d.bisogno c. mi ss io ne iso gni Valorizzare la Villa reale 1 Rendere nuovamente la Villa Reale polo di attrazione e di promozione della città

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "d.bisogno c. mi ss io ne iso gni Valorizzare la Villa reale 1 Rendere nuovamente la Villa Reale polo di attrazione e di promozione della città"

Transcript

1 nome politio deleghe od. ontesto polit i. d.sse finlità C. sse iso gni d.isogno. mi ss io ne d.missioni.p ro gr m m d.progrmm inditori Dirigente ssegntri o Progrmm.Pr d.progetto oget to resp. Progetto Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 1 Pro e Vill Rele Pro e Vill Rele, poli importnti di sviluppo eonomio e ulturle. Vlorizzre l Vill rele 1 Rendere nuovmente l Vill Rele polo di ttrzione e di promozione dell ittà Integrre l Vill Rele in un'offert ulturle e pesggisti omplessiv, in osione dell'expo 2015 di Milno Effii delle promozioni sostegno dell Vill Rele Ronzoni M. 01 Rivisitzione del rpporto ontrttule on il soggetto privto ggiuditrio degli interventi di resturo Spoto M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 1 Pro e Vill Rele Pro e Vill Rele, poli importnti di sviluppo eonomio e ulturle. Vlorizzre l Vill rele 1 Rendere nuovmente l Vill Rele polo di ttrzione e di promozione dell ittà Integrre l Vill Rele in un'offert ulturle e pesggisti omplessiv, in osione dell'expo 2015 di Milno Tempestività ed pprezzmento delle promozioni sostegno dell Vill Rele Ronzoni M. 02 Crezione di un rete musele per proporre i visittori testimoninze storihe di trsformzione rmill L. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 2 Prevenzione e Siurezz Reupero dell sosteniilità nei rpporti tr ntur e ittà nlisi ostnte dei fenomeni omprendendone l'evoluzione e pinifindone l prevenzione 1 Monitorre l'ndmento dei fenomeni ed ggiornre i ontenuti dei pini sulle si dell'nlisi sistemi delle informzioni ggiornmento rt dei rishi Fenomeni e numerosità dei dti Spoto M. 01 pprovzione nuov rt dei rishi Spoto M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 2 Prevenzione e Siurezz Reupero dell sosteniilità nei rpporti tr ntur e ittà nlisi ostnte dei fenomeni omprendendone l'evoluzione e pinifindone l prevenzione 1 Monitorre l'ndmento dei fenomeni ed ggiornre i ontenuti dei pini sulle si dell'nlisi sistemi delle informzioni ggiornmento rt dei rishi Tempestività e puntulità dell reportisti Spoto M. 1 Spoto M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 2 Prevenzione e Siurezz Reupero dell sosteniilità nei rpporti tr ntur e ittà nlisi ostnte dei fenomeni omprendendone l'evoluzione e pinifindone l prevenzione 1 Monitorre l'ndmento dei fenomeni ed ggiornre i ontenuti dei pini sulle si dell'nlisi sistemi delle informzioni Revisione delle previsioni e Tempi di delle regole di trsformzione elorzione sull se dei dti emergenti delle revisioni dll rt dei rishi e dl sistem di monitorggio riferito nhe lle trsformzioni urne Spoto M. 01 Revisione delle previsioni e delle regole di trsformzione sull se dei dti emergenti dll rt dei rishi e dl sistem di monitorggio riferito nhe lle trsformzioni urne Riv G. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 2 Prevenzione e Siurezz Reupero dell sosteniilità nei rpporti tr ntur e ittà Mitigre gli effetti degli eventi lmitosi 1 Promuovere il oinvolgimento ttivo delle persone sul sistem di protezione ivile Intensifire le misure di Soggetti oinvolti protezione ttrverso interventi nelle inizitive di formzione ed informzione formtive per l'uso responsile del territorio Spoto M. 01 Promozione di un network di formzione per l progettzione orientt ll prevenzione dei rishi Spoto M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 2 Prevenzione e Siurezz Reupero dell sosteniilità nei rpporti tr ntur e ittà Mitigre gli effetti degli eventi lmitosi 1 Promuovere il oinvolgimento ttivo delle persone sul sistem di protezione ivile Intensifire le misure di protezione ttrverso interventi di formzione ed informzione Prteipnti lle eseritzioni pulihe Spoto M. 1 Spoto M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 2 Prevenzione e Siurezz Reupero dell sosteniilità nei rpporti tr ntur e ittà Mitigre gli effetti degli eventi lmitosi 1 Promuovere il oinvolgimento ttivo delle persone sul sistem di protezione ivile Promuovere il oinvolgimento ttivo dei volontri nei dispositivi di protezione ivile Soggetti oinvolti nelle inizitive formtive per l'uso responsile del territorio Spoto M. 01 Cmpgn di eseritzioni pulihe per rishi rilevnti Spoto M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 2 Prevenzione e Siurezz Reupero dell sosteniilità nei rpporti tr ntur e ittà Mitigre gli effetti degli eventi lmitosi 1 Promuovere il oinvolgimento ttivo delle persone sul sistem di protezione ivile Promuovere il oinvolgimento ttivo dei volontri nei dispositivi di protezione ivile Prteipnti lle eseritzioni pulihe Spoto M. 1 Spoto M.

2 Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii ttività Istituzionle e di Servizi: miente INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Nizzol C.M. 01 miente Nizzol C.M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii ttività Istituzionle e di Servizi: miente INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Nizzol C.M. 02 Impinti termii Nizzol C.M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii ttività Istituzionle e di Servizi: miente INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Nizzol C.M. 03 Igiene urn Nizzol C.M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii ttività Istituzionle e di Servizi: miente INDICTORI Nizzol C.M. 04 PINO DELL PERFORMNCE mministrzione,mnuten zione e ustodi imiteri Nizzol C.M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii ttività Istituzionle e di Servizi: Segreteri e Direzione Generle INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Spoto M. 01 Servizio elettorle sovromunle: demterilizzzione delle liste elettorli sezionli Spoto M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii ttività Istituzionle e di Servizi: Segreteri e Direzione Generle INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Spoto M. 02 ordo di progrmm finlizzto ll'degumento strutturle e tenologio dell'ospedle S.Gerrdo di Monz seguito dell vlorizzzione dell're dell'ospedle vehio dell'.o.s.gerrdo Spoto M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii ttività Istituzionle e di Servizi: Segreteri e Direzione Generle INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Spoto M. 03 ordo di progrmm per l relizzzione del polo istituzionle di Monz e di un entro servizi polifunzionle privto Spoto M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii ttività Istituzionle e di Servizi: Segreteri e Direzione Generle INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Spoto M. 04 ordo Qudro Sviluppo Territorile Spoto M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii ttività Istituzionle e di Servizi: Segreteri e Direzione Generle INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Spoto M. 05 Pinifizione Strtegi Spoto M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii ttività Istituzionle e di Servizi: Segreteri e Direzione Generle INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Spoto M. 06 Controllo di Gestione e Qulità Spoto M.

3 Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii ttività Istituzionle e di Servizi: Segreteri e Direzione Generle INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Spoto M. 07 Comunizione e segreteri entrlizzt Spoto M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii ttività Istituzionle e di Servizi: vvotur e gre INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE rmill P. 01 Difes in giudizio ed ffidmento inrihi esterni rmill P. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii ttività Istituzionle e di Servizi: vvotur e gre INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE rmill P. 02 Preri e onsulenze i settori/uffii rmill P. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii ttività Istituzionle e di Servizi: vvotur e gre INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE rmill P. 03 Verifi preventiv di tti mministrtivi potenzilmente idonei sfoire nel ontenzioso rmill P. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii ttività Istituzionle e di Servizi: vvotur e gre INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE rmill P. 04 Gre di pplto e onessioni di lvori pulii di vlore superiore ll sogli omunitri rmill P. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii ttività Istituzionle e di Servizi: vvotur e gre INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE rmill P. 05 Gestione eleno professionisti reditti lle gre per inrihi di ingegneri ed rhitettur rmill P. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii ttività Istituzionle e di Servizi: vvotur e gre INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE rmill P. 06 ttivzione proedure informtihe per registrzione tti presso uffiio Registro rmill P. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii ttività Istituzionle e di Servizi: vvotur e gre INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE rmill P. 07 Gestione rpporti soietri ed eonomio finnziri on orgnismi prteipti e reportisti istituzionle enti sovr ordinti rmill P. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii d ttività Istituzionle e di Servizi: Servizi soili INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Siilino M. 01 Sostegno e promozione fmigli e prim infnzi Siilino M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii d ttività Istituzionle e di Servizi: Servizi soili INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Siilino M. 02 Semi-residenzilità minori ed DM Siilino M.

4 Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii d ttività Istituzionle e di Servizi: Servizi soili INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Siilino M. 03 ttività estive, riretive ed extrsolstihe Siilino M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii d ttività Istituzionle e di Servizi: Servizi soili INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Siilino M. 04 Servizi e sostegno ll person Siilino M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii d ttività Istituzionle e di Servizi: Servizi soili INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Siilino M. 05 Gestione entro diurno ergoterpio Siilino M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii d ttività Istituzionle e di Servizi: Servizi soili INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Siilino M. 06 Servizi ludii e riretivi (entri nzini) Siilino M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii d ttività Istituzionle e di Servizi: Servizi soili INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Siilino M. 07 Interventi ll person (residenzilità e semiresidenzilità, RS, DI ) Siilino M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii d ttività Istituzionle e di Servizi: Servizi soili INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Siilino M. 08 Servizi di prossimità Siilino M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii d ttività Istituzionle e di Servizi: Servizi soili INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Siilino M. 09 Gestione entri diurni e entri soio edutivi Siilino M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii d ttività Istituzionle e di Servizi: Servizi soili INDICTORI Siilino M. PINO DELL PERFORMNCE 10 Interventi per l disilità sensorile e l'integrzione solsti Siilino M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii d ttività Istituzionle e di Servizi: Servizi soili INDICTORI Siilino M. PINO DELL PERFORMNCE 11 Servizi edutivi e di trsporto Siilino M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii d ttività Istituzionle e di Servizi: Servizi soili INDICTORI Siilino M. PINO DELL PERFORMNCE 12 Servizi residenzili e semiresidenzili Siilino M.

5 Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii d ttività Istituzionle e di Servizi: Servizi soili INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Siilino M. 13 zioni di sistem Siilino M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii e ttività Istituzionle e di Servizi: ilnio, Progrmmzione eonomi e Triuti rio del Comune INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Pontiggi L. 01 Predisposizione e gestione ilnio Pontiggi L. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii e ttività Istituzionle e di Servizi: ilnio, Progrmmzione eonomi e Triuti rio del Comune INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Pontiggi L. 02 Gestione entrte e finnzimenti onerosi Pontiggi L. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii e ttività Istituzionle e di Servizi: ilnio, Progrmmzione eonomi e Triuti rio del Comune INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Pontiggi L. 03 ttività Provveditorto ed Eonomto Pontiggi L. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii e ttività Istituzionle e di Servizi: ilnio, Progrmmzione eonomi e Triuti rio del Comune INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Pontiggi L. 04 Stipul e gestione operture ssiurtive del Comune Pontiggi L. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii f ttività Istituzionle e di Servizi: Orgnizzzione, Risorse umne, Logisti e Servizi usiliri INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Iotti. 01 Orgnizzzione e Relzioni Sindli Iotti. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii f ttività Istituzionle e di Servizi: Orgnizzzione, Risorse umne, Logisti e Servizi usiliri INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Iotti. 02 Formzione e enessere orgnizztivo Iotti. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii f ttività Istituzionle e di Servizi: Orgnizzzione, Risorse umne, Logisti e Servizi usiliri INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Iotti. 03 ffri legli del personle Iotti. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii f ttività Istituzionle e di Servizi: Orgnizzzione, Risorse umne, Logisti e Servizi usiliri INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Iotti. 04 Gestione eonomi e previdenzile del personle Iotti. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii f ttività Istituzionle e di Servizi: Orgnizzzione, Risorse umne, Logisti e Servizi usiliri INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Iotti. 05 Relutmento e mministrzione giuridi del personle Iotti.

6 Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii f ttività Istituzionle e di Servizi: Orgnizzzione, Risorse umne, Logisti e Servizi usiliri INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Iotti. 06 Servizi usiliri e logisti Iotti. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii g ttività Istituzionle e di Servizi: Istruzione, Politihe Giovnili, Prteipzione, Pri Opportunità INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE 01 sili Nido - ttività ordinri Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii g ttività Istituzionle e di Servizi: Istruzione, Politihe Giovnili, Prteipzione, Pri Opportunità INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE 02 Funzionmento Suol dell'infnzi Pinet zzurro on Sezione Primver Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii g ttività Istituzionle e di Servizi: Istruzione, Politihe Giovnili, Prteipzione, Pri Opportunità INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE 03 Deentrmento, Politihe Giovnili, Pri Opportunità Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii h ttività Istituzionle e di Servizi: Progettzione e Relizzzione INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Lttud. 01 Progettzione e Relizzzione Lttud. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii i ttività Istituzionle e di Servizi: Comunizione Intern, Sistem Informtivo, Consiglio Comunle, Sportello del Cittdino INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Relti E. 01 Funzioni dei Servizi Demogrfii di Competenz Sttle Relti E. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii i ttività Istituzionle e di Servizi: Comunizione Intern, Sistem Informtivo, Consiglio Comunle, Sportello del Cittdino INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Relti E. 02 Proseuzione ttività e sviluppo dei progetti già vviti Relti E. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii i ttività Istituzionle e di Servizi: Comunizione Intern, Sistem Informtivo, Consiglio Comunle, Sportello del Cittdino INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Relti E. 03 Implementzione Sistem Informtivo Stto Civile Relti E. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii i ttività Istituzionle e di Servizi: Comunizione Intern, Sistem Informtivo, Consiglio Comunle, Sportello del Cittdino INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Relti E. 04 ltri servizi istituzionli Relti E. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii j ttività istituzionle e di servizi : ultur e ttività sportive INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE rmill L. 01 gestione dirett impinti sportivi rmill L.

7 Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii j ttività istituzionle e di servizi : ultur e ttività sportive INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE rmill L. 02 gestione onessioni impinti sportivi rmill L. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii j ttività istituzionle e di servizi : ultur e ttività sportive INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE rmill L. 03 Promozione mnifestzioni ed ttività sportive rmill L. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii j ttività istituzionle e di servizi : ultur e ttività sportive INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE rmill L. 04 ultur: gestione sle ulturli - gestione mulino olomo - gestione ontrtti tetri rmill L. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii j ttività istituzionle e di servizi : ultur e ttività sportive INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE rmill L. 05 gestione sistem rinziliotehe rmill L. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii j ttività istituzionle e di servizi : ultur e ttività sportive INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE rmill L. 06 gestione iliotehe sistem urno e rhivio storio rmill L. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii k ttività istituzionle e di servizi : Sviluppo eonomio e vlorizzzione ssets ptrimonili e mkt territorile INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Ronzoni M. 01 gestione lozioni ttive e pssive Ronzoni M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii k ttività istituzionle e di servizi : Sviluppo eonomio e INDICTORI Ronzoni M. 02 gestione onessioni/onvenzioni vlorizzzione ssets ptrimonili PINO DELL pssive e ttive e mkt territorile PERFORMNCE Ronzoni M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii k ttività istituzionle e di servizi : Sviluppo eonomio e INDICTORI Ronzoni M. 03 gestione registro inventrile di eni vlorizzzione ssets ptrimonili PINO DELL immoili ptrimonili e mkt territorile PERFORMNCE Ronzoni M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii k ttività istituzionle e di servizi : Sviluppo eonomio e INDICTORI Ronzoni M. 04 gestione eventi Ronzoni M. vlorizzzione ssets ptrimonili PINO DELL e mkt territorile PERFORMNCE Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii k ttività istituzionle e di servizi : Sviluppo eonomio e INDICTORI Ronzoni M. 05 sviluppo eonomio Ronzoni M. vlorizzzione ssets ptrimonili PINO DELL e mkt territorile PERFORMNCE

8 Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii l ttività istituzionle e di servizi : polizi lole INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Csle. 01 Supporto lle ttività opertive Csle. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii m ttività istituzionle e di servizi : sportello unio dell'edilizi INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Riv G. 01 ltre ttività:sportello unio dell'edilizi Riv G. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii m ttività istituzionle e di servizi : sportello unio dell'edilizi n ttività istituzionle e di servizi : urnisti INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Riv G. 02 Pesggio Riv G. INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Riv G. 01 ltre ttività:urnisti Riv G. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii o ttività istituzionle e di servizi : mnutenzione edifii, impinti, imiteri, ree pulihe INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Cntù. 01 siurezz edifii pulii Cntù. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii o ttività istituzionle e di servizi : mnutenzione edifii, impinti, imiteri, ree pulihe INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Cntù. 02 mnutenzione edifii pulii Cntù. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii o ttività istituzionle e di servizi : mnutenzione edifii, impinti, imiteri, ree pulihe INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Cntù. 03 mnutenzione impinti sportivi Cntù. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii o ttività istituzionle e di servizi : mnutenzione edifii, impinti, imiteri, ree pulihe INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Cntù. 04 mnutenzione impinti edifii pulii Cntù. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii o ttività istituzionle e di servizi : mnutenzione edifii, impinti, imiteri, ree pulihe INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Cntù. 05 ontrollo utenze Cntù. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii o ttività istituzionle e di servizi : mnutenzione edifii, impinti, imiteri, ree pulihe INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Cntù. 06 mnutenzione edilizi residenzile puli Cntù.

9 Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii p ttività istituzionle e di servizi : moilità e viilità INDICTORI Nizzol C.M. 01 PINO DELL PERFORMNCE ttività legte ll moilità Nizzol C.M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii p ttività istituzionle e di servizi : moilità e viilità INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Nizzol C.M. 02 ttività legte ll viilità Nizzol C.M. Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii q ttività istituzionle e di servizi: unità di progetto INDICTORI PINO DELL PERFORMNCE Spoto M. (unità progetto) 01 Servizio triuti Spoto M. (unità progetto) Sngtti Comunizione, sito we, soil network, strumenti e-demory, rpporti on il Consorzio Pro e Vill Rele, Expo 2015, rpporti istituzionli, ordi di progrmm, ilnio soile, progrmmzione e ontrollo di gestione, 00 Gli miti dell prevenzione, dell equilirio tr Città e ntur, dell vlorizzzione del ptrimonio storio-rtistio e pesggistio (fr tutti il Pro e l Vill Rele), ostituisono l osione di rilnio di vlori omunitri ondivisi e di promozione dell Città. 3 ttività Istituzionle Inrementre i sistemi di pinifizione, progrmmzione e ontrollo e l qulità dei servizi Soddisfre l'esigenz di prteipzione e trsprenz dell'zione puli 1 ssiurre qulità e trsprenz nell gestione dei servizi pulii q ttività istituzionle e di servizi: unità di progetto INDICTORI Spoto M. (unità PINO DELL progetto) PERFORMNCE 02 Found rising Spoto M. (unità progetto) Crlo à Commerio e industri, rtiginto, lvoro, turismo, ittà lt 01 L mministrzione persegue interventi di supporto l ommerio e di ontrsto ll desertifizione ommerile nelle periferie nhe ttrverso l esso innzimenti pulii. L vlorizzzione delle ttività ommerili può rivelre importnti sinergie on le zioni di promozione del turismo e dell ultur, generndo un miente stimolnte e ttrttivo di giovni tlenti, promuovendo un Monz ome entro universitrio, lev dello sviluppo lole sempre più orientto ll insedimento di ttività d lto ontenuto di innovzione 1 Vlorizzre le eellenze storihe e l vozione ommerile l fine di promuovere il turismo ome omponente importnte di uno sviluppo eonomio diversifito e sosteniile Sostenere lo sviluppo delle ttività ommerili, dell rtiginto lole e dell piol e medi impres nhe ttrverso l vlorizzzione di un offert turisti di elevt qulità sul territorio monzese, idone promuovere un mrhio territorile ssoito ll ide di elevt qulità Reuperre e Promuovere il ptrimonio storio, ulturle e mientle del territorio 1 Vlorizzre promuovere e tutelre le risorse mientli, storihe e ulturli Vlorizzzione e promozione del Ptrimonio mientle e ulturle Perorsi individuti ed ttivti Ronzoni M. 01 Interventi di qulifizione, vlorizzzione e promozione del ptrimonio storio, ulturle ed mientle Ronzoni M. Crlo à Commerio e industri, rtiginto, lvoro, turismo, ittà lt 01 L mministrzione persegue interventi di supporto l ommerio e di ontrsto ll desertifizione ommerile nelle periferie nhe ttrverso l esso innzimenti pulii. L vlorizzzione delle ttività ommerili può rivelre importnti sinergie on le zioni di promozione del turismo e dell ultur, generndo un miente stimolnte e ttrttivo di giovni tlenti, promuovendo un Monz ome entro universitrio, lev dello sviluppo lole sempre più orientto ll insedimento di ttività d lto ontenuto di innovzione 1 Vlorizzre le eellenze storihe e l vozione ommerile l Sostenere lo sviluppo delle ttività ommerili, dell rtiginto lole e dell piol e medi impres nhe ttrverso l fine di promuovere vlorizzzione di un offert il turismo ome omponente importnte di uno sviluppo eonomio turisti di elevt qulità sul territorio monzese, idone promuovere un mrhio territorile ssoito ll ide di elevt qulità diversifito e sosteniile Reuperre e Promuovere il ptrimonio storio, ulturle e mientle del territorio 2 Qulifire ed innovre le ttività per resere l fruiilità del ptrimonio mientle e ulturle Sostegno ll qulifizione delle ttività di servizi supporto dell fruiilità del ptrimonio ulturle ed mientle Inremento dei visittori dei eni mientli e storii Ronzoni M. 01 Consolidmento e riqulifizione delle ttività imprenditorili e ommerili dell ittà. Ronzoni M. Crlo à Commerio e industri, rtiginto, lvoro, turismo, ittà lt 01 L mministrzione persegue interventi di supporto l ommerio e di ontrsto ll desertifizione ommerile nelle periferie nhe ttrverso l esso innzimenti pulii. L vlorizzzione delle ttività ommerili può rivelre importnti sinergie on le zioni di promozione del turismo e dell ultur, generndo un miente stimolnte e ttrttivo di giovni tlenti, promuovendo un Monz ome entro universitrio, lev dello sviluppo lole sempre più orientto ll insedimento di ttività d lto ontenuto di innovzione 1 Vlorizzre le eellenze storihe e l vozione ommerile l Sostenere lo sviluppo delle ttività ommerili, dell rtiginto lole e dell piol e medi impres nhe ttrverso l fine di promuovere vlorizzzione di un offert il turismo ome omponente importnte di uno sviluppo eonomio turisti di elevt qulità sul territorio monzese, idone promuovere un mrhio territorile ssoito ll ide di elevt qulità diversifito e sosteniile Reuperre e Promuovere il ptrimonio storio, ulturle e mientle del territorio 2 Qulifire ed innovre le ttività per resere l fruiilità del ptrimonio mientle e ulturle Sostegno ll qulifizione delle ttività di servizi supporto dell fruiilità del ptrimonio ulturle ed mientle Supporto dell fruiilità del ptrimonio ulturle: ddetti omplessivment e impiegti nel settore Ronzoni M. 02 Interventi di qulifizione e diversifizione, per l fruizione del ene, nhe in form di supporto llo strt up di imprese innovtive, nelle ree oggetto dell vlorizzzione Ronzoni M. Crlo à Commerio e industri, rtiginto, lvoro, turismo, ittà lt 01 L mministrzione persegue interventi di supporto l ommerio e di ontrsto ll desertifizione ommerile nelle periferie nhe ttrverso l esso innzimenti pulii. L vlorizzzione delle ttività ommerili può rivelre importnti sinergie on le zioni di promozione del turismo e dell ultur, generndo un miente stimolnte e ttrttivo di giovni tlenti, promuovendo un Monz ome entro universitrio, lev dello sviluppo lole sempre più orientto ll insedimento di ttività d lto ontenuto di innovzione 1 Vlorizzre le eellenze storihe e l vozione ommerile l Sostenere lo sviluppo delle ttività ommerili, dell rtiginto lole e dell piol e medi impres nhe ttrverso l fine di promuovere vlorizzzione di un offert il turismo ome omponente importnte di uno sviluppo eonomio turisti di elevt qulità sul territorio monzese, idone promuovere un mrhio territorile ssoito ll ide di elevt qulità diversifito e sosteniile Reuperre e Promuovere il ptrimonio storio, ulturle e mientle del territorio 2 Qulifire ed innovre le ttività per resere l fruiilità del ptrimonio mientle e ulturle Sostegno ll qulifizione delle ttività di servizi supporto dell fruiilità del ptrimonio ulturle ed mientle Ronzoni M. 03 Servizi di rete nd lrg per fmiglie ed ziende Relti E.

10 Crlo à Commerio e industri, rtiginto, lvoro, turismo, ittà lt 01 L mministrzione persegue interventi di supporto l ommerio e di ontrsto ll desertifizione ommerile nelle periferie nhe ttrverso l esso innzimenti pulii. L vlorizzzione delle ttività ommerili può rivelre importnti sinergie on le zioni di promozione del turismo e dell ultur, generndo un miente stimolnte e ttrttivo di giovni tlenti, promuovendo un Monz ome entro universitrio, lev dello sviluppo lole sempre più orientto ll insedimento di ttività d lto ontenuto di innovzione 1 Vlorizzre le eellenze storihe e l vozione ommerile l Sostenere lo sviluppo delle ttività ommerili, dell rtiginto lole e dell piol e medi impres nhe ttrverso l fine di promuovere vlorizzzione di un offert il turismo ome omponente importnte di uno sviluppo eonomio turisti di elevt qulità sul territorio monzese, idone promuovere un mrhio territorile ssoito ll ide di elevt qulità diversifito e sosteniile Reuperre e Promuovere il ptrimonio storio, ulturle e mientle del territorio 2 Qulifire ed innovre le ttività per resere l fruiilità del ptrimonio mientle e ulturle Sostegno ll qulifizione delle ttività di servizi supporto dell fruiilità del ptrimonio ulturle ed mientle Ronzoni M. 04 Revisione del Regolmento sulle ttività ommerili ed ttivzione Pino di Settore del Commerio; Sportello Unio delle Imprese Ronzoni M. Crlo à Commerio e industri, rtiginto, lvoro, turismo, ittà lt 01 L mministrzione persegue interventi di supporto l ommerio e di ontrsto ll desertifizione ommerile nelle periferie nhe ttrverso l esso innzimenti pulii. L vlorizzzione delle ttività ommerili può rivelre importnti sinergie on le zioni di promozione del turismo e dell ultur, generndo un miente stimolnte e ttrttivo di giovni tlenti, promuovendo un Monz ome entro universitrio, lev dello sviluppo lole sempre più orientto ll insedimento di ttività d lto ontenuto di innovzione 1 Vlorizzre le eellenze storihe e l vozione ommerile l Sostenere lo sviluppo delle ttività ommerili, dell rtiginto lole e dell piol e medi impres nhe ttrverso l fine di promuovere vlorizzzione di un offert il turismo ome omponente importnte di uno sviluppo eonomio turisti di elevt qulità sul territorio monzese, idone promuovere un mrhio territorile ssoito ll ide di elevt qulità diversifito e sosteniile Reuperre e Promuovere il ptrimonio storio, ulturle e mientle del territorio 2 Qulifire ed innovre le ttività per resere l fruiilità del ptrimonio mientle e ulturle Sostegno ll qulifizione delle ttività di servizi supporto dell fruiilità del ptrimonio ulturle ed mientle Ronzoni M. 05 Interventi di rredo urno, servizi di Lttud./Nizzol oglienz (es. moilità e C.M./Ronzoni prheggi) supporto del M. flusso turistio. Crlo à Commerio e industri, rtiginto, lvoro, turismo, ittà lt 01 L mministrzione persegue interventi di supporto l ommerio e di ontrsto ll desertifizione ommerile nelle periferie nhe ttrverso l esso innzimenti pulii. L vlorizzzione delle ttività ommerili può rivelre importnti sinergie on le zioni di promozione del turismo e dell ultur, generndo un miente stimolnte e ttrttivo di giovni tlenti, promuovendo un Monz ome entro universitrio, lev dello sviluppo lole sempre più orientto ll insedimento di ttività d lto ontenuto di innovzione 1 Vlorizzre le eellenze storihe e l vozione ommerile l Sostenere lo sviluppo delle ttività ommerili, dell rtiginto lole e dell piol e medi impres nhe ttrverso l fine di promuovere vlorizzzione di un offert il turismo ome omponente importnte di uno sviluppo eonomio turisti di elevt qulità sul territorio monzese, idone promuovere un mrhio territorile ssoito ll ide di elevt qulità diversifito e sosteniile ttrrre domnd turisti diversifit (giovne, qulittivmente elevt) nhe medinte l'inserimento in perorsi pesggistio - ulturli lomrdi 1 Interventi diretti sull offert turisti Introduzione di un'offert turisti he interetti nhe un domnd seleziont di elevt disponiilità eonomi. Inremento volume d'ffri delle imprese ollegte ll'ttività turisti (riettive, di ristorzione, txi) Ronzoni M. 01 Sviluppo sistem turistio lole Ronzoni M. Crlo à Crlo à Crlo à Crlo à Commerio e industri, rtiginto, lvoro, turismo, ittà lt Commerio e industri, rtiginto, lvoro, turismo, ittà lt Commerio e industri, rtiginto, lvoro, turismo, ittà lt Commerio e industri, rtiginto, lvoro, turismo, ittà lt 01 L mministrzione persegue interventi di supporto l ommerio e di ontrsto ll desertifizione ommerile nelle periferie nhe ttrverso l esso innzimenti pulii. L vlorizzzione delle ttività ommerili può rivelre importnti sinergie on le zioni di promozione del turismo e dell ultur, generndo un miente stimolnte e ttrttivo di giovni tlenti, promuovendo un Monz ome entro universitrio, lev dello sviluppo lole sempre più orientto 01 L mministrzione persegue interventi di supporto l ommerio e di ontrsto ll desertifizione ommerile nelle periferie nhe ttrverso l esso innzimenti pulii. L vlorizzzione delle ttività ommerili può rivelre importnti sinergie on le zioni di promozione del turismo e dell ultur, generndo un miente stimolnte e ttrttivo di giovni tlenti, promuovendo un Monz ome entro universitrio, lev dello 01 L mministrzione persegue interventi di supporto l ommerio e di ontrsto ll desertifizione ommerile nelle periferie nhe ttrverso l esso innzimenti pulii. L vlorizzzione delle ttività ommerili può rivelre importnti sinergie on le zioni di promozione del turismo e dell ultur, generndo un miente stimolnte e ttrttivo di giovni tlenti, promuovendo un Monz ome entro universitrio, lev dello 01 L mministrzione persegue interventi di supporto l ommerio e di ontrsto ll desertifizione ommerile nelle periferie nhe ttrverso l esso innzimenti pulii. L vlorizzzione delle ttività ommerili può rivelre importnti sinergie on le zioni di promozione del turismo e dell ultur, generndo un miente stimolnte e ttrttivo di giovni tlenti, promuovendo un Monz ome entro universitrio, lev dello sviluppo lole sempre più orientto 2 Promuovere Monz ome entro qulifito per l'insedimento e lo sviluppo di nuove ziende innovtive Promuovere osioni he ssiurino elevti e qulifiti livelli di oupilità. 2 Promuovere Promuovere osioni he Monz ome ssiurino elevti e entro qulifito qulifiti livelli di per l'insedimento oupilità. e lo sviluppo di nuove ziende innovtive 2 Promuovere Promuovere osioni he Monz ome ssiurino elevti e entro qulifito qulifiti livelli di per l'insedimento oupilità. e lo sviluppo di nuove ziende innovtive 2 Promuovere Promuovere osioni he Monz ome ssiurino elevti e entro qulifito qulifiti livelli di per l'insedimento oupilità. e lo sviluppo di nuove ziende innovtive Supporto lle nuove imprese nell fse di strt up Supporto lle nuove imprese nell fse di strt up Supporto lle nuove imprese nell fse di strt up Supporto lle nuove imprese nell fse di strt up 1 Fvorire l ostituzione di reti tr ttori istituzionli ed eonomii idonee promuovere inizitive di sostegno lle nuove imprese nell fse di strt up 1 Fvorire l ostituzione di reti tr ttori istituzionli ed eonomii idonee promuovere inizitive di sostegno lle nuove imprese nell fse di strt up 1 Fvorire l ostituzione di reti tr ttori istituzionli ed eonomii idonee promuovere inizitive di sostegno lle nuove imprese nell fse di strt up 1 Fvorire l ostituzione di reti tr ttori istituzionli ed eonomii idonee promuovere inizitive di sostegno lle nuove imprese nell fse di strt up Fvorire l relizzzione di spzi ttrezzti per gli Inutori d impres Fvorire l relizzzione di spzi ttrezzti per gli Inutori d impres Fvorire l relizzzione di spzi ttrezzti per gli Inutori d impres Nuove imprese d lto tsso di innovtività Sperimentre forme di Forme di gevolzione o di sostegno per l soddisfzione dell rihiest di lloggi dei giovni imprenditori o lvortori impegnti negli strt-up di impres gevolzione o di sostegno: lloggi resi disponiili Ronzoni M. 01 ordi on Università, orgnizzzioni di impres, orgnizzzioni sindli per l definizione, monitorggio e revisione delle strtegie di sostegno ll imprenditorilità giovne e innovtiv Ronzoni M. 02 Individuzione degli spzi e dei loli d destinre gli inutori d'impres. Progettzione, pprontmento inutori e reperimento dei fondi nhe medinte Projetfinning Ronzoni M. 03 Introduzione di previsioni urnistihe degute d ssiurre l stilizzzione delle imprese nte grzie gli inutori Riv G. Riv G. Ronzoni M. 01 Coinvolgere i proprietri di Riv G. lloggi pulii e privti, e di strutture lerghiere e simili per offrire forme di ffitto gevolto per i giovni mngers e ollortori di strt-up di imprese nhe medinte interventi di ntur fisle

11 Crlo à Crlo à Crlo à Crlo à Crlo à Crlo à Crlo à Crlo à Crlo à Commerio e industri, rtiginto, lvoro, turismo, ittà lt Commerio e industri, rtiginto, lvoro, turismo, ittà lt Commerio e industri, rtiginto, lvoro, turismo, ittà lt Commerio e industri, rtiginto, lvoro, turismo, ittà lt Commerio e industri, rtiginto, lvoro, turismo, ittà lt Commerio e industri, rtiginto, lvoro, turismo, ittà lt Commerio e industri, rtiginto, lvoro, turismo, ittà lt Commerio e industri, rtiginto, lvoro, turismo, ittà lt Commerio e industri, rtiginto, lvoro, turismo, ittà lt 01 L mministrzione persegue interventi di supporto l ommerio e di ontrsto ll desertifizione ommerile nelle periferie nhe ttrverso l esso innzimenti pulii. L vlorizzzione delle ttività ommerili può rivelre importnti sinergie on le zioni di promozione del turismo e dell ultur, generndo un miente stimolnte e ttrttivo di giovni tlenti, promuovendo un Monz ome entro universitrio, lev dello 01 L mministrzione persegue interventi di supporto l ommerio e di ontrsto ll desertifizione ommerile nelle periferie nhe ttrverso l esso innzimenti pulii. L vlorizzzione delle ttività ommerili può rivelre importnti sinergie on le zioni di promozione del turismo e dell ultur, generndo un miente stimolnte e ttrttivo di giovni tlenti, promuovendo un Monz ome entro universitrio, lev dello 01 L mministrzione persegue interventi di supporto l ommerio e di ontrsto ll desertifizione ommerile nelle periferie nhe ttrverso l esso innzimenti pulii. L vlorizzzione delle ttività ommerili può rivelre importnti sinergie on le zioni di promozione del turismo e dell ultur, generndo un miente stimolnte e ttrttivo di giovni tlenti, promuovendo un Monz ome entro universitrio, lev dello sviluppo lole sempre più orientto ll insedimento di ttività d lto ontenuto di 01 L mministrzione persegue interventi di supporto l ommerio e di ontrsto ll desertifizione ommerile nelle periferie nhe ttrverso l esso innzimenti pulii. L vlorizzzione delle ttività ommerili può rivelre importnti sinergie on le zioni di promozione del turismo e dell ultur, generndo un miente stimolnte e ttrttivo di giovni tlenti, promuovendo un Monz ome entro universitrio, lev dello 01 L mministrzione persegue interventi di supporto l ommerio e di ontrsto ll desertifizione ommerile nelle periferie nhe ttrverso l esso innzimenti pulii. L vlorizzzione delle ttività ommerili può rivelre importnti sinergie on le zioni di promozione del turismo e dell ultur, generndo un miente stimolnte e ttrttivo di giovni tlenti, promuovendo un Monz ome entro universitrio, lev dello 01 L mministrzione persegue interventi di supporto l ommerio e di ontrsto ll desertifizione ommerile nelle periferie nhe ttrverso l esso innzimenti pulii. L vlorizzzione delle ttività ommerili può rivelre importnti sinergie on le zioni di promozione del turismo e dell ultur, generndo un miente stimolnte e ttrttivo di giovni tlenti, promuovendo un Monz ome entro universitrio, lev dello 01 L mministrzione persegue interventi di supporto l ommerio e di ontrsto ll desertifizione ommerile nelle periferie nhe ttrverso l esso innzimenti pulii. L vlorizzzione delle ttività ommerili può rivelre importnti sinergie on le zioni di promozione del turismo e dell ultur, generndo un miente stimolnte e ttrttivo di giovni tlenti, promuovendo un Monz ome entro universitrio, lev dello 01 L mministrzione persegue interventi di supporto l ommerio e di ontrsto ll desertifizione ommerile nelle periferie nhe ttrverso l esso innzimenti pulii. L vlorizzzione delle ttività ommerili può rivelre importnti sinergie on le zioni di promozione del turismo e dell ultur, generndo un miente stimolnte e ttrttivo di giovni tlenti, promuovendo un Monz ome entro universitrio, lev dello 01 L mministrzione persegue interventi di supporto l ommerio e di ontrsto ll desertifizione ommerile nelle periferie nhe ttrverso l esso innzimenti pulii. L vlorizzzione delle ttività ommerili può rivelre importnti sinergie on le zioni di promozione del turismo e dell ultur, generndo un miente stimolnte e ttrttivo di giovni tlenti, promuovendo un Monz ome entro universitrio, lev dello sviluppo lole sempre più orientto 2 Promuovere Promuovere osioni he Monz ome ssiurino elevti e entro qulifito qulifiti livelli di per l'insedimento oupilità. e lo sviluppo di nuove ziende innovtive 2 Promuovere Promuovere osioni he Monz ome ssiurino elevti e entro qulifito qulifiti livelli di per l'insedimento oupilità. e lo sviluppo di nuove ziende innovtive 2 Promuovere Promuovere osioni he Monz ome ssiurino elevti e entro qulifito qulifiti livelli di per l'insedimento oupilità. e lo sviluppo di nuove ziende innovtive 2 Promuovere Promuovere osioni he Monz ome ssiurino elevti e entro qulifito qulifiti livelli di per l'insedimento oupilità. e lo sviluppo di nuove ziende innovtive 2 Promuovere Promuovere osioni he Monz ome ssiurino elevti e entro qulifito qulifiti livelli di per l'insedimento oupilità. e lo sviluppo di nuove ziende innovtive 2 Promuovere Promuovere osioni he Monz ome ssiurino elevti e entro qulifito qulifiti livelli di per l'insedimento oupilità. e lo sviluppo di nuove ziende innovtive 2 Promuovere Promuovere osioni he Monz ome ssiurino elevti e entro qulifito qulifiti livelli di per l'insedimento oupilità. e lo sviluppo di nuove ziende innovtive 2 Promuovere Promuovere osioni he Monz ome ssiurino elevti e entro qulifito qulifiti livelli di per l'insedimento oupilità. e lo sviluppo di nuove ziende innovtive 2 Promuovere Promuovere osioni he Monz ome ssiurino elevti e entro qulifito qulifiti livelli di per l'insedimento oupilità. e lo sviluppo di nuove ziende innovtive Soddisfre le esigenze delle imprese di infrstrutture e servizi neessri l loro sviluppo Soddisfre le esigenze delle imprese di infrstrutture e servizi neessri l loro sviluppo Soddisfre le esigenze delle imprese di infrstrutture e servizi neessri l loro sviluppo Soddisfre le esigenze delle imprese di infrstrutture e servizi neessri l loro sviluppo Soddisfre le esigenze delle imprese di infrstrutture e servizi neessri l loro sviluppo Soddisfre le esigenze delle imprese di infrstrutture e servizi neessri l loro sviluppo Soddisfre le esigenze delle imprese di infrstrutture e servizi neessri l loro sviluppo Soddisfre le esigenze delle imprese di infrstrutture e servizi neessri l loro sviluppo Soddisfre le esigenze delle imprese di infrstrutture e servizi neessri l loro sviluppo 1 Potenzire e sviluppre le infrstrutture e i servizi strumentli llo sviluppo delle ttività eonomihe 1 Potenzire e sviluppre le infrstrutture e i servizi strumentli llo sviluppo delle ttività eonomihe 1 Potenzire e sviluppre le infrstrutture e i servizi strumentli llo sviluppo delle ttività eonomihe 1 Potenzire e sviluppre le infrstrutture e i servizi strumentli llo sviluppo delle ttività eonomihe 1 Potenzire e sviluppre le infrstrutture e i servizi strumentli llo sviluppo delle ttività eonomihe 1 Potenzire e sviluppre le infrstrutture e i servizi strumentli llo sviluppo delle ttività eonomihe 1 Potenzire e sviluppre le infrstrutture e i servizi strumentli llo sviluppo delle ttività eonomihe 1 Potenzire e sviluppre le infrstrutture e i servizi strumentli llo sviluppo delle ttività eonomihe 1 Potenzire e sviluppre le infrstrutture e i servizi strumentli llo sviluppo delle ttività eonomihe Città Clt Riduzione dell imptto estetiomientle delle ntenne di riezione Città Clt % di opertur del territorio d Semplifizione dei rpporti on le imprese Semplifizione dei rpporti on le imprese Semplifizione dei rpporti on le imprese Potenzimento dello Sportello Unio per lo Sviluppo Eonomio Potenzimento dello Sportello Unio per lo Sviluppo Eonomio Potenzimento dello Sportello Unio per lo Sviluppo Eonomio Convenzioni on le imprese per ssiurre i servizi lloggitivi fvore degli oupti. Quntità di proedimenti svolti intermente medinte sportelli virtuli derenz degli orri di funzionmento dei servizi lle esigenze dell'utenz vnzmento del proesso di ttuzione dell'gend Digitle Quntità di informzioni pulite in modlità "open dt" Convenzioni on imprese: lloggi resi disponiili Relti E. 01 wi-fi per un lier onnessione ll rete internet in ree e spzi pulii o di uso pulio 1 Relti E. Ronzoni M. 01 Implementzione degli pplitivi destinti llo svolgimento delle proedure intermente su pittforme telemtihe ed ggiornmento del dt se esistente on le informzioni reltive lle ttività produttive presenti sul territorio Riv G./Ronzoni M. Ronzoni M. 02 Effii dei servizi: Semplifizione delle proedure ed ttenzione lle esigenze temporli dell'utenz Ronzoni M. 03 Revisione dei regolmenti loli Riv G. Riv G. Ronzoni M. 01 Uffiilizzzione e puliizzzione gli STK del progrmm di Infomere per l gestione eslusivmente telemti del SUP Ronzoni M. Ronzoni M. 02 Effii dei servizi: Semplifizione delle proedure ed ttenzione lle esigenze temporli dell'utenz Ronzoni M. 03 Revisione del sito internet omunle per le mterie fferenti il SUP Ronzoni M. 01 Individuzione, in ollorzione on le imprese e le genzie ed istituzioni pulihe e privte, delle tipologie di servizi lloggitivi he orrispondno lle reli neessità di ttrzione di forz lvoro qulifit Ronzoni M. Ronzoni M. Riv G.

12 Crlo à Crlo à Crlo à Crlo à Commerio e industri, rtiginto, lvoro, turismo, ittà lt Commerio e industri, rtiginto, lvoro, turismo, ittà lt Commerio e industri, rtiginto, lvoro, turismo, ittà lt Commerio e industri, rtiginto, lvoro, turismo, ittà lt ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle 01 L mministrzione persegue interventi di supporto l ommerio e di ontrsto ll desertifizione ommerile nelle periferie nhe ttrverso l esso innzimenti pulii. L vlorizzzione delle ttività ommerili può rivelre importnti sinergie on le zioni di promozione del turismo e dell ultur, generndo un miente stimolnte e ttrttivo di giovni tlenti, promuovendo un Monz ome entro universitrio, lev dello 01 L mministrzione persegue interventi di supporto l ommerio e di ontrsto ll desertifizione ommerile nelle periferie nhe ttrverso l esso innzimenti pulii. L vlorizzzione delle ttività ommerili può rivelre importnti sinergie on le zioni di promozione del turismo e dell ultur, generndo un miente stimolnte e ttrttivo di giovni tlenti, promuovendo un Monz ome entro universitrio, lev dello 01 L mministrzione persegue interventi di supporto l ommerio e di ontrsto ll desertifizione ommerile nelle periferie nhe ttrverso l esso innzimenti pulii. L vlorizzzione delle ttività ommerili può rivelre importnti sinergie on le zioni di promozione del turismo e dell ultur, generndo un miente stimolnte e ttrttivo di giovni tlenti, promuovendo un Monz ome entro universitrio, lev dello 01 L mministrzione persegue interventi di supporto l ommerio e di ontrsto ll desertifizione ommerile nelle periferie nhe ttrverso l esso innzimenti pulii. L vlorizzzione delle ttività ommerili può rivelre importnti sinergie on le zioni di promozione del turismo e dell ultur, generndo un miente stimolnte e ttrttivo di giovni tlenti, promuovendo un Monz ome entro universitrio, lev dello 01 L mministrzione persegue interventi di supporto l ommerio e di ontrsto ll desertifizione ommerile nelle periferie nhe ttrverso l esso innzimenti pulii. L vlorizzzione delle ttività ommerili può rivelre importnti sinergie on le zioni di promozione del turismo e dell ultur, generndo un miente stimolnte e ttrttivo di giovni tlenti, promuovendo un Monz ome entro universitrio, lev dello 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior oinvolgimento, nei proessi di ontrollo soile, 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 3 Expo 2015 Promuovere lo sviluppo dell ittà e del territorio. 3 Expo 2016 Promuovere lo sviluppo dell ittà e del territorio. 3 Expo 2015 Promuovere lo sviluppo dell ittà e del territorio. 3 Expo 2018 Promuovere lo sviluppo dell ittà e del territorio. 3 Expo 2018 Promuovere lo sviluppo dell ittà e del territorio. 1 Semplifizione nell orgnizzzio ne dei tempi di vit di utenti e ity users. 1 Semplifizione nell orgnizzzion e dei tempi di vit di utenti e ity users. 1 Semplifizione nell orgnizzzion e dei tempi di vit di utenti e ity users. 1 Semplifizione nell orgnizzzion e dei tempi di vit di utenti e ity users. L tenologi ome strumento di filitzione nell orgnizzzione dei tempi di vit dei ittdini e dei ity users L tenologi ome strumento di filitzione nell orgnizzzione dei tempi di vit dei ittdini e dei ity users L tenologi ome strumento di filitzione nell orgnizzzione dei tempi di vit dei ittdini e dei ity users L tenologi ome strumento di filitzione nell orgnizzzione dei tempi di vit dei ittdini e dei ity users mplire l ollorzione on enti rppresenttivi eonomii e territorili mplire l ollorzione on enti rppresenttivi eonomii e territorili mplire l ollorzione on enti rppresenttivi eonomii e territorili mplire l ollorzione on enti rppresenttivi eonomii e territorili mplire l ollorzione on enti rppresenttivi eonomii e territorili Semplifire l orgnizzzione dei tempi di vit, ed gevolre l esso i servizi ed lle nhe dti Semplifire l orgnizzzione dei tempi di vit, ed gevolre l esso i servizi ed lle nhe dti Semplifire l orgnizzzione dei tempi di vit, ed gevolre l esso i servizi ed lle nhe dti Semplifire l orgnizzzione dei tempi di vit, ed gevolre l esso i servizi ed lle nhe dti 1 Costituire un ollorzione ed un prtenrito pe di produrre vlore per l ittà 1 Costituire un ollorzione ed un prtenrito pe di produrre vlore per l ittà 1 Costituire un ollorzione ed un prtenrito pe di produrre vlore per l ittà 1 Costituire un ollorzione ed un prtenrito pe di produrre vlore per l ittà 1 Costituire un ollorzione ed un prtenrito pe di produrre vlore per l ittà 1 Informtizzzione dei proessi di mministrzione dei servizi inrementndo e differenzindo le modlità di esso 1 Informtizzzione dei proessi di mministrzione dei servizi inrementndo e differenzindo le modlità di esso 1 Informtizzzione dei proessi di mministrzione dei servizi inrementndo e differenzindo le modlità di esso 1 Informtizzzione dei proessi di mministrzione dei servizi inrementndo e differenzindo le modlità di esso Progetto e predisposizione dell ittà per EXPO 2015 Progetto e predisposizione dell ittà per EXPO 2015 Progetto e predisposizione dell ittà per EXPO 2015 Progetto e predisposizione dell ittà per EXPO 2015 Progetto e predisposizione dell ittà per EXPO 2015 Sviluppo dell esperienz dello sportello polifunzionle, fisio e virtule, per prestzioni di primo e seondo livello. Condivisione delle progettulità on gli stkeholder Stk he investono nell'inizitiv in termini di risorse umne, strutturli ed eonomihe ordi on le strutture di riezione, riretive, ulturli e riettizie Expo 2015: potenzimento dell'essiilità Mrketing territorile: sviluppo progetti/inizitive Diffusione territorile dei punti di esso Sviluppo dell esperienz dello Differenzizione sportello polifunzionle, fisio e modlità di virtule, per prestzioni di primo e esso seondo livello. Ronzoni M. 01 Progettzione di eventi, perorsi, ttività dedite d Expo e oerenti on i temi he lo rtterizzno Ronzoni M. 02 Progetto oglienz - relizzzione delle degute strutture di oglienz del flusso turistio: interventi di rredo urno, desk e servizi di oglienz, servizi di moilità, prheggi. Ronzoni M. 03 Distretti di ttrttività - DGRX/1613 Ronzoni M. Ronzoni M. Ronzoni M. Ronzoni M. 3 Ronzoni M. Ronzoni M. 3 Ronzoni M. Relti E. 01 Definizione stndrd di servizio e ttivzione territorile dei punti di esso ssistiti (qurtieri). Relti E. 02 Potenzimento infrstrutture di S.P.C. Sviluppo dell esperienz dello sportello polifunzionle, fisio e virtule, per prestzioni di primo e seondo livello. Vlutzione su utilizzo e usility Relti E. 03 Sviluppo dell miente loud omputing on destinzione delle risorse eonomihe poste l potenzimento dell fruiilità in moilità. Sviluppo dell esperienz dello sportello polifunzionle, fisio e virtule, per prestzioni di primo e seondo livello. Relti E. Relti E. Spoto M. Relti E. 04 vvio Sportello Polifunzionle Fisio sotto portii ex-mott P.z Crdui Relti E.

13 ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 1 Semplifizione nell orgnizzzion e dei tempi di vit di utenti e ity users. 1 Semplifizione nell orgnizzzion e dei tempi di vit di utenti e ity users. 1 Semplifizione nell orgnizzzion e dei tempi di vit di utenti e ity users. 1 Semplifizione nell orgnizzzion e dei tempi di vit di utenti e ity users. 1 Semplifizione nell orgnizzzion e dei tempi di vit di utenti e ity users. 1 Semplifizione nell orgnizzzion e dei tempi di vit di utenti e ity users. 1 Semplifizione nell orgnizzzion e dei tempi di vit di utenti e ity users. 1 Semplifizione nell orgnizzzion e dei tempi di vit di utenti e ity users. 2 Fvorire l essiilità i servizi pulii L tenologi ome strumento di filitzione nell orgnizzzione dei tempi di vit dei ittdini e dei ity users L tenologi ome strumento di filitzione nell orgnizzzione dei tempi di vit dei ittdini e dei ity users L tenologi ome strumento di filitzione nell orgnizzzione dei tempi di vit dei ittdini e dei ity users L tenologi ome strumento di filitzione nell orgnizzzione dei tempi di vit dei ittdini e dei ity users L tenologi ome strumento di filitzione nell orgnizzzione dei tempi di vit dei ittdini e dei ity users L tenologi ome strumento di filitzione nell orgnizzzione dei tempi di vit dei ittdini e dei ity users L tenologi ome strumento di filitzione nell orgnizzzione dei tempi di vit dei ittdini e dei ity users L tenologi ome strumento di filitzione nell orgnizzzione dei tempi di vit dei ittdini e dei ity users Filitre il rpporto Finlità: mministrzioneittdino Semplifire l orgnizzzione dei tempi di vit, ed gevolre l esso i servizi ed lle nhe dti Semplifire l orgnizzzione dei tempi di vit, ed gevolre l esso i servizi ed lle nhe dti Semplifire l orgnizzzione dei tempi di vit, ed gevolre l esso i servizi ed lle nhe dti Semplifire l orgnizzzione dei tempi di vit, ed gevolre l esso i servizi ed lle nhe dti Semplifire l orgnizzzione dei tempi di vit, ed gevolre l esso i servizi ed lle nhe dti Semplifire l orgnizzzione dei tempi di vit, ed gevolre l esso i servizi ed lle nhe dti Semplifire l orgnizzzione dei tempi di vit, ed gevolre l esso i servizi ed lle nhe dti Semplifire l orgnizzzione dei tempi di vit, ed gevolre l esso i servizi ed lle nhe dti Ridurre i osti di relzione dei ittdini on i servizi pulii. 1 Informtizzzione dei proessi di mministrzione dei servizi inrementndo e differenzindo le modlità di esso 1 Informtizzzione dei proessi di mministrzione dei servizi inrementndo e differenzindo le modlità di esso 1 Informtizzzione dei proessi di mministrzione dei servizi inrementndo e differenzindo le modlità di esso 1 Informtizzzione dei proessi di mministrzione dei servizi inrementndo e differenzindo le modlità di esso 1 Informtizzzione dei proessi di mministrzione dei servizi inrementndo e differenzindo le modlità di esso 1 Informtizzzione dei proessi di mministrzione dei servizi inrementndo e differenzindo le modlità di esso 1 Informtizzzione dei proessi di mministrzione dei servizi inrementndo e differenzindo le modlità di esso 1 Informtizzzione dei proessi di mministrzione dei servizi inrementndo e differenzindo le modlità di esso 1 Grntire gli utenti l possiilità di intergire on l Puli mministrzione on minor dispendio di tempo e di risorse Progettre un sistem di relzioni he onsent l ustomizzzione dei servizi mministrtivi. Progettre un sistem di relzioni he onsent l ustomizzzione dei servizi mministrtivi. Progettre un sistem di relzioni he onsent l ustomizzzione dei servizi mministrtivi. Espnsione delle informzioni direttmente disponiili on line i ittdini (OPEN DT) e rezione di flussi progetti per l rezione di un eosistem digitle in vist di Expo 2015 e per Monz Smrt City(EO15 Digitl Eosystem) Tempi di sviluppo del progetto Rispetto del udget Grdo di oinvolgimento degli stkeholders Tempi di sviluppo del progetto Espnsione delle informzioni Rispetto del direttmente disponiili on line i udget ittdini (OPEN DT) e rezione di flussi progetti per l rezione di un eosistem digitle in vist di Expo 2015 e per Monz Smrt City(EO15 Digitl Eosystem) Espnsione delle informzioni Grdo di direttmente disponiili on line i oinvolgimento ittdini (OPEN DT) e degli rezione di flussi progetti per l stkeholders rezione di un eosistem digitle in vist di Expo 2015 e per Monz Smrt City(EO15 Digitl Eosystem) Espnsione delle informzioni Risorse privte direttmente disponiili on line i investite nel ittdini (OPEN DT) e progetto rezione di flussi progetti per l rezione di un eosistem digitle in vist di Expo 2015 e per Monz Smrt City(EO15 Digitl Eosystem) Espnsione delle informzioni direttmente disponiili on line i ittdini (OPEN DT) e rezione di flussi progetti per l rezione di un eosistem digitle in vist di Expo 2015 e per Monz Smrt City(EO15 Digitl Eosystem) Rionsiderre gli orri ed i Riduzione delle tempi dell ittà per tempistihe di l erogzione dei servizi pulii relzione on gli usufruitori dei servizi Relti E. 01 Individuzione struttur opertiv gestore e definizione dell rete di ooperzione trmite l rezione di un CST (Centro Servizi Territorile) Relti E. Relti E. 1 Relti E. Relti E. 1 Relti E. Relti E. 01 Individuzione struttur opertiv gestore e definizione dell rete di ooperzione Spoto M. Relti E. 1 Spoto M. Relti E. 1 Spoto M. Relti E. 02 Sviluppo e vvio del progetto - open dt - ttrverso forme di informzione e formzione su mpioni di stkeholders Spoto M. Relti E. 03 Eosistem digitle e Monz smrt ity 01 "Un punto in Comune": pino deentrmento servizi Relti E.

14 ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 2 Fvorire l essiilità i servizi pulii 2 Fvorire l essiilità i servizi pulii Filitre il rpporto Finlità: mministrzione-ittdino Filitre il rpporto Finlità: mministrzione-ittdino 3 ompgnmen Inrementre servizi e to dei giovni opportunità per nell trnsizione l oupilità, l utonomi verso l'età dult ittiv, l formzione ulturle, l moilità europe e l soilizzzione dei giovni 3 ompgnment o dei giovni nell trnsizione verso l'età dult 3 ompgnment o dei giovni nell trnsizione verso l'età dult 3 ompgnment o dei giovni nell trnsizione verso l'età dult 3 ompgnment o dei giovni nell trnsizione verso l'età dult 3 ompgnment o dei giovni nell trnsizione verso l'età dult 3 ompgnment o dei giovni nell trnsizione verso l'età dult Inrementre servizi e opportunità per l oupilità, l utonomi ittiv, l formzione ulturle, l moilità europe e l soilizzzione dei giovni Inrementre servizi e opportunità per l oupilità, l utonomi ittiv, l formzione ulturle, l moilità europe e l soilizzzione dei giovni Inrementre servizi e opportunità per l oupilità, l utonomi ittiv, l formzione ulturle, l moilità europe e l soilizzzione dei giovni Inrementre servizi e opportunità per l oupilità, l utonomi ittiv, l formzione ulturle, l moilità europe e l soilizzzione dei giovni Inrementre servizi e opportunità per l oupilità, l utonomi ittiv, l formzione ulturle, l moilità europe e l soilizzzione dei giovni Inrementre servizi e opportunità per l oupilità, l utonomi ittiv, l formzione ulturle, l moilità europe e l soilizzzione dei giovni Ridurre i osti di relzione dei ittdini on i servizi pulii. Ridurre i osti di relzione dei ittdini on i servizi pulii. Promuovere l esso e l permnenz ll interno del merto del lvoro d prte dei giovni Promuovere l esso e l permnenz ll interno del merto del lvoro d prte dei giovni Promuovere l esso e l permnenz ll interno del merto del lvoro d prte dei giovni Promuovere l esso e l permnenz ll interno del merto del lvoro d prte dei giovni Promuovere l esso e l permnenz ll interno del merto del lvoro d prte dei giovni Promuovere l esso e l permnenz ll interno del merto del lvoro d prte dei giovni Promuovere tr i giovni l selt di Monz ome luogo di vit e di lvoro 1 Grntire gli utenti l possiilità di intergire on l Puli mministrzione on minor dispendio di tempo e di risorse 1 Grntire gli utenti l possiilità di intergire on l Puli mministrzione on minor dispendio di tempo e di risorse 1 Mettere sistem i servizi di esso l lvoro e imprenditorilità 1 Mettere sistem i servizi di esso l lvoro e imprenditorilità 1 Mettere sistem i servizi di esso l lvoro e imprenditorilità 1 Mettere sistem i servizi di esso l lvoro e imprenditorilità 1 Mettere sistem i servizi di esso l lvoro e imprenditorilità 1 Mettere sistem i servizi di esso l lvoro e imprenditorilità 1 Contriuire supportre i giovni nell selt di utonomi ittiv Rionsiderre gli orri ed i tempi dell ittà per l erogzione dei servizi pulii umento dell fruizione dei servizi offerti 1 Rionsiderre gli orri ed i tempi Riduzione osti 1 dell ittà per l erogzione dei servizi pulii di relzione tr utente dei servizi ed mministrzioni Pulihe Sviluppo ed erogzione servizi di esso l lvoro Sviluppo ed erogzione servizi di esso l lvoro Sviluppo ed erogzione servizi di esso l lvoro Sviluppo ed erogzione servizi di esso l lvoro Offert di strumenti di quisizione di ompetenze Offert di strumenti di quisizione di ompetenze Offrire strumenti diversifiti (esso l redito, lloggi dediti) per filitre l selt di emnipzione dl nuleo fmilire originrio ontrtti di lvoro essorio ttivti 01 Zon giovni - mess in rete servizi oupilità ertifizioni di ompetenze quisite in perorsi formtivi svolti presso il Comune di Monz 1 Inrementre l'offert di esperienze di ittdinnz ttiv per lo sviluppo delle ompetenze Diversifizione ed inremento delle tipologie per utonomi ittiv 02 Lvoro essorio Iotti. 03 Strt up di impres e oworking 01 Progetti di ittdinnz ttiv (servizio ivile, lev ivi, dote omune.) 02 Dote expo 01 esso l futuro - prestiti gevolti per l'ffitto

15 ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 3 ompgnment o dei giovni nell trnsizione verso l'età dult 3 ompgnment o dei giovni nell trnsizione verso l'età dult 3 ompgnment o dei giovni nell trnsizione verso l'età dult 3 ompgnment o dei giovni nell trnsizione verso l'età dult 3 ompgnment o dei giovni nell trnsizione verso l'età dult 3 ompgnment o dei giovni nell trnsizione verso l'età dult Inrementre servizi e opportunità per l oupilità, l utonomi ittiv, l formzione ulturle, l moilità europe e l soilizzzione dei giovni Inrementre servizi e opportunità per l oupilità, l utonomi ittiv, l formzione ulturle, l moilità europe e l soilizzzione dei giovni Inrementre servizi e opportunità per l oupilità, l utonomi ittiv, l formzione ulturle, l moilità europe e l soilizzzione dei giovni Inrementre servizi e C opportunità per l oupilità, l utonomi ittiv, l formzione ulturle, l moilità europe e l soilizzzione dei giovni Inrementre servizi e C opportunità per l oupilità, l utonomi ittiv, l formzione ulturle, l moilità europe e l soilizzzione dei giovni Inrementre servizi e C opportunità per l oupilità, l utonomi ittiv, l formzione ulturle, l moilità europe e l soilizzzione dei giovni 4 Promozione dell Coinvolgere i giovni prteipzione ittdini nei proessi ttiv dei giovni deisionli e di relizzzione di progettulità. 4 Promozione dell prteipzione ttiv dei giovni 5 ttivzione del pitle soile dell ittà Coinvolgere i giovni ittdini nei proessi deisionli e di relizzzione di progettulità. rrihire e onsolidre l relzione tr l mministrzione e i ittdini, singoli o ssoiti, he promuov l prteipzione demorti ll vit dell ittà, nell qule il ittdino ssume un ruolo entrle Promuovere tr i giovni l selt di Monz ome luogo di vit e di lvoro Promuovere tr i giovni l selt di Monz ome luogo di vit e di lvoro Promuovere tr i giovni l selt di Monz ome luogo di vit e di lvoro Contriuire d innlzre i livelli di solrità Contriuire d innlzre i livelli di solrità Contriuire d innlzre i livelli di solrità Coinvolgere i ittdini nei proessi deisionli e di produzione dei servizi Coinvolgere i ittdini nei proessi deisionli e di produzione dei servizi Coinvolgere i ittdini nell definizione e ostruzione delle priorità soili 1 Contriuire supportre i giovni nell selt di utonomi ittiv 1 Contriuire supportre i giovni nell selt di utonomi ittiv 1 Contriuire supportre i giovni nell selt di utonomi ittiv 1 Contriuire d innlzre i livelli di solrità oltre il trdizionle perorso solstio/universitrio 1 Contriuire d innlzre i livelli di solrità oltre il trdizionle perorso solstio/universitrio 1 Contriuire d innlzre i livelli di solrità oltre il trdizionle perorso solstio/universitrio 1 Stimolre l prteipzione dei giovni si nell definizione degli interventi loro rivolti he nello sviluppo di un ittdinnz ttiv 1 Stimolre l prteipzione dei giovni si nell definizione degli interventi loro rivolti he nello sviluppo di un ittdinnz ttiv 1 Mggiore diffusione territorile di un rete di luoghi di prteipzione Offrire strumenti diversifiti (esso l redito, lloggi dediti) per filitre l selt di emnipzione dl nuleo fmilire originrio Offrire strumenti diversifiti (esso l redito, lloggi dediti) per filitre l selt di emnipzione dl nuleo fmilire originrio Offrire strumenti diversifiti (esso l redito, lloggi dediti) per filitre l selt di emnipzione dl nuleo fmilire originrio Supporto ll resit, filitzione dello studio ed opportunità formtive Supporto ll resit, filitzione dello studio ed opportunità formtive Supporto ll resit, filitzione dello studio ed opportunità formtive pprontmento di spzi e strumenti per rere soilizzzione e ondivisione di progettulità pprontmento di spzi e strumenti per rere soilizzzione e ondivisione di progettulità Orgnizzzione dell rete dei entri ivii di qurtiere Monitorggio delle ssegnzioni per l'utonomi 1 mplimento e riordino dell'offert dei servizi e degli spzi funzionli ll formzione dei giovni studenti Monitorggio e rilevzione degli studenti oinvolti Fvorire ed inrementre e relizzre le proposte di giovni Inremento dei entri ivii per un ittdinnz ttiv 02 Progetto C..S..isuno suo gio Siilino M. 03 Progetto ohousing 01 Centri pprendimento ompetenze per rgzzi nni 02 esso l futuro:formzione 03 Suol giovni mministrtori loli 01 oprogettzione on i giovni 02 Eosmio: progetto uso e riuso 01 vvio entro ivio Liertà

16 Cludio Colomo Cludio Colomo Cludio Colomo Cludio Colomo ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle ffri generli, sistemi informtivi, wifi pulio, leglità ntimfi, prteipzione e onsulte di qurtiere, politihe giovnili, mministrzione digitle 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior 02 Nel rpporto omune-ittdino, il fous delle politihe d innovzione è rivolto llo sviluppo di un mministrzione digitle he fvoris e filiti l esso on-line i servizi dell Puli mministrzione, lo sviluppo dei sistemi di omunizione e delle reti di prteipzione. Il ompletmento dell gend digitle puli frutto nhe, nell su stesur, di un ollorzione on le ssoizioni dei onsumtori/utenti, persegue il mggior Urnisti, edilizi privt 03 Rendere lo spzio ed il territorio un ene, un pitle ed un risors fvore delle persone. Viviilità, progrmmzione, gestione, verde, sosteniilità, moilità, infrstrutture, essiilità, pesggio, ome elementi essenzili dell vit delle persone e dell omunità, rihiedono un elevto impegno orientto rendere effii i proessi di pinifizione enftizzndo le osioni di prteipzione orgnizzt rendendo semplii e trsprenti le proedure Urnisti, edilizi privt 03 Rendere lo spzio ed il territorio un ene, un pitle ed un risors fvore delle persone. Viviilità, progrmmzione, gestione, verde, sosteniilità, moilità, infrstrutture, essiilità, pesggio, ome elementi essenzili dell vit delle persone e dell omunità, rihiedono un elevto impegno orientto rendere effii i proessi di pinifizione enftizzndo le osioni di prteipzione orgnizzt rendendo semplii e Urnisti, edilizi privt 03 Rendere lo spzio ed il territorio un ene, un pitle ed un risors fvore delle persone. Viviilità, progrmmzione, gestione, verde, sosteniilità, moilità, infrstrutture, essiilità, pesggio, ome elementi essenzili dell vit delle persone e dell omunità, rihiedono un elevto impegno orientto rendere effii i proessi di pinifizione enftizzndo le osioni di prteipzione orgnizzt rendendo semplii e trsprenti le proedure di ttuzione Urnisti, edilizi privt 03 Rendere lo spzio ed il territorio un ene, un pitle ed un risors fvore delle persone. Viviilità, progrmmzione, gestione, verde, sosteniilità, moilità, infrstrutture, essiilità, pesggio, ome elementi essenzili dell vit delle persone e dell omunità, rihiedono un elevto impegno orientto rendere effii i proessi di pinifizione enftizzndo le osioni di prteipzione orgnizzt rendendo semplii e 5 ttivzione del pitle soile dell ittà 5 ttivzione del pitle soile dell ittà 5 ttivzione del pitle soile dell ittà 5 ttivzione del pitle soile dell ittà 5 ttivzione del pitle soile dell ittà rrihire e onsolidre l relzione tr l mministrzione e i ittdini, singoli o ssoiti, he promuov l prteipzione demorti ll vit dell ittà, nell qule il ittdino ssume un ruolo entrle rrihire e onsolidre l relzione tr l mministrzione e i ittdini, singoli o ssoiti, he promuov l prteipzione demorti ll vit dell ittà, nell qule il ittdino ssume un ruolo entrle rrihire e onsolidre l relzione tr l mministrzione e i ittdini, singoli o ssoiti, he promuov l prteipzione demorti ll vit dell ittà, nell qule il ittdino ssume un ruolo entrle rrihire e onsolidre l relzione tr l mministrzione e i ittdini, singoli o ssoiti, he promuov l prteipzione demorti ll vit dell ittà, nell qule il ittdino ssume un ruolo entrle rrihire e onsolidre l relzione tr l mministrzione e i ittdini, singoli o ssoiti, he promuov l prteipzione demorti ll vit dell ittà, nell qule il ittdino ssume un ruolo entrle 1 Riequilirio di ssiurre il ostnte oiettivi e metodi equilirio tr le esigenze di dell pinifizione territorile ll'nlisi delle informzioni prodotte dl sistem di monitorggio sviluppo e quelle di tutel delle risorse nturli (sviluppo sosteniile) nel mutto ontesto eonomio e seondo le priorità he emergono di vlori di riferimento dell omunità 1 Riequilirio di oiettivi e metodi dell pinifizione territorile ll'nlisi delle informzioni prodotte dl sistem di monitorggio 1 Riequilirio di oiettivi e metodi dell pinifizione territorile ll'nlisi delle informzioni prodotte dl sistem di monitorggio 1 Riequilirio di oiettivi e metodi dell pinifizione territorile ll'nlisi delle informzioni prodotte dl sistem di monitorggio ssiurre il ostnte equilirio tr le esigenze di sviluppo e quelle di tutel delle risorse nturli (sviluppo sosteniile) nel mutto ontesto eonomio e seondo le priorità he emergono di vlori di riferimento dell omunità ssiurre il ostnte equilirio tr le esigenze di sviluppo e quelle di tutel delle risorse nturli (sviluppo sosteniile) nel mutto ontesto eonomio e seondo le priorità he emergono di vlori di riferimento dell omunità ssiurre il ostnte equilirio tr le esigenze di sviluppo e quelle di tutel delle risorse nturli (sviluppo sosteniile) nel mutto ontesto eonomio e seondo le priorità he emergono di vlori di riferimento dell omunità Coinvolgere i ittdini nell definizione e ostruzione delle priorità soili Coinvolgere i ittdini nell definizione e ostruzione delle priorità soili Coinvolgere i ittdini nell definizione e ostruzione delle priorità soili Coinvolgere i ittdini nell definizione e ostruzione delle priorità soili Coinvolgere i ittdini nell definizione e ostruzione delle priorità soili ssiurre il ontenimento del onsumo di suolo e delle ltre risorse nturli ed degure le dotzioni dei servizi fvore dei qurtieri dell ittà ssiurre il ontenimento del onsumo di suolo e delle ltre risorse nturli ed degure le dotzioni dei servizi fvore dei qurtieri dell ittà ssiurre il ontenimento del onsumo di suolo e delle ltre risorse nturli ed degure le dotzioni dei servizi fvore dei qurtieri dell ittà ssiurre il ontenimento del onsumo di suolo e delle ltre risorse nturli ed degure le dotzioni dei servizi fvore dei qurtieri dell ittà 1 Mggiore diffusione territorile di un rete di luoghi di prteipzione 1 Mggiore diffusione territorile di un rete di luoghi di prteipzione 1 Mggiore diffusione territorile di un rete di luoghi di prteipzione 1 Mggiore diffusione territorile di un rete di luoghi di prteipzione 1 Mggiore diffusione territorile di un rete di luoghi di prteipzione 1 Pinifire strumenti di tutel del territorio e delle ree liere 1 Pinifire strumenti di tutel del territorio e delle ree liere 1 Pinifire strumenti di tutel del territorio e delle ree liere 1 Pinifire strumenti di tutel del territorio e delle ree liere Orgnizzzione dell rete dei entri ivii di qurtiere Orgnizzzione dell rete dei entri ivii di qurtiere Orgnizzzione dell rete dei entri ivii di qurtiere vvio nuovi strumenti di prteipzione vvio nuovi strumenti di prteipzione Pinifizione del territorio omunle Pinifizione del territorio omunle Pinifizione del territorio omunle Pinifizione del territorio omunle Rilevzione degli essi lle prestzioni ttivte 02 vvio entro ivio Sn Giuseppe Sn rlo Inremento dei 03 vvio entro ivio servizi deentrti Cedern ex otonifiio Istituzione delle onsulte e monitorggio delle isrizione gli li 04 vvio entro ivio Trinte 01 Consulte di qurtiere Relizzzione dei progetti del fondo di qurtiere e del ilnio prteiptivo 02 ilnio Prteiptivo Estensione territorile nuovi prhi/estension e territorio omunle Estensione territorile nuovi prhi/estension e ree liere del territorio omunle Riv G. 01 Revisione del Doumento di Pino (VS) Riv G. 02 Vrinte del pino delle regole e pino dei servizi (verifi di eslusione vs e/o vs) Riv G. Riv G. Superfiie territorile degli miti di trsformzione del DP sduto di vlidità riqulifiti in verde e/o griolo e/o ree di trsformzione Riv G. 2 Riv G. Quntità di pità inseditiv in riduzione rispetto ll pità inseditiv del PGT vigente Riv G. 03 desione e/o istituzione di ree PLIS esistenti e/o nuovi prhi sovromunli Riv G.

17 Cludio Colomo Cludio Colomo Cludio Colomo Cludio Colomo Cludio Colomo Cludio Colomo Cludio Colomo Cludio Colomo Cludio Colomo Urnisti, edilizi privt 03 Rendere lo spzio ed il territorio un ene, un pitle ed un risors fvore delle persone. Viviilità, progrmmzione, gestione, verde, sosteniilità, moilità, infrstrutture, essiilità, pesggio, ome elementi essenzili dell vit delle persone e dell omunità, rihiedono un elevto impegno orientto rendere effii i proessi di pinifizione enftizzndo le osioni di prteipzione orgnizzt rendendo semplii e Urnisti, edilizi privt 03 Rendere lo spzio ed il territorio un ene, un pitle ed un risors fvore delle persone. Viviilità, progrmmzione, gestione, verde, sosteniilità, moilità, infrstrutture, essiilità, pesggio, ome elementi essenzili dell vit delle persone e dell omunità, rihiedono un elevto impegno orientto rendere effii i proessi di pinifizione enftizzndo le osioni di prteipzione orgnizzt rendendo semplii e Urnisti, edilizi privt 03 Rendere lo spzio ed il territorio un ene, un pitle ed un risors fvore delle persone. Viviilità, progrmmzione, gestione, verde, sosteniilità, moilità, infrstrutture, essiilità, pesggio, ome elementi essenzili dell vit delle persone e dell omunità, rihiedono un elevto impegno orientto rendere effii i proessi di pinifizione enftizzndo le osioni di prteipzione orgnizzt rendendo semplii e Urnisti, edilizi privt 03 Rendere lo spzio ed il territorio un ene, un pitle ed un risors fvore delle persone. Viviilità, progrmmzione, gestione, verde, sosteniilità, moilità, infrstrutture, essiilità, pesggio, ome elementi essenzili dell vit delle persone e dell omunità, rihiedono un elevto impegno orientto rendere effii i proessi di pinifizione enftizzndo le osioni di prteipzione orgnizzt rendendo semplii e Urnisti, edilizi privt 03 Rendere lo spzio ed il territorio un ene, un pitle ed un risors fvore delle persone. Viviilità, progrmmzione, gestione, verde, sosteniilità, moilità, infrstrutture, essiilità, pesggio, ome elementi essenzili dell vit delle persone e dell omunità, rihiedono un elevto impegno orientto rendere effii i proessi di pinifizione enftizzndo le osioni di prteipzione orgnizzt rendendo semplii e Urnisti, edilizi privt 03 Rendere lo spzio ed il territorio un ene, un pitle ed un risors fvore delle persone. Viviilità, progrmmzione, gestione, verde, sosteniilità, moilità, infrstrutture, essiilità, pesggio, ome elementi essenzili dell vit delle persone e dell omunità, rihiedono un elevto impegno orientto rendere effii i proessi di pinifizione enftizzndo le osioni di prteipzione orgnizzt rendendo semplii e Urnisti, edilizi privt 03 Rendere lo spzio ed il territorio un ene, un pitle ed un risors fvore delle persone. Viviilità, progrmmzione, gestione, verde, sosteniilità, moilità, infrstrutture, essiilità, pesggio, ome elementi essenzili dell vit delle persone e dell omunità, rihiedono un elevto impegno orientto rendere effii i proessi di pinifizione enftizzndo le osioni di prteipzione orgnizzt rendendo semplii e Urnisti, edilizi privt 03 Rendere lo spzio ed il territorio un ene, un pitle ed un risors fvore delle persone. Viviilità, progrmmzione, gestione, verde, sosteniilità, moilità, infrstrutture, essiilità, pesggio, ome elementi essenzili dell vit delle persone e dell omunità, rihiedono un elevto impegno orientto rendere effii i proessi di pinifizione enftizzndo le osioni di prteipzione orgnizzt rendendo semplii e Urnisti, edilizi privt 03 Rendere lo spzio ed il territorio un ene, un pitle ed un risors fvore delle persone. Viviilità, progrmmzione, gestione, verde, sosteniilità, moilità, infrstrutture, essiilità, pesggio, ome elementi essenzili dell vit delle persone e dell omunità, rihiedono un elevto impegno orientto rendere effii i proessi di 1 Riequilirio di oiettivi e metodi dell pinifizione territorile ll'nlisi delle informzioni prodotte dl sistem di monitorggio 1 Riequilirio di oiettivi e metodi dell pinifizione territorile ll'nlisi delle informzioni prodotte dl sistem di monitorggio 1 Riequilirio di oiettivi e metodi dell pinifizione territorile ll'nlisi delle informzioni prodotte dl sistem di monitorggio 1 Riequilirio di oiettivi e metodi dell pinifizione territorile ll'nlisi delle informzioni prodotte dl sistem di monitorggio 1 Riequilirio di oiettivi e metodi dell pinifizione territorile ll'nlisi delle informzioni prodotte dl sistem di monitorggio 1 Riequilirio di oiettivi e metodi dell pinifizione territorile ll'nlisi delle informzioni prodotte dl sistem di monitorggio 1 Riequilirio di oiettivi e metodi dell pinifizione territorile ll'nlisi delle informzioni prodotte dl sistem di monitorggio 1 Riequilirio di oiettivi e metodi dell pinifizione territorile ll'nlisi delle informzioni prodotte dl sistem di monitorggio 2 Semplifizione, trsprenz, effii ed integrità nell funzione utorizztori e di ontrollo ssiurre il ostnte equilirio tr le esigenze di sviluppo e quelle di tutel delle risorse nturli (sviluppo sosteniile) nel mutto ontesto eonomio e seondo le priorità he emergono di vlori di riferimento dell omunità ssiurre il ostnte equilirio tr le esigenze di sviluppo e quelle di tutel delle risorse nturli (sviluppo sosteniile) nel mutto ontesto eonomio e seondo le priorità he emergono di vlori di riferimento dell omunità ssiurre il ostnte equilirio tr le esigenze di sviluppo e quelle di tutel delle risorse nturli (sviluppo sosteniile) nel mutto ontesto eonomio e seondo le priorità he emergono di vlori di riferimento dell omunità ssiurre il ostnte equilirio tr le esigenze di sviluppo e quelle di tutel delle risorse nturli (sviluppo sosteniile) nel mutto ontesto eonomio e seondo le priorità he emergono di vlori di riferimento dell omunità ssiurre il ostnte equilirio tr le esigenze di sviluppo e quelle di tutel delle risorse nturli (sviluppo sosteniile) nel mutto ontesto eonomio e seondo le priorità he emergono di vlori di riferimento dell omunità ssiurre il ostnte equilirio tr le esigenze di sviluppo e quelle di tutel delle risorse nturli (sviluppo sosteniile) nel mutto ontesto eonomio e seondo le priorità he emergono di vlori di riferimento dell omunità ssiurre il ostnte equilirio tr le esigenze di sviluppo e quelle di tutel delle risorse nturli (sviluppo sosteniile) nel mutto ontesto eonomio e seondo le priorità he emergono di vlori di riferimento dell omunità ssiurre il ostnte equilirio tr le esigenze di sviluppo e quelle di tutel delle risorse nturli (sviluppo sosteniile) nel mutto ontesto eonomio e seondo le priorità he emergono di vlori di riferimento dell omunità Contenere i osti ed i tempi nelle funzioni utorizztive e di ontrollo, perseguendo l effii e l integrità ttrverso l semplifizione e l trsprenz. ssiurre il ontenimento del onsumo di suolo e delle ltre risorse nturli ed degure le dotzioni dei servizi fvore dei qurtieri dell ittà ssiurre il ontenimento del onsumo di suolo e delle ltre risorse nturli ed degure le dotzioni dei servizi fvore dei qurtieri dell ittà Inentivre i proessi di rionversione o di ristrutturzione delle ttività onnotte d minore effiienz mientle Inentivre i proessi di rionversione o di ristrutturzione delle ttività onnotte d minore effiienz mientle Inentivre i proessi di rionversione o di ristrutturzione delle ttività onnotte d minore effiienz mientle Inentivre i proessi di rionversione o di ristrutturzione delle ttività onnotte d minore effiienz mientle Inentivre i proessi di rionversione o di ristrutturzione delle ttività onnotte d minore effiienz mientle Inentivre i proessi di rionversione o di ristrutturzione delle ttività onnotte d minore effiienz mientle Ottimizzre i tempi e ridurre i osti nelle relzioni on i ittdini. 2 Dotre l'ente di strumenti di monitorggio supporto delle deisioni in tem di pinifizione territorile ed mientle 2 Dotre l'ente di strumenti di monitorggio supporto delle deisioni in tem di pinifizione territorile ed mientle 1 ttivre proessi virtuosi tr ttività edilizi e "riostruzione dell ntur" 1 ttivre proessi virtuosi tr ttività edilizi e "riostruzione dell ntur" 1 ttivre proessi virtuosi tr ttività edilizi e "riostruzione dell ntur" 2 mplimento dell'offert di edilizi soile none moderto 2 mplimento dell'offert di edilizi soile none moderto 2 mplimento dell'offert di edilizi soile none moderto 1 Stndrdizzzione dei modelli e dei proessi opertivi on onseguente progressiv utomzione delle proedure Sviluppo del sistem informtivo territorile Sviluppo del sistem informtivo territorile Sviluppo, on l'opertore privto, di progetti rivolti l reupero delle ree dismesse Sviluppo, on l'opertore privto, di progetti rivolti l reupero delle ree dismesse Sviluppo, on l'opertore privto, di progetti rivolti l reupero delle ree dismesse Individuzione di ree d fornire l merto prezzi ompetitivi Individuzione di ree d fornire l merto prezzi ompetitivi Individuzione di ree d fornire l merto prezzi ompetitivi d definire Riv G. 01 Implementzione e sviluppo di progetti WeGis e dell fruiilità puli dei dti progrmmi Pini dottti/progrm mi Pini presentti proedimenti VS onlusi/proedi menti VS ttivti mq ree verdi in progetto/mq superfiie territorile Formzione di ndi di prteipzione quisizione di finnzimenti regionli Modifihe delle onvenzioni tipo Revisione di regole e proedure Inontri on gli stkeholder nei proessi di formzione delle regole Riv G. 02 ggiornmento dell se rtogrfi Riv G. 01 Progrmmi integrti di intervento/pini ttutivi(verifi di eslusione VS e/o VS) Riv G. Riv G. Riv G. Riv G. 1 Riv G. Riv G. 1 Riv G. Riv G. 01 Formzione di ndi di prteipzione Riv G. Riv G. 02 quisizione di Riv G. finnzimenti regionli per housing soile Riv G. 03 Modifihe delle onvenzioni tipo per housing soile Riv G. 01 Revisione dell disiplin edilizi, e delle mterie ollegte Riv G. Riv G.

18 Cludio Colomo Cludio Colomo Cludio Colomo Cludio Colomo Cludio Colomo Cludio Colomo Cludio Colomo Cludio Colomo Cludio Colomo Cludio Colomo Cludio Colomo Urnisti, edilizi privt 03 Rendere lo spzio ed il territorio un ene, un pitle ed un risors fvore delle persone. Viviilità, progrmmzione, gestione, verde, sosteniilità, moilità, infrstrutture, essiilità, pesggio, ome elementi essenzili dell vit delle persone e dell omunità, rihiedono un elevto impegno orientto rendere effii i proessi di Urnisti, edilizi privt 03 Rendere lo spzio ed il territorio un ene, un pitle ed un risors fvore delle persone. Viviilità, progrmmzione, gestione, verde, sosteniilità, moilità, infrstrutture, essiilità, pesggio, ome elementi essenzili dell vit delle persone e dell omunità, rihiedono un elevto impegno orientto rendere effii i proessi di Urnisti, edilizi privt 03 Rendere lo spzio ed il territorio un ene, un pitle ed un risors fvore delle persone. Viviilità, progrmmzione, gestione, verde, sosteniilità, moilità, infrstrutture, essiilità, pesggio, ome elementi essenzili dell vit delle persone e dell omunità, rihiedono un elevto impegno orientto rendere effii i proessi di Urnisti, edilizi privt 03 Rendere lo spzio ed il territorio un ene, un pitle ed un risors fvore delle persone. Viviilità, progrmmzione, gestione, verde, sosteniilità, moilità, infrstrutture, essiilità, pesggio, ome elementi essenzili dell vit delle persone e dell omunità, rihiedono un elevto impegno orientto rendere effii i proessi di Urnisti, edilizi privt 03 Rendere lo spzio ed il territorio un ene, un pitle ed un risors fvore delle persone. Viviilità, progrmmzione, gestione, verde, sosteniilità, moilità, infrstrutture, essiilità, pesggio, ome elementi essenzili dell vit delle persone e dell omunità, rihiedono un elevto impegno orientto rendere effii i proessi di Urnisti, edilizi privt 03 Rendere lo spzio ed il territorio un ene, un pitle ed un risors fvore delle persone. Viviilità, progrmmzione, gestione, verde, sosteniilità, moilità, infrstrutture, essiilità, pesggio, ome elementi essenzili dell vit delle persone e dell omunità, rihiedono un elevto impegno orientto rendere effii i proessi di Urnisti, edilizi privt 03 Rendere lo spzio ed il territorio un ene, un pitle ed un risors fvore delle persone. Viviilità, progrmmzione, gestione, verde, sosteniilità, moilità, infrstrutture, essiilità, pesggio, ome elementi essenzili dell vit delle persone e dell omunità, rihiedono un elevto impegno orientto rendere effii i proessi di Urnisti, edilizi privt 03 Rendere lo spzio ed il territorio un ene, un pitle ed un risors fvore delle persone. Viviilità, progrmmzione, gestione, verde, sosteniilità, moilità, infrstrutture, essiilità, pesggio, ome elementi essenzili dell vit delle persone e dell omunità, rihiedono un elevto impegno orientto rendere effii i proessi di Urnisti, edilizi privt 03 Rendere lo spzio ed il territorio un ene, un pitle ed un risors fvore delle persone. Viviilità, progrmmzione, gestione, verde, sosteniilità, moilità, infrstrutture, essiilità, pesggio, ome elementi essenzili dell vit delle persone e dell omunità, rihiedono un elevto impegno orientto rendere effii i proessi di Urnisti, edilizi privt 03 Rendere lo spzio ed il territorio un ene, un pitle ed un risors fvore delle persone. Viviilità, progrmmzione, gestione, verde, sosteniilità, moilità, infrstrutture, essiilità, pesggio, ome elementi essenzili dell vit delle persone e dell omunità, rihiedono un elevto impegno orientto rendere effii i proessi di pinifizione enftizzndo le osioni di prteipzione orgnizzt rendendo semplii e trsprenti le proedure di ttuzione Urnisti, edilizi privt 03 Rendere lo spzio ed il territorio un ene, un pitle ed un risors fvore delle persone. Viviilità, progrmmzione, gestione, verde, sosteniilità, moilità, infrstrutture, essiilità, pesggio, ome elementi essenzili dell vit delle persone e dell omunità, rihiedono un elevto impegno orientto rendere effii i proessi di pinifizione enftizzndo le osioni di prteipzione orgnizzt rendendo semplii e 2 Semplifizione, trsprenz, effii ed integrità nell funzione utorizztori e di ontrollo 2 Semplifizione, trsprenz, effii ed integrità nell funzione utorizztori e di ontrollo 2 Semplifizione, trsprenz, effii ed integrità nell funzione utorizztori e di ontrollo 2 Semplifizione, trsprenz, effii ed integrità nell funzione utorizztori e di ontrollo 2 Semplifizione, trsprenz, effii ed integrità nell funzione utorizztori e di ontrollo 2 Semplifizione, trsprenz, effii ed integrità nell funzione utorizztori e di ontrollo 2 Semplifizione, trsprenz, effii ed integrità nell funzione utorizztori e di ontrollo 2 Semplifizione, trsprenz, effii ed integrità nell funzione utorizztori e di ontrollo 2 Semplifizione, trsprenz, effii ed integrità nell funzione utorizztori e di ontrollo 3 Presidio sull trsformzione del territorio seondo gli oiettivi dll pinifizione urnisti, grntendo l slvgurdi delle risorse mientli 3 Presidio sull trsformzione del territorio seondo gli oiettivi dll pinifizione urnisti, grntendo l slvgurdi delle risorse mientli Contenere i osti ed i tempi nelle funzioni utorizztive e di ontrollo, perseguendo l effii e l integrità ttrverso l semplifizione e l trsprenz. Contenere i osti ed i tempi nelle funzioni utorizztive e di ontrollo, perseguendo l effii e l integrità ttrverso l semplifizione e l trsprenz. Contenere i osti ed i tempi nelle funzioni utorizztive e di ontrollo, perseguendo l effii e l integrità ttrverso l semplifizione e l trsprenz. Contenere i osti ed i tempi nelle funzioni utorizztive e di ontrollo, perseguendo l effii e l integrità ttrverso l semplifizione e l trsprenz. Contenere i osti ed i tempi nelle funzioni utorizztive e di ontrollo, perseguendo l effii e l integrità ttrverso l semplifizione e l trsprenz. Contenere i osti ed i tempi nelle funzioni utorizztive e di ontrollo, perseguendo l effii e l integrità ttrverso l semplifizione e l trsprenz. Contenere i osti ed i tempi nelle funzioni utorizztive e di ontrollo, perseguendo l effii e l integrità ttrverso l semplifizione e l trsprenz. Contenere i osti ed i tempi nelle funzioni utorizztive e di ontrollo, perseguendo l effii e l integrità ttrverso l semplifizione e l trsprenz. Contenere i osti ed i tempi nelle funzioni utorizztive e di ontrollo, perseguendo l effii e l integrità ttrverso l semplifizione e l trsprenz. Gestire il territorio monzese rendo enessere, vlore e qulità per le persone nhe promuovendo politihe di slvgurdi delle risorse mientli. Gestire il territorio monzese rendo enessere, vlore e qulità per le persone nhe promuovendo politihe di slvgurdi delle risorse mientli. Ottimizzre i tempi e ridurre i osti nelle relzioni on i ittdini. Ottimizzre i tempi e ridurre i osti nelle relzioni on i ittdini. Ottimizzre i tempi e ridurre i osti nelle relzioni on i ittdini. Ottimizzre i tempi e ridurre i osti nelle relzioni on i ittdini. Ottimizzre i tempi e ridurre i osti nelle relzioni on i ittdini. Ottimizzre i tempi e ridurre i osti nelle relzioni on i ittdini. Ottimizzre i tempi e ridurre i osti nelle relzioni on i ittdini. Ottimizzre i tempi e ridurre i osti nelle relzioni on i ittdini. Grntire un sostegno qulifito, ittdini ed imprese, per interventi prtiolrmente omplessi Slvgurdre il suolo, le ree liere e promuovere l tutel del verde Slvgurdre il suolo, le ree liere e promuovere l tutel del verde 1 Stndrdizzzione dei modelli e dei proessi opertivi on onseguente progressiv utomzione delle proedure 1 Stndrdizzzione dei modelli e dei proessi opertivi on onseguente progressiv utomzione delle proedure 1 Stndrdizzzione dei modelli e dei proessi opertivi on onseguente progressiv utomzione delle proedure 1 Stndrdizzzione dei modelli e dei proessi opertivi on onseguente progressiv utomzione delle proedure 1 Stndrdizzzione dei modelli e dei proessi opertivi on onseguente progressiv utomzione delle proedure 1 Stndrdizzzione dei modelli e dei proessi opertivi on onseguente progressiv utomzione delle proedure 1 Stndrdizzzione dei modelli e dei proessi opertivi on onseguente progressiv utomzione delle proedure 1 Stndrdizzzione dei modelli e dei proessi opertivi on onseguente progressiv utomzione delle proedure 1 Gestire e sviluppre gli interventi omplessi ttrverso misure orgnizztive he ssiurino un supporto equilirto 1 Stndrdizzzione dei modelli e dei proessi opertivi on onseguente progressiv utomzione delle proedure 1 Stndrdizzzione dei modelli e dei proessi opertivi on onseguente progressiv utomzione delle proedure Revisione di regole e proedure Monitorggio ontenziosi Revisione di regole e proedure Tempi di trttzione delle prtihe Revisionre i modelli per l utomtizzzione delle proedure stndrdizzte Revisionre i modelli per l utomtizzzione delle proedure stndrdizzte Revisionre i modelli per l utomtizzzione delle proedure stndrdizzte Revisionre i modelli per l utomtizzzione delle proedure stndrdizzte Revisionre i modelli per l utomtizzzione delle proedure stndrdizzte Potenzimento del G.I.T. e delle funzionlità direttmente fruiili dl pulio Customizzzione delle relzioni su interventi edilizi omplessi Riduzione essi gli sportelli e ontemporne riduzione delle relzioni e prestzioni on line Grdo di disponiilità dell informzione on-line Preisione di sistem Qulità dell relzione dirett Funzioni ertifitive ed informtive direttmente otteniili medinte nle we Perentule d inremento delle funzionlità fruiili dl pulio Qulità relzione: ) tempestività Fvorire l prteipzione Entità di ome strumento opertivo per interventi d vlutre le osservzioni e prte degli ondividere le neessità soili osservtori in mteri urnisti Fvorire l prteipzione ome strumento opertivo per vlutre le osservzioni e ondividere le neessità soili in mteri urnisti Effii degli interventi proposti Riv G. 1 Riv G. Riv G. 1 Riv G. Riv G. 01 Progettzione dei proessi ed implementzione degli pplitivi riferiti ll'urnisti ed ll'edilizi Riv G. 02 ordi per lo sviluppo di sistemi di ooperzione pplitiv on istituzioni pulihe e privte Riv G. Riv G. Riv G. 2 Riv G. Riv G. 2 Riv G. Riv G. 2 Riv G. Relti E. 01 Sviluppo e mnutenzione del G.I.T. ome infrstruttur di orrelzione dei dti Riv G. 01 Revisionre l orgnizzzione degli uffii interni per permettere un sostegno ll utenz on prolemtihe omplesse Riv G. 01 Costituzione di reti stili di relzione tr STK in mpo urnistio Relti E. Riv G. Riv G. Riv G. 1 Riv G.

19 Cludio Colomo Silvno ppini Silvno ppini Silvno ppini 03 Rendere lo spzio ed il territorio un ene, un pitle ed un risors fvore delle persone. Viviilità, progrmmzione, gestione, verde, sosteniilità, moilità, infrstrutture, essiilità, pesggio, ome elementi essenzili dell vit delle persone e dell omunità, rihiedono un elevto impegno orientto rendere effii i proessi di pinifizione enftizzndo le osioni di prteipzione orgnizzt rendendo semplii e 03 Rendere lo spzio ed il territorio un ene, un pitle ed un risors fvore delle persone. Viviilità, progrmmzione, gestione, verde, sosteniilità, moilità, infrstrutture, essiilità, pesggio, ome elementi essenzili dell vit delle persone e dell omunità, rihiedono un elevto impegno orientto rendere effii i proessi di pinifizione enftizzndo le osioni di prteipzione orgnizzt rendendo semplii e 03 Rendere lo spzio ed il territorio un ene, un pitle ed un risors fvore delle persone. Viviilità, progrmmzione, gestione, verde, sosteniilità, moilità, infrstrutture, essiilità, pesggio, ome elementi essenzili dell vit delle persone e dell omunità, rihiedono un elevto impegno orientto rendere effii i proessi di pinifizione enftizzndo le osioni di prteipzione orgnizzt rendendo semplii e Urnisti, edilizi privt 03 Rendere lo spzio ed il territorio un ene, un pitle ed un risors fvore delle persone. Viviilità, progrmmzione, gestione, verde, sosteniilità, moilità, infrstrutture, essiilità, pesggio, ome elementi essenzili dell vit delle persone e dell omunità, rihiedono un elevto impegno orientto rendere effii i proessi di pinifizione enftizzndo le osioni di prteipzione orgnizzt rendendo semplii e Sport 04 L impegno dell mministrzione pone il fous su un visione ulturle dello sport qule mezzo di formzione ed ggregzione soile. Fondmentle srà lo svolgimento dell prti sportiv in siurezz e l promozione di disipline meno onosiute e diffuse he onsentirnno nhe i soggetti frgili, porttori di disilità, nzini e nuovi ittdini, di vivere lo sport ome un vlore he poss sseondre i isogni emergenti dell soietà sfruttndo il potenzile gonistio ed edutivo. Gli interloutori privilegiti sono e resternno le soietà sportive on le quli ostruire un Sport 04 rete di ollorzione e fidui he porterà, in L impegno dell mministrzione pone il fous su un visione ulturle dello sport qule mezzo di formzione ed ggregzione soile. Fondmentle srà lo svolgimento dell prti sportiv in siurezz e l promozione di disipline meno onosiute e diffuse he onsentirnno nhe i soggetti frgili, porttori di disilità, nzini e nuovi ittdini, di vivere lo sport ome un vlore he poss sseondre i isogni emergenti dell soietà sfruttndo il potenzile gonistio ed edutivo. Gli interloutori privilegiti sono e resternno le soietà sportive on le quli ostruire un rete di Sport 04 L impegno dell mministrzione pone il fous su un visione ulturle dello sport qule mezzo di formzione ed ggregzione soile. Fondmentle srà lo svolgimento dell prti sportiv in siurezz e l promozione di disipline meno onosiute e diffuse he onsentirnno nhe i soggetti frgili, porttori di disilità, nzini e nuovi ittdini, di vivere lo sport ome un vlore he poss sseondre i isogni emergenti dell soietà sfruttndo il potenzile gonistio ed edutivo. Gli interloutori privilegiti sono e resternno le soietà sportive on le quli ostruire un rete di 3 Presidio sull Gestire il territorio monzese trsformzione del rendo enessere, vlore e territorio seondo gli oiettivi dll pinifizione urnisti, qulità per le persone nhe promuovendo politihe di slvgurdi delle risorse mientli. grntendo l slvgurdi delle risorse mientli 3 Presidio sull Gestire il territorio monzese trsformzione del rendo enessere, vlore e territorio seondo gli oiettivi dll pinifizione urnisti, qulità per le persone nhe promuovendo politihe di slvgurdi delle risorse mientli. grntendo l slvgurdi delle risorse mientli 3 Presidio sull Gestire il territorio monzese trsformzione del rendo enessere, vlore e territorio seondo gli oiettivi dll pinifizione urnisti, qulità per le persone nhe promuovendo politihe di slvgurdi delle risorse mientli. grntendo l slvgurdi delle risorse mientli 3 Presidio sull Gestire il territorio monzese trsformzione del rendo enessere, vlore e territorio seondo gli oiettivi dll pinifizione urnisti, qulità per le persone nhe promuovendo politihe di slvgurdi delle risorse mientli. grntendo l slvgurdi delle risorse mientli 1 Strutture Sportive mplimento, Siurezz e Differenzizione dell offert sportiv 1 Strutture Sportive mplimento, Siurezz e Differenzizione dell offert sportiv 1 Strutture Sportive mplimento, Siurezz e Differenzizione dell offert sportiv Crere le ondizioni per lo svolgimento dell prti sportiv in strutture degute e siure e per lo sviluppo di disipline nuove. Crere le ondizioni per lo svolgimento dell prti sportiv in strutture degute e siure e per lo sviluppo di disipline nuove. Crere le ondizioni per lo svolgimento dell prti sportiv in strutture degute e siure e per lo sviluppo di disipline nuove. Slvgurdre il suolo, le ree liere e promuovere l tutel del verde Slvgurdre il suolo, le ree liere e promuovere l tutel del verde Slvgurdre il suolo, le ree liere e promuovere l tutel del verde Slvgurdre il suolo, le ree liere e promuovere l tutel del verde Grntire l disponiilità di struttture sportive degute e siure onsentendo, nhe i soggetti frgili un mggiore e più gevole fruizione degli impinti sportivi già esistenti sul territorio e/o di nuov ostruzione. Grntire l disponiilità di struttture sportive degute e siure onsentendo, nhe i soggetti frgili un mggiore e più gevole fruizione degli impinti sportivi già esistenti sul territorio e/o di nuov ostruzione. Grntire l disponiilità di struttture sportive degute e siure onsentendo, nhe i soggetti frgili un mggiore e più gevole fruizione degli impinti sportivi già esistenti sul territorio e/o di nuov ostruzione. 1 Stndrdizzzione dei modelli e dei proessi opertivi on onseguente progressiv utomzione delle proedure 1 Stndrdizzzione dei modelli e dei proessi opertivi on onseguente progressiv utomzione delle proedure 1 Stndrdizzzione dei modelli e dei proessi opertivi on onseguente progressiv utomzione delle proedure 1 Stndrdizzzione dei modelli e dei proessi opertivi on onseguente progressiv utomzione delle proedure 1 Proedere ll normlizzzione delle strutture sportive esistenti ed ll relizzzione di nuovi impinti sportivi prevedendo il fisogno reltivo nel progrmm delle Opere Pulihe 1 Proedere ll normlizzzione delle strutture sportive esistenti ed ll relizzzione di nuovi impinti sportivi prevedendo il fisogno reltivo nel progrmm delle Opere Pulihe 1 Proedere ll normlizzzione delle strutture sportive esistenti ed ll relizzzione di nuovi impinti sportivi prevedendo il fisogno reltivo nel progrmm delle Opere Pulihe Definire nuove regole ed interventi per l tutel del verde, del ptrimonio nturlistio ed mientle e l riqulifizione delle ree dismesse Definire nuove regole ed interventi per l tutel del verde, del ptrimonio nturlistio ed mientle e l riqulifizione delle ree dismesse Definire nuove regole ed interventi per l tutel del verde, del ptrimonio nturlistio ed mientle e l riqulifizione delle ree dismesse Potenzire l prevenzione e l repressione degli illeiti edilizi degumento degli impinti sportivi lle disposizioni normtive e federli ed eliminzione delle rriere rhitettonihe % risnmento delle ree dismesse Entità di interventi, su propost degli osservtori, per l tutel del verde degumento degli impinti "Sportivi"divers sportivi lle disposizioni normtive mente ili he e federli ed eliminzione delle prteipno rriere rhitettonihe gre/inizitive sportive degumento degli impinti Interventi di sportivi lle disposizioni normtive mnutenzione e federli ed eliminzione delle ordinri rriere rhitettonihe effetuttut sulle ttrezzture plestre solstihe Nizzol C.M. 01 Nizzol C.M. 02 Nizzol C.M. 03 Reupero energetio di iomsse sviluppndo spetti di riforestzione e di eonomi solidle Costnte presidio delle ree verde on le Gurdie Eologihe Volontrie (GEV) per l prevenzione del rishio (es.esondzione Lmro) e dell ur mientle tture un politi di preservzione del verde nel PGT Nizzol C.M. Nizzol C.M. Nizzol C.M. Potenzire l prevenzione e l repressione degli illeiti edilizi: risorse dedite Riv G. 01 Prevenzione e repressione Riv G. dell'usivismo edilizio Grdule "mess rmill L. 01 Vlutzione delle rmill norm" degli impinti sportivi neessità di intervento per L./Cntù. l'degumento e "mess norm" degli impinti sportivi/plestre omunli rmill L. 02 Interventi di degumento rmill delle strutture meno siure L./Cntù. e essiili lle persone on disilità rmill L. 03 Sostituzione delle ttrezzture "dtte" si negli impinti he nelle plestre rmill L.

20 Silvno ppini Silvno ppini Silvno ppini Silvno ppini Silvno ppini Silvno ppini Silvno ppini Sport 04 L impegno dell mministrzione pone il fous su un visione ulturle dello sport qule mezzo di formzione ed ggregzione soile. Fondmentle srà lo svolgimento dell prti sportiv in siurezz e l promozione di disipline meno onosiute e diffuse he onsentirnno nhe i soggetti frgili, porttori di disilità, nzini e nuovi ittdini, di vivere lo sport ome un vlore he poss sseondre i isogni emergenti dell soietà sfruttndo il potenzile gonistio ed edutivo. Gli interloutori privilegiti sono e resternno le soietà sportive on le quli ostruire un rete di Sport 04 L impegno dell mministrzione pone il fous su un visione ulturle dello sport qule mezzo di formzione ed ggregzione soile. Fondmentle srà lo svolgimento dell prti sportiv in siurezz e l promozione di disipline meno onosiute e diffuse he onsentirnno nhe i soggetti frgili, porttori di disilità, nzini e nuovi ittdini, di vivere lo sport ome un vlore he poss sseondre i isogni emergenti dell soietà sfruttndo il potenzile gonistio ed edutivo. Gli interloutori privilegiti sono e resternno le soietà sportive on le quli ostruire un rete di Sport 04 L impegno dell mministrzione pone il fous su un visione ulturle dello sport qule mezzo di formzione ed ggregzione soile. Fondmentle srà lo svolgimento dell prti sportiv in siurezz e l promozione di disipline meno onosiute e diffuse he onsentirnno nhe i soggetti frgili, porttori di disilità, nzini e nuovi ittdini, di vivere lo sport ome un vlore he poss sseondre i isogni emergenti dell soietà sfruttndo il potenzile gonistio ed edutivo. Gli interloutori privilegiti sono e resternno le soietà sportive on le quli ostruire un rete di Sport 04 L impegno dell mministrzione pone il fous su un visione ulturle dello sport qule mezzo di formzione ed ggregzione soile. Fondmentle srà lo svolgimento dell prti sportiv in siurezz e l promozione di disipline meno onosiute e diffuse he onsentirnno nhe i soggetti frgili, porttori di disilità, nzini e nuovi ittdini, di vivere lo sport ome un vlore he poss sseondre i isogni emergenti dell soietà sfruttndo il potenzile gonistio ed edutivo. Gli interloutori privilegiti sono e resternno le soietà sportive on le quli ostruire un rete di Sport 04 L impegno dell mministrzione pone il fous su un visione ulturle dello sport qule mezzo di formzione ed ggregzione soile. Fondmentle srà lo svolgimento dell prti sportiv in siurezz e l promozione di disipline meno onosiute e diffuse he onsentirnno nhe i soggetti frgili, porttori di disilità, nzini e nuovi ittdini, di vivere lo sport ome un vlore he poss sseondre i isogni emergenti dell soietà sfruttndo il potenzile gonistio ed edutivo. Gli interloutori privilegiti sono e resternno le soietà sportive on le quli ostruire un rete di Sport 04 L impegno dell mministrzione pone il fous su un visione ulturle dello sport qule mezzo di formzione ed ggregzione soile. Fondmentle srà lo svolgimento dell prti sportiv in siurezz e l promozione di disipline meno onosiute e diffuse he onsentirnno nhe i soggetti frgili, porttori di disilità, nzini e nuovi ittdini, di vivere lo sport ome un vlore he poss sseondre i isogni emergenti dell soietà sfruttndo il potenzile gonistio ed edutivo. Gli interloutori privilegiti sono e resternno le soietà sportive on le quli ostruire un rete di Sport 04 L impegno dell mministrzione pone il fous su un visione ulturle dello sport qule mezzo di formzione ed ggregzione soile. Fondmentle srà lo svolgimento dell prti sportiv in siurezz e l promozione di disipline meno onosiute e diffuse he onsentirnno nhe i soggetti frgili, porttori di disilità, nzini e nuovi ittdini, di vivere lo sport ome un vlore he poss sseondre i isogni emergenti dell soietà sfruttndo il potenzile gonistio ed edutivo. Gli interloutori privilegiti sono e resternno le soietà sportive on le quli ostruire un rete di 1 Strutture Sportive mplimento, Siurezz e Differenzizione dell offert sportiv 1 Strutture Sportive mplimento, Siurezz e Differenzizione dell offert sportiv 2 Coinvolgimento nell politi sportiv delle Suole e delle Soietà Sportive 3 Lo sport: elemento strtegio per lo sviluppo dell soietà e del territorio 3 Lo sport: elemento strtegio per lo sviluppo dell soietà e del territorio 3 Lo sport: elemento strtegio per lo sviluppo dell soietà e del territorio 3 Lo sport: elemento strtegio per lo sviluppo dell soietà e del territorio Crere le ondizioni per lo svolgimento dell prti sportiv in strutture degute e siure e per lo sviluppo di disipline nuove. Crere le ondizioni per lo svolgimento dell prti sportiv in strutture degute e siure e per lo sviluppo di disipline nuove. Condividere le politihe di governo on le suole di ogni ordine e grdo e le soietà sportive rendo un rete di ooperzione per mplire e innovre l offert sportiv, filitndone l esso. Promuovere lo sport qule fonte di ultur, eduzione e sostegno lle prolemtihe reltive ll inserimento, sul territorio, delle frgilità soili ed llo smio interulturle Promuovere lo sport qule fonte di ultur, eduzione e sostegno lle prolemtihe reltive ll inserimento, sul territorio, delle frgilità soili ed llo smio interulturle Promuovere lo sport qule fonte di ultur, eduzione e sostegno lle prolemtihe reltive ll inserimento, sul territorio, delle frgilità soili ed llo smio interulturle Promuovere lo sport qule fonte di ultur, eduzione e sostegno lle prolemtihe reltive ll inserimento, sul territorio, delle frgilità soili ed llo smio interulturle Grntire l disponiilità di struttture sportive degute e siure onsentendo, nhe i soggetti frgili un mggiore e più gevole fruizione degli impinti sportivi già esistenti sul territorio e/o di nuov ostruzione. Grntire l disponiilità di struttture sportive degute e siure onsentendo, nhe i soggetti frgili un mggiore e più gevole fruizione degli impinti sportivi già esistenti sul territorio e/o di nuov ostruzione. Filitre l'esso ll prti sportiv Introdurre nuove disipline sportive e sviluppre nhe rilnindole quelle esistenti Introdurre nuove disipline sportive e sviluppre nhe rilnindole quelle esistenti Introdurre nuove disipline sportive e sviluppre nhe rilnindole quelle esistenti Introdurre nuove disipline sportive e sviluppre nhe rilnindole quelle esistenti 1 Proedere ll normlizzzione delle strutture sportive esistenti ed ll relizzzione di nuovi impinti sportivi prevedendo il fisogno reltivo nel progrmm delle Opere Pulihe 1 Proedere ll normlizzzione delle strutture sportive esistenti ed ll relizzzione di nuovi impinti sportivi prevedendo il fisogno reltivo nel progrmm delle Opere Pulihe 1 Potenzire l prteipzione ed il onfronto on il mondo sportivo e solstio l fine di rere sinergie per il migliormento/inremento delle ttività sportive sul territorio 1 Vlorizzre le disipline sportive già presenti sul territorio e onsentire lo sviluppo di nuove ttività 1 Vlorizzre le disipline sportive già presenti sul territorio e onsentire lo sviluppo di nuove ttività 1 Vlorizzre le disipline sportive già presenti sul territorio e onsentire lo sviluppo di nuove ttività 1 Vlorizzre le disipline sportive già presenti sul territorio e onsentire lo sviluppo di nuove ttività Elorzione di nuovi modelli gestionli he ssiurino il mssimo utilizzo delle risorse esistenti e l inremento dell offert sportiv medinte riorso formule di gestione he prevedno il onorso di risorse privte. Elorzione di nuovi modelli gestionli he ssiurino il mssimo utilizzo delle risorse esistenti e l inremento dell offert sportiv medinte riorso formule di gestione he prevedno il onorso di risorse privte. Pinifizione del territorio omunle Portre lo sport nelle suole ondividendo le inizitive dei vri soggetti. Portre lo sport nelle suole ondividendo le inizitive dei vri soggetti. prire reltà sportive, presenti nel Pro di Monz e in ltri impinti omunli gestiti d terzi, i ittdini, rendo e sostenendo gre e tornei per onsentire tutti di onosere sport onsiderti eslusivi. Inremento dei livelli di sturzione degli impinti sportivi(plestre) rilevto dll'implemento delle ore di utilizzo rmill L. 01 Mpptur dell domnd rmill L. Risorse privte su risorse omplessive Vlutzione dell'effii dei proessi prteiptivi on nlisi di soddisfzione Clssi oinvolte nelle inizitive sportive Inizitive sportive ll'interno delle strutture solstihe Pro di Monz:ttrezztu re supporto dell prti sportiv prire reltà sportive, presenti nel Inizitive sportive Pro di Monz e in ltri impinti nel Pro di omunli gestiti d terzi, i Monz ittdini, rendo e sostenendo gre e tornei per onsentire tutti di onosere sport onsiderti eslusivi. rmill L. 1 rmill L. rmill L. 01 Sfruttre il potenzile edutivo ed gonistio sportivo per sseondre i isogni emergenti rmill L. rmill L. 01 Condividere le inizitive dei vri soggetti rmill L. 02 Prevedere ollorzioni e onfronti nhe on personggi sportivi di rilevnz si lole he nzionle. rmill L. 01 Grdule introduzione, nel rispetto dell'miente(pro di Monz),di ttrezzture supporto dell prti sportiv rmill L. 02 Inrementre le inizitive sportive nel Pro di Monz. rmill L. rmill L. rmill L. rmill L.

CURRICOLO VERTICALE DI GEOGRAFIA

CURRICOLO VERTICALE DI GEOGRAFIA COMPETENZE DI CITTADINANZA Agire in modo utonomo e responsile CURRICOLO VERTICALE DI GEOGRAFIA COMPETENZE DI CITTADINANZA E TRAGUARDI DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE DISCIPLINARI TRAGUARDI DI SVILUPPO DELLA

Dettagli

RIEPILOGO per TIPOLOGIA SPESA Esercizio finanziario 2014

RIEPILOGO per TIPOLOGIA SPESA Esercizio finanziario 2014 Ministero dell'istruzione, dell'università e dell Rier Eserizio finnzirio 2014 Pgin n. 1 Desrizione Progrm mzione definitiv impegnte 01 Personle 138.826,94 41.707,73 41.707,73 0,00 97.119,21 0,00 0,00

Dettagli

Allegato alla D.G. n. 20 del 20 febbraio 2012 PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA C.C.I.A.A. DI ASCOLI PICENO TRIENNIO 2012-2014

Allegato alla D.G. n. 20 del 20 febbraio 2012 PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA C.C.I.A.A. DI ASCOLI PICENO TRIENNIO 2012-2014 Allegto ll D.G. n. 20 del 20 febbrio 2012 PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA C.C.I.A.A. DI ASCOLI PICENO TRIENNIO 2012-2014 1 Sommrio 1. Dti d pubblicre... 3 2. Modlità di pubbliczione

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE "VOLTERRA - ELIA" 60100 TORRETTE DI ANCONA (AN)

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE VOLTERRA - ELIA 60100 TORRETTE DI ANCONA (AN) Eserizio finnzirio 2010 Mod. H (rt. 18,. 2) ENTRATE Voe Progrmmzione definitiv ertte risosse rimste d risuotere e = - 01 Avnzo di mministrzione utilizzto 01 Avnzo Non vinolto 02 Avnzo Vinolto 02 Finnzimento

Dettagli

Lezione 21 Investimenti Diretti Esteri (FDI) e Imprese Multinazionali 1) Definizioni. 5) Il modello ``knowledge based specific assets

Lezione 21 Investimenti Diretti Esteri (FDI) e Imprese Multinazionali 1) Definizioni. 5) Il modello ``knowledge based specific assets Lezione 1 Investimenti Diretti Esteri FDI e Imprese Multinzionli 1 Definizioni Dimensione del fenomeno 3 Tipi di IDE 4 Il prdigm OLI 5 Il modello ``knowledge sed speifi ssets 6 Un modello di selt tr esportzione

Dettagli

Catalogo dettagliato delle prestazioni 2015 (cfr. art. 14 del regolamento del fondo)

Catalogo dettagliato delle prestazioni 2015 (cfr. art. 14 del regolamento del fondo) Ctlogo ettglito elle prestzioni 2015 (cfr. rt. 14 el regolmento el fono) Prestzioni e gli OML reg. e cnt. (Slute e) Socile : Sviluppo e mntenimento i un sistem completo i formzione professionle i bse e

Dettagli

E-LEARNING SU MOODLE PIATTAFORMA

E-LEARNING SU MOODLE PIATTAFORMA P 6 FORMAZIONE N 74 Denominzione progetto E-LEARNING SU MOODLE PIATTAFORMA Responsbile progetto e-mil rmndo.ruggeri@lcero.it PROF. RUGGERI ARMANDO Formzione di bse per l'uso l pittform moodle per l relizzzione

Dettagli

Lezione. Investimenti Diretti Esteri (FDI) e Imprese Multinazionali

Lezione. Investimenti Diretti Esteri (FDI) e Imprese Multinazionali Lezione Investimenti Diretti Esteri FDI e Imprese Multinzionli 1 Definizioni Dimensione del fenomeno 3 Tipi di IDE 4 Il prdigm OLI 5 Il modello ``knowledge sed speifi ssets 6 Un modello di selt tr esportzione

Dettagli

DESCRIZIONE PROGETTO. Free Software e Didattica

DESCRIZIONE PROGETTO. Free Software e Didattica Vi Lmrmor, 35 00010 Villnov di, Rom, 1. Tipologi progetto : Didttic curriculre Didttic extr-curriculre Accoglienz, orientmento, stge Formzione del personle Altro.. 2. Denominzione progetto Indicre Codice

Dettagli

T16 Protocolli di trasmissione

T16 Protocolli di trasmissione T16 Protoolli di trsmissione T16.1 Cos indi il throughput di un ollegmento TD?.. T16.2 Quli tr le seguenti rtteristihe dei protoolli di tipo COP inidono direttmente sul vlore del throughput? Impossiilità

Dettagli

Bilancio di Previsione IV direttiva CEE

Bilancio di Previsione IV direttiva CEE OMUNIT' OLLINR L FRIULI ilancio di Previsione IV direttiva Pag. 1 ONTO ONOMIO odice escrizione 2014 ettaglio VLOR LL PROUZION 4.352.723,65 1 RIVI 2.249.623,72 1 a LL VNIT LL PRSTZIONI 1.924.363,18 402000

Dettagli

UDA N 2 Scienze e Tecnologie Applicate: Indirizzo INFORMATICA

UDA N 2 Scienze e Tecnologie Applicate: Indirizzo INFORMATICA Sch ed di pro gettzion e d elle Un ità d i App rend imento nu mero 1 UDA N 1 Scienze e Tecnologie Applicte: Indirizzo INFORMATICA UdA N 1 Disciplin Riferimento Titolo The incredibile mchine! informtic

Dettagli

Desk CSS-KPMG Innovare la PA. Presentazione del progetto di ricerca Organization Review. Luciano Hinna

Desk CSS-KPMG Innovare la PA. Presentazione del progetto di ricerca Organization Review. Luciano Hinna Desk CSS-KPMG Innovre l PA Presentzione del progetto di ricerc Orgniztion Review Lucino Hinn Obiettivo del progetto Mettere punto un nuov metodologi, intes come strumento d consegnre lle pubbliche mministrzioni

Dettagli

Il Database Topografico Regionale

Il Database Topografico Regionale Il Dtbse Topogrfico Regionle Stefno Olivucci Stefno Bonretti Servizio Sttistic ed Informzione Geogrfic Il Dtbse Topogrfico Regionle Rppresent il nucleo portnte dell infrstruttur regionle reltiv i dti territorili

Dettagli

Corso di Laurea in Chimica Regolamento Didattico

Corso di Laurea in Chimica Regolamento Didattico Corso di Lure in Chimic Regolmento Didttico Art.. Il Corso di Lure in Chimic h come finlità l formzione di lureti con competenze nei diversi settori dell chimic per qunto rigurd si gli spetti teorici che

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO AL PROGRAMMA ANNUALE E.F. 2014

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO AL PROGRAMMA ANNUALE E.F. 2014 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE «ANNA FRANK» P.ZZA MARTIRI N. 1-61020 MONTECALVO IN FOGLIA (PU) Tel. 0722 58288 Fx. 0722 58317 C.F. 82010660411 COD.MEC. PSIC80500E RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

Dettagli

-37 t+ -6MA62015 DELIBERAZIONE N. del Atti n. -/-

-37 t+ -6MA62015 DELIBERAZIONE N. del Atti n. -/- VIosPEoALE S^n.(GBr\R,,r,,1,,:r, ;,;;,; rr, r'-'-rr, "r,-^no -37 t+ -6MA62015 DELIBERAZIONE N. del Atti n. -/- KR/p Foglio n. 1 di 4 OGGETTO: decreto 19 mrzo 2015 - ggiornmento dell regol tecnic di prevenzione

Dettagli

o d M k m J B \< 2 i 0

o d M k m J B \< 2 i 0 Dt P ro i n, j G e g m o o d M k m J B \< 2 i 0 Lo scostm ento tr li preventivo sse st to e 1! consuntivo pri 73,0 min di minori u scite è dovuto : 1. m ggiori uscite per sp e se di funzionm ento reltive

Dettagli

Il Dirigente scolastico

Il Dirigente scolastico ISITUTO COMPRENSIVO STATALE TORELLI FIORITTI Pizz dell Repubblic n.33-71011 APRICENA (FG) Tel. e Fx 0882 / 641311 Indirizzo di post elettronic: fgic86800@istruzione.it - C.F.: 93061260712 Post certifict:

Dettagli

CAPITOLO 5 PREVISIONE DI SPESA In questo capitolo è riportata l analisi della spesa prevista per il programma attuativo 2010 così articolata: la

CAPITOLO 5 PREVISIONE DI SPESA In questo capitolo è riportata l analisi della spesa prevista per il programma attuativo 2010 così articolata: la PITOLO 5 PREVISIONE DI SPES In questo capitolo è riportata l analisi della spesa prevista per il programma attuativo 2010 così articolata: la ricostruzione del quadro riepilogativo del finanziamento della

Dettagli

Più in alto voli, più lontano vedi. GCERTI ITALY ENTE DI CERTIFICAZIONE ACCREDITATO ACCREDIA

Più in alto voli, più lontano vedi. GCERTI ITALY ENTE DI CERTIFICAZIONE ACCREDITATO ACCREDIA Più in lto voli, più lontno vedi. GCERTI ITALY ENTE DI CERTIFICAZIONE ACCREDITATO ACCREDIA Certi ctions for high performnce Presentzione Aziendle / Compny Profile GCERTI ITALY è un ente di certificzione

Dettagli

8. I servizi culturali

8. I servizi culturali 8. I servizi culturli Tr le innovzioni introdotte nell mbito dell Relzione Annule, un prticolre importnz ssume tr gli pprofondimenti settorili l introduzione di un nuovo cpitolo intermente dedicto l settore

Dettagli

Calcolo del costo unitario FASE 1

Calcolo del costo unitario FASE 1 ESERCIZIO Definizione el pino ei entri i osto e eterminzione el osto unitrio i prootto Clolo el osto unitrio FASE 1 Azien i prouzione: proue i eni,,, Il proesso prouttivo prevee 3 fsi o proessi prinipli:

Dettagli

Verifica del modulo: Il marketing dei prodotti turistici

Verifica del modulo: Il marketing dei prodotti turistici di Alessndro Siviero doente di Eonomi, mrketing e omunizione Strumenti APRILE/MAGGIO 00 Verifi del modulo: Il mrketing dei prodotti turistii Metodi di verifi e l pproio dello studente Nell rtiolo Il mrketing

Dettagli

13. La Fondazione Bioparco

13. La Fondazione Bioparco 13. L Fondzione Bioprco In questo cpitolo si propone un sintesi dell prim fse dello studio condotto dll Agenzi sull Fondzione Bioprco di Rom e pubblicto nel mese di Febbrio 2008 1. L nlisi, per il momento

Dettagli

11. Attività svolta dall Agenzia, risorse e aspetti organizzativi

11. Attività svolta dall Agenzia, risorse e aspetti organizzativi 11. Attività svolt dll Agenzi, risorse e spetti orgnizztivi 11.1 Attività istituzionle svolt i sensi dell Deliberzione istitutiv In un vlutzione complessiv delle ttività svolte dll Agenzi i sensi dell

Dettagli

L accertamento di un entrata corrente di natura patrimoniale

L accertamento di un entrata corrente di natura patrimoniale ........ Rilevzioni contbili: vecchi e nuov contbilità confronto. L ccertmento di un entrt corrente di ntur ptrimonile curdimurobellesi Dirigente Comune di Vicenz - Publicist... Premess Il cso L rubric

Dettagli

Piano Regionale Agricolo Forestale (PRAF) 2012-2015 ISTRUZIONI PER L USO

Piano Regionale Agricolo Forestale (PRAF) 2012-2015 ISTRUZIONI PER L USO Pino Regionle Agricolo Forestle (PRAF) 2012-2015 ISTRUZIONI PER L USO Il PRAF è stto pprovto con Deliber di Consiglio Regionle 24 gennio 2012, n. 3 ed è stto pubblicto sul Bollettino Ufficile dell Regione

Dettagli

- Ufficio Unico PIT2 - Progetto Integrato Territoriale NORD BARESE

- Ufficio Unico PIT2 - Progetto Integrato Territoriale NORD BARESE - Ufficio Unico PIT2 - Progetto Integrto Territorile NORD BARESE Andri Brlett Bisceglie Bitonto Cnos di Pugli Corto Giovinzzo Mrgherit di Svoi Molfett Ruvo di Pugli Sn Ferdinndo di Pugli Terlizzi Trni

Dettagli

INCENTIVI FISCALI RISPARMIO ENERGETICO AGEVOLAZIONI FISCALI IN TERMINI DI DETRAZIONI IRPEF / IRES DEL 65%

INCENTIVI FISCALI RISPARMIO ENERGETICO AGEVOLAZIONI FISCALI IN TERMINI DI DETRAZIONI IRPEF / IRES DEL 65% INCENTIVI FISCALI RISPARMIO ENERGETICO AGEVOLAZIONI FISCALI IN TERMINI DI DETRAZIONI IRPEF / IRES DEL 65% IN COSA CONSISTE? L gevolzione consiste nel riconoscimento di detrzioni dll impost IRPEF / IRES,

Dettagli

REGOLAMENTO SULLA CONCESSIONE DELLA PROTEZIONE GIURIDICA

REGOLAMENTO SULLA CONCESSIONE DELLA PROTEZIONE GIURIDICA REGOLAMENTO SULLA CONCESSIONE DELLA PROTEZIONE GIURIDICA Il Comitto centrle decret il regolmento seguente conformemente ll rt. 57 e ll rt. 9, cpv. 4 lett. i degli sttuti dell ASI del 5 novemre 00 Tutte

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2014/2015 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2014/2015 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M LE FONTI DI FINANZIAMENTO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Le fonti di finnzimento in un società comprendono: ) il cpitle socile b) il cpitle di credito c) l utofinnzimento

Dettagli

Giovanni Palomba FINANZA CONDIZIONATA E TEORIA DEL VALORE. Volume XII. Equilibrio e valore

Giovanni Palomba FINANZA CONDIZIONATA E TEORIA DEL VALORE. Volume XII. Equilibrio e valore Giovnni Plom FINANZA CONDIZIONATA E TEORIA DEL VALORE Volume XII Equilirio e vlore Copyright MMVIII ARACNE editrice S.r.l. www.rcneeditrice.it info@rcneeditrice.it vi Rffele Groflo, 133 A/B 00173 Rom (06)

Dettagli

Verifica finale del modulo su programmazione e budget nelle imprese industriali e bancarie

Verifica finale del modulo su programmazione e budget nelle imprese industriali e bancarie di Mrgherit Amici supervisore Ssis Lzio Strumenti 35 APRILE/MAGGIO 2005 Verific finle del modulo su progrmmzione e budget nelle imprese industrili e bncrie Acompletmento dell rticolo pubblicto sul n. 34

Dettagli

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni:

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni: Mod. RED Sede di Domnd n. del Pensione n. ct. nto il stto civile bitnte Prov. CAP vi n. DICHIARA, sotto l propri responsbilità, che per gli nni: A B (brrre l csell reltiv ll propri situzione) NON POSSIEDE

Dettagli

CONVENZIONE TRA ORDINE DEGLI ARCHITETTI PIANIFICATORI PAESAGGISTI CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO E FUNK INTERNATIONAL S.P.A.

CONVENZIONE TRA ORDINE DEGLI ARCHITETTI PIANIFICATORI PAESAGGISTI CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO E FUNK INTERNATIONAL S.P.A. CONVENZIONE TRA ORDINE DEGLI ARCHITETTI PIANIFICATORI PAESAGGISTI CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO E FUNK INTERNATIONAL S.P.A. L Ordine degli Architetti Pinifictori Pesggisti Conservtori dell Provinci

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PAVIA AREA R'SORSE UMANE E ORGANIZAZONE S ERVIZI O ORG AN IZZAZI O N E E I N N OVAZI ON E Plzzo del Mino - Vi Mentn,4-27100 Pvi Telefono 0382 984966-4969- 4979 - fx 0382 984970 Responsbile: Dott.ss llen POMICI

Dettagli

Temi speciali di bilancio

Temi speciali di bilancio Università degli Studi di Prm Temi specili di bilncio Le imposte (3) Il consolidto fiscle nzionle RIFERIMENTI Normtiv Artt. 117 129 del TUIR Art. 96 del TUIR Prssi contbile Documento OIC n. 25 Documento

Dettagli

Disposizioni inerenti all efficienza energetica in edilizia Regione Lombardia DGR 8745 del 22 dic 2008

Disposizioni inerenti all efficienza energetica in edilizia Regione Lombardia DGR 8745 del 22 dic 2008 Attività di di FORMAZIONE tecnici comunli Disposizioni inerenti ll efficienz energetic in edilizi Regione Lombrdi DGR 8745 del 22 dic 2008 BANDO CARIPLO Audit Energetico degli edifici comunli AUDIT AUDITEECERTIFICAZIONE

Dettagli

Sistema di di Gestione della Sicurezza delle Informazioni a norma ISO ISO 27001. Relatore Gianluca Visentini

Sistema di di Gestione della Sicurezza delle Informazioni a norma ISO ISO 27001. Relatore Gianluca Visentini Sistem dell norm Reltore Ginluc Visentini Sistem Sistem dell dell norm norm Informzione: il risultto dell rccolt e dell elborzione dti elementri, significtivi e utili l processo decisionle. Le informzioni

Dettagli

1247-B2- 1247-B2- 1247-B2- 1247-B2- 1247-B2- 1247-B2- 1247-B2- 1247-B2- 1247-B2- 1247-B2- 1247-B2- 1247-B2- 1247-B2- 1272-B2-1562

1247-B2- 1247-B2- 1247-B2- 1247-B2- 1247-B2- 1247-B2- 1247-B2- 1247-B2- 1247-B2- 1247-B2- 1247-B2- 1247-B2- 1247-B2- 1272-B2-1562 VVISO PULIO PER TTIVITÀ RIONOSIUT (tto Dirigenziale n. 787 del 1/03/2012 ) Esito istruttoria valutazione delle domande presentate alla scadenza del mese di marzo 2013 - Istruttoria Finale ELENO ORSI genzia.p.

Dettagli

[Preambolo] Livellamento remunerativo Italia-Europa

[Preambolo] Livellamento remunerativo Italia-Europa Decreto legge 6 luglio 2011, n. 98 Gzzett Ufficile 6 luglio 2011, n. 155 Disposizioni urgenti per l stbilizzzione finnziri. Convertito in legge, con modificzioni, dll'rt.1 L. 15.07.2011, n.111 con decorrenz

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA SPORT PARALIMPICI PER IPOVEDENTI E CIECHI STATO PATRIMONIALE ESERCIZIO 2011

FEDERAZIONE ITALIANA SPORT PARALIMPICI PER IPOVEDENTI E CIECHI STATO PATRIMONIALE ESERCIZIO 2011 ESERCIZIO Mod. S/ TTIVO Differenza - SP. - IMMOILIZZZIONI SP..01 - IMMOILIZZZIONI IMMTERILI SP..01.01 - COSTI DI IMPINTO E DI MPLIMENTO SP..01.03 - OPERE DELL'INGEGNO (ROYLTIES), LICENZE D'USO, SOFTWRE

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA SPORT DISABILITà INTELLETTIVA RELAZIONALE STATO PATRIMONIALE ESERCIZIO 2011

FEDERAZIONE ITALIANA SPORT DISABILITà INTELLETTIVA RELAZIONALE STATO PATRIMONIALE ESERCIZIO 2011 FEDERZIONE ITLIN SPORT DISILITà INTELLETTIV ESERCIZIO Mod. S/ TTIVO Differenza - SP. - IMMOILIZZZIONI SP..01 - IMMOILIZZZIONI IMMTERILI SP..01.01 - COSTI DI IMPINTO E DI MPLIMENTO SP..01.03 - OPERE DELL'INGEGNO

Dettagli

LE NOVITÀ. aximizer CRM 10.5 innovazioni e miglioramenti per le seguenti aree: 1. Mobile CRM

LE NOVITÀ. aximizer CRM 10.5 innovazioni e miglioramenti per le seguenti aree: 1. Mobile CRM LE NOVITÀ ximizer.5 innovzioni e M migliormenti per le seguenti ree: 1. Mobile 2. Web Access 3. Mrketing Automtion 4. Business Intelligence 5. Socil Networking 6. Business Productivity Miglior i processi

Dettagli

SAP Business One Top 10

SAP Business One Top 10 SAP Business One Top 10 Dieci motivi per cui le PMI scelgono SAP Business One 1 6 Affidbilità Le PMI riconoscono in SAP un leder su cui poter fre ffidmento. Personlizzzione SAP fornisce soluzioni personlizzte

Dettagli

AMMORTAMENTO PERDITE ESERCIZIO

AMMORTAMENTO PERDITE ESERCIZIO AMMORTAMENTO PERDITE ESERCIZIO PERDITA D ESERCIZIO OLTRE 1/3 C.S. L società Alf sp C.S. 500.000,00 nell nno 200x rilev un perdit di 410.000,00. L ssemble dei soci deliber l riduzione del cpitle socile

Dettagli

Università di Pisa Dipartimento di Economia e Management Anno accademico 2012-2013. Consiglio del 22/02/2013 Indice

Università di Pisa Dipartimento di Economia e Management Anno accademico 2012-2013. Consiglio del 22/02/2013 Indice Anno ccdemico 212-213 Consiglio del 22/2/213 Indice 1.1 - Approvzione verble dell sedut del 3/1/213... 5 2.1 - Comuniczioni... 5 3.1 - Rtific provvedimento d urgenz n. 4 del 12/2/213: rinnovo ssegno di

Dettagli

10. L accessibilità dei servizi

10. L accessibilità dei servizi 10. L ccessibilità dei servizi L ccessibilità dei servizi può essere interprett come un specificzione del principio di universlità, richimto nel Libro Binco sui servizi di interesse generle 1. All nozione

Dettagli

COMITATO ITALIANO PARALIMPICO STATO PATRIMONIALE ESERCIZIO 2013

COMITATO ITALIANO PARALIMPICO STATO PATRIMONIALE ESERCIZIO 2013 ESERCIZIO Mod. S/ TTIVO Differenza - SP. - IMMOILIZZZIONI SP..01 - IMMOILIZZZIONI IMMTERILI SP..01.01 - COSTI DI IMPINTO E DI MPLIMENTO SP..01.03 - OPERE DELL'INGEGNO (ROYLTIES), LICENZE D'USO, SOFTWRE

Dettagli

Ordinanza concernente la legge sul credito al consumo

Ordinanza concernente la legge sul credito al consumo Ordinnz concernente l legge sul credito l consumo (OLCC) 221.214.11 del 6 novemre 2002 (Stto 1 mrzo 2006) Il Consiglio federle svizzero, visti gli rticoli 14, 23 cpoverso 3 e 40 cpoverso 3 dell legge federle

Dettagli

PROVINCIA DI VERONA Settore Direzione Generale Servizio controllo di gestione e sviluppo organizzativo

PROVINCIA DI VERONA Settore Direzione Generale Servizio controllo di gestione e sviluppo organizzativo Allegto C PROVICIA DI VEROA ettore Direzione Generle ervizio controllo di gestione e sviluppo orgnizztivo Veron, Pgin 1/7 Oggetto: Referto del controllo di gestione reltivo ll esercizio 2007 (rt. 198 del

Dettagli

9. Il sistema delle biblioteche comunali a Roma

9. Il sistema delle biblioteche comunali a Roma 9. Il sistem delle biblioteche comunli Rom Il ptrimonio bibliogrfico pubblico rppresent un importnte ricchezz collettiv e il compito delle mministrzioni locli che lo gestiscono è quello di conservre i

Dettagli

Testo coordinato del D.Lgs. n. 192/05. con tutte le modifiche legislative fino al Decreto rinnovabili (decreto 3.3.2011, n. 28)

Testo coordinato del D.Lgs. n. 192/05. con tutte le modifiche legislative fino al Decreto rinnovabili (decreto 3.3.2011, n. 28) Testo coordinto del D.Lgs. n. 192/05 con tutte le modifiche legisltive fino l Decreto rinnovbili (decreto 3.3.2011, n. 28) Copyright EDILCLIMA S.r.l. 2012 Vi Vivldi 7 28021 Borgomnero (NO) Tel. 0322.835816

Dettagli

DICHIARO: Di voler riscuotere il prestito: in contanti presso l Istituto di Credito che effettua il servizio di Cassa per conto dell INPDAP

DICHIARO: Di voler riscuotere il prestito: in contanti presso l Istituto di Credito che effettua il servizio di Cassa per conto dell INPDAP io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

Analisi dei dati ottenuti dalla raccolta dei Questionari consegnati al Tessuto Imprenditoriale e Commerciale della Città di Magenta

Analisi dei dati ottenuti dalla raccolta dei Questionari consegnati al Tessuto Imprenditoriale e Commerciale della Città di Magenta QUESTIONRIO PINO GENERLE DEL TRFFIO URNO ITTÀ DI MGENT nlisi dei dti ottenuti dll rolt dei Questionri onsegnti l Tessuto Imprenditorile e ommerile dell ittà di Mgent Relizzt d onfommerio Mgent e stno Primo

Dettagli

ALLEGATO A CANONI, TARIFFE E PENALITA

ALLEGATO A CANONI, TARIFFE E PENALITA CONCESSIONE DI SERVIZI PER LA GESTIONE INTEGRALE DEL CIMITERO COMUNALE E LAVORI ACCESSORI 2014/2043 ALLEGATO A CANONI, TARIFFE E PENALITA 1. CANONI CONCESSIONE SEPOLTURE... 2 2. TARIFFE SERVIZI CIMITERIALI...

Dettagli

15.1 L evoluzione nella gestione del servizio e alcuni dati quantitativi

15.1 L evoluzione nella gestione del servizio e alcuni dati quantitativi 15. I servizi cimiterili nel Comune di Rom Nell mbito degli pprofondimenti temtici nel settore socile, in questo cpitolo vengono esminti, dl punto di vist quntittivo e qulittivo, i servizi cimiterili nel

Dettagli

CARTA ACQUISTI CHE COSA È E COSA FARE PER OTTENERLA Beneficiario con 65 anni o più

CARTA ACQUISTI CHE COSA È E COSA FARE PER OTTENERLA Beneficiario con 65 anni o più CARTA ACQUISTI CHE COSA È E COSA FARE PER OTTENERLA Beneficirio con 65 nni o più L Crt Acquisti è un normle crt di pgmento elettronico, ugule quelle che sono già in circolzione e mpimente diffuse nel nostro

Dettagli

Analisi e valutazione dei canali web delle aziende di servizio pubblico della città di Roma

Analisi e valutazione dei canali web delle aziende di servizio pubblico della città di Roma Anlisi e vlutzione dei cnli web delle ziende di servizio pubblico dell città di Rom Rom, Luglio 2005 Anlisi e vlutzione dei cnli web delle ziende di servizio pubblico dell città di Rom Rom, Luglio 2005

Dettagli

Esercitazioni del corso di Ragioneria generale ed applicata Corso 50-99

Esercitazioni del corso di Ragioneria generale ed applicata Corso 50-99 Esercitzioni del corso di Rgioneri generle ed pplict Corso 50-99 SOLUZIONE N 1 ESERCITAZIONE N 2 (SOLUZIONI) Si registri nel Libro Giornle il seguente ftto di gestione: il signor Rossi costituisce un Ditt

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO STATO PATRIMONIALE ESERCIZIO 2013

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO STATO PATRIMONIALE ESERCIZIO 2013 ESERCIZIO Mod. S/ TTIVO Differenza - SP. - IMMOILIZZZIONI SP..01 - IMMOILIZZZIONI IMMTERILI SP..01.01 - COSTI DI IMPINTO E DI MPLIMENTO SP..01.02 - COSTI RICERC SCIENTIFIC, TECNOLOGIC E DI SVILUPPO SP..01.03

Dettagli

Transazioni al di fuori della normale gestione. Emissione del Prestito Obbligazionario 02/11/2010. Analisi della trasparenza Giovanni Andrea Toselli

Transazioni al di fuori della normale gestione. Emissione del Prestito Obbligazionario 02/11/2010. Analisi della trasparenza Giovanni Andrea Toselli Università degli studi di Pvi Fcoltà di Economi.. 2010-20112011 Sezione 26 Anlisi dell trsprenz Giovnni Andre Toselli 1 Sezione 26 Trnszioni l di fuori dell normle gestione Operzioni sull struttur finnziri

Dettagli

ALLEGATO A) Disciplinare del Fondo per la Progettazione degli Interventi Strategici

ALLEGATO A) Disciplinare del Fondo per la Progettazione degli Interventi Strategici ALLEGATO A) Disciplinre del Fondo per l Progettzione degli Interventi Strtegici 1. Finlità del fondo Al fine di rzionlizzre e ccelerre l spes per investimenti pubblici, con prticolre rigurdo ll relizzzione

Dettagli

VERSO L ESAME DI STATO LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE

VERSO L ESAME DI STATO LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE VERSO L ESAME DI STATO LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE Soluzioni di quesiti e prolemi trtti dl Corso Bse Blu di Mtemti volume 5 [] (Es. n. 8 pg. 9 V) Dell prol f ( ) si hnno le seguenti informzioni, tutte

Dettagli

io chiedo la pensione di vecchiaia

io chiedo la pensione di vecchiaia io chiedo l pensione di vecchii PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp sede di 01010101 Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

5. Il servizio di igiene e decoro urbano

5. Il servizio di igiene e decoro urbano 5. Il servizio di igiene e decoro urbno Il servizio di igiene urbn si inqudr nel più mpio servizio dell gestione integrt del ciclo dei rifiuti urbni, che comprende nche le fsi successive ll rccolt: riciclggio,

Dettagli

Ing. Giovanni NANNI 18/11/2013. Ing. Giovanni NANNI 20/11/2013

Ing. Giovanni NANNI 18/11/2013. Ing. Giovanni NANNI 20/11/2013 1.1 Oiettivi e fondmenti di prevenzione incendi e competenze del CNWF In questo mito vengono nlizzti gli oiettivi dell prevenzione incendi, introdotti i criteri generli per l vlutzione del rischio di incendio

Dettagli

(segue): Le scritture di assestamento

(segue): Le scritture di assestamento Esercitzione Le scritture di ssestmento 1 Testo esercizio: In sede di ssestmento l 31/12/t si rilevno (sul libro giornle e libro mstro) le seguenti operzioni: 1. Accntont indennità di fine rpporto per

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA SPORT DEL GHIACCIO STATO PATRIMONIALE ESERCIZIO 2013

FEDERAZIONE ITALIANA SPORT DEL GHIACCIO STATO PATRIMONIALE ESERCIZIO 2013 TTIVO Differenza - SP. - IMMOILIZZZIONI SP..01 - IMMOILIZZZIONI IMMTERILI SP..01.01 - COSTI DI IMPINTO E DI MPLIMENTO SP..01.02 - COSTI RICERC SCIENTIFIC, TECNOLOGIC E DI SVILUPPO SP..01.03 - OPERE DELL'INGEGNO

Dettagli

DEBITI VERSO BANCHE 1 PREMESSA 2 CONTENUTO DELLA VOCE. Passivo SP D.4. Prassi Documento OIC n. 12; Documento OIC n. 19 2.

DEBITI VERSO BANCHE 1 PREMESSA 2 CONTENUTO DELLA VOCE. Passivo SP D.4. Prassi Documento OIC n. 12; Documento OIC n. 19 2. Cp. 49 - Debiti verso bnche 49 DEBITI VERSO BANCHE Pssivo SP D.4 Prssi Documento OIC n. 12; Documento OIC n. 19 1 PREMESSA I debiti verso bnche ricomprendono tutti quei debiti in cui l controprte è un

Dettagli

REGIONE CALABRIA Assessorato Cultura e Beni Culturali

REGIONE CALABRIA Assessorato Cultura e Beni Culturali ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G. Troccoli SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO Ministero dell Istruzione dell Università e dell Ricerc Vi Felicizz n. 22-870 Frz. Luropoli di CASSANO ALL

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CALUSCO D'ADDA (BG)

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CALUSCO D'ADDA (BG) RENDICONTO PROGETTO/TTIVIT' ISTITUTO COMPRENSIVO STTLE 04 RIEPILOGO ENTRTE COMPETENZ ggr. ccrtt riscoss Inizili Riscossi Rimsti Voc 01 vnzo i mministr utilizzto 01 vnzo Non vincolto 02 vnzo Vincolto f=-

Dettagli

TABELLA DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE ANNO 2014

TABELLA DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE ANNO 2014 TABELLA DEGLI ANNO 04 criteri di ppliczione (estrtto rt. 5ter, lett. "" del Regolmento Edilizio vigente) Ai fini del clcolo degli oneri di urbnizzzione primri e secondri, i volumi sono clcolti secondo

Dettagli

IL CONSIGLIO INFORMA

IL CONSIGLIO INFORMA A Ordinistiche IL CONSIGLIO INFORMA BILANCIO preventivo 2008 Ordine degli Psicologi DELIBERA n G/616 dell Toscn - Firenze dottt nell riunione del Consiglio dell Ordine il 1/12//07 OGGETTO: BILANCIO PREVENTIVO

Dettagli

p a g i n e c o o p e r a t i v e

p a g i n e c o o p e r a t i v e p g i n e o o p e r t i v e supplemento 2 0 0 7 Pgine Coopertive: mensile di proprietà dell Leg delle Coopertive del Friuli Venezi Giuli - 33100 Udine Vi D. Cernzi, 8 - supplemento l n. 1-2 - gennio-febbrio

Dettagli

Il sistema italiano dei confidi: tra storia ed evoluzione

Il sistema italiano dei confidi: tra storia ed evoluzione Il sistem itlino dei confidi: tr stori ed evoluzione Corso di investment bnking nd rel estte finnce Università degli Studi di Prm Prm, lì 25 febbrio 2014 I punti di nlisi L stori dei confidi: gli interventi

Dettagli

14. Le farmacie comunali

14. Le farmacie comunali 14. Le frmcie comunli Nell mbito degli pprofondimenti temtici sul settore socile, l Agenzi h vvito uno studio sull ziend specile frmceutic del Comune di Rom Frmcp, con l obiettivo di nlizzre l offert dei

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. CHIEDO UN PRESTITO PER MALATTIA GRAVE DI rimborsabile in 5 o 10 anni

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. CHIEDO UN PRESTITO PER MALATTIA GRAVE DI rimborsabile in 5 o 10 anni io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02042701 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Testo coordinto D.Lgs. 192/2005 DECRETO LEGISLATIVO 19 gosto 2005, n. 192: "Attuzione dell direttiv 2002/91/CE reltiv l rendimento energetico nell edilizi" Coordinto con il Decreto Legisltivo 29 dicembre

Dettagli

All'Inpdap - sede di. Prov. UN PRESTITO PLURIENNALE GARANTITO. Importo richiesto:

All'Inpdap - sede di. Prov. UN PRESTITO PLURIENNALE GARANTITO. Importo richiesto: io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Io sottoscritto/ Cod. 02020101 Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

Indice. Modulo 4 Il credito e i calcoli finanziari. Sul libro Ripassiamo insieme... 2. Materiali digitali

Indice. Modulo 4 Il credito e i calcoli finanziari. Sul libro Ripassiamo insieme... 2. Materiali digitali Indie Sul liro Ripssimo insieme... 2 Mterili digitli Unità 1 Modulo 4 Il redito e i loli finnziri Il finnzimento dell ttività eonomi... 10 1 L funzione finnz e il fisogno finnzirio... 11 2 Le operzioni

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Istituto Comprensivo Sttle FABIO FILZI Sede Amministrtiv: Vi Rvenn 15 20139 MILANO Tel 025397050 Fx 02 7303040 e-mil: rvendir@tin.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA L nostr scuol come luogo d incontro, di

Dettagli

DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITÀ, VARIAZIONE DATI O CESSAZIONE ATTIVITÀ AI FINI IVA

DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITÀ, VARIAZIONE DATI O CESSAZIONE ATTIVITÀ AI FINI IVA Modello 9/11 DIHIRZIONE DI INIZIO TTIVITÀ, VRIZIONE DTI O ESSZIONE TTIVITÀ I FINI IV (IMPRESE INDIVIDULI E LVORTORI UTONOMI) Informativa sul dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del

Dettagli

FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE

FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE (disposizioni di trsprenz i sensi dell rt. 2 comm 5 D.L. 29.11.2008 n. 185) Per tutte le condizioni

Dettagli

Modulo 3. del mercato dei capitali. e la Borsa valori. Unità didattiche che compongono il modulo. Tempo necessario

Modulo 3. del mercato dei capitali. e la Borsa valori. Unità didattiche che compongono il modulo. Tempo necessario Modulo Il merto dei pitli e l Bors vlori I destintri del modulo sono gli studenti del qurto nno; essi, dopo ver ppreso quli differenti forme giuridihe un impres può ssumere e, on riferimento lle soietà

Dettagli

LE RETTIFICHE DI STORNO

LE RETTIFICHE DI STORNO Cpitolo 11 LE RETTIFICHE DI STORNO cur di Alfredo Vignò Le scritture di rettific di fine esercizio Sono composte l termine del periodo mministrtivo per inserire nel sistem vlori stimti e congetturti di

Dettagli

RIChIestA di BORsA di studio UNIVeRsItà O IstItUtI equipollenti

RIChIestA di BORsA di studio UNIVeRsItà O IstItUtI equipollenti prot. Istituto di Previdenz e Assistenz RIChIestA di BORsA di studio UNIVeRsItà O IstItUtI equipollenti SpzIo RISeRVTo ll Ip Cndidto punteggio esito Il sottoscritto (iscritto ll Ip) nto/ il residente in

Dettagli

1. Indicare se le seguenti affermazioni sono VERE o FALSE VERO FALSO

1. Indicare se le seguenti affermazioni sono VERE o FALSE VERO FALSO 1. Indicre se le seguenti ffermzioni sono VERE o FALSE VERO FALSO Nel codice civile non sono presenti principi contbili. Per correttezz tecnic come clusol generle di formzione del bilncio si intende conoscenz

Dettagli

STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW

STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW Cod. 1879.185M STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW Crtteristiche tecniche Corpo in lluminio pressofuso Portello di chiusur vno cblggio/btterie in termoindurente Riflettore in lluminio vernicito binco Diffusore

Dettagli

All'Inpdap - sede di. Prov.

All'Inpdap - sede di. Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

Il quadro di riferimento. Modalità, criteri e aspetti fiscali per la stipula dei contratti di ricerca e borse di studio

Il quadro di riferimento. Modalità, criteri e aspetti fiscali per la stipula dei contratti di ricerca e borse di studio Il qudro riferimento Modlità, criteri e spetti fiscli stipu dei contrtti ricerc e borse stuo Teres Cltbino Are del Ricerc Ctni, 9 cembre 2010 Incremento ttrzione fon esterni: essenzile il finnzimento delle

Dettagli

CERTIFICAZIONE UNICA2015

CERTIFICAZIONE UNICA2015 CERTIICZIONE UNIC0 TIPO I COMUNICZIONE L SOSTITUTO nnullamento Sostituzione Cognome o enominazione Nome Telefono o fax prefisso numero Indirizzo di posta elettronica L RPPRESENTNTE TRIO ELL COMUNICZIONE

Dettagli

La costituzione d azienda

La costituzione d azienda L costituzione d ziend Esercizio1 In dt 15/01/X si costituisce, per volontà dei soci Alf e Bet, l Eridice S.p.A. Il cpitle socile, costituito d 40.000 zioni ordinrie d 10 euro nominli ciscun, viene sottoscritto

Dettagli

Fornitori 1.000,00 200,00. Crediti per contributi a Altri ricavi e proventi 400,00. Banca c/c a Crediti per contributi 400,00

Fornitori 1.000,00 200,00. Crediti per contributi a Altri ricavi e proventi 400,00. Banca c/c a Crediti per contributi 400,00 CONTRIBUTI I contributi, in bse ll loro motivzione e destinzione possono suddividersi in: - contributi in conto esercizio - seguono il principio di competenz; - contributi in conto impinti - seguono il

Dettagli

All'Inpdap sede di. Prov. CHIEDO LA PENSIONE DI VECCHIAIA DA COMPILARE SE IL RICHIEDENTE OPTA PER LA LIQUIDAZIONE IN FORMA CONTRIBUTIVA

All'Inpdap sede di. Prov. CHIEDO LA PENSIONE DI VECCHIAIA DA COMPILARE SE IL RICHIEDENTE OPTA PER LA LIQUIDAZIONE IN FORMA CONTRIBUTIVA io chiedo l pensione di vecchii P R O T O C O L L O I N P D A P All'Inpdp sede di 0 1 0 1 0 1 0 1 Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento.

Dettagli

Prot. N 8502/A32 Augusta lì, 18/09/2014

Prot. N 8502/A32 Augusta lì, 18/09/2014 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia 3 ISTITUTO COMPRENSIVO STTLE "SLVTORE TODRO" 96011 UGUST (SR) - Via Gramsci - 0931/993733-0931/511970

Dettagli

Risolvere il seguente caso aziendale

Risolvere il seguente caso aziendale Risolvere il seguente so zienle Un lergo on 80 oppie nel mese i Giugno e Luglio h registrto un gro i oupzione mere el 40% i ui il 75% iit mer oppi mentre il restnte 25% mer singol. Gli rrivi i perioo sono

Dettagli

DETRAZIONI FISCALI 2014 COME OTTENERE GLI INCENTIVI SUGLI INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI

DETRAZIONI FISCALI 2014 COME OTTENERE GLI INCENTIVI SUGLI INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI DETRAZIONI FISCALI 2014 COME OTTENERE GLI INCENTIVI SUGLI INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI 2 INTRODUZIONE Le detrzioni fiscli previste dll Legge di Stbilità 2014 L Legge di Stbilità

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER Foglio Informtivo n. 3_18/12/2013 ICCREA BANCA S.p.A. - Istituto Centrle del Credito Coopertivo Sede legle e mministrtiv:

Dettagli