Lexmark Solutions Platform: soluzioni software

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Lexmark Solutions Platform: soluzioni software"

Transcript

1 Lexmark Soutions Patform Lexmark Soutions Patform: souzioni software Lexmark Soutions Patform è i framework d appicazione creato e sviuppato da Lexmark per fornire efficienti e accessibii souzioni software basate su server per grandi ambienti distribuiti. Lexmark Print Reease e Lexmark Document Accounting sono stati reaizzati sua base di questa nuova piattaforma per offrire ai nostri cienti un nuovo iveo di fessibiità e scaabiità. Ottimizzate a stampa in rete con souzioni di gestione output dei documenti che potrete impementare in sede o in coud sotto forma di «Software as a Service» (SaaS). Lexmark Print Reease Conveniente Esecuzione dei avori di stampa da quasiasi dispositivo abiitato. Sicuro Stampa dei documenti sotanto dopo autenticazione degi utenti su dispositivo. Mobie Inserimento dei avori nea propria coda di stampa da smartphone o tabet. Lexmark Document Accounting Competo Monitoraggio de intera attività de proprio ambiente di rete. Preciso Possibiità di cacoare facimente i costi grazie a dettagiati report d attività. Economico Gestione dei costi e riduzione degi sprechi con quote di stampa.

2 Souzione per a gestione di stampa Lexmark Print Reease Lexmark Print Reease vi offre a ibertà di inviare i documenti da vostro desktop, PC tabet, smartphone¹ o da portae dea Piattaforma di souzioni Lexmark e stampari su quasiasi stampante o mutifunzione abiitati². Anziché anciare i vostri documenti a un dispositivo di stampa designato, dove e pagine restano in bea vista finché non andrete a ritirare, i scaricherete direttamente daa coda di stampa dopo esservi autenticati o dopo aver strisciato i vostro badge sua stampante da voi sceta, dove i documenti saranno stampati in vostra presenza. Anziché essere vincoati ad un singoo dispositivo, sarete in grado di eseguire a vostra stampa daa stampante per voi più conveniente. Caratteristiche Pu printing e controo degi accessi Conserva e stampe in una coda su server fino a quando un utente autorizzato non seeziona i documenti da stampare direttamente da dispositivo. 1 Inviate da desktop... Mobie printing Offre un sistema competo di mobie printing, consentendovi di inserire i vostri avori nea coda di stampa da quasiasi dispositivo mobie, Android, ios o BackBerry. Supporto Badge Nei vostri dispositivi possono essere integrati ettori di bande magnetiche o schede di prossimità per una rapida e sempice autenticazione degi utenti. Registrazione utente automatica Gi utenti hanno a possibiità di autoregistrarsi, soevando così gi amministratori da compito di registrare manuamente tutti i badge....o inviate da ceuare Login in base aa sessione Utiizzate più funzioni de dispositivo senza dovervi autenticare di nuovo. Supporto per dispositivi di terze parti Riascio stampe in sicurezza e tracking de attività di stampa anche dei dispositivi non Lexmark. Anteprima di stampa Visuaizzate ogni pagina de vostro documento, modificate e opzioni di stampa e seezionate specifiche pagine da stampare. Stampa e conserva Conserva i vostri documenti in coda di modo che possiate stampari di nuovo in seguito. Deega de avoro di stampa Deegare un coega a stampare i documenti presenti nea vostra coda. 2 Autenticatevi Gestione onine dea coda di stampa Trascinare i fie dae vostre cartee di documenti direttamente nea coda tramite i portae di Lexmark Soutions Patform; avrete anche a possibiità di canceare i documenti daa coda o modificare e impostazioni di stampa. My e-task Impostate e vostre preferenze di ingua, funzioni di copia e emai, e aggiungete pusanti di sceta rapida a touchscreen. Timeout di eiminazione Canceazione automatica dei documenti in coda dopo un periodo predefinito. Gestione dee souzioni inegrate (esf) Impementazione e configurazione dee souzioni integrate nei dispositivi Lexmark direttamente da portae di Lexmark Soutions Patform. 3 Visuaizzate anteprima, stampate, canceate o stampate e conservate

3 Lexmark Print Reease Quattro modi per inviare i fie aa vostra coda di stampa Fie > Stampa (con driver) 1. Con Lexmark Universa Print Driver 3 instaato su vostro computer fisso o portatie avrete a possibiità di stampare da quasiasi appicazione utiizzando i comando Fie > Stampa (Ctr+P o Command-P). 2. I vostro documento viene così trasmesso aa coda di stampa. 3. Per eseguire a stampa, recatevi presso una quasiasi stampante Print Reease, inserite i vostro codice d accesso o strisciate i vostro badge e seezionate i documenti che voete stampare. Fie > Upoad (senza driver) 1. Eseguite i og in a portae Lexmark Soutions Patform 3 così da accedere aa vostra coda di stampa e aggiungere i documenti. I documenti possono essere aggiunti aa vostra coda di stampa con i sempice drag-and-drop. 2. Per eseguire a stampa, recatevi presso una quasiasi stampante Print Reease o mutifunzione, inserite i vostro codice d accesso o strisciate i vostro badge e seezionate i documenti che voete stampare. 4 Appicazione Lexmark Mobie Printing (Android, ios) Con appicazione Lexmark Mobie Printing 5 scaricata su vostro smartphone o tabet Android o ios, avrete a possibiità di seezionare un fie da stampare e i vostro avoro di stampa sarà inviato immediatamente aa coda di stampa. 1. Utiizzando a funzione invia o condividi, scegiere Lexmark Mobie Printing e seezionare i numero di copie, pagine per facciata, opzioni fronte-retro o coore. 2. Per eseguire a stampa, recatevi presso una quasiasi stampante Print Reease a interno dea vostra rete aziendae, inserite i vostro codice d accesso o strisciate i vostro badge e seezionate i documenti che voete stampare. 4 Inserimento via emai da dispositivo mobie (Android, ios e BackBerry) La souzione Print Reease di Lexmark può essere configurata 5 in modo da permettervi di stampare da quasiasi dispositivo mobie con abiitazione dee emai, compreso uno smartphone BackBerry, sempicemente aegando i documento a un emai. Non occorre acun driver o appicazione. 1. Inviate emai aa vostra casea di posta eettronica aziendae Print Reease. L emai e tutti gi aegati vengono convertiti e conservati nea vostra coda di stampa. 2. Per eseguire a stampa recatevi presso una quasiasi stampante Print Reease, inserite i vostro codice d accesso o strisciate i vostro badge e seezionate i documenti che voete stampare. 4

4 Souzione di monitoraggio output Lexmark Document Accounting Ottimizzate efficienza de vostro ambiente di output con un potente software di monitoraggio e reportistica. Ne corso dea giornata, Lexmark Document Accounting monitora attività di output dei vostri dispositivi di stampa e imaging e raccogie informazioni dettagiate sui singoi utenti, sui dispositivi o sui gruppi di utenti/dispositivi. A questo punto, a vostra società possiede i dati che servono per modificare e abitudini di stampa, gestire megio e risorse e ridurre i costi e gi sprechi. I benefici su costi ed efficienza La vostra infrastruttura di stampa rappresenta un budget significativo a interno dea vostra società. Un anaisi approfondita dee modaità con cui vengono sfruttate e risorse può aiutare a reaizzare risparmi sostanziai a breve e ungo termine sia da punto di vista dei costi che de ambiente. Oggi, i 70% dee società non sa quanto spende per a stampa (IDC). Una pagina su sei finisce direttamente ne cestino dea spazzatura senza neppure essere etta (IPSOS*). E i 20% dei documenti stampati dura meno di cinque minuti! Lexmark Document Accounting fornisce dati precisi a utente finae e a amministratore de sistema. È possibie impostare dee quote per gi utenti vote a imitare uso di taune funzioni o a sensibiizzare gi utenti sue spese di stampa e ancora a suddividere in modo preciso i costi tra i centri di costo. Accedendo ae funzioni di eaborazione report di Lexmark, sarà possibie vedere se i dispositivi sono sotto o sovra sfruttati. Tai informazioni vi permetteranno di pianificare a futura evouzione de vostro parco. Visuaizzazione onine de cronoogico de attività. Una vota compresa evouzione dee tendenze di stampa, scannerizzazione, copia o fax a interno dea società, avrete a possibiità di avorare in coaborazione con Lexmark per impementare souzioni dedicate a risparmio di tempo e dei costi e per automatizzare mansioni amministrative, eiminando così gi errori. *Fonte: indagine Ipsos condotta su direttori esecutivi di SMB, per conto di Lexmark in Francia, Germania, Regno Unito, Spagna, Itaia, Paesi Bassi e Stati Uniti. I dati possono poi essere esportati in formato CSV per uteriore anaisi. Caratteristiche Monitoraggio di stampa, copia e scannerizzazione Monitorate tutte e funzioni di stampa, copia e scannerizzazione a interno dea vostra impresa in modo da poter adottare decisioni mirate in base ai dati e attuare una gestione proattiva. Monitoraggio dee appicazioni Monitorate attività svota attraverso appicazioni integrate. Ad esempio, potete monitorare e copie fatte con uso dea funzione di copia standard ovvero quee fatte con a funzione Eco-Copy o Card Copy; questo vi permetterà di avere un resoconto competo de vostro ambiente di output. Quote per utente Appicate dee quote per utente per a stampa e a copia. Per tutte e stampe e/o per quee a coori si possono impostare dei imiti. Gi utenti hanno a possibiità di monitorare in modo sempice o status dea oro quota su dispositivo di stampa oppure attraverso i portae Lexmark Soutions Patform. Visuaizzazioni utenti Visuaizzate a cronoogia dea vostra attività personae attraverso i portae Lexmark Soutions Patform. Esportazione di dati in formato CSV. Eaborazione di report amministrativi Scegiete tra una serie di report sintetici e visuaizzatei per utente/gruppo di utenti o dispositivo/gruppo di dispositivi e intervao di date. Per visuaizzare attività in base ad un area d interesse specifica, come ad esempio a coori o fronte-retro, appicate dei fitri per eaborazione di report. Visuaizzate i report onine o esportate i dati in formato CSV per uteriori anaisi. Creazione di report sintetici. Opzioni eaborazione report.

5 Lexmark Soutions Patform Opzioni d impementazione: voi scegiete. Noi forniamo. Nea sceta dea tecnoogia che permetta aa vostra società di funzionare in modo più efficiente, sono due e quaità ae quai bisogna prestare attenzione: fessibiità e scaabiità. Le souzioni d impresa Lexmark sono progettate per adattarsi a quasiasi tipo di ambiente e diffondersi rapidamente tra gi utenti a interno dea vostra società. Quest approccio fessibie e scaabie, tra atro, si appica anche a modo in cui noi forniamo e souzioni, come ne caso di Lexmark Print Reease e Lexmark Document Accounting. Avete a possibiità di impementare e amministrare e souzioni software reaizzate sua base dea Piattaforma di souzioni Lexmark in modo tradizionae, acquistando dee icenze, supportando e gestendo internamente i software e infrastruttura associata, oppure potete acquistare a souzione e i supporto sua base di una sottoscrizione, sotto forma di servizio (Saas). È inotre possibie combinare entrambe e opzioni d impementazione per andare incontro ae esigenze de vostro business. Gi esperti d impementazione di Lexmark vi aiuteranno a scegiere i modeo che risponda ae vostre esigenze, potenziando a massimo efficacia de vostro ambiente di output. Tradizionae (in sede) Software as a Service (SaaS)» Auto gestione» Acquisto e possesso» Spesa capitae» Backup» Supporto dei sistemi continuo» Gestione da parte di Lexmark» Pagamento per utente» Spese operative» Server ridondanti» Rapida e sempice scaabiità a iveo gobae Con approccio tradizionae, a vostra società riceve in icenza a souzione anticipatamente e a impementa presso e rispettive sedi. La vostra società ha a responsabiità di fornire i necessario supporto per a gestione e i funzionamento de infrastruttura associata, come gi hardware e i software server. La vostra società ha accesso aa souzione sua base di una sottoscrizione. Lexmark gestisce i sistema insieme a infrastruttura associata presso i nostro sicuro Datacenter. Quest opzione vi consente di restare focaizzati su vostro business, mentre Lexmark gestisce a vostra souzione Print Reease.

6 Lexmark Soutions Patform Lexmark Soutions Patform Lexmark Soutions Patform è i framework d appicazione creato e sviuppato da Lexmark per fornire efficienti e accessibii souzioni software server based per grandi ambienti distribuiti. Lexmark Print Reease e Lexmark Document Accounting sono stati reaizzati sua base di questa nuova piattaforma per offrire ai nostri cienti un nuovo iveo di fessibiità e scaabiità. Grazie a queste due souzioni - impementazione in sede o come software hosted o entrambe e souzioni combinate - avrete a possibiità di creare un sicuro ambiente di stampa e imaging condiviso con benefici duraturi. Riduzione dei costi di stampa e imitazione dee emissioni di CO2 Rafforzamento dei controi degi accessi, dea sicurezza e dea conformità Possibiità per gi utenti di stampare da dispositivi mobii Monitoraggio de'attività con conseguente aumento dea responsabiità degi utenti Aggiunta di ridondanza con garanzia dea disponibiità dea stampante Concessione dea fessibiità de'impementazione in sede o sotto forma di software as a service Introduzione di una nuova funzionaità in modo tempestivo ed economico Tradizionae (in sede) Software as a Service (SaaS) Print Reease Registrazione utente automatica Invio da driver di stampa (Fie>Stampa) Invio da appicazione Lexmark Mobie Printing Invio da emai Invio da portae Lexmark Soutions Patform Anteprima di stampa6 Stampa e conservazione Cancea/Cancea tutto Deegazione de avoro di stampa Identificatore de avoro di stampa a coori/in bianco e nero Supporto per dispositivi di terze parti Eiminazione automatica Impostazione fronte-retro come defaut Impostazione di preferenze personaizzate per copia e emai Creazione di tasti di sceta rapida personaizzati Impostazione di una preferenza personae per a ingua suo schermo de dispositivo7 Visuaizzazione dei avori nea coda di stampa da portae Aggiunta dei avori di stampa trascinandoi, modifica de ordine dei avori in coda da portae Document Accounting Interfaccia Web Individuazione e configurazione dei dispositivi Impementazione dee quote per utente Monitoraggio de attività di stampa/copia/scannerizzazione, incuse e appicazioni integrate Visuaizzazione di report Appicazione di fitri per eaborazione di report Esportazione di dati in formato CSV Esportazione di dati in PDF Report sintetico grafico Per invio di un avoro di stampa da appicazione Lexmark Mobie Printing occorre un iphone 3G o più recente, dispositivi dotati di ios 4.2 o superiore, o dispositivi Android dotati dea versione 2.1 o più recente. 2 La piattaforma di souzioni integrate Lexmark supportava i dispositivi di stampa o e stampanti non Lexmark PCL/PostScript dotate di un ettore di schede e coegate attraverso appicazione Lexmark Print Reease (Lexmark N7020e). 3 Incuso ne prezzo dea souzione Lexmark Print Reease. 4 Le veocità di stampa, a formattazione e e atre caratteristiche possono variare. 5 Spesa per icenza suppementare. 6 Non incuso in tutti i dispositivi. 7 Supporta 21 ingue. 1 Lexmark e i suo marchio con i diamante sono marchi registrati di Lexmark Internationa, Inc., registrati negi Stati Uniti e / o atri paesi. Tutti i marchi registrati sono proprietà dei oro rispettivi titoari.

Lexmark Print Management

Lexmark Print Management Lexmark Print Management Ottimizzate a stampa in rete e create un vantaggio informativo con una souzione di gestione dee stampe che potrete impementare in sede o attraverso coud. Riascio stampe sicuro

Dettagli

Guida alle applicazioni ESF Lexmark

Guida alle applicazioni ESF Lexmark Guida ae appicazioni ESF Lexmark Aiutate i vostri cienti a sfruttare a massimo e stampanti e e mutifunzione Lexmark abiitate per e souzioni Le appicazioni Lexmark sono state progettate per consentire ae

Dettagli

NUANCE The experience speaks for itself

NUANCE The experience speaks for itself NUANCE The experience speaks for itsef Confronto dee souzioni PDF - Riepiogo sintetico FUNZIONI DI COMPATIBILITÀ Compatibiità con Microsoft Windows XP (a 32 bit), Vista (a 32 e 64 bit), Windows 7 (a 32

Dettagli

Stampa elegante. Colore brillante. Stampante a colori Lexmark C950de

Stampa elegante. Colore brillante. Stampante a colori Lexmark C950de Stampante a coori Lexmark C950de Stampa eegante. Coore briante Stampante a coori Lexmark C950de Progettata per gruppi di avoro, a stampante Lexmark C950de offre stampa a coori A3 di quaità professionae,

Dettagli

Per la gestione automatica. delle forniture telematiche. Tante forniture un unica soluzione

Per la gestione automatica. delle forniture telematiche. Tante forniture un unica soluzione TuttoTe Per a gestione automatica Tante forniture un unica souzione dee forniture teematiche. La souzione competa per e forniture teematiche di dichiarazioni e deeghe. Per gestire in maniera automatica

Dettagli

Lexmark OfficeEdge Stampanti e dispositivi MFP professionali a colori

Lexmark OfficeEdge Stampanti e dispositivi MFP professionali a colori Lexmark OfficeEdge Stampanti e dispositivi MFP professionai a coori La nuova generazione dea stampa aziendae. La serie OfficeEdge è una nuova categoria di dispositivi progettata con componenti professionai

Dettagli

Eccezionali prestazioni a colori per il vostro gruppo di lavoro. Stampante multifunzione a colori Lexmark serie X950

Eccezionali prestazioni a colori per il vostro gruppo di lavoro. Stampante multifunzione a colori Lexmark serie X950 Stampante mutifunzione a coori Lexmark serie X950 Eccezionai prestazioni a coori per i vostro gruppo di avoro Serie Lexmark X950 Ottimizzate ambiente di avoro de vostro ufficio e aumentate a produttività

Dettagli

Lexmark M1145 e M3150

Lexmark M1145 e M3150 Lexmark M1145 e M3150 Stampanti aser monocromatiche I modeo mostrato presenta opzioni aggiuntive Prestazioni impressionanti. Monocromatico Stampa fronte/retro Sino a 47 pagine Protezione LCD da 2,4 poici

Dettagli

NUANCE The experience speaks for itself

NUANCE The experience speaks for itself NUANCE The experience speaks for itsef Confronto dee souzioni PDF - Riepiogo sintetico 8 PDF Create 8 Professiona 8 FUNZIONI DI COMPATIBILITÀ Compatibiità con Microsoft Windows XP (a 32 bit), Vista (a

Dettagli

FAX Canon B230C FAX Canon B210C. Suite FAX Canon Versione 3.10 Manuale per l utente

FAX Canon B230C FAX Canon B210C. Suite FAX Canon Versione 3.10 Manuale per l utente FAX Canon B230C FAX Canon B210C Suite FAX Canon Versione 3.10 Manuae per utente Copyright 1999 Canon, Inc. Tutti i diritti riservati. Non è consentito riprodurre i presente manuae in acuna forma, competa

Dettagli

Lexmark M1140, M1145 e M3150

Lexmark M1140, M1145 e M3150 Lexmark M1140, M1145 e M3150 Stampanti aser monocromatiche Prestazioni impressionanti. Monocromatico Stampa fronte/retro Sino a 47 pagine minuto Protezione LCD da 2,4 poici o schermo touch screen da 4,3

Dettagli

Windows. Per il Servizio assistenza clienti mondiale di ArcSoft Inc. contattare:

Windows. Per il Servizio assistenza clienti mondiale di ArcSoft Inc. contattare: Windows Per i Servizio assistenza cienti mondiae di ArcSoft Inc. contattare: Nord America 46601 Fremont Bvd. Fremont, CA 94538 Te: 1-510-440-9901 Fax: 1-510-440-1270 Website: www.arcsoft.com Emai: feedback@arcsoft.com

Dettagli

Isolamento termico. Gamma di prodotti basso emissivi Pilkington. Pilkington K Glass Pilkington Optitherm

Isolamento termico. Gamma di prodotti basso emissivi Pilkington. Pilkington K Glass Pilkington Optitherm Isoamento termico Gamma di prodotti basso emissivi Pikington Pikington K Gass Pikington Optitherm Pikington Optitherm S3 Introduzione a vetro basso emissivo I vetro è uno dei materiai da costruzione più

Dettagli

Un mondo di vantaggi. Un offerta personalizzata. Là dove i Papi vanno in vacanza CREVALMAGAZINE SOCIOINCREVAL TECNOLOGIA PER IL CLIENTE

Un mondo di vantaggi. Un offerta personalizzata. Là dove i Papi vanno in vacanza CREVALMAGAZINE SOCIOINCREVAL TECNOLOGIA PER IL CLIENTE ECONOMIA CULTURA SOLIDARIETÀ TERRITORIO SPORT PLEIADI N 62 - Semestrae - Aprie 2013 CREVALMAGAZINE SOCIOINCREVAL Un mondo di vantaggi TECNOLOGIA PER IL CLIENTE Un offerta personaizzata CASTELLI ROMANI

Dettagli

Funzioni di 5240 IP Appliance 2. Non sorreggere il ricevitore tra spalla e orecchio 3 Per proteggere l'udito 3 Regolazione dell'angolo visivo 4

Funzioni di 5240 IP Appliance 2. Non sorreggere il ricevitore tra spalla e orecchio 3 Per proteggere l'udito 3 Regolazione dell'angolo visivo 4 MANUALE D' UTENTE 3300 ICP - 4.0 Indice INFORMAZIONI SU 5240 IP APPLIANCE 1 Funzioni di 5240 IP Appiance 2 SUGGERIMENTI PER UNA MAGGIORE PRATICITÀ E SICUREZZA 3 Non sorreggere i ricevitore tra spaa e orecchio

Dettagli

IMPRESAPERTA IIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

IMPRESAPERTA IIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII IMPRESAPERTA IIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII Un modo migiore di avorare, attraverso un coinvogimento che iberi energie, capacità e potenziaità per a crescita dea motivazione, dea partecipazione e dea

Dettagli

NUANCE. Confronto tra le soluzioni OCR. OmniPage 18. OmniPage Professional 18. The experience speaks for itself. Facilità d'uso

NUANCE. Confronto tra le soluzioni OCR. OmniPage 18. OmniPage Professional 18. The experience speaks for itself. Facilità d'uso NUANCE The experience speaks for itsef Confronto tra e souzioni OCR Faciità d'uso Professiona La pagina iniziae comprende chiare opzioni Le guide operative mostrano i principai passaggi per usare Acquisizione

Dettagli

Controllo della temperatura. Per tutte le vostre esigenze.

Controllo della temperatura. Per tutte le vostre esigenze. Controo dea temperatura. Per tutte e vostre esigenze. Termoregoatori REGLOPLAS. Controo dea temperatura. Intuitivo. Affidabie. I nostri nuovi prodotti 5 Nuove tecnoogie in uso 7 Souzioni individuai per

Dettagli

Lexmark Stampanti ad aghi serie 2500

Lexmark Stampanti ad aghi serie 2500 È ora di aspettarvi moto di più dae vostre stampanti ad aghi. stampa Lexmark Stampanti ad aghi serie 2500 La stampa ad aghi affidabie e veoce è ora anche disponibie in versione di rete! * 2580/n 2581/n

Dettagli

ALLEGATO SUB B) ALLA DELIBERAZIONE G.C. N. 64 DEL 11.07.20ll SCHEDE DI VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE INDIVIDUALE

ALLEGATO SUB B) ALLA DELIBERAZIONE G.C. N. 64 DEL 11.07.20ll SCHEDE DI VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE INDIVIDUALE ALLEGATO SUB B) ALLA DELIBERAZIONE G.C. N. 64 DEL 11.07.20 SCHEDE DI VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE INDIVIDUALE COMUNE DI SANTA LUCIA DI PIAVE VALUTAZIONE ANNO DIPENDENTE: CATEGORIA: B (amministrativo)

Dettagli

La bonifica dei siti contaminati è un tema sul quale, da diversi anni, si confrontano soggetti

La bonifica dei siti contaminati è un tema sul quale, da diversi anni, si confrontano soggetti Tra i tanti, acque di fada e terre e rocce, MISE e Conferenza dei Servizi Bonifiche in siti produttivi: quai gi aspetti più critici? La bonifica dei siti contaminati è un tema su quae, da diversi anni,

Dettagli

Guida all uso 3197. Introduzione. Guida generale. Indicazione dell ora MO1005-IA

Guida all uso 3197. Introduzione. Guida generale. Indicazione dell ora MO1005-IA MO1005-IA Guida a uso 3197 Introduzione Congratuazioni per avere sceto questo oroogio CASIO. Per ottenere i massimo dee prestazioni da questo acquisto, eggere con attenzione questo manuae. Tenere oroogio

Dettagli

E ANTROPOLOGIA ESISTENZIALE Anno accademico 2015-16

E ANTROPOLOGIA ESISTENZIALE Anno accademico 2015-16 COME RAGGIUNGERE L ATENEO n In treno Da stazione Termini, prendere i treno direzione Civitavecchia e scendere a stazione Aureia. Proseguire a piedi per un breve tratto fino ad arrivare in via de Bazo e

Dettagli

Pilkington Optilam Pilkington Optiphon Linee guida per l utilizzo

Pilkington Optilam Pilkington Optiphon Linee guida per l utilizzo Pikington Optiam Pikington Optiphon Linee guida per utiizzo Pikington Optiam Pikington Optiphon Introduzione I vetro stratificato è prodotto assembando due o più astre di vetro foat con uno o più intercaari.

Dettagli

Personal Mastery Report

Personal Mastery Report Persona Mastery Report Profio base Esempio nome società Esempio dipartimento Esempio posizione avoro Mario Esempio 28 aprie 1 Report di Mario Esempio - 28 aprie 1 Indice 1 Persona Mastery Report 3 11 omprendere

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO 1tEGIONiì CAABR ~~~."fscoastico Regionae ISTITUTO COMPRENSIVO SCUOLE DELL'INFANZIA, PRIMARIE, SECONDARIE DI 1 GRADO DI AMENDOLARA, ORIOLO E ROSETO CAPO SPULICO Via Roma, 1-87071- AMENDOLARA (CS) I PROT.

Dettagli

~~~(!?d;ne Jf/~~. @rouffu.~~.e @r~.j~

~~~(!?d;ne Jf/~~. @rouffu.~~.e @r~.j~ ~~~(!?d;ne Jf/~~ @rouffu~~e @r~j~ Jt~U&?o r~/if:~/m::u r 96~"g~ 96ur: n o ~ 30110/2009 4228/2009 AS/amp Ai Sigri Presidenti degi Ordini Provinciai dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestai Ai Sigri Presidenti

Dettagli

Gamma Everio 2012. www.jvc.net/everio-2012s/ www.kenwood.it

Gamma Everio 2012. www.jvc.net/everio-2012s/ www.kenwood.it Gamma Everio 2012 www.jvc.net/everio-2012s/ www.kenwood.it www.jvc-asia.com www.jvc-me.com Rimani in contatto Ora Everio ti permette di restare in contatto con chiunque, sia nea stanza accanto che da atra

Dettagli

Ricerca Aviva sui comportamenti dei consumatori

Ricerca Aviva sui comportamenti dei consumatori Ricerca Aviva sui comportamenti dei consumatori Contenuto 1. Prefazione di Amanda Mackenzie OBE,Direttore Marketing e Comunicazione, Aviva pc. (p3) 2. Principai evidenze (p4) 3. CAS 2004 - uno sguardo

Dettagli

Sistemi di gestione dell illuminazione: atmosfera.

Sistemi di gestione dell illuminazione: atmosfera. .osram.it/ms Sistemi di gestione de iuminazione: atmosfera. Controo di uce bianca e coorata per i negozi e ospitaità. Easy Coor Contro Coor Contro: ad ogni atmosfera a sua uce. Controo de iuminazione per

Dettagli

CONCESSIONE DELLA COLTIVAZIONE DI ORTI SOCIALI SU APPEZZAMENTO DI TERRENO COMUNALE.

CONCESSIONE DELLA COLTIVAZIONE DI ORTI SOCIALI SU APPEZZAMENTO DI TERRENO COMUNALE. Lavori Pubbici Urbanistica Ecoogia e Ambiente Ediizia Privata Moniga de Garda, ì 28/09/2015 CONCESSIONE DELLA COLTIVAZIONE DI ORTI SOCIALI SU APPEZZAMENTO DI TERRENO COMUNALE. IL RESPONSABILE DELL'AREA

Dettagli

D.M. 23 LUGLIO 2009 E ASCENSORI: PIÙ SICUREZZA PER LE INSTALLAZIONI ANTE D.P.R. N. 162/1999

D.M. 23 LUGLIO 2009 E ASCENSORI: PIÙ SICUREZZA PER LE INSTALLAZIONI ANTE D.P.R. N. 162/1999 D.M. 23 LUGLIO 2009 E ASCENSORI: PIÙ SICUREZZA PER LE INSTALLAZIONI ANTE D.P.R. N. 162/1999 di Laura Tomassini Dipartimento Tecnoogie di Sicurezza ISPESL Osservatorio a cura de Ufficio Reazioni con i Pubbico

Dettagli

Descrizione del prodotto. Elaboratori e comunicazione VEGAMET 381 VEGAMET 391 VEGAMET 624 VEGAMET 625 VEGASCAN 693

Descrizione del prodotto. Elaboratori e comunicazione VEGAMET 381 VEGAMET 391 VEGAMET 624 VEGAMET 625 VEGASCAN 693 Descrizione de prodotto Eaboratori e comunicazione VEGAMET 8 VEGAMET 9 VEGAMET 64 VEGAMET 65 VEGASCAN 69 Sommario Sommario Descrizione de prodotto....................................................................................

