Informazioni sul manuale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Informazioni sul manuale"

Transcript

1

2 Indice Indice Indice... 2 Informazioni sul manuale... 3 Assistenza e informazioni... 4 Capitolo 1 - Presentazione del portale di monitoraggio di SolarEdge... 5 Capitolo 2 - Uso del portale di monitoraggio SolarEdge... 6 Guida introduttiva...6 Caratteristiche comuni delle finestre...7 Impostazioni utente...8 Capitolo 3 - Elenco dei siti... 9 Capitolo 4 - Dashboard Panoramica...12 Potenza ed energia...12 Energia comparativa...13 Sommario del sito...13 Benefici ambientali...14 Meteo...14 Capitolo 5 - Layout Panoramica...15 Layout logico...15 Layout fisico...16 Componenti nel diagramma schematico...17 Tipi di componenti...19 Barra degli strumenti...20 Navigatore...21 Dettagli dei componenti...21 Codifica cromatica...23 Riproduzione Portale di monitoraggio SolarEdge Manuale d'uso

3 Informazioni sul manuale Informazioni sul manuale Il presente manuale d'uso è destinato ai proprietari di sistemi fotovoltaici (FV) che usano il portale di monitoraggio di SolarEdge. Il presente manuale presuppone che il sistema SolarEdge sia già stato configurato per l'uso sul portale di monitoraggio da un amministratore del sistema. Il manuale si compone dei seguenti capitoli: Il Capitolo 1 "Introduzione al portale di monitoraggio di SolarEdge", a pagina 5, presenta la soluzione SolarEdge di produzione di energia ed il Portale di monitoraggio. Il Capitolo 2 "Uso del portale di monitoraggio SolarEdge", a pagina 6, descrive i vari aspetti dell'interfaccia utente del portale e le modalità di utilizzo per il monitoraggio delle prestazioni del sistema e la risoluzione dei problemi. Il Capitolo 3 "Elenco dei siti", a pagina 9, descrive l'elenco dei siti in cui è fisicamente presente un impianto SolarEdge. Il Capitolo 4 "Dashboard", a pagina 11, descrive la finestra Dashboard che fornisce una visione immediata delle principali informazioni raccolte mediante il monitoraggio SolarEdge per uno specifico sito. Il Capitolo 5 "Layout", a pagina 14, descrive la finestra di Layout nella quale viene mostrata una disposizione schematica dei componenti del sistema ed una visualizzazione quasi in tempo reale dei dati prestazionali di tali componenti. Portale di monitoraggio SolarEdge Manuale d'uso 3

4 Assistenza e informazioni Assistenza e informazioni Se riscontrate problemi tecnici con i nostri prodotti, vi preghiamo di contattare il vostro installatore. Se fosse necessario un supporto aggiuntivo pregasi contattare il support di SolarEdge attraverso il seguente link: 4 Portale di monitoraggio SolarEdge Manuale d'uso

5 Capitolo 1 - Presentazione del portale di monitoraggio di SolarEdge Capitolo 1 - Presentazione del portale di monitoraggio di SolarEdge Il portale di monitoraggio di SolarEdge consente di monitorare le prestazioni tecniche e finanziarie di uno o più siti fotovoltaici con componentistica SolarEdge. Il portale di monitoraggio di SolarEdge fornisce informazioni precise sulle prestazioni presenti e passate di ogni singolo modulo e sul sistema nel suo complesso, consentendo di rilevare, individuare e risolvere i problemi, gestire in modo efficiente le operazioni di manutenzione ed analizzare la redditività del sito. Algoritmi intelligenti monitorano costantemente la potenza, la tensione e la corrente di ogni modulo e inverter, così come una serie di indicatori statistici e meteorologici per rilevare prestazioni o eventi che richiedono operazioni di intervento o manutenzione. Queste caratteristiche consentono ai proprietari di sistemi di verificare ill funzionamento del sito e di monitorare le sue prestazioni. Portale di monitoraggio SolarEdge Manuale d'uso 5

6 Capitolo 2 - Uso del portale di monitoraggio di SolarEdge Capitolo 2 - Uso del portale di monitoraggio di SolarEdge Guida introduttiva Affinchè possiate utilizzare il portale di monitoraggio di SolarEdge, l installatore del vostro sistema creerà e registrerà il sistema nel portale, quindi vi registrerà come proprietario del sistema. Per attivare il proprio account: Quando l installatore avrà avviato la procedura per la vostra registrazione, riceverete un' contenente un collegamento ipertestuale a un modulo da compilare. 1 Fare clic sul link inviato dall'installatore. Viene visualizzato il modulo di registrazione. Figura 1: Finestra "Registrazione" 2 Inserite i vostri dati e selezionate le caselle di controllo necessarie. 3 Fare clic su Conferma. Inizia la procedura di registrazione. 4 Quando appare il messaggio "L'utente è stato creato con successo. Fare clic qui per accedere", fare clic su Accesso a SolarEdge. Viene visualizzata la finestra di Accesso (Figura 2). Per lanciare il portale di monitoraggio SolarEdge: 1 Effettuare una delle seguenti operazioni: Aprire il sito Web Dal sito Web SolarEdge, fare clic sul link Login di monitoraggio nella parte superiore dello schermo. Verrà visualizzata la finestra di Accesso: Figura 2: Finestra di Accesso 6 Portale di monitoraggio SolarEdge Manuale d'uso

7 Capitolo 2 - Uso del portale di monitoraggio di SolarEdge 2 Inserite il vostro nome utente (solitamente il vostro indirizzo ) e la password (la stessa inserita durante la compilazione del modulo di registrazione) e cliccate su Accesso. Se siete registrati come proprietari di più siti, comparirà l'elenco dei vostri siti SolarEdge, come mostrato nell'elenco dei siti. Consultate il Capitolo 3 - Elenco dei siti a pagina 9. Se è disponibile solo un sito, la Dashboard/Pannello di controllo del sito verrà visualizzata automaticamente, senza passare per l'elenco dei siti. Caratteristiche comuni delle finestre Il portale di monitoraggio di SolarEdge fornisce diverse visualizzazioni delle prestazioni di uno specifico sito. Questa sezione descrive le caratteristiche comuni a tutte le finestre del monitoraggio di SolarEdge. La barra degli strumenti nella parte superiore della finestra consente di accedere a queste finestre principali, nel modo seguente: Finestra Dashboard: fornisce una visualizzazione intuitiva di alto livello delle informazioni raccolte dal portale di monitoraggio SolarEdge per un sito specifico. Consultare il Capitolo 4 - Dashboard a pagina 11. Finestra Layout: mostra una disposizione schematica raffigurante inverter, gruppi, stringhe e moduli di ciascuna stringa. È possibile accedere al layout fisico anche attraverso questa finestra. Consultare il Capitolo 5 - Layout a pagina 15. Nella barra degli strumenti in alto a destra della finestra sono disponibili le seguenti opzioni: Inizio: consente di tornare all'elenco dei siti se si dispone di più di un sito registrato. In caso contrario, consente di tornare alla Dashboard del sito. Consultare il Capitolo 3 - Elenco dei siti, a pagina 9. Cliccando sul Vostro nome utente comparirà un menù a discesa con le seguenti opzioni: Impostazioni: consente di impostare le preferenze d'uso, come descritto di seguito. Esci: per scollegarsi dal sistema Figura 3: Elenco a discesa dell utente Portale di monitoraggio SolarEdge Manuale d'uso 7

