A. Minganti a a Istituto di Zoologia, Univcrsità di Palermo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "A. Minganti a a Istituto di Zoologia, Univcrsità di Palermo"

Transcript

1 This article was downloaded by: [ ] On: 08 July 2015, At: 02:03 Publisher: Taylor & Francis Informa Ltd Registered in England and Wales Registered Number: Registered office: 5 Howick Place, London, SW1P 1WG Bolletino di zoologia Publication details, including instructions for authors and subscription information: Studio citologico di andromerogoni ibridi Ascidia malaca ( ) Phallusia mamillata (Ascidie) A. Minganti a a Istituto di Zoologia, Univcrsità di Palermo Published online: 14 Sep To cite this article: A. Minganti (1959) Studio citologico di andromerogoni ibridi Ascidia malaca ( ) Phallusia mamillata (Ascidie), Bolletino di zoologia, 26:1, 29-34, DOI: / To link to this article: PLEASE SCROLL DOWN FOR ARTICLE Taylor & Francis makes every effort to ensure the accuracy of all the information (the Content ) contained in the publications on our platform. However, Taylor & Francis, our agents, and our licensors make no representations or warranties whatsoever as to the accuracy, completeness, or suitability for any purpose of the Content. Any opinions and views expressed in this publication are the opinions and views of the authors, and are not the views of or endorsed by Taylor & Francis. The accuracy of the Content should not be relied upon and should be independently verified with primary sources of information. Taylor and Francis shall not be liable for any losses, actions, claims, proceedings, demands, costs, expenses, damages, and other liabilities whatsoever or howsoever caused arising directly or indirectly in connection with, in relation to or arising out of the use of the Content. This article may be used for research, teaching, and private study purposes. Any substantial or systematic reproduction, redistribution, reselling, loan, sub-licensing, systematic supply, or distribution in any form to anyone is

2 expressly forbidden. Terms & Conditions of access and use can be found at

3 A. MINGANT1 Istituto di Zoologin, Unirersitl di Palermn Studio citologico di iiiidroiiierogolii Ascidia inalacn p) x Phallrisia nminillata i h i cl i (Ascidie) In una prccctlentc nota (~IIXGAXTI, 1959) soiio stati rifcriti i risultati cli cspcriciize, riclle qidi iiova tli Ascitlin n~cilaccr sono statc private tlel nuclco e fccontlate con sl)eriiii cli Z'haZl1isiti ninniillti~u. Di 318 uova cosi operate, si sono sviluppatc 151 : tli questc, 11 lian~io tlato origiiie a larve natanti, iiicntrc Ic altrc 140 lion 11anno s1iperilto la gastrulazione. Dato il niinicrn rclntivi1liicntc csiguo tlcllc larvc ottcnutc, iicl lavoro citato cra stnto espresso il dubbio clic in alcunc iiow no11 fossc stato cliiiiinato coriiplciaiiicntc il nuclco fcniiiiinilc. Lo studio citologico tlcgli antlroiucrogoni Iia ora tliniostrato clic STii le larvc, sia gli ciiil)rioni a letali )) (cioi: bloccati allo statlio tli Iilastuliij contcngono soltanto il correclo croiiiosoniico aploitlc ili Plinl- Iiisin, cioi: qiicllo portato tlnllo sperrnio. L'cesaiiic citologico, i cui risultati mnn riportati l~revcnicntc Iiellii presentc nota, i: stato conipiuto SII antlronicrogorii fissati in Bnuin a tliversi statli tli sviluppo, scziniiati scrialiiientc c colorati con eiiialliiiiic ctl eosina. R is ULTATI 1 - Antlroriierogoni sviluppiiti n lnruci. Di 11 cnil)rioiii clic liannn superato la gastrulazioiic etl aviito iino svilupp norniale, sono stati stutliati citologicniiieiite 8, c prccisaiiicntc : uii eni1)rione fissata allo statlio cli liottoiic citt1tlale (circa G orc cli sviliippn a 24" C); iina larva incipicntc (7 orc tli sviluppo); G larvc natanti (ma tli 10 orc e 5 cli 30 ore tli sviliippn). In tiittc clucste larvc i: stato osservato 1111 (1) II rnnterinlc cli quest0 lnroro 5 sinin r;ircwlto prcszn la Stozionc Zoeilngico rli Xnpoli, clclla qiinle ringrazio il Dirrttorc e il Pcrsonale per la gentilc ospitnliti. Ringrnzio anche il Prof. G.?dosT.*i.E;\TI per concessionc cli iina liorsa cli rtiiclio del Centro pcr la Biologin clel Consiglio Nmionale tlcllc Ricerelic.

