ASP RAGUSA Test verifica recupero Dati Contabilità Versione: 1.0 Bilancio. ASP RAGUSA Test verifica recupero Dati Contabilità Bilancio v1.0.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ASP RAGUSA Test verifica recupero Dati Contabilità Versione: 1.0 Bilancio. ASP RAGUSA Test verifica recupero Dati Contabilità Bilancio v1.0."

Transcript

1 Asp Ragusa Piazza Igea n. 1 ASP RAGUSA Test verifica recupero Dati Contabilità Bilancio

2 INFORMAZIONI SULLA VERSIONE Progetto: Emesso da: Rivisto da: Protocollo: Titolo: Nome file: Data: Asp Ragusa: Distribuito a: Avvio Areas AMC Antonio Derna Andrea Pieragostini <<Protocollo - NS. RIF.>> ASP RAGUSA Test verifica recupero Dati Contabilità Versione: 1.0 Bilancio <<GG/MM/AAA>> Asp Ragusa Gruppo di lavoro AMC - Asp Ragusa Tipo: RIEPILOGO REVISIONI E VERSIONI PRECEDENTI Versione Motivo Data Redatto da Approvato da 1.0 Emissione 20/08/2013 Antonio Derna Andrea Pieragostini Engineering - Divisione Pubblica Amministrazione e Sanità Direzione Consulenza Soluzioni e Applicazioni Area AMC 2013 Engineering - Tutti i diritti riservati. AREAS è un marchio registrato di Engineering Ingegneria Informatica S.p.A. Tutti gli altri marchi menzionati sono registrati dalle rispettive società. I/IV

3 Indice generale 1. INTRODUZIONE CONTENUTO DEL DOCUMENTO ACRONIMI ANAGRAFICHE DI BASE PIANO DEI CONTI CAUSALI CONTABILI CONTABILITA SALDI CONTABILI... 6 II/IV

4 Indice delle Figure Figura 1 - Visualizzazione Conti Oliamm... 2 Figura 2 - Visualizzazione Conti Areas Figura 3 - Visualizzazione Causali Oliamm... 4 Figura 4 - Visualizzazione Causali Areas... 4 Figura 5 Stampa Bilancio di verifica Oliamm... 6 Figura 6 Stampa Bilancio di verifica Areas... 7 III/IV

5 Indice delle Tabelle Tabella 1: Bilancio Tabella 2: Bilancio Tabella 3: Bilancio IV/IV

6 1. Introduzione Il presente documento ha lo scopo di elencare e condividere i controlli applicativi che consentono di attestare l esito positivo della attività di recupero dati, limitatamente all applicativo Oliamm. 1.1 CONTENUTO DEL DOCUMENTO Il presente documento espone i casi di test che consentono di verificare se le attività di recupero dati, eseguite dal DB Oliamm dell'asp Ragusa al nuovo DB Areas, sono state eseguite nel rispetto dei principi di Integrità e Completezza. Il recupero dati si definisce Integro se le singole informazioni sono state recuperate senza compromissioni sulla qualità del dato recuperato; si definisce altresì Completo se il numero delle informazioni recuperate è pari a quelle presenti nella procedura sorgente. Con particolare riferimento al singolo caso di test, il presente documento espone l obiettivo del test, la metodologia di controllo, con il supporto di alcuni screenshot Oliamm/Areas, il risultato quali/quantitativo atteso ed il riferimento ai corrispondenti ID della check list di controllo per cui si chiede di indicare in sintesi: L esito del controllo; Le eventuali Note aggiuntive; La modalità di controllo distinta tra congiunta, se il personale Engineering ha collaborato con l'asp Ragusa per l esecuzione del controllo, o non congiunta, se l'asp Ragusa ha eseguito il controllo in completa autonomia. I capitoli che seguono descrivono per ogni Macro oggetto da controllare: Gli obiettivi; La metodologia di controllo; Il risultato atteso; Il riferimento alla Check List, che costituisce documento di riferimento al documento stesso. (ASP RAGUSA - Test Recupero Dati v1.0.xlsx) 1.2 ACRONIMI Il seguente elenco riporta gli acronimi utilizzati nel documento. SIGLA DB CDC CLM EII DEFINIZIONE Database Centro di Costo Classi Merceologiche Engineering Ingegneria Informatica 1/9

7 2. ANAGRAFICHE DI BASE Nella presente sezione si espongono le metodologie di controllo che è opportuno seguire per attestare il buon esito del recupero dati delle Anagrafiche di Base. 2.1 PIANO DEI CONTI Obiettivi del Test Verificare, per un campione significativo di dati, che tutte le informazioni relative al Piano dei Conti siano state recuperate in maniera integra e completa. Il campione di controllo deve essere costituito da 10 Conti opportunamente selezionati dal Asp Ragusa in sede di test. Metodologia di controllo Visualizzare, da punto a menù Oliamm Tabelle>Economiche>Piano dei conti>gestione, il generico Conto del campione come di seguito mostrato in Figura. Figura 1 - Visualizzazione Conti Oliamm Visualizzare lo stesso codice Conto, da punto a menù Areas Anagrafiche>Nature>Gestione Piano dei conti, e controllarne, a confronto con Oliamm, i dati. Figura 2 - Visualizzazione Conti Areas 2/9

8 Risultato atteso Nel confronto tra le procedure Oliamm ed Areas, per i Conti messi a confronto sui due DB, verificare che: Codice: : i codici siano uguali; Descrizione: : le descrizioni siano uguali; Natura Contabile: le nature siano uguali; Tipo Conto: le tipologie siano uguali; Sezione: la sezione sia uguale; Relazioni: le eventuali relazioni in base alla natura del conto siano uguali; Riferimento alla Check List Si chiede di specificare l esito del controllo, ed eventuali informazioni aggiuntive, all interno del documento ASP RAGUSA - Test Recupero Dati v1.0.xlsx, in corrispondenza al foglio di lavoro e agli ID di seguito riportati. Tabella 1: Bilancio 1 Foglio di Lavoro CONTABILITA BILANCIO ID Esito di controllo Indicare l esito del controllo delle informazioni tra cui in particolare: Codice, Descrizione, Natura contabile, Tipologia, Sezionale e Relazioni 2.2 CAUSALI CONTABILI Obiettivi del Test Verificare, per un campione significativo di dati, che tutte le informazioni relative alle causali siano state recuperate in maniera integra e completa. Il campione di controllo deve essere costituito da 5 codici causali opportunamente selezionati dal Asp Ragusa in sede di test. Metodologia di controllo. Visualizzare, da punto a menù Oliamm Tabelle>Economiche>Causali di prima nota>gestione, la generica Causale del campione come di seguito mostrato in Figura. 3/9

