RELAZIONE TECNICA SPECIALISTICA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RELAZIONE TECNICA SPECIALISTICA"

Transcript

1

2 COMUNE DI MILANO Settre Edilizia Sclastica GRUPPO 4 - ZONA 8 - SCUOLA N RELAZIONE DESCRITTIVA DELLE OPERE DA REALIZZARE PER L ADEGUAMENTO DEGLI IMPIANTI ANTINCENDIO E ADDUZIONE GAS NELLA SCUOLA ELEMENTARE DI VIA MAGREGLIO, 1. 1

3 INDICE 1.0 IMPIANTO ANTINCENDIO Pg CENTRALE TERMICA Pg OPERE DI RIFACIMENTO IMPIANTI DI RISCALDAMENTO ED IDRICO SANITARIO Pg OPERE DI ASSISTENZA MURARIA Pg. 6 2

4 1.0 IMPIANTO ANTINCENDIO 1.1 DESCRIZIONE A servizi dell edifici sclastic, ggett dell intervent, attualmente esiste una rete antincendi ad idranti, della quale nn è stat pssibile risalire in md sddisfacente alle caratteristiche cstruttive e dimensinali per la presenza di tratti della rete interrati e stt traccia. Da prve funzinali eseguite dall Amministrazine Cmunale, emerge che la pressine dinamica all ugell idraulicamente più sfavrit è insufficiente. A seguit di queste valutazini, in questa fase prgettuale, si prvvederà al rifaciment della rete di distribuzine antincendi interna all edifici cn l aggiunta di un grupp di pressurizzazine e di una riserva idrica di adeguate dimensini ed un nuv cllegament dirett alla rete idrica cittadina che alimenta le riserva idrica. Il nuv impiant sarà realizzat in analgia a quell attuale e secnd le indicazini cntenute nella pratica VVF apprvata, cn idranti UNI 45 a mur, dispsti in md da cprire l intera area sclastica. 1.2 NUOVO IMPIANTO DI SPEGNIMENTO INCENDI Il nuv impiant antincendi, cme accennat nella relazine descrittiva, sarà dtat di grupp di pressurizzazine cn annessa riserva idrica, per spperire prtata e prevalenza insufficienti della rete cittadina. Il grupp di pressurizzazine e la riserva idrica cstituirann un cmpless preassemblat, cmpst da serbati metallic da interrarsi, suddivis in due setti, di cui un sarà adibit a centrale di pmpaggi (realizzata cnfrmemente ai dettami della nrma UNI 9490), e l altr sarà adibit a riserva idrica. Sia il lcale di pmpaggi (elettrpmpa + mtpmpa diesel + pmpa jlly) sia la riserva idrica sarann dtati di appsiti bccaprti d ispezine (per il lcale pmpaggi è prevista una scala di tip alla marinara per accedervi). La riserva idrica dvrà avere una capacità minima utile di 48 m³, mentre il grupp di pmpaggi, cnfrme alle Nrme UNI 9490, dvrà ergare una prtata nn inferire a 48 m³/h cn una prevalenza nn inferire a 37 m.c.a. 3

5 Il cmpless antincendi di cui spra sarà interrat nel crtile intern alla scula, cme illustrat negli elabrati grafici di prgett; da ess partirà la nuva rete di distribuzine antincendi, che avrà la drsale principale in parte interrata, in parte a vista all estern a sffitt del pian terra, per pi diramarsi in clnne verticali ed alimentare gli idranti UNI 45 previsti ai vari piani. E prevista la realizzazine di un by-pass fra la tubazine di riempiment della riserva idrica e la tubazine antincendi, cn appsita valvla di intercettazine e di ritegn, per casi di emergenza (blcc del grupp di pmpaggi). La nuva rete antincendi sarà realizzata cn tubazini in plietilene ad alta densità PN 16, nel tratt interrati all estern dalla lcale pmpe al fabbricat, e in acciai zincat UNI 8863 nei percrsi in vista, all intern della scula. Le tubazini in vista eventualmente passanti attravers depsiti archivi cmpartimentati REI sarann prtette dal fuc cn cassnetti in calcisilicat aventi caratteristiche di resistenza al fuc nn inferire a REI 120. Il nuv impiant sarà in grad di ergare una prtata di 360 l/min per gni clnna mntante, cn una cntempraneità massima di 2 clnne, garantend una prtata al bcchell idraulicamente più sfavrit di 120 l/min cn una pressine residua di 2 bar. Sulle suddette cndtte, per la lr l identificazine, sarann applicate etichette adesive, a nrma D.P.R. 496/96. Gli idranti UNI 45 sarann cnfrmi alla Nrma UNI All estern del fabbricat sarà previst un nuv attacc dppi mtpmpa UNI 70 e sarà rimss quell singl esistente. Tutti gli Idranti UNI 45 sarann dtati di lancia cnfrme UNI e manichetta di lunghezza 20 metri. In aggiunta all impiant di estinzine fiss spra descritt, sarann previsti degli estintri, tip 34A 233 BC, calclati cnsiderand un estintre gni 200 m² di superficie. Il psizinament degli idranti e degli estintri dvrà essere cnfrme a quant previst ed apprvat nella pratica di prevenzine incendi. 4

6 2.0 CENTRALE TERMICA La centrale termica attualmente esistente è cmpsta da 3 caldaie funzinanti a gasli. Dai rilievi effettuati, supprtati da dcumentazine grafica, si è cnstatat che l impiant di adduzine cmbustibile alla caldaia richiede la sstituzine dei seguenti dispsitivi: - n 3 elettrvalvle gasli in prssimità dell all acciament alla caldaia; - n 3 valvle a strapp d intercettazine rapida de l gasli sulla linea di adduzine principale; - n 3 leve antincendi cn relativa cassetta; - n 3 tappi di caric e sfiat serbati. Il cmpless sclastic è dtat anche di un impiant di ventilazine ad aria cn canalizzazini che attraversan i vari lcali. In crrispndenza degli eventuali attraversamenti di strutture, delimitanti i cmparti antincendi, si prvvederà ad installare adeguate serrande tagliafuc all intern delle canalizzazini in lamiera. Risulta essere presente inltre una rete di distribuzine del gas metan di alimentazine delle apparecchiature di cttura presenti in cucina a pian terra. Nn sn previsti interventi di adeguament in tale impiant. Resta cmunque nere dell impresa, prima della richiesta di visita per l tteniment del CPI, tramite persnale specializzat, verificare che la rete metan e le relative apparecchiature sian a tenuta e dtate delle necessarie certificazini. 3.0 OPERE DI RIFACIMENTO IMPIANTI DI RISCALDAMENTO ED IDRICO SANITARIO Per quant cncerne gli impianti di riscaldament ed idric sanitari sn previsti interventi lcalizzati al fine di permettere la realizzazine delle pere civili inerenti l adeguament REI delle pareti perimetrali dei lcali interessati. 5

