ServerSync Google Calendar:guida alla migrazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ServerSync Google Calendar:guida alla migrazione"

Transcript

1 ServerSync Google Calendar:guida alla migrazione Vediamo passo a passo la procedura da seguire per migrare dalla vecchia sincronizzazione ServerSync con Google Calendar alla nuova versione (quella che implementa le Google Calendar API v3 disponibile dalla versione di Easylex Web Edition). 1) Per prima cosa bisogna effettuare un backup del Google Calendar esistente. Per fare questo aprire il proprio calendario Google in un browser, e cliccare su impostazioni (l'ingranaggio in alto a destra) e successivamente la voce Impostazioni : Nella schermata che si apre, cliccare sull'etichetta Calendari, sotto la voce Impostazioni Calendario :

2 Da questa schermata dove appare la lista dei calendari cliccare sulla voce Esporta Calendari :

3 Apparirà una finestra che chiederà di salvare il file zip contenente tutti i calendari.

4 Dopo avere salvato il file, se si estrae il contenuto del file zip si può notare che sono presenti sia i singoli calendari in formato.ics sia un file con estensione.ics contenente tutti i calendari in blocco. A questo punto bisogna andare a creare un calendario di Backup nel nostro Google Calendar. Per fare ciò dalla lista calendari cliccare sul pulsante Crea nuovo calendario. Creiamo ad esempio un calendario che chiamiamo Backup_ A questo punto dobbiamo importare in Backup_ il file.ics dei calendari che abbiamo esportato in precedenza. Per fare questo, sempre dalla lista dei Calendari che vediamo nella schermata sopra clicchiamo sulla voce Importa Calendario

5 Si apre una finestra dove alla voce File dovremo selezionare il file.ics che rappresenta tutti i calendari dell'account, e alla voce Calendario dovremo indicare Backup_ Completato l'import apparirà questa finestra dove viene riportato il numero degli eventi inseriti:

6 Una volta completato l'import del backup possiamo vedere la copia degli eventi esistenti nel Google Calendar, come si vede nell'immagine:

7 A questo punto possiamo, facoltativamente, procedere ad eliminare tutti gli eventi dal calendario che è stato utilizzato in passato per la sincronizzazione. Attenzione: L'operazione è facoltativa perchè l'operazione di inizializzazione agenda con cancellazione degli eventi preesitenti, operazione con cui riprenderà la nostra sincronizzazione serversync, prevede già come prima operazione la cancellazione degli eventi preesistenti sul calendario, ma nel caso siano presenti molti eventi nel calendario effettuare una cancellazione manuale prima del riavvio della sincronizzazione iniziale può velocizzare di molto le operazioni. Ovviamente se per sincronizzare l'agenda si è utilizzato il calendario di default (sempre il primo tra I miei calendari nella schermata) bisognerà eliminare gli eventi da quel calendario, mentre se si è utilizzato un altro calendario, ad esempio un calendario chiamato Easylex diverso dal calendario di default bisognerà provvedere ad eliminare gli eventi da quello e non da quello di default. Per eliminare gli eventi da un calendario, selezionare il calendario facendo doppio clic sul nome nella lista dei calendari, poi nella schermata che si apre cliccare su Elimina tutti gli eventi di questo calendario nella parte bassa dello schermo.

8 Nella finestra che si apre, confermare la volontà di eliminare tutti gli eventi mettendo la spunta su Si voglio decisamente eliminare tutti gli eventi del mio calendario e poi cliccare sul pulsante Elimina tutti gli eventi

9 Se il calendario contiene un numero elevato di eventi, l'operazione potrebbe anche impiegare alcuni minuti. Per verificare la conclusione dell'operazione visualizzare l'interfaccia del calendario Google. 2) Prima di procedere vediamo un veloce ripasso di alcuni concetti base: I primi passi: inizializzazione dell'agenda La sincronizzazione ServerSync è una sincronizzazione bidirezionale, ovvero durante un ciclo standard di sincronizzazione l'inserimento e l'aggiornamento degli eventi avviene dal gestionale verso il calendar/mail server e viceversa. Quando si avvia la sincronizzazione per la prima volta però, bisogna partire da un punto di inizio, in modo da avere una situazione consistente su entrambi i calendari (gestionale e calendar server). Nel modulo ServerSync questo punto d'inizio, è chiamato Inizializzazione. Esistono due tipi di inizializzazione dell'agenda: Inizializzazione con cancellazione del calendario del calendar server e inizializzazione con importazione degli eventi preesistenti sul calendar server nell'agenda del gestionale. Inizializzazione con cancellazione calendario Nell'inizializzazione agenda con cancellazione del calendario del calendar/mail server vengono cancellati tutti gli eventi che si trovano sul calendario, e successivamente tutti gli eventi che si trovano nell'agenda del gestionale a partire dalla data selezionata vengono inseriti nel calendario del calendar server. Questo tipo di inizializzazione si può utilizzare quando si va ad operare su un calendario che è già

10 vuoto oppure contiene eventi di cui si è disposti a perdere traccia, è evidente infatti che tutte le informazioni preesistenti sul calendario vengono perse. (Possono essere recuperate dal backup che si deve aver provveduto a realizzare prima di procedere). Inizializzazione con import eventi preesistenti dal calendario Nell'inizializzazione agenda con import eventi preesistenti sul calendario, tutti gli eventi dell'agenda del gestionale a partire dalla data selezionata vengono inseriti nel calendar server, e tutti gli eventi preesistenti sul calendar server vengono inseriti nel gestionale. Attenzione che questo significa che se sul calendario sul server sono presenti eventi personali, questi vengono inseriti nel gestionale, e non è detto che questa cosa sia desiderata. Inoltre bisogna fare attenzione a non utilizzare questa opzione se in precedenza si era sincronizzata l'agenda del gestionale con la sincronizzazione locale, questo perchè comporterebbe come effetto la duplicazione degli eventi nel gestionale. 3) Si può ora procedere a configurare le preferenze di sincronizzazione e a inserire le credenziali dell'account Google sul server di Easylex Web Edition. Configurazione da Web Edition Per accedere al pannello di configurazione cliccare su Home-->Preferenze-->Sincronizzazione sulla colonna di sinistra dell'interfaccia della Web Edition del gestionale dopo aver fatto il login.

11 Configurazione da client/server Questa è la schermata che si presenta nel gestionale dopo aver premuto il pulsante Configura nell'area ServerSync della finestra Configurazione PDA. Significato delle impostazioni di configurazione Usiamo come esempio la schermata nella Web Edition del gestionale:

12 Per attivare/disattivare la sincronizzazione mettere/togliere la spunta su Sincronizza Agenda. Se il calendario da utilizzare è un Google Calendar selezionare Google dalla voce Tipo Server. Nel campo Nome Utente inserire il proprio indirizzo dell'account Google Calendar, ad esempio oppure anche solo lo username ad esempio pippo. Attraverso l'impostazione Aggiungi Udienze di è possibile selezionare le risorse di cui si vogliono sincronizzare in sola visualizzazione le udienze. Attenzione che non è possibile apportare modifiche alle udienze. Il campo Data Ultima Sincronizzazione riporta la data dell'ultimo ciclo di sincronizzazione effettuato per la risorsa, e pemette quindi di individuare eventuali sincronizzazioni bloccate.nel client del gestionale il campo viene aggiornato soltanto all'apertura del gestionale. Sotto alla voce Sincronizzazione iniziale, A partire dal è possibile impostare la data a partire dalla quale si esportano gli eventi nella sincronizzazione iniziale. E' possibile selezionare date predefinite (esempio oggi, ieri, ultimo mese, ultimo anno, etc) oppure impostare una data a piacimento. Attenzione: ogni volta che si inserisce una data in questo campo si forza la procedura a compiere una inizializzazione dell'agenda. Ogni qual volta, quindi, si voglia rifare una inizializzazione dell'agenda perchè si sono riscontrati problemi alla sincronizzazione bisogna impostare una data in questo campo. Se si spunta la voce Inizializzazione importa eventi preesistenti si attiva una inizializzazione agenda che importa nel gestionale gli eventi preesistenti sul calendario della risorsa in Google Calendar, in caso contrario l'inizializzazione con cancellazione dell'agenda sul calendar server. Cartella personale del calendario : è possibile sincronizzare il calendario di default della risorsa oppure un calendario creato a propria discrezione. Per sincronizzare il calendario di default lasciare vuoto questo campo, per sincronizzare un calendario differente inserire il nome del calendario rispettando maiuscole e minuscole (ad esempio se il calendario si chiama Gestionale inserire la parola Gestionale ).

13 Attenzione che se si utilizza un calendario diverso dal calendario di default non verranno sincronizzati gli allarmi. Dopo aver concluso le impostazioni di configurazione bisogna premere il pulsante Salva nella Web Edition, oppure l'equivalente pulsante Salva Preferenze e a seguire Ritorna o Esci nel client del gestionale. Scelta del tipo di inizializzazione nella migrazione alla nuova sincronizzazione con Google Calendar La sincronizzazione con Google Calendar prevede ora anche l'opzione Inizializzazione importa eventi preesistenti. Tuttavia quando si deve effettuare il passaggio dalla sincronizzazione con la vecchia versione di ServerSync Google Calendar alla nuova versione(quella cui si riferisce questa guida) bisogna partire da un calendario Google pulito perciò non bisogna assolutamente selezionare l'impostazione Inizializzazione importa eventi preesistenti. Le inizializzazioni successive alla prima inizializzazione di migrazione da vecchia a nuova versione di ServerSync potranno utlizzare a propria scelta l'opzione Inizializzazione importa eventi preesistenti. Se una risorsa non ha mai utilizzato in precedenza la sincronizzazione con ServerSync allora può anche utilizzare l'opzione Inizializzazione importa eventi preesistenti perchè gli eventi presenti nel Google Calendar non sono mai stati sincronizzati con Easylex. Procedura per l'inserimento delle credenziali sincronizzazione Google Calendar Prima di procedere alla configurazione delle credenziali e all'invio di queste al server Tomcat, è consigliabile eliminare la spunta dalla voce Sincronizza Agenda e premere il pulsante Salva. Una volta che la sincronizzazione è disattivata si può procedere all'autenticazione dell'utente con le credenziali di Google e all'invio di queste al server Tomcat. Configurazione da versione Client/Server

14 Per configurare le credenziali dalla finestra delle preferenze della versione client/server premere il pulsante Invia Credenziali dopo aver inserito il Nome Utente. Configurazione da versione Web Edition E' possibile autenticare l'utente in due modi: attraverso il pulsante Configura Credenziali direttamente nella schermata delle preferenze di sincronizzazione oppure effettuando il download di un software stand-alone e la sua esecuzione in maniera autonoma dal pannello di preferenze. Per utilizzare quest'ultima modalità premere il pulsante Download software invio credenziali. (Web Edition) Caso 1: Pulsante Configura Credenziali Prima di premere il pulsante Configura credenziali inserire lo username nel campo Nome Utente. Se si utilizza la Web Edition da browser il pulsante Configura credenziali utilizza una applet java per eseguire le proprie operazioni. Questo significa che ovviamente nel browser dovranno essere abilitate le applet java, dovrà essere escluso il blocco delle finestre di pop-up etc... Allo stato attuale i browser compatibili con la configurazione delle credenziali attraverso applet java sono: Internet Explorer, Google Chrome e Safari. Non c'è compatibilità invece con Mozilla Firefox. Se si utilizza la versione Adobe AIR della Web Edition non ci sono invece problemi di compatibilità perchè non viene eseguita una applet, ma viene eseguito codice nativo AIR. (Web Edition) Caso2: Pulsante Download software invio credenziali Per effettuare il download del software stand-alone bisogna che la risorsa che effettua l'operazione acceda alla Web Edition attraverso una password, non è possibile effettuare l'operazione se la risorsa è priva di password. E' inoltre necessario specificare i dati del server Tomcat della Web Edition da cui effettuare il download nella sezione della finestra preferenze alla voce Dati Server WE. Ad esempio se per accedere alla Web Edition digito l'indirizzo nel campo Prot indicherò http (https se avessi utilizzato il protocollo https), nel campo Indirizzo indicherò (potrei anche indicare un indirizzo ip interno se mi connetto dalla rete lan interna allo studio), e nel campo Porta indicherò 8400 (se non indico niente nel campo porta viene utilizzata di default la porta 80). Per chi utilizza Easylex Cloud nel campo indirizzo indicare elcloud.24oresoftware.com e nel campo porta non indicare niente. Il software che viene scaricato è contenuto in un pacchetto zip che contiene oltre al software vero e proprio gli script Windows e Macintosh per eseguirlo e le istruzioni delle operazioni da eseguire contenute nel file istruzioni.txt Inserimento delle credenziali Sia che si sia eseguita l'operazione utilizzando il pulsante Configura Credenziali (quindi attraverso Applet/AIR) sia che si sia utilizzato il software stand-alone, sia che si utilizzi la configurazione da versione client/server si aprirà una finestra nel browser come quella che segue:

15 dove bisognerà inserire la propria e la propria password dell'account Google (Gmail). Dopo aver cliccato sul pulsante Accedi comparirà questa schermata:

16 dove si viene avvisati che ServerSync il sistema di sincronizzazione della Web Edition vuole accedere al proprio calendario. Una volta cliccato sul pulsante Accetto la procedura di configurazione credenziali è conclusa. Per verificare che le credenziali siano state inserite correttamente dalla finestra delle preferenze di

17 sincronizzazione : Premere il pulsante Verifica Inserimento Credenziali (solo da Web Edition). Se si è commesso un errore e si sono inserite credenziali errate o se per qualsiasi problema di sincronizzazione si ha necessità di rimuovere delle credenziali inserite (perchè ad esempio la risorsa non sincronizza più etc..) si possono eliminare le credenziali dal server Tomcat premendo il pulsante Elimina Credenziali Inserite (solo da Web Edition). 4) Avvio della sincronizzazione Una volta concluso il processo di inserimento delle credenziali sul server, si può avviare la sincronizzazione mettendo la spunta sulla voce Sincronizza Agenda, impostando una data di inizializzazione agenda (per l'opzione importa eventi preesistenti valgono le considerazioni fatte in precedenza nel paragrafo Scelta del tipo di inizializzazione nella migrazione alla nuova sincronizzazione con Google Calendar ) e cliccando poi sul pulsante Salva.

18 Schema riassuntivo e sintetico della procedura 1) creare backup del calendario Google esistente 2) dalle preferenze di sincronizzazione disattivare la voce sincronizza agenda, disattivare la voce inizializzazione importa eventi preesistenti, impostare username e salvare 3) configurare le credenziali dell'account Google 4) dalle preferenze di sincronizzazione impostare una data di inizializzazione agenda, verificare che non ci sia la spunta sulla voce inizializzazione importa eventi preesistenti, attivare la voce sincronizza agenda e salvare Requisiti di sistema Per poter utilizzare la sincronizzazione ServerSync con Google Calendar è necessario che sul server della Web Edition e sui client che devono effettuare la configurazione delle credenziali sia possibile installare Java versione 1.7 o superiore. Si ricorda che non è possibile installare Java versione 1.7 o superiore su sistemi operativi Mac Os X versione 10.6 e precedenti.

BavInAzienda. Manuale di Attivazione. Edizione Maggio 2010

BavInAzienda. Manuale di Attivazione. Edizione Maggio 2010 BavInAzienda Manuale di Attivazione Edizione Maggio 2010 Manuale Attivazione BavInAzienda - Maggio 2010 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione

Dettagli

Guida a Gmail UNITO v 02 2

Guida a Gmail UNITO v 02 2 MANUALE D USO GOOGLE APPS EDU versione 1.0 10/12/2014 Guida a Gmail UNITO v 02 2 1. COME ACCEDERE AL SERVIZIO DI POSTA SU GOOGLE APPS EDU... 3 1.1. 1.2. 1.3. Operazioni preliminari all utilizzo della casella

Dettagli

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE PREMESSA La presente guida è da considerarsi come aiuto per l utente per l installazione e configurazione di Atollo Backup. La guida non vuole approfondire

Dettagli

FC ITALIA - Manuale impostazioni Internet Explorer per l accesso a SGCC FC ITALIA

FC ITALIA - Manuale impostazioni Internet Explorer per l accesso a SGCC FC ITALIA FC ITALIA Impostazioni di Windows Internet Explorer per l'accesso a corretto a SGCC di 1 7 PopUp: SGCC per funzionare correttamente utilizza i popup, quindi verificare se nelle impostazioni in Explorer

Dettagli

Studio Legale. Guida operativa

Studio Legale. Guida operativa Studio Legale Guida operativa Cliens Studio Legale Web Cliens Studio Legale Web è un nuovo strumento che consente all avvocato di consultare i dati presenti negli archivi Cliens del proprio studio, attraverso

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

CONFIGURAZIONE E GESTIONE DEI DATABASE (rev. 1.1)

CONFIGURAZIONE E GESTIONE DEI DATABASE (rev. 1.1) CONFIGURAZIONE E GESTIONE DEI DATABASE (rev. 1.1) Indice. Introduzione Configurazione iniziale del database Condivisione del database su rete locale (LAN) Cambio e gestione di database multipli Importazione

Dettagli

Manuale di Attivazione. Edizione 2007

Manuale di Attivazione. Edizione 2007 Manuale di Attivazione Edizione 2007 Manuale attivazione PaschiInAzienda - 2007 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione del servizio 5 3.1.

Dettagli

Internet Explorer 7. Gestione cookie

Internet Explorer 7. Gestione cookie Internet Explorer 7 Internet Explorer 7 è la nuova versione del browser di Microsoft disponibile per i Sistemi Operativi: Windows Vista, Windows XP (SP2), Windows XP Professional x64 Edition e Windows

Dettagli

MANUALE PER L INSTALLAZIONE DEI CERTIFICATI

MANUALE PER L INSTALLAZIONE DEI CERTIFICATI Pag. 1 di 34 MANUALE PER L INSTALLAZIONE DEI CERTIFICATI CSI-Piemonte Torino, Gennaio 2014 Pag. 2 di 34 VERIFICHE E APPROVAZIONI VERSIONE REDAZIONE CONTROLLO APPROVAZIONE AUTORIZZAZIONE EMISSIONE NOME

Dettagli

Internet Wireless in Biblioteca

Internet Wireless in Biblioteca Sistema Bibliotecario Valle Seriana Internet Wireless in Biblioteca Per poter accedere a Internet tramite il sistema WiFi della Biblioteca connettersi alla rete protetta che si chiama hotspot_biblioteca

Dettagli

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Maggio 2012 Sommario Capitolo 1: Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook... 5 Presentazione di Conference Manager per Microsoft Outlook...

Dettagli

MOBS Flussi informativi sanitari regionali

MOBS Flussi informativi sanitari regionali Indicazioni per una corretta configurazione del browser Versione ottobre 2014 MOBS--MUT-01-V03_ConfigurazioneBrowser.docx pag. 1 di 25 Uso: ESTERNO INDICE 1 CRONOLOGIA VARIAZIONI...2 2 SCOPO E CAMPO DI

Dettagli

Internet gratuita in Biblioteca e nei dintorni

Internet gratuita in Biblioteca e nei dintorni Internet gratuita in Biblioteca e nei dintorni Per la navigazione è necessaria l iscrizione preventiva in Biblioteca, sia al Servizio Bibliotecario sia a quello internet Per poter accedere a Internet tramite

Dettagli

Manuale di Attivazione. Edizione Ottobre 2008

Manuale di Attivazione. Edizione Ottobre 2008 Manuale di Attivazione Edizione Ottobre 2008 Manuale attivazione PaschiInTesoreria - Ottobre 2008 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione del

Dettagli

Configurazione client in ambiente Windows XP

Configurazione client in ambiente Windows XP Configurazione client in ambiente Windows XP Il sistema operativo deve essere aggiornato con il Service Pack 2, che contiene anche l aggiornamento del programma di gestione delle connessioni remote. Visualizzare

Dettagli

GUIDA AI PROBLEMI DI ACCESSO E VISUALIZZAZIONE

GUIDA AI PROBLEMI DI ACCESSO E VISUALIZZAZIONE GUIDA AI PROBLEMI DI ACCESSO E VISUALIZZAZIONE Lotus Quickr 1. PROBLEMI DI ACCESSO L accesso avviene digitando la matricola (non lo user id) come nome utente e la password dello sportello internet (myportal).

Dettagli

Informativa sui cookie secondo la normativa europea

Informativa sui cookie secondo la normativa europea Informativa sui cookie secondo la normativa europea Il sito web che state navigando è conforme alla normativa europea sull'uso dei cookie. Per far funzionare bene questo sito, a volte installiamo sul tuo

Dettagli

Istruzioni per il cambio della password della casella di posta

Istruzioni per il cambio della password della casella di posta Istruzioni per il cambio della password della casella di posta La password generata e fornita al cliente in fase di creazione della casella di posta è una password temporanea, il cliente è tenuto a modificarla.

Dettagli

Sistema Informativo ClicPrevenzione

Sistema Informativo ClicPrevenzione Sistema Informativo ClicPrevenzione Controllo del documento Codice e titolo ClicVaccinazione Manuale Utente Versione 1.00 Data 04/11/2015 Autore Breve descrizione Stato Approvato da Lista di distribuzione

Dettagli

Gara con presentazione di offerta valutata secondo il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa (gara in due tempi)

Gara con presentazione di offerta valutata secondo il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa (gara in due tempi) Gara con presentazione di offerta valutata secondo il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa (gara in due tempi) Manuale per i Fornitori INDICE DEGLI ARGOMENTI 1 DEFINIZIONI... 3 2 ACCESSO

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

1 SOMMARIO... 2 2 OPERAZIONE DI FIRMA DIGITALE... 2

1 SOMMARIO... 2 2 OPERAZIONE DI FIRMA DIGITALE... 2 1 Sommario Università di Pisa 1 SOMMARIO... 2 2 OPERAZIONE DI FIRMA DIGITALE... 2 2.1 POSSIBILI ERRORI IN FASE DI FIRMA... 6 2.1.1 Errore di inserimento della OTP... 6 2.1.2 Scadenza della OTP... 7 3 IMPOSTAZIONI

Dettagli

Informativa sui cookie secondo la normativa europea

Informativa sui cookie secondo la normativa europea Informativa sui cookie secondo la normativa europea Il sito web che state navigando è conforme alla normativa europea sull'uso dei cookie. Per far funzionare bene questo sito, a volte installiamo sul tuo

Dettagli

ATLAS Installazione : DISINSTALLAZIONE VERSIONI PRECEDENTI DI ATLAS

ATLAS Installazione : DISINSTALLAZIONE VERSIONI PRECEDENTI DI ATLAS ATLAS Installazione : DISINSTALLAZIONE VERSIONI PRECEDENTI DI ATLAS Disinstallazione e re-installazione di Atlas La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI

Dettagli

GUIDA AI CORSI OFFICE PER IL PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO

GUIDA AI CORSI OFFICE PER IL PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO GUIDA AI CORSI OFFICE PER IL PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO INDICE Verifica dei requisiti tecnici... 1 *Rimozione blocco popup... 1 In Internet Explorer... 1 In Mozilla Firefox... 4 In Google Chrome...

Dettagli

Configurazione accesso proxy risorse per sistemi Microsoft Windows

Configurazione accesso proxy risorse per sistemi Microsoft Windows Configurazione accesso Proxy Risorse per sistemi Microsoft Windows (aggiornamento al 11.02.2015) Documento stampabile riassuntivo del servizio: la versione aggiornata è sempre quella pubblicata on line

Dettagli

Manuale di Attivazione. Edizione Gennaio 2014

Manuale di Attivazione. Edizione Gennaio 2014 Manuale di Attivazione Edizione Gennaio 2014 Manuale Attivazione PaschiInAzienda - Gennaio 2014 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione del

Dettagli

BiverInTesoreria. Manuale di Attivazione. Edizione Novembre 2009

BiverInTesoreria. Manuale di Attivazione. Edizione Novembre 2009 BiverInTesoreria Manuale di Attivazione Edizione Novembre 2009 Manuale Attivazione BiverInTesoreria - Novembre 2009 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per

Dettagli

MANUALE ZIMBRA: GESTIONE CALENDARIO E RUBRICA. Tavola dei contenuti. 1.1 Creare ed eliminare un calendario Pag 2. 1.2 Importare un calendario Pag 3

MANUALE ZIMBRA: GESTIONE CALENDARIO E RUBRICA. Tavola dei contenuti. 1.1 Creare ed eliminare un calendario Pag 2. 1.2 Importare un calendario Pag 3 Tavola dei contenuti 1. Gestione Calendario Pag 2 1.1 Creare ed eliminare un calendario Pag 2 1.2 Importare un calendario Pag 3 1.3 Esportare un calendario Pag 3 2. Condivisione calendario Pag 4 2.1 Opzioni

Dettagli

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente BlackBerry Desktop Software Versione: 7.1 Manuale dell'utente Pubblicato: 2012-06-05 SWD-20120605130923628 Indice Informazioni di base... 7 Informazioni su BlackBerry Desktop Software... 7 Configurazione

Dettagli

DISTRIBUZIONE SOFTWARE ONLINE

DISTRIBUZIONE SOFTWARE ONLINE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Area Sistemi Informativi Servizio Acquisti, Gestione Aule e Certificazioni Informatiche Via Ferrata, 1-27100 PAVIA - C.F. 80007270186 - P.I. 00462870189 - Tel. 0382985900

Dettagli

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2016

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2016 U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2016 PREMESSA ISCRIZIONE: ricordiamo agli utenti che la USERNAME e la PASSWORD di accesso hanno durata annuale. Per fruire del servizio di

Dettagli

1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010 COME RIPULIRE IL PC UTILIZZANDO UN APPOSITO SOFTWARE

1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010 COME RIPULIRE IL PC UTILIZZANDO UN APPOSITO SOFTWARE 1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010 COME RIPULIRE IL PC UTILIZZANDO UN APPOSITO SOFTWARE In alternativa alle procedure che si seguono utilizzando le specifiche

Dettagli

Avvio Servizi (per Chrome e Firefox)

Avvio Servizi (per Chrome e Firefox) FAQ TIS-Web www.dtco.it - www.extranetvdo.it Avvio Servizi (per Chrome e Firefox) Dalla versione 4.1, il servizio TIS-Web, è supportato anche da altri browser quali Google Chrome e Mozilla Firefox. Tuttavia,

Dettagli

Indicazioni per una corretta configurazione del browser

Indicazioni per una corretta configurazione del browser SDS Scarico informazioni di dettaglio Basi Dati Sanità Versione 1.0.0 Indicazioni per una corretta configurazione del browser Versione novembre 2012 SDS-ConfigurazioniBrowser_v02 Pag. 1 di 27 Uso: ESTERNO

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT Pagina 1 di 36 Requisiti necessari all installazione... 3 Configurazione del browser (Internet Explorer)... 4 Installazione di una nuova Omnistation... 10 Installazione

Dettagli

MANUALE TECNICO n. 01.00 AGGIORNATO AL 05.04.2013 INSTALLAZIONE ACCESSO SERVER FARM SU WINDOWS 7

MANUALE TECNICO n. 01.00 AGGIORNATO AL 05.04.2013 INSTALLAZIONE ACCESSO SERVER FARM SU WINDOWS 7 MANUALE TECNICO N.01.00 DEL 05.04.2013 INSTALLAZIONE ACCESSO SERVER FARM SU WINDOWS 7 Indice Reperibilità e scarico del software di accesso alla Server Farm Pag. 2 Installazione del software di accesso

Dettagli

1 SOMMARIO... 2 2 FIRMA DI DOCUMENTI... 2

1 SOMMARIO... 2 2 FIRMA DI DOCUMENTI... 2 1 Sommario Università di Pisa 1 SOMMARIO... 2 2 FIRMA DI DOCUMENTI... 2 2.1 ACCESSO AL PORTALE DI FIRMA... 2 2.2 CARICAMENTO DEI FILE DA FIRMARE... 3 2.2.1 Caricamento on click... 4 2.2.2 Caricamento drag

Dettagli

LEGGERE MAIL DA INTERNET TRAMITE WEBMAIL

LEGGERE MAIL DA INTERNET TRAMITE WEBMAIL LEGGERE MAIL DA INTERNET TRAMITE WEBMAIL Per accedere alla WEBMAIL della UILTRASPORTI aprite il vostro browser e digitate il seguente indirizzo: webmail.uiltrasporti.it Come potrete notare la connessione

Dettagli

Piattaforma di e-learning I.R.Fo.M

Piattaforma di e-learning I.R.Fo.M Piattaforma di e-learning I.R.Fo.M Manuale d'uso per l'utente Ver. 1.0 Maggio 2014 I.R.Fo.M. - Istituto di Ricerca e Formazione per il Mezzogiorno 1 Sommario 1. Introduzione...3 1.1 L'ambiente...3 1.2

Dettagli

Manuale Fornitore. Documento di supporto per partecipazione a GARA AD INVITO che non prevede la pubblicazione di avviso

Manuale Fornitore. Documento di supporto per partecipazione a GARA AD INVITO che non prevede la pubblicazione di avviso Manuale Fornitore Documento di supporto per partecipazione a GARA AD INVITO che non prevede la pubblicazione di avviso Rev. 02 del 12-12-2014 1 INDICE I REQUISITI TECNICI DI ACCESSO AL PORTALE.3 1 VISUALIZZAZIONE

Dettagli

Guida al FileManager online - Vista

Guida al FileManager online - Vista 1 Cosʼè il FileManager? Il FileManager di Vista Srl è realizzato per ricevere ed inviare files come fosse un sistema FTP online gestibile interamente via Browser web (come Safari, Firefox, Chrome etc.)

Dettagli

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI.

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. Dopo aver selezionato SSClient506.exe sarà visibile la seguente finestra: Figura

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Manuale configurazione rete, accesso internet a tempo e posta elettronica

Manuale configurazione rete, accesso internet a tempo e posta elettronica accesso internet a tempo e posta elettronica Indice 1. REQUISITI NECESSARI -------------------------------------------------------------------------- 4 1.1. PREDISPORRE I COLLEGAMENTI --------------------------------------------------------------------

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL PORTALE APPLICAZIONI GRUPPO PIAZZETTA

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL PORTALE APPLICAZIONI GRUPPO PIAZZETTA ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL PORTALE APPLICAZIONI GRUPPO PIAZZETTA Rev. 1 - Del 20/10/09 File: ISTRUZIONI UTILIZZO PORTALE APPLICAZIONI.doc e NET2PRINT.doc Pagina 1 1) Prerequisiti di accesso Installazione

Dettagli

1. ACCESSO AL PORTALE easytao

1. ACCESSO AL PORTALE easytao 1. ACCESSO AL PORTALE easytao Per accedere alla propria pagina personale e visualizzare la prescrizione terapeutica si deve possedere: - un collegamento ad internet - un browser (si consiglia l utilizzo

Dettagli

Servizio di Posta elettronica Certificata. Procedura di configurazione dei client di posta elettronica

Servizio di Posta elettronica Certificata. Procedura di configurazione dei client di posta elettronica Pag. 1 di 42 Servizio di Posta elettronica Certificata Procedura di configurazione dei client di posta elettronica Funzione 1 7-2-08 Firma 1)Direzione Sistemi 2)Direzione Tecnologie e Governo Elettronico

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Dal sito https://alloggiatiweb.poliziadistato.it accedere al link Accedi al Servizio (figura 1) ed effettuare l operazione preliminare

Dettagli

Manuale di installazione del software per la Carta Servizi

Manuale di installazione del software per la Carta Servizi Manuale di installazione del software per la Carta Servizi Mac OS X 10.6 Snow Leopard Versione: 1 / Data: 28.09.2012 www.provincia.bz.it/cartaservizi/ Indice DISCLAIMER... 3 Introduzione... 4 Requisiti

Dettagli

Versione 1.1.6. Guida Rapida. Copyright 2011 All Rights Reserved

Versione 1.1.6. Guida Rapida. Copyright 2011 All Rights Reserved Versione 1.1.6 Guida Rapida Copyright 2011 All Rights Reserved Cliens agenda legale guida rapida Versione 1.1.6 1. Contenuti della guida 1. Contenuti della guida... 1 2. Installazione del programma...

Dettagli

Guida all utilizzo di WellyBorsa

Guida all utilizzo di WellyBorsa Guida all utilizzo di WellyBorsa Indice 1. NOTE TECNICHE PER L UTILIZZO 2. INFORMATIVA FINANZIARIA 3. AZIONI: ORDINI DI ACQUISTO 4. AZIONI: ORDINI DI VENDITA 5. OBBLIGAZIONI: ORDINI DI ACQUISTO 6. OBBLIGAZIONI:

Dettagli

ADOBE FLASH PLAYER 10.3 Pannello di controllo nativo

ADOBE FLASH PLAYER 10.3 Pannello di controllo nativo ADOBE FLASH PLAYER 10.3 Pannello di controllo nativo Note legali Note legali Per consultare le note legali, vedete http://help.adobe.com/it_it/legalnotices/index.html. iii Sommario Memorizzazione.......................................................................................................

Dettagli

Manuale per la compilazione dei Questionari di rilevazione Monitor440 Modalità On-line e Off-Line

Manuale per la compilazione dei Questionari di rilevazione Monitor440 Modalità On-line e Off-Line Manuale per la compilazione dei Questionari di rilevazione Monitor440 Modalità On-line e Off-Line INVALSI Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione Via Borromini,

Dettagli

Guida Connessione Rete WiFi HotSpot Internavigare

Guida Connessione Rete WiFi HotSpot Internavigare Guida Connessione Rete WiFi HotSpot Internavigare Indice: - 1.1 Configurazione Windows Xp 2.1 Configurazione Windows Vista 3.1 Configurazione Windows Seven 1.1 - WINDOWS XP Seguire i seguenti passi per

Dettagli

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente CERTIFICATI DIGITALI Procedure di installazione, rimozione, archiviazione Manuale Utente versione 1.0 pag. 1 pag. 2 di30 Sommario CERTIFICATI DIGITALI...1 Manuale Utente...1 Sommario...2 Introduzione...3

Dettagli

1 WIZARD DI AUTOCONFIGURAZIONE MAPI 1.1 INTERNET EXPLORER 8

1 WIZARD DI AUTOCONFIGURAZIONE MAPI 1.1 INTERNET EXPLORER 8 1 WIZARD DI AUTOCONFIGURAZIONE MAPI Il Portale Servizi di Impresa Semplice, disponibile alla URL https://servizi.impresasemplice.it, permette di configurare automaticamente le impostazioni del profilo

Dettagli

Guida rapida alla gestione della webmail Collabra

Guida rapida alla gestione della webmail Collabra Guida rapida alla gestione della webmail Collabra Versione 0.1 Ottobre 2015 Collabra Professional Email è un iniziativa I.NET2 I2 S.R.L. - Via XII Ottobre 2 16121 - Genova Italia T +39 010 59612.1 F +39

Dettagli

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2014

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2014 U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2014 REGISTRATI AL SERVIZIO ED UTILIZZA INTERNET EXPLORER USERNAME E PASSWORD DI ACCESSO HANNO DURATA ANNUALE. PER FRUIRE DEL SERVIZIO DI

Dettagli

Internet Wireless in Biblioteca

Internet Wireless in Biblioteca Internet Wireless in Biblioteca Per poter accedere a Internet tramite il sistema WiFi in Biblioteca bisogna connettersi alla rete protetta TILANE. Parametri per la connessione alla rete Connessione alla

Dettagli

GUIDA AL RILASCIO DEL CERTIFICATO MEDICO ON_LINE ( art. 20 legge 102/2009 ) PER IL RICONSOCIMENTO DELLA invalidità civile, cecità civile, sordità

GUIDA AL RILASCIO DEL CERTIFICATO MEDICO ON_LINE ( art. 20 legge 102/2009 ) PER IL RICONSOCIMENTO DELLA invalidità civile, cecità civile, sordità GUIDA AL RILASCIO DEL CERTIFICATO MEDICO ON_LINE ( art. 20 legge 102/2009 ) PER IL RICONSOCIMENTO DELLA invalidità civile, cecità civile, sordità civile, handicap e disabilità WWW.INPS.IT 1 2 3 DA QUESTO

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT Pagina 1 di 31 Requisiti necessari all installazione:... 3 Configurazione Browser per WIN7... 3 Installazione Software... 6 Configurazione Java Runtime Environment...

Dettagli

Manuale videoconferenza da Postazione di Lavoro

Manuale videoconferenza da Postazione di Lavoro Manuale videoconferenza da Postazione di Lavoro v. 3.1 INDICE 1 ACCOUNT PORTALE DI VIDEOCONFERENZA...2 1.1 Accesso al portale...2 1.1.1 Registrazione...3 2 COME UTILIZZARE IL CLIENT DA PC PATPHONE...4

Dettagli

INFN Sezione di Perugia Servizio di Calcolo e Reti Fabrizio Gentile Enrico Becchetti

INFN Sezione di Perugia Servizio di Calcolo e Reti Fabrizio Gentile Enrico Becchetti INFN Sezione di Perugia Servizio di Calcolo e Reti Fabrizio Gentile Enrico Becchetti Configurazione del client per l uso dei nuovi sistemi di posta Introduzione; p. 2 Server SMTP; p. 2 Server IMAP/POP;

Dettagli

Manuale di Attivazione. Edizione Ottobre 2008

Manuale di Attivazione. Edizione Ottobre 2008 Manuale di Attivazione Edizione Ottobre 2008 Manuale attivazione BT Internet Banking - 2008 INDICE 1. REQUISITI PRELIMINARI 3 2. DATI PER L ACCESSO AL SERVIZIO 4 2.1 UTENTI CHE UTILIZZANO IL CERTIFICATO

Dettagli

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del Manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale.

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del Manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale. GUIDA RAPIDA versione 25 febbraio 2010 SERVIIZIIO TELEMATIICO DOGANALE Avvertenze: Questa guida vuole costituire un piccolo aiuto per gli operatori che hanno già presentato richiesta di adesione al servizio

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

Area Cliente Guida di avvio

Area Cliente Guida di avvio Area Cliente Guida di avvio 1. A proposito dell Area Cliente... 2 a. Nuove funzionalità... 2 b. Ripristino dei suoi documenti... 2 c. Migrazione verso l Area Cliente... 2 2. Accesso all Area Cliente...

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione CLIENT

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione CLIENT Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione CLIENT Nota: con il termine "SUITE OFFIS" si intendono tutti i prodotti ad esso collegati (offis_pra, offis_par etc.) Premessa La versione CLIENT

Dettagli

License Service Manuale Tecnico

License Service Manuale Tecnico Manuale Tecnico Sommario 1. BIM Services Console...3 1.1. BIM Services Console: Menu e pulsanti di configurazione...3 1.2. Menù Azioni...4 1.3. Configurazione...4 1.4. Toolbar pulsanti...5 2. Installazione

Dettagli

Guida ai requisiti di accesso e alla modalità operativa del sistema E.Civis ASP

Guida ai requisiti di accesso e alla modalità operativa del sistema E.Civis ASP E.CIVIS HELP Guida ai requisiti di accesso e alla modalità operativa del sistema E.Civis ASP Pag. 1/10 I REQUISITI DI ACCESSO Per utilizzare il sistema E.Civis ASP sono necessari: 1. Un computer con accesso

Dettagli

Manuale di Attivazione. Edizione Giugno 2010

Manuale di Attivazione. Edizione Giugno 2010 Manuale di Attivazione Edizione Giugno 2010 Manuale Attivazione PasKey Internet Banking - 2010 INDICE 1. REQUISITI PRELIMINARI... 3 2. DATI PER L ACCESSO AL SERVIZIO... 4 2.1 UTENTI CHE UTILIZZANO IL CERTIFICATO

Dettagli

MySidel application portal

MySidel application portal MySidel application portal Per accedere al servizio: http://mysidel.sidel.com Specifiche tecniche Creazione di un account MySidel Se disponete di un accesso ad Internet e volete avere un account per poter

Dettagli

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP)

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) Di seguito le procedure per la configurazione con Windows XP SP2 e Internet Explorer 6. Le schermate potrebbero leggermente differire in

Dettagli

Adobe Acrobat Connect Pro 7 Note sulla versione

Adobe Acrobat Connect Pro 7 Note sulla versione Adobe Acrobat Connect Pro 7 Note sulla versione Benvenuti in Adobe Acrobat Connect Pro 7. Questo documento contiene informazioni recenti sul prodotto che non sono trattate nella documentazione di Connect

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 PROCEDURA DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET Sono di seguito riportate le istruzioni necessarie per l attivazione del servizio.

Dettagli

SolidWorks Education Edition 2012 Istruzioni per l'installazione

SolidWorks Education Edition 2012 Istruzioni per l'installazione SolidWorks Education Edition 2012 Istruzioni per l'installazione Preparazione Verificare che il sistema soddisfi i requisiti specificati in www.solidworks.com/system_requirements. Creare una copia di backup

Dettagli

Indicazioni per una corretta configurazione del browser

Indicazioni per una corretta configurazione del browser MOBS Sistema di interscambio dati MOBilità Sanitaria Versione 1.0.0 Indicazioni per una corretta configurazione del browser Versione dicembre 2012 MBS MUT-01-V02_ConfigurazioneBrowser Pag. 1 di 25 Uso:

Dettagli

MANUALE SUPPORTO WEB AVSS

MANUALE SUPPORTO WEB AVSS MANUALE SUPPORTO WEB AVSS SVILUPPATO DA: COME CONFIGURARE L ACCESSO AL SUPPORTO WEB Aggiunta di un sito Web all'elenco dei siti attendibili Per configurare l accesso al supporto web dobbiamo aggiungere

Dettagli

Accesso al materiale dell Area Riservata Diversey

Accesso al materiale dell Area Riservata Diversey Accesso al materiale dell Area Riservata Diversey I. Percorso Come arrivare alla homepage dell Area Riservata 1. Aprire il sito aziendale internazionale http://www.diversey.com 2. Selezionare Italy nell

Dettagli

Manuale d uso del portale di controllo per la PEC (NewAgri PEC)

Manuale d uso del portale di controllo per la PEC (NewAgri PEC) Manuale d uso del portale di controllo per la PEC (NewAgri PEC) Il portale HUB è stato realizzato per poter gestire, da un unico punto di accesso, tutte le caselle PEC gestite dall unione. Il portale è

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

MANUALE UTENTE V.1.1

MANUALE UTENTE V.1.1 MANUALE UTENTE V.1.1 SOMMARIO 1 Introduzione... 3 2 Prerequisiti utilizzo sito myfasi... 4 3 Primo accesso al Sito Web... 5 4 Attivazione dispositivo USB myfasi... 9 5 Accesso al sito web tramite dispositivo

Dettagli

PROCEDURA PRESENTAZIONE CANDIDATURA ESPERTO DI AREA PROFESSIONALE / QUALIFICA

PROCEDURA PRESENTAZIONE CANDIDATURA ESPERTO DI AREA PROFESSIONALE / QUALIFICA SISTEMA REGIONALE DI FORMALIZZAZIONE DELLE CERTIFICAZIONI PROCEDURA PRESENTAZIONE CANDIDATURA ESPERTO DI AREA PROFESSIONALE / QUALIFICA VERSIONE 1.0 MANUALE D UTILIZZO INDICE CAP 1 MODALITÀ DI ACCESSO

Dettagli

Manuale Operativo P2P Web

Manuale Operativo P2P Web Manuale Operativo P2P Web Menu Capitolo 1 Configurazione dispositivo... Errore. Il segnalibro non è definito. 1.1 Configurazione funzione P2P dispositivo... 2 Capitolo 2 Operazioni P2P Web... Errore. Il

Dettagli

Protocollo di trasmissione Trova il Tuo Farmaco. Indice. Versione documento: 1.4 Data: 29/06/2011

Protocollo di trasmissione Trova il Tuo Farmaco. Indice. Versione documento: 1.4 Data: 29/06/2011 Protocollo di trasmissione Trova il Tuo Farmaco Versione documento: 1.4 Data: 29/06/2011 Indice Protocollo di trasmissione Trova il Tuo Farmaco...1 Requisiti...2 Finalità...2 Software...2 Documentazione...2

Dettagli

Medical Information System CGM DOCUMENTS. CompuGroup Medical Italia. CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12

Medical Information System CGM DOCUMENTS. CompuGroup Medical Italia. CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12 Medical Information System CGM DOCUMENTS CompuGroup Medical Italia CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12 Indice 1 INSTALLAZIONE... 3 1.1 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI... 3 1.2 INSTALLAZIONE CGM DOCUMENTS MONOUTENZA

Dettagli

OwnCloud 8 su rete lan aziendale (una specie di Gdrive privato)

OwnCloud 8 su rete lan aziendale (una specie di Gdrive privato) Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) (a.scatolini@linux4campagnano.net) (campagnanorap@gmail.com) Miniguida n. 216 Ver. febbraio 2015 OwnCloud 8 su rete lan aziendale (una specie di Gdrive

Dettagli

Registrazione ai servizi bibliotecari

Registrazione ai servizi bibliotecari Università degli Studi di Catania C.B.D. (Centro Biblioteche e Documentazione) Registrazione ai servizi bibliotecari FAQ (frequently asked questions) 1 Sono uno studente e non riesco a registrarmi cosa

Dettagli

Progetto SOLE Sanità OnLinE

Progetto SOLE Sanità OnLinE Progetto SOLE Sanità OnLinE Rete integrata ospedale-territorio nelle Aziende Sanitarie della Regione Emilia-Romagna: I medici di famiglia e gli specialisti Online (DGR 1686/2002) console - Manuale utente

Dettagli

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS)

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) 2014 Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa o implicita di

Dettagli

Guida all accesso alla documentazione

Guida all accesso alla documentazione Sommario 1. Prerequisiti 1 2. Accesso alla documentazione 2 2.1 Procedura di primo accesso 3 2.2 Procedura di cambio password 4 3. Pagina di riepilogo 6 1. Prerequisiti Per accedere alla documentazione

Dettagli

Guida rapida per i docenti all'uso della piattaforma di e-learning dell'istituto Giua

Guida rapida per i docenti all'uso della piattaforma di e-learning dell'istituto Giua Guida rapida per i docenti all'uso della piattaforma di e-learning dell'istituto Giua Moodle è la piattaforma didattica per l'e-learning utilizzata dall'istituto Giua per consentire ai docenti di creare

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Dal sito https://alloggiatiweb.poliziadistato.it accedere al link Accedi al Servizio (figura 1) ed effettuare l operazione preliminare

Dettagli

GUIDA ALL USO DELLA PIATTAFORMA ECDL ONLINE CORSI ECDL CORE

GUIDA ALL USO DELLA PIATTAFORMA ECDL ONLINE CORSI ECDL CORE GUIDA ALL USO DELLA PIATTAFORMA ECDL ONLINE CORSI ECDL CORE INDICE Verifica dei requisiti tecnici... 1 *Rimozione blocco popup... 2 In Internet Explorer... 2 In Mozilla Firefox... 4 In Google Chrome...

Dettagli

Certification Authority del Consiglio Nazionale del Notariato. Configurazione postazione PC per Internet Explorer 8.x e 9.

Certification Authority del Consiglio Nazionale del Notariato. Configurazione postazione PC per Internet Explorer 8.x e 9. Certification Authority del Consiglio Nazionale del Notariato INDICE 1 INTRODUZIONE AL DOCUMENTO 3 1.1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE DEL DOCUMENTO... 3 1.2 REQUISITI DI COMPATIBILITÀ... 3 1.3 COMPONENTI

Dettagli

Portale Referti Area Utenti. Manuale Utente

Portale Referti Area Utenti. Manuale Utente Manuale Utente Versione 3.0 Portale Referti Area Utenti Manuale Utente Indice generale 1 INTRODUZIONE... 2 2 REQUISITI PER L'AMBIENTE DI ESECUZIONE... 2 3 NOTE IMPORTANTI PER LA PRIVACY DEI DATI... 2 4

Dettagli