8 Capitolo 2 - Uso del portale di monitoraggio di SolarEdge Impostazioni utente Per impostare le preferenze dell'utente: 1 Fare clic sulla freccia dell'elenco a discesa accanto al nome utente e selezionare l'opzione Impostazioni. Verrà visualizzata la finestra Impostazioni utente. 2 Impostare le seguenti opzioni: Figura 4: Finestra "Impostazioni utente" Lingua: selezionare la lingua nella quale verrà visualizzato il portale di monitoraggio. Quando si cambia la lingua, i dati relativi alla locazione vengono automaticamente modificati, inclusi i numeri, le valute e il formato della data. Formato numerico, formato valuta e formato data sono campi di sola lettura Nome Cognome Telefono Unità di misura: metriche o anglosassioni. Modifica password Fare clic e modificare, se necessario 3 Fare cli su Salva. 8 Portale di monitoraggio SolarEdge Manuale d'uso

9 Capitolo 3 - Elenco dei siti Capitolo 3 - Elenco dei siti Nella finestra Elenco dei siti sono elencati tutti gli impianti installati di cui si dispone l'autorizzazione per la visualizzazione. Questa finestra fornisce una visione d'insieme dei vari siti gestiti dal sistema di monitoraggio. Se si necessita dell'accesso ad altri siti, contattate il vostro installatore. Figura 5: Finestra "Elenco dei siti" Per utilizzare la finestra Elenco dei siti: 1 Fare clic su Inizio in alto a destra della barra degli strumenti. Verrà visualizzato l'elenco dei siti con le seguenti informazioni relative a ciascun sito: Colonna Descrizione Nome del sito Indirizzo, Paese, CAP Potenza di picco 2 Eseguire le seguenti operazioni, come richiesto: Un link ad ulteriori informazioni su un sito. Fare clic sul nome del sito per visualizzare la Dashboard (si veda il Capitolo 4 - Dashboard, a pagina 11). Tali colonne contengono informazioni sulla posizione fisica di un sito. indica la potenza di picco del sito che può essere raggiunta in condizioni di prova standard. Per controllare quali colonne devono essere visualizzate: Posizionare il mouse sopra il nome della colonna e fare clic sulla freccia per aprire un menù a discesa. Fare clic su Colonne e selezionare le caselle di controllo necessarie. Figura 6: Visualizzazione delle colonne Portale di monitoraggio SolarEdge Manuale d'uso 9

10 Capitolo 3 - Elenco dei siti Per ordinare l'elenco dei siti in base ai valori di una colonna, fare clic sul titolo della colonna. Questa operazione cambia l'ordine da crescente a decrescente e viceversa. In alternativa, fare clic sulla freccia dell'elenco a discesa della colonna e selezionare l'opzione Ordinamento crescente o Ordinamento decrescente. Utilizzare la barra di navigazione sopra l'elenco per spostarsi tra le pagine e aggiornare le informazioni sui siti. Cercare uno specifico sito utilizzando la casella di ricerca. Il testo della ricerca viene memorizzato, anche se il browser viene chiuso e riaperto. 10 Portale di monitoraggio SolarEdge Manuale d'uso

11 Capitolo 4 - Dashboard Capitolo 4 - Dashboard La finestra Dashboard fornisce una visualizzazione di alto livello delle informazioni raccolte dal portale di monitoraggio di SolarEdge per uno specifico sito. Per visualizzare la Dashboard, fare clic sull'icona in alto a sinistra dello schermo. Le sezioni seguenti descrivono le informazioni visualizzate nell'area di ciascuna finestra. Barra di navigazione (Pagina 7) Menu di selezione del sito Panoramica (Pagina 13) Sommario del sito (Pagina 9) Potenza ed energia (Pagina12) Meteo (Pagina 14) Benefici ambientali (Pagina 14) Energia comparativa (Pagina 12) Figura 7: Finestra "Dashboard" Portale di monitoraggio SolarEdge Manuale d'uso 11

12 Capitolo 4 - Dashboard Panoramica L'area Panoramica mostra l'energia accumulata e i guadagni di questo sito. Ciascuna casella specifica un valore e la relativa unità di misura. Il ricavo è calcolato moltiplicando la tariffa incentivante specifica per il sito per kwh per l'energia effettivamente prodotta. Il ricavo è visualizzato nella valuta predefinita dall'utente. Potenza ed energia Figura 8: Panoramica Il grafico Potenza ed energia mostra la produzione di energia di questo sito per un intervallo di tempo specificato. L'intervallo di tempo predefinito è il mese in corso. L'asse X rappresenta il tempo e l'asse Y rappresenta la potenza prodotta in kw (in visualizzazione Settimana) o l'energia prodotta in kwh (in visualizzazione Mese o Anno). Utilizzare le schede sopra il grafico per selezionare il tipo di visualizzazione desiderato. Il livello di potenza è funzione di fattori variabili, come il livello di irraggiamento e la temperatura ambiente. Pertanto, la curva della potenza aumenta e diminuisce tipicamente ogni giorno. Se c`è una connessione dati tra il contatore di produzione ed il vostro sistema SolarEdge, allora i dati di produzione mostrati qui sono ricavati dalla lettura del contatore. In caso contrario, i dati sono ricavati dal vostro inverter o dalle letture del modulo di produzione. Se è installato un contatore di consumo, nel grafico viene visualizzata una barra separata relativa al Contatore di consumo. La lettura del contatore di consumo rappresenta i vostri consumi energetici domestici. È possibile visualizzare il consumo di energia, la produzione di energia o entrambi i valori facendo clic su (Produzione) e/o (Consumo). Figura 9: Potenza ed energia 12 Portale di monitoraggio SolarEdge Manuale d'uso

13 Energia comparativa Capitolo 4 - Dashboard Il grafico Energia comparativa pone a confronto l'energia prodotta presso il sito durante intervalli di tempo corrispondenti degli anni precedenti. È possibile selezionare il confronto tra mesi o trimestri di anni diversi o l'energia prodotta nel corso di anni interi. Sommario del sito Figura 10: Energia comparativa Nella casella di riepilogo Sommario del sito vengono visualizzate le informazioni generali sul sito: Stato del sito, nome, ubicazione, data di installazione, data dell'ultimo aggiornamento delle informazioni e potenza di picco del sito. Figura 11: Sommario del sito Portale di monitoraggio SolarEdge Manuale d'uso 13

14 Capitolo 4 - Dashboard Benefici ambientali L'area Benefici ambientali mostra l'impatto cumulativo che avrebbero prodotto sull'ambiente i metodi di produzione di energia non rinnovabile se fossero stati utilizzati per produrre la quantità di energia generata da questo sito. NOTA: Il calcolo delle Lampadine alimentate si basa su una lampadina da 60 W operativa 5,5 ore al giorno. I calcoli degli Alberi equivalenti piantati e delle Emissioni di CO 2 salvate si basano su fattori di conversione dai valori del ciclo di vita dell'impianto. I fattori sono estrapolati dal sito Web EPA (http://www.epa.gov/cleanenergy/energyresources/refs.html). degli Stati Uniti. Meteo Figura 12: Benefici ambientali L'area Meteo mostra le condizioni meteorologiche correnti unitamente ad altri dati, nonché le previsioni per i giorni successivi. Queste informazioni possono essere utili nella stima dei futuri livelli di produzione di energia elettrica. NOTA: I dati meteorologici sono raccolti da una stazione meteorologica nei pressi del luogo dell'impianto così da riflettere i dati meteorologici esatti del sito stesso. Figura 13 Meteo 14 Portale di monitoraggio SolarEdge Manuale d'uso

