TEST- LOGICA. 1. Quale lettera scegliereste per proseguire la sequenza a,c,f,l,..? a) q b) a c) z d) f

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TEST- LOGICA. 1. Quale lettera scegliereste per proseguire la sequenza a,c,f,l,..? a) q b) a c) z d) f"

Transcript

1 TEST- LOGICA 1. Quale lettera scegliereste per proseguire la sequenza a,c,f,l,..? a) q b) a c) z d) f 2. Quale lettera eliminereste dalla serie X V - T Q - R P? a) T b) X c) Q d) R 3. Individuare, tra le alternative proposte, l elemento che completa correttamente la seguente successione 3, G, 4,H, 3, I, A, L,? a) 3 b) I c) M d) 4 4. Nella serie A B D C E F H G I L -? quale lettera andrebbe sostituita al punto interrogativo? a) M b) O c) N d) L 5. Con quale coppia completeresti la sequenza seguente? ( 6- v) ( 5 q) ( 4 m) (? -?) a) 5 n b) 4 i c) 9 v d) 3 h 6. Quale lettera segue? L, M, M, G, a) P b) V c) H d) Z 7. Inserire la lettera che manca: A, D, G, L, a) P b) O c) Q d) R 8. Quale lettera completa la successione B, E, H, K,? a) N b) X c) O d) W 1

2 9. Completa la serie seguente : u,, p, l, e. a) t b) q c) s d) r 10. Completa la serie seguente : CGEM OSZU. a) L b) Q c) N d) R 11. Individuare, tra le alternative proposte, l elemento che completa la seguente successione: 3, U, 13, R, 23, O, 33,?. a) L b) M c) N d) Q 12. Completa la serie seguente: D, 6,H, 10, G, 9, Z,. a) 11 b) E c) 23 d) C 13. Completa la serie: N O S R -. a) M b) H c) T d) Q 14. In questa serie quale numero o lettera viene subito dopo? 13 Z 6 A 9 B 2 C 5 D? a) 8 b) 2 c) 11 d) Individuare tra le alternative proposte, l elemento che completa correttamente la seguente successione: 5, Z, 10, V, 20, U, 40,? a) T b) 80 c) 160 d) S 16. Quale lettera viene subito dopo? E G F F G - a) H b) E c) G d) I 17. Quali elementi completano correttamente la successione seguente? 48, A, 24, C, 12, F, 6, a) I,3 b) H,4 c) L,3 2

3 d) H,2 18. Quale lettera completa correttamente la successione seguente? C,T, D, O, E, H, F,? a) F b) D c) N d) C 19. Individuare la lettera che completa correttamente la successione seguente: L, H, D, U, a) Z b) S c) M d) V 20. Completa la serie con la lettera o con il numero mancante A, 17, C, 14, E, 11, G, a) 20 b) I c) 17 d) Completa la serie seguente: C L - F G I - a) A b) V c) F d) D 22. Quale lettera completa la sequenza U D T - - C S S O? a) S b) N c) Q d) L 23. Con quale sequenza lettera numero lettera completeresti la serie seguente? D9EZ22AG15H a) A20S b) L13C c) M21M d) L14B 24. Completare la successione seguente: D, 1, F, 1,D, 2, F, 3, D, 5,?,? a) A,5 b) F,5 c) F,8 d) D,7 25. Quale lettera completa la serie: 666 S T 987 N 444 -? a) F b) G c) Q 3

4 d) P 26. Completa la successione seguente: N, R, V, C,?,M a) D b) H c) E d) G 27. Completare la sequenza seguente: B25V5J17P11D. a) 21 b) 19 c) 23 d) Quale numero completa la serie 27 D 9 G 18 L 6 O 12 R? a) 7 b) 8 c) 6 d) Individuare, tra le alternative proposte, la lettera che completa correttamente la seguente successione: F,G, I, O,? a) Z b) Q c) T d) U 30. Completa la successione seguente: A, 3, V, 6, S, 11, O, 18,H,?,? a) 3B b) 27 B c) 3C d) 27 C 31. Individuare la lettera mancante: (A,Z); (E,S); ( L,?) a) P b) I c) N d) M 32. Individuare tra le alternative proposte, la lettera che completa correttamente la seguente successione: T, S, Q, N,? a) H b) G c) I d) L 33. Completa la serie seguente: otto, 4, dodici,6, sei 3, sedici, a) 4 b) 6 c) 7 d) Individua la lettera ed il numero che completano la serie H4T9 4

5 a) A 1 b) O 6,5 c) G 5 d) N Qual è la lettera omessa? A C E C F I E I? a) C b) M c) N d) O 36. Quale termine scarteresti tra quelli proposti di seguito? a) fiere b) brace c) bilance d) casse 37. Individuare il termine intruso: a) barca a vela b) pedalò c) motoscafo d) canoa 38. Scarta il termine incluso a) pesca b) mandarino c) ciliegia d) prugna 39. Scartare l intruso: a) rame b) piombo c) bronzo d) ferro 40. Quale termine integra la serie: impostare-regina nazione nepotismo - a) molosso b) regno c) maccartismo d) mecenatismo 41. Quale parola completa la serie seguente? comignolo, lombaggine, costa, loquace, constatazione? a) pomello b) costata c) topo d) Lorenzo 5

6 42. Quale parola completa la serie? AERE AIRONE AORTA a) aeroplano b) aiuto c) aumento d) aereo 43. Quale parola completa la serie seguente? cannone, pannolino, inganno, dannoso a) vagone b) iniziando c) pannocchia d) strepitoso 44. Trovare l intruso: a) ballata b) sonetto c) egloga d) endecasillabo 45. Trovare l intruso: a) bottone b) protone c) elettrone d) mesone 46. Quale tra i termini seguenti scarteresti? a) gladio b) spada c) daga d) alabarda 47. Indicate quale tra le seguenti parole è eterogenea rispetto alle altre a) coclea b) retina c) cornea d) cristallino 48. Quale animale, tra quelli proposti di seguito scarteresti? a) leone b) canguro c) pecora d) gatto 49. Individuare, tra le alternative proposte, la parola da scartare. a) accostato b) chiuso c) inaccessibile d) efferato 50. Tra questi animali eliminare quello non pertinente: a) foca b) orso c) pinguino d) tricheco 6

