COMUNE DI MONTALBANO ELICONA PROVINCIA DI, MESSINA AREA TECNICA SETTORE LL.PP.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI MONTALBANO ELICONA PROVINCIA DI, MESSINA AREA TECNICA SETTORE LL.PP."

Transcript

1 COMUNE DI MONTALBANO ELICONA PROVINCIA DI, MESSINA AREA TECNICA SETTORE LL.PP. Codice Fiscale: Tel Fax Sito Web Prot. n Oggetto: Lettera d invito alla procedura negoziata da espletarsi mediante cottimo fiduciario, ai sensi degli artt. 125, comma 11 e 57, comma 6 del DLgs. n.163/2006 come recepito dalla L.R. n.12/2011 per l affidamento del servizio di gestione e manutenzione impianto di depurazione del Comune di Montalbano Elicona. - CIG B. Racc.a.r. Alle Imprese invitate Loro Sedi In esecuzione alla determinazione a contrarre n. 79 del codesta impresa è stata selezionata per essere invitata alla procedura in oggetto secondo le norme e le avvertenze di seguito riportate: Sezione I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1 Denominazione Amministrazione aggiudicatrice:comune di Montalbano Elicona - Prov. di Messina, Piazza Maria S.S. della Provvidenza, tel. 0941/679012; fax 0941/ Sito Web I.2 Servizio competente dell Amm.ne aggiudicatrice: Servizio Tecnico - Settore LLPP. Piazza Maria S.S. della Provvidenza, tel. 0941/679012; fax 0941/ Sezione II: OGGETTO DELL APPALTO II.1 Tipo di Appalto: Servizio Categ. 16 gestione di un depuratore (All. IIA Codice )- C.P.V del II.2 Breve descrizione dell appalto: l appalto riguarda la gestione, manutenzione, controllo, custodia dell impianto, la raccolta e regolare smaltimento dei fanghi e dei materiali di risulta dai trattamenti depurativi e l esecuzione delle analisi sui reflui. II.3 Luogo di esecuzione del servizio: Montalbano Elicona Località Rinaldino. II.4 Quantitativo dell appalto: Importo a base d asta ,42, oltre 1.064,00 per oneri della sicurezza non soggetto a ribasso. II.5 Termine di esecuzione: la durata del servizio è fissata in mesi 24 (ventiquattro) a decorrere dalla data di consegna dello stesso. (eventualmente rinnovabile per un periodo massimo di 6 mesi).

2 Sezione III: CONDIZIONI DELL APPALTO III.1 Finanziamento: fondi del bilancio comunale. III.2 Pagamenti: I pagamenti verranno effettuati nei modi e nei termini stabiliti all art. 9) del Capitolato d Appalto. III.3 Documentazione: il Capitolato d Appalto e la documentazione complementare del servizio possono essere visionati presso l Ufficio Tecnico - settore amministrativo LL.PP., sito in P.zza Maria SS. della Provvidenza, tutti i giorni feriali dalle ore 10,00 alle ore 13,00; è possibile acquistarne una copia, fino a 3 giorni antecedenti il termine di presentazione delle offerte, presso il suddetto ufficio, sito in P.zza Maria S.S. della Provvidenza, nei giorni e nelle ore sopra indicate, previo versamento delle spese di riproduzione, che saranno indicate direttamente al richiedente, sul C.C. n intestato al Comune di Montalbano Elicona con la seguente causale: spese per ritiro atti partecipazione procedura negoziata mediante cottimo servizio gestione e manutenzione impianto di depurazione CIG.. ; a tal fine gli interessati ne dovranno fare prenotazione alla stazione appaltante a mezzo fax al numero di cui al punto 1) prima della data di ritiro. III.4 Contributo all Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici, ai sensi dell art. 1, comma 67, della legge 23 dicembre 2005, n.266 e della deliberazione dell Autorità medesima del 21 dicembre 2011, pubblicata nella G.U.R.l. n.30 del 6 febbraio 2012, per la partecipazione alla gara NON è dovuto alcun versamento. Sezione IV: PROCEDURA DI GARA IV.1 Tipo di Procedura: negoziata mediante cottimo fiduciario regolato dall art.125, comma 1 lett. b), e commi 9 e 11 e dell art. 57, comma 6 del D.Lgs. n. 163 del 12 aprile 2006 e ss.mm. "di seguito Codice e della L.R. del 12 luglio 2011, n.12, di recepimento di detto Codice e del D.P.R. 5 ottobre 2010, n.207 (di seguito Regolamento), come regolamentati nel D.P.R.S. 31 gennaio 2012, n.13. IV.2 Criterio di aggiudicazione: mediante il criterio del prezzo più basso, inferiore a quello posto a base di gara, determinato mediante ribasso sull importo del servizio a base d asta, al netto degli oneri per l'attuazione del piano di sicurezza di cui al precedente punto II.4), ai sensi dell art.82, comma 2, lett. b) del Codice, con esclusione automatica delle offerte che presentano una percentuale di ribasso pari o superiore alla soglia di anomalia, ai sensi dell art.124, comma 8 ed individuata ai sensi dell art.86 del medesimo Codice. Comunque la facoltà del esclusione automatica non è esercitabile qualora il numero delle offerte ammesse e inferiore a cinque, in tal caso si applica l art.86, comma 3. L offerta di ribasso deve essere espressa con cifra percentuale con quattro cifre decimali. Si precisa che non si terrà conto delle eventuali cifre successive alla quarta. Sezione V: Termine, Indirizzo, Apertura offerte, Soggetti ammessi, Requisiti V.1 Termine di ricezione delle offerte: le offerte dovranno pervenire, a pena di esclusione entro, e non oltre, le ore 12,00 del giorno 20 novembre Farà fede la data e l ora di arrivo apposta sul plico dall Ufficio protocollo comunale.

3 Il recapito tempestivo dei plichi e la loro integrità rimangono ad esclusivo rischio dei concorrenti ove, per qualsiasi motivo, gli stessi non giungano a destinazione in tempo utile ovvero pervengano laceri o aperti. Oltre il termine stabilito nella presente non sarà ritenuta valida alcun altra offerta anche se sostitutiva o aggiuntiva di offerta precedente. V.2 Termine di validità dell offerta: 180 giorni dalla data di presentazione. V.3 Indirizzo a cui far pervenire le offerte: Comune di Montalbano Elicona, Ufficio Tecnico - Settore LL.PP., Piazza Maria SS. della Provvidenza Montalbano Elicona. V.4 Apertura offerte: in seduta pubblica giorno 20 novembre 2012, alle ore 15,00, presso l ufficio tecnico - settore LL. del palazzo comunale, nel caso in cui la seduta non possa concludersi nello stesso giorno sarà continuata nei giorni seguenti non festivi. L'eventuale seconda seduta pubblica si terrà presso la stessa sede nell ora e nel giorno che sarà resa nota ai concorrenti mediante pubblicazione di apposito avviso all Albo on-line e sul sito web della stazione appaltante. Si procederà preliminarmente alla verifica della documentazione trasmessa dai concorrenti e di seguito si procederà all'apertura delle buste delle offerte economiche ed all'aggiudicazione provvisoria. V.5 Soggetti ammessi all apertura delle offerte: i legali rappresentanti dei concorrenti di cui al successivo punto V.6), ovvero soggetti, uno per ogni concorrente, muniti di specifica delega loro conferita dai suddetti legali rappresentanti. V.6 Requisiti di partecipazione alla gara: Ai fini della partecipazione alla gara i concorrenti devono essere in possesso, a pena di esclusione, dei seguenti requisiti: - Requisiti di ordine generale: (art. 38 del Codice ): a) soggetti per i quali non ricorrano le cause di esclusione, di cui all art. 38 del Codice come modificato dalla L.n.106/2011; - Requisiti di idoneità professionale (art.39 del Codice ): a) Iscrizione al registro delle Imprese presso la competente Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura (C.C.I.A.A.) per attività di gestione e manutenzione impianti di depurazione e/o attestazione SOA, per la categoria OS22 Classifica I^ - impianti di potabilizzazione e depurazione (art.107 del Regolamento ); b) Individuazione vincolante del direttore tecnico responsabile della gestione e manutenzione dell impianto di depurazione in possesso di titolo di studio in uno dei seguenti corsi di laurea: Biologia, Chimica, Ingegneria Chimica, Ingegneria Ambientale o Ingegneria Idraulica, con delega di responsabilità per la direzione del processo depurativo e delle manutenzioni ordinarie e straordinarie, iscritto da almeno 5 anni all Albo Professionale e con esperienza nel settore della depurazione delle acque reflue, il quale abbia diretto negli ultimi tre esercizi ( ) almeno un impianto di depurazione di pari potenzialità di quello oggetto della presente gara. - Requisiti di capacità finanziaria e tecnica: (artt. 41 e 42 del Codice ): a) la capacità economica finanziaria va dimostrata mediante dichiarazione concernente il fatturato globale d impresa realizzato negli ultimi tre esercizi ( ) che deve essere d importo pari o superiore a due volte dell importo posto a base di gara ( ,84); b) la capacità tecnica va dimostrata mediante dichiarazione concernente l espletamento negli ultimi tre esercizi ( ) di n. 1 (uno) servizio o più servizi analoghi a quello oggetto