15 Capitolo 5 - Layout Panoramica Capitolo 5 - Layout La finestra Layout mostra una rappresentazione schematica raffigurante gli inverter, le loro stringhe e i moduli di ciascuna stringa. I dati di tali componenti sono visualizzati in tempo quasi reale. Per visualizzare il Layout, fare clic sull'icona Utilizzare la finestra Layout per: Visualizzare l'ultima performance di componenti specifici. in alto a sinistra dello schermo. Confrontare e analizzare le performance dei vari componenti, come i moduli. Individuare la posizione dei componenti con problemi. Vedere come i componenti sono collegati tra loro. La finestra di Layout offre sia la visualizzazione del Layout logico sia quella del Layout fisico, nel modo seguente: Layout logico: mostra una vista logica schematica dei componenti nei campi, ossia inverter, gruppi, stringhe, moduli e la loro connessione elettrica. Layout fisico: mostra una vista panoramica dall'alto dell'effettivo posizionamento di ciascun componente nel campo, ossia inverter, gruppi, stringhe e moduli. Layout logico La finestra Layout logico mostra una disposizione logica schematica dei componenti nei campi, ossia inverter, stringhe, moduli e la loro connessione elettrica. Questo layout mostra una vista logica del sito, nella quale sono raffigurati i moduli connessi in ciascuna stringa, quali stringhe sono collegate a ciascun inverter e così via. Figura 14: Layout logico Portale di monitoraggio SolarEdge Manuale d'uso 15

16 Capitolo 5 - Layout NOTA: Lo schema del Layout si ingrandisce o riduce automaticamente, in base al numero dei componenti visualizzati nella finestra. Nella finestra Layout logico, facendo clic sul pulsante Layout fisico. nella barra degli strumenti si visualizza il Layout fisico Lo schema del Layout fisico mostra una disposizione dei componenti nel campo, ossia inverter, cluster, stringhe, moduli e la rispettiva disposizione fisica nel luogo di installazione. Mostra una vista panoramica dall'alto dei componenti del sistema e della rispettiva ubicazione, il che rappresenta uno strumento utile per la risoluzione dei problemi di manutenzione. Di seguito viene illustrato il grafico del Layout fisico dell'impianto il cui Layout logico è stato mostrato qui sopra: Figura 15: Layout fisico Entrambe le finestre mostrano l'inverter con stringhe e moduli associati. Nella finestra Layout fisico, facendo clic sul pulsante logico. nella barra degli strumenti si visualizza il Layout 16 Portale di monitoraggio SolarEdge Manuale d'uso

17 Componenti nello schema Capitolo 5 - Layout Inverter e quantità di energia Navigatore Layout Tabella dettagli dei componenti Figura 16 Componenti nel diagramma schematico Ciascun componente mostrato nello schema del Layout mostra anche le seguenti informazioni: Quantità di energia: indica l'energia prodotta da questo componente e dai rispettivi componenti sottostanti per l'intervallo di tempo selezionato nel menu a tendina sopra il diagramma. Codice cromatico: come descritto nei dettagli in Opzionalmente, fare clic sull icona Esporta in Excel nella parte superiore destra della tabella per salvare i dettagli dei componenti in formato di file Excel. Se è stato selezionato soltanto un componente, è anche possibile fare clic sul pulsante visualizzare i dati in una nuova finestra. per Portale di monitoraggio SolarEdge Manuale d'uso 17

18 Capitolo 5 - Layout Figura 20: Dettagli del componente in una nuova finestra Codifica cromatica, a pagina 23. Icone Più o Meno : indicano che il componente può essere espanso o compresso per aprire o chiudere la rispettiva gerarchia sottostante. 18 Portale di monitoraggio SolarEdge Manuale d'uso

19 Tipi di componenti Capitolo 5 - Layout Componente Descrizione Sito: Rappresenta il livello del sito. Visualizza l'energia prodotta dal sito per l'intervallo di tempo selezionato. Contatore: Rappresenta un contatore di produzione collegato al sito e misura l'energia fornita alla rete. Visualizza l'energia letta dal contatore. Inverter: Rappresenta un inverter installato. Visualizza la somma dell'energia prodotta dalle stringhe o dai moduli ad esso collegati. SMI: Rappresenta un'unità SMI Interfaccia di Sicurezza e Monitoraggio installata. Un'unità SMI è installata in siti in cui i moduli SolarEdge sono collegati ad inverter non appartenenti a SolarEdge. L'unità SMI collega il modulo all'inverter e al portale di monitoraggio. Stringa: Rappresenta stringhe di moduli. Visualizza la somma dell'energia prodotta dai moduli formanti la stringa. Pannello: Rappresenta un singolo modulo. Visualizza l'energia prodotta dal modulo. Portale di monitoraggio SolarEdge Manuale d'uso 19

20 Capitolo 5 - Layout Barra degli strumenti Lo schema del sito può essere molto esteso, per cui è possibile utilizzare i seguenti strumenti per regolare la visualizzazione o per visualizzare le informazioni di interesse: Figura 17: Barra degli strumenti schematica Icona Descrizione Commento Slider per lo zoon: Riduce o ingrandisce le dimensioni dello schema. Utilizzare il cursore per ingrandire o ridurre o fare clic sulle icone su entrambi i lati del dispositivo di scorrimento. Adatta allo schermo: ridimensiona la visualizzazione del diagramma per adattarsi allo schermo Chiudere anteprima: mostra o nasconde lo strumento Navigatore, come descritto nella sezione Navigatore, a pagina 21 Allarga/Riduci: espande o comprime i componenti selezionati nello schema Layout logico, quindi nasconde o mostra la rispettiva gerarchia sottostante del componente. Layout logico / fisico: Visualizza lo schema del layout fisico o logico dell intero sito. I componenti selezionati restano selezionati quando l utente si sposta tra i diversi layout. Aggiorna i valori dell energia: Per aggiornare lo schema del Layout e la tabella dei Dettagli dei Componenti, fare clic su questa icona. Pulsanti per la selezione dell intervallo di tempo: Tramite questi pulsanti, è possibile selezionare un intervallo di tempo per il quale mostrare la produzione di energia di ogni singolo componente nel layout. È anche possibile ingrandire e ridurre il diagramma utilizzando la rotellina del mouse Gli impianti di siti su larga scala possono contenere migliaia di moduli. Per abilitare la navigazione semplice del sito, il portale di monitoraggio SolarEdge consente all'utente di espandere o comprimere ogni gruppo gerarchico di elementi, uno alla volta. Ad esempio, l'espansione del livello dell'inverter visualizza tutti i rispettivi moduli collegati. Per ulteriori dettagli fare riferimento a Layout logico (pagina 15) o Layout fisico (pagina 16). 20 Portale di monitoraggio SolarEdge Manuale d'uso

21 Icona Descrizione Commento Navigatore Informazione: Apre una finestra con i dati di sistema con diverse informazioni riguardanti i componenti selezionati. Queste informazioni compaiono anche nella tabella nella parte inferiore della finestra. Capitolo 5 - Layout Fornisce le informazione di un solo componente. Fare riferimento a Dettagli dei componenti (pagina 21) Lo strumento Navigatore nella parte superiore destra della finestra consente di selezionare e trascinare un piccolo riquadro indicante l'area da visualizzare nelloschema. Dettagli dei componenti Figura 18: Navigatore L'area Dettagli dei componenti nella parte inferiore del layout, mostra informazioni e dati di potenza aggiornati, come l'ultima potenza misurata, dei componenti selezionati. Per visualizzare i dettagli dei componenti: 1 Selezionare uno o più componenti dello stesso tipo nel diagramma (ad esempio, solo moduli o solo inverter). È possibile utilizzare il tasto Ctrl unitamente al mouse per eseguire selezioni multiple. È possibile selezionare moduli da stringhe differenti, così come stringhe da inverter diversi. In alternativa, è possibile utilizzare il mouse per selezionare e trascinare un riquadro di selezione attorno ai componenti dei quali si desidera visualizzare i dati. Le ultime informazioni sui componenti selezionati vengono automaticamente riportate nella tabella Dettagli dei componenti nella parte inferiore della schermata. Portale di monitoraggio SolarEdge Manuale d'uso 21