7 51. Indicare la parola da scartare: a) Nevada b) Texas c) Florida d) Messico 52. Quale dei seguenti gruppi di termini è disomogeneo rispetto agli altri? a) tenacia, fermezza, pervicacia, saldezza b) tenacia, fermezza, pervicacia, volubilità c) voglia, desiderio, uzzolo, avversione d) intensità, violenza, veemenza, debolezza 53. Individua l elemento estraneo. a) Pertini b) Saragat c) De Gasperi d) Gronchi 54. Indica la parola da scartare: a) stracchino b) parmigiano c) scamorza d) casotta 55. Individuare il personaggio fuori secolo. a) Rousseau b) Robespierre c) Campanella d) Beccaria 56. Indicare l elemento estraneo nel seguente gruppo di parole: a) lussuria b) invidia c) accidia d) ipocrisia 57. Trovare la parola da scartare: a) Giove b) Luna c) Saturno d) Marte 58. indicare l alternativa da scartare: a) lago d Orta b) lago di Garda c) lago d Iseo d) lago di Como 59. Indicare la parola da scartare: a) emoglobina b) clorofilla c) collagene 7

8 d) albumina 60. Organizza le parole seguenti in due gruppi logici: tonno, mattone, squalo, porta, anguilla, trave, torta a) mattone, trave, porta, anguilla /trota, tonno, squalo b) mattone, trave, porta/ tonno, trota,anguilla, squalo c) trave, torta, tonno, squalo/anguilla, mattone, porta d) anguilla, tonno, squalo/ mattone, porta, trave, trota 61. Quale località va esclusa dal gruppo? a) Tuscanica b) Abetone c) Copparo d) Stignano 62. Quale tra questi nomi è estraneo alla serie? a) Galileo b) Keplero c) Machiavelli d) Newton 63. Quale parola completa la serie seguente? rana, trama, strana, stracca, a) strenuo b) straccio c) sgrassa d) intreccio 64. Quale figura geometrica scarteresti? a) Quadrato b) Rombo c) Parallelepipedo d) Parallelogramma 65. Nel gruppo di parole il le un due uno quale parola non c entra? a) il b) uno c) due d) un 66. Quale delle cinque parole sotto riportate non va d accordo con le altre quattro, affini invece tra loro? a) pipistrello b) struzzo c) cicogna d) albatro 67. Quale termine scarteresti tra quelli proposti di seguito? a) scudiere b) piacere c) compiacere d) risiedere 8

9 68. Quale parola completa la serie seguente? dissesto, sterzo, esprimo, assecondo, a) nonostante b) domando c) veramente d) contesto 69. Completate la serie cane, montone, tigre,. a) gallina b) squalo c) uomo d) gazzella 70. Quale delle cinque parole sotto riportate non va d accordo con le altre quattro, affini invece tra loro? a) perone b) ulna c) tibia d) rotula 71. E disomogeneo rispetto alla lista. a) Bagutta b) Bancarella c) Campiello d) Capannelle 72. Quale termine scarteresti tra quelli proposti di seguito? a) bilance b) pace c) torace d) onice 73. Quale dei seguenti termini integra logicamente la serie: badessa cenobita diacono eolico - a) accolito b) fulgente c) fenomeno d) pastorale 74. Riconosci nella sequenza l elemento estraneo. a) danno b) dannatamente c) dentista d) dannare 75. Quale parola completa la serie seguente? pane, mare, festone, dente, a) calce b) torre c) rete d) leone 76. Individuare tra le alternative proposte, la parola da scartare. a) betulla b) giglio 9

10 c) papavero d) tulipano 77. Quale termine integra la serie: preghiera amen novena asceta -? a) fioretto b) confessione c) postulante d) abbazia 78. Indicare la parola da scartare. a) irrequieto b) labile c) effimero d) caduco 79. Indica l elemento estraneo nel seguente gruppo di parole: a) volante b) ruota c) cambio d) automobile 80. Indicare quale parola deve essere eliminata. a) coniglio b) cane c) castoro d) toro 81. Quale parola completa la serie seguente? donare, respirare, miagolare,falciare, solcare, lasciare, a) mangiare b) addobbare c) sistemare d) trattare 82. Indicare la parola da scartare. a) ciliegia b) mela c) pera d) patata 83. Indicate l elemento estraneo nel seguente gruppo di parole: a) fusione b) amalgama c) secessione d) aggregazione 84. Trovate l intruso. a) topazio b) zirconio c) litio d) osmio 10

11 85. Individuare, tra le alternative proposte di seguito, la parola da scartare: chiromante, barista, motorino, pellicce, catene a) chiromante b) barista c) motorino d) pellicce 86. Trovare l intruso. a) forbici b) carriola c) piede di porco d) pinzette 87. Quale termine integra la serie: capace acetimetro tronfio fiorente - a) tenaglia b) essiccato c) torrente d) nessuna delle precedenti 88. Indicare la parola da scartare. a) Alfred Hitchocock b) Brian De Palma c) Martin Scorsese d) Francis Ford Coppola 89. Trovare l intruso. a) portata, regime, bacino idrografico b) regime, affluente, spartiacque c) meandro, alveo,portata d) bacino, orogenesi, spartiacque 90. Tra le alternative seguenti, quali scarteresti? a) vionivi vapila b) rocute stresa c) arannetap nesquocione d) bianim tescu 91. Indica la parola da scartare: a) continuare b) sottrarre c) interrompere d) saltando 92. Quale di questi personaggi è fuori luogo? a) Wilson b) Roosvelt c) Churchill d) Eisenhower 93. Quale termine integra la serie: felice tavolo logoro optare a) regnare b) essiccato 11

12 c) canile d) aretino 94. Io, lui, egli, oltre, : a) famiglia b) strano c) Scontro d) Loro 95. Quale parola completa la serie seguente? forsennato, volgare, terreno, carnoso, a) mangialo b) vedilo c) sentilo d) ponilo 96. tra le seguenti parole segnare quella non pertinente. a) pelo b) zelo c) melo d) velo 97. Individua l elemento estraneo. a) eradna b) ereviv c) erirpa d) erera 98. Quale parola completa lo schema? TENTARE? PANNA TESTARE a) porta b) palla c) pasta d) panca 99. Quale parola completa lo schema? DISINIBITO EMANCIPATO DISINVOLTO? a) complessato b) chiuso c) inibito d) spregiudicato 12

13 100. Quale parola completa lo schema? FALANGE MARMELLATA? TEGOLA a) fiera b) bilance c) brace d) male 101. Quale tra i termini proposti completano correttamente la seguente proporzione? calciatore: pallone = X : Y a) X = minatore; Y = piccone b) X = droghiere; Y = drogheria c) X = scienziato; Y = biologo d) X = calcio; Y = potassio 102. Individuare la parola che completa la proporzione. Inizio : fine = sorgente:? a) Immissario b) Estuario c) Delta d) Foce 103. Individuare le parole mancanti :. Sta a GEYSER come LAVA sta a. a) Vapore /magma b) Vapore / vulcano c) Ghiaccio/vulcano d) Nuvola/magma 104. medico : avvocato = X : Y a) X = cliente, Y = malato b) X = paziente, Y = causa c) X =disputa, Y =malattia d) X =paziente, Y =cliente 105. Quale dei seguenti numeri completa adeguatamente la comparazione : Amor sta a Roma come 8343 sta a a) 3348 b) 8334 c) 4338 d) Quale tra i termini proposti completano correttamente la seguente proporziona? arpa: strumento =oro : X a) X = metallo b) X = Africa c) X = cristallo d) X = berillo 107. Cercare le due parole mancanti nella frase, in modo che il rapporto esistente tra le prime due parole sia uguale al rapporto esistente alle altre due: sta a TRE come LUGLIO sta a 1- Ordinale 2- Anno 3- Due 4- Trapezio 5- Piramide 13

14 6- Sei 7- Agosto 8- Settimana a) 3 7 b) 2 8 c) 4 5 d) Cronometro : tempo = x: y a) x = calendario, y = giorni b) x = termometro, y = gradi c) x = cardiografo, Y = cuore d) x = termometro, y =temperatura 109. Qual è la parola mancante? MUCCA sta a VITELLO come sta a MULO a) Cavalla b) Asino c) Toro d) Nessuna delle altre 110. Estroverso sta a socievole come burbero sta a.. a) Silenzioso b) Pensieroso c) Severo d) Birbante 111. Individuare qual è la coppia mancante:..sta a PESCE come CAVALLO sta a. a) balena / mammifero b) salmone / mucca c) trota/ mammifero d) mammifero/ salamandra 112. Leonardo : Gioconda = x : Guernica = Van Gogh : y.le incognite rappresentano : a) x = Picasso, y = I girasoli b) x =Salvator Dalì, y = La colazione sull erba c) x =Francisco Goya, y = I bagnanti d) x =Magritte, y = Natura morta, vasco con iris 113. Individuare l accoppiamento improprio. a) Tiroide- saliva b) Surreni- adrenalina c) Testicoli- testosterone d) Ipofisi- ormoni 114. Quale tra i termini proposti completano correttamente la seguente proporzione? parrucchiere: forbici = X : Y a) X =agricoltore, Y = aratro b) X =campo, Y = frumento c) X = scienziato, Y = sintomo d) X =psicanalista, Y = appuntamento 14

15 115. Io sta a mio come egli sta a) esso b) suo c) loro d) lui 116. Quale tra i termini proposti completano correttamente la seguente proporzione? virus: epidemia = X : Y a) X = scintilla, Y = incendio b) X = vento, Y = mulino c) X = fiammifero, Y = accendino d) X = maremoto, Y = terremoto 117. Individua l abbinamento ERRATO: a) Stoccolma Pont du Gard b) Roma Teatro di Marcello c) Atene Eretteo d) Costantinopoli ( Instanbul ) Santa Sofia 118. Completare la seguente proporzione musicista : orchestra = studente :Y dove Y è : a) classe b) amici c) professore d) compagni 119. Completare la seguente proporzione Napoli: Tirreno =Trieste :?. a) Tirreno b) Adriatico c) Ionio d) Ligure 120. Quale delle cinque coppie Stato- Capitale è corretta? a) Norvegia Stoccolma b) Svezia Oslo c) Finlandia Copenaghen d) Islanda Reykjavik 121. Ragno : gatto = X : Y a) X = insetto, Y = vertebrato b) X = quadrupede, Y = invertebrato c) X = bagno, Y = patto d) X = aracnide, Y = mammifero 122. Individuate il rapporto anomalo: a) entomologo insetti b) psicologo economia c) botanico piante d) compositore - musica 123. mecenate : Orazio = Giulio II : x Completa correttamente la proporzione sostituendo alla x uno dei seguenti artisti. 15

16 a) x = Michelangelo b) x = Bernini c) x = Botticelli d) x = Tiziano 124. Completa la proporzione: Scultore : X = Y : Edificio a) Scultura / Pietra b) Statua / Costruttore c) Architetto/ Musa d) Statua / Architetto 125. Quale dei seguenti numeri completa adeguatamente la comparazione: faro sta a faro come 5173 sta a a) b) c) d) Quale tra i termini proposti completano correttamente la seguente proporzione? centimetro: X = Y: ettometro a) X = metro; Y = metro b) X = chilometro; Y = decimetro c) X = micron; Y = miriametro d) X = millimetro; Y = decametro 127. Individuare qual è la coppia mancante.sta a bicchiere come stagno sta a. a) vino/ rana b) cristallo /poltrona c) plastica/ ninfea d) vetro/ saldatura 128. Quale associazione tra città e rispettiva Regione risulta errata? a) L Aquila Abruzzo b) Vicenza Lombardia c) Campobasso Molise d) Ragusa Sicilia 129. Quale definizione non si attaglia all artista indicato? a) Nat King Cole : cantante, pianista,compositore b) Charlie Parker Bird : sassofonista c) Keith Jarret : clarinettista d) Pat Metheny : chitarrista 130. Indicare quale di queste cinque risposte è quella corretta. PORTA sta a ATROP come sta a : a) b) c) d) Individuare il rapporto anomalo: a) parmigiano latte b) birra malto c) torta - zucchero d) maionese prezzemolo 16