9 Figura 3 - Visualizzazione Causali Oliamm Visualizzare lo stesso codice Causale, da punto a menù Areas Centralizzato AMC> Causali>Contabilità>Causali contabilità, e controllarne, a confronto con Oliamm, i dati. Figura 4 - Visualizzazione Causali Areas Risultato atteso Nel confronto tra le procedure Oliamm ed Areas, per le Causali messe a confronto sui due DB, verificare che: Codice: : i codici siano uguali; Descrizione: : le descrizioni siano uguali; Parametrizzazioni: le parametrizzazioni siano uguali. Riferimento alla Check List Si chiede di specificare l esito del controllo, ed eventuali informazioni aggiuntive, all interno del documento ASP RAGUSA - Test Recupero Dati v1.0.xlsx, in corrispondenza al foglio di lavoro e agli ID di seguito riportati. Tabella 2: Bilancio 2 Foglio di Lavoro CONTABILITA BILANCIO ID Esito di controllo Indicare l esito del controllo delle informazioni tra cui in particolare: Codice, Descrizione e parametrizzazione di massima. 4/9

10 Indicare l esito del controllo del legame tra causale e registro Iva Indicare l esito del controllo del legame tra causale e conti 5/9

11 3. CONTABILITA Nella presente sezione si espongono le metodologie di controllo che è opportuno seguire per attestare il buon esito del recupero Dati di Bilancio della Contabilità. 3.1 SALDI CONTABILI Obiettivi del Test Verificare che tutte le informazioni relative ai Saldi Contabili siano state recuperate in maniera integra e completa. Il campione di controllo deve essere costituito dagli intervalli temporali e dai filtri che verranno specificati in seguito. Metodologia di controllo Visualizzare da punto a menù Oliamm Movimenti>Bilanci>Bilancio di verifica,, la maschera come di seguito mostrato in Figura. Figura 5 Stampa Bilancio di verifica Oliamm Inserire i seguenti filtri di ricerca: Primo controllo o Anno: : anno corrente; o Alla Data: : data odierna; o Check in maschera: inserire i check come da figura sopra. Secondo controllo o Anno: : ultimo anno chiuso; o Alla Data: : 31/12/ultimo anno chiuso; 6/9

12 o o Causale: ad esclusione della causale di chiusura con la quale è stato chiuso il bilancio nell ultimo anno chiuso; Check in maschera: inserire i check come da figura sopra. Inserire gli stessi filtri inseriti in Oliamm, da punto a menù Areas Contabilità>Stampe>Stampa Bilancio di verifica, e controllarne, a confronto con Oliamm, i dati. Figura 6 Stampa Bilancio di verifica Areas Risultato atteso Nel confronto tra le procedure Oliamm ed Areas, per le stesse Stampe messe a confronto sui due DB, verificare che: Dati contabili: : per ogni conto e per ogni soggetto il Saldo del conto sia uguale; Totale Dare e Totale Avere: : la differenza tra Totale Dare e Totale Avere (pagina prima dei riepiloghi) sia zero; Riepilogo Stato Patrimoniale: i riepiloghi siano uguali; Riepilogo Conto Economico: i riepiloghi siano uguali; Riepilogo Conti d ordine: i riepiloghi siano uguali; Utile/Perdita: : verificare che l Utile/Perdita del riepilogo dello Stato Patrimoniale sia uguale al Riepilogo del Conto Economico. 7/9

13 Saldi per soggetto Oliamm Totale Dare Totale Avere Oliamm Esempio di riepilogo Oliamm Saldi per soggetto Areas 8/9

14 Totale Dare Totale Avere Areas Esempio di riepilogo Oliamm Riferimento alla Check List Si chiede di specificare l esito del controllo, ed eventuali informazioni aggiuntive, all interno del documento ASP RAGUSA - Test Recupero Dati v1.0.xlsx, in corrispondenza al foglio di lavoro e agli ID di seguito riportati. Tabella 3: Bilancio 3 Foglio di Lavoro CONTABILITA BILANCIO ID Esito di controllo Indicare l esito del controllo dei dati contabili alla data di esecuzione del test verificando al confronto: dati per conto e per soggetto; Totali Dare e Avere, Riepiloghi; Utile/Perdita di esercizio Indicare l esito del controllo dei dati contabili alla data di esecuzione del 31/12/ultimo anno chiuso verificando al confronto: dati per conto e per soggetto; Totali Dare e Avere, Riepiloghi; Utile/Perdita di esercizio 9/9

ASP RAGUSA Test verifica recupero Dati Contabilità Versione: 1.0 Fiscale. ASP RAGUSA Test verifica recupero Dati Contabilità Fiscale v1.0.

ASP RAGUSA Test verifica recupero Dati Contabilità Versione: 1.0 Fiscale. ASP RAGUSA Test verifica recupero Dati Contabilità Fiscale v1.0. Asp Ragusa Piazza Igea n. 1 ASP RAGUSA Test verifica recupero Dati Contabilità Fiscale INFORMAZIONI SULLA VERSIONE Progetto: Emesso da: Rivisto da: Protocollo: Titolo: Nome file: Data: Asp Ragusa: Distribuito

Dettagli

ASP RAGUSA Test verifica recupero Dati Contabilità Ciclo Versione: 1.0 Attivo

ASP RAGUSA Test verifica recupero Dati Contabilità Ciclo Versione: 1.0 Attivo Asp Ragusa Piazza Igea n. 1 ASP RAGUSA Test verifica recupero Dati Contabilità Ciclo Attivo INFORMAZIONI SULLA VERSIONE Progetto: Emesso da: Rivisto da: Protocollo: Titolo: Nome file: Data: Asp Ragusa:

Dettagli

ASP RAGUSA Test verifica recupero Dati Approvvigionamenti Logistica. 24/05/2014 Antonio Derna

ASP RAGUSA Test verifica recupero Dati Approvvigionamenti Logistica. 24/05/2014 Antonio Derna Asp Ragusa Piazza Igea n. 1 ASP RAGUSA - Test verifica Recupero Dati - Approvvigionamenti - Logistica INFORMAZIONI SULLA VERSIONE Progetto: Emesso da: Rivisto da: Protocollo: Titolo: Nome file: Data: Asp