22 Capitolo 5 - Layout I componenti hanno una cornice arancione Le informazioni sui componenti selezionati vengono visualizzate qui Figura 19: Dettagli dei componenti 2 Utilizzare le informazioni della tabella per un confronto in tempo quasi reale delle prestazioni dei componenti, al fine di risolvere i problemi e trovare le loro cause principali. Ad esempio, controllare quali stringhe producono meno energia e individuare i singoli moduli in tali stringhe che possono essere causa di questo problema. SUGGERIMENTO: Il confronto delle prestazioni dei componenti ha più valore quando le misurazioni sono eseguite nello stesso momento. Il confronto tra misurazioni rilevate in tempi diversi non può essere considerato valido, poiché i livelli di irraggiamento o temperatura potrebbero avere subito variazioni tra le misurazioni. 3 Fare clic sulla freccia nella barra del titolo di una colonna per ordinare le righe in base ai valori della colonna. dispone le righe in ordine decrescente e dispone in ordine crescente. Di seguito sono descritte le informazioni riportate nelle colonne quando si seleziona un modulo: Colonna Nome, Produttore e Modello Numero di serie Ultima misurazione Corrente [A] / I AC [A] Tensione [V] / V AC Tensione ottimizzatore [V] Potenza [W] / P AC [W] V DC [V] Energia [Wh] Descrizione Informazioni di identificazione assegnate a questo componente. Identificazione univoca di questo componente. Specifica l ultima volta in cui sono state misurate la corrente, la tensione, la potenza e l energiadi questo componente. Di solito, le misurazioni vengono eseguite ogni 10 minuti. Corrente di uscita del modulo/corrente in entrata dell inverter, misurata in ampere. Tensione di uscita del modulo / tensione AC dell inverter, misurata in Volt. Tensione di uscita dell ottimizzatore di potenza, misurata in Volt. Potenza in uscita del modulo / potenza AC dell inverter, misurata in Watts. Tensione DC dell inverter, misurata in Volt. Energia modulo / energia inverter, misurata in Watt-hr Quando si selezionano inverter, gruppi o stringhe, le informazioni mostrate in questa finestra sono rilevanti per quel tipo di componente. 22 Portale di monitoraggio SolarEdge Manuale d'uso

23 Capitolo 5 - Layout 4 Opzionalmente, fare clic sull icona Esporta in Excel nella parte superiore destra della tabella per salvare i dettagli dei componenti in formato di file Excel. Se è stato selezionato soltanto un componente, è anche possibile fare clic sul pulsante visualizzare i dati in una nuova finestra. per Figura 20: Dettagli del componente in una nuova finestra Codifica cromatica Nello schema del layout, tutti gli elementi del diagramma sono colorati in base alla quantità di energia prodotta nell'intervallo di tempo specificato dai pulsanti sulla barra degli strumenti (si veda Barra degli strumenti a pagina 20). Figura 21: Pulsanti temporali La codifica cromatica è comparativa, ossia un pannello che ha prodotto più energia nell'intervallo di tempo selezionato è identificato con il colore azzurro, mentre un pannello che ha prodotto meno energia è di un colore più scuro. Inoltre, la codifica cromatica è normalizzata, in questo modo il colore dei moduli è relativo alla loro piena capacità. Ad esempio, un modulo che può produrre 100 watt ha lo stesso colore di un modulo in grado di produrre 200 watt, supponendo che stiano entrambi producendo alla stessa percentuale della loro piena capacità. La normalizzazione è inoltre in accordo con il numero di ottimizzatori di potenza connessi a ogni stringa. Portale di monitoraggio SolarEdge Manuale d'uso 23

24 Capitolo 5 - Layout Riproduzione Il portale di monitoraggio SolarEdge include una funzione di riproduzione che visualizza in modo dinamico la potenza di un sito in un intervallo di tempo selezionato (un giorno o una settimana). Per aprire il visualizzatore di riproduzione, fare clic su finestra. Verrà visualizzata la barra degli strumenti di riproduzione. Pulsanti temporali Tasti di riproduzione nell'angolo a sinistra della Sequenza cronologica Figura 22: Riproduzione Scegliere Normale o Accelerata per impostare la velocità di riproduzione. Fare clic su rappresentata dal codice cromatico descritto sopra. per visualizzare come cambia nel tempo la produzione di energia dei moduli, Trascinare il cursore lungo la sequenza temporale per concentrarsi su un intervallo di tempo stabilito. La risoluzione dei dati di riproduzione è di 15 minuti. 24 Portale di monitoraggio SolarEdge Manuale d'uso

Portale di monitoraggio SolarEdge Manuale d'uso 1.1. Indice

Portale di monitoraggio SolarEdge Manuale d'uso 1.1. Indice Indice Indice... 2 Informazioni sul manuale... 3 Assistenza e informazioni di contatto... 4 Capitolo 1 - Presentazione del portale di monitoraggio SolarEdge... 5 Capitolo 2 - Uso del portale di monitoraggio

Dettagli

Guida all installazione Danfoss SolarApp

Guida all installazione Danfoss SolarApp MAKING MODERN LIVING POSSIBLE SOLAR INVERTERS Guida all installazione Danfoss SolarApp Gamma DLX Inverter fotovoltaici con tecnologia ConnectSmart integrata www.danfoss.com/solar Sommario Sommario 1. Istruzioni

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

www.informarsi.net MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http://www.informarsi.net/ecdl/powerpoint/

www.informarsi.net MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http://www.informarsi.net/ecdl/powerpoint/ MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http:///ecdl/powerpoint/ INTERFACCIA UTENTE TIPICA DI UN SOFTWARE DI PRESENTAZIONE APERTURA E SALVATAGGIO DI UNA PRESENTAZIONE

Dettagli

REALIZZAZIONE DI REPORT MEDIANTE MICROSOFT EXCEL 2007

REALIZZAZIONE DI REPORT MEDIANTE MICROSOFT EXCEL 2007 SISTEMA A SUPPORTO DEI PROCESSI DI PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE NELLE ORGANIZZAZIONI PUBBLICHE REALIZZAZIONE DI REPORT MEDIANTE MICROSOFT EXCEL 2007 Copyright 2010 CSIO Società di Informatica

Dettagli

Prof. Antonio Sestini

Prof. Antonio Sestini Prof. Antonio Sestini 1 - Formattazione Disposizione del testo intorno ad una tabella Selezionare la tabella Dal menù contestuale scegliere il comando «proprietà» Selezionare lo stile di disposizione del

Dettagli

Talento LAB 3.1 - PREFERITI & CRONOLOGIA L'ELENCO PREFERITI. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 3.1 - PREFERITI & CRONOLOGIA L'ELENCO PREFERITI. In questa lezione imparerete a: Lab 3.1 Preferiti & Cronologia LAB 3.1 - PREFERITI & CRONOLOGIA In questa lezione imparerete a: Aprire l'elenco Preferiti, Espandere e comprimere le cartelle dell'elenco Preferiti, Aggiungere una pagina

Dettagli

Manuale TeamViewer Manager 6.0

Manuale TeamViewer Manager 6.0 Manuale TeamViewer Manager 6.0 Revisione TeamViewer 6.0-954 Indice 1 Panoramica... 2 1.1 Informazioni su TeamViewer Manager... 2 1.2 Informazioni sul presente Manuale... 2 2 Installazione e avvio iniziale...

Dettagli

Manuale Lavoro di Gruppo

Manuale Lavoro di Gruppo Manuale Lavoro di Gruppo Sommario IO Provincia 1 Premessa... 1 Accesso al Progetto di competenza... 1 Ruoli e abilitazioni... 2 Matrice autorizzazione... 2 Pannello Anteprima... 5 Iscrizione agli Annunci

Dettagli

Guida introduttiva. Aprire una finestra di dialogo Facendo clic sull'icona di avvio vengono visualizzate ulteriori opzioni per un gruppo.

Guida introduttiva. Aprire una finestra di dialogo Facendo clic sull'icona di avvio vengono visualizzate ulteriori opzioni per un gruppo. Guida introduttiva L'aspetto di Microsoft Excel 2013 è molto diverso da quello delle versioni precedenti. Grazie a questa guida appositamente creata è possibile ridurre al minimo la curva di apprendimento.

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Talento LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE LA GUIDA IN LINEA. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE LA GUIDA IN LINEA. In questa lezione imparerete a: Lab 2.1 Guida e assistente LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE In questa lezione imparerete a: Descrivere la Guida in linea e l'assistente Office, Descrivere gli strumenti della Guida in linea di Windows XP,Utilizzare

Dettagli

L interfaccia di Microsoft Word 2007

L interfaccia di Microsoft Word 2007 L interfaccia di Microsoft Word 2007 Microsoft Word 2007 è un Word Processor, ovvero un programma di trattamento testi. La novità di questa versione riguarda la barra multifunzione, nella quale i comandi

Dettagli

Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser

Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser Sommario Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser Sommario Accesso alla pianificazione per tutti i

Dettagli

Data Emissione: 31/01/2012 Codice Doc: Manuale_Operatore Emesso da: Verificato da: Approvato da: Accettato da:

Data Emissione: 31/01/2012 Codice Doc: Manuale_Operatore Emesso da: Verificato da: Approvato da: Accettato da: Sistema Informativo per la Gestione dei ticket Manuale utente Data Emissione: 31/01/2012 Codice Doc: Manuale_Operatore Emesso da: Verificato da: Approvato da: Accettato da: Sistema Informativo per la Gestione

Dettagli

INTERNET EXPLORER. Breve manuale d'uso

INTERNET EXPLORER. Breve manuale d'uso INTERNET EXPLORER Breve manuale d'uso INDICE INTRODUZIONE... 3 COME IMPOSTARE LA PAGINA INIZIALE...3 LA WORK AREA... 3 LE VOCI DI MENU... 5 IL MENU FILE... 5 IL MENU MODIFICA... 6 IL MENU VISUALIZZA...

Dettagli

Rilevazione e analisi. Qlik Sense 1.0.3 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Rilevazione e analisi. Qlik Sense 1.0.3 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Rilevazione e analisi Qlik Sense 1.0.3 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech,

Dettagli

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia Panoramica di Access 2010 A B C D E Elementi dell interfaccia A Scheda File (visualizzazione Backstage) Consente l accesso alla nuova visualizzazione backstage di Access 2010, che contiene un menu di comandi

Dettagli

TeamViewer 9 Manuale Manager

TeamViewer 9 Manuale Manager TeamViewer 9 Manuale Manager Rev 9.1-03/2014 TeamViewer GmbH Jahnstraße 30 D-73037 Göppingen teamviewer.com Panoramica Indice Indice... 2 1 Panoramica... 4 1.1 Informazioni su TeamViewer Manager... 4 1.2

Dettagli

Manuale d uso del portale di controllo per la PEC (NewAgri PEC)

Manuale d uso del portale di controllo per la PEC (NewAgri PEC) Manuale d uso del portale di controllo per la PEC (NewAgri PEC) Il portale HUB è stato realizzato per poter gestire, da un unico punto di accesso, tutte le caselle PEC gestite dall unione. Il portale è

Dettagli

Accesso e-mail tramite Internet

Accesso e-mail tramite Internet IDENTIFICATIVO VERSIONE Ed.01 Rev.B/29-07-2005 ATTENZIONE I documenti sono disponibili in copia magnetica originale sul Server della rete interna. Ogni copia cartacea si ritiene copia non controllata.

Dettagli

Manuale. Outlook. Outlook 2000

Manuale. Outlook. Outlook 2000 Manuale di Outlook Outlook 2000 SOMMARIO Premessa... 4 Lettura posta... 5 Invio posta... 5 Composizione posta mediante inserimento testo...6 Stampa posta... 6 Indirizzamento posta mediante inserimento

Dettagli

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro INFORMATICA MICROSOFT WORD Prof. D Agostino Funzioni ed ambiente di lavoro...1 Interfaccia di Word...1 Stesso discorso per i menu a disposizione sulla barra dei menu: posizionando il puntatore del mouse

Dettagli

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del testo... 6 Selezione attraverso il mouse... 6 Selezione

Dettagli

Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli Guida utente

Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli Guida utente Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli Guida utente 1. Introduzione Il Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli (SGSS) rappresenta l evoluzione dell ambiente

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Elaborazione testi Per scrivere una lettera, un libro, una tesi, o un semplice cartello

Dettagli

Gmail: invio, risposte, allegati e stampa

Gmail: invio, risposte, allegati e stampa Gmail: invio, risposte, allegati e stampa Benvenuto in Gmail. Questo documento offre una rapida panoramica di come Gmail collabora con te per semplificarti la vita. Cominciamo! La tua Posta in arrivo Quando

Dettagli

Sommario SELEZIONARE UN OGGETTO UTILIZZANDO LA BARRA DEGLI OGGETTI 10 NAVIGARE ATTRAVERSO I RECORD IN UNA TABELLA, IN UNA QUERY, IN UNA MASCHERA 12

Sommario SELEZIONARE UN OGGETTO UTILIZZANDO LA BARRA DEGLI OGGETTI 10 NAVIGARE ATTRAVERSO I RECORD IN UNA TABELLA, IN UNA QUERY, IN UNA MASCHERA 12 $FFHVV;3 A Sommario cura di Ninni Terranova Marco Alessi DETERMINARE L INPUT APPROPRIATO PER IL DATABASE 3 DETERMINARE L OUTPUT APPROPRIATO PER IL DATABASE 3 CREARE LA STRUTTURA DI UNA TABELLA 3 STABILIRE

Dettagli

Spostarsi nella cartella di lavoro

Spostarsi nella cartella di lavoro EXCEL 2003 INDICE Spostarsi nella cartella di lavoro... pag. 02 Come inserire etichette e numeri in un foglio di lavoro... pag. 03 Come modificare i contenuti delle celle... pag. 05 Come selezionare più

Dettagli

MAKING MODERN LIVING POSSIBLE. Danfoss CLX Home. Manuale dell Installazione SOLAR INVERTERS

MAKING MODERN LIVING POSSIBLE. Danfoss CLX Home. Manuale dell Installazione SOLAR INVERTERS MAKING MODERN LIVING POSSIBLE Danfoss CLX Home Manuale dell Installazione SOLAR INVERTERS Sommario Sommario 1. Introduzione 2 Istruzioni di sicurezza 2 Panoramica del prodotto 3 Volume della fornitura

Dettagli

EasyPrint v4.14. Manuale Utente. 1 Menu. In questa sezione viene fatta una panoramica sui menù presenti nel programma.

