SERVIZIO CENTRALIZZATO INFORMATICA E RETI - RETE ENEATEL. PROGETTO VoIP. AGGIORNAMENTO RETE TELEFONICA ENEATEL CON SISTEMI Voice over I P

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SERVIZIO CENTRALIZZATO INFORMATICA E RETI - RETE ENEATEL. PROGETTO VoIP. AGGIORNAMENTO RETE TELEFONICA ENEATEL CON SISTEMI Voice over I P"

Transcript

1 SERVIZIO CENTRALIZZATO INFORMATICA E RETI - RETE ENEATEL PROGETTO VoIP AGGIORNAMENTO RETE TELEFONICA ENEATEL CON SISTEMI Voice over I P NOVEMBRE 2005

2 PERCHE VoIP IN ENEA RETE TELEFONICA INSTALLATA NEL 1995 SISTEMI DI RETE MANUTENUTI CON DIFFICOLTA DISPONIBILITA RETE DATI AFFIDABILITA DELLA TECNOLOGIA ESPERIENZE POSITIVE MATURATE RIDUZIONE COSTI

3 VANTAGGI DEL VoIP CAPILLARITA DELLA RETE DATI IN TUTTI I CENTRI OTTIMIZZAZIONE DELLE RISORSE TECNOLOGICHE ED ORGANIZZATIVE PREDISPOSIZIONE A NUOVE SOLUZIONI TECNOLOGICHE RISPARMI

4 SALUGGIA GENOVA ISPRA 64K (RETE PUBBLICA) BOLOGNA ARCOVEGGIO 2048K 64K BRASIMONE S. TERESA (RETE PUBBLICA) 128K TOPOLOGIA PRECEDENTE BOLOGNA FORNACIAI BOLOGNA DON FIAMMELLI BOLOGNA MONTECUCCOLINO FAENZA (RETE PUBBLICA) 64K CASACCIA 2048K ROMA SEDE 2048K FRASCATI 64K PORTICI (RETE PUBBLICA) TRISAIA BRINDISI (RETE PUBBLICA) PALERMO

5 SALUGGIA S. TERESA ISPRA BRASIMONE BOLOGNA ARCOVEGGIO BO BOLOGNA FORNACIAI BOLOGNA DON FIAMMELLI BOLOGNA MONTECUCCOLINO FAENZA RETE DATI CASACCIA RM FR ROMA SEDE FRASCATI BA PORTICI NA TRISAIA BRINDISI PALERMO PA

6 ARTICOLAZIONE DEL PROGETTO FASE 0 FASE 1 FASE 2 FASE 3 verifica requisiti rete dati aggiornamento sistemi alla release BC12 predisposizione centrali e migrazione dei sistemi verso VoIP (Traffico su rete dati); fornitura ed installazione piattaforma D.N.A. (Dynamic Network Administration) per la Gestione ed Amministrazione delle centrali e della rete.

7 FASE 0 VERIFICA REQUISITI PREDISPOSIZIONE STRUMENTI HW E SW MISURA DEI PARAMETRI DI RETE (delay Jitter lost data) INDIVIDUAZIONE CRITICITA INTERVENTI

8 FASE 1 CAMBIO RELEASE Prelievo dati e congelamento impianto Fermo macchina e Cambio release Riattivazione e Test

9 FASE 2 VoIP DEFINIZIONE INDIRIZZAMENTO IP PROGRAMMAZIONE SISTEMI MIGRAZIONE SU RETE DATI TEST E VALUTAZIONE PRESTAZIONI E QUALITA TUNING DELLA RETE

10 CENTRALE TELEFONICA (MODULO ) ELU32 ELU32 NIU2 Patch cord Max 1,5 m VoIP 2 5 SCHEDE RETE DATI IP AAU2 ALLARMISTICA

11 CONNESSIONE CENTRALE ROUTER

12 IMPATTO SULLA RETE DATI CENTRO NUM. CANALI IMP. BANDA (BANDA DISP. BGA) Roma K (10 M) Casaccia K (20 M) Frascati Bologna Saluggia K (10 M) 450 K (10 M) 125 K (2 M) OGNI CHIAMATA VoIP OCCUPA 25Kbps Brasimone K (2 M) Faenza K (2 M) Santa Teresa K (2 M) Genova 0 0 K Portici K (4 M) Trisaia K (4 M)

