Politecnico Innovazione 1

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Politecnico Innovazione 1"

Transcript

1 BASICNET S.P.A. 1. PROFILO DELLA SOCIETÀ La nascita di BasicNet, proprietaria di Robe di Kappa, uno dei più conosciuti marchi di abbigliamento sportivo italiani, è riconducibile agli inizi del secolo scorso, quando venne creata una azienda chiamata Maglificio Calzificio Torinese. Nata nel 1916, e sopravvissuta nel periodo della seconda guerra mondiale con la fornitura di capi di vestiario per le forze armate, l azienda si riconverte e arriva agli Anni 60 quando una forte crisi colpisce il settore. A questo punto compare sulla scena Maurizio Vitale che prende in mano le redini della società e, grazie a idee assolutamente innovative, la rinnova trasformandola da un azienda che produceva essenzialmente abbigliamento intimo, a una delle più attive e moderne imprese di abbigliamento giovanile prima e sportivo in seguito. Nascono la Jesus Jeans e, soprattutto, dal principale marchio di calze posseduto dalla società, K, la Robe di Kappa, il cui logo - la donna e l uomo seduti schiena contro schiena - accompagna da oltre 40 anni la storia d Italia e oggi è ancora cucito sulle maglie della Nazionale di calcio. Ed è proprio lo sport la chiave di volta della sfida imprenditoriale di Maurizio Vitale: negli Anni 80, l azienda comprende che la sponsorizzazione sportiva sarebbe stata il volano per la crescita a livello nazionale ed europeo. La Robe di Kappa vive in questi anni il periodo di maggior successo che culmina con la sponsorizzazione di numerose squadre di calcio italiane ed estere e, soprattutto, della Nazionale americana di atletica leggera alle Olimpiadi di Los Angeles del 1984 e di Seoul del Il 1988 segna l inizio della fine della prima fase di vita del Maglificio Calzificio Torinese e dei suoi marchi che, a causa di numerose vicissitudini, giungono al fallimento. Fino al 1983 Maurizio Vitale, nella sua sfida di portare una piccola azienda alla conquista dello sport mondiale, ha accanto, come giovane manager, Marco Boglione che da quell esperienza trova lo slancio per fondare la Football Sport Merchandising, la prima società italiana - e tra le prime in Europa - a ottenere dalle principali squadre di calcio la licenza per produrre e distribuire abbigliamento per il tempo libero contrassegnato dai loro marchi e segni distintivi. Nel 1988, l azienda costituisce la Basic Merchandise S.r.l. per fronteggiare la rilevante crescita del mercato dei prodotti contrassegnati dai marchi delle squadre sportive nel mondo. L obiettivo di Basic Merchandise - l attuale Kappa Italia - è quello di ottimizzare i processi produttivi e la distribuzione dei prodotti in alcuni mercati esteri, nonché diventare licenziatario e distributore esclusivo per l Italia dell americana Starter Inc., al tempo leader mondiale di abbigliamento realizzato su licenza delle squadre delle Major Leagues statunitensi. La Football Sport Merchandising è un impresa altamente informatizzata che gestisce la produzione e la commercializzazione per corrispondenza di un ampio catalogo. Nel 1994 si presenta l opportunità di rilevare dall asta fallimentare il Maglificio Calzificio Torinese e i suoi marchi per valorizzare appieno le potenzialità organizzative e commerciali di Football Sport Merchandise nel mercato Politecnico Innovazione 1