EasyPrint v4.14. Manuale Utente. 1 Menu. In questa sezione viene fatta una panoramica sui menù presenti nel programma. EasyPrint v4.14 Manuale Utente 1 Menu In questa sezione viene fatta una panoramica sui menù presenti nel programma. 1.1 Menu File Mostra Rip e Nascondi Rip: il Ripper è lo strumento che elabora le foto

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file Uso del computer e gestione dei file Sommario Uso del computer e gestione dei file... 3 Sistema Operativo Windows... 3 Avvio di Windows... 3 Desktop... 3 Il mouse... 4 Spostare le icone... 4 Barra delle

Dettagli

Guida introduttiva. Gestire i file Aprire, creare, condividere e stampare le note. Qui si possono anche modificare le impostazioni dell'account.

Guida introduttiva. Gestire i file Aprire, creare, condividere e stampare le note. Qui si possono anche modificare le impostazioni dell'account. Guida introduttiva Questa guida è stata creata con lo scopo di ridurre al minimo la curva di apprendimento di Microsoft OneNote 2013, che presenta numerose differenze rispetto alle versioni precedenti.

Dettagli

Creare e formattare i documenti

Creare e formattare i documenti Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Elaborazione di testi Creare e formattare i documenti 1 IL WORD PROCESSOR I programmi per l elaborazione di testi ( detti anche di videoscrittura

Dettagli

MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003

MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003 1. Novità di Excel 2003 MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003 CAPITOLO 1 Microsoft Office Excel 2003 ha introdotto alcune novità ed ha apportato miglioramenti ad alcune funzioni già esistenti nelle precedenti versioni

Dettagli

Software della stampante

Software della stampante Software della stampante Informazioni sul software della stampante Il software Epson comprende il software del driver per stampanti ed EPSON Status Monitor 3. Il driver per stampanti è un software che

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

QuickStart Guide di Avigilon Control Center Client Versione 5.4.2

QuickStart Guide di Avigilon Control Center Client Versione 5.4.2 QuickStart Guide di Avigilon Control Center Client Versione 5.4.2 Autore: Andrea Marini Tecnotrade sas Versione 1.0 Revisione del 10 giugno 2015 TECNOTRADE s.a.s 26900 Lodi (LO) Italia Via S. Cremonesi,

Dettagli

MEGA Process BPMN Edition. Manuale introduttivo

MEGA Process BPMN Edition. Manuale introduttivo MEGA Process BPMN Edition Manuale introduttivo MEGA HOPEX 1.0 2a edizione (marzo 2013) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in

Dettagli

2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento.

2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento. Uso del computer e gestione dei file 57 2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento. All interno

Dettagli

Istruzioni per una corretta installazione

Istruzioni per una corretta installazione INDICE > Premessa 2 Istruzioni per una corretta installazione 3 > Nuova Installazione 4 Installazione prerequisiti 5 Installazione di excellent Computi 6 > Aggiornamento di excellent Computi 10 Disinstallazione

Dettagli

SOMMARIO: NOVITÀ DI PAINT SHOP PRO 7...3 CARATTERISTICHE DI PAINT SHOP PRO...5 CARATTERISTICHE DELLE FINESTRE...17 CREAZIONI DI IMMAGINI...

SOMMARIO: NOVITÀ DI PAINT SHOP PRO 7...3 CARATTERISTICHE DI PAINT SHOP PRO...5 CARATTERISTICHE DELLE FINESTRE...17 CREAZIONI DI IMMAGINI... SOMMARIO: NOVITÀ DI PAINT SHOP PRO 7...3 CARATTERISTICHE DI PAINT SHOP PRO...5 CARATTERISTICHE DELLE FINESTRE...17 CREAZIONI DI IMMAGINI...20 CREAZIONI DI FILE DI IMMAGINI...20 APERTURA DI FILE DI IMMAGINI...21

Dettagli

Manuale utente. Software Content Manager per HP ipaq 310 Series Travel Companion. Italiano Dicembre 2007. Part number: 467721-061

Manuale utente. Software Content Manager per HP ipaq 310 Series Travel Companion. Italiano Dicembre 2007. Part number: 467721-061 Manuale utente Software Content Manager per HP ipaq 310 Series Travel Companion Italiano Dicembre 2007 Part number: 467721-061 Copyright Note legali Il prodotto e le informazioni riportate nel presente

Dettagli

CA Agile Vision. Guida introduttiva

CA Agile Vision. Guida introduttiva CA Agile Vision Guida introduttiva Winter 2011 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in avanti indicata come "Documentazione"),

Dettagli

IL DESKTOP Lezione 2

IL DESKTOP Lezione 2 Università degli studi di Brescia Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica a.a. 2006/2007 Docente Ing. Andrea Ghedi IL DESKTOP Lezione 2 1 Il Desktop Tipi di icone Cartelle. Una

Dettagli

Alcatel-Lucent OpenTouch Connection per Microsoft Lync. Guida dell'utente. v2.0

Alcatel-Lucent OpenTouch Connection per Microsoft Lync. Guida dell'utente. v2.0 Alcatel-Lucent OpenTouch Connection per Microsoft Lync Guida dell'utente v2.0 March 2014 Indice 1 OPENTOUCH CONNECTION PER MICROSOFT LYNC... 3 2 AVVIO/CHIUSURA DI OPENTOUCH CONNECTION... 3 3 RIQUADRO DI

Dettagli

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE APPROFONDIMENTO ICT Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE IN CAMPANIA INDICE SOFTWARE PER

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Maria Maddalena Fornari Aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per

Dettagli

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)...1 Installazione e configurazione...2 Installazione ICM Server...3 Primo avvio e configurazione di ICM

Dettagli

Lezione 5 Introduzione a Microsoft Excel Parte Seconda

Lezione 5 Introduzione a Microsoft Excel Parte Seconda Lezione 5 Introduzione a Microsoft Excel Parte Seconda Utilizzo delle funzioni... 1 Utilizzo di intervalli nelle formule... 2 Riferimenti di cella e di intervallo... 5 Indirizzi assoluti, relativi e misti...

Dettagli

La pagina di Explorer

La pagina di Explorer G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 11 A seconda della configurazione dell accesso alla rete, potrebbe apparire una o più finestre per l autenticazione della connessione remota alla rete. In linea generale

Dettagli

Sulla barra multifunzione sono disponibili i comandi più utilizzati, per consentire all'utente di averli sempre a portata di mano ed evitare ricerche

Sulla barra multifunzione sono disponibili i comandi più utilizzati, per consentire all'utente di averli sempre a portata di mano ed evitare ricerche Word 2007 nozioni di base Word 2007 barra multifunzione Sulla barra multifunzione sono disponibili i comandi più utilizzati, per consentire all'utente di averli sempre a portata di mano ed evitare ricerche

Dettagli

Microsoft Word Nozioni di base

Microsoft Word Nozioni di base Corso di Introduzione all Informatica Microsoft Word Nozioni di base Esercitatore: Fabio Palopoli SOMMARIO Esercitazione n. 1 Introduzione L interfaccia di Word Gli strumenti di Microsoft Draw La guida

Dettagli

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE Si tratta di un software appartenente alla categoria dei fogli di calcolo: con essi si intendono veri e propri fogli elettronici, ciascuno dei quali è diviso in righe e colonne,

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

Guida all uso di Adobe Acrobat e Adobe Reader in ambito didattico

Guida all uso di Adobe Acrobat e Adobe Reader in ambito didattico Guida all uso di Adobe Acrobat e Adobe Reader in ambito didattico Indice Format PDF e software per la creazione di documenti Che cosa si può fare con Adobe Acrobat Commenti, annotazioni e marcature grafiche

Dettagli

Prof.Claudio Maccherani [rielaborazione e ampliamento, nella prima parte, delle dispense di???]

Prof.Claudio Maccherani [rielaborazione e ampliamento, nella prima parte, delle dispense di???] 2000 Prof.Claudio Maccherani [rielaborazione e ampliamento, nella prima parte, delle dispense di???] Access, della Microsoft, è uno dei programmi di gestione dei database (DBMS, Data Base Management System)

Dettagli

Solar-Log WEB Commercial Edition Informazione di prodotto

Solar-Log WEB Commercial Edition Informazione di prodotto Solar-Log WEB Commercial Edition Informazione di prodotto 1 Indice 1 Panoramica e target group... 3 2 Layout delle pagine... 3 3 Monitoraggio dell impianto...4 3.1 Monitoraggio dell impianto...4 3.2 Protocollo

Dettagli

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba Centro Servizi Informatici Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba La presente guida ha la finalità di fornire le indicazioni per: Esportare/Importare la rubrica Webmail di Horde pg.2 Rimuovere

Dettagli

Guida Moderatori e Conduttori

Guida Moderatori e Conduttori STEP ONE: Login to OnSync Guida Moderatori e Conduttori Guida Moderat ori e Condutt ori pag. Ultimo aggiornamento 10/2012 STEP ONE: Login to OnSync Cap. I - Quick Start Guide Guida Moderat ori e Condutt

Dettagli

MANUALE UTENTE GESTIONE SITO SVILUPPATO IN TYPO3

MANUALE UTENTE GESTIONE SITO SVILUPPATO IN TYPO3 Pag.1 di 23 MANUALE UTENTE GESTIONE SITO SVILUPPATO IN TYPO3 Pag.2 di 23 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1. Premessa documento... 3 1.2. Caratteristiche Typo3... 3 1.3. Backend e Frontend... 3 1.4. Struttura

Dettagli

Layout dell area di lavoro

Layout dell area di lavoro Layout dell area di lavoro In Windows, Dreamweaver fornisce un layout che integra tutti gli elementi in una sola finestra. Nell area di lavoro integrata, tutte le finestre e i pannelli sono integrati in

Dettagli

7. Microsoft Access. 1) Introduzione a Microsoft Access

7. Microsoft Access. 1) Introduzione a Microsoft Access 1) Introduzione a Microsoft Access Microsoft Access è un programma della suite Microsoft Office utilizzato per la creazione e gestione di database relazionali. Cosa è un database? Un database, o una base

Dettagli

GUIDA CENTRALINO VIRTUALE

GUIDA CENTRALINO VIRTUALE GUIDA CENTRALINO VIRTUALE Sommario 1 Quickstart 1.1 Inoltro a singolo operatore 1.2 Servizio di messaggi registrati 1.3 Inoltro a numero telefonico con preselezione 1.4 Servizio di voicemail 1.5 Servizio

Dettagli

Posta Elettronica PERSOCIV. WEBMAIL - manuale utente -

Posta Elettronica PERSOCIV. WEBMAIL - manuale utente - Posta Elettronica PERSOCIV WEBMAIL - manuale utente - versione 1.1 25 Novembre 2008 Pagina 1 di 30 Elenco delle Modifiche: Num. Data Pag. Contenuto 1 07/11/2008 4 Aggiornamento della premessa. 2 07/11/2008

Dettagli

Manuale utente di Avigilon Gateway Web Client. Versione 5.6

Manuale utente di Avigilon Gateway Web Client. Versione 5.6 Manuale utente di Avigilon Gateway Web Client Versione 5.6 2006-2015 Avigilon Corporation. Tutti i diritti riservati. Salvo quando espressamente concesso per iscritto, nessuna licenza viene concessa in

Dettagli

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa.

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa. La finestra di Excel è molto complessa e al primo posto avvio potrebbe disorientare l utente. Analizziamone i componenti dall alto verso il basso. La prima barra è la barra del titolo, dove troviamo indicato

Dettagli

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Crotone, maggio 2005 Windows Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Sistema Operativo Le funzioni software di base che permettono al computer di funzionare formano il sistema operativo. Esso consente

Dettagli

SOMMARIO IL SISTEMA OPERATIVO WINDOWS... 1 LE FINESTRE... 3

SOMMARIO IL SISTEMA OPERATIVO WINDOWS... 1 LE FINESTRE... 3 Corso per iill conseguiimento delllla ECDL ((Paatteenttee Eurropeeaa dii Guiidaa deell Computteerr)) Modullo 2 Geessttiionee ffiillee ee ccaarrtteellllee Diisspenssa diidattttiica A curra dell ssiig..

Dettagli

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814 TaleteWeb Funzionalità trasversali e configurazioni generali 1 rev. 0-280814 Indice Per accedere ad un applicazione... 3 La home page di un applicazione... 4 Come gestire gli elementi di una maschera...

Dettagli

SOFTWARE USER S GUIDE SitagriPro Infinite

SOFTWARE USER S GUIDE SitagriPro Infinite SOFTWARE USER S GUIDE SitagriPro Infinite Prodotto da: FINANCEAGRI c o r p o r a t e CONTENUTI FASE 1 : Installazione del software... p.3 1. Introduzione 2. Download del certificato FASE 2 : Identificazione...

Dettagli

Foglio di calcolo. Numero Valuta Testo Data e Ora Percentuale

Foglio di calcolo. Numero Valuta Testo Data e Ora Percentuale Foglio di calcolo Foglio di calcolo Foglio organizzato in forma matriciale: migliaia di righe e centinaia di colonne In corrispondenza di ciascuna intersezione tra riga e colonna vi è una CELLA Una cella

Dettagli

Sommario Indietro >> Aggiungi Rimuovi Lingua? Informazioni su questa Guida... Navigazione nella Guida

Sommario Indietro >> Aggiungi Rimuovi Lingua? Informazioni su questa Guida... Navigazione nella Guida Sommario Indietro >> Informazioni su questa Guida... Navigazione nella Guida Personalizzazione Apertura del pannello di controllo Funzioni del pannello di controllo Schede Elenchi del pannello di controllo

Dettagli

Manuale LIM Hitachi FX77- PARTE 1

Manuale LIM Hitachi FX77- PARTE 1 Manuale LIM Hitachi FX77- PARTE 1 Sommario Che cos'è StarBoard Software?... 2 Elementi dello schermo... 2 Guida rapida all'avvio... 3 Selezione di una modalità... 5 Disegno... 6 Disegno con gli strumenti

Dettagli

MANUALE PERSONALIZZAZIONE STAMPE PROGRAMMI ARGO DEL 12/05/2008

MANUALE PERSONALIZZAZIONE STAMPE PROGRAMMI ARGO DEL 12/05/2008 MANUALE PERSONALIZZAZIONE STAMPE PROGRAMMI ARGO DEL 12/05/2008 Tutti i nominativi riportati in questo documento sono inventati e non riconducibili a nessuna persona realmente esistente (in ottemperanza

Dettagli

Guida software dell'utente

Guida software dell'utente Serie TD Guida software dell'utente Versione A ITA Il contenuto della guida e le specifiche di questo prodotto sono soggetti a modifiche senza preavviso. Brother si riserva il diritto di apportare modifiche

Dettagli

Hilti CFS-DM Gestionale Antifuoco Hilti. Istruzioni per l uso

Hilti CFS-DM Gestionale Antifuoco Hilti. Istruzioni per l uso Hilti CFS-DM Gestionale Antifuoco Hilti Istruzioni per l uso Marzo 2014 Sommario 3 APPLICAZIONE DESKTOP 4 Dati di account e login personali 5 Login all'applicazione desktop 6 La schermata desktop di base

Dettagli

Il controllo della visualizzazione

Il controllo della visualizzazione Capitolo 3 Il controllo della visualizzazione Per disegnare in modo preciso è necessario regolare continuamente l inquadratura in modo da vedere la parte di disegno che interessa. Saper utilizzare gli

Dettagli

MICROSOFT ACCESS. Fabrizio Barani 1

MICROSOFT ACCESS. Fabrizio Barani 1 MICROSOFT ACCESS Premessa ACCESS è un programma di gestione di banche dati, consente la creazione e modifica dei contenitori di informazioni di un database (tabelle), l inserimento di dati anche mediante

Dettagli

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12)

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12) Manuale utente per l ordine online del materiale pubblicitario e modulistica, biglietti da visita e timbri Versione 1.0 del 18/6/12 Login Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede

Dettagli

1. Dal menu "start" di Windows, seleziona "Impostazioni" e poi "Pannello di controllo". Foto 1

1. Dal menu start di Windows, seleziona Impostazioni e poi Pannello di controllo. Foto 1 Come creare le prima connessione ad internet Supponiamo di avere una linea telefonica analogica e vorremmo creare una connessione ad internet. Prepariamoci i nostri dati,compreso un esempio

Dettagli

ASSOWEB. Manuale Operatore

ASSOWEB. Manuale Operatore ASSOWEB Manuale Operatore Sistemi Internet per la gestione delle Associazioni dei Donatori di Sangue integrata con il sistema informativo del Servizio Trasfusionale L utilizzo delle più moderne tecnologie

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Leonardo da VINCI FASANO (BR) P.O.N. ANNUALITÀ 2013 - Obiettivo C1 MODULO ECDL4 MODULO 4

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Leonardo da VINCI FASANO (BR) P.O.N. ANNUALITÀ 2013 - Obiettivo C1 MODULO ECDL4 MODULO 4 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Leonardo da VINCI FASANO (BR) P.O.N. ANNUALITÀ 2013 - Obiettivo C1 MODULO ECDL4 MODULO 4 Il Foglio elettronico: Excel 2010 Lisa Donnaloia - lisa.donnaloia@libero.it

Dettagli

I.N.A.I.L. Certificati Medici via Internet. Manuale utente

I.N.A.I.L. Certificati Medici via Internet. Manuale utente I.N.A.I.L. Certificati Medici via Internet Manuale utente CERTIFICATI MEDICI... 1 VIA INTERNET... 1 MANUALE UTENTE... 1 COME ACCEDERE AI CERTIFICATI MEDICI ON-LINE... 3 SITO INAIL... 3 PUNTO CLIENTE...

Dettagli

www.renatopatrignani.it 1

www.renatopatrignani.it 1 APRIRE UN PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA MODIFICARE IL TIPO DI VISUALIZZAZIONE LEGGERE UN CHIUDERE IL PROGRAMMA ESERCITAZIONI Outlook Express, il programma più diffuso per la gestione della posta elettronica,

Dettagli

Ricambi Esplosi Ordini vers. 1.0.1 settembre 2007

Ricambi Esplosi Ordini  vers. 1.0.1 settembre 2007 spa Sito Web di Consultazione Disegni Esplosi e Distinte Ricambi, Gestione Preventivi e Ordini Ricambi e Consultazione della Documentazione Tecnica Prodotti Esplosi Ricambi Ordini vers. 1.0.1 settembre

Dettagli

CA Agile Vision. Guida introduttiva

CA Agile Vision. Guida introduttiva CA Agile Vision Guida introduttiva Summer 2012 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in avanti indicata come "Documentazione"),

Dettagli

Che cos'è OmniTouch 8660 My Teamwork?

Che cos'è OmniTouch 8660 My Teamwork? OMNITOUCH 8660 MY TEAMWORK 6.1 GUIDA DI AVVIO RAPIDO Che cos'è OmniTouch 8660 My Teamwork? OmniTouch 8660 My Teamwork Unified - Conferenze e collaborazione riunisce la funzione di messaggistica istantanea

Dettagli

Progetto INCOME. Manuale Utente Operatore Installazione

Progetto INCOME. Manuale Utente Operatore Installazione VERSIONI Manuale Utente Operatore Installazione Tosca-Mobile VERS. Motivo Modifiche Data Approvazione Approvatore 1.0 Prima emissione 02/12/11 1/21 Sommario SOMMARIO... 2 INTRODUZIONE... 3 1.1. CONTENUTI

Dettagli

Guida per il fornitore. Versione ( Febbraio 2015) 2012 Achilles Group Limited. Riservato 1

Guida per il fornitore. Versione ( Febbraio 2015) 2012 Achilles Group Limited. Riservato 1 Guida per il fornitore Versione ( Febbraio 2015) 2012 Achilles Group Limited. Riservato 1 Indice (fare clic sul testo per accedere alla relativa sezione) Pg. Introduzione alla Guida per l'utente 3 Altri

Dettagli

roberto.albiero@cnr.it

roberto.albiero@cnr.it ECDL Modulo 4 Foglio elettronico (SpreadSheet) Microsoft Excel 2007 Syllabus 5.0 Roberto Albiero MODULO 4 FOGLIO ELETTRONICO Questo modulo permetterà al discente di comprendere il concetto di foglio elettronico

Dettagli

Manuale Utente Webmail. WebMail Guida per utenti

Manuale Utente Webmail. WebMail Guida per utenti WebMail Guida per utenti 1 Accesso alla webmail Accesso alla Webmail È necessario utilizzare un browser per accedere alla webmail, fare login inserendo l utente e la password. Accedi 1. Aprire una finestra

Dettagli

PERSONALIZZAZIONE. Sommario Indietro << >>

PERSONALIZZAZIONE. Sommario Indietro << >> PERSONALIZZAZIONE Apertura del pannello di controllo Funzioni del pannello di controllo Schede Elenchi del Pannello di controllo Pulsanti del pannello di controllo Personalizzazione degli strumenti Schede

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

REMOTE ACCESS24. Note di installazione

REMOTE ACCESS24. Note di installazione REMOTE ACCESS24 Note di installazione . 2011 Il Sole 24 ORE S.p.A. Sede legale: via Monte Rosa, 91 20149 Milano Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale e con qualsiasi

Dettagli

A.S. 2013/2014. Guida alla compilazione del Registro. Elettronico. Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci - TORINO

A.S. 2013/2014. Guida alla compilazione del Registro. Elettronico. Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci - TORINO Guida alla compilazione del Registro Elettronico Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci - TORINO A.S. 2013/2014 Questa breve guida contiene la descrizione sulla funzionalità del Registro Elettronico utilizzato

Dettagli

Impress è il programma per la creazione di presentazioni della suite OpenOffice.org.

Impress è il programma per la creazione di presentazioni della suite OpenOffice.org. Impress è il programma per la creazione di presentazioni della suite OpenOffice.org. Barra dei menu Menu degli strumenti standard Vista diapositive Pannello delle attività Menu degli strumenti di presentazione

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

GUIDA ALL USO DEL VISUALIZZATORE CARTOGRAFICO

GUIDA ALL USO DEL VISUALIZZATORE CARTOGRAFICO Ministero dell Ambiente e della tutela del territorio e del mare GUIDA ALL USO DEL VISUALIZZATORE CARTOGRAFICO Stato del documento Redatto Approvato Funzione Team di progetto Geoportale nazionale Responsabile

Dettagli