13 INSTRADAMENTO CHIAMATE TRABOCCO SU RETE PUBBLICA IN CASO DI INDISPONIBILITA DELLA RETE IP ALLOCAZIONE DINAMICA DELLA BANDA 125 K SU K = 6,1 % RTG ISDN IP F O N I A 2048 K DATI

14 FASE 3 D.N.A. Dynamic Network Administration Gestione ed Amministrazione centralizzata di tutta la rete ENEATEL INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE PIATTAFORMA D.N.A. INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE 10 CLIENT NEI CENTRI ATTIVAZIONE PIATTAFORMA D.N.A.

15 SERVIZI TUTTI I SERVIZI DELLA CENTRALE TELEFONICA RIMANGONO VALIDI

16 SALUGGIA ISPRA GENOVA S. TERESA BRASIMONE BOLOGNA ARCOVEGGIO BOLOGNA FORNACIAI BOLOGNA DON FIAMMELLI BOLOGNA MONTECUCCOLINO FAENZA RETE IP (GARR) NUOVA TOPOLOGIA CASACCIA ROMA SEDE FRASCATI PORTICI BRINDISI TRISAIA PALERMO

17 SALUGGIA 1 AP ISDN E 10 U 15 S. TERESA 1 AP ISDN E 10 U 15 GENOVA ISPRA 1 PCM E 10 U 10 SERVIZIO CENTRALIZZATO INFORMATICA E RETI - PROGETTO VoIP ALCATEL NORTEL E 4 analog. U 4 analog. BRASIMONE 1 AP ISDN E 12 U 18 EURATOM NUOVO SCHEMA DI RETE BOLOGNA FORNACIAI 2 AP ISDN E 20 U 20 BOLOGNA ARCOVEGGIO BOLOGNA DON FIAMMELLI 1 AP ISDN E 0 U 20 BOLOGNA MONTECUCCOLINO FAENZA CASACCIA 1 AP ISDN E 12 U 8 6 AP ISDN E 70 U LIM IP RETE FRASCATI ROMA SEDE 2 AP ISDN E 30 U 30 3 AP ISDN E 25 U 37 TRISAIA PORTICI 1 AP ISDN E / U 20 (bidirez) 1 AP ISDN E 9 U 11 BRINDISI NORTEL

18 DIMENSIONI Estensione a livello Nazionale 10 centrali telefoniche con tecnologia omogenea 31 moduli di centrale 10 centri collegati in VoIP 2 centri in rete pubblica utenti ENEA serviti attacchi utente totali

19 CENTRALE TELEFONICA NODO DI RETE IP RETE CENTRALE TELEFONICA RETE PUBBLICA RETE PUBBLICA

20 COSTO PROGETTO PROGETTO A COSTO ZERO RIENTRA NEL COSTO DELLA MANUTENZIONE RETE COSTO MANUTENZIONE ,00 EURO / ANNO (COSTO MANUTENZIONE PRECEDENTE ,00 /ANNO)

21 RISPARMI DISATTIVAZIONE LINEE RETE ENEATEL ,00 TRAFFICO TELEFONICO DA E VERSO I ,00 CENTRI DI S. TERESA, FAENZA E PORTICI TOTALE/ANNO ,00

22 RISULTATI ENEA RETE CON TECNOLOGIA AVANZATA RISPARMI AUMENTO DELLA CAPACITA TRASMISSIVA

23 SERVIZIO CENTRALIZZATO INFORMATICA E RETI - RETE ENEATEL FINE GRAZIE PER L ATTENZIONE

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa Cosa è MPLS MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa L idea di base consiste nell associare a ciascun pacchetto un breve identificativo

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

QUADRO INTRODUTTIVO ALLA GARA MULTIFORNITORE

QUADRO INTRODUTTIVO ALLA GARA MULTIFORNITORE Centro Nazionale per l informatica nella Pubblica Amministrazione Allegato 2a alla lettera d invito QUADRO INTRODUTTIVO ALLA GARA MULTIFORNITORE GARA A LICITAZIONE PRIVATA PER L APPALTO DEI SERVIZI DI

Dettagli

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete.

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete. Premessa. La traccia di questo anno integra richieste che possono essere ricondotte a due tipi di prove, informatica sistemi, senza lasciare spazio ad opzioni facoltative. Alcuni quesiti vanno oltre le

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Architettura SPC e porta di dominio per le PA

Architettura SPC e porta di dominio per le PA Libro bianco sulla SOA v.1.0 Allegato 2_1 Architettura SPC e porta di dominio per le PA vs 02 marzo 2008 Gruppo di Lavoro SOA del ClubTI di Milano Premessa L architettura SPC e la relativa porta di dominio

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

Modello OSI e architettura TCP/IP

Modello OSI e architettura TCP/IP Modello OSI e architettura TCP/IP Differenza tra modello e architettura - Modello: è puramente teorico, definisce relazioni e caratteristiche dei livelli ma non i protocolli effettivi - Architettura: è

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

COME NON CADERE NELLA RETE. Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori

COME NON CADERE NELLA RETE. Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori COME NON CADERE NELLA RETE Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori Come non cadere nella rete guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le

Dettagli

Elementi di rete che permettono lo scambio dei messaggi di segnalazione

Elementi di rete che permettono lo scambio dei messaggi di segnalazione SEGNALAZIONE Segnalazione e sistemi di segnalazione Segnalazione Messaggi tra elementi di una rete a commutazione di circuito (apparecchi di utente e centrali o fra le varie centrali) che permettono la

Dettagli

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub viprinet Mai più offline. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub Adatti per la connettività Internet e reti VPN Site-to-Site Bounding effettivo delle connessioni WAN (fino a sei) Design modulare

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento Reti Di cosa parleremo? - Definizione di Rete e Concetti di Base - Tipologie di reti - Tecnologie Wireless - Internet e WWW - Connessioni casalinghe a Internet - Posta elettronica, FTP e Internet Browser

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Listino Gennaio 2001 pag. 1 Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Profilo aziendale Chi è il Gruppo Queen.it Pag. 2 Listino connettività Listino Connettività RTC Pag. 3 Listino Connettività

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli

ALLEGATO 1. Prodotti/ Servizi presenti in Convenzione

ALLEGATO 1. Prodotti/ Servizi presenti in Convenzione ALLEGATO 1 Prodotti/ Servizi presenti in Convenzione SOMMARIO 1 PRODOTTI E SERVIZI PRESENTI IN CONVENZIONE...3 1.1 SERVIZI TEMPORANEI DI RETE E COPERTURE AD HOC...3 1.1.1 Servizi di copertura temporanei...

Dettagli

CONDIZIONI DI CONTRATTO

CONDIZIONI DI CONTRATTO CONDIZIONI DI CONTRATTO 1. Oggetto del Contratto 1.1 WIND Telecomunicazioni S.p.A. con sede legale in Roma, Via Cesare Giulio Viola 48, (di seguito Wind ), offre Servizi di comunicazione al pubblico e

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

Guida alla compilazione della modulistica per effettuare la portabilità di un numero

Guida alla compilazione della modulistica per effettuare la portabilità di un numero Guida alla compilazione della modulistica per effettuare la portabilità di un numero Per effettuare la portabilità di un numero da un operatore a VoipVoice è necessario compilare tre moduli: 1) La Richiesta

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE

RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE Prof. PIER LUCA MONTESSORO Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine 1999 Pier Luca Montessoro (si veda la nota a pagina 2) 1 Nota di Copyright

Dettagli

GLI ELEMENTI BASE PER LA CREAZIONE DI UNA RETE...

GLI ELEMENTI BASE PER LA CREAZIONE DI UNA RETE... GUIDA ALLE RETI INDICE 1 BENVENUTI... 4 2 GLI ELEMENTI BASE PER LA CREAZIONE DI UNA RETE... 5 2.1 COMPONENTI BASE DELLA RETE... 5 2.2 TOPOLOGIA ETHERNET... 6 2.2.1 Tabella riassuntiva... 7 2.3 CLIENT E

Dettagli

Capitolo 1. Voce su IP: i concetti fondamentali

Capitolo 1. Voce su IP: i concetti fondamentali Pag Capitolo 1. Voce su IP: i concetti fondamentali 1.1. Introduzione L'argomento Voce su IP è, sicuramente, uno dei più gettonati dell'intero mondo del networking. Tecnicamente, con questa tecnologia

Dettagli

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali Il Voice Over IP è una tecnologia che permette di effettuare una conversazione telefonica sfruttando la connessione ad internet piuttosto che la rete telefonica tradizionale. Con le soluzioni VOIP potete

Dettagli

Voice Over IP NAT Traversal

Voice Over IP NAT Traversal Voice Over IP Traversal Giorgio Zoppi zoppi@cli.di.unipi.it Tecnologie di Convergenza su IP a.a.2005/2006 VoIP Traversal 1 57 Tecnologie di Convergenza su IP Che cosa è il (Network Address Translation?

Dettagli

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione L Impresa Estesa come motore dell Innovazione VOIP e RFID Andrea Costa Responsabile Marketing Clienti Enterprise 0 1. Innovazione: un circolo virtuoso per l Impresa Profondità e latitudine (l azienda approfondisce

Dettagli

Sede Secondaria: Via Lorenteggio, 257-20152 Milano Reg. Imp.: 05410741002 di Roma C.F.: 05410741002 - Partita IVA: 05410741002

Sede Secondaria: Via Lorenteggio, 257-20152 Milano Reg. Imp.: 05410741002 di Roma C.F.: 05410741002 - Partita IVA: 05410741002 CONDIZIONI DI CONTRATTO INFOSTRADA PER LE AZIENDE 1. OGGETTO DEL CONTRATTO 1.1 WIND Telecomunicazioni S.p.A. con sede legale in Roma, Via Cesare Giulio Viola 48, sede operativa in Milano, via Lorenteggio

Dettagli

Trasmissione Seriale e Parallela. Interfacce di Comunicazione. Esempio di Decodifica del Segnale. Ricezione e Decodifica. Prof.

Trasmissione Seriale e Parallela. Interfacce di Comunicazione. Esempio di Decodifica del Segnale. Ricezione e Decodifica. Prof. Interfacce di Comunicazione Università degli studi di Salerno Laurea in Informatica I semestre 03/04 Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/professori/auletta/ 2 Trasmissione

Dettagli

TRASMISSIONE DATI SU RETE TELEFONICA. 1 Fondamenti Segnali e Trasmissione

TRASMISSIONE DATI SU RETE TELEFONICA. 1 Fondamenti Segnali e Trasmissione TRASMISSIONE DATI SU RETE TELEFONICA Fondamenti Segnali e Trasmissione Trasmissione dati su rete telefonica rete telefonica analogica ISP (Internet Service Provider) connesso alla WWW (World Wide Web)

Dettagli

Le funzioni di una rete (parte 1)

Le funzioni di una rete (parte 1) Marco Listanti Le funzioni di una rete (parte 1) Copertura cellulare e funzioni i di base di una rete mobile Strategia cellulare Lo sviluppo delle comunicazioni mobili è stato per lungo tempo frenato da

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 9 -

Informatica per la comunicazione - lezione 9 - Informatica per la comunicazione" - lezione 9 - Protocolli di livello intermedio:" TCP/IP" IP: Internet Protocol" E il protocollo che viene seguito per trasmettere un pacchetto da un host a un altro, in

Dettagli

MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA

MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA Allegato 1 al bando di gara SCUOLA TELECOMUNICAZIONI FF.AA. CHIAVARI REQUISITO TECNICO OPERATIVO MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA MASTER DI 2 LIVELLO 1. DIFESA

Dettagli

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 NethSecurity Firewall UTM 3 NethService Unified Communication & Collaboration 6 NethVoice Centralino VoIP e CTI 9 NethMonitor ICT Proactive Monitoring 11 NethAccessRecorder

Dettagli

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE Programma Enti Locali Innovazione di Sistema Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE 1 Premessa Il presente documento ha lo scopo di facilitare la disseminazione e il riuso

Dettagli

Come utilizzare il contatore elettronico trifase. E scoprirne tutti i vantaggi.

Come utilizzare il contatore elettronico trifase. E scoprirne tutti i vantaggi. Come utilizzare il contatore elettronico trifase. E scoprirne tutti i vantaggi. Indice Il contatore elettronico. Un sistema intelligente che lavora con te 2 Un contatore che fa anche bella figura 3 Oltre

Dettagli

Imola Prontuario di configurazioni di base

Imola Prontuario di configurazioni di base Imola Prontuario di configurazioni di base vers. 1.3 1.0 24/01/2011 MDG: Primo rilascio 1.1. 31/01/2011 VLL: Fix su peso rotte 1.2 07/02/2011 VLL: snmp, radius, banner 1.3 20/04/2011 VLL: Autenticazione

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

Profilo Commerciale OFFERTA SPECIAL EDITION TIM Senza Problemi Super (ricaricabile)

Profilo Commerciale OFFERTA SPECIAL EDITION TIM Senza Problemi Super (ricaricabile) SPECIAL EDITION TIM Senza Problemi Super (di seguito l Offerta) è un offerta rivolta alle Aziende e/o persone fisiche intestatarie di Partita IVA, già titolari o contestualmente sottoscrittori di un Contratto

Dettagli

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE In un mercato delle Telecomunicazioni sempre più orientato alla riduzione delle tariffe e dei costi di

Dettagli

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Mediatrix 2102 ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL MEDIATRIX 2102...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

LA CARTA DEI SERVIZI DI TELECOMITALIA INDICE

LA CARTA DEI SERVIZI DI TELECOMITALIA INDICE LA CARTA DEI SERVIZI DI TELECOMITALIA INDICE 1. Telecom Italia e la Carta dei Servizi 2. Chi siamo 3. I nostri principi 4. I nostri impegni 5. I nostri standard di qualità 6. Gestione reclami 7. Come contattarci

Dettagli

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Data: Ottobre 2012 Firewall pfsense Mail Server Zimbra Centralino Telefonico Asterisk e FreePBX Fax Server centralizzato Hylafax ed Avantfax

Dettagli

Studio di fattibilità di un nuovo casello autostradale in corrispondenza dell interconnessione A4 - A22 e della relativa viabilità di accesso

Studio di fattibilità di un nuovo casello autostradale in corrispondenza dell interconnessione A4 - A22 e della relativa viabilità di accesso Studio di fattibilità di un nuovo casello autostradale in corrispondenza dell interconnessione A4 - A22 e della relativa viabilità di accesso INQUADRAMENTO GENERALE Intersezione Corridoio I (Berlino- Palermo)

Dettagli

Funzioni nuove e modificate

Funzioni nuove e modificate Gigaset S675 IP, S685 IP, C470 IP, C475 IP: Funzioni nuove e modificate Questo documento integra il manuale di istruzioni dei telefoni VoIP Gigaset: Gigaset C470 IP, Gigaset C475 IP, Gigaset S675 IP e

Dettagli

SubnetMask: come funzionano e come si calcolano le sottoreti (SpySystem.it)

SubnetMask: come funzionano e come si calcolano le sottoreti (SpySystem.it) SubnetMask: come funzionano e come si calcolano le sottoreti (SpySystem.it) In una rete TCP/IP, se un computer (A) deve inoltrare una richiesta ad un altro computer (B) attraverso la rete locale, lo dovrà

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Routing (instradamento) in Internet. Internet globalmente consiste di Sistemi Autonomi (AS) interconnessi:

Routing (instradamento) in Internet. Internet globalmente consiste di Sistemi Autonomi (AS) interconnessi: Routing (instradamento) in Internet Internet globalmente consiste di Sistemi Autonomi (AS) interconnessi: Stub AS: istituzione piccola Multihomed AS: grande istituzione (nessun ( transito Transit AS: provider

Dettagli

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali ALLEGATO A Profili professionali Nei profili di seguito descritti vengono sintetizzate le caratteristiche di delle figure professionali che verranno coinvolte nell erogazione dei servizi oggetto della

Dettagli

Il Wi-Fi e il suo uso per reti pubbliche

Il Wi-Fi e il suo uso per reti pubbliche Il Wi-Fi e il suo uso per reti pubbliche Francesco Vatalaro Dipartimento di Ingegneria dell Impresa Mario Lucertini Università di Roma Tor Vergata Padova, Orto Botanico - Aula Emiciclo, 27 Marzo 2015 Contenuti

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

RADIAZIONI IONIZZANTI: origine, prevenzione dai rischi e impieghi

RADIAZIONI IONIZZANTI: origine, prevenzione dai rischi e impieghi 1 Irraggiamento derrate alimentari Somministrazione di radiazioni a prodotti alimentari (dosi minori rispetto alla sterilizzazione dei presidi medici) Inibisce la germinazione e ritarda il processo di

Dettagli

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO Come eseguire una sessione DEMO CONTENUTO Il documento contiene le informazioni necessarie allo svolgimento di una sessione di prova, atta a verificare la

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

SOHO IP-PBX - ETERNITY GE IP-PBX per mobilità senza confini e connettività universale

SOHO IP-PBX - ETERNITY GE IP-PBX per mobilità senza confini e connettività universale SOHO IP-PBX - ETERNITY GE 1 ETERNITY GE è un sistema di comunicazione avanzato e flessibile, che offre servizi e funzionalità utili alle grandi imprese, in linea con le loro richieste. La sua affidabile

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

OGGETTO: Richiesta di migrazione ad Alice Business

OGGETTO: Richiesta di migrazione ad Alice Business (Copia per Telecom Italia S.p.A.) DATI DEL RICHIEDENTE OGGETTO: Richiesta di migrazione ad Alice Business ADSL BUS_Del.274/07/CONS_07_08_v1 La/il sottoscritta/o (Ragione sociale/nome e cognome)..... partita

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Considerazioni generali nella progettazione di una rete

Considerazioni generali nella progettazione di una rete Considerazioni generali nella progettazione di una rete La tecnologia che ormai costituisce lo standard per le reti LAN è l Ethernet per cui si sceglie di realizzare una LAN Ethernet 100BASE-TX (FastEhernet)

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

GSM: Global System for Mobile communications

GSM: Global System for Mobile communications GSM: Global System for Mobile communications Sommario Introduzione Architettura di rete Tecnologia radio Canali GSM Procedure Introduzione Introduzione GSM è il primo standard di comunicazione cellulare

Dettagli

ACCENDIAMO IL RISPARMIO

ACCENDIAMO IL RISPARMIO ACCENDIAMO IL RISPARMIO PUBBLICA ILLUMINAZIONE PER LA SMART CITY Ing. Paolo Di Lecce Tesoriere AIDI Amministratore Delegato Reverberi Enetec srl LA MISSION DI REVERBERI Reverberi Enetec è una trentennale

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIAROMAGNA PER I SERVIZI IDRICI E RIFIUTI CAMB/2014/71 del 30 dicembre 2014 CONSIGLIO D AMBITO Oggetto: Proroga delle scadenze temporali previste dall'art. 12 del "Regolamento

Dettagli

Telecom Italia Dicembre 2013

Telecom Italia Dicembre 2013 RICARICABILE BUSINESS TIM : PROPOSIZIONE ESCLUSIVA PER MEPA Telecom Italia Dicembre 2013 Ricaricabile Business TIM La piattaforma ricaricabile business di Telecom Italia prevede un basket per singola linea.

Dettagli

Prova di Esame - Rete Internet (ing. Giovanni Neglia) Prova completa Mercoledì 2 Marzo 2005, ore 14.30

Prova di Esame - Rete Internet (ing. Giovanni Neglia) Prova completa Mercoledì 2 Marzo 2005, ore 14.30 Prova di Esame - Rete Internet (ing. Giovanni Neglia) Prova completa Mercoledì 2 Marzo 2005, ore 14.30 NB: alcune domande hanno risposta multipla: si richiede di identificare TUTTE le risposte corrette.

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

PRIMI DATI SULLA SPERIMENTAZIONE DEL SOSTEGNO PER L INCLUSIONE ATTIVA (SIA) NEI GRANDI COMUNI

PRIMI DATI SULLA SPERIMENTAZIONE DEL SOSTEGNO PER L INCLUSIONE ATTIVA (SIA) NEI GRANDI COMUNI DIREZIONE GENERALE PER flash 29 L INCLUSIONE E LE POLITICHE SOCIALI PRIMI DATI SULLA SPERIMENTAZIONE DEL SOSTEGNO PER L INCLUSIONE ATTIVA (SIA) NEI GRANDI COMUNI Roma, 1 settembre 2014 Il punto di partenza:

