INTRODUZIONE LA FORMAZIONE PROFESSIONALE? e il TUO LAVORO che TE LA CHIEDE. CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE finanziabili con Voucher Formativo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INTRODUZIONE LA FORMAZIONE PROFESSIONALE? e il TUO LAVORO che TE LA CHIEDE. CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE finanziabili con Voucher Formativo"

Transcript

1 INTRODUZIONE LA FORMAZIONE PROFESSIONALE? e il TUO LAVORO che TE LA CHIEDE CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE finanziabili con Voucher Formativo FORMAZIONE MANAGERIALE per il TURISMO FORMAZIONE MANAGERIALE per il CONTROLLO e LA GESTIONE d IM- PRESA FORMAZIONE per COORDINATORE della PROGETTAZIONE ed ESECUZIO- NEnei CANTIERI TECNOWARE e Centro Sviluppo Impresa hanno elaborato un catalogo specifico per lo sviluppo e la crescita delle imprese. Le tipologie di corsi si suddividono in due gruppi: FORMAZIONE MANAGERIALE per il TURISMO FORMAZIONE MANAGERIALE per il CONTROLLO e LA GESTIONE d IMPRESA (trasversale per tutte le tipologie di imprese) Il catalogo si suddivide in moduli da 12 a 56 ore che possono essere combinati tra loro, per formare un percorso formativo unico. Tutti i corsi possono essere finanziati per l 80% attraverso i Voucher Formativi messi a disposizione dalla Provincia di Massa e Carrara.

2 ELENCO CORSI 1 CORSO DI FORMAZIONE MANAGERIALE PER IL TURISMO ALBERGHIERO MODULI: 1. STILI DI LEADERSHIP COME GIOCO DI SQUADRA 2. LE RELAZIONI ESTERNE: LA GESTIONE DEL RE- CLAMO E LA CUSTOMER SATISFACTION 3. LA RELAZIONE CON IL CLIENTE: TECNICHE DI VENDITA PER GLI OPERATORI DI CONTATTO 2- PRATICARE IL CONTROLLO DI GESTIONE 3 -CORSO DI PROJECT MANAGEMENT 4- FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER COORDI- NATORE PER LA PROGETTAZIONE E PER COOR- DINATORE PER L ESECUZIONE DEI LAVORI NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI 1 CORSO DI FORMAZIONE MANAGERIALE PER IL TURISMO ALBERGHIERO Premessa: Il turismo, per la provincia di Massa Carrara, resta una delle attività economiche più importanti incidendo sul PIL provinciale per circa il 6%. Sembra resistere alla crisi, soprattutto grazie al sommerso, mentre trova più difficoltà il settore ricettivo, tanto che sono stati messi in atto dei progetti atti a favorirne il rilancio Un recente sondaggio svolto dall Istituto di Ricerca della Camera di Commercio di Massa-Carrara ha messo in luce come i turisti apprezzino le bellezze del territorio apuano ma, allo stesso tempo, individuino, tra i punti deboli, l atteggiamento degli operatori. E impensabile un rilancio che favorisca la ripresa economica senza un attività legata allo sviluppo del capitale umano inteso nel suo complesso, compresi i livelli dirigenziali. Il percorso formativo che proponiamo è stato elaborato per favorire lo sviluppo e la crescita della classe dirigente delle imprese alberghiere e ricettive. Il corso di 60 ore complessive è suddiviso in moduli formativi che di seguito descriviamo:

3 1 STILI DI LEADERSHIP COME GIOCO DI SQUADRA (20 ore) Obiettivi: da capo a leader: come saper motivare un gruppo di lavoro Contenuti: Il ruolo organizzativo come sistema di attese; possibili incongruenze e difficoltà; la leadership in diverse teorie e diversi contesti; la motivazione come comportamento degli operatori rivolto all'obiettivo; la leadership situazionale e gli stili di leadership; le condizioni di coerenza ed efficacia degli stili di leadership: autorità, sostegno, partecipazione e delega; dalla leadership individuale alla leadership collettiva; la costruzione e il funzionamento di un gruppo di lavoro efficace; gli stili personali nel lavoro di gruppo; la comunicazione persuasiva; la gestione della riunione: ricerca della coerenza tra partecipanti, contenuti, obiettivi e ruoli; la presa di decisioni; la creazione dello spirito di squadra per passare dal gruppo al team; la preparazione e la gestione della riunione 2 LE RELAZIONI ESTERNE: LA GESTIONE DEL RECLAMO E LA CUSTOMER SATISFACTION (20 ore) Obiettivi: migliorare il rapporto con il cliente attraverso la soddisfazione dei suoi bisogni Contenuti: la qualità del servizio il cliente e i suoi bisogni, la relazione con il cliente; la comunicazione esterna; la fidelizzazione del cliente, Il Customer Relationship Management; la gestione del reclamo e la comprensione delle motivazioni. Gli strumenti per la rilevazione e il controllo della soddisfazione dei clienti.

4 3 LA RELAZIONE CON IL CLIENTE: TECNICHE DI VENDITA PER GLI OPERATORI DI CONTATTO (20 ore) Obiettivi: elevare la competenza relazionale di contatto del proprio personale che entra in qualche modo in contatto con i clienti Contenuti: Il concetto di Servizio al Cliente; il ruolo dell operatore di contatto nel sistema di erogazione del servizio; la vendita e l'immagine aziendale; la segmentazione del mercato turistico alberghiero; analisi del "modello d'acquisto" dei segmenti individuati; l'"oggetto" e il "metaoggetto" turistico; l'argomentazione secondo la prospettiva del cliente: la scheda prodotto/servizio; il confronto tra Qualità percepita all esterno e dall interno ; l atteggiamento di relazione con il Cliente; strategie della comunicazione di vendita; le modalità di comunicazione: a una via, a due vie, verbale e non verbale; gli stili di relazione (aggressivo, assertivo, passivo, diretto, indiretto); tecniche e strumenti per una comunicazione efficace 2 PRATICARE IL CONTROLLO DI GE- STIONE Descrizione e Obiettivi: Il controllo di gestione è parte fondamentale del processo decisionale dell azienda, perché collega la pianificazione strategica alla funzione organizzativa. Gli obiettivi che intende raggiungere sono perciò sia economici che qualitativi, in termini di: Incremento dei profitti, Crescere in competitività, Migliorare l organizzazione aziendale. Raggiungere tali obiettivi non è traguardo delle sole delle medie e grandi aziende, ma anche e soprattutto delle PMI, vero motore dell economia nazionale. Il corso fornisce tecniche e strumenti indispensabili per un efficace controllo della gestione economica e finanziaria dell azienda e introduce al calcolo del costo industriale. Ciascun argomento sarà trattato mediante: breve illustrazione e spiegazione, esposizione di casi pratici simulazioni con l utilizzo di strumenti software dedicati e/o di fogli elettronici.

