Un altro tipo di 1984

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Un altro tipo di 1984"

Transcript

1 presentati Nello Eurizon Quanto tradizionali contestualmente Secondo D ASSETMANAGEMENT Quest anno l industria italiana ha celebrato i 30 anni dei fondi con raccolta e patrimoni in forte crescita Ma ora tutti i gestori devono prepararsi a una nuova sfida Perché l avvento della tecnologia basata sulla rete pu? rivoluzionare il loro mondo Un altro tipo di 1984 diroberta Castellarin 1984 nascevano i primi fondi Nel comuni di diritto italiano ai risparmiatori come un alternativa ai titoli di Stato Considerati da sempre dalle famiglie la forma di investimento per eccellenza insieme al mattone stesso anno la Apple lanciava il personal computer MacIntosh Il 22 gennaio 1984 durante il terzo quarto del Super Bowl è stato trasmesso un unica volta in televisione lo spot «1984» ( ispirato al libro di George Orwell ) che presentava il personal computer Macintosh come mezzo di liberazione dell umanità dal conformismo A 30 anni di distanza proprio la tecnologia che da allora ha fatto passi da gigante potrebbe rivoluzionare il mondo dell asset management Che sta vivendo un nuovo Eldorado dal punto di vista della raccolta e della crescita del patrimonio Laraccolta del risparmio gestito a fine novembre ha raggiunto i 120 miliardi di euro in base ai dati Assogestioni Per trovare un dato più elevato bisogna tornare indietro al 1998 quando la raccolta dei soli fondi comuni era stata di 167 il miliardi massimo storico A trainare la raccolta sono proprio i fondi aperti che nel mese hanno messo a segno afflussi per 5 3 miliardi il che porta il dato da inizio anno a 81 3 miliardi a fronte dei 46 5 miliardi del 2013 Le gestioni di portafoglio hanno attirato 2 9 miliardi in novembre e 37 7 miliardi da gennaio ( erano stati 15 9 miliardi in totale nel 2013 ) Grazie all effetto raccolta e alle performance ottenute il patrimonio gestito è salito al record di 1536 miliardi di questi 675 miliardi si riferiscono ai fondi aperti e 844 miliardi alle gestioni di portafoglio alle società quest anno è stato caratterizzato dal ritorno in campo dei grandi gruppi bancari italiani Capital nel solo mese di novembre ha raccolto 2 5 miliardi e il gruppo Intesa Sanpaolo ha raggiunto asset totali per miliardi Continua a crescere anche la presenza dei gruppi esteri che raccolgono soprattutto grazie all attività di promotori e private banker Ma nonostante questi risultati da record l industria non deve dimenticare che è in corso nel mondo una vera rivoluzione Quando quest anno è stato lanciato Apple Pay in molti hanno cominciato a chiedersi se si è trattato di un primo tentativo da parte del colosso di Copertino di mettere un piede nella porta dell industria fmanziaria E si sono chiesti cosa accadrebbe il giorno in cui su Amazon oltre ai regali di Natale si potessero comprare anche quote di fondi Proprio Christian Dargnat presidente di Efama l associazione europea del risparmio gestito in un articolo pubblicato da Ignites Europe ha ricordato che :«I giganti tecnologici vantano formidabili vantaggi competitivi tra cui una migliore conoscenza dei clienti che li pone in una posizione tale dapoter immaginare di mettersi in competizione con i gestori tradizionali» Dargnat le società di gestione hanno bisogno di rinnovarsi per vendere i propri prodotti direttamente ai clienti attraverso il web tenendosi pronti a fronteggiare nuovi concorrenti «Una Google Asset Management o una Facebook Asset Management potrebbero essere i concorrenti di domani» afferma Dargnat «Siamo in un mondo in evoluzione dobbiamo fare i conti con esso» altronde i colossi della tecnologia hanno un punto di forza che è dato dalla mole di informazioni che hanno accumulato in questi anni Come ricorda Dargnat : «In 1 / 5

2 comparativi «permetteranno Anche E Michael Un In consumatore termini di vantaggi queste aziende sanno meglio di noi i gusti e le preferenze dei clienti Posso assicurarvi che nessun gestore ne ha una conoscenza approfondita come quella che possiedono loro» Prosegue Dargnat :«Naturalmente essi hanno anche una conoscenza perfetta della tecnologia? impressionante vedere come Facebook pu? adattare la sua piattaforma per ogni cliente Hanno un vantaggio competitivo rispetto ad altri settori» Dargnat riconosce che la distribuzione sul web è attualmente «un investimento» «Per il momento non c è un esempio di azienda che sta guadagnando ingenti somme di denaro attraverso la distribuzione digitale Ma questo potrebbe cambiare» conclude il presidente di Efama Secondo Ignites Europe sono molte le aziende che stanno investendo sulla distribuzione digitale tra cui Deutsche Asset & Wealth Management che sarebbe in procinto di lanciare un gestore online e Santander avrebbe allo studio un portale dedicato alla consulenza online Malecose non fmiscono qui Bny Mellon leader nella gestione e nei servizi di investimento ha da poco annunciato l apertura di un centro per l innovazione nel cuore della Silicon Valley in California Bny Mellon conferma il proprio impegno per divenire leader tecnologico nell industria finanziaria» afferma Suresh Kumar senior executive vice president e chief information officer del gruppo «E non c è luogo migliore per farlo che la Silicon Valley uno dei più grandi poli al mondo di ricerca e l innovazione Qui potremo attingere ai migliori talenti del settore e fornire loro uno spazio disegnato appositamente per le attività di ricerca e sviluppo In Bny Mellon siamo prontiad adottare le tecnologie emergenti che ci di servire al meglio i clienti e ottimizzare la gestione del nostro business» Gardner managing director e responsabile della struttura del gruppo nella Silicon Valley proviene da Apigee Inc dove ha guidato la ricerca e sviluppo supporto sicurezza e attività sul cloud precedenza ha ricoperto posizioni dirigenziali in ambito progettuale presso diverse start-up e società quotate in California incluse LiveOps e ebay Semprenegli Usa Wealthfront la piattaforma che offre portafogli online nata nel 2013 nella Silicon Valley ha raggiunto gli 1 5 miliardi di dollari di asset in consulenza fa sempre più concorrenza alla storica Vanguard tra i leader mondiali nelle gestioni passive Wealthfront si rivolge ai giovani investitori cresciuti nell era dei software alla ricerca di forme di investimento automatico basate sugli indici e a basso costo Ma anche per chi offre gestione attiva la rete pu? essere uno strumento per stare più vicino ai clienti modo per mettere a contatto risparmiatori e gestori e creare una nuova fidelizzazione Un percorso appena agli inizi ma che potrebbe premiare chi si muove per primo perché gli italiani non sono proprio a digiuno di investimenti online Grazie ai conti di deposito ad alta remunerazione che negli anni turbolenti dei mercati hanno rappresentato un porto sicuro per molti risparmiatori gli italiani hanno sperimentato che si pu? investire online senza scottarsi Chi li ha provati ha toccato con mano il fatto che gestire il denaro in rete non comporta particolari rischi e oggi che i conti dideposito offrono rendimenti più magri il passaggio a forme di consulenza online appare più semplice D altra parte il boom di telefonini e computer sempre più intelligenti sta imprimendo un accelerazione importante all uso delle tecnologie anche per gestire i risparmi «L evoluzione tecnologica delle famiglie è veloce e sta cambiando i riferimenti e le attese delle famiglie stesse La crescente diffusione di smartphone e tablet ha subito in quest ultimo anno una brusca accelerata e sta incidendo in modo significativo sulla vita di persone e aziende L evoluzione della tecnologia digitale disegna nuovi spazi e nuove forme di dialogo e di interazione con il non solo per piccole pattuglie di early user» sottolinea l ultimo Osservatorio sui risparmi delle famiglie italiane di Prometeia InItalia è nata la piattaforma online MoneyFarm che si rivolge direttamente agli utenti finali ossia i risparmiatori Mentre molti asset manager esteri per ora 2 / 5

3 Inoltre Per Per Mentre 1 Diffusione : Pagina 41 : stabilisconoil contatto con promotori e private banker Questo perché proprio i distributori hanno un ruolo centrale nelle scelte d investimento dei clienti esempio Bnp Paribas Investment Partner ha riorganizzato struttura e gamma prodotti in modo da offrire una piattaforma efficiente a pf e private banker Mentre Jp Morgan am propone JP Morgan Insight Con questa app il professionista trova sul proprio tablet o smartphone tutti gli approfondimenti di mercato personalizzabili il financial advisor pu? invitare virtualmente gli esperti dell asset manager americano ai propri meeting Ma gli investitori sono pronti a questa rivoluzione? PwC ha condotto una ricerca sull asset management nella social era Cosa è emerso? I navigatori italiani interessati a dialogare su tematiche di prodotti di investimento sono ancora focalizzati su prodotti convenzionali ( come Bot e obbligazioni ) e meno su quelli innovativi ( per esempio Etf e fondi a cedola ) Questo succede ancheperché in Italia a differenza di quanto avviene all estero non si è ancora affermata la figura del gestore star esempio negli Stati Uniti money manager famosi come Mark Mobius di Templeton o il ceo di Vanguard William McNabb sono molto attivi sui social network in Italia gli asset manager al momento hanno un ruolo poco attivo in questo senso Certo per usare le potenzialità della rete è necessario anche fare forti investimenti soprattutto per utilizzare tutti i dati che la rete mette a disposizione La capacità di investire in tecnologia e utilizzare i dati disponibili in rete sarà un fattore di successo importante per l industria dell asset management Questo serve sia per gestire l informativa alla clientela e rispondere alle esigenze regolamentari ma anche per costruire un offerta più mirata sui suoi bisogni Dal punto di vista del rapporto con i distributori e con i clienti secondo PriceWaterhouseCoopers la connettività avverrà sempre più tramite dispositivi mobili ( fino a qualche anno fa il rapporto tra utilizzo dei computer e telefonia mobile nell accesso a internet era 80 / 20 ) e una strategia sui social media sarà cruciale nella raccolta di informazioni comportamen taliper essere sfruttata dagli asset manager al fine di creare prodotti più adeguati e raggiungere in modo più tempestivo ed efficace i clienti ( riproduzione riservata ) RACCOLTA E PATRIMONIO DEI FONDI APERTI Raccolta netta nei 11 mesi del In mln di euro Patrimonio gestito Raccolta netta novembre 2014 gen-nov Gruppo Intesa Sanpaolo Eurizon Capital Banca Fideuram + Pioneer Investments ( Unicredit ) Gruppo Generali Anima Holding Gruppo Mediolanum Franklin Templeton Investments Gruppo Azimut + Arca Gruppo Ubi Banca ( 2 ) + Jpmorgan Asset Management Invesco Schroders + Gruppo Banco Popolare + Amundi Group + Gruppo Bnp Paribas + M&g Investments nd + Pictet Asset Management ( 3 ) ( ) Deutsche Asset & Wealth Man + Morgan Stanley + Fidelity Worldwide Investment (31 + Societe Generale + Credito Emiliano + Ubs GRAFICA MF-MILANO FINANZA Kairos Partners + Allianz ( 5 ) Axa + Ersel + Iccrea Bnv Mellon ( 31( Fondaco + State Street Global Advisors Aberdeen Am (31( Ing Investment ( 4 ) + Gruppo Veneto Banca + Poste Italiane + Gruppo Banca Sella + Credit Suisse + Janus Capital Group Inc + Consultinvest + Acomea + Banca Esperia + Hedpe Invest + Banca Del Ceresio + Pensplan Invest + Candriam ( 31( 41 + Tages + Nextam Partners + Soorarno + Aviva Investors ( 3 )( 4 ) + Groupama Am ( 5 ) ( 4 ) + Pfm + Banca Finnat Euramerica + Agora + Alpi + Finance Partners Finanziaria Internazionale ( 6 ) ( 3 )( 4 ) nd nd TOTALE Dati non rappresentativi dell intero gruppo 2 Il dato comprende anche le ) ) deleghe di Pramerica partner di Ubi Banca nel risparmio ( 3 Dati di patrimonio non aggiornati ) 4 Dati di raccolta aggiornati al 30 settembre ( ) ( 5 Raccolta netta parziale Patrimonio parziale ) 6 Raccolta netta parziale ( ) Fonte elaborazione : MF-Milano Finanza su dati Assogestioni nd / 5

4 -- Usa 25%% 20%% QUANTOSONO ESPOSTE LE BANCHE SUI TITOLI DI STATO Percentuale dei titoli di Stato in portafoglio large cap domestic banks " Usa small cap domestic banks Portogallo Giappone " Italia " Eurozona Usa all commerciai domestic banks " Spagna " Irlanda 15%% 10%% No-- rj 5%% o GRAFICA MFMILANO FINANZA Fonte : Morgan Stanley LATECNOLOGIA ACCELERA I CAMBIAMENTI Tempo impiegato per raggiungere 50 milioni di utenti Telefono 75anni al Radio 38 anni 13 anni 4 anni 3 anni Facebook 2 anni Smart phone 1 anno Angry Birds 35 giorni Fonte : Kpng GRAFICA MFMILANO FINANZA 4 / 5

5 Industria Soffermandoci I Le Parliamo Allargando regolamentare Su ( Tuttavia Sono Infine A Diffusione : Pagina 41 : Ilfuturo è la semplicità di Monica Regazzi e Francesco Legrenzi * esisto dunque sono» Si potrebbe pren«d Ildere spunto dall ultimo lavoro di Pietro Tabucchi psicologo e cantore di discipline di resistenza sportiva per descrivere lo stato di salute del comparto del risparmio gestito che brilla a livello globale con una crescita del 13%% delle masse gestite tra il 2012 e il 2013 raggiungendo quasi 52 mila miliardi di euro in gestione quindi di una realtà che ha dimostrato una capacità di resistenza e di reazione a molti altri attori ignota specialmente nel contesto italiano In Italia i risparmi restano uno dei principali asset una ricchezza finanziaria quantificabile in circa 4 mila miliardi di euro ( la quarta in Europa ) con un importante aumento delle masse gestite che hanno toccato la soglia degli 1100 miliardi di euro a fine 2013 ( + 10%% rispetto al 2012 ) Il dato italiano aggrega la raccolta retail ( 706 miliardi di euro ) e istituzionale ( 427 miliardi di euro ) ed è la prima ad aver fatto da principale traino con un + 13%%sui dati dei precedenti 12 mesi sul retail osserviamo poi un rafforzamento dei fondi comuni ( + 6%% rispetto al periodo ) e un trend verso asset a minore rischio cosa che aveva caratterizzato il mercato tra il 2007 e il 2012 Sono questi gli spunti che ci portano a riflettere sugli elementi che hanno fatto crescere il risparmio gestito in questi anni di economia italiana analisi ci dicono contrazione dell che le reti delle banche circa il 60%% del mercato al dettaglio hanno spinto per spostare fondi dalla raccolta diretta ( depositi ) alle gestioni Inoltre c è la resistenza delle famiglie italiane che hanno ridotto i consumi pur di mantenere il tasso di risparmio in doppia cifra ( 12 8%% nel 2013 secondo dati Prometeia ) Infine il rally delle borse e la continua discesa dei tassi hanno spinto ulteriormente verso l alto i valori delle masse gestite l orizzonte al di là dei confini italiani osserviamo come la crescita delle masse abbia superato i picchi del 2007 ma il «profit pool» globale resta del 7%% inferiore al valore di quell anno fattori sono molteplici una : diminuzione complessiva dei margini di circa il 10%% un aumento dei costi informatici e ope E anche il web rativi( + 20%% ) e non ultima la presenza di maggiori esigenze di carattere quest ultimo aspetto sarà interessante vedere gli impatti della Mifid II La direttiva darà più poteri al regolatore sia nel valutare l adeguatezza dei prodotti venduti alla clientela sia nell agire di conseguenza non pensiamo che vi saranno rivoluzioni come avvenuto nel Regno Unito con la Retail Market Review De facto questa ha impedito le retrocessioni alle reti e in sostanza privato di servizi di consulenza al risparmio l importante fetta di consumatori più piccoli per i quali il modello di pura consulenza presenta diversi limiti almeno fino a ora c è un altra «rivoluzione silenziosa» di grande interesse : lo spostamento verso i prodotti passivi e le asset class che richiedono maggiore specializzazione Fenomeno dalle proporzioni enormi se si pensa che i prodotti tradizionali sono passati dal 65%% degli asset in gestione globali nel 2003 al 45%% nel punti percentuali in dieci anni che richiedono un ripensamento di strategie e di business per molti importanti attori E il momento di essere propositivi Proprio facendo leva sulla sua resistenza e sulla continua crescita delle masse è necessario affrontare il cambiamento sfruttandone le opportunità senza trascurare le sfide fronte dello scenario che si sta delineando riteniamo possano esserci tre azioni sulle quali focalizzarsi : " Forte semplificazione di asset class prodotti processi e organizzazione Essenziale sia per affrontare la crescente valanga di regole che per garantire rapidità di reazione alle esigenze dei clienti e all innovazione di prodotto " Differenziazione attraverso aggregazioni in grado di sfruttare a pieno la scalabilità delle piattaforme esistenti oppure con focalizzazione e specializzazione su un numero molto limitato di asset class sulle quali si ha un chiaro «right to win» rispetto ai concorrenti " Digitalizzazione in forza della quale dati e informazioni vanno considerati come vero asset strategico da valorizzare nei cambiamenti in corso al modello operativo e nell interazione con le reti riproduzione riservata ) * associate director e principal Boston Consulting Group 5 / 5

Mappa mensile del Risparmio Gestito

Mappa mensile del Risparmio Gestito Mappa mensile del Risparmio Gestito Marzo 2014 Pubblicata il 23/04/2014 - L'utilizzo e la diffusione delle informazioni sono consentiti previa citazione della fonte - Mappa mensile del Risparmio Gestito

Dettagli

40 FONDACO -8,3 Fondi aperti -16,0 Gestione di portafoglio istituzionali 7,7 41 ABERDEEN ASSET MANAGEMENT PLC (*) ND

40 FONDACO -8,3 Fondi aperti -16,0 Gestione di portafoglio istituzionali 7,7 41 ABERDEEN ASSET MANAGEMENT PLC (*) ND Tav 2.2 Raccolta netta Mln euro 1 GRUPPO INTESA SANPAOLO -3.224,3 EURIZON CAPITAL -2.811,1-1.804,8 Gestione di portafoglio retail -499,5 Gestione di portafoglio istituzionali -506,8 BANCA FIDEURAM -413,2-403,8

Dettagli

La classifica dei gruppi

La classifica dei gruppi La classifica dei gruppi Tav. 2.1 Racclta gestit 1 GRUPPO INTESA SANPAOLO -2.805,8 214.091 23,5% 211.397 EURIZON CAPITAL -1.857,5 162.031 17,7% 160.013 Fndi aperti -1.477,3 70.139 7,7% 69.857 GPF retail

Dettagli

Tabelle \ Assogestioni. La raccolta netta a aprile delle Sgr associate ad Assogestioni Elaborazione Invice su dati Assogestioni in milioni di euro

Tabelle \ Assogestioni. La raccolta netta a aprile delle Sgr associate ad Assogestioni Elaborazione Invice su dati Assogestioni in milioni di euro Tabelle \ Assogestioni 41 La raccolta netta a aprile delle Sgr associate ad Assogestioni Elaborazione Invice su dati Assogestioni in milioni di euro mln euro Patrimonio Gestito Patrimonio Gestito mln euro

Dettagli

Mappa mensile del Risparmio Gestito

Mappa mensile del Risparmio Gestito Mappa mensile del Risparmio Gestito agosto 2011 Pubblicata il 23/09/2011 - L'utilizzo e la diffusione delle informazioni sono consentiti previa citazione della fonte - Mappa mensile del Risparmio Gestito

Dettagli

raccolta e rendimenti fannovolare il patrimonio

raccolta e rendimenti fannovolare il patrimonio Periodicità : Quotidiano Dimens 6442 : % IlGiornale_140527_30_16pdf Sito web: http://wwwilgiornaleit Fondi raccolta e rendimenti fannovolare il patrimonio Inaprile nuovo record della massa amministrata

Dettagli

trimestre d ' oro : laraccolta sfiorai 30 miliardi

trimestre d ' oro : laraccolta sfiorai 30 miliardi Con A Periodicità : Quotidiano Dimens 6579 : % IlGiornale_140424_29_16pdf Sito web: http://wwwilgiornaleit Fondi un trimestre d oro : laraccolta sfiorai 30 miliardi Nelsolo marzo il saldo adesioni-riscatti

Dettagli

/ y ^ Raccolta in rosso ma gli obbligazionari

/ y ^ Raccolta in rosso ma gli obbligazionari Focus TT- *"^~&\ FOCUS / y ^ Raccolta in rosso ma gli obbligazionari 13 ' bond tornano di moda tomano Ó'i ITlOCia pag8 Pag. 1 Focus SOLDI I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE L'andamento del settore del risparmio

Dettagli

La raccolta. 1175%% della raccolta del sistema. ( sia a livello globale sia sui soli fondi ) è stata ottenuta dai primi. 5 gruppi per patrimonio

La raccolta. 1175%% della raccolta del sistema. ( sia a livello globale sia sui soli fondi ) è stata ottenuta dai primi. 5 gruppi per patrimonio Con Fiducia acceleratore intero Il industria questaparte rendimento Segno Continua Dal attivo I A Tra Il Molto Periodicità : Quotidiano Dimens 7201 : % ILSOLE24ORE_140424_31_59pdf Sito web: wwwilsole24orecom

Dettagli

Il Risparmio Gestito italiano: Analisi di mercato e aggiornamento normativo

Il Risparmio Gestito italiano: Analisi di mercato e aggiornamento normativo Il Risparmio Gestito italiano: Analisi di mercato e aggiornamento normativo Università Bocconi 27 marzo 2014 Teresa Lapolla Responsabile statistiche Riccardo Morassut Ufficio Studi Alessandra Russo Settore

Dettagli

Comunicazione digitale: le opportunità per clienti e consulenti finanziari

Comunicazione digitale: le opportunità per clienti e consulenti finanziari www.pwc.com/it/am Comunicazione digitale: le opportunità per clienti e consulenti finanziari Milano I social media in Italia 2 La comunicazione digitale in Italia La diffusione dei nuovi device mobili

Dettagli

Premessa... 1. Le attività e gli altri attori del mondo del Risparmio Gestito... 2. La recente normativa e gli orientamenti post manovra...

Premessa... 1. Le attività e gli altri attori del mondo del Risparmio Gestito... 2. La recente normativa e gli orientamenti post manovra... Il Risparmio Gestito in Italia Roma, Settembre 2011 Documento strettamente riservato e confidenziale Indice Premessa... 1. Le attività e gli altri attori del mondo del Risparmio Gestito... 2. La recente

Dettagli

L asset allocation all interno di una piattaforma selezionata di fondi

L asset allocation all interno di una piattaforma selezionata di fondi L asset allocation all interno di una piattaforma selezionata di fondi Paolo Andrea Di Lullo Direttore Commerciale Business Development Selezione Analisi Monitoraggio Controllo del rischio Il processo

Dettagli

Analisi dello stato di adozione del Protocollo di autonomia per la gestione dei conflitti di interessi. (Anno 2013)

Analisi dello stato di adozione del Protocollo di autonomia per la gestione dei conflitti di interessi. (Anno 2013) Analisi dello stato di adozione del Protocollo di autonomia per la gestione dei conflitti di interessi (Anno 2013) Assogestioni ha raccolto i dati relativi all adesione al Protocollo di autonomia per la

Dettagli

Mappa del Risparmio Gestito

Mappa del Risparmio Gestito Mappa del Risparmio Gestito (gestione collettiva e gestione di portafoglio) 1 Trimestre 2010 Pubblicato il 18/05/2010 Sez. A. GESTIONE COLLETTIVA E GESTIONE DI PORTAFOGLIO 1 di 57 MAPPA D EL RISPARMIO

Dettagli

Analisi dello stato di adozione del Protocollo di autonomia per la gestione dei conflitti di interessi. (Anno 2014)

Analisi dello stato di adozione del Protocollo di autonomia per la gestione dei conflitti di interessi. (Anno 2014) Analisi dello stato di adozione del Protocollo di autonomia per la gestione dei conflitti di interessi (Anno 2014) Assogestioni ha raccolto i dati relativi all adesione al Protocollo di autonomia per la

Dettagli

Assemblea Generale degli Azionisti Risultati 2007

Assemblea Generale degli Azionisti Risultati 2007 22 aprile Assemblea Generale degli Azionisti Risultati 2007 2007: l Anno del Cambiamento L introduzione di nuove norme ha comportato nuove sfide: Attuazione della riforma della previdenza integrativa Restrizione

Dettagli

Analisi dello stato di adozione del Protocollo di autonomia per la gestione dei conflitti di interessi. (Anno 2012)

Analisi dello stato di adozione del Protocollo di autonomia per la gestione dei conflitti di interessi. (Anno 2012) Analisi dello stato di adozione del Protocollo di autonomia per la gestione dei conflitti di interessi (Anno 2012) Assogestioni ha raccolto i dati relativi all adesione al Protocollo di autonomia per la

Dettagli

Analisi dello stato di adozione del Protocollo di autonomia per la gestione dei conflitti di interessi. (Anno 2015)

Analisi dello stato di adozione del Protocollo di autonomia per la gestione dei conflitti di interessi. (Anno 2015) An a l i s i d e l l os t a t od i a d o z i o n e 2 0 1 5 Analisi dello stato di adozione del Protocollo di autonomia per la gestione dei conflitti di interessi (Anno 2015) Assogestioni ha raccolto i

Dettagli

Tav.1 - Distribuzione di prodotti finanziari e servizi di investimento delle imprese aderenti ad Assoreti (in milioni di euro)

Tav.1 - Distribuzione di prodotti finanziari e servizi di investimento delle imprese aderenti ad Assoreti (in milioni di euro) Tav.1 - Distribuzione di prodotti finanziari e servizi di investimento delle imprese aderenti ad Assoreti (in milioni di euro) RACCOLTA NETTA 1.327,1 260,8 13.002,0 Risparmio gestito 1.246,0 235,2 16.616,5

Dettagli

Comunicato Stampa. Presentato al Salone del Risparmio 2016 l Osservatorio Risparmi delle Famiglie - 20 edizione

Comunicato Stampa. Presentato al Salone del Risparmio 2016 l Osservatorio Risparmi delle Famiglie - 20 edizione Comunicato Stampa Milano, 7 aprile 2016 GfK Italia Via Tortona, 33 20144 Milano Chiara Gallina Marketing & Communication T +39 02 8705 3340 chiara.gallina@gfk.com Prometeia Via Marconi, 44 40122 Bologna

Dettagli

Hilary Downes, media relations, PwC Tel: +44 (0)207 213 4706 / +44 (0)7718 340 113 e-mail: hilary.n.downes@uk.pwc.com

Hilary Downes, media relations, PwC Tel: +44 (0)207 213 4706 / +44 (0)7718 340 113 e-mail: hilary.n.downes@uk.pwc.com News release Contact Hilary Downes, media relations, PwC Tel: +44 (0)207 213 4706 / +44 (0)7718 340 113 e-mail: hilary.n.downes@uk.pwc.com PwC: I patrimoni globali gestiti supereranno quota 100.000 miliardi

Dettagli

Analisi dello stato di adozione del Protocollo di autonomia per la gestione dei conflitti di interessi. (Anno 2011)

Analisi dello stato di adozione del Protocollo di autonomia per la gestione dei conflitti di interessi. (Anno 2011) Analisi dello stato di adozione del Protocollo di autonomia per la gestione dei conflitti di interessi (Anno 2011) Assogestioni ha raccolto i dati relativi all adesione al nuovo Protocollo di autonomia

Dettagli

Incontro con Anima Sgr. Evento KYI Know-Your-Investors

Incontro con Anima Sgr. Evento KYI Know-Your-Investors Incontro con Anima Sgr Evento KYI Know-Your-Investors Milano, 25 novembre 2010 Indice Anima Sgr: come funziona e dove investe Armando Carcaterra, Vice direttore generale, Direttore investimenti Il punto

Dettagli

www.assogestioni.it 2006 2006 factbook

www.assogestioni.it 2006 2006 factbook 2006 factbook 2006 factbook GUIDA ITALIANA AL RISPARMIO GESTITO Il 2005 è stato un anno di crescita e di cambiamento per l industria del risparmio gestito e per il sistema finanziario italiano in generale.

Dettagli

Financial Forum Banca Popolare di Puglia e Basilicata. Bari 15 ottobre 2014

Financial Forum Banca Popolare di Puglia e Basilicata. Bari 15 ottobre 2014 Financial Forum Banca Popolare di Puglia e Basilicata Bari 15 ottobre 2014 Skandia Vita Skandia è indipendente: Skandia opera in assenza di conflitto di interesse non opera né come gestore né come distributore,

Dettagli

Il mercato del risparmio gestito nel 2013

Il mercato del risparmio gestito nel 2013 Il mercato del risparmio gestito nel 213 Alessandro Rota Il 213 è stato un anno record per il risparmio gestito. Dopo un lungo periodo di difficoltà, il settore ha messo a segno un eccezionale raccolta

Dettagli

Mappa del risparmio gestito. - dicembre 2007 -

Mappa del risparmio gestito. - dicembre 2007 - Mappa del risparmio gestito - dicembre 2007 - La Mappa del Risparmio Gestito mostra le caratteristiche e l'evoluzione delle gestioni individuali e collettive effettuate dalle società appartenenti a gruppi

Dettagli

Tav.1 - Distribuzione di prodotti finanziari e servizi di investimento delle imprese aderenti ad Assoreti (in milioni di euro)

Tav.1 - Distribuzione di prodotti finanziari e servizi di investimento delle imprese aderenti ad Assoreti (in milioni di euro) Tav.1 - Distribuzione di prodotti finanziari e servizi di investimento delle imprese aderenti ad Assoreti (in milioni di euro) RACCOLTA NETTA 801,6 856,3 4.889,1 Risparmio gestito 507,8 537,0 2.876,0 Fondi

Dettagli

Web Collaboration Istruzioni relative all operatività della sezione Il Tuo Private Banker