17 132. Quale degli abbinamenti di un vizio con la virtù opposta NON è corretto? a) ira / accidia b) superbia/umiltà c) avarizia/generosità d) violenza/mansuetudine 133. Pamela è nata prima di Riccardo, ma Riccardo è nato prima di Clelia. Se Margherita fosse coetanea di Riccardo, si potrebbe affermare che a) Clelia e Margherita è probabile che abbiano la stessa età b) Non è possibile che Pamela sia più grande di Margherita c) Pamela e Riccardo hanno sicuramente età differenti d) Clelia e Riccardo hanno sicuramente la stessa età 134. In una corsa Sante è più veloce di Domenico, il quale a sua volta è più lento di Ambrogio. Di conseguenza : a) Sante impiega più tempo degli altri due b) Ambrogio impiega più tempo di Domenico c) Domenico impiega più tempo degli altri due d) Ambrogio impiega meno tempo di Sante 135. Se : H viene prima di A; Q viene prima di A; B viene dopo A; Q viene dopo di H, quale tra queste affermazioni è corretta? a) H viene prima di B b) A viene prima di Q c) A viene dopo B d) L ordine è alfabetico 136. Se P venisse prima di Q, R venisse prima di Q, Q venisse prima di S e P venisse prima di R, quale tra queste affermazioni non sarebbe corretta? a) La R viene prima della Q b) La Q viene prima della S c) Le lettere sono disposte in ordine alfabetico d) La R viene dopo la P 137. Gli amici di comitiva ritengono che Luigi sia più simpatico di Davide e che Davide sia meno simpatico di Walter, quindi a) È impossibile che Walter e Luigi siano ugualmente simpatici b) Non è escluso che Walter e Luigi siano ugualmente simpatici c) Walter e Luigi sono ugualmente simpatici d) Walter e Luigi non sono simpatici 138. Se Franco > Giuseppe, Antonio = Michele, e Michele < Giuseppe, allora : a) Antonio > Giuseppe b) Giuseppe > Franco > Michele = Antonio c) Franco < Antonio d) Giuseppe > Michele 139. Paola cammina 2 passi avanti a Moreno, 6 passi dietro a Letizia, 18 passi davanti a Gabriella. Quanti passi dietro a Letizia si trova Gabriella? a) 16 passi 17

18 b) 12 passi c) 24 passi d) 18 passi 140. Date le seguente relazioni : A è B, B è C, C può essere A, A non è D, C non è D, E non è C. Quale delle seguenti conclusioni relative ad E è corretta? a) A non può essere E b) E non può essere B c) E non può essere A d) Ogni D è E 141. Agnese ha 28 in meno di Carlo, che ha 22 in più di Damiano che ha 47. Quanti soldi ha Agnese? a) 22 b) Agnese non ha soldi c) 41 d) Un tale compra un computer a e lo vende a ; lo ricompra a e lo rivende a Quanti guadagna? a) 0 b) 500 c) d) Un contadino raccoglie i frutti di un albero in un modo da lasciarne ciascuna volta la metà. Se al settimo giorno rimane un solo frutto, i frutti inizialmente erano a) 256 b) 128 c) 16 d) Un pastore ha 99 pecore. A causa di una malattia muoiono tutte le pecore meno 11. Quante gliene rimangono? a) 88 b) 11 c) 14 d) Di quanto aumenta il numero inserendo uno zero tra la cifra delle migliaia e la cifra delle centinaia? a) b) c) d) Estraendo una pallina da un urna contenente 100 palline, di cui 25 blu, 15 rosse e 60 gialle, qual è la probabilità che esca una pallina rossa? a) 20 /3 b) 20 % c) 3/20 d) 30 % 147. Calcolare la probabilità che nel lancio di due dadi il punteggio di una faccia sia il doppio di quella dell altra. a) 1/6 b) 1/4 18

19 c) 1/5 d) 1/ Qual è la probabilità di estrarre da un mazzo di 40 carte ( ad esempio,un mazzo di carte napoletane), una figura? a) 1/4 b) 1/10 c) L evento è impossibile d) 3/ Nel gioco della tombola qual è la probabilità che esca alla prima estrazione 87? a) 1/87 b) 1 c) 1/90 d) Estraendo una pallina da un urna contenente 12 palline verdi,15 rosse e 9 nere, calcolare la probabilità che essa sia rossa oppure nera. a) 1/2 b) 3/5 c) 4/5 d) 2/3 19

20 RISPOSTE ESATTE -LOGICA 1. a 2. c 3. a 4. c 5. d 6. b 7. b 8. a 9. c 10. b 11. a 12. c 13. d 14. b 15. a 16. b 17. c 18. d 19. c 20. d 21. d 22. c 23. b 24. c 25. c 26. d 27. d 28. d 29. a 30. b 31. c 32. a 33. b 34. b 35. d 36. b 37. c 38. b 39. c 40. a 41. d 42. c 43. c 44. d 45. a 46. d 47. a 48. b 49. d 50. c 51. d 52. a 53. c 54. d 55. c 56. d 57. b 58. a 20

21 59. b 60. b 61. d 62. c 63. b 64. c 65. c 66. b 67. a 68. a 69. d 70. b 71. d 72. a 73. b 74. c 75. d 76. a 77. d 78. a 79. d 80. b 81. c 82. d 83. a 84. a 85. d 86. c 87. d 88. a 89. d 90. d 91. d 92. c 93. c 94. b 95. d 96. b 97. d 98. d 99. d 100. c 101. a 102. d 103. b 104. d 105. d 106. a 107. a 108. d 109. a 110. c 111. c 112. a 113. a 114. a 115. b 116. a 117. a 118. a 119. b 120. d 21

22 121. d 122. b 123. a 124. b 125. c 126. a 127. d 128. b 129. c 130. d 131. d 132. a 133. c 134. c 135. a 136. c 137. b 138. d 139. c 140. a 141. c 142. c 143. b 144. b 145. b 146. c 147. a 148. d 149. c 150. d 22

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

8. Qual è la probabilità di estrarre da un mazzo di 40 carte napoletane una figura?

8. Qual è la probabilità di estrarre da un mazzo di 40 carte napoletane una figura? www.matematicamente.it Probabilità 1 Calcolo delle probabilità Cognome e nome: Classe Data 1. Quali affermazioni sono vere? A. Un evento impossibile ha probabilità 1 B. Un vento certo ha probabilità 0

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

SISTEMI DI MISURA ED EQUIVALENZE

SISTEMI DI MISURA ED EQUIVALENZE Corso di laurea: BIOLOGIA Tutor: Floris Marta; Max Artizzu PRECORSI DI MATEMATICA SISTEMI DI MISURA ED EQUIVALENZE Un tappezziere prende le misure di una stanza per acquistare il quantitativo di tappezzeria

Dettagli

I numeri che si ottengono successivamente sono 98-2 = 96 4 = 92 8 = 84 16 = 68 32 = 36 e ci si ferma perché non possibile togliere 64

I numeri che si ottengono successivamente sono 98-2 = 96 4 = 92 8 = 84 16 = 68 32 = 36 e ci si ferma perché non possibile togliere 64 Problemini e indovinelli 2 Le palline da tennis In uno scatolone ci sono dei tubi che contengono ciascuno 4 palline da tennis.approfittando di una offerta speciale puoi acquistare 4 tubi spendendo 20.

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

Esercizi di calcolo combinatorio

Esercizi di calcolo combinatorio CORSO DI CALCOLO DELLE PROBABILITÀ E STATISTICA Esercizi di calcolo combinatorio Nota: Alcuni esercizi sono tradotti, più o meno fedelmente, dal libro A first course in probability di Sheldon Ross, quinta

Dettagli

Calcolo combinatorio

Calcolo combinatorio Probabilità e Statistica Esercitazioni a.a. 2009/2010 C.d.L.S.: Ingegneria Civile-Architettonico, Ingegneria Civile-Strutturistico Calcolo combinatorio Ines Campa e Marco Longhi Probabilità e Statistica

Dettagli

L Angolo del Buonumore

L Angolo del Buonumore T L Angolo del Buonumore T- Sapete qual è il colmo per un insegnante di diritto? Abitare in Via della Costituzione. T- Sai qual è il colmo per un libro di aritmetica? Non avere problemi. T- Lo sapete qual

Dettagli

GLI ANIMALI SI NUTRONO

GLI ANIMALI SI NUTRONO Azione 1 Italiano come L2 La lingua per studiare DISCIPLINA: SCIENZE Livello : A 2 GLI ANIMALI SI NUTRONO Gruppo 5 Autori: CRETI MARIELLA - GIONTI FRANCA Destinatari: alunni 1 biennio - scuola primaria

Dettagli

CORSO DI CALCOLO DELLE PROBABILITÀ E STATISTICA. Esercizi su eventi, previsioni e probabilità condizionate

CORSO DI CALCOLO DELLE PROBABILITÀ E STATISTICA. Esercizi su eventi, previsioni e probabilità condizionate CORSO DI CALCOLO DELLE PROBABILITÀ E STATISTICA Esercizi su eventi, previsioni e probabilità condizionate Nota: Alcuni esercizi sono tradotti, più o meno fedelmente, dal libro A first course in probability

Dettagli

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Il silenzio per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Istituto Comprensivo Monte S. Vito Scuola dell infanzia F.lli Grimm Gruppo dei bambini Farfalle Rosse (3 anni) Anno Scolastico 2010-2011 Ins. Gambadori

Dettagli

ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA

ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA DAI 5 AI 7 ANNI LO SCOPO FONDAMENTALE DELL ALLENAMENTO E CREARE SOLIDE BASI PER UN GIUSTO ORIENTAMENTO VERSO LE DISCIPLINE SPORTIVE DELLA GINNASTICA. LA PREPARAZIONE

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ...

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ... VOLUME 1 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ACQUE INTERNE 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: valle... ghiacciaio... vulcano... cratere...

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra???

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra??? DIREZIONE DIDATTICA DI MARANELLO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE J.DA GORZANO PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere

Dettagli

a) Nel disegno contrassegnato con il numero uno. RSB0002 a) 20. b) 18. c) 16. d) 22. c

a) Nel disegno contrassegnato con il numero uno. RSB0002 a) 20. b) 18. c) 16. d) 22. c RSB0001 In quale/i dei disegni proposti l area tratteggiata é maggiore dell area lasciata invece bianca? a) Nel disegno contrassegnato con il numero uno. b) In nessuno dei due. c) Nel disegno contrassegnato

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri Laboratorio lettura Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. 1) Quali anilmali sono i protagonisti della storia? 2) Che cosa fanno tutto l anno? 3) Perché decidono di scappare dal

Dettagli

Kangourou Italia Gara del 19 marzo 2015 Categoria Student Per studenti di quarta e quinta della secondaria di secondo grado

Kangourou Italia Gara del 19 marzo 2015 Categoria Student Per studenti di quarta e quinta della secondaria di secondo grado Kangourou Italia Gara del 19 marzo 2015 Categoria Student Per studenti di quarta e quinta della secondaria di secondo grado I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti ciascuno 1. Angela è nata nel 1997,

Dettagli

Esercizi di consolidamento di probabilità e calcolo combinatorio parte 1

Esercizi di consolidamento di probabilità e calcolo combinatorio parte 1 Esercizi di consolidamento di probabilità e calcolo combinatorio parte 1 1. Si lancia una moneta 2 volte: qual è la probabilità che esca TESTA 0 volte? 1 volta? 2 volte? 2. Si lancia una moneta 3 volte:

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07 GRUPPO ANNI 3 Novembre- maggio Documentazione a cura di Quaglietta Marica Per sviluppare Pensiero creativo e divergente Per divenire

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

Cenni sul calcolo combinatorio

Cenni sul calcolo combinatorio Cenni sul calcolo combinatorio Disposizioni semplici Le disposizioni semplici di n elementi distinti di classe k con kn sono tutti i gruppi di k elementi scelti fra gli n, che differiscono per almeno un

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

1A ARITMETICA. I numeri naturali e le quattro operazioni. Esercizi supplementari di verifica

1A ARITMETICA. I numeri naturali e le quattro operazioni. Esercizi supplementari di verifica A ARITMETICA I numeri naturali e le quattro operazioni Esercizi supplementari di verifica Esercizio Rappresenta sulla retta orientata i seguenti numeri naturali. ; ; ; 0;. 0 Esercizio Metti una crocetta

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

LAVORO, ENERGIA E POTENZA

LAVORO, ENERGIA E POTENZA LAVORO, ENERGIA E POTENZA Nel linguaggio comune, la parola lavoro è applicata a qualsiasi forma di attività, fisica o mentale, che sia in grado di produrre un risultato. In fisica la parola lavoro ha un

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

La guerra delle posizioni

La guerra delle posizioni www.maestrantonella.it La guerra delle posizioni Gioco di carte per il consolidamento del valore posizionale delle cifre e per il confronto di numeri con l uso dei simboli convenzionali > e < Da 2 a 4

Dettagli

unità B3. Le teorie sull evoluzione

unità B3. Le teorie sull evoluzione documentazione fossile è provata da embriologia comparata anatomia comparata biologia molecolare L evoluzione avviene per selezione naturale microevoluzione può essere macroevoluzione speciazione allopatrica

Dettagli

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse)

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) I PRONOMI PERSONALI PRONOMI PERSONALI SOGGETTO Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) Ella, esso, essa sono forme antiquate. Esso,

Dettagli

Ogni giorno dopo i pasti

Ogni giorno dopo i pasti Ogni giorno dopo i pasti Se si facesse un sondaggio su che cosa la gente porti, abitualmente, nella borsa, uno degli oggetti più quotati sarebbe: medicinali. Non dico gli anziani, ma sapete quanti adolescenti

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI?

A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI? A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI? Dopo la fecondazione il fiore appassisce e i petali cadono. L ovulo fecondato si trasforma in SEME, mentre l ovario si ingrossa e si trasforma in FRUTTO. Il SEME ha il compito

Dettagli

Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta!

Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta! Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta! Scuola dell Infanzia Istituto di Cultura e di Lingue Marcelline Progettazione Didattica Annuale a.s. 2014-2015 Dimensione valoriale L idea fondante del progetto

Dettagli

Svolgimento della prova

Svolgimento della prova Svolgimento della prova D1. Il seguente grafico rappresenta la distribuzione dei lavoratori precari in Italia suddivisi per età nell anno 2012. a. Quanti sono in totale i precari? A. Circa due milioni

Dettagli

Introduzione alla probabilità

Introduzione alla probabilità Introduzione alla probabilità CAPITOLO TEORIA Il dilemma di Monty Hall In un popolare show televisivo americano il presentatore mostra al concorrente tre porte chiuse. Dietro a una di esse si cela il premio

Dettagli

I MATERIALI DELLA LITOSFERA: I MINERALI E LE ROCCE

I MATERIALI DELLA LITOSFERA: I MINERALI E LE ROCCE I MATERIALI DELLA LITOSFERA: I MINERALI E LE ROCCE Dagli atomi alle rocce I materiali di cui è fatta la crosta terrestre si sono formati a partire dai differenti tipi di atomi, circa una novantina, ricevuti

Dettagli

Gli eventi sono stati definiti come i possibili risultati di un esperimento. Ogni evento ha una probabilità

Gli eventi sono stati definiti come i possibili risultati di un esperimento. Ogni evento ha una probabilità Probabilità Probabilità Gli eventi sono stati definiti come i possibili risultati di un esperimento. Ogni evento ha una probabilità Se tutti gli eventi fossero ugualmente possibili, la probabilità p(e)

Dettagli

al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Evelina De Gregori Alessandra Rotondi

al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Evelina De Gregori Alessandra Rotondi Evelina De Gregori Alessandra Rotondi al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze per la Scuola secondaria di primo grado UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Test d'ingresso NUMERI

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

Verifica - Conoscere le piante

Verifica - Conoscere le piante Collega con una linea nome, descrizione e disegno Verifica - Conoscere le piante Erbe Hanno il fusto legnoso che si ramifica vicino al terreno. Alberi Hanno il fusto legnoso e resistente che può raggiungere

Dettagli

Ecco come funziona un sistema di recinzione!

Ecco come funziona un sistema di recinzione! Ecco come funziona un sistema di recinzione! A) Recinto elettrico B) Fili elettrici C) Isolatori D) Paletti E) Paletti messa a terra 3 m 3 m 1 m Assicurarsi che ci siano almeno 2500V in tutta la linea

Dettagli

I nomi. Sai che ogni cosa di questo mondo ha un nome? Ma chi ha dato i nomi di alle persone, agli animali e alle cose?

I nomi. Sai che ogni cosa di questo mondo ha un nome? Ma chi ha dato i nomi di alle persone, agli animali e alle cose? I nomi Sai che ogni cosa di questo mondo ha un nome? Ma chi ha dato i nomi di alle persone, agli animali e alle cose? Semplice...l'uomo moltissimi anni fa, per non fare confusione. Osserva lo strano oggetto

Dettagli

L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili.

L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili. L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili. Nella fisica classica l energia è definita come la capacità di un corpo o di un sistema di compiere lavoro (Lavoro: aggiungere o

Dettagli

UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO

UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO Le capacità cognitive richieste per far fronte alle infinite modalità di risoluzione dei problemi motori e di azioni di gioco soprattutto

Dettagli

3 m 3 m. 1 m. B) Fili elettrici C) Isolatori D) Paletti E) Paletti messa a terra. Assicurarsi che ci siano almeno 2500V in tutta la linea del recinto

3 m 3 m. 1 m. B) Fili elettrici C) Isolatori D) Paletti E) Paletti messa a terra. Assicurarsi che ci siano almeno 2500V in tutta la linea del recinto B) Fili elettrici C) Isolatori D) Paletti E) Paletti messa a terra 3 m 3 m 1 m Assicurarsi che ci siano almeno 2500V in tutta la linea del recinto Il sistema di recinzione elettrico consiste di: A) un

Dettagli

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A Staffette 4 x 25 Stile Libero 1 F SPORT VILLAGE (Azzoni-Mazzeo-Caravaggi-Costa) 2 F VOGHERESE N (Guida-Prizzon-Guagnini-Dragoti) 3 F CENTRO FIN PAVIA (Rossi-Beretta-.-Balduzzi)) 1 F/M MELEGNANO (Marchesoni-Gigli-Turazza-Benussi)

Dettagli

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA Dopo avere visto e valutato le capacità fisiche di base che occorrono alla prestazione sportiva e cioè Capacità Condizionali

Dettagli

Scuola dell Infanzia H. C. Andersen Anno Scolastico 2012-2013 Sezione 2 mista Insegnanti: Martinelli, Tenace