4 perfetto tliffereiiziaiiieiito istologico tlegli organi larvali, i qiinli cr;ino prcscn t i riel 1 a nor in ale tl is 11 osi zi o ne c s t rii t t ii ra. Le niitosi rilevabili sono state niiiiicrosc (fino a iiiia tliccina per sczione cli 10 p) : nell ciiibrione fissato piii precoccnicntc csse intercssavano tutti i territori, iiientre nellc larvc crano quasi csclusivainelite liniitate all cntoderina, in corrispontlenza tlell abbozzo clcll intcstino dcfinitivo ; qucsta tlistriiiuzione e freqiicnza cli niitosi b qiiclla clie si i: riscontrata nci controlli. L asp~tto delle iiiitosi, colte iiclle varic fasi, era ancli csso tlcl tutto norniale, c identico a quello (lei coiitrolli. I1 precis0 contcggio tlci croiiiosoiiii b stato fatto in 2-3 mitosi per cnil)rione, in piastre iiictafasiclie di ccllule coniprese per intiero nello spcssore clella sczionc. In tutti i casi sono stati contati 8 croiiiosoiiii ; aiiclie iielle altre niitosi, dove i croinosoiiii craiio iiicno cliiaraiiicnte clistinti e il contcggio iiiciio sicuro. il lor0 niiiiiero i: apparso vicino a cpiello aploidc. Conic b stato clcscritto altrove ( MIKCAXTI, 1956), cntraiiihc Ic specie lianno un corrctlo nploirle tli 8 croniosonii : i croiiiosoiiii di Phallusia, in iiova vergini prcparate per scliiaccianicnio e colorate con l orccina acctica, sono apparsi leggernicnte piii grantli cli rpclli tli ri. rrinlacn, c iino tli cssi prcsciitava diincnsioni ~iettaiiieiite inaggiori tlegli altri. Negli antlronierogoni: pur noii cssentlo state t1etlrniinat.c le tliiiicnsioni assolute (lei croiiiosonii, a caiisa tlclla loro cstreiiia piccolczza, b stato scnipre Iicn riconoscildc, in ogni niitosi, un croiiiosoiiia piii grantle tlcgli altri, qiiale i: appunto tipico tlel cariograniiiia tli Plinllnsia. Possianio concludere clie lc larvc andronicrogonc crano pcrfettaiiientc clifferenzinte ed organizzatc, e contenevano il solo corretlo croiiiosoinico aploicle cli Phallrisia. 2 - iiritlronterogoni (( letpli N. Lo stiitlio citologico i: stato fatto SLI 114 cli qiicsti cnibrioni, fissati in tempi tliversi tra le 4 c lc 20 orc tlalla fccoiitlazionc, e cioi: tlallo studio cli arrest0 di sviliippo (qiiando i controlli e gli 11 androiiierogoni vitali coininciavano a gastrulare), fino ai priliii scgiii di tlegenerazione. In ncssuuo di qiicsti eiiil,rioni letali b stato osservato alcun scgno cli tliffcreiiziaiiieiito : cssi sono upprsi costituiti cla uii aminasso di tip0 blastulare, di cclliilc indiffcrenziate, piir rcstanrlo riconoscildi tlalle carattcristiclic citoplasinaticlie (conic avvicne iiellc iioriiiali Iilastiilc), le celliilc tli alciini tcrritori presiintivi, clie ncll iiovo tli Ascitlie sono segregati iiiolto prcco-

5 cciiiente. Qucstc ccllule no11 Iiaiino preseiitato. alcurio spostaiiiciito, le i~ne rispctlo allc altre, dalla posizione acqiiistata durante la scgnientazione : cioi non si i verificato alcun niovinicnto di gastrulazione. Nelle larve lasciate in ciiltiira piii a lungo si sono osservate, iiitorno alla iiiassa blastulare, dcllc cellulc rotontleggianti, staccatcsi dalla coiiipagine, senza alcun indizio di degcnerazione. Quasi tiitti i nuclei tli qucsti eiiibrioni ~ono npparsi in intcrfase, con aspctto siniile a qiiello dci nuclei iiiterfasici dci controlli (;I parte le cliniciisioiii e, forse, la tlensiti di zolle cli croinatina). E stato osservato solo cpialclie raro iiucleo picnotico in eiiibrioiii fissati oltrc 16 ore clopo la fecontlazione; alquaiito piii Ireqiicnti le cellulc contencnti due nuclei strettaiiicnte ravvicinati, oppure un niiclco alliiii. gnto e Icggcriiientc strozzato in niczzo, a foriiia di 8. Le riiitosi sono apparsc scarse (1-2 per sczione tli 10) anclie ncgli ciiihrioni fissati piii prccoccniente ; ancora piii rare, ma non clcl tutto assenti, ncgli eiii- I)rioni lasciati piii a lungo. L aspctto tli gran parte cli qucste iiiitosi cra normale ; le arionialie osservatc sii 1111 ceiitiiiaio tli qticstc iiiitosi consistevano in 3 initosi tripolari e poclii altri casi in cui i croinosoiiii erano parzialincnte fusi insiciiie. Un esatto conteggio di croiiiosoiiii i: stato fatto per oltre 30 mitosi, per lo piii in piastre iiictafasiclie: sono risiiltati in ogni caso prescnti 8 croniosonii, tra i qiiali i: stato tlistinto q~iello piii grantle, carattcristico tli Phalliisio. Concliitlenclo : ncgli antlronierogoni lctali non si 6 coiiipiuto alciin iiioviiiicnto iiiorfogenctico ; essi sono rcstati liloccati allo stadia tli 1)Iiistula, scnza cliffcrenziarsi c con arrcsto qiiasi coiiipleto clcll;~ attivith iiiitotica. Essi contcncvano soltaiito i croiiiosoiiii cli Plidlitsiu, in iiiero aploitle. DISCUSSIONE 1 - L esaiiie citologico assicura clie gli iintlroiiicrogoni ottciiuli contengono soltaiito i croiiiosoiiii portati tlallo spcriiiio ; non Iia luop alciiri ratltloppiaiiiento rcgolativo, come i: stato tlescritto per niitlroiiicrogoiii tli Anfibi (cfr. J. A. A~OOICE, 1955). Resta cosi cliniostrato clie citoplasina ovulare tli A. n~alocri con tin corretlo croiiiosoiiiico aploicle di Z hullusiu pub svilupparsi, alnicno in alcuni casi, Iino a larva 11 a t a 111 e. Fino ad oggi soltanto ncgli Ecliiiiotlernli erano stati ottenuti risultati simili, e cioi antlromcrogoni ibridi capaci cli svilupparsi fino a pluicus ( H~BSTADIUS, 1936 ; \ ON UDISCII, 1954, 1957): per questi,