Web Collaboration Istruzioni relative all operatività della sezione Il Tuo Private Banker Web Collaboration Istruzioni relative all operatività della sezione Il Tuo Private Banker 1. Prestazione del servizio di consulenza in materia di investimenti nell ambito della sezione Il Tuo Private Banker

Dettagli

IL SERVIZIO DI GESTIONE DI PORTAFOGLIO

IL SERVIZIO DI GESTIONE DI PORTAFOGLIO IL SERVIZIO DI GESTIONE DI PORTAFOGLIO LA SOCIETA DI GESTIONE L'esperienza del team di gestione, la metodologia rigorosa ed un approccio attivo ai mercati, ci hanno consentito di conseguire risultati

Dettagli

indice Unicità Leadership Innovazione

indice Unicità Leadership Innovazione indice Unicità Leadership Innovazione Esclusività Eccellenza unicità Una mission distintiva Un modello di business unico nel mercato Un grande Gruppo Una rete, benchmark di eccellenza Una banca solida

Dettagli

Newsletter numero 0 IV trimestre 2013. Il 2013 dei Fondi Interni Assicurativi Unit -Linked

Newsletter numero 0 IV trimestre 2013. Il 2013 dei Fondi Interni Assicurativi Unit -Linked www.iama.it - 20123 ilano Via Victor Hugo, 2 Telefono 02 72 25 31 r.a. Fax 02 86 46 38 09 Copyright di IAA Consulting Srl, ilano (2014) Tutti i diritti di traduzione, di riproduzione e di adattamento sono

Dettagli

ASSEMBLEA GENERALE DEGLI AZIONISTI

ASSEMBLEA GENERALE DEGLI AZIONISTI 1 19 aprile 2012 ASSEMBLEA GENERALE DEGLI AZIONISTI 2 : Consolidato Consolidato Conto Economico Consolidato 3 mn 2011 2010 Variaz. Premi emessi netti 9.543,4 9.123,5 +5% Importi pagati e variazione delle

Dettagli

Il consulente si veste di advisory

Il consulente si veste di advisory 1 Reti vs Banche Il consulente si veste di advisory Se le banche mettono gli occhi sul business della promozione finanziaria, le reti si lanciano sul mondo private. Ecco come sta cambiando il panorama

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

GP Private. Servizio d'investimento commercializzato da: Sede legale e direzione generale 38122 Trento - Via Segantini, 5 +39.0461.

GP Private. Servizio d'investimento commercializzato da: Sede legale e direzione generale 38122 Trento - Via Segantini, 5 +39.0461. GP Private Servizio d'investimento commercializzato da: Sede legale e direzione generale 38122 Trento - Via Segantini, 5 +39.0461.313111 www.cassacentrale.it Messaggio pubblicitario. Non costituisce offerta

Dettagli

La struttura dedicata ai PF del Gruppo UniCredit Pag. 1. Le tappe dell'evoluzione Pag. 2

La struttura dedicata ai PF del Gruppo UniCredit Pag. 1. Le tappe dell'evoluzione Pag. 2 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA STAMPA La struttura dedicata ai PF del Gruppo UniCredit Pag. 1 Le tappe dell'evoluzione Pag. 2 Il ruolo di Xelion all'interno della divisione Private Pag. 3 La gamma

Dettagli

Insider. Osservatorio trimestrale sul mondo dei promotori finanziari

Insider. Osservatorio trimestrale sul mondo dei promotori finanziari Insider Osservatorio trimestrale sul mondo dei promotori finanziari Secondo trimestre 2014 Promotori stregati dagli emergenti Torna la voglia di emergenti tra i promotori finanziari in un contesto di magri

Dettagli

L'offerta multibrand di Banca Fideuram

L'offerta multibrand di Banca Fideuram L'offerta multibrand di Banca Fideuram Soluzioni accuratamente selezionate da Banca Fideuram e sviluppate dai maggiori gestori internazionali La filosofia dell'offerta multibrand di Banca Fideuram punta

Dettagli

ObjectWay Group. Winning Software Solutions. ObjectWay Financial Suite: la soluzione flessibile e innovativa per la consulenza finanziaria

ObjectWay Group. Winning Software Solutions. ObjectWay Financial Suite: la soluzione flessibile e innovativa per la consulenza finanziaria Winning Software Solutions ObjectWay Group ObjectWay Financial Suite: la soluzione flessibile e innovativa per la consulenza finanziaria Il Gruppo ObjectWay Il Gruppo ObjectWay, fondato nel 90, è il primo

Dettagli

Allegato 3 Elenco dei gestori per singolo Fondo Preesistente

Allegato 3 Elenco dei gestori per singolo Fondo Preesistente Allegato 3 Elenco dei gestori per singolo Fondo Preesistente Gestore Linea/comparto in gestione Allianz GI FP Compl. Giorn. Italiani - Previp - Linea 3 Bilanciata CONTRIBUZIONE CONTRIBUZIONE Allianz S.p.A.

Dettagli

L industria del Risparmio Gestito

L industria del Risparmio Gestito MiCo - Milano Congressi 7 aprile 2016 Teresa Lapolla Responsabile statistiche 1.1 Analisi dei flussi e degli stock per: Tipologia di prodotti (fondi/gestioni) Giurisdizione fondi/gestori Società di gestione

Dettagli

/---l BTSTPERFORMINGI- @D'rNGsf$Lst. principili strutture if di private banking in Italia# Le masse gestite dalle s. 6900 8,7 0 Fabrizio Greco

/---l BTSTPERFORMINGI- @D'rNGsf$Lst. principili strutture if di private banking in Italia# Le masse gestite dalle s. 6900 8,7 0 Fabrizio Greco /---l BTSTPERFORMINGI- Le masse gestite dalle s principili strutture if di private banking in Italia# \r\ ) Unicredit * MASSA GESTITA N30/06/2013 (Mln di Xuro) @D'rNGsf$Lst 8731 0 82836 5.4 500000 Dario

Dettagli

per il prossimo decennio Opportunità d investimento Edizione 2011 edificio Grafton Un evento organizzato da :

per il prossimo decennio Opportunità d investimento Edizione 2011 edificio Grafton Un evento organizzato da : 6, 7, 8 APRILE 2011 Università Bocconi Opportunità d investimento per il prossimo decennio Edizione 2011 edificio Grafton Via Roentgen, 1 Milano Un evento organizzato da : Palazzo Mezzanotte, sede dell

Dettagli

ll boom del risparmio gestito: distribuzione e nuove regole S. Ambrosetti

ll boom del risparmio gestito: distribuzione e nuove regole S. Ambrosetti Banca Nazionale del Lavoro Gruppo BNP Paribas Via Vittorio Veneto 119 187 Roma Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 159/22 del 9/4/22 Le opinioni espresse non impegnano la responsabilità della banca.

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli

I fondi a formula nell industria italiana del risparmio gestito. A D Avenia, Head of Regional Marketing, BNPP IP SGR. Rimini, 20 maggio 2011

I fondi a formula nell industria italiana del risparmio gestito. A D Avenia, Head of Regional Marketing, BNPP IP SGR. Rimini, 20 maggio 2011 I fondi a formula nell industria italiana del risparmio gestito A D Avenia, Head of Regional Marketing, BNPP IP SGR Rimini, 20 maggio 2011 SOMMARIO La definizione di fondo a formula Il mercato dei fondi

Dettagli

L EVOLUZIONE DEL TERMINE STARTUP SULLA STAMPA

L EVOLUZIONE DEL TERMINE STARTUP SULLA STAMPA L EVOLUZIONE DEL TERMINE STARTUP SULLA STAMPA Expert System, in occasione dell annuncio della partnership con Digital Magics all evento Disruption Day: Startup e Tecnologia Semantica, ha svolto una ricerca

Dettagli

FORUM HR 2015. Roma, 9/10 giugno 2015. Le nuove professioni in Banca. La crisi economico-finanziaria, iniziata a partire dal 2008, ha avuto importanti

FORUM HR 2015. Roma, 9/10 giugno 2015. Le nuove professioni in Banca. La crisi economico-finanziaria, iniziata a partire dal 2008, ha avuto importanti 1 FORUM HR 2015 Roma, 9/10 giugno 2015 Le nuove professioni in Banca La crisi economico-finanziaria, iniziata a partire dal 2008, ha avuto importanti ripercussioni, oltreché a livello sociale, sulla redditività

Dettagli

skema investment srl progetti di investimento

skema investment srl progetti di investimento skema investment srl progetti di investimento Le previsioni per il 2012 Sondaggio di Milano Finanza del 31/12/2011 - Previsioni dei Gestori professionali per i mercati: 1) FTSE MIB (Mercato Italiano) 2)

Dettagli

L OUTLOOK DEL SETTORE ETF/ETP SECONDO BLACKROCK:

L OUTLOOK DEL SETTORE ETF/ETP SECONDO BLACKROCK: L OUTLOOK DEL SETTORE ETF/ETP SECONDO BLACKROCK: IL PATRIMONIO GESTITO IN ETF/ETP A LIVELLO INTERNAZIONALE POTREBBE SUPERARE LA SOGLIA DEI 2.000 MILIARDI DI DOLLARI ENTRO L INIZIO DEL 2012 Gli ETF si impongono

Dettagli

LE SFIDE PER IL 2015

LE SFIDE PER IL 2015 MERCATO & COMPAGNIE LE SFIDE PER IL 2015 di LAURA SERVIDIO L ATTESA CRESCITA, PER IL PROSSIMO ANNO, SARÀ LENTA. MA PER IL SETTORE ASSICURATIVO NON MANCANO LE OPPORTUNITÀ. TRA QUESTE, L EVOLUZIONE DEL MODELLO

Dettagli

Qualcosa che non sapevi a proposito dei tuoi risparmi

Qualcosa che non sapevi a proposito dei tuoi risparmi Qualcosa che non sapevi a proposito dei tuoi risparmi Un servizio moderno, pen sato per proteggere e valorizzare il risparmio delle famiglie Anni 80: il rendimento annuo dei Bot, al netto dell inflazione,

Dettagli

GP Benchmark GP Quantitative

GP Benchmark GP Quantitative Servizio d'investimento commercializzato da: GP Benchmark GP Quantitative Sede legale e direzione generale 38122 Trento - Via Segantini, 5 +39.0461.313111 www.cassacentrale.it Messaggio pubblicitario.

Dettagli

È TEMPO DI PIANIFICARE NON BASTA PIÙ INVESTIRE INVESTIRE 500.000? ECCO GLI ULTIMI PORTI SICURI COSTRUIRSI UNA RENDITA CON GLI AFFITTI

È TEMPO DI PIANIFICARE NON BASTA PIÙ INVESTIRE INVESTIRE 500.000? ECCO GLI ULTIMI PORTI SICURI COSTRUIRSI UNA RENDITA CON GLI AFFITTI www.effemagazine.it NOVEMBRE 2014 MENSILE - ANNO 4 - NUMERO 11 - NOVEMBRE 2014 POSTE ITALIANE SPA - SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE - 70% - LO/MI 5,00 EURO 4,00 EURO TORNA L AVVERSIONE AL RISCHIO ECCO

Dettagli

FINANCIAL INSTITUTIONS E I MARKETPLACE

FINANCIAL INSTITUTIONS E I MARKETPLACE FINANCIAL INSTITUTIONS E I MARKETPLACE Il processo di trasformazione digitale delle aziende sta avendo profondi impatti sull offerta di servizi B2C e B2B che le stesse propongono ai propri clienti. La

Dettagli

12/12/2012. La nostra mission

12/12/2012. La nostra mission MoneyFarm 2 La nostra mission MoneyFarm è nata con l idea di rivoluzionare il mondo della consulenza finanziaria avvalendoci del web e puntando a ristabilire la fiducia del consumatore verso questo tipo

Dettagli

SOCIETÀ ASSOCIATE dati aggiornati al 31 marzo 2005

SOCIETÀ ASSOCIATE dati aggiornati al 31 marzo 2005 SOCIETÀ ASSOCIATE dati aggiornati al 31 marzo 2005 ABIS SGRpA AKROS HFR ALTERNATIVE INVESTMENT SGR SpA ALETTI GESTIELLE ALTERNATIVE SGR SpA ALETTI GESTIELLE SGR SpA ALLEANZA ASSICURAZIONI SpA ALLIANZ DRESDNER

Dettagli

Il private banking ha il vento in poppa

Il private banking ha il vento in poppa Il private banking ha il vento in poppa Diminuisce la ricchezza mondiale, ma aumenta quella dei Paperoni, che si concentrano soprattutto in Usa e Cina. L Italia è al settimo posto con quasi 3mila, cosiddetti,

Dettagli

La consulenza finanziaria nella prospettiva della MiFID2. L evoluzione del servizio di consulenza negli intermediari finanziari

La consulenza finanziaria nella prospettiva della MiFID2. L evoluzione del servizio di consulenza negli intermediari finanziari La consulenza finanziaria nella prospettiva della MiFID2 Tolleranza al rischio degli investitori, valutazione di adeguatezza e selezione degli investimenti L evoluzione del servizio di consulenza negli

Dettagli

Tav.1 - Distribuzione di prodotti finanziari e servizi di investimento delle imprese aderenti ad Assoreti (in milioni di euro)

Tav.1 - Distribuzione di prodotti finanziari e servizi di investimento delle imprese aderenti ad Assoreti (in milioni di euro) Tav.1 - Distribuzione di prodotti finanziari e servizi di investimento delle imprese aderenti ad Assoreti (in milioni di euro) Gennaio 2012 Da inizio anno RACCOLTA NETTA 1.013,2 791,3 1.804,5 Risparmio

Dettagli

SOLUZIONE MOLTO PRUDENTE p. 2. SOLUZIONE PRUDENTE p. 3. SOLUZIONE MODERATA p. 4. SOLUZIONE AGGRESSIVA p. 5. SOLUZIONE MOLTO AGGRESSIVA p.

SOLUZIONE MOLTO PRUDENTE p. 2. SOLUZIONE PRUDENTE p. 3. SOLUZIONE MODERATA p. 4. SOLUZIONE AGGRESSIVA p. 5. SOLUZIONE MOLTO AGGRESSIVA p. AL 12/11/04 FONDI INTERNI SOLUZIONE AL 12/11/04 REPORTING SETTIMANALE - FONDI INTERNI SOLUZIONE: SOMMARIO : SOLUZIONE MOLTO PRUDENTE p. 2 SOLUZIONE PRUDENTE p. 3 SOLUZIONE MODERATA p. 4 SOLUZIONE AGGRESSIVA

Dettagli

La nuova formula dell evoluzione finanziaria.