5 Contenuti: Riclassificazione Economica e Patrimoniale Nelle aziende di produzione Nelle aziende di servizi e miste Metodi di costruzione del Budget Dal Budget commerciale al budget economico-budget patrimoniale Analisi del punto di pareggio (BEP) Consuntivazione periodica Dal bilancio di verifica al rendiconto economico per competenza Strumenti operativi:foglio Elettronico, Software Specializzati Forecast - Proiezione e Previsione e dei risultati Economico Rendiconto Finanziario Esempi e principi generali Uso del Rendiconto Finanziario per il Rating Bancario Analisi per Centro di Costo In contabilità di generale Quando serve una contabilità analitica Destinatari: Imprenditori Responsabili Amministrazione Responsabili Controllo di Gestione Responsabili del Reporting Aziendale Responsabili Sistemi Informativi Quota di iscrizione 1360,00+IVA. Numero minimo iscritti 10 Durata: 56 ore 3 PROJECT MANAGEMENT Descrizione e Obiettivi: Questo corso tratta i metodi e le tecniche di gestione dei progetti calandosi nel ruolo del Project Manager che opera in aziende di medie e piccole dimensioni o che svolge un attività professionale. Si parte dai concetti base di Pianificazione (Modulo 1) fino alle tecniche di controllo dello stato di avanzamento e all introduzione del parametro di costo correlato al tempo e al valore del progetto. Nell ultima parte si impara ad utilizzare un software specializzato per la pianificazione ed il controllo dei progetti. Il corso è ricco di esercitazioni su casi concreti. Contenuti: Modulo 1: Pianificazione (16 ore) Concetti introduttivi e definizione di Progetto Ciclo di vita del progetto Competenze e ruolo del project manager Scomposizione del progetto, work breakdown structure Modelli organizzativi per funzioni, per aree o a matrice Relazioni tra le attività e tecniche di stima della durata del progetto: CPM e PDM Schedulazione attività e diagramma di Gantt

6 Modulo 2: Controllo (16 ore) Le risorse impiegate: umane, materiali e strumenti Strumenti e tecniche per la previsione e la quantificazione dei costi. Individuazione degli scostamenti dal piano di progetto Strumenti e tecniche per la valutazione dell avanzamento: Earned Value Analysis Individuazione degli elementi di rischio e controllo del rischio Modulo 3: Utilizzo del software MS Project (16 ore) Programmazione delle attività Assegnazione delle risorse alle attività Pianificazione dei costi delle risorse e delle attività Costi e preventivazione Controllo del piano di progetto Percorso critico e attività critiche: margini di flessibilità Controllo del progetto Gestione di sottoprogetti e condivisione risorse Reporting Destinatari: Professionisti, Responsabili Produzione, Gestione di Commesse e Cantieri, persone che operano in organizzazioni innovative e orientate ai progetti Quota di iscrizione 1.190,00+IVA Numero minimo iscritti 10 Durata: 48 ore 9 FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER COORDINATORE PER LA PROGET- TAZIONE E PER COORDINATORE PER L ESECUZIONE DEI LAVORI NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI Descrizione e Obiettivi: Si tratta di una professionalità che prepara all esercizio di una specifica attività lavorativa, disciplinata per legge nel settore dell edilizia, le cui caratteristiche sono descritte dal D.Lgs. 81/08 e successive modifiche ad esso. A seguito del recente inserimento nella normativa delle costruzioni degli edifici di elementi fondamentali per la realizzazione di importanti obiettivi mondiali di risparmio energetico e la conseguente presa di coscienza della necessità di elaborare moderni concetti di edilizia sostenibile, nel corso saranno affrontate anche le tematiche di bioedilizia e risparmio energetico. In particolare saranno affrontati i temi inerenti le problematiche di installazione di impianti integrati del sistema fotovoltaico per l energia e termico con per i pannelli solari, mentre per quanto riguarda la bioedilizia saranno affrontati i temi inerenti il concetto di filiera sostenibile per l edilizia, materiali ( dalle malte ai laterizi) e tutto quanto possa permettere ai discenti di apprendere le competenze di base di un moderno processo produttivo nel campo edile.

7 Contenuti: i contenuti del corso sono indicati nell allegato XIV al D.Lgs. 81/08: U.F. n. 1 Modulo giuridico Quadro normativo U.F. n. 2 Modulo tecnico La sicurezza in Cantiere, rischi connessi e DPI U.F. n.3 Modulo metodologico / organizzativo Il piano di sicurezza U.F. n. 4 arte pratica Elaborazione Piani di Sicurezza e Coordinamento Destinatari: Il percorso formativo è rivolto a coloro che lavorano o intendono lavorare in qualità di coordinatore per la progettazione o per l esecuzione dei lavori nei cantieri temporanei o mobili Requisiti Minimi: a) laurea magistrale conseguita in una delle seguenti classi oppure c) diploma di geometra o perito industriale o perito agrario o agrotecnico, nonché attestazione, da parte di datori di lavoro o committenti, comprovante l'espletamento di attività lavorativa nel settore delle costruzioni per almeno tre anni. Quota di iscrizione 1200,00+IVA. MODULO DI ADESIONE COGNOME NOME NATO A IL RESIDENTE IN Via/Piazza N. COMUNE PROV CAP TELEFONO ABIT. CELLULARE CODICE FISCALE P. IVA. Numero minimo iscritti: 10 Numero massimo di iscritti: 15 Durata: 120 ore

8 INTERESSE PER I CORSI : GLI STRUMENTI DELLA COMUNICAZIONE TECNICHE DI SELEZIONE E GESTIONE DEL COLLOQUIO, LA GESTIONE AMMINI- STRATIVA DELLE RISORSE STILI DI LEADERSHIP COME GIOCO DI SQUADRA LE RELAZIONI ESTERNE: LA GESTIONE DEL RECLAMO E LA CUSTOMER SATI- SFACTION LA RELAZIONE CON IL CLIENTE: TECNICHE DI VENDITA PER GLI OPERATORI DI CON- TATTO WEB MARKETING PRATICARE IL CONTROLLO DI GESTIONE CORSO di PROJECT MANAGEMENT FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER COOR- DINATORE PER LA PROGETTAZIONE E PER COORDINATORE PER L ESECUZIO- NE DEI LAVORI NEI CANTIERI TEMPO- RANEI O MOBILI PER INFORMAZIONI: TECNOWARE SRL Tel Fax CENTRO SVILUPPO IMPRESA Tel/Fax

PERCORSO DI FORMAZIONE PER PROJECT MANAGER

PERCORSO DI FORMAZIONE PER PROJECT MANAGER PERCORSO DI FORMAZIONE PER PROJECT MANAGER CODICE PM 10.25 DURATA 10 giorni CATEGORIA Project Management DESTINATARI Project manager, responsabili di funzione, membri del Project Management Office, dirigenti,

Dettagli

Corso di alta formazione per imprenditori e manager del settore edile in gestione aziendale

Corso di alta formazione per imprenditori e manager del settore edile in gestione aziendale Corso di alta formazione per imprenditori e manager del settore edile in gestione aziendale Il corso è progettato e strutturato per offrire la possibilità di aggiornare le competenze dell imprenditore

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE ENTE BILATERALE CONFESERCENTI MODENA CORSI GRATUITI PER CHI VERSA I CONTRIBUTI ALL ENTE BILATERALE CESCOT MODENA

CORSI DI FORMAZIONE ENTE BILATERALE CONFESERCENTI MODENA CORSI GRATUITI PER CHI VERSA I CONTRIBUTI ALL ENTE BILATERALE CESCOT MODENA 2012 CORSI DI FORMAZIONE ENTE BILATERALE CONFESERCENTI MODENA CORSI GRATUITI PER CHI VERSA I CONTRIBUTI ALL ENTE BILATERALE CESCOT MODENA COMPOSIZIONI DECORATIVE SPONTANEE SVILUPPO ULTIME TENDENZE FLOREALI

Dettagli

Informatica e Amministrazione aziendale

Informatica e Amministrazione aziendale Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: CORSO A CATALOGO 2011 Informatica e Amministrazione aziendale Corsi di specializzazione Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione:

Dettagli

Dirigere con successo un impresa del settore edile. Corso executive di alta formazione in gestione aziendale

Dirigere con successo un impresa del settore edile. Corso executive di alta formazione in gestione aziendale Dirigere con successo un impresa del settore edile Corso executive di alta formazione in gestione aziendale Fondazione CUOA e ITALSOFT GROUP per la formazione degli imprenditori del settore edile Il settore

Dettagli

NSM Nexus Scuola di Management

NSM Nexus Scuola di Management NSM Nexus Scuola di Management NSM è la Scuola di Management della Nexus Srl, agenzia di formazione accreditata presso la Regione Abruzzo per la Formazione continua e superiore, che opera dal 1991 fornendo

Dettagli

EUROPROJECT - Corso di Specializzazione in Europrogettazione e gestione di attività finanziate dall Unione Europea

EUROPROJECT - Corso di Specializzazione in Europrogettazione e gestione di attività finanziate dall Unione Europea Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): EUROPROJECT - Corso di Specializzazione in Europrogettazione e gestione di attività finanziate dall Unione Europea

Dettagli

Date Area Milano: Martedì 13, 20, 27 Ottobre, 3 Novembre Area Pontedera: Giovedì 5, 12, 19, 26 Novembre

Date Area Milano: Martedì 13, 20, 27 Ottobre, 3 Novembre Area Pontedera: Giovedì 5, 12, 19, 26 Novembre Da oltre 30 anni, al vostro fianco per formarvi, supportarvi, aiutarvi a crescere. K Venture Corporate Finance opera nel campo della consulenza di direzione aziendale e supporta le imprese nelle attività

Dettagli

IL PROJECT MANAGEMENT Project Manager, gestione dei progetti, standard ISO 21500 e best practice

IL PROJECT MANAGEMENT Project Manager, gestione dei progetti, standard ISO 21500 e best practice IL PROJECT MANAGEMENT Project Manager, gestione dei progetti, standard ISO 21500 e best practice CORSO DI ALTA FORMAZIONE 38 ORE IN AULA 8 Moduli Didattici Roma, dal 13 novembre al 5 dicembre 2015 Hotel

Dettagli

CORSO MANAGEMENT E GESTIONE D IMPRESA AGRICOLA E VITIVINICOLA

CORSO MANAGEMENT E GESTIONE D IMPRESA AGRICOLA E VITIVINICOLA CORSO MANAGEMENT E GESTIONE D IMPRESA AGRICOLA E VITIVINICOLA 5 NOVEMBRE 2015 12 NOVEMBRE 2015 ORE 9.00-13.00 / 14.00-18.00 Sede: Iannas srl, via Principessa Iolanda 10, Quartu Sant Elena IANNAS srl Via

Dettagli

Istituti tecnici settore economico indirizzo turismo Programmazione per competenze per la classe quinta Discipline turistiche e aziendali

Istituti tecnici settore economico indirizzo turismo Programmazione per competenze per la classe quinta Discipline turistiche e aziendali Grazia Batarra, Carla Sabatini Turismo: prodotti, imprese e professioni per il quinto anno Edizione mista Tramontana Istituti tecnici settore economico indirizzo turismo Programmazione per competenze per

Dettagli

CONTROLLO DI GESTIONE E PIANIFICAZIONE STRATEGICA

CONTROLLO DI GESTIONE E PIANIFICAZIONE STRATEGICA Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo CONTROLLO DI GESTIONE E PIANIFICAZIONE STRATEGICA

Dettagli

per l Azienda Turistica

per l Azienda Turistica Marketing Comunicazione e Internet per l Azienda Turistica Rurale GATEWAY TO LEARNING Il corso è inserito nel Catalogo Interregionale di Alta Formazione www.altaformazioneinrete.it Titolo del corso: Marketing,

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT CORSI DI ALTA FORMAZIONE MANAGEMENT.LUM.IT IPMA EDUCATION E REGISTRATION. Project Management Base. Project Management Avanzato

PROJECT MANAGEMENT CORSI DI ALTA FORMAZIONE MANAGEMENT.LUM.IT IPMA EDUCATION E REGISTRATION. Project Management Base. Project Management Avanzato PROJECT MANAGEMENT CORSI DI ALTA FORMAZIONE A.A. 2013-2014 MANAGEMENT.LUM.IT IPMA EDUCATION E REGISTRATION Project Management Base Project Management Avanzato PROJECT MANAGEMENT PREMESSA Il Project Management

Dettagli

NECS EXPERT- Esperto di new media, eventi e comunicazione strategica

NECS EXPERT- Esperto di new media, eventi e comunicazione strategica Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Area tematica: Comunicazione Settore/i: Durata

Dettagli

Indice. 1 Evoluzione dell Idea di project management e definizione del progetto ----------------------4

Indice. 1 Evoluzione dell Idea di project management e definizione del progetto ----------------------4 LEZIONE LA GESTIONE DEI PROGETTI DOTT. GIUSEPPE IULIANO Indice 1 Evoluzione dell Idea di project management e definizione del progetto ----------------------4 1.1 La prima fase di impostazione ---------------------------------------------------------------------7

Dettagli

K Venture Corporate Finance. Self Control. Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

K Venture Corporate Finance. Self Control. Il futuro che vuoi. Sotto controllo! K Venture Corporate Finance Self Control K Venture Corporate Finance K Venture Corporate Finance è una società di consulenza direzionale specializzata nel controllo di gestione, nella contabilità industriale,

Dettagli

Executive Program Finanza aziendale e Controllo di Gestione (IV edizione)

Executive Program Finanza aziendale e Controllo di Gestione (IV edizione) Executive Program Finanza aziendale e Controllo di Gestione (IV edizione) OBIETTIVI E COMPETENZE La finanza aziendale sta diventando sempre di più uno strumento fondamentale per la crescita delle imprese,

Dettagli

Corso di Alta Formazione RETAIL AND STORE MANAGEMENT: strumenti e metodologie operative orientate alla gestione e sviluppo della rete di punti vendita Obiettivi Il corso di Alta Formazione in Retail e

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE PRO.GE.A. PROGETTO GESTIONE AZIENDA Sede Legale: Via XXV Aprile, 206 21042 Caronno Pertusella (Va) Sede Operativa: Via IV Novembre, 455 21042 Caronno Pertusella (Va) Tel. 02.96515611 Fax 02.96515655 Uffici

Dettagli

Corso di Formazione TECNICO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI IN IMPRESA SOCIALE CORSO GRATUITO PER. Qualifica: TECNICO ESPERTO NELLA GESTIONE di SERVIZI

Corso di Formazione TECNICO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI IN IMPRESA SOCIALE CORSO GRATUITO PER. Qualifica: TECNICO ESPERTO NELLA GESTIONE di SERVIZI CORSO GRATUITO PER Corso di Formazione TECNICO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI IN IMPRESA SOCIALE Qualifica: TECNICO ESPERTO NELLA GESTIONE di SERVIZI Attività cofinanziata dal Contributo di Solidarietà del

Dettagli

Approccio alla logica della finanza aziendale

Approccio alla logica della finanza aziendale Corso Formazione Approccio alla logica della finanza aziendale OBIETTIVI Capire il contenuto del bilancio per creare valore. A CHI SI RIVOLGE Tutti i manager. IMPARERETE A Capire il contenuto del bilancio

Dettagli

Moduli formativi teorico-pratici per l area Amministrazione, Finanza e Controllo

Moduli formativi teorico-pratici per l area Amministrazione, Finanza e Controllo Utilizza il contributo aggiuntivo FONDIMPRESA per partecipare gratuitamente ai corsi SKILLAB! Moduli formativi teorico-pratici per l area Amministrazione, Finanza e Controllo 8 EDIZIONE 6 ottobre - 17

Dettagli

TECNICO IN AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO DI GESTIONE

TECNICO IN AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO DI GESTIONE TECNICO IN AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO DI GESTIONE Operazione Rif. PA n 2010-521/Pr Approvata con Delibera della Giunta Provinciale n 554 del 12 ottobre 2010 I SCHEDA DI PRESENTAZIONE DELL ATTIVITA

Dettagli

Date: Giovedì 5-12 - 19-26 Marzo 2015 Sede: K Venture Sala Corsi

Date: Giovedì 5-12 - 19-26 Marzo 2015 Sede: K Venture Sala Corsi Da oltre 30 anni, al vostro fianco per formarvi, supportarvi, aiutarvi a crescere. K Venture Corporate Finance opera nel campo della consulenza di direzione aziendale e supporta le imprese nelle attività

Dettagli

Corsi E-Learning a catalogo

Corsi E-Learning a catalogo E-Learning a catalogo Indice documento gratuiti (12 titoli)... "compliance" (7 titoli)... software & IT (16 titoli)... di lingua (36 titoli)... (136 titoli)... Caratteristiche e modalità di acquisto...

Dettagli

MASTER in ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

MASTER in ORGANIZZAZIONE AZIENDALE C O N S O R Z I O P E R I L L A V O R O E L E A T T I V I T A I N N O V A T I V E E F O R M A T I V E MASTER in ORGANIZZAZIONE AZIENDALE e CONTROLLO di GESTIONE D I R E T T O R E S C I E N T I F I C O

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 7560 - ESPERTO/A NELLA PROGETTAZIONE ED EROGAZIONE DI SERVIZI EDUCATIVI A METODO MONTESSORI NELLA PRIMA INFANZIA

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 7560 - ESPERTO/A NELLA PROGETTAZIONE ED EROGAZIONE DI SERVIZI EDUCATIVI A METODO MONTESSORI NELLA PRIMA INFANZIA CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 50 - ESPERTO/A NELLA PROGETTAZIONE ED EROGAZIONE DI SERVIZI EDUCATIVI A METODO MONTESSORI NELLA PRIMA INFANZIA Dati principali - Corso ID: 50 - ESPERTO/A NELLA PROGETTAZIONE

Dettagli

CANTIERE 2015/16 COMPUTO METRICO E SCRITTURE CONTABILI DI CANTIERE ANALISI COSTI E PREVENTIVAZIONE LAVORI (BASE)

CANTIERE 2015/16 COMPUTO METRICO E SCRITTURE CONTABILI DI CANTIERE ANALISI COSTI E PREVENTIVAZIONE LAVORI (BASE) 2015/16 CRESCITA PROFESSIONALE Ottobre 2015 - Settembre 2016 Il primo obiettivo di un vero professionista è quello di migliorarsi constantemente e di crescere in linea con l evoluzione del proprio settore.

Dettagli

INTRODUZIONE AL PROJECT MANAGEMENT PROJECT PLANNING EDIZIONE 2015

INTRODUZIONE AL PROJECT MANAGEMENT PROJECT PLANNING EDIZIONE 2015 INTRODUZIONE AL PROJECT MANAGEMENT PROJECT PLANNING EDIZIONE 2015 INTRODUZIONE Il Project Management è una competenza manageriale di base, trasversale a tutti i settori. Anche in Italia si sta affermando

Dettagli

PRESENTAZIONE DELL AZIENDA LA FORMAZIONE GRUEMP PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE TRASVERSALI

PRESENTAZIONE DELL AZIENDA LA FORMAZIONE GRUEMP PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE TRASVERSALI PRESENTAZIONE DELL AZIENDA GRUEMP nasce nel 1993 come conseguenza di un percorso di formazione personale e professionale dei titolari e ispiratori del progetto, Claudio e Damiano Frasson, che hanno saputo

Dettagli

Di seguito il dettaglio dei moduli in termini di durata e tematiche affrontate (contenuti): Tematiche

Di seguito il dettaglio dei moduli in termini di durata e tematiche affrontate (contenuti): Tematiche MODULI FORMATIVI L'iniziativa coniugherà una formazione per l'acquisizione di competenze teorico - tecniche, finalizzate alla messa in atto di strategie funzionali e all'integrazione di diverse capacit{

Dettagli

Esperto in Ingegneria della sicurezza alimentare: dalla norma HACCP alla ISO 22000:05

Esperto in Ingegneria della sicurezza alimentare: dalla norma HACCP alla ISO 22000:05 Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Area tematica: Qualità (livello avanzato) Settore/i:

Dettagli

Esperto di marketing e comunicazione

Esperto di marketing e comunicazione Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: 935 Caratteristiche del percorso formativo Esperto di marketing e comunicazione Corsi

Dettagli

Project manager di interventi educativi innovativi per le famiglie

Project manager di interventi educativi innovativi per le famiglie Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Project manager di interventi educativi innovativi per le famiglie Corsi di specializzazione.200,00 CORSO A CATALOGO

Dettagli

ISTITUTO TECNICO "LEONARDO DA VINCI" AD INDIRIZZO TECNOLOGICO ED ECONOMICO BORGOMANERO (NO) PIANO DI LAVORO. Anno Scolastico 2015 2016

ISTITUTO TECNICO LEONARDO DA VINCI AD INDIRIZZO TECNOLOGICO ED ECONOMICO BORGOMANERO (NO) PIANO DI LAVORO. Anno Scolastico 2015 2016 ISTITUTO TECNICO "LEONARDO DA VINCI" AD INDIRIZZO TECNOLOGICO ED ECONOMICO BORGOMANERO (NO) PIANO DI LAVORO Anno Scolastico 2015 2016 Materia: DISCIPLINE TURISTICHE AZIENDALI Classe: V C - TURISMO Data

Dettagli

ISIPM Base. Project Management epmq: Project Management Fundamentals (ISIPM Base)

ISIPM Base. Project Management epmq: Project Management Fundamentals (ISIPM Base) ISIPM Base Project Management epmq: Project Management Fundamentals (ISIPM Base) Gruppo B Conoscenze Tecniche e Metodologiche Syllabus da 2.1.1 a 2.7.1 1 Tema: Gestione Ambito del Progetto e Deliverable

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER IMPRENDITORI EDILI

CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER IMPRENDITORI EDILI CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER IMPRENDITORI EDILI SETTEMBRE 2013 GENNAIO 2014 Fondazione CUOA Da oltre 50 anni Fondazione CUOA forma la nuova classe manageriale e imprenditoriale.è la prima business school

Dettagli

FUNDING MANAGER- esperto nel reperire, gestire e promuovere i finanziamenti

FUNDING MANAGER- esperto nel reperire, gestire e promuovere i finanziamenti Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo FUNDING MANAGER- esperto nel reperire, gestire

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO Corsi di specializzazione

Dettagli

IL PROJECT MANAGEMENT

IL PROJECT MANAGEMENT IL PROJECT MANAGEMENT Scopi e campi di applicazione La pianificazione del progetto Le tecniche di pianificazione del progetto Le tecniche di pianificazione dei tempi La gestione e il controllo del progetto

Dettagli

PM03 - IL PROJECT MANAGEMENT:TECNICHE DI PIANIFICAZIONE E CONTROLLO

PM03 - IL PROJECT MANAGEMENT:TECNICHE DI PIANIFICAZIONE E CONTROLLO + Obiettivi Far conoscere e diffondere la conoscenza di pianificazione, programmazione e controllo dei progetti allo scopo di potenziare le competenze dei partecipanti nella preparazione di progetti di

Dettagli

Sviluppo professionale Autovalutazione. Comunicazione e Relazioni Gestione del tempo Negoziazione Leadership. Fondamentali Lavoro di gruppo

Sviluppo professionale Autovalutazione. Comunicazione e Relazioni Gestione del tempo Negoziazione Leadership. Fondamentali Lavoro di gruppo Workshop OBIETTIVI Sviluppo professionale Autovalutazione STRUMENTI Comunicazione e Relazioni Gestione del tempo Negoziazione Leadership GESTIONE PROGETTI Fondamentali Lavoro di gruppo ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ISTRUZIONE

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ISTRUZIONE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandro Garlassi Indirizzo Via Marco praga n. 15, 42123 Reggio Emilia (RE) Telefono 347.4341527 Fax 0522.442161 E-mail a.garlassi@mmcontrol.it a.garlassi@gmail.com

Dettagli

executive master www.cspmi.it General Management Modena, aprile - dicembre 2014 Sempre un passo avanti.

executive master www.cspmi.it General Management Modena, aprile - dicembre 2014 Sempre un passo avanti. executive master COURSE www.cspmi.it General Management Modena, aprile - dicembre 2014 Sempre un passo avanti. EXECUTIVE MASTER COURSE General Management PREMESSA Le figure al timone di un azienda hanno

Dettagli

RESPONSABILE DELLA GESTIONE PROGETTI IN IMPRESA COOPERATIVA

RESPONSABILE DELLA GESTIONE PROGETTI IN IMPRESA COOPERATIVA Corso di Alta Formazione Corso di Alta Formazione RESPONSABILE DELLA GESTIONE PROGETTI IN IMPRESA COOPERATIVA ID. 11673 CATALOGO INTERREGIONALE ALTAFORMAZIONE V Edizione Anno 2013 Ente di formazione In

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE ADDETTO FRONT E BACK OFFICE

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE ADDETTO FRONT E BACK OFFICE CORSO DI SPECIALIZZAZIONE ADDETTO FRONT E BACK OFFICE La Scuola PFORM s.r.l., Scuola di Alta Formazione Manageriale con sede a Salerno, è accreditata alla Regione Campania per le attività di formazione

Dettagli

Corso di specializzazione in comunicazione d'impresa - Marketing, Pubblicità e Relazioni Pubbliche

Corso di specializzazione in comunicazione d'impresa - Marketing, Pubblicità e Relazioni Pubbliche Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Corso di specializzazione in comunicazione d'impresa - Marketing, Pubblicità e Relazioni Pubbliche Corsi di specializzazione

Dettagli

Gestione dei Progetti (2005-2006)

Gestione dei Progetti (2005-2006) Gestione dei Progetti (2005-2006) Alessandro Agnetis DII Università di Siena (Alcune delle illustrazioni contenute nella presentazione sono tratte da PMBOK, a guide to the Project Management Body of Knowledge,

Dettagli

COMUNICAZIONE E VENDITA IN FARMACIA

COMUNICAZIONE E VENDITA IN FARMACIA COMUNICAZIONE E VENDITA IN FARMACIA Data di svolgimento: 19 gennaio 2013 Orario 14.00-19.15 Sede di svolgimento: Federfarma Vicenza Luogo di svolgimento: via Fusinieri, 8 Bolzano Vicentino (VI) Obiettivo

Dettagli

I promotori Master Team consulenza e formazione professionalità sempre più distintive nuove leve di futuri manager

I promotori Master Team consulenza e formazione professionalità sempre più distintive nuove leve di futuri manager GRANDE MILANO, AUTUNNO 2012 PRIMAVERA 2013 PREPARATI ALL EXPO! La 26ma Edizione Speciale del Master in Hospitality Management nasce dalla necessità di progettare e realizzare un continuum virtuoso che

Dettagli

Il catalogo MARKET. Mk6 Il sell out e il trade marketing: tecniche, logiche e strumenti

Il catalogo MARKET. Mk6 Il sell out e il trade marketing: tecniche, logiche e strumenti Si rivolge a: Forza vendita diretta Agenti Responsabili vendite Il catalogo MARKET Responsabili commerciali Imprenditori con responsabilità diretta sulle vendite 34 di imprese private e organizzazioni

Dettagli

CORSO LEAN PRODUCTION 16 ore

CORSO LEAN PRODUCTION 16 ore LEAN PRODUCTION 16 ore OBIETTIVI DEL CORSO: fornire ai partecipanti gli strumenti di base per riorganizzare l azienda secondo la teoria della Lean Production, che mira in maniera sistematica a minimizzare

Dettagli

Strumenti per l efficienza e l innovazione dell impresa edile

Strumenti per l efficienza e l innovazione dell impresa edile Centro edile andrea palladio Strumenti per l efficienza e l innovazione dell impresa edile Laboratori di formazione settembre_dicembre 2008 Le competenze per la Filiera delle costruzioni. Gli strumenti

Dettagli

corso di specializzazione in Business Administration

corso di specializzazione in Business Administration Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo corso di specializzazione in Business Administration

Dettagli

UTILIZZO PROFESSIONALE DI MS-EXCEL PER IL CONTROLLO DI GESTIONE

UTILIZZO PROFESSIONALE DI MS-EXCEL PER IL CONTROLLO DI GESTIONE UTILIZZO PROFESSIONALE DI MS-EXCEL PER IL CONTROLLO DI GESTIONE Moduli formativi teorico-pratici per l area Amministrazione, Finanza e Controllo 7 EDIZIONE 3 giugno 25 settembre 2014 SKILLAB Torino - C.so

Dettagli

MASTER IN GESTIONE AZIENDALE E FINANZIARIA UDINE, 25 NOVEMBRE 2014-2-9 DICEMBRE 2014 c/o Hotel Allegria Via Grazzano, 18

MASTER IN GESTIONE AZIENDALE E FINANZIARIA UDINE, 25 NOVEMBRE 2014-2-9 DICEMBRE 2014 c/o Hotel Allegria Via Grazzano, 18 MASTER IN GESTIONE AZIENDALE E FINANZIARIA UDINE, 25 NOVEMBRE 2014-2-9 DICEMBRE 2014 c/o Hotel Allegria Via Grazzano, 18 CALENDARIO GIORNATE FORMATIVE 25 novembre 2014 2 dicembre 2014 9 dicembre 2014 BUSINESS

Dettagli

La Gestione del progetto

La Gestione del progetto Il Laboratorio e la Professione La Gestione del progetto Padova 25-26 settembre 2009 M. Iside Bruschi REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 18 ROVIGO Il Project Management è un sistema che utilizza ed applica conoscenze

Dettagli

Organizzazione e pianificazione delle attività di marketing

Organizzazione e pianificazione delle attività di marketing Organizzazione e pianificazione delle attività di marketing Il continuum delle strutture tra efficienza ed efficacia Struttura funzionale Struttura divisionale Struttura a matrice Struttura orizzontale

Dettagli

BUDGET FINANZA E CONTROLLO

BUDGET FINANZA E CONTROLLO CONTROLLO DI GESTIONE AVANZATO IL BILANCIO: APPROFONDIMENTI E STRUMENTI PRATICI PER NON SPECIALISTI IL CREDITO COMMERCIALE: GESTIONE, SOLLECITO, RECUPERO COME AVVIARE LA CONTABILITÀ INDUSTRIALE CALCOLARE

Dettagli

ADDETTO BOOKING SEDI E CONTATTI. ANCONA E PROVINCIA www.garanziagiovaniperte.it IN EVIDENZA

ADDETTO BOOKING SEDI E CONTATTI. ANCONA E PROVINCIA www.garanziagiovaniperte.it IN EVIDENZA SEDI E CONTATTI ADDETTO BOOKING ANCONA E PROVINCIA www.garanziagiovaniperte.it IN EVIDENZA Frequenza infrasettimanale Corso gratuito Corpo docente formato da professionisti provenienti dal mondo del turismo

Dettagli

Corso di Comunicazione e Marketing

Corso di Comunicazione e Marketing Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO A CATALOGO 2011 Corso di Comunicazione e Marketing Corsi di specializzazione 5.000,00

Dettagli

Obiettivo formativo e sbocchi occupazionali...3. Sbocchi Occupazionali...3. Contenuti e organizzazione didattica...4. Requisiti di ammissione...

Obiettivo formativo e sbocchi occupazionali...3. Sbocchi Occupazionali...3. Contenuti e organizzazione didattica...4. Requisiti di ammissione... SOMMARIO Obiettivo formativo e sbocchi occupazionali...3 Sbocchi Occupazionali...3 Contenuti e organizzazione didattica...4 Requisiti di ammissione...9 Adempimenti formali...9 Titolo e Riconoscimenti...10

Dettagli

Sviluppo e Gestione Progetti. docente: Prof. Filippo Ghiraldo f.ghiraldo@bep.co.it

Sviluppo e Gestione Progetti. docente: Prof. Filippo Ghiraldo f.ghiraldo@bep.co.it Sviluppo e Gestione Progetti docente: Prof. Filippo Ghiraldo f.ghiraldo@bep.co.it Struttura del corso - ID CONTENUTI TEORIA PROJ. WORK DATA WORK SHOP Conoscenza dei principi di base, metodi e tecniche

Dettagli

LA PROPOSTA FORMATIVA

LA PROPOSTA FORMATIVA LA PROPOSTA FORMATIVA FORMIAMO PERSONE, PRIMA DI FORMARE MANAGER E UOMINI DI AZIENDA IL METODO VALORIZZAZIONE DELLE ESPERIENZE PROFESSIONALI E CULTURALI TRASFERIBILITÀ DI QUANTO APPRESO AL CONTESTO LAVORATIVO

Dettagli

FLUSSI FINANZIARI (CASH FLOW)

FLUSSI FINANZIARI (CASH FLOW) FLUSSI FINANZIARI (CASH FLOW) 1. TESORERIA 1 a) Sviluppo della capacità di pianificare i flussi finanziari Il modulo formativo consente di acquisire le competenze per costruire un prospetto di programmazione

Dettagli

Mod.MeR01 - Regolamento Direzione Amministrazione Finanza e Controllo di Gestione - CFO-CFO ed. 7 - pag. 9 di 12

Mod.MeR01 - Regolamento Direzione Amministrazione Finanza e Controllo di Gestione - CFO-CFO ed. 7 - pag. 9 di 12 SYLLABUS Amministrazione e Bilancio Docente di riferimento: Alessandro Cortesi Il primo macro-modulo ha l obiettivo di permettere ai partecipanti di utilizzare con efficacia i sistemi software per la corretta

Dettagli

Concetto di formazione 2012. Management e cooperative

Concetto di formazione 2012. Management e cooperative Concetto di formazione 2012 Management e cooperative OBIETTIVI DEL PROGETTO INCREMENTO Competenze tecniche Competenze sociali Competenze metodologiche Competenze personali Macro aree tematiche Leadership

Dettagli

Easy Manager 7. Il Modulo per la Riclassificazione del Bilancio. La Gestione ed il Controllo Economico-Finanziario dell Azienda.

Easy Manager 7. Il Modulo per la Riclassificazione del Bilancio. La Gestione ed il Controllo Economico-Finanziario dell Azienda. EASY 7 SUITE EASY MANAGER 7 Easy Manager 7. Il Modulo per la Riclassificazione del Bilancio. La Gestione ed il Controllo Economico-Finanziario dell Azienda. Il Bilancio di un Azienda, rappresenta un potente

Dettagli

L-18 Scienze dell economia e della gestione aziendale L-33 Scienze economiche

L-18 Scienze dell economia e della gestione aziendale L-33 Scienze economiche Facoltà ECONOMIA (Sede di Rimini) Corso ECONOMIA DELL IMPRESA Classe L-18 Scienze dell economia e della gestione aziendale L-33 Scienze economiche Obiettivi formativi specifici del corso e descrizione

Dettagli

Formazione per le Vendite il Servizio Clienti il Management la Leadership il Cambiamento il Team Work le Relazioni Interpersonali

Formazione per le Vendite il Servizio Clienti il Management la Leadership il Cambiamento il Team Work le Relazioni Interpersonali Formazione per le Vendite il Servizio Clienti il Management la Leadership il Cambiamento il Team Work le Relazioni Interpersonali FORTIA La formazione aziendale davvero World Class Le aziende camminano

Dettagli

Project Management. Facoltà di Economia Corso di Laurea Magistrale in Economia Manageriale Indirizzo Aziende Pubbliche, II anno

Project Management. Facoltà di Economia Corso di Laurea Magistrale in Economia Manageriale Indirizzo Aziende Pubbliche, II anno Project Management Facoltà di Economia Corso di Laurea Magistrale in Economia Manageriale Indirizzo Aziende Pubbliche, II anno II semestre A.A. 2009-2010 Dott.ssa Cinzia Dessì Introduzione al corso Lezioni

Dettagli

COMUNICAZIONE PER IL MANAGEMENT D IMPRESA

COMUNICAZIONE PER IL MANAGEMENT D IMPRESA COMUNICAZIONE PER IL MANAGEMENT D IMPRESA Roma, aprile 2015 Project Management (Prof. A. Rocchi) A cosa si riferisce Diverse sono le problematiche relative alla gestione dei progetti all interno di ogni

Dettagli

Scienze della Pubblica Amministrazione

Scienze della Pubblica Amministrazione Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Scienze della Pubblica Amministrazione Master universitari Caratteristiche del percorso

Dettagli

Allegato A ABILITÀ: UNITA DIDATTICA B: Le analisi di bilancio per indici e per flussi

Allegato A ABILITÀ: UNITA DIDATTICA B: Le analisi di bilancio per indici e per flussi PROGRAMMAZIONE COMUNE DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA AZIENDALE INDIRIZZO: CLASSE: DISCIPLINA: COMUNE 5 AFM ECONOMIA AZIENDALE COMPETENZE: Riconoscere e interpretare i macrofenomeni economici che influenzano

Dettagli

PROGETTUALITA DIDATTICA DIPARTIMENTO

PROGETTUALITA DIDATTICA DIPARTIMENTO Via dei Carpani 19/B 31033 Castelfranco V. ( TV ) Pag. 1 di 5 Anno Scolastico 2015/16 PROGETTUALITA DIDATTICA DIPARTIMENTO Disciplina: GESTIONE PROGETTO, ORGANIZZAZIONE D IMPRESA Classe 5^ DATI IN EVIDENZA

Dettagli

Master in Management Relazionale

Master in Management Relazionale Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Master in Corsi di specializzazione 6.000,00

Dettagli

2014 CATALOGO FORMAZIONE professional

2014 CATALOGO FORMAZIONE professional 2014 CATALOGO FORMAZIONE professional POLO PSICODINAMICHE AGENZIA FORMATIVA ACCREDITATA REGIONE TOSCANA PO 0760 CERTIFICAZIONE DI QUALITÀ ISO 9001:2008 DNV ITALIA SCUOLA DI PSICOTERAPIA ERICH FROMM RICONOSCIUTA

Dettagli

DIVISIONE RISORSE UMANE

DIVISIONE RISORSE UMANE DIVISIONE RISORSE UMANE! COVECO SRL - R.I. di UD 02640890303 Cap. Soc. 15.000 i.v. - C.F. E P.I. 02640890303 PROGRAMMI E INTERVENTI PER LA CRESCITA, LO SVILUPPO E L EMPOWERMENT DI PERSONE, GRUPPI E ORGANIZZAZIONI

Dettagli

E-LEARNING 24 IMPARARE È SEMPLICE. OVUNQUE.

E-LEARNING 24 IMPARARE È SEMPLICE. OVUNQUE. E-LEARNING 24 IMPARARE È SEMPLICE. OVUNQUE. Oltre 5.000 partecipanti hanno scelto E-Learning24! DEMO WWW.ELEARNING24.ILSOLE24ORE.COM NOVITÀ 2014 MULTI-DEVICE E MULTI-BROWSER PC SMARTPHONE TABLET 02 IL

Dettagli

Introduzione al Project Management

Introduzione al Project Management Introduzione al Project Management Che cos è il project management Gestione di un impresa complessa, unica e di durata determinata rivolta al raggiungimento di un obiettivo chiaro e predefinito mediante

Dettagli

per l Azienda Turistica

per l Azienda Turistica Marketing Comunicazione e Internet per l Azienda Turistica Rurale Il Corso è inserito nel Catalogo Interregionale di Alta Formazione www.altaformazioneinrete.it GATEWAY TO LEARNING Titolo del corso: Marketing,

Dettagli

Premessa... 1. Indagine sul processo di pianificazione del business plan... 3. Verifica dell accuratezza storica di budget e piani di sviluppo...

Premessa... 1. Indagine sul processo di pianificazione del business plan... 3. Verifica dell accuratezza storica di budget e piani di sviluppo... Esame e analisi critica di un business plan Premessa... 1 Indagine sul processo di pianificazione del business plan... 3 Verifica dell accuratezza storica di budget e piani di sviluppo... 3 Analisi di

Dettagli

EVENT PLANNER CORSO A CATALOGO 2011 ADIM SRL. Caratteristiche del percorso formativo

EVENT PLANNER CORSO A CATALOGO 2011 ADIM SRL. Caratteristiche del percorso formativo Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: EVENT PLANNER Corsi di specializzazione 4.000,00 ADIM SRL Caratteristiche del percorso

Dettagli

Utilizzo professionale di Excel per il controllo di gestione Moduli formativi teorico-pratici per l area amministrazione, finanza e controllo

Utilizzo professionale di Excel per il controllo di gestione Moduli formativi teorico-pratici per l area amministrazione, finanza e controllo Utilizzo professionale di Excel per il controllo di gestione Moduli formativi teorico-pratici per l area amministrazione, finanza e controllo Introduzione Tutte le aziende, anche di medie o piccole dimensioni,

Dettagli

CONTENUTI MINIMI CLASSI PRIME A.S. 2014/2015

CONTENUTI MINIMI CLASSI PRIME A.S. 2014/2015 CONTENUTI MINIMI CLASSI PRIME A.S. 2014/2015 CLASSI PRIME AFM/SIA(tranne sportivo)/ri Calcoli percentuali, riparti semplici e composti diretti Concetto di azienda, soggetto economico e giuridico Caratteri

Dettagli

Presentazione sintetica degli indirizzi e delle articolazioni

Presentazione sintetica degli indirizzi e delle articolazioni Presentazione sintetica degli indirizzi e delle articolazioni Gli indirizzi del settore economico fanno riferimento a comparti in costante crescita sul piano occupazionale e interessati a forti innovazioni

Dettagli

PS030 - CORSO AGGIORNAMENTO RESPONSABILE SICUREZZA NEI CANTIERI EDILI

PS030 - CORSO AGGIORNAMENTO RESPONSABILE SICUREZZA NEI CANTIERI EDILI CORSO DI FORMAZIONE I EDIZIONE PS030 - CORSO AGGIORNAMENTO RESPONSABILE SICUREZZA NEI CANTIERI EDILI (ex. D. Lgs. 494/96) 40 ore Anno Accademico 2014/2015 PS030 www.unipegaso.it Titolo PS030 - CORSO AGGIORNAMENTO

Dettagli

Relazionarsi con gli attori del sistema pubblico e privato del settore; Caratteristiche del sistema turistico domanda- offerta prodotto;

Relazionarsi con gli attori del sistema pubblico e privato del settore; Caratteristiche del sistema turistico domanda- offerta prodotto; ANNO 1 I SEMESTRE TITOLO UNITA FORMATIVA ABILITA OGGETTO DI SVILUPPO Modulo introduttivo al percorso: Costruzione del gruppo e presentazione strumenti di auto sviluppo Il modulo ha l'obiettivo di avviare

Dettagli

EFFICIENZA COMMERCIALE

EFFICIENZA COMMERCIALE EFFICIENZA COMMERCIALE Strumenti e tecniche per l analisi e la gestione dei processi commerciali - 8 ore OBIETTIVI DEL CORSO: La formalizzazione di un piano commerciale per la propria impresa è da sempre

Dettagli

MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE

MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE OFFERTA FORMATIVA Titolo: MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE Padova, Roma e Bologna. Destinatari: Il Master si rivolge a laureati, preferibilmente in discipline economiche,

Dettagli

L obiettivo dei percorsi formativi inseriti in questo Catalogo è quello di fornire iter di apprendimento che rispondano alle esigenze di crescita

L obiettivo dei percorsi formativi inseriti in questo Catalogo è quello di fornire iter di apprendimento che rispondano alle esigenze di crescita PRESENTAZIONE Bluform, società affermata nell ambito della Consulenza e della Formazione aziendale, realizza percorsi formativi rivolti ai dirigenti ed ai dipendenti delle aziende che vogliono far crescere

Dettagli

Il processo di Controllo di Gestione. Lezione n 16 24 Maggio 2013 Alberto Balducci

Il processo di Controllo di Gestione. Lezione n 16 24 Maggio 2013 Alberto Balducci Il processo di Controllo di Gestione Lezione n 16 24 Maggio 2013 Alberto Balducci Il Controllo di Gestione è uno strumento guida della gestione aziendale verso il raggiungimento degli obiettivi prefissati

Dettagli

MMT- Master in Management e Marketing del turismo

MMT- Master in Management e Marketing del turismo MMT- Master in Management e Marketing del turismo Bando di iscrizione anno 2015/2016 I Edizione Obiettivo del Master Il cambiamento del contesto economico e sociale, a seguito della crisi dell economia

Dettagli

Alcune Proposte Formative

Alcune Proposte Formative s.a. studio santagostino srl Divisione Risorse Umane Alcune Proposte Formative Sede principale Filiali s.a. studio santagostino s.r.l. Varese www.grupposantagostino.com Via Privata delle Stelline, 1 cod.

Dettagli

Food & Beverage Manager

Food & Beverage Manager Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: 2 Caratteristiche del percorso formativo Food & Beverage Manager Corsi di specializzazione

Dettagli

Manager di servizi per anziani e tecniche di Fund raising

Manager di servizi per anziani e tecniche di Fund raising Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO A CATALOGO 2011 Manager di servizi per anziani e tecniche di Fund raising Corsi

Dettagli

Impiegato Commerciale e Marketing Corso di Specializzazione gratuito rivolto a disoccupati e inoccupati Finanziato dal fondo FORMA.

Impiegato Commerciale e Marketing Corso di Specializzazione gratuito rivolto a disoccupati e inoccupati Finanziato dal fondo FORMA. Impiegato Commerciale e Marketing Corso di Specializzazione gratuito rivolto a disoccupati e inoccupati Finanziato dal fondo FORMA.TEMP Artioli & Sala s.a.s Via Taglio 105 41121 Modena - P.IVA 02721270367

Dettagli

EVMS (Earned Value Management System) impatti organizzativi della sua implementazione CARLO GAVAZZI SPACE

EVMS (Earned Value Management System) impatti organizzativi della sua implementazione CARLO GAVAZZI SPACE EVMS (Earned Value Management System) impatti organizzativi della sua implementazione CARLO GAVAZZI SPACE Le domande che ci si è posti Controllare costi e avanzamento rispondendo alle domande: Ma a che

Dettagli

INDIRIZZO TURISTICO PIANO DI STUDIO DI ISTITUTO (SECONDO BIENNIO E QUINTO ANNO) DISCIPLINE TURISTICO AZIENDALI

INDIRIZZO TURISTICO PIANO DI STUDIO DI ISTITUTO (SECONDO BIENNIO E QUINTO ANNO) DISCIPLINE TURISTICO AZIENDALI ISTITUTO DI ISTRUZIONE LA ROSA BIANCA CAVALESE (TN) INDIRIZZO TURISTICO PIANO DI STUDIO DI ISTITUTO (SECONDO BIENNIO E QUINTO ANNO) DISCIPLINE TURISTICO AZIENDALI REDATTO A.S. 2012-2013 PREMESSA Ai sensi

Dettagli