COMUNE DI GALLIPOLI Area delle Politiche territoriali ed Infrastrutturali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI GALLIPOLI Area delle Politiche territoriali ed Infrastrutturali"

Transcript

1 APPALTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL SISTEMA INFORMATICO COMUNALE BANDO DEL 16/05/2013 QUESITO N. 19 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 11/07/2013. " si richiede il seguente chiarimento: 1) lo sviluppo del software di gestione anagrafica del sistema informatico comunale è di competenza del Fornitore? SI QUESITO N. 20 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 11/07/2013. " si richiedono i seguenti chiarimenti: nel paragrafo "1.3.3 Gestione locali e magazzino" del Capitolato: 1. "...Tutti questi dispositivi, saranno di volta in volta depositati, conservati e prelevati da locali messi a disposizione dal Committente all'interno della sede alla via De Pace (sala CED al piano secondo) e alla via Pavia (locale esterno alla sala CED). All'interno di detti locali il committente potrà attrezzare a sua cura e spese una o più postazioni di lavoro." Si chiede di confermare se è il committente che può attrezzare una o più postazioni di lavoro o se si tratta di un errore e deve essere inteso il Fornitore. 2. "... sono comprese anche le attività di cura e gestione dei locali adibiti a magazzino, per cui l'impresa è tenuta a collaborare con gli incaricati alle pulizie, gli incaricati della manutenzione e così via fino a segnalare eventuali anomalie e imprevisti...", si chiede di specificare quali potrebbero essere i compiti del Fornitore nei confronti dei soggetti elencati. 3. è richiesta una risorsa dedicata per la gestione del magazzino? SI. Trattasi di refuso. La frase All interno di detti locali il committente potrà attrezzare a sua cura e spese una o più postazioni di lavoro. dovrà leggersi come segue: All interno di detti locali l affidatario potrà attrezzare a sua cura e spese una o più postazioni di lavoro. Pag. 1 di 6

2 1) Da quanto indicato nel paragrafo "1.3.3 Gestione locali e magazzino" si ritiene che sia possibile facilmente evincere le possibili interazioni ed attività di collaborazione del Fornitore con gli incaricati alle pulizie e con gli incaricati della manutenzione. 2) E compito dell affidatario organizzare le proprie risorse al fine di erogare il servizio di gestione del magazzino in modo efficiente. QUESITO N. 21 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 11/07/2013. nel paragrafo "4.0 Formulazione dell'offerta" è indicato che il progetto deve essere composto al massimo di numero 20 (venti) facciate formato A4 da 30 (trenta) righe: 1. tale limite è riferito al solo documento C1 (Elaborato progettuale) oppure i documenti C1, C2, e C3 concorrono insieme al raggiungimento di tale limite? 2. sono richiesti i CV delle risorse professionali offerte? In caso affermativo i CV possono essere inseriti come allegati dell'offerta tecnica? 3. la presentazione aziendale può essere inserita come allegato dell'offerta tecnica? 1. Il limite di massimo di numero 20 (venti) facciate formato A4 da 30 (trenta) righe, si riferisce a C1 (Elaborato progettuale), C2, e C3. 2. I Curriculum Vitae delle figure professionali non sono obbligatori, ove si voglia possono essere allegati all'offerta tecnica. 3. NO. Non è necessaria QUESITO N. 22 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 11/07/2013. nel paragrafo "1.4 Gestione della Sicurezza Logica" del Capitolato, "... La password a livello di BIOS può non essere prevista per quei server che utilizzano metodi di accensione e spegnimento gestiti da software applicativo", si chiede di confermare se tali server si riferiscono ai server virtuali (macchine virtuali)." La password a livello di BIOS può non essere prevista per tutti quei server per cui l affidatario dimostri, con opportuna relazione riportante la motivazione tecnica, l impossibilità a rispettare il requisito richiesto. La relazione è sottoposta ad approvazione. Pag. 2 di 6

3 QUESITO N. 23 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 12/07/2013. Si sottopone la seguente richiesta di chiarimento : 1.4 GESTIONE DELLA SICUREZZA LOGICA Salvataggio periodico su supporto esterno di back up, almeno settimanale, del profilo utente e dei dati delle postazioni di lavoro (ad esempio: archivio messaggi di posta elettronica, file prodotti con programmi di office automation, CAD, ecc.) e comunque ogni volta che venga modificata la configurazione in maniera sostanziale. Si chiede di specificare un dimensionamento dello spazio di storage necessario per tale attività. Lo spazio di storage impiegato allo stato attuale per il salvataggio dei profili utente e dei dati delle postazioni di lavoro (cartella Desktop, cartella Documenti, archivio dei messaggi di posta elettronica, siti web preferiti del browser di Internet) è pari a circa 250 GB. QUESITO n. 24 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 12/07/2013 "si sottopone alla vostra attenzione la seguente richiesta di chiarimento: 1.2 SERVIZI DI MANUTENZIONE "Per quanto riguarda i beni di tipologia Hardware la riparazione delle parti guaste è a carico dell affidatario e viene effettuata con parti originali, intendendo per originali parti garantite come nuove almeno dello stesso livello di revisione della parte da sostituire. Si chiede di specificare, se l acquisto di componenti hardware necessarie per le riparazioni è a carico dell affidatario " Il costo degli elementi hardware è oggetto di offerta da parte dell'affidatario. L'affidatario dovrà provvedere ad acquistarli ed il relativo costo sarà rimborsato dal Comune al costo indicato nell'offerta (indicato nell' allegato 6). Per quanto attiene ai costi di installazione questi sono compresi nel canone del servizio. Pag. 3 di 6

4 QUESITO n. 25 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 12/07/2013 L'affidatario dovrà specificare in sede di offerta quali apparecchiature e software di base non intende inserire nella manutenzione producendo un Piano di sostituzione apparecchiature da non manutenere (vedi paragrafo Formulazione dell offerta). 1. Si chiede di chiarire se la sostituzione delle apparecchiature da non manutenere, è a carico della stazione appaltante 2. Si chiede di chiarire se lo smaltimento delle apparecchiature da non manutenere, è a carico della stazione appaltante 1. L acquisto delle apparecchiature che sostituiranno quelle da non mantenere è a carico della Stazione appaltante che dovrà in ogni caso approvare il piano di sostituzione con la relativa tempistica. 2. NO, resta a carico dell affidatario ed è compreso nel costo del servizio. QUESITO n. 26 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 12/07/2013 Per il software già in dotazione all'ente, elencato nell allegato 2.a, sarà compito dell'affidatario provvedere all'acquisto del contratto di manutenzione che ne assicuri la manutenzione correttiva (consegna di patch/fix). L'acquisto e l'installazione della manutenzione evolutiva è obbligatoria per i software preposti alla gestione della sicurezza e per tutti i software open source, freeware, gratuiti. Si chiede di chiarire se nei contratti di manutenzione, rientrano anche quelli relativi alle apparecchiature hardware di sicurezza (firewall, proxy, ecc..) SI QUESITO n. 27 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 12/07/2013 Per quanto attiene il materiale di consumo l'affidatario dovrà provvedere a fornire e sostituire il materiale oggetto del servizio: tutti i nastri, cartucce, toner, ecc. delle stampanti. Il materiale di Pag. 4 di 6

5 consumo dovrà essere consegnato ed installato sulle apparecchiature previo ritiro del pezzo esaurito. 1. Si chiede di chiarire se l acquisto del materiale di consumo è a carico della stazione appaltante 2. Si chiede di chiarire se lo smaltimento dei materiali di consumo esausti è a carico della stazione appaltante 1. SI, il costo del materiale di consumo è oggetto di offerta da parte dell'affidatario. L'affidatario dovrà provvedere ad acquistare il materiale di consumo per conto del committente al costo indicato nell'offerta (indicato nell' allegato 5) e ad istallarlo sulle postazioni di lavoro. 2. NO, è a carico dell affidatario. QUESITO n. 28 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 12/07/ Gestione locali e magazzino - tracciatura IN/OUT dei beni - stampa bolle/d.d.t. per trasportatori/vettori - mail e segnalazioni di mancata fornitura entro i termini 1. Si chiede di specificare se Il software di gestione magazzino con annesse funzionalità (bolle/d.d.t.) è oggetto di fornitura 2. In caso affermativo del punto 1 si chiede di chiarire, come dovrà integrarsi con i sistemi interni, per la determinazione del numero di bolla 1. I beni a magazzino devono essere gestiti in base a quanto descritto al punto "Gestione dell anagrafica del sistema informatico comunale" a pagina 4 del capitolato del servizio dove è scritto "E richiesta la gestione dell anagrafica del sistema informatico comunale attraverso un sistema informativo automatizzato..". Deve inoltre essere possibile per il Committente consultare in tempo reale le informazioni inerenti i beni presenti a magazzino tramite browser o con strumenti elettronici equivalenti. 2. Dal momento che la gestione dell'anagrafica dei beni dovrà avvenire mediante un sistema informativo automatizzato è auspicabile che siano automatizzate le funzionalità relative al processo di gestione dei beni a magazzino, quali la gestione bolle/d.d.t.. Il sistema interno con cui il processo che gestisce il magazzino dovrà integrarsi è il Sistema Informativo automatizzato che gestisce l'anagrafica del Sistema informatico comunale. Pag. 5 di 6

6 L'analisi, progettazione ed implementazione del Sistema Informativo Automatizzato di gestione dell'anagrafica del sistema informatico comunale e del processo di gestione dei beni a magazzino sono entrambe a carico dell'affidatario. QUESITO n. 29 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 12/07/ INVENTARIO DEI BENI In fase di aggiudicazione dell appalto occorrerà provvedere a censire ed inventariare quanto dovesse essere stato acquistato dall Ente dalla data del 18/12/2012 Si chiede di chiarire se la stazione appaltante ha già un software per la gestione degli asset, in caso affermativo se per quelli acquistati prima del 18/12/2012 sono già censiti ed inventariati con tale applicativo sw. In caso contrario si richiede se è possibile determinare il numero di asset acquistati dopo il 18/12/2012 La stazione appaltante utilizza un software per la gestione dei beni hw e sw che viene aggiornato ogni volta che viene immesso e/o dimesso un bene. I beni oggetto degli allegati 1.a, 1.b, 1.c, 1.d, 1.e, 1.f, 1.g, 1.h, 1.i, 2.a, 2.b. sono già inventariati con il software applicativo suddetto. La quantità dei beni acquistati dall'ente dopo il 18/12/2012 è quantitativamente irrilevante rispetto ai beni in dotazione all'ente oggetto dei suddetti allegati. QUESITO n. 30 pervenuto alla casella di posta indicata sul bando in data 12/07/2013 si richiede il seguenti chiarimento: nel paragrafo "4.2 Parametri di valutazione dell'offerta" del Capitolato, è riportato che sono oggetto di valutazione i miglioramenti delle soglie dei livelli per i servizi 6, 7, 9a, si chiede se per gli altri livelli contrattuali è comunque richiesto un miglioramento delle soglie contrattuali e se saranno considerate in sede di valutazione. Nell offerta devono essere indicati solo i miglioramenti delle soglie dei livelli richiesti nel Capitolato. Gallipoli, 18 luglio 2013 f.to ing. Cataldi Giuseppe Pag. 6 di 6

C O M U N E D I G A L L I P O L I A r e a d e l l e P o l i t i c h e t e r r i t o r i a l i e d I n f r a s t r u t t u r a l i

C O M U N E D I G A L L I P O L I A r e a d e l l e P o l i t i c h e t e r r i t o r i a l i e d I n f r a s t r u t t u r a l i APPALTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL SISTEMA INFORMATICO COMUNALE BANDO DEL 16/05/2013 QUESITO N. 35 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 15/07/2013 Facendo riferimento

Dettagli

Procedura aperta per l'affidamento triennale del servizio di gestione e manutenzione del sistema informatico dell'irccs/crob CIG.

Procedura aperta per l'affidamento triennale del servizio di gestione e manutenzione del sistema informatico dell'irccs/crob CIG. QUESITO N.1 Procedura aperta per l'affidamento triennale del servizio di gestione e manutenzione del sistema informatico dell'irccs/crob CIG.: 620254560D A) Atteso che il capitolato Tecnico Allegati 1

Dettagli

Aggiornate alle richieste pervenute al 31.03.2009. Pubblicata in data 03.0.4.2009

Aggiornate alle richieste pervenute al 31.03.2009. Pubblicata in data 03.0.4.2009 Aggiornate alle richieste pervenute al 31.03.2009. Pubblicata in data 03.0.4.2009 Regione Calabria - BANDO SIAR - Chiarimenti e risposte ai quesiti 45 46 E possibile utilizzare, per la gestione del SIAR,

Dettagli

CHIARIMENTI Aggiornati al 14.07.2015 ore 13,00

CHIARIMENTI Aggiornati al 14.07.2015 ore 13,00 Gara d Appalto per affidamento del servizio di noleggio full-service di stampanti, sistemi multifunzione e servizi connessi a basso impatto ambientale. CHIARIMENTI Aggiornati al 14.07.2015 ore 13,00 Quesito

Dettagli

IL SERVIZIO CLOUD BOX DELLA HALLEY CONSULTING s.p.a

IL SERVIZIO CLOUD BOX DELLA HALLEY CONSULTING s.p.a Servizio CLOUD BOX IL SERVIZIO CLOUD BOX DELLA HALLEY CONSULTING s.p.a Il servizio CLOUD BOX prevede la fornitura dell infrastruttura Server dedicata agli applicativi halley e l erogazione di servizi specialistici,

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare DIREZIONE GENERALE PER GLI AFFARI GENERALI E DEL PERSONALE Divisione III Sistemi Informativi RDO PER LA FORNITURA DI SERVIZI PER LA CONDUZIONE

Dettagli

2) Domanda Strutture logistiche per laboratorio e Magazzino

2) Domanda Strutture logistiche per laboratorio e Magazzino Gara a procedura aperta per l affidamento di servizi di supporto tecnico-informatico agli u- tenti dei sistemi informativi gestionali di ENAV S.p.A. CHIARIMENTI A seguito di richiesta di chiarimenti ed

Dettagli

APPALTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL SISTEMA INFORMATICO DEL COMUNE DI GALLIPOLI CAPITOLATO DEL SERVIZIO

APPALTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL SISTEMA INFORMATICO DEL COMUNE DI GALLIPOLI CAPITOLATO DEL SERVIZIO APPALTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL SISTEMA INFORMATICO DEL COMUNE DI GALLIPOLI Febbraio 2013 Indice SCOPO 3 SERVIZI DI CONSULENZA GESTIONALE 4 SERVIZI DI MANUTENZIONE 7 GESTIONE POSTAZIONI DI LAVORO,

Dettagli

GARA PORTALE Chiarimenti 2

GARA PORTALE Chiarimenti 2 13 6.1.1 Pag. 53 [...] Evolvere ed ampliare i servizi già offerti dall Amministrazione, attraverso la realizzazione di servizi innovativi, sia informativi, interattivi e trasnazionali, sia di natura collaborativa

Dettagli

COMUNE DI TERNI DIREZIONE INNOVAZIONE PA - SERVIZI INFORMATIVI (ICT)

COMUNE DI TERNI DIREZIONE INNOVAZIONE PA - SERVIZI INFORMATIVI (ICT) COMUNE DI TERNI DIREZIONE INNOVAZIONE PA - SERVIZI INFORMATIVI (ICT) DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 144 del 20/01/2011 OGGETTO: Micro Organizzazione Direzione Innovazione PA - Sistemi Informativi

Dettagli

Pubblicazione informazioni integrative e correttive

Pubblicazione informazioni integrative e correttive Gara per la fornitura dei servizi di assistenza tecnica e manutenzione per i sistemi dipartimentali e per gli impianti LAN ubicati presso gli uffici centrali e periferici della Regione Basilicata. CIG:

Dettagli

Agenzia Intercent-ER 1

Agenzia Intercent-ER 1 PESONAL COMPUTER NOTEBOOK 4 - SERVIZI IN CONVENZIONE 1. SERVIZI COMPRESI NEL PREZZO DEI PERSONAL COMPUTER NOTEBOOK I servizi descritti nel presente paragrafo sono connessi ed accessori alla fornitura dei

Dettagli

Lucio Cavalli 4Ti Tecnologie Informatiche. Facciamo chiarezza: Servizi in Cloud Virtualizzazione Server Server Remoti (Hosting / Housing)

Lucio Cavalli 4Ti Tecnologie Informatiche. Facciamo chiarezza: Servizi in Cloud Virtualizzazione Server Server Remoti (Hosting / Housing) Lucio Cavalli 4Ti Tecnologie Informatiche Facciamo chiarezza: Servizi in Cloud Virtualizzazione Server Server Remoti (Hosting / Housing) Servizi in Cloud Caratteristiche Servizio fornito solitamente a

Dettagli

Comune di Monte di Procida Provincia di Napoli

Comune di Monte di Procida Provincia di Napoli Comune di Monte di Procida Provincia di Napoli IV SETTORE Servizio Informatizzazione Responsabile del procedimento Mario Scamardella DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 1 del 04/01/2016 REG.

Dettagli

Adeguamento impianti fotovoltaici alla Delibera 243/2013/R/EEL

Adeguamento impianti fotovoltaici alla Delibera 243/2013/R/EEL Adeguamento impianti fotovoltaici alla Delibera 243/2013/R/EEL CLIENTE UBICAZIONE POTENZA IMPIANTO (kwp) Adeguamento 243/13 Rev. 00 Data emissione: 27/01/14 Pag. 1 di 5 1) ADEGUAMENTO IMPIANTI FOTOVOLTAICI

Dettagli

CIG 6125186762 CUP E29G10000140009 RISPOSTE AI QUESITI

CIG 6125186762 CUP E29G10000140009 RISPOSTE AI QUESITI DIREZIONE GENERALE DEGLI AFFARI GENERALI E DELLA SOCIETÀ DELL'INFORMAZIONE SERVIZIO DELL INNOVAZIONE, PROGETTAZIONE, GARE E CONTRATTI IN AMBITO ICT PROCEDURA APERTA PER LA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE

Dettagli

RISPOSTE ALLE FAQ. Quesito n 1:

RISPOSTE ALLE FAQ. Quesito n 1: RISPOSTE ALLE FAQ Procedura aperta per la per la fornitura di beni e servizi hardware e software per la realizzazione del sistema di protocollo elettronico e del sistema di gestione documentale informatizzata

Dettagli

Comune di Spoleto QUESITI E RISPOSTE

Comune di Spoleto QUESITI E RISPOSTE Procedura aperta per fornitura chiavi in mano di una suite applicativa gestionale Web based completamente integrata e comprensiva dei relativi servizi di assistenza e manutenzione QUESITI E RISPOSTE Quesito

Dettagli

Sistema di Gestione per la Qualità

Sistema di Gestione per la Qualità Pagina 1 di 8 Manuale Qualità Sistema di Gestione per la Qualità INDICE DELLE EDIZIONI.REVISIONI N DATA DESCRIZIONE Paragraf i variati Pagine variate 1.0 14.03.2003 Prima emissione Tutti Tutte ELABORAZIONE

Dettagli

hi-com software realizzato da Hi-Think

hi-com software realizzato da Hi-Think software realizzato da Hi-Think Pag 1 introduzione Hi-com è il programma di Hi-Think che soddisfa l'esigenza di chi, lavorando in ufficio o fuori ufficio, deve avere o scambiare con la propria azienda

Dettagli

COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO Provincia di Milano Codice Ente 11123

COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO Provincia di Milano Codice Ente 11123 COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO Provincia di Milano Codice Ente 11123 N. 30 Reg. Delib. G.C. Seduta del 17/03/2006 OGGETTO: REVISIONE DEL DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI PERSONALI PER L

Dettagli

ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL

ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL.1. Introduzione Legalmail è un servizio di posta elettronica che garantisce un elevato grado di affidabilità e sicurezza. Esso consente al Cliente

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO SUB A 2 SETTORE: RAGIONERIA-FINANZA-PROVVEDITORATO CED SERVIZIO ECONOMATO-PROVVEDITORATO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO SERVIZIO DI MANUTENZIONE, VERIFICA E RICARICA DEL PARCO ESTINTORI INSTALLATI NEGLI

Dettagli

Gestione integrata delle postazioni di lavoro (pdl) presenti presso gli uffici dell amministrazione comunale

Gestione integrata delle postazioni di lavoro (pdl) presenti presso gli uffici dell amministrazione comunale Gestione integrata delle postazioni di lavoro (pdl) presenti presso gli uffici dell amministrazione comunale DISCIPLINARE TECNICO Allegato A al Capitolato d Oneri 1 Premessa Il presente capitolato tecnico

Dettagli

SPERIMENTAZIONE APP per SONDAGGI IN REAL- TIME SULLA CITTA

SPERIMENTAZIONE APP per SONDAGGI IN REAL- TIME SULLA CITTA AVVISO SPERIMENTAZIONE APP per SONDAGGI IN REAL- TIME SULLA CITTA Il Comune di Firenze, per favorire la trasparenza, il dialogo e la partecipazione dei cittadini intende sperimentare nuove forme di contatto

Dettagli

Regione Campania ASL Caserta

Regione Campania ASL Caserta Regione Campania ASL Caserta Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta Prot. n. 1690/PROV Del 03.06.2013 Servizio Provveditorato TEL.0823/445226 - FAX 0823/279581 AVVISO DI DIFFERIMENTO SCADENZA DI GARA Procedura

Dettagli

COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese

COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese MODALITA PER IL CORRETTO UTILIZZO DEL SISTEMA INFORMATICO COMUNALE Approvato con delib. G.C. n. 9 del 21.01.2006 - esecutiva Per l utilizzo corretto del sistema informatico,

Dettagli

BANDO DI GARA AVVISO DI PRECISAZIONE 26/10/2012

BANDO DI GARA AVVISO DI PRECISAZIONE 26/10/2012 BANDO DI GARA Progettazione, Fornitura e posa in opera, avvio operativo, collaudo e manutenzione in garanzia di un sistema di controllo autorizzato degli accessi al centro della Città di Prato AVVISO DI

Dettagli

Guida alla procedura informatica Gestione progetti per la Ristrutturazione degli Enti di Formazione. Versione 1.0

Guida alla procedura informatica Gestione progetti per la Ristrutturazione degli Enti di Formazione. Versione 1.0 Guida alla procedura informatica Gestione progetti per la Ristrutturazione degli Enti di Formazione Versione 1.0 ANNO 2007 INDICE INTRODUZIONE... 3 CAP 1. REQUISITI E MODALITA DI ACCESSO... 4 CAP 1.1 MODALITA

Dettagli

La norma ISO27001 non prevede esplicitamente la redazione di un PIANO della SICUREZZA. Sono richiesti dalla norma i seguenti documenti:

La norma ISO27001 non prevede esplicitamente la redazione di un PIANO della SICUREZZA. Sono richiesti dalla norma i seguenti documenti: QUESITO 1: In relazione alla gara in oggetto si sottopone il seguente quesito: Rif. Disciplinare, Pag 14: punto 9 Piano per la sicurezza delle informazioni redatto in conformità alla norma UNI EN ISO27001:2005,

Dettagli

CONVENZIONE ACQUISTO PESONAL COMPUTER NOTEBOOK - SERVIZI IN CONVENZIONE -

CONVENZIONE ACQUISTO PESONAL COMPUTER NOTEBOOK - SERVIZI IN CONVENZIONE - CONVENZIONE ACQUISTO PESONAL COMPUTER NOTEBOOK - SERVIZI IN CONVENZIONE - 1. SERVIZI COMPRESI NEL PREZZO DEI PERSONAL COMPUTER NOTEBOOK I servizi descritti nel presente paragrafo sono connessi ed accessori

Dettagli

RISPOSTE AI QUESITI (3) REGIONE CALABRIA

RISPOSTE AI QUESITI (3) REGIONE CALABRIA RISPOSTE AI QUESITI (3) REGIONE CALABRIA E necessario conoscere i requisiti (hardware e software) richiesti dal software di gestione per poter correttamente definire le caratteristiche dei video server

Dettagli

C O M U N E DI A S S E M I N I PROVINCIA DI CAGLIARI. ************* AREA DIREZIONALE Servizio SIC

C O M U N E DI A S S E M I N I PROVINCIA DI CAGLIARI. ************* AREA DIREZIONALE Servizio SIC allegato B C O M U N E DI A S S E M I N I PROVINCIA DI CAGLIARI ************* AREA DIREZIONALE Servizio SIC DISCIPLINARE TECNICO Per l espletamento del Servizio di assistenza alla rete informatica Comunale

Dettagli

COMUNE DI VILLABATE. Corpo di Polizia Municipale Via Municipio, 90039 VILLABATE (PA) Tel. 0916141590 Fax 091492036 pm.villabate@tiscali.

COMUNE DI VILLABATE. Corpo di Polizia Municipale Via Municipio, 90039 VILLABATE (PA) Tel. 0916141590 Fax 091492036 pm.villabate@tiscali. COMUNE DI VILLABATE Corpo di Polizia Municipale Via Municipio, 90039 VILLABATE (PA) Tel. 0916141590 Fax 091492036 pm.villabate@tiscali.it Allegato A Elaborato Tecnico relativo alla gara di appalto per

Dettagli

Oggetto: Avviso di gara a licitazione privata per contratto di manutenzione ed assistenza tecnica informatica hardware/software

Oggetto: Avviso di gara a licitazione privata per contratto di manutenzione ed assistenza tecnica informatica hardware/software Prot. n. 3318/C15 Cava de Tirereni,29/10/2014 Oggetto: Avviso di gara a licitazione privata per contratto di manutenzione ed assistenza tecnica informatica hardware/software IL DIRIGENTE SCOLASTICO. Vista

Dettagli

CONVENZIONE ACQUISTO PESONAL COMPUTER NOTEBOOK 3 - SERVIZI IN CONVENZIONE

CONVENZIONE ACQUISTO PESONAL COMPUTER NOTEBOOK 3 - SERVIZI IN CONVENZIONE CONVENZIONE ACQUISTO PESONAL COMPUTER NOTEBOOK 3 - SERVIZI IN CONVENZIONE 1. SERVIZI COMPRESI NEL PREZZO DEI PERSONAL COMPUTER NOTEBOOK I servizi descritti nel presente paragrafo sono connessi ed accessori

Dettagli

QUESITI E CHIARIMENTI (AL 16/11/2007)

QUESITI E CHIARIMENTI (AL 16/11/2007) Regione Puglia - Assessorato al/a Trasparenza e Cittadinanza Attiva - Settore AA.GG. - EmPULfA Computer, stampanti laser, stampanti etichetta e fornitura dei servizi corre lati QUESITI E CHIARIMENTI (AL

