Procedura Aperta per Affidamento del Servizio Mensa

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Procedura Aperta per Affidamento del Servizio Mensa"

Transcript

1 Procedura Aperta per Affidamento del Servizio Mensa Aggiornamento F.A.Q. Domanda n. Si richiedono le planimetrie dei refettori delle scuole interessate alla gara di appalto della refezione scolastica in formato DWG, compreso il Centro di Cottura. Risposta n. Clicca qui per scaricare le planimetrie. Domanda n. a)- Non ho trovato sul sito del comune il capitolato della gara, potete indicarmi dove trovarlo? b)- Mi conferma che il gestore è GSI? c)- Potrebbe indicarmi l organico attuale? Risposta n. a)- Nelle news della Home Page o nella sezione Bandi di Gara del sito web del Comune di San Colombano al Lambro è inserita la notizia Procedura aperta per l affidamento del servizio mensa : cliccando sulla stessa è possibile scaricare tutti gli allegati relativi alla gara, tra i quali anche il Capitolato Speciale d Appalto. b)- L attuale gestore è la ditta CAMST Soc. Coop. a r.l. Villanova di Castenaso (BO). c)- L organico attualmente in essere, come da dichiarazione dell impresa appaltatrice, è il seguente : Personale Livello Orario settimanale n. Cuoco 3 40 ore n. Part time 6 S 5 ore n. Part time 6 S 5 ore n. Part time 6 S 0 ore n. Part time 6 S 5 ore n. Part time 6 S 5 ore n. Part time 6 S 5 ore n. Part time 6 S 5 ore n. Part time 6 S 5 ore n. Part time 6 S 5 ore n. Part time 5,5 ore n. Part time 5 0 ore n. Part time 6 S 9 ore n. Part time 5 5 ore

2 Domanda n. 3 ) A pag. 8 articolo 4 del Capitolato per un totale complessivo di pasti presunti, nel periodo considerato, pari a n (8.046/anno x 5 anni) e relativa tabella, non sono indicati i pasti per gli insegnanti. Chiediamo se sono inclusi nel totale complessivo. Se non sono inclusi, quanti sono indicativamente i pasti giornalieri per gli insegnanti? ) Le attrezzature visionate in ogni singolo plesso, sono tutte di Proprietà del Comune? 3) Elenco attrezzature presenti per ogni singolo plesso 4) In quali modalità viene rilevata la presenza degli alunni la mattina, in ogni classe? E da chi viene effettuata fisicamente in classe? Da un addetta della scuola o dovrà essere fatta da una nostra addetta in loco, per singolo plesso? 5) Attuale prezzo/costo pasto dell attuale gestore Risposta n. 3 ) Nella tabella dell art. 4 del Capitolato Speciale d Appalto per l affidamento del servizio di refezione scolastica è indicato il numero dei pasti complessivi stimati, comprensivo dei pasti degli insegnanti. ) Le attrezzature visionate in ogni singolo plesso sono di proprietà del Comune di San Colombano al Lambro. 3) Si pubblica l elenco delle attrezzature presenti in ogni singolo plesso. 4) L art. 6 del Capitolato Speciale d appalto testualmente recita: Fino all operatività del sistema informatizzato di pagamento da parte dell utenza, si proseguirà mediante l utilizzo dei buoni cartacei. Pertanto la Ditta Appaltatrice dovrà provvedere giornalmente alla rilevazione delle presenze degli alunni che usufruiscono del pasto nonché alla registrazione dell effettiva consegna del buono pasto da parte degli stessi, nei modi e nei tempi che saranno concordati con il Responsabile del Servizio Istruzione e con la Dirigenza Scolastica. Alla fine di ogni mese la Ditta Appaltatrice trasmetterà al Comune i tabulati riepilogativi di riscontro Attualmente in ogni plesso i buoni mensa vengono raccolti in contenitori nelle singole classi (per la scuola primaria e secondaria di I grado) ovvero nello spazio comune individuato nella scuola dell Infanzia, comunque suddivisi per classi. La persona incaricata dalla Ditta appaltatrice per il singolo plesso si reca fisicamente in ogni classe ovvero nel punto di raccolta (per la scuola d Infanzia) a ritirare i buoni mensa ed esegue il lavoro successivo come indicato nel Capitolato stesso. 5) Il prezzo attualmente riconosciuto alla ditta appaltatrice è pari a 4,8 oltre i.v.a. 4%.

3 INVENTARIO ATTREZZATURE/ARREDI SCUOLE DI SAN COLOMBANO OTTOBRE 0 SCUOLA PRIMARIA ATTREZZATURE COTTURA-STOCCAGGIO ABBATTITORE 5 GASTRON. / AFFETTARICE GRAVITA' O.M.S. DIAM. 30 AFFETTATRICE VERTIC DIAM. 35 A.B.M. ARMADIO CONGELATORE 400 LT. ARMADIO FRIGO 400 LT. DUE SCOMPARTI SEPARATI BANCO RISCALDATO ANTE SCORR. LUNGH. 5 BILANCIA/BILICO A PAVIMENTO FULGOR BOLLITORE (PENTOLONE) 80 LITRI BRASIERA MORENO BRASIERA OLIS CARRELLO TERMICO 3 VASCHE CON RUOTE CELLA POSITIVA FORMAGGI SALUMI CELLA POSITIVA VERDURE CUCINA 4 FUOCHI CON FORNO STATICO 90x90 CUOCIPASTA DOPPIA VASCA 90x90 OLIS FORNO CONVENZIONE 0 GASTR. / FORNO TRIVALENTE 0 GASTR. / LAVA/CECNTRIFUGA VERDURE LAVER LAVASTOVIGLIE A NASTRO COMENDA MOD. ACS MANTENITORE DI TEMPERAT. ACC COIBENT GASTRON x / PELAPATATE A PAVIMENTO FIMAR POZZETTO CONGELATORE 600 LT. TAGLIAVERDURE ANGELO PO TRITACARNE FIMAR ATTREZZATURE/ARREDI IN ACCIAIO ARMADIETTO NEUTRO ANTE CM. 90 ARMADIO BASSO ANTE SCORR. CM. 50 ARMADIO NEUTRO ANTE SCORR. CM. 80 BANCO NEUTREO3 RIPIANI CM 0 BANCO NEUTRO ANTE SCORR. CM. 80 BANCO NEUTRO RIPIAINI CON CASSETTO CM.30 BANCO NEUTRO RIPIANI CM. 00 BANCO NEUTRO RIPIANI CM. 80 BANCO NEUTRO RIPIANI CM.60 BANCO NEUTRO RIPIANI CON CASSETTO CM. 40 BANCO NEUTRO CON CASSETTO CM. 60 CARRELLO NEUTRO RIPIANI LAVABO LAVAMANI LAVANDINO VASCA 70x70 LAVANDINO PENTOLE VASCA CM. 30 LAVANDINO PER VERDURE CON FORO PER MONDATURA LAVANDINO STOVIGLIE CON DOCCETTA (RACCORDO CON LAVASTOVIGLIE) MOBILETTO ARMADIATO ANTE CM. 80 MOBILETTO CASSETTIERA CON 3 CASSETTI CM. 40 PATTUMIERA CARRELLATA CON APERTURA PEDALE PATTUMIERA CARRELLATA CON COPERCHIO APERTURA MANUALE PEDANA PP 0x30 TIPO ATTREZZATURA QUANTITA' PROPRIETA' 7

4 PENSILE ARMADIATO ANTE SCORREVOLI CM. 0x40 RIPIANO NEUTRO RACCORDO BRASIERA 80x90 SCAFFALATURA ALLUMINIO CON 4 RIPIANI PLASTICA CM. 300 SCAFFALE ACCIAIO 4 RIP. 00x50 SCAFFALE ACCIAIO 5 RIP. 00x40 TAVOLO RIPIANI USCITA CESTELLI LAVASTOVIGLIE CM. 70x60 TAVOLO DI RACCORDO USCITA CESTELLI LAVASTOVIGLIE CM. 40x60 SCAFFALATURA ALLUMINIO CON 4 RIPIANI PLASTICA CM. 340 ATTREZZATURE/ARREDI SCUOLA SECONDARIA ARMADIO ANTE 4 RIPIANI CM. 70x00x80 CARELLO NEUTRO RIPIANI CARELLO NEUTRO RIPIANI (VECCHI ED USURATI) CARRELLO TERMICO 3 VASCHE / LAVANDINO VASCHE CON GOCCIOLATOIO LAVASTOVIGLIE CAPOTTINA ANGELO PO MOD. KD00 LAVASTOVIGLIE CAPOTTINA ANGELO PO MOD. KD60 PORTA IMMODIZIA ROTONDO POZZETTO CONGELATORE 0x60 SCAFFALE IN LAMIERA 5 RIPIANI CM. 00x40 TAVOLO RIPIANO CM. 0x70 TAVOLO RIPIANI CM. 00x70 TAVOLO RACCORDO LAVASTOVIGLIE USCITA CESTELLI ATTREZZATURE /ARREDI SCUOLA INFANZIA ARMADIO ANTE CM. 70x00x80 ARMADIO FRIGO 600/700 LT. EMMEPI CARRELLO NEUTRO RIPIANI CARRELLO TERMICO 3 VASCHE / LAVANDINO VASCA CM. 70x70 LAVASTOVIGLIE EMMEPI MOD FR60-TN8 TAVOLO ARMADIATO ANTE SCORREV. CM.90 3

5 Domanda n. 4 ) a pagina articolo 5 del Capitolato, negli oneri a carico dell amministrazione comunale c è l incasso diretto del corrispettivo dei pasti. Gli eventuali insoluti sono quindi a carico dell amministrazione comunale o sono a carico della ditta aggiudicataria. ) Se sono a carico della ditta aggiudicataria, a quanto ammonta la quota degli insoluti dell anno in corso e dello scorso anno scolastico? 3) Attualmente quali prodotti biologici sono inseriti e forniti nel menù? Risposta n. 4 ) Il corrispettivo derivante dal pagamento dei pasti da parte dell utenza è incassato direttamente dal Comune che si farà carico degli eventuali insoluti; ) I prodotti biologici attualmente inseriti/forniti nel menù, in virtù del precedente appalto in scadenza, sono i seguenti: pomodori pelati, mele, yogurt, legumi secchi, pasta, riso, olio extra vergine, ortaggi freschi. Si evidenzia che nel Capitolato Speciale d Appalto per l affidamento del servizio di refezione scolastica periodo / l Amministrazione Comunale non ha previsto l inserimento di alcun prodotto biologico se non quelli che verranno offerti, quale miglioria, in sede di gara.

6 Domanda n. 5 ) in merito alla gara d appalto per i servizi di refezione scolastica chiediamo il seguente chiarimento: a pagina 4 del Disciplinare di gara, articolo 0 indicate come termine per la presentazione delle offerte il giorno 3 luglio 03. Subito dopo nell articolo modalità di presentazione e formulazione offerte, come dicitura da apporre sul plico, indicate offerta per la gara, mediante procedura aperta, del giorno 8 luglio 03 E corretta l indicazione del 8 luglio da segnare sul plico oppure va indicato il 3 luglio? Risposta n. 5 ) E corretta l indicazione sul plico della dicitura Offerta per la gara, mediante procedura aperta, del giorno 8 luglio 03, relativa all affidamento del servizio di refezione scolastica periodo / CIG D (art. del Disciplinare di gara) in quanto la data del 3 luglio 03, indicata al punto 0) del Disciplinare medesimo, si riferisce al termine di presentazione dell offerta.

Gara d'appalto per la gestione del servizio di refezione scolastica Comune di Formia

Gara d'appalto per la gestione del servizio di refezione scolastica Comune di Formia Elenco attrezzature presenti nel centro cottura in via Olivastro Spaventola Allegato 2 al capitolato d'appalto Gara d'appalto per la gestione del servizio di refezione scolastica Comune di Formia Descrizione

Dettagli

ELENCO ATTREZZATURE REFETTORI E CUCINE PLESSI SCOLASTICI. Lavatoio armadiato a 1 vasca con gocciolatoio a dx 1 Elemento scaldavivande

ELENCO ATTREZZATURE REFETTORI E CUCINE PLESSI SCOLASTICI. Lavatoio armadiato a 1 vasca con gocciolatoio a dx 1 Elemento scaldavivande Allegato C ELENCO ATTREZZATURE REFETTORI E CUCINE PLESSI SCOLASTICI Scuola Secondaria di I Grado Tipo di attrezzatura Quantità Lavatoio armadiato a vasca con gocciolatoio a dx Elemento scaldavivande 4

Dettagli

Scuola materna ed elementare del Gesù via del collegio Tivoli. Attrezzature cucina

Scuola materna ed elementare del Gesù via del collegio Tivoli. Attrezzature cucina Scuola materna ed elementare del Gesù via del collegio Tivoli Attrezzature cucina 1 FRIGO CONGELATORE DA 1400 LT. VERTICALE 2 DA 700 LT 1 FRIGO CONGELATORE DA 700 LT VERTICALE POZZETTO OK (GUASTO) 1 POZZETTO

Dettagli

1 LABORATORIO CUCINA E PASTICCERIA 1

1 LABORATORIO CUCINA E PASTICCERIA 1 Allegato F LISTA FORNITURE 1 LABORATORIO CUCINA E PASTICCERIA 1 1.1 FRIGO DIGITALE 670 L 1 PORTA -2/+10 C 1 1.2 TAVOLO ARMADIO 1200 mm CON ALZATINA, RIPIANO, PORTE SCORREVOLI 1 1.3 FORNO MICROONDE 1100

Dettagli

INVENTARIO SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA

INVENTARIO SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA Allegato B1 INVENTARIO SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA CUCINA CENTRALIZZATA - MONTOPOLI CAPOLUOGO ZONA COTTURA N Descrizione oggetto 1 scrivania in metallo e laminato - scrivania 1 monitor 15" crc - monitor

Dettagli

APPALTO PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA PER QUATTRO ANNI SCOLASTICI (Settembre 2013 Agosto 2017) C.I.G.

APPALTO PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA PER QUATTRO ANNI SCOLASTICI (Settembre 2013 Agosto 2017) C.I.G. COMUNE DI PECETTO TORINESE CAP 10020 - PROVINCIA DI TORINO Sede Municipale di via Umberto I n. 3 Tel. 011 8609218/9- Fax 011 8609073 e mail: info@pec.comune.pecetto.to.it - info@comune.pecetto.to.it Partita

Dettagli

ELENCO ATTREZZATURE / IMPIANTI CENTRO COTTURA RODARI

ELENCO ATTREZZATURE / IMPIANTI CENTRO COTTURA RODARI PROGRAMMA DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA SETTEMBRE 2014/AGOSTO2022 ELENCO ATTREZZATURE / IMPIANTI CENTRO COTTURA RODARI DESCRIZIONE N Scaffale di deposito alluminio 4 ripiani 15 Armadio spogliatoio

Dettagli

Allegato 2 Elenco macchine e attrezzature

Allegato 2 Elenco macchine e attrezzature MENSA CALAMANDREI PIANO SEMINTERRATO LINEA SELF SERVICE Q.TÀ CARATTERISTICHE TECNICHE 4 BANCO TERMICO ELECTROLUX 15 CARRELLO PORTAPIATTI ELECTROLUX (di cui 4 non funzionanti) 1 BANCO NEUTRO In acciaio

Dettagli

INVENTARIO LOCALI MENSE SCOLASTICHE E CUCINA PRESSO ASILO NIDO (aggiornato al 30/03/2017)

INVENTARIO LOCALI MENSE SCOLASTICHE E CUCINA PRESSO ASILO NIDO (aggiornato al 30/03/2017) INVENTARIO LOCALI MENSE SCOLASTICHE E CUCINA PRESSO ASILO NIDO (aggiornato al 30/03/2017) REFEZIONE SCUOLA MATERNA ALBINO N.1 Lavello armadiato 2 vasche con sgocciolatoio in acciaio N. 1 lavastoviglie

Dettagli

C O M U N E D I T O R I T T O (Provincia di Bari)

C O M U N E D I T O R I T T O (Provincia di Bari) C O M U N E D I T O R I T T O (Provincia di Bari) APPALTO : servizi di refezione scolastica scuola dell Infanzia Anni scolastici : 2008/2009 2009/2010 COMUNE DI TORITTO DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEL

Dettagli

ALLEGATO 1.7 ARREDI ED ATTREZZATURE

ALLEGATO 1.7 ARREDI ED ATTREZZATURE ALLEGATO 1.7 (DEL CAPITOLATO SPECIALE DELLA RISTORAZIONE) ARREDI ED ATTREZZATURE Il presente allegato è composto da 6 pagine (compresa pagina d intestazione) 1 I N V E N T A R I O DEGLI ARREDI E ATTREZZATURE

Dettagli

Gara per la fornitura del Servizio di Ristorazione Collettiva ALLEGATO 8 LISTA ATTREZZATURE MACCHINARI E ARREDI IN DOTAZIONE

Gara per la fornitura del Servizio di Ristorazione Collettiva ALLEGATO 8 LISTA ATTREZZATURE MACCHINARI E ARREDI IN DOTAZIONE ALLEGATO 8 (AL CAPITOLATO DI GESTIONE) LISTA ATTREZZATURE MACCHINARI E ARREDI IN DOTAZIONE 8. SEZIONE 1 ATTREZZATURE DEI LOCALI CUCINA CUCINA ABBATTITORE RAPIDO PER GN 1/1-14 KG FRIGO DIGITALE 550 LT 1

Dettagli

COMUNE DI TROFARELLO Provincia di Torino INVENTARIO CENTRO COTTURA COMUNALE

COMUNE DI TROFARELLO Provincia di Torino INVENTARIO CENTRO COTTURA COMUNALE CAPITOLATO SPECIALE PER LA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA DEL COMUNE DI TROFARELLO CON GESTIONE DEL CENTRO COTTURA COMUNALE ADIACENTE IL PLESSO SCOLASTICO G.RODARI - 2018/2025 ALLEGATO

Dettagli

Inventario dei beni mobili presenti nella Residenza Protetta di Collerolletta - Terni

Inventario dei beni mobili presenti nella Residenza Protetta di Collerolletta - Terni L.C.A. Coop. AIDAS Inventario dei beni mobili presenti nella Residenza Protetta di Collerolletta - Terni (Ing. Sergio Falchetti) 9 giugno 04 Via A.Angelini, Castel del Piano Umbro - 063 Perugia Tel e fax

Dettagli

ALLEGATO N 4 INVENTARIO SEDI DI RISTORAZIONE E CENTRO DI PRODUZIONE PASTI

ALLEGATO N 4 INVENTARIO SEDI DI RISTORAZIONE E CENTRO DI PRODUZIONE PASTI COMUNE DI RAPALLO ALLEGATO N 4 INVENTARIO SEDI DI RISTORAZIONE E CENTRO DI PRODUZIONE PASTI 1 ASILO NIDO - CUCINA LATTANTI Tavolo in metallo cromato 14428 Armadio in legno 4 ante 14453 Armadio in legno

Dettagli

Comune di Ghedi Provincia di Brescia

Comune di Ghedi Provincia di Brescia Comune di Ghedi Provincia di Brescia ALLEGATO 3) al Capitolato Speciale d Appalto SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA ELENCO ATTREZZATURE DI PROPRIETA DEL COMUNE DI GHEDI A DISPOSIZIONE DELLA DITTA AGGIUDICATARIA

Dettagli

Comune di Arcore Provincia di Monza e della Brianza. Concessione del servizio di ristorazione scolastica e altre utenze Periodo 01/07/2015-30/06/2018

Comune di Arcore Provincia di Monza e della Brianza. Concessione del servizio di ristorazione scolastica e altre utenze Periodo 01/07/2015-30/06/2018 ALLEGATO 1 ELENCO ATTREZZATURE ED ARREDI Di seguito si specificano le attrezzature e gli arredi, idonei e funzionanti, presenti nei diversi punti di erogazione del servizio. SCUOLA PRIMARIA D. ALIGHIERI

Dettagli

PAOLO COSTOLI S.r.l. - Via Bocchi 32, 50126 Firenze REALIZZAZIONE DELLA CUCINA DEL RISTORANTE

PAOLO COSTOLI S.r.l. - Via Bocchi 32, 50126 Firenze REALIZZAZIONE DELLA CUCINA DEL RISTORANTE PROGETTO DI UNA PISCINA COPERTA CON SPAZI ATTREZZATI NEL COMPLESSO SPORTIVO PAOLO COSTOLI IN FIRENZE Comune FIRENZE Ubicazione VIALE MALTA Progetto PROGETTO ESECUTIVO PROPOSTA EX ART. 39 BIS L. 109/94

Dettagli

Pubblicate in data 5 luglio 2013

Pubblicate in data 5 luglio 2013 Pubblicate in data 5 luglio 2013 Domanda N. 1: Qual è l attuale gestore dei servizi oggetto di affidamento? Risposta n.1: L attuale gestore è l ATI Bathor - Frassati Domanda N.2: E considerato analogo

Dettagli

COMUNE DI MONTICELLI D ONGINA REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA

COMUNE DI MONTICELLI D ONGINA REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA COMUNE DI MONTICELLI D ONGINA REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 31 del 29/11/2013 Indice Art. 1. Oggetto e finalità del servizio

Dettagli

COMUNE di RONCADELLE (Provincia di Brescia)

COMUNE di RONCADELLE (Provincia di Brescia) COMUNE di RONCADELLE (Provincia di Brescia) Ufficio Servizi Sociali e Pubblica Istruzione Bando di gara per l affidamento del servizio di refezione anni 04/08 Allegato 8 ELENCO DELLE ATTREZZATURE DI PROPRIETA

Dettagli

descrizione Cucina e locali spogliatoio ( ubicati all'interno della Scuola dell'infanzia)

descrizione Cucina e locali spogliatoio ( ubicati all'interno della Scuola dell'infanzia) descrizione Tavolo asilo Tavolo asilo Sedia asilo Forno elettrico Mobile Cucina Lavastoviglie Lavello Tavolo da Cucina Mobile Cucina Tritacarne Affettatrice Cucina a gas Cucina a gas cappa aspira vapori

Dettagli

Inventario Beni di proprietà in uso al 31/03/2016

Inventario Beni di proprietà in uso al 31/03/2016 Servizio S17 CASA ALBERGO ANZIANI Dislocazione CENTRO DIURNO INTEGRATO + CASA APPARTAMENTO 1 1257 LETTO CON MATERASSO 30/11/2010 30/11/2010 1258 LETTO CON MATERASSO 30/11/2010 30/11/2010 1259 COMODINO

Dettagli

ALLEGATO N 4 INVENTARIO SEDI DI RISTORAZIONE E CENTRO DI PRODUZIONE PASTI

ALLEGATO N 4 INVENTARIO SEDI DI RISTORAZIONE E CENTRO DI PRODUZIONE PASTI COMUNE DI RAPALLO ALLEGATO N 4 INVENTARIO SEDI DI RISTORAZIONE E CENTRO DI PRODUZIONE PASTI 1 ASILO NIDO - CUCINA LATTANTI Tavolo in metallo cromato N 1 14428 Armadio in legno 4 ante N 1 14453 Armadio

Dettagli

ALLEGATO N. 2 INVENTARIO DEI BENI DATI IN CONCESSIONE GRATUITA

ALLEGATO N. 2 INVENTARIO DEI BENI DATI IN CONCESSIONE GRATUITA ALLEGATO N. 2 INVENTARIO DEI BENI DATI IN CONCESSIONE GRATUITA BENI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI LEINI PRESSO ASILO NIDO CONCESSI IN USO ALLA PROVANA SPA SUBCONCESSI IN USO ALL AGGIUDICATARIO Il Comune di

Dettagli

COMUNE DI FABRO (PROVINCIA DI TERNI)

COMUNE DI FABRO (PROVINCIA DI TERNI) COMUNE DI FABRO (PROVINCIA DI TERNI) CONTRATTO DI APPALTO DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA E DI ALLESTIMENTO DEL CENTRO DI COTTURA Il giorno NOVE del mese di SETTEMBRE dell anno DUEMILATREDICI nella sede

Dettagli

(Esercizio 2013) Stampa Beni mobili 0000000047 ARMADI METALLICI 0000000533 ARMADI METALLICI 0000000098 ARMADIO METALLICO

(Esercizio 2013) Stampa Beni mobili 0000000047 ARMADI METALLICI 0000000533 ARMADI METALLICI 0000000098 ARMADIO METALLICO Pagina 1 di 479 Classe 001 ARMADI Tipo 001 METALLICI 0000000035 ARMADI METALLICI 0000000036 ARMADI METALLICI 0000000037 ARMADI METALLICI 0000000038 ARMADI METALLICI 0000000039 ARMADI METALLICI 0000000040

Dettagli

C O M U N E D I M A R N A T E. Provincia di Varese CONTRATTO IN FORMA PUBBLICA AMMINISTRATIVA PER ESECUZIONE SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA ANNO

C O M U N E D I M A R N A T E. Provincia di Varese CONTRATTO IN FORMA PUBBLICA AMMINISTRATIVA PER ESECUZIONE SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA ANNO REPUBBLICA ITALIANA REP. N 2009 C O M U N E D I M A R N A T E Provincia di Varese CONTRATTO IN FORMA PUBBLICA AMMINISTRATIVA PER ESECUZIONE SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA ANNO SCOLASTICO 2012/2013

Dettagli

COMUNE DI POZZUOLO DEL FRIULI via xx Settembre 31 33050 Pozzuolo del Friuli UD

COMUNE DI POZZUOLO DEL FRIULI via xx Settembre 31 33050 Pozzuolo del Friuli UD REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI POZZUOLO DEL FRIULI via xx Settembre 31 33050 Pozzuolo del Friuli UD DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI DA INTERFERENZA PER IL

Dettagli

SETTORE PUBBLICA ISTRUZIONE SPORT E S.I.I.C.

SETTORE PUBBLICA ISTRUZIONE SPORT E S.I.I.C. ALLEGATO 6: ELENCO ATTREZZATURE INVENTARIO DELLE ATTREZZATURE DA CUCINA ESISTENTI PRESSO I CENTRI COTTURA 1) Centro cottura Sabaudia Centro presso Direzione Didattica V.O.Cencelli 1a) Sala cucina - n.

Dettagli

DETTAGLIO TECNICO/QUALITATIVO DELLE ATTREZZATURE E DEGLI ARREDI OCCORRENTI PER IL CENTRO DI COTTURA PERTINI VIA BENEDETTO CROCE, 51 - FIRENZE PREMESSA

DETTAGLIO TECNICO/QUALITATIVO DELLE ATTREZZATURE E DEGLI ARREDI OCCORRENTI PER IL CENTRO DI COTTURA PERTINI VIA BENEDETTO CROCE, 51 - FIRENZE PREMESSA DETTAGLIO TECNICO/QUALITATIVO DELLE ATTREZZATURE E DEGLI ARREDI OCCORRENTI PER IL CENTRO DI COTTURA PERTINI VIA BENEDETTO CROCE, 51 - FIRENZE PREMESSA Le misure degli arredi e delle attrezzature riportate

Dettagli

DELLA COMMISSIONE REGOLAMENTO COMUNALE MENSA

DELLA COMMISSIONE REGOLAMENTO COMUNALE MENSA DELLA COMMISSIONE REGOLAMENTO COMUNALE MENSA Allegato alla deliberazione C.C. n. 29 del 30/11/2002 La Commissione Mensa, viene istituita per esercitare, nell interesse dell utenza e di concerto con l Amministrazione

Dettagli

Allegato 3) Scuola Comunale dell Infanzia Prof. Paolo Crosta Via A. Paolo Graziani Gavirate

Allegato 3) Scuola Comunale dell Infanzia Prof. Paolo Crosta Via A. Paolo Graziani Gavirate Allegato 3) Scuola Comunale dell Infanzia Prof. Paolo Crosta Via A. Paolo Graziani 21026 Gavirate -------------------- INVENTARIO DELLE ATTREZZATURE PRESENTI NEI LOCALI: CUCINA, DISPENSA, BAGNO PERSONALE,

Dettagli

ALLEGATO F PIANO DI MANUTENZIONE DELLE ATTREZZATURE

ALLEGATO F PIANO DI MANUTENZIONE DELLE ATTREZZATURE ALLEGATO F PIANO DI MANUTENZIONE DELLE ATTREZZATURE Data: Aprile 14 Il Documento è composto di n 15 pagine pag.1di pag totali.15 Il piano manutenzione attrezzature ha lo scopo di definire, nel dettaglio

Dettagli

COMUNE DI VIGUZZOLO Provincia di Alessandria

COMUNE DI VIGUZZOLO Provincia di Alessandria COMUNE DI VIGUZZOLO Provincia di Alessandria SETTORE DEMOGRAFICO E SOCIO CULTURALE ORIGINALE Determinazione n. 3 /D del 05.02.2015 Oggetto: GARA D'APPALTO PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA

Dettagli

ORGANIZZAZIONE TECNICA DEL SERVIZIO

ORGANIZZAZIONE TECNICA DEL SERVIZIO ISTITUZIONE COMUNALE SERVIZI SOCIALI V.Beethoven, n 16 37029 SAN PIETRO IN CARIANO PROVINCIA DI VERONA tel. 045-7703666 fax 045-7704836 p. i. 00261520233 www.comune.sanpietroincariano.vr.it icss.sanpietro@tin.it

Dettagli

POSIZIONE ATTREZZATURA MARCA

POSIZIONE ATTREZZATURA MARCA Stazione appaltante: POLITECNICO DI TORINO Procedura negoziata, ai sensi dell art.36, comma 2, lett. b) D.lgs. 50/2016, come modificato dal D.lgs. 19 aprile 2017 n. 56 per l affidamento in concessione

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di Scuola dell Infanzia Primaria e Secondaria 1 grado COMO LAGO Via Brambilla 49 COMO Tel. 031 308552 Fax 031 301279 c.f. 95064880131 e-mail: coic809002@istruzione.it;coic809002@pec.istruzione.it

Dettagli

COMUNE DI CASPERIA ( Provincia di Rieti ) CAP 02041 e-mail: comunedicasperia@libero.it Tel. (0765) 63026-63064 / Fax 63710 REGOLAMENTO

COMUNE DI CASPERIA ( Provincia di Rieti ) CAP 02041 e-mail: comunedicasperia@libero.it Tel. (0765) 63026-63064 / Fax 63710 REGOLAMENTO COMUNE DI CASPERIA ( Provincia di Rieti ) CAP 02041 e-mail: comunedicasperia@libero.it Tel. (0765) 63026-63064 / Fax 63710 REGOLAMENTO SERVIZIO MENSA SCOLASTICA APPROVATO CON DELIBERA DI C.C. N. 36 DEL

Dettagli

Relazione tecnica. Progettazione del centro cottura ubicato all'interno dei locali di villa San Saverio via Valdisavoia n.

Relazione tecnica. Progettazione del centro cottura ubicato all'interno dei locali di villa San Saverio via Valdisavoia n. Relazione tecnica Oggetto: Progettazione del centro cottura ubicato all'interno dei locali di villa San Saverio via Valdisavoia n.9 Catania La presente relazione tecnica ha per oggetto la progettazione

Dettagli

CAPITOLATO D ONERI PER L APPALTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA E DELLA FORNITURA DI GENERI ALIMENTARI

CAPITOLATO D ONERI PER L APPALTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA E DELLA FORNITURA DI GENERI ALIMENTARI CAPITOLATO D ONERI PER L APPALTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA E DELLA FORNITURA DI GENERI ALIMENTARI Allegato F Schema orario/organizzativo del servizio di assistenza prescolastica,

Dettagli

ALLEGATO 4 DOTAZIONI STRUMENTALI CENTRI COTTURA E REFETTORI (rev. 22/04/2016) COMUNE DI BUSALLA

ALLEGATO 4 DOTAZIONI STRUMENTALI CENTRI COTTURA E REFETTORI (rev. 22/04/2016) COMUNE DI BUSALLA COMUNE DI BUSALLA INVENTARIO BENI COLLOCATI PRESSO IL CENTRO COTTURA VIA MARIA BONNIGHER 41 LOC. SARISSOLA - CUCINA ZANUSSI IN ACCIAIO CON 5 FUOCHI E 2 PIASTRE 1 FORNO GRANDE 1 FORNO PICCOLO; - CAPPA CON

Dettagli

INVENTARIO PRESUNTIVO DELLE ATTREZZATURE ESISTENTI PRESSO LA CUCINA DELL ASILO NIDO COMUNALE ALDO MORO DI CADONEGHE

INVENTARIO PRESUNTIVO DELLE ATTREZZATURE ESISTENTI PRESSO LA CUCINA DELL ASILO NIDO COMUNALE ALDO MORO DI CADONEGHE INVENTARIO PRESUNTIVO DELLE ATTREZZATURE ESISTENTI PRESSO LA CUCINA DELL ASILO NIDO COMUNALE ALDO MORO DI CADONEGHE ARREDI N. 1 cucina a gas Luxia, 6 fuochi, 120x90 + 1 forno con 1 griglia 2 piastre cottura

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO Provincia di Bologna

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO Provincia di Bologna COMUNE DI PIANO Provincia di Bologna ALLEGATO 7 SPECIFICHE TECNICHE PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEI BAMBINI ED ALUNNI DISABILI, DEI SERVIZI INTEGRATIVI E DELL

Dettagli

COMUNE DI CAMPOGALLIANO Provincia di Modena SCHEDA OFFERTA TECNICA

COMUNE DI CAMPOGALLIANO Provincia di Modena SCHEDA OFFERTA TECNICA ALLEGATO Sub A.2) COMUNE DI CAMPOGALLIANO Provincia di Modena SCHEDA OFFERTA TECNICA ALLEGATO sub A.2) 1 SCHEDA OFFERTA TECNICA PER L AFFIDAMENTO IN APPALTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA TRAMITE

Dettagli

COMUNE DI FOIANO DELLA CHIANA Data: 25-03-2010. Pag. 1 Cespite

COMUNE DI FOIANO DELLA CHIANA Data: 25-03-2010. Pag. 1 Cespite Pag. 1 00 MENSOLA IN LEGNO 85X3X25 1 1629 30 ripostiglio 00 MENSOLA IN LEGNO 85X3X25 2 1630 30 ripostiglio 00 MENSOLA IN LEGNO 85X3X25 3 1631 30 ripostiglio 01 MENSOLA IN LEGNO 150X3X30 1 1632 30 ripostiglio

Dettagli

Arredo e Attrezzature per Ristorante. Tribunale di Milano Fallimento N. 208/2015. Valore Totale: 66.707,2 EUR

Arredo e Attrezzature per Ristorante. Tribunale di Milano Fallimento N. 208/2015. Valore Totale: 66.707,2 EUR Ristorante 206 sedie modello diva colore bianco 68 sedie modello Milano in metacrilato 63 sedie antracite 39 tavoli 70x80 con base in ghisa e piano bambù massello 92 tavoli BOx80 con base in ghisa e piano

Dettagli

C O M U N E D I B R I N D I S I

C O M U N E D I B R I N D I S I C O M U N E D I B R I N D I S I SETTORE AA.GG. - UFFICIO CONTRATTI ED APPALTI Brindisi,lì 11 settembre 2012 OGGETTO: Gara d appalto servizio di refezione scolastica. CIG: 44573322BA 1) Domanda Tra i requisiti

Dettagli

IL CONCORRENTE (timbro e firma) ... 1/10

IL CONCORRENTE (timbro e firma) ... 1/10 ... 1/10 AVVERTENZA: non deve essere eliminata alcuna voce dal presente modello. CODICE LISTA FORNITURE U.M. QUANTITA' PREZZO ARREDO A MISURA M_002 welcome desk a corpo 1 M_003 mobile panca contenitore,

Dettagli

RISPOSTA 1) Personale della Camst per cucina e servizio nei refettori MONTE ORE SETTIMANALE ASILO NIDO SCUOLA NR OPERATORI MANSIONE LIVELLO

RISPOSTA 1) Personale della Camst per cucina e servizio nei refettori MONTE ORE SETTIMANALE ASILO NIDO SCUOLA NR OPERATORI MANSIONE LIVELLO RISPOSTE AI QUESITI PER OFFERTA APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA PER MINORI FREQUENTANTI LE SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIE E SECONDARIE DI I GRADO E L ASILO COMUNALE TRIENNIO

Dettagli

Repubblica Italiana. Istituto Professionale Servizi. per l Enogastronomia e l Ospitalità Alberghiera

Repubblica Italiana. Istituto Professionale Servizi. per l Enogastronomia e l Ospitalità Alberghiera Repubblica Italiana Istituto Professionale Servizi per l Enogastronomia e l Ospitalità Alberghiera "Angelo Berti" Via Aeroporto Berardi, 51-37139 Verona (VR) ----------Tel. 045 569443 Fax 045 8100739-------

Dettagli

PIEMONTE RISTORANTE UNIVERSITARIO DI VIA PARMA 36, ALESSANDRIA. SERVIZIO DI RISTORAZIONE PER STUDENTI, DOCENTI E DIPENDENTI DEGLI ATENEI

PIEMONTE RISTORANTE UNIVERSITARIO DI VIA PARMA 36, ALESSANDRIA. SERVIZIO DI RISTORAZIONE PER STUDENTI, DOCENTI E DIPENDENTI DEGLI ATENEI PIEMONTE RISTORANTE UNIVERSITARIO DI VIA PARMA 36, ALESSANDRIA. SERVIZIO DI RISTORAZIONE PER STUDENTI, DOCENTI E DIPENDENTI DEGLI ATENEI ALLEGATO N. 7 Al Capitolato Speciale d Oneri Specifiche relative

Dettagli

la preparazione statica

la preparazione statica la preparazione statica 2 il Sistema Il mondo della ristorazione moderna si è evoluto anche grazie al Sistema Zanussi Professional In esso ogni professionista del settore riconosce il motore di un evoluzione

Dettagli

Art. 3 Responsabilità dell'utilizzatore L'utilizzatore è responsabile della custodia del bene e per i danni provocati a terzi per uso improprio.

Art. 3 Responsabilità dell'utilizzatore L'utilizzatore è responsabile della custodia del bene e per i danni provocati a terzi per uso improprio. FAC SIMILE DI CONTRATTO Con la presente scrittura privata da valere a tutti gli effetti di legge, tra:, con sede legale in..., Via..., P.IVA..., in persona del suo legale rappresentante pro tempore, di

Dettagli

ELEMENTI NEUTRI STATICI

ELEMENTI NEUTRI STATICI ELEMENTI NEUTRI 1 2 ELEMENTI NEUTRI STATICI Qualità nei particolari L impiego diffuso di acciaio inox AISI 304 con trattamento semilucido, gli spigoli arrotondati per permettere una agevole e rapida pulizia,

Dettagli

A.D.I.S.U. PERUGIA - Ingegneria

A.D.I.S.U. PERUGIA - Ingegneria A.D.I.S.U. PERUGIA - Ingegneria Cd.TL Descrizione Tipo Locale Cod.Locale Descrizione Locale 10 CUCINA CU-01 CUCINA AFFETTATRICE 2001 5188 2001 5413 APRISCATOLE 2001 5419 BANCO-ACCIAIO CON CASSETTI E LAVELLO

Dettagli

FAC SIMILE DI PROPOSTA CHECK LIST

FAC SIMILE DI PROPOSTA CHECK LIST ALLEGATO N. 1.6 al Capitolato Speciale d oneri Azienda pubblica di Servizi alla Persona Cordenonese Arcobaleno FAC SIMILE DI PROPOSTA CHECK LIST VERIFICA EFFETTUATA IL GIORNO / / DALLE ORE ALLE ORE TUTTI

Dettagli

ELENCO DESCRITTIVO DEI BENI

ELENCO DESCRITTIVO DEI BENI ALLEGATO A Tutti i beni forniti dovranno essere muniti di apposita targa adesiva, indelebile riportante, in maniera ben visibile, il tipo di finanziamento e gli estremi del progetto secondo le indicazioni

Dettagli

Manutenzione delle attrezzature

Manutenzione delle attrezzature Manutenzione delle attrezzature Allegato 3 al Bando di gara per l'appalto dei servizi sei anni da Settembre 2012 ad Agosto 2018 Conforme alla norma UNI 11407:2011 Pagina 1 di 13 Indice 1. Premessa...3

Dettagli

MODALITA E FASI DELLA GESTIONE DELLE RISCOSSIONI

MODALITA E FASI DELLA GESTIONE DELLE RISCOSSIONI ALLEGATO H MODALITA E FASI DELLA GESTIONE DELLE RISCOSSIONI Allegato H Modalità e fasi della gestione delle riscossioni 1 GENNAIO-GIUGNO 2009 GESTIONE MEDIANTE BUONI-PASTO VENDUTI DALLE CARTOLERIE Il pagamento

Dettagli

PIANO DI SANIFICAZIONE

PIANO DI SANIFICAZIONE ALLEGATO E PIANO DI SANIFICAZIONE Data: Aprile 14 Il Documento è composto di n 07 pagine pag.1di pag totali.7 Piano di sanificazione - Cucina Centralizzata, Cucina dell asilo nido e Locali refettori nelle

Dettagli

Refettori o. quantità. Denominazione dei beni mobili in dotazione di proprietà dell'ente ASILO NIDO DI VIA DEI PARTIGIANI ASILO NIDO VIA DEI

Refettori o. quantità. Denominazione dei beni mobili in dotazione di proprietà dell'ente ASILO NIDO DI VIA DEI PARTIGIANI ASILO NIDO VIA DEI Refettori o ASILO NIDO VIA DEI PARTIGIANI Denominazione dei beni mobili in dotazione di proprietà dell'ente ASILO NIDO DI VIA DEI PARTIGIANI quantità bicchieri vetro 40 bicchieri policarbonato 32 carrello

Dettagli

Qualità italiana. a prezzi imbattibili.

Qualità italiana. a prezzi imbattibili. Qualità italiana a prezzi imbattibili. RISTO RISTO RISTOLINEA è la risposta di FORNITURE AMBIENTI in collaborazione con ASSOGI (Consorzio fra Operatori del settore Grandi Impianti presente sul territorio

Dettagli

ALLEGATO N. 6 Limiti di cariche microbiche su superfici ed attrezzature nella ristorazione collettiva;

ALLEGATO N. 6 Limiti di cariche microbiche su superfici ed attrezzature nella ristorazione collettiva; PROCEDURA NEGOZIATA PER L ALLESTIMENTO E LA GESTIONE TEMPORANEA DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE DELLE MENSE UNIVERSITARIE DELL ERDISU DI TRIESTE (CIG N. 3218525AD7). ALLEGATO N. 6 Limiti di cariche microbiche

Dettagli

Accertata l eccezionalità della selezione in questione, dato che l Ente non ne ha precedentemente svolte.

Accertata l eccezionalità della selezione in questione, dato che l Ente non ne ha precedentemente svolte. Avviso per la selezione di una impresa per affitto di ramo d azienda: gestione della ristorazione esercitata presso la Fortezza Medicea, Bastione San Francesco. Premesso che l Enoteca Italiana per lo svolgimento

Dettagli

PIEMONTE CAPITOLATO TECNICO FORNITURA E CONSEGNA DI ATTREZZATURE PER LA RISTORAZIONE COLLETTIVA

PIEMONTE CAPITOLATO TECNICO FORNITURA E CONSEGNA DI ATTREZZATURE PER LA RISTORAZIONE COLLETTIVA PIEMONTE CAPITOLATO TECNICO FORNITURA E CONSEGNA DI ATTREZZATURE PER LA RISTORAZIONE COLLETTIVA CAPITOLATO TECNICO TITOLO I: INDICAZIONI GENERALI ART. - OGGETTO DELL APPALTO L Edisu Piemonte appalta la

Dettagli

Preparazione Statica

Preparazione Statica TAVOLI ARMADIO PENSILI PORTE SCORREVOLI TAVOLI ARMADIO Neutri e riscaldati con o senza alzatina LAVELLI ARMADI Con o senza alzatina TAVOLI SU GAMBE Con ripiano e alzatina posteriore. LAVATOI E LAVAPENTOLE

Dettagli

MODALITA FUNZIONAMENTO COMMISSIONE CONTROLLO MENSA SCOLASTICA

MODALITA FUNZIONAMENTO COMMISSIONE CONTROLLO MENSA SCOLASTICA MODALITA FUNZIONAMENTO COMMISSIONE CONTROLLO MENSA SCOLASTICA ART.1 OBIETTIVI Il Comune di Montereale Valcellina istituisce una Commissione Consultiva per il controllo del servizio mensa, con l obiettivo

Dettagli

COMUNE DI BELLUSCO (MB) ATTREZZATURE ARREDI - MENSA SCOLASTICA VIA ELSA MORANTE

COMUNE DI BELLUSCO (MB) ATTREZZATURE ARREDI - MENSA SCOLASTICA VIA ELSA MORANTE ALLEGATO n. 2 COMUNE DI BELLUSCO (MB) ATTREZZATURE ARREDI - MENSA SCOLASTICA VIA ELSA MORANTE Pattumiera carrellata con coperchio e comando a pedale 7 LOCALI AL PIANO TERRENO INGRESSO Porta ombrelli 7

Dettagli

ALLEGATO C SCHEDE TECNICHE APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ALLA RISTORAZIONE COLLETTIVA, TRASPORTO, CONFEZIONAMENTO, SOMMINISTRAZIONE ED

ALLEGATO C SCHEDE TECNICHE APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ALLA RISTORAZIONE COLLETTIVA, TRASPORTO, CONFEZIONAMENTO, SOMMINISTRAZIONE ED ALLEGATO C SCHEDE TECNICHE APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ALLA RISTORAZIONE COLLETTIVA, TRASPORTO, CONFEZIONAMENTO, SOMMINISTRAZIONE ED SCHEDA TECNICA N. CUCINA CENTRALIZZATA Cucina Centralizzata

Dettagli

INVENTARIO ATTREZZATURE I.T.E. "E. TOSI" AL 18/07/2012

INVENTARIO ATTREZZATURE I.T.E. E. TOSI AL 18/07/2012 INVENTARIO ATTREZZATURE INVENTARIO ATTREZZATURE I.T.E. "E. TOSI" AL 18/07/2012 NUMERO ARMADIO FRIGO NON FUNZIONANTE (utilizzato per riposizione pentole) 1 ARMADIO METALLO PORTA DOCUMENTI cm 50x100x200

Dettagli

COMUNE DI ROCCA PRIORA (Provincia di Roma)

COMUNE DI ROCCA PRIORA (Provincia di Roma) COMUNE DI ROCCA PRIORA (Provincia di Roma) APPALTO PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA PER LE SCUOLE PUBBLICHE DELL INFANZIA, ELEMENTARI E MEDIE NEL TERRITORIO DEL COMUNE

Dettagli

BENI CUCINA DOLO 46 ARMADIETTO PERSONALE 2 ANTE 02/11/2005 90,00-90,00 - 42 ARMADIETTO PERSONALE 2 ANTE 02/11/2005 90,00-90,00 -

BENI CUCINA DOLO 46 ARMADIETTO PERSONALE 2 ANTE 02/11/2005 90,00-90,00 - 42 ARMADIETTO PERSONALE 2 ANTE 02/11/2005 90,00-90,00 - ELENCO B BENI CUCINA DOLO 1 ABBATTITORE DI TEMPERATURA 17/12/2002 5.340,16-5.340,16-2 ABBATTITORE DI TEMPERATURA FOINOX 02/03/2000 9.923,91-9.923,91-3 ABBATTITORE DI TEMPERATURA FOINOX 02/03/2000 9.923,91-9.923,91-4

Dettagli

DOCUMENTO VALUTAZIONE DEI RISCHI DI INTERFERENZA (art. 26 comma 3 D.LGS. 81/08)

DOCUMENTO VALUTAZIONE DEI RISCHI DI INTERFERENZA (art. 26 comma 3 D.LGS. 81/08) ALLEGATO C COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO Provincia di Verona CONTRATTO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA, ASILO NIDO, SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIE E SECONDARIE DI

Dettagli

n.d. forno con supporto gn n.d. Lainox n.d. carrelli alzavassoi n.d. n.d. n.d. carrello scaldapiatti n.d. n.d.

n.d. forno con supporto gn n.d. Lainox n.d. carrelli alzavassoi n.d. n.d. n.d. carrello scaldapiatti n.d. n.d. ALLEGATO N. ELENCO ATTREZZATURE-ARREDI-STOVIGLIERIA PO BOZZOLO n Descrizione Misure Marca elem. beni scrivania ZONA UFFICIO armadio doppia anta 00*5*70 celle positive ZONA MAGAZZINO scaffalatura 00*50*70

Dettagli

COMUNE DI CASPERIA R E G O L A M E N T O SERVIZIO MENSA SCOLASTICA

COMUNE DI CASPERIA R E G O L A M E N T O SERVIZIO MENSA SCOLASTICA COMUNE DI CASPERIA R E G O L A M E N T O SERVIZIO MENSA SCOLASTICA Approvato con delibera Consiglio comunale n.36 del 29/09/2009 così come modificato con deliberazione di C.C. n.48 del 29/09/2014 SOMMARIO

Dettagli

C o m u n e d i S a r r o c h Provincia di Cagliari

C o m u n e d i S a r r o c h Provincia di Cagliari C o m u n e d i S a r r o c h Provincia di Cagliari SETTORE AMMINISTRATIVO PUBBLICA ISTRUZIONE AVVISO PUBBLICO AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA

Dettagli

ARREDO INOX REFRIGERAZIONE LAVASTOVIGLIE

ARREDO INOX REFRIGERAZIONE LAVASTOVIGLIE ARREDO INOX REFRIGERAZIONE LAVASTOVIGLIE 225 TAVOLI LAVORO INOX TAVOLI LAVORO CON TELAIO 40719 100 x 60 x h 90 40720 120 x 60 x h 90 40721 140 x 60 x h 90 40722 160 x 60 x h 90 40723 180 x 60 x h 90 40726

Dettagli

RICHIESTA SUPPELLETTILI SPINETO RICHIESTA SUPPELLETTILI MATER CHRISTI. RICHIESTA SUPPELLETTILI SCUOLA PRIMARIA Plesso centrale

RICHIESTA SUPPELLETTILI SPINETO RICHIESTA SUPPELLETTILI MATER CHRISTI. RICHIESTA SUPPELLETTILI SCUOLA PRIMARIA Plesso centrale RICHIESTA SUPPELLETTILI SPINETO N. TOT. DESCRIZIONE RICHIESTA NOTE 120 SEDIOLINE 20 PER LA NUOVA SEZIONE 10 SEDIE GRANDI 2 PER LA NUOVA SEZIONE 4 ARMADIETTO A GIORNO A 14 SCOMPARTI 3 ARMADIETTO A GIORNO

Dettagli

COMUNE DI BOVEZZO Provincia di Brescia

COMUNE DI BOVEZZO Provincia di Brescia COMUNE DI BOVEZZO Provincia di Brescia RELAZIONE TECNICO - ILLUSTRATIVA INQUADRAMENTO TERRITORIALE E SOCIO-ECONOMICO DEL CONTESTO DI RIFERIMENTO E ANALISI DELLA SITUAZIONE INIZIALE, DELLE ESIGENZE E BISOGNI

Dettagli

COMUNE DI LIVORNO U.O.VA ATTIVITA EDUCATIVE Uff. Ristorazione, Arredi e Logistica servizi ausiliari esterni

COMUNE DI LIVORNO U.O.VA ATTIVITA EDUCATIVE Uff. Ristorazione, Arredi e Logistica servizi ausiliari esterni COMUNE DI LIVORNO U.O.VA ATTIVITA EDUCATIVE Uff. Ristorazione, Arredi e Logistica servizi ausiliari esterni Allegato n. 4 SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLE OPERAZIONI DI PULIZIA ORDINARIA E STRAORDINARIA

Dettagli

D.U.V.R.I. ( Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenze ) ( D.Lgs. art. 26 D.Lgs. 81/08)

D.U.V.R.I. ( Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenze ) ( D.Lgs. art. 26 D.Lgs. 81/08) D.U.V.R.I. ( Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenze ) ( D.Lgs. art. 26 D.Lgs. 81/08) Impresa appaltatrice: Appaltatore: Amministrazione Comunale di San Romano In Garfagnana Affidamento

Dettagli

RISTORANTE E CAFFETTERIA DEL MUSEO D ARTE CONTEMPORANEA M.A.C.RO DI ROMA ALLEGATO 2 A

RISTORANTE E CAFFETTERIA DEL MUSEO D ARTE CONTEMPORANEA M.A.C.RO DI ROMA ALLEGATO 2 A RISTORANTE E CAFFETTERIA DEL MUSEO D ARTE CONTEMPORANEA M.A.C.RO DI ROMA ALLEGATO 2 A RELAZIONE DESCRITTIVA DEI LOCALI RISTORANTE, CUCINA E LOCALI DI SERVIZIO ANNESSI - ELENCO DI ARREDI ED ATTREZZATURE.

Dettagli

PROMOZIONE 2010 ARREDAMENTO COMPLETO A 8.100,00 (Il prezzo indicato è comprensivo di IVA trasporto montaggio)

PROMOZIONE 2010 ARREDAMENTO COMPLETO A 8.100,00 (Il prezzo indicato è comprensivo di IVA trasporto montaggio) PROMOZIONE 2010 ARREDAMENTO COMPLETO A 8.100,00 (Il prezzo indicato è comprensivo di IVA trasporto montaggio) LA PROMOZIONE MIGLIORA CON L INSERIMENTO NELLA CUCINA DEGLI ELETTRODOMESTICI Rex- Electrolux

Dettagli

Vendita beni dismessi Arredi e attrezzatura

Vendita beni dismessi Arredi e attrezzatura Lavis, 23 aprile 2015 Vendita beni dismessi Arredi e attrezzatura Aggiornato alle ore 15.45 Il giorno 23 aprile 2015 dalla ore 08.00 alle ore 17.00 gli interessati all acquisto di uno o più beni potranno

Dettagli

RICHIESTE INFORMAZIONI E CHIARIMENTI

RICHIESTE INFORMAZIONI E CHIARIMENTI CITTÀ DI TRECATE PROVINCIA DI NOVARA Piazza Cavour 24 28069 Trecate Codice fiscale: 80005270030 - Partita IVA: 00318800034 Settore Servizi Sociali/Asilo Nido Prot. n. 18592 del 14.06.2013 PROCEDURA APERTA

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE ACCESSO E FRUIZIONE DEL SERVIZIO DI

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE ACCESSO E FRUIZIONE DEL SERVIZIO DI COMUNE DI SAN FERDINANDO PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA AREA AMMINISTRATIVA- DEMOGRAFICA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE ACCESSO E FRUIZIONE DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA PER LA SCUOLA DELL INFANZIA,

Dettagli

INVENTARIO BENI ED ATTREZZATURE MENSA, BAR E RISTORANTE DEL CENTRO POLIFUNZIONALE DI VILLA SANTINA

INVENTARIO BENI ED ATTREZZATURE MENSA, BAR E RISTORANTE DEL CENTRO POLIFUNZIONALE DI VILLA SANTINA INVENTRIO BENI ED TTREZZTURE MENS, BR E RISTORNTE DEL CENTRO POLIUNZIONLE DI VILL SNTIN VILL SNTIN - VI COMUNIT' CRNIC N. 16 ORNITUR CUCIN - SEL SERVICE RI. DESCRIZIONE PRODOTTO Q. Celle frigorifere costruite

Dettagli

Forno elettrico professionale per pizza

Forno elettrico professionale per pizza Per chiusura attività vendo stigliatura completa per Pizzeria, Tavola Calda e Paninoteca SMS 329 40 75 730 Cell. 339 20 35 154 e.mail alimentariduemila@libero.it Impastatrice a spirale mod. 25 S/N cm.

Dettagli

Comune di Minturno Provincia di Latina LISTA DELLE LAVORAZIONI E FORNITURE PREVISTE PER L'ESECUZIONE DELL'OPERA O DEI LAVORI

Comune di Minturno Provincia di Latina LISTA DELLE LAVORAZIONI E FORNITURE PREVISTE PER L'ESECUZIONE DELL'OPERA O DEI LAVORI Comune di Minturno Provincia di Latina pag. 1 LISTA DELLE LAVORAZIONI E FORNITURE PREVISTE PER L'ESECUZIONE DELL'OPERA O DEI LAVORI OGGETTO: Fornitura Arredi relativa ai lavori di REALIZZAZIONE DI UNA

Dettagli

MODULO A RELAZIONE TECNICA Allegata alla Notifica - ex D.G.R. N.21-1278 DEL 23/12/2010).

MODULO A RELAZIONE TECNICA Allegata alla Notifica - ex D.G.R. N.21-1278 DEL 23/12/2010). DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Igiene Alimenti e Nutrizione MODULO A RELAZIONE TECNICA Allegata alla Notifica - ex D.G.R. N.21-1278 DEL 23/12/2010). Il Titolare/Leg.Rappresentante della Ditta Con sede operativa

Dettagli

COMUNE DI CASTEL MAGGIORE (Bologna)

COMUNE DI CASTEL MAGGIORE (Bologna) COMUNE DI MAGGIORE (Bologna) ALLEGATO 4 SPECIFICHE TECNICHE PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEI BAMBINI ED ALUNNI DISABILI, DEI SERVIZI INTEGRATIVI E DELL ACCOMPAGNAMENTO

Dettagli

REGOLAMENTO SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA

REGOLAMENTO SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA COMUNE DI BUDRIO Provincia di Bologna Settore Servizi alla Persona e alla Famiglia REGOLAMENTO SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA Approvato con deliberazione consiliare n. 66 in data 13 luglio 2005 Indice 1.

Dettagli

NUOVE CUCINE MODULARI ECO 70X & ECO 90X

NUOVE CUCINE MODULARI ECO 70X & ECO 90X NUOVE CUCINE MODULARI & ALPENINOX & CARATTERISTICHE Più di 200 prodotti eccellenti. Tranquilli, c è Alpeninox! Costruzione in acciaio inox Piano di lavoro stampato in pezzo unico Pannelli laterali e posteriore

Dettagli

N SCHEDA TECNICA QUANTITA' DENOMINAZIONE SAVIGLIANO P.U. TOTALE MARCA MODELLO PRODUTTORE

N SCHEDA TECNICA QUANTITA' DENOMINAZIONE SAVIGLIANO P.U. TOTALE MARCA MODELLO PRODUTTORE ALLEGATO D3 - LOTTO 3 FORNITURA ATTREZZATURE DA CUCINA PER I C.C. SAVIGLIANO E SALUZZO Base d'asta 392.910,70 IVA eclusa (di cui 1.800 relativi agli oneri di sicurezza per rischi da interferenza non soggetti

Dettagli

COMUNE di CASAL DI PRINCIPE Provincia di Caserta

COMUNE di CASAL DI PRINCIPE Provincia di Caserta 1 Art. 1-Oggetto dell appalto COMUNE di CASAL DI PRINCIPE Provincia di Caserta CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA Il presente capitolato disciplina l affidamento del servizio

Dettagli

Senza alzatina prof. 700mm. Con alzatina posteriore h 100mm prof. 700mm

Senza alzatina prof. 700mm. Con alzatina posteriore h 100mm prof. 700mm I prezzi sotto indicati si intendono netti, IVA e trasporto a parte. Per qualsiasi altra dimensione saremo lieti di farvi un preventivo gratuito su misura. Tavolo su gambe Tavolo su gambe da lavoro in

Dettagli

RONDI SCAFFALATURE SRL Via R. Teodolinda, sn 24031 ALMENNO S. SALVATORE (BG) TEL. 035-643591 info@rondiscaffalature.it 1

RONDI SCAFFALATURE SRL Via R. Teodolinda, sn 24031 ALMENNO S. SALVATORE (BG) TEL. 035-643591 info@rondiscaffalature.it 1 INDICE PAGINA INDICE 1 SCAFFALATURE A BULLONI 2-3 SCAFFALATURE INDUSTRIALI 4 ARMADI METALLICI 5-6 PORTABULLONI 7 PORTA RICAMBI 8 MOBILI PER OFFICINA 9 CASSETTIERE 10 CARRELLI 11-12 BANCHI DA LAVORO 13-14

Dettagli

KING PLAST S.p.A. N. 67/2010 R.F.

KING PLAST S.p.A. N. 67/2010 R.F. 1 ) N. 1 PANNELLO PROTETTIVO con lamiera piena e rete 50 2 ) N. 2 ARMADIETTI IN METALLO 1 anta ciascuno - misura cm 50x40xH100 5 3 ) N. 1 SCALETTA IN ACCIAIO 4 gradini 15 4 ) N. 1 PIANO APPOGGIO IN METALLO

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA

REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA Comune di Castellanza REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA Approvato con Deliberazione di C.C. n. 70 del 27/11/2003 I N D I C E ARTICOLO 1 - COSTITUZIONE OBIETTIVI DELLA COMMISSIONE MENSA ARTICOLO 2 - COMPOSIZIONE

Dettagli