Dettagli

ASP RAGUSA - Test verifica Recupero Dati - Patrimonio - Cespiti v1.0.docx. 29/07/2013 Antonio Derna

ASP RAGUSA - Test verifica Recupero Dati - Patrimonio - Cespiti v1.0.docx. 29/07/2013 Antonio Derna Asp Ragusa Piazza Igea n. 1 ASP RAGUSA - Test verifica Recuper Dati - Patrimni - Cespiti INFORMAZIONI SULLA VERSIONE Prgett: Emess da: Rivist da: Prtcll: Titl: Nme file: Data: Asp Ragusa: Distribuit a:

Dettagli

Asp Ragusa Piazza Igea n..1. ASP RAGUSA Test verifica recupero Dati Approvvigionamenti Acquisti

Asp Ragusa Piazza Igea n..1. ASP RAGUSA Test verifica recupero Dati Approvvigionamenti Acquisti Asp Ragusa Piazza Igea n..1 ASP RAGUSA Test verifica recupero Dati Approvvigionamenti Acquisti INFORMAZIONI SULLA VERSIONE Progetto: Emesso da: Rivisto da: Protocollo: Titolo: Avvio Areas AMC Antonio Derna

Dettagli

ASP COSENZA Manuale Gestione Cassa Economale

ASP COSENZA Manuale Gestione Cassa Economale ASP COSENZA Manuale Gestione Cassa Economale Divisione Pubblica Amministrazione e Sanità Direzione Consulenza INFORMAZIONI SULLA VERSIONE Progetto: Emesso da: Rivisto da: Manuale Giuseppe Battista Giuseppe

Dettagli

Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio

Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Pillola operativa Integrazione Generazione Dettagli Contabili INFORMAZIONI

Dettagli

Asp Ragusa Piazza Igea n. ASP RAGUSA Test verifica recupero Dati Ciclo Passivo

Asp Ragusa Piazza Igea n. ASP RAGUSA Test verifica recupero Dati Ciclo Passivo Asp Ragusa Piazza Igea n. 1 ASP RAGUSA Test verifica recupero Dati Contabilità Ciclo Passivo INFORMAZIONI SULLA VERSIONE Progetto: Emesso da: Rivisto da: Protocollo: Titolo: Nome file: Data: Asp Ragusa:

Dettagli

Pillola operativa Economico Modalità pagamento

Pillola operativa Economico Modalità pagamento Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Pillola operativa Economico Modalità pagamento INFORMAZIONI SULLA VERSIONE

Dettagli

MANUALE UTENTE CARICO MASSIVO ANAGRAFICA PRODOTTI INDICE DEL DOCUMENTO 1 Introduzione... 1-1 Contenuto del documento...... 1-1 2 Template file Excel... 2-2 3 Carico prodotti... 3-4 4 Caricamento tabella

Dettagli

Progetto INCOME. Piano di Test

Progetto INCOME. Piano di Test Cliente: Progetto: Codice Commessa/e: Responsabile Progetto: Redatto da: Verificato da: Approvato da: Data redazione: Data verifica: 18/01/2012 Data approvazione: 19/01/2012 Comunità Montane delle Colline

Dettagli

Manuale Utilizzo Gestione Armadio di Reparto

Manuale Utilizzo Gestione Armadio di Reparto Gestione Richieste Armadietto di Reparto Manuale Utilizzo 1 stesura da: Valeria Mazziotta Rivisto da: Antonio Derna Data di aggiornamento: 14/07/2014 N.ro versione: 1.0 N.ro pagine: 28 Distribuzione: cliente

Dettagli

Manuale d uso. Fatturazione elettronica attiva

Manuale d uso. Fatturazione elettronica attiva Manuale d uso Fatturazione elettronica attiva Prima FASE Data Versione Descrizione Autore 10/03/2015 Versione 2.0 Manuale Utente Patrizia Villani 28/05/2015 Versione 3.0 Revisione Manuale Utente Patrizia

Dettagli

MANUALE DI RIFERIMENTO

MANUALE DI RIFERIMENTO - Dominio Provinciale Tecnologia dei Processi UALE DI RIFERIMENTO Procedura COB Import tracciato Ministeriale Preparato da: Paolo.Meyer Firma Data Verificato da: Carlo di Fede Firma Data Approvato da:

Dettagli

LA RICLASSIFICAZIONE DEI SALDI CONTABILI CON MICROSOFT ACCESS 2007

LA RICLASSIFICAZIONE DEI SALDI CONTABILI CON MICROSOFT ACCESS 2007 LA RICLASSIFICAZIONE DEI SALDI CONTABILI CON MICROSOFT ACCESS 2007 La fase di riclassificazione del bilancio riveste un ruolo molto importante al fine di comprendere l andamento aziendale; essa consiste,

Dettagli

Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio

Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Pillola operativa Economico Gestione nucleo familiare INFORMAZIONI

Dettagli

Manuale tecnico. Lybro FATTURAZIONE P.A. Numero documento 01528 LYBRO/3CLICK/LYBRO PROPAGANDA. Dalla versione. Moletta Morena morena.moletta@lybro.

Manuale tecnico. Lybro FATTURAZIONE P.A. Numero documento 01528 LYBRO/3CLICK/LYBRO PROPAGANDA. Dalla versione. Moletta Morena morena.moletta@lybro. Oggetto FATTURAZIONE P.A. Numero documento 01528 Software LYBRO/3CLICK/LYBRO PROPAGANDA Dalla versione Redatto da Moletta Morena morena.moletta@lybro.it Data Redazione 07/11/2014 Approvato da Data Approvazione

Dettagli

Esso scambia i dati con il sistema di accasermamento mediante database Microsoft sqlserver 2005.

Esso scambia i dati con il sistema di accasermamento mediante database Microsoft sqlserver 2005. L applicativo WEB AUDITING GESTIONALE 3.0 della DIREZIONE CENTRALE DEI SERVIZI TECNICO - LOGISTICI E DELLA GESTIONE PATRIMONIALE è un sistema tecnologicamente avanzato che fornisce supporto all intero

Dettagli

Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema

Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema Panoramica delle funzionalità Questa guida contiene le informazioni necessarie per utilizzare il pacchetto TQ Sistema in modo veloce ed efficiente, mediante

Dettagli

Specifica METODO STR VISION CPM

Specifica METODO STR VISION CPM Pag. 1 di 7 Oggetto Specifica METODO STR VISION CPM 0 05.05.2015 EMISSIONE TASA DT PRS Rev. Data Descrizione Modifica Redatto Approvato Autorizzato Pag. 2 di 7 1. SOMMARIO 1. SOMMARIO... 2 2. REGISTRAZIONE

Dettagli

LA RICLASSIFICAZIONE DI BILANCIO CON MICROSOFT ACCESS

LA RICLASSIFICAZIONE DI BILANCIO CON MICROSOFT ACCESS LA RICLASSIFICAZIONE DI BILANCIO CON MICROSOFT ACCESS PREMESSA La fase di riclassificazione del bilancio riveste un ruolo molto importante al fine di comprendere l andamento aziendale; essa consiste, infatti,

Dettagli

Manuale Utilizzo Gestione Armadio di Reparto

Manuale Utilizzo Gestione Armadio di Reparto Gestione Richieste Armadietto di Reparto Manuale Utilizzo 1 stesura da: Valeria Mazziotta Rivisto da: Antonio Derna Data di aggiornamento: 14/07/2014 N.ro versione: 1.0 N.ro pagine: 28 Distribuzione: cliente

Dettagli

SGPWEB - MANUALE PRENOTAZIONE

SGPWEB - MANUALE PRENOTAZIONE SGPWEB - MANUALE PRENOTAZIONE Manuale Operativo per gli operatori di fron-office Distribuzione: AO - Azienda Ospedaliera di Cosenza ASP Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza 1 INFORMAZIONI SULLA VERSIONE

Dettagli

LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB

LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB L applicazione realizzata ha lo scopo di consentire agli agenti l inserimento via web dei dati relativi alle visite effettuate alla clientela. I requisiti informatici

Dettagli

SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE MANUALE OPERATIVO FUNZIONI DI SCRIVANIA PER GLI UFFICI SUAP

SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE MANUALE OPERATIVO FUNZIONI DI SCRIVANIA PER GLI UFFICI SUAP InfoCamere Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE MANUALE OPERATIVO FUNZIONI DI SCRIVANIA PER GLI UFFICI SUAP versione

Dettagli

REGIONE LOMBARDIA MANUALE DI GUIDA ALLA RENDICONTAZIONE E ALLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI LIQUIDAZIONE DEL

REGIONE LOMBARDIA MANUALE DI GUIDA ALLA RENDICONTAZIONE E ALLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI LIQUIDAZIONE DEL REGIONE LOMBARDIA DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE FORMAZIONE E LAVORO MANUALE DI GUIDA ALLA RENDICONTAZIONE E ALLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI LIQUIDAZIONE DEL VOUCHER FORMATIVO NELL AMBITO DELL AVVISO

Dettagli

ENCI- ENTE NAZIONALE DELLA CINOFILIA ITALIANA

ENCI- ENTE NAZIONALE DELLA CINOFILIA ITALIANA ENCI- ENTE NAZIONALE DELLA CINOFILIA ITALIANA MANUALE UTENTE SOCIO ALLEVATORE VERSIONE 1.0 DEL 01/12/2010 Indice 1 Introduzione... 4 1.1 PREMESSA... 4 1.2 SCOPO... 4 1.3 CAMPO DI APPLICAZIONE... 4 1.4

Dettagli

Allegato 17 Check list quality review

Allegato 17 Check list quality review Allegato 17 Check list quality review Descrizione del lavoro di verifica svolto Si/No/Commenti I- Pianificazione I risultati dell attività di audit pianificata/preliminare sono stati riportati nella Strategia

Dettagli

iripasso Conservazione delle fatture elettroniche Passini Dott. Andrea 14/09/2015

iripasso Conservazione delle fatture elettroniche Passini Dott. Andrea 14/09/2015 iripasso Conservazione delle fatture elettroniche Passini Dott. Andrea 14/09/2015 Numerazione delle fatture Registri sezionali Nel caso in cui si proceda alla emissione sia di fatture elettroniche che

Dettagli

Aggiornamento di NewS Pro

Aggiornamento di NewS Pro Aggiornamento di NewS Pro Per aggiornare NewS Pro è sufficiente scaricare l'ultima versione e rieseguire l'installazione: i dati immessi non vengono cancellati. Per le installazioni di Rete è necessario

Dettagli

Servizi di sviluppo e gestione del Sistema Informativo del Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca. Discarico Beni.

Servizi di sviluppo e gestione del Sistema Informativo del Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca. Discarico Beni. Servizi di sviluppo e gestione del Sistema Informativo del Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Discarico Beni Guida Operativa Versione 1.0 del 27/08/2012 RTI : HP Enterprise Services

Dettagli

Classificazione: DI PUBBLICO DOMINIO. LOMBARDIA INFORMATICA S.p.A.

Classificazione: DI PUBBLICO DOMINIO. LOMBARDIA INFORMATICA S.p.A. Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione del modulo di Rendicontazione del Bando per l accesso alle risorse per lo sviluppo dell innovazione delle imprese del territorio (Commercio, Turismo

Dettagli

2.2 Calcolo dell acconto Questi sono i passi da seguire per effettuare il calcolo dell acconto IVA con e/:

2.2 Calcolo dell acconto Questi sono i passi da seguire per effettuare il calcolo dell acconto IVA con e/: il mondo di e/ Il presente documento è da ritenersi valido per i seguenti prodotti: - e/2 ready - e/2 - e/3 - e/ready - e/impresa - e/sigip OPERAZIONI DI INIZIO ANNO (2016) 1. Introduzione Il presente

Dettagli

- MES - Manuale Esterno

- MES - Manuale Esterno LI LI Sistema Informativo Socio Sanitario - MES - Manuale Esterno Gestione Accesso semplificato ai servizi On-line del SISS da parte del Cittadino (GASS) Codice documento: CRS-FORM-MES#484 Versione: 02

Dettagli

LOG VIEWER. Versione 1.0

LOG VIEWER. Versione 1.0 LOG VIEWER Versione 1.0 25/09/2008 Indice dei Contenuti 1. Scopo del documento... 3 2. Introduzione... 3 3. Tracking... 5 4. Search... 7 1. Scopo del documento Il presente manuale descrive il servizio

Dettagli

PROCEDURA REGISTRAZIONI

PROCEDURA REGISTRAZIONI REGISTRAZIONI Rev. 1 Pagina 1 di 14 REGISTRAZIONI COPIA N Unica DISTRIBUITA A CED n. revisione 0 1 Data Emissione Redatto 04.04.05 12.05.06 Firma Resp. data 12.05.06 REVISIONI Descrizione Prima emissione

Dettagli

Progetto SINTESI - Dominio Provinciale

Progetto SINTESI - Dominio Provinciale - Dominio Provinciale Tecnologia dei Processi R.T.I. per Pag. 2 di 19 Indice 1 INTRODUZIONE... 3 2 LETTURA DEL FILE... 4 3 IMPORT DEI FILE... 9 4 VERIFICA DELLE BOZZE E LORO INVIO... 12 5 COMUNICAZIONI

Dettagli

Manuale Operativo per il Processo di Qualifica dei Fornitori

Manuale Operativo per il Processo di Qualifica dei Fornitori Manuale Operativo per il Processo di Qualifica dei Fornitori Stato del documento Versione Data Sintesi dei cambiamenti Approvato da 6 03/10/2014 Aggiunto paragrafo 3.12 Stato Documenti 5 29/09/2014 Indicazione

Dettagli

Spese Sanitarie 730. Manuale d'uso

Spese Sanitarie 730. Manuale d'uso Spese Sanitarie 730 Manuale d'uso Tabella contenuti Spese Sanitarie 730... 3 Documenti inviati... 8 Esito degli invii...9 Dettaglio errori... 10 Fatturazione... 11 Fattura a Paziente...12 Fattura a Contatti...

Dettagli

Il calcolo delle provvigioni con Excel

Il calcolo delle provvigioni con Excel Il calcolo delle provvigioni con Excel PREMESSA L applicazione, realizzata con Microsoft Access, ha lo scopo di agevolare la fase di gestione e di calcolo delle provvigioni riconosciute agli agenti. Per

Dettagli

Il presente documento illustrerà il. funzionamento del modulo di comunicazione. tra Utenti della Distribuzione e Società di

Il presente documento illustrerà il. funzionamento del modulo di comunicazione. tra Utenti della Distribuzione e Società di MANUALE UTENTE Gestione 131/12 Il presente documento illustrerà il funzionamento del modulo di comunicazione tra Utenti della Distribuzione e Società di Distribuzione introdotto con la Delibera 131/12

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO...2 AVVERTENZE...2 TUTTE LE CONTABILITA...2 ADEGUAMENTO ARCHIVI (00056z)...2 NUOVA ALIQUOTA IVA AL 22%...3 Riferimenti normativi...3 Tabella codici

Dettagli

NUOVA VERSIONE in programma

NUOVA VERSIONE in programma NUOVA VERSIONE in programma Attenzione!! Le Società che utilizzano le versioni inferiori alla 18.xx possono rivolgersi alla FAGSOS per l eventuale conversione all ultima versione. Vi informiamo che sono

Dettagli

Fast Query Manuale Utente. Fast Query Manuale Utente

Fast Query Manuale Utente. Fast Query Manuale Utente Fast Query Manuale Utente Paragrafo-Pagina di Pagine 1-1 di 10 Versione 2 del 24/02/2010 SOMMARIO 1 A Chi è destinato... 1-3 2 Pre requisiti... 2-3 3 Obiettivi... 3-3 4 Durata della formazione... 4-3 5

Dettagli

Manuale di supporto all utilizzo delle funzioni del portale ADP per la gestione dei Report EDI

Manuale di supporto all utilizzo delle funzioni del portale ADP per la gestione dei Report EDI D i S Portale ADP Report EDI I Oggetto Descrizione sintetica Categoria documento Versione / Release 2.0 Area emittente Redatto da Mario Zara Rivisto da Mario Zara Emesso il 16/02/2016 Stampato il 16/02/2016

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD... 2 MODALITA DI AGGIORNAMENTO... 2 AVVERTENZE... 2 Adeguamento archivi... 2 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 004_2012 DI LINEA AZIENDA... 3 GESTIONE E-COMMERCE...

Dettagli

5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione

5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione Bollettino 5.00-229 5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione Per risolvere l esigenza delle aziende di manutenzione (che operano su impianti), che richiedono la fatturazione

Dettagli

Manuale Utente SIRECO

Manuale Utente SIRECO Corte Dei Conti Manuale Utente SIRECO Guida all accesso a SIRECO Indice dei contenuti 1. Obiettivo del documento... 3 1.1 Acronimi, abbreviazioni, e concetti di base... 3 2. Registrazione di un Responsabile...

Dettagli

ISI s.r.l. Smart Quality 2.0

ISI s.r.l. Smart Quality 2.0 Guida rapida Sommario 1.0 Direzione e personale... 3 1.1 Gestione Obiettivi... 3 1.1.1 Elenco Obiettivi... 3 1.1.2 Stampa Obiettivi e Verifiche... 4 1.2 Gestione Personale Formazione... 5 1.2.1 Personale

Dettagli

Manuale Utente. Piattaforma versamento tariffe e riscossione automatica. Versione 3.2. AIFA Agenzia Italiana del Farmaco Versione 3.

Manuale Utente. Piattaforma versamento tariffe e riscossione automatica. Versione 3.2. AIFA Agenzia Italiana del Farmaco Versione 3. Piattaforma versamento tariffe e riscossione automatica Manuale Utente Versione 3.2 Piattaforma versamento tariffe e riscossione automatica Manuale Utente 1 di 27 Sommario 1 Introduzione... 3 2 Obiettivo...

Dettagli

00199 MAN.USO COMUNICAZIONE TELEMATICA OPERAZIONI IVA Controllo DATI ANAGRAFICI

00199 MAN.USO COMUNICAZIONE TELEMATICA OPERAZIONI IVA Controllo DATI ANAGRAFICI 11-10-13 MANUALE OPERATIVO 00199 00199 MAN.USO COMUNICAZIONE TELEMATICA OPERAZIONI IVA Controllo DATI ANAGRAFICI "SPESOMETRO" COMUNICAZIONE TELEMATICA OPERAZIONI IVA DATI ANAGRAFICI PREMESSA Con l articolo

Dettagli

MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE

MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE Menù Principale Con il tasto Chiudi verrà chiesta la conferma per la chiusura della libreria. Cliccando su Yes la libreria si chiuderà. GESTIONE DELLE OPERAZIONI LOCALI Cliccando

Dettagli

PRODOTTI COMPLEMENTARI INTEGRATI S.I.A.R. - Versione 8.10.00 Note di Rilascio Utente

PRODOTTI COMPLEMENTARI INTEGRATI S.I.A.R. - Versione 8.10.00 Note di Rilascio Utente PRODOTTI COMPLEMENTARI INTEGRATI S.I.A.R. - Versione 8.10.00 Note di Rilascio Utente INFORMAZIONI AGGIORNAMENTO Questo rilascio può essere utilizzato come versione installabile oppure in aggiornamento

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione dell Istruttoria Economico Finanziaria del Fondo NASKO Rev. 00 Manuale SiAge Bando: Fondo NASKO Istruttoria Economica - Finanziaria Pagina 1 Indice 1.

Dettagli

Manuale Utente SIRECO

Manuale Utente SIRECO Corte Dei Conti Manuale Utente SIRECO Guida alle funzioni del modulo Redattore 1 di 157 Corte Dei Conti Indice dei contenuti 1. Obiettivo del documento... 5 1.1 Acronimi, abbreviazioni, e concetti di base...

Dettagli

Integrazione Sistema Ammortizzatori in Deroga. Gestione delle procedure di sportello dei Centri per l Impiego

Integrazione Sistema Ammortizzatori in Deroga. Gestione delle procedure di sportello dei Centri per l Impiego Integrazione Sistema Ammortizzatori in Deroga Gestione delle procedure di sportello dei Centri per l Impiego Indice 1. Indice 1. INDICE... 2 2. INTRODUZIONE... 3 3. REPORT DOMANDE DI AVVIO PROCEDURA...

Dettagli

Gestione assistenza. Servizio di PEC. Impostazioni di Mozilla Thunderbird

Gestione assistenza. Servizio di PEC. Impostazioni di Mozilla Thunderbird Gestione assistenza Servizio di PEC Impostazioni di Mozilla Thunderbird Redatto da: Verificato da: Approvato da: Roberto Ravazza Area Clienti e Servizi Egidio Casati Area Clienti e Servizi Adriano Santoni

Dettagli

SOFTWARE A SUPPORTO DELLA GESTIONE AMMINISTRATIVA DELLO SPORTELLO UNICO SPECIFICA DEI REQUISITI UTENTE

SOFTWARE A SUPPORTO DELLA GESTIONE AMMINISTRATIVA DELLO SPORTELLO UNICO SPECIFICA DEI REQUISITI UTENTE Pag. 1 di 8 SOFTWARE A SUPPORTO DELLA (VERS. 2.1) Pubblicazione delle domande presentate allo Sportello Unico Specifica dei Requisiti Utente Codice Identificativo VERIFICHE ED APPROVAZIONI REV. REDAZIONE

Dettagli

Monitoraggio della rete d assistenza Fase1 Anagrafica ASL Comuni - Assistibili

Monitoraggio della rete d assistenza Fase1 Anagrafica ASL Comuni - Assistibili Monitoraggio della rete d assistenza Fase1 Anagrafica ASL Comuni - Assistibili Versione 1.1 30 Novembre 2004 Manuale_Utente_MRA.doc Pagina 1 di 97 Versione 1.1 Indice 1. Introduzione... 5 1.1 Definizioni...

Dettagli

MANUALE OPERATIVO SOFTWARE INTERFACCIA. GFileT. Plug In CE.DI. Sud Italia srl

MANUALE OPERATIVO SOFTWARE INTERFACCIA. GFileT. Plug In CE.DI. Sud Italia srl MANUALE OPERATIVO SOFTWARE INTERFACCIA Plug In CE.DI. Sud Italia srl Plug In CEDI Sud Italia srl Pagina 1 di 8 SCOPO Scopo del presente manuale è quello di documentare la configurazione e l utilizzo del

Dettagli

4.5 CONTROLLO DEI DOCUMENTI E DEI DATI

4.5 CONTROLLO DEI DOCUMENTI E DEI DATI Unione Industriale 35 di 94 4.5 CONTROLLO DEI DOCUMENTI E DEI DATI 4.5.1 Generalità La documentazione, per una filatura conto terzi che opera nell ambito di un Sistema qualità, rappresenta l evidenza oggettiva

Dettagli

SISTEMA DI GESTIONE AMBIENTALE GESTIONE MARCHIO DI QUALITÀ AMBIENTALE PO 05 GESTIONE MARCHIO DI QUALITÀ AMBIENTALE TABELLA DI REVISIONE

SISTEMA DI GESTIONE AMBIENTALE GESTIONE MARCHIO DI QUALITÀ AMBIENTALE PO 05 GESTIONE MARCHIO DI QUALITÀ AMBIENTALE TABELLA DI REVISIONE TABELLA DI REVISIONE REV. 0 DATA 21.10.13 REDAZIONE VERIFICA APPROVAZION E NOTE Prima emissione 01 21.10.14 Seconda emissione PAGG. 8 02 14.07.15 Terza emissione 5 1 INDICE 1. SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE...

Dettagli

Progetto NoiPA per la gestione giuridico- economica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio

Progetto NoiPA per la gestione giuridico- economica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Progetto NoiPA per la gestione giuridico- economica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Pillola operativa Altri Contratti Inquadramento previdenziale assistenziale

Dettagli

SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA FUTURO... 3 3. GESTIONE PRESENZE VOLONTARI... 6

SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA FUTURO... 3 3. GESTIONE PRESENZE VOLONTARI... 6 Manuale Utente Gestione Presenze Volontari Versione 1.0.2 SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA FUTURO... 3 3. GESTIONE PRESENZE VOLONTARI... 6 3.1. Inserimento Presenze/Assenze volontari...

Dettagli

PG03.GTP GESTIONE DEI DOCUMENTI DI LAVORO

PG03.GTP GESTIONE DEI DOCUMENTI DI LAVORO Pagina n. 1 di 7 APAT L.93/01 - progetto a gestione diretta di APAT : circuiti di interconfronto per l individuazione di un gruppo tecnico permanente regionale o multi regionale (GTP) per il monitoraggio

Dettagli

CODICE: PREV_MAN_CLIENTE REVISIONE: 04 DATA PRIMA EMISSIONE: 11/06/2008 DATA AGGIORNAMENTO: 02/05/2012

CODICE: PREV_MAN_CLIENTE REVISIONE: 04 DATA PRIMA EMISSIONE: 11/06/2008 DATA AGGIORNAMENTO: 02/05/2012 SOMMARIO 1 Scopo e campo di applicazione... 3 2 Responsabilità... 3 3 Riferimenti... 3 4 Accesso all applicazione... 3 4.1 Primo accesso all applicazione Preventivi... 4 4.2 Accessi successivi all applicazione

Dettagli

Conferma della Validità della patente di guida

Conferma della Validità della patente di guida Tomassini Conferma della Validità della patente di guida Manuale Utente per Medico/Struttura/CML Servizio di sviluppo SVI Pagina 1 di 104 INDICE DEI CONTENUTI 1 GENERALITÀ... 4 1.1 LISTA DI DISTRIBUZIONE...

Dettagli

CONTABILITÀ. Gestione Attività Separate ai fini IVA. Release 4.90 Manuale Operativo

CONTABILITÀ. Gestione Attività Separate ai fini IVA. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ Gestione Attività Separate ai fini IVA L art. 36 del DPR 633/72 disciplina la tenuta di contabilità separate per le diverse attività esercitate da parte dei soggetti

Dettagli

Gestione rifiuti VeLieRO

Gestione rifiuti VeLieRO Gestione rifiuti VeLieRO Installazione e configurazione Versione: 1.2.4 Ultima revisione: 13/08/2009 EnCoSistemi l informatica al servizio delle aziende www.encosistemi.it info@encosistemi.it Indice 1

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione dei moduli di Presentazione delle Domande del Sistema GEFO Rev. 02 Manuale GeFO Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 4 1.1 Scopo e campo di applicazione...

Dettagli

CHECK LIST PER INDAGINI EFFETTUATE CON METODOLOGIA SOCIAL MEDIA RESEARCH Ottobre 2015 A) CHECK LIST (PARTE GENERALE)

CHECK LIST PER INDAGINI EFFETTUATE CON METODOLOGIA SOCIAL MEDIA RESEARCH Ottobre 2015 A) CHECK LIST (PARTE GENERALE) CHECK LIST PER INDAGINI EFFETTUATE CON METODOLOGIA SOCIAL MEDIA RESEARCH Ottobre 2015 A) CHECK LIST (PARTE GENERALE) AREA 1 - DOCUMENTAZIONE DI BASE Verifica della presenza o meno dei seguenti documenti:

Dettagli

Gestione Imposta di Soggiorno. Manuale utente. Portale per i gestori di strutture ricettive. Presentato da:

Gestione Imposta di Soggiorno. Manuale utente. Portale per i gestori di strutture ricettive. Presentato da: Manuale utente Portale per i gestori di strutture ricettive Presentato da: Vers. 1.1 - del 24/04/2015 Storia del documento Versione Data Autore Modifiche apportate 0.9 30/09/2012 D.Bigozzi Stesura iniziale

Dettagli

Sistema Pagamenti SSR

Sistema Pagamenti SSR Sistema Pagamenti SSR Manuale funzionalità inserimento fattura formato FatturaPa Utente profilo Fornitori di Beni e Servizi e Strutture Erogatrici senza contratto di budget Accordo Pagamenti INDICE Introduzione...

Dettagli

Configurazione ipad 2.0

Configurazione ipad 2.0 Configurazione ipad 1.0 1/21 Informazioni sul documento Redatto da Simone Dall Asta s.dallasta@fabbricadigitale.it Verificato da Isabella Vezzoni i.vezzoni@fabbricadigitale.it Approvato Simone Dall Asta

Dettagli

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 Sommario 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3 1.1. Il Gestionale Web... 3 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 1.3 Funzionalità dell interfaccia Web... 4 1.3.1 Creazione guidata dela fattura in formato

Dettagli

1 - Spesometro guida indicativa

1 - Spesometro guida indicativa 1 - Spesometro guida indicativa Il cosiddetto spesometro non è altro che un elenco contenente i dati dei clienti e fornitori con cui si sono intrattenuti dei rapporti commerciali rilevanti ai fini iva.

Dettagli

Sistema Pagamenti SSR

Sistema Pagamenti SSR Sistema Pagamenti SSR Manuale funzionalità inserimento fattura formato FatturaPa Utente profilo Fornitore Beni e Servizi Accordo Pagamenti Indice Introduzione... 5 1 inserimento standard: invio del lotto

Dettagli

MANUALE ESPERTI PON 2007/2013

MANUALE ESPERTI PON 2007/2013 MANUALE ESPERTI PON 2007/2013 COME ACCEDERE AI PON 1 passo Gli operatori possono accedere in due modi 1 modalità di accesso Sito istruzione www.istruzione.it Cliccare su 2 2 modalità di accesso Sito Indire

Dettagli

Centro Servizi Territoriali (CST) Asmenet Calabria

Centro Servizi Territoriali (CST) Asmenet Calabria Cofinanziamento Fondi CIPE Progetto CST CUP J59H05000040001 Centro Servizi Territoriali (CST) Asmenet Calabria Convenzione per la costituzione di un Centro Servizi Territoriale tra la Regione Calabria

Dettagli

MANUALE DELLA QUALITÀ DI

MANUALE DELLA QUALITÀ DI MANUALE DELLA QUALITÀ Pag. 1 di 13 MANUALE DELLA QUALITÀ DI Copia master Copia in emissione controllata (il destinatario di questo documento ha l obbligo di conservarlo e di restituirlo, su richiesta della

Dettagli

Fon.Coop Sistema di Gestione dei Piani di Formazione. Manuale per la Registrazione utente nel Nuovo

Fon.Coop Sistema di Gestione dei Piani di Formazione. Manuale per la Registrazione utente nel Nuovo Fon.Coop Sistema di Gestione dei Piani di Formazione Manuale per la Registrazione utente nel Nuovo sistema informativo GIFCOOP del 03/12/2014 Indice 1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE DEL DOCUMENTO... 3 2

Dettagli

Procedura Import tracciato ministeriale

Procedura Import tracciato ministeriale Progetto SINTESI Dominio Provinciale Modulo Applicativo:COB Procedura Import tracciato ministeriale 1 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 LETTURA DEL FILE... 4 3 IMPORT DEI FILE... 10 4 VERIFICA DELLE BOZZE E

Dettagli

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS...

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... Manuale Utente (Gestione Formazione) Versione 2.0.2 SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... 4 2.1. Pagina Iniziale... 6 3. CARICAMENTO ORE FORMAZIONE GENERALE... 9 3.1. RECUPERO MODELLO

Dettagli

INTRODUZIONE AL MANUALE DELLA QUALITA

INTRODUZIONE AL MANUALE DELLA QUALITA INTRODUZIONE AL MANUALE DELLA QUALITA Elaborazione Verifica Approvazione Il Responsabile Qualità Il Rappresentante della Direzione Il Dirigente Scolastico (.. ) (. ) ( ) Data Data Data Rev Causale (emis./revis.)

Dettagli

CONTROLLATA. CEO. Programma ECDL. P. Schgör

CONTROLLATA. CEO. Programma ECDL. P. Schgör Pag. 1 di 9 REVISIONI 1 08/10/2009 Prima emissione REVISIONE DATA MOTIVO DELLA REVISIONE REDATTA CONTROLLATA APPROVATA Funzione Responsabile della Funzione Qualità CEO. Programma ECDL Direttore Nome P.

Dettagli

Manuale "Conto Corrente e servizi"

Manuale Conto Corrente e servizi Manuale "Conto Corrente e servizi" Indice Conti Correnti Saldo.3-7 Movimenti..8-13 Assegni.14-17 Bonifico nostra Banca..18-24 Bonifico altra Banca.25-31 Bonifico Postale 32-38 Bonifico periodico 39-46

Dettagli

CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DOCUMENTI. Aggiornato alla versione 2015J

CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DOCUMENTI. Aggiornato alla versione 2015J CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DOCUMENTI Aggiornato alla versione 2015J CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA Se l utente intende gestire la conservazione sostitutiva dei documenti rilevanti a livello fiscale differenti

Dettagli

PROCEDURE CREAZIONE NUOVO ESERCIZIO

PROCEDURE CREAZIONE NUOVO ESERCIZIO Le procedure da eseguire sono : 1. Creazione nuovo esercizio PROCEDURE CREAZIONE NUOVO ESERCIZIO 2. Chiusura/Apertura contabile (per la parte amministrativa) 3. Procedure per valorizzazione Lifo e Medio

Dettagli

FATTURAZIONE ELETTRONICA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. Dott.ssa Barbara Santucci

FATTURAZIONE ELETTRONICA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. Dott.ssa Barbara Santucci FATTURAZIONE ELETTRONICA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Dott.ssa Barbara Santucci 1 1. INTRODUZIONE La L. n 244/2007 e successive modificazioni ha istituito l obbligo di fatturazione elettronica nei confronti

Dettagli

Gestione assistenza. Servizio di PEC. Impostazioni di Outlook

Gestione assistenza. Servizio di PEC. Impostazioni di Outlook Gestione assistenza Servizio di PEC Impostazioni di Outlook Redatto da: Verificato da: Approvato da: Roberto Ravazza Area Clienti e Servizi Egidio Casati Area Clienti e Servizi Adriano Santoni Operations

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO AGRICOLO REGIONALE PSR 2007-2013 PREISTRUTTORIA E ISTRUTTORIA DELLE DOMANDE DI PAGAMENTO

SISTEMA INFORMATIVO AGRICOLO REGIONALE PSR 2007-2013 PREISTRUTTORIA E ISTRUTTORIA DELLE DOMANDE DI PAGAMENTO SISTEMA INFORMATIVO AGRICOLO REGIONALE PSR 2007-2013 PREISTRUTTORIA E ISTRUTTORIA DELLE DOMANDE DI PAGAMENTO Ottobre 2012 Indice 1. Introduzione... 4 1.1. Tipologie di domande di pagamento... 4 1.2. Premesse...

Dettagli

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014)

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) Sommario: 1) Attivazione del prodotto; 2) Configurazione; 3) Contribuente; 4) Gestione operazioni rilevanti ai

Dettagli

Istruzioni per gli Enti

Istruzioni per gli Enti Manuale per l istruttoria di saldo e la predisposizione degli elenchi di liquidazione. L.R. 40/2003 - Piano Zootecnico Regionale - Misura 1 Investimenti materiali e immateriali in azienda annualità 2006-2007

Dettagli

- Guida Utente IMPRESA- GEMA. Codice Documento: LI-MU-A366-GEMA-IMPRESA Revisione del Documento: 05 Data revisione: 14-01-2015. Struttura Redatto da:

- Guida Utente IMPRESA- GEMA. Codice Documento: LI-MU-A366-GEMA-IMPRESA Revisione del Documento: 05 Data revisione: 14-01-2015. Struttura Redatto da: - Guida Utente IMPRESA- GEMA Codice Documento: LI-MU-A366-GEMA-IMPRESA Revisione del Documento: 05 Data revisione: 14-01-2015 Struttura Redatto da: A366 Area Sistemi di Settore Approvato da: A525 Area

Dettagli

Software Servizi Web UOGA

Software Servizi Web UOGA Manuale Operativo Utente Software Servizi Web UOGA S.p.A. Informatica e Servizi Interbancari Sammarinesi Strada Caiese, 3 47891 Dogana Tel. 0549 979611 Fax 0549 979699 e-mail: info@isis.sm Identificatore

Dettagli

TINN S.r.l. Sistema di Gestione della Fatturazione Elettronica

TINN S.r.l. Sistema di Gestione della Fatturazione Elettronica TINN S.r.l. Sistema di Gestione della Fatturazione Elettronica i di 56 Indice 1... 3 1.1 CONFIGURAZIONE SGFE... 3 1.2 FATTURAZIONE ELETTRONICA PASSIVA... 17 1.3 PROTOCOLLAZIONE FATTURAZIONE ELETTRONICA...

Dettagli

GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO

GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO Guida per l Istituto Convenzionato Versione 1.1 Sommario 1 Novità nella procedura informatica... 2 2 Valutazione tecnica... 2 2.1 Valutazione costi... 2 2.2

Dettagli

Scheda di collaudo Integrazione NoTIER

Scheda di collaudo Integrazione NoTIER Scheda di collaudo Integrazione NoTIER Ente Data Collaudo Versione Data Autore Cambiamenti apportati 1.0 18/03/2015 Intercent-ER Prima stesura 1.1 26/05/2015 Intercent-ER Integrate revisioni del Parer

Dettagli

SOFTWARE A SUPPORTO DELLA GESTIONE AMMINISTRATIVA DELLO SPORTELLO UNICO SPECIFICA DEI REQUISITI UTENTE

SOFTWARE A SUPPORTO DELLA GESTIONE AMMINISTRATIVA DELLO SPORTELLO UNICO SPECIFICA DEI REQUISITI UTENTE Pag. 1 di 16 SOFTWARE A SUPPORTO DELLA (VERS. 3.1) Specifica dei Requisiti Utente Funzionalità di associazione di più Richiedenti ad un procedimento Codice Identificativo VERIFICHE ED APPROVAZIONI CONTROLLO

Dettagli

Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici

Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici Release 5.20 Manuale Operativo BONIFICI Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici La gestione dei bonifici consente di automatizzare le operazioni relative al pagamento del fornitore tramite bonifico bancario,

Dettagli