INDICE SOMMARIO LIBRO TERZO DEL PROCESSO DI ESECUZIONE TITOLO I DEL TITOLO ESECUTIVO E DEL PRECETTO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INDICE SOMMARIO LIBRO TERZO DEL PROCESSO DI ESECUZIONE TITOLO I DEL TITOLO ESECUTIVO E DEL PRECETTO"

Transcript

1 INDICE SOMMARIO Presentazione Gli autori Abbreviazioni delle principali riviste V VII XXV LIBRO TERZO DEL PROCESSO DI ESECUZIONE TITOLO I DEL TITOLO ESECUTIVO E DEL PRECETTO Art Titolo esecutivo Titolo esecutivo Contenuto del titolo esecutivo Titoli esecutivi giudiziali e stragiudiziali La riforma del 2005 sull art. 474 c.p.c Titolo esecutivo europeo Art Spedizione in forma esecutiva Spedizione in forma esecutiva Apposizione della formula esecutiva Irregolarità della formula esecutiva e rimedi Esclusioni Art Altre copie in forma esecutiva Altre copie in forma esecutiva Procedimento Indebito rilascio di altre copie esecutive Art Efficacia del titolo esecutivo contro gli eredi Efficacia del titolo esecutivo contro gli eredi Notificazione collettiva ed impersonale Art Prestazione della cauzione Cauzione ed efficacia del titolo esecutivo IX

2 2. Prestazione della cauzione Mancata prestazione della cauzione ed esecuzione forzata Art Notificazione del titolo esecutivo e del precetto Notifica del titolo esecutivo Notifica congiunta del titolo esecutivo e del precetto Deroghe all obbligo di notifica Vizi di notificazione Art Forma del precetto Forma del precetto Requisiti essenziali del precetto Ulteriori requisiti Art Cessazione dell efficacia del precetto Termine di efficacia del precetto Inizio dell esecuzione Unico precetto e pignoramenti successivi Sospensione dell efficacia dell atto di precetto Inefficacia del precetto. Effetti Opposizione a precetto e sospensione del termine Ingiunzione fiscale ai sensi del r.d. 14 aprile 1910, n Art Termine ad adempiere Termine ad adempiere Mancato rispetto del termine ad adempiere da parte del creditore Autorizzazione all esecuzione immediata Il pericolo nel ritardo Esecuzione contro le amministrazioni dello Stato e gli enti pubblici non economici TITOLO II DELL ESPROPRIAZIONE FORZATA Capo I DELL ESPROPRIAZIONE FORZATA IN GENERALE Sezione I Dei modi e delle forme dell espropriazione forzata in generale Art Cumulo dei mezzi di espropriazione Ratio Il cumulo dei mezzi L opposizione del debitore L ordinanza giudiziale e la sua impugnabilità Il risarcimento dei danni da cumulo dei mezzi di espropriazione X

3 Art Giudice dell esecuzione Il giudice dell esecuzione e il giudice competente per l esecuzione L immutabilità del giudice dell esecuzione I poteri del giudice dell esecuzione Il regolamento di competenza avverso i provvedimenti del giudice dell esecuzione Art Audizione degli interessati Il principio di audizione ed il principio del contraddittorio Le parti e gli interessati Le modalità dell audizione Il mancato rispetto del principio di audizione e gli eventuali rimedi Il principio di audizione e la conversione del pignoramento Art Forma delle domande e delle istanze Ratio Le istanze più comuni e le modalità di proposizione Ambito di applicazione Art Forma dei provvedimenti del giudice Ratio Il rinvio alle norme sul processo di cognizione La revocabilità e la modificabilità delle ordinanze L impugnabilità dei provvedimenti Art Fascicolo dell esecuzione Ratio Contenuto del fascicolo Il deposito del titolo esecutivo L autorizzazione al deposito della copia autentica del titolo esecutivo L acquisizione del fascicolo dell esecuzione da parte del giudice dell esecuzione Art Luogo delle notificazioni e delle comunicazioni Ratio Ambito applicativo Le notificazioni delle opposizioni esecutive Art Pubblicità degli avvisi Ratio Le forme di pubblicità dell ordinanza di vendita Le conseguenze della mancata pubblicità L onere pubblicitario e la tutela della privacy Sezione II Del pignoramento Art Inizio dell espropriazione Ratio XI

4 2. Il momento perfezionativo del pignoramento Il sequestro conservativo Gli effetti sostanziali del pignoramento L estensione del pignoramento L inefficacia delle alienazioni del bene pignorato Le alienazioni anteriori al pignoramento Gli atti che limitano la disponibilità dei beni pignorati Le ipoteche ed i privilegi L estinzione del credito pignorato Le cessioni e le liberazioni di pigioni e di fitti Art Forma del pignoramento L ingiunzione L invito alla dichiarazione di residenza o all elezione di domicilio L avviso al debitore della facoltà di chiedere la conversione del pignoramento L invito al debitore ad indicare altri beni utilmente pignorabili La richiesta di informazioni ai soggetti gestori dell anagrafe tributaria o di altre banche dati Autorizzazione al rilascio della copia esecutiva Il nuovo art. 165 disp. att. c.p.c Art Pignoramenti su istanza di più creditori Il concorso fra creditori Il concorso originario Il concorso successivo Gli effetti Sequestro conservativo e pignoramento successivo Sequestro giudiziario e pignoramento Art Pagamento nelle mani dell ufficiale giudiziario Il pagamento nelle mani dell ufficiale giudiziario L ambito di applicazione La legittimazione attiva e passiva al pagamento La somma da versare e gli effetti del pagamento Il pagamento con riserva di ripetizione Il deposito di somme di danaro in sostituzione dei beni pignorati Art Conversione del pignoramento Premessa Evoluzione normativa dell art. 495 c.p.c Istanza di conversione del pignoramento Legittimazione Requisiti di ammissibilità Effetti della presentazione dell istanza di conversione Determinazione della somma da restituire Determinazione delle ulteriori spese Interventi successivi all istanza di conversione La rateizzazione XII

5 7. Esito della procedura Rigetto dell istanza di conversione Art Riduzione del pignoramento Riduzione del pignoramento Istanza di riduzione Modalità di riduzione del pignoramento Pignoramento eccessivo e profili di responsabilità ex art c.c Art Cessazione dell efficacia del pignoramento Cessione dell efficacia del pignoramento Decorrenza del termine Altre ipotesi di cessazione di efficacia del pignoramento Dichiarazione di inefficacia del pignoramento Sospensione del termine ex art. 497 c.p.c Sezione III Dell intervento dei creditori Art Avviso ai creditori iscritti Caratteri generali e funzione dell avviso ai creditori iscritti I destinatari dell avviso Gli obbligati Forma e contenuto Il mancato avviso Effetti sul processo esecutivo I rimedi Mancata notifica dell ordinanza di vendita L avviso al creditore sequestrante L avviso nell esecuzione speciale Art Intervento Caratteri generali e funzione dell intervento I creditori legittimati all intervento I titolari di diritti di credito risultanti dalle scritture contabili I creditori sprovvisti di titolo esecutivo e la procedura di riconoscimento dei crediti non titolati Facoltà di scelta tra intervento nel processo già instaurato per iniziativa di altro creditore procedente ed esecuzione di altro pignoramento Forma Tempo dell intervento L estensione del pignoramento I mezzi di impugnazione dell atto di intervento Il regime transitorio Art Effetti dell intervento Effetti dell intervento Il diritto di partecipare alla distribuzione del ricavato Il diritto di partecipare all espropriazione Il diritto di provocare i singoli atti esecutivi XIII