Dettagli

SEZIONE 1 INTRODUZIONE

SEZIONE 1 INTRODUZIONE SEZIONE 1 INTRODUZIONE Sezione 1 INTRODUZIONE Gi argomenti trattati in questa sezione sono Veicoi commerciai Cassi, autorizzazioni e imitazioni dea patente di guida per uso commerciae Requisiti per a patente

Dettagli

BANCA POPOLARE FRIULADRIA ALLEGATO DELL'ACCORDO 17 MARZO 201 0 COSTITUZIONE DELLA RAPPRESENTANZA DEI LAVORATORI PER SICUREZZA IN FRIULADRIA

BANCA POPOLARE FRIULADRIA ALLEGATO DELL'ACCORDO 17 MARZO 201 0 COSTITUZIONE DELLA RAPPRESENTANZA DEI LAVORATORI PER SICUREZZA IN FRIULADRIA REGOLAMENTO PER L'ELEZIONE DEI RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA E LA SALUTE SUI LUOGHI DI LAVORO ("RRLLSS") BANCA POPOLARE FRIULADRIA SPA (aegato a'accordo 17 marzo 2010) Art 1 - INDRIONE

Dettagli

PIANO OPERA TI VO DI SICUREZZA MODELLO SEMPLIFICATO

PIANO OPERA TI VO DI SICUREZZA MODELLO SEMPLIFICATO Aegato I Modeo sempificato per a redazione de (Le dimensioni dei campi indicati nee tabee a seguire sono meramente indicative in quanto dipendenti da contenuto} PIANO OPERA TI VO DI SICUREZZA MODELLO SEMPLIFICATO

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 5 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 5 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... VOLUME 2 CAPITOLO 5 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE LA POPOLAZIONE 1. Paroe per capire Aa fine de capitoo scrivi i significato di queste paroe nuove: popoazione... uogo di provenienza... immigrato...

Dettagli

C12-C32-C42-C52 25 10,5 24,4 26,9 10,1 10,7 97,6 108,7 2,643 3,0745 1,97 1,941 20/25 20 29 37 70 47 8 190 (classe 2) 2,8 0,2 0,5 42,09

C12-C32-C42-C52 25 10,5 24,4 26,9 10,1 10,7 97,6 108,7 2,643 3,0745 1,97 1,941 20/25 20 29 37 70 47 8 190 (classe 2) 2,8 0,2 0,5 42,09 DATI TECNICI Tipo Portata Termica Nominae rif. PCI (80/60) Portata Termica Minima rif. PCI (80/60) Potenza Nominae rif. PCI (80/60) Potenza Nominae di condensazione rif. PCI (50/30) Potenza Minima rif.

Dettagli

DIVERSITY MANAGEMENT LAB

DIVERSITY MANAGEMENT LAB MianO itay EMPOWER YOUR knowedge DIVERSITY MANAGEMENT LAB MAppARE, condividere, AGIRE 2015 sdabocconi.it/diversity Mappare, condividere, agire: un percorso in tre tappe per far crescere azienda su fronte

Dettagli

Assicurazione Infortuni Cumulativa

Assicurazione Infortuni Cumulativa FS FMV ontratto di ssicurazione de amo Danni ssicurazione nfortuni umuativa presente Fascicoo nformativo contiene: nformativa ex art.13 de D.gs.196 de 30/6/2003 ota nformativa Gossario ondizioni di Poizza

Dettagli

COMUNE DI OSILO Provincia di Sassari Via Sanna Tolu, n.30 07033 Osilo T el. 079 3242211-3242200 - 324221 O - Fax 079 3242245

COMUNE DI OSILO Provincia di Sassari Via Sanna Tolu, n.30 07033 Osilo T el. 079 3242211-3242200 - 324221 O - Fax 079 3242245 COMUNE DI OSILO Provincia di Sassari Via Sanna Tou, n.30 07033 Osio T e. 079 32422-3242200 - 32422 O - Fax 079 3242245 I presente documento, inviato via Pec agi indirizzi Pec dei Comuni e Provincia sottoindicati

Dettagli

www.jvcitalia.it Gamma Everio 2011

www.jvcitalia.it Gamma Everio 2011 www.jvcitaia.it Gamma Everio 2011 Cattura i presente e condividio subito. E questo è soo inizio. Condividere i presente con gi spettatori de futuro richiede una quaità e una presenza che superano a prova

Dettagli

Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Dir. Resp.: Pier Carlo Garosci. 01-GEN-2013 da pag. 51

Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Dir. Resp.: Pier Carlo Garosci. 01-GEN-2013 da pag. 51 Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Dir. Resp.: Pier Caro Garosci 01-GEN-2013 da pag. 51 Lettori: n.d. Diffusione: 81.129 Dir. Resp.: Caro Antonei 01-FEB-2013 da pag. 60 Lettori: n.d. Diffusione: 81.129 Dir.

Dettagli

Interazione tra forze verticali e longitudinali: effetti anti 5.5 aggiornato 19-11-2013

Interazione tra forze verticali e longitudinali: effetti anti 5.5 aggiornato 19-11-2013 Interazione tra forze verticai e ongitudinai: effetti anti 5.5 aggiornato 19-11-2013 Ne piano frontae si studia interazione tra forze verticai Fz e forze aterai Fy sviuppate a iveo de impronta a terra.

Dettagli

Caldaia Murale a CONDENSAZIONE Miniaturizzata Digitale

Caldaia Murale a CONDENSAZIONE Miniaturizzata Digitale La nuova dimensione de caore Cadaia Murae a CONDENSAZIONE Miniaturizzata Digitae MARCATURA DI RENDIMENTO (92/42/CE) La nuova cadaia a condensazione miniaturizzata con tecnoogia eettronica digitae di STEP.

Dettagli

RSU ELEZIONI DEL 3-4-5 MARZO 2015 BREVI NOTE SULLA CONTRATTAZIONE D ISTITUTO

RSU ELEZIONI DEL 3-4-5 MARZO 2015 BREVI NOTE SULLA CONTRATTAZIONE D ISTITUTO RSU ELEZIONI DEL 3-4-5 MARZO 2015 BREVI NOTE SULLA CONTRATTAZIONE D ISTITUTO RSU eezioni de 3-4-5 marzo 2015 3 Caendario e tempistica dee procedure eettorai e termine per e adesioni 13 gennaio 2015 annuncio

Dettagli

Febbraio 2012 (Occupazione Corrente) I-Iab s.r.l.

Febbraio 2012 (Occupazione Corrente) I-Iab s.r.l. CURRCULUM VTAE 0J, ", NFORMAZON PERSONAL Nome ndirizzo Teefono Fax Emai! Nazionaità Data di nascita taiana 04/11/1980 ESPERENZA LAVORATVA Date (da a Principai mansioni e responsabiità Febbraio 2012 (Occupazione

Dettagli

Unità. KW Kcal/h KW Kcal/h % KW KW % m 3 /h. Kg/h Kg/h. mbar mbar mbar mbar. C % % % % Nm 3 /h. C C l l bar bar bar l 1,2 7 0,7 0,4 3 150.

Unità. KW Kcal/h KW Kcal/h % KW KW % m 3 /h. Kg/h Kg/h. mbar mbar mbar mbar. C % % % % Nm 3 /h. C C l l bar bar bar l 1,2 7 0,7 0,4 3 150. DATI TECNICI Tipo Portata Termica Nominae Portata Termica Nominae Potenza Nominae Potenza Nominae Rendimento Utie Portata Termica Minima Potenza Minima Rendimento a carico ridotto (0 di Pn) PORTATA GAS

Dettagli

Le pensioni dal 1 gennaio 2014

Le pensioni dal 1 gennaio 2014 Argomento A cura deo Spi-Cgi de Emiia-Romagna n. 1 gennaio 2014 Le pensioni da 1 gennaio 2014 Perequazione automatica 2014 pensioni, assegni e indennità civii assistenziai importo aggiuntivo per anno 2013

Dettagli

ESPERTA NELLA PROGRAMMAZIONE, GESTIONE E ATTUAZIONE DEl FONDI STRUTTURALI E DI INVESTIMENTO EUROPEI

ESPERTA NELLA PROGRAMMAZIONE, GESTIONE E ATTUAZIONE DEl FONDI STRUTTURALI E DI INVESTIMENTO EUROPEI CURRICULUM VITAE VIVIANA RUSSO ~~ass INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Nazionaità Data e uogo di nascita Viviana Russo Indirizzo Via Gennaro Cassiani, 21 00155 Roma Ceuare 320 7273786-346 3818543 E-mai

Dettagli

Le grandi imprese. nascono da piccole opportunita...

Le grandi imprese. nascono da piccole opportunita... Le grandi imprese nascono da piccoe opportunita... CHI SIAMO Direzione Lavoro è una Società speciaizzata in Ricerca & Seezione, Formazione e Gestione Risorse Umane. Nasce da unione di un gruppo di professionisti

Dettagli

DIPARTIMENTO DELL'AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Direzione Generale delle Risorse Materiali, dei Beni e dei Servizi Ufficio I - Sezione I

DIPARTIMENTO DELL'AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Direzione Generale delle Risorse Materiali, dei Beni e dei Servizi Ufficio I - Sezione I MOD. 40/255 DIPARTIMENTO DELL'AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Direzione Generae dee Risorse Materiai, dei Beni e dei Servizi Ufficio I - Sezione I LETTERA CIRCOLARE Ai Proweditori Regionai LORO SEDI AUfficio

Dettagli

Comune di Bastia Umbra

Comune di Bastia Umbra Comune di Bastia Umbra PIANO DI INFORATIZZAZIONE dee procedure per a presentazione di istanze, dichiarazioni e segnaazioni che permetta a compiazione on ine con procedure guidate accessibii tramite autenticazione

Dettagli

Guida all uso 3202. Cose da controllare prima di usare l orologio. Guida di riferimento per i modi di funzionamento. Cenni su questo manuale

Guida all uso 3202. Cose da controllare prima di usare l orologio. Guida di riferimento per i modi di funzionamento. Cenni su questo manuale MO1005-IA Guida a uso 3202 Congratuazioni per avere sceto questo oroogio CASIO. Appicazioni I sensori incorporati in questo oroogio misurano a pressione atmosferica, a temperatura e atitudine. I vaori

Dettagli

SEITORE POLITICHE GIOVANILI E PUBBLICA ISTRUZIONE

SEITORE POLITICHE GIOVANILI E PUBBLICA ISTRUZIONE Gim 41 Cutrtt ""mare d s.a ; ~rmrr ~,.,,tj,,mi~:u Finauiario 'rofocoo N. 'i. 8 DI C 2011 CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoi SEITORE POLITICHE GIOVANILI E PUBBLICA ISTRUZIONE Determinazione

Dettagli

LA LEADERSHIP ARCHETIPALE. Pagina 5. Pagina 7. Pagina 3. Consulenza Formazione Coaching. Numero 2 - Marzo/Aprile 2013

LA LEADERSHIP ARCHETIPALE. Pagina 5. Pagina 7. Pagina 3. Consulenza Formazione Coaching. Numero 2 - Marzo/Aprile 2013 Pioe Numero 2 - Marzo/Aprie 2013 Consuenza Formazione Coaching LA LEADERSHIP ARCHETIPALE Quae è a distinzione tra un eader e un manager? Leader si nasce o si diventa? I tema dea eadership da sempre affascina

Dettagli

RPE X - HPE X 5 17 Refrigeratori e pompe di calore aria/acqua con ventilatori assiali

RPE X - HPE X 5 17 Refrigeratori e pompe di calore aria/acqua con ventilatori assiali RPE X HPE X 5 7 Caratteristiche tecniche e costruttive mod. RPE X 5 HPE X 5 mod. RPE X 0 HPE X 0 GS ECOLOGICO FUNZIONE UTODTTIV SCMITORE PISTRE VENTILTORI SSILI MONOFSE 5 8,5 MONO E TRIFSE 0 7 LT EFFICIENZ

Dettagli

Prof. Paolo Nesi. DISIT Lab, Sistemi Distribuiti e Tecnologie Internet. http://www.disit.dinfo.unifi.it/

Prof. Paolo Nesi. DISIT Lab, Sistemi Distribuiti e Tecnologie Internet. http://www.disit.dinfo.unifi.it/ Parte: 1 Introduzione ai Sistemi Distribuiti Corso di: Sistemi Distribuiti Lauree in: Ingegneria Informatica, dee Teecomunicazioni ed Informatica di Scienze Prof. Paoo Nesi Department of Systems and Informatics,

Dettagli

n.68/1999, attraverso la copertura dei seguenti posti disponibili per

n.68/1999, attraverso la copertura dei seguenti posti disponibili per Università degi St di di Cagiari DREZONE PER L PER$ NALE Dirigente: Dott.ssa FaJ izia Biggio A DRETTOR GENERAL DELLE UNVERSTA' Prot. n. 16520 A TUTTE LE PP.AA. Cagiari, 11 maggio 2015 Pubbicato ne sito

Dettagli

Come le nuove tecnologie digitali rivoluzioneranno il modo di fare business

Come le nuove tecnologie digitali rivoluzioneranno il modo di fare business Digita manufacturing Come e nuove tecnoogie digitai rivouzioneranno i modo di fare business di Andrea Bacchetti e Massimo Zanardini* Le aziende itaiane (ma non soo), stanno affrontando un periodo ricco

Dettagli

Da 69 a 102 CVMF. Modelli A e F DI MASSEY FERGUSON

Da 69 a 102 CVMF. Modelli A e F DI MASSEY FERGUSON 3600 Da 69 a 102 CVMF Modei A e F 02 03 Sommario 04 Serie MF 3600: agie, potente e versatie 06 Caratteristiche sempici ma ao stesso tempo straordinarie 08 Potente risposta de motore 10 Ecceenti prestazioni

Dettagli

Personal Mastery Report

Personal Mastery Report Persona Mastery Report Profio base Descrizione profii comportamentai Esempio nome società Esempio dipartimento Esempio posizione avoro Mario Esempio 18 ugio 14 Report di Mario Esempio - 18 ugio 14 Indice

Dettagli

TECNOLISTINO ENERGIE RINNOVABILI MARZO 2015 TECNOLOGIA MADE IN ITALY

TECNOLISTINO ENERGIE RINNOVABILI MARZO 2015 TECNOLOGIA MADE IN ITALY TECNOLISTINO TECNOLOGIA MADE IN ITALY MARZO 2015 ENERGIE RINNOVABILI 1 La A2B Accorroni E.G. è una azienda eader nea produzione di sistemi per riscadamento, raffrescamento, trattamento aria ed energie

Dettagli

SEGMENTAZIONE DELLE IMMAGINI

SEGMENTAZIONE DELLE IMMAGINI EGMENTAZIONE DELLE IMMAGINI Introduzione Generamente una immagine contiene diversi oggetti presenti nea scena. Per esempio, in una cea robotizzata di assembaggio, i sistema di visione acuisisce automaticamente

Dettagli

-- -1. n. l istanza. nel termine di scadenza previsto dal bando, è pervenuta CONCESSIONE PER POSTEGGIO AL MERCATO COPERTO DI P MARZOLI.

-- -1. n. l istanza. nel termine di scadenza previsto dal bando, è pervenuta CONCESSIONE PER POSTEGGIO AL MERCATO COPERTO DI P MARZOLI. { CONCESSONE PER POSTEGGO AL MERCATO COPERTO D P MARZOL. L'anno duemiaquindici (20L5) addì...-...( ) de resid enza comunae di Bernada, con a presente scrittura privata da vaere ad ogni effetto di egge

Dettagli

Definizione Statico-Cinematica dei vincoli interni

Definizione Statico-Cinematica dei vincoli interni Definizione Statico-Cinematica dei vincoi interni Esempi deo schema strutturae di una struttura in cemento armato e di due strutture in acciaio in cui sono presenti dei vincoi interni cerniera. Vincoo

Dettagli

Istruzioni per l'uso "ALTITUDE"

Istruzioni per l'uso ALTITUDE Istruzioni per 'uso "ALTITUDE" REATIME S.R.L. Via Torino 5 I-009 Varedo MI Teefono: +9(06)554950 Fax: +9(06)554946 ALTITUDE - Istruzioni per 'uso INDICE Sezione Pagina Indice... Premessa... Campo d'impiego...

Dettagli

Guida all uso 4723. Introduzione. Guida generale. Indicazione dell ora atomica radiocontrollata MO0701-IB

Guida all uso 4723. Introduzione. Guida generale. Indicazione dell ora atomica radiocontrollata MO0701-IB MO0701-IB Guida a uso 4723 Introduzione Congratuazioni per avere sceto questo oroogio CASIO. Per ottenere i massimo dee prestazioni da questo acquisto, eggere con attenzione questo manuae. Avvio de movimento

Dettagli

Management SA,societàindipendente con sede in. Lussemburgo. investimento siaperclientiretail siaperclientelaistituzionale,high networthindividuals e

Management SA,societàindipendente con sede in. Lussemburgo. investimento siaperclientiretail siaperclientelaistituzionale,high networthindividuals e e professionae " ArcAsset Lussemburgo ' N e data : 90011-01/11/2009 Diffusione : Non sponibie Periocità : Mensie Advisor1_90011_27_315.pdf Web Site: www.buerating.com Pagina : 27 Dimens. : 100 % 30 cm2

Dettagli

BILANCIO SOCIALE 2013 Gruppo ACSM

BILANCIO SOCIALE 2013 Gruppo ACSM BILANCIO SOCIALE 2013 Gruppo ACSM I Biancio sociae I Biancio sociae è uno strumento con i quae un organizzazione rende conto ai portatori d interesse (stakehoder) de proprio operato, rendendo trasparenti

Dettagli

GOAP.0263931.2006 ~~-~~~~-5000-08/08/2008-0263931-2008

GOAP.0263931.2006 ~~-~~~~-5000-08/08/2008-0263931-2008 DIPARTIMENTO DELL'AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Direzione Generae dee Risorse Materiai, dei Beni e dei Servizi Ufficio I - Sezione I M IRIRIRIR IY IIIIIIII GOAP.0263931.2006 ~~-~~~~-5000-08/08/2008-0263931-2008

Dettagli

Bilancio Sociale 2008

Bilancio Sociale 2008 Biancio Sociae 2008 Intesa Sanpaoo Biancio Sociae 2008 Intesa Sanpaoo è attenta a rispetto de ambiente: questo voume è stato stampato su carta ecoogica certificata. Intesa Sanpaoo S.p.A. Sede Legae:

Dettagli

Eden Village. Altura VILLASIMIUS, SARDEGNA

Eden Village. Altura VILLASIMIUS, SARDEGNA Eden Viage Atura L Eden Viage Atura sorge sua costa meridionae dea Sardegna, in riva a itorae entamente digradante dea unga spiaggia di Simius, famosa per a sabbia bianca e finissima ambita da un mare

Dettagli

Relazione Tecnica Stato documento:finale Revisione n.: 2 Data modifica: 22/02/2007

Relazione Tecnica Stato documento:finale Revisione n.: 2 Data modifica: 22/02/2007 Reaizzazione nuova sede uffici comunai Riparazione danni e migioramento sismico Ex Aegretto di Nuzio Stato documento:finae Revisione n.: 2 Data modifica: 22/02/2007 Reaizzazione nuova sede uffici comunai

Dettagli

La soluzione definitiva Per il controllo delle stampanti

La soluzione definitiva Per il controllo delle stampanti La soluzione definitiva Per il controllo delle stampanti 30 anni di esperienza e know how ci hanno permesso di creare una soluzione che vi consentirà di gestire con evidenti risparmi I costi associati

Dettagli

Lexmark Guida alle applicazioni ESF Lexmark Q3 2012

Lexmark Guida alle applicazioni ESF Lexmark Q3 2012 Applicazioni Lexmark I clienti possono sfruttare al massimo le potenzialità delle stampanti Lexmark a funzione singola e multifunzione abilitate alle soluzioni Le applicazioni Lexmark sono state progettate

Dettagli

CALDAIE ROJEK A GASSIFICAZIONE E AUTOMATICHE

CALDAIE ROJEK A GASSIFICAZIONE E AUTOMATICHE T R A D I Z I O N E E Q U A L I T A D A L 1 9 2 1 w w w. r o j e k. c z CALDAIE ROJEK A GASSIFICAZIONE E AUTOMATICHE ione z a r e n e g a v o di nu Le cadaie ROJEK sono universai I piacere abbinato a basso

Dettagli

CASARTIGIANI Confederazione Autonoma Sindacati Artigiani

CASARTIGIANI Confederazione Autonoma Sindacati Artigiani CASARTIGIANI Confederazione Autonoma Sindacati Artigiani Roma, i 10/11/2014 00153- Via Fam1mo Ponzio, 2 -T e. 06 5758081 Fax 06 5755036 www.casartig1an1.org Circoare n o 131/14 OGGETTO Premio fedetà CASARTIGIANI.

Dettagli

Guida all uso 4331. Lancetta dei secondi. del cronometro Lancetta delle ore. Data Lancetta delle 24 ore. Tutte le funzioni sono disabilitate.

Guida all uso 4331. Lancetta dei secondi. del cronometro Lancetta delle ore. Data Lancetta delle 24 ore. Tutte le funzioni sono disabilitate. MO0602-IA Guida a uso 4331 Introduzione Congratuazioni per avere sceto questo oroogio CASIO. Per ottenere i massimo dee prestazioni da questo acquisto, eggere con attenzione questo manuae e tenero a portata

Dettagli

OTTAVIO SERRA. Consentirà anche di collegarci ai temi di informatica e di sperimentare sul campo questioni relative alla propagazione degli errori.