6 la cliiiiostrazioiie tliretta tlcllii aploitlia i: stata fiittii per iiti solo plutcus e per iiiia siiigola iiiitosi (vos UDISCII, 1954). E iiotcvole il fatto clie i croriiosoiiii tli Phallrisia, i qnali iior- 111 a1 iiien t c, ii el lo svi lupp o ciiil) ri o ii ale, si rip ro tl iicoii o p iii lcii t a iii eii t c tli qiiclli cli A. nidmu, negli antlroincrogoni vengoiio at1 iissiiiiicrc il ritiiio tipico di questa iiltiiiia specie. Iclentica coiistatazioiic era stnt:~ fatta per gli i1)ritli (( cliploitli n tlella stcssa coiiiltinnzione ( AJixcAxTi, 1950, 1955) : possiariio ora dire die, aliiieiio iiegli aiidroiiierogoiii, il ritiiio iiiitotico 6 regolato (la1 citoplasiiia. 2 - Ncgli aiidroiiicrogoiii (( letali )) I arresto tlella attivit; iiiitotica i: accoiiipagiiata (la notevoli aiioiiialie cii iiiilosi ni: (la cliiiiiiinzioiic cli croiiiatiiia, qiiali sorio state cleacritte per aiidroiiierogoiii ilwitli tli Urocleli ( I~OEIIIIIKGER, 1938). D altra part; i territori prcsuiitivi tli qiicsti eiii1)rioni (( lctali 1) prescntano alciin iiioviiiierito iiiorfogerictico ni: alciin clitfcrciiziaiiicnto. Possiaiiio collcgnrc iiisieiiie cliicsti fcnoineni, aiiiiiiettciitlo clic il 1)locco rli sviliippo sin causato clalla ccssazioiic tlclle iioriiiali iiiterazioiii tra iiuclco c citoplasiiia cielic tiuc specie. E qiiesta iinii ipoteai riic si prcsta ii iiii coritrollo l)ioeliiiiiico, (piale si i: coiiiinciato a fare in niiclroiiicrogoiii ilnidi tli Aiifilii, dove l arresto tli sviliippo i: caratterizzato (la tin anoriiialc acciiiiiiilo cli aciclo rilmnuclcico iicl citoplasiiia ( ZELLER, 1956) e (la iiii auiiieiitnto contciiuto cli nciclo tlcsoasiri1)oiiiiclcico oel nucleo ( B. C. MOORE, 1957). 3 - I1 fatto clic solo iina prte tlcgli aiidroiiicrogoiii i1)ricli si sviliippaiio fino a larva, iiiciitre gli altri rcstaiio hloccati a Iilastiila, i: stnto riscoiitrato aiiclie iiegli Ecliiiioclcriiii : iielle cspcriciizc, gii cita- IC, cli IIiinsTztDrus (1936) e tli vos UUISCII (1954, 1957), iioii piii clcl lo-?oyo tlclle uova si 6 sviluppato fino a pluteus, iicllc coiiiltiriazioiii piii favorevoli. I1 cliverso coiiiportaiiieiito dclle uovii si attrilniiro ii tlielcreiize geiieticlie: a coiiforto cli cpiesta ipotesi sta il fntto clic cli 11 larve aiiclrogeiic cli Ascitlic, 9 tlerivavaiio clollo stcsso lotto spriiiieiitalc ( MI~GA~TI, 1959) ; pariiiiciiti, lick espcrieiize tli \ OK UIHSCII (1954), cli 16 plutei aiidroiiierogoiii cli Echiiiotlcriiii, otteriiiti sii circa 3000 uova, hen 13 provciiivaiio (la gaiiicti tlello stcssa origiiie. Possiariio pcrci6 supporrc clic, a partire tln 1111 ccrto staclio tli sviluppo, la noriiialc collaliorazioiie tra nucleo cli Phallrrsirr c citoplasiiia tli if. malncci lion sia possi1)ile per la prcsciiza, o per la inailcanza, cli alcuni gcni ; cpicsti tuttnvia iii parle dei gaiiieli pnssorio IIIIItare, in iiioclo (la rciiclere possi1)ile il iioriiiale proccc lcre clcllo sviliippo.

7 I? I B L I 0 G R A F I A herlxger F Ubcr die Kcrnvcrh~ltnisc und die Entwickluiig clcr nicrogonischcn Ampliil~ienl~astarcle Triton ( $? ) I Snlnninndra 8. Roux Arch., 138, 376 JI~~RSTADIUS S Stndien iibcr lieterospermc Sceigelmerogonc, ncbst Bemer- kungen iiber einige KeimbIattcliimEren. Jlkni. filrts. Roy. Ilist. Nut. Bclgique, 26me Se rie, 3, 801. MIRC.\NTI A Esperimcnti di ibritlazionc interspecifica nellc Ascidic. PuLLl. Staz. Zool. Napoli, 22, Studio cariologico di ibridi cli Ascidic. Ric. Scient., 25, _ 1956 I croniosomi iici Tunicati. Boll. Zool., 23, Lo sviluppo di andromerogoni ibridi Ascitlin ntnlnca ( $?) x 13/idlusia rnanrillata 8. Rend. Acc. Xu=. Lincei, s. 8, 26, 99. nioore B. C DNA in diploid an dandrogenetic ampliibian hybrids. J. MorpR.. 101, 227. AIOORE B. C DNA in diploid and anrlrogenetic amplii1)ian hybrids. 1. dlorplr.. in frogs and toads. Atfu. Gcncfics, 7, 139. vos UDISCII L Ucbcr Sccigclmcrogone. PuLLl. S m. Zool. A opoli; 25, Ueber Secigelmorogoiic. 11. PULL!. stcrz. Zool. Nnpoli, 30, 279. ZELLER Triton pnlniatus ( 9) s Triton cristotns 8. Rottx Arch., 148, 311. C Ucbcr den Ribonukleinsiure - Stoffwccliscl dcs Bastardincrogoiis Ilolletliso di Zoolngia

8 R I A S S U N T 0 E stato compinto lo studio citologico di andromcrogoni ibridi Ascidia niolnco ( 0 ) x Phnllusia niarnillata 8. In tutti gli embrioni stucliati 6 stata riscontrata la prescnza del solo corretlo cromosomico aploide di Pliollirsia. Gli cmbrioni sviluppat% fino a larvc natanti (11 su 218 uova) mostrarono un diffcrcnziamcnto c iina organizzazionc clel tutto normali. Invccc gli cmbrioni blocrati a110 statlio di hlastula (140 su 218 uova) non prcscntarono movimcnti niorfogenctici nk dcuna diffcrcnziazionc, c subirono un arrcsto quasi complcto Jclla attiviti niitotica. S U M fi1 A R Y A cytological investigation of androgenctic hybrids AsciJia nrolnccr ( 0 ) x Phallusia nioniillnta d has dcmonstmtcd that all of tlicni contain only chromosomes of I hnllrrsin, in tlic liaploitl nnnibcr. Tlic embryos which tlcvclopccl to swimming tadpoles (11 out of 218 eggs) ehowed normal cliffcrcntiation and organization. On the otlicr hand, the embryos diosc clevclopnicnt stopped at the Ihtirla stagc (140 out of 218 eggs) sliowcd neither morpliogcnetic movements nor diffcrcntiation, and rcvcalcd an almost complctc Iilocking of tlicir mitotic activity.

Antonio Valle a a Istituto di Zoologia e Anatomia Comparata. To link to this article: http://dx.doi.org/10.1080/11250005109439140

Antonio Valle a a Istituto di Zoologia e Anatomia Comparata. To link to this article: http://dx.doi.org/10.1080/11250005109439140 This article was downloaded by: [178.63.86.160] On: 14 August 2015, At: 03:03 Publisher: Taylor & Francis Informa Ltd Registered in England and Wales Registered Number: 1072954 Registered office: 5 Howick

Dettagli

Bolletino di zoologia

Bolletino di zoologia This article was downloaded by: [178.63.86.160] On: 07 July 2015, At: 12:45 Publisher: Taylor & Francis Informa Ltd Registered in England and Wales Registered Number: 1072954 Registered office: 5 Howick

Dettagli

Ermanno Bronzini a c d & Pietro Bertolino b d a Aiuto volontario dell'istituto di Parassitologia

Ermanno Bronzini a c d & Pietro Bertolino b d a Aiuto volontario dell'istituto di Parassitologia This article was downloaded by: [178.63.86.160] On: 10 July 2015, At: 08:21 Publisher: Taylor & Francis Informa Ltd Registered in England and Wales Registered Number: 1072954 Registered office: 5 Howick

Dettagli

Concetta Lupo Di Prisco a, Paolo Verdarelli a & Giandomenico Pambianchi a a Istituto di Zoologia e Anatomia Comparata,

Concetta Lupo Di Prisco a, Paolo Verdarelli a & Giandomenico Pambianchi a a Istituto di Zoologia e Anatomia Comparata, This article was downloaded by: [178.63.86.160] On: 06 July 2015, At: 17:39 Publisher: Taylor & Francis Informa Ltd Registered in England and Wales Registered Number: 1072954 Registered office: 5 Howick

Dettagli

Frizzi Guido a a Istituto di Zoologia e Centro di Genetica, del C. N.

Frizzi Guido a a Istituto di Zoologia e Centro di Genetica, del C. N. This article was downloaded by: [178.63.86.16] On: 15 August 215, At: 13:53 Publisher: Taylor & Francis Informa Ltd Registered in England and Wales Registered Number: 172954 Registered office: 5 Howick

Dettagli

Agata Romako a a Istituto di Zoologia della Università di Palermo. To link to this article: http://dx.doi.org/10.1080/11250005309436879

Agata Romako a a Istituto di Zoologia della Università di Palermo. To link to this article: http://dx.doi.org/10.1080/11250005309436879 This article was downloaded by: [178.63.86.160] On: 05 July 2015, At: 08:06 Publisher: Taylor & Francis Informa Ltd Registered in England and Wales Registered Number: 1072954 Registered office: 5 Howick

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Il problema: metalli pesanti nelle acque reflue In numerosi settori ed applicazioni

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Istruzioni per gli Autori Informazioni generali Aggiornamenti CIO è la rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi e pubblica articoli

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

A. Arcangeli a a Università di Torino. To link to this article: http://dx.doi.org/10.1080/11250006109438648

A. Arcangeli a a Università di Torino. To link to this article: http://dx.doi.org/10.1080/11250006109438648 This article was downloaded by: [178.63.86.160] On: 05 July 2015, At: 11:57 Publisher: Taylor & Francis Informa Ltd Registered in England and Wales Registered Number: 1072954 Registered office: 5 Howick

Dettagli

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi Microsoft licensing in ambienti virtualizzati Luca De Angelis Product marketing manager Luca.deangelis@microsoft.com Acronimi E Operating System Environment ML Management License CAL Client Access License

Dettagli

Stop press Disposizioni di vigilanza sulle partecipazioni detenibili dalle banche e dai gruppi bancari

Stop press Disposizioni di vigilanza sulle partecipazioni detenibili dalle banche e dai gruppi bancari Gennaio 2010 Stop press Disposizioni di vigilanza sulle partecipazioni detenibili dalle banche e dai gruppi bancari Introduzione In data 10 dicembre 2009, la Banca d'italia ha pubblicato un documento per

Dettagli

Indicizzazione terza parte e modello booleano

Indicizzazione terza parte e modello booleano Reperimento dell informazione (IR) - aa 2014-2015 Indicizzazione terza parte e modello booleano Gruppo di ricerca su Sistemi di Gestione delle Informazioni (IMS) Dipartimento di Ingegneria dell Informazione

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Business Intelligence a portata di mano: strumenti per una migliore gestione delle informazioni aziendali

Business Intelligence a portata di mano: strumenti per una migliore gestione delle informazioni aziendali Business Intelligence a portata di mano: strumenti per una migliore gestione delle informazioni aziendali Smau Bologna 18 Giugno 2009 Eligio Papa Distribution Channel Sales Manager SAP Italia COSA SIGNIFICA

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Informazioni per i pazienti e le famiglie

Informazioni per i pazienti e le famiglie Che cos è l MRSA? (What is MRSA? Italian) Reparto Prevenzione e controllo delle infezioni UHN Informazioni per i pazienti e le famiglie Patient Education Improving Health Through Education L MRSA è un

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Pagina di Riferimento Bloomberg Notes con scadenza 2018. Ammontare Nominale in circolazione

COMUNICATO STAMPA. Pagina di Riferimento Bloomberg Notes con scadenza 2018. Ammontare Nominale in circolazione COMUNICATO STAMPA TELECOM ITALIA S.p.A. LANCIA UN OFFERTA DI RIACQUISTO SULLA TOTALITÀ DI ALCUNE OBBLIGAZIONI IN DOLLARI EMESSE DA TELECOM ITALIA CAPITAL S.A. Milano, 7 luglio 2015 Telecom Italia S.p.A.

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

DISCIPLINA IVA NEL SUBAPPALTO

DISCIPLINA IVA NEL SUBAPPALTO DISCIPLINA IVA NEL SUBAPPALTO L articolo 35, comma 5, D.L. n. 223/2006 ha aggiunto il seguente comma all articolo 17, D.P.R. n. 633/72: Le disposizioni di cui al comma precedente si applicano anche alle

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

3 domande che i CIO dovrebbero fare circa la protezione dei dati sui server virtuali. Aprile 2013

3 domande che i CIO dovrebbero fare circa la protezione dei dati sui server virtuali. Aprile 2013 3 domande che i CIO dovrebbero fare circa la protezione dei dati sui server virtuali Aprile 2013 1 Contenuti Perché è importante per i CIO... 3 Quello che tutti i CIO dovrebbero sapere... 4 3 domande da

Dettagli

Contesti ceramici dai Fori Imperiali

Contesti ceramici dai Fori Imperiali Contesti ceramici dai Fori Imperiali a cura di BAR International Series 2455 2013 Published by Archaeopress Publishers of British Archaeological Reports Gordon House 276 Banbury Road Oxford OX2 7ED England