7 Per l impiant idric sanitari sn previsti i seguenti interventi: - pian terra (lcale cucina): rimzine di lavelli esistenti e relative tubazini di alimentazine idrica e scaric; - pian terra (lcale cucina): installazine di nuvi lavelli e relative linee di alimentazine idrica e scaric acque usate; - pian terra (lcale cucina): rimzine di scaldabagni elettrici e relative tubazini di alimentazine idrica ed elettrica; - pian terra (lcale cucina): installazine di nuvi scaldabagni elettrici e relative tubazini di alimentazine idrica ed elettrica. Per l impiant di riscaldament sn previsti i seguenti interventi: - rimzine di crpi scaldanti esistenti e relative tubazini di alimentazine idrica; - installazine di nuvi radiatri in ghisa a piastre e relative tubazini di alimentazine idrica. 4.0 OPERE DI ASSISTENZA MURARIA Sn da intendersi incluse nelle frniture del presente appalt, anche tutte le pere di assistenza muraria agli impianti meccanici di cui spra, in particlare: Fri passanti in pareti tramezze, in slai, in cperture, ecc. Tracce e cavedi in parete per l'allggi di tubazini, ecc. Assistenza alla psa delle tubazini e/ accessri per fissaggi apparecchiature Ripristin dell'intnac al grezz. Trasprt e acquartierament dei materiali e/ utensili di cantiere. Sn inltre cmpresi nella presente fferta: Eventuali pere prvvisinali richieste per la cntinuità di esercizi di utenze terze. Eventuali nleggi di macchine peratrici specifiche. Trasprt dei materiali di risulta in discarica autrizzata, cmprensiv di neri. 6

8 Sn da intendersi inclusi altresì tutti gli neri relativi all'esecuzine di svutament e smantellament dell impiant esistente. Nelle lavrazini di psa delle tubazini interrate sn cmprese: - le pere di scav a sezine bbligata, - il reinterr cn sabbia per cpertura dei tubi e cn terren fin a cpertura; - la eventuale prtezine in cls delle tubazini/apparecchiature da interrare - la psa dei pzzetti in cls necessari cn relativi chiusini in ghisa; - il ripristin delle pavimentazini esistenti (cnglmerat bitumins, massett in cls armat, masselli autblccanti in cls, ecc.) Nelle lavrazini di psa della riserva idrica sn cmprese: - scav a sezine bbligata; - reinterr cn ghiaia lavata sp. 30 cm; - gett di platea di fndazine, spessre almen 30 cm, armata cn rete elettrsaldata, su magrne sp. 10 cm; - reinterr cn terra di scav. E inltre cmpresa la realizzazine dei pzzetti per i bccaprti e per la btla di access, realizzati cn elementi prefabbricati in cls vibrcmpress, muniti di appsit chiusin in ghisa. 7

RELAZIONE TECNICA SPECIALISTICA

RELAZIONE TECNICA SPECIALISTICA COMUNE DI MILANO Settore Edilizia Scolastica GRUPPO 1 - ZONA 2 - SCUOLA N 1170 -------- RELAZIONE DESCRITTIVA DELLE OPERE DA REALIZZARE PER L ADEGUAMENTO DEGLI IMPIANTI ANTINCENDIO E ADDUZIONE GAS NEL

Dettagli

1 - PREMESSA. 2 2 PRINCIPALI LEGGI DI RIFERIMENTO UTILIZZATE. 3 3 PROGETTO DEFINITIVO ESECUTIVO.

1 - PREMESSA. 2 2 PRINCIPALI LEGGI DI RIFERIMENTO UTILIZZATE. 3 3 PROGETTO DEFINITIVO ESECUTIVO. SOMMARIO 1 - PREMESSA... 2 2 PRINCIPALI LEGGI DI RIFERIMENTO UTILIZZATE... 3 3 PROGETTO DEFINITIVO ESECUTIVO... 4 4 CARATTERISTICHE DELL EDIFICIO E PROBLEMATICHE DI SICUREZZA... 5 4.1 - Descrizine generale

Dettagli

della Mappa Censuaria del Comune di Salo/Campoverde. Pratica Edilizia n.. all Ordine/Albo de della provincia di al n,

della Mappa Censuaria del Comune di Salo/Campoverde. Pratica Edilizia n.. all Ordine/Albo de della provincia di al n, Spett.le Amministrazine Cmunale di Salò Oggett: Dichiarazine attestante la tiplgia di intervent in relazine a quant dispst dal punt 9.2 delle Dispsizini inerenti all efficienza energetica allegate alla

Dettagli

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA COMUNE di IMPRUNETA Prvincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA (spazi riservat all uffici Prtcll) (spazi riservat all uffici Edilizia Privata) Al Dirigente

Dettagli

CAPITOLATO WICLINE 77HI

CAPITOLATO WICLINE 77HI CAPITOLATO WICLINE 77HI ART. 1) SERRAMENTI IN ALLUMINIO Frnitura e psa in pera di serramenti in allumini, realizzati in prfili serie Wicline 77 HI, aventi dimensini secnd quant indicat nei vstri elabrati

Dettagli

STUDIO TECNICO COCITO Corso Europa 351/4 16132 Genova Tel. 0103741834 - Fax 0103072147 SOMMARIO

STUDIO TECNICO COCITO Corso Europa 351/4 16132 Genova Tel. 0103741834 - Fax 0103072147 SOMMARIO SOMMARIO 1 - DESCRIZIONE IMPIANTO 2 2 - REALIZZAZIONE 2 3 - CABINA ELETTRICA MT/BT 3 4 - QUADRI ELETTRICI 9 CRITERI COSTRUTTIVI 9 COLLEGAMENTI E CABLAGGIO INTERNO 10 APPARECCHI ELETTRICI 10 COLLETTORI

Dettagli

SEMINARI E CORSI DI SPECIALIZZAZIONE PER INGEGNERI IN MATERIA DI PREVENZIONE INCENDI

SEMINARI E CORSI DI SPECIALIZZAZIONE PER INGEGNERI IN MATERIA DI PREVENZIONE INCENDI SEMINARI E CORSI DI SPECIALIZZAZIONE PER INGEGNERI IN MATERIA DI PREVENZIONE INCENDI (ex art. 4 del D.M.05-08-2011 e circlare VVF 7213 del 25-05-2012) Presentazine Da un lat l evluzine nrmativa nel settre

Dettagli

Recupero dati da hard disk formattati o danneggiati; Assistenza sulla gestione della rete e delle sue periferiche

Recupero dati da hard disk formattati o danneggiati; Assistenza sulla gestione della rete e delle sue periferiche Prt. n. 5040 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Istitut Cmprensiv Carl Albert dalla Chiesa Sede Legale: Via Mari Rigamnti 10 00142 Rma (Rm) Tel. e Fax. 06/5036231 Sede Uffici Amministrativi:

Dettagli

CENTRALE TERMICA A GAS METANO O GPL (riscaldamento, produzione acqua calda, grandi cucine, forni da pane, etc.)

CENTRALE TERMICA A GAS METANO O GPL (riscaldamento, produzione acqua calda, grandi cucine, forni da pane, etc.) CENTRALE TERMICA A GAS METANO O (riscaldament, prduzine acqua calda, grandi cucine, frni da pane, etc.) Sistema di alimentazine: TT Nrme di riferiment: Nrma CEI 64-8 "Impianti elettrici utilizzatri a tensine

Dettagli

Oggetto : norme e leggi europee concernenti produzione ed istallazione di Cancelli a battente. Contenuto

Oggetto : norme e leggi europee concernenti produzione ed istallazione di Cancelli a battente. Contenuto A VV. M AURIZIO I ORIO 20122 Milan, Crs di Prta Vittria, 17 Tel. +39. 335.13.21.041 ; +39. 348.25.19.305 ; +39.02 36593383 ; Fax +39.02 36594845 : +30.0373 779119 Indirizzi e-mail : avv.maurizi.iri@fastpiu.it

Dettagli

Comunicazione di inizio lavori attività edilizia libera che non necessita di titolo abilitativo

Comunicazione di inizio lavori attività edilizia libera che non necessita di titolo abilitativo AL RESPONSABILE DEL SETTORE III Gestine del territri DEL COMUNE DI BRUSAPORTO Cmunicazine di inizi lavri attività edilizia libera che nn necessita di titl abilitativ ai sensi dell art. 6 cmma 2 del D.P.R.

Dettagli

R.IE01. PROGETTO DEFINITIVO settembre 2011. Università degli Studi di Bari "ALDO MORO" MACROAREA TECNICA P.za Umberto I, 1-70124 Bari

R.IE01. PROGETTO DEFINITIVO settembre 2011. Università degli Studi di Bari ALDO MORO MACROAREA TECNICA P.za Umberto I, 1-70124 Bari Università degli Studi di Bari "ALDO MORO" MACROAREA TECNICA P.za Umbert I, 1-70124 Bari PROGETTO DI ADEGUAMENTO ALLE NORME DI PREVENZIONE INCENDI E SUPERAMENTO DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE DEL PALAZZO

Dettagli

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA'

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' 1. Finalità Le ragini del prgett: Il sit internet del Cmune è stat realizzat nel 2002 nella sua attuale

Dettagli

Ascensori e montacarichi (Prescrizioni particolari e verifiche)

Ascensori e montacarichi (Prescrizioni particolari e verifiche) Ascensri e mntacarichi (Prescrizini particlari e verifiche) Ultim aggirnament: 1 apr. 2008 Prescrizini particlari Cmand di emergenza (vedi scheda "Cmand di emergenza"): In base al DM 8/3/85 il cmand di

Dettagli

ALLEGATO 2. CAPITOLATO TECNICO

ALLEGATO 2. CAPITOLATO TECNICO Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca ISISS F. Daveri N. Casula Via Bertlne 13-21100 VARESE Tel. 0332 283200 Fax 0332 239389 Vais01300g@pec.istruzine.it ALLEGATO 2. CAPITOLATO TECNICO

Dettagli

RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA PALAZZINA N. 23 - ALLOGGIO MRM0308 -

RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA PALAZZINA N. 23 - ALLOGGIO MRM0308 - MARINA MILITARE DIREZIONE DEL GENIO MILITARE PER LA MARINA ROMA Via dell Acqua Traversa, 151-00135 RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA PALAZZINA N. 23 - ALLOGGIO MRM0308 - Indirizz del bene da stimare CITTA

Dettagli

N. N.E. D E S C R I Z I O N E Parti U Lunghezza Larghezza Altezza Quantita' Prezzo Un. Importo

N. N.E. D E S C R I Z I O N E Parti U Lunghezza Larghezza Altezza Quantita' Prezzo Un. Importo N NE D E S C R I Z I O N E Parti U Lunghezza Larghezza Altezza Quantita' Prezz Un Imprt 1 OPERE DI SISTEMAZIONE FLUVIALE 1 Opere di sistemazine fluviale 111 Scavi, demlizini, trasprti e rinterri Pag 1

Dettagli

Il sistema dei parcheggi viene ridefinito come mostrato in Figura 5; risultano circa:

Il sistema dei parcheggi viene ridefinito come mostrato in Figura 5; risultano circa: Alternativa 4 - Pednalizzazine frte della penisla Questa alternativa si differenzia dalle altre per la reglamentazine degli accessi alla penisla particlarmente rigida: nn sn autrizzati ad accedere in aut,

Dettagli

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO Riepilg dcumentazine 1 2 Istanza di autrizzazine all scaric in crp idric

Dettagli

3 REPARTO GENIO A.M. RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA. S.S. S. Giorgio Jonico s.n.c. GROTTAGLIE (TA) ATA0981

3 REPARTO GENIO A.M. RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA. S.S. S. Giorgio Jonico s.n.c. GROTTAGLIE (TA) ATA0981 3 REPARTO GENIO A.M. RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA S.S. S. Girgi Jnic s.n.c. GROTTAGLIE (TA) ATA0981 1 Indice 1. OGGETTO E SCOPO DELLA RELAZIONE 2. UBICAZIONE 3. DESCRIZIONE E STATO DI MANUTENZIONE 4.

Dettagli

COMUNE DI MERONE REGIONE LOMBARDIA PROVINCIA DI COMO UFFICIO TECNICO COMUNALE

COMUNE DI MERONE REGIONE LOMBARDIA PROVINCIA DI COMO UFFICIO TECNICO COMUNALE 1 Lrenz Dmenic Parill: e-mail: urbanistica@cmune.merne.c.it COMUNE DI MERONE REGIONE LOMBARDIA PROVINCIA DI COMO UFFICIO TECNICO COMUNALE C.Fisc./ P. I.V.A.: 00549420131 Tel.: 031/650000 Fax: 031/651549

Dettagli

Cabina MT/BT. Prescrizioni particolari:

Cabina MT/BT. Prescrizioni particolari: Prescrizini Particlari e Verifiche Ultim aggirnament: dicembre 2008 Prescrizini particlari: Nelle cabine elettriche d'utente MT/BT ccrre installare il cmand di emergenza se l'attività alimentata dalla

Dettagli

r e n a t o r i z z i a r c h i t e t t o via tavaredo 21 polpenazze del garda (bs) +39 0365 643908 C U R R I C U L U M P R O F E S S I O N A L E

r e n a t o r i z z i a r c h i t e t t o via tavaredo 21 polpenazze del garda (bs) +39 0365 643908 C U R R I C U L U M P R O F E S S I O N A L E r e n a t r i z z i a r c h i t e t t via tavared 21 plpenazze del garda (bs) C U R R I C U L U M P R O F E S S I O N A L E Nme e Cgnme Data e lug di nascita Renat Rizzi 6 nvembre 1958, Salò (BS) Residenza

Dettagli

Data Inizio : Non Specificato Termine : Non Specificato Gruppo : Costo : 3000 EUR Location : Viterbo, Roma, Latina Livello :

Data Inizio : Non Specificato Termine : Non Specificato Gruppo : Costo : 3000 EUR Location : Viterbo, Roma, Latina Livello : Data Inizi : Nn Specificat Termine : Nn Specificat Grupp : Cst : 3000 EUR Lcatin : Viterb, Rma, Latina Livell : Crs ASPP-RSPP mdul Atec B (dal B1 al B9) Crs prfessinalizzante per la figura esterna di Respnsabili

Dettagli

del 12/02/2014 LMS SRL Sede: Lonigo (VI) Ambito: ambiente ARGOMENTI AFFRONTATI ED ATTIVITÀ SVOLTA

del 12/02/2014 LMS SRL Sede: Lonigo (VI) Ambito: ambiente ARGOMENTI AFFRONTATI ED ATTIVITÀ SVOLTA ARGOMENTI AFFRONTATI ED ATTIVITÀ SVOLTA EMISSIONI IN ATMOSFERA: relativamente alle emissini in atmsfera nn è stat pssibile visinare la dcumentazine in quant nn ancra reperibile in azienda; sn state tuttavia

Dettagli

ASCENSORI E MONTACARICHI

ASCENSORI E MONTACARICHI Ascensri e mntacarichi Ultim aggirnament: 1 apr. 2008 ASCENSORI E MONTACARICHI Sistema di alimentazine: TT, TN Nrme di riferiment: Nrma CEI 64-8 "Impianti elettrici utilizzatri a tensine nminale nn superire

Dettagli

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno Determinazine n 259 del 20/08/2012 Oggett: PRESTAZIONE DI SERVIZIO INERENTE L INDAGINE TERMOGRAFICA SU TUTTI GLI INTONACI DELLA SCUOLA PRIMARIA DI DONORATICO - CIG ZDE061589A. -IMPEGNO SPESA; -APPROVAZIONE

Dettagli

~lljj 'W~ ~~ ~ IM lf~[m{] ll!lll~ibs~ «~~~ ~D

~lljj 'W~ ~~ ~ IM lf~[m{] ll!lll~ibs~ «~~~ ~D ~[Q)~!M~ ~ ~lljj 'W~ ~~ ~ IM lf~[m{] ll!lll~ibs~ «~~~ ~D SUPERFICIE PARCELLA: ca mq 492 UMERO DI PIAI: n 2 piani LOCALI: Pian terra: ingress; van scale; lcale dccia; lcale tecnic-lavanderia; cucina-pranz-sggirn.

Dettagli

CAPITOLATO DI VENDITA

CAPITOLATO DI VENDITA CAPITOLATO DI VENDITA RESIDENCE LETIZIA STRADA DEI MURAZZI SPRESIANO Impresa Cstruttrice: Cstruzini Edili Perin s.n.c. Studi di Prgettazine e D.L.: Arch. Pradal Gianpal Veduta dall alt, lat nrd est. Veduta

Dettagli

DIPARTIMENTO 57123 LIVORNO

DIPARTIMENTO 57123 LIVORNO COMUNE DI LIVORNO DIPARTIMENTO Prgrammazine Ecnmic Finanziaria Prvveditrat Uffici Ecnmat 57123 LIVORNO P.zza del Municipi 1 Tel. 0586-820295 fax 0586 820574 e-mail: ecnmat@cmune.livrn.it Cd. Fiscale e

Dettagli

CLASSIFICAZIONE DEGLI INTERVENTI. Interventi di adeguamento atti a conseguire i livelli di sicurezza previsti dalle presenti norme

CLASSIFICAZIONE DEGLI INTERVENTI. Interventi di adeguamento atti a conseguire i livelli di sicurezza previsti dalle presenti norme EDIFICI IN MURATURA CLASSIFICAZIONE DEGLI INTERVENTI Interventi di adeguament atti a cnseguire i livelli di sicurezza previsti dalle presenti nrme Interventi di miglirament atti ad aumentare la sicurezza

Dettagli

ALLEGATO A SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA

ALLEGATO A SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA ALLEGATO A SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI CONNESSI ALLA RETE DI POTENZA NOMINALE COMPRESA TRA 20 E 50 kw p SCOPO L scp della presente specifica è quell di

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 33 del 30/05/2012 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

in conformità al D.M. 30/11/1983 e rispondente alla NORMA EN 12101-6:2005

in conformità al D.M. 30/11/1983 e rispondente alla NORMA EN 12101-6:2005 1 in cnfrmità al D.M. 30/11/1983 e rispndente alla NORMA EN 12101-6:2005 PRESSURE DIFFERENTIAL SYSTEMS KITS QSLAVE-PLCMICRO E QSLAVE SF Internet: www.sistema-filtr-fumi.it Mail: inf@esseci-antincendi.it

Dettagli

LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO

LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO DEFINIZIONE NORMATIVA OBIETTIVO STRUMENTI VALUTAZIONE ITER ORGANIZZATIVO DEFINIZIONE disturbi relativi alle abilità dell apprendiment

Dettagli

IIS Ettore Majorana. Risposte ai quesiti e alla richieste di chiarimenti pervenute in merito al bando. Prot. n. 1025/CONT/G.A.

IIS Ettore Majorana. Risposte ai quesiti e alla richieste di chiarimenti pervenute in merito al bando. Prot. n. 1025/CONT/G.A. Rispste ai quesiti e alla richieste di chiarimenti pervenute in merit al band Prt. n. 1025/CONT/G.A. del 18/03/2015 Cesan Madern lì 14/04/2015 1 Cnsiderazini generali sugli biettivi dell IIS MAJORANA Attravers

Dettagli

RELAZIONE GENERALE. il tutto come riportato in dettaglio nel computo metrico estimativo all articolo di elenco prezzi (vedi all. C4 di progetto).

RELAZIONE GENERALE. il tutto come riportato in dettaglio nel computo metrico estimativo all articolo di elenco prezzi (vedi all. C4 di progetto). RELAZIONE GENERALE 1. Premesse: L edifici sclastic S. Pellic di Piazza del Ppl n. 4, sede della scula secndaria di 1 grad e della Direzine Didattica, è stat ggett in questi ultimi anni, di interventi di

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 2 ITI A.S. 2014-15

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 2 ITI A.S. 2014-15 Impssibile visualizzare l'immagine. La memria del cmputer ptrebbe essere insufficiente per aprire l'immagine ppure l'immagine ptrebbe essere danneggiata. Riavviare il cmputer e aprire di nuv il file. Se

Dettagli

PROGETTO DEFINITIVO RELAZIONE TECNICA IMPIANTI ELETTRICI E SPECIALI SOMMARIO

PROGETTO DEFINITIVO RELAZIONE TECNICA IMPIANTI ELETTRICI E SPECIALI SOMMARIO SOMMARIO SOMMARIO...1 1 Dati del sistema di distribuzine e di utilizzazine dell energia elettrica...2 1.1 Dati Elettrici ENEL...2 1.2 Cabina di trasfrmazine MT/BT Utente...2 1.3 Carichi elettrici stt linea

Dettagli

PIANO DI MANUTENZIONE

PIANO DI MANUTENZIONE APPLICAZIONE: IRIDE Servizi GRUPPI ELETTROGENI PIANO DI MANUTENZIONE RESPONSABILE CONTROLLO ED APPROVAZIONE Mansine: Respnsabile C&I RESPONSABILE ATTUAZIONE Mansine: Respnsabile IEC FCD/1 aggirnat il 01

Dettagli

Nota di rilascio protocollo client / server. Vers. 5.02.02

Nota di rilascio protocollo client / server. Vers. 5.02.02 30 gennai 2013 Nta di rilasci prtcll client / server. Vers. 5.02.02 referente Marc Stanisci Stefan Cciancich rivlt a biettiv autrizzat IAQ-AQ-MD-01-bis Pag.1 di 16 30 gennai 2013 SOMMARIO 1. TABELLA ANAGRAFICA...

Dettagli

REGOLAMENTO SUI REQUISITI DI IDONEITA' A FUNZIONARE DELLE STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI DI CUI ALL'ART. 1 DELLA L. R. 16 APRILE 1980, N.

REGOLAMENTO SUI REQUISITI DI IDONEITA' A FUNZIONARE DELLE STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI DI CUI ALL'ART. 1 DELLA L. R. 16 APRILE 1980, N. REGOLAMENTO SUI REQUISITI DI IDONEITA' A FUNZIONARE DELLE STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI DI CUI ALL'ART. 1 DELLA L. R. 16 APRILE 1980, N. 28/80 (Delibera del Cnsigli Cmunale n. 218/481 del 13/07/1987,

Dettagli

PostaCertificat@ Guida Pubblica Amministrazione

PostaCertificat@ Guida Pubblica Amministrazione Cncessine del servizi di cmunicazine elettrnica certificata tra pubblica amministrazine e cittadin (PstaCertificat@) Titl Dcument Guida Pubblica Amministrazine Versine: 1.0 PstaCertificat@ Guida Pubblica

Dettagli

CAldaie a pellet. Sistemi Integrati MultiEnergia

CAldaie a pellet. Sistemi Integrati MultiEnergia CAldaie a pellet caldaec Sistemi Integrati MultiEnergia CALDAECO CALDAECO CALDAECO è un generatre a due giri di fum per prduzine di acqua calda per riscaldament. Il funzinament del generatre sia mdell

Dettagli

Comune di Castel del Rio PROVINCIA DI BOLOGNA Servizio Gestione Urbanistica UFFICIO AMBIENTE

Comune di Castel del Rio PROVINCIA DI BOLOGNA Servizio Gestione Urbanistica UFFICIO AMBIENTE Cmune di Castel del Ri PROVINCIA DI BOLOGNA Servizi Gestine Urbanistica UFFICIO AMBIENTE BOLLO DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO DI ACQUE REFLUE DOMESTICHE IN ACQUE SUPERFICIALI E SUL SUOLO (esclusivamente

Dettagli

SOTTOSTAZIONI PER TELERISCALDAMENTO DISTRICT HEATING SUBSTATIONS

SOTTOSTAZIONI PER TELERISCALDAMENTO DISTRICT HEATING SUBSTATIONS SOTTOSTAZIONI PER TELERISCALDAMENTO DISTRICT HEATING SUBSTATIONS INDICE Ed. 20130206 GENERALITÀ... 2 Istruzini da sservare prima dell installazine... 2 Materiali e nrmativa PED (97/23/CE)... 3 SOTTOSTAZIONI

Dettagli

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PER L INSTALLAZIONE DI IMPIANTI PER L EMITTENZA RADIO E TELEVISIVA

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PER L INSTALLAZIONE DI IMPIANTI PER L EMITTENZA RADIO E TELEVISIVA Cmune di Rimini Settre Sprtell Unic per le Attività Prduttive Area Tecnica R-TV Dc. 2 Via Rsaspina n 7-47900 Rimini www.sprtellunic.rimini.it E-mail: sprtellareatecnica@cmune.rimini.it c.f.-p.iva 00304260409

Dettagli

Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica

Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica Dipartiment Amministrativ e Tecnic Centrale Servizi Acquisti e Lgistica OGGETTO: Accettazine dal Banc Pplare Scietà Cperativa SGS BP di Verna, della cncessine in us gratuit n. 15 macchine riscutitrici,

Dettagli

Ing. ARMONICI Annalisa

Ing. ARMONICI Annalisa Ing. ARMONICI Annalisa Iscrizine all'ordine degli Ingegneri della Prvincia di Imperia al n. 620 c.f. RMN NLS 73D53 E290D P.I. 01280240084 Piazza Dante, 11 18100 Imperia Tel/Fax 0183.650240 cell. 3406955282

Dettagli

Il/la sottoscritto/a...nato a... il... abitante a (1).. C.F..., in qualità di proprietario affittuario altro (2)...

Il/la sottoscritto/a...nato a... il... abitante a (1).. C.F..., in qualità di proprietario affittuario altro (2)... MODULO PER EDIFICI COSTRUITI DOPO L 11.08.1989 MARCA DA BOLLO DEL VALORE DI 16,00 DOMANDA di cncessine di cntribut per il superament e l eliminazine delle barriere architettniche negli edifici residenziali

Dettagli

Relazione specialistica impianti meccanici. 1. Dati generali e descrizione dell'opera... 2. 2. Descrizione degli interventi... 4

Relazione specialistica impianti meccanici. 1. Dati generali e descrizione dell'opera... 2. 2. Descrizione degli interventi... 4 Sommario 1. Dati generali e descrizione dell'opera... 2 2. Descrizione degli interventi... 4 2.1 Impianto protezione idrica antincendio... 4 2.1.1 Rete idranti... 4 2.1.2 Sostituzione del gruppo di pressurizzazione

Dettagli

SCALE AEREE, PONTI SOSPESI CON ARGANO O SVILUPPABILI SU CARRO RICHIESTA DI COLLAUDO

SCALE AEREE, PONTI SOSPESI CON ARGANO O SVILUPPABILI SU CARRO RICHIESTA DI COLLAUDO INIZIATIVA SPORTELLO UNICO SI, ADERISCO NO, NON ADERISCO, PROCEDURA ORDINARIA PROCEDURA 46 REV 0 DATA 08/11/99 COMUNE DI UFFICIO TECNICO via tel fax SCALE AEREE, PONTI SOSPESI CON ARGANO O SVILUPPABILI

Dettagli

MONITORAGGIO E CONTROLLO REMOTO DI IMPIANTO IDRO/GEOTERMICO A POMPA DI CALORE

MONITORAGGIO E CONTROLLO REMOTO DI IMPIANTO IDRO/GEOTERMICO A POMPA DI CALORE THERMOGHEOS SRL RINNOVABILI ELETTRICHE E TERMICHE Via M.Greppi 34/A 23899 Rbbiate LC Tel./Fax.: +39039.9289091 MONITORAGGIO E CONTROLLO REMOTO DI IMPIANTO IDRO/GEOTERMICO A POMPA DI CALORE THERMOGHEOS

Dettagli

QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET

QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET STRUMENTO N 7 QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET MigliraPA è un prgett del Dipartiment per la Funzine Pubblica realizzat da FORUM PA e Lattanzi E Assciati. 06.684251 inf@miglirapa.it http://www.qualitapa.gv.it/it/custmer-satisfactin/miglirapa/

Dettagli

DESCRIZIONE DELLA VOCE

DESCRIZIONE DELLA VOCE NV 002 Fornitura e posa in opera di vetri termici 4-9-4 su infissi esistenti, da realizzarsi mediante la rimozione del vecchio vetro, la fresatura dei montanti della finestra per la creazione della sede

Dettagli

Il D.M. 16 maggio 1987, n 246. Norme di sicurezza antincendi per gli edifici di civile abitazione.

Il D.M. 16 maggio 1987, n 246. Norme di sicurezza antincendi per gli edifici di civile abitazione. Il D.M. 16 maggio 1987, n 246 Norme di sicurezza antincendi per gli edifici di civile abitazione. 1 1.0. Scopo Le presenti norme hanno per oggetto i criteri di sicurezza antincendi da applicare agli edifici

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 531 del 13/08/2015 Registr del Settre N. 69 del 07/08/2015 Oggett: Acquist del servizi di assistenza e manutenzine

Dettagli

Data Inizio : Non Specificato Termine : Non Specificato Gruppo : Costo : 3500 EUR Location : Viterbo, Roma, Latina Livello :

Data Inizio : Non Specificato Termine : Non Specificato Gruppo : Costo : 3500 EUR Location : Viterbo, Roma, Latina Livello : Data Inizi : Nn Specificat Termine : Nn Specificat Grupp : Cst : 3500 EUR Lcatin : Viterb, Rma, Latina Livell : Crs RSPP estern Mdul A + B cmplet + C (D.Lgs 81/08 e successivi D.Lgs. 195/03) Crs di base

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI DOCENTI ESTERNI/INTERNI DI MADRELINGUA INGLESE

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI DOCENTI ESTERNI/INTERNI DI MADRELINGUA INGLESE Piazza Risrgiment, 4 82100 BENEVENTO Tel. 0824-359940 Email: bnpc02000n@istruzine.it-sit:www.giannnebn.gv.it Prt. n. 3843 / A3 Benevent, 29.09.2015 AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI DOCENTI ESTERNI/INTERNI

Dettagli

Il servizio Mobilità Elettrica Calenzano è finalizzato alla promozione della mobilità di veicoli elettrici.

Il servizio Mobilità Elettrica Calenzano è finalizzato alla promozione della mobilità di veicoli elettrici. Allegat A) DISCIPLINARE PER LA FRUIZIONE DEL SERVIZIO MOBILITA ELETTRICA CALENZANO (ACCESSO CON DISPOSITIVO CODIFICATO ALL USO DEI PUNTI DI RICARICA PER VEICOLI ELETTRICI) FINALITA DEL SERVIZIO Il servizi

Dettagli

HELIOPOLIS di Claudio ROSSANIGO Corso Re Arduino, 71

HELIOPOLIS di Claudio ROSSANIGO Corso Re Arduino, 71 Impiant slare Slahart per prduzine acqua calda sanitaria Rivarl Canavese 28 febbrai 2007 OFFERTA KIT 222 KF e 181 KF Impiant slare per prduzine di acqua calda sanitaria Slahart a circlazine naturale Mdell

Dettagli

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Regine del Venet AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Accrd Cntrattuale ex art. 17 l.r. 16.8.2002, n. 22 ed art. 8 quinquies d.lgs. 30.12.1992, n. 502 tra L Azienda Ulss e gli ergatri privati accreditati per

Dettagli

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE VIA COPERNICO VIA COPERNICO 1 00040 POMEZIA (ROMA) TEL. 06 121127550 FAX 0667666356 CODICE

Dettagli

EWS - Energy Weather Solutions

EWS - Energy Weather Solutions EWS - Energy Weather Slutins Nat nel 1995, il Centr Epsn Mete (CEM) è una delle strutture private di ricerca applicata e di previsine in ambit meterlgic e climatlgic più accreditate. Nel crs degli ultimi

Dettagli

CITTA DI PIOVE DI SACCO

CITTA DI PIOVE DI SACCO CITTA DI PIOVE DI SACCO Prvincia di Padva Piazza Mattetti, 4 35028 Pive di Sacc Allegat alla determinazine dirigenziale n. 1428 del 06/09/2012 Oggett: Band per l ergazine di cntributi per l smaltiment

Dettagli

Resistività del terreno espressa in Ωm.

Resistività del terreno espressa in Ωm. Resistività del terren espressa in Ωm. L'impiant cmprenderà: un dispersre, un cnduttre di terra, un cnduttre di prtezine, un cllettre principale di terra, cnduttri di equiptenzialità. Dispersre L impiant

Dettagli

Istituto Tecnico Statale G. P. Chironi via Toscana n 29, 08100 Nuoro (NU) - 0784 30067

Istituto Tecnico Statale G. P. Chironi via Toscana n 29, 08100 Nuoro (NU) - 0784 30067 Istitut Tecnic Statale G. P. Chirni via Tscana n 29, 08100 Nur (NU) - 0784 30067 Lgistica e Trasprti Aernautici Amministrazine Finanza e Marketing Sistemi Infrmativi Aziendali L Istitut è accreditat da

Dettagli

Il/la sottoscritt nato/a a il codice fiscale nella qualità di Legale. Rappresentante della Ditta con sede. legale in CAP Via partita.

Il/la sottoscritt nato/a a il codice fiscale nella qualità di Legale. Rappresentante della Ditta con sede. legale in CAP Via partita. Allegat B MODELLO DI DOMANDA OFFERTA ECONOMICA PER LA FORNITURA DI ATTREZZATURE PER UN LABORATORIO LINGUISTICO Prgett "Eurpean Lab POR FESR Sicilia - Cd. B-.B-FESR04_POR_SICILIA-20-532- C.I.G... Al Dirigente

Dettagli

COMPUTO METRICO All. 02

COMPUTO METRICO All. 02 APPROVATO CON DELIBERAZIONE n... Prg. n. 61/13. COMUNE di CARPI Settre A3 - Lavri Pubblici Infrastrutture Patrimni Unità Operativa Nuve Opere e Manutenzine Strardinaria e Biedilizia Prgett Preliminare-Definitiv-Esecutiv

Dettagli

ALLEGATO B DESCRIZIONE DELL IMMOBILE OGGETTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E RELATIVE MODALITA ATTUALI DI GESTIONE

ALLEGATO B DESCRIZIONE DELL IMMOBILE OGGETTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E RELATIVE MODALITA ATTUALI DI GESTIONE PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PULIZIA PRESSO LA SEDE DI INFORMATICA TRENTINA S.P.A. CIG 6256549B8E ALLEGATO B DESCRIZIONE DELL IMMOBILE OGGETTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E RELATIVE MODALITA

Dettagli

Laurea triennale in: Ingegneria Gestionale Ingegneria Informatica e dell'informazione. Vademecum per

Laurea triennale in: Ingegneria Gestionale Ingegneria Informatica e dell'informazione. Vademecum per Laurea triennale in: Ingegneria Gestinale Ingegneria Infrmatica e dell'infrmazine Vademecum per Tircini Prva Finale Piani di studi e crediti Erasmus Trasferimenti Tircini Quand. E' cnsigliabile che la

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Urbanistica DIRETTORE MASSERDOTTI arch. MARCO Numer di registr Data dell'att 99 02/02/2015 Oggett : Legge Reginale 11/03/2005 n 12 Cap III Artt. 70-71-

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Istitut Cmprensiv Statale TIVOLI II TIVOLI CENTRO Via dei Pini 19 00019 TIVOLI (Rma) Tel.0774/312203-fax 0774/336792-e-mail:icbaccelli@tiscali.it www.istitutbaccellitivli.it C.F. 86003970588 Cd.Mecc. RMIC89300V

Dettagli

Bando pubblico per il reperimento di esperti esterni

Bando pubblico per il reperimento di esperti esterni Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Istitut Cmprensiv Scanzrsciate Scula Primaria e Secndaria di 1 grad Scanzrsciate - Pedreng Via degli Orti, n. 37-24020 Scanzrsciate tel. 035/661230-Fax

Dettagli

Al DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Servizio Igiene e Sanità Pubblica dell Azienda ULSS n 6 - Vicenza - Via IV Novembre,46 36100 VICENZA

Al DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Servizio Igiene e Sanità Pubblica dell Azienda ULSS n 6 - Vicenza - Via IV Novembre,46 36100 VICENZA Al DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Servizi Igiene e Sanità Pubblica dell Azienda ULSS n 6 - Vicenza - Via IV Nvembre,46 36100 VICENZA OGGETTO: Dmanda di rilasci del certificat di idneità igienic sanitaria

Dettagli

COMUNE DI SASSARI Provincia di Sassari

COMUNE DI SASSARI Provincia di Sassari Studi Tecnic Per. Ind. Mnica Cassese Via Milan, 19 07100 Sassari (SS) Tel. 079/271011 cassesep@tiscali.it Studi Tecnic Gem. Peppin Masia Via Napli 23 07041 Algher (SS) Tel. 3938288036 pinmasia@htmail.cm

Dettagli

IMPIANTI IDRAULICI ED ANTINCENDIO PROGETTO ESECUTIVO

IMPIANTI IDRAULICI ED ANTINCENDIO PROGETTO ESECUTIVO SETTORE LAVORII PUBBLIICII E MANUTENZIIONE DEL PATRIIMONIIO REALIZZAZIONE DEL NUOVO MAGAZZINO COMUNALE IN REGIONE DENTE RELAZIONE TECNICA SPECIALISTICA E CALCOLI ESECUTIVI (articolo 37 e 39 del Decreto

Dettagli

PIANO DI EMERGENZA TRENTO

PIANO DI EMERGENZA TRENTO Pag. 1 PIANO DI EMERGENZA secnd quant previst dal D. Lgs. n. 81/2008 PER TUTTE LE SEDI DELLA FONDAZIONE BRUNO KESSLER TRENTO Data N di revisine Natura della mdifica Ottbre 1999 0 Emissine dcument Lugli

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 07020 AGGIUS Tel. 079 620310 Fax 079 620851 Mail: ssic81500p@istruzione.it P.E.C. ssic82200t@pec.istruzione.

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 07020 AGGIUS Tel. 079 620310 Fax 079 620851 Mail: ssic81500p@istruzione.it P.E.C. ssic82200t@pec.istruzione. Prt. n Aggius, 07/01/2014 Oggett: CIG: ZF00D3A3B3 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE ai sensi del D.L.v n. 81/2008 mdificat e integrat

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA C.A.T. CONFCOMMERCIO COSENZA

RELAZIONE ILLUSTRATIVA C.A.T. CONFCOMMERCIO COSENZA RELAZIONE ILLUSTRATIVA C.A.T. CONFCOMMERCIO COSENZA Scpi, biettivi ed rganizzazine Premessa: L'art. 23 del D. Lgs. 114/98 ha previst la cstituzine dei C.A.T. (Centri di Assistenza Tecnica) per accmpagnare

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CONCETTO MARCHESI

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CONCETTO MARCHESI Mascalucia, 17/11/2014 Prt. n.4174/d1 A tutti gli interessati di madrelingua inglese e tedesc All Alb/al Sit Web Oggett: Avvis di reclutament di persnale madrelingua inglese e tedesca per l svlgiment di

Dettagli

4 Classificazione e definizione dei rischi lavorativi

4 Classificazione e definizione dei rischi lavorativi 4 Classificazine e definizine dei rischi lavrativi I rischi presenti negli ambienti di lavr, pssn essere divisi in tre grandi categrie riprtate in Tabella RISCHI PER LA SICUREZZA (Rischi di natura infrtunistica

Dettagli

Note Legali - Modalità e condizioni di utilizzo del sito web

Note Legali - Modalità e condizioni di utilizzo del sito web Nte Legali - Mdalità e cndizini di utilizz del sit web Chiunque acceda utilizzi quest sit web accetta senza restrizini di essere vinclat dalle cndizini qui specificate. Se nn le accetta nn intende essere

Dettagli

atmoblock plus, turboblock plus

atmoblock plus, turboblock plus Per l utente atmblok plus, turbblok plus VM/VMW T 4/-5 VM/VMW T 8/-5 VMW T 4/-5B VMW T 8/-5B VM/VMW T 4/-5 VM/VMW T 8/-5 VM/VMW T 3/-5 VMW T 4/-5B VMW T 8/-5B VMW T 3/-5B T Smmari; nfrmazini generali Smmari

Dettagli

A. Relazione illustrativa

A. Relazione illustrativa Cntrattintegrativecnmicperl utilizzazinedelfnddelpersnalenn dirigenzialeann2012sttscrittil24settembre2012.relazineillustrativae tecnicfinanziaria(articl 40, cmma 3 sexies, Decret Legislativ n.165/2001;

Dettagli

Soluzioni di supporto alla gestione e sviluppo di prodotto in ambito NPD e PLM

Soluzioni di supporto alla gestione e sviluppo di prodotto in ambito NPD e PLM Master in Alt Apprendistat Sluzini di supprt alla gestine e svilupp di prdtt in ambit NPD e Figura prfessinale e biettiv Gli apprendisti destinatari del prgett frmativ sn: laureati, di prim e secnd livell,

Dettagli

Bando pubblico per il reperimento di esperti esterni

Bando pubblico per il reperimento di esperti esterni Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE A. Tirabschi Passaggi Rdari, 1 24030 Paladina (Bg) - 035 637559 035 633900 www.icpaladina.it www.icpaladina.gv.it Cd.

Dettagli

Tipo Ente: Trasversale. Ufficio: Servizio Biblioteca. Servizio: Prestito/consultazione

Tipo Ente: Trasversale. Ufficio: Servizio Biblioteca. Servizio: Prestito/consultazione Tip Ente: Trasversale Uffici: Servizi Bibliteca Servizi: Prestit/cnsultazine INDICE Smmari 1 Oggett e cntenuti... 3 1.1 Descrizine del servizi ggett di custmer satisfactin... 4 1.2 Descrizine del prcess

Dettagli

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai Prcedura perativa per l'rganizzazine del servizi alternativ di frnitura gas mediante carri bmblai La presente prcedura descrive le mdalità di attivazine e di ergazine del servizi alternativ di frnitura

Dettagli

SCHEDA «E»: SINTESI NON TECNICA 1

SCHEDA «E»: SINTESI NON TECNICA 1 1 La Scietà IM.EC TECNOLOGIE ECOLOGICHE s.r.l. perante nel settre della gestine dei rifiuti, cn sede perativa e legale in Via dell Arte, 85 00144 ROMA, ha sviluppat un prgett per la realizzazine di una

Dettagli

piano generale di smaltimento delle acque (PGA)

piano generale di smaltimento delle acque (PGA) Abteilung 29 - Landesagentur für Umwelt Amt 29.4 - Amt für Gewässerschutz Ripartizine 29 - Agenzia prvinciale per l'ambiente Uffici 29.4 - Uffici Tutela acque Linee guida per l elabrazine del pian generale

Dettagli

Tariffe per l'applicazione dell'imposta sulla pubblicità e dei diritti sulle pubbliche affissioni

Tariffe per l'applicazione dell'imposta sulla pubblicità e dei diritti sulle pubbliche affissioni COMUNE DI CLAINO CON OSTENO PROVINCIA DI COMO - VIA A.GIOBBI, N 4 C.A.P. 22010 COD. FISC. 84002230138 Part. Iva 01220980138 Tel. 0344/65111 Fax 0344/73926 e-mail: inf@cmune.claincnsten.c.it Tariffe per

Dettagli

PREMESSA. - relazione generale; - relazioni specialistiche;

PREMESSA. - relazione generale; - relazioni specialistiche; PREMESSA Il sttscritt ing. Luca Demntis iscritt all Ordine degli Ingegneri della Prvincia di Cagliari al n. 5399, è stat incaricat da SARDEGNA RICERCHE, della prgettazine preliminare, definitiva, esecutiva

Dettagli

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel)

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel) FLUSSO MONITORAGGIO ECONOMICO - FINANZIARIO DEI PIANI DI ZONA TRIENNIO 2009-2011 Racclta dati di Budget preventiv triennale 2009-2011 e annuale 2009 MANUALE UTENTE (per il Mdell di rilevazine in MS Excel)

Dettagli

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO PROGETTO I - CAST Integrazine delle ICT nella catena del valre delle imprese del sistema Tessile Abbigliament AVVISO Dispnibilità della piattafrma tecnlgica di scambi dcumentale Pagina 1 di 7 1. PREMESSA

Dettagli

Prot. A00DRAB 2688 L Aquila, 24.02.2011 REGIONE ABRUZZO AI GESTORI DELLE SCUOLE PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO DELLA REGIONE ABRUZZO

Prot. A00DRAB 2688 L Aquila, 24.02.2011 REGIONE ABRUZZO AI GESTORI DELLE SCUOLE PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO DELLA REGIONE ABRUZZO Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L ABRUZZO DIREZIONE GENERALE - L AQUILA Uffici di Vigilanza e Crdinament delle Scule nn Statali, Paritarie e nn

Dettagli

L a v o r i d i ad e g u a mento e m a nuten zione p e r l integr azione logi stica d e gli

L a v o r i d i ad e g u a mento e m a nuten zione p e r l integr azione logi stica d e gli DIREZIONE REGIONALE CAMPANIA Uffici Tecnic Reginale ***************** L a v r i d i ad e g u a ment e m a nuten zine p e r l integr azine lgi stica d e gli u ffici della Direzine Prvi nci a l e di Benevent.

Dettagli

A.A.T.O OCCIDENTALE REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA REGOLAMENTO SERVIZIO IDRICO INTEGRATO ACQUEDOTTO

A.A.T.O OCCIDENTALE REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA REGOLAMENTO SERVIZIO IDRICO INTEGRATO ACQUEDOTTO A.A.T.O OCCIDENTALE REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA REGOLAMENTO SERVIZIO IDRICO INTEGRATO ACQUEDOTTO i i Smmari SEZIONE I Premesse... 1 1. Ambit di applicazine, bbligatrietà e cntrversie... 1 2. Definizini...

Dettagli

Società Cooperativa Idroelettrica di Forni di Sopra S.r.l.

Società Cooperativa Idroelettrica di Forni di Sopra S.r.l. PREMESSA 1. DEFINIZIONI MODALITÀ E CONDIZIONI CONTRATTUALI PER L EROGAZIONE DEL SERVIZIO DI CONNESSIONE ALLE RETI ELETTRICHE CON TENSIONE > 1 kv INDICE 2. MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA 2.1 Dati

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Alta Frmazine Artistica Musicale e Creutica CONSERVATORIO DI MUSICA GIACOMO PUCCINI - LA SPEZIA Via XX Settembre, 34 19121 La Spezia tel. 0187/770333

Dettagli