Dettagli

GESTIONE DELLA RETE INFORMATICA

GESTIONE DELLA RETE INFORMATICA Documento Sistema di Gestione Qualità ISO 9001:2000 Area Settore/ Servizio Processo Rev. Data STA EDP P01 02 Novembre 10 GESTIONE DELLA RETE INFORMATICA TIPO DI PROCEDURA: di supporto AREA DI RIFERIMENTO:

Dettagli

Pertanto, la riga della tabella riportata all interno dell Allegato 2 Offerta Tecnica e sottoriportata:

Pertanto, la riga della tabella riportata all interno dell Allegato 2 Offerta Tecnica e sottoriportata: Oggetto: Gara a procedura aperta per l affidamento della fornitura in noleggio e manutenzione fullrisk del sistema informativo e telefonico del servizio di emergenza urgenza sanitaria territoriale 118

Dettagli

Archivio storico virtuale della Regione Sardegna

Archivio storico virtuale della Regione Sardegna Progetto: Archivio storico virtuale della Regione Sardegna Oggetto: Servizi per la digitalizzazione delle delibere RAS (periodo storico dal 1957 al 1972) Procedura aperta CUP: E22I11000410009 CIG: 59553530C4

Dettagli

QUESITI aggiornati al 16 ottobre 2012

QUESITI aggiornati al 16 ottobre 2012 ASSESSORADU DE SU TRABALLU, FORMATZIONE PROFESSIONALE, COOPERATZIONE E SEGURÀNTZIA SOTZIALE ASSESSORATO DEL LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE,COOPERAZIONE E SICUREZZA SOCIALE Direzione Generale Servizio

Dettagli

Offerta di Manutenzione. Offerta di Manutenzione. Offerta Hardware. Preparata per il

Offerta di Manutenzione. Offerta di Manutenzione. Offerta Hardware. Preparata per il Offerta di Manutenzione Offerta Hardware Preparata per il Offerta di Manutenzione OFFERTA SERVIZI INTEGRATI COMPUTER ASSISTANCE : A Servizi di assistenza tecnica B Gestione finanziaria Noleggi operativi,

Dettagli

REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO GENERALE DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI AMMINISTRAZIONE E SICUREZZA DEI SISTEMI INFORMATIVI

REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO GENERALE DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI AMMINISTRAZIONE E SICUREZZA DEI SISTEMI INFORMATIVI 84 REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO GENERALE DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI AMMINISTRAZIONE E SICUREZZA DEI SISTEMI INFORMATIVI ADOTTATO DALLA GIUNTA COMUNALE CON DELIBERAZIONE N. 310/215 PROP.DEL. NELLA SEDUTA

Dettagli

RISPOSTE IN ORDINE AI CHIARIMENTI RICHIESTI AI SENSI DEL PAR. 3 DEL DISCIPLINARE DI GARA

RISPOSTE IN ORDINE AI CHIARIMENTI RICHIESTI AI SENSI DEL PAR. 3 DEL DISCIPLINARE DI GARA Procedura aperta sottosoglia comunitaria, ai sensi del d. lgs. 163/2006, per la realizzazione del portale web dell'istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni Private e di Interesse Collettivo RISPOSTE

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA AGLI UTENTI DELL ATENEO FIORENTINO ANNO 2013

CAPITOLATO TECNICO TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA AGLI UTENTI DELL ATENEO FIORENTINO ANNO 2013 CAPITOLATO TECNICO TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA AGLI UTENTI DELL ATENEO FIORENTINO ANNO 2013 1 Oggetto della fornitura Il presente Capitolato ha per

Dettagli

Gestione integrata delle postazioni di lavoro (pdl) presenti presso gli uffici dell amministrazione comunale

Gestione integrata delle postazioni di lavoro (pdl) presenti presso gli uffici dell amministrazione comunale Gestione integrata delle postazioni di lavoro (pdl) presenti presso gli uffici dell amministrazione comunale DISCIPLINARE TECNICO Allegato A al Capitolato d Oneri 1 Premessa Il presente capitolato tecnico

Dettagli

REGIONE LAZIO AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE FROSINONE

REGIONE LAZIO AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE FROSINONE GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE APPARECCHIATURE INFORMATICHE E SOFTWARE DI BASE. CHIARIMENTI Chiarimenti forniti a seguito di quesiti posti da soggetti interessati alla procedura:

Dettagli

DELLA DOCUMENTAZIONE CARTACEA AZIENDALE CAPITOLATO TECNICO

DELLA DOCUMENTAZIONE CARTACEA AZIENDALE CAPITOLATO TECNICO ALL. C AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125 COMMI 10 E 11 DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DEL SERVIZIO DI CATALOGAZIONE, ARCHIVIAZIONE, GESTIONE E CONSULTAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE CARTACEA AZIENDALE CIG:

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** UNITA' STRATEGICHE (S) SISTEMI INFORMATICI

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** UNITA' STRATEGICHE (S) SISTEMI INFORMATICI COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** UNITA' STRATEGICHE (S) SISTEMI INFORMATICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1922 / 2014 OGGETTO: ACQUISTO TRAMITE

Dettagli

Oggetto: Gara per l affidamento dei servizi di gestione della corrispondenza per Regione Lombardia

Oggetto: Gara per l affidamento dei servizi di gestione della corrispondenza per Regione Lombardia Prot. N. 463/2014 del 5 Febbraio 2014 Oggetto: RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE IV TRANCHE DOMANDA N. 1 Si chiede di conoscere la posta raccomandata AR indicata in Tabella 10 è massiva o non

Dettagli

Procedura aperta per l affidamento biennale di servizi manutenzione hardware e software mediante help desk.

Procedura aperta per l affidamento biennale di servizi manutenzione hardware e software mediante help desk. Procedura aperta per l affidamento biennale di servizi manutenzione hardware e software mediante help desk. Chiarimenti relativi alla fase di presentazione delle domande di partecipazione e delle offerte

Dettagli

CHIARIMENTI. pag 1 / 5

CHIARIMENTI. pag 1 / 5 CHIARIMENTI Oggetto: Gara Europea a procedura aperta per il Servizio di Assistenza e Manutenzione dei Sistemi Tecnologici per i Sistemi Informativi Gestionali di ENAV S.p.A. A seguito di richiesta di chiarimenti

Dettagli

Consorzio di Polizia Locale Valle Agno Corso Italia n.63/d 36078 Valdagno Vicenza

Consorzio di Polizia Locale Valle Agno Corso Italia n.63/d 36078 Valdagno Vicenza Committente : Consorzio di Polizia Locale Valle Agno Corso Italia n.63/d 36078 Valdagno Vicenza Titolo : Manutenzione e Formazione Descrizione : Implementazione del numero delle postazioni dei sistemi

Dettagli

Via Emanuela Loi 1, 09010 Villaspeciosa (CA) P.IVA 03071740926 - Tel.+39 380 45 42 015 CF: CSCLSN78R17B354H *** @Mail: info@afnetsistemi.

Via Emanuela Loi 1, 09010 Villaspeciosa (CA) P.IVA 03071740926 - Tel.+39 380 45 42 015 CF: CSCLSN78R17B354H *** @Mail: info@afnetsistemi. Via Emanuela Loi 1, 09010 Villaspeciosa (CA) P.IVA 03071740926 - Tel.+39 380 45 42 015 CF: CSCLSN78R17B354H *** @Mail: info@afnetsistemi.it @Pec: info.afnet@pec.it Web: http://www.afnetsistemi.it E-Commerce:

Dettagli

Disciplinare per l uso dei sistemi informativi nell Unione Reno Galliera e nei comuni aderenti

Disciplinare per l uso dei sistemi informativi nell Unione Reno Galliera e nei comuni aderenti Disciplinare per l uso dei sistemi informativi nell Unione Reno Galliera e nei comuni aderenti Approvato con Delibera di Giunta N. 19 del 29/06/2010 Parte I Aspetti generali e comportamentali... 2 Art.

Dettagli

RISPOSTE AI QUESITI FORMULATI

RISPOSTE AI QUESITI FORMULATI Comune di Padova COD. FISC. 00644060287 SETTORE SERVIZI INFORMATICI E TELEMATICI Via Fra P. Sarpi, 2 35138 Padova Tel. 049/8205300 Fax 049/8205315 e-mail: servizi.informatici@comune.padova.legalmail.it.

Dettagli

BOZZA. Attività Descrizione Competenza Raccolta e definizione delle necessità Supporto tecnico specialistico alla SdS

BOZZA. Attività Descrizione Competenza Raccolta e definizione delle necessità Supporto tecnico specialistico alla SdS Allegato 1 Sono stati individuati cinque macro-processi e declinati nelle relative funzioni, secondo le schema di seguito riportato: 1. Programmazione e Controllo area ICT 2. Gestione delle funzioni ICT

Dettagli

PIANO DI CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI

PIANO DI CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI PIANO DI CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI Documento n. 8 - Allegato al manuale di gestione PIANO DI CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI 1. Composizione del piano Il piano di conservazione oltre che dai seguenti articoli

Dettagli

Prot. n 264 /C14 Milano, 29/01/2015 BANDO DI GARA PER CONTRATTO ASSISTENZA TECNICA-INFORMATICA MANUTENZIONE HARDWARE/SOFTWARE IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. n 264 /C14 Milano, 29/01/2015 BANDO DI GARA PER CONTRATTO ASSISTENZA TECNICA-INFORMATICA MANUTENZIONE HARDWARE/SOFTWARE IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n 264 /C14 Milano, 29/01/2015 BANDO DI GARA PER CONTRATTO ASSISTENZA TECNICA-INFORMATICA MANUTENZIONE HARDWARE/SOFTWARE IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTI i criteri per le attività negoziali Art. 32 e

Dettagli

In riferimento alla Vostra richiesta, con la presente siamo a formulare il preventivo di spesa per quanto in oggetto.

In riferimento alla Vostra richiesta, con la presente siamo a formulare il preventivo di spesa per quanto in oggetto. Silea, 18 febbraio 2013 Prot. 385 SPETT.LE AMMINISTRAZIONE DEL COMUNE DI 36028 ROSSANO VENETO VI Alla c.a. Responsabile CED OGGETTO: Aggiornamento sistema informatico. In riferimento alla Vostra richiesta,

Dettagli

Comune di Imola Provincia di Bologna Via Mazzini n. 4 40026 Imola Tel. 0542-602111-Fax 602289

Comune di Imola Provincia di Bologna Via Mazzini n. 4 40026 Imola Tel. 0542-602111-Fax 602289 Comune di Imola Provincia di Bologna Via Mazzini n. 4 40026 Imola Tel. 0542-602111-Fax 602289. DISPOSIZIONI PER L ACCESSO AI SERVIZIO INTERNET - Approvato con delibera C.C. n. 294 del 25.11.1999 CO.RE.CO.

Dettagli

Tecnopolis CSATA s.c.r.l. -APQ in Materia di e-government e Società dell Informazione nella Regione Puglia- Rete dei Medici di Medicina Generale

Tecnopolis CSATA s.c.r.l. -APQ in Materia di e-government e Società dell Informazione nella Regione Puglia- Rete dei Medici di Medicina Generale BANDO ACQUISIZIONI Strumentazione informatica ALLEGATO Offerta Economica Allegato : Offerta economica Pag. ALLEGATO OFFERTA ECONOMICA La busta C Gara per l acquisizione di strumentazione informatica -APQ

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

OGGETTO: Procedura Aperta per l affidamento della gestione in service del Laboratorio di AVVISO A TUTTE LE DITTE PARTECIPANTI

OGGETTO: Procedura Aperta per l affidamento della gestione in service del Laboratorio di AVVISO A TUTTE LE DITTE PARTECIPANTI Via Unità Italiana, 28-81100 Caserta SERVIZIO PROVVEDITORATO/ECONOMATO Tel. 0823/44.5226 Fax 0823/279581 OGGETTO: Procedura Aperta per l affidamento della gestione in service del Laboratorio di Emodinamica

Dettagli

SICUREZZA INFORMATICA PER L UNIONE DI COMUNI LOMBARDA ASTA DEL SERIO

SICUREZZA INFORMATICA PER L UNIONE DI COMUNI LOMBARDA ASTA DEL SERIO SICUREZZA INFORMATICA PER L UNIONE DI COMUNI LOMBARDA ASTA DEL SERIO Comuni di Ardesio, Oltressenda Alta, Piario e Villa d Ogna UNIONE DI COMUNI LOMBARDA ASTA DEL SERIO, P.ZZA M.GRAPPA, ARDESIO (BG) Tel.

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE RELATIVO ALLA FORNITURA DI SERVIZI DI:

CAPITOLATO SPECIALE RELATIVO ALLA FORNITURA DI SERVIZI DI: REGIONE PUGLIA ASSESSORATO AL LAVORO, COOPERAZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE 70123 BARI Zona industriale - Viale Corigliano, 1 Tel. 080/5407631 Fax 080/5407601 Email:

Dettagli

Prot. n. 3931/b15 L Aquila, 23.09.2015

Prot. n. 3931/b15 L Aquila, 23.09.2015 DIREZIONE DIDATTICA STATALE SILVESTRO DELL AQUILA VIA DELLA POLVERIERA MUSP N. 13-67100 L AQUILA Tel. 0862/23192 - e-mail: aqee002004@istruzione.it Posta Certificata: aqee002004@pec.istruzione.it www.circolosilvestrodellaquila.it

Dettagli

Allegato 2 Modello offerta tecnica

Allegato 2 Modello offerta tecnica Allegato 2 Modello offerta tecnica Allegato 2 Pagina 1 Sommario 1 PREMESSA... 3 1.1 Scopo del documento... 3 2 Architettura del nuovo sistema (Paragrafo 5 del capitolato)... 3 2.1 Requisiti generali della

Dettagli

REGOLAMENTO Servizi RIGHT HUB Matching RIGHT HUB S.r.l.

REGOLAMENTO Servizi RIGHT HUB Matching RIGHT HUB S.r.l. REGOLAMENTO Servizi RIGHT HUB Matching RIGHT HUB S.r.l. 1. Sezione I - Indicazioni generali 1.1. Scopo del Regolamento Il presente Regolamento per l utilizzo dei Servizi RIGHT HUB Matching è parte integrante

Dettagli

OGGETTO: CONVENZIONE FORNITURA SITI INTERNET

OGGETTO: CONVENZIONE FORNITURA SITI INTERNET Cliente Ordine degli Avvocati di Trento Largo Pigarelli, 1 38100 Trento (TN) OGGETTO: CONVENZIONE FORNITURA SITI INTERNET A seguito della Vostra richiesta ci pregiamo sottoporvi la nostra migliore offerta

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. del Servizio Polizia Scientifica

CAPITOLATO TECNICO. del Servizio Polizia Scientifica CAPITOLATO TECNICO Fornitura servizi professionali per la manutenzione ai sistemi hardware e ai prodotti software per il sistema APFIS per le esigenze del Servizio Polizia Scientifica INDICE 1. PREMESSA...

Dettagli

RDO 840603 RISPOSTE AI CHIARIMENTI

RDO 840603 RISPOSTE AI CHIARIMENTI RDO 840603 RISPOSTE AI CHIARIMENTI OGGETTO: Acquisto n.264 scanner per il progetto MipgWeb Archivio da destinare agli uffici Digos delle Questure site sul territorio nazionale. DOMANDA N.1 Il formato richiesto

Dettagli

Access Point 133 CSS 4. Dat Est Scsi 14 Disk Array 395 Disk Library 2 Firewall 5 Libreria Dlt 67 NAS 185. Router 504. Hub/Switch 3.

Access Point 133 CSS 4. Dat Est Scsi 14 Disk Array 395 Disk Library 2 Firewall 5 Libreria Dlt 67 NAS 185. Router 504. Hub/Switch 3. Oggetto: Gara per l'affidamento di servizi di manutenzione hardware fuori garanzia per gli uffici centrali e periferici del sistema Informativo della fiscalità ID SIGEF n. 1401 I chiarimenti della gara

Dettagli

SERVIZIO DI MANUTENZIONE HARDWARE E SOFTWARE DEL SISTEMA INFORMATIVO DELL ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA

SERVIZIO DI MANUTENZIONE HARDWARE E SOFTWARE DEL SISTEMA INFORMATIVO DELL ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA SERVIZIO DI MANUTENZIONE HARDWARE E SOFTWARE DEL SISTEMA INFORMATIVO DELL ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA C. E. D. (Centro Elaborazione Dati) Il Responsabile (P.I. Filippo Romano)

Dettagli

Programma 04 - Sviluppo dei sistemi informatici

Programma 04 - Sviluppo dei sistemi informatici Programma 04 - Sviluppo dei sistemi informatici Il Dirigente Dott. Guido Perghem Il Sindaco Avv. Fabrizio Paganella Spese correnti Previsione Previsione Somme non iniziale Assestata impegnate 01 Personale

Dettagli

PROCEDURA APERTA AI SENSI D.LGS.163/2006, PARTE III PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI MANUTENZIONE DELL'HARDWARE, DEL CORRISPONDENTE SOFTWARE

PROCEDURA APERTA AI SENSI D.LGS.163/2006, PARTE III PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI MANUTENZIONE DELL'HARDWARE, DEL CORRISPONDENTE SOFTWARE PROCEDURA APERTA AI SENSI D.LGS.163/2006, PARTE III PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI MANUTENZIONE DELL'HARDWARE, DEL CORRISPONDENTE SOFTWARE DI BASE E DI GESTIONE DELLE LICENZE SOFTWARE DI ITALFERR S.P.A.,

Dettagli

Normalizzazione del Sistema Informativo dell Istituto FORNITURA DI PRODOTTI SOFTWARE IBM PER IL SISTEMA INFORMATIVO DELL INPDAP

Normalizzazione del Sistema Informativo dell Istituto FORNITURA DI PRODOTTI SOFTWARE IBM PER IL SISTEMA INFORMATIVO DELL INPDAP INPDAP Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica Gara per la fornitura di prodotti software per il Sistema Informativo dell INPDAP Normalizzazione del Sistema Informativo

Dettagli

COMUNE DI L'AQUILA CAPITOLATO

COMUNE DI L'AQUILA CAPITOLATO COMUNE DI L'AQUILA Via Francesco Filomusi Guelfi 67100 - L'Aquila CAPITOLATO GARA PER L ACQUISTO DI APPARECCHIATURE E SERVIZI PER LA CREAZIONE DEL FASCICOLO ELETTRONICO PERSONALE DEI DIPENDENTI COMUNALI

Dettagli

COMUNE DI CARMIANO. Provincia di Lecce

COMUNE DI CARMIANO. Provincia di Lecce COMUNE DI CARMIANO Provincia di Lecce Procedura aperta per l'affidamento del servizio di assistenza e manutenzione Hardware, Software di base, Sistemistica del SIC. Capitolato Tecnico 1. DEFINIZIONE DEL

Dettagli

BANDO ACQUISIZIONI Servizi. ALLEGATO 3 Offerta Economica. Allegato 3: Offerta economica Pag. 1

BANDO ACQUISIZIONI Servizi. ALLEGATO 3 Offerta Economica. Allegato 3: Offerta economica Pag. 1 BANDO ACQUISIZIONI Servizi ALLEGATO 3 Offerta Economica Allegato 3: Offerta economica Pag. 1 ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA La busta C: Gara per l acquisizione di Servizi e Beni -APQ in Materia di e-government

Dettagli

Regione Campania. Linee Guida Presentazione Offerta

Regione Campania. Linee Guida Presentazione Offerta Regione Campania Linee Guida Presentazione Offerta Sommario Sommario... 2 Introduzione... 3 Destinatari del documento...3 Scopo e struttura del documento...3 Accesso al portale...5 Invito...6 Richiesta

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Servizi al Cittadino SETTORE : Caboni Ignazio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 26/11/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Servizi al Cittadino SETTORE : Caboni Ignazio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 26/11/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Servizi al Cittadino Caboni Ignazio DETERMINAZIONE N. in data 2193 26/11/2014 OGGETTO: Sistema informativo gestionale dei servizi demografici passaggio alla piattaforma

Dettagli

Istituto Nazionale Previdenza Sociale. Versione 3.1. Manuale Operativo

Istituto Nazionale Previdenza Sociale. Versione 3.1. Manuale Operativo Versione 3.1 Manuale Operativo Istruzioni per l utilizzo del Software di Controllo uniemens individuale integrato UNIEMENS individuale integrato con la sezione (ex DMA) Questa versione consente

