Promozioni: utilizzo e gradimento. Il punto di vista del consumatore

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Promozioni: utilizzo e gradimento. Il punto di vista del consumatore"

Transcript

1 Promozioni: utilizzo e gradimento. Il punto di vista del consumatore Milano Marzo 2006 Indagine effettuata per F S A

2 INTRODUZIONE C.R.A. Customized Research and Analysis inizia la sua attività nel 1975 e oggi è uno dei principali istituti di ricerche ad hoc indipendenti presenti in Italia (con un fatturato 2005 di 8.5 milioni di Euro). E Preferred by ACNielsen Italia, (il più importante network mondiale nel settore delle ricerche di mercato e delle informazioni alle aziende), di cui è l istituto di riferimento per le indagini ad hoc. Ulteriori collaborazioni, attualmente in corso, sono state sviluppate con NielsenMediaResearch e con NielsenNetRatings. Svolge attività di ricerca in tutti i settori economici e, grazie alle professionalità di cui dispone e all esperienza maturata, ha realizzato studi e messo a punto metodologie (sia qualitative sia quantitative) specifiche per i settori in cui opera. L attività di C.R.A. non si esaurisce con la raccolta dei dati ma si sviluppa con l affiancamento del cliente nella loro interpretazione e gestione, in modo da fornire un completo supporto operativo Le attività C.R.A. nel settore economia e finanza Rev. 00 2/18

3 ALCUNE IMPORTANTI ESPERIENZE Obiettivo Valutare il potenziale di un nuovo prodotto/servizio Customer Satisfaction Evoluzione della propria offerta/ immagine Monitoraggio e valutazione della comunicazione/ brand Valutazione della qualità del servizio erogato presso il punto vendita o il centro servizi La risposta di CRA Conjoint Analysis Fuel Inter-Active Corporate Identity Mistery Shopping / Calling Output Identificazione delle migliori opzioni da proporre al mercato e stima del potenziale Analisi dei fattori che influiscono sulla soddisfazione e delle priorità di intervento Focalizzazione dell identità aziendale tramite il confronto diretto tra tutte le figure (azienda cliente, consumatori, opinion leader) coinvolte Generazione di un sistema di indicatori per il governo della reputazione aziendale Verifica dell effettiva rispondenza tra gli obiettivi dell azienda e quanto effettivamente realizzato 2005 Le attività C.R.A. nel settore economia e finanza Rev. 00 3/18

4 APPROCCI DI RICERCA AD-HOC Qualitativi Quantitativi Gruppi creativi Focus group Interviste Business to Business Interviste telefoniche (CATI) Interviste personali CAPI (domiciliari, test center, by street) Interviste via Web (CAWI) TELEPANEL Panel telematico rappresentativo delle famiglie (monocomponenti inclusi) e della popolazione italiana basato su un bacino ideale di famiglie (9.500 individui) Le attività C.R.A. nel settore economia e finanza Rev. 00 4/18

5 STRUMENTO ESCLUSIVO 5/18

6 TELEPANEL E un panel composto da famiglie individui, rappresentative delle famiglie e degli individui italiani, che sono stati da noi dotati di un Personal Computer collegato via modem al nostro Centro Elaborazione Dati. Vantaggi: maggiore accuratezza perché il momento in cui rispondere e i tempi di risposta sono scelti dall intervistato (durante il fine settimana); maggiore sincerità e spontaneità dovuta all assenza di qualsiasi interferenza esterna (es. intervistatore); offre la stessa velocità e capillarità delle interviste telefoniche ma permette di utilizzare modalità complesse di supporto alle domande (cartellini, scale di misurazione, immagini, ecc). 6/18

7 PROMOZIONI: UTILIZZO E GRADIMENTO 2005 Le attività C.R.A. nel settore economia e finanza Rev. 00 7/18

8 OBIETTIVI I principali obiettivi dello studio sono Verificare la penetrazione presso la popolazione italiana delle principali tipologie di promozione Disegnare il profilo del fruitore di promozioni Identificare i target elettivi di ogni tipologia Valutare il gradimento delle singole iniziative 8/18

9 METODOLOGIA E CAMPIONE E stata realizzata un indagine quantitativa con lo strumento di rilevazione Telepanel, il panel telematico di C.R.A., rappresentativo della popolazione italiana stratificato per le seguenti variabili : Sesso Età Area geografica Ampiezza centri Per questa ricerca sono stati contattati individui dai 14 anni in su (appartenenti a famiglie) rappresentativo delle famiglie italiane. La rilevazione è stata effettuata nei giorni marzo 9/18

10 RISULTATI DELLA RICERCA 10/18

11 Base: totale individui maggiori di 14 anni = PARTECIPAZIONE NELL ULTIMO ANNO AD ALMENO UNA PROMOZIONE Non hanno partecipato a nessuna promozione 50% 14/17 anni 76% 18/24 anni 70% No tit./ Lic. elem. 64% 65 e oltre 59% Maschi 56% Sud+Sicilia 55% Hanno partecipato ad almeno una promozione 50% Laurea 64% 35/44 anni 61% Dipl. media super. 60% 55/64 anni 59% 25/34 anni 56% 45/54 anni 55% Femmine 55% Nord Est + Emilia 55% Nord Ovest 54% Circa di italiani sono stati coinvolti da una promozione 11/18

12 PENETRAZIONE DELLE VARIE TIPOLOGIE DI PROMOZIONE Q. 1 Nel corso degli ultimi 12 mesi a quali delle seguenti tipologie di promozione ha partecipato? Base: totale individui maggiori di 14 anni = Raccolte punti con premio dopo una certa quantità di punti 37 Omaggio di prodotti come penne, agende, calendari con il marchio di aziende o negozi Acquisto di prodotti che forniscono un omaggio immediato Acquisto di giornali, riviste che proponevano dei gadget con un sovraprezzo Omaggio di nuovi prodotti per stimolare gli acquisti successivi Concorso a premi (in cui bisogna inviare una cartolina e si partecipa all'estrazione) 8 Non ho partecipato a nessuna promozione 50 12/18

13 TARGET DI RIFERIMENTO PER LE SINGOLE TIPOLOGIE DI PROMOZIONE Q. 1 Nel corso degli ultimi 12 mesi a quali delle seguenti tipologie di promozione ha partecipato? Base: totale individui maggiori di 14 anni = Raccolte punti con premio dopo una certa quantità di punti Omaggio di prodotti come penne, agende, calendari con il marchio di aziende o negozi Acquisto di prodotti che forniscono un omaggio immediato % 37 Laurea 47% 55/64 anni 46% 35/54 anni 45% Dipl. media super. 44% Femmine 42% Nord Est + Emilia 42% Laurea 20% 25/34 anni 18% Nord Ovest 18% Acquisto di giornali, riviste che proponevano dei gadget con un sovraprezzo 12 25/34 anni 18% Laurea 18% Omaggio di nuovi prodotti per stimolare gli acquisti successivi Concorso a premi (in cui bisogna inviare una cartolina e si partecipa all'estrazione) 8 12 Laurea 22% 25/34 anni 21% Femmine 16% Laurea 15% Non ho partecipato a nessuna promozione 50 13/18