4 dell appalto e d importo complessivo pari o superiore all importo posto a base di gara ( ,42) con l indicazione degli importi, della date e dei destinatari pubblici o privati dei servizi stessi. Si precisa che per servizio analogo si intende la manutenzione di impianti di depurazione. Le dichiarazioni di cui al precedente punto V.6) lett. a) e b), redatte in conformità alle disposizioni del D.P.R. n.445/2000, devono essere presentate già in sede di offerta. Il concorrente aggiudicatario sarà tenuto ad esibire la documentazione probatoria a conferma di quanto dichiarato. Se trattasi di servizi effettuati a favore di Amministrazioni o Enti Pubblici, mediante certificati rilasciati dalle stesse Amm.ni o Enti; se trattasi di servizi effettuati a favore di privati mediante dichiarazione degli stessi privati o, in mancanza, dall aggiudicatario allegando alle suddette dichiarazioni la documentazione civilistico-fiscale. V.7 Modalità di presentazione e criteri di ammissibilità delle offerte: Gli operatori economici invitati a partecipare alla presente procedura per l affidamento del servizio in oggetto dovranno far pervenire all indirizzo di cui al precedente punto V.3), a pena di esclusione, a mezzo raccomandata del servizio postale, ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata, o mediante consegna a mano, all'ufficio Protocollo della stazione appaltante, un plico, idoneamente sigillato con ceralacca, o nastro adesivo antistrappo, o strisce di carta preincollata o materiale plastico equivalente idoneo a garantire la sicurezza contro eventuali manomissioni, controfirmato sui lembi di chiusura, recante all'esterno - oltre all'intestazione del mittente ed all'indirizzo dello stesso - la dicitura: NON APRIRE - "OFFERTA per servizio di gestione e manutenzione dell impianto di depurazione del Comune di Montalbano Elicona C.I.G. - Procedura negoziata di Cottimo Fiduciario del... Il plico, a pena di esclusione, dovrà contenere due buste, a loro volta sigillate con le modalità di cui sopra, recanti all'esterno - oltre ai dati identificativi del mittente - le diciture, rispettivamente "A - Documentazione" e`b - Offerta economica". Nella busta "A" devono essere contenuti, a pena di esclusione, i seguenti documenti 1) Domanda di partecipazione alla gara, redatta ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n.445/2000 e ss.mm.ii., in carta semplice, secondo l allegato Mod. A predisposto dall amministrazione, debitamente sottoscritta dal legale rappresentante dell impresa o dal titolare della ditta individuale, con allegata copia fotostatica del documento di identità dello stesso, in corso di validità, e corredata dai seguenti documenti: 2) Dichiarazione sostitutiva, resa ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n.445/2000, compilata, a pena di esclusione in un unico documento, debitamente sottoscritta dal legale rappresentante o dal titolare dell impresa, con allegata copia fotostatica del documento di identità dello stesso, con la quale facendo espresso riferimento all'oggetto dell appalto ed assumendosene la propria responsabilità DICHIARA di non trovarsi in una delle condizioni previste dall art.38, comma l, lett. a), b), c), d), e), f), g), h ), i), l), m), m-bis), m-ter) ed m- quater) del Codice e specificatamente: 2.a) di non trovarsi in stato di fallimento, di liquidazione coatta, di concordato preventivo, salvo il caso di cui all art.186-bis del R.D. 16 marzo 1942 n 267, o nei cui riguardi sia in corso un procedimento per la dichiarazione di una di tali situazioni (così modificato dalla L. n. 35/2012); 2.b) che a proprio carico non è pendente procedimento per l'applicazione di una delle misure di prevenzione di cui all art.3, della legge 27/12/1956, n.l423 o di una delle cause ostative previste dall'art. 10 della legge 31/5/65 n. 575 (come modificato dalla L. n.106/2011); 2.c) che a proprio carico non è stata pronunciata sentenza di condanna passata in giudicato o emesso decreto penale di condanna divenuto irrevocabile, oppure sentenza di

5 applicazione della pena su richiesta, ai sensi dell art. 444 del Codice di Procedura Penale, per reati gravi in danno dello Stato o della Comunità che incidono sulla moralità professionale; è comunque causa di esclusione la condanna, con sentenza passata in giudicato, per uno o più reati di partecipazione ad una organizzazione criminale, corruzione, frode, riciclaggio, quali definiti dagli atti comunitari citati all art.45, paragr. 1, della Direttiva CE 2004/ 18; Inoltre che nell anno antecedente la data della lettera d invito nessuno dei soggetti indicati dall art.38, lett. c) del Codice come modificato dalla L.l06/20l1, e cessato dalla carica; oppure che i soggetti cessati dalla carica nell anno antecedente la data della lettera d invito indicati dall art.38, lett. c) del Codice è/sono, precisamente, il/i seguente/i operatore/i economico/i; 2.d) che non ha violato il divieto di intestazione fiduciaria posto all art.17 della legge 19/03/1990, n.55 (come modificato dalla L. n.106/2011); 2.e) che non ha commesso gravi infrazioni debitamente accertate alle norme in materia di sicurezza e ad ogni altro obbligo derivante dai rapporti di lavoro, risultanti dai dati in possesso dell Osservatorio; 2.f) che non ha commesso grave negligenza o malafede nell esecuzione delle prestazioni affidate dalla stazione appaltante che bandisce la gara; o che non ha commesso un errore grave nell esercizio della loro attività professionale, accertato con qualsiasi mezzo di prova da parte della stazione appaltante; 2.g) che non ha commesso violazioni, definitivamente accertate, rispetto agli obblighi relativi al pagamento delle imposte e tasse, secondo la legislazione italiana o quella dello Stato in cui sono stabiliti (così modificato dalla L. n.106/2011); 2.h) che nell anno antecedente la data di pubblicazione del bando di gara non ha reso false dichiarazioni in merito ai requisiti ed alle condizioni rilevanti per la partecipazione alle procedure di gara, risultanti dai dati in possesso dell Osservatorio; 2.i) che non ha commesso violazioni gravi, definitivamente accertate, alle norme in materia di contributi previdenziali ed assistenziali, secondo la legislazione italiana o dello Stato in cui sono stabiliti; 2.l) dichiara la propria condizione di non assoggettabilità agli obblighi di assunzione obbligatori di cui alla legge n. 68/99 (tale dichiarazione deve essere resa dai concorrenti che occupano non più di 15 dipendenti oppure da 15 a 35 e che non abbiano effettuato nuove assunzioni dopo il 18/01/2000); oppure che l impresa è in regola con le norme che disciplinano il diritto al lavoro dei disabili, di cui all art.l7 della legge n.68/99 (tale dichiarazione deve essere resa dai concorrenti che occupano più di 35 dipendenti oppure da 15 a 35 dipendenti qualora abbiano effettuato nuove assunzioni dopo il 18/01/2000) (così modificato dalla L. n.106/2011); 2.m) nei cui confronti non e stata applicata la sanzione interdittiva di cui all art.9, c. 2, lett.c) del D.Lgs. 08/06/2001, n.231 o altra sanzione che comporta il divieto di contrarre con la Pubblica Amministrazione; 2.m-bis) (questa dichiarazione deve essere resa dai soggetti in possesso di attestazione SOA) nei cui confronti non è stata applicata la sospensione o la decadenza dell attestazione SOA per aver prodotto falsa documentazione o dichiarazioni mendaci, risultanti dal casellario informatico (così modificato dalla L. n.106/2011); 2.m-ter) (così modificato dalla L. n.106/2011) - barrare l'opzione che interessa - o che anche in assenza di un procedimento nei propri confronti per l applicazione di una misura di prevenzione o di una causa ostativa di cui alla lett. b), di non essere stato vittima di uno dei reati previsti e puniti dagli artt. 317 e 629 del codice penale aggravati ai sensi dell art. 7 del D.L. 13/10/91, n.152 n. 152 convertito con modificazioni dalla L. 12/07/91, n. 203 e per i quali è stata formulata nell anno precedente la data di pubblicazione del bando di gara la richiesta di rinvio a giudizio dell imputato; Ovvero

6 o di essere stato vittima dei reati previsti e puniti dagli articoli 317 e 629 del codice penale aggravati ai sensi del1 art. 7 del D.L. 13/10/91 n. 152 convertito con modificazioni dalla L. 12/07/91 n. 203 e di avere denunziato i fatti all Autorità Giudiziaria; L'esclusione e il divieto operano se la pendenza del procedimento riguarda il titolare o il direttore tecnico, se si tratta di impresa individuale; i soci o il direttore tecnico se si tratta di società in nome collettivo, i soci accomandatari o il direttore tecnico se si tratta di società in accomandita semplice; gli amministratori muniti di poteri di rappresentanza o il direttore tecnico o il socio unico persona fisica, ovvero il socio di maggioranza in caso di società con meno di 4 soci, se si tratta di altro tipo di società; 2.m-quater) - (barrare l opzione che interessa) o di non trovarsi in alcuna situazione di controllo di cui all art del codice civile con nessun altro partecipante alla medesima procedura di affidamento e di aver formulato l offerta autonomamente; o di non essere a conoscenza della partecipazione alla medesima procedura che si trovano, rispetto al concorrente, in situazione di controllo di cui all art del codice civile, e di aver formulato l offerta autonomamente; o di essere a conoscenza della partecipazione alla medesima procedura di soggetti che si trovano, rispetto al concorrente, in situazione di controllo di cui all art del Codice Civile (precisamente del/i seguente/i operatore/i economico/i) ma di aver formulato l offerta autonomamente. - Tale eventuale dichiarazione è corredata dalla relativa documentazione da inserire in separata busta chiusa. Nelle ipotesi di cui sopra la stazione appaltante esclude i concorrenti per i quali accerta che le relative offerte sono imputabili ad un unico centro decisionale, sulla base di univoci elementi. La verifica e l 'eventuale esclusione sono disposte dopo l'apertura delle buste contenenti l offerta economica. 3) Dichiarazione sostitutiva, resa ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n.445/2000, compilata a pena di esclusione in un unico documento, debitamente sottoscritta dal legale rappresentante o dal titolare dell impresa, con allegata copia fotostatica del documento di identità dello stesso, con la quale, facendo espresso riferimento all oggetto dell appalto, ed assumendosene la propria responsabilità DICHIARA: 3.a) di essersi recato sui luoghi dove debba essere espletato il servizio, giusta attestazione che si allega alla presente, (si rimanda alla Sezione VI altre informazioni ) e di aver preso conoscenza delle condizioni locali, nonché delle circostanze generali e particolari che possono aver influito sulla determinazione dei prezzi per la prestazione del servizio, la determinazione della propria offerta e di giudicare, pertanto, remunerativa l offerta economica presentata; 3.b) di aver preso esatta cognizione della natura del servizio e di tutte le circostanze generali e particolari che possono influire sulla sua esecuzione; 3.c) di accettare, senza condizione o riserva alcuna, tutte le norme e disposizioni contenute nella lettera di invito, nello schema analisi costi del servizio, nel Capitolato d Appalto e nei piani di sicurezza; 3.d) di aver preso conoscenza e di aver tenuto conto nella formulazione dell offerta, delle condizioni contrattuali nonché degli obblighi e degli oneri relativi alle disposizioni in materia di sicurezza, di condizioni, di previdenza e di assistenza in vigore nei luoghi dove deve essere espletato il servizio; 3.e) di essere idonea alla gestione e manutenzione dell impianto di Montalbano Elicona in relazione alle peculiari caratteristiche tecniche del medesimo e di iniziare il servizio in via d urgenza nelle more della stipula del contratto;

7 3.f) di obbligarsi in caso di aggiudicazione, ai sensi dell art.2, comma 1, della LR. 20/11/2008 ed in ottemperanza a quanto previsto dall art.3 della Legge n.136 del 13/08/2010 rubricata Piano straordinario contro le mafie, nonché delega al Governo in materia di normativa antimafia, (G.U.R.l. del 23/08/2010) di avvalersi di conti correnti bancari o postali dedicati, anche non in via esclusiva alle commesse pubbliche, sui quali l Ente appaltante, al fine di consentire la piena tracciabilità delle operazioni, farà confluire tutte le somme relative all appalto. Il mancato rispetto dell obbligo comporterà la risoluzione per inadempienza contrattuale; 3.g) di essere in regola con gli obblighi relativi al pagamento dei contributi nei confronti degli enti previdenziali ed assicurativi ed indica (come da All. A ) le posizioni ed i relativi codici INPS INAIL e Cassa Edile; 3.h) elenca le attrezzature ed il materiale e l equipaggiamento tecnico che disporrà per espletare il servizio; 3.i) indica ai sensi dell art.79, comma 5-quinquies, del Codice, il domicilio, il numero di fax e/o l'indirizzo di posta elettronica al fine dell invio delle comunicazioni inerenti la presente procedura di gara; 3.l) indica la partita IVA ed il Codice Fiscale. 4) Dichiarazione resa ai sensi del protocollo di legalità Accordo quadro Carlo Alberto Dalla Chiesa sottoscritto dalla Regione Siciliana in data 12 luglio 2005 con il Ministero dell Interno, l A.V.C.P., le nove Prefetture della Sicilia, l lnps e l INAIL, redatta secondo l allegato Mod. B, prevista dalla Circolare n. 593/06 e del DA. LL.PP. 04/05/06, pubblicata sulla G.U.R.S. n.25 del 19 maggio ) Cauzione: l offerta dei concorrenti deve essere corredata da una cauzione provvisoria pari al 2% dell importo posto a base di gara indicato al punto II.4) della presente, sotto forma di cauzione o di fideiussione, a scelta dell offerente, ai sensi dell art. 75, comma 1 del Codice. L importo della garanzia è ridotto del 50% per gli operatori economici in possesso della certificazione, di cui al comma 7 dello stesso art.75. L offerta, ai sensi dell art.75, comma 8, è altresì corredata, a pena di esclusione, dall impegno di un fideiussore a rilasciare la garanzia fidejussoria, di cui all art.113 del Codice per l esecuzione del contratto qualora l offerente risultasse affidatario. La BUSTA B - Offerta economica, a pena di esclusione, deve contenere: L offerta debitamente sottoscritta dal titolare o dal legale rappresentante, contenente il massimo ribasso percentuale, con 4 cifre decimali, che l impresa si dichiara disposta di praticare sull importo posto a base di gara, al netto degli oneri per l attuazione dei piani di sicurezza di cui al punto II.4), che dovrà anche riportare l intestazione del mittente, l indirizzo dello stesso e l oggetto della gara, con allegata copia fotostatica del documento di identità dello stesso. Si precisa che non si terrà conto delle eventuali cifre decimali oltre la quarta. Il ribasso percentuale deve essere indicato sia in cifre che in lettere. La Busta B deve essere debitamente sigillata con ceralacca, con una impronta a scelta, e controfirmata sui lembi di chiusura, sulla quale dovranno essere indicati l intestazione dell impresa concorrente, il contenuto, l oggetto della gara e la dicitura "Offerta economica. SEZIONE VI ALTRE INFORMAZIONI non sono ammessi a partecipare alla gara i soggetti che non risultano invitati alla presente procedura;

8 non sono ammessi a partecipare alla gara i soggetti privi dei requisiti generali di cui all art.38 del Codice ; nel caso di eventuale avvalimento l obbligo del possesso dei requisiti ricorre sul concorrente singolo che si avvale dell impresa ausiliaria dei requisiti di cui all art.49 del Codice ; nel caso di associazioni di imprese l obbligo del possesso dei requisiti ricorre sulla mandataria; nel caso di consorzio l obbligo del possesso dei requisiti ricorre sul concorrente che dovrà espletare il servizio facente parte del consorzio; nel caso di fallimento dell appaltatore o di risoluzione del contratto con l impresa aggiudicataria ai sensi degli artt. 135 e 136 del Codice si applicherà l art.140 del medesimo Codice; l eventuale subappalto sarà disciplinato ai sensi dell art.118 del Codice ; è fatto assoluto divieto di cessione del contratto ai sensi della Legge n.55/90; vi è l obbligo di effettuare un sopralluogo, pena l esclusione, presso il sito in cui deve essere eseguito il servizio, previa richiesta mediante fax al servizio ed al numero di cui al punto I.2) ed accordo con il Responsabile del Servizio Tecnico il quale rilascerà attestazione di avvenuto sopralluogo; si procederà all aggiudicazione dell appalto anche nel caso in cui sia pervenuta o sia rimasta in gara una sola offerta valida, sempre che sia ritenuta idonea e conveniente in relazione all oggetto del contratto; nel caso di ribassi uguali si procederà al sorteggio, ai sensi del comma 2, dell art.77 del Regolamento sulla contabilità generale dello Stato, approvato con R.D.n.827 del 23/05/1924. Non saranno considerate valide le offerte in aumento o alla pari; qualora vi sia discordanza fra il ribasso indicato in cifre e quello indicato in lettere, ai sensi dell art. 72, comma 2, del Regolamento sulla contabilità generale dello Stato, approvato con R.D.n.827 del 23/05/1924., è valida l indicazione più vantaggiosa per l Amministrazione; le dichiarazioni devono essere sottoscritte dal titolare dal legale rappresentante in caso di concorrente singolo. Nel caso di concorrenti costituiti da imprese associate o da associarsi le stesse devono essere prodotte o sottoscritte da ciascun concorrente che costituisce o che costituirà l Associazione o il Consorzio (artt. 34 e 37 del Codice ). Le dichiarazioni possono essere sottoscritte anche da procuratori dei legali rappresentanti -in tal caso va trasmessa la relativa procura. alla presente procedura si applicano le nuove disposizioni in materia di certificati e dichiarazioni sostitutive, di cui all art.l5, della Legge 12 novembre 2011, n.183 legge di stabilità 2012) ed in ultimo della Legge 4 aprile 2012, n.35 recante disposizioni urgenti in materia di semplificazione e di sviluppo, Legge n.35/2012, pertanto, si procederà d ufficio all'acquisizione dei certificati attestanti il possesso di stati, fatti e qualità dei soggetti dichiaranti; la stazione appaltante procederà alla verifica delle dichiarazioni rese dall operatore economico aggiudicatario e da quello che segue in graduatoria al fine della veridicità e dell accertamento del rispetto delle condizioni di partecipazione alla gara. In caso di false dichiarazioni il servizio competente provvederà alla relativa segnalazione alle competenti Autorità; la stazione appaltante potrà procedere alle suddette verifiche anche per gli operatori economici non aggiudicatari; l aggiudicazione del servizio è immediatamente vincolante per l'impresa aggiudicataria, invece per il committente è subordinata alle verifiche e controlli riguardanti l aggiudicataria ed eventuali autorizzazioni; è prevista, a norma dell art.2, comma 11 della L.R. 20/11/2008 n.15, la risoluzione del

9 contratto nell ipotesi in cui il legale rappresentante o uno dei dirigenti dell impresa aggiudicataria siano rinviati a giudizio per favoreggiamento nell ambito di procedimenti relativi ai reati di criminalità organizzata; il comma 1-bis, dell art. 46 del Codice, introdotto dall art.4, comma 2, lett. d) del D.L. n.70/20l1, convertito dalla L. n. 106/2011, ha stabilito che: la stazione appaltante esclude i candidati o i concorrenti in caso di mancato adempimento delle prescrizioni previste dal presente codice e dal regolamento e da altre disposizioni di leggi vigenti, nonché nei casi di incertezza assoluta sul contenuto o sulla provenienza dell offerta, per difetto di sottoscrizione o di altri elementi essenziali ovvero nel caso di integrità del plico contenente l offerta o la domanda di partecipazione o altre irregolarità relativa alla chiusura dei plichi, tali da far ritenere, secondo le circostanze concrete, che sia stato violato il principio di segretezza ; l amministrazione si riserva insindacabilmente di modificare, di sospendere e/o revocare il presente invito; inoltre si riserva la facoltà insindacabile di non dare corso alla gara. Al Presidente di gara è riservata la facoltà di sospendere la celebrazione della gara o di posticiparla ad altra data, senza che i concorrenti possano avanzare alcuna pretesa al riguardo; per le operazioni di gara verranno redatti relativi verbali in conformità a quanto prescritto dall art.78 del Codice ; le comunicazioni saranno effettuate secondo le modalità e nel rispetto dei tempi indicati dall art.79; all aggiudicazione definitiva si provvederà ai sensi ed in conformità all art. 11 dello stesso Codice ; nelle procedure di gara ed al relativo contratto di appalto si applicheranno le norme della Legge 13 agosto 2010, n. 136 Piano straordinario contro le mafie nonché delega al Governo in materia di normativa antimafia ; il contratto sarà stipulato in forma pubblica amministrativa; la stipula del contratto e comunque subordinata al positivo esito delle procedure previste dalla normativa vigente in materia di contrasto alla criminalità organizzata (antimafia) ed all accertamento della regolarità contributiva; l aggiudicatario dovrà adempiere nel rispetto delle vigenti norme di legge in materia a tutte le disposizioni di propria competenza relative alla sicurezza dei cantieri (POS); l aggiudicatario dovrà, pena la revoca della stessa, prestare cauzione definitiva nella misura e nei modi previsti dall art. 113 del Codice e dall art. 123 del Regolamento ; sono a carico dell aggiudicatario tutte le spese relativi alla stipula del contratto di appalto; la durata del servizio di che trattasi si interromperà, eventualmente, al momento in cui entrerà in vigore la gestione del servizio idrico integrato da parte dell ATO 3 di cui il Comune di Montalbano Elicona fa parte, senza che l impresa abbia nulla a pretendere; i dati raccolti saranno trattati ai sensi de1l art.l0 della Legge 675/96 esclusivamente nell ambito della presente gara; ai sensi e per gli effetti dell art.l6 della legge 10/12/1981, n.741, è esclusa la competenza arbitrale; il Responsabile Unico del procedimento, ai sensi e per gli effetti dell art.10 del codice è il Dott. A.Furnari P.zza Maria SS. della Provvidenza - te1.094l/679012; si precisa che, in considerazione che la legislazione in materia di contratti pubblici è in continua evoluzione, in caso di riferimenti a norme abrogate o modificate troverà applicazione la corrispondente normativa vigente alla data di pubblicazione e trasmissione della presente. Montalbano Elicona lì, 8 nov. 12 IL RESPONSABILE AMM.VO LL.PP. IL RESPONSABILE AREA TECNICA (Dott. Antonino Furnari)

Comune di Pantelleria Provincia di Trapani

Comune di Pantelleria Provincia di Trapani Comune di Pantelleria Provincia di Trapani SETTORE II ACQUISIZIONE IN ECONOMIA COTTIMO FIDUCIARIO PER SERVIZIO DI PULIZIA DEL PALAZZO COMUNALE. ALLEGATO A L offerta, da cui si evinca il ribasso percentuale

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA RESA DALL IMPRESA CONCORRENTE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA Al Comune di Ventimiglia Piazza Libertà, 3 Oggetto: procedura negoziata per l affidamento dei

Dettagli

volume d affari capitale sociale

volume d affari capitale sociale Modello A Stazione appaltante: Comune di Isernia Piazza Marconi 86170 Isernia (IS) OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER LA REALIZZAZIONE DELL AMPLIAMENTO ED ADEGUAMENTO FUNZIONALE EX SCUOLA COMUNALE IN LOCALITA

Dettagli

ALLEGATO 2) CIG: Z5C0B3412A CUP: F79G13000370005

ALLEGATO 2) CIG: Z5C0B3412A CUP: F79G13000370005 ALLEGATO 2) DICHIARAZIONI PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO PER L'APPALTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO PER GLI STUDENTI PENDOLARI RESIDENTI NEL COMUNE DI

Dettagli

Unico Azionista. Dichiarazione unica. (ai sensi dell'art.47 D.P.R n.445/2000)

Unico Azionista. Dichiarazione unica. (ai sensi dell'art.47 D.P.R n.445/2000) Dichiarazione unica Ente aggiudicatore: Carbosulcis S.p.A Ufficio Appalti Miniera Monte Sinni c.a.p. 09010 Nuraxi figus (Gonnesa) (ai sensi dell'art.47 D.P.R n.445/2000) OGGETTO: Realizzazione Piano operativo

Dettagli

Via/piazza CHIEDE. CATEGORIA Descrizione lavori Classifica SOA Fino all importo di

Via/piazza CHIEDE. CATEGORIA Descrizione lavori Classifica SOA Fino all importo di Allegato 1 Istanza di ammissione alla gara e dichiarazioni (In bollo 1 ) Al Comune di Montespertoli Piazza del Popolo 1 50025 Montespertoli Il sottoscritto, nato/a a il, residente a, via, Codice Fiscale,

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE A PROCEDURA APERTA (non soggetta ad autenticazione né ad imposta di bollo ai sensi della legge n.

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE A PROCEDURA APERTA (non soggetta ad autenticazione né ad imposta di bollo ai sensi della legge n. (modulo istanza di partecipazione Documento di cui al punto 17, lettera a del Bando) ISTANZA DI PARTECIPAZIONE A PROCEDURA APERTA (non soggetta ad autenticazione né ad imposta di bollo ai sensi della legge

Dettagli

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA [EAV Srl] [Oggetto: Manutenzione ordinaria delle opere edili delle officine/depositi ed i capolinea della divisione trasporto automobilistico di EAV

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA NECESSARIA PER L AMMISSIONE ALLA GARA. Il sottoscritto, nato il

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA NECESSARIA PER L AMMISSIONE ALLA GARA. Il sottoscritto, nato il Allegato 3) ALLA COMUNITA MONTANA DELL ESINO FRASASSI VIA DANTE, 268 60044 FABRIANO (AN) OGGETTO: SERVIZIO DI PULIZIA e SANIFICAZIONE DEGLI UFFICI E DEI LOCALI DI COMPETENZA DELLA COMUNITA MONTANA DELL

Dettagli

LAVORI DI ADEGUAMENTO DELLA RETE DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA

LAVORI DI ADEGUAMENTO DELLA RETE DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA AL COMUNE DI COSSOINE ISTANZA DI PARTECIPAZIONE A PROCEDURA NEGOZIATA PER: LAVORI DI ADEGUAMENTO DELLA RETE DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO (D.P.R. 28.12.2000 N. 445

Dettagli

Dichiarazione per la partecipazione in merito al possesso dei requisiti e delle capacità (da completare e restituire firmato)

Dichiarazione per la partecipazione in merito al possesso dei requisiti e delle capacità (da completare e restituire firmato) Oggetto: Gara a procedura aperta, da esperire ai sensi dell art.124 del D.L.vo 163/06 e s.m.i., per l Affidamento triennale del servizio di dosimetria personale ed ambientale, controllo dosimetrico con

Dettagli

FORNITURA A PIE D OPERA APPARECCHIATURE TECNICHE NUOVA CABINA ELETTRICA CENTRO SERVIZI DI PALMANOVA

FORNITURA A PIE D OPERA APPARECCHIATURE TECNICHE NUOVA CABINA ELETTRICA CENTRO SERVIZI DI PALMANOVA C.U.P.: I61B07000340005 C.I.G.: 0438423619 Via V. Locchi, 19-34123 Trieste SCHEDE FORNITURA A PIE D OPERA APPARECCHIATURE TECNICHE NUOVA CABINA Scheda 1 - Soggetto concorrente ; Scheda 1 bis - Associazioni

Dettagli

COMUNE DI PIETRAPERZIA

COMUNE DI PIETRAPERZIA COMUNE DI PIETRAPERZIA PROVINCI DI ENNA BANDO DI GARA OGGETTO: Affidamento del servizio Assistenza domiciliare anziani nel Comune di Pietraperzia in esecuzione della Delibera di Giunta Comunale n. 105

Dettagli

Allegato A 2. Alla S.A.S.I. SpA c.a. Coordinamento Operativo Via Zona Industriale n 5 66034 LANCIANO (CH)

Allegato A 2. Alla S.A.S.I. SpA c.a. Coordinamento Operativo Via Zona Industriale n 5 66034 LANCIANO (CH) Allegato A 2 DOMANDA DICHIARAZIONE PER L ISCRIZIONE NELL ALBO IMPRESE DI FIDUCIA PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA OVVERO IN ECONOMIA - CLASSE DI IMPORTO: inferiore a 150.000,00

Dettagli

- SCHEMA TIPO - DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA

- SCHEMA TIPO - DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA - SCHEMA TIPO - DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA All AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA Via S. Agostino, 7 67100 L AQUILA LAVORI DI SISTEMAZIONE

Dettagli

Il sottoscritto... nato il... a... in qualità di.. dell Impresa... con sede in...

Il sottoscritto... nato il... a... in qualità di.. dell Impresa... con sede in... Modello 2 DICHIARAZIONE UNICA Istruzioni per la compilazione: 1) la dichiarazione va compilata correttamente in ogni sua parte; 2) unire tra loro le pagine ed apporre la firma su ogni pagina; 3) se lo

Dettagli

BANDO DI GARA per l appalto del servizio di tesoreria Articolo 1 Amministrazione aggiudicatrice Denominazione: Consorzio Gestione Area Marina

BANDO DI GARA per l appalto del servizio di tesoreria Articolo 1 Amministrazione aggiudicatrice Denominazione: Consorzio Gestione Area Marina BANDO DI GARA per l appalto del servizio di tesoreria Articolo 1 Amministrazione aggiudicatrice Denominazione: Consorzio Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano C.F. e P.Iva: 90013490678 Indirizzo:

Dettagli

DICHIARAZIONE RESA AI SENSI DEL DPR 445/2000, Il sottoscritto (cognome e nome) nato a Prov. in qualità di (carica sociale ) dell Istituto di Credito

DICHIARAZIONE RESA AI SENSI DEL DPR 445/2000, Il sottoscritto (cognome e nome) nato a Prov. in qualità di (carica sociale ) dell Istituto di Credito DICHIARAZIONE RESA AI SENSI DEL DPR 445/2000, OVVERO DICHIARAZIONI RESE SECONDO LA LEGISLAZIONE DEL PAESE ESTERO DI RESIDENZA Il sottoscritto (cognome e nome) nato a Prov. il in qualità di (carica sociale

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONI DELL IMPRESA CONCORRENTE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONI DELL IMPRESA CONCORRENTE 1 Progetto Città della Scienza 2.0: nuovi prodotti e servizi dell economia della conoscenza finanziato dal MIUR a valere sulle risorse del Fondo Integrativo Speciale per la Ricerca (FISR) Delibera CIPE

Dettagli

APPALTO PER IL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, IMPLEMENTAZIONE ED AVVIO DEL SISTEMA GESTIONALE (ERP) ACQUISTATO DALLA SOCIETA SAP ITALIA S.P.

APPALTO PER IL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, IMPLEMENTAZIONE ED AVVIO DEL SISTEMA GESTIONALE (ERP) ACQUISTATO DALLA SOCIETA SAP ITALIA S.P. A TPER SPA APPALTO PER IL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, IMPLEMENTAZIONE ED AVVIO DEL SISTEMA GESTIONALE (ERP) ACQUISTATO DALLA SOCIETA SAP ITALIA S.P.A., NELLE AZIENDE DI TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DI PERSONE

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE Mod. A Alla AMS srl Via dei Drappieri, snc 58043 - Castiglione della Pescaia (GR) Oggetto: Servizi assicurativi per Polizza RCT- RCO ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE

Dettagli

MODELLO A DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE RELATIVA AI REQUISITI DI ORDINE GENERALE E DI IDONEITÀ PROFESSIONALE (ART.

MODELLO A DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE RELATIVA AI REQUISITI DI ORDINE GENERALE E DI IDONEITÀ PROFESSIONALE (ART. MODELLO A DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE RELATIVA AI REQUISITI DI ORDINE GENERALE E DI IDONEITÀ PROFESSIONALE (ART. 46 DPR 445/2000) in relazione alla procedura aperta di cui all art. 55 del

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI A FAVORE DEL COMUNE DI IMPRUNETA DICHIARAZIONE UNICA

PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI A FAVORE DEL COMUNE DI IMPRUNETA DICHIARAZIONE UNICA MODULO A PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI A FAVORE DEL COMUNE DI IMPRUNETA DICHIARAZIONE UNICA (da presentare, in carta libera, da parte delle Società singole, Consorzi e Consorziate,

Dettagli

DICHIARAZIONE ex. Art. 38 D.Lgs. 163/06 e s.m.i. ai sensi del D.P.R. 445/2000

DICHIARAZIONE ex. Art. 38 D.Lgs. 163/06 e s.m.i. ai sensi del D.P.R. 445/2000 ALLEGATO 1 DICHIARAZIONE ex. Art. 38 D.Lgs. 163/06 e s.m.i. ai sensi del D.P.R. 445/2000 Spett.le Il sottoscritto..nato a... il residente in..alla_via..... C.F.: in qualita di...... dell Impresa......

Dettagli

Il sottoscritto..., in qualità di Legale Rappresentante o Procuratore speciale dell impresa.., con sede legale in

Il sottoscritto..., in qualità di Legale Rappresentante o Procuratore speciale dell impresa.., con sede legale in A TPER SPA SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DI ALLESTITORI DI IMPIANTI DI TELECONTROLLO, DI SISTEMI DI VALIDAZIONE DI TITOLI DI VIAGGIO, DI SISTEMI DI EMISSIONE TITOLI A BORDO, DI ISOLAMENTO SU FILOVEICOLI, DI

Dettagli

PROCEDURA NEGOZIATA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DI UNA CAMPAGNA PUBBLICITARIA PER LA PROMOZIONE DELLA DONAZIONE DI ORGANI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

PROCEDURA NEGOZIATA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DI UNA CAMPAGNA PUBBLICITARIA PER LA PROMOZIONE DELLA DONAZIONE DI ORGANI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA PROCEDURA NEGOZIATA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DI UNA CAMPAGNA PUBBLICITARIA PER LA PROMOZIONE DELLA DONAZIONE DI ORGANI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (la presente dichiarazione, rilasciata anche ai sensi

Dettagli

Modello A ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E CONTESTUALE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE PER I REQUISITI DI ORDINE GENERALE

Modello A ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E CONTESTUALE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE PER I REQUISITI DI ORDINE GENERALE Modello A ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E CONTESTUALE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE PER I REQUISITI DI ORDINE GENERALE AL COMUNE DI CASTENASO Via XXI Ottobre 1944 n. 7 40055 CASTENASO

Dettagli

Scheda A Domanda di partecipazione

Scheda A Domanda di partecipazione Procedura aperta per il servizio di tesoreria per il Consiglio regionale dell Abruzzo. CIG 6378273D60 La società rappresentata da nato a il residente a in C.F. in qualità di 1 denominazione/sede legale

Dettagli

MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE (ai fini della compilazione del modulo leggere le avvertenze poste in calce allo stesso)

MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE (ai fini della compilazione del modulo leggere le avvertenze poste in calce allo stesso) All. n.1 Disciplinare di gara Alla cortese attenzione del Direttore Generale dell Azienda Ospedaliera Luigi Sacco di Milano MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE (ai fini della compilazione del modulo leggere le

Dettagli

Il sottoscritto..., in qualità di Legale Rappresentante o Procuratore speciale dell impresa.., con sede legale in

Il sottoscritto..., in qualità di Legale Rappresentante o Procuratore speciale dell impresa.., con sede legale in A TPER SPA APPALTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI DI PULIZIA LOCALI AD USO UFFICIO, SERVIZI IGIENICI, OFFICINA, AREE ESTERNE, PIAZZALI E RELATIVE PERTINENZE DA SVOLGERSI PRESSO I DEPOSITI OFFICINA DI TPER

Dettagli

Il sottoscritto nato il a in qualità di dell impresa. con sede in con codice fiscale n. con partita IVA n.

Il sottoscritto nato il a in qualità di dell impresa. con sede in con codice fiscale n. con partita IVA n. SCHEMA DI ISTANZA IN BOLLO DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONI PREVISTE AL NUMERO 16 - PUNTI 1 E 2- DELLA NOTA INTEGRATIVA DEL BANDO DI GARA DA RENDERE DA OGNI SINGOLO CONCORRENTE PARTECIPANTE [denominazione

Dettagli

ALLEGATO 2 DICHIARAZIONE CUMULATIVA AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL DPR

ALLEGATO 2 DICHIARAZIONE CUMULATIVA AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL DPR ALLEGATO 2 DICHIARAZIONE CUMULATIVA AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL DPR 445/2000 (Nel caso di concorrenti costituiti da imprese associate temporaneamente o consorziate in Consorzio Ordinario - o da associarsi

Dettagli

Dichiarazione per L IMPRESA AUSILIARIA ai sensi dell art. 49 del D. Lgs. 163/2006 AVVALIMENTO

Dichiarazione per L IMPRESA AUSILIARIA ai sensi dell art. 49 del D. Lgs. 163/2006 AVVALIMENTO ALLEGATO 8 Dichiarazione per L IMPRESA AUSILIARIA ai sensi dell art. 49 del D. Lgs. 163/2006 AVVALIMENTO OGGETTO: Procedura aperta per l affidamento dei Lavori di Manutenzione straordinaria della sede

Dettagli

REGOLAMENTO Elenco elettronico degli operatori economici. Albo Fornitori

REGOLAMENTO Elenco elettronico degli operatori economici. Albo Fornitori REGOLAMENTO Elenco elettronico degli operatori economici Albo Fornitori INDICE ART. 1 PREMESSA 3 ART. 2 OGGETTO 3 ART. 3 STRUTTURA DELL ALBO 3 ART.4 REQUISITI PER L ISCRIZIONE 3 ART. 5 MODALITA DI ISCRIZIONE

Dettagli

Il sottoscritto. nato il.. a... in qualità di dell Impresa... oppure dell Associazione no Profit. (specificare il tipo di associazione)

Il sottoscritto. nato il.. a... in qualità di dell Impresa... oppure dell Associazione no Profit. (specificare il tipo di associazione) DOMANDA DI AMMISSIONE PER PROCEDURA DI APPALTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL CENTRO SERVIZI TURISTICI DI FABRO e dichiarazione sostitutiva ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000. CIG 5460755594 Spett.le

Dettagli

ALLEGATO I AUTOCERTIFICAZIONE DICHIARAZIONE UNICA RELATIVA AD APPALTO DI SERVIZI PER GESTIONE INFO-POINT. Il sottoscritto nato il.

ALLEGATO I AUTOCERTIFICAZIONE DICHIARAZIONE UNICA RELATIVA AD APPALTO DI SERVIZI PER GESTIONE INFO-POINT. Il sottoscritto nato il. ALLEGATO I AUTOCERTIFICAZIONE DICHIARAZIONE UNICA RELATIVA AD APPALTO DI SERVIZI PER GESTIONE INFO-POINT Il sottoscritto nato il a e residente a Via C.F. legale rappresentante dell Impresa /operatore economico

Dettagli

GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 1-1-2014 31-12-2018. DICHIARAZIONE UNICA DI POSSESSO DEI REQUISITI DI GARA

GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 1-1-2014 31-12-2018. DICHIARAZIONE UNICA DI POSSESSO DEI REQUISITI DI GARA MODULO B AL COMUNE DI BIOGLIO VIA VITTORIO EMANUELE II, 5 13841 BIOGLIO GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 1-1-2014 31-12-2018. DICHIARAZIONE UNICA DI POSSESSO DEI

Dettagli

straordinaria e ristrutturazione edilizia degli edifici all interno dei cimiteri periferici (APP. 18/15) (CIG: 5493219BB6)

straordinaria e ristrutturazione edilizia degli edifici all interno dei cimiteri periferici (APP. 18/15) (CIG: 5493219BB6) marca da bollo Allegato n. 1 Modulo domanda di partecipazione Da inserire nella busta 1 recante la dicitura Documentazione Spett.le Comune di Pisa Il sottoscritto Nato a il in qualità di legale rappresentante

Dettagli

- MODELLO A - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (resa ai sensi degli artt. 46 e 47, del D.P.R. 445/2000)

- MODELLO A - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (resa ai sensi degli artt. 46 e 47, del D.P.R. 445/2000) - MODELLO A - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (resa ai sensi degli artt. 46 e 47, del D.P.R. 445/2000) da sottoscriversi a cura di ciascuno dei soggetti individuati dall art. 38 D.Lgs. n.163/2006 e s.m.i. il

Dettagli

Modello A DICHIARAZIONE DEL LEGALE RAPPRESENTANTE/PROCURATORE CHE SOTTOSCRIVE L'OFFERTA (DA PRESENTARE NELLA BUSTA A ).

Modello A DICHIARAZIONE DEL LEGALE RAPPRESENTANTE/PROCURATORE CHE SOTTOSCRIVE L'OFFERTA (DA PRESENTARE NELLA BUSTA A ). Modello A DICHIARAZIONE DEL LEGALE RAPPRESENTANTE/PROCURATORE CHE SOTTOSCRIVE L'OFFERTA (DA PRESENTARE NELLA BUSTA A ). Il sottoscritto... in qualità di LEGALE RAPPRESENTANTE/PROCURATORE dell'impresa...

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA DI CUI AL PUNTO 1 DELL ART. 6 DEL DISCIPLINARE DI GARA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA DI CUI AL PUNTO 1 DELL ART. 6 DEL DISCIPLINARE DI GARA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA DI CUI AL PUNTO 1 DELL ART. 6 DEL DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA All Università degli Studi di Roma La Sapienza Area Patrimonio e Servizi Economali Sett. Gare

Dettagli

Il sottoscritto Legale Rappresentante / Procuratore del concorrente sede legale in: Via Comune C.A.P. Codice Fiscale n. Partita I.V.A. n.

Il sottoscritto Legale Rappresentante / Procuratore del concorrente sede legale in: Via Comune C.A.P. Codice Fiscale n. Partita I.V.A. n. DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO DEL CONCORRENTE ALLA CORTE D APPELLO DI FIRENZE VIA CAVOUR, 57 50129 FIRENZE La presente dichiarazione, resa ai sensi del D.P.R. n. 445/00, deve essere corredata da copia del

Dettagli

nella sua qualità di della Società/Impresa con sede legale in

nella sua qualità di della Società/Impresa con sede legale in (Allegato A) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (resa ai sensi degli artt. 46 e 47, del D.P.R. 445/2000) Spett.le Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta, in relazione alla: PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

Il sottoscritto. in qualità di..della società. (denominazione e ragione sociale) con sede in.. n. codice fiscale n. partita iva

Il sottoscritto. in qualità di..della società. (denominazione e ragione sociale) con sede in.. n. codice fiscale n. partita iva MODELLO A Fac-simile (schema indicativo) Istanza di partecipazione Procedura Aperta (redatta su carta regolarizzata ai fini dell imposta di bollo e sottoscritta da persona che ha i poteri di impegnare

Dettagli

MODELLO DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

MODELLO DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA MODELLO DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Spett.le ACSM-AGAM S.p.A. Via P. Stazzi n. 2 22100 COMO CO Oggetto: Dichiarazione sostitutiva in merito al possesso dei requisiti di ordine generale prescritti dall

Dettagli

CIG 01334839A5 MOD. 1 ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA PROCEDURA DICHIARAZIONE UNICA

CIG 01334839A5 MOD. 1 ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA PROCEDURA DICHIARAZIONE UNICA CIG 01334839A5 MOD. 1 ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA PROCEDURA DICHIARAZIONE UNICA OGGETTO: Procedura aperta l affidamento dei lavori di ristrutturazione del Presidio Ospedaliero San Marcellino di Muravera.

Dettagli

Dichiarazione 1 DICHIARAZIONE IN MATERIA DI DIRITTO AL LAVORO DEI DISABILI

Dichiarazione 1 DICHIARAZIONE IN MATERIA DI DIRITTO AL LAVORO DEI DISABILI Dichiarazione 1 DICHIARAZIONE IN MATERIA DI DIRITTO AL LAVORO DEI DISABILI Il sottoscritto nato il a in qualità di legale rappresentante dello studio associato ovvero di titolare dello studio professionale/ditta

Dettagli

capitale sociale in durata della società data termine codice di attività OGGETTO SOCIALE:

capitale sociale in durata della società data termine codice di attività OGGETTO SOCIALE: MODELLO DI DICHIARAZIONE All AGENZIA INTERREGIONALE PER IL FIUME PO A.I.Po Ufficio Acquisti Via Garibaldi n. 75 43121 PARMA Oggetto: Iscrizione all Elenco degli operatori Economici per le forniture ed

Dettagli

Il sottoscritto.. codice fiscale n. nato a provincia di...stato. il.autorizzato, nella qualità di. a rappresentare legalmente l'impresa:...

Il sottoscritto.. codice fiscale n. nato a provincia di...stato. il.autorizzato, nella qualità di. a rappresentare legalmente l'impresa:... allegato A. Alla Fondazione Montagna sicura - Montagne sûre Villa Cameron Località Villard de La Palud, 1 11013 Courmayeur (Ao) Oggetto: AVVISO DI INTERPELLO PER L AFFIDAMENTO IN COTTIMO FIDUCIARIO, MEDIANTE

Dettagli

Importo del servizio. 2.343.276,00 IVA esclusa comprensivo di 7.500,00 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso. Il/la sottoscritto/a, nato/a

Importo del servizio. 2.343.276,00 IVA esclusa comprensivo di 7.500,00 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso. Il/la sottoscritto/a, nato/a Istanza di ammissione alla gara Legalizzare con marca da bollo da 14.62 Pagina 1 di 9 Spett.le Università degli Studi di Parma via Università n. 12 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA, SORVEGLIANZA

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA 1/11 Allegato A) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA Spett. le COMUNE DI AMALFI Piazza Municipio, 6 84011 A M A L F I (SA) Oggetto e importo dell appalto: Procedura ristretta per

Dettagli

Il sottoscritto. in qualità di..della società... (denominazione e ragione sociale) con sede in.. n. codice fiscale n. partita iva

Il sottoscritto. in qualità di..della società... (denominazione e ragione sociale) con sede in.. n. codice fiscale n. partita iva ALLEGATO A Fac-simile Istanza di partecipazione/dichiarazione Procedura Aperta (sottoscritta da persona che ha i poteri di impegnare legalmente la ditta) per l affidamento della fornitura triennale in

Dettagli

Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele CATANIA

Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele CATANIA Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele CATANIA Settore Provveditorato-gruppo Generi Vari tel. 0957435627 fax 095/317844 Oggetto: Stampa opuscoli. Prot. N. 34362 del 17/07/2012

Dettagli

Dichiarazioni CIG 5806770A2F.

Dichiarazioni CIG 5806770A2F. Dichiarazioni CIG 5806770A2F. Il sottoscritto Nato il a In qualità di Dell Impresa Con sede legale in Tel. n. Fax n. Con codice fiscale n Con partita IVA n ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 28

Dettagli

MODELLO B - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA. Il sottoscritto... nato il. a...nella qualità di. dell impresa...

MODELLO B - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA. Il sottoscritto... nato il. a...nella qualità di. dell impresa... MODELLO B - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA Il sottoscritto... nato il. a...nella qualità di legale rappresentante... procuratore... dell impresa... con sede legale

Dettagli

COMUNE DI CREVALCORE Provincia di Bologna Area Tecnica - Servizio Lavori Pubblici Manutenzioni

COMUNE DI CREVALCORE Provincia di Bologna Area Tecnica - Servizio Lavori Pubblici Manutenzioni MOD. A bis Modulo Dichiarazioni relative al possesso dei requisiti di ordine generale da compilarsi da parte di ciascuna impresa consorziata individuata dal Consorzio quale esecutrice di lavori/servizi/forniture

Dettagli

Il sottoscritto. in qualità di..della società. (denominazione e ragione sociale) con sede in.. n. codice fiscale n. partita iva

Il sottoscritto. in qualità di..della società. (denominazione e ragione sociale) con sede in.. n. codice fiscale n. partita iva ALLEGATO A Fac-simile (schema indicativo) Istanza di partecipazione Procedura Aperta (sottoscritta da persona che ha i poteri di impegnare legalmente la ditta) per l affidamento del servizio di raccolta,

Dettagli

Al signor Sindaco del comune di Tradate

Al signor Sindaco del comune di Tradate ALLEGATO 2 Modulo B.1 (Istanza) Lì,... Al signor Sindaco del comune di Tradate OGGETTO: Richiesta di partecipazione alla gara per l aggiudicazione della gestione di centro per persone disabili in Gornate

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA Da inserire nella Busta n.1 Documentazione Amministrativa

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA Da inserire nella Busta n.1 Documentazione Amministrativa DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA DEL LEGALE RAPPRESENTANTE CHE SOTTOSCRIVE L'OFFERTA resa ai sensi degli art. 38, 46 e 47 del D.P.R. 445 del 28/12/2000, esente dall'imposta

Dettagli

Io sottoscritto nato a il In qualità di (carica sociale) della società Sede legale sede operativa n. telefono n.fax codice Fiscale partita IVA

Io sottoscritto nato a il In qualità di (carica sociale) della società Sede legale sede operativa n. telefono n.fax codice Fiscale partita IVA MODELLO n.1-1bis BUSTA A - marca da bollo 14,62 Per concorrenti singoli AD ACER-PARMA V.lo Grossardi 16/a 43125 PARMA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE CIG 0568047F32 PROCEDURA RISTRETTA SOPRA SOGLIA COMUNITARIA

Dettagli

- DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ E DI CERTIFICAZIONE- (D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445)

- DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ E DI CERTIFICAZIONE- (D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) Spett.le Associazione Trento RISE Ufficio Legale Legal Affairs Via Sommarive, 18 38123 Povo Trento Italy - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ E DI CERTIFICAZIONE- (D.P.R. 28 dicembre 2000,

Dettagli

COMUNE DI COMUN NUOVO

COMUNE DI COMUN NUOVO COMUNE DI COMUN NUOVO Provincia di Bergamo P.zza De Gasperi, 10 24040 Comun Nuovo Tel. 035/595043 fax 035/595575 p.i.00646020164 SERVIZIO AFFARI GENERALI Allegato A) Avviso pubblico per l aggiornamento

Dettagli

GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/01/2016 31/12/2020

GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/01/2016 31/12/2020 GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/01/2016 31/12/2020 Allegato A) Fac-simile istanza / dichiarazione sostitutiva ai sensi degli artt. 46, 47 e 48 del DPR 445/2000

Dettagli

Il sottoscritto Legale Rappresentante / Procuratore del concorrente sede legale in: Via Comune C.A.P. Codice Fiscale n. Partita I.V.A. n.

Il sottoscritto Legale Rappresentante / Procuratore del concorrente sede legale in: Via Comune C.A.P. Codice Fiscale n. Partita I.V.A. n. MOD. AVV DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO DEL CONCORRENTE ALLA CORTE D APPELLO DI FIRENZE VIA CAVOUR, 57 50129 FIRENZE La presente dichiarazione, resa ai sensi del D.P.R. n. 445/00, deve essere corredata da

Dettagli

Provincia dell Aquila

Provincia dell Aquila Provincia dell Aquila B A N D O DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO PER LA COPERTURA DEL RISCHIO RCT RCO L Amministrazione Provinciale dell Aquila Via S. Agostino

Dettagli

Modello A D I C H I A R A Z I O N E. Gara per l affidamento della progettazione esecutiva, realizzazione e manutenzione di impianto fotovoltaico

Modello A D I C H I A R A Z I O N E. Gara per l affidamento della progettazione esecutiva, realizzazione e manutenzione di impianto fotovoltaico manutenzione di un impianto su area comunale. Modello A Z I O N E Il/La sottoscritto/a (cognome)... (nome)... nato/a il... a... in qualità di. dell impresa... con sede legale in... prov.... CAP... Via...

Dettagli

DICHIARAZIONI PER LA PARTECIPAZIONE

DICHIARAZIONI PER LA PARTECIPAZIONE ALLEGATO A DICHIARAZIONI PER LA PARTECIPAZIONE Oggetto: Procedura aperta per il servizio di Tesoreria del Comune di Lezzeno (CO) per il periodo dal 01/01/2010 AL 31/12/2018 Il sottoscritto:.. Nato (luogo

Dettagli

ALLEGATO 1 Spett.le COMUNE DI OLGIATE MOLGORA VIA STAZIONE 20 23887 OLGIATE MOLGORA (Lc)

ALLEGATO 1 Spett.le COMUNE DI OLGIATE MOLGORA VIA STAZIONE 20 23887 OLGIATE MOLGORA (Lc) ALLEGATO 1 Spett.le COMUNE DI OLGIATE MOLGORA VIA STAZIONE 20 23887 OLGIATE MOLGORA (Lc) OGGETTO: Richiesta di concessione suolo pubblico per installazione di un distributore automatico di acqua alla spina.

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE CON ANNESSA AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47 Legge 445/2000)

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE CON ANNESSA AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47 Legge 445/2000) ISTANZA DI PARTECIPAZIONE CON ANNESSA AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47 Legge 445/2000) Al COMUNE DI MOGLIANO VENETO PIAZZA CADUTI N.8 31021 MOGLIANO VENETO

Dettagli

Oggetto: DALL INFORMAZIONE ALLA DOCUMENTAZIONE I LOTTO REALIZZAZIONE NUOVO ARCHIVIO STORICO

Oggetto: DALL INFORMAZIONE ALLA DOCUMENTAZIONE I LOTTO REALIZZAZIONE NUOVO ARCHIVIO STORICO Marca da bollo Euro 14,62 Spett. COMUNE DI RUFINA (Provincia di Firenze) Oggetto: DALL INFORMAZIONE ALLA DOCUMENTAZIONE I LOTTO REALIZZAZIONE NUOVO ARCHIVIO STORICO Il sottoscritto nato a il nella sua

Dettagli

Regione Siciliana Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele Catania

Regione Siciliana Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele Catania Regione Siciliana Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele Catania Protocollo Settore Provveditorato Magazzino Generale Tel. 095-7436337 fax 095-7435571 Oggetto: Acquisto Reagenti

Dettagli

MODULO A COMUNICAZIONE E DICHIARAZIONE DEL LEGALE RAPPRESENTANTE CHE SOTTOSCRIVE L'OFFERTA (DA PRESENTARE NELLA BUSTA A ). Il sottoscritto...

MODULO A COMUNICAZIONE E DICHIARAZIONE DEL LEGALE RAPPRESENTANTE CHE SOTTOSCRIVE L'OFFERTA (DA PRESENTARE NELLA BUSTA A ). Il sottoscritto... MODULO A COMUNICAZIONE E DICHIARAZIONE DEL LEGALE RAPPRESENTANTE CHE SOTTOSCRIVE L'OFFERTA (DA PRESENTARE NELLA BUSTA A ). Il sottoscritto... in qualità di LEGALE RAPPRESENTANTE dell'impresa... Codice

Dettagli

OGGETTO: Procedura Aperta per affidamento servizi assicurativi patrimonio Alsia

OGGETTO: Procedura Aperta per affidamento servizi assicurativi patrimonio Alsia Spett.le ALSIA Viale Carlo Levi, 6 75100 MATERA OGGETTO: Procedura Aperta per affidamento servizi assicurativi patrimonio Alsia Codice CIG: 5729367736 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA DI GARA E

Dettagli

MODELLO 1. Oneri di sicurezza non soggetti a ribasso d asta: 10.000,00 (euro diecimilavirgolazero)

MODELLO 1. Oneri di sicurezza non soggetti a ribasso d asta: 10.000,00 (euro diecimilavirgolazero) MODELLO 1 ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA AI SENSI DEGLI ARTT. 46, 47 E 76 DEL DPR 445/2000 E S.M.I. Stazione appaltante: Azienda

Dettagli

Allegato 1) Avviso per l accreditamento per la fornitura di libri di testo agli alunni della scuola primaria

Allegato 1) Avviso per l accreditamento per la fornitura di libri di testo agli alunni della scuola primaria Allegato 1) Avviso per l accreditamento per la fornitura di libri di testo agli alunni della scuola primaria Spett.le COMUNE DI COLOGNO AL SERIO VIA ROCCA, 1 24055 COLOGNO AL SERIO AREA SERVIZI ALLA PERSONA

Dettagli

Da presentare in caso di utilizzo dell istituto dell AVVALIMENTO ex art.49 D. LGS.163/2006 (Impresa Ausiliaria)

Da presentare in caso di utilizzo dell istituto dell AVVALIMENTO ex art.49 D. LGS.163/2006 (Impresa Ausiliaria) Da presentare in caso di utilizzo dell istituto dell AVVALIMENTO ex art.49 D. LGS.163/2006 (Impresa Ausiliaria) ALLEGATO 4 AL COMUNE DI SAN SPERATE OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI IGIENE URBANA E

Dettagli

MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE INTERVENTI SULLA RETE STRADALE

MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE INTERVENTI SULLA RETE STRADALE MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE INTERVENTI SULLA RETE STRADALE PRINCIPALE. Modello di autocertificazione / dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà da compilare e sottoscrivere da parte dell offerente

Dettagli

Comune di Roccamonfina

Comune di Roccamonfina Comune di Roccamonfina Provincia di Caserta Prot. 403 / 64 - UT AREA TECNICA AVVISO PUBBLICO AGGIORNAMENTO ELENCO DITTE E IMPRESE DI FIDUCIA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI SERVIZI FORNITURE IL RESPONSABILE

Dettagli

COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DELLA PROVINCIA DELL OGLIASTRA ANNO 2012/2013

COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DELLA PROVINCIA DELL OGLIASTRA ANNO 2012/2013 MARCA DA BOLLO 14.62 Per consorzi d Imprese/GEIE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DELLA PROVINCIA DELL OGLIASTRA ANNO 2012/2013 Presentata

Dettagli

GIARDINO SCOTTO PER LO SVOLGIMENTO DELLA RASSEGNA CINEMATOGRAFICA ESTIVA ANNO 2015.

GIARDINO SCOTTO PER LO SVOLGIMENTO DELLA RASSEGNA CINEMATOGRAFICA ESTIVA ANNO 2015. Allegato B Modulo delle Dichiarazioni (da inserire nella busta n. 1 Documentazione amministrativa) Al Comune di Pisa Direzione Cultura e Turismo Coordinamento Interventi sul Litorale OGGETTO: AVVISO PUBBLICO

Dettagli

Modello di dichiarazione unica di possesso dei requisiti generali e di possesso di idonea professionalità e qualificazione

Modello di dichiarazione unica di possesso dei requisiti generali e di possesso di idonea professionalità e qualificazione ALLEGATO 1 Modello di dichiarazione unica di possesso dei requisiti generali e di possesso di idonea professionalità e qualificazione Spett.le Fondazione Teatro Regio di Parma via Garibaldi 16/a 43121

Dettagli

Oggetto: Gara di appalto inerente l affidamento del servizio SERVIZIO SOCIO EDUCATIVO - Mesi 12

Oggetto: Gara di appalto inerente l affidamento del servizio SERVIZIO SOCIO EDUCATIVO - Mesi 12 Modello 2 (da inserire nella busta 1) www.comune.noto.sr.it - il modello può essere scaricato dal sito web Oggetto: Gara di appalto inerente l affidamento del servizio SERVIZIO SOCIO EDUCATIVO - Mesi 12

Dettagli

DICHIARAZIONE UNICA PARTECIPANTI ALLA GARA

DICHIARAZIONE UNICA PARTECIPANTI ALLA GARA Modulo B Avvertenze Nel caso di R.T.I. di cui all art. 34, comma 1, lett. d), del D.Lgs. 163/2006, di consorzi di cui all art. 34, c. 1, lett. c) ed e) del decreto citato, nonché di Geie di cui all art.

Dettagli

AL COMUNE di BARI RIPARTIZIONE

AL COMUNE di BARI RIPARTIZIONE Ragione sociale della Ditta concorrente Allegato SUB A) ad Avviso di gara (utilizzare esclusivamente questo modulo) Domanda di partecipazione con autocertificazioni e dichiarazioni richieste all offerente

Dettagli

SCHEMA DI ISTANZA DI AMMISSIONE CON ANNESSA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA SIA DI CERTIFICAZIONE CHE NOTORIETA

SCHEMA DI ISTANZA DI AMMISSIONE CON ANNESSA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA SIA DI CERTIFICAZIONE CHE NOTORIETA ALLEGATO 1) SCHEMA DI ISTANZA DI AMMISSIONE CON ANNESSA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA SIA DI CERTIFICAZIONE CHE NOTORIETA Comune di Chignolo Po Ufficio Ragioneria Via Marconi, 8 27013 Chignolo Po (PV) Oggetto:

Dettagli

(utilizzare esclusivamente questo modulo) Importo complessivo del servizio posto a base d asta: 88.014,37, oltre IVA 21%.

(utilizzare esclusivamente questo modulo) Importo complessivo del servizio posto a base d asta: 88.014,37, oltre IVA 21%. Ragione sociale della Ditta concorrente Allegato SUB A) al bando di PROCEDURA APERTA (utilizzare esclusivamente questo modulo) Domanda di partecipazione con autocertificazioni e dichiarazioni richieste

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE CON ANNESSA AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47 D.P.R. N.445/2000 s.m.i.

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE CON ANNESSA AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47 D.P.R. N.445/2000 s.m.i. CON ANNESSA AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47 D.P.R. N.445/2000 s.m.i.) COMUNE DI SCIACCA SETTORE 6 - VIA ROMA, 13 92019 SCIACCA AG. Oggetto: AFFIDAMENTO

Dettagli

DICHIARO AI FINI DELLA PARTECIPAZIONE ALL APPALTO DI CUI SOPRA

DICHIARO AI FINI DELLA PARTECIPAZIONE ALL APPALTO DI CUI SOPRA APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE, MANUTENZIONE E RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI IMPIANTI DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE DEL COMUNE DI SAN VITO CHIETINO MODELLO 3 - dichiarazione unica sostitutiva

Dettagli

DICHIARAZIONE DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA NEGOZIATA

DICHIARAZIONE DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA NEGOZIATA DICHIARAZIONE DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA NEGOZIATA Spettabile Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza Veterinari Via Castelfidardo, 41 00185 Roma Appalto Lavori di manutenzione straordinaria e ristrutturazione

Dettagli

CIG 5883516EFB. P a r t e A - D O M A N D A D I P A R T E C I P A Z I O N E E D I C H I A R A Z I O N E S O S T I T U T I V A

CIG 5883516EFB. P a r t e A - D O M A N D A D I P A R T E C I P A Z I O N E E D I C H I A R A Z I O N E S O S T I T U T I V A B A N D O D I G A R A C O N P R O C E D U R A N E G O Z I A T A P E R I S E R V I Z I D I A S S I C U R A Z I O N E R. C. A. E I N C E N D I O R I S C H I D I V E R S I D E G L I A U T O B U S A Z I E

Dettagli

COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DELLA PROVINCIA DELL OGLIASTRA ANNO 2012/2013

COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DELLA PROVINCIA DELL OGLIASTRA ANNO 2012/2013 MARCA DA BOLLO 14.62 Per Società/Impresa Singola DOMANDA DI PARTECIPAZIONE COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DELLA PROVINCIA DELL OGLIASTRA ANNO 2012/2013 Presentata

Dettagli

CITTA' DI RAGUSA ww www.comune.ragusa.it. SETTORE XIII 3 Servizio-Pubblica Istruzione-Attività e trasporti Scolastici-Diritto allo Studio

CITTA' DI RAGUSA ww www.comune.ragusa.it. SETTORE XIII 3 Servizio-Pubblica Istruzione-Attività e trasporti Scolastici-Diritto allo Studio CITTA' DI RAGUSA ww www.comune.ragusa.it SETTORE XIII 3 Servizio-Pubblica Istruzione-Attività e trasporti Scolastici-Diritto allo Studio Prot. N. Ragusa, OGGETTO: Invito di procedura negoziata per il trasloco

Dettagli

sottoscritto nato in qualità di titolare / legale rappresentante della Ditta con sede in via C.F.: P.lva N tel. n Fax CHIEDE

sottoscritto nato in qualità di titolare / legale rappresentante della Ditta con sede in via C.F.: P.lva N tel. n Fax CHIEDE AL COMUNE DI MAGIONE AREA SOCIO EDUCATIVA Piazza Frà Giovanni da Pian di Carpine, 16 06063 - MAGIONE (PG) DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA AD EVIDENZA PUBBLICA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ISTANZA DI PARTECIPAZIONE MODELLO DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI E DELL ATTO DI NOTORIETÀ (AI SENSI DEGLI ARTT.46 E 47 DEL D.P.R. N.445/2000), DA COMPILARE E SOTTOSCRIVERE DA PARTE DELL

Dettagli

MODULO A COMUNICAZIONI E DICHIARAZIONI DEL LEGALE RAPPRESENTANTE CHE SOTTOSCRIVE L'OFFERTA (DA PRESENTARE NELLA BUSTA A ). Il sottoscritto...

MODULO A COMUNICAZIONI E DICHIARAZIONI DEL LEGALE RAPPRESENTANTE CHE SOTTOSCRIVE L'OFFERTA (DA PRESENTARE NELLA BUSTA A ). Il sottoscritto... MODULO A COMUNICAZIONI E DICHIARAZIONI DEL LEGALE RAPPRESENTANTE CHE SOTTOSCRIVE L'OFFERTA (DA PRESENTARE NELLA BUSTA A ). Il sottoscritto... in qualità di LEGALE RAPPRESENTANTE dell'impresa... Codice

Dettagli

FAC-SIMILE DI DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000

FAC-SIMILE DI DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 FAC-SIMILE DI DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 PRECISAZIONI SULLE MODALITÁ DI PRESENTAZIONE DELLA : a) In caso di raggruppamenti temporanei o consorzi ordinari

Dettagli

Presentata dall operatore economico:

Presentata dall operatore economico: MOD. A (IMPRESA SINGOLA) Alla Cassa Nazionale del Notariato Via Flaminia, 160 00196 ROMA (RM) DOMANDA DI ISCRIZIONE NELL ELENCO DEI FORNITORI E DEI PRESTATORI DI SERVIZI E DI LAVORI DI FIDUCIA DELLA CASSA

Dettagli

C.E.V. S.p.A. a S.U. Via Vicenza, 69/a 01100 VITERBO

C.E.V. S.p.A. a S.U. Via Vicenza, 69/a 01100 VITERBO Applicare marca da bollo da 14,62 euro Al C.E.V. S.p.A. a S.U. Via Vicenza, 69/a 01100 VITERBO Oggetto: Istanza di inserimento nell elenco degli operatori economici per l affidamento dei lavori della società

Dettagli

Dichiarazioni del Progettista qualificato indicato o associato Requisiti Generali (artt. 46, 47 e 76, D.P.R. n. 445/2000)

Dichiarazioni del Progettista qualificato indicato o associato Requisiti Generali (artt. 46, 47 e 76, D.P.R. n. 445/2000) Modello 03 ter Spett.le Consorzio Industriale Provinciale Medio campidano - Villacidro Strada provinciale 61 Km 4 Casella Postale n 122 09039 VILLACIDRO Lavori di Realizzazione di un impianti pilota a

Dettagli

MODELLO B AUTOCERTIFICAZIONE DEL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

MODELLO B AUTOCERTIFICAZIONE DEL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE MODELLO B AUTOCERTIFICAZIONE DEL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Al Comune di Vittorio Veneto Piazza del Popolo, n. 14 31029 VITTORIO VENETO (TV) Oggetto: Procedura aperta per l affidamento della

Dettagli