Scuola dell Infanzia H. C. Andersen Anno Scolastico 2012-2013 Sezione 2 mista Insegnanti: Martinelli, Tenace Scuola dell Infanzia H. C. Andersen Anno Scolastico 2012-2013 Sezione 2 mista Insegnanti: Martinelli, Tenace Ogni giorno abbiamo modo di osservare come i bambini possiedono intuizioni geometriche, logiche

Dettagli

ESERCIZI DI ELETTROTECNICA

ESERCIZI DI ELETTROTECNICA 1 esercizi in corrente continua completamente svolti ESERCIZI DI ELETTROTECNICA IN CORRENTE CONTINUA ( completamente svolti ) a cura del Prof. Michele ZIMOTTI 1 2 esercizi in corrente continua completamente

Dettagli

Ancora sull indipendenza. Se A e B sono indipendenti allora lo sono anche

Ancora sull indipendenza. Se A e B sono indipendenti allora lo sono anche Ancora sull indipendenza Se A e B sono indipendenti allora lo sono anche A e B Ā e B Ā e B Sfruttiamo le leggi di De Morgan Leggi di De Morgan A B = Ā B A B = Ā B P (Ā B) = P (A B) = 1 P (A B) = 1 (P (A)

Dettagli

LA STREGA ROVESCIAFAVOLE

LA STREGA ROVESCIAFAVOLE LA STREGA ROVESCIAFAVOLE RITA SABATINI Cari bambini avete mai sentito parlare della strega Rovesciafavole? Vi posso assicurare che è una strega davvero terribile, la più brutta e malvagia di tutte le streghe

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Comune di Rimini Direzione dei Servizi Educativi. Scuola infanzia Arcobaleno PROGETTO DIDATTICO

Comune di Rimini Direzione dei Servizi Educativi. Scuola infanzia Arcobaleno PROGETTO DIDATTICO Comune di Rimini Direzione dei Servizi Educativi Scuola infanzia Arcobaleno PROGETTO DIDATTICO SCUOLA INFANZIA ARCOBALENO PROGETTO DIDATTICO PREMESSA L azione del documentare necessita sempre di una fase

Dettagli

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini,

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini, Cari bambini, Civile questo libretto che vi viene oggi proposto vi aiuterà a conoscere i rischi e ad imparare come difendervi, in particolare dai rischi legati al terremoto. Questo come tutti sapete è

Dettagli

Elenco Ditte. : (A1) : MILANO - NAPOLI Tratto : Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 : [I1AA] FIRENZE (FI) Ditta

Elenco Ditte. : (A1) : MILANO - NAPOLI Tratto : Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 : [I1AA] FIRENZE (FI) Ditta N. ORDINE 1 Commessa 110110-19 (A1) MILANO - NAPOLI Tratto Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 Ditta BONCOMPAGNI Giuseppe n. a Citerna il 07.01.1952 propr. per 1/2;BONCOMPAGNI Luigi n. a Citerna

Dettagli

Il paracadute di Leonardo

Il paracadute di Leonardo Davide Russo Il paracadute di Leonardo Il sogno del volo dell'uomo si perde nella notte dei tempi. La storia è piena di miti e leggende di uomini che hanno sognato di librarsi nel cielo imitando il volo

Dettagli

QUALE MATEMATICA NELLA SCUOLA DELL INFANZIA. Scuola dell Infanzia Don Milani Anni 2006/2007/2008 Ins. Barbara Scarpelli

QUALE MATEMATICA NELLA SCUOLA DELL INFANZIA. Scuola dell Infanzia Don Milani Anni 2006/2007/2008 Ins. Barbara Scarpelli QUALE MATEMATICA NELLA SCUOLA DELL INFANZIA Scuola dell Infanzia Don Milani Anni 2006/2007/2008 Ins. Barbara Scarpelli ESPERIENZE MATEMATICHE A PARTIRE DA TRE ANNI QUALI COMPETENZE? L avventura della matematica

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

Corso di Matematica e Statistica 4 Calcolo combinatorio e probabilità. Le disposizioni semplici di n elementi di classe k

Corso di Matematica e Statistica 4 Calcolo combinatorio e probabilità. Le disposizioni semplici di n elementi di classe k Pordenone Corso di Matematica e Statistica 4 Calcolo combinatorio e probabilità UNIVERSITAS STUDIORUM UTINENSIS Giorgio T. Bagni Facoltà di Scienze della Formazione Dipartimento di Matematica e Informatica

Dettagli

CALCOLO COMBINATORIO E PROBABILITA

CALCOLO COMBINATORIO E PROBABILITA CALCOLO COMBINATORIO E PROBABILITA Con calcolo combinatorio si indica quel settore della matematica che studia i possibili modi di raggruppare ed ordinare oggetti presi da un insieme assegnato, con l obiettivo

Dettagli

4.1.2.1 Prima fase: ipotizzare e verificare cosa il mare può portare a riva

4.1.2.1 Prima fase: ipotizzare e verificare cosa il mare può portare a riva 4.1.2.1 Prima fase: ipotizzare e verificare cosa il mare può portare a riva L attività è stata introdotta da una richiesta di collaborazione, si è chiesto l aiuto degli alunni per riscoprire le caratteristiche

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

2011 Alma Edizioni. Materiale fotocopiabile

2011 Alma Edizioni. Materiale fotocopiabile Proponiamo alcune possibili attività didattiche da fare in classe con i calendari di Domani, in cui sono riportati gli eventi significativi della cultura e della Storia d Italia. 2011 Alma Edizioni Materiale

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

GLI EGIZI UNITA DIDATTICA REALIZZATA DA: MARIANNA MEME

GLI EGIZI UNITA DIDATTICA REALIZZATA DA: MARIANNA MEME GLI EGIZI UNITA DIDATTICA REALIZZATA DA: MARIANNA MEME 1 PREMESSA Questa unità didattica è stata realizzata per bambini stranieri di livello linguistico A2 che frequentano la classe IV della Scuola Primaria.