14 GRADIMENTO DELLE SINGOLE PROMOZIONI Q. 2 Quanto le piace Molto, abbastanza, indifferente, poco, per nulla (scala 1-5) Base: totale individui maggiori di 14 anni = Acquisto di prodotti che forniscono un omaggio immediato MOLTO 10 ABBASTANZA 37 MOLTO + ABB.ZA 47% Raccolte punti con premio dopo una certa quantità di punti % Omaggio di nuovi prodotti per stimolare gli acquisti successivi % Omaggio di prodotti come penne, agende, calendari con il marchio di aziende o negozi % Acquisto di giornali, riviste che proponevano dei gadget con un sovraprezzo % Concorso a premi (in cui bisogna inviare una cartolina e si partecipa all'estrazione) % 14/18

15 GRADIMENTO DELLE SINGOLE PROMOZIONI:TARGET DI RIFERIMENTO Q. 2 Quanto le piace Base: totale individui maggiori di 14 anni = MOLTO + ABB.ZA Acquisto di prodotti che forniscono un omaggio immediato Raccolte punti con premio dopo una certa quantità di punti Omaggio di nuovi prodotti per stimolare gli acquisti successivi Omaggio di prodotti come penne, agende, calendari con il marchio di aziende o negozi Acquisto di giornali, riviste che proponevano dei gadget con un sovraprezzo Concorso a premi (in cui bisogna inviare una cartolina e si partecipa all'estrazione) MOLTO ABBASTANZA % Laurea 56% 35/44 anni 55% Femmine 53% 25/34 anni 53% Dipl. media super. 52% Laurea 55% 35/44 anni 54% 25/34 anni 53% Femmine 52% Nord Est + Emilia 51% Dipl. media super. 51% Laurea 57% 25/34 anni 53% 35/44 anni 49% Femmine 49% 25/34 anni 45% Laurea 43% Femmine 39% 25/34 anni 35% Laurea 35% 14/17 anni 33% Dipl. media super. 27% Laurea 22% 25/34 anni 20% 15/18

16 Q. 2 Quanto le piace Base: totale individui maggiori di 14 anni = GRADIMENTO PER LE SINGOLE PROMOZIONI MOLTO ABBASTANZA % PARTECIPANTI MOLTO + ABB.ZA ALLA PROMOZIONE Acquisto di prodotti che forniscono un omaggio immediato % 83% Raccolte punti con premio dopo una certa quantità di punti % 83% Omaggio di nuovi prodotti per stimolare gli acquisti successivi % 90% Omaggio di prodotti come penne, agende, calendari con il marchio di aziende o negozi % 77% Acquisto di giornali, riviste che proponevano dei gadget con un sovraprezzo % 72% Concorso a premi (in cui bisogna inviare una cartolina e si partecipa all'estrazione) % 60% 16/18

17 SCREENING TEST PROMOZIONI Telepanel si è dimostrato uno strumento particolarmente efficace per la selezione degli articoli promozionali, in modo da: Selezionare le proposte a maggior potenziale. Fornire una graduatoria di proposte (basata su gradimento e intenzione all acquisto). Individuare il target più adatto per ogni proposta in test. Identificare la proposta più coerente con il profilo di immagine dell azienda che la propone. 17/18

18 STAND Via Montecuccoli Milano Tel. 02/ research.com E07 18/18

RESEARCH DIRECTMARKETING CUSTOMER

RESEARCH DIRECTMARKETING CUSTOMER RESEARCH DIRECTMARKETING CUSTOMER ABOUT Ci occupiamo da oltre 10 anni di progettare e realizzare indagini settoriali, ricerche di mercato, campagne informative, attività direct, gestione clienti e comunicazione

Dettagli

ISMEA LE STELLE DI NATALE. Rilevazione

ISMEA LE STELLE DI NATALE. Rilevazione ISMEA LE STELLE DI NATALE Rilevazione Dicembre'12 Indagine a cura di: Paola Lauricella OBIETTIVI METODOLOGIA CAMPIONE 2 OBIETTIVI L indagine ha come oggetto il comportamento di acquisto relativo alle Stelle

Dettagli

L INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION IN ASP S.p.A

L INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION IN ASP S.p.A L INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION IN ASP S.p.A Indice La rilevazione della qualità percepita 3 L indagine in ASP 4 Obiettivo e Metodologia 6 Il questionario 8 Analisi quantitativa 9 Valori della Qualità

Dettagli

ISMEA IL MERCATO DEI PRODOTTI FLOROVIVAISTICI. Rilevazione

ISMEA IL MERCATO DEI PRODOTTI FLOROVIVAISTICI. Rilevazione ISMEA IL MERCATO DEI PRODOTTI FLOROVIVAISTICI Rilevazione Indagine a cura di: Paola Lauricella OBIETTIVI METODOLOGIA CAMPIONE 2 OBIETTIVI ISMEA ha monitorato in maniera continuativa l andamento dei consumi

Dettagli

UTILIZZO DEI DISTRIBUTORI AUTOMATICI

UTILIZZO DEI DISTRIBUTORI AUTOMATICI UTILIZZO DEI DISTRIBUTORI AUTOMATICI Risultati della ricerca Milano, 20 ottobre 2006 Stefania Farneti Direttore di ricerca INDICE PREMESSA E OBIETTIVI 3 METODOLOGIA 4 LE 4 MACROAREE NIELSEN 5 IL CAMPIONE

Dettagli

L integrazione della Customer Satisfaction nel ciclo delle performance

L integrazione della Customer Satisfaction nel ciclo delle performance L integrazione della Customer Satisfaction nel ciclo delle performance Metodologia e strumenti per il Customer Satisfaction Management Cos è il CSM È un modello di rilevazione della soddisfazione dei cittadini

Dettagli

STELLA DI NATALE Dicembre 2015

STELLA DI NATALE Dicembre 2015 STELLA DI NATALE Dicembre 2015 1 LA RICERCA 2 OBIETTIVI L indagine ha esplorato il comportamento di acquisto relativo alla pianta fiorita tipica del periodo natalizio STELLA DI NATALE. Gli obiettivi specifici

Dettagli

Indagine sulla ristorazione autostradale. Ricerca n

Indagine sulla ristorazione autostradale. Ricerca n Indagine sulla ristorazione autostradale Ricerca n. 020-2013 Marzo 2013 IL CAMPIONE E LA METODOLOGIA L indagine qui presentata è stata eseguita dall 11 al 1 marzo attraverso un indagine telefonica presso

Dettagli

Comune di Anzola dell Emilia Indagine di Customer Satisfaction su Ufficio Relazioni con il Pubblico

Comune di Anzola dell Emilia Indagine di Customer Satisfaction su Ufficio Relazioni con il Pubblico Comune di Anzola dell Emilia Indagine di Customer Satisfaction su Ufficio Relazioni con il Pubblico Presentazione dei risultati Anzola, settembre 2003 ULL Comune Anzola relazione CS URP - e93 1 INDICE

Dettagli

Customer Satisfaction 2015

Customer Satisfaction 2015 Customer Satisfaction 2015 II semestre Indagine realizzata da Report AFFARI ISTITUZIONALI [RM 14-4450] Indice 2 Il presente documento restituisce i risultati dell indagine di Customer Satisfaction rispetto

Dettagli

LA RESPONSABILITA ETICO SOCIALE DELLE IMPRESE: il comportamento dei consumatori

LA RESPONSABILITA ETICO SOCIALE DELLE IMPRESE: il comportamento dei consumatori LA RESPONSABILITA ETICO SOCIALE DELLE IMPRESE: il comportamento dei consumatori Ricerca N. 22 480 a cura di Carla Natali in collaborazione con Leonardo Butelli Giugno 2002 Sistema di gestione qualità ISO

Dettagli

FORMAT RICERCHE. profilo dell istituto di ricerca. servizi offerti. gruppo di lavoro

FORMAT RICERCHE. profilo dell istituto di ricerca. servizi offerti. gruppo di lavoro FORMAT RICERCHE profilo dell istituto di ricerca. servizi offerti. gruppo di lavoro riservatezza Sono proibite riproduzioni, anche parziali, del contenuto di questo documento, senza la previa autorizzazione

Dettagli

MONITOR PORDENONE 2010

MONITOR PORDENONE 2010 MONITOR PORDENONE 2010 INDAGINE SULLE PROBLEMATICHE DEI CITTADINI DEL COMUNE DI PORDENONE E SUL GRADIMENTO DELL ATTUALE AMMINISTRAZIONE COMUNALE OTTOBRE 2010 Local Area Network s.r.l. Sede legale: via

Dettagli

Analisi della Soddisfazione degli utenti Anno Luglio 2014

Analisi della Soddisfazione degli utenti Anno Luglio 2014 Analisi della Soddisfazione degli utenti Luglio 2014 Indice 2 Obiettivi e metodologia pag. 3 Conoscenza di CIDIU e valutazione del servizio di raccolta differenziata dei rifiuti pag. 6 Valutazione del

Dettagli

Servizio di rilevazione di Customer Satisfaction sui servizi erogati dalla società AMSA s.p.a. gruppo A2A ai sensi del vigente contratto di servizio

Servizio di rilevazione di Customer Satisfaction sui servizi erogati dalla società AMSA s.p.a. gruppo A2A ai sensi del vigente contratto di servizio Servizio di rilevazione di Customer Satisfaction sui servizi erogati dalla società AMSA s.p.a. gruppo A2A ai sensi del vigente contratto di servizio Presentazione Risultati Luglio 2016 1 Obiettivi e Metodologia

Dettagli

Customer Satisfaction 2016

Customer Satisfaction 2016 Customer Satisfaction 2016 I semestre Indagine realizzata da Report AFFARI ISTITUZIONALI [RM 14-4450] La Customer Satisfaction in Acea 2 Il Gruppo Acea ha fatto della strategia dell attenzione verso il

Dettagli

Abitudini d utilizzo dei diversi contenitori per imbustare la spesa

Abitudini d utilizzo dei diversi contenitori per imbustare la spesa Abitudini d utilizzo dei diversi contenitori per imbustare la spesa Indagine tra i responsabili acquisti delle famiglie italiane 19 aprile 2012 (Rif. 1701v212) Obiettivi 2 Trovandosi ad agire in un mercato

Dettagli

Rilevazione soddisfazione utenti Caf Cisl

Rilevazione soddisfazione utenti Caf Cisl Rilevazione soddisfazione utenti Caf Cisl Utenti modello 730 Campagna Fiscale 2014 Indagine a cura di Elisa Inglese 1 Presentazione Il presente report sintetizza i risultati dell indagine di Customer Satisfaction

Dettagli

2016 Ipsos. UN MONDO SOSTENIBILE VISTO DA CONSUMATORI E AZIENDE

2016 Ipsos. UN MONDO SOSTENIBILE VISTO DA CONSUMATORI E AZIENDE 2016 Ipsos. UN MONDO SOSTENIBILE VISTO DA CONSUMATORI E AZIENDE Metodologia METODOLOGIA: CAWI- Interviste autocompilate via web METODOLOGIA: CAWI- Interviste autocompilate via web CAMPIONE: 809 interviste

Dettagli

ISMEA IL MERCATO DEI PRODOTTI FLOROVIVAISTICI. Piante da esterno Maggio Paola Lauricella. Indagine effettuata da Ismea/Nielsen CRA a cura di:

ISMEA IL MERCATO DEI PRODOTTI FLOROVIVAISTICI. Piante da esterno Maggio Paola Lauricella. Indagine effettuata da Ismea/Nielsen CRA a cura di: ISMEA IL MERCATO DEI PRODOTTI FLOROVIVAISTICI Piante da esterno Maggio 2009 Indagine effettuata da Ismea/Nielsen CRA a cura di: Paola Lauricella L INDAGINE L indagine ha come oggetto il comportamento di

Dettagli

Progetto n IL SERVIZIO DI RACCOLTA RIFIUTI DIFFERENZIATA - Comune di San Giorgio -

Progetto n IL SERVIZIO DI RACCOLTA RIFIUTI DIFFERENZIATA - Comune di San Giorgio - Progetto n. 11024 IL SERVIZIO DI RACCOLTA RIFIUTI DIFFERENZIATA - Comune di San Giorgio - NOVEMBRE 2011 PREMESSA L obiettivo del presente progetto consiste nel valutare il servizio di raccolta dei rifiuti

Dettagli

Customer Satisfaction 2016

Customer Satisfaction 2016 Customer Satisfaction 2016 II semestre Indagine realizzata da Report AFFARI ISTITUZIONALI [RM 14-4450] La Customer Satisfaction in Acea 2 Il Gruppo Acea ha fatto della strategia dell attenzione verso il

Dettagli

LA CONOSCENZA DEI DATI ECONOMICI DA PARTE DEI CONSUMATORI ITALIANI

LA CONOSCENZA DEI DATI ECONOMICI DA PARTE DEI CONSUMATORI ITALIANI 9 agosto 2016 Anno 2016 LA CONOSCENZA DEI DATI ECONOMICI DA PARTE DEI CONSUMATORI ITALIANI L Istat presenta i risultati sulla conoscenza dei principali indicatori economici (Pil, inflazione e disoccupazione)

Dettagli

IL RUOLO E L IMMAGINE DELLA PROVINCIA PER I CITTADINI. Nobody s Unpredictable

IL RUOLO E L IMMAGINE DELLA PROVINCIA PER I CITTADINI. Nobody s Unpredictable IL RUOLO E L IMMAGINE DELLA PROVINCIA PER I CITTADINI Nobody s Unpredictable Metodologia utilizzata Universo di riferimento: Individui residenti in Italia di 18 anni e oltre, in famiglie con telefono (circa

Dettagli

Customer Satisfaction 2017

Customer Satisfaction 2017 Customer Satisfaction 2017 II Semestre 2017 Indagine realizzata da Report DIREZIONE RELAZIONI ESTERNE E AFFARI ISTITUZIONALI La Customer Satisfaction in Acea 2 Il Gruppo Acea ha fatto della strategia dell

Dettagli

Customer satisfaction in merito al trasporto pubblico locale nella Provincia di Ravenna

Customer satisfaction in merito al trasporto pubblico locale nella Provincia di Ravenna Agenzia Locale per la Mobilità ed il Trasporto Pubblico nella Provincia di Ravenna Customer satisfaction in merito al trasporto pubblico locale nella Provincia di Ravenna Marzo 2008 Presentazione grafica

Dettagli

l abusivismo nel settore della panificazione ottobre 2016

l abusivismo nel settore della panificazione ottobre 2016 l abusivismo nel settore della panificazione ottobre 2016 rapporto di ricerca roma, 18 ottobre 2016 (2016-168xp R03) 1 agenda metodo frequenza di acquisto di pane i consumi di pane la spesa media i canali

Dettagli

Risultati della ricerca

Risultati della ricerca GLI INVESTIMENTI IN ATTIVITA PROMOZIONALI DEGLI OPERATORI ECONOMICI ITALIANI Risultati della ricerca 7 Giugno 2006 Indagine effettuata per PROMOTION/ASSOPROM a cura di: Fulvio Albertella Partner Laura

Dettagli

Gli italiani e l Osteopatia

Gli italiani e l Osteopatia Gli italiani e l Osteopatia Milano, 30 Gennaio 2017 Circolo Filologico Milanese Due italiani su tre conoscono l osteopatia di sapere approssimativamente di cosa si tratta 44% 66% sa di cosa si tratta 25-34enni

Dettagli

GfK per ASSOROLOGI. Milano, 11 Marzo GfK Meeting Assorologi Marzo 2016

GfK per ASSOROLOGI. Milano, 11 Marzo GfK Meeting Assorologi Marzo 2016 GfK per ASSOROLOGI Milano, 11 Marzo 2016 1 METODOLOGIA La rilevazione è stata effettuata nel corso del mese di Gennaio 2014 per mezzo di un questionario somministrato all interno del campione Consumer

Dettagli

Il fumo in Italia. Sintesi dei risultati

Il fumo in Italia. Sintesi dei risultati Il fumo in Italia Indagine effettuata per conto de l Istituto Superiore di Sanità, in collaborazione con l Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri e la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori

Dettagli

Referendum Costituzionale e revisione Titolo V della parte II della Costituzione. 17 Novembre 2016 Indagine demoscopica

Referendum Costituzionale e revisione Titolo V della parte II della Costituzione. 17 Novembre 2016 Indagine demoscopica Referendum Costituzionale e revisione Titolo V della parte II della Costituzione 17 Novembre 2016 Indagine demoscopica Risultati Recentemente si sente molto parlare, in televisione e sui giornali, del

Dettagli

L'IMPATTO ECONOMICO DI SAGRE / FESTE PARROCCHIALI E MANIFESTAZIONI POLITICHE / DI PARTITO IN PROVINCIA DI BOLOGNA

L'IMPATTO ECONOMICO DI SAGRE / FESTE PARROCCHIALI E MANIFESTAZIONI POLITICHE / DI PARTITO IN PROVINCIA DI BOLOGNA L'IMPATTO ECONOMICO DI SAGRE / FESTE PARROCCHIALI E MANIFESTAZIONI POLITICHE / DI PARTITO IN PROVINCIA DI BOLOGNA indagine chiusa il 30 settembre 2015 LA FREQUENTAZIONE I Bolognesi che nel 2015 hanno partecipato

Dettagli

Sinergie Offline & Online. Rapporto di ricerca - Vicenza, gennaio 2017 ( n7 P02)

Sinergie Offline & Online. Rapporto di ricerca - Vicenza, gennaio 2017 ( n7 P02) Sinergie Offline & Online Rapporto di ricerca - Vicenza, 22-23 gennaio 2017 (2016-217n7 P02) presentazione della ricerca Questo documento presenta i risultati dell indagine «Gioielleria da 1.0 a 4.0: una

Dettagli

Obiettivi conoscitivi

Obiettivi conoscitivi Il ruolo chiave dell informazione e delle ricerche di marketing Obiettivi conoscitivi Approfondire il concetto di informazione Evidenziare il ruolo strategico dell informazione all interno dei processi

Dettagli

CONSUMER SURVEY OSSERVATORIO SANA 2013 A CURA DI NOMISMA

CONSUMER SURVEY OSSERVATORIO SANA 2013 A CURA DI NOMISMA In collaborazione con A cura di Evento organizzato da CONSUMER SURVEY OSSERVATORIO SANA 2013 A CURA DI NOMISMA La cosmesi naturale in Italia (2013) COSMESI COSMESI NATURALE circa 410 mln COSMESI NATURALE

Dettagli

PRESENTAZIONE DEI RISULTATI

PRESENTAZIONE DEI RISULTATI PRESENTAZIONE DEI RISULTATI RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA A SAN GIORGIO DI MANTOVA Indagine di customer satisfaction NOVEMBRE 2007 INDICE Pag. - PREMESSA 3 - NOTA METODOLOGICA 4 - I PRINCIPALI RISULTATI

Dettagli

PRONTI PER LA STAMPA

PRONTI PER LA STAMPA Dentro Mediaconsultants 16 giugno 2011 PRONTI PER LA STAMPA Il valore del mezzo stampa: perché utilizzarlo in comunicazione Per conoscere la stampa: Audipress Il valore del mezzo stampa: perché utilizzarlo

Dettagli

Ricerche di mercato integrate nei processi di marketing, comunicazione e relazioni sociali

Ricerche di mercato integrate nei processi di marketing, comunicazione e relazioni sociali WORKING DRAFT Last Modified 14/05/2013 23:11 W. Europe Standard Time Printed 14/05/2013 15:23 W. Europe Standard Time Ricerche di mercato integrate nei processi di marketing, comunicazione e relazioni

Dettagli

CUSTOMER SATISFACTION 2016-I

CUSTOMER SATISFACTION 2016-I Studio quantitativo CUSTOMER SATISFACTION 2016-I Servizio urbano Maggio 2016 Premessa metodologica Il presente documento costituisce il report di ricerca relativo all indagine Customer satisfaction 2016-I

Dettagli

Facoltà di Economia. francesco mola. I sondaggi e le inchieste. campionaria la cui realizzazione avviene secondo le

Facoltà di Economia. francesco mola. I sondaggi e le inchieste. campionaria la cui realizzazione avviene secondo le I sondaggi d opinione (polls) e le inchieste (surveys) Corso di Analisi di Mercato Facoltà di Economia francesco mola I sondaggi e le inchieste Un sondaggio rappresenta una particolare indagine campionaria

Dettagli

Progetto n I SERVIZI DI MANTOVA AMBIENTE COMUNE DI SETTIMO MILANESE

Progetto n I SERVIZI DI MANTOVA AMBIENTE COMUNE DI SETTIMO MILANESE Progetto n. 11024 I SERVIZI DI MANTOVA AMBIENTE COMUNE DI SETTIMO MILANESE DICEMBRE 2011 PREMESSA L obiettivo del presente progetto consiste nel valutare il servizio di raccolta dei rifiuti e dei servizi

Dettagli

gioielli previsioni: festività natalizie 2016

gioielli previsioni: festività natalizie 2016 gioielli previsioni: festività natalizie 2016 RAPPORTO DI RICERCA ROMA, DICEMBRE 2016 (2016-169n7 R03) gli acquisti per i regali di Natale la percentuale dei consumatori che acquisterà regali in occasione

Dettagli

ESERCITAZIONE 17/03/2017

ESERCITAZIONE 17/03/2017 ESERCITAZIONE 17/03/2017 ESERCIZIO 1 La seguente figura rappresenta un esempio di questionario per valutare la soddisfazione di un cliente della Good Tunes (giovane catena di media store). Per ciascuna

Dettagli

DIGITAL MARKET ANALYSIS: COME USARE IL WEB PER VALUTARE I MERCATI. Michele Mannucci - International Business Developer

DIGITAL MARKET ANALYSIS: COME USARE IL WEB PER VALUTARE I MERCATI. Michele Mannucci - International Business Developer Digital Market Analysis: come usare il web per valutare i mercati 23-24 Ottobre 2017 DIGITAL MARKET ANALYSIS FOR EXPORT Come scegliete i vostri Mercati? QUALI FONTI? QUALI MODELLI? QUALI STRUMENTI? QUALI

Dettagli

COMUNE DI MESSINA DIPARTIMENTO STATISTICA

COMUNE DI MESSINA DIPARTIMENTO STATISTICA COMUNE DI MESSINA DIPARTIMENTO STATISTICA Customer Satisfaction Comune di Messina Anno 2013 Premessa Le indagini di customer satisfaction consenton di misurare il grado di qualità percepito da parte dei

Dettagli

I cattolici al voto. Rapporto C Febbraio a cura di Alessandro Amadori, Giorgio Pedrazzini, Gabriele Conigliaro

I cattolici al voto. Rapporto C Febbraio a cura di Alessandro Amadori, Giorgio Pedrazzini, Gabriele Conigliaro I cattolici al voto Rapporto C 2008.032 Febbraio 2008 a cura di Alessandro Amadori, Giorgio Pedrazzini, Gabriele Conigliaro COESIS RESEARCH Srl - Via Milano, 150 - Cologno Monzese - 20093 (MI) - Tel.:

Dettagli

I libri di testo: la percezione delle famiglie italiane. - Indagine quantitativa - seconda edizione Luglio 2004 ISPO 1

I libri di testo: la percezione delle famiglie italiane. - Indagine quantitativa - seconda edizione Luglio 2004 ISPO 1 I libri di testo: la percezione delle famiglie italiane - Indagine quantitativa - seconda edizione Luglio 004 ISPO Obiettivi della ricerca:: L indagine si propone di analizzare gli atteggiamenti degli

Dettagli

L evoluzione del sistema delle comunicazioni italiane e la Consumer experience. Marco Delmastro SES Servizio economico statistico

L evoluzione del sistema delle comunicazioni italiane e la Consumer experience. Marco Delmastro SES Servizio economico statistico L evoluzione del sistema delle comunicazioni italiane e la Consumer experience Marco Delmastro SES Servizio economico statistico Indice Nuovo approccio regolamentare Better regulation Nuova struttura organizzazione

Dettagli

Cosa ne pensano gli Stakeholder: Highlights dalla Ricerca Assirm. Guendalina Graffigna Direttore Centro Studi Assirm

Cosa ne pensano gli Stakeholder: Highlights dalla Ricerca Assirm. Guendalina Graffigna Direttore Centro Studi Assirm Cosa ne pensano gli Stakeholder: Highlights dalla Ricerca Assirm Guendalina Graffigna Direttore Centro Studi Assirm Gli obiettivi della ricerca A seguito dell esplorazione qualitativa condotta nel 2014,

Dettagli

Registroimprese.it: i risultati dell indagine 2015 di Customer Satisfaction

Registroimprese.it: i risultati dell indagine 2015 di Customer Satisfaction Registroimprese.it: i risultati dell indagine 2015 di Customer Satisfaction InfoCamere ha realizzato nel 2015, come ogni anno, una rilevazione di Customer Satisfaction sugli utenti che accedono ai servizi

Dettagli

INDAGINE NAZIONALE SULLA PERCEZIONE DEL SERVIZIO IDRICO DA PARTE DEI CONSUMATORI. Giugno 2012

INDAGINE NAZIONALE SULLA PERCEZIONE DEL SERVIZIO IDRICO DA PARTE DEI CONSUMATORI. Giugno 2012 INDAGINE NAZIONALE SULLA PERCEZIONE DEL SERVIZIO IDRICO DA PARTE DEI CONSUMATORI Giugno 2012 METODOLOGIA E CAMPIONE L indagine ha previsto la somministrazione di 2.400 interviste telefoniche, con sistema

Dettagli

I libri di testo: la percezione delle famiglie italiane. - Indagine quantitativa - seconda edizione Luglio 2004 ISPO

I libri di testo: la percezione delle famiglie italiane. - Indagine quantitativa - seconda edizione Luglio 2004 ISPO I libri di testo: la percezione delle famiglie italiane - Indagine quantitativa - seconda edizione Luglio 004 Obiettivi della ricerca:: L indagine si propone di analizzare gli atteggiamenti degli italiani

Dettagli

WELFARE, DISAGIO SOCIALE, ASSISTENZA

WELFARE, DISAGIO SOCIALE, ASSISTENZA WELFARE, DISAGIO SOCIALE, ASSISTENZA Per quanto riguarda le tematiche legate al welfare e disagio sociale quale è, secondo Lei, la principale criticità di Vicenza? Valori percentuali 18-34 anni 35 59 anni

Dettagli

ISMEA Indagine su comportamento d acquisto in relazione al prezzo

ISMEA Indagine su comportamento d acquisto in relazione al prezzo ISMEA Indagine su comportamento d acquisto in relazione al prezzo Rilevazione Maggio '12 Indagine a cura di: Paola Lauricella OBIETTIVI METODOLOGIA CAMPIONE 2 OBIETTIVI L indagine ha come oggetto il comportamento

Dettagli

MONITOR CALCIO. Un prodotto di ricerca dell ecosistema informativo CHANGE

MONITOR CALCIO. Un prodotto di ricerca dell ecosistema informativo CHANGE MONITOR CALCIO Un prodotto di ricerca dell ecosistema informativo CHANGE Conoscere serve a orientare il CAMBIAMENTO e la possibilità di aprire finestre sui NUOVI TREND è oggi indispensabile. Un approccio

Dettagli

KICK OFF MEETING. Osservatorio sulla Sharing Mobility. 18 novembre 2015

KICK OFF MEETING. Osservatorio sulla Sharing Mobility. 18 novembre 2015 KICK OFF MEETING Osservatorio sulla Sharing Mobility 18 novembre 2015 Dati e indagini: 1) Analisi secondaria e di sfondo: l analisi e la rielaborazione di dati disponibili, provenienti da diverse fonti

Dettagli

Generare Valore Attraverso Il Freschissimo

Generare Valore Attraverso Il Freschissimo Generare Valore Attraverso Il Freschissimo Le strategie della GDO in rapporto ai nuovi modelli di acquisto e consumo MARCAbyBolognaFiere 16 Gennaio 2013 Salvatore Garipoli s.garipoli@sgmarketing.it Raffaello

Dettagli

INDEX RESEARCH INDEX CITTÀ. Index Research è un marchio di IndexWay, la new factory specializzata in comunicazione.

INDEX RESEARCH INDEX CITTÀ. Index Research è un marchio di IndexWay, la new factory specializzata in comunicazione. INDEX RESEARCH Index Research è un marchio di IndexWay, la new factory specializzata in comunicazione. In un mondo complesso in cui l importanza della comunicazione assume sempre più rilevanza, diventa

Dettagli

ISMEA Indagine su comportamento d acquisto in relazione al prezzo

ISMEA Indagine su comportamento d acquisto in relazione al prezzo ISMEA Indagine su comportamento d acquisto in relazione al prezzo Rilevazione Maggio '12 Indagine a cura di: Paola Lauricella OBIETTIVI METODOLOGIA CAMPIONE 2 OBIETTIVI L indagine ha come oggetto il comportamento

Dettagli

La qualità: le iniziative per svilupparla. Marco Beltrami IBM Business Consulting Services

La qualità: le iniziative per svilupparla. Marco Beltrami IBM Business Consulting Services La qualità: le iniziative per svilupparla Marco Beltrami IBM Business Consulting Services L attenzione al cliente nell Agenzia delle Entrate Il nostro obiettivo è la piena soddisfazione dei clienti! Slogan

Dettagli

CONVEGNO NAZIONALE. Persone, popolazione, numeri statistiche per le comunità locali. Cagliari - Palazzo Civico 16 e 17 Settembre 2010

CONVEGNO NAZIONALE. Persone, popolazione, numeri statistiche per le comunità locali. Cagliari - Palazzo Civico 16 e 17 Settembre 2010 Progetto Qua.ser CONVEGNO NAZIONALE Persone, popolazione, numeri statistiche per le comunità locali Cagliari - Palazzo Civico 16 e Progetto Qua.ser 1/15 Qua.ser: Il progetto Il Programma Regionale (art.

Dettagli

Conoscenza e ambiti di possibile impiego della tecnologia RPAS

Conoscenza e ambiti di possibile impiego della tecnologia RPAS Conoscenza e ambiti di possibile impiego della tecnologia RPAS RISULTATI DELL INDAGINE DEMOSCOPICA In collaborazione con Milano, 5 febbraio 2014 Premesse Da fenomeno di nicchia limitato ad una ristretta

Dettagli

26 luglio Indagine di tipo use & attitudes sui regali natalizi aziendali

26 luglio Indagine di tipo use & attitudes sui regali natalizi aziendali 26 luglio 2007 Indagine di tipo use & attitudes sui regali natalizi aziendali Obiettivi della ricerca L indagine ha l obiettivo di indagare sulla percezione ed il vissuto dei regali natalizi aziendali

Dettagli

DESCRIZIONE AZIENDA E SERVIZI

DESCRIZIONE AZIENDA E SERVIZI DESCRIZIONE AZIENDA E SERVIZI CONTENUTI 02/02/2016 2 CHI SIAMO CHANGE è un Istituto di Ricerche di Mercato e di Opinione, nato dalla fusione di ricercatori provenienti da storiche realtà italiane del settore.

Dettagli

ISMEA IL MERCATO DEI PRODOTTI FLOROVIVAISTICI SPECIALE OGNISSANTI E INDAGINE COMPORTAMENTI D ACQUISTO DI PIANTE ALBERI E ARBUSTI.

ISMEA IL MERCATO DEI PRODOTTI FLOROVIVAISTICI SPECIALE OGNISSANTI E INDAGINE COMPORTAMENTI D ACQUISTO DI PIANTE ALBERI E ARBUSTI. ISMEA IL MERCATO DEI PRODOTTI FLOROVIVAISTICI SPECIALE OGNISSANTI E INDAGINE COMPORTAMENTI D ACQUISTO DI PIANTE ALBERI E ARBUSTI Ottobre 2008 Indagine effettuata da ISMEA/Acnielsen-CRA a cura di: Paola

Dettagli

Giovanna Boccuzzo Dipartimento di Scienze Statistiche Università di Padova

Giovanna Boccuzzo Dipartimento di Scienze Statistiche Università di Padova La costruzione dei dati e la rappresentazione di informazione statistica Giovanna Boccuzzo Dipartimento di Scienze Statistiche Università di Padova Da dove provengono i dati statistici? Fonti esaustive

Dettagli

documento informativo completo

documento informativo completo documento informativo completo (in ottemperanza all art. 5 del Regolamento in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa approvato dall Autorità per le garanzie

Dettagli

La misura della relazione in una banca di credito cooperativo. Analisi del modello di customer experince

La misura della relazione in una banca di credito cooperativo. Analisi del modello di customer experince La misura della relazione in una banca di credito cooperativo Analisi del modello di customer experince Indice Breve presentazione della banca L importanza della relazione in un mercato con asimmetrie

Dettagli

Indagine di Customer Satisfaction Esterna 2014: Camera di Commercio di Verona. A cura dello Staff Qualità e del Servizio Studi e Ricerca CCIAA Verona

Indagine di Customer Satisfaction Esterna 2014: Camera di Commercio di Verona. A cura dello Staff Qualità e del Servizio Studi e Ricerca CCIAA Verona Indagine di Customer Satisfaction Esterna 2014: Camera di Commercio di Verona A cura dello Staff Qualità e del Servizio Studi e Ricerca CCIAA Verona Sommario Sommario 2 SOMMARIO Presentazione indagine

Dettagli

Customer satisfaction e servizi comunali Indagine sul gradimento dei servizi comunali del Comune di Firenze

Customer satisfaction e servizi comunali Indagine sul gradimento dei servizi comunali del Comune di Firenze Customer satisfaction e servizi comunali Indagine sul gradimento dei servizi comunali del Comune di Firenze Laura Grassini Dipartimento di Statistica Giuseppe Parenti Università degli Studi di Firenze

Dettagli

Tecnico specializzato in marketing - Comunicazione

Tecnico specializzato in marketing - Comunicazione Tecnico specializzato in - Comunicazione Denominazione Figura / Profilo / Obiettivo Professioni NUP/ISTAT correlate Tecnico specializzato in - Comunicazione 3.3.3.5.0 - Tecnici del 3.3.4.1.0 - Spedizionieri

Dettagli

DIPARTIMENTO DISTU METODI QUANTITATIVI PER IL CONTROLLO DELLA

DIPARTIMENTO DISTU METODI QUANTITATIVI PER IL CONTROLLO DELLA DIPARTIMENTO DISTU METODI QUANTITATIVI PER IL CONTROLLO DELLA QUALITA Laurea Magistrale in: Comunicazione pubblica, d impresa e pubblicità DOCENTE EMILIO CORTESELLI LEZIONE DEL 11/10/13 6 LEZIONE SU 29

Dettagli

Capitolo 1 Introduzione e raccolta

Capitolo 1 Introduzione e raccolta Levine, Krehbiel, Berenson Statistica II ed. 2006 Apogeo Capitolo 1 Introduzione e raccolta Insegnamento: Statistica dei dati Corso di Laurea Triennale in Economia Facoltà di Economia, Università di Ferrara

Dettagli

Indagine sulla percezione del rischio. idrogeologici. Indagine per CNR PERUGIA. S c Marzo 2013

Indagine sulla percezione del rischio. idrogeologici. Indagine per CNR PERUGIA. S c Marzo 2013 Indagine sulla percezione del rischio degli eventi idrogeologici Indagine per CNR PERUGIA S. 13019c Marzo 13 Premessa Doxa ha realizzato nel febbraio, per conto del CNR IRPI di Perugia che studia l impatto

Dettagli

SINTESI DEI PRINCIPALI RISULTATI

SINTESI DEI PRINCIPALI RISULTATI SINTESI DEI PRINCIPALI RISULTATI MARZO 2007 L ITALIA DEI COMUNI HA FIDUCIA NEL FUTURO Piccolo è bello. Soddisfatti e con la voglia di guardare avanti. Sono queste le prime immagini evidenziate dal microscopio

Dettagli

Conferenza Stampa. Customer Satisfaction Survey Principali risultati - Desio, giovedì 23 febbraio 2017

Conferenza Stampa. Customer Satisfaction Survey Principali risultati - Desio, giovedì 23 febbraio 2017 Conferenza Stampa Desio, giovedì 23 febbraio 2017 Customer Satisfaction Survey 2016 - Principali risultati - Via Palestro, 5/B 20900 Monza Tel. 039-2914365-366 www.apertamentericerche.it Obiettivi, Metodologia

Dettagli

La ricerca CRA sugli investimenti delle imprese italiane in oggettistica promozionale

La ricerca CRA sugli investimenti delle imprese italiane in oggettistica promozionale La ricerca CRA sugli investimenti delle imprese italiane in oggettistica promozionale DISTRIBUZIONE DEGLI OPERATORI ECONOMICI NELLE AREE NIELSEN I AREA I: 39% Piemonte Liguria Valle d'aosta Lombardia II

Dettagli

UR3 Ricerca valutativa nel campo della didattica

UR3 Ricerca valutativa nel campo della didattica UR3 Ricerca valutativa nel campo della didattica Gianpiero Dalla Zuanna, Renata Clerici, Omar Paccagnella, Adriano Paggiaro, Massimo Castagnaro, Debora Aquario, Cristina Mazzucco Sabrina Martinoia, Cristina

Dettagli

LE ANALISI DELLA DOMANDA E DELLA SODDISFAZIONE DEL PUBBLICO COME LEVA STRATEGICA Lorenzo Bernorio

LE ANALISI DELLA DOMANDA E DELLA SODDISFAZIONE DEL PUBBLICO COME LEVA STRATEGICA Lorenzo Bernorio LE ANALISI DELLA DOMANDA E DELLA SODDISFAZIONE DEL PUBBLICO COME LEVA STRATEGICA Agenda TENDENZE E NUOVE OPPORTUNITÀ MAIN TRENDS del mercato della cultura KEY NEEDS dei player del sistema OPPORTUNITÀ Possibili

Dettagli

COMUNE di SAN COLOMBANO AL LAMBRO BORGO INSIGNE (Titolo Araldico) Provincia di MILANO. Servizio Gestione Sistema Qualità

COMUNE di SAN COLOMBANO AL LAMBRO BORGO INSIGNE (Titolo Araldico) Provincia di MILANO. Servizio Gestione Sistema Qualità COMUNE di SAN COLOMBANO AL LAMBRO BORGO INSIGNE (Titolo Araldico) Provincia di MILANO Indagine di Customer Satisfaction sui Servizi Demografici Presentazione dei risultati Sintesi INDICE PREMESSA pag.

Dettagli

Con Piaemme puoi realizzare le tue ricerche di mercato.

Con Piaemme puoi realizzare le tue ricerche di mercato. Con Piaemme puoi realizzare le tue ricerche di mercato. Le imprese di successo puntano ad accrescere la conoscenza del mercato e la loro capacità di previsione, così imparano a cogliere le opportunità

Dettagli

PROMOTION TEST L'EFFICACIA DELLE AZIONI PROMOZIONALI

PROMOTION TEST L'EFFICACIA DELLE AZIONI PROMOZIONALI PROMOTION TEST L'EFFICACIA DELLE AZIONI PROMOZIONALI "Non so da dove cominciare disse il Coniglio Bianco. ''Comincia dal principio disse il Re, con aria grave e vai avanti finche' non arrivi alla fine:

Dettagli

La propensione all acquisto di capi d abbigliamento animal-free

La propensione all acquisto di capi d abbigliamento animal-free La propensione all acquisto di capi d abbigliamento animal-free Uno studio internazionale: Italia, Germania, Francia, UK, Olanda, Polonia febbraio 2015 (Rif. 02v5) Obiettivi e metodologia 2 LAV è interessata

Dettagli

I consumatori, le tecnologie mo ili e la loro diffusione: scenario e trend

I consumatori, le tecnologie mo ili e la loro diffusione: scenario e trend I consumatori, le tecnologie mo ili e la loro diffusione: scenario e trend Chi è Bluetooth? Harald chiamato così perchè mangiava bacche blu macchiandosi i denti Ha unito la Norvegia con la Danimarca La

Dettagli

Comunicazione online: come e perché. Rapporto di ricerca - Vicenza, gennaio 2017 ( n7 P01)

Comunicazione online: come e perché. Rapporto di ricerca - Vicenza, gennaio 2017 ( n7 P01) Comunicazione online: come e perché Rapporto di ricerca - Vicenza, 22-23 gennaio 2017 (2016-217n7 P01) presentazione della ricerca Questo documento presenta i risultati dell indagine «Gioielleria da 1.0

Dettagli

La vendita diretta a domicilio Il commercio al dettaglio che funziona

La vendita diretta a domicilio Il commercio al dettaglio che funziona La vendita diretta a domicilio Il commercio al dettaglio che funziona Rapporto di ricerca Marzo 2017 agenda la ricerca in sintesi universo delle imprese morfologia delle imprese scenario economico appendice

Dettagli

Il fumo in Italia. Marzo 2016

Il fumo in Italia. Marzo 2016 Il fumo in Italia Indagine Demoscopica effettuata per conto dell Istituto Superiore di Sanità in collaborazione con l Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri Marzo 2016 Obiettivi Per incarico dell

Dettagli

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION 2011

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION 2011 INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION 2011 Camere di Commercio della Toscana Ufficio Studi Gennaio 2012 L indagine di Customer Satisfaction delle Camere di Commercio toscane è un progetto di sistema che ha

Dettagli

Statistica per le ricerche di mercato

Statistica per le ricerche di mercato Università degli studi della Tuscia Dipartimento di Economia e Impresa Statistica per le ricerche di mercato a.a. 2014/15 Prof.ssa Tiziana Laureti 01. Introduzione al corso 1 Statistica per le ricerche

Dettagli

Customer Satisfaction 2016

Customer Satisfaction 2016 Customer Satisfaction 2016 I semestre Indagine realizzata da Report AFFARI ISTITUZIONALI [RM 14-4450] Metodologia: target e strumenti d indagine 2 L analisi di Customer Satisfaction ha previsto la realizzazione

Dettagli

LA CONOSCENZA DEI DATI ECONOMICI DA PARTE DEI CONSUMATORI ITALIANI

LA CONOSCENZA DEI DATI ECONOMICI DA PARTE DEI CONSUMATORI ITALIANI 11 dicembre 2013 Anno 2013 LA CONOSCENZA DEI DATI ECONOMICI DA PARTE DEI CONSUMATORI ITALIANI L Istat presenta i risultati dell indagine sulla conoscenza da parte dei consumatori italiani dei principali

Dettagli

MASTER IN SELEZIONE, GESTIONE E SVILUPPO DEL PERSONALE

MASTER IN SELEZIONE, GESTIONE E SVILUPPO DEL PERSONALE Organizzazione PERSeO S.r.l. Personale MODULI E ARGOMENTI XXVII EDIZIONE MASTER IN SELEZIONE, GESTIONE E SVILUPPO DEL PERSONALE Edizione 2016 Moduli e argomenti trattati nell area: selezione e valutazione

Dettagli

COMMITTENTE: UIR - Unione degli Industriali e delle Imprese di Roma;

COMMITTENTE: UIR - Unione degli Industriali e delle Imprese di Roma; Documento completo relativo ai sondaggi (in ottemperanza al regolamento dell Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione

Dettagli

CNR ISTITUTO DI INFORMATICA E TELEMATICA - REGISTRO.it. Sintesi dell indagine statistica sull utilizzo di Internet in Italia. Roma, 20 ottobre 2009

CNR ISTITUTO DI INFORMATICA E TELEMATICA - REGISTRO.it. Sintesi dell indagine statistica sull utilizzo di Internet in Italia. Roma, 20 ottobre 2009 1 CNR ISTITUTO DI INFORMATICA E TELEMATICA - REGISTRO.it Sintesi dell indagine statistica sull utilizzo di Internet in Italia Roma, 20 ottobre 2009 FINALITA E OBIETTIVI DELLA CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE

Dettagli

L opinione sul progetto della centrale a carbone di Saline Joniche

L opinione sul progetto della centrale a carbone di Saline Joniche L opinione sul progetto della centrale a carbone di Saline Joniche Indagine tra i residenti della provincia di Reggio Calabria 23 aprile 2012 (Rif. 1032v112) Indice 2 Obiettivi e metodologia pag. 3 La

Dettagli

MARKETING La segmentazione. Marketing - Prof. Giovanni Mattia Roma Tre, Economia

MARKETING La segmentazione. Marketing - Prof. Giovanni Mattia Roma Tre, Economia MARKETING La segmentazione Definizione di segmentazione per segmentazione della domanda si intende la sua suddivisione in gruppi omogenei e significativi di clienti, dove ogni gruppo puo essere selezionato

Dettagli

Occupati e disoccupati Aprile 2010: stime provvisorie

Occupati e disoccupati Aprile 2010: stime provvisorie Occupati e disoccupati Aprile 2010: stime provvisorie 1 giugno 2010 Allo scopo di migliorare la tempestività dell informazione statistica sull evoluzione del mercato del lavoro, e nell ambito degli accordi

Dettagli

Variabili e scale di misura

Variabili e scale di misura Variabili e scale di misura Statistica descrittiva e Analisi multivariata Prof. Giulio Vidotto PSY-NET: Corso di laurea online in Discipline della ricerca psicologico-sociale IL CAMPIONAMENTO Esempio:

Dettagli

Elezioni Amministrative 2017 Comune di Catanzaro. Milano, 15 marzo 2017

Elezioni Amministrative 2017 Comune di Catanzaro. Milano, 15 marzo 2017 Elezioni Amministrative 2017 Comune di Catanzaro Milano, 15 marzo 2017 Se oggi ci fossero le elezioni comunali per eleggere il nuovo Consiglio Comunale di Catanzaro, Lei per quale partito voterebbe? Affluenza

Dettagli