6 5. Ulteriori effetti La legittimazione processuale degli intervenuti nei giudizi di opposizione all esecuzione ed agli atti esecutivi Sezione IV Della vendita e dell assegnazione Art Termine dilatorio dal pignoramento Istanza di assegnazione o di vendita Termine dilatorio dal pignoramento Conseguenze della mancata osservanza del termine Cose deteriorabili Art Termine per l assegnazione o la vendita del pegno Termine per l istanza di assegnazione o vendita delle cose date in pegno e dei mobili soggetti ad ipoteca Vendita ed assegnazione secondo le disposizioni speciali del codice Art Modi della vendita forzata Modi della vendita forzata. Generalità Vendita con incanto o senza incanto Effetti della vendita forzata Art Cessazione della vendita forzata Cessazione della vendita forzata Cessazione della vendita forzata e riduzione del pignoramento Aggiudicazione provvisoria e cessazione della vendita forzata Importo delle spese e dei crediti agli effetti dell art. 504 c.p.c Art Assegnazione Assegnazione: generalità Trasferimento del diritto Istanza di assegnazione Legittimazione Assegnazione e fallimento Art Valore minimo per l assegnazione Valore minimo per l assegnazione Eventuale eccedenza Art Forma dell assegnazione Forma e contenuto dell assegnazione Versamento del conguaglio Assegnazione di titoli di credito Art Assunzione di debiti da parte dell aggiudicatario o dell assegnatario Assunzione del debito da parte dell aggiudicatario o dell assegnatario Presupposti XIV

7 Sezione V Della distribuzione della somma ricavata Art Composizione della somma ricavata Composizione della somma ricavata Art Distribuzione della somma ricavata Distribuzione della somma ricavata Pagamento in favore dell unico creditore Pluralità di creditori Cause legittime di prelazione Art Domanda di sostituzione Sostituzione di un creditore avente diritto alla distribuzione Domanda di sostituzione Art Risoluzione delle controversie Controversie in sede di attribuzione o distribuzione L ordinanza ex art. 512 c.p.c Capo II DELL ESPROPRIAZIONE MOBILIARE PRESSO IL DEBITORE Sezione I Del pignoramento Art Ricerca delle cose da pignorare Sezione I. Aspetti generali Generalità Richiesta del pignoramento Non necessità della difesa tecnica Competenza dell ufficiale giudiziario Mancata esibizione del titolo esecutivo e del precetto Rifiuto del pignoramento Responsabilità dell ufficiale giudiziario Luogo del pignoramento Generalità Casa di abitazione o altri luoghi a lui appartenenti Cose determinate che si trovano in luoghi non appartenenti al debitore ma di cui egli può disporre direttamente (art. 513 comma 3 c.p.c.) Esibizione spontanea da parte del terzo Pignoramento sulla persona del debitore Forza pubblica Sezione II. Ipotesi particolari di pignoramento Beni mobili in comunione legale Quote di società a responsabilità limitata Azioni e titoli dematerializzati XV

8 8.1. Azioni emesse in forma tradizionale Azioni non emesse Nozioni generali in tema di strumenti finanziari Strumenti finanziari totalmente dematerializzati Strumenti finanziari a dematerializzazione debole Variazione del capitale Quote di società di persone Azioni e quote di cooperativa Art Cose mobili assolutamente impignorabili Profili generali Casi particolari di impignorabilità Obblighi dell ufficiale giudiziario e rimedi a disposizione del debitore esecutato Art Cose mobili relativamente impignorabili Cose occorrenti per il servizio o la coltivazione del fondo Strumenti, oggetti e libri indispensabili per l esercizio della professione, dell arte o del mestiere Art Cose pignorabili in particolari circostanze di tempo Frutti Bachi da seta Art Scelta delle cose da pignorare Profili generali La partecipazione del creditore al pignoramento Criteri di esercizio del potere di scelta dei beni da pignorare Istruzione del pignoramento Rimedi Art Forma del pignoramento Generalità Contenuto e requisiti di validità del verbale di pignoramento Funzione dell ingiunzione Mancata sottoscrizione del verbale di pignoramento Ingiunzione a terzi Modalità di descrizione delle cose pignorate Stimatore Deposito del verbale in cancelleria Omesse disposizioni in tema di custodia Ordine di integrazione del pignoramento Art Tempo del pignoramento Generalità Ratio Conseguenze della violazione del limite orario Autorizzazione da parte del presidente del tribunale o di un giudice da lui delegato XVI

9 5. Forma del provvedimento Rimedi Ambito di applicazione Art Custodia dei mobili pignorati Cenni storici Previsione specifica per la custodia di denaro, titoli di credito e preziosi Norma generale per la custodia di cose diverse Art Nomina e obblighi del custode Generalità Nomina del custode da parte dell ufficiale giudiziario Ipotesi particolari: autoveicoli, quote di srl e diritti patrimoniali di proprietà industriale Natura giuridica e requisiti del custode Necessità di accettazione della nomina da parte del custode Nomina del custode da parte del giudice dopo l istanza di vendita Rimedi avverso l ordinanza di sostituzione Obblighi, poteri e divieti Legittimazione processuale del custode Art Compenso del custode Generalità Liquidazione del compenso Soggetto tenuto al pagamento in caso di insufficienza del ricavato della vendita Rimedi esperibili avverso il decreto di liquidazione Art Unione di pignoramenti Rapporti con la norma generale di cui all art. 493 c.p.c Natura giuridica del pignoramento cumulativo Art Pignoramento successivo Generalità Ratio e profili funzionali della norma Tratti differenziali del pignoramento successivo Mancato avviso al creditore primo pignorante del pignoramento successivo Pignoramento successivo contenente anche beni ulteriori Incidenza del pignoramento successivo sul limite di valore per la piccola espropriazione mobiliare Più pignoramenti sugli stessi beni ma contro debitori diversi Spese del secondo pignoramento Sezione II Dell intervento dei creditori Art Condizione e tempo dell intervento Generalità XVII

10 2. Intervento del creditore sequestrante Individuazione del termine finale per l intervento tempestivo Avviso al creditore pignorante da parte del cancelliere Art Facoltà dei creditori intervenuti Generalità Poteri di impulso dei creditori muniti di titolo esecutivo ma intervenuti tardivamente Art [Diritto dei creditori intervenuti alla distribuzione] Art Intervento tardivo Generalità Ammissibilità dell intervento tardivo anche dopo la riforma Sezione III Dell assegnazione e della vendita Art Istanza di assegnazione o di vendita Generalità Rimedi impugnatori Differenziazioni in ordine alla tipologia di beni pignorati Beni mobili gravati da privilegi risultanti da pubblici registri Assegnazione Art Provvedimento per l assegnazione o per l autorizzazione della vendita Incidenza del principio costituzionale del giusto processo Beni deteriorabili Forma delle osservazioni e opposizioni Incidenza dell opposizione sul prosieguo del processo Modalità telematiche Art Vendita di frutti pendenti o di speciali beni mobili Frutti pendenti Art Vendita a mezzo di commissionario Profili generali Vendita senza incanto Commissionario Contenuto dell ordinanza di vendita Affidamento dei beni Art Obblighi del commissionario Generalità Momento in cui si verifica l effetto traslativo Vendita all incanto XVIII

11 4. Inosservanza del provvedimento che ordina la vendita e responsabilità del commissionario Compenso del commissionario Art Vendita all incanto Generalità Contenuto dell ordinanza di vendita Rinvio della vendita Inosservanza delle disposizioni contenute nell ordinanza di vendita Art. 534 bis. Delega delle operazioni di vendita Generalità Soggetti a cui è possibile delegare Nozione di beni mobili registrati Procedimento Contenuto della delega Fascicolo Compenso Art. 534 ter. Ricorso al giudice dell esecuzione Generalità Nozione di difficoltà Istanza del delegato Reclamo Rapporti tra reclamo e opposizione agli atti esecutivi Art Prezzo base dell incanto Generalità Stimatore Omessa indicazione del prezzo base ( di apertura dell incanto ) Vendita al miglior offerente Importo globale massimo Cose il cui valore risulta da listino di borsa o di mercato Art Trasporto e ricognizione delle cose da vendere Generalità della norma in tema di trasporto Potere di aprire porte, ripostigli o recipienti Violazione dell obbligo di eseguire l asporto Obbligo di consegna della res venduta all aggiudicatario Responsabilità per il trasporto Ricognizione Art Modo dell incanto Disciplina generale e tratti peculiari della vendita all incanto Modalità di formulazione delle offerte Formazione dei lotti Gara Effetto risolutivo dell offerta precedente XIX

12 6. Tempo della vendita Mandatario munito di procura speciale e offerta per persona da nominare Divieti di acquisto Contenuto del verbale Deposito e registrazione del verbale Art Nuovo incanto Profili generali Secondo incanto Ammissibilità di incanti successivi al secondo Il problema dell estinzione atipica Assegnazione Art Vendita o assegnazione degli oggetti d oro e d argento Generalità Nozione di valore intrinseco Assegnazione Art Pagamento del prezzo e rivendita Effetto traslativo Termini e modalità di pagamento del prezzo Consegna Deposito sul libretto postale a cura del cancelliere Rivendita Responsabilità dell aggiudicatario inadempiente Art. 540 bis. Integrazione del pignoramento Generalità Presupposti e condizioni per l integrazione Termine iniziale e finale per la proposizione dell istanza di integrazione del pignoramento Ambito di applicazione Forma del provvedimento Stimatore Esiti del procedimento esecutivo a seguito dell integrazione Estinzione Sezione IV Della distribuzione della somma ricavata Art Distribuzione amichevole Generalità Natura giuridica dell accordo Unanimità dei creditori Poteri del debitore Approvazione del piano concordato Art Distribuzione giudiziale Generalità XX

13 2. Istanza dei creditori Procedimento Provvedimento conclusivo Capo III DELL ESPROPRIAZIONE PRESSO TERZI Sezione I Del pignoramento e dell intervento Art Forma del pignoramento Il pignoramento del codice di proceduta civile Il pignoramento presso terzi nella procedura esecutiva esattoriale Provvedimenti che si eseguono nelle forme del pignoramento presso terzi: il sequestro conservativo presso terzi di cui agli artt. 671 e ss. c.p.c (Segue) sequestro conservativo presso terzi di cui agli artt. 316 e ss. c.p.p I soggetti: il creditore e il debitore (Segue) La posizione giuridica del terzo nell esecuzione e nelle opposizioni all esecuzione L oggetto del pignoramento (Segue) In particolare: i titoli di credito, il libretto di deposito postale e l anticipazione di credito del tesoriere dell ente locale La citazione del debitore e del terzo: funzione del termine dilatorio La competenza per territorio e in particolare terzo persona giuridica, terzo istituto di credito e terzo pubblica amministrazione Le conseguenze per l omessa o l inesatta indicazione di alcuno degli elementi del pignoramento. La nullità della notifica del pignoramento La formazione del fascicolo e le conseguenze della mancata iscrizione al ruolo Art Pegno o ipoteca a garanzia del credito pignorato Funzione e attuazione dell annotazione Art Crediti impignorabili Il principio generale dell impignorabilità I crediti assolutamente impignorabili I crediti relativamente pignorabili: i crediti alimentari (Segue) gli stipendi, i salari e le altre indennità relative al rapporto di lavoro privato Le disposizioni speciali di legge: gli stipendi dei dipendenti pubblici (Segue) le pensioni dei dipendenti pubblici e il codice della navigazione (Segue) Il Testo Unico degli enti locali e l esecuzione forzata nei confronti della Pubblica amministrazione (Segue) le indennità dei parlamentari e degli amministratori degli enti locali Art Obblighi del terzo Gli obblighi del custode XXI

14 2. Le sorti del credito pignorato nelle more fra la notifica del pignoramento e l udienza fissata per la dichiarazione Il secondo comma Art Dichiarazione del terzo La dichiarazione del terzo: natura e funzione La comparizione all udienza e l invio della raccomandata Il contenuto della dichiarazione e la responsabilità del terzo Le spese sostenute dal terzo Art Mancata o contestata dichiarazione del terzo Il potere interpretativo del giudice della esecuzione La legittimazione attiva e passiva Il momento per la proposizione dell istanza di introduzione del giudizio di accertamento dell obbligo del terzo (Segue) Le modalità di introduzione L oggetto del giudizio (Segue) L oggetto del giudizio ed effetti della sentenza definitoria La competenza e la giurisdizione Il regime probatorio Art Accertamento dell obbligo del terzo Effetti della sentenza negativa sul processo esecutivo Effetti della sentenza positiva sul processo esecutivo e presupposti della riassunzione Art Pluralità di pignoramenti I pignoramenti successivi Art Intervento La tempestività dell intervento Sezione II Dell assegnazione e della vendita Art Assegnazione e vendita di cose dovute dal terzo Presupposti per l applicazione della norma e il richiamo operato agli artt. 529 e seguenti Le ipotesi in cui è possibile proporre l opposizione agli atti esecutivi Art Assegnazione e vendita di crediti Presupposti per l applicazione della norma Le diverse tipologie di crediti suscettibili di assegnazione, le ipotesi di vendita dei crediti e contenuto dell ordinanza definitoria del processo esecutivo Gli effetti dell assegnazione e della vendita dei crediti (Segue) Gli effetti del provvedimento di assegnazione nei rapporti giuridici tra il creditore esecutante e il debitore esecutato e tra il debitore esecutato e il terzo assegnato XXII

15 3.2. (Segue) Gli effetti del provvedimento di assegnazione nei rapporti giuridici tra il creditore esecutante e il terzo assegnato (Segue) La legittimazione del terzo pignorato a proporre le opposizioni ex artt. 615 e 617 c.p.c La conclusione del processo Art Pegno o ipoteca del credito assegnato L ordinanza di affidamento Indice bibliografico Indice analitico XXIII

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI 1. Scrittura privata avente ad oggetto il conferimento dell incarico professionale (fac-simile predisposto dal consiglio nazionale forense)... 3 2. Dichiarazione

Dettagli

INDICE SISTEMATICO. Prefazione alla dodicesima edizione... CODICE DI PROCEDURA CIVILE LIBRO TERZO DEL PROCESSO DI ESECUZIONE

INDICE SISTEMATICO. Prefazione alla dodicesima edizione... CODICE DI PROCEDURA CIVILE LIBRO TERZO DEL PROCESSO DI ESECUZIONE INDICE SISTEMATICO pag. Prefazione alla dodicesima edizione....................... v CODICE DI PROCEDURA CIVILE LIBRO TERZO DEL PROCESSO DI ESECUZIONE TITOLO PRIMO Del titolo esecutivo e del precetto ART.

Dettagli

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI 1. Scrittura privata avente ad oggetto il conferimento dell incarico professionale (fac-simile predisposto dal consiglio nazionale forense)...3 2. Dichiarazione

Dettagli

INDICE - SOMMARIO. CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c.

INDICE - SOMMARIO. CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c. INDICE - SOMMARIO CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) 1. Il titolo esecutivo... Pag. 1 CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c.) 1. Il precetto... Pag.

Dettagli

INDICE. CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c.

INDICE. CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c. INDICE CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) 1. Il titolo esecutivo... Pag. 1 CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c.) 1. Il precetto... Pag. 21 2. L

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Introduzione...

INDICE SOMMARIO. Introduzione... SOMMARIO Introduzione... XV CAPITOLO 1 LA FORMA DEL PIGNORAMENTO 1. Come si articola la disciplina di riferimento... 2 2. Alcune osservazioni sul dato positivo... 5 3. L atto di pignoramento presso terzi...

Dettagli

SOMMARIO PARTE I IL RECUPERO DEI CREDITI IN AMBITO NAZIONALE

SOMMARIO PARTE I IL RECUPERO DEI CREDITI IN AMBITO NAZIONALE SOMMARIO Prefazione pag. 1 PARTE I IL RECUPERO DEI CREDITI IN AMBITO NAZIONALE CAPITOLO PRIMO FASE STRAGIUDIZIALE pag. 5 1. Aspetti preliminari pag. 7 F.1 Lettera di richiesta di certificato di residenza

Dettagli

Indice analitico. Capitolo I. Sezione Prima IL TITOLO ESECUTIVO ED IL PRECETTO

Indice analitico. Capitolo I. Sezione Prima IL TITOLO ESECUTIVO ED IL PRECETTO 491 Prefazione... p. 9 Capitolo I IL TITOLO ESECUTIVO ED IL PRECETTO 1. Premessa...» 11 2. Il titolo esecutivo, definizione e funzione (art. 474 c.p.c.)...» 11 2.1 Contenuto del titolo esecutivo...» 12

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte Prima TUTELA CAUTELARE E GIURISDIZIONE CONTABILE

INDICE SOMMARIO. Parte Prima TUTELA CAUTELARE E GIURISDIZIONE CONTABILE Presentazione.................................. XIII Parte Prima TUTELA CAUTELARE E GIURISDIZIONE CONTABILE CAPITOLO I L INQUADRAMENTO DELLA TUTELA CAUTELARE NELL AMBITO DEI GIUDIZI INNANZI ALLA CORTE

Dettagli

INDICE - SOMMARIO. Prefazione... pag. XV Introduzione...» XXIII

INDICE - SOMMARIO. Prefazione... pag. XV Introduzione...» XXIII INDICE - SOMMARIO Prefazione... pag. XV Introduzione...» XXIII CAPITOLO I: La riforma della riscossione 1. La riforma della riscossione... pag. 1 2. L agente della riscossione: Riscossione s.p.a. ed il

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Prefazione... pag. 5

INDICE SOMMARIO. Prefazione... pag. 5 INDICE SOMMARIO Prefazione........................................................ pag. 5 Costituzione in mora del debitore 1. Lettera di convocazione per tentativo di definizione bonaria...» 21 2. Lettera

Dettagli

INDICE COMPENDIO IN TEMA DI TUTELA DEI DIRITTI

INDICE COMPENDIO IN TEMA DI TUTELA DEI DIRITTI Prefazione... VII COMPENDIO IN TEMA DI TUTELA DEI DIRITTI 1. Nozione generale... 3 2. La tutela giurisdizionale... 3 3. L autotutela o la tutela per autorità del creditore... 4 4. La tutela giurisdizionale

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 NATURA ED OGGETTO DEL PIGNORAMENTO PRESSO TERZI

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 NATURA ED OGGETTO DEL PIGNORAMENTO PRESSO TERZI INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... xv Capitolo 1 NATURA ED OGGETTO DEL PIGNORAMENTO PRESSO TERZI 1.1. L espropriazione in generale e l espropriazione persso terzi........ 2 1.2. Premesse

Dettagli

Le fasi iniziali del processo esecutivo

Le fasi iniziali del processo esecutivo Capitolo 4 Le fasi iniziali del processo esecutivo Caso 4.1 Come si procede alla stima dei beni pignorati? A norma dell art. 569, comma 1, c.p.c. il giudice nomina l esperto per procedere alla stima del

Dettagli

L ESPROPRIAZIONE FORZATA

L ESPROPRIAZIONE FORZATA Capitolo XXIV L ESPROPRIAZIONE FORZATA Sommario: 1. Il pignoramento. 2. Le singole modalità di pignoramento. 3. Gli effetti del pignoramento. 4. Le vicende oggettive e soggettive del pignoramento. 5. L

Dettagli

Evoluzione storica ed ambito di applicazione dell espropriazione forzata dei beni indivisi... pag. 1

Evoluzione storica ed ambito di applicazione dell espropriazione forzata dei beni indivisi... pag. 1 Parte I Evoluzione storica ed ambito di applicazione dell espropriazione forzata dei beni indivisi... pag. 1 Capitolo I Dal divieto di vendita forzata della quota alla riforma del 2005...» 3 1.1. Premessa:

Dettagli

LE NOVITA DEL PROCESSO ESECUTIVO. Il Decreto Legge 132/2014 convertito con modifiche dalla legge 162/2014

LE NOVITA DEL PROCESSO ESECUTIVO. Il Decreto Legge 132/2014 convertito con modifiche dalla legge 162/2014 LE NOVITA DEL PROCESSO ESECUTIVO Il Decreto Legge 132/2014 convertito con modifiche dalla legge 162/2014 Le principali novità Iscrizione a ruolo del processo esecutivo per espropriazione (art. 518 co.6)

Dettagli

Principi generali in tema di esecuzione forzata

Principi generali in tema di esecuzione forzata Corso Principi generali in tema di esecuzione forzata Modena, dal 10 al 18 ottobre 2014 Programma I INCONTRO 10 ottobre Titolo esecutivo Caratteristiche del titolo esecutivo; Certezza, liquidità, esigibilità

Dettagli

8. È ammesso l intervento di altri creditori nel processo esecutivo?

8. È ammesso l intervento di altri creditori nel processo esecutivo? 252 Parte Sesta 8. È ammesso l intervento di altri creditori nel processo esecutivo? Riferimenti normativi: artt. 499-500 e segg. c.p.c. Definizione: identificare le categorie di creditori legittimati

Dettagli

Indice sommario Capitolo 1 La domanda

Indice sommario Capitolo 1 La domanda Indice sommario Presentazione............................................. V Struttura e contenuto dell opera................................... XV Abbreviazioni e riferimenti.....................................

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO L ACCETTAZIONE DELL EREDITÀ IN GENERALE

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO L ACCETTAZIONE DELL EREDITÀ IN GENERALE INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XV CAPITOLO PRIMO L ACCETTAZIONE DELL EREDITÀ IN GENERALE Guida bibliografica... 3 1. Le diverse forme di accettazione dell eredità... 7 2. L apertura

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO CENNI STORICI SUL CONCORDATO PREVENTIVO

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO CENNI STORICI SUL CONCORDATO PREVENTIVO INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XIII CAPITOLO PRIMO CENNI STORICI SUL CONCORDATO PREVENTIVO Guida bibliografica... 3 1. Origini dell istituto.... 5 2. Il concordato preventivo

Dettagli

ESPROPRIAZIONE IMMOBILIARE. A cura della dott.ssa Giuseppina Luciana Barreca

ESPROPRIAZIONE IMMOBILIARE. A cura della dott.ssa Giuseppina Luciana Barreca ESPROPRIAZIONE IMMOBILIARE A cura della dott.ssa Giuseppina Luciana Barreca La fase introduttiva del processo Contenuto e forma dell atto di pignoramento Art. 492 cod. proc. civ. Corte di Cassazione n.

Dettagli

INDICE SOMMARIO. pag. Prefazione alla settima edizione... Prefazione alla prima edizione...

INDICE SOMMARIO. pag. Prefazione alla settima edizione... Prefazione alla prima edizione... INDICE SOMMARIO Prefazione alla settima edizione............................ Prefazione alla prima edizione............................. pag. VII IX 1. IL PROCESSO DEL LAVORO: L AMBITO DI APPLICAZIONE

Dettagli

TABELLA B DIRITTI DI AVVOCATO

TABELLA B DIRITTI DI AVVOCATO TABELLA B DIRITTI DI AVVOCATO I PROCESSO DI COGNIZIONE E PROCEDIMENTI SPECIALI E CAMERALI DAVANTI AI GIUDICI ORDINARI, AI GIUDICI AMMINISTRATIVI, TRIBUTARI E SPECIALI, AGLI ARBITRI D AUTORITÀ, COMMISSIONI

Dettagli

INDICE. Prefazione...p.

INDICE. Prefazione...p. INDICE Prefazione...p. XIII I REGIME PATRIMONIALE DEI CONIUGI Introduzione... 3 1 La scelta del regime patrimoniale... 7 Atto di matrimonio avanti all ufficiale di stato civile con scelta di separazione

Dettagli

1 di 6. Corsi AREA LEGALE. Codice Corso: AL1 IL PIGNORAMENTO PRESSO TERZI NELL ESPERIENZA BANCARIA. Descrizione del corso. Obiettivi del corso

1 di 6. Corsi AREA LEGALE. Codice Corso: AL1 IL PIGNORAMENTO PRESSO TERZI NELL ESPERIENZA BANCARIA. Descrizione del corso. Obiettivi del corso Corsi AREA LEGALE Codice Corso: AL1 IL PIGNORAMENTO PRESSO TERZI NELL ESPERIENZA BANCARIA Descrizione del corso Il corso prevede l esame dell espropriazione presso terzi e l approfondimento degli aspetti

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Capitolo Primo PREMESSA

INDICE-SOMMARIO. Capitolo Primo PREMESSA VII INDICE-SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni.... pag. XV Capitolo Primo PREMESSA 1. Premessa.... pag. 1 2. Evoluzione storica. Appalti urbanistica edilizia....» 2 3. Le norme applicabili....»

Dettagli

ULTIMISSIMI CODICI di Roberto GAROFOLI

ULTIMISSIMI CODICI di Roberto GAROFOLI ULTIMISSIMI CODICI di Roberto GAROFOLI a cura di Valerio de GIOIA Giovanna SPIRITO CODICE DI PROCEDURA CIVILE annotato con la giurisprudenza più recente e significativa 2014-2015 SOMMARIO CODICE PROCEDURA

Dettagli

IL CONCORDATO PREVENTIVO

IL CONCORDATO PREVENTIVO GIOVANNI LO CASCIO IL CONCORDATO PREVENTIVO SESTA EDIZIONE V \ MILANO - DOTT. A. GIUFFRfe EDITORE - 2007 INDICE Prefazione. CAPITOLO I IL NUOVO CONCORDATO PREVENTIVO 1. Evoluzione del sistema normativo

Dettagli

L ESPROPRIAZIONE FORZATA

L ESPROPRIAZIONE FORZATA Capitolo XXIV L ESPROPRIAZIONE FORZATA Sommario: 1. Il pignoramento. 2. Le singole modalità di pignoramento. 3. Gli effetti del pignoramento. 4. Le vicende oggettive e soggettive del pignoramento. 5. L

Dettagli

Capitolo VII L ESPROPRIAZIONE PRESSO TERZI

Capitolo VII L ESPROPRIAZIONE PRESSO TERZI Capitolo VII L ESPROPRIAZIONE PRESSO TERZI Rilievi introduttivi Oggetto dell'espropriazione presso terzi possono essere beni mobili o crediti appartenenti al debitore; i beni immobili di proprietà esclusiva

Dettagli

PROTOCOLLO DELLE ESECUZIONI IMMOBILIARI

PROTOCOLLO DELLE ESECUZIONI IMMOBILIARI Valore Prassi VERONA PROTOCOLLO DELLE ESECUZIONI IMMOBILIARI - PARTE PRIMA - 1) Art. 474 c.p.c.: titolo esecutivo. 1.a) Le scritture private autenticate vanno integralmente trascritte nell atto di precetto.

Dettagli

A conclusione della nostra breve rassegna sul nuovo processo espropriativo immobiliare trattiamo della vendita con incanto.

A conclusione della nostra breve rassegna sul nuovo processo espropriativo immobiliare trattiamo della vendita con incanto. LE ESECUZIONI IMMOBILIARI dopo le varie leggi di riforma del processo civile ed esecutivo in particolare Parte speciale II A conclusione della nostra breve rassegna sul nuovo processo espropriativo immobiliare

Dettagli

Corso di aggiornamento. Verona, 26 maggio 2016

Corso di aggiornamento. Verona, 26 maggio 2016 Corso di aggiornamento Aspetti legali del recupero dei crediti dei clienti e degli avvocati Verona, 26 maggio 2016 Obiettivi Il corso ha la finalità, in un momento ormai strutturale di crisi economica,

Dettagli

Indice Sommario. SEZIONE 1: SUCCESSIONI di Giuseppe Cresta

Indice Sommario. SEZIONE 1: SUCCESSIONI di Giuseppe Cresta Indice Sommario Gli Autori... Introduzione... V XXIII SEZIONE 1: SUCCESSIONI di Giuseppe Cresta CAPITOLO 1 L ACCETTAZIONE DELL EREDITÀ COL BENEFICIO D INVENTARIO 1. Finalità, funzione e legittimazione...

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Indice sommario... pag. Premessa alla prima edizione... pag. XIX. Premessa alla seconda edizione... pag.

INDICE-SOMMARIO. Indice sommario... pag. Premessa alla prima edizione... pag. XIX. Premessa alla seconda edizione... pag. INDICE-SOMMARIO Indice sommario... pag. V Premessa alla prima edizione... pag. XIX Premessa alla seconda edizione... pag. XXIII CAPITOLO I IL MATRIMONIO 1. Cenni storici... pag. 1 2. Teorie sulla natura

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN MATERIA DI RISCOSSIONE DEI TRIBUTI (codice )

CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN MATERIA DI RISCOSSIONE DEI TRIBUTI (codice ) Programma corso Pag 1 di 6 Ministero dell economia e delle finanze Scuola superiore dell economia e delle finanze Dipartimento delle scienze Tributarie Destinatari: partecipanti Corso CORSO DI ALTA FORMAZIONE

Dettagli

SOFFERENZA DEI CREDITI

SOFFERENZA DEI CREDITI SOFFERENZA DEI CREDITI Fattori determinanti: erronea valutazione effettuata, da parte del creditore, al momento della conclusione del contratto della probabilità dell adempimento della prestazione dell

Dettagli

DECRETO LEGGE N. 83/2015 MODIFICHE AL CODICE DI PROCEDURA CIVILE E AL D.L. 179/2012

DECRETO LEGGE N. 83/2015 MODIFICHE AL CODICE DI PROCEDURA CIVILE E AL D.L. 179/2012 Focus on DECRETO LEGGE N. 83/2015 MODIFICHE AL CODICE DI PROCEDURA CIVILE E AL D.L. 179/2012 Luglio 2015 www.lascalaw.com www.iusletter.com Milano Roma Torino Bologna Firenze Ancona Vicenza Padova redazione@lascalaw.com

Dettagli

PARTE I. Capitolo I IL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO PER I NON ABBIENTI NEL PROCESSO PENALE TRA PASSATO E PRESENTE

PARTE I. Capitolo I IL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO PER I NON ABBIENTI NEL PROCESSO PENALE TRA PASSATO E PRESENTE INDICE pag. Prefazione.... XV PARTE I Capitolo I IL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO PER I NON ABBIENTI NEL PROCESSO PENALE TRA PASSATO E PRESENTE 1.1. La garanzia costituzionale del diritto di difesa in

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 DIRITTO E NORMA

INDICE SOMMARIO. Parte prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 DIRITTO E NORMA INDICE SOMMARIO Parte prima INTRODUZIONE Capitolo 1 DIRITTO E NORMA 1. Premessa... pag. 1 2. Significato corrente di «diritto»...» 2 3. Prescrizioni e regole...» 3 4. Le regole di diritto...» 7 5. L ordinamento

Dettagli

IL RECUPERO IVA SUI CREDITI INESIGIBILI

IL RECUPERO IVA SUI CREDITI INESIGIBILI IL RECUPERO IVA SUI CREDITI INESIGIBILI 1 A R T. 2 6 D. P. R. 6 3 3 / 1 9 7 2 C O N D I Z I O N I T E R M I N I E M O N I T O R A G G I O W O R K S H O P GISI 8 O T T O B R E 2 0 1 4 Dott. Bellavite Pellegrini

Dettagli

INDICE CAPITOLO I IL PROCEDIMENTO TRIBUTARIO E L EVOLUZIONE DEI RAPPORTI TRA FISCO E CONTRIBUENTE ALLA LUCE DELLO STATUTO DEI DIRITTI DEL CONTRIBUENTE

INDICE CAPITOLO I IL PROCEDIMENTO TRIBUTARIO E L EVOLUZIONE DEI RAPPORTI TRA FISCO E CONTRIBUENTE ALLA LUCE DELLO STATUTO DEI DIRITTI DEL CONTRIBUENTE INDICE Prefazione Prefazione alla seconda edizione Prefazione alla prima edizione Presentazione alla prima edizione CAPITOLO I IL PROCEDIMENTO TRIBUTARIO E L EVOLUZIONE DEI RAPPORTI TRA FISCO E CONTRIBUENTE

Dettagli

Articolo 44 (Obbligatorietà del deposito telematico degli atti processuali)

Articolo 44 (Obbligatorietà del deposito telematico degli atti processuali) Articolo 44 (Obbligatorietà del deposito telematico degli atti processuali) 1. Le disposizioni di cui ai commi 1, 2 e 3 dell articolo 16-bis del decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179, convertito, con modificazioni,

Dettagli

ASPETTI GENERALI SULLA COMPOSIZIONE PRI- VATISTICA DELL INSOLVENZA

ASPETTI GENERALI SULLA COMPOSIZIONE PRI- VATISTICA DELL INSOLVENZA SOMMARIO CAPITOLO 1 ASPETTI GENERALI SULLA COMPOSIZIONE PRI- VATISTICA DELL INSOLVENZA 1. Le ragioni della gestione privatistica dell insolvenza... 1 1.1. I rischi della negoziazione privata dell insolvenza

Dettagli

SOMMARIO DEL SEQUESTRO E DELLA CONFISCA. Capitolo 1 - Il sequestro e la confisca nel sistema penale. 1. Introduzione... 5

SOMMARIO DEL SEQUESTRO E DELLA CONFISCA. Capitolo 1 - Il sequestro e la confisca nel sistema penale. 1. Introduzione... 5 SOMMARIO Prefazione... IX PARTE I PROFILI E ASPETTI GIURIDICI DEL SEQUESTRO E DELLA CONFISCA Capitolo 1 - Il sequestro e la confisca nel sistema penale 1. Introduzione... 5 Capitolo 2 - Il sequestro probatorio

Dettagli

SOMMARIO. Tabella delle abbreviazioni... TOMO PRIMO

SOMMARIO. Tabella delle abbreviazioni... TOMO PRIMO SOMMARIO Tabella delle abbreviazioni... XLV TOMO PRIMO 321 IL CURATORE DELLO SCOMPARSO V.321.1 Ricorso per la nomina di un curatore dello scomparso in mancanza di rappresentante legale o volontario (schema

Dettagli

Diritti di avvocato. Pagina 1 di 5

Diritti di avvocato. Pagina 1 di 5 TABELLA B - DIRITTI DI AVVOCATO (redatta dall'autore) I - PROCESSO DI COGNIZIONE E PROCEDIMENTI SPECIALI E CAMERALI DAVANTI AI GIUDICI ORDINARI, AI GIUDICI AMMINISTRATIVI, TRIBUTARI E SPECIALI, AGLI ARBITRI

Dettagli

Capitolo I Generalità

Capitolo I Generalità Prefazione................................. VII Capitolo I Generalità 1. Principi generali sul regime patrimoniale fra coniugi.......... 1 1.1. Introduzione......................... 1 1.2. Le convenzioni

Dettagli

T R I B U N A L E D I C A T A N I A Sezione Sesta civile Ufficio esecuzioni immobiliari. PROCEDURE ESECUTIVE IMMOBILIARI Informazioni per il pubblico.

T R I B U N A L E D I C A T A N I A Sezione Sesta civile Ufficio esecuzioni immobiliari. PROCEDURE ESECUTIVE IMMOBILIARI Informazioni per il pubblico. T R I B U N A L E D I C A T A N I A Sezione Sesta civile Ufficio esecuzioni immobiliari PROCEDURE ESECUTIVE IMMOBILIARI Informazioni per il pubblico. 1. Come si viene a conoscenza delle vendite giudiziarie

Dettagli

TRIBUNALE di MASSA DISPOSIZIONI RELATIVE ALLE VENDITE GIUDIZIARIE

TRIBUNALE di MASSA DISPOSIZIONI RELATIVE ALLE VENDITE GIUDIZIARIE TRIBUNALE di MASSA DISPOSIZIONI RELATIVE ALLE VENDITE GIUDIZIARIE Tutti, tranne il debitore, possono partecipare alle vendite giudiziarie. Non occorre assistenza legale. Ogni immobile è stimato da un perito

Dettagli

TABELLA DEGLI ATTI SOGGETTA A TRASCRIZIONE ATTI TRA VIVI 100 Atto tra vivi 101 Affrancazione 102 Anticresi 103 Assegnazione a socio di cooperativa

TABELLA DEGLI ATTI SOGGETTA A TRASCRIZIONE ATTI TRA VIVI 100 Atto tra vivi 101 Affrancazione 102 Anticresi 103 Assegnazione a socio di cooperativa TABELLA DEGLI ATTI SOGGETTA A TRASCRIZIONE ATTI TRA VIVI 100 Atto tra vivi 101 Affrancazione 102 Anticresi 103 Assegnazione a socio di cooperativa edilizia 104 Assegnazione a socio per scioglimento di

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari * * * Procedura esecutiva n. 521/2014 R.G.E. A cura di: ITALFONDIARIO S.P.A. - Avv. E. LAVATELLI * * * AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto Dott.

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Parte Prima EVOLUZIONE STORICA DEL PROCESSO PENALE - LE FONTI CAPITOLO I SISTEMA INQUISITORIO, ACCUSATORIO E MISTO

INDICE-SOMMARIO. Parte Prima EVOLUZIONE STORICA DEL PROCESSO PENALE - LE FONTI CAPITOLO I SISTEMA INQUISITORIO, ACCUSATORIO E MISTO INDICE-SOMMARIO Introduzione... Avvertenze e abbreviazioni... XV XIX Parte Prima EVOLUZIONE STORICA DEL PROCESSO PENALE - LE FONTI SISTEMA INQUISITORIO, ACCUSATORIO E MISTO 1.1.1. Sistemainquisitorioedaccusatorio...

Dettagli

IL PROCESSO AMMINISTRATIVO (aggiornato alla L. 205/2000)

IL PROCESSO AMMINISTRATIVO (aggiornato alla L. 205/2000) IL PROCESSO AMMINISTRATIVO (aggiornato alla L. 205/2000) LA GIURISDIZIONE CFR. CORTE COSTITUZIONALE, 6 LUGLIO 2004, N. 204 (reperibile su www.cortecostituzionale.it ): illegittimità costituzionale dell

Dettagli

Prefazione... 1.1 Introduzione al contratto di vendita... 3

Prefazione... 1.1 Introduzione al contratto di vendita... 3 INDICE Prefazione... XVII I LA VENDITA 1 La vendita... 3 1.1 Introduzione al contratto di vendita... 3 2 Obbligazioni del compratore... 7 2.1 Il prezzo: aspetti generali e modalità di adempimento... 7

Dettagli

SOMMARIO. Prefazione... XVII. Ratio dell istituto e profili normativi... 3 Schemi di dottrina... 3

SOMMARIO. Prefazione... XVII. Ratio dell istituto e profili normativi... 3 Schemi di dottrina... 3 SOMMARIO SOMMARIO Prefazione... XVII CAP. 1 INVALIDITA` E IRREGOLARITA` MATRIMONIALI Ratio dell istituto e profili normativi... 3 Schemi di dottrina... 3 F001 Formula per far dichiarare nullo il matrimonio

Dettagli

COMUNICAZIONI RELATIVE ALLA RIFORMA DEL PROCESSO ESECUTIVO D.L.132/2014

COMUNICAZIONI RELATIVE ALLA RIFORMA DEL PROCESSO ESECUTIVO D.L.132/2014 COMUNICAZIONI RELATIVE ALLA RIFORMA DEL PROCESSO ESECUTIVO D.L.132/2014 Con l entrata in vigore della riforma del processo esecutivo ex D.L. 132/2014, limitatamente agli aspetti pratici e in attesa di

Dettagli

Sara Cunteri Dottore Commercialista

Sara Cunteri Dottore Commercialista Sara Cunteri Dottore Commercialista TRIBUNALE DI MILANO Sezione fallimentare R.G. 149/2013 FALLIMENTO CARPENTERIA DELL'ADDA Giudice Delegato: dott. Guido Macripò Professionista delegato alla vendita e

Dettagli

Parte Prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO

Parte Prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO Parte Prima INTRODUZIONE Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO 1. Le parole del diritto... pag. 1 2. Prescrizioni, regole, norme...» 3 3. L idea di «fonti del diritto»...» 7 4. L ordinamento giuridico...»

Dettagli

DL 18 OTTOBRE 2012, N. 179 ( DL SVILUPPO-BIS ) GIUSTIZIA DIGITALE - MODIFICHE ALLA LEGGE FALLIMENTARE E AL D.LGS. N. 270/99

DL 18 OTTOBRE 2012, N. 179 ( DL SVILUPPO-BIS ) GIUSTIZIA DIGITALE - MODIFICHE ALLA LEGGE FALLIMENTARE E AL D.LGS. N. 270/99 DL 18 OTTOBRE 2012, N. 179 ( DL SVILUPPO-BIS ) GIUSTIZIA DIGITALE - MODIFICHE ALLA LEGGE FALLIMENTARE E AL D.LGS. N. 270/99 Le modifiche introdotte dal DL Sviluppo bis in materia concorsuale riguardano:

Dettagli

GUIDA OPERATIVA AL NUOVO PROCESSO ESECUTIVO.

GUIDA OPERATIVA AL NUOVO PROCESSO ESECUTIVO. n. 5/2015 Roma, novembre 2015 GUIDA OPERATIVA AL NUOVO PROCESSO ESECUTIVO. Approfondimento sulla riforma della giustizia di cui al d.l. 83/2015, convertito dalla L. n. 132/2015. Il D.L. n. 83 del 27 giugno

Dettagli

INDICE. Prefazione alla decima edizione... Abbreviazioni... INTRODUZIONE CAPITOLO I

INDICE. Prefazione alla decima edizione... Abbreviazioni... INTRODUZIONE CAPITOLO I INDICE Prefazione alla decima edizione.......................... Abbreviazioni.................................... V VII INTRODUZIONE CAPITOLO I A. L ASSICURAZIONE COME OPERAZIONE ECONOMICA...............

Dettagli

RISCOSSIONE ESATTORIALE NOVITA, QUESTIONI CONTROVERSE E SOLUZIONI PRATICHE

RISCOSSIONE ESATTORIALE NOVITA, QUESTIONI CONTROVERSE E SOLUZIONI PRATICHE MASTER RISCOSSIONE ESATTORIALE NOVITA, QUESTIONI CONTROVERSE E SOLUZIONI PRATICHE Napoli, 25 settembre, 9, 23 ottobre, 6 e 20 novembre 2015 Obiettivi Il Master ha la finalità di fornire agli operatori

Dettagli

FOCUS. Esercitazioni pratiche sulle procedure concorsuali. Bologna, dal 21 al 28 novembre 2014

FOCUS. Esercitazioni pratiche sulle procedure concorsuali. Bologna, dal 21 al 28 novembre 2014 FOCUS Esercitazioni pratiche sulle procedure concorsuali Bologna, dal 21 al 28 novembre 2014 Programma I incontro 21 novembre CONCORDATO PREVENTIVO Ricorso per l ammissione al concordato preventivo Concordato

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE CAPITOLO I

INDICE INTRODUZIONE CAPITOLO I Prefazione alla nona edizione........................... Prefazione alla ottava edizione.......................... Prefazione alla settima edizione.......................... Prefazione alla sesta edizione...........................

Dettagli

TRIBUNALE DI LANCIANO

TRIBUNALE DI LANCIANO TRIBUNALE DI LANCIANO AVVISO DI VENDITA ESECUZIONE IMMOBILIARE NRGE 84/2007 -SETTIMO ESPERIMENTO- L Avv. Camillo Colaiocco con studio in Lanciano alla Via Floraspe Renzetti n.29, delegato ai sensi dell

Dettagli

Dott.ssa Manuela Massenz Giudice della III Sezione Tribunale di Milano

Dott.ssa Manuela Massenz Giudice della III Sezione Tribunale di Milano Dott.ssa Manuela Massenz Giudice della III Sezione Tribunale di Milano IL PROGETTO DI DISTRIBUZIONE Convegno Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Milano 1 Le esecuzioni immobiliari

Dettagli

SOMMARIO. Il recupero del credito in generale. Prefazione... XXVII

SOMMARIO. Il recupero del credito in generale. Prefazione... XXVII SOMMARIO Prefazione... XXVII P I Il recupero del credito in generale Capitolo 1 - Informazioni funzionali al recupero del credito (GUIDO EMILIO LOMBARDI) 1. Introduzione le informazioni pre-contrattuali

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO ESTENSIONE E LIMITI DEL MANTENIMENTO

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO ESTENSIONE E LIMITI DEL MANTENIMENTO Elenco delle principali abbreviazioni... XXIII CAPITOLO PRIMO ESTENSIONE E LIMITI DEL MANTENIMENTO Guida bibliografica... 3 Profili generali................ 7 1.1. Le questioni da affrontare..........

Dettagli

II processo esecutivo immobiliare

II processo esecutivo immobiliare -" -»-/ ' > Antonio Donvito II processo esecutivo immobiliare Aggiornato alla legge 14 maggio 2005, n. 80 v -V G. Giappichelli Editore - Torino Indice Prefaztone XV Parte Prima 1 il pignoramento immobiliare

Dettagli

INDICE DELLE OBBLIGAZIONI

INDICE DELLE OBBLIGAZIONI DELLE OBBLIGAZIONI Art. 2410 c.c. Emissione... 1 1. Premessa... 1 2. Competenza... 3 2.1. Competenza dell organo amministrativo... 3 2.2. Competenza di altri organi sociali... 4 2.3. I compiti del collegio

Dettagli

DISCIPLINA DELL AZIENDA

DISCIPLINA DELL AZIENDA Prefazione alla seconda edizione....................... VII Prefazione alla prima edizione........................ IX Avvertenze................................ XIII PARTE PRIMA DISCIPLINA DELL AZIENDA

Dettagli

Pignoramento. Titolo: Manuale Operativo del. Autore: Arcangelo D'Aurora. Casa Editrice: Experta Edizioni SpA. Stato Pubblicazione: in libreria

Pignoramento. Titolo: Manuale Operativo del. Autore: Arcangelo D'Aurora. Casa Editrice: Experta Edizioni SpA. Stato Pubblicazione: in libreria Titolo: Manuale Operativo del Pignoramento. Autore: Arcangelo D'Aurora Casa Editrice: Experta Edizioni SpA Stato Pubblicazione: in libreria Pagine:496 Prezzo: 42 euro Presentazione. L'espropriazione forzata

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 LA VIOLENZA ENDO-FAMILIARE E LO STALKING

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 LA VIOLENZA ENDO-FAMILIARE E LO STALKING INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XIX Capitolo 1 LA VIOLENZA ENDO-FAMILIARE E LO STALKING 1.1. Introduzione... 1 1.2. I pregiudizi... 2 1.3. La tutela.... 4 1.4. La mancanza di una

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 7 Annotazioni...» 9 Avvertenza...» 13

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 7 Annotazioni...» 9 Avvertenza...» 13 INDICE SOMMARIO Presentazione..................................................... pag. 7 Annotazioni...» 9 Avvertenza........................................................» 13 Atti processuali 1. Ricorso

Dettagli

COMPENSO AL DELEGATO ED AL CUSTODE ALLA VENDITA

COMPENSO AL DELEGATO ED AL CUSTODE ALLA VENDITA COMPENSO AL DELEGATO ED AL CUSTODE ALLA VENDITA A cura di Caterina Cerenzia Convegno 27 gennaio 2012, Sala convegni C.so Europa, 11, Milano Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di

Dettagli

Le novità nelle procedure esecutive, concorsuali e PGT introdotte dal convertito DL Giustizia per la crescita n. 83/2015

Le novità nelle procedure esecutive, concorsuali e PGT introdotte dal convertito DL Giustizia per la crescita n. 83/2015 Le novità nelle procedure esecutive, concorsuali e PGT introdotte dal convertito DL Giustizia per la crescita n. 83/2015 Relatore: Avv. Prof. Raffaella Muroni Docente di diritto processuale civile Università

Dettagli

Le opposizioni ex artt. 615, 617 e 618 c.p.c.

Le opposizioni ex artt. 615, 617 e 618 c.p.c. Le opposizioni ex artt. 615, 617 e 618 c.p.c. La riforma del processo esecutivo ha modificato sensibilmente la fase eventuale delle opposizioni siano esse all esecuzione, agli atti esecutivi o di terzi

Dettagli

Art. 54 decreto legge

Art. 54 decreto legge Art. 342 c.p.c. Forma dell appello L appello si propone con citazione contenente l esposizione sommaria dei fatti ed i motivi specifici dell impugnazione nonché le indicazioni prescritte nell articolo

Dettagli

TRIBUNALE DI PALERMO. con studio in Palermo, presso i locali AS.P.E.P., in Piazza G. Amendola n.31, promossa da Cross AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO

TRIBUNALE DI PALERMO. con studio in Palermo, presso i locali AS.P.E.P., in Piazza G. Amendola n.31, promossa da Cross AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO TRIBUNALE DI PALERMO Procedura di espropriazione immobiliare R.G.Es. n. 229/95 (cui è riunita la proc. 1158/95), R.Not. n. 306/02, delegata per le operazioni di vendita al notaio Tommaso Porcelli, associato

Dettagli

PCT E PROCESSO ESECUTIVO

PCT E PROCESSO ESECUTIVO PROCESSO CIVILE TELEMATICO: evoluzione e novità legislative Reggio Emilia 25 settembre 2015 PCT E PROCESSO ESECUTIVO Avv. Erika Cavezzale Ordine Avvocati di Rimini Commissione PCT Art. 16-bis, comma 2,

Dettagli

INDICE - SOMMARIO I. PREMESSA

INDICE - SOMMARIO I. PREMESSA INDICE - SOMMARIO I. PREMESSA 1. Revisione della normativa in materia di credito fondiario, edilizio e alle opere pubbliche, nell ambito della riforma in materia bancaria e creditizia. Impostazione e contenuti

Dettagli

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

NORMATIVA DI RIFERIMENTO NORMATIVA DI RIFERIMENTO CODICE CIVILE - LIBRO SESTO/TITOLO IV TITOLO IV DELLA TUTELA GIURISDIZIONALE DEI DIRITTI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI ART. 2907 ATTIVITÀ GIURISDIZIONALE Alla tutela giurisdizionale

Dettagli

RAPPORTI PERSONALI E PATRIMONIALI TRA CONVIVENTI

RAPPORTI PERSONALI E PATRIMONIALI TRA CONVIVENTI RAPPORTI PERSONALI E PATRIMONIALI TRA CONVIVENTI Prefazione... Introduzione... 1 1 LA CESSAZIONE DELLA CONVIVENZA: L AFFIDAMENTO CONDIVISO DELLA PROLE La questione... 11 Analisi dello scenario... 11 Inquadramento

Dettagli

CAPITOLO III CAPITOLO IV

CAPITOLO III CAPITOLO IV CAPITOLO I GLI EFFETTI PATRIMONIALI DELLA SEPARAZIONE E DEL DIVORZIO 1. Gli effetti patrimoniali della separazione e del divorzio.... 2 2. La relazione con il c.d. regime primario della famiglia.... 5

Dettagli

IL NUOVO PROCESSO ESECUTIVO L ESPROPRIAZIONE IMMOBILIARE

IL NUOVO PROCESSO ESECUTIVO L ESPROPRIAZIONE IMMOBILIARE IL NUOVO PROCESSO ESECUTIVO L ESPROPRIAZIONE IMMOBILIARE Le riforme intervenute nel 2005-2006 hanno interessato anche l espropriazione immobiliare, introducendo alcune rilevanti novità che hanno inciso

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo I SOGGETTI VULNERABILI AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO. di ricorso per la nomina di un amministratore

INDICE SOMMARIO. Capitolo I SOGGETTI VULNERABILI AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO. di ricorso per la nomina di un amministratore INDICE SOMMARIO Capitolo I SOGGETTI VULNERABILI AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO F001 Ricorso per la nomina di un amministratore di sostegno in favore di persona priva in tutto o in parte di autonomia (art.

Dettagli

Registro Imprese IL MODELLO S

Registro Imprese IL MODELLO S Registro Imprese IL MODELLO S Schede sintetiche degli adempimenti riguardanti le quote di s.r.l. Indice Atto costitutivo di S.r.l... 3 Atto di trasformazione di S.r.l. da società di persone... 4 Variazione

Dettagli

TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA. (art. 569, 576 e 591 bis c.p.c.)

TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA. (art. 569, 576 e 591 bis c.p.c.) Esecuzione immobiliare n. 95/2013 R.G.E. TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA (art. 569, 576 e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Paolo Moca, con studio a Sulmona

Dettagli

pag. ABBREVIAZIONI... SINTESI ESPOSITIVA DELLA MATERIA TRATTATA... 1 GIURISPRUDENZA E DOTTRINA... 15 CAPITOLO PRIMO

pag. ABBREVIAZIONI... SINTESI ESPOSITIVA DELLA MATERIA TRATTATA... 1 GIURISPRUDENZA E DOTTRINA... 15 CAPITOLO PRIMO pag. ABBREVIAZIONI... XIX SINTESI ESPOSITIVA DELLA MATERIA TRATTATA... 1 GIURISPRUDENZA E DOTTRINA......................... 15 CAPITOLO PRIMO I DELITTI IN MATERIA DI DICHIARAZIONE: ELEMENTI COMUNI 1. I

Dettagli

Breve sintesi delle più significative novità nel processo di esecuzione.

Breve sintesi delle più significative novità nel processo di esecuzione. Breve sintesi delle più significative novità nel processo di esecuzione. La riforma del processo esecutivo assorbe in maniera prevalente l intervento di riforma del processo civile con le leggi che si

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Art. 747 Autorizzazione alla vendita dei beni ereditari Le questioni... 1

INDICE SOMMARIO. Art. 747 Autorizzazione alla vendita dei beni ereditari Le questioni... 1 INDICE SOMMARIO Prefazione... V Art. 747 Autorizzazione alla vendita dei beni ereditari Le questioni... 1 A) PROFILI SOSTANZIALI 1. Necessità dell autorizzazione per il compimento degli atti di straordinaria

Dettagli

CONNESSIONE * * * CONNESSIONE SOGGETTIVA. riguarda i soggetti connessione tenue identità di soggetti e diversi di petitum e causa petendi

CONNESSIONE * * * CONNESSIONE SOGGETTIVA. riguarda i soggetti connessione tenue identità di soggetti e diversi di petitum e causa petendi CONNESSIONE cosa è? obiettivo Relazione tra rapporti giuridici oggetto di domande diverse Elemento in comune persone petitum causa petendi Non vi è identità, neppure parziale assicurare il simultaneus

Dettagli

N 62/1998 R.G.E. (riunita con le proc. esec. N. 74/98, 101/98, 02/99, 13/99, 24/99, 50/99, 57/99, 59/99, 86/99)

N 62/1998 R.G.E. (riunita con le proc. esec. N. 74/98, 101/98, 02/99, 13/99, 24/99, 50/99, 57/99, 59/99, 86/99) TRIBUNALE CIVILE DI VASTO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO DELEGATA N 62/1998 R.G.E. (riunita con le proc. esec. N. 74/98, 101/98, 02/99, 13/99, 24/99, 50/99, 57/99, 59/99, 86/99) Il professionista

Dettagli

Corso di aggiornamento La nuova riforma del processo civile (legge n. 162/2014)

Corso di aggiornamento La nuova riforma del processo civile (legge n. 162/2014) Corso di aggiornamento La nuova riforma del processo civile (legge n. 162/2014) Milano, 13 aprile 2015 Obiettivi Il corso si pone come obiettivo lo studio delle principali novità introdotte dal decreto

Dettagli

INDICE SOMMARIO INTRODUZIONE

INDICE SOMMARIO INTRODUZIONE INDICE SOMMARIO XIII PREMESSA INTRODUZIONE 1 1. Gli strumenti di finanziamento dell impresa: le ragioni della riforma CAPITOLO 1 QUESTIONI LEGATE ALLA IDENTIFICAZIONE DELLA FATTISPECIE OBBLIGAZIONARIA

Dettagli

Editrice PROPRETARIO EX ART. 2929-BIS C.C. (DOPO IL D.L. 83/2015) Formula annotata di Giulio SPINA TRIBUNALE DI...

Editrice PROPRETARIO EX ART. 2929-BIS C.C. (DOPO IL D.L. 83/2015) Formula annotata di Giulio SPINA TRIBUNALE DI... Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 24.9.2015 La Nuova Procedura Civile, 3, 2015 Editrice ATTO DI PIGNORAMENTO IMMOBILIARE CONTRO IL TERZO PROPRETARIO

Dettagli

Efficienza e attrattività del mercato immobiliare. Strumenti per agevolare il ritorno degli investitori

Efficienza e attrattività del mercato immobiliare. Strumenti per agevolare il ritorno degli investitori Efficienza e attrattività del mercato immobiliare. Strumenti per agevolare il ritorno degli investitori La riforma in tema di procedure esecutive Avv. Daniele Raynaud (Name Partner) Milano, 28 ottobre

Dettagli