Dettagli

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI Presentazione per le scuole primarie A cura di Enrico Forcucci, Paola Di Giacomo e Alessandra Santini ni Promuovere la conoscenza e la diffusione delle energie provenienti

Dettagli

Regole del gioco UNO CONTENUTO DELLA CONFEZIONE: 108 Carte così distribuite: 19 Carte di colore Rosso che vanno dallo 0 al 9

Regole del gioco UNO CONTENUTO DELLA CONFEZIONE: 108 Carte così distribuite: 19 Carte di colore Rosso che vanno dallo 0 al 9 Regole del gioco UNO CONTENUTO DELLA CONFEZIONE: 108 Carte così distribuite: 19 Carte di colore Rosso che vanno dallo 0 al 9 19 Carte di colore Blu che vanno dallo 0 al 9 19 Carte di colore Giallo che

Dettagli

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Comune di CORI (Lt) Assessorato all RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO pagina 1 SOMMARIO Premessa... 3 1 Principi generali: Cos è il Compostaggio... 4 2 Cosa mettere nella

Dettagli

FULGOR ACADEMY 2014-15

FULGOR ACADEMY 2014-15 PRIMI CALCI 2009-2010 OBIETTIVI: Conoscenza del proprio corpo (giochi ed esercizi coordinativi) Rispetto delle regole e del gruppo di cui si fa parte Conoscenza del pallone Capacità di eseguire un gesto

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

1^A - Esercitazione recupero n 4

1^A - Esercitazione recupero n 4 1^A - Esercitazione recupero n 4 1 In un cartone animato, un gatto scocca una freccia per colpire un topo, mentre questi cerca di raggiungere la sua tana che si trova a 5,0 m di distanza Il topo corre

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

Esercizio 1. Svolgimento

Esercizio 1. Svolgimento Esercizio 1 Vengono lanciate contemporaneamente 6 monete. Si calcoli: a) la probabilità che si presentino esattamente 2 testa ; b) la probabilità di ottenere almeno 4 testa ; c) la probabilità che l evento

Dettagli

Indovinelli Algebrici

Indovinelli Algebrici OpenLab - Università degli Studi di Firenze - Alcuni semplici problemi 1. L EURO MANCANTE Tre amici vanno a cena in un ristorante. Mangiano le stesse portate e il conto è, in tutto, 25 Euro. Ciascuno di

Dettagli

Calcolo delle Probabilità

Calcolo delle Probabilità Calcolo delle Probabilità Il calcolo delle probabilità studia i modelli matematici delle cosidette situazioni di incertezza. Molte situazioni concrete sono caratterizzate a priori da incertezza su quello

Dettagli

3C) MULINI COMUNITA DI CUTIGLIANO SK 11) CUTIGLIANO/MELO

3C) MULINI COMUNITA DI CUTIGLIANO SK 11) CUTIGLIANO/MELO 3C) MULINI COMUNITA DI CUTIGLIANO SK 11) CUTIGLIANO/MELO Anno 1781 Mulino di Gallina Località: Rio Piastroso Fiume: Dx Rio Piastroso Palmenti: 2 1781, Arch. Stor. S. Marcello, Lettere e Negozi, Vol. 799

Dettagli

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro Apparato scheletrico Le funzioni dello scheletro Lo scheletro ha la funzione molto importante di sostenere l organismo e di dargli una forma; con l aiuto dei muscoli, a cui offre un attacco, permette al

Dettagli

ANNO, MESI, SETTIMANE E CALENDARIO

ANNO, MESI, SETTIMANE E CALENDARIO ANNO, MESI, SETTIMANE E CALENDARIO Iniziamo il percorso ricordando agli alunni le motivazioni che hanno spinto gli uomini a creare sistemi di misurazione del tempo, come fatto già per l orologio. Facciamo

Dettagli

Appunti della panificazione rurale

Appunti della panificazione rurale Appunti della panificazione rurale MATERIE PRIME Dal grano duro coltivato nell area del Sarcidano con il metodo di produzione Biologica, alla produzione di farine e semole macinate nel mulino di Nurri,

Dettagli

Fondazione Memofonte onlus Studio per l elaborazione informatica delle fonti storico-artistiche

Fondazione Memofonte onlus Studio per l elaborazione informatica delle fonti storico-artistiche c. 1 Illustrissimi signori Per la maggior facilità e chiarezza della stima dei mobili del patrimonio dell illustrissimo signor marchese bali Vincenzio Riccardi, incaricatami con il decreto delle signorie

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

Prevenzione dell allergia ad inalanti

Prevenzione dell allergia ad inalanti Prevenzione dell allergia ad inalanti La patologia allergica respiratoria è molto frequente nella popolazione generale: la sua prevalenza si aggira in media intorno al 10-15%. Inoltre, negli ultimi 20

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Decorati al Valor Militare

Decorati al Valor Militare Cantalice ai suoi figli Caduti per la Patria nella Grande Guerra 1915 1918 Decorati al Valor Militare Caporale BOCCHINI Felice di Luigi - del 146 Reggimento fanteria, nato a Cantalice il 15 ottobre 1895,

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 10. Golfo di Venezia. Rimini. Mare Adriatico Corsica. Mar Tirreno.

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 10. Golfo di Venezia. Rimini. Mare Adriatico Corsica. Mar Tirreno. ITALIA FISICA Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 10 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE A. Le idee importanti l L Italia è una penisola al centro del Mar Mediterraneo, con due grandi isole l In Europa, l

Dettagli

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2006 2007 PROVA DI MATEMATICA. Scuola Secondaria di II grado. Classe Terza Tipo A. Codici. Scuola:...

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2006 2007 PROVA DI MATEMATICA. Scuola Secondaria di II grado. Classe Terza Tipo A. Codici. Scuola:... Ministero della Pubblica Istruzione Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2006 2007 PROVA DI MATEMATICA Scuola Secondaria di II grado Classe Terza Tipo A Codici Scuola:..... Classe:.. Studente:.

Dettagli

Nelle loro impressioni i bambini hanno fatto riferimento a Dante Alighieri. Per la verità non abbiamo disturbato solo lui,

Nelle loro impressioni i bambini hanno fatto riferimento a Dante Alighieri. Per la verità non abbiamo disturbato solo lui, Nelle loro impressioni i bambini hanno fatto riferimento a Dante Alighieri. Per la verità non abbiamo disturbato solo lui, ma abbiamo fatto ricorso ad altri due grandi poeti, vissuti in secoli molto distanti

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli