: 1

SCUOLA MEDIA STATALE LUIGI MAJNO LUIGI MAJNO 10 /01 / 2013 PAG.: 1 SCUOLA MEDIA STATALE PAG.: 1 http://www.majno.net 10 gennaio 2013 SCUOLA MEDIA STATALE PAG.: 2 http://www.majno.net 10 gennaio 2013 Solo un po di storia Corriere della Sera 22 ottobre 1911 SCUOLA MEDIA

Dettagli

UNA SCUOLA VERDE E BLU

UNA SCUOLA VERDE E BLU La Scuola dell Infanzia si propone come contesto di relazione, di cura e di apprendimento nel quale le sollecitazioni che i bambini sperimentano nelle loro esperienze possono essere filtrate, analizzate

Dettagli

LA DIRIGENTE SCOLASTICA

LA DIRIGENTE SCOLASTICA Ministero della Istruzione,dell Università e della ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO PaRCO di VEIO Via Fosso del Fontaniletto, 29/b 00189 - ROMA 06.33.26.75.47 06.33.25.09.48

Dettagli

Scuola Primaria Trento TROVA

Scuola Primaria Trento TROVA Scuola Primaria Trento TROVA Carissimi genitori e bambini, sono lieto di farvi giungere il mio più cordiale saluto e, al tempo stesso, presentarvi il Collegio Arcivescovile. È una scuola di lunga tradizione

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI COMMERCIALI E TURISTICI "L. EINAUDI"

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI COMMERCIALI E TURISTICI L. EINAUDI PROPOSTA ATTIVITA A.S. 2008-09 M1/PA08 CURRICOLARE EXTRACURRICOLARE ALTRO Titolo del Progetto Accoglienza- Alfabetizzazione,- Educazione interculturale Responsabile del Progetto Prof. ssa Colombo Lidia

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Anno scolastico 2012 / 2013 Scuola Comunale dell infanzia Pollicinia Via Roma Potenza Tel. 0971 / 273041 DOVE SIAMO CHI SIAMO Potenza, capoluogo di regione, è la città della

Dettagli

Patto educativo di corresponsabilità Scuola Famiglia

Patto educativo di corresponsabilità Scuola Famiglia Patto educativo di corresponsabilità Scuola Famiglia (Approvato dal Consiglio d Istituto nella seduta del 18 dicembre 2008) ---------------- L Istituto Comprensivo VIA CASAL BIANCO è una scuola che svolge

Dettagli

UN VIAGGIO VERSO LA CONOSCENZA

UN VIAGGIO VERSO LA CONOSCENZA IST. COMPRENSIVO BARLASSINA Scuola Secondaria G.Galilei ad INDIRIZZO MUSICALE Dirigente Scolastico Daniela Colombo UN VIAGGIO VERSO LA CONOSCENZA 19/01/2013 educare per istruire Presentazione POF Secondaria

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA INFANZIA SCUOLA PRIMARIA

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA INFANZIA SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CESALPINO Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1 grado Via Porta Buia - Arezzo Tel. 0575/20626 Fax 0575/28056 e mail: media.cesalpino@tin.it sito internet: www.iccesalpino.it

Dettagli

Distretto XV Via Olcese, 16 00155 ROMA Tel. 062301748 0623296321 Dirigente scolastico: prof.ssa Tiziana Santoro

Distretto XV Via Olcese, 16 00155 ROMA Tel. 062301748 0623296321 Dirigente scolastico: prof.ssa Tiziana Santoro Distretto XV Via Olcese, 16 00155 ROMA Tel. 062301748 0623296321 Dirigente scolastico: prof.ssa Tiziana Santoro PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Anno scolastico 2013 2014 Via Lepetit Via dei Berio Via Tovaglieri

Dettagli

SVILUPPO E CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE NELLE INDICAZIONI NAZIONALI PER IL CURRICOLO PER LA SCUOLA DELL INFANZIA E IL PRIMO CICLO DI ISTRUZIONE

SVILUPPO E CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE NELLE INDICAZIONI NAZIONALI PER IL CURRICOLO PER LA SCUOLA DELL INFANZIA E IL PRIMO CICLO DI ISTRUZIONE SVILUPPO E CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE NELLE INDICAZIONI NAZIONALI PER IL CURRICOLO PER LA SCUOLA DELL INFANZIA E IL PRIMO CICLO DI ISTRUZIONE (2012) Dino Cristanini LE INDICAZIONI 2012 L INDICE CULTURA

Dettagli

La Scuola Secondaria di Primo Grado

La Scuola Secondaria di Primo Grado La Scuola Secondaria di Primo Grado È un ambiente educativo sereno, nel quale i ragazzi imparano solide nozioni di base e un efficace metodo di studio, utilizzando le nuove tecnologie, la rete internet

Dettagli

ISCRIZIONI a.s. 2015/16. Istituto Comprensivo Statale di Poppi www.poppi-scuola.it

ISCRIZIONI a.s. 2015/16. Istituto Comprensivo Statale di Poppi www.poppi-scuola.it ISCRIZIONI a.s. 2015/16 Istituto Comprensivo Statale di Poppi www.poppi-scuola.it UGUAGLIANZA INCLUSIONE-ACCOGLIENZA BISOGNI EDUCATIVI STAR BENE CON SE E GLI ALTRI Il nostro istituto unisce infanzia, primaria

Dettagli

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di Sc. Materna Elementare e Media LENTINI 85045 LAURIA (PZ) Cod. Scuola: PZIC848008 Codice Fisc.: 91002150760 Via Roma, 102 - e FAX: 0973823292 I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO

Dettagli

Piano Annuale per l Inclusione a.s. 2013/2014

Piano Annuale per l Inclusione a.s. 2013/2014 Istituto Comprensivo n 2 di Imola Piano Annuale per l Inclusione a.s. 2013/2014 Riferimento normativo La Direttiva ministeriale del 2012 Strumenti d intervento per alunni con bisogni educativi speciali

Dettagli

La scuola in Italia Un diritto - dovere Informarsi

La scuola in Italia Un diritto - dovere Informarsi La scuola in Italia Un diritto - dovere La Costituzione italiana riconosce il diritto all istruzione e alla formazione per tutti. L istruzione e la formazione non sono solo un diritto, ma sono anche un

Dettagli

PROGETTI SCUOLA PRIMARIA

PROGETTI SCUOLA PRIMARIA PROGETTI SCUOLA PRIMARIA AREA DELL'ESPRESSIVITA' E DELLA CREATIVITA' TEATRO NELLA SCUOLA Scuola primaria e secondaria di I grado, ambito curricolare. Il progetto prevede la visione di due rappresentazioni

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI TORANO CASTELLO/LATTARICO PIANO DI LAVORO DEL CONSIGLIO DELLA CLASSE SEZ. SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO SEDE DI

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI TORANO CASTELLO/LATTARICO PIANO DI LAVORO DEL CONSIGLIO DELLA CLASSE SEZ. SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO SEDE DI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI TORANO CASTELLO/LATTARICO PIANO DI LAVORO DEL CONSIGLIO DELLA CLASSE SEZ. SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO SEDE DI a.s. 2014/2015 COMPOSIZIONE DEL CONSIGLIO DI CLASSE 1. La

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VR 13 PRIMO LEVI

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VR 13 PRIMO LEVI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VR 13 PRIMO LEVI DI CADIDAVID E PALAZZINA Scuola primaria Scuola secondaria di 1 grado a indirizzo musicale Anno Scolastico 2013/2014 Via D. Turazza, 12 37135 Verona Tel. 045540982

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA CIALDINI di scuola dell infanzia, di scuola primaria, di scuola secondaria di primo grado Tel.

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA CIALDINI di scuola dell infanzia, di scuola primaria, di scuola secondaria di primo grado Tel. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA CIALDINI di scuola dell infanzia, di scuola primaria, di scuola secondaria di primo grado Tel. 036272147 - Fax 0362333550 - E-mail: info@icviacialdini.it- CF:83010500151

Dettagli

I NOSTRI PROGETTI 2014/15. Scuola dell'infanzia

I NOSTRI PROGETTI 2014/15. Scuola dell'infanzia I NOSTRI PROGETTI 2014/15 Scuola dell'infanzia Accoglienza Scolastico Tutti Tutte le sezioni di scuola dell'infanzia, Attività volte a favorire l'inserimento dei nuovi alunni. Enea, la Scolastico Tutti

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

SCUOL O A DEL E L INFA F NZIA

SCUOL O A DEL E L INFA F NZIA SCUOLA DELL INFANZIA Struttura Organizzativa della Scuola dell Infanzia Consiglio di intersezione docenti composto da tutti i docenti che operano nelle sezioni; svolge il compito di progettare e coordinare

Dettagli

Via delle Rimembranze n 26, 40068 San Lazzaro(BO) Telefono: 051/464510 051/464545 051/464574 Fax: 051/452735 E-mail: iis@istitutomattei.bo.

Via delle Rimembranze n 26, 40068 San Lazzaro(BO) Telefono: 051/464510 051/464545 051/464574 Fax: 051/452735 E-mail: iis@istitutomattei.bo. Via delle Rimembranze n 26, 40068 San Lazzaro(BO) Telefono: 051/464510 051/464545 051/464574 Fax: 051/452735 E-mail: iis@istitutomattei.bo.it Sito: www.istitutomattei.it INDICE Chi siamo Profilo culturale,

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A. S. 2012/13 ATTIVITA CURRICULARI EXTRACURRICULARI PROGETTO L2

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A. S. 2012/13 ATTIVITA CURRICULARI EXTRACURRICULARI PROGETTO L2 PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A. S. 2012/13 ATTIVITA CURRICULARI EXTRACURRICULARI Denominazione del progetto/laboratorio some more PROGETTO L2 Responsabile di progetto D Aniello Michelina Gruppo di progetto

Dettagli

Il mondo intorno a noi

Il mondo intorno a noi Il mondo intorno a noi SCUOLA INFANZIA CASOLA - BERZANTINA ANNO SCOLASTICO 2014/15 Le insegnanti, Germana Liani Giovanna d Isanti 1 Loredana Camiscia Angela Tomasi SCUOLA DELL INFANZIA DI CASOLABERZANTINA

Dettagli

P iano O fferta F ormativa

P iano O fferta F ormativa Dirigente Scolastico Alda Barbi P iano O fferta F ormativa A.S. 2013-2014 Don't limit a child to your own learning, for he was born in another time Rabindranath Tagore P O F Ogni Scuola esprime la propria

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE F. MASCI FRANCAVILLA AL MARE. referente ins. MASCI LUANA

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE F. MASCI FRANCAVILLA AL MARE. referente ins. MASCI LUANA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE F. MASCI FRANCAVILLA AL MARE referente ins. MASCI LUANA 1 Con l anno scolastico 2013-14 entrano pienamente in vigore le Indicazioni Nazionali per il Curricolo della Scuola

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA CIALDINI di scuola dell infanzia, di scuola primaria, di scuola secondaria di primo grado Tel.

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA CIALDINI di scuola dell infanzia, di scuola primaria, di scuola secondaria di primo grado Tel. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA CIALDINI di scuola dell infanzia, di scuola primaria, di scuola secondaria di primo grado Tel. 036272147 - Fax 0362333550 - E-mail: info@icviacialdini.it- CF:83010500151

Dettagli

SCUOLA DELLA COMUNITÀ E PER LA COMUNITÀ IDEE PRATICHE PER UNA BUONA INTEGRAZIONE NAVIGANDO IN UN MARE DI CULTURE

SCUOLA DELLA COMUNITÀ E PER LA COMUNITÀ IDEE PRATICHE PER UNA BUONA INTEGRAZIONE NAVIGANDO IN UN MARE DI CULTURE SCUOLA DELLA COMUNITÀ E PER LA COMUNITÀ IDEE PRATICHE PER UNA BUONA INTEGRAZIONE NAVIGANDO IN UN MARE DI CULTURE Dirigente Scolastico Daniela Simoncelli L ISTITUTO DON MILANI CONTESTO Utenza molto eterogenee,

Dettagli

PROGETTI MARCONI ANNO SCOLASTICO 2014 2015. Progetto Classi coinvolte Docenti Periodo Durata interventi. Secondaria A. Frank

PROGETTI MARCONI ANNO SCOLASTICO 2014 2015. Progetto Classi coinvolte Docenti Periodo Durata interventi. Secondaria A. Frank PROGETTI MARCONI ANNO SCOLASTICO 2014 2015 OBIETTIVO : SCUOLA COME LUOGO DI APPRENDIMENTO ORIENTATO ALL INNOVAZIONE MUSICA Musica cl. 2^ Docenti di musica di classe e insegnante di musica della Suola Secondaria

Dettagli

PROGETTO DEL CENTRO SOCIO EDUCATIVO IL MELOGRANO

PROGETTO DEL CENTRO SOCIO EDUCATIVO IL MELOGRANO COMUNE DI SERRAVALLE PISTOIESE PROVINCIA DI PISTOIA PROGETTO DEL CENTRO SOCIO EDUCATIVO IL MELOGRANO Premessa La progettazione di un centro socio educativo sul territorio di Serravalle P.se nasce dall

Dettagli

VITTORIO EMANUELE II

VITTORIO EMANUELE II LICEO CLASSICO STATALE VITTORIO EMANUELE II DISTRETTO SCOLASTICO N 1/39 PALERMO SEDE CENTRALE : VIA SIMONE DI BOLOGNA SUCCURSALE : VIA DEL GIUSINO P IANO DELL O FFERTA 2011-2012 F ORMATIVA Conoscenza

Dettagli

speciale genitori per la scuola primaria

speciale genitori per la scuola primaria speciale genitori per la scuola primaria in collaborazione con Speciale Genitori Il patto di RCS EDUCATION con le famiglie Il successo formativo e scolastico delle giovani generazioni è, oggi più che mai,

Dettagli

Apprendimento motivato e creativo:

Apprendimento motivato e creativo: Apprendimento motivato e creativo: sostenere educare orientare ISTITUTO COMPRENSIVO VIRGILIO VIRGILIO Via Giulia 25 00186, Roma tel. 066861390 fax 0668199423 email:rmic80600v@istruzione.it posta certificata:

Dettagli