Dettagli

Sicurezza delle reti wireless. Alberto Gianoli alberto.gianoli@fe.infn.it

Sicurezza delle reti wireless. Alberto Gianoli alberto.gianoli@fe.infn.it Sicurezza delle reti wireless Alberto Gianoli alberto.gianoli@fe.infn.it Concetti di base IEEE 802.11: famiglia di standard tra cui: 802.11a, b, g: physical e max data rate spec. 802.11e: QoS (traffic

Dettagli

GARR WS9. OpenSource per l erogazione di servizi in alta disponibilità. Roma 17 giugno 2009

GARR WS9. OpenSource per l erogazione di servizi in alta disponibilità. Roma 17 giugno 2009 GARR WS9 OpenSource per l erogazione di servizi in alta disponibilità Roma 17 giugno 2009 Mario Di Ture Università degli Studi di Cassino Centro di Ateneo per i Servizi Informatici Programma Cluster Linux

Dettagli

SMS API. Documentazione Tecnica YouSMS SOAP API. YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it

SMS API. Documentazione Tecnica YouSMS SOAP API. YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it SMS API Documentazione Tecnica YouSMS SOAP API YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it INDICE DEI CONTENUTI Introduzione... 2 Autenticazione & Sicurezza... 2 Username e Password... 2 Connessione

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Assenti non giustificati: sig.ra Isabella Sanfilippo rappresentante degli studenti

Assenti non giustificati: sig.ra Isabella Sanfilippo rappresentante degli studenti 16 novembre 2005 verbale n. 11 Sa/2005 pagina 1/3 Oggi, in Venezia, nella sala di riunione alle ore 15,30 è stato convocato il senato accademico con nota del 10 novembre 2005, prot. n. 19004, tit. II/cl.

Dettagli

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito:

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito: Autore : Giulio Martino IT Security, Network and Voice Manager Technical Writer e Supporter di ISAServer.it www.isaserver.it www.ocsserver.it www.voipexperts.it - blogs.dotnethell.it/isacab giulio.martino@isaserver.it

Dettagli

I nomi dei prodotti menzionati in questo documento possono essere marchi di fabbrica e/o marchi depositati delle rispettive aziende.

I nomi dei prodotti menzionati in questo documento possono essere marchi di fabbrica e/o marchi depositati delle rispettive aziende. Ed. 01 COPYRIGHT Il presente manuale è esclusivo della SAMSUNG Electronics Italia S.p.A. ed è protetto da copyright. Nessuna delle informazione presenti in questo manuale può essere copiata, tradotta,

Dettagli

I servizi GARR - LIR e GARR - NIC

I servizi GARR - LIR e GARR - NIC I servizi GARR - LIR e GARR - NIC gabriella.paolini@garr.it con il contributo di Daniele Vannozzi IAT-CNR Indice GARR-LIR Il GARR-LIR Chi gestisce gli Indirizzi IP Cos e un LIR Regole di assegnazione Assegnazione

Dettagli

Inizializzazione degli Host. BOOTP e DHCP

Inizializzazione degli Host. BOOTP e DHCP BOOTP e DHCP a.a. 2002/03 Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/~auletta/ Università degli studi di Salerno Laurea e Diploma in Informatica 1 Inizializzazione degli Host Un

Dettagli

La soluzione di Comunicazione Unificata. Documento tecnico

La soluzione di Comunicazione Unificata. Documento tecnico La soluzione di Comunicazione Unificata Documento tecnico indice Introduzione... 3 1. Descrizione della tecnologia VOIspeed e relativi vantaggi... 4 2. Servizi a valore aggiunto, risparmio indiretto, risparmio

Dettagli

ALLEGATO 6 CAPITOLATO TECNICO SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE AI SENSI DELL ART. 26 LEGGE N. 488/1999 E DELL ART. 58 LEGGE N.

ALLEGATO 6 CAPITOLATO TECNICO SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE AI SENSI DELL ART. 26 LEGGE N. 488/1999 E DELL ART. 58 LEGGE N. ALLEGATO 6 CAPITOLATO TECNICO SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE AI SENSI DELL ART. 26 LEGGE N. 488/1999 E DELL ART. 58 LEGGE N. 388/2000 LOTTO 1 Allegato 6 Capitolato Tecnico Lotto 1 pag. 1 di 100 INDICE 1 PREMESSA...

Dettagli

Noleggio Portatile Satellitare ISATPHONE PRO

Noleggio Portatile Satellitare ISATPHONE PRO Enhancing Your Satellite Connectivity anywhere with Universat Italia Services Noleggio Portatile Satellitare ISATPHONE PRO Universat fornisce un pratico ed economico servizio di noleggio di apparecchiature

Dettagli

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali Convegno PREVENZIONE E SALUTE UN BINOMIO INSCINDIBILE SANIT Roma, 25 giugno 2009 Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali I Ciaramella SISP - ASL RM B In collaborazione con D D

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI

Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI Forniamo in questo articolo le risposte ai 53 quesiti ricevuti

Dettagli

Introduzione alle reti radiomobili. Meglio wireless o wired???

Introduzione alle reti radiomobili. Meglio wireless o wired??? GSM - GPRS Introduzione alle reti radiomobili Wireless Vs Wired L unica differenza sembra consistere nel mezzo trasmissivo radio, eppure: Le particolari caratteristiche del mezzo trasmissivo hanno un grosso

Dettagli

Comunicazioni video Avaya

Comunicazioni video Avaya Comunicazioni video Avaya Video ad alta definizione per singoli e gruppi a livello aziendale. Facile utilizzo. Ampiezza di banda ridotta. Scelta di endpoint e funzionalità. Le soluzioni video Avaya sfatano

Dettagli

Symbolic. Ambiti Operativi. Presente sul mercato da circa 10 anni Specializzata in Network Security Partner e distributore italiano di F-Secure Corp.

Symbolic. Ambiti Operativi. Presente sul mercato da circa 10 anni Specializzata in Network Security Partner e distributore italiano di F-Secure Corp. Symbolic Presente sul mercato da circa 10 anni Specializzata in Network Security Partner e distributore italiano di F-Secure Corp. La nostra mission è di rendere disponibili soluzioni avanzate per la sicurezza

Dettagli

Access point wireless Cisco Small Business serie 500

Access point wireless Cisco Small Business serie 500 Scheda tecnica Access point wireless Cisco Small Business serie 500 Connettività Wireless-N, prestazioni elevate, implementazione semplice e affidabilità di livello aziendale Caratteristiche principali

Dettagli

ENEA - Ente per le Nuove tecnologie, l'energia e l'ambiente BANDO DI GARA. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ENEA - Ente per le Nuove

ENEA - Ente per le Nuove tecnologie, l'energia e l'ambiente BANDO DI GARA. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ENEA - Ente per le Nuove ENEA - Ente per le Nuove tecnologie, l'energia e l'ambiente BANDO DI GARA I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ENEA - Ente per le Nuove tecnologie, l Energia e l Ambiente - indirizzo postale:

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601

Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601 Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601 2011 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta, archiviata

Dettagli

PROFILO AZIENDALE. Dal 1995 Lips Vago conferisce l incarico in esclusiva anche per la regione Marche.

PROFILO AZIENDALE. Dal 1995 Lips Vago conferisce l incarico in esclusiva anche per la regione Marche. ARCAE s.a.s. di Galli Patrizio & C. - Viale A. Silvani, 10/G - 40122 BOLOGNA Tel. 051 55 44 50 - Fax 051 52 02 54 E - mail: info@arcae.it - Internet: www.arcae.it Partita IVA: 04169300375 - C.C.I.A.A.

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

Realizzazione di Politiche di Gestione delle Risorse: i Semafori Privati

Realizzazione di Politiche di Gestione delle Risorse: i Semafori Privati Realizzazione di Politiche di Gestione delle Risorse: i Semafori Privati Condizione di sincronizzazione Qualora si voglia realizzare una determinata politica di gestione delle risorse,la decisione se ad

Dettagli

La comunicazione digitale al servizio della Spending Review

La comunicazione digitale al servizio della Spending Review La comunicazione digitale al servizio Libro Bianco Febbraio 2013 In collaborazione con Indice 1. Executive Summary... 3 2. Obiettivo: spendere meno e meglio... 5 3. La PA italiana: alcuni numeri significativi,

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX Secure Stream PANORAMICA Il sistema Secure Stream è costituito da due appliance (Crypto BOX) in grado di stabilire tra loro un collegamento sicuro. Le Crypto BOX sono dei veri e propri router in grado

Dettagli