2 dell abbigliamento informale, per lo sport e il tempo libero. Viene sviluppata una prima funzionale piattaforma informatica ma il punto debole è costituito dalla rete di trasmissione dati. In base a questa esperienza, e affidandosi completamente alla tecnologia Microsoft, viene sviluppato un modello di business basato sul Web assolutamente innovativo per quei tempi; contemporaneamente vengono rilevati i marchi, il magazzino e l immobile di proprietà del Maglificio Calzificio Torinese: si può dire che BasicNet come la intendiamo oggi sia nata in quel momento. Dopo l acquisto del marchio, è stato elaborato un piano a breve termine diviso in 4 distinte fasi: recupero di dignità, recupero di status, crescita e, infine, l introduzione di un nuovo modello di business. Si lavora su due binari paralleli: da un lato viene svolto un intenso lavoro per riportare il marchio Kappa al ruolo che gli compete e dall altro si opera per crescere digitalmente con l obiettivo di inserire in ambito informatico ogni attività aziendale. Lo scopo di questa attività è quello di aumentare la velocità di reazione dell impresa: utilizzando un processo digitale si aumenta la velocità e si migliora il proprio sistema produttivo; si diventa più affidabili, si potenzia l offerta al consumatore e quindi si aumenta il vantaggio competitivo che consiste nel vendere di più, sbagliare di meno, avere più risorse, offrire più velocemente a tutti il prodotto e soddisfare meglio le esigenze degli utenti finali. Oggi BasicNet è la testa del Gruppo, dove viene dato valore aggiunto ai marchi, coordinata la comunicazione globale, gestito lo sviluppo. Il network è prevalentemente costituito da imprenditori terzi indipendenti ai quali vengono concessi in licenza i marchi di proprietà del Gruppo, e a cui sono fornite collezioni a valenza internazionale e strumenti di marketing, nonché viene verificata la qualità dei prodotti finiti tramite società di trading (i Sourcing Center), a loro volta licenziatarie e, in alcuni casi, partecipate del Gruppo. Figura 1 Organigramma della società Politecnico Innovazione 2

3 2. DESCRIZIONE DELL INIZIATIVA DI BUSINESS Superato brillantemente il periodo postfallimento e riassestato il sistema produttivo, BasicNet si è dedicata alla realizzazione della Fully Web Integrated Company che era nei piani del suo proprietario: il primo passo, è stata l elaborazione del Kappa Operating System (Kos), un network per collegare tutte le componenti periferiche del sistema BasicNet a partire dai franchisee, in modo da legare la tecnologia al business per moltiplicare le opportunità di crescita. Si è trattato di trasformare tante piccole aziende distribuite nel mondo in un unica azienda sul Web e di far transitare tutti i rapporti di interscambio di dati e informazioni sulla rete: una mission tanto più impegnativa poiché il core business tradizionale è rimasto l abbigliamento sportivo e quindi l aspetto produttivo e quello commerciale hanno dovuto muoversi in parallelo pur rimanendo fortemente interrelati. In base al Kos, i licenziatari si sono dovuti munire di ciò che in BasicNet viene chiamato Soft Contact (una persona dedicata a seguire l aspetto informatico), di un Hard Contact (un efficiente collegamento a internet) e di un Sufficient Fun ( , post office, videoconferenza). BasicNet contestualmente si è impegnata nella creazione di un sistema Business-to-Business che sfruttasse le potenzialità di questa rete e che garantisse, a regime, un risparmio dell ordine del 20% per i licenziatari e una riduzione media di 10 giorni dei tempi di consegna dei prodotti. Il tutto in base a un originario schema di business che prevedeva l evolversi della proposta commerciale di BasicNet e dei suoi marchi, dalla realizzazione dei modelli alla gestione delle rimanenze, in base a un percorso specifico. BasicNet possiede un marchio: realizzando un campionario e impegnandosi in un attività di marketing mirata, gli crea valore aggiunto. Dopodiché si rivolge a imprenditori terze parti, definiti su base territoriale, offrendo loro la possibilità di diventare licenziatari: in base a questo schema, BasicNet fornisce il campionario, e cioè una business opportunity, che il licenziatario deve veicolare alla propria rete di vendita per arrivare al negozio sportivo che effettua gli ordini. BasicNet si impegna nella creazione di un sistema dove tutti i licenziatari possano ordinare insieme e non perdere le economie di scala derivanti da un unico ordine a livello globale: in pratica trasferisce know-how a un sistema di trading company che si occupano di produrre nelle fabbriche, per conto dei licenziatari, a un costo proporzionalmente inferiore quanto più il volume richiesto di prodotti finiti aumenta. Ai partner BasicNet viene offerto anche un ulteriore servizio: a fine stagione il BasicNetwork acquista le rimanenze per inserirle in un circuito di vendita. In questa fase BasicNet ha investito sul retail, sul sourcing, a livello di sviluppo e di know-how, con un forte livello di controllo centrale: il presupposto primo, è stato che tutto fosse connesso per funzionare e che le principali funzioni di trading tra un livello e l altro fossero on line. Perché ciò avvenisse bisognava avere dei palinsesti informatici di ciascuna attività che ancora non esistevano e, non volendo delegare la creazione di una piattaforma informativa a terzi, BasicNet ha deciso di svilupparla internamente e di rimanere proprietaria di un unico licenziatario con il quale verificare la congruenza del sistema: Kappa Italia. Il network illustrato precedentemente ha incominciato a prendere forma nel 1996 ma, come dice lo stesso presidente di BasicNet, internet sta cambiando il mondo e BasicNet è nata insieme a internet. Noi usiamo il Web, per esternalizzare l azienda. Siamo in grado di gestire tutte le relazioni con l esterno in modo interattivo, affidabile e veloce grazie a quello che, anche noi, abbiamo chiamato sistema nervoso Politecnico Innovazione 3

4 digitale. Internet quindi, per BasicNet, non è solo un sistema di trasmissioni dati ma è un fondamentale elemento di business che si affianca a quello tradizionale, aumentandone l efficienza e riducendo i costi. BasicNet, pur essendo partita da zero nel 1994, è arrivata a vendere su oltre 70 mercati, ha più che quadruplicato i ricavi, ha costituito una solida situazione patrimoniale e ha assunto 250 persone. Lo schema di business originario è stato ridisegnato in base a cosiddetti e-process, e cioè in divisioni dotcom che eseguono un tassello del processo produttivo e lo propongono ad altri operatori nell ambito del medesimo network utilizzando, per l interscambio e la negoziazione della catena dell offerta, esclusivamente le transazioni on line. BasicTrademark.com è il contenitore dei marchi - la materia prima - che viene presa in carico dalla BasicSamples.com, e cioè i designer che sviluppano i campionari creando la business opportunity per i licenziatari (quelli che nello schema in Figura 1 rientrano nella BasicCountry.com). I licenziatari comprano liberamente la parte di campionario sulla quale intendono lavorare per la loro campagna vendita. I campionari vengono lavorati e consegnati e nel frattempo la divisione che effettua le previsioni di vendita (BasicForecast.com) inizia a elaborare le previsioni sui prodotti a campionario che sono stati venduti: BasicSpecs.com, in base ai prodotti effettivamente comprati dai licenziatari e alle previsioni di vendita, inizia a investire in specifiche di produzione. Le specifiche di produzione insieme alle quantità costituiscono gli elementi fondamentali per poter indire, attraverso un altra divisione aziendale denominata BasicBiddings.com, un asta di produzione per le trading company che sono i soggetti che oggi, a livello mondiale, realizzano il prodotto finale. La trading company che vince l asta interagisce con un altra dotcom division, BasicFactory, che è il soggetto al quale il licenziatario passerà gli ordini che verranno evasi con metodologie standard: dal momento dell ordine alla consegna del prodotto finito trascorrono 3 mesi. In questo periodo la BasicForecast.com, che ha i dati consolidati del campionario suddiviso per segmenti di mercato, comincia a fare marketing delle previsioni e a interagire con i licenziatari per formulare previsioni di vendita sul loro campionario, con l obiettivo di determinare l incidenza sul sistema delle rimanenze le quali seguono poi due vie: la vendita diretta nel negozio presente nei locali della sede e la vendita on line sul sito Avendo a monte questo sistema interamente sviluppato sul web, l infrastruttura di Business-to-Consumer, a fronte di un costo di pochi milioni, permette un significativo return on investment già a partire dai primi mesi di vita del sito di commercio elettronico, dove all utente vengono presentati esclusivamente i prodotti presenti in magazzino. Ma è tutta l impresa a essere strutturata con una visione web oriented: dal post office e l agenda on line, alla gestione delle risorse umane, per arrivare alle richieste di aumento o alla timbratura del cartellino presenza semplicemente effettuando un log-in presso il portale BasicNet. Le tecnologie legate a internet sono utilizzate per fare business: quindi non solo per comunicare con i clienti, ma anche con i propri partner commerciali, per gestire il magazzino, per scambiare informazioni all interno dell azienda, per tutto ciò che è core business. Politecnico Innovazione 4