La nuova formula dell evoluzione finanziaria. FINANZA RAS MULTIPARTNER FONDO DI FONDI AMERICAN EXPRESS BNP PARIBAS Asset Management LCF ROTHSCHILD FUND FRANKLIN TEMPLETON JPMORGAN FLEMING A.M. MORGAN STANLEY MERRILL LYNCH I.M. ALLIANZ A.M. GROUP CREDIT

Dettagli

Fideuram Multibrand. Linea Value

Fideuram Multibrand. Linea Value Fideuram Multibrand Linea Value Banca Fideuram mette a disposizione dei propri clienti Fideuram Multibrand, una gamma completa che unisce all offerta della Casa oltre 700 tra fondi comuni e SICAV di rinomate

Dettagli

Investitori istituzionali italiani: rilevazione annuale su iscritti, dimensioni, composizione e gestori dei patrimoni previdenziali per l anno 2013

Investitori istituzionali italiani: rilevazione annuale su iscritti, dimensioni, composizione e gestori dei patrimoni previdenziali per l anno 2013 PRIMA EDIZIONE Investitori istituzionali italiani: rilevazione annuale su iscritti, dimensioni, composizione e gestori dei patrimoni previdenziali per l anno 2013 A cura del Comitato Tecnico Scientifico

Dettagli

Newsletter n 2, luglio 2015

Newsletter n 2, luglio 2015 Vision 24 Newsletter n 2, luglio 2015 ricerca state street Gli operatori online pronti allo sbarco Un imminente sbarco dei player high tech nell asset management. Un ulteriore pressione per un taglio dei

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

La ricchezza Private in Italia

La ricchezza Private in Italia La ricchezza Private in Italia Il contesto attuale, lo scenario futuro, le prossime sfide: una leva per la sostenibilità del sistema e la solidità del paese 14 giugno 2011 Indice 1. La ricchezza Private

Dettagli

Insider. Osservatorio trimestrale sul mondo dei promotori finanziari

Insider. Osservatorio trimestrale sul mondo dei promotori finanziari Insider Osservatorio trimestrale sul mondo dei promotori finanziari Primo trimestre 2014 I promotori puntano sulle Borse Europee Chi va a caccia di rendimenti nei prossimi 6 mesi dovrà poter contare su

Dettagli

Mercati cinesi sempre più alla portata degli investitori. FIDUCIA - apertura dei lavori, sessione istituzionale

Mercati cinesi sempre più alla portata degli investitori. FIDUCIA - apertura dei lavori, sessione istituzionale IL PROGRAMMA DELL'EDIZIONE 2013 - Aggiornato al 10-04-2013 17 04 2013 Ore 09:30-10:30 Sala 2 OPERATORI Welfare promozionale: il modello sperimentale di educazione finanziaria del cittadino #Azione44 17

Dettagli

Storia e Missione. 1946 Fondazione

Storia e Missione. 1946 Fondazione Storia e Missione 1946 Fondazione Fondata nel 1946 da Banca Commerciale Italiana, Credito Italiano e Banco di Roma, le tre banche pubbliche di interesse nazionale Missione: contribuire alla ricostruzione

Dettagli

2013 factbook GUIDA ITALIANA AL RISPARMIO GESTITO

2013 factbook GUIDA ITALIANA AL RISPARMIO GESTITO 2013 factbook GUIDA ITALIANA AL RISPARMIO GESTITO factbook 2013 GUIDA ITALIANA AL RISPARMIO GESTITO Nel corso del 2013 gli operatori finanziari hanno potuto osservare i primi segnali di uscita dalla crisi,

Dettagli

ATM: strategie ed innovazioni

ATM: strategie ed innovazioni ATM: strategie ed innovazioni Business e tecnologie Gli investimenti delle banche in tecnologia e nello sviluppo del canale Atm devono andare in direzione non solo dell efficienza e del cost saving, ma

Dettagli

AZ FUND ASSET POWER. 30 Marzo 2012

AZ FUND ASSET POWER. 30 Marzo 2012 AZ FUND ASSET POWER 30 Marzo 2012 14 AZ FUND ASSET POWER Prodotto: Bilanciato a medio rischio Misto obbligazioni/fondi Cambi aperti per la componente azionaria Obiettivo: Offrire un profilo bilanciato

Dettagli

Deutsche Bank. Deutsche Bank Easy. La nuova banca leggera di Deutsche Bank. Milano, 5 giugno 2013

Deutsche Bank. Deutsche Bank Easy. La nuova banca leggera di Deutsche Bank. Milano, 5 giugno 2013 La nuova banca leggera di Milano, 5 giugno 2013 Flavio Valeri Chief Country Officer di Italia Agenda 1 in Italia 2 Il retail di Italia 3 : la nuova banca leggera 2 : la solidità di un gruppo globale, una

Dettagli

Approvati i risultati al 31 marzo 2015

Approvati i risultati al 31 marzo 2015 COMUNICATO STAMPA Approvati i risultati al 31 marzo 2015 UTILE NETTO: 47,8 milioni ( 36,9 milioni al 31 marzo 2014, +29,4%) Ricavi totali: 137 milioni ( 113 milioni al 31 marzo 2014, +20,9%) Cost/Income

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0718-27-2015

Informazione Regolamentata n. 0718-27-2015 Informazione Regolamentata n. 0718-27-2015 Data/Ora Ricezione 23 Aprile 2015 08:40:46 MTA Societa' : AZIMUT HOLDING Identificativo Informazione Regolamentata : 56834 Nome utilizzatore : AZIMUTN04 - Pracca

Dettagli

Una mission distintiva

Una mission distintiva Una mission distintiva Unicità Assistere i Clienti nella gestione consapevole dei loro patrimoni, sulla base dei loro bisogni e profili di rischio. Offrire servizi di consulenza finanziaria e previdenziale

Dettagli

Retail banking: posizionamento di mercato ed indirizzi strategici. Sezione 4.2

Retail banking: posizionamento di mercato ed indirizzi strategici. Sezione 4.2 Retail banking: posizionamento di mercato ed indirizzi strategici Sezione 4.2 CheBanca!: punti di forza Innovativa proposta multicanale/digitale Marchio affermato come banca innovativa Verso il ruolo di

Dettagli

Business Plan 2010-2012 Conference Call

Business Plan 2010-2012 Conference Call Business Plan 2010-2012 Conference Call Adolfo Bizzocchi 11/01/2010 Agenda Il contesto attuale di mercato La posizione competitiva di Credem Il piano 2010-2012 CRESCERE PER CONTINUARE AD ECCELLERE 2 Il

Dettagli

LA FOTOGRAFIA DI COMETA AL 31/12/2013

LA FOTOGRAFIA DI COMETA AL 31/12/2013 LA FOTOGRAFIA DI COMETA AL 31/12/2013 I RENDIMENTI E I NUMERI DI COMETA AL 31/12/2013 RENDIMENTI DA INIZIO ANNO Valore di Valore di 31/12/2012 31/12/2013 netto Monetario Plus 14,123 14,301 1,26% Sicurezza

Dettagli

I servizi di investimento in Europa. Modelli di business e impatto della MiFID 2

I servizi di investimento in Europa. Modelli di business e impatto della MiFID 2 I servizi di investimento in Europa. Modelli di business e impatto della MiFID 2 4 febbraio 2015 Centro di Ricerca Baffi-Carefin Premessa Nella ricerca di quest anno ripartiamo da alcune questioni rimaste

Dettagli

AGENTI: 1.375 (2005: 1.408) AGENTI: 469 (2005: 489) SUBAGENTI: 5.422 (2005: 6.799) SUBAGENTI: 1.178 (2005: 1.385) GERENZE ALLIANZ SUBALPINA

AGENTI: 1.375 (2005: 1.408) AGENTI: 469 (2005: 489) SUBAGENTI: 5.422 (2005: 6.799) SUBAGENTI: 1.178 (2005: 1.385) GERENZE ALLIANZ SUBALPINA RAS-Riunione Adriatica di Sicurtà - Bilancio Sociale 26 Canali distributivi Chi sono Agenti assicurativi La missione degli agenti (1.844 a fine 26) è aiutare i clienti a individuare le soluzioni assicurative

Dettagli

Quotazione delle SIIQ e degli investimenti immobiliari: le prospettive nell attuale mercato finanziario Dr. Massimiliano Lagreca (Borsa Italiana)