OTTAVIO SERRA. Consentirà anche di collegarci ai temi di informatica e di sperimentare sul campo questioni relative alla propagazione degli errori. OTTAVIO SERRA GEOMETRIA PROBABILITA INFORMATICA Reazione tenuta nea Saa consiiare de Comune di Diamante i 7 giugno 000 Ne ambito de Convegno su L insegnamento dea matematica:quae, Perché, Come Organizzato

Dettagli

Volvo Trucks. Driving Progress VOLVO FM GUIDA AL PRODOTTO

Volvo Trucks. Driving Progress VOLVO FM GUIDA AL PRODOTTO Vovo Trucks. Driving Progress VOLVO FM GUIDA AL PRODOTTO 2 Cosa rende un buon camion straordinario? Quasi tutti direbbero che è una questione di efficienza. Una paroa importante, ma cosa significa davvero

Dettagli

Canon Print Management:

Canon Print Management: Canon Print Management: From any device to any device you can TOSM, Torino Canon Italia 17 Novembre 2011 17 November 2011 1 Agenda - Come stampiamo - Le richieste dei clienti - La stampa come servizio

Dettagli

Volvo Trucks. Driving Progress VOLVO FL GUIDA DI PRODOTTO

Volvo Trucks. Driving Progress VOLVO FL GUIDA DI PRODOTTO Vovo Trucks. Driving Progress VOLVO FL GUIDA DI PRODOTTO La mattina presto o a sera tardi. O ne be mezzo di un intensa giornata di avoro. 2 La distribuzione in città è sempre una sfida. Strade affoate,

Dettagli

Corrispettivi e Tariffe

Corrispettivi e Tariffe ., Teefonia Mobie 5 Corrispettivi e Tariffe 1\(EF i\ini\tcro dc'wnomia C Jt:JJc rijilc Tariffe e corrispettivi di cui ne seguito non comprendono tasse ed imposte, quai a tassa di concessione governativa,

Dettagli

la newsletter per l insegnante di storia marzo 2012 Numero 50 PERLASTORIA Progetto Storia 2012

la newsletter per l insegnante di storia marzo 2012 Numero 50 PERLASTORIA Progetto Storia 2012 a newsetter per insegnante di storia marzo 2012 Numero 50 PERLA mai Strumenti e proposte per i avoro in casse e aggiornamento In base ae nuove Indicazioni nazionai e Linee guida Progetto Storia 2012 Edizioni

Dettagli

IL GESTIONALE IDEALE PER LA TUA AZIENDA: MODULARE, MULTILINGUA, PERSONALIZZABILE

IL GESTIONALE IDEALE PER LA TUA AZIENDA: MODULARE, MULTILINGUA, PERSONALIZZABILE IL GESTIONALE IDEALE PER LA TUA AZIENDA: MODULARE, MULTILINGUA, PERSONALIZZABILE contabiità cico attivo cico passivo ogistica produzione anaisi dati security MAGO.NET, L ERP PER LE PMI CHE GUARDANO AL

Dettagli

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Farmacista, Laboratorio analisi, Ricercatore. desiderata/settore professionale

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Farmacista, Laboratorio analisi, Ricercatore. desiderata/settore professionale Curricuum Vitae Informazioni personai Cognome(ii)/Nome(i) ndirizzo(i) Teefono( i) E-mai Cittadinanza Cigni Giuia Viae dei Fiosofi 37-56045 Pomarance (PI) Itaiana Mobie Data di nascita 15/02/1987 Sesso

Dettagli

l, Venerdì 5 Dicembre 2014 dalle 17.30 alle 19.30 Sabato 17 Gennaio 2015 dalle 15.30 alle 17.30

l, Venerdì 5 Dicembre 2014 dalle 17.30 alle 19.30 Sabato 17 Gennaio 2015 dalle 15.30 alle 17.30 SPAZIO DI FORMAZIONE APERTA Per gi studenti Accogienza e orientamento Per studenti ed utenza esterna Corsi di informatica Sporteo didattico per approfondimento e sostegno Progetti nei seguenti settori:

Dettagli

-------------------------

------------------------- Daa formazione a distanza ae comunità di pratica attraverso 'apprendimento in rete Lo spettro dei possibii usi dee reti nea formazione continua e a distanza INTRODUZIONE Gi iter formativi di tipo tradizionae

Dettagli

AFFIDATI ALL ISTINTO La nuova SUBARU BRZ

AFFIDATI ALL ISTINTO La nuova SUBARU BRZ AFFIDATI ALL ISTINTO La nuova SUBARU BRZ Tu sai cosa vuoi provare quando sei a voante. Tu sai qua è emozione di sentire in ogni curva a tua auto come se fosse una parte di te. Anche Subaru o sa. Abbiamo

Dettagli

Per domande sui centri di assistenza e altro, visitare il sito: www.support.canon-europe.com

Per domande sui centri di assistenza e altro, visitare il sito: www.support.canon-europe.com Canon Itaia Spa www.canon.it Canon Inc. www.canon.com Canon Europa NV www.canon-europe.com Trova a perfetta coocazione con Careers@Canon www.canon-europe.com/about_us/careers/ Per domande sui centri di

Dettagli

Domande e risposte inerenti il cambio di piano della Cassa pensione Novartis

Domande e risposte inerenti il cambio di piano della Cassa pensione Novartis CASSA PENSIONE NOvArtIS basiea, OttObrE 2010 Domande e risposte inerenti i cambio di piano dea Cassa pensione Novartis 1 Domande generai... 3 1.01 Quai sono e differenze principai tra i primato di prestazioni

Dettagli

Hospitality, Office and Domestic solutions

Hospitality, Office and Domestic solutions Hospitaity, Office and Domestic soutions 2 Bere un bicchier d acqua... una sceta davvero coo! L acqua e e risorse dea terra sono i beni più preziosi che umanità possiede e in quanto tai siamo chiamati,

Dettagli

DS8100. Scanner Laser ad alte prestazioni U NATTENDED SCANNING SYSTEMS. Applicazioni DS8100 DESCRIZIONE PRODOTTO

DS8100. Scanner Laser ad alte prestazioni U NATTENDED SCANNING SYSTEMS. Applicazioni DS8100 DESCRIZIONE PRODOTTO U NATTENDED SCANNING SYSTEMS DESCRIZIONE PRODOTTO DS8100 DS8100 Scanner Laser ad ate prestazioni Caratteristiche Tecnoogia ASTRA basata su architettura mutiaser ed ottica a enti fisse 1000 mm profondità

Dettagli

Prof. M. Giampietro Dott.sa M. Ballesio Dott. I. Bertini. Dott. E.Paolini. Tirrenia, 09/12/2011

Prof. M. Giampietro Dott.sa M. Ballesio Dott. I. Bertini. Dott. E.Paolini. Tirrenia, 09/12/2011 Prof. M. Giampietro Dott.sa M. Baesio Dott. I. Bertini Dott sa E.Ebner Dott.sa E Ebner Dott. E.Paoini Tirrenia, 09/12/2011 Med Sci Sports Exerc. 2009 Mar; 41(3):709Ǧ31 JADA. 2009 Mar; 109 (3): 509Ǧ527.

Dettagli

Descrizione della piattaforma software MPS Monitor

Descrizione della piattaforma software MPS Monitor Descrizione della piattaforma software MPS Monitor MPS Monitor è il più completo sistema di monitoraggio remoto e di gestione integrata ed automatizzata dei dati e degli allarmi relativi ai dispositivi

Dettagli

Ponteggi e ancoraggi: quali tecniche utilizzare per il montaggio e l uso?

Ponteggi e ancoraggi: quali tecniche utilizzare per il montaggio e l uso? Articoo Sicurezza in cantiere. La posa de parapetto è effettuata da basso verso ato Ponteggi e ancoraggi: quai tecniche utiizzare per i montaggio e uso? I comparto ponteggi ne ambito de ediizia riveste

Dettagli

BlueCode white paper. BlueCode white paper release V.3.0

BlueCode white paper. BlueCode white paper release V.3.0 BlueCode white paper BlueCode white paper release V.3.0 BlUECODE S.R.L 01/03/2015 Sommario BlueCode Printing revisione del prodotto Versione 3.0...2 Data pubblicazione: Marzo 2015...2 Nome del produttore:

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... VOLUME 2 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE I TRASPORTI 1. Paroe per capire Aa fine de capitoo scrivi i significato di queste paroe nuove: vie di comunicazione... mezzi di trasporto... autostrada...

Dettagli