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

Declaration of Performance

Declaration of Performance Roofing Edition 06.06.2013 Identification no. 02 09 15 15 100 0 000004 Version no. 02 ETAG 005 12 1219 DECLARATION OF PERFORMANCE Sikalastic -560 02 09 15 15 100 0 000004 1053 1. Product Type: Unique identification

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx. Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.com Avvertenza di Rischio: Il Margin Trading su forex e/o CFD comporta

Dettagli

Requisiti di sistema di Cisco WebEx Meetings Server

Requisiti di sistema di Cisco WebEx Meetings Server Prima pubblicazione: 21 Ottobre 2012 Ultima modifica: 21 Ottobre 2012 Americas Headquarters Cisco Systems, Inc. 170 West Tasman Drive San Jose, CA 95134-1706 USA http://www.cisco.com Tel: 8 526-00 800

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat with cap. 3015001 with cap. 3900001 with connector 3900200 with cable A richiesta disponibile la versione certifi- Version available on request 124

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Versione 12.6.05 Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche 1 Il contesto del discorso (dalla lezione introduttiva)

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Condizioni Generali di Parcheggio Ciao Parking Holding S.r.l. General Car Park Services Terms & Conditions of Ciao Parking Holding srl

Condizioni Generali di Parcheggio Ciao Parking Holding S.r.l. General Car Park Services Terms & Conditions of Ciao Parking Holding srl 1. Oggetto Le presenti condizioni generali di contratto disciplinano il deposito dell autovettura presso le strutture di parcheggio di Ciao Parking Holding (di seguito definite) per il periodo concordato,

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Efficacia dei probio-ci nelle mala1e diges-ve

Efficacia dei probio-ci nelle mala1e diges-ve Efficacia dei probio-ci nelle mala1e diges-ve Le aree di incertezza nelle Cure Primarie: Quali sono le evidenze di efficacia dei probio-ci nelle patologie del tra9o gastrointes-nale? Edoardo Benede*o 1907

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

CALDO SGUARDO GRECO PDF

CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF ==> Download: CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF - Are you searching for Caldo Sguardo Greco Books? Now, you will be happy that at this time Caldo Sguardo Greco PDF

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

BANDO 2015 ART. 1 ART. 2

BANDO 2015 ART. 1 ART. 2 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAMERINO CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 10 BORSE DI STUDIO PER IL PERFEZIONAMENTO ALL ESTERO DI NEOLAUREATI MAGISTRALI O LAUREATI ANTE DM 509/99. BANDO 2015 ART. 1 È' indetto

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

Energy risk management

Energy risk management Il sistema di supporto alle tue decisioni Energy risk management Un approccio orientato agli attori M.B.I. Srl, Via Francesco Squartini 7-56121 Pisa, Italia - tel. 050 3870888 - fax. 050 3870808 www.powerschedo.it

Dettagli

MODULO D ISCRIZIONE 2015 41^ EDIZIONE ENTRY FORM LA DUECENTO. Pescaggio/Draft CLASSE

MODULO D ISCRIZIONE 2015 41^ EDIZIONE ENTRY FORM LA DUECENTO. Pescaggio/Draft CLASSE MODULO D ISCRIZIONE 2015 41^ EDIZIONE ENTRY FORM Nome barca/yacht name Cantiere /Shipyard Colore dello scafo/hull color Numero velico/sail number Modello/Model Imbarcazione sponsorizzata/sponsor name Data

Dettagli

Quello che devi sapere sulle opzioni binarie

Quello che devi sapere sulle opzioni binarie Quello che devi sapere sulle opzioni binarie L ebook dà particolare risalto ai contenuti più interessanti del sito www.binaryoptionitalia.com ed in particolar modo a quelli presenti nell area membri: cosa

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI Riconoscendo che i diritti sessuali sono essenziali per l ottenimento del miglior standard di salute sessuale raggiungibile, la World Association for Sexual Health (WAS):

Dettagli

Per far sviluppare appieno la

Per far sviluppare appieno la 2008;25 (4): 30-32 30 Maria Benetton, Gian Domenico Giusti, Comitato Direttivo Aniarti Scrivere per una rivista. Suggerimenti per presentare un articolo scientifico Riassunto Obiettivo: il principale obiettivo

Dettagli

/*dichiarazioni*/ // le frasi sono contenute in stringhe, cioè array di char char f1[max]; int i, giusto,len;

/*dichiarazioni*/ // le frasi sono contenute in stringhe, cioè array di char char f1[max]; int i, giusto,len; /* Date in ingresso una frase, dire se una è palindroma */ #include #define MAX 100 int main() /*dichiarazioni*/ // le frasi sono contenute in stringhe, cioè array di char char f1[max]; int i,

Dettagli

Attuazione e applicazione del Regolamento REACH: sfide e prospettive

Attuazione e applicazione del Regolamento REACH: sfide e prospettive Attuazione e applicazione del Regolamento REACH: sfide e prospettive Aspetti critici e rimedi Avv. Giovanni Indirli Senior attorney +32 2 5515961 gindirli@mayerbrown.com 21 Maggio 2010 Mayer Brown is a

Dettagli

Principali prove meccaniche su materiali polimerici

Principali prove meccaniche su materiali polimerici modulo: Proprietà viscoelastiche e proprietà meccaniche dei polimeri Principali prove meccaniche su materiali polimerici R. Pantani Scheda tecnica di un materiale polimerico Standard per prove meccaniche

Dettagli

Manuale Per L utente. Versione 12

Manuale Per L utente. Versione 12 Manuale Per L utente Versione 12 Copyright ii Copyright 2012. Versione 12 Dragon NaturallySpeaking Professional Questa documentazione potrebbe non includere modifiche tecniche e/o revisioni del software

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

I1 raid Roma-Melhourne-Tokio -Roma progett'ato dal Comandante De Pinedo si svolge attraverso tre continenti con un percorso

I1 raid Roma-Melhourne-Tokio -Roma progett'ato dal Comandante De Pinedo si svolge attraverso tre continenti con un percorso I1 raid Roma-Melhourne-Tokio -Roma progett'ato dal Comandante De Pinedo si svolge attraverso tre continenti con un percorso di 55.000 kni. ed è il pia lungo fra tutti i raids finora eseguiti superando

Dettagli

KOBRA 240 S4 KOBRA 240 S5

KOBRA 240 S4 KOBRA 240 S5 Distruggidocumenti Paper Shredders KOBRA 240 S4 KOBRA 240 S5 Cod.99.700 Cod.99.710 KOBRA 240 SS2 Cod.99.760 KOBRA 240 SS4 Cod.99.705 KOBRA 240 SS5 Cod.99.720 KOBRA 240 C2 KOBRA 240 C4 KOBRA 240 HS Cod.99.730

Dettagli

I mercati organizzati e il post-trading nella MiFID

I mercati organizzati e il post-trading nella MiFID I mercati organizzati e il post-trading nella MiFID Regulation & Post Trading Fabrizio Plateroti Elena Vantellini Simone D Ippolito La MiFID Contenuti Le trading venues nella MiFID I mercati regolamentati

Dettagli

RIF 101 TECNA, MECA MULTINEEDLE ROTATIVE HOOK LOCK STITCH QUILTER

RIF 101 TECNA, MECA MULTINEEDLE ROTATIVE HOOK LOCK STITCH QUILTER RIF 101 TECNA, MECA MULTINEEDLE ROTATIVE HOOK LOCK STITCH QUILTER Price ExWorks Gallarate 60.000,00euro 95 needles, width of quilting 240cm, 64 rotative hooks, Pegasus software, year of production 1999

Dettagli

Come si prepara una presentazione

Come si prepara una presentazione Analisi Critica della Letteratura Scientifica 1 Come si prepara una presentazione Perché? 2 Esperienza: Si vedono spesso presentazioni di scarsa qualità Evidenza: Un lavoro ottimo, presentato in modo pessimo,

Dettagli

ITALIA: REGOLE PER IL MANTENIMENTO DEGLI INCENTIVI IN CONTO ENERGIA 21 MAGGIO 2015

ITALIA: REGOLE PER IL MANTENIMENTO DEGLI INCENTIVI IN CONTO ENERGIA 21 MAGGIO 2015 BRIEFING ITALIA: REGOLE PER IL MANTENIMENTO DEGLI INCENTIVI IN CONTO ENERGIA 21 MAGGIO 2015 Contenuti I. Ambito di applicazione del DTR II. Interventi contemplati dal DTR III. Incrementi di Producibilità

Dettagli

SVILUPPO EMBRIONALE (PARTE PRIMA)

SVILUPPO EMBRIONALE (PARTE PRIMA) SVILUPPO EMBRIONALE (PARTE PRIMA) Lo sviluppo embrionale è il processo che, per successive mitosi porta dallo zigote all'individuo completo. Lo sviluppo embrionale comprende in realtà vari aspetti, che

Dettagli

bla bla SERVER OPEN-XCHANGE OXtender per il lavoro in mobilità

bla bla SERVER OPEN-XCHANGE OXtender per il lavoro in mobilità bla bla SERVER OPEN-XCHANGE OXtender per il lavoro in mobilità SERVER OPEN-XCHANGE SERVER OPEN-XCHANGE: OXtender per il lavoro in mobilità Pubblicato giovedì, 10. maggio 2012 Versione 6.20.4 Diritto d'autore

Dettagli

LA PRIMA ESECUZIONE DI VIRTUALDJ

LA PRIMA ESECUZIONE DI VIRTUALDJ INDICE BENVENUTI 3 INSTALLAZIONE (PC) 4 INSTALLAZIONE (Mac) 5 LA PRIMA ESECUZIONE DI VIRTUALDJ 6 NOTE DI INSTALLAZIONE 7 REQUISITI DEL SISTEMA 9 INFORMAZIONI LEGALI (End User License Agreement EULA) 10

Dettagli

1 - Cos è l accessibilità e a chi è destinata

1 - Cos è l accessibilità e a chi è destinata 1 - Cos è l accessibilità e a chi è destinata di Michele Diodati michele@diodati.org http://www.diodati.org Cosa significa accessibile 2 di 19 Content is accessible when it may be used by someone with

Dettagli

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 CLASSE I - IP20 IT Avvertenze La sicurezza elettrica di questo apparecchio è garantita con l uso appropriato di queste istruzioni. Pertanto

Dettagli

Version 1.0/ January, 2007 Versione 1.0/ Gennaio 2007

Version 1.0/ January, 2007 Versione 1.0/ Gennaio 2007 Version 1.0/ January, 2007 Versione 1.0/ Gennaio 2007 EFET European Federation of Energy Traders Amstelveenseweg 998 / 1081 JS Amsterdam Tel: +31 20 5207970/Fax: +31 20 6464055 E-mail: secretariat@efet.org

Dettagli

2.4. (Modifications). Any amendments or modifications of the Contract shall be binding only if made and agreed in writing by both Parties.