Quotazione delle SIIQ e degli investimenti immobiliari: le prospettive nell attuale mercato finanziario Dr. Massimiliano Lagreca (Borsa Italiana) Quotazione delle SIIQ e degli investimenti immobiliari: le prospettive nell attuale mercato finanziario Dr. Massimiliano Lagreca (Borsa Italiana) SIIQ, SICAF E FONDI IMMOBILIARI Evoluzione degli strumenti

Dettagli

Architettura aperta, organizzazione a rete e identità dell'impresa cooperativa

Architettura aperta, organizzazione a rete e identità dell'impresa cooperativa Architettura aperta, organizzazione a rete e identità dell'impresa cooperativa La presentazione è stata realizzata da Aureo Gestioni ed è riservata esclusivamente ai soci CeTIF. La riproduzione e la diffusione

Dettagli

CONSUMATORE IBRIDO 10 TREND EMERGENTI

CONSUMATORE IBRIDO 10 TREND EMERGENTI CONSUMATORE IBRIDO 10 TREND EMERGENTI PER IL SETTORE ASSICURATIVO OSSERVATORIO REPUTATIONAL & EMERGING RISK 1 3 CONSUMATORE IBRIDO Per un customer journey in cui si mescolano sempre più fasi offline e

Dettagli

Ascosim Forum Nazionale sulla consulenza finanziaria

Ascosim Forum Nazionale sulla consulenza finanziaria Ascosim Forum Nazionale sulla consulenza finanziaria Consulenza finanziaria 2.0: Una nuova opportunità di sviluppo per la banca Raimondo Marcialis Commissione Consulenza e Risparmio Gestito Milano, 10

Dettagli

Semplifica la gestione di una forza lavoro globale

Semplifica la gestione di una forza lavoro globale Semplifica la gestione di una forza lavoro globale Cezanne HR è un azienda internazionale, che gestisce clienti in tutto il mondo. Per questo sappiamo quanto possa essere complicato gestire le Risorse

Dettagli

Ecco chi esce vincente dalla prova sui bilanci. governatore della Banca d Italia Ignazio Visco in occasione. Bper

Ecco chi esce vincente dalla prova sui bilanci. governatore della Banca d Italia Ignazio Visco in occasione. Bper Il comportamento Infine Gradualmente N e data : 141101-01/11/ Diffusione : 46338 Pagina 10 : Periodicità : Settimanale Dimens 6689 : % MILANOFINANZA_141101_10_9pdf Sito web: wwwmilanofinanzait Bancheanti-stress

Dettagli

Risparmio gestito in Italia: trend ed evoluzione dei modelli di business kpmg.com/it

Risparmio gestito in Italia: trend ed evoluzione dei modelli di business kpmg.com/it Advisory Risparmio gestito in Italia: trend ed evoluzione dei modelli di business kpmg.com/it Indice Premessa 4 Executive Summary 6 1 2 3 Il trend del risparmio gestito prima e dopo la crisi finanziaria

Dettagli

cover story Il peggio è passato, c è fiducia in Basta rendimenti negativi, BTp, high yield e corporate forum gestori

cover story Il peggio è passato, c è fiducia in Basta rendimenti negativi, BTp, high yield e corporate forum gestori 4 Plus24 - Il Sole 24 Ore SABATO 29 DICEMBRE 2012 N. 542 cover story forum gestori Il peggio è passato, c è fiducia in Si è tenuto presso la redazione del Sole 24 Ore, il 17esimo Forum degli asset manager.

Dettagli

IL WELFARE AZIENDALE. L ESPERIENZA DEL GRUPPO CARIPARMA. Bologna 04 Novembre 2014

IL WELFARE AZIENDALE. L ESPERIENZA DEL GRUPPO CARIPARMA. Bologna 04 Novembre 2014 IL WELFARE AZIENDALE. L ESPERIENZA DEL GRUPPO CARIPARMA. Bologna 04 Novembre 2014 HSBC (BG) BNP Paribas (FR) Groupe Crédit Agricole (FR) Deutsche Bank (DE) Barclays (GB) Societé Générale (FR) RB Scotland

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Attesa una crescita organica dei ricavi di Gruppo tra 3% ed il 4%

COMUNICATO STAMPA. Attesa una crescita organica dei ricavi di Gruppo tra 3% ed il 4% COMUNICATO STAMPA ILLUSTRATE ALLA COMUNITA FINANZIARIA LE STRATEGIE E GLI OBIETTIVI PER IL TRIENNIO 2006-2008 DEL GRUPPO TELECOM ITALIA E DELLA BUSINESS UNIT OPERATIONS Attesa una crescita organica dei

Dettagli

Pianificare il futuro

Pianificare il futuro Pianificare il futuro THINK private. Linea Planning Banca Fideuram Banca Fideuram è uno dei principali protagonisti del private banking in Europa, con oltre 50 miliardi di euro di attività in gestione.

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Expert System: il CDA approva la relazione finanziaria al 30 giugno 2014

COMUNICATO STAMPA. Expert System: il CDA approva la relazione finanziaria al 30 giugno 2014 Expert System: il CDA approva la relazione finanziaria al 30 giugno 2014 Valore della Produzione pari a Euro 6,48 milioni (Euro 6,68 milioni nel 1H2013) EBITDA pari a Euro 0,11 milioni (Euro 1,21 milioni

Dettagli

Rimettere le scarpe ai sogni

Rimettere le scarpe ai sogni www.pwc.com Rimettere le scarpe ai sogni 25 ottobre 2013 Erika Andreetta Retail & Consumer Goods Consulting Leader PwC Agenda Il contesto economico Gli scenari evolutivi del mondo Consumer & Retail: Global

Dettagli

CEDOLARMENTE UNA SELEZIONE DI PRODOTTI CHE PREVEDE LA DISTRIBUZIONE DI UNA CEDOLA OGNI 3 MESI. REGOLARMENTE.

CEDOLARMENTE UNA SELEZIONE DI PRODOTTI CHE PREVEDE LA DISTRIBUZIONE DI UNA CEDOLA OGNI 3 MESI. REGOLARMENTE. CEDOLARMENTE UNA SELEZIONE DI PRODOTTI CHE PREVEDE LA DISTRIBUZIONE DI UNA CEDOLA OGNI MESI. REGOLARMENTE. PERCHÉ UN INVESTIMENTO CHE POSSA GENERARE UN FLUSSO CEDOLARE LE SOLUZIONI DI UBI SICAV Nell attuale

Dettagli

www.effemagazine.it IL CONSULENTE DELLA FINANZA PERSONALE www.effemagazine.it EURO NOVEMBRE 2013 MENSILE ANNO 3 NUMERO 11 NOVEMBRE 2013

www.effemagazine.it IL CONSULENTE DELLA FINANZA PERSONALE www.effemagazine.it EURO NOVEMBRE 2013 MENSILE ANNO 3 NUMERO 11 NOVEMBRE 2013 1 29/10/2013 18.04.16 MENSILE ANNO 3 NUMERO 11 NOVEMBRE 2013 www.effemagazine.it 5,00 EURO 4,00 NOVEMBRE 2013 www.effemagazine.it F11_NOV_2013.eps IL CONSULENTE DELLA FINANZA PERSONALE C M Y CM MY CY CMY

Dettagli

STUDIO SULL ATTUAZIONE DEL PROTOCOLLO DI AUTONOMIA

STUDIO SULL ATTUAZIONE DEL PROTOCOLLO DI AUTONOMIA STUDIO SULL ATTUAZIONE DEL PROTOCOLLO DI AUTONOMIA STUDIO SULL ATTUAZIONE DEL PROTOCOLLO DI AUTONOMIA INDICE I - L indagine sull attuazione del protocollo di Autonomia pag 5 - Gli allegati pag 17 I partecipanti

Dettagli