OBIETTIVI MINIMI da raggiungere per strumento I Esecuzione e interpretazione CANTO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "OBIETTIVI MINIMI da raggiungere per strumento I Esecuzione e interpretazione CANTO"

Transcript

1 OBIETTIVI MINIMI da raggiungere per strumento I Esecuzione e interpretazione CANTO Classe prima 1. Dare prova di avere una minima conoscenza del funzionamento dell apparato respiratorio e fonatorio, con riferimento alla corretta terminologia degli elementi anatomici che li 2. Dimostrare di aver compreso l importanza di una corretta postura del corpo, al fine di una buona emissione e articolazione dei suoni. 3. Conoscere almeno tre esercizi di respirazione appresi durante il percorso scolastico. 4. Saper intonare la scala maggiore di una determinata nota, utilizzando il nome delle note. 5. Data una nota, sapere intonare un arpeggio entro un ottava. 6. Data una nota, sapere intonare una triade maggiore e una triade minore. 7. Esercizi di tecnica: F. Abt, Praktische gesangeschule, ed. Litolff, parte prima, due studi B. Marchisio, 150 Esercizi vocali, ed. Ricordi, due studi H. Panofka, Abbecedario vocale, ed. Ricordi, due studi. 8. Dai metodi seguenti, aver svolto quattro vocalizzi/solfeggi: F. Abt, Praktische gesangeschule, ed. Litolff, fino al n. 10 H. Panofka, 24 Vocalizzi, ed. Ricordi, fino al n. 12 N. Vaccaj, Metodo pratico di canto, ed. Ricordi, fino alla V Lezione S. Marchesi, 20 vocalizzi per Alto op. 15, ed. Schirmer, fino al n. 10 M.C. Marchesi, 12 Vocalizzi Elementari op. 13, ed. W. Bessel & Cie, fino al n. 5.

2 9. Eseguire due brani con o senza accompagnamento, di difficoltà adeguata alle caratteristiche vocali e di maturazione degli studi di ciascun allievo, nell ambito di: Un brano tratto dal repertorio del Barocco Italiano Un brano tratto dal repertorio del Barocco Europeo Un brano liberamente scelto dal repertorio della canzone d'autore, della musica pop del '900 o contemporaneo sia in italiano che in lingua straniera Classe seconda 1. Dare prova di avere una discreta conoscenza del funzionamento dell apparato respiratorio e fonatorio, con riferimento alla corretta terminologia degli elementi anatomici che li 2. Dimostrare di aver compreso l importanza di una corretta postura del corpo, al fine di una buona emissione e articolazione dei suoni. 3. Conoscere almeno cinque esercizi di respirazione appresi durante il percorso scolastico. 4. Saper intonare la scala maggiore di una determinata nota, utilizzando il nome delle note. 5. Data una nota, sapere intonare un arpeggio entro un ottava. 6. Data una nota, sapere intonare una triade maggiore e una triade minore. 7. Esercizi di tecnica: F. Abt, Praktische gesangeschule, ed. Litolff, parte prima, due studi B. Marchisio, 150 Esercizi vocali, ed. Ricordi, due studi H. Panofka, Abbecedario vocale, ed. Ricordi, due studi. 8. Dai metodi seguenti, aver svolto quattro vocalizzi/solfeggi: F. Abt, Praktische gesangeschule, ed. Litolff, fino al n. 20 B. Lütgen, Die Kunst der Kehlfertigkeit, ed.peters, fino al n. 11 A. Busti, Studio di canto, ed. Santojanni, per tutte le voci, vol. I M.C. Marchesi, 12 Vocalizzi Elementari op. 13, ed. W. Bessel & Cie, fino al n. 5 G. Seidler, L Arte del cantare, ed. Carisch, fino al n. 16 G. Concone, 50 Lezioni op. 9, ed. Ricordi, fino al n. 25 A.M. Panseron, Metodo completo di vocalizzazione per contralto o basso, ed. Schirmer N. Vaccaj, Metodo pratico di canto, ed. Ricordi, fino alla VII Lezione. 9. Eseguire due brani con o senza accompagnamento, di difficoltà adeguata alle caratteristiche vocali e di maturazione degli studi di ciascun allievo, nell ambito di: Un brano tratto dal repertorio del Barocco Italiano Un brano tratto dal repertorio del Barocco Europeo Un brano liberamente scelto dal repertorio del Musical, della canzone d'autore, della musica pop del '900 o contemporaneo sia in italiano sia in lingua straniera

3 Classe terza 1. Dare prova di avere una discreta conoscenza del funzionamento dell apparato respiratorio e fonatorio, con riferimento alla corretta terminologia degli elementi anatomici che li 3. Conoscere almeno cinque esercizi di respirazione appresi durante il percorso scolastico. 4. Saper vocalizzare scale maggiori di ottava, nona e undicesima. 5. Saper vocalizzare un arpeggio oltre l ottava. 6. Saper eseguire note staccate e picchettate. 7. Esercizi di tecnica: F. Abt, Praktische gesangeschule, ed. Litolff, parte prima, tre studi 8. Dai metodi seguenti, aver svolto sei vocalizzi/solfeggi: F. Abt, Praktische gesangeschule, ed. Litolff, dai 12 vocalizzi B. Lütgen, Die Kunst der Kehlfertigkeit ed.peters,, voll. I e/o II G. Seidler, L Arte del cantare, ed. Carisch, fino al n. 16 A.M. Panseron, Metodo completo di vocalizzazione per contralto o basso, ed. Schirmer M.C. Marchesi, 24 Vocalizzi op. 2, ed. Schirmer N. Vaccaj, Metodo pratico di canto, ed. Ricordi, fino alla X Lezione. 9. Eseguire due brani con o senza accompagnamento, di difficoltà adeguata alle caratteristiche vocali e di maturazione degli studi di ciascun allievo, nell ambito di: Un brano tratto dal repertorio del Barocco Italiano (Cantate, Opere o Oratorio; possibilmente con recitativo) Un brano tratto dal repertorio del Barocco Europeo (Cantate, Opere o Oratorio) Un brano liberamente scelto dal repertorio del Musical, della canzone d'autore, della musica pop del '900 o contemporaneo sia in italiano sia in lingua straniera

4 Classe quarta 1. Dare prova di avere una buona conoscenza del funzionamento dell apparato respiratorio e fonatorio, con riferimento alla corretta terminologia degli elementi anatomici che li 3. Dimostrare di conoscere la fisiologia e il funzionamento del sostegno diaframmatico per l emissione e l articolazione dei suoni. 4. Saper vocalizzare scale e arpeggi oltre l ottava. 5. Saper eseguire correttamente suoni legati,note staccate e picchettate nei vocalizzi e negli studi. 6. Esercizi di tecnica: F. Abt, Praktische gesangeschule, ed. Litolff, parte prima, tre studi 7. Dai metodi seguenti, aver svolto 6 vocalizzi/solfeggi: F. Abt, Praktische gesangeschule, ed. Litolff, dai 12 vocalizzi B. Lütgen, Die Kunst der Kehlfertigkeit, ed.peters, voll. I e/o II G. Seidler, L Arte del cantare, ed. Carisch M.C. Marchesi, 24 Vocalizzi op. 2, ed.schirmer. 8. Eseguire tre brani con o senza accompagnamento, di difficoltà adeguata alle caratteristiche vocali e di maturazione degli studi di ciascun allievo, tratti da: repertorio del Barocco Italiano (Cantate, Opere o Oratorio; possibilmente con recitativo) repertorio del Barocco e Neoclassico Europeo (Cantate, Opere o Oratorio) Musica da Camera tratto dal repertorio delle Romanze e Melodie Italiane o Spagnole, dalle Mélodies Françaises o dai Lieder Tedeschi repertorio del Musical, della canzone d'autore, della musica pop del '900 o contemporaneo sia in italiano sia in lingua straniera