5 Figura 2 La struttura di BasicNet 3. TECNOLOGIA L adozione del Web in veste di tecnologia fondamentale dei sistemi informativi aziendali, la progressiva affermazione dei portali come punto di accesso di tutti i servizi interni ed esterni all azienda e del commercio elettronico come opportunità fondamentale per lo sviluppo del business, hanno conferito ai sistemi distribuiti (e anche ai sistemi centrali, sia pure interpretati in una chiave diversa da quella di qualche tempo fa) un ruolo del tutto nuovo e hanno causato la nascita di nuove esigenze nel loro controllo e nella loro gestione. Per BasicNet l approccio al Web doveva avere, da un lato, la caratteristica di potersi integrare in modo totale con i sistemi informativi interni e, dall altro, quella di consentire anche una completa gamma di soluzioni sia di tipo Business-to-Business sia di tipo Business-to-Consumer. Data l importanza che questo avrebbe poi rivestito per lo sviluppo e il successo dell azienda, la presenza su internet avrebbe dovuto essere basata su una tecnologia flessibile, completa, integrabile e, soprattutto, affidabile. Per raggiungere questi obiettivi, BasicNet ha scelto di adottare un architettura multilivello sostanzialmente divisa in tre parti: front-end e business logic, vale a dire la parte applicativa e quella di interfacciamento verso internet; back-end, cioè le applicazioni vere e proprie e i database; servizi, rappresentata dalle macchine il cui impiego rende possibile la gestione, la sicurezza e il funzionamento del sito (per esempio, il DNS o il firewall). Il livello di front-end prevede l utilizzo di tre server multiprocessore, dotati di processori Intel, ciascuno con un massimo di 512 MB di RAM. Sempre su questi server e gestita anche la logica delle applicazioni Web. La business logic risiede sulle stesse macchine di front-end ed è gestita mediante componenti COM ospitati da Microsoft Transaction Server. Questa scelta ha favorito, da un lato, le prestazioni e, dall altro, la semplicità dell architettura, dato che la quantità di transazioni attualmente eseguite non richiedeva un livello separato per la gestione delle componenti applicative. Nonostante ciò, l architettura si è dimostrata in grado di affrontare il Politecnico Innovazione 5

6 sostanziale aumento di traffico web avvenuto in concomitanza dei Campionati Europei di calcio del I siti di vendita dei marchi Kappa e Robe di Kappa, ospitati su un server biprocessore PIII 450MHz con 256Mb di RAM, hanno registrato nei mesi dl giugno e luglio più di 12 milioni di hit. Il livello di back-end che, grazie alle caratteristiche di Microsoft SQL Server 7.0 non gestisce solo i dati ma anche alcune funzioni applicative realizzate mediante stored procedure, è gestito attraverso un singolo server, collegato in rete geografica con altri server remoti analoghi. L applicazione centrale del sito e il Virtual Warehouse, una soluzione di tipo Line of Business il cui compito è quello di tenere allineata la disponibilità di merce in tutti i magazzini dei licenziatari dei marchi gestiti da BasicNet distribuiti nel mondo. La gestione dei magazzini dei licenziatari è un elemento particolarmente critico del business del BasicNetwork, dato l elevato numero di articoli gestiti (circa solo in Italia) tra capi d abbigliamento, scarpe e accessori e perché su di esso si basano tutti i siti di commercio elettronico, anche quelli rivolti ai consumer. Per quanto riguarda il livello dei servizi, oggi questo ospita un SMTP Relay Agent, il cui compito è quello di inoltrare la posta elettronica in ingresso e in uscita dalla rete aziendale e il DNS (Domain Name System) che consente la risoluzione dei nomi e l indirizzamento dei server. Benché la struttura attuale del sito, come descritto, sia distribuita dal punto di vista applicativo, solo su due livelli, con le applicazioni residenti sulle stesse macchine dei Web server, l architettura può essere facilmente estesa a tre livelli al fine di garantire la scalabilità necessaria per i servizi e per gli utenti. Per realizzare tutta l architettura sono stati utilizzati i seguenti prodotti della famiglia BackOffice: Microsoft Windows NT 4.0 Server, Microsoft Internet Information Server 4.0, Microsoft Transaction Server 2.0, Microsoft SQL Server 6.5 e Microsoft SQL Server 7.0. Per la parte di gestione dei backup e la protezione del sito sono stati impiegati prodotti di terze parti. Gli stessi servizi che sono offerti al pubblico attraverso internet vengono veicolati agli utenti interni dalla Intranet aziendale e, quindi, nella server farm sono presenti anche altri server a uso interno. Nella figura è riportato lo schema completo della server farm e del sito. Data l importanza del portale per il business aziendale, è anche previsto un supporto articolato, in grado di assicurare la disponibilità dei server, quest attività è attuata con un team di specialisti del sistema operativo e della piattaforma applicativa e il suo compito è di intervenire per correggere ogni anomalia di funzionamento e assicurare la continuità del servizio. L attività di progettazione e di realizzazione richiesta per la predisposizione del sito è stata condotta quasi interamente da BasicNet con risorse interne. Questo è stato possibile grazie alla produttività garantita dagli strumenti di sviluppo della famiglia Microsoft Visual Studio e dall efficienza e semplicità di configurazione e di utilizzo della piattaforma Web di Microsoft. Per esempio la semplicità di gestione dl SQL Server, unitamente agli strumenti di analisi che esso offre, hanno permesso a BasicNet di non avere personale dedicato unicamente all amministrazione del database. Anche adesso che il sito e a regime, il team di sviluppo e quello di gestione sono continuamente impegnati nell arricchimento di funzionalità e nel tuning delle prestazioni dei vari siti. BasicNet sta ora affrontando la migrazione verso Microsoft Windows 2000 e I.NET Enterprise Servers, così da essere pronti a sfruttare immediatamente tutte le funzionalità che la nuova strategia di Microsoft potrà offrire per lo sviluppo del business aziendale. I piani prevedono, a Politecnico Innovazione 6

7 breve, l evoluzione della piattaforma di sistema a Windows 2000 Advanced Server, Internet Informatlon Services 5.0, COM+ e, subito dopo, il passaggio del database server dalla versione attuale a SQL Server 2000 su un cluster a due nodi. Anche il servizio di posta elettronica interno e l SMTP Relay Agent, oggi gestiti con prodotti diversi, stanno per essere implementati con Microsoft Exchange 2000 Server. Figura 3 Schema della server farm Politecnico Innovazione 7

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito:

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito: Autore : Giulio Martino IT Security, Network and Voice Manager Technical Writer e Supporter di ISAServer.it www.isaserver.it www.ocsserver.it www.voipexperts.it - blogs.dotnethell.it/isacab giulio.martino@isaserver.it

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE Programma Enti Locali Innovazione di Sistema Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE 1 Premessa Il presente documento ha lo scopo di facilitare la disseminazione e il riuso

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento

Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento Edizione italiana a cura di G. Soda Capitolo 6 La progettazione della struttura organizzativa: specializzazione e coordinamento Jones, Organizzazione

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali ALLEGATO A Profili professionali Nei profili di seguito descritti vengono sintetizzate le caratteristiche di delle figure professionali che verranno coinvolte nell erogazione dei servizi oggetto della

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali.

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. Gabriele Ottaviani product manager - mobile solutions - Capgemini BS Spa premesse...dovute soluzione off-line...ma

Dettagli

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris.

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. Sin dal lancio, avvenuto dieci anni fa, il marchio ghd è diventato sinonimo di prodotti di hair styling di fascia

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Il Cloud Computing Lo strumento per un disaster recovery flessibile Giorgio Girelli Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Agenda Il Gruppo Aruba Disaster Recovery: costo od opportunità? L esperienza Aruba

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

Payment Card Industry (PCI) Data Security Standard

Payment Card Industry (PCI) Data Security Standard Payment Card Industry (PCI) Data Security Standard Procedure per la scansione di sicurezza Versione 1.1 Release: settembre 2006 Indice generale Finalità... 1 Introduzione... 1 Ambito di applicazione dei

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007 Presentazione di alcuni casi di successo Paolo Piffer 28 Maggio 2007 AZIENDA 1 DEL SETTORE CERAMICO Il problema presentato L azienda voleva monitorare il fatturato in raffronto ai 2 anni precedenti tenendo

Dettagli

B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10

B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10 B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10 REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO PRESIDENZA DELLA GIUNTA REGIONALE UFFICIO SISTEMA INFORMATIVO REGIONALE E STATISTICA Via V. Verrastro, n. 4 85100 Potenza tel

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

General Motors: la storia della nascita e della crescita di una giant firm 1

General Motors: la storia della nascita e della crescita di una giant firm 1 General Motors: la storia della nascita e della crescita di una giant firm 1 Centralized control with decentralized responsibility (Johnson and Kaplan, 1987) 1. Dalla nascita fino al 1920 La General Motors,

Dettagli

Sizing di un infrastruttura server con VMware

Sizing di un infrastruttura server con VMware Sizing di un infrastruttura server con VMware v1.1 Matteo Cappelli Vediamo una serie di best practices per progettare e dimensionare un infrastruttura di server virtuali con VMware vsphere 5.0. Innanzitutto

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI Security for Virtual and Cloud Environments PROTEZIONE O PRESTAZIONI? Già nel 2009, il numero di macchine virtuali aveva superato quello dei

Dettagli

Progetto VirtualCED Clustered

Progetto VirtualCED Clustered Progetto VirtualCED Clustered Un passo indietro Il progetto VirtualCED, descritto in un precedente articolo 1, è ormai stato implementato con successo. Riassumendo brevemente, si tratta di un progetto

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 9 -

Informatica per la comunicazione - lezione 9 - Informatica per la comunicazione" - lezione 9 - Protocolli di livello intermedio:" TCP/IP" IP: Internet Protocol" E il protocollo che viene seguito per trasmettere un pacchetto da un host a un altro, in

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Comunicazioni video Avaya

Comunicazioni video Avaya Comunicazioni video Avaya Video ad alta definizione per singoli e gruppi a livello aziendale. Facile utilizzo. Ampiezza di banda ridotta. Scelta di endpoint e funzionalità. Le soluzioni video Avaya sfatano

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 Sistemi Web-Based - Terminologia Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 CLIENT: il client è il programma che richiede un servizio a un computer collegato in

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

RedDot Content Management Server Content Management Server Non sottovalutate il potenziale della comunicazione online: usatela! RedDot CMS vi permette di... Implementare, gestire ed estendere progetti

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Europa Nell'ottobre 2014, Autodesk

Dettagli

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE Premessa Impresa in azione è il programma didattico dedicato agli studenti degli ultimi anni della Scuola Superiore e pensato per valorizzare la creatività e lo spirito imprenditoriale

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 Pag. 33 (diffusione:581000) La proprietà intellettuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è

Dettagli

Parole Chiave: Sviluppo di un nuovo prodotto, MSNP, design di prodotto, Stage-Gate

Parole Chiave: Sviluppo di un nuovo prodotto, MSNP, design di prodotto, Stage-Gate 6.1 Metodi per lo sviluppo di nuovi prodotti (MSNP) Parole Chiave: Sviluppo di un nuovo prodotto, MSNP, design di prodotto, Stage-Gate Questo capitolo presenta alcune metodologie per gestire al meglio

Dettagli

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Un sistema integrato di Business Intelligence consente all azienda customer oriented una gestione efficace ed efficiente della conoscenza del

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica.

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. Studio FORM FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. We believe in what we create This is FORM power La soluzione FORM permette di realizzare qualsiasi documento in formato

Dettagli

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Applicazione gestionale progettata per gestire tutti gli aspetti di palestre, centri sportivi e centri benessere Sicuro Personalizzabile

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco Il canale distributivo Prima e dopo Internet Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco La distribuzione commerciale Il canale distributivo è un gruppo di imprese

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l.

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. Babel S.r.l. - P.zza S. Benedetto da Norcia 33, 00040 Pomezia (RM) www.babel.it

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

Metadati e Modellazione. standard P_META

Metadati e Modellazione. standard P_META Metadati e Modellazione Lo standard Parte I ing. Laurent Boch, ing. Roberto Del Pero Rai Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica Torino 1. Introduzione 1.1 Scopo dell articolo Questo articolo prosegue

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

CAPITOLO 3. Elementi fondamentali della struttura organizzativa

CAPITOLO 3. Elementi fondamentali della struttura organizzativa CAPITOLO 3 Elementi fondamentali della struttura organizzativa Agenda La struttura organizzativa Le esigenze informative Tipologia di strutture Struttura funzionale Struttura divisionale Struttura per

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli