Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia"

Transcript

1 Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia ATTENZIONE: il manuale è destinato agli utenti che sono già stati registrati nella banca dati dei richiami vivi. Per i nuovi utenti, ossia tutti coloro che non hanno mai presentato alcuna dichiarazione alle Province, al fine di ottenere l abilitazione al servizio, è necessario rivolgersi in prima istanza all ufficio provinciale di competenza, in modo da effettuare la creazione del proprio Utente nel sistema. 1

2 Sommario 1. Accesso alla banca dati richiami vivi (BDRV) Accesso con CRS (Carta Regionale dei Servizi), CNS (Carta Nazionale dei Servizi) o carta rilasciata da altre amministrazioni regionali Accesso con username e password La banca dati dei richiami vivi, funzionalità e aspetto Gestione delle Autodichiarazioni dei richiami vivi Inserimento nuova autodichiarazione Modifica di una precedente autodichiarazione Esempio di cancellazione richiami Esempio di aggiunta richiami Modifica senza variazione di numero Annullamento di un autodichiarazione Dettaglio autodichiarazione Numeri e indirizzi utili

3 1. ACCESSO ALLA BANCA DATI RICHIAMI VIVI La banca dati dei richiami vivi risiede presso il Sistema Informativo Veterinario Integrato (SIVI) di Regione Lombardia, che si raggiunge al seguente indirizzo: Nella schermata (Figura 1-1) che appare, cliccare il bottone SIVI - Sistema Informativo Veterinario Integrato, il primo in alto della lista di bottoni che appare a destra nello schermo (nella figura è cerchiato in rosso). Figura 1-1. Schermata di presentazione del portale Veterinaria e Sicurezza Alimentare. Cerchiato in rosso il tasto da cliccare per accedere al Sistema Informativo Veterinario Integrato. Una volta cliccato, si verrà indirizzati alla pagina di benvenuto del SIVI (Figura 1-2). Per procedere è necessario cliccare sul pulsante Accesso al Sistema, il primo in alto nella parte destra dello schermo (cerchiato in rosso nella figura). Figura 1-2. Schermata di benvenuto del Sistema Informativo Veterinario Integrato. In rosso il bottone da cliccare per accedere alla fase di autenticazione. 3

4 Una volta cliccato su Accesso al Sistema si verrà indirizzati alla pagina di autenticazione dell Utente (Figura 1-3). Figura 1-3. Schermata di autenticazione. In questa fase della procedura è possibile proseguire in due modi: utilizzando la Carta Regionale dei Servizi CRS (tesserino sanitario. È possibile utilizzare anche la Carta Nazionale dei Servizi CNS o carte rilasciate da altre amministrazioni regionale), o attraverso l identificazione mediante username e password. 4

5 1.1. Accesso con CRS (Carta Regionale dei Servizi), CNS (Carta Nazionale dei Servizi) o carta rilasciata da altre amministrazioni regionali. Per l accesso con CRS è necessario essere in possesso della Carta Regionale dei Servizi e del PIN ad essa associato (il PIN è necessario per procedere anche con le altre smartcard). Inoltre è indispensabile avere a disposizione un lettore di smartcard. Alcuni computer sono dotati di lettore di smartcard integrato, altrimenti è necessario procurarsene uno e installarlo. Alla pagina web (Figura 1-4), nel menù a sinistra nella pagina, è presente la sezione Procurati il lettore. Figura 1-4. Portale di presentazione e servizio della Carta Regionale dei Servizi CRS. Cerchiato in rosso il canale che consente di accedere alla pagina con le informazioni sul lettore di smart card. Nella pagina Procurati il lettore (Figura 1-5) sono riportate le indicazioni sui lettori per i quali è stato testato il funzionamento e sui luoghi dove è possibile acquistarli. Sono inoltre disponibili il numero verde e l indirizzo mail ai quali è possibile richiedere informazioni solo ed esclusivamente per problematiche legate alla CRS (furto, smarrimento, mancata ricezione) e al suo utilizzo (PIN, login al sistema, download del software, etc) 5

6 Figura 1-5. Portale di presentazione e servizio della Carta Regionale dei Servizi CRS, sezione Procurati il lettore. Cerchiato in rosso l allegato con l elenco dei lettori di smart card e i luoghi dove acquistarli. Per chi dovesse utilizzare la Carta Nazionale dei Servizi CNS, le informazioni necessarie sono reperibili presso il sito 6

7 Una volta predisposto il computer, per accedere alla banca dati è necessario inserire prima la smartcard nel lettore e poi cliccare su Accesso tramite CRS o TS-CNS (Figura 1-6). Figura 1-6. Per accedere alla banca dati dei richiami vivi, inserire la smartcard nel lettore poi cliccare Accesso tramite CRS o TS- CNS, in rosso nella figura. Comparirà la seguente schermata (Figura 1-7), in cui bisogna cliccare su OK, quindi la finestra di richiesta del codice PIN, al centro della pagina. 7

8 Figura 1-7. Per accedere alla banca dati dei richiami vivi, inserire il codice PIN associato alla propria smartcard nella finestra che appare al centro della pagina e cliccare OK. Dopo aver inserito il PIN, cliccare su OK. Apparirà la seguente pagina (Figura 1-8), che riassume i dati fondamentali dell Utente (nome, cognome e codice fiscale) e avvisa che i dati trasmessi saranno utilizzati per l identificazione dell Utente. Inoltre la pagina offre la possibilità di accedere al proprio profilo, dove sono contenuti i dati anagrafici (Figura 1-8). Per procedere e entrare nella banca dati dei richiami vivi, cliccare su Si in fondo alla pagina. 8

9 Cliccare per visualizzare i dati del profilo personale Selezionare la casella per non vedere più questa pagina al successivo accesso Cliccare per visualizzare l indirizzo web del servizio richiesto Cliccare sulla scritta in grassetto per visualizzare l informativa relativa al trattamento dei dati personali Figura 1-8. Pagina di autenticazione dell Utente. Per procedere cliccare su Si, in rosso nella figura. 9

10 1.2. Accesso con username e password. Per accedere con username e password è necessario, per chi non ha un Utente Registrato, registrare il proprio Utente, attraverso la funzione Registrazione Nuovo Utente presente nella pagina di autenticazione, nella parte sinistra dello schermo (Figura 1-9). La procedura di registrazione deve essere eseguita solo una volta, al primo accesso al sistema. Per potersi registrare è indispensabile possedere un indirizzo personale valido. Figura 1-9. Per registrare un nuovo Utente cliccare Registrazione Nuovo Utente, in rosso nella figura. Cliccando su Registrazione Nuovo Utente si aprirà la pagina contenente il form per la creazione dell Utente (Figura 1-10). È necessario inserire tutti i campi obbligatori. 10

11 Figura Form da compilare per registrare un nuovo Utente. Una volta compilati i campi richiesti, il sistema richiederà l inserimento di un indirizzo valido al quale verrà inviata una mail contenente la password provvisoria. A questo punto è necessario cliccare su Conferma Registrazione e attendere la ricezione della mail inviata dall indirizzo (se non dovesse arrivare nel giro di 5-10 minuti controllare anche tra la mail SPAM), che avrà come testo: Il Sistema di autenticazione di Regione Lombardia ha creato la nuova utenza username-che-si-è-scelto, avente password XXXXXXX. Questa password ha carattere transitorio e dovrà essere modificata al primo accesso. Solo per il primo accesso (Figura 1-11) bisognerà inserire l username che si è scelto e la password provvisoria ricevuta via mail, che il sistema, in una schermata successiva, chiederà di sostituire immediatamente con una password scelta dall Utente. Gli accessi successivi dovranno sempre essere eseguiti inserendo il proprio nome Utente (username) e la password scelta negli appositi campi. 11

12 Figura Solo per il primo accesso: inserire il Nome Utente che si è scelto e la password provvisoria ricevuta via mail. Dopo aver inserito Nome Utente e Password bisogna cliccare su Accedi, e si verrà indirizzati alla stessa pagina di autenticazione riportata in Figura

13 2. LA BANCA DATI DEI RICHIAMI VIVI, FUNZIONALITÀ E ASPETTO La banca dati dei richiami vivi è ospitata sul Sistema Informativo dei Servizi Veterinari (SIVI), che apparirà nel titolo della pagina (Figura 2-1). Figura 2-1. Home page del Sistema Informativo dei Servizi Veterinari per gli Utenti che devono accedere alla banca dati dei richiami vivi. Al centro della pagina sono riportate le Comunicazioni agli Utenti, informazioni tecniche riguardo al servizio (ad esempio sospensioni temporanee, orari di esercizio e orari dell helpdesk). A sinistra in alto è presente invece un riquadro che riporta le informazioni gerarchiche sull Utente e sul server a cui si è connessi. Sotto a questo riquadro, a sinistra, è possibile cliccare su Assistenza per visualizzare il numero verde ( ) che fornisce assistenza agli Utenti e gli orari di attività (da lunedì al venerdì dalle 8.30 alle e dalle alle ). Sempre a sinistra nella pagina sono presenti tre bottoni verdi: Esci, Doc/Software e Uccelli da Richiamo : Esci, se cliccato disconnette l Utente dal servizio, e lo riporta alla pagina di benvenuto del SIVI (Figura 1-2). Doc/Software se cliccato si apre in due possibilità di scelta: Documentazione e Manuali. Nella pagina Documentazione è presente diversa documentazione di settore relativa ai software, alla modulistica e ai vari tracciati dati, mentre nella pagina Manuali sono disponibili i manuali per i software del SIVI prodotti da Lombardia Informatica S.p.A. (LISpA). Nella pagina Manuali (Figura 2-2) è presente anche il manuale rilasciato da LISpA per l applicativo Uccelli da Richiamo. 13

14 Figura 2-2. Pagina Manuali Veterinaria, da cui è possibile consultare/scaricare il Manuale Operativo Uccelli da Richiamo. Cliccando sul terzo bottone Uccelli da Richiamo si apre la pagina Uccelli da Richiamo (Figura 2-3). È inoltre presente un altro link per consultare o scaricare il Manuale Operativo Uccelli da Richiamo redatto da LISpA. Figura 2-3. Pagina Uccelli da Richiamo, da cui è possibile accedere alla pagina successiva Risultati Ricerca Figure cliccando su Gestione Dichiarazione Richiami Vivi Non Acquatici (cerchiato in rosso) e dove è presente ancora il Manuale Operativo Uccelli da Richiamo. 14

15 Cliccando su Gestione Dichiarazione Richiami Vivi Non Acquatici si aprirà la pagina Risultati Ricerca Figure (Figura 2-4) in cui sono presenti codice fiscale/cuaa, cognome/ragione sociale, nome, sigla Provincia e Comune dell Utente che ha effettuato l accesso. Figura 2-4. Pagina Risultati Ricerca Figure, per accedere alla dichiarazione richiami vivi cliccare sul codice fiscale (campo Codice Fiscale/CUAA), cerchiato in rosso nell immagine. Per accedere alle autodichiarazioni cliccare sul codice fiscale (campo Codice Fiscale/CUAA), si aprirà la pagina Autodichiarazioni Richiami Vivi Passeriformi (Figura 2-5). In essa sono presenti i dati anagrafici riassuntivi dell Utente e le autodichiarazioni rilasciate e registrate nella banca dati, elencate per data. Figura 2-5. Pagina Autodichiarazioni Richiami vivi. Nel centro della pagina, in rosso, le autodichiarazioni rilasciate dal cacciatore. 15

16 3. GESTIONE DELLE AUTODICHIARAZIONI DEI RICHIAMI VIVI ATTENZIONE: è possibile inserire una sola autodichiarazione all anno, quindi le eventuali variazioni avvenute rispetto a quanto dichiarato devono essere registrate modificando l ultima autodichiarazione rilasciata. Ad esempio, se il cacciatore ha rilasciato un autodichiarazione in data 01/04/2014 e, nel frattempo, sono avvenuti dei cambiamenti nel parco richiami, dovrà modificare l autodichiarazione del 01/04/2014, aggiornando la data a quella del momento in cui modifica l autodichiarazione. Le autodichiarazioni sono elencate al centro della pagina, sopra di esse sono presenti i pulsanti Inserimento Nuovo, Da Dichiarazione Prec., Modifica, Annullamento, Dettaglio, Indietro. (Figura 3-1) Figura 3-1. Pagina Autodichiarazioni Richiami vivi. Nel centro della pagina, in rosso, l autodichiarazione rilasciata dal cacciatore. La funzione Inserimento Nuovo permette di inserire una nuova autodichiarazione. Come specificato sopra, è possibile inserire una nuova sola autodichiarazione all anno; La funzione Da Dichiarazione Prec. crea una nuova autodichiarazione che contiene i dai dati presenti nell ultima autodichiarazione rilasciata. La funzione Modifica serve a modificare l autodichiarazione che viene selezionata; La funzione Annullamento cancella l autodichiarazione selezionata; La funzione Dettaglio visualizza il dettaglio (numero di richiami per specie con relativi codici anello) dell autodichiarazione selezionata; La funzione Indietro riporta l Utente alla pagina Risultati Ricerca Figure (Figura 2-4) Inserimento nuova autodichiarazione Per inserire una nuova autodichiarazione (ricordando che è possibile inserirne una ex-novo solo una volta per anno) cliccare su Inserimento Nuovo. Si aprirà la pagina in Figura 3-2. La procedura di inserimento inizia compilando il campo, obbligatorio, Data Autodichiarazione. I campi Numero Protocollo e Data Protocollo non devono essere compilati in quanto sono riservati agli Uffici Caccia delle Province. La data deve essere inserita nel formato GG/MM/AAAA, ad esempio 10/09/

17 Figura 3-2. Pagina di inserimento autodichiarazione richiami vivi. Inserita la data, si deve procedere compilando il campo Numero, posto accanto al nome di ciascuna specie. Deve essere inserito il numero di richiami in possesso del cacciatore per ciascuna delle specie possedute. Nel caso in cui il cacciatore non sia in possesso di una o più delle specie elencate il campo non deve essere compilato. I campi Non Letti e Origine non devono essere presi in considerazione. Figura 3-3. Inserimento di una nuova autodichiarazione richiami vivi. La data è riferita all anno 2013 in quanto il cacciatore in esempio ha già rilasciato un autodichiarazione per l anno

18 Una volta inseriti i numeri di individui relativi a tutte le specie possedute, cliccare il bottone Conferma in basso nella pagina. Si aprirà la pagina Risultato Inserimento Autodichiarazioni Richiami Vivi Passeriformi in Figura 3-4, in cui appaiono l avviso che l operazione di inserimento è andata a buon fine e, sulla destra dello schermo, i pulsanti Contrassegni. Figura 3-4. Inserimento di una nuova autodichiarazione richiami vivi, inserimento dei contrassegni. Per ciascuna delle specie di cui è stato inserito il numero, cliccare il pulsante Contrassegni. Si aprirà la pagina Modifica Contrassegni in Figura 3-5, in cui verranno visualizzate un numero di righe corrispondenti al numero di richiami dichiarato (nell esempio quattro allodole). Figura 3-5. Inserimento di una nuova autodichiarazione richiami vivi, inserimento dei contrassegni di ciascun richiamo. Per ciascun richiamo, dovranno essere compilati i seguenti campi: Campo Provenienza : selezionare ALLEVATO/ACQUISTATO o CATTURATO IN NATURA dal menu a tendina a seconda dell origine del richiamo; 18

19 Campo Numero contrassegno : digitare nell apposito spazio il codice presente sull anello del richiamo; Campo Anno : digitare l anno di entrata in possesso del richiamo. I campi Illeggibile e Colore non devono essere compilati. Al termine della procedura cliccare il tasto Conferma in fondo all elenco (Figura 3-6), si tornerà alla pagina Risultato Inserimento Autodichiarazioni Richiami Vivi Passeriformi, in Figura 3-4. Figura 3-6. Inserimento di una nuova autodichiarazione richiami vivi, inserimento dei contrassegni di ciascun richiamo e conferma. La procedura di inserimento dei contrassegni deve essere eseguita per tutti i richiami di ciascuna specie, a partire dalla pagina Risultato Inserimento Autodichiarazioni Richiami Vivi Passeriformi in Figura

20 3.2. Modifica di una precedente autodichiarazione Per modificare un autodichiarazione presente nella banca dati dei richiami vivi, recarsi alla pagina Autodichiarazioni Richiami Vivi (Figura 2-5) e selezionare l autodichiarazione che si intende modificare cliccando una volta su di essa. La riga selezionata diventerà grigia (Figura 3-7). Figura 3-7. Modifica di autodichiarazione richiami vivi, selezione dell autodichiarazione che si intende modificare. Dopo aver selezionato l autodichiarazione, cliccare sul pulsante verde Modifica, si aprirà l autodichiarazione selezionata come in Figura 3-8. Per iniziare la procedura di modifica, aggiornare il campo Data Autodichiarazione con la data nella quale si attua la modifica. Figura 3-8. Modifica di autodichiarazione richiami vivi, apertura dell autodichiarazione che si intende modificare. 20

21 Procedere quindi modificando i numeri degli individui: aggiungendo i nuovi richiami e/o togliendo i richiami non più in possesso del cacciatore. Se il cacciatore non dovesse più essere in possesso di richiami di una determinata specie, deve cancellare il numero corrispondente e lasciare il campo Numero vuoto. Dopo aver apportato le modifiche cliccare sul pulsante Conferma, si verrà indirizzati alla pagina Risultato Modifica Autodichiarazioni Richiami Vivi Passeriformi, in cui appaiono l avviso L operazione di modifica è andata a buon fine e i pulsanti verdi Contrassegni (Figura 3-9). Figura 3-9. Modifica di autodichiarazione richiami vivi, conferma della modifica. A questo punto è necessario cliccare sul pulsante Contrassegni di ciascuna specie e apportare le modifiche(cancellare, aggiungere o modificare) relative ai singoli richiami. Alla fine della procedura di modifica cliccare su Conferma. ATTENZIONE: È importante eliminare i contrassegni dopo aver cancellato o diminuito il numero di richiami, perché ciò non avviene automaticamente. Dopo la procedura di modifica dei contrassegni, il programma ritorna alla pagina Risultato Modifica Autodichiarazioni Richiami Vivi Passeriformi (Figura 3-9), in cui sono presenti i bottoni Stampa e Indietro : Cliccando su Stampa è possibile ottenere un file pdf dal nome AutodichiarazionePasseriformi.pdf che riporta le informazioni anagrafiche e il dettaglio dei richiami posseduti dal cacciatore (specie, numero di individui, contrassegno, origine) Cliccando su Indietro si ritorna alla pagina Autodichiarazioni Richiami Vivi (Figura 2-5). 21

22 Esempio di cancellazione richiami Nella Figura 3-9 si vede che sono state eliminate tre allodole rispetto alla situazione iniziale rappresentata in Figura 3-8, per procedere è quindi necessario cliccare sul bottone Contrassegni relativo alla specie allodola per andare alla pagina Modifica Contrassegni e eliminare i tre contrassegni (Figura 3-10). Per eliminare i contrassegni, spuntare la casellina nel campo Elimina, poi cliccare il pulsante Elimina. Figura Modifica di autodichiarazione richiami vivi, eliminazione dei contrassegni dei richiami non più in possesso del cacciatore. In rosso il campo Elimina con le caselle spuntate. ATTENZIONE: È importante eliminare i contrassegni dopo aver cancellato o diminuito il numero di richiami, perché ciò non avviene automaticamente. 22

23 Esempio di aggiunta richiami Nella Figura 3-11 è stato aggiunto un Tordo bottaccio in più rispetto alla situazione iniziale rappresentata in Figura 3-8. Dopo aver aggiunto il nuovo richiamo e cliccato su Conferma, cliccare sul pulsante Contrassegni relativo alla specie Tordo bottaccio. Figura Modifica di autodichiarazione richiami vivi, aggiunta di un richiamo. Comparirà la pagina Modifica Contrassegni in cui appare il nuovo Tordo bottaccio con i campi da riempire (cerchiato in rosso nella Figura 3-12). Figura Modifica di autodichiarazione richiami vivi, aggiunta dei dettagli di un nuovo richiamo. Una volta inseriti Provenienza, Numero contrassegno e Anno del nuovo richiamo cliccare su Conferma, si verrà indirizzati alla pagina Risultato Modifica Autodichiarazioni Richiami Vivi Passeriformi (Figura 3-9). 23

24 Modifica senza variazione di numero Nel caso in cui il numero di richiami non sia variato ma siano cambiati gli individui, è possibile modificare i campi Provenienza, Numero contrassegno e Anno senza dover eliminare i vecchi richiami e reinserire i nuovi, ma semplicemente sovrascrivendo i vecchi valori. Ad esempio, se i tre tordi bottacci dell esempio precedente fossero tutti nuovi, è possibile modificare tutti e tre i campi Provenienza, Numero contrassegno e Anno con i nuovi valori e salvare le modifiche. 24

25 3.3. Annullamento di un autodichiarazione Il pulsante Annullamento serve a cancellare un autodichiarazione. Per eliminare l autodichiarazione selezionare la riga corrispondente con un clic del mouse (la riga diventerà grigia) poi cliccare Annullamento (Figura 3-13). Figura Annullamento di autodichiarazione richiami vivi. Si aprirà la pagina Annullamento Autodichiarazioni Richiami Vivi come in Figura 3-14, in cui si vedranno la data e il contenuto dell autodichiarazione e sarà presente in fondo il pulsante Conferma. Figura Riepilogo e conferma di Annullamento di autodichiarazione richiami vivi. Cliccando sul bottone Conferma comparirà il messaggio l operazione di annullamento è andata a buon fine, e si verrà reindirizzati alla pagina Autodichiarazioni Richiami Vivi Passeriformi (Figura 3-13). 25

26 3.4. Dettaglio autodichiarazione Per attivare la funzione Dettaglio selezionare un autodichiarazione tra quelle presenti (selezionare la riga corrispondente con un clic del mouse, la riga diventerà grigia) e quindi cliccare su Dettaglio (Figura 3-15). Figura Dettaglio autodichiarazione richiami vivi. Comparirà il dettaglio dell autodichiarazione contente tutte le informazioni relative ai richiami censiti nella banca dati (Figura 3-16). È possibile stampare il dettaglio ottenuto cliccando sul pulsante Stampa in fondo alla pagina. Figura Dettaglio autodichiarazione richiami vivi. È possibile stampare il dettaglio cliccando sul pulsante Stampa in fondo alla pagina. 26

27 4. NUMERI E INDIRIZZI UTILI Helpdesk di Lombardia Informatica S.p.a per il Sistema Informatico dei Servizi Veterinari: Fornisce assistenza agli Utenti, gli orari di attività sono da lunedì al venerdì dalle 8.30 alle e dalle alle Regione Lombardia: casella di posta elettronica dedicata per le segnalazioni di problemi connessi all'uso della banca dati: Numero verde per problemi connessi esclusivamente alla Carta Regionale dei Servizi (CRS) 27

Guida alla presentazione della domanda di contributo sul bando MODA DESIGN sostegno alle imprese del settore con particolare riferimento all

Guida alla presentazione della domanda di contributo sul bando MODA DESIGN sostegno alle imprese del settore con particolare riferimento all Guida alla presentazione della domanda di contributo sul bando MODA DESIGN sostegno alle imprese del settore con particolare riferimento all imprenditoria femminile Indice 1. Introduzione... 3 2. Accesso

Dettagli

CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO

CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO Sommario SOMMARIO Accedere al Contact Center... 2 Inviare un quesito alla CIPAG tramite il Contact Center... 5 Consultare lo stato di lavorazione dei quesiti... 8 Recupero

Dettagli

SISM Sistema Informativo Salute Mentale

SISM Sistema Informativo Salute Mentale SISM Sistema Informativo Salute Mentale Manuale per la registrazione al sistema Versione 1.0 12/01/2012 NSIS_SSW.MSW_PREVSAN_SISM_MTR_Registrazione.doc Pagina 1 di 25 Scheda informativa del documento Versione

Dettagli

Istruzioni per il cambio della password della casella di posta

Istruzioni per il cambio della password della casella di posta Istruzioni per il cambio della password della casella di posta La password generata e fornita al cliente in fase di creazione della casella di posta è una password temporanea, il cliente è tenuto a modificarla.

Dettagli

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE ONLINE ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE ONLINE ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE COMUNE DI BARI GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE ONLINE ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE aprile 2013 RIPARTIZIONE SVILUPPO ECONOMICO SUAP Sportello Unico per le Attività Produttive SOMMARIO

Dettagli

DID On-line Personale Scolastico - Procedura Operativa - Provincia di Milano

DID On-line Personale Scolastico - Procedura Operativa - Provincia di Milano DID On-line Personale Scolastico - Procedura Operativa - Provincia di Milano Maggio 2012 Accedere al sistema SINTESI digitando l indirizzo: http://sintesi.provincia.milano.it/ E cliccare su «Area Personale».

Dettagli

Manuale Utente. Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti

Manuale Utente. Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti Manuale Utente Sistema Informativo Ufficio Sistema di registrazione Registrazione Utenti.doc Pag. 1 di 18 Accesso al sistema Il, quale elemento del NSIS, è integrato con il sistema di sicurezza e di profilatura

Dettagli

ALBO VOLONTARIATO (v. 2.4.0) UTENTE ORGANIZZAZIONE VOLONTARIATO

ALBO VOLONTARIATO (v. 2.4.0) UTENTE ORGANIZZAZIONE VOLONTARIATO DIREZIONE GENERALE PROTEZIONE CIVILE, PREVENZIONE E POLIZIA LOCALE UNITÀ ORGANIZZATIVA PROTEZIONE CIVILE ALBO VOLONTARIATO (v. 2.4.0) UTENTE ORGANIZZAZIONE VOLONTARIATO Realizzato a cura di: LOMBARDIA

Dettagli

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso 2 SendMedMalattia v. 1.0 Pagina 1 di 25 I n d i c e 1) Introduzione...3 2) Installazione...4 3) Prima dell avvio di SendMedMalattia...9 4) Primo Avvio: Inserimento dei dati del Medico di famiglia...11

Dettagli

Manuale Utente. Gestione Richieste supporto Data Warehouse. Della Ragioneria Generale dello Stato. Versione 1.0. Roma, Ottobre 2015

Manuale Utente. Gestione Richieste supporto Data Warehouse. Della Ragioneria Generale dello Stato. Versione 1.0. Roma, Ottobre 2015 Manuale Utente Gestione Richieste supporto Data Warehouse Della Ragioneria Generale dello Stato Versione 1.0 Roma, Ottobre 2015 1 Indice 1 Generalità... 3 1.1 Scopo del documento... 3 1.2 Versioni del

Dettagli

Servizio di Invio Telem atico Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telem atico Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telem atico Schedine Alloggiati Indice Scarico e installazione certificati Pag. 2 Inserimento On Line.. Pag. 13 Invio File... Pag. 18 Informazioni per la Compilazione dei File.. Pag.

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 1 di 38 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 2 di 38 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA...

Dettagli

GUIDA ALLA ISCRIZIONE NELLA BDEP (BANCA DATI ESPERTI E PROFESSIONISTI)

GUIDA ALLA ISCRIZIONE NELLA BDEP (BANCA DATI ESPERTI E PROFESSIONISTI) Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione GUIDA ALLA ISCRIZIONE NELLA BDEP (BANCA DATI ESPERTI E PROFESSIONISTI) 1 Indice 1. Accesso al sito... 4 2. Area

Dettagli

Flusso informativo delle prestazioni farmaceutiche effettuate in Distribuzione Diretta o per conto

Flusso informativo delle prestazioni farmaceutiche effettuate in Distribuzione Diretta o per conto Flusso informativo delle prestazioni farmaceutiche effettuate in Distribuzione Diretta o per conto Manuale per la registrazione al sistema Versione 2.2 14/03/2012 SISN_SSW_MSW_FARUM_DIR_MTR_REG.doc Pagina

Dettagli

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11 Sommario ASSISTENZA TECNICA AL PROGETTO... 2 PREREQUISITI SOFTWARE PER L INSTALLAZIONE... 3 INSTALLAZIONE SULLA POSTAZIONE DI LAVORO... 3 INSERIMENTO LICENZA ADD ON PER L ATTIVAZIONE DEL PROGETTO... 4

Dettagli

FedERa GUIDA UTENTE PER LA REGISTRAZIONE E L ACCESSO AL SERVIZIO

FedERa GUIDA UTENTE PER LA REGISTRAZIONE E L ACCESSO AL SERVIZIO FedERa GUIDA UTENTE PER LA REGISTRAZIONE E L ACCESSO AL SERVIZIO REGISTRAZIONE Per poter usufruire delle funzionalità del sistema People (Sportello Unico Attività Produttive online) è necessario registrarsi

Dettagli

1 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema

1 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema Guida alla compilazione on-line della domanda per il bando Servizi per l accesso all istruzione (Trasporto scolastico, assistenza disabili e servizio pre-scuola e post-scuola) INDICE 1 Riconoscimento del

Dettagli

GUIDA DI INSTALLAZIONE E PRIMA CONFIGURAZIONE DI EDILCONNECT PER I CONSULENTI

GUIDA DI INSTALLAZIONE E PRIMA CONFIGURAZIONE DI EDILCONNECT PER I CONSULENTI 1 GUIDA DI INSTALLAZIONE E PRIMA CONFIGURAZIONE DI EDILCONNECT PER I CONSULENTI Introduzione Dal 24 ottobre è possibile per i consulenti effettuare l installazione e la configurazione del nuovo applicativo

Dettagli

Per accedere all area di gestione collegarsi al sito www.editeltn.it e digitare nell apposito box i dati di accesso (username: xxx password: xxx).

Per accedere all area di gestione collegarsi al sito www.editeltn.it e digitare nell apposito box i dati di accesso (username: xxx password: xxx). GUIDA ALL USO DEL CMS (Content Management System) Del sito www.biodermol.com 1. ACCESSO ALL AREA DI GESTIONE Per accedere all area di gestione collegarsi al sito www.editeltn.it e digitare nell apposito

Dettagli

Provincia di Siena UFFICIO TURISMO. Invio telematico delle comunicazioni relative alle Agenzie di Viaggio

Provincia di Siena UFFICIO TURISMO. Invio telematico delle comunicazioni relative alle Agenzie di Viaggio Provincia di Siena UFFICIO TURISMO Invio telematico delle comunicazioni relative alle Agenzie di Viaggio Per informazioni contattare: - Annalisa Pannini 0577.241.263 pannini@provincia.siena.it - Alessandra

Dettagli

QUESTURA DI ENNA Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico Centro Operativo Telecomunicazioni Tel. 0935.522703 Fax 0935.522600 E.

QUESTURA DI ENNA Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico Centro Operativo Telecomunicazioni Tel. 0935.522703 Fax 0935.522600 E. QUESTURA DI ENNA Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico Centro Operativo Telecomunicazioni Tel. 0935.522703 Fax 0935.522600 E.mail: questura.cot.en@poliziadistato.it 1 Servizio di Invio Telematico

Dettagli

Servizio di Invio Telematico Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telematico Schedine Alloggiati Il portale consente la trasmissione delle schedine alloggiati ai gestori delle strutture ricettive opportunamente registrati. I servizi offerti dal sito

Dettagli

MOBILITA A.S. 2011/2012

MOBILITA A.S. 2011/2012 MOBILITA A.S. 2011/2012 LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE E DEI RELATIVI ALLEGATI CON LA PROCEDURA POLIS SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA Abbiamo predisposto le schede che seguono con l intento di fornire un

Dettagli

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI 1 SOMMARIO ACCESSO ALLA MYUNITO DOCENTE...3 GESTIONE LISTA ISCRITTI...4 INSERIMENTO

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Dal sito https://alloggiatiweb.poliziadistato.it accedere al link Accedi al Servizio (figura 1) ed effettuare l operazione preliminare

Dettagli

Manuale Operativo FER CEL-PAS. Lato Compilatore. Servizio FER - Fonti Energetiche Rinnovabili

Manuale Operativo FER CEL-PAS. Lato Compilatore. Servizio FER - Fonti Energetiche Rinnovabili Manuale Operativo FER CEL-PAS Lato Compilatore Servizio FER - Fonti Energetiche Rinnovabili Revisione del Documento: 06 Data revisione: 13-01-2013 INDICE DEI CONTENUTI Indice 1.1 Scopo e campo di applicazione...

Dettagli

Manuale d istruzione SBS

Manuale d istruzione SBS Manuale d istruzione SBS Sommario MODALITA REGISTRAZIONE... 2 MODALITA LOGIN... 7 ACQUISTO CORSI... 12 CARRELLO ACQUISTI... 18 Inizio.... 18 Fase 1.... 19 Fase 2.... 20 Fase 3.... 21 Fase 3 bis.... 22

Dettagli

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati 1. Login Fig.1.1: Maschera di Login Per accedere all applicativo inserire correttamente nome utente e password poi fare clic sul pulsante Accedi,

Dettagli

Manuale d uso per gli Operatori Economici

Manuale d uso per gli Operatori Economici Manuale d uso per gli Operatori Economici Autostrade per l Italia S.p.A. INDICE 1. LA FIRMA DIGITALE...3 2. INDIRIZZARIO OPERATORI ECONOMICI...3 2.1. PROCESSO DI REGISTRAZIONE...3 2.2. GESTIONE MODIFICHE...5

Dettagli

ACCREDITAMENTO AI SERVIZI PER LA FORMAZIONE

ACCREDITAMENTO AI SERVIZI PER LA FORMAZIONE ACCREDITAMENTO AI SERVIZI PER LA FORMAZIONE GUIDA ALLA COMPILAZIONE ON-LINE DELLA DOMANDA 1. INTRODUZIONE 2 2. REGISTRAZIONE E PROFILAZIONE 3 1.1 REGISTRAZIONE 3 1.2 INSERIMENTO DEL PROFILO 3 2 COMPILAZIONE

Dettagli

Guida alla compilazione on-line delle domande di Dote Scuola A.S. 2014-2015 - per le Famiglie INDICE

Guida alla compilazione on-line delle domande di Dote Scuola A.S. 2014-2015 - per le Famiglie INDICE Guida alla compilazione on-line delle domande di Dote Scuola A.S. 2014-2015 - per le Famiglie INDICE Introduzione... 2 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema... 2 Elenco dei servizi

Dettagli

Manuale per la compilazione domande di Accreditamento definitivo delle Strutture Sanitarie e sociosanitarie

Manuale per la compilazione domande di Accreditamento definitivo delle Strutture Sanitarie e sociosanitarie Manuale per la compilazione domande di Accreditamento definitivo delle Strutture Sanitarie e sociosanitarie V 3.1 Giugno 2013 Istruzioni per la compilazione di domanda di accreditamento delle strutture

Dettagli

Trasmissione del certificato medico di malattia per zone non raggiunte da adsl (internet a banda larga).

Trasmissione del certificato medico di malattia per zone non raggiunte da adsl (internet a banda larga). Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Coordinamento Generale Medico Legale Roma, 10-03-2011 Messaggio n. 6143 Allegati n.1 OGGETTO:

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

Manuale d istruzione SBS

Manuale d istruzione SBS Manuale d istruzione SBS Sommario MODALITA REGISTRAZIONE... 2 MODALITA LOGIN... 7 ACQUISTO CORSI... 12 CARRELLO ACQUISTI... 18 Inizio.... 18 Fase 1.... 19 Fase 2.... 20 Fase 3.... 21 Fase 3 bis.... 22

Dettagli

Manuale Utente. Gestione Richieste supporto BDAP. Versione 1.0

Manuale Utente. Gestione Richieste supporto BDAP. Versione 1.0 Manuale Utente Gestione Richieste supporto BDAP Versione 1.0 Roma, Settembre 2015 1 Indice 1 Generalità... 3 1.1 Scopo del documento... 3 1.2 Versioni del documento... 3 1.3 Documenti di Riferimento...

Dettagli

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici TMintercent-TMintercent-TMintercent-TMintercent Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici Abilitazione al Mercato Elettronico Intercent-ER MERCATO ELETTRONICO 1 Sommario 1. MERCATO

Dettagli

Manuale d uso Utente

Manuale d uso Utente - 1/29 Manuale d uso Utente Progetto Commessa Cliente Capo Progetto Redatto da Verificato da Lepida SpA Regione Emilia-Romagna Vania Corelli Grappadelli Fabio Baroncini Approvato da Data redazione 27/06/2013

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo SUI Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico domande di nulla osta al lavoro, al ricongiungimento familiare e conversioni

Dettagli

Comune di Pulsano Provincia di Taranto

Comune di Pulsano Provincia di Taranto Comune di Pulsano Provincia di Taranto GUIDA ALLA PRESENTAZIONE ON-LINE DELLE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI AUTISTA DI SCUOLABUS CATEGORIA

Dettagli

Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari

Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari Comunicazione nominativi degli RLS Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Manuale Utente Versione documento v.2.1 In vigore dal 29/07/2014

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Sistema inoltro telematico domande di nulla osta, ricongiungimento e conversioni Manuale utente Versione 2 Data creazione 02/11/2007 12.14.00

Dettagli

Guida alla compilazione on-line delle domande di Dote Scuola A.S. 2014-2015 componente Merito INDICE

Guida alla compilazione on-line delle domande di Dote Scuola A.S. 2014-2015 componente Merito INDICE Guida alla compilazione on-line delle domande di Dote Scuola A.S. 2014-2015 componente Merito INDICE Introduzione... 2 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema... 2 Elenco dei servizi

Dettagli

Portale Suap SPORVIC2

Portale Suap SPORVIC2 Portale Suap SPORVIC2 Manuale Utente Richiedente Versione 2.0 > I N D I C E < Sommario 1. PREREQUISITI TECNICI PER NAVIGARE SUL SISTEMA SPORVIC2... 4 2. RICERCA DELLE SCHEDE DEI PROCEDIMENTI PUBBLICATE

Dettagli

Piattaforma gare. Istruzione operativa RdO in Busta Digitale

Piattaforma gare. Istruzione operativa RdO in Busta Digitale Piattaforma gare Istruzione operativa RdO in Busta Digitale 1 1. INTRODUZIONE... 3 2. GARE A CUI SEI STATO INVITATO... 5 3. GARE APERTE (ALTRE GARE A CUI POTETE PARTECIPARE)... 6 4. PRESENTAZIONE OFFERTA

Dettagli

My Home Web. Registrazione Installatore 10/13-01 PC

My Home Web. Registrazione Installatore 10/13-01 PC My Home Web Registrazione Installatore 10/13-01 PC Procedura di registrazione Portale MyHOME_Web Questa procedura di registrazione serve all installatore per creare utenze e gestire gli impianti domotici

Dettagli

SolVe. Manuale di supporto per l utilizzo del nuovo Sistema di Qualificazione ENAV

SolVe. Manuale di supporto per l utilizzo del nuovo Sistema di Qualificazione ENAV SolVe Manuale di supporto per l utilizzo del nuovo Sistema di Qualificazione ENAV A cura di 1 30/12/2011 Sommario 1. GESTIONE DELLE UTENZE... 3 1.1 Registrazione nuova utenza... 3 1.2 Autenticazione...

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA UTILIZZANDO LA FIRMA DIGITALE

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA UTILIZZANDO LA FIRMA DIGITALE PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA UTILIZZANDO LA FIRMA DIGITALE ATTENZIONE!!! Per poter interagire correttamente con i contenuti del Portale, è necessario disabilitare preventivamente il blocco dei pop-up del

Dettagli

SINTESI MANUALE DI RIFERIMENTO PROCEDURA DI REGISTRAZIONE

SINTESI MANUALE DI RIFERIMENTO PROCEDURA DI REGISTRAZIONE SINTESI MANUALE DI RIFERIMENTO PROCEDURA DI REGISTRAZIONE - 1 - ISTRUZIONI OPERATIVE PER LA REGISTRAZIONE AL PORTALE SINTESI DI AZIENDE ED ALTRI DATORI DI LAVORO Questa guida è uno strumento di supporto

Dettagli

STEP 2 di seguito i vari passaggi per la registrazione al Re.G.Ind.E:

STEP 2 di seguito i vari passaggi per la registrazione al Re.G.Ind.E: STEP 1 - Il singolo professionista dovrà: 1. essere in possesso di una mail certificata definita P.E.C. (posta elettronica certificata). Nel caso il professionista sia un ingegnere iscritto all Ordine

Dettagli

Contributi per iniziative e manifestazioni di rilievo regionale l.r. 50/86 COME RICHIEDERE IL LETTORE DI CRS

Contributi per iniziative e manifestazioni di rilievo regionale l.r. 50/86 COME RICHIEDERE IL LETTORE DI CRS Contributi per iniziative e manifestazioni di rilievo regionale l.r. 50/86 COME RICHIEDERE IL LETTORE DI CRS La richiesta per poter ritirare gratuitamente il lettore di CRS (Carta Regionale dei Servizi)

Dettagli

Premessa...1. Requisiti necessari...1. Accesso ai servizi...2. Voci di Menù a disposizione...4. Fasi della presentazione...4

Premessa...1. Requisiti necessari...1. Accesso ai servizi...2. Voci di Menù a disposizione...4. Fasi della presentazione...4 Guida ai servizi SUAP on-line del Comune di Scandicci vers. 1.0 del 10/10/2014 Sommario Premessa...1 Requisiti necessari...1 Accesso ai servizi...2 Voci di Menù a disposizione...4 Fasi della presentazione...4

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 28/02/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

I Servizi self-service: procedura per la compilazione del modello 730-1

I Servizi self-service: procedura per la compilazione del modello 730-1 I Servizi self-service: procedura per la compilazione del modello 730-1 A partire dal mese di aprile, potrai usufruire del servizio di assistenza fiscale diretta. Da quest anno, il servizio sarà disponibile

Dettagli

TRASMISSIONE DEL CERTIFICATO MEDICO DI MALATTIA PER ZONE NON RAGGIUNTE DA ADSL

TRASMISSIONE DEL CERTIFICATO MEDICO DI MALATTIA PER ZONE NON RAGGIUNTE DA ADSL Federazione Lavoratori Pubblici e Funzioni Pubbliche Dipartimento Studi e Legislazione 00187 ROMA Via Piave 61 sito internet: www.flp.it Email: flp@flp.it tel. 06/42000358 06/42010899 fax. 06/42010628

Dettagli

Manuale per la ricezione del DURC tramite Posta Elettronica Certificata

Manuale per la ricezione del DURC tramite Posta Elettronica Certificata Assessorato Attività produttive. Piano energetico e sviluppo sostenibile Economia verde. Autorizzazione unica integrata Direzione Generale Programmazione Territoriale e Negoziata, Intese Relazioni europee

Dettagli

Guida alla compilazione on-line delle domande di Dote Scuola A.S. 2013-2014 - per le Famiglie INDICE

Guida alla compilazione on-line delle domande di Dote Scuola A.S. 2013-2014 - per le Famiglie INDICE Guida alla compilazione on-line delle domande di Dote Scuola A.S. 2013-2014 - per le Famiglie INDICE Introduzione... 2 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema... 2 Elenco dei servizi

Dettagli

Provincia di Livorno

Provincia di Livorno Provincia di Livorno UFFICIO TURISMO Invio telematico della comunicazione dei prezzi e dei servizi: istruzioni per l uso Per informazioni contattare l Ufficio Turismo http://livorno.motouristoffice.it

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo Pag. 1 di 41 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo INDICE Pag. 2 di 41 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA... 4 3. FUNZIONE BACHECA... 8 4. GESTIONE TIROCINANTI...

Dettagli

APPLICAZIONE PROCEDURA DI SVILUPPO ECONOMICO

APPLICAZIONE PROCEDURA DI SVILUPPO ECONOMICO APPLICAZIONE PROCEDURA DI SVILUPPO ECONOMICO Manuale utente Direzione Centrale del Personale Giugno 2011 Indice 1. Introduzione 3 2. Accesso alla procedura 4 3. Pagina principale 7 4. Compilazione Scheda

Dettagli

Manuale per la presentazione della domanda per il Premio Brianza Economica edizione 2014

Manuale per la presentazione della domanda per il Premio Brianza Economica edizione 2014 Manuale per la presentazione della domanda per il Premio Brianza Economica edizione 2014 Istruzioni valide per la presentazione delle domande sia per la sezione A (Imprese), sia per la sezione B (Dipendenti)

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE GUIDA D USO PER LA REGISTRAZIONE E L ACCESSO Ver 1.7 del 11/03/2010 Pag. 1 INDICE DEI CONTENUTI ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE... 1 GUIDA D USO PER LA REGISTRAZIONE E L

Dettagli

Presentazione della pratica online

Presentazione della pratica online Presentazione della pratica online Dalla prima pagina del sito del comune http://www.comune.ficulle.tr.it/, selezionate Sportello Unico Attività Produttive ed Edilizia Selezionate ora ACCEDI nella schermata

Dettagli

Portale Continuità della Cura. Gestione vaccinazioni antinfluenzali e antipneumococciche

Portale Continuità della Cura. Gestione vaccinazioni antinfluenzali e antipneumococciche Linee guida Portale Continuità della Cura Gestione vaccinazioni antinfluenzali e antipneumococciche 1 Insiel SpA Indice Indice Premessa... 3 Operatori abilitati al servizio... 3 Prerequisiti... 3 Formalismi

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

REGISTRAZIONE GUIDATA AL PORTALE DEL COMUNE DI MILANO WWW.COMUNE.MILANO.IT

REGISTRAZIONE GUIDATA AL PORTALE DEL COMUNE DI MILANO WWW.COMUNE.MILANO.IT REGISTRAZIONE GUIDATA AL PORTALE DEL COMUNE DI MILANO WWW.COMUNE.MILANO.IT Premessa Questa guida ha lo scopo di facilitare la registrazione come utente certificato al portale del Comune di Milano così

Dettagli

Guida all utilizzo della Piattaforma per la staffetta di Scrittura Creativa 2015-16. Manuale pratico per docenti e tutor

Guida all utilizzo della Piattaforma per la staffetta di Scrittura Creativa 2015-16. Manuale pratico per docenti e tutor Guida all utilizzo della Piattaforma per la staffetta di Scrittura Creativa 2015-16 Manuale pratico per docenti e tutor Sommario Sommario Primo utilizzo... 3 Ricezione della mail con il nome utente e creazione

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale utente Versione 10 Data aggiornamento: 14/09/2012 Pagina 1 (25) Sommario 1. Il sistema di inoltro telematico delle

Dettagli

NeSS Manuale Affiliato e Responsabile Affiliato

NeSS Manuale Affiliato e Responsabile Affiliato NeSS Manuale Affiliato e Responsabile Affiliato Sommario 1. Utenti del sistema e autenticazione... 3 1.1. Operatore Affiliato semplice... 3 1.2. Operatore Responsabile Affiliato... 3 1.3. Autenticazione...

Dettagli

Scorrendo queste pagine è possibile avere tutte le informazioni sul corretto utilizzo della procedura.

Scorrendo queste pagine è possibile avere tutte le informazioni sul corretto utilizzo della procedura. Comunicazioni Online - Corso di Autoformazione Scorrendo queste pagine è possibile avere tutte le informazioni sul corretto utilizzo della procedura. Il Corso di Autoformazione vuole essere uno strumento

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione dei moduli di Registrazione e Profilazione Utente del Sistema GEFO Rev. 02 Manuale GeFO Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 4 1.1 Scopo e campo di applicazione...

Dettagli

INVIO PRATICA TELEMATICA

INVIO PRATICA TELEMATICA Con la collaborazione del Comune di Granaglione INVIO PRATICA TELEMATICA Manuale Utente Indice Fase 1 - Registrazione al sistema:...3 Accedere alla piattaforma...3 Fase 2 - Accesso al sistema PeopleSuap

Dettagli

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba Centro Servizi Informatici Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba La presente guida ha la finalità di fornire le indicazioni per: Esportare/Importare la rubrica Webmail di Horde pg.2 Rimuovere

Dettagli

Regione Toscana. Nome del progetto Cancelleria Telematica. Progetto Punto d Accesso Regione Toscana

Regione Toscana. Nome del progetto Cancelleria Telematica. Progetto Punto d Accesso Regione Toscana Regione Toscana Nome del progetto Cancelleria Telematica Progetto Punto d Accesso Regione Toscana Documento Manuale utente del PdA per Avvocati e CTU Acronimo del documento CT-MUT-PDA Stato del documento

Dettagli

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE FASI DA ESEGUIRE ON-LINE a) registrazione del candidato mediante apposito link presente sul portale della Regione Basilicata e rilascio delle credenziali di accesso necessarie per procedere alla candidatura

Dettagli

PIATTAFORMA TELEMATICA INTEGRATA REGIONE SICILIANA. Componente Autonoma Firma Digitale - Rimodulazione Manuale di Esercizio

PIATTAFORMA TELEMATICA INTEGRATA REGIONE SICILIANA. Componente Autonoma Firma Digitale - Rimodulazione Manuale di Esercizio PIATTAFORMA TELEMATICA INTEGRATA REGIONE SICILIANA Componente Autonoma Firma Digitale - Rimodulazione Manuale di Esercizio Redatto da: Eleonora Bordino 09/01/2012 Verificato da: Pierluigi Trombetti 09/01/2012

Dettagli

PORTALE CLIENTI Manuale utente

PORTALE CLIENTI Manuale utente PORTALE CLIENTI Manuale utente Sommario 1. Accesso al portale 2. Home Page e login 3. Area riservata 4. Pagina dettaglio procedura 5. Pagina dettaglio programma 6. Installazione dei programmi Sistema operativo

Dettagli

Servizi Comunali. Gestione dei profili utenti per tessere scolastiche mensa e altri servizi. Cittadino e Badante

Servizi Comunali. Gestione dei profili utenti per tessere scolastiche mensa e altri servizi. Cittadino e Badante Manuale istruttivo per l uso del programma di servizi comunali inerenti la gestione del pagamento online di servizi comunali quali tessere scolastiche per mensa e trasporto, i profili utente, la ricerca

Dettagli

Guida operativa. My Legal Corner. BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ

Guida operativa. My Legal Corner. BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ Guida operativa My Legal Corner BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ Via Bono Cairoli 28/A - 20127 Milano (MI) Help desk: 02 29529140 Num. Verde da fisso: 800 978542 E-mail: info@bestsoft.it Sito Internet: www.bestsoft.it

Dettagli

MANUALE D UTILIZZO DEL NUOVO PROTOCOLLO INFORMATICO (GESTIONE DOCUMENTALE) A differenza del vecchio software di Protocollo, non va più utilizzato il

MANUALE D UTILIZZO DEL NUOVO PROTOCOLLO INFORMATICO (GESTIONE DOCUMENTALE) A differenza del vecchio software di Protocollo, non va più utilizzato il MANUALE D UTILIZZO DEL NUOVO PROTOCOLLO INFORMATICO (GESTIONE DOCUMENTALE) A differenza del vecchio software di Protocollo, non va più utilizzato il WorkFlow. Il nuovo software, inoltre, consente anche,

Dettagli

Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti

Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti MANUALE UTENTE Versione procedura 2.0 Avvisi di addebito/cartelle di Pagamento: domanda di emissione provvedimenti: versione

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DEL SITO

GUIDA ALL UTILIZZO DEL SITO GUIDA ALL UTILIZZO DEL SITO p.1 1.I PROGETTI 1. da un browser qualsiasi (meglio epitare il vecchio explorer) digitare ed andare sul sito www.bertacchi.gov.it La prima cosa da fare è loggarsi inserire username:

Dettagli

Piattaforma di scambio delle Garanzie di Origine Estere

Piattaforma di scambio delle Garanzie di Origine Estere Manuale d utilizzo 1 di 31 Indice dei Contenuti 1 Introduzione... 4 1 Accesso al portale Garanzie di Origine GO estere... 4 2 Primo accesso al portale GO estere (Scelta del profilo)... 4 2.1 Profilo Impresa

Dettagli

IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE INVERNALE E/O ESTIVA (D.D. N. 362/DB1004 DEL 21/11/2011) Guida all utilizzo. Ultimo aggiornamento 25 luglio 2013

IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE INVERNALE E/O ESTIVA (D.D. N. 362/DB1004 DEL 21/11/2011) Guida all utilizzo. Ultimo aggiornamento 25 luglio 2013 IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE INVERNALE E/O ESTIVA (D.D. N. 362/DB1004 DEL 21/11/2011) Guida all utilizzo Ultimo aggiornamento 25 luglio 2013 1 INDICE 1. INTRODUZIONE... 2 2. AUTENTICAZIONE... 3 3. ACCESSO

Dettagli

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati . Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati 1. Login Fig.1.1: Maschera di Login Per accedere all applicativo inserire correttamente nome utente e password poi fare clic sul pulsante Accedi,

Dettagli

ISTRUZIONI OPERATIVE PER IL MMG

ISTRUZIONI OPERATIVE PER IL MMG ISTRUZIONI OPERATIVE PER IL MMG Realizzato con la collaborazione del dott. Luciano Prelli Società del gruppo 1 SOMMARIO 1. Installazione... 3 2. Collegamento al SISSR - LOGIN... 3 3. Ricerca del paziente

Dettagli

Procedura di. Registrazione Utente, Creazione profilo Azienda. Assegnazione deleghe

Procedura di. Registrazione Utente, Creazione profilo Azienda. Assegnazione deleghe Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Procedura di Registrazione Utente, Creazione profilo Azienda e Assegnazione deleghe Manuale utente Ver. 1.0 Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Dettagli

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Versione 2.0 29 OTTOBRE 2015 1 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 3 1.1 Autenticazione... 3 2. Logout... 4 3. Profilo azienda... 5 3.1 Ricerca

Dettagli

Usare la webmail Microsoft Hotmail

Usare la webmail Microsoft Hotmail Usare la webmail Microsoft Hotmail Iscriversi ad Hotmail ed ottenere una casella di posta Innanzitutto è necessario procurarsi una casella di posta elettronica (detta anche account di posta elettronica)

Dettagli

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici GUIDA RAPIDA Sistema Web CONSORZIO CO.D.IN. M A R C H E Gestione Documenti Elettronici INDICE Capitolo 1: Avvio Applicazione Capitolo 2: Autenticazione Utente e Accesso al Sistema Capitolo 3: Navigazione

Dettagli

Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S. 2013-2014 Scuole Paritarie

Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S. 2013-2014 Scuole Paritarie Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S. 2013-2014 Scuole Paritarie Questo documento contiene informazioni utili al personale delle scuole paritarie per utilizzare l applicativo web

Dettagli

Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA ONLINE

Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA ONLINE Programma Statistico Nazionale Rilevazione IST-02082 Le tecnologie dell informazione e della comunicazione nelle Pubbliche amministrazioni locali Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA

Dettagli

Carta Multiservizi REGIONE BASILICATA

Carta Multiservizi REGIONE BASILICATA MANUALE OPERATIVO Outlook Firma Digitale e crittografia dei messaggi (e-mail) Firmare e cifrare una e-mail con la carta multiservizi. Per firmare digitalmente un'e-mail occorre: 1. Installare il certificato

Dettagli

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE ON-LINE DELLE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE ALLA SEGUENTE SELEZIONE:

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE ON-LINE DELLE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE ALLA SEGUENTE SELEZIONE: GUIDA ALLA PRESENTAZIONE ON-LINE DELLE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE ALLA SEGUENTE SELEZIONE: N. 4 ADDETTI AL BACK-OFFICE E ALLO SVILUPPO DEI SISTEMI INFORMATIVI 1 Indice 1. Accesso al sito... 4 2. Area utente...

Dettagli

Come installare un nuovo account di posta elettronica in Outlook 2010

Come installare un nuovo account di posta elettronica in Outlook 2010 Come installare un nuovo account di posta elettronica in Outlook 2010 La nuova casella di posta elettronica per la parrocchia è fornita con una password di sistema attivata. Se lo si desidera è possibile

Dettagli

MANUALE OPERATIVO CONFESERCENTI PEC

MANUALE OPERATIVO CONFESERCENTI PEC 1 MANUALE OPERATIVO CONFESERCENTI PEC In collaborazione con 2 La Piattaforma CONFESERCENTI PEC è uno strumento a disposizione delle Sedi Locali (Comunali, Provinciali e Regionali) di Confesercenti per

Dettagli

Manuale di utilizzo del servizio in cloud

Manuale di utilizzo del servizio in cloud Manuale di utilizzo del servizio in cloud 1 Sommario Manuale utente... 3 Link... 3 Login... 3 Come inserire una fornitura... 4 Firma massiva delle fatture... 6 Compilazione manuale della fattura ed esportazione

Dettagli

Garanzia Giovani Toscana Manuale Utente

Garanzia Giovani Toscana Manuale Utente 1 Sommario Accesso al portale...3 Registrazione di un nuovo utente...4 Autenticazione...5 Inserimento di una domanda di adesione...6 Verifica della domanda inserita... 10 Annullamento della domanda inserita...

Dettagli