NEWSLETTER NORD AMERICA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NEWSLETTER NORD AMERICA"

Transcript

1 11 Broadway, Suite 630 New York, NY Tel (212) Fax (212) Maggio 2014 NEWSLETTER NORD AMERICA ECONOMIA E FINANZA Il governo statunitense investiga le banche medie e piccole Dopo avere ottenuto 158 milioni di dollari da Citibank, 614 milioni di dollari da JP MorganChase e 1 miliardo di dollari da Bank of America per presunte irregolarità nei prestiti immobiliari, tramite accordi amichevoli che hanno evitato lunghe cause giudiziarie, il Justice Department sta investigando banche di medie e piccole dimensioni per verificare se avessero venduto alla Federal Housing Administration mutui immobiliari sub standard. La FHA è l agenzia federale che assicura i mutui e ne deve assorbire le perdite in caso di default (inadempienza). Tra le banche sotto investigazione vi sono la Fifth Third Bancorp, Suntrust Bank, Regions Financials, US Bancorp e Capital One. I fondi recuperati dal governo servono a stabilizzare le finanze della FHA, che subì grandi perdite a seguito della bolla del mercato immobiliare e dovette ricevere un iniezione di 1,7 miliardi di dollari dal governo federale. L azione del governo federale è solo parzialmente giustificata dai fatti. In effetti, nella débacle finanziaria del mercato immobiliare gran parte della responsabilità era delle persone che firmarono carte false per ottenere i mutui, dichiarando redditi superiori a quelli reali. Il motivo per cui il governo se la prende con le banche è, come diceva un famoso ladro, che derubo le banche perché è lì che ci sono soldi. Stanley Fischer confermato dal Senato al Federal Reserve Board Il Senato degli Stati Uniti ha confermato la nomina di Stanley Fischer al Federal Reserve Board. Il Fed è composto da sette economisti, ha la responsabilità di coordinare la politica monetaria del paese e ha compiti di supervisione nei confronti delle banche che fanno parte del sistema della Federal Reserve. Al Board della Federal Reserve possono essere nominati sette Governors e al momento attuale, con la nomina di Stanley Fischer, ve ne sono cinque. Per i due posti vacanti si attendono le nomine del presidente Obama. Fischer ha settant anni; è stato Deputy Managing Director del Fondo Monetario Internazionale dal 1994 al 2001 e governatore della Bank of Israel dal 2005 al Si ritiene che la sua nomina al Fed sia dovuta al suo successo nel coordinare la politica economica dello Stato d Israele. Viva l export, abbasso l import. Oppure no? In un recente articolo sul Wall Street Journal dal titolo Five Myths About Imports, Laura Baughman, presidente della Trade Partnership, segnala che durante la recente World Trade Week il presidente Obama ha usato otto volte la parola export e mai la parola import come se le importazioni fossero una cosa negativa. La Baughman fa notare che la chiusura di una fabbrica perché non in grado di competere con le importazioni fa notizia, mentre il fatto che le importazioni creino molti posti di lavoro o portino benefici ai consumatori viene raramente

2 menzionato. La Baughman afferma che è importante tenere conto che non tutte le importazioni vengono da paesi che vendono a basso prezzo: quasi la metà delle importazioni (petrolio escluso) provengono da paesi sviluppati come Canada, Giappone, Germania, Regno Unito, Francia, Italia e Svizzera. Le importazioni hanno creato posti di lavoro nei settori dei trasporti, immagazzinaggio, vendite al dettaglio e all ingrosso. Oltre il 60% delle importazioni è costituito da materie prime e componenti industriali indispensabili per l industria americana e l aumento delle importazioni è un segno che l economia è in crescita. Continua la fuga dal Venezuela L esodo dal Venezuela, iniziato con la dittatura di Hugo Chavez che ha rovinato l economia del paese, sta continuando sotto il suo successore Maduro. La città di Miami e il sud della Florida hanno visto un notevole influsso di emigrati venezuelani alla ricerca di libertà e di opportunità economiche. Secondo la Florida Realtors Association l 8% degli acquisti immobiliari in Florida sono opera di cittadini venezuelani. A Doral, nella provincia di Miami, su abitanti nel 2010 il 24% erano venezuelani. La fuga dal Venezuela è ancora più marcata verso Panama, dove nel 2013 sono arrivati venezuelani, principalmente giovani della classe media alla ricerca di lavoro. Anche grazie all influsso di questi immigranti l economia di Panama è in grande espansione. Gli sportelli bancari nei grandi magazzini Wal Mart Wal Mart, la più grande catena al dettaglio del mondo, accoglie nei propri negozi sportelli di banche provinciali che offrono servizi bancari e anche overdraft ai consumatori che hanno bisogno di denaro per fare acquisti o per pagare dei debiti. Il Wall Street Journal ha analizzato le cinque banche con il maggior numero di sportelli all interno dei negozi Wal Mart e ha verificato che esse si collocano nei primi dieci posti tra le banche che caricano le commissioni bancarie più elevate negli Stati Uniti. La Fort Sill National Bank di Fort Sill nello stato dell Oklahoma, su un totale di 80 sportelli, ne ha ben 62 nei negozi di Wal Mart e su un totale di depositi di 257 milioni di dollari ne ricava 51 milioni in commissioni bancarie. La First Convenience Bank di Killeen (Texas), che ha 176 sportelli in Wal Mart su un totale di 300, ricava 161 milioni di dollari in commissioni bancarie su un totale di depositi di $867 milioni. La Woodforest National Bank, con 702 sportelli in Wal Mart su un totale di 791, ricava 271 milioni di dollari in commissioni bancarie su un totale di depositi di $2.253 milioni. La maggior parte dei ricavi di Woodforest (78%) deriva da overdraft. Il costo dell overdraft è elevato: ad esempio, un cliente che preleva 300 dollari in gennaio pagando 30 dollari per l overdraft, deve ripagarlo tre settimane più tardi a un tasso d interesse effettivo del 174%. Va però tenuto conto che queste banche accettano clienti con scarso credito che non potrebbero utilizzare altre banche e spesso l overdraft non viene ripagato perché i clienti spariscono. Cala al 6,3% il tasso di disoccupazione ma scende anche il numero degli occupati Nel mese di aprile il tasso di disoccupazione è sceso al 6,3% grazie a 288 mila nuovi posti di lavoro nei settori non agricoli. Nello stesso periodo la percentuale della partecipazione alla forza lavorativa è scesa al 62,8%. Nel 2008 la percentuale era del 66%. Questo significa che molti disoccupati hanno cessato di cercare lavoro e non vengono più contati nelle statistiche di disoccupazione. 2

3 AZIENDE ITALIANE NEGLI STATI UNITI Nuovo stabilimento di piastrelle di ceramica di Del Conca nel Tennessee Del Conca USA (sussidiaria di Del Conca di S. Marino) ha inaugurato una nuova fabbrica a Loudon, pochi chilometri a sud di Knoxville, in Tennessee. A seguito di un investimento iniziale di più di 50 milioni di dollari, di cui $30 milioni investiti in tecnologia italiana, la produzione di piastrelle di ceramica è cominciata in anticipo sul programma. Il nuovo complesso di mq comprende stabilimenti produttivi, laboratori di ricerca, showroom e uffici amministrativi. Vi lavorano 100 dipendenti, molti dei quali hanno partecipato a corsi di formazione in Italia. Quello di Del Conca è il settimo stabilimento italiano di piastrelle di ceramica negli Stati Uniti dopo Marazzi (3), Florim, Iris e Panaria. Ora questi stabilimenti producono tante piastrelle in USA quante ne vengono esportate dall Italia. Questa tendenza alla costruzione di stabilimenti produttivi è nata dal declino del dollaro statunitense che ha reso eccessivamente cari i prodotti esportati dall Italia. Mapei acquista la General Resources Technology La General Resource Technology (GRT), con sede a Eagan nel Minnesota, fabbrica additivi per calcestruzzo. L azienda è stata fondata nel 1993 e opera nella regione centrale degli Stati Uniti con due stabilimenti produttivi, a Minneapolis nel Minnesota e a St. Louis nel Missouri, oltre a diversi magazzini di distribuzione. Secondo fonti del settore, GRT ha un fatturato di 17 milioni di dollari e 17 dipendenti. Con questa acquisizione, Mapei entra nel mercato degli additivi per calcestruzzo con possibilità di espansione geografica in tutti gli Stati Uniti oltre che in Canada e in Messico. La Mapei di Milano è controllata e diretta da Giorgio Squinzi, presidente di Confindustria. La Mapei, fondata nel 1937, ha ora 64 stabilimenti in 31 paesi. Giovanni De Maio celebrata sul WSJ Il Wall Street Journal ha dedicato un articolo lo scorso 15 maggio alla Giovanni De Maio s.r.l. L azienda, di proprietà dei tre fratelli Giovanni, Antonio ed Elio De Maio e con sede in provincia di Salerno, è famosa per le sue pregiate piastrelle di terracotta lavorate e decorate a mano. Più di tre quarti delle vendite sono in Italia ma l azienda sta lavorando negli ultimi anni per una maggior distribuzione negli Stati Uniti, attraverso la Habitus Collection di New York. La De Maio possiede una gamma di più di fantasie, molte delle quali riflettono stili elaborati associati con il barocco napoletano o con il tradizionale stile floreale tipico delle produzione ceramica della costiera amalfitana. Le nuove Montagne Russe opera del Gruppo Zamperla Il Thunderbolt (il fulmine) sono le nuove montagne russe costruite nel quartiere Coney Island di Brooklyn, che si prevede entreranno in funzione durante il prossimo mese di giugno. Il costruttore è il Gruppo Zamperla di cui è proprietario Alberto Zamperla. La Zamperla si trova in Nordamerica dagli anni Settanta, quando Alberto Zamperla aprì un magazzino nel Québec attratto dagli incentivi offerti dal governo locale. Tuttavia, ben presto si rese conto che gli incentivi servivano poco a compensare la lontananza dal mercato, che era principalmente negli Stati Uniti, e la sede nordamericana fu trasferita nel New Jersey. Ora Zamperla è il principale operatore del Luna Park di Coney Island. 3

4 SETTORE CASA E COSTRUZIONI Le marche di articoli per bagno usate dalle maggiori aziende di costruzioni negli USA Secondo un inchiesta di Home Builder Executive condotta presso i Leading Home Builders negli Stati Uniti, i costruttori hanno dichiarato di usare articoli per il bagno delle seguenti marche: Kohler (33%), American Standard (19%), Sterling (12%), Gerber (11%), Mansfield (9%), Jacuzzi (9%), Briggs (3%), Eljer (3%), Toto (2%) e altri (2%). Cala il numero di primi acquirenti di casa Molti economisti, agenti immobiliari e costruttori si aspettavano un forte ritorno sul mercato dei first time home buyers, cioè di coloro che acquistano la loro prima casa, così da dare una spinta alla ripresa del settore immobiliare. Finora questo non è successo. Al contrario, la minore spesa nella fascia bassa del mercato da parte dei primi acquirenti di casa ha contribuito in questi primi mesi dell anno a limitare le vendite di case esistenti, il cui ritmo è soltanto all 88% della media decennale. Alcuni analisti prevedono ora che gli standard più restrittivi sull attività creditizia, i prezzi generalmente alti e la fiacca ripresa economica impediscano ai first timers di rientrare pienamente sul mercato per diversi anni. Il che significa un ritmo più lento nella ripresa del settore casa, che aveva invece fatto da traino per la ripresa economica generale lo scorso anno. Secondo Lawrence Yun, capo economista per la National Association of Realtors, si è probabilmente toccato il fondo negli ultimi sei mesi e ci potranno volere tre anni prima di ritornare a un livello normale di partecipazione dei primi acquirenti. Il 18,8% dei mutui immobiliari sono ancora sott acqua Quando negli Stati Uniti si parla di mutui immobiliari sott acqua si intende dire che la casa vale meno del mutuo. Secondo Zillow, che fornisce informazioni sul settore immobiliare, negli Stati Uniti quasi dieci milioni di famiglie abitano in case il cui valore è inferiore al debito immobiliare. La maggior parte di queste famiglie non sono in grado di vendere la casa perché i debiti troppo elevati fanno sì che dovrebbero vendere in perdita e non hanno sufficienti mezzi finanziari per farlo. Nel 2012 la percentuale di famiglie sott acqua era del 31,4%. Aumentano le vendite delle case di lusso e diminuiscono quelle della case di minor costo Secondo Bloomberg News nel mese di marzo le vendite di abitazioni di costo superiore a un milione di dollari sono aumentate del 7,8% mentre quelle di costo inferiore a 250 mila dollari, che costituisco i due terzi del mercato, sono diminuite del 12%. Una buona parte delle acquisizioni di lusso sono state fatte da investitori russi e cinesi. Acquistare o affittare? Molti aspirano a comprare casa, ma nel mercato attuale con i prezzi in aumento per molte famiglie è più conveniente affittare. Il Wall Street Journal del 3 4 maggio indica che è più conveniente acquistare casa nelle aree metropolitane di Chicago, Atlanta, Orlando e Cleveland. Sta diventando conveniente acquistare nelle aree metropolitane di Las Vegas, Houston, S. Antonio, Miami e Milwaukee. È invece più conveniente affittare a Seattle, Sacramento, Oakland, Denver Phoenix, e Charleston. 4

5 In arrivo negli U.S.A. le toilette intelligenti Così come gli smartphone, anche le smart toilette sono ormai un oggetto del desiderio molto diffuso in Giappone. Si tratta di gabinetti automatizzati e ricchi di diverse app: il coperchio si alza automaticamente, l asse può essere riscaldato e il bidet incorporato permette una rinfrescata. Molti di essi possono inoltre essere sincronizzati con il telefono dell utente via Bluetooth così da poter programmare le proprie preferenze o ascoltare la propria musica preferita attraverso delle casse costruite nella tazza. Tre quarti delle abitazioni giapponesi contengono già queste toilette intelligenti, prodotte principalmente da due aziende: la Toto Ltd., il più grande fabbricante locale di sanitari, e la Lixil Corp. Il CEO di quest ultima, Yoshiaki Fujimori, sta cercando di portare questa innovazione anche negli Stati Uniti, aggiungendo i gabinetti con bidet integrati alla linea di prodotti della American Standard, società acquistata lo scorso anno dalla Lixil per 542 milioni di dollari. Nonostante i bidet non abbiano mai avuto particolare successo nel mercato U.S.A. (il termine è anzi spesso usato con riferimento alla dissolutezza del vecchio continente), Fujimori si dice convinto che gli americani accoglieranno questo tipo di toilette nelle loro case una volta che lo vedranno venduto sotto un nome familiare. Le aziende Toto e Kohler, un produttore statunitense di accessori per il bagno, vendono già da diversi anni gabinetti con le funzioni di bidet negli Stati Uniti ma, a parte una nicchia di celebrità di Hollywood, questi prodotti non sono riusciti a sfondare sul mercato anche a causa di un prezzo molto elevato. Jay Gould, il CEO di American Standard, ha dichiarato che l azienda si prefigge di arrivare a un fatturato annuale di 50 milioni di dollari nel giro di tre anni di questi articoli e per questo ha in programma una campagna pubblicitaria da $3 5 milioni. NOTIZIE VARIE Corsi di filosofia per ottenere l M.B.A. Un articolo del Wall Street Journal del 1 maggio riporta la notizia che diverse scuole di business hanno iniziato a offrire corsi di filosofia all interno del loro curriculum di studi. L eredità lasciata dalla crisi finanziaria globale ha fatto crescere gli sforzi per insegnare agli studenti di economia a pensare anche al di là dei profitti. Corsi come Why Capitalism? o Thinking about Thinking e letture di Marx e Kant sono entrati a far parte del programma di diversi M.B.A. (Master in Business Administration), perché danno agli studenti una pausa dai fogli Excel e li spingono a considerare il business in un contesto più ampio. Inoltre, corsi di questo tipo aiutano a colmare quelle lacune di cui molti datori di lavoro si lamentano a proposito dei neolaureati: essi sono formati a risolvere singoli problemi ma spesso perdono di vista il quadro d insieme. Ad esempio, Nobel Thinking, un nuovo corso opzionale di 10 settimane offerto dalla London Business School, esplora le origini e l influenza delle teorie economiche su temi come l efficienza di mercato o il processo decisionale. L agricoltura biologica non è sostenibile Questo era il titolo di un recente editoriale di Henry Miller sul Wall Street Journal. Henry Miller, medico e biologo molecolare, è stato il fondatore dell ufficio di biotecnologia della Food and Drug Administration. Nell articolo egli cita uno studio dell Institute for Water Research dell Università Ben Gurion, pubblicato sulla rivista dell Hydrology and Earth System Science, nel quale viene affermato che la coltura biologica intensiva basata su sostanze organiche solide come il concime 5

6 usato nel suolo come unico fertilizzante ha come conseguenza una significativa lisciviazione di nitrati. Miller aggiunge che con tante regioni affette da siccità l aumento di nitrati nelle acque sotterranee mette in dubbio l idea che l agricoltura biologica sia sostenibile. Inoltre i composti possono anche depositare batteri nei raccolti che hanno generato più frequenti fenomeni di intossicazioni alimentari. L agricoltura biologica può funzionare bene in alcune aree geografiche con produzioni su bassa scala, dove però la rendita è tra il 20% e il 50% inferiore a quella dell agricoltura tradizionale. Infine Miller contesta l opinione che l agricoltura biologica non faccia uso di pesticidi chiamandola un mito. L agricoltura biologica usa insetticidi e fungicidi per proteggere i raccolti: negli Stati Uniti vengono usati oltre venti prodotti chimici, contenenti principalmente rame e zolfo, che sono ammessi dagli standard del U.S. Department of Agricolture. Tra questi vi è nicotine sulfate che è estremamente tossico per certi animali e il rotenone che è moderatamente tossico per i mammiferi ed estremamente tossico per i pesci. Correzione Nella newsletter del mese di marzo abbiamo scritto che la ditta Auricchio, fondata in Italia e da molti anni con una sussidiaria che produce in America (Belgioioso), è contraria alle richieste europee di proibire l uso dei nomi Feta, Parmesan, Gorgonzola ecc. per i formaggi prodotti negli Stati Uniti. L affermazione era di Errico Auricchio, titolare dell azienda americana Belgioioso del Wisconsin, che cessò di essere socio della Auricchio italiana nel Alberto Auricchio, titolare della Auricchio Gennaro S.p.A. di Cremona ha affermato che Errico Auricchio non ha più nessun legame con l azienda Auricchio Gennaro S.p.A. e che non ne condivide affatto le affermazioni. Lo studio D. Grosser and Associates, Ltd, fondato nel 1984, fornisce consulenza alle aziende che operano negli Stati Uniti, conduce ricerche di importatori e studi di fattibilità, organizza seminari sul mercato USA, prepara programmi pubblicitari e promozionali per aziende, consorzi e associazioni di categoria, e pubblica newsletter settoriali per i clienti. Per ulteriori informazioni o per assistenza circa il mercato statunitense, o per avere copie delle guide si prega di contattare i nostri rappresentanti in Italia: Studio Ligabue Paola & C. Sas, Via Guido da Castello 5, Reggio Emilia Tel: , fax , 6

NEWSLETTER ECONOMIA U.S.A. Gli Stati Uniti non vogliono rinunciare all uso dei nomi Parmesan, Feta e Mozzarella

NEWSLETTER ECONOMIA U.S.A. Gli Stati Uniti non vogliono rinunciare all uso dei nomi Parmesan, Feta e Mozzarella 11 Broadway, Suite 630 New York, NY 10004 Tel (212) 661-0435 Fax (212) 661-0422 d@grosserconsulting.com www.grosserconsulting.com 25 Marzo 2014 NEWSLETTER ECONOMIA U.S.A. Gli Stati Uniti non vogliono rinunciare

Dettagli

La crisi del sistema. Dicembre 2008 www.quattrogatti.info

La crisi del sistema. Dicembre 2008 www.quattrogatti.info La crisi del sistema Dicembre 2008 www.quattrogatti.info Credevo avessimo solo comprato una casa! Stiamo vivendo la più grande crisi finanziaria dopo quella degli anni 30 La crisi finanziaria si sta trasformando

Dettagli

La crisi iniziata nel 2007

La crisi iniziata nel 2007 La crisi iniziata nel 2007 In questa lezione: Analizziamo lo scoppio della crisi finanziaria. Studiamo l effetto della crisi finanziaria sull economia reale. 300 L origine della Crisi Nell autunno del

Dettagli

NEWSLETTER ECONOMIA U.S.A.

NEWSLETTER ECONOMIA U.S.A. 11 Broadway, Suite 630 New York, NY 10004 Tel (212) 661-0435 Fax (212) 661-0422 d@grosserconsulting.com www.grosserconsulting.com 15 Dicembre 2014 NEWSLETTER ECONOMIA U.S.A. Ricchi immigranti finanziano

Dettagli

26 luglio 2012 NOTIZIE ECONOMICHE DAGLI STATI UNITI

26 luglio 2012 NOTIZIE ECONOMICHE DAGLI STATI UNITI 11 Broadway, Suite 630 New York, NY 10004 Tel (212) 661-0435 Fax (212) 661-0422 d@grosserconsulting.com www.grosserconsulting.com 26 luglio 2012 NOTIZIE ECONOMICHE DAGLI STATI UNITI Per avere successo

Dettagli

Le banche tra tassi e risparmiatori Famiglie e banche: interessi più bassi e depositi in crescita

Le banche tra tassi e risparmiatori Famiglie e banche: interessi più bassi e depositi in crescita Economia > News > Italia - lunedì 13 gennaio 2014, 16:00 www.lindro.it Segnali positivi Le banche tra tassi e risparmiatori Famiglie e banche: interessi più bassi e depositi in crescita Antonio Forte La

Dettagli

Economia. La parola economia viene dal Greco antico oikos nomia: le regole che governano la casa

Economia. La parola economia viene dal Greco antico oikos nomia: le regole che governano la casa Economia La parola economia viene dal Greco antico oikos nomia: le regole che governano la casa DIECI PRINCIPI DELL ECONOMIA Così come in una famiglia, anche in una economia si devono affrontare molte

Dettagli

Febbraio 2016. market monitor. Analisi del settore edile: performance e previsioni

Febbraio 2016. market monitor. Analisi del settore edile: performance e previsioni Febbraio 2016 market monitor Analisi del settore edile: performance e previsioni Esonero di responsabilità I contenuti del presente documento sono forniti ad esclusivo scopo informativo. Ogni informazione

Dettagli

UNA BOLLA SPECULATIVA SUI TITOLI DI STATO?

UNA BOLLA SPECULATIVA SUI TITOLI DI STATO? 478 www.freenewsonline.it i dossier www.freefoundation.com UNA BOLLA SPECULATIVA SUI TITOLI DI STATO? 24 giugno 2013 a cura di Renato Brunetta INDICE 2 Una bolla pronta a scoppiare? Le parole di un esperto

Dettagli

IL I L R EAL A L EST S A T T A E T RESI S D I E D NZIA I L A E Paola Dezza

IL I L R EAL A L EST S A T T A E T RESI S D I E D NZIA I L A E Paola Dezza IL REAL ESTATE RESIDENZIALE Paola Dezza Immobiliare, asset class vincente Le ricerche sull impiego del capitale nel lungo periodo mostrano quasi sempre l ottima prestazione del mattone rispetto ad altre

Dettagli

Il mercato internazionale dei prodotti biologici

Il mercato internazionale dei prodotti biologici Marzo 2014 Il mercato internazionale dei prodotti biologici In sintesi Il presente Report sintetizza i principali dati internazionali diffusi di recente in occasione della Fiera Biofach di Norimberga.

Dettagli

1 Introduzione. 1.1 La Mobilé Inc in breve. 1.2 Storia. 1.3 Ai giorni nostri. 1.4 Prospettive future

1 Introduzione. 1.1 La Mobilé Inc in breve. 1.2 Storia. 1.3 Ai giorni nostri. 1.4 Prospettive future 1 Introduzione 1.1 La Mobilé Inc in breve Mobilé Inc è un azienda produttrice di telefonini, con sede negli Stati Uniti, che si è concentrata sulla produzione di telefonini di nuova generazione a partire

Dettagli

Corso di. Economia Politica

Corso di. Economia Politica Prof.ssa Blanchard, Maria Laura Macroeconomia Parisi, PhD; Una parisi@eco.unibs.it; prospettiva europea, DEM Università Il Mulino di 2011 Brescia Capitolo I. Un Viaggio intorno al mondo Corso di Economia

Dettagli

MANIFATTURIERO LOMBARDO: RITORNO AL FUTURO

MANIFATTURIERO LOMBARDO: RITORNO AL FUTURO MANIFATTURIERO LOMBARDO: RITORNO AL FUTURO Intervento Roberto Albonetti direttore Attività Produttive Regione Lombardia Il mondo delle imprese ha subito negli ultimi anni un accelerazione impressionante:

Dettagli

29 Il Sistema Monetario

29 Il Sistema Monetario 29 Il Sistema Monetario LA MONETA Si definisce moneta l insieme dei valori utilizzati in un sistema economico dagli individui (famiglie, imprese) per acquistare beni e servizi. La moneta ha tre funzioni

Dettagli

VARIABILI MACROECONOMICHE Graf. 2.1 La provincia di Modena è notoriamente caratterizzata da una buona economia. Ciò è confermato anche dall andamento del reddito procapite elaborato dall Istituto Tagliacarne

Dettagli

WARREN MOSLER LE SETTE INNOCENTI FRODI CAPITALI

WARREN MOSLER LE SETTE INNOCENTI FRODI CAPITALI WARREN MOSLER LE SETTE INNOCENTI FRODI CAPITALI PRIMA FRODE Il governo (quello sovrano, non quello che ha rinunciato alla sovranità come il nostro) spende ciò che raccoglie con tasse e prestiti. FALSO!

Dettagli

Il comportamento economico delle famiglie straniere

Il comportamento economico delle famiglie straniere STUDI E RICERCHE SULL ECONOMIA DELL IMMIGRAZIONE Il comportamento economico delle straniere Redditi, consumi, risparmi e povertà delle straniere in Italia nel 2010 Elaborazioni su dati Banca d Italia Perché

Dettagli

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015)

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) La Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) 1 ECONOMIA IN ITALIA In Italia, dopo tre cali annuali consecutivi (2012-2,8%, 2013-1,7%, 2014-0,4%), il CSC prevede una crescita del PIL dell 1%. quest

Dettagli

NON PIÙ SOGNO, LA CASA È UNA NECESSITÀ

NON PIÙ SOGNO, LA CASA È UNA NECESSITÀ NON PIÙ SOGNO, LA CASA È UNA NECESSITÀ I RISULTATI DI UN SONDAGGIO CONDOTTO DA CASA.IT IN COLLABORAZIONE CON L'ISTITUTO INDIPENDENTE DI STUDI E RICERCHE SCENARI IMMOBILIARI Luglio 2013 La crisi ha tolto

Dettagli

La situazione dell investitore è chiaramente scomoda e occorre muoversi su due fronti:

La situazione dell investitore è chiaramente scomoda e occorre muoversi su due fronti: Analisti e strategisti di mercato amano interpretare le dinamiche dei mercati azionari in termini di fasi orso, fasi toro, cercando una chiave interpretativa dei mercati, a dimostrazione che i prezzi non

Dettagli

Management Game 2011

Management Game 2011 Management Game 2011 La Mobilé Inc 1 Introduzione 1.1 La Mobilé Inc in breve Mobilé Inc è un azienda produttrice di telefonini che ha sede negli Stati Uniti che si è concentrata sulla produzione di telefonini

Dettagli

Introduzione. La contabilità nazionale in un economia aperta. Economia Internazionale Corso di Laurea in Internazionalizzazione delle Imprese

Introduzione. La contabilità nazionale in un economia aperta. Economia Internazionale Corso di Laurea in Internazionalizzazione delle Imprese Economia Internazionale Corso di Laurea in Internazionalizzazione delle Imprese Lezione del 12/5/2005 Davide Castellani castellani@uniurb.it Introduzione La contabilità nazionale e la bilancia dei pagamenti

Dettagli

Ritardi di pagamento in Cina: nel 2014, l 80% delle imprese ne è colpito

Ritardi di pagamento in Cina: nel 2014, l 80% delle imprese ne è colpito Hong Kong / Parigi, 12 marzo 2015 Ritardi di pagamento in Cina: nel 2014, l 80% delle imprese ne è colpito Nel 2015 prevista una crescita più lenta e un aumento dei prestiti in sofferenza Un nuovo studio

Dettagli

Un mestiere difficile

Un mestiere difficile Un mestiere difficile.forse troppo? a cura di Beatrice Chirivì INTRODUZIONE Sono in media 1.300 all anno le persone che inviano il proprio curriculum al COSV. In gran parte si tratta di candidature di

Dettagli

I testi che seguono sono estratti dal libro Forex News Trader di Loris Zoppelletto e Lucas Bruni, edito da Trading Library.

I testi che seguono sono estratti dal libro Forex News Trader di Loris Zoppelletto e Lucas Bruni, edito da Trading Library. Questo Documento fa parte del corso N.I.Tr.O. di ProfessioneForex che a sua volta è parte del programma di addestramento Premium e non è vendibile ne distribuibile disgiuntamente da esso. I testi che seguono

Dettagli

COMMERCIO ESTERO E QUOTE DI MERCATO LA COMPETITIVITÀ DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA

COMMERCIO ESTERO E QUOTE DI MERCATO LA COMPETITIVITÀ DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA COMMERCIO ESTERO E QUOTE DI MERCATO LA COMPETITIVITÀ DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA COMMERCIO ESTERO E QUOTE DI MERCATO - la competitività della provincia di Bologna Indice 1. Esportazioni e competitività:

Dettagli

Riportare in Italia il controllo del trasporto internazionale delle merci: un opportunità per la crescita

Riportare in Italia il controllo del trasporto internazionale delle merci: un opportunità per la crescita Riportare in Italia il controllo del trasporto internazionale delle merci: un opportunità per la crescita Riccardo Fuochi Presidente Propeller Port Club di Milano Il Propeller Port Club di Milano 100 soci

Dettagli

Alla ricerca del rendimento perduto

Alla ricerca del rendimento perduto Milano, 10 aprile 2012 Alla ricerca del rendimento perduto Dalle obbligazioni alle azioni. La ricerca del rendimento perduto passa attraverso un deciso cambio di passo nella composizione dei portafogli

Dettagli

La notizia presentata come sintesi dello studio è stata che gli italiani risparmiano di

La notizia presentata come sintesi dello studio è stata che gli italiani risparmiano di 1 di 5 11/09/2011 14:52 LA RICCHEZZA DELLE FAMIGLIE ITALIANE A cura di Roberto Praderi. Come nelle elaborazioni precedenti ci siamo basati su documenti ufficiali, in questa facciamo riferimento allo 2

Dettagli

Capitolo 7. Struttura della presentazione. Movimenti dei fattori produttivi. La mobilità internazionale dei fattori

Capitolo 7. Struttura della presentazione. Movimenti dei fattori produttivi. La mobilità internazionale dei fattori Capitolo 7 La mobilità internazionale dei fattori preparato da Thomas Bishop (adattamento italiano di Rosario Crinò) 1 Struttura della presentazione Mobilità internazionale del lavoro Prestiti internazionali

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Rossi Real Estate COME ACQUISTARE CASA A NEW YORK.

Rossi Real Estate COME ACQUISTARE CASA A NEW YORK. COME ACQUISTARE CASA A NEW YORK. La città di New York è suddivisa in 5 zone chiamate circoscrizioni di : MANHATTAN, BROOKLYN, QUEENS, BRONX e STATEN ISLAND. Brooklyn è il quartiere più densamente popolato

Dettagli

AGENZIA CIVICA DI AVVIAMENTO AL CREDITO

AGENZIA CIVICA DI AVVIAMENTO AL CREDITO per l innovazione della città CHANGE MILANO è un iniziativa del Partito Democratico: un piano di progetti d innovazione per il governo della Città AGENZIA CIVICA DI AVVIAMENTO AL CREDITO Per aprire la

Dettagli

Nel 2006, ultimo anno che ha fatto segnare un incremento delle vendite, si vendevano 5,5 milioni di copie al giorno; in un lustro si è bruciato

Nel 2006, ultimo anno che ha fatto segnare un incremento delle vendite, si vendevano 5,5 milioni di copie al giorno; in un lustro si è bruciato 1 Nel 2006, ultimo anno che ha fatto segnare un incremento delle vendite, si vendevano 5,5 milioni di copie al giorno; in un lustro si è bruciato quindi un milione di copie, pari a poco meno del 20% del

Dettagli

ROADSHOW USA Come affontare con successo il mercato americano

ROADSHOW USA Come affontare con successo il mercato americano ROADSHOW USA Come affontare con successo il mercato americano Treviso, Verona, Bologna, Milano, Torino 22-26 ottobre 2012 Aniello Musella (Coordinatore Rete ICE USA) USA: principali indicatori economici

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE E IMPRESE ITALIANE 2013

MERCATO IMMOBILIARE E IMPRESE ITALIANE 2013 MERCATO IMMOBILIARE E IMPRESE ITALIANE 2013 Sono 383.883 le imprese nate nel 2012 (il valore più basso degli ultimi otto anni e 7.427 in meno rispetto al 2011), a fronte delle quali 364.972 - mille ogni

Dettagli

Un network dinamico e leader nel settore immobiliare pag. 1. Il Gruppo e le sue attività pag. 2. L organizzazione del network pag.

Un network dinamico e leader nel settore immobiliare pag. 1. Il Gruppo e le sue attività pag. 2. L organizzazione del network pag. DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA Un network dinamico e leader nel settore immobiliare pag. 1 Il Gruppo e le sue attività pag. 2 L organizzazione del network pag. 5 Le partnership commerciali pag.

Dettagli

INDICE. 1. Agenzia di viaggi leader nel Sud Europa

INDICE. 1. Agenzia di viaggi leader nel Sud Europa INDICE 1. Agenzia di viaggi leader nel Sud Europa 2. Una storia di successo 3. Valori che fanno la differenza Prezzo Servizio clienti Sicurezza degli acquisti Facilità e flessibilità Innovazione e tecnologia

Dettagli

Il contesto economico crescere nella nuova geografia. Silvano Carletti Servizio Studi BNL Milano, 8 maggio 2012

Il contesto economico crescere nella nuova geografia. Silvano Carletti Servizio Studi BNL Milano, 8 maggio 2012 Il contesto economico crescere nella nuova geografia Silvano Carletti Servizio Studi BNL Milano, 8 maggio 2012 Di cosa parliamo? Crescita, Competizione La nuova geografia Lo scenario cambia ancora 2 In

Dettagli

LE SETTE REGOLE D ORO DELL INVESTIMENTO

LE SETTE REGOLE D ORO DELL INVESTIMENTO LE SETTE REGOLE D ORO DELL INVESTIMENTO Investire sul lungo termine Un investitore che accantona risparmi sul lungo termine in previsione di eventuali periodi di difficoltà economiche ha più probabilità

Dettagli

INDUSTRIA INDIANA della TRASFORMAZIONE ALIMENTARE

INDUSTRIA INDIANA della TRASFORMAZIONE ALIMENTARE INDUSTRIA INDIANA della TRASFORMAZIONE ALIMENTARE Novembre 2010 Report realizzato dalla Indo-Italian Chamber of Commerce & Industry Introduzione L industria della trasformazione alimentare in India è una

Dettagli

L economia australiana brilla sulle altre

L economia australiana brilla sulle altre L economia australiana brilla sulle altre 28 marzo 2011 Le stime sulla crescita per molti paesi sviluppati hanno subito una flessione a causa della tragedia che continua a investire il Gippone, uno dei

Dettagli

Caso Pratico Stili di Direzione

Caso Pratico Stili di Direzione In questo caso, vi proponiamo di analizzare anche 4 situazioni relative alla presa di decisioni. Questa documentazione, come sapete già, è centrata su modelli di stili di direzione e leadership, a seconda

Dettagli

SEGRETO N.2 Come usare l'effetto leva per ritorni del 100%

SEGRETO N.2 Come usare l'effetto leva per ritorni del 100% SEGRETO N.2 Come usare l'effetto leva per ritorni del 100% Risparmiare in acquisto è sicuramente una regola fondamentale da rispettare in tutti i casi e ci consente di ottenere un ritorno del 22,1% all

Dettagli

Piccole imprese grandi opportunità. Small Cap

Piccole imprese grandi opportunità. Small Cap Small Cap Piccole imprese grandi opportunità. A sei anni dall inizio della crisi finanziaria internazionale, l economia mondiale sembra recuperare, pur in presenza di previsioni di crescita moderata. In

Dettagli

(LA RESPONSABILITÀ DELLA VERSIONE ITALIANA DEGLI ARTICOLI PUBBLICATI NEL BLOG DEL PROFESSOR NAVARRO È DEL L ENORME SCANDALO DELLE BANCHE PRIVATE

(LA RESPONSABILITÀ DELLA VERSIONE ITALIANA DEGLI ARTICOLI PUBBLICATI NEL BLOG DEL PROFESSOR NAVARRO È DEL L ENORME SCANDALO DELLE BANCHE PRIVATE (LA RESPONSABILITÀ DELLA VERSIONE ITALIANA DEGLI ARTICOLI PUBBLICATI NEL BLOG DEL PROFESSOR NAVARRO È DEL TRADUTTORE, MICHELE ORINI) L ENORME SCANDALO DELLE BANCHE PRIVATE Vicenç Navarro 2/10/2014 Una

Dettagli

LA CASSETTA DEGLI ATTREZZI

LA CASSETTA DEGLI ATTREZZI Aggiornamento del 29 maggio 2015 I CONTENUTI IL SISTEMA ECONOMICO LA FINANZA PUBBLICA LA SANITA IL SISTEMA ECONOMICO LA CASSETTA DEGLI ATTREZZI IL PIL PIL: DINAMICA E PREVISIONI NEI PRINCIPALI PAESI UE

Dettagli

Sintesi dell Osservatorio Risparmi delle Famiglie 2013

Sintesi dell Osservatorio Risparmi delle Famiglie 2013 VALORI % Sintesi dell Osservatorio Risparmi delle Famiglie 2013 Abbiamo alle spalle ancora un anno difficile per le famiglie La propensione al risparmio delle famiglie italiane ha evidenziato un ulteriore

Dettagli

Facoltà di Giurisprudenza Corso di Economia Politica. ESERCITAZIONE N.1: Equilibrio di mercato 18-04- 2011

Facoltà di Giurisprudenza Corso di Economia Politica. ESERCITAZIONE N.1: Equilibrio di mercato 18-04- 2011 ESERCITAZIONE N.1: Equilibrio di mercato 18042011 1) La seguente tabella mostra i prezzi e le quantità di un ipotetico mercato dei popcorn. Tracciate le curve di domanda e offerta Prezzo Q.tà domandata

Dettagli

Economia debole, profitti deboli. -Il 2012 si prospetta ancora più duro-

Economia debole, profitti deboli. -Il 2012 si prospetta ancora più duro- NOTIZIE n 42 Economia debole, profitti deboli -Il 2012 si prospetta ancora più duro- 20 settembre 2011 (Singapore) - La IATA (l Associazione internazionale del trasporto aereo) ha annunciato un aggiornamento

Dettagli

SOLO ITALIANO 2014 L ECCELLENZA DEL VINO ITALIANO IN RUSSIA SIMPLY ITALIAN PER LA PRIMA VOLTA A LONDRA UN AUTUNNO IN USA E ASIA DICONO DI NOI...

SOLO ITALIANO 2014 L ECCELLENZA DEL VINO ITALIANO IN RUSSIA SIMPLY ITALIAN PER LA PRIMA VOLTA A LONDRA UN AUTUNNO IN USA E ASIA DICONO DI NOI... newsletter, n 3 giugno 2014 www.simplyitaliangreatwines.com SOLO ITALIANO 2014 L ECCELLENZA DEL VINO ITALIANO IN RUSSIA Nuovi eventi in calendario per Simply Italian Great Wines che, dopo la Germania,

Dettagli

SCENARI IMMOBILIARI ISTITUTO INDIPENDENTE DI STUDI E RICERCHE

SCENARI IMMOBILIARI ISTITUTO INDIPENDENTE DI STUDI E RICERCHE SCENARI IMMOBILIARI ISTITUTO INDIPENDENTE DI STUDI E RICERCHE OSSERVATORIO NAZIONALE IMMIGRATI E CASA 9 RAPPORTO LUGLIO 2012 VIA LORENZO MAGALOTTI, 15 00197 ROMA TEL. 06/8558802 FAX 06/84241536 E' in corso

Dettagli

i dossier USA, GIAPPONE E EUROPA: POLITICHE ECONOMICHE A CONFRONTO www.freefoundation.com www.freenewsonline.it 6 marzo 2013 a cura di Renato Brunetta

i dossier USA, GIAPPONE E EUROPA: POLITICHE ECONOMICHE A CONFRONTO www.freefoundation.com www.freenewsonline.it 6 marzo 2013 a cura di Renato Brunetta 357 www.freenewsonline.it i dossier www.freefoundation.com USA, GIAPPONE E EUROPA: POLITICHE ECONOMICHE A CONFRONTO 6 marzo 2013 a cura di Renato Brunetta INDICE 2 Usa: il «sequestro» Cosa è successo negli

Dettagli

SETTORE PELLETTERIA: PRECONSUNTIVO 2015

SETTORE PELLETTERIA: PRECONSUNTIVO 2015 SETTORE PELLETTERIA: PRECONSUNTIVO 2015 Un ulteriore consolidamento del fatturato estero del settore caratterizza questi primi 8 mesi del 2015: tra gennaio e agosto sono stati esportati prodotti per 4,2

Dettagli

I Differenziali di rendimento

I Differenziali di rendimento I Differenziali di rendimento continuano ad orientare il mercato FX 14 Febbraio 2011 Durante la scorsa settimana abbiamo avuto un attività di trading favorevole sul Dollaro USA in quanto i differenziali

Dettagli

cosa vedono nel loro futuro i produttori di serramenti copyright

cosa vedono nel loro futuro i produttori di serramenti copyright 2014 ricerca cosa vedono nel loro futuro i produttori di serramenti 1 Cosa vedono nel loro futuro i produttori di serramenti, 2014 La pubblicazione riporta i risultati di una ricerca condotta via internet

Dettagli

BANCA D ITALIA E U R O S I S T E M A

BANCA D ITALIA E U R O S I S T E M A BANCA D ITALIA E U R O S I S T E M A L economia del Veneto Venezia, 17 giugno 2014 Le imprese L'eredità della crisi Indice del PIL (2007=100) Nel Nord Est la riduzione cumulata del PIL è di 8 punti percentuali.

Dettagli

La ricchezza delle famiglie italiane (miliardi di euro)

La ricchezza delle famiglie italiane (miliardi di euro) Banca Nazionale del Lavoro Gruppo BNP Paribas Via Vittorio Veneto 119 187 Roma Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 159/22 del 9/4/22 Le opinioni espresse non impegnano la responsabilità della banca.

Dettagli

NEWSLETTER NORD AMERICA

NEWSLETTER NORD AMERICA 11 Broadway, Suite 630 New York, NY 10004 Tel (212) 661-0435 Fax (212) 661-0422 d@grosserconsulting.com www.grosserconsulting.com 28 Luglio 2014 NEWSLETTER NORD AMERICA ECONOMIA E FINANZA Scende la disoccupazione

Dettagli

Il sistema monetario

Il sistema monetario Il sistema monetario Premessa: in un sistema economico senza moneta il commercio richiede la doppia coincidenza dei desideri. L esistenza del denaro rende più facili gli scambi. Moneta: insieme di tutti

Dettagli

Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale

Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale Dossier Ottobre 2012 A cura di Panorama competitivo del turismo internazionale nel mondo

Dettagli

IL MERCATO DEL VINO IN BRASILE

IL MERCATO DEL VINO IN BRASILE Brasile IL MERCATO DEL VINO IN BRASILE Tra i BRIC (Brasile Russia India Cina paesi caratterizzati da una notevole crescita del PIL), il Brasile rappresenta il paese che indubbiamente sta dando segnali

Dettagli

Agosto 2012. Osservatorio Cerved Group sui bilanci 2011

Agosto 2012. Osservatorio Cerved Group sui bilanci 2011 Agosto 2012 Osservatorio Cerved Group sui bilanci 2011 Aumentano le imprese con Ebitda insufficiente per sostenere oneri e debiti finanziari Alla ricerca della marginalità perduta Sintesi dei risultati

Dettagli

COMUNICATO STAMPA PUBBLICATI I RESOCONTI INTERMEDI DI GESTIONE AL 31 MARZO 2010 DI SECURFONDO, IMMOBILIUM 2001 ED INVEST REAL SECURITY

COMUNICATO STAMPA PUBBLICATI I RESOCONTI INTERMEDI DI GESTIONE AL 31 MARZO 2010 DI SECURFONDO, IMMOBILIUM 2001 ED INVEST REAL SECURITY COMUNICATO STAMPA PUBBLICATI I RESOCONTI INTERMEDI DI GESTIONE AL 31 MARZO 2010 DI SECURFONDO, IMMOBILIUM 2001 ED INVEST REAL SECURITY 27 aprile 2010 Beni Stabili Gestioni S.p.A. SGR rende noto che in

Dettagli

LE VARIABILI NOMINALI: LA MONETA, I PREZZI E L INFLAZIONE

LE VARIABILI NOMINALI: LA MONETA, I PREZZI E L INFLAZIONE LE VARIABILI NOMINALI: LA MONETA, I PREZZI E L INFLAZIONE 0 COSA IMPAREREMO La teoria classica dell inflazione cause effetti Costi sociali In che senso classica? Assumiamo che i prezzi siano flessibili

Dettagli

La Federal Reserve. L analisi settimanale del 4.04.2011 è fornita da etoro. Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.

La Federal Reserve. L analisi settimanale del 4.04.2011 è fornita da etoro. Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro. La Federal Reserve Sta per cambiare politica? 4 aprile 2011 Il doppio Mandato della Federal Reserve- Dal 1978, la Federal Reserve è stata incaricata dal Congresso statunitense del doppio mandato di promuovere

Dettagli

Lo Spunto Finanziario 27 Agosto 2010

Lo Spunto Finanziario 27 Agosto 2010 Lo Spunto Finanziario 27 Agosto 2010 Debiti sovrani PRIMA, Crescita o Recessione DOPO. L' incertezza Continua? 1) In scia ai timori di una ricaduta dell'economia globale sta proseguendo la "fuga dal rischio"

Dettagli

CUSHMAN & WAKEFIELD: CANONI D AFFITTO RECORD PER SPAZI AD USO UFFICIO A MANHATTAN

CUSHMAN & WAKEFIELD: CANONI D AFFITTO RECORD PER SPAZI AD USO UFFICIO A MANHATTAN COMUNICATO STAMPA Milano, 16 Aprile 2007 CUSHMAN & WAKEFIELD: CANONI D AFFITTO RECORD PER SPAZI AD USO UFFICIO A MANHATTAN Il canone medio d affitto di un immobile di classe A nella zona di Midtown raggiunge

Dettagli

CONFINDUSTRIA-CERVED: RAPPORTO PMI MEZZOGIORNO 2015

CONFINDUSTRIA-CERVED: RAPPORTO PMI MEZZOGIORNO 2015 CONFINDUSTRIA-CERVED: RAPPORTO PMI MEZZOGIORNO 2015 Duro l impatto della crisi, ma anche dalle PMI del Sud arrivano primi segnali di ripartenza. Servono più imprese gazzelle per trainare ripresa. Più di

Dettagli

LA DEMOLIZIONE ITALIANA A CONVEGNO

LA DEMOLIZIONE ITALIANA A CONVEGNO Associazione Nazionale Demolitori Italiani LA DEMOLIZIONE ITALIANA A CONVEGNO Parma, 26 novembre 2005 Trascrizione dell intervento dal titolo: IL MERCATO DELLE DEMOLIZIONI ANNI 2000: DAL RECUPERO ALLA

Dettagli

Voglio concentrare il mio intervento sul ruolo delle cooperative nell economia moderna, riassumendo alcuni dei punti centrali trattati nel libro.

Voglio concentrare il mio intervento sul ruolo delle cooperative nell economia moderna, riassumendo alcuni dei punti centrali trattati nel libro. Henry Hansmann Voglio concentrare il mio intervento sul ruolo delle cooperative nell economia moderna, riassumendo alcuni dei punti centrali trattati nel libro. Prima di tutto è bene iniziare da una distinzione

Dettagli

Le proposte del Banco Popolare

Le proposte del Banco Popolare Efficienza energetica, finanza agevolata e una nuova forma di alleanza. Per innovare le imprese del settore siderurgico e favorirne la crescita. Le proposte del Banco Popolare Banco Popolare e innovazione

Dettagli

RISPARMIARE NON BASTA!

RISPARMIARE NON BASTA! RISPARMIARE NON BASTA! 2015-02-03 Introduzione Una piccola nota per comprendere come il problema del credit crunch, ovvero della mancanza di credito per le aziende, sia anche legato alle scelte di investimento

Dettagli

Report sull evoluzione del mercato immobiliare negli USA. (focus sulla Florida)

Report sull evoluzione del mercato immobiliare negli USA. (focus sulla Florida) Report sull evoluzione del mercato immobiliare negli USA (focus sulla Florida) Miami, Gennaio 2014 Panorama USA Il settore immobiliare negli USA è un motore fondamentale per l economia del Paese e dimostra,

Dettagli

Gli indici per l analisi di bilancio. Relazione di

Gli indici per l analisi di bilancio. Relazione di Gli indici per l analisi di bilancio Relazione di Giorgio Caprioli Gli indici di solidità Gli indici di solidità studiano il rapporto tra le parti alte dello Stato Patrimoniale, ossia tra Capitale proprio

Dettagli

L ANDAMENTO DEL SETTORE IN SINTESI CONSUNTIVO 2014 E PRIMO TRIMESTRE 2015

L ANDAMENTO DEL SETTORE IN SINTESI CONSUNTIVO 2014 E PRIMO TRIMESTRE 2015 L ANDAMENTO DEL SETTORE IN SINTESI CONSUNTIVO 201 E PRIMO TRIMESTRE 201 1 FOCUS CONSUNTIVO 201 Il 201 si è chiuso con un bilancio complessivamente soddisfacente: il quadro di sintesi riferito agli indicatori

Dettagli

Il mercato USA: caratteristiche, incentivi e opportunità. Torino, 7 giugno 2016

Il mercato USA: caratteristiche, incentivi e opportunità. Torino, 7 giugno 2016 Il mercato USA: caratteristiche, incentivi e opportunità Torino, 7 giugno 2016 Interscambio commerciale Italia - USA Miliardi $ +73,2% tra 2003 e 2015 per export Italia +53,9% tra 2003 e 2015 per export

Dettagli

LA CONGIUNTURA IMMOBILIARE PRIMO SEMESTRE 2012 BOLOGNA

LA CONGIUNTURA IMMOBILIARE PRIMO SEMESTRE 2012 BOLOGNA OSSERVATORIO SUL MERCATO IMMOBILIARE Comunicato stampa LA CONGIUNTURA IMMOBILIARE PRIMO SEMESTRE 2012 NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A MAGGIO 2012 Trimestre Bologna Numero di compravendite

Dettagli

Maggio 2012. Le donne al vertice delle imprese: amministratori, top manager e dirigenti

Maggio 2012. Le donne al vertice delle imprese: amministratori, top manager e dirigenti Maggio 2012 Le donne al vertice delle imprese: amministratori, top manager e dirigenti Introduzione e sintesi Da qualche anno il tema della bassa presenza di donne nei consigli d amministrazione delle

Dettagli

COSA BOLLE SUL FRONTE SVIZZERO (Chi ci guadagna e chi ci perde)

COSA BOLLE SUL FRONTE SVIZZERO (Chi ci guadagna e chi ci perde) 861 COSA BOLLE SUL FRONTE SVIZZERO (Chi ci guadagna e chi ci perde) 19 gennaio 2015 a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Forza Italia Berlusconi Presidente Il Popolo della Libertà EXECUTIVE

Dettagli

Istituto nazionale per il Commercio Estero. Nota Congiunturale URUGUAY

Istituto nazionale per il Commercio Estero. Nota Congiunturale URUGUAY Istituto nazionale per il Commercio Estero Nota Congiunturale URUGUAY Maggio 2011 L'economia uruguaiana, nel 2010, ha registrato una significativa crescita del PIL dell 8,5% rispetto al 2009 e, nel primo

Dettagli

Risparmio, investimenti e sistema finanziario

Risparmio, investimenti e sistema finanziario Risparmio, investimenti e sistema finanziario Una relazione fondamentale per la crescita economica è quella tra risparmio e investimenti. In un economia di mercato occorre individuare meccanismi capaci

Dettagli

PMI, finanza e assicurazione Indice

PMI, finanza e assicurazione Indice . PMI, finanza e assicurazione Indice Indagine internazionale AXA IPSOS 2013 su PMI e autonomi Focus Italia Una luce in fondo al tunnel ma persistono alcuni ostacoli alla crescita Stretta del credito:

Dettagli

Mercato e crediti: evoluzione e prospettive Fiorenzo Dalu

Mercato e crediti: evoluzione e prospettive Fiorenzo Dalu Mercato e crediti: evoluzione e prospettive Fiorenzo Dalu Milano, 14 aprile 2011 La crisi finanziaria e i suoi riflessi sull economia reale La crisi internazionale Riflessi sull economia Italiana 2008

Dettagli

Italian Trade Commission Trade Promotion Section of the Italian Embassy Damascus Office S I R I A IL SETTORE DEGLI ELETTRODOMESTICI

Italian Trade Commission Trade Promotion Section of the Italian Embassy Damascus Office S I R I A IL SETTORE DEGLI ELETTRODOMESTICI Italian Trade Commission Trade Promotion Section of the Italian Embassy Damascus Office S I R I A IL SETTORE DEGLI ELETTRODOMESTICI Maggio 2011 Elettrodomestici in Siria Il settore degli elettrodomestici

Dettagli

Moneta e Tasso di cambio

Moneta e Tasso di cambio Moneta e Tasso di cambio Come si forma il tasso di cambio? Determinanti del tasso di cambio nel breve periodo Determinanti del tasso di cambio nel lungo periodo Che cos è la moneta? Il controllo dell offerta

Dettagli

Marchio e brand: tutela e valore

Marchio e brand: tutela e valore Camera di Commercio di Genova Marchio e brand: tutela e valore Martedì 13 ottobre 2009 ore 14.30 Via Garibaldi 4, Sala del Bergamasco MARCHIO E BARND: TUTELA E VALORE 13 Ottobre 2009 Camera di Commercio

Dettagli

USA SCHEDA DI MERCATO CALZATURE Maggio 2016 Agenzia ICE New York

USA SCHEDA DI MERCATO CALZATURE Maggio 2016 Agenzia ICE New York USA SCHEDA DI MERCATO CALZATURE Maggio 2016 Agenzia ICE New York CALZATURE Andamento Mercato Il mercato americano ha rappresentato nella storia un grande sbocco per il made in Italy, e rimane sempre una

Dettagli

28/02/2011. Renato Agati IL MARKETING. Cos'è il marketing? MARKETING =

28/02/2011. Renato Agati IL MARKETING. Cos'è il marketing? MARKETING = Renato Agati IL MARKETING Cos'è il marketing? MARKETING = tutto ciò che fa mercato 1 IL MARKETING Il Marketing è l'attività che costruisce e regola il rapporto tra l'impresa e il mercato La funzione del

Dettagli

Comitato Investimenti 11.1.2016

Comitato Investimenti 11.1.2016 Comitato Investimenti 11.1.2016 1 SNAPSHOT Il 2016 non dovrebbe presentare delle sorprese nell'euro-zona, con ciò il Comitato Investimenti intende un rialzo dei rendimenti, perché l'inflazione è modesta

Dettagli

Gli incentivi non mettono in moto l automobile

Gli incentivi non mettono in moto l automobile 115 idee per il libero mercato Gli incentivi non mettono in moto l automobile di Andrea Giuricin Il rallentamento economico e la crisi finanziaria hanno avuto un forte impatto su uno dei settori più importanti

Dettagli

l Assicurazione italiana in cifre luglio 2009

l Assicurazione italiana in cifre luglio 2009 l Assicurazione italiana in cifre luglio 29 L industria assicurativa italiana fornisce un contributo significativo all economia, mettendo a disposizione una vasta gamma di servizi per la protezione dei

Dettagli

BAROMETRO CRIF DELLA DOMANDA DI PRESTITI DA PARTE DELLE FAMIGLIE

BAROMETRO CRIF DELLA DOMANDA DI PRESTITI DA PARTE DELLE FAMIGLIE BAROMETRO CRIF DELLA DOMANDA DI PRESTITI DA PARTE DELLE FAMIGLIE Ad aprile continua la flessione della domanda di credito da parte di famiglie e imprese: -3% i prestiti, -9% i mutui richiesti dalle famiglie;

Dettagli

Università degli Studi di Verona Centro Docimologico Giurisprudenza

Università degli Studi di Verona Centro Docimologico Giurisprudenza Dopo aver letto attentamente il seguente articolo giornalistico, Il rischio debito affonda le Borse, il candidato risponda ai seguenti quesiti tenento conto che la risposta corretta è una soltanto. FRANCOFORTE.

Dettagli

LA QUESTIONE MERIDIONALE

LA QUESTIONE MERIDIONALE ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI Centro Linceo Interdisciplinare Beniamino Segre I LINCEI PER LA SCUOLA Lezioni Lincee di Economia Roma, 9 febbraio 2011 LA QUESTIONE MERIDIONALE Anna Giunta agiunta@uniroma3.it

Dettagli

Mutui inaccessibili, tassazione alle stelle, mercato dell affitto proibitivo, boom di sfratti e nessun piano di edilizia sociale.

Mutui inaccessibili, tassazione alle stelle, mercato dell affitto proibitivo, boom di sfratti e nessun piano di edilizia sociale. SCHEDA STAMPA DATI Mutui inaccessibili, tassazione alle stelle, mercato dell affitto proibitivo, boom di sfratti e nessun piano di edilizia sociale. È STATO MESSO A DURA PROVA IL BENE PIÙ AMATO DAGLI ITALIANI

Dettagli

COMUNICATO STAMPA L INDAGINE TECNOBORSA 2015 LE FAMIGLIE ITALIANE E IL MERCATO IMMOBILIARE

COMUNICATO STAMPA L INDAGINE TECNOBORSA 2015 LE FAMIGLIE ITALIANE E IL MERCATO IMMOBILIARE COMUNICATO STAMPA L INDAGINE TECNOBORSA 2015 LE FAMIGLIE ITALIANE E IL MERCATO IMMOBILIARE TRANSAZIONI EFFETTUATE E MUTUI a cura del Centro Studi sull Economia Immobiliare - CSEI Tecnoborsa Roma 18 giugno

Dettagli

CASA: TRA DIRITTO E MERCATO Bergamo, 4 febbraio 2013

CASA: TRA DIRITTO E MERCATO Bergamo, 4 febbraio 2013 Bergamo, 4 febbraio 2013 LA DOMANDA ABITATIVA CHE CAMBIA Secondo i dati dell'annuario statistico Regionale di Regione Lombardia nel 2011 nella nostra Provincia risiedevano 1.087.401 persone e 443.915.

Dettagli