2.4. (Modifications). Any amendments or modifications of the Contract shall be binding only if made and agreed in writing by both Parties. General Conditions of Sale Article 1 (Definitions) 1.1. In this General Conditions of Sale: (a) Armal shall mean Armal S.r.l., a corporation existing under the Laws of the State of Italy, having its head

Dettagli

GLI ERRORI DI OUTLOOK EXPRESS

GLI ERRORI DI OUTLOOK EXPRESS Page 1 of 6 GLI ERRORI DI OUTLOOK EXPRESS 1) Impossibile inviare il messaggio. Uno dei destinatari non è stato accettato dal server. L'indirizzo di posta elettronica non accettato è "user@dominio altro

Dettagli

These data are only utilised to the purpose of obtaining anonymous statistics on the users of this site and to check correct functionality.

These data are only utilised to the purpose of obtaining anonymous statistics on the users of this site and to check correct functionality. Privacy INFORMATIVE ON PRIVACY (Art.13 D.lgs 30 giugno 2003, Law n.196) Dear Guest, we wish to inform, in accordance to the our Law # 196/Comma 13 June 30th 1996, Article related to the protection of all

Dettagli

Appello all azione: 10 interventi chiave per portare più gente in bicicletta più spesso in Europa

Appello all azione: 10 interventi chiave per portare più gente in bicicletta più spesso in Europa Appello all azione: 10 interventi chiave per portare più gente in bicicletta più spesso in Europa Manifesto dell'ecf per le elezioni al Parlamento Europeo del 2014 versione breve ECF gratefully acknowledges

Dettagli

Prodotto Isi Web Knowledge

Prodotto Isi Web Knowledge Guida pratica all uso di: Web of Science Prodotto Isi Web Knowledge acura di Liana Taverniti Biblioteca ISG INMP INMP I prodotti ISI Web of Knowledge sono basi di dati di alta qualità di ricerca alle quali

Dettagli

Codice di Condotta Professionale per i Gestori Patrimoniali

Codice di Condotta Professionale per i Gestori Patrimoniali Codice di Condotta Professionale per i Gestori Patrimoniali Etica: valore e concretezza L Etica non è valore astratto ma un modo concreto per proteggere l integrità dei mercati finanziari e rafforzare

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Guida. acquisti online. agli. nell Esko Store. Un utile manuale con istruzioni dettagliate per effettuare acquisti nel negozio online di Esko.

Guida. acquisti online. agli. nell Esko Store. Un utile manuale con istruzioni dettagliate per effettuare acquisti nel negozio online di Esko. Guida agli acquisti online nell Esko Store Un utile manuale con istruzioni dettagliate per effettuare acquisti nel negozio online di Esko. Sommario 1. Acquisto Aggiunta di articoli al carrello Verifica

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA General terms and conditions of sale

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA General terms and conditions of sale Pagina - Page 1 / 12 1. Disposizioni Generali. (a) Le sottoriportate definizioni sono in seguito utilizzate nel presente documento. - Venditore : s intende Brevini Fluid Power S.p.A. con sede in Via Moscova

Dettagli

La teoria dei vantaggi comparati. La teoria dei vantaggi comparati

La teoria dei vantaggi comparati. La teoria dei vantaggi comparati La teoria dei vantaggi comparati La teoria dei vantaggi comparati fu elaborata dall economista inglese David Ricardo (1772-1823) nella sua opera principale: On the Principles of Political Economy and Taxation

Dettagli

form servizi industry / industry services form dati società / company data

form servizi industry / industry services form dati società / company data Da inviare entro e non oltre il 18 luglio 2014 To be sent within and not later than July 18th 2014 A / TO: Industry Office 71. Mostra Internazionale d Arte Cinematografica 71st Venice International Film

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. TELECOM ITALIA S.p.A. LANCIA DELLE OFFERTE DI RIACQUISTO SU PROPRIE OBBLIGAZIONI IN EURO

COMUNICATO STAMPA. TELECOM ITALIA S.p.A. LANCIA DELLE OFFERTE DI RIACQUISTO SU PROPRIE OBBLIGAZIONI IN EURO Il presente comunicato non può essere distribuito negli Stati Uniti, né ad alcuna persona che si trovi o sia residente o domiciliata negli Stati U niti, nei suoi territori o possedimenti, in qualsiasi

Dettagli

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi The IMPERFECT is used to express an action that took place in the past but whose duration cannot be specified. Its endings are identical in all three conjugations. io tu lui/lei noi voi loro -vo -vi -va

Dettagli