Vendor strategies nei servizi cloud e modalità contrattuali ottimali. Stefano Dettori - Director Everest Europe GRP

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Vendor strategies nei servizi cloud e modalità contrattuali ottimali. Stefano Dettori - Director Everest Europe GRP"

Transcript

1 Vendor strategies nei servizi cloud e modalità contrattuali ottimali Stefano Dettori - Director Everest Europe GRP

2 AGENDA Le soluzioni cloud Le strategie dei Vendor Modalità contrattuali ottimali I vantaggi del Cloud

3 IL CLOUD COMPUTING Definizione e Trend Il cloud computing è un modello per abilitare un accesso conveniente e su richiesta a un insieme condiviso di risorse computazionali configurabili (ad esempio reti, server, memoria di massa, applicazioni e servizi) e possono essere rapidamente procurate e rilasciate con un minimo sforzo di gestione e interazione con il fornitore del servizio Peter Mell e Tim Grance, The NIST Definition of Cloud Computing. 10 luglio 2009 Entro il 2013 la percentuale di organizzazioni che si affideranno in toto alla nuvola supererà il 10%. Più interessante appare il dato secondo cui solo l 8% delle aziende intervistate abbia dichiarato di non aver alcuna intenzione di trasferire i dati sulla nuvola: significa, quindi, che il 92% del campione è intenzionato con tempi e modalità differenti verso il cloud Insight Express, Connected World Report. Agosto 2010

4 LE ORIGINI DELLA NUVOLA I fattori che contribuiscono alla nascita del cloud Il cloud computing trae le sue origini dalla condivisione delle risorse e dai modelli di utility computing Computing Model Accesso 1960s Datacenter network 1990s Leased network/internet 2004 Time - sharing Traditional utility computing Cloud Computing Corporate network/internet ALTA BASSA Obiettivo principale Utilizzo ottimizzato di risorse scarse Crescente utilizzo di risorse Elasticità/scalabilità delle risorse Utilizzo delle risorse Complessità di gestione Virtualizzazione, SOA Automatismo Problematiche persistono nei collegamenti tra differenti cloud o differenti architetture Multipiattaforma Singola piattaforma Multi-piattaforma Gestione del crossplatform Modello di pricing Allocate compute overhead Pay per use Pay per use FONTE: Everest Research, 2011

5 L EVOLUZIONE DEL CLOUD Dai servizi grid al cloud computing Il cloud computing è una diretta conseguenza dell evoluzione cui si è assistito in questi ultimi decenni, e che ha preso il via dalle soluzioni di grid computing L EVOLUZIONE DEL CLOUD COMPUTING Risoluzione delle problematiche tramite il parallel computing Introdotto negli anni 90 Offering comp.g resources ad a metered service Abbonamento ad applicazioni fruibili dal web Ha avuto un picco di crescita nel 2001 Servizi internet di prossima generazione Data center di prossima generazione Private Cloud Public Cloud Hybrid Cloud Le prime applicazioni cloud offerte sotto forma di servizi sono quelle di collaboration, mailing, document sharing e conference, perché non core o critiche a livello di business e molto adattabili a questo modello di delivery I passaggi successivi sono stati quelli del consolidamento, della virtualizzazione e della centralizzazione dei server, che hanno permesso un aumento del loro utilizzo, una riduzione dei costi di gestione ed un incremento nella flessibilità durante l esecuzione delle applicazioni

6 I MODELLI DI CLOUD Le possibili alternative per il delivery Private Cloud: le applicazioni sono erogate come servizi attraverso la intranet aziendale. Viene adottato soprattutto nelle grandi organizzazioni Public Cloud: fornitura di servizi IT attraverso Internet, senza dover necessariamente conoscere o controllare l infrastruttura tecnologica a supporto. È in genere preferito dalle piccole aziende Hybrid Cloud: integra le precedenti soluzioni. Norme e policy sono definite dall azienda in base ad esempio a esigenze di sicurezza. Le medie imprese sono più inclini ad adottare soluzioni ibride Dedicato Maggiore sicurezza Possibilità di imporre condizioni al fornitore Adatto ad applicazioni CORE Non dedicato Poche garanzie di sicurezza Difficoltà di negoziazione Adatto ad applicazioni NON CORE Scelta della soluzione migliore rispetto ai singoli casi Decidere quali servizi attivare nel cloud tramite censimento delle applicazioni aziendali La scelta del modello di delivery non dipende solo dalle dimensioni aziendali o dal mercato in cui si opera, ma anche dalla tipologia di servizi IT richiesti dal proprio business aziendale

7 LE SOLUZIONI CLOUD Le diverse tipologie di servizio Ad oggi è possibile identificare tre tipologie di soluzioni di cloud computing, che prevedono l affidamento di parte o di tutte le risorse ICT di un azienda a fornitori esterni Iaas (Infrastructure as a Service): permette di limitare gli investimenti di tipo infrastrutturale, mantenendo però i dati e le informazioni all interno della struttura aziendale PaaS (Platform as a Service): tutto il settore informatico dell azienda risiede su server in outsourcing. Le applicazioni però vengono ancora gestite internamente, assicurando la loro compliance con i requisiti di business Saas (Software as a Service): totale esternalizzazione delle componenti IT con accesso alle applicazioni attraverso qualsiasi dispositivo fisso/mobile collegabile alla rete Privato IaaS PaaS SaaS Applicazioni Applicazioni Applicazioni Applicazioni RICAVI MONDIALI IN MILIARDI DI DOLLARI Eseguibili Eseguibili Eseguibili Eseguibili Database Database Database Database Server Server Server Server Network Network Network Network Gestione interna Gestione esterna FONTE: Il Sole 24 Ore, 17 feb 2011

8 UNA NUOVA SOLUZIONE Il Business Process as a Service BPaaS sta iniziando a rivoluzionare i BPO, dando un contributo di innovazione, flessibilità e responsabilità che le imprese chiedono ai loro fornitori Il mercato BPO è ormai maturo. Le aziende cercano soluzioni sempre più flessibili e disegnate sulle loro esigenze e i fornitori faticano a trovare nuovi clienti con le loro tradizionali offerte di outsourcing. BPaaS può fornire a entrambi nuove alternative Risulta sempre più importante per le aziende migliorare i proprio processi e questo fa pensare che BPaaS avrà una quota di mercato sempre più alta nei BPO Le offerte BPaaS, data la loro flessibilità, sono disponibili sia come parte di soluzioni integrate sia come singoli servizi, moduli o componenti Il vantaggio del BPaaS è quello di combinare IaaS, PaaS e SaaS insieme ai benefici dei tradizionali processi di outsourcing, ottenendo un modello in grado di raggiungere molto efficacemente il mercato delle imprese di medie dimensioni ma non solo BPaaS porta altri importanti vantaggi come la possibilità di rinvigorire i tradizionali servizi di outsourcing, di lanciare nuovi servizi e di obbligare le aziende alla standardizzazione dei loro processi Anche i modelli di pricing sono variegati, da modelli basati sulla performance a modelli bonus/malus, ma i più usati sono quelli pay-per-use

9 AGENDA Le soluzioni cloud Le strategie dei Vendor Modalità contrattuali ottimali I vantaggi del cloud

10 OSTACOLI ALL ADOZIONE DEL CLOUD Le principali criticità riscontrate Nell ambito dei servizi cloud, attualmente la sicurezza è la principale preoccupazione, seguita dalla difficoltà delle sfide di integrazione 100 CRITICITÀ NELL ADOZIONE DI SOLUZIONI CLOUD Indice di comparazioni tra le criticità Preoccupazioni sulla sicurezza Sfide di integrazione Affidabilità dei servizi Mancanza di standard Riluttanza verso nuove tecnologie FONTE: Everest Research, 2011 Con l evoluzione del cloud, è ragionevole pensare che l affidabilità dei servizi e le mancanze di standard diventeranno preoccupazioni più diffuse

11 I VENDOR SUL MERCATO I diversi ruoli strategici nel mercato Cloud Advisor Cloud Enabler Cloud Orchestrator Cloud Provider Società ingaggiate dai buyer per supportarli nella creazione di business case per il nuovo business, pianificazioni, roadmap, governance del mercato e dei fornitori di soluzioni per il Cloud Computing IT service provider che non offrono una propria soluzione per il cloud, ma vendono servizi creati da aziende partner o supportano nella definizione di una soluzione di tipo cloud Si occupano anche di gestire le fasi di di sviluppo e della manutenzione della soluzione cloud IT Service Provider che svolge anche i compiti di integrator Gestisce e fornisce servizi di sviluppo di interi sistemi composti da Cloud private, pubbliche, di terze parti, applicazioni legacy ed infrastrutture. IT Service Provider che fornisce sia infrastrutture per l utilizzo di applicazioni cloud sia offre soluzioni cloud ad ogni livello sviluppate internamente Alcuni player possono essere presenti in più ruoli

12 I PLAYER PRINCIPALI 1/2 Le strategie dei provider che guidano il mercato Soluzione Principali Player Strategia per segmento Iaas Infrastructure as a Service ACS Atos Origin T- Systems Fornisce Cloud IASS sia proprie che di terze parti Accordi di partenership con Google e Microsoft Fornisce Cloud proprietarie a grandi clienti corporate Partenership con numerosi Cloud provider Offre infrastrutture proprietarie fornendo potenza di calcolo e storage Focalizzata sul fornire hosting SAP in ambiente Cloud PaaS Platform as a Service Atos Origin Siemens IS Lavora inpartnership con HP, IBM, Force.com e Windows Azure testando le soluzioni da essi proposte Offre una gamma di soluzioni ready-to-sell proprietarie con focus nei settori delle telecomunicazioni e dei media

13 I PLAYER PRINCIPALI 2/2 Le strategie dei provider che guidando il mercato Soluzione Principali Player Strategia per segmento Saas Service as a Service Accenture Wipro Offerta basata su un proprio SW IP corredato da un portfolio di processi, tool e metodologie a supporto Offre servizi per il management, punta ad ampliare l offerta proprietaria Presente in india e sud-est asiatico nei mercati Healtcare e Banking BPaaS Business Process as a Service Accenture Mahindra Satyam Wipro La strategia è di combinare il BPO con le nuove possibilità fornite dal cloud fornendo quindi nuove modalità di analisi e di governo Fornisce Cloud proprietarie a grandi clienti corporate Partenership con numerosi Cloud provider Offre soluzioni in ambito procurement e finance in partnership con altre system house e punta ad ampliare le proprie partnership

14 I PRINCIPALI TREND L evoluzione verso i cui i player stanno andando Ci aspettiamo che nel tempo i fornitori rivedano la propria offerta complessiva L evoluzione verso il Cloud sta trasformando i modelli di vendita e delivery

15 NEL TEMPO CI ASPETTIAMO CHE IL CLOUD CAMBI IL PARADIGMA DI SOURCING DEI SERVIZI ICT Attuale paradigma Paradigma Cloud 6 Month Agreement Months of Implementation Flexibility Leverage Ongoing Innovation Controllability Tailored Terms Turn On Now Constant Integration Challenges 2-5 Year Lock In Simplicity Easy subscription Modularity Configurable For Your Needs

16 AGENDA Le soluzioni cloud Le strategie dei Vendor Modalità contrattuali ottimali I vantaggi del cloud

17 LA CRESCITA DEL MERCATO CLOUD Il confronto dei ricavi delle differenti soluzioni Da una ricerca Everest, i CIO intervistati ritengono che il Cloud verrà trainato soprattutto dalle soluzioni BPaaS, ma per ora i service provider spingono per offerte di tipo SaaS e IaaS, che hanno infatti ad oggi un impatto maggiore sulla crescita nei ricavi complessivi del mercato cloud L IMPATTO SULLA CRESCITA DEI RICAVI DELLE SOLUZIONI CLOUD * Indice di comparazioni tra soluzioni cloud rispetto alla crescita complessiva dei ricavi SaaS Iaas BPaaS PaaS Nel futuro prossimo la crescita dei ricavi sarà trainata da implementazione cloud di terze parti (Salesforce.com, Microsoft BPOS, Google Apps, etc...) di tipo SaaS e Iaas FONTE: Everest Research, 2011 * NOTA: indicizzato sulla soluzione SaaS

18 LA STRUTTURA DEL CONTRATTO L accordo di servizio e gli allegati contrattuali Per la gestione ottimale del rapporto contrattuale è necessario strutturare il contratto di servizio secondo regole e modelli definiti Accordo di Servizio Regole e clausole legali per la gestione della relazione tra le Parti Descrizione dell ambito/perimetro e delle modalità di erogazione dei servizi Allegato A Servizi / Ambito Allegato B Governo Indica le modalità di governo del fornitore e gli strumenti di controllo Allegato C SLA Allegato D Pricing Allegato E Sicurezza Allegato F Transition Allegato G Termination Descrizione degli SLA, delle modalità di misurazione, degli strumenti di reporting e delle penali Descrizione del modello di pricing e delle modalità di pagamento e fatturazione Policy di sicurezza, Data Privacy, Business Continuity e Disaster Recovery Indica le modalità di presa in carico delle attività e gli elementi del piano di avvio dei servizi Obbliga il fornitore a rispettare processi e procedure in fase di terminazione del contratto Le buone pratiche dei contratti tradizionali rimangono valide anche per i servizi cloud Alcuni aspetti richiedono però maggiore attenzione, ed in particolare gli SLA, il modello di pricing (attività di benchmarking), la sicurezza, il governo e controllo, la transition e la termination

19 LA DESCRIZIONE DEI SERVIZI Come non trascurare le modalità di erogazione dei servizi Per assicurare una adeguata erogazione dei servizi è consigliabile impostare il contratto secondo opportune regole ed indicazioni Impostare i servizi secondo moduli scalabili e attivabili a seconda delle esigenze del momento, senza intaccare i livelli di servizio o dover rinegoziare l intero contratto Affidare al cloud pubblico dati non sensibili e applicazioni STD, ed utilizzare il cloud privato per sfruttare maggiori leve negoziali con il fornitore ed assicuare un controllo maggiore sulle performance e sui livelli di servizio Implementare un modello di provisioning dinamico (processo strutturato ma flessibile per l introduzione di variazioni a seguito di nuove richieste) magari tramite un portale self-service dove inserire le richieste Modello flessibili e governo dei cambiamenti Prevedere la possibilità di attivare, sospendere e riattivare, senza necessità di rinegoziare il contratto, tutto o parte del servizio, secondo le esigenze del momento, assicurando i livelli di servizio concordati: Aggiungere/rimuovere server Cambiare la configurazione dei SW Modificare la potenza di calcolo/memoria

20 VALUTAZIONE DELLE OPPORTUNITÀ SULL ADOZIONE DEL CLOUD Appare opportuno sottolineare che va compiuta una valutazione di opportunità prima di adottare soluzioni di tipo cloud. Alcuni elementi da considerare sono: - la variabilità del business e di servizi IT - la reattività e flessibilità richiesta - il livello di standardizzazione delle applicazioni che si vogliono portare sul cloud - la tipologia, l etereogeneità ed il dimensionamento dei dati trattati - la possibilità di effettuare attività di migrazione - la disponibilità delle risorse - i rischi che si è disposti a correre È necessario quindi effettuare una analisi delle varie componenti IT per capire per quali soluzioni cloud possono essere adottate e secondo quali tempistiche

21 GLI SLA CONTRATTUALI Assicurare le performance adeguate Una delle tematiche fondamentali è quella del controllo sulle attività del fornitore e sulle performance nell erogazione dei servizi Nel private cloud è possibile introdurre livelli minimi di servizio, sulla base delle esigenze di business dell azienda, e strumenti di controllo e monitoraggio delle performance raggiunte Nel public cloud, invece, è certamente più difficile prevede dei metodi di controllo stringenti: l indifferenziazione porta alla difficoltà nel negoziare condizioni di servizio e di esercizio particolari. anche se i service provider assicurano una affidabilità del 99,9% (Amazon, Google), c è sempre un margine di rischio che non può essere sottovalutato La scelta di optare eventualmente per una soluzione privata al posto di una pubblica può essere presa a seguito di un analisi dei costi e dei benefici È comunque importante ricordare che la qualità del servizio è strettamente collegata alla disponibilità ed adeguatezza della connessione Internet dell azienda, sulla quale il fornitore cloud non ha possibilità di intervento

22 Risorse Risorse IL MODELLO DI PRICING 1/3 Le modalità di pagamento a consumo Rifrasiamola insieme lunedì L esigenza di gestire eventuali picchi di domanda rispetto a quanto previsto suggerisce un modello di pagamento caratterizzato da scalabilità ed adattabilità MODELLO TRADIZIONALE Mancanza di risorse Risorse non impiegate BASE LINE + PAY-PER-USE Aumento delle risorse per rispondere al picco di domanda PAY-PER-USE BASE LINE Mesi Mesi Il pagamento a consumo (pay-per-use) si basa su parametri misurabili e verificabili (es. # utenti, # transazioni, # di servizi attivi, spazio su disco occupato, etc.) La base line assicura comunque un ritorno degli investimenti per il fornitore

23 IL MODELLO DI PRICING 2/3 Le modalità di pagamento a consumo Un modello di pricing di successo per i servizi cloud è quindi quello che prevede il pagamento delle sole risorse impegnate o degli effettivi servizi utilizzati: Il modello prevede dei canoni di pagamento periodici È opportuno concordare una durata del periodo contrattuale (in genere superiore ad un anno) I canoni sono composti da una componente fissa e da una variabile, calcolata sulla base dell effettivo utilizzo delle risorse del fornitore o sulla quantità di servizi richiesti nel periodo Ad esempio, invece di pagare un importo una tantum per l acquisto di un software, si corrisponde al fornitore un pagamento periodico per il suo utilizzo, per una durata pari al periodo di erogazione del servizio Il modello di pricing pay-per-use aumenta la quota di costi variabili, determinando una maggiore variabilizzazione dei costi; in alcuni casi (es. SaaS) consente di passare da investimenti a costi operativi

24 IL MODELLO DI PRICING 3/3 Le modalità di pagamento a consumo La necessità di prevedere una base line è indispensabile per il fornitore I costi di acquisizione di un nuovo cliente per un service provider sono alti se paragonati ai canoni di abbonamento del primo periodo Il periodo di payback per il fornitore è più lungo rispetto ad esempio ad un tradizionale modello di vendita delle licenze Si può però sfruttare il vantaggio derivante dal fatto che una volta avviato il servizio, ed il Cliente è soddisfatto dei livelli di performance raggiunti, un eventuale rinnovo o una estensione del servizio ha costi marginali per il fornitore, per via ad esempio delle economie di scala, e questo permette di ottenere saving significativi nella fase di rinegoziazione Si sottolinea un aspetto critico legato della proprietà degli asset: Se la proprietà degli apparati non è dell azienda che si avvale dei servizi cloud, si può rischiare di rimanere prigionieri del fornitore. Potrebbe risultare quindi difficile avvalesi dei benefici dovuti alle costanti riduzioni di prezzo (ad esempio per miglioramenti tecnologici di HW e SW, etc.) Perciò, è necessario inserire clausole che consentano di mantenere leverage sui fornitori (diritto di rescissione, clausole tutelanti sul benchmarking, termination, riacquisto degli asset, etc.). In particolare è fondamentale prevedere clausole e modalità di benchmarking strutturate ed esaustive in modo da avvantaggiarsi dal continuo cambiamento e miglioramento delle migliori condizioni di mercato

25 LE CLAUSOLE SULLA SICUREZZA 1/2 Le strategie per evitare problemi di security È importante imporre al fornitore di servizi cloud (in particolare in ambito privato) dei vincoli e delle indicazioni per assicurare dei livelli di sicurezza e compliance ottimali: Regolare le modalità di back up e restore, secondo periodi di conservazione dei dati imposti dall azienda a seconda della loro tipologia e criticità Garantire una ridondanza dei DB, in modo da evitare perdite di dati in caso di disaster Assicurare la conformità con la normativa italiana ed europea (privacy, soggetti garanti, certificazioni, regole di condotta) Richiedere certificazioni riconosciute a livello internazionale (es. ISO 27000, etc.) I dati affidati al cloud devono essere criptati e partizionati Mantenere pieno controllo sulla localizzazione dei dati all interno del cloud I problemi legati alla sicurezza sono tra i fattori di resistenza principali nella scelta di adottare soluzioni cloud, ed è quindi necessario porre la massima attenzione alla definizione delle clausole contrattuali, anche a causa della scarsa regolamentazione normativa e legislativa oggi disponibile

26 LA FASE DI TERMINATION La exit strategy e la termination assistance Potrebbero presentarsi delle criticità nel caso in cui, dopo aver fruito di servizi cloud, si decida di cambiare fornitore o di internalizzare le risorse e l infrastruttura IT È quindi opportuno applicare in fase di definizione dei servizi di cloud determinate strategie per favorire la fase di termination CRITICITÀ Migrazione dei dati non sempre possibile per: applicazioni fortemente customizzate volumi significativi Trasferimento/riacquisto degli asset dell hardware non sempre possibile perché le macchine potrebbero essere obsolete, condivise o virtuali Complessità e forte integrazione tra le applicazioni STRATEGIE Formalizzare un piano di termination ed impegni precisi del fornitore uscente Prevedere un periodo di termination adeguato Garantire un periodo di erogazione dei servizi in parallelo tra fornitori uscenti ed entranti Richiedere documentazione tecnica e manuali utente aggiornati e completi al fornitore uscente

27 AGENDA Le soluzioni cloud Le strategie dei Vendor Modalità contrattuali ottimali I vantaggi del cloud

28 I VANTAGGI Perchè viene fatta la scelta di passare al cloud Il cloud computing è l elemento strategico di un processo di trasformazione del business e dell IT che usa le economie di scala dei fornitori esterni per ridurre i costi totali operativi E questa la differenza sostanziale tra una strategia di ottimizzazione della spesa It e un semplice taglio dei costi I PRINCIPALI MOTIVI CHE SPINGONO ALLA SCELTA DEL CLOUD * Riduzione costi Flessibilità e agilità 83 Ottimizzaz. Infrastrutt. Virtuale 42 Impossibile da ignorare 37 Pressioni Top Management FONTE: Everest Research, 2011 I vantaggi del cloud, inoltre, possono essere visti in termini di: Innovazione continua Controllabilità Modularità Alto livello di configurabilità Velocità nella stipula degli accordi, e breve periodo i implementazione Riduzione dei problemi di implementazione Focalizzazione delle risorse interne Minori complessità di gestione di fornitori Modello di pricing vantaggioso * NOTA: indicizzato sulla riduzione dei costi

29 IL VALORE DEL MODELLO CLOUD I modelli cloud, se implementati correttamente, possono creare valore su quattro dimensioni principali Dimensione Enablers di valore Controllo Flessibilità Standardizzazione Efficienze di costo Guadagno 10-40% di efficienza Uso efficiente della tecnologia Riduzione 5-15% costi tecnologici Innovazione Ottimizzazione delle risorse interne Alto impatto Basso impatto Importanti savings (non quantificabili) Incremento della produttività interna FONTE: Everest Research, 2011

30 AGENDA DOMANDE?

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply Abstract Nei nuovi scenari aperti dal Cloud Computing, Reply si pone come provider di servizi e tecnologie, nonché come abilitatore di soluzioni e servizi di integrazione, volti a supportare le aziende

Dettagli

L iniziativa Cloud DT

L iniziativa Cloud DT L iniziativa Cloud DT Francesco Castanò Dipartimento del Tesoro Ufficio per il Coordinamento Informatico Dipartimentale (UCID) Roma, Luglio 2011 Il Cloud Computing Alcune definizioni Il Cloud Computing

Dettagli

CloudComputing: scenari di mercato, trend e opportunità

CloudComputing: scenari di mercato, trend e opportunità CloudComputing: scenari di mercato, trend e opportunità Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it Milano, 7 Giugno 2012 Cloud Computing: una naturale evoluzione delle ICT Trend n. 1 - ICT Industrialization

Dettagli

La trasformazione in atto nei Data center

La trasformazione in atto nei Data center La trasformazione in atto nei Data center Data Center Hands On Milano, 13 marzo 2012 Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it I nuovi dispositivi Videocamera Console & Player Tablet Smart TV Dual screen

Dettagli

Apps4Law: Riflessioni sul Cloud Computing. Roma 21 marzo 2013 Sala Seminari UNIRIZ. Alessandro Graziani, Avvocato alessandrograziani@iuslaw.

Apps4Law: Riflessioni sul Cloud Computing. Roma 21 marzo 2013 Sala Seminari UNIRIZ. Alessandro Graziani, Avvocato alessandrograziani@iuslaw. Apps4Law: Riflessioni sul Cloud Computing Roma 21 marzo 2013 Sala Seminari UNIRIZ 2 3 Il Cloud Computing si definisce consuetamente secondo due distinte accezioni: 1. un di carattere tecnologico 2. l altra

Dettagli

Una Ricerca di: The Innovation Group A cura di: Camilla Bellini, Elena Vaciago Aprile 2014

Una Ricerca di: The Innovation Group A cura di: Camilla Bellini, Elena Vaciago Aprile 2014 2014 Cloud Computing 2014: mercato, adozione, scenario competitivo Una Ricerca di: The Innovation Group A cura di: Camilla Bellini, Elena Vaciago Aprile 2014 INDICE INDICE DELLE FIGURE 2 INDICE DELLE TABELLE

Dettagli

Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità

Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it Legnano, 24 maggio 2012 Risorse computazionali 2041 The Time, 2011 I nuovi dispositivi Videocamera Console

Dettagli

Hitachi Systems CBT S.p.A.

Hitachi Systems CBT S.p.A. Hitachi Systems CBT S.p.A. EasyCloud : Cloud Business Transformation LA TECNOLOGIA AL SERVIZIO DEL RINNOVAMENTO AZIENDALE Accompagniamo aziende di ogni dimensione e settore nella trasformazione strategica

Dettagli

Il Cloud per aziende e pubbliche amministrazioni

Il Cloud per aziende e pubbliche amministrazioni Il Cloud per aziende e pubbliche amministrazioni Raffaello Balocco School of Management Politecnico di Milano 26 Giugno 2012 Il mercato del cloud mondiale: una crescita inarrestabile According to IDC Public

Dettagli

Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business

Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business Luca Zanetta Uniontrasporti I venti dell'innovazione - Imprese a banda larga Varese, 9 luglio 2014 1 / 22 Sommario Cos è il cloud computing

Dettagli

Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano

Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano Quale Roadmap per il Cloud Computing? Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano stefano.mainetti@fondazione.polimi.it La definizione classica del Cloud Computing 4 modelli di deployment Cloud private

Dettagli

Il Cloud Computing nel mondo dei servizi: prospettive per Banche e PA

Il Cloud Computing nel mondo dei servizi: prospettive per Banche e PA Forum Banche e PA 2012 Roma, 23 24 Febbraio 2012 Il Cloud Computing nel mondo dei servizi: prospettive per Banche e PA Monica Pellegrino Research Analyst, ABI Lab Roma, 23 Febbraio 2012-1- Agenda L evoluzione

Dettagli

Zerouno IBM IT Maintenance

Zerouno IBM IT Maintenance Zerouno IBM IT Maintenance Affidabilità e flessibilità dei servizi per supportare l innovazione d impresa Riccardo Zanchi Partner NetConsulting Roma, 30 novembre 2010 Il mercato dell ICT in Italia (2008-2010P)

Dettagli

MCloud.Gov l infrastruttura SaaS per la Pubblica Amministrazione locale

MCloud.Gov l infrastruttura SaaS per la Pubblica Amministrazione locale MCloud.Gov l infrastruttura SaaS per la Pubblica Amministrazione locale 1. Livello infrastrutturale Il Cloud, inteso come un ampio insieme di risorse e servizi fruibili da Internet che possono essere dinamicamente

Dettagli

w w w. n e w s o f t s r l. i t Soluzione Proposta

w w w. n e w s o f t s r l. i t Soluzione Proposta w w w. n e w s o f t s r l. i t Soluzione Proposta Sommario 1. PREMESSA...3 2. NSPAY...4 2.1 FUNZIONI NSPAY... 5 2.1.1 Gestione degli addebiti... 5 2.1.2 Inibizione di un uso fraudolento... 5 2.1.3 Gestione

Dettagli

Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole

Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it L ICT come Commodity L emergere del Cloud Computing e i nuovi modelli di delivery Trend n.

Dettagli

Fondazione per la Ricerca sulla Migrazione e sulla Integrazione delle Tecnologie Ente Morale riconosciuto con Status Consultivo dell ECOSOC delle Nazioni Unite AREA STRATEGIA E TECNOLOGIE IL CLOUD COMPUTING

Dettagli

Gartner Group definisce il Cloud

Gartner Group definisce il Cloud Cloud Computing Gartner Group definisce il Cloud o Cloud Computing is a style of computing in which elastic and scalable information technology - enabled capabilities are delivered as a Service. Gartner

Dettagli

Digitalizzazione e Trasformazione delle PMI. Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano 25 ottobre 2012 Bergamo

Digitalizzazione e Trasformazione delle PMI. Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano 25 ottobre 2012 Bergamo Digitalizzazione e Trasformazione delle PMI Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano 25 ottobre 2012 Bergamo I trend tecnologici che influenzano le nostre imprese? Collaboration Sentiment

Dettagli

CLOUD COMPUTING. Che cos è il Cloud

CLOUD COMPUTING. Che cos è il Cloud CLOUD COMPUTING Che cos è il Cloud Durante la rivoluzione industriale, le imprese che si affacciavano per la prima volta alla produzione dovevano costruirsi in casa l energia che, generata da grandi macchine

Dettagli

IL CLOUD COMPUTING DALLE PMI ALLE ENTERPRISE. Salvatore Giannetto Presidente Salvix S.r.l

IL CLOUD COMPUTING DALLE PMI ALLE ENTERPRISE. Salvatore Giannetto Presidente Salvix S.r.l IL CLOUD COMPUTING Salvatore Giannetto Presidente Salvix S.r.l Agenda. - Introduzione generale : il cloud computing Presentazione e definizione del cloud computing, che cos è il cloud computing, cosa serve

Dettagli

soluzioni e servizi per fare grande una media impresa Soluzioni di Cloud Computing per imprese con i piedi per terra.

soluzioni e servizi per fare grande una media impresa Soluzioni di Cloud Computing per imprese con i piedi per terra. soluzioni e servizi per fare grande una media impresa Soluzioni di Cloud Computing per imprese con i piedi per terra. FASTCLOUD È un dato di fatto che le soluzioni IT tradizionali richiedono investimenti

Dettagli

Introduzione al Cloud Computing

Introduzione al Cloud Computing Risparmiare ed innovare attraverso le nuove soluzioni ICT e Cloud Introduzione al Cloud Computing Leopoldo Onorato Onorato Informatica Srl Mantova, 15/05/2014 1 Sommario degli argomenti Definizione di

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO BOOKINGSHOW

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO BOOKINGSHOW Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO BOOKINGSHOW Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II Cap.9 Far evolvere

Dettagli

Cloud Computing Stato dell arte, Opportunità e rischi

Cloud Computing Stato dell arte, Opportunità e rischi La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi IT attraverso l'impiego

Dettagli

I nuovi modelli di delivery dell IT: un quadro di riferimento

I nuovi modelli di delivery dell IT: un quadro di riferimento I nuovi modelli di delivery dell IT: un quadro di riferimento Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano stefano.mainetti@polimi.it Milano, 25 Ottobre 2010 Cloud Computing: il punto d arrivo Trend

Dettagli

Cloud Service Broker

Cloud Service Broker Cloud Service Broker La nostra missione Easycloud.it è un Cloud Service Broker fondato nel 2012, che ha partnership commerciali con i principali operatori del settore. La nostra missione: aiutare le imprese

Dettagli

Resta inteso che il seguente studio rimane di esclusiva proprietà della SIRMI, che si riserva tutti i diritti relativi all utilizzazione.

Resta inteso che il seguente studio rimane di esclusiva proprietà della SIRMI, che si riserva tutti i diritti relativi all utilizzazione. L evoluzione delle società di Servizi IT Il fenomeno MSP SIRMI SPA per IBM ITALIA SPA Settembre 2013 SIRMI assicura che la presente indagine è stata effettuata con la massima cura e con tutta la professionalità

Dettagli

Le opportunità offerte dal Cloud Computing

Le opportunità offerte dal Cloud Computing Le opportunità offerte dal Cloud Computing Ing. Alessandro Piva Politecnico di Milano Alessandro.piva@polimi.it Agenda L impatto sulla catena del valore La definizione di Cloud Computing Le variabili decisionali

Dettagli

IT ARCHITECTURE: COME PREPARARSI AL CLOUD

IT ARCHITECTURE: COME PREPARARSI AL CLOUD IT ARCHITECTURE: COME PREPARARSI AL CLOUD Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it L ICT come Commodity L emergere del Cloud Computing e i nuovi modelli di delivery Trend n. 1 - ICT Commoditization

Dettagli

Una roadmap evolutiva verso le infrastrutture convergenti

Una roadmap evolutiva verso le infrastrutture convergenti Una roadmap evolutiva verso le infrastrutture convergenti Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it Modena, 9 Ottobre 2013 Le tendenze emergenti Quattro grandi forze che stanno contemporaneamente determinando

Dettagli

Continuando a Navigare sulle Nuvole...

Continuando a Navigare sulle Nuvole... Continuando a Navigare sulle Nuvole... Andrea Pasquinucci A. Pasquinucci -- Continuando Navigare sulle Nuvole -- 17/10/2012 -- Pag. 1 Indice: Il Cloud: Veloce Riassunto Alcune Caratteristiche delle Nuvole

Dettagli

IL PRIVATE CLOUD DELLA FRIENDS' POWER

IL PRIVATE CLOUD DELLA FRIENDS' POWER IL PRIVATE CLOUD DELLA FRIENDS' POWER Evoluzione al Cloud Computing Condivisione dei lavori Integrazione con Android & iphone Cos è il Cloud: le forme e i vantaggi Durante la rivoluzione industriale, le

Dettagli

Perchè il cloud fa risparmiare

Perchè il cloud fa risparmiare 1 Perchè il cloud fa risparmiare Tecnologia e servizi per superare la crisi 2 L Europa Nella strategia Europa 2020 dedicata alla competitività, l UE sottolinea l importanza di una crescita definita intelligente

Dettagli

Ottimizzare l IT. Interesse verso il cloud. Cloud computing. Ottimizzare l'it 16/04/2010. Assyrus Srl 1. Cloud Computing

Ottimizzare l IT. Interesse verso il cloud. Cloud computing. Ottimizzare l'it 16/04/2010. Assyrus Srl 1. Cloud Computing Ottimizzare l IT Cloud Computing Interesse verso il cloud 16/04/2010 Ottimizzare l'it 2 Cloud computing Cloud computing insieme di tecnologie informatiche che permettono l'utilizzo di risorse (storage,

Dettagli

Cloud Computing: la prospettiva della Banca d Italia

Cloud Computing: la prospettiva della Banca d Italia Cloud Computing: la prospettiva della Banca d Italia Roma, 5 ottobre 2010 ing. Giovanni Peruggini Banca d Italia - Area Risorse Informatiche e Rilevazioni Statistiche La Banca d Italia Banca Centrale della

Dettagli

ZeroUno Executive Dinner

ZeroUno Executive Dinner L ICT per il business nelle aziende italiane: mito o realtà? 30 settembre 2008 Milano, 30 settembre 2008 Slide 0 I principali obiettivi strategici delle aziende Quali sono i primi 3 obiettivi di business

Dettagli

XaaS, anything as a Service, la nuova frontiera dell IT

XaaS, anything as a Service, la nuova frontiera dell IT XaaS, anything as a Service, la nuova frontiera dell IT Cloud Day 8 Ottobre 2014 Parco Scientifico Tecnologico ComoNExT Ing. Filpa Paolo XaaS Anything as a Service IAAS Infrastructure as a Service PAAS

Dettagli

Una rotta tra le nuvole. il Cloud Computing per recuperare competitività

Una rotta tra le nuvole. il Cloud Computing per recuperare competitività Una rotta tra le nuvole il Cloud Computing per recuperare competitività Perché il Cloud Computing? Non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare Seneca Il Cloud Computing sta rivoluzionando

Dettagli

Linux Day 2009 24/10/09. Cloud Computing. Diego Feruglio

Linux Day 2009 24/10/09. Cloud Computing. Diego Feruglio Linux Day 2009 24/10/09 Cloud Computing Diego Feruglio Cos è il Cloud Computing? An emerging computing paradigm where data and services reside in massively scalable data centers and can be ubiquitously

Dettagli

centro di cura autosufficiente insieme di mondi entrocontenuti e autonomi limitato livello di relazione e interazione con l esterno

centro di cura autosufficiente insieme di mondi entrocontenuti e autonomi limitato livello di relazione e interazione con l esterno Dall ERP all Architettura Orientata ai Servizi (SOA): il CLOUD elemento abilitante nell e-health e nell e-government Alberto Steindler - Amministratore Delegato Insiel Mercato Udine, 30 novembre 2011 L

Dettagli

CLOUD COMPUTING. Un viaggio tra le nuvole. Giuseppe De Pascale Senior System Engineer

CLOUD COMPUTING. Un viaggio tra le nuvole. Giuseppe De Pascale Senior System Engineer CLOUD COMPUTING Un viaggio tra le nuvole Giuseppe De Pascale Senior System Engineer Agenda Cloud computing definizioni e terminologia Principali servizi Cloud Organizzazione dell infrastruttura di Cloud

Dettagli

Cloud Computing Stato dell arte, Opportunità e rischi

Cloud Computing Stato dell arte, Opportunità e rischi La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi IT attraverso l'impiego

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI E POLITICHE DI OUTSOURCING

SISTEMI INFORMATIVI E POLITICHE DI OUTSOURCING SISTEMI INFORMATIVI E POLITICHE DI OUTSOURCING OUTSOURCING OUSOURCING: affidamento a terzi dell attività di sviluppo e/o esercizio e/o assistenza/manutenzione del sistema informativo o di sue parti Scelta

Dettagli

Cloud Survey 2012: lo stato del cloud computing in Italia

Cloud Survey 2012: lo stato del cloud computing in Italia Cloud Survey 2012: lo stato del cloud computing in Italia INTRODUZIONE EXECUTIVE SUMMARY Il cloud computing nelle strategie aziendali Cresce il numero di aziende che scelgono infrastrutture cloud Perché

Dettagli

C Cloud computing Cloud storage. Prof. Maurizio Naldi

C Cloud computing Cloud storage. Prof. Maurizio Naldi C Cloud computing Cloud storage Prof. Maurizio Naldi Cos è il Cloud Computing? Con cloud computing si indica un insieme di tecnologie che permettono, tipicamente sotto forma di un servizio, di memorizzare/

Dettagli

CIO Survey 2013 Executive Summary Iniziativa promossa

CIO Survey 2013 Executive Summary Iniziativa promossa CIO Survey 2013 Executive Summary Iniziativa promossa da CIO Survey 2013 NetConsulting 2013 1 CIO Survey 2013: Executive Summary Tanti gli spunti che emergono dall edizione 2013 della CIO Survey, realizzata

Dettagli

Il Successo nel Cloud Computing con Oracle Advanced Customer Services (ACS)

<Insert Picture Here> Il Successo nel Cloud Computing con Oracle Advanced Customer Services (ACS) Il Successo nel Cloud Computing con Oracle Advanced Customer Services (ACS) Sandro Tassoni Oracle Support Director Maggio 2011 Agenda Panoramica Strategia Portafoglio ACS per Cloud

Dettagli

Scenario competivivo e previsioni di sviluppo del mercato italiano dei servizi di datacenter

Scenario competivivo e previsioni di sviluppo del mercato italiano dei servizi di datacenter Scenario competivivo e previsioni di sviluppo del mercato italiano dei servizi di datacenter Elena Vaciago Senior Associate Consultant IDC Italia ICT4Green Conference Nhow Hotel, Milano 17 Febbraio 2009

Dettagli

Una Nuvola Pubblica Certificata Alessandro Osnaghi, Fondazione Astrid Convegno Camera di Commercio di Torino, 13 febbraio 2012

Una Nuvola Pubblica Certificata Alessandro Osnaghi, Fondazione Astrid Convegno Camera di Commercio di Torino, 13 febbraio 2012 Una Nuvola Pubblica Certificata Alessandro Osnaghi, Fondazione Astrid Convegno Camera di Commercio di Torino, 13 febbraio 2012 Il termine cloud computing è oggi largamente diffuso e utilizzato spesso impropriamente

Dettagli

Evoluzione del modello ASP: Verso l e-business on demand. Enrico Bozzi Emerging Market IBM

Evoluzione del modello ASP: Verso l e-business on demand. Enrico Bozzi Emerging Market IBM Evoluzione del modello ASP: Verso l e-business on demand Enrico Bozzi Emerging Market IBM Agenda Il difficile mestiere dell ASP Cosa non ha funzionato nella fase 1? L evoluzione del modello ASP verso l

Dettagli

Cloud computing: aspetti giuridici

Cloud computing: aspetti giuridici Cloud computing: aspetti giuridici A cura di: Lorenzo Jona Celesia e Paola Zambon Dottori Commercialisti Politecnico di Torino 25 novembre 2011 Cloud computing? Come ordinare un piatto al ristorante La

Dettagli

Cloud computing. Aspetti legali.

Cloud computing. Aspetti legali. Via Tibullo 10-00193 Roma Tel (+39) o6 97996050 Fax (+39) 06 97996056 Cloud computing. Aspetti legali. Dott.ssa Benedetta Valenti benedetta.valenti@ssalex.com P. 2 Cosa è il cloud computing. Come è ben

Dettagli

Cloud Computing in Italia Numeri e tendenze

Cloud Computing in Italia Numeri e tendenze Cloud Computing in Italia Numeri e tendenze Alessandro Piva Responsabile della Ricerca Oss. Cloud & ICT as a Service twitter: @PivaAlessandro linkedin: http://it.linkedin.com/in/alepiva L Osservatorio

Dettagli

Sicurezza dei dati e dell informazione all epoca del cloud: gli aspetti pratici

Sicurezza dei dati e dell informazione all epoca del cloud: gli aspetti pratici Sicurezza dei dati e dell informazione all epoca del cloud: gli aspetti pratici Avv. Daniele Vecchi Studio Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners Il Cloud Computing «Cloud computing: modello per

Dettagli

Enterprise Cloud Computing Report

Enterprise Cloud Computing Report Enterprise Cloud Computing Report La Verità sul Cloud Computing Una Ricerca di The Innovation Group Elena Vaciago Research Manager Cloud Computing Summit 2013 Milano, 21 Marzo 2013 Moving to the Cloud.

Dettagli

EasyCloud400. Il tuo AS/400. Come vuoi, quanto vuoi. Telecomunicazioni per l Emilia Romagna. Società del Gruppo Hera

EasyCloud400. Il tuo AS/400. Come vuoi, quanto vuoi. Telecomunicazioni per l Emilia Romagna. Società del Gruppo Hera EasyCloud400 Il tuo AS/400. Come vuoi, quanto vuoi. Telecomunicazioni per l Emilia Romagna Società del Gruppo Hera L opportunità Aumentare la flessibilità dell azienda in risposta ai cambiamenti dei mercati.

Dettagli

Il contratto nel Cloud Computing: approfondimenti ed esame di alcuni casi pratici

Il contratto nel Cloud Computing: approfondimenti ed esame di alcuni casi pratici S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Indice: Cloud computing e mobility Il contratto nel Cloud Computing: approfondimenti ed esame di alcuni casi

Dettagli

Come ottenere la flessibilità aziendale con un Agile Data Center

Come ottenere la flessibilità aziendale con un Agile Data Center Come ottenere la flessibilità aziendale con un Agile Data Center Panoramica: implementare un Agile Data Center L obiettivo principale è la flessibilità del business Nello scenario economico attuale i clienti

Dettagli

CLOUD E... DARK CLOUDS

CLOUD E... DARK CLOUDS CLOUD E... DARK CLOUDS Cos'è il Cloud Compu-ng? Google: 387.000.000 di risulta- Wikipedia: indica un insieme di tecnologie che permeaono, -picamente soao forma di un servizio offerto da un provider al

Dettagli

Caratteristiche e funzionalità del cloud computing. Marco Barbi Flavio Bonfatti Laboratorio Softech ICT Università di Modena e Reggio Emilia

Caratteristiche e funzionalità del cloud computing. Marco Barbi Flavio Bonfatti Laboratorio Softech ICT Università di Modena e Reggio Emilia Caratteristiche e funzionalità del cloud computing Marco Barbi Flavio Bonfatti Laboratorio Softech ICT Università di Modena e Reggio Emilia Sommario Premesse: definizioni Prima del cloud computing: evoluzione

Dettagli

Il Sole tra le Nuvole

Il Sole tra le Nuvole Il Sole tra le Nuvole White Paper Italtel rende il Cloud Computing e il modello as a Service accessibile e sicuro per tutti i clienti 1. Vision Il Cloud Computing sta rivoluzionando il mondo ICT, proponendo

Dettagli

Cloud Computing....una scelta migliore. ICT Information & Communication Technology

Cloud Computing....una scelta migliore. ICT Information & Communication Technology Cloud Computing...una scelta migliore Communication Technology Che cos è il cloud computing Tutti parlano del cloud. Ma cosa si intende con questo termine? Le applicazioni aziendali stanno passando al

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO ARREDO3

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO ARREDO3 Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO ARREDO3 Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II Cap.9 Far evolvere

Dettagli

Il Cloud e la SOA. Impatto sulle organizzazioni ICT. 16 Ottobre 2009. Francesco Polimeni Presales Consultant HP Software

Il Cloud e la SOA. Impatto sulle organizzazioni ICT. 16 Ottobre 2009. Francesco Polimeni Presales Consultant HP Software Il Cloud e la SOA Impatto sulle organizzazioni ICT 16 Ottobre 2009 Francesco Polimeni Presales Consultant HP Software Il contesto del Cloud Definizioni La Cloud (R)evolution Il Cloud è il mezzo attraverso

Dettagli

Collaborazione tra enti eterogenei in regime di gestione sicura dei documenti La soluzione as a service su piattaforma Cloud

Collaborazione tra enti eterogenei in regime di gestione sicura dei documenti La soluzione as a service su piattaforma Cloud Business Application Outsourcing & Private Cloud Collaborazione tra enti eterogenei in regime di gestione sicura dei documenti La soluzione as a service su piattaforma Cloud 26 Settembre 2013 Agenda Wiit,

Dettagli

La rivoluzione digitale: Una grande opportunità. Stefano Nocentini Maggio 2014

La rivoluzione digitale: Una grande opportunità. Stefano Nocentini Maggio 2014 La rivoluzione digitale: Una grande opportunità Stefano Nocentini Maggio 2014 Indice 2 1 ASPETTI GENERALI DELLA RIVOLUZIONE DIGITALE 2 COSA E IL CLOUD 3 POSSIBILI SERVIZI AGGIUNTIVI PER IL CLOUD DI FIEG

Dettagli

Cloud Computing e sue rilevanze nell organizzazione di studio. Opportunità e prudenza.

Cloud Computing e sue rilevanze nell organizzazione di studio. Opportunità e prudenza. S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Cloud Computing e sue rilevanze nell organizzazione di studio. Opportunità e prudenza. Ing. Gilberto Cassarini 18 Novembre 2011 - Sala Convegni Cso. Europa

Dettagli

Sistemi gestionali as a Service:

Sistemi gestionali as a Service: Sistemi gestionali as a Service: Una reale opportunità per le imprese? Andrea Gaschi School of Management Politecnico di Milano Agenda Un introduzione ai sistemi gestionali La situazione in Italia Le spinte

Dettagli

Cloud Road Map Easycloud.it

Cloud Road Map Easycloud.it Cloud Road Map Pag. 1 è un Cloud Service Broker(CSB) fondata nel 2012 da Alessandro Greco. Ha sede presso il Parco Scientifico Tecnologico ComoNExT, situato in Via Cavour 2, a Lomazzo (Como). La missione

Dettagli

Studi Legali /Avvocati. Pensare in grande con il cloud. Costruire il vantaggio competitivo con il software

Studi Legali /Avvocati. Pensare in grande con il cloud. Costruire il vantaggio competitivo con il software Pensare in grande con il cloud Costruire il vantaggio competitivo con il software La promessa del cloud Pagare solo quello che effettivamente si utilizza, quando realmente serve. È la promessa del cloud

Dettagli

Gestire il laboratorio in maniera semplice

Gestire il laboratorio in maniera semplice Gestire il laboratorio in maniera semplice Guida al LIMS Software as a Service Eusoft White Paper Introduzione La tecnologia oggi offre alle organizzazioni grandi possibilità di innovazione e trasformazione

Dettagli

CLOUD: QUANDO E COME CONVIENE

CLOUD: QUANDO E COME CONVIENE CLOUD: QUANDO E COME CONVIENE https://www. L'opportunità Cloud La scelta di una soluzione Cloud è logicamente simile alla decisione se terziarizzare o no alcune attività o processi. Il Cloud in più consente

Dettagli

CLOUD COMPUTING: PRIVACY E SICUREZZA. ANALISI DELLE CRITICITA APPLICATIVE

CLOUD COMPUTING: PRIVACY E SICUREZZA. ANALISI DELLE CRITICITA APPLICATIVE S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO NUOVI SCENARI TECNOLOGICI CLOUD COMPUTING: PRIVACY E SICUREZZA. ANALISI DELLE CRITICITA APPLICATIVE Indice:

Dettagli

La visione di SIRMI: qualche commento ai risultati della ricerca; l ASP che non c è? Maurizio Cuzari Amm. Delegato maurizio.cuzari@sirmi.

La visione di SIRMI: qualche commento ai risultati della ricerca; l ASP che non c è? Maurizio Cuzari Amm. Delegato maurizio.cuzari@sirmi. La visione di SIRMI: qualche commento ai risultati della ricerca; l ASP che non c è? Maurizio Cuzari Amm. Delegato maurizio.cuzari@sirmi.it 1 La gestione delle Soluzioni IT/IP - cose da fare Acquisizione

Dettagli

Lorenzo Simone. Roma, 5 Novembre 2013

Lorenzo Simone. Roma, 5 Novembre 2013 Presentation CloudForms title 2.0 here Architetture Subtitle e Use here Case Scarpa Manager, IKS Lorenzo Simone Roma, IT Architect, 5 Novembre IKS 2013

Dettagli

Che cos'è il cloud computing? e cosa può fare per la mia azienda

Che cos'è il cloud computing? e cosa può fare per la mia azienda Che cos'è il Cloud Computing? Negli ambienti tecnologici non si parla d'altro e in ambito aziendale in molti si pongono la stessa domanda: Che cos'è il cloud computing? e cosa può fare per la mia azienda

Dettagli

La Nuvola Italiana di Telecom Italia. Simone Battiferri Direttore Top Clients Domestic Market Operation

La Nuvola Italiana di Telecom Italia. Simone Battiferri Direttore Top Clients Domestic Market Operation La Nuvola Italiana di Telecom Italia Simone Battiferri Direttore Top Clients Domestic Market Operation Spesa ICT delle Imprese Italiane Incidenza Imprese su Mercato ICT Italia 2009 Caratteristiche Chiave

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

L evoluzione dei data center verso il cloud

L evoluzione dei data center verso il cloud DICEMBRE 2012 Nonostante la virtualizzazione abbia dato il via a una fase di investimenti nell ottica del consolidamento e della razionalizzazione dei data center, oggi molte imprese si trovano a metà

Dettagli

Ottimizzazione del processo di acquisto delle Telecomunicazioni

Ottimizzazione del processo di acquisto delle Telecomunicazioni Ottimizzazione del processo di acquisto delle Telecomunicazioni Nicolò Romani Convegno ABI Costi & Business 2003 Roma, 18 novembre 2003 INDICE 1. SCENARIO DI MERCATO 2. PERCORSI DI COST CUTTING TLC SUGGERITI

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA. Sviluppare e Integrare. basate sul CLOUD ROMA 11-12 NOVEMBRE 2010 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA. Sviluppare e Integrare. basate sul CLOUD ROMA 11-12 NOVEMBRE 2010 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA GERHARD BAYER Sviluppare e Integrare le Business Applications basate sul CLOUD ROMA 11-12 NOVEMBRE 2010 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it

Dettagli

Outsourcing: scelta vincente a quali condizioni? 5 Ottobre 2011

Outsourcing: scelta vincente a quali condizioni? 5 Ottobre 2011 Outsourcing: scelta vincente a quali condizioni? 5 Ottobre 2011 Il nuovo posizionamento strategico di Lowendalmasaї Outsourcing: scelta vincente a quali condizioni? Un caso di successo Lowendalmasaї è

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO PRIMA INDUSTRIES

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO PRIMA INDUSTRIES Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO PRIMA INDUSTRIES Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE I Cap.8

Dettagli

Il Data Center come elemento abilitante alla competività dell impresa

Il Data Center come elemento abilitante alla competività dell impresa Il Data Center come elemento abilitante alla competività dell impresa Lorenzo Bovo Senior Solution Consultant HP Technology Consulting lorenzo.bovo@hp.com Udine, 23 Novembre 2009 2009 Hewlett-Packard Development

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO CARRARO GROUP

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO CARRARO GROUP Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO CARRARO GROUP Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II Cap.9 Far

Dettagli

LA RETE INTEGRATA DEI DATA CENTER

LA RETE INTEGRATA DEI DATA CENTER MANAGED OPERATIONS LA RETE INTEGRATA DEI DATA CENTER I Data Center di Engineering, grazie alle migliori infrastrutture e tecnologie, garantiscono i più elevati standard di sicurezza, affidabilità ed efficienza.

Dettagli

Enterprise Cloud Computing Report

Enterprise Cloud Computing Report 2013 Enterprise Cloud Computing Report Una Ricerca di: The Innovation Group A cura di: Camilla Bellini, Michele Ghisetti, Elena Vaciago The Innovation Innovation Group The Group Innovatingbusiness business

Dettagli

LA SICUREZZA NEGLI AMBIENTI CLOUD

LA SICUREZZA NEGLI AMBIENTI CLOUD Cloud Computing e ITaaS 2013 LA SICUREZZA NEGLI AMBIENTI CLOUD Gli ultimi anni hanno visto il proliferare di soluzioni informatiche per la protezione degli asset critici aziendali. Il panorama stesso della

Dettagli

GRANDE INTERESSE DEI CIO ITALIANI VERSO IL CLOUD: TREND RILEVANTE PER IL

GRANDE INTERESSE DEI CIO ITALIANI VERSO IL CLOUD: TREND RILEVANTE PER IL GRANDE INTERESSE DEI CIO ITALIANI VERSO IL CLOUD: TREND RILEVANTE PER IL 66% Una survey del Politecnico di Milano mostra dati positivi sia per la rilevanza percepita sia per la diffusione dei progetti.

Dettagli

enrico.tasquier@dedanext.it

enrico.tasquier@dedanext.it enrico.tasquier@dedanext.it Brevemente... chi è Dedanext La domanda di servizi nell impresa locale Pag. 2 Pag. 3 Oltre 800 collaboratori, > oltre 109 milioni di Euro 12% 32% 19% 47% 69% 21% Industria &

Dettagli

Dataveneta4U. Cloud Computing per le aziende e gli enti pubblici

Dataveneta4U. Cloud Computing per le aziende e gli enti pubblici Dataveneta4U Cloud Computing per le aziende e gli enti pubblici Una soluzione integrata per piattaforme in Private Cloud distribuite in modalità Infrastructure as a Service (IaaS) in formato Internal,

Dettagli

www.akite.net IL FILO DIRETTO CON I PUNTI DI VENDITA

www.akite.net IL FILO DIRETTO CON I PUNTI DI VENDITA www.akite.net IL FILO DIRETTO CON I PUNTI DI VENDITA akite IL FILO DIRETTO CON I PUNTI DI VENDITA La crescente competizione richiede massima concentrazione sul servizio ai clienti e sull ottimizzazione

Dettagli

CARTELLA STAMPA INDICE

CARTELLA STAMPA INDICE CARTELLA STAMPA INDICE Profilo Strategia Cloud Computing Fattori di successo Risultati economico-finanziari Compagine azionaria Scheda di sintesi Contatti IR TOP S.r.l. Via C. Cantù, 1 20123 Milano Tel:

Dettagli

LE 10 TECNOLOGIE STRATEGICHE PER IL 2008

LE 10 TECNOLOGIE STRATEGICHE PER IL 2008 http://www.sinedi.com ARTICOLO 18 DICEMBRE 2007 LE 10 TECNOLOGIE STRATEGICHE PER IL 2008 Come ogni anno, Gartner, la società americana di ricerche e d informazione sulle tecnologie, ha identificato dieci

Dettagli

Privacy e sicurezza nel cloud.

Privacy e sicurezza nel cloud. Paolo Giardini STUDIO GIARDINI Eucip Certified Informatics Professional Direttore OPSI Osservatorio Privacy e Sicurezza Informatica Centro di Competenza Open Source Regione Umbria GNU/LUG Perugia AIP OPSI

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUNTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUNTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUNTING IN ITALIA INTRODUZIONE NOTA METODOLOGICA EXECUTIVE SUMMARY IL CLOUD COMPUTING NELLE STRATEGIE AZIENDALI LA PAROLA AI CIO LE SCELTE CLOUD DEI PROFESSIONISTI

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli