Argomenti: l l. l l. l l l. Argomento. Le pensioni della manovra Monti (Legge 22 Dicembre 2011, n 214):

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Argomenti: l l. l l. l l l. Argomento. Le pensioni della manovra Monti (Legge 22 Dicembre 2011, n 214):"

Transcript

1 Argntovivo diritti Argomnto A cura do Spi-Cgi d Emiia-Romagna n.1 gnnaio 2012 Argomnti: L pnsioni da manovra Monti (Lgg 22 Dicmbr 2011, n 214): Prquazion automatica d pnsioni; Estnsion d sistma di cacoo contributivo; Eiminazion d finstr mobii; Accsso aa pnsioni; 1. Pnsioni di vcchiaia, 2. pnsioni anticipat o di anzianità, 3. assgno socia; Lavori usuranti; Totaizzazioni; Contributo di soidarità su pnsioni x fondi spciai; L nuov aiquot contributiv pr i avoratori autonomi parasubordinati; Abrogazion d quo indnnizzo pr i avoratori d Pubbico Impigo; Pagamnto pnsioni in contant; Supramnto dgi Enti prvidnziai INPDAP ENPALS; Gossario. Hanno coaborato a qusto numro: Robrta Lornzoni Norma Lugi Mirna Marchini Robrto Battagia Gabria Dionigi Iustrazioni: U. Mgari - Pintr t Gravur

2 Argntovivo diritti Prsntazion h G.D. L uscita di Argntovivo Diritti di Dicmbr 2011 abbiamo ddicata aa dfinizion da prquazion automatica d pnsioni da 1 Gnnaio 2012 a sguito d Dcrto Monti (D.L. N 201 d 6 Dicmbr 2011). Qusto ms, con convrsion in gg (Lgg n 214 d 22 dicmbr 2011) d Dcrto citato, finaizzato a consoidamnto di conti pubbici, vogiamo affrontar a part pnsionistica da Manovra. N succssiv uscit di Argntovivo diritti si affrontranno utriori misur prvist, a partir da tassazioni naziona ocai. I giudizio compssivo ngativo da CGIL sua manovra, abbiamo sprsso n numro prcdnt d nostro giorna, ma soprattutto n innumrvoi prs di posizion di qust sttiman, accom- pagnat da momnti di mobiitazion sciopri. Pnsiamo infatti ch azioni mss in campo da Govrno siano davvro iniqu ni confronti d avoratrici avoratori, d pnsionat di pnsionati. In qust utim or CGIL, CISL UIL hanno, dopo un ungo priodo di divisioni accordi sparati, ritrovato una positiva unità di intnti d aborato una piattaforma da prsntar a Govrno Monti na qua, otr a propost sugi asptti rativi aa riforma d mrcato d avoro do sviuppo si rimttono in campo propost ch possano intrvnir su psantissim misur varat sua prvidnza. Su confronto co Govrno, ch a giorni si aprirà ch auspichiamo dia buoni risutati, darmo puntua informazion. 2 Gnnaio 2012

3 Argntovivo diritti L pnsioni da manovra Monti (Lgg 22 Dicmbr 2011, n 214): Prquazion automatica La manovra ha sospso, pr gi anni , a prquazion automatica su pnsioni di importo suprior a uro 1405,05 (a 31/12/2011).* Pr pnsioni di importo suprior a tr vot i minimo, ma infrior a ta imit incrmntato da rivautazion automatica (1.405 x 2,6% di infazion prvista = 36,53 uro), a rivautazion automatica è garantita fino a concorrnza d prdtto imit maggiorato cioè pari a 1.441,58 (1.405, ,53 = 1.441,58): Esmpio: una pnsion di importo ordo pari a uro ricvrà 31,58 uro invc di 36,53 (1.441, = 31,58). Prtanto pnsioni di importo ordo suprior a 1.441,58 uro non saranno rivautat. Risptto a inizia dcision d Govrno, modificata grazi a nostr protst, a pata di pnsionati tutata con a prquazion automatica è aumntata a circa i 70%: otr undici miioni di pnsionati su un tota di pnsionati. *Pr approfondir utriormnt su tma d prquazioni vdi numro 5 di Argntovivo Diritti di Dicmbr Estnsion d sistma di cacoo contributivo A dcorrr da 1 gnnaio 2012 è stso i sistma di cacoo contributivo in pro quota a tutti, anch pr cooro ch rano in rgim rtributivo (con più di 18 anni di contribuzion a 31/12/1995). Qusti avoratori avranno pr i priodi di avoro succssivi a 1 gnnaio 2012, una quota di pnsion cacoata con i sistma contributivo, mntr rimarrà con i rtributivo a quota rifrita aa contribuzion vrsata fino a 31/12/2011. Con introduzion d cacoo contributivo pro quota pr tutti i avoratori, dipndnti o autonomi, vin suprato i imit massimo di rndimnto pari a 80% con 40 anni di avoro (2% x 40) prtanto, anch quanto vrsato otr i 40 anni, succssivamnt a 1 gnnaio 2012 sarà considrato pr dtrminar importo da pnsion. Eiminazioni d finstr mobii Sono iminat finstr mobii (cioè attsa di 12 o 18 msi da momnto d prfzionamnto d diritto) pr chi matura i diritto aa pnsion di vcchiaia o aa pnsion anticipata, a dcorrr da 1 gnnaio Non è un bnficio prò, poiché finstr sono incorporat n vari tà pnsionabii. Gnnaio

4 Argntovivo diritti L pnsioni da manovra Monti (Lgg 22 Dicmbr 2011, n 214): Accsso aa pnsioni a) Pnsion di vcchiaia b) Pnsion anticipat o di anzianità c) Assgno socia a) Pnsion di vcchiaia A dcorrr da 1 gnnaio 2012 i diritto aa pnsion di vcchiaia si matura in prsnza di sgunti rquisiti: cssazion d attività avorativa, raggiungimnto di una tà minima prvista (vdi taba 1 agata), 20 anni di contribuzion, soo pr cooro ch hanno iniziato a vrsar contributi succssivamnt a 1 gnnaio 1996, avr maturato una pnsion di importo non infrior a 1,5 vot assgno socia ch pr i 2012 è pari a 643,50 uro (uro 429,00 x 1,5). A tà pnsionabii indicat, si appicano poi gi aumnti rativi aa spranza di vita. Taba 1 Età pnsionabi (font Razion tcnica) Anno Lavoratrici dipndnti Lavoratrici dipndnti Lavoratrici autonom d sttor privato d sttor pubbico parasubordinat anni ** 62 anni** 61 anni 6 msi** anni 66 anni 63 anni 6 msi 2013*** 62 anni 3 msi 66 anni 3 msi 63 anni 9 msi anni 9 msi 66 anni 3 msi 64 anni 9 msi anni 9 msi 66 anni 3 msi 66 anni 1 msi 2016*** 65 anni 7 msi 66 anni 7 msi 66 anni 1 ms anni 7 msi 66 anni 7 msi 66 anni 1 ms anni 7 msi 66 anni 7 msi 66 anni 7 msi 2019*** 66 anni 11 msi 66 anni 11 msi 66 anni 11 msi anni 11 msi 66 anni 11 msi 66 anni 11 msi 2021*** 67 anni 2 msi 67 anni 2 msi 67 anni 2 msi * La stssa taba d 2012 va pr i avoratori d sttor pubbico, d sttor privato, gi autonomi i parasubordinati. **Comprsa a finstra mobi. ***Anni in cui sono prvisti aumnti d tà pnsionabi a causa dgi incrmnti dovuti aa spranza di vita (2013, 3 msi; 2016, 4 msi; 2019, 4 msi) da 2019 gi incrmnti divntano binnai n 2021 incrmnto di 3 msi. Com si vd daa taba 1, da 2012 tà pnsionabi pr donn d sttor privato è vata a 62 anni, pr arrivar graduamnt n 2018 a 66 anni com pr gi uomini. 4 Gnnaio 2012

5 Argntovivo diritti L pnsioni da manovra Monti (Lgg 22 Dicmbr 2011, n 214): è prvista un cczion pr avoratrici nat n 1952: potranno accdr a pnsionamnto di vcchiaia a compimnto di 64 anni, atrimnti sarbbro stat costrtt ad una rincorsa aa pnsion fino a 66 anno di tà. La condizion posta è ch ntro i 31/12/2012, otr a compir i 60 anni, maturino i 20 anni di contribuzion. Pr avoratrici d pubbico impigo, pr quai da 2012 ra già prvisto i rquisito di 65 anni di tà, pr a pnsion di vcchiaia è stato introdotto un utrior aumnto di un anno (66 anni). La nuova normativa pggiora a prcdnt ch prvdva, pr chi avva i sistma contributivo, accsso aa pnsion di vcchiaia con amno 5 anni di contribuzion, a condizion si foss maturato un importo minimo di pnsion pari a 1,2 vot assgno socia (pr i 2012 significava uro 514,80 uro). E una norma ch dannggia i avoratori prcari donn ( cui stori assicurativ sappiamo ssr discontinu) i quai pr raggiungr i nuovo importo minimo richisto dovranno continuar attività otr tà pnsionabi sopra richiamata. Soo a partir dai 70 anni di tà bastranno 5 anni di contribuzion non sarà ncssario avr maturato acun importo minimo. Da 2013 saranno cacoati i cofficinti di trasformazion, pr i cacoo contributivo, anch pr chi ha otr i 65 anni (com prvisto fino ad oggi). Rimangono gi stssi rquisiti di tà di contribuzion (comprsa a finstra di accsso di 12 o 18 msi) pr: - i avoratori in mobiità ordinaria in mobiità unga; - i avoratori titoari di prstazion straordinaria a carico di fondi di soidarità di sttor; - i avoratori autorizzati ai vrsamnti voontari prima da data di ntrata in vigor d dcrto; - i avoratori d pubbico impigo in sonro, - i avoratori addtti ad attività usuranti; - i avoratori pr i quai si prvdono futuri provvdimnti di armonizzazion. b) pnsion di anzianità dfinita da 1/1/2012: pnsion anticipata E cancato i mccanismo d quot (tà anagrafica più anni di contribuzion) prvisto daa normativa prvignt pr i diritto aa pnsion di anzianità. Da 1 gnnaio 2012 i rquisito di 40 anni di contribuzion, indipndntmnt da tà anagrafica è portato a 42 anni 1 ms pr gi uomini a 41 1 ms pr donn. N 2013 n 2014 tai rquisiti saranno maggiorati di un utrior ms pr anno. Inotr, da 2013 aumnta tà pnsionabi in razion a aspttativa di vita di utriori 3 msi, con un mccanismo ch continua anch ngi anni succssivi. (vdi taba 2 riportata di sguito). Gnnaio

6 Argntovivo diritti L pnsioni da manovra Monti (Lgg 22 Dicmbr 2011, n 214): Taba 2 Rquisiti pr accsso a pnsionamnto anticipato (da 2016 rquisiti anagrafici stimati, a titoo smpificativo fino a 2050 circa, sua bas do scnario dmografico Istat - cntra bas 2007) Lavoratori dipndnti pubbici privati Lavoratori autonomi Anzianità contributiva indipndnt da tà anagrafica Lavoratrici dipndnti pubbich privat Lavoratrici autonom Anzianità contributiva indipndnt da tà anagrafica Lavoratori dipndnti pubbici privati Lavoratori autonomi: utrior cana di accsso pr i avoratori noassunti da 1 gnnaio 1996) Età anagrafica minima s in posssso di un anzianità contributiva minima di 20 anni un importo minimo pari a 2,8 vot assgno socia n 2012 rivautato, ta importo minimo, sua bas d andamnto d PIL nomina (avoratori noassunti da 1 gnnaio 1996) anni 1 ms 41 anni 1 ms 63 anni anni 5 msi 41 anni 5 msi 63 anni 3 msi anni 6 msi 41 anni 6 msi 63 anni 3 msi anni 6 msi 41 anni 6 msi 63 anni 3 msi anni 10 msi 41 anni 10 msi 63 anni 7 msi anni 10 msi 41 anni 10 msi 63 anni 7 msi anni 10 msi 41 anni 10 msi 63 anni 7 msi anni 2 msi 42 anni 2 msi 63 anni 11 msi anni 2 msi 42 anni 2 msi 63 anni 11 msi anni 5 msi 42 anni 5 msi 64 anni 2 msi anni 5 msi 42 anni 5 msi 64 anni 2 msi anni 8 msi 42 anni 8 msi 64 anni 5 msi anni 8 msi 42 anni 8 msi 64 anni 5 msi anni 11 msi 42 anni 11 msi 64 anni 8 msi anni 11 msi 42 anni 11 msi 64 anni 8 msi anni 2 msi 43 anni 2 msi 64 anni 11 msi anni 2 msi 43 anni 2 msi 64 anni 11 msi anni 4 msi 43 anni 4 msi 65 anni 1 ms anni 4 msi 43 anni 4 msi 65 anni 1 ms anni 6 msi 43 anni 6 msi 65 anni 3 msi anni 6 msi 43 anni 6 msi 65 anni 3 msi anni 8 msi 43 anni 8 msi 65 anni 5 msi anni 8 msi 43 anni 8 msi 65 anni 5 msi anni 10 msi 43 anni 10 msi 65 anni 7 msi anni 10 msi 43 anni 10 msi 65 anni 7 msi anni 44 anni 65 anni 9 msi anni 44 anni 65 anni 9 msi anni 2 msi 44 anni 2 msi 65 anni 11 msi anni 2 msi 44 anni 2 msi 65 anni 11 msi anni 4 msi 44 anni 4 msi 66 anni 1 ms anni 4 msi 44 anni 4 msi 66 anni 1 ms anni 6 msi 44 anni 6 msi 66 anni 3 msi anni 6 msi 44 anni 6 msi 66 anni 3 msi anni 8 msi 44 anni 8 msi 66 anni 5 msi anni 8 msi 44 anni 8 msi 66 anni 5 msi anni 10 msi 44 anni 10 msi 66 anni 7 msi anni 10 msi 44 anni 10 msi 66 anni 7 msi anni 45 anni 66 anni 9 msi anni 45 anni 66 anni 9 msi I rquisiti anagrafici saranno comunqu adguati sua bas d aumnto da spranza di vita anch succssivamnt a In ogni caso i rquisiti ffttivi risutranno dtrminati in corrispondnza di ogni adguamnto sua bas d aumnto da spranza di vita accrtato a consuntivo da Istat. 6 Gnnaio 2012

7 Argntovivo diritti L pnsioni da manovra Monti (Lgg 22 Dicmbr 2011, n 214): La nuova normativa prvd, pr chi va in pnsion anticipata pnaizzazioni d 1% pr ogni anno di anticipo d pnsionamnto risptto ai 62 anni di tà, ch arrivano a 2% pr ogni anno di anticipo in più, risptto ai 60 anni di tà. La pnaizzazion si appica sua quota di pnsion rativa a anzianità contributiva maturata antriormnt a 1 gnnaio Pr avoratrici o i avoratori ch hanno iniziato a oro attività avorativa succssivamnt a 1 gnnaio 1996, ch sono prtanto in rgim contributivo, è prvista un utrior possibiità di pnsionamnto anticipato a 63 anni, con amno 20 anni di contribuzion ffttiva, ma con una sogia minima di pnsion maturata pari a 2,8 vot assgno socia (pr i 2012: uro 429,00 x 2,8 = uro 1.201,20 uro!!!). E una sogia difficiissima da raggiungr, spci pr donn pr i avoratori discontinui, pr cui non si vd qua fftto positivo possa avr pr i giovani. Pr /i avoratrici/ori dipndnti d sttor privato nati n 1952, è stabiito ch possano accdr aa pnsion anticipata a 64 anni a condizion ch maturino quota 96 ntro i 31/12/2012 (60 anni di tà 36 di contributi o 61 anni 35 di contribuzion). Sono scusi da appicazion d nuov normativ: i avoratori ch hanno maturato i diritto a pnsion di vcchiaia o di anzianità ntro i 31/12/2011, ch possono chidr a Ent prvidnzia di appartnnza a crtificazion d diritto a pnsion; donn ch ntro i 2015 optano pr i cacoo contributivo di pnsion, in prsnza di 57 anni di tà 35 di contribuzion (58 anni 35 di contribuzion pr avoratrici autonom). Pr qusti avoratrici/tori rimangono prò finstr mobii. Pr a pnsion anticipata si prvdono acun drogh a norm sopraspost: pr i avoratori coocati in mobiità ordinaria in bas ad accordi sindacai sottoscritti ntro i 4/12/2011; pr i avoratori coocati in mobiità unga pr fftto di accordi cottivi stipuati ntro i 4/12/2011; pr i avoratori titoari, a 4/12/2011, di prstazioni straordinaria a carico di fondi di soidarità di sttor, nonché avoratori pr i quai sia stato prvisto, smpr ntro i 4/12/2011, accsso ai prdtti fondi di soidarità; pr i avoratori autorizzati ai vrsamnti voontari prima d 4/12/2011; pr i avoratori ch a 4/12/2011 hanno in corso istituto d sonro. Tuttavia na manovra sono prvisti vincoi numrici, ovvro un numro massimo di avoratori ch potranno accdr a pnsionamnto in droga. Entro tr msi, daa data d ntrata in vigor da gg (28 Dicmbr 2011) dv ssr manato un Dcrto d Ministro d Lavoro, di concrto con quo d Tsoro ch individurà modaità di attuazion d drogh a dtrminazion d numro massimo di soggtti intrssati a bnficio. c) Aumnto d tà pr i diritto a assgno socia A dcorrr da 1/1/2018 tà pr ottnr assgno socia sarà vata di un anno. In considrazion d fatto ch tà pr assgno socia è soggtta agi incrmnti rativi aa spranza di vita, consguntmnt n 2019 saranno richisti 66 anni 7 msi. Gnnaio

8 L pnsioni da manovra Monti (Lgg 22 Dicmbr 2011, n 214): Lavori usuranti Argntovivo diritti Vin modificata a prcdnt a normativa pr i avoratori addtti a avori usuranti, adguandoa in ta modo a nuov disposizioni in matria di pnsionamnto anticipato (pr maggiori informazioni sua normativa prcdnt, vdr Argntodiritti di Giugno 2011). Prtanto, a dcorrr da 1/1/2012, ai fini d riconoscimnto di bnfici si fa rifrimnto soo a rquisito d quot, prvisto originariamnt pr a gnraità di avoratori dipndnti. Pr anno 2012, quot sono: quota 96 pr i qui avoratori ch possono chidr i bnficio intro pr avori usuranti, quota 97 pr i avoratori notturni ch hanno avorato n anno da 72 a 77 notti, quota 98 pr qui con un numro di notti avorat comprs fra A tutti oro continuano ad appicarsi finstr mobii (12 o 18 msi) pr a dcorrnza da pnsion. Taba 3 pr i diritto ai bnfici di avori usuranti in bas a quanto prvisto da Dcrto Lgg 201/2011 Anno di maturazion di rquisiti Anzianità contributiva minima Rquisiti pr bnficio pino Età minima anni msi quota Età minima anni msi Rquisiti (72/77 notti) quota Rquisiti (64/71 notti) Età minima anni msi quota anni 60 anni anni anni anni anni anni anni 61 anni 3 msi 61 anni 7 msi 61 anni 11 msi 62 anni 2 msi Totaizzazioni 97 3 msi 97 7 msi msi 98 2 msi E stato iminato i vincoo di 3 anni di contribuzion minimi in ogni gstion, pr potrsi avvar da totaizzazion di divrsi priodi contributivi. 62 anni 3 msi 62 anni 7 msi 62 anni 11 msi 63 anni 2 msi 98 3 msi 98 7 msi msi 99 2 msi 63 anni 3 msi 63 anni 7 msi 63 anni 11 msi 64 anni 2 msi 99 3 msi 99 7 msi msi msi Non è stato, invc modificato nua risptto a norm pggiorativ introdott daa gg 122 d 2010 in matria di ricongiunzion onrosa di trasfrimnto gratuito da contribuzion ad un atro Fondo. 8 Gnnaio 2012

9 Argntovivo diritti L pnsioni da manovra Monti (Lgg 22 Dicmbr 2011, n 214): Contributo di soidarità pr gi iscritti d i pnsionati dgi x fondi spciai (ttrici, tfonici, autofrrotranviri), d x INPDAI (dirignti d azinda) d Fondo voo Pr i avoratori iscritti ai sopprssi Fondi spciai, a x INPDAI, a Fondo voo è stato prvisto i pagamnto di un contributo di soidarità pari ao 0,50% pr 6 anni. I contributo di soidarità è stato posto a carico anch di pnsionati d sopra richiamat gstioni. I contributo si appica a pnsioni di importo suprior a 5 vot i trattamnto minimo ( ordi mnsii), con una causoa Taba 4 Contributo di soidarità Anzianità contributiv a 31/12/1995 da 5 a fino 15 anni savaguardia ch comunqu garantisc ta importo, anch dopo i prvamnto d contributo di soidarità. I contributo è proporziona agi anni di contribuzion fatti var da ciascun avorator aa data d 31/12/1995 (momnto di ntrata in vigor d armonizzazioni prvist daa gg 335). I contributo non si appica sugi assgni pnsioni di invaidità su pnsioni di inabiità. otr 15 fino a 25 anni otr 25 anni Pnsionati Ex Fondo Trasporti 0,3% 0,6% 1,0% Ex Fondo ttrici 0,3% 0,6% 1,0% Ex fondo tfonici 0,3% 0,6% 1,0% Ex Inpdai 0,3% 0,6% 1,0% Fondo voo 0,3% 0,6% 1,0% Lavoratori Ex Fondo Trasporti 0,5% 0,5% 0,5% Ex Fondo ttrici 0,5% 0,5% 0,5% Ex fondo tfonici 0,5% 0,5% 0,5% Ex Inpdai 0,5% 0,5% 0,5% Fondo voo 0,5% 0,5% 0,5% Gnnaio

10 Argntovivo diritti L pnsioni da manovra Monti (Lgg 22 Dicmbr 2011, n 214): L nuov aiquot contributiv pr i avoratori autonomi parasubordinati Da 1 gnnaio 2012 aumntano aiquot contributiv a carico di avoratori autonomi: artigiani, commrcianti, cotivatori dirtti, mzzadri cooni. Pr qu ch si rifrisc ad artigiani commrcianti aumnto da contribuzion è pari a 1,3% pr i 2012, do 0,45% ni prossimi anni, fino ad arrivar n 2018 a 24%, ch corrispond a quanto vrsa oggi i dator di avoro pr i proprio dipndnt. Anaogo mccanismo è prvisto anch pr i cotivatori dirtti, mzzadri cooni pr arrivar a 24% di contribuzion n Pr i avoratori parasubordinati, pr chi ha contratti di coaborazion coordinata continuativa, contratti a progtto, cc..., i contributo è portato a 27%, otr ch pr i avoratori ch non sono iscritti a nssun atro Fondo o Gstion obbigatoria. Mntr è vata a 18% pr i pnsionati ch prstano coaborazioni a 18% pr gi iscritti anch ad atro Fondo o Gstion prvidnzia. L aumnto ra stato prvisto da utima Lgg di stabiità d Govrno Brusconi. A ta contribuzion va aggiunto o 0,72% pr a tuta da maattia da matrnità. 10 Gnnaio 2012

11 Argntovivo diritti L pnsioni da manovra Monti (Lgg 22 Dicmbr 2011, n 214): Abrogazion d quo indnnizzo pr i avoratori d Pubbico Impigo Sono abrogat, da 1 gnnaio 2012, norm prvist pr accrtamnto da dipndnza d infrmità da causa di srvizio, pr i rimborso d sps di dgnza pr causa di srvizio, pr rogazion d quo indnnizzo da pnsion privigiata, rifriti ai pubbici dipndnti. Rstano, invc in vigor pr i prsona appartnnt a comparto sicurzza, difsa, vigii d fuoco soccorso pubbico. Inotr, continuano ad appicarsi ai procdimnti in corso aa data di ntrata in vigor d Dcrto ai procdimnti instaurabii d ufficio pr vnti avvnuti prima da prdtta data. Rsta frma a tuta drivant da assicurazion obbigatoria contro gi infortuni maatti profssionai. Emrsion bas imponibi Tra divrs misur prvist na manovra su qusto tma, una riguarda i pnsionati. Infatti, INPS dv comunicar a Agnzia d Entrat aa Guardia di finanza i dati di soggtti dstinatari di prstazioni socio-assistnziai, a fin di sguir controi sui rdditi dichiarati dai mdsimi. Gnnaio

12 Argntovivo diritti L pnsioni da manovra Monti (Lgg 22 Dicmbr 2011, n 214): Limit di pagamnto in contanti A partir da 1 gnnaio 2012, nuov disposizioni sua tracciabiità impongono i imit di uro 1.000,00 pr tutti i pagamnti in contanti, comprs pnsioni. Pr qusta ragion INPS ha prdisposto una ttra ch invirà ai pnsionati, ch a titoo di pnsion, indnnità o rndita INAIL di importo mnsi ntto suprior compssivamnt a uro 1.000,00 ch riscuotono dirttamnt propri spttanz in contanti agi sporti bancari o postai, privi di un conto corrnt o di ibrtto di risparmio o banco posta, pr informari ch da 6 marzo prossimo non sarà più possibi. Na ttra in arrivo agi otr pnsionati ch rintrano in qusta fattispci, sono contnut informazioni socitazioni a compir una scta, pr poi comunicara aa Sd INPS di comptnza, in modo da accrditar a pnsion rativa da ms di Marzo 2012 qui a sguir, quanto spttant n risptto da normativa in ssr. Com Organizzazioni sindacai di pnsionati, abbiamo chisto aa dirzion d INPS di ssr mno passivi risptto a dcisioni d Govrno di aprir con urgnza un tavoo di confronto, in quanto è d tutto incomprnsibi costringr qusta pata di anziani ad aprir a tutti i costi un conto corrnt, ch comporta naturamnt costi dunqu riduc ancor più già sigu ntrat di pnsionati. 12 Gnnaio 2012

13 Argntovivo diritti L pnsioni da manovra Monti (Lgg 22 Dicmbr 2011, n 214): Supramnto dgi Enti prvidnziai INPDAP ENPALS A dcorrr da 1 gnnaio 2012 è prvista a sopprssion d INPDAP d ENPALS d i trasfrimnto d oro funzioni a INPS. Entro 60 giorni da approvazion di bianci di chiusura dgi Enti sopprssi, trmin fissato n 31 marzo 2012, dovranno ssr manati dcrti intrministriai finaizzati a trasfrir risors uman, finanziari strumntai. Gi organi dgi Enti sopprssi rstano in carica fino aa data di adozion di dcrti ministriai, così com i Consigio di indirizzo di vigianza d INPS (CIV) sarà intgrato da si rapprsntanti dgi Enti sopprssi, n risptto di critri manati da Ministro d avoro. La disposizion di sopprssion è dttata da un risparmio di spsa così dfinita: 20 miioni di uro n miioni di uro n miioni di uro n 2014 Ed ntro si msi da manazion di dcrti intrministriai, INPS dv provvdr a suo riasstto organizzativo funziona. A nostro avviso impropriamnt, a normativa prvd a proroga d incarico a Prsidnt d INPS, fino a , pr i raggiungimnto dgi obittivi di risparmio prima richiamati. Com CGIL ci aspttiamo ch a più prsto i Govrno convochi parti sociai pr affrontar, con i tmpo ncssario, unificazion dgi Enti, a partir da capitoo dgi subri d prsona dgi Enti sopprssi. Gnnaio

14 Argntovivo diritti Gossario L pnsioni da manovra Monti (Lgg 22 Dicmbr 2011, n 214): Ago Assicurazion gnra obbigatoria. Aiquota contributiva Prcntua di rtribuzion o di rddito imponibi utiizzata pr dtrminar importo da contribuzion prvidnzia dovuta. N caso di avoratori autonomi i contributo è a tota carico d iscritto, mntr pr i avoratori dipndnti una quota è a carico di avoratori una a carico d dator di avoro (i 23,81% a carico d imprsa, i 9,19% a carico d avorator). Aiquota di rndimnto Aiquota utiizzata pr i cacoo da pnsion. I rndimnti pnsionistici variano in razion a priodo assicurativo contributivo prso in considrazion. Anzianità contributiva E a somma di tutti i contributi accrditati comprsi qui figurativi Assgno di accompagnamnto Assgno di natura assistnzia di cui ha diritto i cittadino inabi non autosufficint, indipndntmnt da rddito. Assgno di invaidità civi Assgno, di natura assistnzia concsso a prson di tà comprsa tra i 18 i 65 anni con riduzion da capacità avorativa tra i 74 i 99%, in prsnza di dtrminati imiti di rddito. Assgno ordinario di invaidità Assgno di natura prvidnzia concsso, n caso di una ridotta capacità avorativa a chi ha un anzianità contributiva di cinqu anni, di cui tr n utimo quinqunnio. Assgno socia E una prstazion assistnzia concssa a prson con rdditi ridotti. L assgno sptta ai cittadini itaiani, ai rifugiati poitici ai cittadini d Union Europa non comunitari, rsidnti in Itaia da amno dici anni in via continuativa. Cacoo contributivo o pnsion contributiva Mtodo di cacoo da pnsion, ch si appica ai no occupati da 1 gnnaio 1996, basato su importo tota di contributi vrsati annuamnt rivautati (comunmnt dfinito montant contributivo o sistma a capitaizzazion). Cacoo misto o pro quota Mtodo di cacoo da pnsion pr i avoratori ch a 31 dicmbr 1995 non avvano 18 anni di anzianità contributiva. In qusto caso a pnsion è dtrminata pr una part, con i sistma rtributivo pr tutta a contribuzion vrsata fino a 31/12/1995, mntr pr a contribuzion vrsata succssivamnt è cacoata con i sistma contributivo. La somma d du quot dtrmina a pnsion mnsi spttant. Cacoo rtributivo Si appica ai avoratori ch, aa data d 31 dicmbr 1995 hanno vrsato amno 18 anni di contribuzion i rndimnto pnsionistico è pari a 2% pr ogni anno di contribuzion, sua bas da rtribuzion prcpita. Contributi figurativi Sono riconosciuti snza acun costo a carico d avorator sono accrditati dirttamnt pr dtrminati priodi: srvizio miitar, maattia infortuni, matrnità, disoccupazion, cassa intgrazion, cc. Contributi voontari Sono contributi ch i avorator può vrsar in assnza di quasiasi attività avorativa contributiva. So no utii a raggiungimnto d diritto aa pnsion. Diritti acquisiti Diritti riconosciuti fino ad una crta data, in prsnza di modifich da normativa vignt. Età pnsionabi E stabiita daa gg a suo raggiungimnto i avorator può accdr aa pnsion di vcchiaia. 14 Gnnaio 2012

15 Argntovivo diritti L pnsioni da manovra Monti (Lgg 22 Dicmbr 2011, n 214): Finstr mobii Posticipazion n tmpo d accsso a pnsionamnto daa data d prfzionamnto d diritto. Gstion sparata Istituita da 1 Gnnaio 1996 è risrvata ai avoratori con contratto di avoro a progtto di coaborazion coordinata continuativa. IVS Assicurazion pr invaidità, vcchiaia suprstiti. Pnsion di anzianità o anticipata Possibiità di accdr aa pnsion prima d raggiungimnto d tà pnsionabi.s Pnsion di inabiità Di natura assistnzia corrisposta ai cittadini riconosciuti inabii a 100% in prsnza di dtrminati imiti rddituai. Pnsion di inabiità Di natura prvidnzia riconosciuta ai avoratori ch si trovano n impossibiità di svogr quasiasi attività avorativa quindi inabii a 100%. Pnsion dirtta E a pnsion riconosciuta a avorator pr fftto da contribuzion vrsata (anzianità, vcchiaia, assgno di invaidità, pnsion di inabiità). Pnsion indirtta E a pnsion ai suprstiti famiiari, di un avorator ch muor in attività di srvizio ch non abbia ancora maturato i trattamnto pnsionistico. Pnsion di rvrsibiità E a pnsion ai suprstiti di titoari di pnsion di vcchiaia, di anzianità o di inabiità. Prquazion automatica o rivautazion da pnsion Adguamnto annua d pnsioni dtrminato da aumnto d costo da vita, in bas a indic Istat. Prvidnza compmntar Possibiità di adrir, in forma voontaria a un fondo chiuso compmntar contrattua pr maturar una rndita intgrativa da prvidnza obbigatoria. Quot Somma di tà anagrafica d anzianità contributiva pr accdr a pnsionamnto (s.:quota 96 = 61 più 35). Rtribuzion pnsionabi Rtribuzion prsa com bas di cacoo pr a iquidazion da pnsion. Ricongiunzion di priodi assicurativi Possibiità di trasfrir onrosamnt a contribuzion ad un atra forma di prvidnza, a fin di ottnr una unica pnsion. Riscatto Facotà di vrsar contributi, a titoo onroso, pr priodi privi di coprtura assicurativa (s. corsi di aura, cc..). Sistma a ripartizion o soidaristico I contributi vrsati vngono immdiatamnt utiizzati pr pagar prstazioni pnsionistich. Si basa prtanto sua soidarità tra i avoratori attivi qui in pnsion. Tasso di sostituzion I Tasso di Sostituzion è i rapporto fra a prima rata di pnsion utima rtribuzion, indica importo da pnsion in prcntua d utima rtribuzion prcpita. Totaizzazion Possibiità di cumuar i contributi, snza onri vrsati in divrs gstioni prvidnziai. Trattamnto minimo o intgrazion a minimo E un intgrazion prvista daa Lgg corrisposta a pnsionato, quando a sua pnsion a cacoo è infrior a minimo Inps. Gnnaio

16 In Emiia-Romagna o Spi-Cgi è prsnt con quasi 300 gh. Chidi a tuo trritorio qua è a più vicina. Lo Spi-Cgi Emiia-Romagna è in via Marconi Boogna. T. 051/ Lo Spi-Cgi Naziona è in Via di Frntani Roma T. 06/ Argntovivo diritti n. 5 Gnnaio 2012 Chiuso in tipografia i 20/12/2011 a tiratura compssiva è di copi Iustrazioni: U. Mgari Pintr t Gravur Dirttor Rsponsabi Mirna Marchini Vic Dirttor Mauro Sarti A cura di SPI CGIL Emiia Romagna Hanno coaborato a qusto numro: Robrta Lornzoni, Norma Lugi, Mirna Marchini, Robrto Battagia, Gabria Dionigi. Dirzion rdazion Via Marconi, Boogna t fax Amministrazion Via Marconi, Boogna Abbonamnto annuo 30 uro Costo copia 4 uro Costo copia arrtrata 7 uro Progttazion grafica REDESIGN Boogna Stampa a cura di FD Boogna Proprità EDITRICE DELLA SICUREZZA SOCIALE sr Associato UNIONE STAMPA PERIODICI ITALIANI 16 Gnnaio 2012 I prossimo appuntamnto a Fbbraio 2012

Le pensioni dal 1 gennaio 2014

Le pensioni dal 1 gennaio 2014 Argomento A cura deo Spi-Cgi de Emiia-Romagna n. 1 gennaio 2014 Le pensioni da 1 gennaio 2014 Perequazione automatica 2014 pensioni, assegni e indennità civii assistenziai importo aggiuntivo per anno 2013

Dettagli

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga Provvdimnto di Prdisposizion dl Programma Annual dll'srcizio finanziario 2014 Il Dsga Visto Il Rgolamnto crnnt l istruzioni gnrali sulla gstion amministrativotabil dll Istituzioni scolastich Dcrto 01 Fbbraio

Dettagli

Parcheggi e altre rendite aeroportuali

Parcheggi e altre rendite aeroportuali Argomnti Parchggi altr rndit aroportuali Marco Ponti Elna Scopl La rgolamntazion dl sistma aroportual italiano fino al 2007 non ha vitato la formazion di rndit ingiustificat. In particolar l attività non-aviation,

Dettagli

Comunità Europea (CE) International Accounting Standards, n. 36. Riduzione durevole di valore delle attività

Comunità Europea (CE) International Accounting Standards, n. 36. Riduzione durevole di valore delle attività Scopo contnuto dl documnto Comunità Europa (CE) Intrnational Accounting Standards, n. 36 Riduzion durvol di valor dll attività Riduzion durvol di valor dll attività SOMMARIO Finalità 1 Ambito di applicazion

Dettagli

Esercizi sullo studio di funzione

Esercizi sullo studio di funzione Esrcizi sullo studio di funzion Prima part Pr potr dscrivr una curva, data la sua quazion cartsiana splicita f () occorr procdr scondo l ordin sgunt: 1) Dtrminar l insim di sistnza dlla f () ) Dtrminar

Dettagli

Le politiche per l equilibrio della bilancia dei pagamenti

Le politiche per l equilibrio della bilancia dei pagamenti L politich pr l quilibrio dlla bilancia di pagamnti Politich pr ottnr l quilibrio dlla bilancia di pagamnti (BP = + MK = 0) nl lungo priodo BP 0 non è sostnibil prchè In cambi fissi S BP0 si sauriscono

Dettagli

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA CONCORSO DI PROGETTAZIONE UNA NUOVA VIVIBILITA PER IL CENTRO DI NONANTOLA PROCESSO PARTECIPATIVO INTEGRATO CENTRO ANCH IO! REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA ESITO DELLE VOTAZIONI RACCOLTE DURANTE LE

Dettagli

Art. 1. - Campo di applicazione e definizioni Art. 2. - Classificazione di reazione al fuoco

Art. 1. - Campo di applicazione e definizioni Art. 2. - Classificazione di reazione al fuoco DM 10 marzo 2005 Classi di razion al fuoco pr i prodotti da costruzion da impigarsi nll opr pr l quali ' prscritto il rquisito dlla sicurzza in caso d'incndio. (GU n. 73 dl 30-3-2005) IL MINISTRO DELL'INTERNO

Dettagli

CORSO. FIM Via. associazione geometri liberi professionisti. della provincia di Modena. Sede. Costi. Colleg. 2 Pia. rispettivi tecnica.

CORSO. FIM Via. associazione geometri liberi professionisti. della provincia di Modena. Sede. Costi. Colleg. 2 Pia. rispettivi tecnica. CORSO MASTER associazion gomtri libri profssionisti dlla provincia Modna novmbr, cmbr 2014 gnnaio, fbbraio PERCORSO FORMATIVO DI 48 ORE Sd Il corsoo è organizzato prsso la sala convgni dl Collg io Gomm

Dettagli

Poteri/ funzioni attribuiti dalla norma

Poteri/ funzioni attribuiti dalla norma Compiti funzioni attribuiti dalla tiva all nazional Lgg Art. 6, comma 5 Art. 6, comma 7, ltt.a Art. 6, comma 7, ltt.b Potri/ funzioni attribuiti dalla Vigilanza su tutti i contratti pubblici (lavori, srvizi

Dettagli

Progetto I CARE Progetto CO.L.O.R.

Progetto I CARE Progetto CO.L.O.R. Attori in rt pr la mobilità di risultati dll apprndimnto Dirtta WEB, 6 dicmbr 2011 Progtto I CARE Progtto CO.L.O.R. Elmnti distintivi complmntarità Michla Vcchia Fondazion CEFASS gli obittivi Facilitar

Dettagli

1. LA STRUTTURA DI RELAZIONI TRA MANIFATTURA E SERVIZI ALLE IMPRESE IN UN CONTESTO EUROPEO

1. LA STRUTTURA DI RELAZIONI TRA MANIFATTURA E SERVIZI ALLE IMPRESE IN UN CONTESTO EUROPEO 1. La struttura di rlazioni tra manifattura srvizi all imprs in un contsto uropo 11 1. LA STRUTTURA DI RELAZIONI TRA MANIFATTURA E SERVIZI ALLE IMPRESE IN UN CONTESTO EUROPEO La quota di srvizi sul commrcio

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÁ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI SALERNO PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÁ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI SALERNO PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO Distrtto Scolastico N 53 Nocra Infrior (SA) SCUOLA MEDIA STATALE Frsa- Pascoli Vial Europa ~ 84015 NOCERA SUPERIORE (SA) Tl. 081 933111-081 931395- fax: 081 936230 C.F.: 94041550651 Cod: Mcc.: SAMM28800N

Dettagli

PROGETTAZIONE DIDATTICA PER COMPETENZE

PROGETTAZIONE DIDATTICA PER COMPETENZE ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. M. MONTANI CONVITTO ANNESSO AZIENDA AGRARIA 63900 FERMO Via Montani n. 7 - Tl. 0734-622632 Fax 0734-622912 www.istitutomontani.it -mail aptf010002@istruzion.it Coc

Dettagli

IL NUOVO QUADRO LEGISLATIVO ITALIANO SULL EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI

IL NUOVO QUADRO LEGISLATIVO ITALIANO SULL EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI IL NUOVO QUADRO LEGISLATIVO ITALIANO SULL EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI D.Lgs. 192/2005 + D.Lgs. 311/2006 Vincnzo Corrado, Matto Srraino Dipartimnto di Enrgtica Politcnico Di Torino un progtto di:

Dettagli

- Radioattività - - 1 - 1 Ci = 3,7 1010 dis / s. ln 2 T 2T = e ln 2 2 = e 2ln 2 = 1 4

- Radioattività - - 1 - 1 Ci = 3,7 1010 dis / s. ln 2 T 2T = e ln 2 2 = e 2ln 2 = 1 4 Radioattività - Radioattività - - - Un prparato radioattivo ha un attività A 0 48 04 dis / s. A quanti μci (microcuri) si riduc l attività dl prparato dopo du tmpi di dimzzamnto? Sapndo ch: ch un microcuri

Dettagli

Guida allʼesecuzione di prove con risultati qualitativi

Guida allʼesecuzione di prove con risultati qualitativi TitoloTitl Guida allʼscuzion di prov con risultati qualitativi Guid to prform tsts with qualitativ rsults SiglaRfrnc DT-07-DLDS RvisionRvision 00 DataDat 0602203 Rdazion pprovazion utorizzazion allʼmission

Dettagli

PENSIONE DI VECCHIAIA, PENSIONE DI ANZIANITÀ, PENSIONE ANTICIPATA.

PENSIONE DI VECCHIAIA, PENSIONE DI ANZIANITÀ, PENSIONE ANTICIPATA. PENSIONE DI VECCHIAIA, PENSIONE DI ANZIANITÀ, PENSIONE ANTICIPATA. LA PENSIONE DI VECCHIAIA è il trattamento pensionistico corrisposto dall Istituto previdenziale al raggiungimento di una determinata età

Dettagli

GUIDE ITALIA Un confronto sulle ultime tendenze a supporto della semplificazione e dell efficienza

GUIDE ITALIA Un confronto sulle ultime tendenze a supporto della semplificazione e dell efficienza GUIDE ITALIA Un confronto sull ultim tndnz a supporto dlla smplificazion dll fficza L voluzion dll architttur IT Sogi RELATORE: Francsco GERBINO 16 novmbr 2010 Agnda Prsntazion dlla Socità Architttur IT

Dettagli

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino:

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino: Prof. Emnul ANDRISANI Studio di funzion Funzioni rzionli intr n n o... n n Crttristich: sono funzioni continu drivbili in tutto il cmpo rl D R quindi non sistono sintoti vrticli D R quindi non sistono

Dettagli

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori T13 Oneri per Indennita e Compensi Accessori Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO

Dettagli

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori T13 Oneri per Indennita e Compensi Accessori Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO

Dettagli

GUIDA LE NUOVE PENSIONI DAL 2012

GUIDA LE NUOVE PENSIONI DAL 2012 GUIDA LE NUOVE PENSIONI DAL 2012 (Aggiornata con le novità contenute nella Legge 24 febbraio 2012, n. 14 recante Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 29 dicembre 2011, n. 216, recante

Dettagli

J yy > Jxx. l o H A R A R B

J yy > Jxx. l o H A R A R B oitecnico di Torino I cedimento di una struttura soggetta a carichi statici può avvenire in acuni casi con un meccanismo diverso da queo di superamento dei imiti di resistena de materiae. Tae meccanismo

Dettagli

Il presente Regolamento Particolare di Gara. è stato approvato in data con numero di approvazione RM / CR /2015.

Il presente Regolamento Particolare di Gara. è stato approvato in data con numero di approvazione RM / CR /2015. Vrsion 5 3 Agosto Valità 2015 la Manifstazion : Campionato Italiano Rally Assoluto Campionato Italiano Rally Junior Campionato Italiano Rally Costruttori Coppa ACI-SPORT Rally CIR Equipaggi Inpndnti Coppa

Dettagli

( D) =,,,,, (11.1) = (11.3)

( D) =,,,,, (11.1) = (11.3) G. Ptrucci Lzioni di Cotruzion di Macchin. CRITERI DI RESISTENZA La vrifica di ritnza ha o copo di tabiir o tato tniona d mnto truttura anaizzato è ta da provocarn i cdimnto into com rottura o nrvamnto.

Dettagli

L ELLISSOIDE TERRESTRE

L ELLISSOIDE TERRESTRE L ELLISSOIDE TERRESTRE Fin dll scond mtà dl XVII scolo (su propost di Nwton) l suprfici più dtt ssr ssunt com suprfici di rifrimnto pr l Trr è stt individut in un ELLISSOIDE DI ROTAZIONE. E l suprfici

Dettagli

IN PENSIONE Come si calcola, quando se ne ha diritto, a quanto ammonta

IN PENSIONE Come si calcola, quando se ne ha diritto, a quanto ammonta a cura di Enzo Mologni e dell Uffi cio Comunicazione CGIL di Bergamo 4 Ottobre 2013 IN PENSIONE Come si calcola, quando se ne ha diritto, a quanto ammonta Presentiamo in questo numero alcune informazioni

Dettagli

BLOCCO TEMATICO DI ESTIMO. Standard Internazionali di Valutazione (IVS) Market Comparison Approach (MCA) calcolo dei prezzi marginali

BLOCCO TEMATICO DI ESTIMO. Standard Internazionali di Valutazione (IVS) Market Comparison Approach (MCA) calcolo dei prezzi marginali BLOCCO TEMATICO DI ESTIMO Standard Internazionai di Vautazione (IVS) Market Comparison Approach (MCA) cacoo dei prezzi marginai Docente: geom. Antonio Eero CORSO PRATICANTI 205 I PREZZI MARGINALI I prezzo

Dettagli

Roma, 18 settembre 2014. Claai

Roma, 18 settembre 2014. Claai .:.ontratto Coettivo Nazionae di Lavoro per i dipendenti dae imprese artigiane esercenti Servizi di puizia, Disinfezione, Disinfestazione, Derattizzazione e Sanificazione Roma, 18 settembre 2014 Caai Si

Dettagli

Come si calcolano,nel 2013, le pensioni dei lavoratori iscritti all INPS

Come si calcolano,nel 2013, le pensioni dei lavoratori iscritti all INPS Come si calcolano,nel 2013, le pensioni dei lavoratori iscritti all INPS Salvatore Martorelli 0 Le regole e il sistema di calcolo delle pensioni INPS I vertiginosi cambiamenti nella normativa sulle pensioni

Dettagli

La riforma delle pensioni. Obiettivi e strumenti Nuove regole Misure temporanee

La riforma delle pensioni. Obiettivi e strumenti Nuove regole Misure temporanee La riforma delle pensioni Obiettivi e strumenti Nuove regole Misure temporanee Obiettivi Strumenti 2 Obiettivi e strumenti della riforma sostenibilità I REQUISITI DI PENSIONAMENTO SONO LEGATI ALLA LONGEVITA'

Dettagli

I Trattamenti di Fine Servizio nel pubblico impiego (TFS-TFR): TEMPI LIQUIDAZIONE

I Trattamenti di Fine Servizio nel pubblico impiego (TFS-TFR): TEMPI LIQUIDAZIONE Giugno 2014 I Trattamenti di Fine Servizio nel pubblico impiego (TFS-TFR): TEMPI LIQUIDAZIONE a cura di G. Marcante Da 24 a 48 mesi di attesa! come è possibile? Premessa L art. 1, commi 484 e 485 della

Dettagli

Pensione di vecchiaia con 15 anni di contributi: ok dall'inps Ipsoa.it

Pensione di vecchiaia con 15 anni di contributi: ok dall'inps Ipsoa.it Pensione di vecchiaia con 15 anni di contributi: ok dall'inps Ipsoa.it di Aldo Forte Pubblicista Esperto in materia previdenziale L'Inps, con la circolare n. 16/2013, chiarisce che per i soggetti con un'anzianita'

Dettagli

LA TRASFORMATA DI LAPLACE

LA TRASFORMATA DI LAPLACE LA RASFORMAA DI LAPLACE Pr dcrivr l voluzion di un itma in rgim tranitorio, oia durant il paaggio dll ucit da un rgim tazionario ad un altro, è ncario ricorrr ad un modllo più gnral riptto al modllo tatico,

Dettagli

2.1 Proprietà fondamentali dei numeri reali. 1. Elenchiamo separatamente le proprietà dell addizione, moltiplicazione e relazione d ordine.

2.1 Proprietà fondamentali dei numeri reali. 1. Elenchiamo separatamente le proprietà dell addizione, moltiplicazione e relazione d ordine. Capitolo 2 Numri rali In qusto capitolo ci occuprmo dll insim di numri rali ch indichrmo con il simbolo R: lfunzionidfinitsutaliinsimiavaloriralisonol oggttodistudiodll analisi matmatica in una variabil.

Dettagli

BANDO DI GARA D' APPALTO. 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Roma Capitale Dipartimento

BANDO DI GARA D' APPALTO. 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Roma Capitale Dipartimento , ROMA CAPTALE '21M~ BANDO D GARA D' APPALTO SEZONE ) AMMNSTRAZONE AGGUDCATRCE. N PUBBLCAZONE DAL~...1:Jj~jM.~ A L _.2 /~L-MZ: = 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Roma Capitae Dipartimento

Dettagli

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010 Corso di ordinmnto - Sssion suppltiv -.s. 9- PROBLEMA ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO DI ORDINAMENTO SESSIONE SUPPLETIA Tm di: MATEMATICA. s. 9- Dt un circonrnz di cntro O rggio unitrio, si prndno

Dettagli

La guida del pensionato

La guida del pensionato La guida del pensionato Vuole sapere in che giorno del mese le viene pagata la pensione? Se ci sono aumenti periodici? Se le viene inviato un avviso di pagamento mensile? Cosa deve fare se ha persone a

Dettagli

CONTRIBUTI FIGURATIVI

CONTRIBUTI FIGURATIVI I CONTRIBUTI COSA SONO: I contributi determinano il diritto e l'importo della pensione. SI SUDDIVIDONO IN: - mensili - settimanali - giornalieri Un anno, composto di 12 mesi, comporterà 12 contributi mensili

Dettagli

GUIDA ALLE PENSIONI Per le lavoratrici agricole e del settore agroalimentare

GUIDA ALLE PENSIONI Per le lavoratrici agricole e del settore agroalimentare GUIDA ALLE PENSIONI Per le lavoratrici agricole e del settore agroalimentare Cara lavoratrice, negli ultimi due anni il sistema pensionistico italiano ha subìto pesanti interventi che hanno modificato,

Dettagli

L ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE - ANF E L ASSEGNO FAMILIARE - AF

L ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE - ANF E L ASSEGNO FAMILIARE - AF L ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE - ANF E L ASSEGNO FAMILIARE - AF A cura di Adelmo Mattioli Direttore regionale Inca-Cgil Emilia Romagna Silverio Ghetti Segretario regionale Spi-Cgil Romagna L ASSEGNO

Dettagli

Lo strato limite PARTE 11. Indice

Lo strato limite PARTE 11. Indice PARTE 11 a11-stralim-rv1.doc Rl. /5/1 Lo strato limit Indic 1. Drivazion dll qazioni indfinit di Prandtl pr lo strato limit sottil pag. 3. Intgrazion nmrica dll qazioni indfinit di Prandtl. 11 3. Lo strato

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

COMUNICAZIONE INTERNA, SISTEMA INFORMATIVO, CONSIGLIO COMUNALE, SPORTELLO DEL CITTADINO

COMUNICAZIONE INTERNA, SISTEMA INFORMATIVO, CONSIGLIO COMUNALE, SPORTELLO DEL CITTADINO Nm prcmnt Dscrizin Fasi (dscrizin sinttica da input ad utput) Nrm rifrimnt rspnsabil istruttria Rspnsabil prcmnt mcgmmatricla richista infrmazini prcmnt incar tlf, fax pc inrizz Trmin cnclusi n prcm nt

Dettagli

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 MINIMI RETRIBUTIVI FISSATI DALLA COMMISSIONE NAZIONALE DECORRENZA 1 GENNAIO 2014 CONVIVENTI DI CUI ART. 15-2

Dettagli

Stefano Falorsi. di seconda e quinta elementare rispettivamente di numerosità e N. I test somministrati alle

Stefano Falorsi. di seconda e quinta elementare rispettivamente di numerosità e N. I test somministrati alle Nota metooogica sua strategia i campionamento e sistema nazionae i vautazione ee competenze per e cassi secona e quinta e primo cico ea scuoa primaria Stefano Faorsi. Obiettivi I Sistema Nazionae i Vautazione

Dettagli

Per saperne di più. L evoluzione del sistema pensionistico in Italia

Per saperne di più. L evoluzione del sistema pensionistico in Italia Nel corso degli ultimi trent anni il sistema previdenziale italiano è stato interessato da riforme strutturali finalizzate: al progressivo controllo della spesa pubblica per pensioni, che stava assumendo

Dettagli

SOMMARIO. I Motori in Corrente Continua

SOMMARIO. I Motori in Corrente Continua SOMMARIO Gralità sull Macchi i Corrt Cotiua...2 quazio dlla forza lttromotric...2 Circuito quivalt...2 Carattristica di ccitazio...3 quazio dlla vlocità...3 quazio dlla Coppia rsa all'albro motor:...3

Dettagli

STUDIO SULL' EVOLUZIONE DELLA CONCENTRAZIONE NELL' INDUSTRIA DELLA COSTRUZIONE DI MACCHINE NON ELETTRICHE IN ITALIA

STUDIO SULL' EVOLUZIONE DELLA CONCENTRAZIONE NELL' INDUSTRIA DELLA COSTRUZIONE DI MACCHINE NON ELETTRICHE IN ITALIA C0MMISSIOHE DELLE COMUNITÀ EUROPEE DIRE!ZIONE GENERALE DELLA CONCORRENZA IV/A._3 STUDIO SULL' EVOLUZIONE DELLA CONCENTRAZIONE NELL' INDUSTRIA DELLA COSTRUZIONE DI MACCHINE NON ELETTRICHE IN ITALIA - Costruzione

Dettagli

BANDO DI GARA D'APPALTO. 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Roma Capitale Dipartimento

BANDO DI GARA D'APPALTO. 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Roma Capitale Dipartimento Po) AA/AZ ft.'f ROMA CAPTALE BANDO D GARA D'APPALTO SEZONE ) AMMNSTRAZONE AGGUDCATRCE. 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Roma Capitae Dipartimento Sviuppo nfrastrutture e Manutenzione

Dettagli

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU INTRODUZIONE ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE IN QUALSIASI FORMA COSTITUITE

Dettagli

Circolare n. 1 del 20/01/2015

Circolare n. 1 del 20/01/2015 Circolare n. 1 del 20/01/2015 Inviato da adminweb il 19 Gennaio 2015 SERVIZIO ENTRATE CONTRIBUTIVE Circolare n. 1 del 20/01/2015 e p.c. A TUTTE LE AZIENDE E LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI ISCRITTE Loro Sedi

Dettagli

I VERSAMENTI VOLONTARI

I VERSAMENTI VOLONTARI I VERSAMENTI VOLONTARI Le Guide Inps Direttore Annalisa Guidotti Capo Redattore Iride di Palma Testi Daniela Cerrocchi Fulvio Maiella Antonio Silvestri Progetto grafico Peliti Associati Impaginazione Aldo

Dettagli

ARMONIZZAZIONE DEI SISTEMI CONTABILI

ARMONIZZAZIONE DEI SISTEMI CONTABILI ARMONIZZAZION DI SISTMI CONTABILI D. Lgs. 118/2011 Maggio 2014 Le origini: il federalismo fiscale Legge 5/5/2009 n. 42 Delega al Governo in materia di FDRALISMO FISCAL in attuazione dell art. 119 della

Dettagli

IL COSTO DEL LAVORO DIPENDENTE

IL COSTO DEL LAVORO DIPENDENTE CICLO DI LEZIONI SPERIMENTALI PER GLI STUDENTI DEGLI ITC IL COSTO DEL LAVORO DIPENDENTE A cura del prof. Santino Furlan Castellanza, 2 marzo 2001 Il costo del lavoro dipendente Le voci che compongono il

Dettagli

Direzione Centrale Pensioni. Roma, 10/04/2015

Direzione Centrale Pensioni. Roma, 10/04/2015 Direzione Centrale Pensioni Roma, 10/04/2015 Circolare n. 74 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle Agenzie Ai Coordinatori generali, centrali e periferici dei Rami professionali Al Coordinatore

Dettagli

OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 1 CARTA DEI SERVIZI

OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 1 CARTA DEI SERVIZI OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 1 CARTA DEI SERVIZI OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 19 OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 2 Prefazione IL CAMMINO DELLA QUALITÀ Inps, come le altre pubbliche Amministrazioni

Dettagli

IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO

IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO Patrizia Clementi IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO La legge Biagi 1 ha disciplinato sotto il profilo civilistico le collaborazioni coordinate e continuative, già presenti nel nostro

Dettagli

Cos è e come si costituisce una cooperativa. Roberta Trovarelli Legacoop Emilia Romagna

Cos è e come si costituisce una cooperativa. Roberta Trovarelli Legacoop Emilia Romagna Cos è e come si costituisce una cooperativa Roberta Trovarelli Legacoop Emilia Romagna 1 Che cos è una cooperativa un'associazione autonoma di persone che si uniscono volontariamente per soddisfare i propri

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali Modulo VA : Domanda di verifica della sussistenza di una quota per lavoro subordinato ai sensi degli artt. 14 comma 6 e 39 comma 9 del DPR. n. 394/99 e successive modifiche ed integrazioni Informazioni

Dettagli

I RAPPORTI DI LAVORO IN AMBITO SPORTIVO DILETTANTISTICO

I RAPPORTI DI LAVORO IN AMBITO SPORTIVO DILETTANTISTICO SERVIZIO DECENTRAMENTO E ASSISTENZA AMMINISTRATIVA AI PICCOLI COMUNI SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E GESTIONE ATTIVITA TURISTICHE E SPORTIVE www.provincia.torino.gov.it FORUM IN MATERIA DI ENTI SPORTIVI DILETTANTISTICI

Dettagli

Previdenza e Assistenza nel Pubblico impiego

Previdenza e Assistenza nel Pubblico impiego Previdenza e Assistenza nel Pubblico impiego Le schede di approfondimento della Federazione Confsal-Unsa A cura dell Avv. Pasquale Lattari n. 2 Il sistema previdenziale per i pubblici dipendenti. Le competenze.

Dettagli

Manuale Utente. Programma Pensioni S7. Amministrazioni Statali

Manuale Utente. Programma Pensioni S7. Amministrazioni Statali DIREZIONE CENTRALE SISTEMA INFORMATIVO E TELECOMUNICAZIONI DIREZIONE CENTRALE TRATTAMENTI PENSIONISTICI INPDAP PENSIONI S7 Manuale Utente Programma Pensioni S7 Amministrazioni Statali Versione database

Dettagli

STATUTO DEL CONSIGLIO PARROCCHIALE PER GLI AFFARI ECONOMICI. La Parrocchia

STATUTO DEL CONSIGLIO PARROCCHIALE PER GLI AFFARI ECONOMICI. La Parrocchia STATUTO DEL CONSIGLIO PARROCCHIALE PER GLI AFFARI ECONOMICI La Parrocchia Art. 1. La parrocchia è una persona giuridica pubblica, costituita con decreto dell Ordinario Diocesano (can. 515,3 ), riconosciuta

Dettagli

Punte a cannone. Hartner 2007. Made in Germany SEF MECCANOTECNICA. E mail: sef@sefmecc.it Web : www.sefmeccanotecnica.it

Punte a cannone. Hartner 2007. Made in Germany SEF MECCANOTECNICA. E mail: sef@sefmecc.it Web : www.sefmeccanotecnica.it Made in Germany Hartner 2007 Punte a cannone SEF MECCANOTECNICA SEE Via degi Orefici - Bocco 26 40050 FUNO (BO) ITALIA Te. 051 66.48811 Fax 051 86.30.59 FILIALE I MILANO Piazzae Martesana, 6 20128 Miano

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 20 DICEMBRE 1999

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 20 DICEMBRE 1999 DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 20 DICEMBRE 1999 «Trattamento di fine rapporto e istituzione dei fondi pensione dei pubblici dipendenti». (Gazzetta Ufficiale n. 111 del 15 maggio 2000

Dettagli

L INCENTIVO PER LE ASSUNZIONI DEI GIOVANI DI ETA COMPRESA TRA I 18 ED I 29 ANNI

L INCENTIVO PER LE ASSUNZIONI DEI GIOVANI DI ETA COMPRESA TRA I 18 ED I 29 ANNI L INCENTIVO PER LE ASSUNZIONI DEI GIOVANI DI ETA COMPRESA TRA I 18 ED I 29 ANNI (pubblicato sul n. 51 della rivista: "The world of il Consulente") (Le considerazioni che seguono sono frutto esclusivo del

Dettagli

Alberi di copertura minimi

Alberi di copertura minimi Albr d coprtur mnm Sommro Albr d coprtur mnm pr grf pst Algortmo d Kruskl Algortmo d Prm Albro d coprtur mnmo Un problm d notvol mportnz consst nl dtrmnr com ntrconnttr fr d loro dvrs lmnt mnmzzndo crt

Dettagli

Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali. Informazioni generali

Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali. Informazioni generali Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali Informazioni generali Il Ministero dell'interno, Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione, ha

Dettagli

CERTIFICAZIONE DI CUI ALL'ART. 4, COMMI 6-ter e 6-quater DEL D.P.R. 22 LUGLIO 1998, N. 322 RELATIVA ALL'ANNO 2012

CERTIFICAZIONE DI CUI ALL'ART. 4, COMMI 6-ter e 6-quater DEL D.P.R. 22 LUGLIO 1998, N. 322 RELATIVA ALL'ANNO 2012 CERTIFICAZIONE DI CUI ALL'ART. 4, COMMI 6-ter e 6-quater DEL D.P.R. LUGLIO 998, N. 3 RELATIVA ALL'ANNO 0 Pagina AL DATORE DI LAVORO, ENTE PENSIONISTICO O ALTRO SOSTITUTO D'IMPOSTA Codice fiscale Cognome

Dettagli

LA PENSIONE DI VECCHIAIA

LA PENSIONE DI VECCHIAIA Le pensioni di vecchiaia e di invalidità specifica per i lavoratori dello spettacolo (Categorie elencate nei numeri da 1 a 14 dell art. 3 del Dlgs CPS n.708/1947) Questa scheda vuole essere un primo contributo

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

DIREZIONE REGIONALE PIEMONTE VALLE D AOSTA. EDIZIONE Novembre 2010 1.0

DIREZIONE REGIONALE PIEMONTE VALLE D AOSTA. EDIZIONE Novembre 2010 1.0 DIREZIONE REGIONALE PIEMONTE VALLE D AOSTA MODELLO PA04 EDIZIONE AGGIORNATA AL TRIENNIO 2010 2012 SEMPLIFICATO PER LE SCUOLE EDIZIONE Novembre 2010 1.0 1 COMPILAZIONE MOD. PA04 SEMPLIFICATO INDICAZIONI

Dettagli

JOHANN SEBASTIAN BACH Invenzioni a due voci

JOHANN SEBASTIAN BACH Invenzioni a due voci JOH EBTI BCH Invnzon a u voc BWV 772 7 cura Lug Catal trascrzon ttuata con UP htt//ckngmuscarchvorg/ c 200 Lug Catal (lucatal@ntrrt) Ths ag s ntntonally lt ut urchtg nltung Wormt nn Lbhabrn s Clavrs, bsonrs

Dettagli

5. Limiti di funzione.

5. Limiti di funzione. Istituzioni di Matematiche - Appunti per e ezioni - Anno Accademico / 6 5. Limiti di funzione. 5.. Funzioni imitate. Una funzione y = f(x) definita in un intervao [ a b] imitata superiormente in tae intervao

Dettagli

Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2010

Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2010 Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2010 Sottoscritto definitivamente in data 20 dicembre 2010 Comune di MERCATELLO SUL METAURO

Dettagli

UNICO 02 FASCICOLO 2. Persone fisiche 2015 - FASCICOLO 1. ntrate PERIODO D IMPOSTA 2014. genzia ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE MODELLO GRATUITO

UNICO 02 FASCICOLO 2. Persone fisiche 2015 - FASCICOLO 1. ntrate PERIODO D IMPOSTA 2014. genzia ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE MODELLO GRATUITO PERIODO D IMPOSTA 2014 genzia ntrate UNICO Persone fisiche 2015 - FASCICOLO 1 ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE 01 FASCICOLO 1 02 FASCICOLO 2 03 FASCICOLO 3 MODELLO GRATUITO I SERVIZI PER L ASSISTENZA FISCALE

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (CANALE CONCERTATO) Tra i signori, nato a, il, residente in., alla Via, C.F. (di seguito locatore) (assistito

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (CANALE CONCERTATO) Tra i signori, nato a, il, residente in., alla Via, C.F. (di seguito locatore) (assistito CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (CANALE CONCERTATO) Tra i signori, nato a, il, residente in, alla Via, C.F. (di seguito locatore) (assistito da in persona di ), e, nato a, il, residente in, alla

Dettagli

MODULARE. Chi non prova a crearsi il futuro che desidera deve accontentarsi del futuro che gli capita Draper L. Kaufman.

MODULARE. Chi non prova a crearsi il futuro che desidera deve accontentarsi del futuro che gli capita Draper L. Kaufman. La nuova PENSIONE MODULARE per gli Avvocati Chi non prova a crearsi il futuro che desidera deve accontentarsi del futuro che gli capita Draper L. Kaufman Edizione 2012 1 LA NUOVA PENSIONE MODULARE PER

Dettagli

(1) Livello Inquadramento

(1) Livello Inquadramento di Mutualità ed Assistenza MACERATA Via Gramsci, 38 Tel. 0733 230243 Fax. 0733 232145 E mail: info@cassaedilemacerata.it www. cassaedilemacerata.it DATI ANAGRAFICI DEL LAVORATORE ( per i nuovi assunti

Dettagli

ASpI, Mini ASpI, Una Tantum per cocopro Tutte le novità sul sostegno al reddito dei lavoratori

ASpI, Mini ASpI, Una Tantum per cocopro Tutte le novità sul sostegno al reddito dei lavoratori ASpI, Mini ASpI, Una Tantum per cocopro Tutte le novità sul sostegno al reddito dei lavoratori Giugno 2014 La legge di riforma del mercato del lavoro approvata il 28 Giugno 2012 (L.92/2012) ha introdotto

Dettagli

SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA

SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA Sanità e previdenza - Pubblica amministrazione - Lavoro Statistiche della previdenza e dell assistenza

Dettagli

Direzione Centrale Pensioni. Roma, 20/03/2015

Direzione Centrale Pensioni. Roma, 20/03/2015 Direzione Centrale Pensioni Roma, 20/03/2015 Circolare n. 63 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle Agenzie Ai Coordinatori generali, centrali e periferici dei Rami professionali Al Coordinatore

Dettagli

Riscatto degli anni di laurea

Riscatto degli anni di laurea Riscatto degli anni di laurea Riscatto degli anni di laurea scuola Chi è giovane e fresco di laurea, di regola, non vede l ora di mettersi a lavorare e, certamente, per prima cosa non pensa alla pensione.

Dettagli

RICERCA SULLE NUOVE AZIENDE SIDERURGICHE

RICERCA SULLE NUOVE AZIENDE SIDERURGICHE COMMISSIONE DELLE. COMUNITÀ EUROPEE COMUNITÀ EUROPEA DEL CARBONE E DELL'ACCIAIO RICERCA SULLE NUOVE AZIENDE SIDERURGICHE Le maestranze deo stabiimento tasider di Taranto Atteggiamenti operai e avoro siderurgico

Dettagli

I componenti straordinari di reddito

I componenti straordinari di reddito I componenti straordinari di reito Possono essere così classificati: - PLUSVALENZE E MINUSVALENZE. Si originano nel caso di cessione di un cespite, se il valore contabile è diverso dal prezzo di vendita.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria)

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

Le pensioni nel 2004

Le pensioni nel 2004 Le pensioni nel 2004 Con la presente si trasmette il consueto aggiornamento annuale sugli aspetti di maggiore interesse per i nostri associati concernenti la normativa previdenziale INPS, ad eccezione

Dettagli

LA STORIA DI UN VIAGGIO ACCIDENTATO PER LE SCELTE DELLA POLITICA.

LA STORIA DI UN VIAGGIO ACCIDENTATO PER LE SCELTE DELLA POLITICA. DOV'ERA LA CGIL? Al quesito post ideologico che as silla il presidente del consiglio dei ministri, Matteo Renzi, tentiamo di dare una risposta per i fatti e non per l'ideologia. Era il 2009 e la CGIL scriveva

Dettagli

La perequazione automatica delle pensioni dal 1 gennaio 2015

La perequazione automatica delle pensioni dal 1 gennaio 2015 La perequazione automatica delle pensioni dal 1 gennaio 2015 All'interno: Importo pensioni base; Bonus di 154,94; Quattordicesima sulle pensioni basse; Integrazione al trattamento minimo e integrazione

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME ART. 1 Oggetto Il presente regolamento disciplina le procedure per la trasformazione dei rapporti di lavoro da tempo pieno a tempo parziale dei dipendenti

Dettagli

riduzioni di disagio L Associazione

riduzioni di disagio L Associazione ASSOCIAZIONE ITALIANA PER LAA PREVIDENZA E ASSISTENZAA COMPLEMENTARE Studio per un PROGETTO di WELFARE integrato - Primi risultati Ipotesi di intervento tramite un fondoo pensione per fronteggiare eventuali

Dettagli

Gestione separata INPS: gli aumenti dal 1 gennaio 2015

Gestione separata INPS: gli aumenti dal 1 gennaio 2015 Ai gentili clienti Loro sedi Gestione separata INPS: gli aumenti dal 1 gennaio 2015 Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che, in assenza di provvedimenti sul punto da parte della L.

Dettagli

Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2011

Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2011 Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2011 Sottoscritto definitivamente in data 5 settembre 2012 Comune di MERCATELLO SUL METAURO

Dettagli

Riscatto anni di studio e servizio militare. ENPAM-INPS( Ex-INPDAP)

Riscatto anni di studio e servizio militare. ENPAM-INPS( Ex-INPDAP) Riscatto anni di studio e servizio militare ENPAM-INPS( Ex-INPDAP) ENPAM Riscatto di Laurea, Specializzazione, Servizio militare o civile Requisiti generali Età inferiore a quella di pensionamento di vecchiaia

Dettagli

Le pensioni: quali novità?

Le pensioni: quali novità? Le pensioni: quali novità? di Giovanni Muttillo, Francesco Fanari e Laura Aletto Riportiamo di seguito una selezione di informazioni dalla pubblicazione di Domenico Comegna Come cambiano le pensioni guida

Dettagli

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969).

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969). Il commento 1. Premessa La sospensione feriale dei termini è prevista dall art. 1, co. 1, della L. 07/10/1969, n. 742 1, il quale dispone che: Il decorso dei termini processuali relativi alle giurisdizioni

Dettagli