5 Classe quinta PROGRAMMA MINIMO PER L AMMISSIONE ALL ESAME DI MATURITA 1. Dare prova di avere una buona conoscenza del funzionamento dell apparato respiratorio e fonatorio, con riferimento alla corretta terminologia degli elementi anatomici che li 3. Dimostrare di conoscere la fisiologia e il funzionamento del sostegno diaframmatico per l emissione e l articolazione dei suoni. 4. Saper vocalizzare scale e arpeggi oltre l ottava. 5. Saper eseguire correttamente suoni legati e note staccate e picchettate nei vocalizzi, negli studi e nei brani. 6. Esercizi di tecnica: F. Abt, Praktische gesangeschule, ed. Litolff, parte prima, tre studi 7. Dai metodi seguenti, aver svolto 6 vocalizzi/solfeggi: F. Abt, Praktische gesangeschule, ed. Litolff, dai 12 vocalizzi B. Lütgen, Die Kunst der Kehlfertigkeit, ed.peters, voll. I e/o II G. Seidler, L Arte del cantare, ed. Carisch M.C. Marchesi, 24 Vocalizzi op. 2, ed. Schirmer. 8. Eseguire due brani con o senza accompagnamento, di difficoltà adeguata alle caratteristiche vocali e di maturazione degli studi di ciascun allievo, tratti da: repertorio del Barocco Italiano (Cantate, Opere o Oratorio; possibilmente con recitativo) repertorio del Barocco e Neoclassico Europeo (Cantate, Opere o Oratorio) musica da Camera tratto dal repertorio delle Romanze e Melodie Italiane o Spagnole, dalle Mélodies Françaises o dai Lieder Tedeschi repertorio del Musical, dell Operetta, della canzone d'autore, della musica pop del '900 o contemporaneo sia in italiano sia in lingua straniera

CORSO PREACCADEMICO DI CANTO LIRICO

CORSO PREACCADEMICO DI CANTO LIRICO ISTITUZIONE COMUNALE PROGETTO MUSICA Sandro Verzari di Ronciglione Scuola Musicale Comunale Domenico Altissimi CORSO PREACCADEMICO DI CANTO LIRICO DURATA DEL CORSO: 1 LIVELLO : 1 anni (I annualità) 2 LIVELLO

Dettagli

Livello e Anno di Corso Programma Esame

Livello e Anno di Corso Programma Esame Modulistica per Corsi di Base per Canto (Corso Quinquennale ) Canto Livello e Anno di Corso Programma Esame A I Corso Studio della respirazione, Studio dell emissione vocalica di note ferme e note vibrate,

Dettagli

Corso di Canto Lirico - ramo cantanti

Corso di Canto Lirico - ramo cantanti Programma esame AMMISSIONE a) prove attitudinali alla musica ed al canto (test di intonazione,senso ritmico,eventualmente scale ed arpeggi) a giudizio della commissione b) Esecuzione di un brano musicale

Dettagli

Dipartimento CANTO TRIENNIO SUPERIORE DI I LIVELLO. Condizioni necessarie per l ammissione ai corsi del Triennio sono:

Dipartimento CANTO TRIENNIO SUPERIORE DI I LIVELLO. Condizioni necessarie per l ammissione ai corsi del Triennio sono: Dipartimento CANTO TRIENNIO SUPERIORE DI I LIVELLO SCUOLA DI CANTO Condizioni necessarie per l ammissione ai corsi del Triennio sono: - Conoscenza della lingua italiana per gli stranieri, di cui i candidati

Dettagli

CORSO PRE-ACCADEMICO

CORSO PRE-ACCADEMICO CORSO PRE-ACCADEMICO Canto PROGRAMMA ESAME DI AMMISSIONE: - Esecuzione di vocalizzi, scale e arpeggi. - Prova di intonazione e auditiva. - Esecuzione di una semplice aria da camera o di melodramma scelta

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE G.V.GRAVINA Liceo Musicale V. Scaramuzza. Programma di Canto

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE G.V.GRAVINA Liceo Musicale V. Scaramuzza. Programma di Canto Programma di Canto CLASSE I Corretta postura del corpo; Conoscenze di base dell anatomia, fisiologia ed igiene dell organo vocale (anatomia della laringe, corde vocali, cavità di risonanza) e dell apparato

Dettagli

CORSI PRE-ACCADEMICI ESECUZIONE ED INTERPRETAZIONE STRUMENTO PRINCIPALE: CANTO

CORSI PRE-ACCADEMICI ESECUZIONE ED INTERPRETAZIONE STRUMENTO PRINCIPALE: CANTO 1 CORSI PRE-ACCADEMICI ESECUZIONE ED INTERPRETAZIONE STRUMENTO PRINCIPALE: CANTO Durata complessiva 8 anni divisi in 3 livelli: Ι (3 anni), ΙΙ (2 anni), ΙΙΙ (3 anni) Il passaggio al livello successivo

Dettagli

Corso Propedeutico AFAM SCUOLA DI CANTO

Corso Propedeutico AFAM SCUOLA DI CANTO Corso Propedeutico AFAM SCUOLA DI CANTO Programma di Ammissione 1. Esecuzione di vocalizzi, nei limiti dello sviluppo della tecnica vocale raggiunta dallo studente. 2. Esecuzione di un solfeggio estratto

Dettagli

una delle due arie, può essere un aria antica (vedi a ) Per i vocalizzi classici e moderni vedi in appendice

una delle due arie, può essere un aria antica (vedi a ) Per i vocalizzi classici e moderni vedi in appendice Canto I ( annualità) Esecuzione di un vocalizzo classico estratto a sorte su 4 presentati dal candidato (vedi appendice) Esecuzione di un aria da oratorio. (preferibilmente periodo 1600/1700 o più antica)

Dettagli

ESAME DI AMMISSIONE AL 1 ANNO DEL 1 BIENNIO PREACCADEMICO (Età minima donne: 15/16 anni; età minima uomini: 17/18 anni)

ESAME DI AMMISSIONE AL 1 ANNO DEL 1 BIENNIO PREACCADEMICO (Età minima donne: 15/16 anni; età minima uomini: 17/18 anni) Corsi preaccademici SCUOLA di CANTO Durata dei corsi: 2 bienni (4 anni) ESAME DI AMMISSIONE AL 1 ANNO DEL 1 BIENNIO PREACCADEMICO (Età minima donne: 15/16 anni; età minima uomini: 17/18 anni) 1. Lʹetà

Dettagli

CORSO PREACCADEMICO CANTO. Settore disciplinare:

CORSO PREACCADEMICO CANTO. Settore disciplinare: Disciplina Codice disciplina Tipologia della disciplina Obiettivi di apprendimento Canto (livello B) 954 Conoscenze: -Conoscenza basilare della voce e della vocalità; -Elementi fondamentali di tecnica

Dettagli

Insegnamento: Esecuzione e Interpretazione - strumento CANTO

Insegnamento: Esecuzione e Interpretazione - strumento CANTO Insegnamento: Esecuzione e Interpretazione - strumento CANTO La formazione strumentale si articolerà nei seguenti ambiti formativi: I ciclo Tecnica Strumentale Elementi fondamentali di tecnica strumentale:

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE POLO COMMERCIALE ARTISTICO GRAFICO MUSICALE

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE POLO COMMERCIALE ARTISTICO GRAFICO MUSICALE a.s.2013/2014 ESECUZIONE ED INTERPRETAZIONE- CANTO A CURA DEL RESPONSABILE DEL DIPARTIMENTO PROF.SSA SILVIA MARTINELLI L AMBITO DISCIPLINARE DI ESECUZIONE E INTERPRETAZIONE -CANTO STABILISCE CHE: 1. Saranno

Dettagli

Tecnica A.d.r. Conoscenze e abilità da conseguire Opere di riferimento Prove d esame Fondamenti di tecnica vocale: postura respirazione

Tecnica A.d.r. Conoscenze e abilità da conseguire Opere di riferimento Prove d esame Fondamenti di tecnica vocale: postura respirazione Insegnamento: CANTO (Settore disciplinare: Prassi esecutiva e repertori) Il corso di formazione preaccademica, così come di seguito indicato, è finalizzato alla prosecuzione nei corsi accademici di Canto

Dettagli

Anno Scolastico 2014/2015 Piano Annuale di Lavoro

Anno Scolastico 2014/2015 Piano Annuale di Lavoro Pag. 1 di Anno Scolastico 2014/2015 Piano Annuale di Lavoro INSEGNANTE: DIANA TRIVELLATO CL.2 SEZ.A M MATERIA: CANTO - 2 STRUMENTO 1) PROFILO INIZIALE DELLA CLASSE a) comportamento partecipazione Due alunni

Dettagli

LICEO MUSICALE MARGHERITA DI SAVOIA - NAPOLI ESECUZIONE E INTERPRETAZIONE Oboe 2 strumento. Primo biennio

LICEO MUSICALE MARGHERITA DI SAVOIA - NAPOLI ESECUZIONE E INTERPRETAZIONE Oboe 2 strumento. Primo biennio LICEO MUSICALE MARGHERITA DI SAVOIA - NAPOLI ESECUZIONE E INTERPRETAZIONE Oboe 2 strumento Competenze e abilità Primo biennio Conoscenza basilare dello strumento nelle sue principali componenti Controllo

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA E DELLA RICERCA CONSERVATORIO DI MUSICA F. CILEA

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA E DELLA RICERCA CONSERVATORIO DI MUSICA F. CILEA MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA E DELLA RICERCA CONSERVATORIO DI MUSICA F. CILEA Via Aschenez p., 1-89123 Reggio Calabria Tel. 0965 812223 - Fax 0965 24809 www.cilea.altervista.org PROGRAMMI

Dettagli

1 periodo (1 e 2 anno)

1 periodo (1 e 2 anno) CONSERVATORIO DI MUSICA DI STATO Antonio Scontrino TRAPANI Programma di studio del 1 periodo CORSI PRE-ACCADEMICI Discipline integrative LETTURA DELLA PARTITURA 1 periodo (1 e 2 anno) 1) Facili studi ed

Dettagli

PERIODO: I. DISCIPLINA: Violoncello. Competenze: conoscenze e abilità da conseguire. Esame di verifica delle competenze acquisite

PERIODO: I. DISCIPLINA: Violoncello. Competenze: conoscenze e abilità da conseguire. Esame di verifica delle competenze acquisite PERIODO: I DISCIPLINA: Violoncello Obiettivi specifici di apprendimento Competenze: conoscenze e abilità da conseguire Opere di riferimento Esame di verifica delle competenze acquisite Postura corretta

Dettagli

MUSICA Curricolo verticale Scuola Secondaria di I grado Istituto Comprensivo Statale di Mestrino (PD) MUSICA - CLASSE PRIMA

MUSICA Curricolo verticale Scuola Secondaria di I grado Istituto Comprensivo Statale di Mestrino (PD) MUSICA - CLASSE PRIMA MUSICA Curricolo verticale Scuola Secondaria di I grado Istituto Comprensivo Statale di Mestrino (PD) MUSICA - CLASSE PRIMA TRAGUARDI per lo sviluppo delle OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO COMPETENZE Al termine

Dettagli

PERIODO: I. DISCIPLINA: Corno. Competenze: conoscenze e abilità da conseguire. Esame di verifica delle competenze acquisite

PERIODO: I. DISCIPLINA: Corno. Competenze: conoscenze e abilità da conseguire. Esame di verifica delle competenze acquisite PERIODO: I DISCIPLINA: Corno Obiettivi specifici di apprendimento Competenze: conoscenze e abilità da conseguire Opere di riferimento Esame di verifica delle competenze acquisite Elementi fondamentali

Dettagli

PERIODO: I. DISCIPLINA: Oboe. Competenze: conoscenze e abilità da conseguire. Esame di verifica delle competenze acquisite

PERIODO: I. DISCIPLINA: Oboe. Competenze: conoscenze e abilità da conseguire. Esame di verifica delle competenze acquisite PERIODO: I DISCIPLINA: Oboe Obiettivi specifici di apprendimento Competenze: conoscenze e abilità da conseguire Opere di riferimento Esame di verifica delle competenze acquisite Elementi fondamentali di

Dettagli

CONSERVATORIO DI MUSICA G.da VENOSA POTENZA

CONSERVATORIO DI MUSICA G.da VENOSA POTENZA CONSERVATORIO DI MUSICA G.da VENOSA POTENZA PROGRAMMA DI CLASSE DELLA SCUOLA DI VIOLINO ESAME AMMISSIONE I ANNO Dimostrare di possedere le disposizioni naturali necessarie ad una buona riuscita negli studi

Dettagli

PROGRAMMA DI CANTO, armonia e solfeggio

PROGRAMMA DI CANTO, armonia e solfeggio PROGRAMMA DI CANTO, armonia e solfeggio La lezione di canto comprende: - Tecnica -Tecnica di riscaldamento - Repertorio -Intonazione - Timing - Interpretazione - Stage Performance -Improvvisazione - Storia

Dettagli

Programma di studio per la scuola di. Flauto Traverso

Programma di studio per la scuola di. Flauto Traverso Programma di studio per la scuola di Flauto Traverso Articolazione temporale: Periodo inferiore: 5 anni Periodo superiore: 2 anni Corsi complementari con esame finale: SOLFEGGIO nei primi 3 anni ARMONIA,

Dettagli

Corno LIVELLI A, B, C Tecnica, Repertorio, Lettura a prima vista, Conoscenza dello strumento

Corno LIVELLI A, B, C Tecnica, Repertorio, Lettura a prima vista, Conoscenza dello strumento Corno LIVELLI A, B, C Tecnica, Repertorio, Lettura a prima vista, Conoscenza dello strumento Tecnica LIVELLO A Elementi fondamentali di tecnica strumentale Postura; impugnatura dello strumento e posizione

Dettagli

MUSICA DELLA SEZIONE A INDIRIZZO MUSICALE F. A. BONPORTI

MUSICA DELLA SEZIONE A INDIRIZZO MUSICALE F. A. BONPORTI ISTITUTO COMPRENSIVO RIVA 1 Piano di Studio di Istituto MUSICA DELLA SEZIONE A INDIRIZZO MUSICALE F. A. BONPORTI CLASSE PRIMA notazioni non convenzionali e/o tradizionali. scrittura. e/o individualmente,

Dettagli

I LIVELLO (TSM) Scuola di CANTO PROGRAMMI ESAMI

I LIVELLO (TSM) Scuola di CANTO PROGRAMMI ESAMI I LIVELLO (TSM) Scuola di CANTO PROGRAMMI ESAMI Ammissione Prassi esecutive e repertori - Canto I Prassi esecutive e repertori - Canto II Prassi esecutive e repertori - Canto III in vigore dall A.A. 2011/12

Dettagli

PERIODO: I. DISCIPLINA: Chitarra. Competenze: conoscenze e abilità da conseguire. Obiettivi specifici di apprendimento

PERIODO: I. DISCIPLINA: Chitarra. Competenze: conoscenze e abilità da conseguire. Obiettivi specifici di apprendimento PERIODO: I DISCIPLINA: Chitarra Modificato 29 settembre 2016 Obiettivi specifici di apprendimento Competenze: conoscenze e abilità da conseguire Opere di riferimento Esame di verifica delle competenze

Dettagli

UNITA D APPRENDIMENTO

UNITA D APPRENDIMENTO ISTITUTO COMPRENSIVO di NOCETO Scuola Infanzia, Primaria e Secondaria Primo Grado Via Passo Buole, 6-43015 NOCETO (Parma) Tel. 0521/625110 codice fiscale: 82003390349 E-mail: pric80800e@istruzione.it PEC:

Dettagli

PROGRAMMI CORSI PRE-ACCADEMICI I CICLO (1-3 livelli ) FAGOTTO (settore disciplinare: Esecuzione ed interpretazione)

PROGRAMMI CORSI PRE-ACCADEMICI I CICLO (1-3 livelli ) FAGOTTO (settore disciplinare: Esecuzione ed interpretazione) MINISTERO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA E V A R I S T O F E L I C E D A L L A B A C O PROGRAMMI CORSI PRE-ACCADEMICI I CICLO (1-3

Dettagli

PERIODO: Competenze: conoscenze e abilità da conseguire. Obiettivi specifici di apprendimento. Esame di verifica delle competenze acquisite

PERIODO: Competenze: conoscenze e abilità da conseguire. Obiettivi specifici di apprendimento. Esame di verifica delle competenze acquisite PERIODO: DISCIPLINA: II Lettura della partitura Obiettivi specifici di apprendimento Competenze: conoscenze e abilità da conseguire Opere di riferimento Esame di verifica delle competenze acquisite La

Dettagli

DIPARTIMENTO DI CANTO E TEATRO MUSICALE SCUOLA DI CANTO. Corso di Diploma Accademico di I Livello - CANTO. Programmi ed esami del Corso

DIPARTIMENTO DI CANTO E TEATRO MUSICALE SCUOLA DI CANTO. Corso di Diploma Accademico di I Livello - CANTO. Programmi ed esami del Corso DIPARTIMENTO DI CANTO E TEATRO MUSICALE SCUOLA DI CANTO Corso di Diploma Accademico di I Livello - CANTO Programmi ed esami del Corso A1. A2. A3. Prassi esecutive e repertori Canto I, II, III B1. B2. B3.

Dettagli

Insegnamento: TEORIA E SOLFEGGIO (settore disciplinare:teoria ed analisi)

Insegnamento: TEORIA E SOLFEGGIO (settore disciplinare:teoria ed analisi) MINISTERO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA E VA R I S T O F E L I C E D A L L A B A C O PROGRAMMI CORSI PRE-ACCADEMICI I CICLO (1-2 livelli

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DELL ATTIVITÀ DIDATTICA. EDUCAZIONE AL SUONO E ALLA MUSICA Classe prima

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DELL ATTIVITÀ DIDATTICA. EDUCAZIONE AL SUONO E ALLA MUSICA Classe prima EDUCAZIONE AL SUONO E ALLA MUSICA Classe prima 1a saper distinguere suoni e rumori significativi dei vari ambienti interni e/o esterni 1b saper distinguere e denominare le voci degli animali 1c saper riconoscere

Dettagli

Corso di Chitarra Classica

Corso di Chitarra Classica Corso di Chitarra Classica Il corso, in linea con gli attuali programmi dei Conservatori italiani, può essere integrato con nozioni di chitarra ritmica e fingerstyle. CORSO PREPARATORIO Della durata di

Dettagli

CURRICOLO DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DISCIPLINA: MUSICA CLASSI 1^-2^-3^

CURRICOLO DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DISCIPLINA: MUSICA CLASSI 1^-2^-3^ CURRICOLO DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DISCIPLINA: MUSICA CLASSI 1^-2^-3^ Nucleo fondante 1: COMPRENSIONE ED USO DEI LINGUAGGI MUSICALI - Usa diversi sistemi di notazione funzionali alla lettura,

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA ALBERT SABIN C.so Vercelli Torino PROGRAMMAZIONE DI ISTITUTO CLASSE TERZA DISCIPLINA: MUSICA

DIREZIONE DIDATTICA ALBERT SABIN C.so Vercelli Torino PROGRAMMAZIONE DI ISTITUTO CLASSE TERZA DISCIPLINA: MUSICA DIREZIONE DIDATTICA ALBERT SABIN C.so Vercelli 157 10155 Torino PROGRAMMAZIONE DI ISTITUTO CLASSE TERZA DISCIPLINA: MUSICA COMPETENZE CONTENUTI METODOLOGIE USO DELLA VOCE - Adeguarsi all intonazione comune

Dettagli

DIPLOMA ACCADEMICO DI I LIVELLO (TRIENNIO ORDINAMENTALE) ESAMI D AMMISSIONE DIPARTIMENTO DI FIATI TROMBA

DIPLOMA ACCADEMICO DI I LIVELLO (TRIENNIO ORDINAMENTALE) ESAMI D AMMISSIONE DIPARTIMENTO DI FIATI TROMBA DIPLOMA ACCADEMICO DI I LIVELLO (TRIENNIO ORDINAMENTALE) ESAMI D AMMISSIONE DIPARTIMENTO DI FIATI TROMBA Quattro studi di difficoltà pari o superiore alle raccolte indicate. (Gli studi devono essere selezionati

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale. Conservatorio di Musica Girolamo Frescobaldi Ferrara

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale. Conservatorio di Musica Girolamo Frescobaldi Ferrara CORSI PREACCADEMICI Materie musicali di base Programmi del corso Programma del primo anno Teoria musicale: le nozioni di base, a partire da quelle necessarie per la lettura e la scrittura della musica.

Dettagli

CORSI PRE-ACCADEMICI

CORSI PRE-ACCADEMICI Conservatorio di Musica F. E. Dall Abaco VERONA CORSI PRE-ACCADEMICI STRUMENTO PRINCIPALE CHITARRA Il corso viene articolato in tre Cicli CICLO I CICLO II CICLO III 3 livelli 2 livelli 3 livelli Il passaggio

Dettagli

Tecnica pianistica: - Hanon: Il pianista virtuoso oppure Pozzoli: La tecnica giornaliera del pianista parti I e II.

Tecnica pianistica: - Hanon: Il pianista virtuoso oppure Pozzoli: La tecnica giornaliera del pianista parti I e II. I ANNO Programma di studio del Corso pre-accademico di Lettura della Partitura per l accesso al Diploma accademico di I livello in Composizione, Direzione d Orchestra, Musica Corale e Direzione di Coro,

Dettagli

DIPARTIMENTO DI CANTO E TEATRO MUSICALE SCUOLA DI CANTO DCPL08 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CANTO RINASCIMENTALE E BAROCCO

DIPARTIMENTO DI CANTO E TEATRO MUSICALE SCUOLA DI CANTO DCPL08 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CANTO RINASCIMENTALE E BAROCCO DIPARTIMENTO DI CANTO E TEATRO MUSICALE SCUOLA DI CANTO DCPL08 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CANTO RINASCIMENTALE E BAROCCO Obiettivi formativi Al termine degli studi relativi al Diploma

Dettagli

CORSI PRE-ACCADEMICI

CORSI PRE-ACCADEMICI Conservatorio di Musica F. E. Dall Abaco VERONA CORSI PRE-ACCADEMICI STRUMENTO PRINCIPALE CHITARRA Il corso viene articolato in tre Cicli CICLO I CICLO II CICLO III 1-3 livelli 1-2 livelli 1-3 livelli

Dettagli

MUSICA - PRIMO BIENNIO CLASSE PRIMA E SECONDA PRIMARIA

MUSICA - PRIMO BIENNIO CLASSE PRIMA E SECONDA PRIMARIA MUSICA - PRIMO BIENNIO CLASSE PRIMA E SECONDA PRIMARIA -ESEGUIRE IN MODO ESPRESSIVO, INDIVIDUALMENTE E COLLETTIVAMENTE, SEMPLICI BRANI VOCALI, AVVALENDOSI ANCHE DI STRUMENTI RITMICI. -LETTURA DI SEMPLICI

Dettagli

1 Livello: durata 3 anni

1 Livello: durata 3 anni TROMBONE 1 Livello: durata 3 anni Apprendimento della scrittura musicale nei suoi aspetti metrici, ritmici, melodici, agogici, dinamici, fraseologici e formali. Apprendimento dei principali procedimenti

Dettagli

CORSO PREACCADEMICO DI SAXOFONO

CORSO PREACCADEMICO DI SAXOFONO ISTITUZIONE COMUNALE PROGETTO MUSICA Sandro Verzari di Ronciglione Scuola Musicale Comunale Domenico Altissimi CORSO PREACCADEMICO DI SAXOFONO PROGRAMMA ESAME DI AMMISSIONE: - Esame attitudinale e programma

Dettagli

ISTITUTO MUSICALE PAREGGIATO DELLA VALLE D AOSTA PROGRAMMA DI STUDIO E D ESAME DELLA CLASSE DI TEORIA, SOLFEGGIO E DETTATO MUSICALE A.A.

ISTITUTO MUSICALE PAREGGIATO DELLA VALLE D AOSTA PROGRAMMA DI STUDIO E D ESAME DELLA CLASSE DI TEORIA, SOLFEGGIO E DETTATO MUSICALE A.A. ISTITUTO MUSICALE PAREGGIATO DELLA VALLE D AOSTA PROGRAMMA DI STUDIO E D ESAME DELLA CLASSE DI, SOLFEGGIO E MUSICALE A.A. 2007/2008 I CORSO PROGRAMMA DI STUDIO Il pentagramma I suoni e la loro denominazione

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO POLO 1 GALATINA AD INDIRIZZO MUSICALE

ISTITUTO COMPRENSIVO POLO 1 GALATINA AD INDIRIZZO MUSICALE ISTITUTO COMPRENSIVO POLO 1 GALATINA AD INDIRIZZO MUSICALE Piazza F. Cesari, 14 73013 GALATIN(LE) PIANO DI LAVORO ANNUALE DI VIOLINO CLASSE PRIMA 1 Postura - Corretto assetto psicofisico riguardo all approccio

Dettagli

SAPER ASCOLTARE CON ATTENZIONE SAPER ANALIZZARE/CONFRONTARE I SUONI IN RELAZIONE AI PRINCIPALI PARAMETRI

SAPER ASCOLTARE CON ATTENZIONE SAPER ANALIZZARE/CONFRONTARE I SUONI IN RELAZIONE AI PRINCIPALI PARAMETRI UAD N. 1 SAPER ASCOLTARE CON ATTENZIONE SAPER ANALIZZARE/CONFRONTARE I SUONI IN RELAZIONE AI PRINCIPALI PARAMETRI Riferimento OSA: 2-4(conoscenza) e D E F- G (abilità) Il silenzio e il suono. Suono e rumore

Dettagli

CURRICOLO DEL PRIMO CICLO

CURRICOLO DEL PRIMO CICLO CURRICOLO DEL PRIMO CICLO MUSICA CLASSE PRIMA SCUOLA PRIMARIA Utilizzare voce, strumenti e nuove tecnologie sonore in Eseguire collettivamente e individualmente semplici brani vocali/strumentali curando

Dettagli

PROGRAMMI DEGLI ESAMI DI AMMISSIONE AI CORSI PRE-ACCADEMICI

PROGRAMMI DEGLI ESAMI DI AMMISSIONE AI CORSI PRE-ACCADEMICI PROGRAMMI DEGLI ESAMI DI AMMISSIONE AI CORSI PRE-ACCADEMICI ARPA AMMISSIONE AL PRIMO LIVELLO Esame attitudinale o Esecuzione di uno studio tratto da: o Ettore Pozzoli "Piccoli studi facili e progressivi"

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE MUSICALE DI BASE ESECUZIONE ED INTERPRETAZIONE STRUMENTO PRINCIPALE: VIOLA

CORSO DI FORMAZIONE MUSICALE DI BASE ESECUZIONE ED INTERPRETAZIONE STRUMENTO PRINCIPALE: VIOLA Conservatorio di Musica Jacopo Tomadini UDINE CORSO DI FORMAZIONE MUSICALE DI BASE ESECUZIONE ED INTERPRETAZIONE STRUMENTO PRINCIPALE: VIOLA Durata complessiva 8 anni divisi in 3 livelli: iniziale (3 anni),

Dettagli

Curricolo Verticale Scuola Secondaria di I Grado I. C. S. Via Libertà San Donato Milanese (MI) CLASSE PRIMA

Curricolo Verticale Scuola Secondaria di I Grado I. C. S. Via Libertà San Donato Milanese (MI) CLASSE PRIMA Ascolto C Produzione B Comprensione A CLASSE PRIMA TRAGUARDI per lo sviluppo delle competenze al termine della classe 3 a OBIETTIVI CONTENUTI Conoscere i primi simboli della scrittura musicale. L ALUNNO

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO DI VIOLINO PREACCADEMICI CONSERVATORIO "S.CECILIA" DI ROMA

PROGRAMMA DEL CORSO DI VIOLINO PREACCADEMICI CONSERVATORIO S.CECILIA DI ROMA DEL CORSO DI VIOLINO PREACCADEMICI CONSERVATORIO "S.CECILIA" DI ROMA DI AMMISSIONE - esame attitudinale o programma libero I CORSO - scale e arpeggi in prima posizione - metodo per principianti a scelta

Dettagli

PROGRAMMI DELLA SCUOLA DI VIOLONCELLO CORSI PREACCADEMICI

PROGRAMMI DELLA SCUOLA DI VIOLONCELLO CORSI PREACCADEMICI Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ALTA FORMAZIONE ARTISTICA, MUSICALE E COREUTICA ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA LATINA Livello A (max 3 anni)

Dettagli

MUSICA. OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO (dalle Indicazioni Nazionali) AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA

MUSICA. OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO (dalle Indicazioni Nazionali) AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA CLASSE 1 a AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA Esplora diverse possibilità espressive della voce, di oggetti sonori e strumenti musicali, imparando ad ascoltare se stesso e gli altri; fa uso di forme di notazione

Dettagli

ANNO SCOLASTICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE AD INDIRIZZO MUSICALE G. PASCOLI

ANNO SCOLASTICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE AD INDIRIZZO MUSICALE G. PASCOLI ANNO SCOLASTICO 201-201 LICEO DELLE SCIENZE UMANE AD INDIRIZZO MUSICALE G. PASCOLI ------------------------------------------------------------------ PROGRAMMA PRIMO BIENNIO Insegnanti: Michele Parigino,

Dettagli

CURRICOLO DI EDUCAZIONE MUSICALE SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

CURRICOLO DI EDUCAZIONE MUSICALE SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO CURRICOLO DI EDUCAZIONE MUSICALE SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO Nucleo tematico Comprensione e uso dei linguaggi specifici Traguardi per lo sviluppo delle competenze Comprendere ed utilizzare gli elementi

Dettagli

Programmazione di Musica Scuola Secondaria di I grado. Classe prima Indicatori di COMPETENZA OBIETTIVI\ABILITÁ CONOSCENZE

Programmazione di Musica Scuola Secondaria di I grado. Classe prima Indicatori di COMPETENZA OBIETTIVI\ABILITÁ CONOSCENZE Programmazione di Musica Scuola Secondaria di I grado Classe prima Indicatori di COMPETENZA OBIETTIVI\ABILITÁ CONOSCENZE 1. Conoscenza del codice musicale 1.1 Conoscere e usare i primi elementi di notazione

Dettagli

CHITARRA disciplina principale

CHITARRA disciplina principale CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA G. NICOLINI di PIACENZA Istituto di Alta Cultura Dipartimento degli Strumenti ad arco e a corda CHITARRA disciplina principale Corso di fascia pre-accademica Esami di certificazione

Dettagli

PIANOFORTE I I biennio

PIANOFORTE I I biennio PIANOFORTE I I biennio OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO ABILITÀ CONOSCENZE (REPERTORIO DI RIFERIMENTO) 1. Acquisire gradualmente tecniche di: a. Esercizi relativi a: 1.1. rilassamento, cura della postura

Dettagli

CORSI PRE-ACCADEMICI

CORSI PRE-ACCADEMICI CORSI PRE-ACCADEMICI Lettura della partitura PERIODO MEDIO I ANNO Principi basilari di tecnica pianistica; scale maggiori più facili. Facili studi di tecnica applicata (per esempio: F. Beyer: Scuola preparatoria;

Dettagli

PROGRAMMI DELLA SCUOLA DI VIOLINO CORSI PREACCADEMICI

PROGRAMMI DELLA SCUOLA DI VIOLINO CORSI PREACCADEMICI Livello A (max 3 anni) Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ALTA FORMAZIONE ARTISTICA, MUSICALE E COREUTICA ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA LATINA

Dettagli

ESEMPIO DI PROVA DI TEORIA E SOLFEGGIO

ESEMPIO DI PROVA DI TEORIA E SOLFEGGIO 1. Solfeggio in chiave di sol Il candidato solfeggi, alla velocità che considera appropriata, i seguenti frammenti: Nel caso non riuscisse a solfeggiare, legga le sole altezze con il nome corretto. Lettura

Dettagli

re: Esecuzione ed interpretazione)

re: Esecuzione ed interpretazione) Corsi pre-accademici I Ciclo MINISTERO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA E V A R I S T O F E L I C E D A L L A B A C O PROGRAMMI CORSI

Dettagli

TRAGUARDI ALLA FINE DELLA SCUOLA PRIMARIA TRAGUARDI ALLA FINE DEL PRIMO CICLO

TRAGUARDI ALLA FINE DELLA SCUOLA PRIMARIA TRAGUARDI ALLA FINE DEL PRIMO CICLO CURRICULUM TRAGUARDI ALLA FINE DELLA SCUOLA PRIMARIA TRAGUARDI ALLA FINE DEL PRIMO CICLO L alunno esplora, discrimina e riesce a classificare eventi sonori in base all altezza, alla durata, all intensità

Dettagli

LIVELLO A PIANOFORTE. Corso PRE-ACCADEMICO: CLASSE DI PIANOFORTE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO:

LIVELLO A PIANOFORTE. Corso PRE-ACCADEMICO: CLASSE DI PIANOFORTE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO: PIANOFORTE Corso PRE-ACCADEMICO: CLASSE DI PIANOFORTE LIVELLO A OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO: Conoscenza basilare dello strumento nelle sue principali componenti. Impostazione ed elementi fondamentali di

Dettagli

FAGOTTO disciplina principale

FAGOTTO disciplina principale CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA G. NICOLINI di PIACENZA Istituto di Alta Cultura Dipartimento degli Strumenti a fiato e a percussione FAGOTTO disciplina principale Corso di fascia pre-accademica Esami

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO MEZZOLOMBARDO PIANI DI STUDIO D ISTITUTO MUSICA

ISTITUTO COMPRENSIVO MEZZOLOMBARDO PIANI DI STUDIO D ISTITUTO MUSICA Biennio: PRIMO (classe prima e seconda scuola primaria) a fine biennio 1. Eseguire in modo espressivo, collettivamente ed individualmente brani vocali appartenenti a repertori di vario genere e provenienza,

Dettagli

TRIENNIO ACCADEMICO DI I LIVELLO PROGRAMMA ESAME AMMISSIONE ARPA PROGRAMMA ESAME AMMISSIONE CANTO

TRIENNIO ACCADEMICO DI I LIVELLO PROGRAMMA ESAME AMMISSIONE ARPA PROGRAMMA ESAME AMMISSIONE CANTO TRIENNIO ACCADEMICO DI I LIVELLO PROGRAMMA ESAME AMMISSIONE ARPA 1. Esecuzione di due Studi a scelta del candidato tra i 50 Studi di N. CH. BOCHSA 2. Un brano a scelta del candidato. PROGRAMMA ESAME AMMISSIONE

Dettagli

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A TASTIERA - I SCUOLA DI PIANOFORTE DCPL31 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN MAESTRO COLLABORATORE

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A TASTIERA - I SCUOLA DI PIANOFORTE DCPL31 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN MAESTRO COLLABORATORE DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A TASTIERA - I SCUOLA DI PIANOFORTE DCPL31 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN MAESTRO COLLABORATORE Obiettivi formativi Al termine degli studi relativi al Diploma

Dettagli

CORSI PRE-ACCADEMICI ESECUZIONE ED INTERPRETAZIONE

CORSI PRE-ACCADEMICI ESECUZIONE ED INTERPRETAZIONE - 1 - CORSI PRE-ACCADEMICI ESECUZIONE ED INTERPRETAZIONE STRUMENTO PRINCIPALE: SASSOFONO Durata complessiva 8 anni divisi in 3 livelli: Ι (3 anni), ΙΙ (2 anni), ΙΙΙ (3 anni) Il passaggio al livello successivo

Dettagli

MUSICA CLASSE PRIMA ANNO SCOLASTICO 2013/2014 OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

MUSICA CLASSE PRIMA ANNO SCOLASTICO 2013/2014 OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CLASSE PRIMA sonori, imparando ad ascoltare se stesso e gli altri. voce, il corpo. Esegue, in gruppo, semplici brani vocali appartenenti a generi e culture differenti. Applica varie strategie interattive

Dettagli

Programmazione educativo-didattica anno scolastico 2013-2014 MUSICA CLASSE PRIMA PRIMARIA

Programmazione educativo-didattica anno scolastico 2013-2014 MUSICA CLASSE PRIMA PRIMARIA Istituto Maddalena di Canossa Corso Garibaldi 60-27100 Pavia Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria di 1 grado Programmazione educativo-didattica anno scolastico 2013-2014 MUSICA CLASSE

Dettagli

Corso di Diploma Accademico di primo livello in CANTO - DCPL 15 Regolamento didattico del corso

Corso di Diploma Accademico di primo livello in CANTO - DCPL 15 Regolamento didattico del corso Corso di Diploma Accademico di primo livello in CANTO - DCPL 15 Regolamento didattico del corso Art. 1 Il presente regolamento disciplina le attività didattiche del Corso di diploma accademico di primo

Dettagli

TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA L alunno esplora, discrimina ed elabora eventi sonori dal punto di vista

TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA L alunno esplora, discrimina ed elabora eventi sonori dal punto di vista TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA L alunno esplora, discrimina ed elabora eventi sonori dal punto di vista qualitativo, spaziale e in riferimento alla loro fonte.

Dettagli

PIANO DIDATTICO CORSO MANDOLINO

PIANO DIDATTICO CORSO MANDOLINO 1 PIANO DIDATTICO CORSO MANDOLINO Gli allievi che vorranno iscriversi ai corsi dell Accademia Musicale Europea ed aderire ad un corso diverso da quello 'Base', potranno farne richiesta ed affrontare un

Dettagli

Ammissione al Liceo Musicale a. s. 2015/2016

Ammissione al Liceo Musicale a. s. 2015/2016 LICEO SCIENTIFICO STATALE L. da VINCI Ind.: Tradizionale-Scienze Applic. - Linguistico - Scienze Umane opz. Econ.Sociale Classico- Musicale Via Roma -81059 VAIRANO PATENORA-SCALO (CE) Tel./fax- 0823/988081

Dettagli

Traguardi di competenza e obiettivi di apprendimento

Traguardi di competenza e obiettivi di apprendimento PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE di Musica CLASSI: PRIME ANNO SCOLASTICO 2015/2016 LIBRO DI TESTO: Suona subito ed.oro. Editore: Petrini Traguardi di competenza e obiettivi di apprendimento Competenze ESECUZIONE:

Dettagli

PIANO DI STUDI E PROGRAMMA DEI CORSI DI LIVELLO PREACCADEMICO CORNO

PIANO DI STUDI E PROGRAMMA DEI CORSI DI LIVELLO PREACCADEMICO CORNO Conservatorio "Antonio Vivaldi" Istituto di Alta Formazione Artistica e Musicale Via Parma 1, Alessandria Tel 0131 051500 www.conservatoriovivaldi.it PIANO DI STUDI E PROGRAMMA DEI CORSI DI LIVELLO PREACCADEMICO

Dettagli

LICEO STATALE TERESA CICERI DISCIPLINA: ESECUZIONE E INTERPRETAZIONE - VIOLONCELLO

LICEO STATALE TERESA CICERI DISCIPLINA: ESECUZIONE E INTERPRETAZIONE - VIOLONCELLO LICEO MUSICALE DISCIPLINA: ESECUZIONE E INTERPRETAZIONE - VIOLONCELLO COMPETENZE E CONOSCENZE DISCIPLINARI I BIENNIO Competenze Utilizza il lessico specifico relativo allo strumento. Produce eventi musicali

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE

PROGRAMMAZIONE ANNUALE PROGRAMMAZIONE ANNUALE A. S. 2013/2014 MATERIA: PIANOFORTE Docente: Augusti Alessandro Classe I Tecnica Acquisizione di un corretto assetto psico fisico in merito alla postura, percezione corporea, rilassamento,

Dettagli

PROGRAMMA DI FORMAZIONE PREACCADEMICA SAXOFONO 3 LIVELLI: BASE (un anno) INTERMEDIO (due anni) AVANZATO (uno/due anni)* BASE (un anno)

PROGRAMMA DI FORMAZIONE PREACCADEMICA SAXOFONO 3 LIVELLI: BASE (un anno) INTERMEDIO (due anni) AVANZATO (uno/due anni)* BASE (un anno) PROGRAMMA DI FORMAZIONE PREACCADEMICA SAXOFONO 3 LIVELLI: BASE (un anno) INTERMEDIO (due anni) AVANZATO (uno/due anni)* ESAME DI AMMISSIONE AL I ANNO Programma libero della durata di almeno 10 minuti Esame

Dettagli

Violino. Durata del corso: 10 anni

Violino. Durata del corso: 10 anni Violino Durata del corso: 10 anni Materie complementari: Cultura musicale generale (2 anni), Esercitazioni corali, Esercitazioni orchestrali, Musica da camera, Pianoforte complementare (3 anni), Storia

Dettagli

Dipartimento di Musica

Dipartimento di Musica Dipartimento di Musica a. s. 2013-14 Scheda di consultazione Obiettivi minimi- Competenze essenziali ESECUZIONE E INTERPRETAZIONE Chitarra seconda terza quarta 1 quadrimestre -Sapersi orientare in senso

Dettagli

LABORATORIO DI MUSICA D INSIEME I biennio

LABORATORIO DI MUSICA D INSIEME I biennio LABORATORIO DI MUSICA D INSIEME I biennio ARTICOLAZIONE DELLA DISCIPLINA OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO INDICAZIONI NAZIONALI A. Acquisire i principi e i processi di emissione vocale / Ambito tecnico

Dettagli

ESECUZIONE E INTERPRETAZIONE Strumento I (CHITARRA)

ESECUZIONE E INTERPRETAZIONE Strumento I (CHITARRA) CHITARRA ESECUZIONE E INTERPRETAZIONE Strumento I (CHITARRA) ARTICOLAZI OBIETTIVI SPECIFICI DI ABILITA CONOSCENZE (REPERTORIO DI RIFERIMENTO) ONE DELLA APPRENDIMENTO DISCIPLINA Ambito tecnico esecutiv

Dettagli

SCUOLA di CANTO (Vecchio Ordinamento)

SCUOLA di CANTO (Vecchio Ordinamento) MINISTERO DELLʹUNIVERSITÀʹ E DELLA RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA ANNO ACCADEMICO 2009 2010 / 2010 2011 SCUOLA di CANTO (Vecchio Ordinamento) Durata del corso: 5 anni (corso inferiore 3 anni, corso

Dettagli

CURRICOLO STRUMENTO MUSICALE Istituto Comprensivo Nievo San Donà AS 2015-2016. Classe prima

CURRICOLO STRUMENTO MUSICALE Istituto Comprensivo Nievo San Donà AS 2015-2016. Classe prima CURRICOLO STRUMENTO MUSICALE Istituto Comprensivo Nievo San Donà AS 2015-2016 Classe prima Conosce le parti costitutive del proprio strumento e del suo funzionamento. Conosce i parametri fondamentali del

Dettagli

Conservatorio di Musica Jacopo Tomadini UDINE

Conservatorio di Musica Jacopo Tomadini UDINE Conservatorio di Musica Jacopo Tomadini UDINE CORSO DI FORMAZIONE MUSICALE DI BASE ESECUZIONE ED INTERPRETAZIONE Composizione, Musica Corale e Direzione di Coro, Strumentazione e Direzione per banda Durata

Dettagli

Programmi dei corsi di TRIENNIO ORDINAMENTALE

Programmi dei corsi di TRIENNIO ORDINAMENTALE Programmi dei corsi di TRIENNIO ORDINAMENTALE CODICE SETTORE ARTISTICO-DISCIPLINARE: COPT/02 - LETTURA DELLA PARTITURA Campo disciplinare: LETTURA DELLA PARTITURA (composizione) PROGRAMMA ESAME DI AMMISSIONE:

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMO ANNO DELLA SCUOLA ELEMENTARE

SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMO ANNO DELLA SCUOLA ELEMENTARE SCUOLA ELEMENTARE STATALE DI RACCONIGI CURRICOLO DI MUSICA SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMO ANNO DELLA SCUOLA ELEMENTARE INDICATORE I Ascoltare, analizzare e rappresentare fenomeni sonori e linguaggi musicali

Dettagli

CLASSE PRIMA MUSICA COMPETENZA CHIAVE (Racc. UE 18/12/2006) CONSAPEVOLEZZA ED ESPRESSIONE CULTURALE- ESPRESSIONE MUSICALE

CLASSE PRIMA MUSICA COMPETENZA CHIAVE (Racc. UE 18/12/2006) CONSAPEVOLEZZA ED ESPRESSIONE CULTURALE- ESPRESSIONE MUSICALE CLASSE PRIMA della voce, di oggetti sonori imparando ad ascoltare se Eseguire in gruppo semplici brani vocali. di notazione analogiche o codificate. Eseguire semplici canti in gruppo. Ascoltare ed eseguire

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE MUSICA IMMAGINI, SUONI, COLORI - SCUOLA DELL INFANZIA - ISTITUTO COMPRENSIVO I.COCCHI LICCIANA NARDI

CURRICOLO VERTICALE MUSICA IMMAGINI, SUONI, COLORI - SCUOLA DELL INFANZIA - ISTITUTO COMPRENSIVO I.COCCHI LICCIANA NARDI LA FRUIZIONE I SUONI : L ASCOLTO E LA PRODUZIONE CURRICOLO VERTICALE MUSICA IMMAGINI, SUONI, COLORI - SCUOLA DELL INFANZIA - ISTITUTO COMPRENSIVO ICOCCHI LICCIANA NARDI per i bambini dell ultimo anno COMPETENZE

Dettagli

qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdf

qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdf qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdf Scuola dell Infanzia ghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzxcvbnmq wertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfg hjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqw MUSICA ertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghj

Dettagli

Programma di chitarra elettrica e acustica Pop, Rock, Funky, Blues, Jazz 1 anno (programma comune) -La Chitarra: componentistica e caratteristiche

Programma di chitarra elettrica e acustica Pop, Rock, Funky, Blues, Jazz 1 anno (programma comune) -La Chitarra: componentistica e caratteristiche 1 anno (programma comune) -La Chitarra: componentistica e caratteristiche -Postura, impostazione -Nomenclatura internazionale delle note -Accordatura -Esercizi di tecnica base, coordinazione mano destra

Dettagli

- L alunno esplora, discrimina ed elabora eventi sonori dal punto di vista qualitativo, spaziale ed in riferimento alla loro fonte.

- L alunno esplora, discrimina ed elabora eventi sonori dal punto di vista qualitativo, spaziale ed in riferimento alla loro fonte. CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA MUSICA COMPETENZE - L alunno esplora, discrimina ed elabora eventi sonori dal punto di vista qualitativo, spaziale ed in riferimento alla loro fonte. - Esplora diverse possibilità

Dettagli

AREA DI APPRENDIMENTO: MUSICA

AREA DI APPRENDIMENTO: MUSICA AREA DI APPRENDIMENTO: MUSICA COMPETENZE indicano la comprovata capacità di usare conoscenze, abilità e capacità personali, sociali e metodologiche, in situazioni di studio e di lavoro e nello sviluppo

Dettagli

AREA DI APPRENDIMENTO: MUSICA

AREA DI APPRENDIMENTO: MUSICA AREA DI APPRENDIMENTO: MUSICA COMPETENZE indicano la comprovata capacità di usare conoscenze, abilità e capacità personali, sociali e metodologiche, in situazioni di studio e di lavoro e nello sviluppo

Dettagli