Dettagli

CONTRATTO DI ASSISTENZA MONTE ORE

CONTRATTO DI ASSISTENZA MONTE ORE CONTRATTO DI ASSISTENZA MONTE ORE tra i sottoscritti : TLS Srl Unipersonale con sede in Bari, CAP 70122, via Abate Giacinto Gimma n. 225, Partita IVA 07152170721, indirizzo email info@tecnologicaservice.net,

Dettagli

AVVISO MANIFESTAZIONE D INTERESSE

AVVISO MANIFESTAZIONE D INTERESSE AVVISO MANIFESTAZIONE D INTERESSE AVVISO PER LA INDIVIDUAZIONE DEGLI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE A PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL ART. 122 COMMMA 7 DEL D.LGS. 163/2006. CIG 53907370E7 - CUP E41B13000100009

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO Le presenti Condizioni Generali di Servizio (di seguito CGS o Contratto ) disciplinano il servizio Archivio erogato da Poste Italiane S.p.A., facente parte integrante

Dettagli

Gara per la realizzazione del Sistema Informativo di Supporto alla Gestione degli Appalti Pubblici - SISGAP -

Gara per la realizzazione del Sistema Informativo di Supporto alla Gestione degli Appalti Pubblici - SISGAP - UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUPBLICA ITALIANA Via Cosenza 1/G - 88100 CATANZARO LIDO POR CALABRIA FESR 2007-2013 Linea di Intervento 1.2.2.2 Azioni per la realizzazione/potenziamento del sistema

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 193 DEL 26/03/2015 SERVIZIO DI MANUTENZIONE SOFTWARE DELLA SOLUZIONE CMS E DELLA TECNOLOGIA DI DATABASE CONTESTUALMENTE AL CATALOGO

Dettagli

COMMITTENTE: PROGETTAZIONE: E DEGLI INTERVENTI COMPLEMENTARI E/O SECONDARI CONNESS NNESSI ALLEGATO 7.2 VOCI AGGIUNTIVE

COMMITTENTE: PROGETTAZIONE: E DEGLI INTERVENTI COMPLEMENTARI E/O SECONDARI CONNESS NNESSI ALLEGATO 7.2 VOCI AGGIUNTIVE COMMITTENTE: PROGETTAZIONE: CONTRATTO PER L ESECUZIONE DELLA PROGETTAZIONE E DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE DEI SISTEMI STEMI DI COMANDO CENTRALIZZATO DEL TRAFFICO DELLE LINEE BARI-LECCE E BARI-TARANTO E

Dettagli

e-business Saipem Gare elettroniche

e-business Saipem Gare elettroniche e-business Saipem Gare elettroniche Manuale Offerente Gentile Utente, questo manuale illustra l utilizzo del servizio di Gare elettroniche in qualità di offerente. Suggeriamo di dedicare qualche minuto

Dettagli

Guida alla procedura informatica di presentazione dei progetti di Ristrutturazione degli Enti. Versione 1.0

Guida alla procedura informatica di presentazione dei progetti di Ristrutturazione degli Enti. Versione 1.0 Guida alla procedura informatica di presentazione dei progetti di Ristrutturazione degli Enti Versione 1.0 ANNO 2006 Manuale redatto a cura di: Area Testing & Assistenza Responsabile di Progetto: Giulia

Dettagli

PROGETTO DEFINITIVO - ESECUTIVO

PROGETTO DEFINITIVO - ESECUTIVO PROVINCIA DI VARESE LAVORI DI AMPLIAMENTO DELL IMPIANTO DI VIDEOSORVEGLIANZA PER FINALITA DI SICUREZZA URBANA Elaborato 4 Redatto da PROGETTO DEFINITIVO - ESECUTIVO PIANO DI MANUTENZIONE E FORMAZIONE Rev.

Dettagli

ASSESSORATO DEGLI AFFARI GENERALI, PERSONALE E RIFORMA DELLA REGIONE

ASSESSORATO DEGLI AFFARI GENERALI, PERSONALE E RIFORMA DELLA REGIONE PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DIGITALIZZAZIONE, INDICIZZAZIONE E GESTIONE INFORMATIZZATA DEI FASCICOLI DEL PERSONALE DELLA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA - CODICE CIG DI GARA 059271972F

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 726 DEL 19/10/2015 CANONE ANNUALE HOSTING MACCHINA VIRTUALE DEL SITO WWW.CATTOLICA.NET E DOMINI COLLEGATI ANNO RIFERIMENTO 2015 CENTRO

Dettagli

Gestione gare on-line Sommario

Gestione gare on-line Sommario Gestione gare on-line Sommario A. SCOPO DEL DOCUMENTO... 2 B. PASSI DELLA PROCEDURA... 3 a. Accesso al sistema... 3 b. Verifica/Modifica Indirizzo Email... 4 c. Avvisi e Comunicazioni dell istituto poligrafico...

Dettagli

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT La App Documentale (detta anche Docuvision) permette di attivare il modulo tramite il quale si possono acquisire direttamente i documenti prodotti da Mexal Express

Dettagli

GARA PORTALE Chiarimenti 6

GARA PORTALE Chiarimenti 6 66 Criterio 4 Pag. 22 Il termine "strumenti per la rilevazione delle statistiche degli accessi dei siti/applicazioni" costituisce termine di valutazione sia per i servizi di manutenzione correttiva ed

Dettagli

CAPITOLATO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSISTENZA TECNICA E MANUTENZIONE HARDWARE E SOFTWARE PER IL PERIODO 2016-2017 PER L ICRCPAL

CAPITOLATO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSISTENZA TECNICA E MANUTENZIONE HARDWARE E SOFTWARE PER IL PERIODO 2016-2017 PER L ICRCPAL MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA CULTURALI E DEL TURISMO Istituto Centrale per il Restauro e la Conservazione del Patrimonio Archivistico e Librario Via Milano, 76-00184 ROMA CAPITOLATO PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI TREZZO SULL ADDA

COMUNE DI TREZZO SULL ADDA COMUNE DI TREZZO SULL ADDA CAPITOLATO D APPALTO PER L AGGIORNAMENTO, LA MANUTENZIONE, L HOSTING, LA GESTIONE DELLE STATISTICHE E L INTRODUZIONE DI NUOVE FUNZIONALITA DEL SITO INTERNET DEL COMUNE DI TREZZO

Dettagli

OGGETTO: Convenzione fornitura siti internet

OGGETTO: Convenzione fornitura siti internet Cliente Ordine degli Avvocati di Trento Largo Pigarelli, 1 38100 Trento (TN) OGGETTO: Convenzione fornitura siti internet A seguito della Vostra richiesta ci pregiamo sottoporvi la nostra migliore offerta

Dettagli